29MAG2013
intervista

Elezioni amministrative a Treviso: intervista a Giovanni Manildo (candidato del centrosinistra) sul ballottaggio dei prossimi 9 e 10 giugno con Giancarlo Gentilini

INTERVISTA | di Sonia Martina RADIO - 12:39. Durata: 9 min 56 sec

Player
"Elezioni amministrative a Treviso: intervista a Giovanni Manildo (candidato del centrosinistra) sul ballottaggio dei prossimi 9 e 10 giugno con Giancarlo Gentilini" realizzata da Sonia Martina con Giovanni Manildo (candidato sindaco a Treviso per la lista Treviso Bene Comune).

L'intervista è stata registrata mercoledì 29 maggio 2013 alle 12:39.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amministrative, Aree Metropolitane, Astensionismo, Centro, Comuni, Comunismo, Destra, Elezioni, Europa, Finanziamenti, Gentilini, Istituzioni, Lega Nord, Legge Di Stabilita', Movimento 5
Stelle, Partiti, Partito Democratico, Politica, Riforme, Scelta Civica, Serracchiani, Sindaci, Sinistra, Sinistra Ecologia Liberta', Sviluppo, Tares, Treviso, Turismo, Ue, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci

12:39

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale anche Treviso il nove giugno andrà al ballottaggio si sfideranno il candidato del centrosinistra Giovanni ma nido che è arrivato al quarantadue cinquantatré per cento e il sindaco uscente e candidato del centro destra Giancarlo Gentilini fermo al trentaquattro ottantadue e noi oggi ne parliamo proprio con Giovanni immani dote la lista Treviso bene comune l'acqua edizione del centrosinistra composta dal Partito Democratico tre liste civiche e da Sinistra ecologia e libertà
Allora vogliamo fare un po'un'analisi del del voto nel senso come è andato il Partito Democratico perché ho visto che anche le liste civiche sono andate bene pure Sella
Che effetto ha un entusiasmante siamo molto contenti del risultato della correttamente
Treviso bene comune il PTA ottenuto abbiamo come coalizione siamo arrivati al quarantatré mezzo per cento siamo a andiamo al ballottaggio come come prima forza
Il il Partito Democratico hanno ha fatto molto bene attorno al venticinque per cento
E le altre liste tra cui anche la lista di sinistra e libertà c'è pertanto attorno al cinque per cento un risultato molto buono diciamo che
Ogni lista ogni schieramento ha portato qualcosa la coalizione SIAE
Siamo riusciti a dare l'idea Treviso che vogliamo il cambiamento e dopo vent'anni è una soddisfazione che il cambiamento sia sia possibile
Sì perché a poter ricordiamo i nostri ascoltatori insomma che Giovanni mandi entro il riuscito a fare scricchiolare una sedia d'acciaio diciamo con forza perché del Sanpaolo praticamente vent'anni di lega appunto mi è stato insomma un è un ottimo risultato collaboreremo vedi cosa prevedi per il ballottaggio no perché c'è
Diciamo questo candidato noti scelta dice sta civica che sicuramente appoggerà il almeno così ha detto no che dirotta era Massimo Zanetti noti noterà ed coi volti a Giancarlo Gentilini cosa prevede di invece tu
Guarda io penso che a Treviso il primo turno accertato molto bello al di là della nostra ori sul tatto
Perché i due terzi della città si è manifestata contro Gentilini cioè con l'idea che l'Amministrazione dopo Gentilini
Aver fatto il suo tempo quindi io penso che anche chi ha votato Zanetti e la sua la sua lista anche scelte civica quel collegati
E sia comunque per il cambiamento che la vera partita sia questa cioè la continuità di Gentilini e la nostra discontinuità la voglia di dare una voce diversa Treviso
Penso che al di là delle dichiarazioni di Zanetti che comunque l'ha fatto una campagna elettorale molto contrari all'Amministrazione dopo Gentilini esiti voi elettori siano assolutamente liberi
E parte sia a far parte di loro noi dobbiamo continuare a parlare convincendoli che
A Treviso il cambiamento è possibile che dopo vent'anni di una città
Che progressivamente si è addormentata e si è affermata c'è qualcuno che ha voglia di farla rinascere e finalmente farla
Avere ruolo piace ma non noi non dobbiamo col essere laicità che ricordata per le battute degli inquilini operi riesca gli incroci o perché il mondo mi sembra banchiere atteso che abbiamo una dignità più grande netto setti nel voto si
Sicuramente appunto come dicevi no si è espressa questa grande
Comunque sicuramente un desiderio di cambiamento no dalla dal dal passato questo voto di cambiarli
Questo desiderio di cambiamento che se vuoi almeno a livello
Nazionale era stato Espresso anche dei voti del Movimento cinque Stelle che invece insomma come abbiamo visto sono andati piuttosto male no
Sia per l'isola fatto torno al sei per cento impegnabile è molto meno rispetto quello che si aspettavano
