29MAG2013
intervista

Legge elettorale: intervista ad Ivan Scalfarotto sulla mozione Giachetti per un ritorno al Mattarellum

INTERVISTA | di Alessio Falconio ROMA - 00:00. Durata: 4 min 13 sec

Player
"Legge elettorale: intervista ad Ivan Scalfarotto sulla mozione Giachetti per un ritorno al Mattarellum" realizzata da Alessio Falconio con Ivan Scalfarotto (deputato, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata mercoledì 29 maggio 2013 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Calderoli, Giachetti, Governo, Legge Elettorale, Letta, Mattarella, Mozioni, Partito Democratico, Politica, Proporzionale, Riforme.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Innanzi calza rotto
Tre firmatari della mozione Giachetti perché
In caso di fallimento delle forme attraverso il report porcellum ma ci si vada con il Malta
Questa mozione però assunto un valore politico almeno così dicono dal dal
Si partiva dal PD aggiuntivo cioè quella di di essere potenzialmente una un bastone saremmo Trentola il Governo darà
Dello screening parere negativo
Allora chi vota a favore della mozione vota contro il Governo stanotte così drammatica situazione ma non è un voto di fiducia ma io se non vado molto stupito da questa drammatizzazione
Perché questa mozione io l'ho firmata perché questa cosa è una cosa che abbiamo detto da sempre abbiamo raccolto le firme per tornare al Mattarellum abbiamo detto spessissimo durante la campagna elettorale che eravamo per il Mattarellum per cui è una mozione che impegna l'ACAM era
Il ministro Quagliariello oggi ha detto in un'intervista che questo non è un tema di competenza del Governo la nostra stessa mozione parla di una
Quella alla bozza la speranza di si for ne condivise ecco io non vedo perché il Governo debba dare un parere contrario potrebbe anche non dare nessun parere il fondo è una mozione che impegna la Camera
E la Camera che impegna se stessa ecco io mi auguro che ci si limiti a considerare
Quella
Per quello che è
E appunto non farne un caso politico che secondo me non c'è ripeto io non non vedo nulla di nuovo insomma
Se il PdL che vuole piantare un paletto
Però ribadisco noi la linea è che la la legge elettorale dovrà essere diciamo coerente col nuovo con la nuova forma di governo e quindi quello che stiamo di cui ci stiamo occupando soltanto fare in modo che se si va a votare improvvisamente
Non andiamo a votare di nuovo con il Mattarellum o peggio ancora con una densità del Mattarellum che sarebbe una specie di cioè
Chiedo scusa comporsi taglio
La possibilità
L'affermazione del porcellum ancora peggiorata quindi l'azione del prezzario della vita
Senta una specie di proporzionale puro con liste bloccate cioè tutto il peggio del peggio io di lavoro che sta cercando di fare come dire di calmare l'atmosfera che mi sembra diventare sempre più calda su un tema che non
Tra un po'
Come dire di una banalità sconcertante mentre il Governo paventato esprime parere contrario anche perché il PDL dice in questo modo
In casa barriere sono contrari si creerebbe un precedente c'è un'intesa
Pezzo della maggioranza
Presento documento aggiuntivo rispetto a quello dell'intesa
Ma questo è una giustizia ad esempio la malasanità come in questo momento la sovranità l'indipendenza del Parlamento contano cioè questa è una maggioranza molto particolare
Fatta in un momento che tutti conosciamo di eccezionalità per il servizio al Paese penso che è proprio la particolarità di questa maggioranza dovrebbe esaltare la autonomia del Parlamento e la possibilità al Parlamento di incidere su queste cose
Scusi ripeto che stiamo parlando di un'ipotesi residuale non penso che il PdL voglia andare a votare subito
E quindi se non vogliono andare subito al problema cioè facciamo le riforme istituzionali facciamo la nuova legge elettorale
Si dichiarano anziché Cerenzia dietro questa vostra votazione che vuole creare ebbene letta dopo aver visto che
E amministrative lo hanno reso un po'più forte ma come può vedere tra i firmatari mancano moltissimi reiniziare diciamo di primissimo piano
Ne ha sentiti alcuni personalmente che erano comunque rientrati per la negativa dall'
Uniche sono addirittura
Non particolarmente simpatizzanti del Mattarellum stesse per cui mi sembrava assolutamente è fuori discussione che non sia così non c'è un ordine di scuderia ma poi noi già a partire da Giachetti voi avete
I regolamenti del porcellum abbiamo combattuto
Massi le fa diciamo oggi mi farebbe un po'specie tornare dagli elettori
E dire che ha cambiato idea perché non l'ha cambiata Grazia IVA scansarlo