28MAG2013
intervista

Intervista a Franco Giordano sui risultati delle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio 2013

INTERVISTA | di Giovanna Reanda Roma - 00:00. Durata: 9 min 30 sec

Player
"Intervista a Franco Giordano sui risultati delle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio 2013" realizzata da Giovanna Reanda con Franco Giordano.

L'intervista è stata registrata martedì 28 maggio 2013 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alemanno, Amministrative, Astensionismo, Berlusconi, Bersani, Caltagirone, Centro, Destra, Elezioni, Governo, Grillo, Lazio, Letta, Marino, Movimento 5 Stelle, Nord, Partiti, Partito Democratico, Politica, Polverini, Popolo Della Liberta', Presidenza Della Repubblica, Regioni, Rodota', Roma, Sindaci, Sinistra,
Sinistra Ecologia Liberta', Sud, Zingaretti.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Franco Giordano distende
Il giorno dopo il voto degli amministrative dato sicuramente più significativo è la grande estensione
Grillo è andato male
E il centrosinistra invece praticamente dappertutto è andato al ballottaggio anche con
Percentuali importanti
Sì io penso che ci sia un giudizio
Unitario su questo punto nel senso che
L'astensione è un'astensione
Pesantissima
Che è particolarmente acuta Roma in altre città nonché in particolar modo
Trattenuta da un voto sui singoli nel sud a volte può essere anche un voto non estremamente
Diciamo
Connesso a un elemento di politicità adesso vi
Anche per diventare una Rete DTT di rapporti che nel sud non sempre è una rete di rapporti squisitamente politica
E quindi c'è un problema drammatico cifra traumatico
Che secondo me è determinato tale data dalle larghe intese che come ha detto Nichi Vendola producono larghi assenze d'altronde la politica è sempre stata scelta
Se in politica non si scendere evidente che la politica muri
E quindi la depressione per
Per le politiche
Recenti alla per mancato governi e cambiamento ha prodotto questa questa grande difficoltà di partecipazione al voto e ha penalizzato in particolar modo coloro che non hanno dato operatività
Che non ha avuto operatività del al
All'ipotesi cambiamento penso al momento Cinquestelle penso all'ipotesi di rinvio anche al netto delle responsabilità del PD
E molto il Movimento cinque Stelle situato di fronte ad una responsabilità precisa o dare la possibilità di recupero di cambiamento
Quando era in campo la proposta Bersani oppure preme Gerry ancora una volta la persistenza sulla scena politica italiana di Berlusconi hanno scelto riaccomodare un po'diciamo
Patetica che quella di di di discutere delle loro minuzie interne e non al contrario di prendersi carico di questa grande domanda di rinnovamento che era in particolar modo dislocata sul loro
Io quindi penso
Che da questo punto di vista invece questa domanda di rinnovamento persiste in Italia
Persiste perché il Governo l'ipotesi di centrosinistra e comunque molto diffusa persiste perché
Risultato di Sinistra ecologia e libertà è un risultato pure una proliferazione di lista penso risultano smaglianti
Ma
Tre mesi abbiamo preso
Quattro sette per cento adesso prendiamo il sei e due con una
Con decine e decine di liste quindi una possibile dispersione del voto molto forte
Certo termini assoluti
C'è una perdita secca mostrati pdd tutti ti dico che cos'è la perdita per il PdL per la destra per grinta
Certo a Roma
Un anno ma non solo da un anno a votare
L'unica cosa diciamo in tutto questo tema
Diciamo così importante che in Italia esiste ancora una volontà di rinnovamento e che trovo ridicole un po'risibili le affermazioni di chi dice
Nel Pd in particolar modo trapela da ambienti governativi pare attribuite all'età che viene premiato dove le larghe intese è un'affermazione può ridicola perché come si è
Se io dicessi che chi vota Marino
Voluto per un Governo barricate ma
è ovvio che non è così
E anzi tutto il volto in Italia e un voto che essi differenze ad esperienza governativa che resiste a questa ipotesi
Diciamo DTT o di larghe intese e io trovo questo un fatto straordinario di gran lunga e importante
Molto importante vicenda la vicenda politica
Sono
In totale sintonia con quanto diceva oggi
