30MAG2013
intervista

Intervista a Luigi Di Maio sulla mozione Giachetti in materia di riforma elettorale per un ritorno al "Mattarellum"

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 3 min 55 sec

Player
"Intervista a Luigi Di Maio sulla mozione Giachetti in materia di riforma elettorale per un ritorno al "Mattarellum"" realizzata da Giovanna Reanda con Luigi Di Maio (vicepresidente della Camera dei Deputati, MoVimento 5 Stelle).

L'intervista è stata registrata giovedì 30 maggio 2013 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Camera, Elezioni, Giachetti, Legge Elettorale, Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Politica, Popolo Della Liberta', Renzi, Riforme.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Con Luigi di Majo vicepresidente della Camera del Movimento cinque Stelle
Parliamo della mozione sulle riforme costituzionali che ieri è stata presentata dal Governo
E la mozione Roberto Giachetti riguardava la riforma della legge elettorale con un ritorno alla Mattarellum allora Manente cinque stelle in Aula poi
Nel corso delle rotazioni votato
Per questa mozione giacché
Però all'inizio non eravate così convinti che cosa che mi ha fatto per gli altri no semplicemente ne abbiamo
Capito il testo della mozione che mira a superare il porcellum che la cosa fondamentale in questo momento era scritto nel nostro programma
Non ci interessava da dove venisse principalmente questa proposta di legge che viene da un deputato del Pd Roberto Giachetti ma ci interessava il contenuto il fatto di eliminare subito la legge elettorale attuale
Auspicare che ce ne sia una migliore Parlamento devoti una migliore però e i assenza comunque in questo in questa vacatio di considerare il Mattarellum come sicuramente una legge migliore dell'attuale
Abbiamo votato come gruppo compatto Sella fatto lo stesso
Il PD ha perso l'ennesima occasione di dimostrare un po'di coerenza e soprattutto
Ha lasciato solo Roberto Giachetti
Non solo lui ma anche evidenziare Livenza inevase varie che
Tanto parlano di cambiamento quando si è arrivati alla prova dei voti
Alcuni hanno ritirato la sottoscrizione alcuni deputati del Pd della mozione e altri pur lasciando la firma non l'hanno votata
E in pratica si è
Verificato quello che si verifica continuamente in quest'Aula cioè una totale discrepanza tra quello che tra quello che si predica e quello che in realtà si fa secondo lei
Questo questa situazione che si è venuta a verificare
Favorisce il PDL
Fatto
Mattarellum anziana elettorale
Piace
Ma di certo questo è chiarissimo lo sappiamo tutti che il PdL non vuole il Mattarellum che il PD a
Semplicemente fatto quello che voleva il PdL ieri cioè
Ha votato in maniera tale da dimostrare totale fedeltà al PD
Io penso che si è persa un'occasione perché poi alla fine era una mozione
Era un atto di indirizzo del Governo di certo la legge elettorale non stavamo abolendo la legge elettorale
Ma era un grande segnale per dire
Tutto fuorché il porcellum che è quello che pensiamo noi dobbiamo ridare il diritto dei cittadini di poter esprimere la loro preferenza di poter assicurare anche un po'di governabilità questo Paese
Attraverso e soprattutto dare il segnale che prendiamo atto delle considerazioni della Corte costituzionale su questo fatto
Mentre Cinquestelle a donna riferimento diretto elettorale come modello da proporre oppure no certo il Movimento cinque Stelle cercherà in queste prossime
Settimane in cui si parlerà anche di legge elettorale ci auguriamo
Di contribuire alla preparazione di una legge elettorale che dia la libertà i cittadini di votare la propria forza politica senza entrare nel meccanismo perverso del voto utile e allo stesso tempo trovare una soluzione perché si sappia chi ha vinto le elezioni il giorno degli scrutini
In modo tale da dare governabilità al Paese però allo stesso tempo non dobbiamo entrare in quel meccanismo perverso del terrore che se voti un movimento curi dai due blocchi contrapposti PD e PDL che perdono
Milioni di voti ogni elezione ormai
Stai facendo un danno alla governabilità del Paese è questo che si è voluto fare col porcellum per anni e su questa cosa ci hanno in qualche modo marciato sia il Pd del PdL