29MAG2013
intervista

Intervista a Maurizio Bucarella sui risultati delle elezioni amministrative del Movimento Cinque Stelle e sull'emergenza carcere

INTERVISTA | di Claudio Landi ROMA - 00:00. Durata: 8 min 49 sec

Player
"Intervista a Maurizio Bucarella sui risultati delle elezioni amministrative del Movimento Cinque Stelle e sull'emergenza carcere" realizzata da Claudio Landi con Maurizio Bucarella (senatore, Movimento 5 Stelle (gruppo parlamentare)).

L'intervista è stata registrata mercoledì 29 maggio 2013 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amministrative, Amnistia, Astensionismo, Carcere, Clandestinita', Comuni, Depenalizzazione, Elezioni, Giustizia, Informazione, Mass Media, Movimento 5 Stelle, Parlamento, Parma, Penale, Politica, Procedura, Voto.

La registrazione
audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo qui con noi Maurizio Buccarella di cinque stelle senatore Cinquestelle andato molto male a queste elezioni amministrative quali spiegazioni interpretazioni date
Sì è andato male bisogna dare rispetto a quale punto di vista non c'è con rispetto diciamo al boom anche inaspettato che c'era stata le politiche perché ovviamente il dato riferimenti e qui serio
Avesse fatto questa domanda una settimana fa chiedendo quali a dei risultati noi vi aspettate per le prossime elezioni amministrative io la prima cosa che mi ha detto il prezzo con me
Tutti gli altri
Attivisti del Movimento cinque Stelle avrei risposto che senz'altro qualsiasi risultato di non poteva essere paragonato a quello delle azioni politiche scorso per per il sol fatto però c'era ovviamente ci sarebbe stata un'onda di vita
Ma non si tratta di risacca si tratta delle il tipo di un messaggio politico il nostro messaggio politico essendo non siamo certo i primi nella storia repubblicana avere questo tipo di di approccio no
Più di opinione più libero a meno legato agli interessi per anche territoriali
Del dell'elettorato è chiaro che voto amministrativo
Su ha subito una flessione rispetto a quel risultato
Quindi c'è questo penso che sia scontato inutile stare a spiegare il perché partire anche anche vedere se non vorrei che mi ricordo ma anche le elezioni politiche quando c'è stata relazioni per le regionali e la tre mila euro un voto uno un trancio minore rispetto lo stesso giorno in cui avere un cessate il voto delle politiche qui ci sarò per un ulteriore dato in più c'è questo ma c'è anche un
E ed è vero cioè se non c'è stato un ulteriore dato in più io credo che
L'aumento dall'astensionismo e il sintomo di una ulteriore disaffezione di un elettorato che è stato allontanato dalla
Per la partecipazione elettorale Iorio noi riteniamo anche in virtù della campagna mediatica sui media di regime posso dire
Che stanno
Non solo criticando perché l'America ci può stare veramente male veramente diffamante del Movimento cinque Stelle e o Beppe Grillo
Da da settimane hanno avuto allora faccio un altro ma è il loro lavoro diciamo loro fra virgolette sport con lavoro
Che ci sta nella nella nella guerra fra virgolette guerra che è in corso la settimana dove il sistema sta reagendo ERSA bene reagire perché deve tutelare se stesso
è noi siamo gli unici veri antagonisti a questa idea di politica fenomeni professiamo e diverso tutto e quindi
Dico ma
M. probabile ma i radicali conoscono bene diciamo così le situazioni del sistema dell'informazione quindi note che mi dilungo quello che però volevo sapere da lei insomma è un po'da Movimento cinque Stelle
Ci sono alcuni punti critici alcune cose alcuni errori che sono stati fatti alcune cose che devono cambiare dalla strategia di comunicazione del movimento fino anche alla presenza delle istituzioni che perché ma che non sono andate bene e l'effetto è stato anche negativo perché sicuramente ci sono anche questi

