15OTT2013
dibattiti

Il dramma dell'umanesimo ateo

DIBATTITO | di Giuseppe Di Leo Radio - 16:10. Durata: 1 ora 53 min

Player
Presentazione del libro di Henri de Lubac a cura di Massimo Borghesi (Morcelliana Edizioni - Il Pellicano Rosso.

Nuova serie).

Registrazione video del dibattito dal titolo "Il dramma dell'umanesimo ateo", registrato martedì 15 ottobre 2013 alle ore 16:10.

Sono intervenuti: Massimo Borghesi (ordinario di Filosofia morale presso l'Università di Perugia), Daniele Menozzi (ordinario di Storia contemporanea presso la Scuola Normale Superiore di Pisa), Marco Burini (giornalista di TV2000), Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito).

Sono
stati discussi i seguenti argomenti: Aborto, Acqua, Animali, Antropologia, Arendt, Asia, Ateismo, Baget Bozzo, Basilicata, Benedetto Xvi, Bergson, Bernanos, Bioetica, Buddismo, Calvino, Cattolicesimo, Chiesa, Comunismo, Concilio Di Trento, Concilio Vaticano Ii, Cristianesimo, Cultura, De Lubac, Divorzio, Ebraismo, Embrione, Est, Europa, Fascismo, Francesco, Francia, Germania, Gesuiti, Giovanni Paolo Ii, Giustizia, Guerra, Inquinamento, Islam, Khomeini, Laicita', Letteratura, Libro, Lombardi, Lutero, Maritain, Marx, Mediterraneo, Mounier, Nazismo, Nietzsche, Peguy, Pittura, Politica, Puglia, Rassegna Stampa, Religione, Resistenza, Ricerca, San Tommaso, Scienza, Secolarizzazione, Societa', Spagna, Stato, Storia, Talebani, Teologia, Vaticano, Vendola.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 53 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

16:10

Scheda a cura di

Fabio Arena Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale un saluto da Giuseppe video a chi ci sta seguendo indiretta su Radio radicale punto TV
Agli ascoltatori di Radio Radicale ovviamente nelle interviste che ormai si stanno succedendo
Alcune a cadenza non dico quotidiana non dico neanche settimanale però diciamo inusuali per un al Pontefice
E nelle interviste dedicato a Francesco ha concesso i suoi vari e autorevoli
A vario titolo interlocutori
Papa Francesco incominciato anche a tirar fuori quelli che sono i suoi ispiratori sul maestri suoi mento ori
Ce ne sono parecchi Nomis non sto qui a sciorinare tutto il florilegio di di nomi sarebbe un rosario però per limitarci al campo
Per il dei Gesuiti
Lui ha citato sostanzialmente tre
Persone tra i protagonisti naturalmente il fondatore
Dei Gesuiti Sant'Ignazio
Poi il il compagno di di Sant'Ignazio Fadda
E poi un terzo gesuita che è stato un protagonista del pensiero teologico del Novecento controverso anche prima durante soprattutto dopo il Concilio
Che risponde al nome direi il gesuita francese a voi degli U Bach di di questo gesuita
L'opera omnia in Italia è stata pubblicata andare molto meritoriamente dalla Jaca Book
Anche qui non sto a sciorinare i vari titoli famose si rivela uno storico della Chiesa ma era uno storico anche del pensiero teologico
Uno specialista di eclissi VGA oltre che di tipologia
Dogmatica o fondamentali come si suol dire oggi ma era anche un esperto di dinamiche appunto e ecclesiali a cominciare da quella che è stata anche l'evoluzione la storia dei concili
In epoca medioevale e moderna
Ma di arride Liuba credo quest'oggi io colgo l'occasione perché la Casa Editrice Morcelliana di Brescia nella bella collana il pellicano rosso ha riproposto
O la ristampa
Dei forse dell'opera più controversa comunque della più famosa opera dei cava quindi aiuta car il dramma dell'umanesimo attivo
Che in questo momento viene inquadrato appunto molto opportunamente dai registi che ci stanno ASS assistente obliteratrice lo scudetto dell'usura dottor Frollo sì Rettore dito anche dello sciopero
Chi Morcelliana ci si accede anch'io con garze e per questo
Anche Ratzinger possiamo andare avanti
Però la limitiamo sentenze se tu mi provochi Marco inni quei provocare attendiamo Charly degli impatti
