29MAG2013
rubriche

Diario di iniziativa radicale

RUBRICA | di Valter Vecellio RADIO - 07:30. Durata: 3 min 48 sec

Player
Puntata di "Diario di iniziativa radicale" di mercoledì 29 maggio 2013 , condotta da Valter Vecellio .

Tra gli argomenti discussi: Amnistia, Cancelleri, Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Diritti Umani, Emergenza, Giustizia, Governo, Italia, Ministeri, Radicali Italiani, Referendum.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 3 minuti.
07:30

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Sì buongiorno buongiorno chi ci ascolta ma dalla Corte europea dei diritti dell'uomo è dunque arrivata all'ennesima lezione di diritto perché è stato respinto il ricorso truffaldino
Presentato dal Governo molti Severino che tentava in modo come dire italiota
Di procrastinare quei termini perentorio dilatori che la stessa Corte aveva disposto e cioè che entro un anno si deve trovare una soluzione al sovraffollamento carcerario
E non crea risarcire i detenuti che ne sono stati vittime
è una sentenza diventata definitiva e ora per esempio il contrario al provvedimento di amnistia dovranno può dirci che cosa pensano e intendono fare
E cosa intendo per Pesaro fare di fare
A fronte di una situazione descritta qualche giorno fa al Senato dal Ministro della Giustizia cancellieri perché sono quasi sessantasei mila i detenuti nelle carceri italiane molto di più di quei posti che
Sono disponibili
Diciotto mila ottocento ventuno ed esclusi da eccesso secondo le cinque fornite dal ministro ma l'Associazione Antigone parla di lettura di trenta mila detenuti in più rispetto ai posti regolamentari
Solo dunque che
Pongo d'Italia al terzo posto in Europa per le carceri sovraffollate
I detenuti in attesa di giudizio sono ben ventiquattro mila seicentonovantuno non è azzardato ipotizzare che la metà di questi verranno alla fine dichiarati innocenti
Ma anche se fosse un terzo un decimo è una bella cinque e basta
I condannati sono quaranta mila centodiciotto
Gli altri gli internati e sono mille cento settantasei in quegli ospedali psichiatrici giudiziari che dovevano essere chiusi e che invece sono stati prorogati ancore Turandot
Dal Consiglio d'Europa con un suo recentissimo rapporto ci avverte che per quanto riguarda il sovraffollamento carcerario nel quarantasette Paesi membri Derrick l'Italia esperta come abbiamo detto dopo Serbia e Grecia
Con cento quarantasette detenuti ogni cento posti effettivi
E occupa lo stesso posto dopo Ucraina e Turchia anche per il numero di detenuti inattesa di primo giudizio
L'Italia ha detto una volta Leonardo Sciascia più che è la culla del diritto nella bara e questi dati lo confermano
Per questo ieri mattina venticinque anni dalla morte e a trent'anni dall'arresto di Enzo Tortora una delegazione del Comitato promotore dei referendum presieduto da Marco Pannella ha depositato presso la Corte di Cassazione
Sì ai quesiti referendari per la giustizia giusta e i quesiti riguardano la cancellazione del filtro di ammissibilità delle richieste di risarcimento per responsabilità civile dei magistrati la separazione delle carriere
L'eliminazione della custodia cautelare per l'innesco di una reiterazione nel caso di reati non gravi
Le misure restrittive per il lavoro dei magistrati fuori ruolo l'abolizione dell'ergastolo è un bel pacchetto che assieme agli altri referendum già presentati in materia di droghe immigrazione finanziamento pubblico otto per mille divorzio breve costituiscono un vero e proprio programma di governo alto rispetto al bla bla che al più Pio che sentiamo tutti i giorni
E bisognerà raccogliere cinquecento mila firme autenticate intervenire lì non è facile ma è possibile ed è soprattutto l'Italia Lotus amica salta perché si dice riformatore buona giornata e buona fortuna