Non so se è un è stato un errore però senz'altro a livello comunicativo dobbiamo scalare la la montagna della disinformazione questo chiusi probabilmente obliterare da discutere
Della nostra presenza e come gestire la nostra maggiore presenza sui canali di informazione tradizionali quelli televisivi soprattutto
E dove bisogna fare scelte accorte per cercare di dare il messaggio della verità delle cose il Movimento cinque Stelle sia in Parlamento che nelle amministrazioni in cui è presente sta facendo faccio per dire di di Parma
Penso a Parma non so quanti italiani sanno che il debito diminuito di oltre duecento milioni in questo anno di amministrazione per mense
Mentre credo sempre rimanendo nel caso di Parma le leggo e vedo che ancora si rinfaccia pizza rotto il fatto che l'inceneritore che avevano promesso che non sarebbe partito di fatto sta partendo
Cioè come dire serve ora c'è stato il forse comunicativo dobbiamo farcene carico di questa cosa
Però
Penso che pesi più che il nostro errore l'uso sapiente dei mezzi informativi appunto so bene che era vicario sono un vecchio ascoltatori radio di radicare dei tempi di Tortora e forse anche da da prima quindi so so benissimo che magari il ascoltatore tipico di Radio Radicale sa perfettamente a cosa mi riferisco quando parla vinti partitocrazia di sistema che si difende anche con i mezzi comunicativi a sua disposizione stiamo facendo una guerra ma di oggi
Siamo gli unici a condurre un certo tipo di
Dico ma in questo questo tipo di campani riscontro che state conducendo come lei lo definisce insomma e fossero ed organizzare meglio lo Stato oppure
E probabilmente si noi paghiamo la ovviamente anche lo scotto non di quella che è la nostra principale arma anche la coerenza
In una situazione organizzativa a organizzata come la nostra senza una struttura gerarchica con un leader politico che Beppe Grillo che e il nostro portavoce ma che non ci dà
Alcun tipo di indicazione di diktat politico nel comportamento politico parlo qui dal Parlamento Presidente
Da più di due mesi che se pigri e l'abbiamo visto due volte negli incontri
Collettivi ma non abbiamo mai avuto indicazioni o diktat sul voto nelle scelte politiche o nelle scelte sui singoli provvedimenti di legge quindi
Sicuramente c'è una macchina da rodare credo però che con tutti i limiti che ci possiamo riconoscere stiamo dando con un consigliere di di coerenza dal discorso del finanziamento pubblico e dei tagli dello stipendio che è una cosa veramente a volere più che altro simbolico
A all'anno anche le nostre azioni in ambito legislativo che ci rendiamo conto con difficoltà riescono a venir fuori dal palazzo al di fuori della Rete dove
Bene o male riusciamo a comunicare però mi rendo conto che l'elettore medio
Stato ceppo parte dell'elettorato meglio quello che forse si è astenuto io ritengo che in buona parte erano elettori che avrebbero potuto segnare una X sul Movimento cinque Stelle ma
Che sono stati sufficientemente mutui e demotivati grazie dal
Dai nostri antagonisti che sono rimasti a casa è il presso di questa astensione aumentata credo l'abbiamo pagato ma a livello elettorale un altro tema un'altra alcuni di questi giorni hanno al
L'ha presentato alcuni quesiti referendari riguardanti la giustizia lei ha citato non basta sospeso Potì radicali che cosa ne pensa il tema dell'amnistia della giustizia di fare una riforma del sistema giudiziario
E insomma e di sportive le carceri insomma la situazione gravissima di mancanze legalità nelle
Prevale carcere uno delle dei io sono avvocato anche nella nella la vita
Normale se ancora
Parte questa parentesi parlamentare quindi il problema delle delle carceri è uno dei problemi per i quali io tante volte non sono io mi mi sono vergognato mi vergogno di essere italiano
Iniziamo a dire quindi è un problema Rea reale che deve trovare soluzione al di là di tutte le statuizioni di
Di principi e quant'altro io personalmente
Credo ecco la mia posizione penso che sia condiviso nell'ambito di queste cinque stelle se sapere che nel programma non abbiamo nel programma quello
Già condiviso una posizione specifica su questo punto però non riteniamo che il provvedimento di clemenza reali di indulto di amnistia
Il debbano essere considerati solo l'estrema ratio
Qualora si dovesse ricorrere a questi strumenti per per rendere lo stato delle delle carceri italiane paragonabile a quello dei Paesi civili prima di questo noi riteniamo che
Provvedimenti che pure si possono fare in tempi brevi a costo zero operative la depenalizzazione di di tanti reati alla cancellazione di reati
Presente dell'emigrazione ebbe penso articolo dieci bis del Testo Unico dell'immigrazione con l'hanno riguardato le carceri per per lì non si va in carcere proprio contribuisce all'ingolfamento della giustizia di prossimità dei giudici di pace con risultati pari a zero
Ma quello è il prezzo demagogico del Governo dei Governi precedenti che hanno voluto pagare questa cambiale
Alla demagogia dell'anti straniero di di fatto con propri mezzi che non servono a nulla se non a ingolfare ma tornando alle carceri alle carceri depenalizzazione utilizzo di strumenti alternativi alla detenzione carceraria
Probabilmente anche accordi con i Paesi stranieri sappiamo che la popolazione detenuta e in buona parte costituita oltre che da dedurre attesa di giudizio anche da cittadini stranieri
Vedere come
Incanalare sempre nel rispetto del Rizzo dei diritti umani se garantiti nei Paesi di origine
Che che questi questi detenuti scontino la pena nei Paesi di origine comunque bisogna trovare soluzioni per
Per per rendere per rendere la vita nel carcere per i detenuti ma anche per le forze vive la polizia penitenziaria che lavorano veramente qualcosa di cui non doversi più vergognare indulto indulto e amnistia
Solamente dopo aver tentato tutte tutto quello che serve Prina allora secondo me l'INPS li potremmo prendere in considerazione marinerie meglio amnistia che indulto probabilmente bene la ringraziamo e come sempre un saluto a Dario la diga