E
A curare questa edizione interviene dramma dell'benissimo
A Teo e il professor Massimo borghesi che il nostro ospite graditissimo negli studi di radio radicale benvenuto professore grazie a voi professor Massimo borghesi è ordinario di filosofia morale
E poi Marco e allievo di Armando Rigobello che è stato il primo a
Scrivere su monete studiare mi a pubblicare un saggio sul momento
E introdurre sì persona viene eliminata grazie negli vogliamo ricordare anche gli anni e che noi mille novecentocinquantaquattro mille Nocerino volume sunnite
In Italia era a opera di Armando ricoperti fatti ci potrebbe essere testimone vennero la valle
Io all'università
Fase
Avanzata di
Intese e di polemiche la polemica principale che vi facevo allorché Romolo Pietrobelli ma non a Franco sull'ambiente ero d'accordo come eccetera
Era
Che erano
Tutti ma riteniamo a mia moglie il personalismo cristiano o laico il personalismo proprio niente non è l'inno nello Stato dentro infatti tra virgolette
E siccome poi
Apro la liberalizzazione quello del profitto dell'Aula è d'accordo
Una cosa poi
Le quella precedente era un'altra trovo che prevedono l'organo non era forse la più
Connotata quanto interessante aveva e qualche
Al centro addirittura vengano Luigi Ministro insomma
Mi pare maggio dello scorso no no no mai fatto bene illegalmente Nasiri Major ve lo so ma io perciò ha ricordato questo fatto perché sapevo di
Tutti si chiare come la mosca il miele insomma quindi c'è Marco Pannella anche e qui lo presento vinco come nostro interlocutore perché
Lori a ridere un Bach di trame l'umanissimo atto caro suo carogna caro professore più unico che raro e probabilmente l'unico libro che ha letto prima di me
La
Quindi perché lui lo all'ossido va letto nell'edizione persino francesi alla fine degli anni Quaranta perché il libro uscito nel mille novecentotrentaquattro vero questo questi nel momento in cui i nazisti avevano occupato Parigi
Ed era quindi da questo un libro politico è un libro politico si senza oltre che ideologia politica vogliamo dire perché etimologia politica perché oggi sul Foglio
Il bravo Maurizio Crippa molto opportunamente forse sapeva che era ospite diversa di Radio Radicale ha pubblicato un assaggio dove ripresenta Marco del professor del professor
Al nostro ospite la critica della Chievo logica politica da Agostino appena persone
La fine del Vera costantiniana quindi professor borghesi per la Marietti ha pubblicato questa in questo libro
Non siamo non ma è riuscito a portarmelo nonostante perché lei non ve l'avevo detto che è colpa mia nonostante la buonissima volontà sua e anche della sua
Di sua di sua figlia
Ma
Sicuramente hanno alimento è rimedio
Il primo invieremo e naturalmente per discutere di questo volume o bisogni ma anche in un solo di Marco Pannella che molto
Partecipe dei dialoghi dei dibattiti e il dramma dell'umanesimo atto ma anche di due persone che sono distaccato un po'a vario titolo e il primo è Marco burini
Ciao Mario benvenuto collega giornalista intelligente colto analista affine
Di letture ottime ed è redattore a TV due mila
Mercoledì fa Marco una trasmissione sui tributi duemila
Una serata diversa si intitola dove lui Dino Boffo ex direttore di Avvenire presentano perché questo nome come si dice i i cattolici sono come si dice un termine in giro teologico figli ed entra chiaro mentre
Perché hanno capito che
Papa Francesco e audience
E loro il mercoledì ma credo che abbia un ottimo piazze ti devo dire che ci sono anche dei
E compagni radicali che seguono il mercoledì una serata diversa sto mi fa molto più accendo concorrenza alla Champions League Arcachon quindi alla nuova religione e devo dire che il Papa Francesco anche lì
Edili diciamo
Tiene il botto è in collegamento telefonico il professor Daniele meno se buona sera professore Brera
Professor Daniele Minozzi eh uno storico
