30MAG2013
intervista

Matrimonio gay: intervista a Luigi Crespi sugli ultimi sondaggi sul tema

INTERVISTA | di Dino Marafioti RADIO - 12:48. Durata: 11 min 21 sec

Player
"Matrimonio gay: intervista a Luigi Crespi sugli ultimi sondaggi sul tema" realizzata da Dino Marafioti con Luigi Crespi (direttore de "Il Clandestino").

L'intervista è stata registrata giovedì 30 maggio 2013 alle 12:48.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Diritti Civili, Famiglia, Matrimonio, Omosessualita', Societa', Sondaggi, Unioni Civili.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.
12:48

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Mentre in Francia ma non solo impazzano le polemiche sulla recente normativa che
Consente appunto il matrimonio anche alle persone e dello stesso sesso anche in Italia si stanno
Aprendo ci saranno una un dibattito molto seria anche articolato soprattutto all'interno del PdL fino ad oggi tradizionalmente contrario a una normativa in questo sei Enzo ad aprire questo genere di spiraglio è stato prima l'ex Ministro Bondi e poi con un vera e propria la proposta di legge il
Parlamentare Galan naturalmente c'è chi è che
Chi è contrario ognuno mantiene la sua
La sua posizione è interessante perché appunto anche
Diciamo dalla centrodestra stanno arrivando delle serie considerazione di dare una nord attiva a questo genere di unioni allora cerchiamo anche di capire and ingenera è il l'alibi tradizionale che si dava era che appunto un certo tipo direttorato era
Contrario a a normare queste queste Unioni e ENEA vedere proprio dei dei sondaggi l'ultimo spunto ce lo dà il giornale on line il clandestino che pubblica un la sondaggio recentissimo di data monitor che tratta proprio di questa vicenda e loro commentiamo insieme a Luigi Crespi che abbiamo
Alla Televallo leggi tanto
Questo si tratta di un sondaggio perché bene è stato ripetuto
Tale e quale a distanza di sei mesi maggio due mila dodici dicembre due mila dodici e appunto maggio due mila tredici la domanda precisare
Lei è favorevole o contrario al matrimonio barra unioni civili tra coppie omosessuali quindi
Sostanzialmente hanno unito o sia la la la soluzione matrimoniale che quell'appunto delle Unioni civili e c'è una maggioranza piuttosto netta di favorevoli l'ultimo
Sondaggio appunto dal cinquantacinque virgola tre per cento di favorevoli il quarantuno e quattro di contrari e il tre virgola tre non so prendiamo questi dati poi
Approfondiamo meglio che dire
Ma il primo dato e che su questo argomento o diciamo l'opinione pubblica
Si spacca
Si spacca la maggioranza è favorevole ma il deputato che emerge
Questo sondaggio come da molti altri che abbiamo visto o sono pochi le persone che non esprime un'opinione in
Anche se le domande fatta diciamo
Omnicomprensiva no sono io ho notato molte differente
Su da come si pone la domanda no il quando si pone dei tempi comici molto ipocrisia quando si pone la questione del matrimonio ok il cioè equiparazione tra matrimonio eterosessuale matrimonio gay
C'è una maggiore resistenza nostro si
Perché si mette in gioco è concesso diciamo quasi un impatto i diritti reali dialogico
Quando ci si parla di equiparazione di critica le coppie omosessuali voglio scoprire eterosessuali o le coppie di fatto ecco che le percentuali diventano assolutamente più dilaganti da questo punto di vista cioè tutti
Tutti
Reputano che
I diritti di due persone che siamo lo dello stesso sesso debbono essere identici a chi invece eterosessuale questo è una opinioni siamo di usasse a che ecco come questi diritti devono essere riconosciuti
Il ecco su questo ci sono delle idee degli atteggiamenti diversi qualcuno parla di equiparazione qualcuno parlare di riconoscimento di diritti ma in questa di chi in questa distinzione
Io vedo da pelosa ipocrisia ecco allora restano sempre sugli atti con gli occhi su questo sondaggio che è il più recente
Balzata agli occhi subito una cosa la differenza
Dame tra maggio due mila dodici maggio due mila tredici quindi un anno i favorevoli sono cresciuti
Di quasi due punti dal cinquantatré quattro cinquantacinque e tre i contrari sono scesi di quasi tre punti dal quarantaquattro e due al quarantuno e quattro
E fin qui siamo a posto ma vedo che su lamentati anche se di poco io non so non risponde dal due quattro altre tre come Donciu sul come però spieghi
Indino risponde anche sull'aumento c'è stato rimangono comunque marginali cioè è un dato su cinque per cento o che rimane comunque molto basso ore ribadisco questo è un tema che su cui la gente prende posizione
Ed è un tema che abbastanza di chi viene anche nel nostro Paese anche se
Questa questa posizione diciamo di
Di favorevole
Al riconoscimento dei diritti delle coppie di fatto gli omosessuali
I è un riconoscimento è una maggioranza ed è una cosa recente perché negli anni scorsi avevamo l'ho trovato appunto
Ma
Si era mai verificato di trovare queste maggioranze così mettere
Maria Grazia assolute
Avuti di fronte a maggioranza relative culla presentati
Non lo so sedicenti cosa aveva elementi per pigliare una posizione che era molto più alta ripeto se poi dovessimo approfondire questo argomento vediamo che le in più in Italia