Atteso comunque che sono molto contento perché al di là di quello che ha che fanno gli altri penso che la nostra coalizione abbia interpretato comunque una voglia di rinnovamento abbiamo la nostra coalizione è stata costruita su una carta dei valori che faceva di partecipazione trasparenza
Efficienza merito dei cavalli di battaglia
Abbiamo fatto un abbiamo costruito un programma molto partecipato coinvolgendo i cittadini le associazioni quindi penso e spero che parte del
Del risultato sia dipeso anche da noi ci siamo riusciti a convincere conosco un pacco retta
Il
Che che un cambiamento fosse possibile poi
Agli elettori della dei cinque stelle
Continuiamo a dire che
Ci davano dare una mano per finire l'era degli inquilini perché in questo modo la trasparenza la partecipazione possono
Effettivamente diventare un modo di governo di questa città
Quindi secondo secondo voi quali voti riuscirete a intercettare adesso al ballottaggio
Beh noi il nostro bacino come dicevo prima di questi due terzi di persona che non hanno votato Gentilini e chiesta toccata
Che molti sono rimasti a casa secondo noi sono rimasti a casa perché
Non pensavano che a Treviso fosse possibile un'alternativa fosse possibile un cambiamento quindi speriamo di
Uscire chiare queste persone a venire a votare sballottati dunque anche atteneva misero scusami se scusa se ho interrotto Nancy
Dici ponti meno visto insomma anche qui l'astensione è stata piuttosto precisando al nostro
Ma
E in una delle ragioni
Pensiamo che c'è stato anche
Porgiamo attenzione da troppo amore per la città quindi persone che rompe che pensavano che non fosse possibile un cambiamento invece penso che il risultato del primo turno
Abbiate dato entusiasmo in carica e magari qualcuno che è rimasto a casa
Anche ad altri il suo contributo al al ballottaggio
Non facciamo alcun apparentamento con alcun'altra porta e siamo convinti che la nostra coalizione abbia proprio perché costruita e a su un progetto amministrativo che vede appunto tre civiche due parti
Ciampi siamo riusciti a parlare in modo compiuto tutti i livelli e portare
Veramente questa voglia di cambiare Pariani voltare pagina a buon fine
Quindi da qui al ballottaggio
McCain Pini antico uguale pilotaggio continuiamo a fare incontri con i cittadini a fare a andare nei quartieri proporre le nostre soluzioni molto concrete Arche alzare quando
Pirelli
E continua a dire che c'è il pericolo rosso perché io sono edilizia in Italia singolare che
Altre vie che invece è un'Amministrazione bisogna
Parlare in modo concreto a lei cittadini cercare di risolvere dei
Il problema è avere una visione di città diverso da quello che è mancato fino adesso
è una visione che vada oltre le piccole cose ma anche carico importanti per novità importanti sono quello che
Treviso dall'entrare nell'area metropolitana deve cominciare Padova Venezia Treviso per ricominciare a parlare di sviluppo
Per intercettare dei fondi europei su questo continuiamo a dire le nostre idee tutti centosessanta candidati della coalizione sono comparti
E continueremo così fino al ballottaggio
Sì mi ricordo il turismo una città Smart tutte queste ecco diciamo
Opposte perché credo che
Credo che i cittadini abbiano bisogno veramente poi di molta concretezza no al di là delle parole
Adesso provvisorio allora una domanda a livello nazionale vero secondo te che il Governo ne esce rafforzato che il Partito Democratico esce rafforzato da questo voto amministrativo
Partito Democratico avessi proprio esce ha rafforzato comunque secondo me i temi di fondo rimangono cioè il
Bisogna chiesi cominciare a ridurre questa distanza siderale tra la politica i cittadini ieri ed è necessario che si facciano delle anche a livello nazionale delle riforme molto concrete perché
Quello è l'unico modo per ricreare la fiducia nella politica nell'istruzione dei partiti che effettivamente vedo
Sì sempre sempre minore e quindi io penso che sia un buon ironie in buon buon segno ma che non deve allentare accedere
Rapportare in onda il processo per portare a soluzioni concrete e sola al patto di stabilità imposte come l'altare sa che sono sbagliato esorbitanza onesti delle risposte ai cittadini in modo molto concreto
Che sa che la prima battuta non ho di Deborah serra Chiani a chi ha vinto il primo turno era stata quella di dire abbiamo vinto nonostante il PD
Tutto
Ti sei sentito così
Bella battuta dico da cattolico ma a lungo ma non mi
Arriveremmo a Roma diciamo che qualcuno ha tentato ma nessuno l'ha detto adesso
Non avviene Marche
Allora allora graziare Giovanni Maniglio credo di
Corriamo allora che il candidato del centrosinistra a Treviso che appunto andrà lato in ballottaggio il nove dieci giugno con il candidato del centrodestra e della lirica Giancarlo Gentilini
Grazie e buon lavoro
Grazie grazie