Molto coraggioso perché affronta tematiche delicatissime io in colui io presentato se lo ricorderà professore il tema della Chiesa i diritti umani
è vero previste vorrebbero discussione molto interessante tra cui ho parlato molto e quindi io sarà emanato e io fra le mani professore ma anche un suo volume
Della Piccola Biblioteca Einaudi uscito nel mille novecentonovantatré e vediamo se esse
Se lei ha unico indovinare il titolo storica l'articolo il proprio ah ma allora lei libri oltre che leggeva Niki lauda
Scrivergli legge pur nel silenzio pure benissimo ha infatti poi dirò perché ho in mano questo libro che adesso compare schermi
Ed è importante perché c'è un parallelismo che poi
Vorrei porre nel secondo giro della nostra discussione però cominciamo e naturalmente
E naturalmente
Professore entro il suo borghesi la mia domanda è siccome ascoltatori di Radio Radicale sono molto colti però non possiamo pretendere che sappiano tutto di tutti
Vogliamo inquadrare un po'la figura a proposito mentre lei poi dice fa vedere anche a favore di telecamera la prima edizione italiana della volume
No lo metta in qui la telecamera e questa è qui quindi la
Ma in quanto verranno vogliamo un po'inquadrare il personaggio o amovibili Bach chi è chi è stato altri derubata
Ma si voci infatti infatti giustamente Pannella dice è un'enciclopedia è una delle grandi figure della teologia del Novecento
I nomi sono von Balthasar dell'IRBA crea un'altra in ciclo PDA
Forse addirittura finiremo il suo superiore come vastità di interessi di produzione
Migliaia di pagine scritte insomma
Sono personaggi che oggi noi non ne abbiamo ecco insomma anche la teologia non ha sicuramente più personaggi simili Ratzinger forse l'ultimo di quella generazione che aveva una vastità di prospettive di interessi a quel livello
Delibera che come lei accennava il gesuita e si forma presso
Il Collegio teologico dei Gesuiti alla furie in
In provincia di Lione in in Francia
Al luogo molto importante luogo monsignor portare non solo per la Francia è un punto di riferimento in Europa tre grandi puntino come
Pontificio Istituto biblico
Dei gesuiti per chi volesse approfondire a Roma piazza della Pilotta agli studi biblici è uno dei due tre centri più importanti al mondo
Scusi questo no no no ma che siamo in prego e era il meglio della formazione di allora in Francia sicuramente con una sensibilità molto
Particolare perché era molto incentrata anche sui Padri della Chiesa
Quindi diciamo un po'fuori dalla impostazione scolastica scolastica nel senso del tomi ISMU tradizionale che allora era un po'il il canone nelle università
Ecclesiastiche
Diciamo una cosa professore in con gara che era gemello diciamo così dominicano era quello che invece sviluppava di più il tunisino sì mentre del Mubarak
Tali
Aveva approfondito
I secoli precedenti all'interesse di via il Conca anche seguirà ugualmente hanno scritto dell'uno e dell'altro
Però mi pare con giusto questo precisazione
La patria Istica per degli Uba che il turismo per quanto riguarda
Il Conca che è stato l'altro Teolo compost comunicato se vogliamo dire
Dalla Chiesa ancora in difficoltà le cose come mio in difficoltà questo orientamento Patrizio perché lo dico per chi non frequenta queste
Non è cosa da poco perché in realtà è anche una reazione al razionalismo moderno
E anche al razionalismo teologico i padri hanno una freschezza un'aderenza al Ministero una non tono esistenziale molto più forte diciamo così dà un senso della della
Del mistero cristiano vissuto in maniera più più carnale più viva più carnali mi nomino per formule computer aderenza alla realtà delle cose
E quindi c'è questa sensibilità Patri Istica che vuol dire anche una
Un ritorno al cristianesimo delle origini in qualche modo come prospettiva ha questo senso del Ministero del del delle
