25 APR 2002

Intervento di Emma Bonino sull'indebitamento dei paesi poveri

STRALCIO | - Parlamento Europeo - 00:00 Durata: 1 min 29 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Emma Bonino sull'indebitamento dei paesi poveri", registrato a Parlamento Europeo giovedì 25 aprile 2002 alle 00:00.

Sono intervenuti: Emma Bonino (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Debito Pubblico, Democrazia, Europa, Parlamento Europeo, Poverta', Protezionismo, Riforme, Sviluppo, Terzo Mondo, Unione Europea, V.

La registrazione video ha una durata di 1 minuto.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Emma Bonino

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Signora Presidente, colleghi, io non condivido molto l'atmosfera di autocompiacimento che è stata il risultato di Monterrey, anzi, io credo che Monterrey sia stato ben al di sotto delle necessità e delle ambizioni necessarie. Si parla oggi di primi passi ed è quanto meno paradossale pensare che oggi siamo ai primi passi quando la richiesta dello 0,7 per cento data dal 1970 e siamo oggi a dirci che forse arriveremo allo 0,30/0,31, e non si sa neanche bene quando. Seconda questione, sempre più deludente: non una parola, a Monterrey, sulle riforme strutturali necessarie, a partire da noi, dal protezionismo agricolo a quello tessile, al protezionismo americano sull'acciaio, per non parlare delle riforme necessarie in quei paesi relative allo Stato di diritto e ai primi passi verso uno sviluppo democratico. Per questo io credo, da questo punto di vista, che Monterrey sia stata ben al di sotto delle ambizioni, che questa indifferenza sostanziale di fronte all'entità del problema la pagheremo tutti cara, non solo i paesi in via di sviluppo ma, temo, anche noi e le nostre false sicurezze.
    0:00 Durata: 1 min 29 sec