Bettini
Perché dice che ci troviamo di fronte a un insuccesso dell'accordo
Tra PDS il che non c'è altra
Possibilità è altra alternativa e trovo questo un risultato importante
Proprio perché si differenzia dal coro di voci che anche nel Pd si è prodotto invece a a sostegno della notizia
Tra l'altro anche il ricordare che Marino potrà prodotta e quindi
Diversamente da quanto
A aveva chiesto sul partito
Non è però rischioso mettere insieme
Il dato sulle amministrative comitato delle politiche nazionali sa perché perché poi
è un po'come dire
Consuetudine specialmente da quando c'è la nuova legge sul azione dei sindaci che amministrativa itineranti NU
Un momento come dire molto particolare per la politica
Per la politica locale insomma si sceglie poi
Il programma si scelgono le persone che decidono di promettono
Certi tipi di
Disinvolte no è un po'diverso rispetto al voto un po'come se le tifoserie fossero attenuata quando poi si parla che amministrativa
Questo generalmente venti
Però come si fanno notare in questo dato alcuni elementi diciamo di uniformità su tutto lo scenario nazionale
Centrosinistra e avanti dappertutto
Grillo perde dappertutto il centrodestra viene ridimensionato dappertutto l'astensione e e qua si
Univoca con alcune punte in alcune realtà penso sempre propria città di Roma
Quindi c'è un dato generale e diciamo
Del
è stato penalizzato perché non ha dato conseguenza alla politica di cambiamento che si era caricata esattamente su su oggi
Sarebbe interessante
Invece costruire
Sin d'ora un mutamento cioè tenere aperta la partita del Governo di cambiamento anche per non stare diciamo in eterno sulle larghe intese e liberare diciamo le energie
Positivi guarda vicenda dico
Comporta la vicenda che la Regione
Quando tu metti in campo delle esperienze potenzialmente innovatrici ed inequivoco segni di cambiamento mari certo
Tu hai ricordato giustamente che ha votato Rodotà che che era contro le larghe intese ma è comunque una personalità che esprime un'autonomia culturale in sintonia con il procedere nuovamente ma la stessa cosa e la Regione
La Regione il messo in campo una persona come Zingaretti una persona come Massimiliano Smeriglio hanno fatto delle operazioni importantissime stanno cercando di cambiare il volto alla Regione sono in sintonia con questo processo di rinnovamento i Grillini vengono ridimensionati perché
E come se arrancano su questo terreno
Guardate che le esperienze amministrative stare le cose che dice
Sono particolarmente delicati
Perché
Diciamo
In Italia c'è la scomparsa di forme organizzate
Della missione anche comunitaria della vita dei partiti
Tu immagina
Ma una realtà come quella di Roma come quale dell'azione
Quanti interessi forti ci sono
Se non c'è la politica
Che propone una alternativa al blocco degli interessi
Che
Il sistema di potere
Di Alemanno
Della Polverini prima
A chi ha proposto e
Il rischio è che ci ha idee degli amministratori da soli che combattono
Contro questo sistema di interessi
Caltagirone
A
Ad hoc per per usare corrispondenti
Ha preso di mira di Zingaretti
Is meritino
Ma occorre un blocco sociale di interessi nuovo
Corretto saranno un'imprenditoria di altro tipo non può essere solo a carico di Zingaretti di Smeriglio sto usando una estremizzazione
Il
Le il centro sinistra o ricostruisce questo blocco sociale l'uomo oppure e media e
E sta fare buona politica oppure il rischio è che tale Franca questo
è un problema di di prima grandezza
Per esempio a Roma che appunto l'Assessore ballottaggio Marino e Alemanno si Sacco non è non è piccolissimo però sono spariti
Guardiamoci assumiamo
Gli altri gli altri candidati
Derivino allo stesso
Asse Mazzini Palazzo ma
è chiaro che a questo punto Marino dovrà fare
L'offerta
Più ampia ma c'è un'azione
Deve fare un'offerta a tutto campo e secondo me Marino anche delle dichiarazioni
Il successivo è stato bravissimo ma questo Berta deve essere un'aperta
Che deve essere in sintonia con i bisogni di rinnovamento faccia cittadino che fortissimo
Che fortissime ha bisogno di una traduzione concreta
Utile efficaci
Non può votare solo per protesta deve votare per cambiare concretamente le cose
E secondo me
A Roma siamo nelle condizioni di poter