E ed è questo tra l'altro che poi gli permette anche di ritrovare uno un ponte con la modernità comunque questa questa
Questa formazione poi c'è il momento della guerra
Deruba che qui segni accenna partecipo a qui con gli altri gesuiti allora acquista preesistenti alla Resistenza proprio che acquista
Rivista che fanno insieme ai Cahiers due che Moya Chrétien
Critica i sulla testimonianza cristiana che raggiunge fino a mezzo milione di copie io stesso non lo sapevo prima di scrivere l'introduzione che aveva avuto un significato così così evidente
Ed erano proprio come dicono loro chiaramente di impronta antinazista perché il nazismo viene avvertito come ove radicalmente
Il nemico non solo della civiltà umana ma anche del cristianesimo come tale e questi rischiano la pelle è perché non è che stanno due loro confraternite uno viene imprigionato l'altro viene fucilato
Ucciso in quegli anni quindi e stiamo parlando di gente che rischia davvero e deruba che è colui che porta i manoscritti della rivista di nascosto
Da una Pratali o unica Parigi gli con questi traffici clandestini con molto coraggio e molta partecipazione stiamo parlando coincidenza con aggiornata in cui
C'è la discussione sulla sexies sulla sepoltura di Priebke
E quindi molto opportunamente ma professore si è chiaro
Personaggio di Mubarak si presta a questa
Lei giustamente dice
Afferma lo studio della triste ADR derubato ma il dramma dell'umanesimo attivo tuttavia i protagonisti non sono i Padri della Chiesa che servono semmai per corroborare l'intesa sia riservata
Ma si parte dagli etici
De la l'epoca moderna quindi
Fuori Bach contro
Micce Marx
Qual è l'attesi so domande difficile però lo chiedo agli ospiti di essere naturalmente sintetici in tre minuti quattro qual è l'attesissimo nocciolo espresso da questo libro importanti diatriba
Dico io e poi cedo manovella cosa soltanto dico io nel senso che per come anch'io rileggendolo a distanza di molti anni eccome
E cioè sicuramente è il senso appunto della crisi dell'umanesimo attimo moderno i nomi che lei ha citato rappresentano
I punti di un umanissimo radicali non è più lungo non è più latte ISMU
Settecentesco no qualcosa di nuovo in F nonché
Perché un attivismo che ora vuole essere un attivismo positivo costruttivo cioè si parte dall'idea che appunto la religione il cristianesimo siano ciò che distrugge l'umano
Se non ciò che rendono Romano mi inumano mentre l'attivismo lo rende più umano più forte più grande e così via
Quindi una posizione non missilistica non una posizione pessimistica come quella leopardi Anna no e l'attivismo forte che vuole creare il mondo nuovo in realtà dietro questa tesi questo libro va letto nel contesto della guerra lei lo ha accennato
Siamo nel quarantaquattro è un'opera militante questa
Questo mi si è reso evidente rileggendolo oggi no non è un'opera così di studi i clandestini che ho resi disinteressata i tre autori che lei ha indicato
Per il tre sono le tre forze che in quel momento stanno
Esprimendo la dissoluzione la crisi dell'Europa i la critica verso marzo se più blanda perché i comunisti partecipano al fronte antinazisti così come la critica sul micce più forte anche rispetto a quella siccome
E e per certi aspetti chiaramente si
Chiaramente se legato proprio al fatto della invasione nazista esatto la Francia in quel momento è occupata dei tedeschi micce diventa il modo per criticare il nazismo
E non solo come e Ali prima perché dice secondo dell'UPA che in qualche modo è effettivamente implicato come premessa lontana della genesi delle ideologie naziste
La cosa singolare Conte uno si chiede ma che c'entra col
In questa
C'entra moltissimo perché Conte per lui vuol dire l'azione Franzese
Mutazioni francesi vuol dire il Governo di Vichy e quindi il Governo collaborazionista che appoggiati i tedeschi
Quindi e siccome appunto il Governo collaborazionista di Vichy Lazio Franzese patron
