30MAG2013
intervista

PSI: referendum sul divorzio e l'immigrazione. Presentazione DDL sul lavoro atipico. Intervista a Riccardo Nencini

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 2 min 2 sec

Player
"PSI: referendum sul divorzio e l'immigrazione. Presentazione DDL sul lavoro atipico. Intervista a Riccardo Nencini" realizzata da Giovanna Reanda con Riccardo Nencini (senatore e segretario nazionale, Partito Socialista Italiano).

L'intervista è stata registrata giovedì 30 maggio 2013 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Clandestinita', Diritti Civili, Diritti Umani, Divorzio, Immigrazione, Laicita', Lavoro, Occupazione, Politica, Psi, Radicali Italiani, Referendum.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Il Segretario Riccardo Nencini parliamo della giornata di sabato sabato erano aggiornata di promozione ecco verso l'ha illustrata in questa conferenza stampa qual è il messaggio principale
Sono due messaggi della giornata di sabato
I cittadini devono decidere direttamente le cose più importanti e quindi il ritorno all'uso dello strumento referendario finalizzato due grandi questioni divorzio breve e la modifica della Bossi-Fini togliendo le norme
Più preclusive discriminatorie verso il mondo dei migranti oltre a una raccolta di firme per conferire le tutele più elementari quelle di base a chi ha un lavoro atipico secondo portare questi temi e poi all'attenzione del Parlamento
Il legame con i radicali perché voi adesso sa che il Parlamento socialisti ci sono
I Radicali no
Il legame con i radicali con il mondo ma anche un legame storico
Che risale alla secondo dopoguerra fino dagli anni cinquanta ci sono battaglie in comuni che il mondo laico radicali socialisti hanno fatto assieme
Comprese le grandi battaglie che a mio avviso più libere più civile l'Italia quindi riprendiamo un percorso non c'è nessuna novità lo finalizziamo a un la nascita del comitato promotore
Su due grandi questioni che ci hanno visti insieme anche in passato e che tutti e due fanno capo ai diritti delle persone
Quindi anche l'eutanasia
Appositamente accelerati fondati stizza
Il comitato promotore riguarda tre il referendum ed una raccolta di firme per le tutele da conferire a lavoratori partitici
Poi naturalmente detto che i cittadini sono di più sottoscrivere
Le cose che condivido
Ricordiamo l'appuntamento
E il sabato mattina poi anche sabato pomeriggio al Capranichetta in Piazza di Montecitorio