Sul tema dell'adozione ad esempio non esista ancora una maggioranza non c'è una maggioranza assoluta dell'Ufficio di Pubblica favorevole sì sull'adozione
Aree dove
Sono sondaggi recenti ma risalgono a sei sette mesi fa che che io sotto la sua adozione la quantità di persone che si esprimono sentono opinione cioè che non hanno elementi per esprimere un'opinione
E quali Umberto
E quindi veri come questo tema poi di fatto acquisisce una sua forma una sua definizione anche seguendo il dibattito pubblico naturalmente io io ricordo l'ultima volta diciamo che si parlò
Anzi una delle prime volte che si parlò a livello di ingrosso opinione pubblica di queste tematiche fu in occasione di polemiche del Word Pride del duemila ebbene i sondaggi che circolavano allora
Tredici anni fa erano
Notevolmente orientati a una maggioranza di contrari quindi com'era come dire mi pare che il rapporto fosse sessanta quaranta sessanta riuscirci sessanta i contrari perché scaricato lo spostamento progressivo
O marcato in Italia in Europa c'è anche anche in Francia quello che è accaduto è avvenuto è accaduto perché
Sicuramente la maggioranza maggioranza dell'opinione pubblica comma comune punti
Anche i più alti di quelli Alitalia si erano mosse in quel senso altri Paesi europei le normative di questo tipo ci sono già ecco io volevo un attimo entrare nel merito anche delle del dibattito se non delle vere e proprie polemiche che stanno Nyman
Il PdL su queste tematiche in queste ore in questi giorni sarebbe interessante riuscire a intuire questi dati scorporando lì per orientamento politico del voto e tu hai dei sentori in questo senso
Ma guarda
Ribelli permette ribalto la domanda notizie poco la questione delle gerarchie
Gerarchie diciamo di polemica degli italiani cioè in questo momento o
La gente europei giovedì anche tu andando in giro
Stanziati supermercati nei bar cambiando in meglio per loro con i taxi o anche a piedi la gente altri problemi
Cioè in questo momento l'angoscia del futuro o il problema del lavoro o la difficoltà di di darsi una prospettiva una speranza
La caduta di ogni sogno la preoccupazione poi dei temi dell'economia ma non dell'economia generale
La Moody's o no o dei bilanci europei ma parlavo dell'economia familiare
Sta diventando o quasi uno stereo quali una psicosi collettiva per certi versi no ora di fronte a questi problemi che si presentano quotidianamente alle persone ecco che allora
Per la semplifico o l'espressione che emerge è molto semplice ma se due persone si aprono perché dirlo per dire balle
Cioè c'è la vado a poter semplificare dovette cambiata Lupi dove cambiato l'opinione pubblica
Che questo elemento qui dov'è l'elemento diciamo di Digione qualcuno ti obbliga sposati con un gesto assenti ma che dovevo persone stiamo però sono dello stesso sesso per quale motivo io devo impedire che abbiano gli stessi diritti di di di di altre persone qual è la differenza
Ecco che questo tipo di diciamo di impianto culturale e c'è la crisi
Economica ma anche non solo economica Ammaturo e di identità per certi versi del nostro Paese a favorito o un una gerarchizzazione dei problemi
I che che ha tolto esasperazione centralità questa vicenda sai voglio dire la difesa della famiglia poi dipende anche chi la fa sia sì silicio preme dice prima di reputazione di credibilità di chi poi ha difeso la famiglia no
Intesa come modello classico arcaico e adesso c'è e poi c'è l'impatto con la vita quotidiana delle persone escono con la vita reale no il concetto
Detenere i termini del delle coppie che si separano dettami riaperte sai una vita più complicata non è così semplice no governate di sfumature
E tutta questa vicenda e tutta questa diciamo questa nuova condizione impatta
Sui sulla gente sulla gente comune che acquisisce un maggior livello di comprensione non dico tolleranza ma di comprensione
Edicola Verna che ci sono due persone che sono felice perché devo rompe dire balle perché devo andare via rompe dire pagherà ci siamo felici
Io
Mi sono sposato con una donna non mio io sono specifiche sposato con una
Con la stessa donna da trent'anni e la cosa che tra i quattordici anni quindi solo un caso APPA
Da quel punto di vista ma
Una predecessore io sono dell'avviso sguardo una svolta che ho dovuto separarmi dopo due mesi dopo due anni la vita di interno quali stiamo brace ma noi tranquilli perché non devono
Essere accettati tema e proprio questo qua tema che è stato viene accettato insomma sesta e dicendo che che questa è una tematica che via via si sta sempre più di ideologizzato raro totalmente dirute di odio perché
Chi capita cosa che diceva di fare un capitale
Di andare a cena con una magari con un collega di lavoro cono conduco una persona che stimo eccetera eccetera vengo cena e ti capita a me perché venga c'era con il compagno o con la compagnia chissà cosa qui non produce dei problemi ai giovani
Questa cosa non produce problemi
E non è che viene che viene considerata diciamo una minaccia l'attualità e lo stesso Rita chi si sente minacciato in genere a problemi di focalizzazione tenga siamo molto
Alla prossima grazie a Luigi Crespi