Voleva ispirarsi al cattolicesimo come cattolicissimo d'ordine come punto d'ordine
La il saggio più potente proprio la critica Conte
E ma il nome di Morra cioè del fondatore dell'azione Franzese torna costantemente
Tant'è vero che dice lui stesso dopo dirà e con la parte su Conte destò le reazioni più forti da parte del Lazio Frances quindi le tre forze Lazio Franzese
In Azzi e il marxisti ma ripeto in maniera molto più blanda eccetera sono quelle che vengono
Che sono i tre fattori dell'attivismo radicale che coincidono con la dissoluzione dell'Europa in quel momento storico presso almeno sì
Il collasso cosa c'è di
Attuale
Nella denuncia perché è un'opera di denuncia
Di denuncia civile e politica culturale prima che più logica in questo il dramma dell'umanesimo antico
E cosa invece c'è di inattuale e se non addirittura di errato nell'analisi diano guide dibattiti nel dramma dell'umanesimo
Ricca guardi io comincerei con una
Citazione che resa dalla introduzione della libero e il professor Grilli a accurato
Dove ad un certo punto appunto nell'introduzione dell'UPA vertice non è cui vero come pare si voglia dire qualche volta che l'uomo sia incapace di organizzare la terra senza dicevo
Ma ciò che ed è vero secche senza dubbio senesi non può se alla fin dei conti organizzarla che contro l'uomo
Ecco mi pare che questa frase sia
Un poco la risposta alla domanda che lei giustamente mi buonista
Cioè da un lato in questo libro mi attiene fuori il riconoscimento della capacità dell'uomo moderno dedicati a vita ad una costruzione del Consorzio
Civile della società contemporanea
Senza ricorrere ad una Fondazione trascendente del Vacca ammette questo distrutti possibilità e i dunque riconosce l'autonomia dell'uomo moderno la modernità come rivendicazione di indipendenza nella
E lavorazione
Degli affetti della vita civile
Nello stesso tempo c'è anche l'altra frase qui mi pare che sistema
Proposto da dell'UPA che si è invece più caduco e cioè che quando l'uomo comune aggiungere a questa out Tononi Atella costruzione quanto pensa di potere fare senza una legittimazione trascendente
Degli istituti della vita da collettiva
Sullo sfondo
Si proietta una negazione dei valori fondamentali del dell'uomo
Ecco cioè qui mi pare che deruba h
Sia ancora lì Catto ad una può Fidone di tipo fondamentalmente apologetico per cui
Pur riconoscendo la capacità di autonomia della dell'uomo alla fin fine ritiene che questa autonomia
Fucci quasi inevitabilmente dei quadri necessariamente nella barbarie
Qui mi pare che si colga ancora il fondo che lega dell'UPA ca ad una tradizione dell'intrigo efficientismo cattolico
E dunque è una parte più utili caduca attende il suo della della sua elaborazione concettuale quella parte che mi pare
Non rientri nelle prospettive
Di Papa Francesco che ci richiama dell'UPA
A me ci ritorniamo naturalmente sul Papa Francesco ovviamente adesso giusto il richiamo impulso meno si l'amo che lui getta non resterà
Inevaso però però anche chiedo ampi a Marco burini meno si rileva
Insomma ancora si l'attualità la grandezza e derubato calma i germi degli intransigenti ISMU cattolico su come la
Sei è interessante che né che questa cosa sia diciamo così cioè per per certi versi è vero quello che dice Menotti cioè c'è un impianto ancora apologetico però è paradossale che il che era apologetica venga da un personaggio come come delle baracche che in quegli anni rappresentava
Alla svolta della Chiesa l'eresia e appunto ha addirittura diciamo così accusato quantomeno indirettamente soprattutto melomani generis nanna
Dell'incidente cedente
Del papà di di essere un po'un modernista di essere uno che era venuto troppo compromessi con
Con il mondo in realtà delle vacche colui che prepara il terreno al Concilio Vaticano II sicuramente una delle
Le stelle di riferimento che è uno di coloro
Di coloro che poi lo faranno il Concilio
E forse la fase diciamo più di di ripensamento critico di questa modernità della fede arriveranno in un secondo momento per delle banche quando appunto sarà la fase del post Concilio che
Lo farà riflettere e gli farà ricredere anche certe sue posizioni
Però quando tu chiedi al professor me Nozzi cosa c'era di attuale e che cosa vi inattuata io me la sentivo molto questa domanda perché io sono di una generazione successiva
Cioè per me il dramma dell'umanesimo anche o non è un classico della lettura come lo è stato per molti cattolici eccetera generazione precedente alla mia perché se non si chiede
E anche non cattolici cioè se lo si chieda un nuovo di sessanta anni diversamente i cattolici ecco
Anche
Il dramma dell'umanesimo attribuiti all'Ilva che veramente un classico
Rileggerlo oggi permette appunto o leggerlo per me oggi
Appunto a tutto il sapore Mancini la distanza di un classico perché così come i tempi di vacche un uomo del suo tempo anche i suoi interlocutori ormai sono dei classici cioè gli interlocutori del cattolico del credente oggi sono amici
Fogli Airbus
Marx conta
Ho i miei dubbi cioè nel senso che anche l'interlocutore è cambiato anche il medico diciamo così per usare un termine in senso spirituale perché non dimentichiamo che deriva che emerge subito e quindi
è un soldato dalla Compagnia di Gesù e
E se c'era un clima bellico nel quarantacinque nel quale essi inserisce questo
Questo
Questo studio di del MIBAC che appunto qualcosa di molto vivo oggi c'è una un'altra battaglia forse c'è un altro contesto un altro scenario di guerra assegna
Ossia che secondo me ieri che attende gli interlocutori sono altri cioè nel senso che non siamo più di fronte
A personaggi appunto come dicevo molto diversi tra di loro come indice contrario foglio Erbakan Marx cioè il qual è l'avversario oggi del del cristianesimo
Io credo che sia due domande
Sia molto più sfuggente ma è anche più indefinito Massi sicuramente non sono queste grandi
Tradizioni di pensiero qui presente dice che è poi finisco perché ne fosse la sto tirando un po'l'una norma che le banche dice che il il vero grande protagonista che si affaccia in quel momento il neo paganesimo il mio paganesimo lo chiama lui
Potrebbe andar bene anche per oggi forse ma non non lo so non lo so se
è un neo paganesimo o è una nuova civiltà una nuova civiltà chi non è più cristiana
Non è ancora del tutto ambientale non è ancora del tutto asiatica è una fase di passaggio
E siamo in un contesto di col validazione cioè
La lezione serio ma il secondo me per i giovani più alloggi
E come si scrive di tipologia non in maniera saranno senza dubbio ma come si scrive in maniera di biologia
In maniera sinteticamente un panorama tale
Comparazione sintetica
Da offrire al lettore lo spirito il Folz gas del tempo però siccome Marco ha detto bene la domanda quando tu chiedevi qual è oggi il pericolo che il cristianesimo quando uno dice
Bella domanda significa anche anche pronta una bella risposta
Sì ma nel senso che
Ho l'impressione
Che
Il nemico intimo
Gli ultimi eventi religiosi cattolici
Forse questo lo possono comprovare
Il dramma non so ma
Chiedo scusa rifletto momentino su questo i limiti
Delle confessioni che esiste
Di cui questa è una
Chiarissima
Anche qui anticipazione
Cioè
Piccola osservazione non nominare il nome di Dio in bianco
Ci credo
Ancora in tutte le religiosità monoteiste mediterranee
Comunque
Nel mondo poi di fatto allora ebraismo Islam e Cristianesimo sì
E breve approfondirà dopo su questo perché il pranzo ad alcuni autori del Rossi come gesuiti
Così nei letti ma comunque non vedo il bar dopo
Addirittura
Ma la degenerazione tesi sta
è profondamente contro preso
Quel che nell'antropologia umana
Sicuramente troviamo sempre
Sono le redini cd religiosità
Poi ci possono essere i ricorsi Pagani ma in fondo ammette io prova entrare mi disse una sua raro
Ordine Lo Vasco
Incredibili forme di preparavano per comunione cioè diceva perché nessuno ha pensato di Comunione e Liberazione
Da
Perché sguainare grande rispetto per la parola comune
Perché comunione
Il comunismo in comuni e via dicendo e invece si tende a confondere la parola comune che è anche antropologicamente ormai la scienza ce lo dice sempre più fondata
DNA genovese ed altre cose
Questa degenerazione cristiana nella istituzionalizzazione nelle istituzioni l'Istituto Nazionale molisana
Nel corso della storia
Per esempio
Sembra nel tempio
Non vedi rassicurazione del signore madri di Libero
Se
Anche RAI oltre
Anche
Nella religiosità musulmana
Con la Centro
L'esempio sintomatico talebano
Cioè mai mai
La ritiro l'all'immagine del divino dal video
Tant'è vero che le banche comprensibilmente nel senso che l'hanno fatto cinquant'anni dopo quello che noi facevamo al futuro si era fatta al passo il sullo il mento
Di Mussolini diciamolo tentammo di distruggerlo insomma no
E appunto c'era un raffigurazione del profilo
Innanzitutto
De di Dio di alla
Loro l'hanno bombardando
Eccetera
E questo a mio avviso
La cifra delle
Dell'antropologia ma nella quale Antropologia se andiamo a vedere
Ritroviamo su cose importanti nominare divenga
Senza inflazionato per giorno ma di nominare il divenga anche è il papà amate questa norma qualcosa eccetera sempre
Si nomina Dio no
E
Di conseguenze questo libro
è una testimonianza gli interlocutori che sceglie di chiarisce VAC
Sono tutti quanti che appartengono al ceppo potremmo addirittura già cominciare a dire del Baltico e germanofona
Dell'anno mentre
Le religiosità
Di riferimento sono mediterranee
E altri e o altrimenti possiamo ritrovare delle
Ho l'impressione che non vedono il piacere molto attuato a Francesco
Sono delle
Dei ceppi del deve da Ubaldo quasi
Asia cresce con buddismo non con confucianesimo ma sicuramente con il bullismo
Quali appunto
Il senso dell'assoluto
Del mistero
Un mistero quante
Chi interroga
Ci convinti nel fare parte
E ha il senso io ritengo assolutamente laico della trascendenza rispetto scientificamente della trascendenza della intelligenza individuale
Rispetto a la intelligenza assoluta
Della quale si può anche
Dire
Esiste non esiste come forma perché anche l'intelligenza è una proiezione di un connotato umano non diciamo della specie animale umana
Perché abbiamo invece
Nelle altre specie animali
Evidentemente dei sensi che sono diversi da nel nostro e quindi
Delle banche mi pare che è
La testimonianza di un'attenzione
Sì di un'attenzione interno al mondo
Direi germanico non è un caso che in fondo sono già Liri
Negli anni trenta quaranta
Non so se loro preferiscono gli Léon Blum volevo un blog
Ma ci sono già sono lievi o poeti poltrone
Tonici voglio
Diciamo ma
Che compie la violenza semantica che a me piace un vostro da ragazzino
Mentre non mi sconvolge umilmente il citazioni al di là del bene dal male che mi pare aveva la copertina gialla dei Fratelli Bocca
No poi mi aveva un'altra che era di Carramba di lanciano
Ronco un momentino credo che allora
Per
Chiudere questa questione aumentare che oggi dinanzi
Alla
Religiosità
Dinanzi
A quelle cose che scopriamo
Dimenticare o ecco il perché già allora che aveva in Spagna c'è un luogo come è noto nel quale
Si celebra
In
In tempi contigui il venerdì il sabato della domenica
E questo ha radici assolutamente antiche allora mera emancipare dal Alfonso Deidda ormai Pascal giuridico successivamente
Ma il venir meno
Mai globale
Ma il problema
Perché è un pochettino luglio scorso
Mai il personalismo cristiano ma ritenemmo niente
Sì me dirlo da parte sua ma devo dire anche
Il personalismo e di due milioni Cosimo
Che un personalismo profondamente meno conosciuto dei primi due ma certamente il Regno di Sardegna è un dipendente ad ambienti perché
Il personalismo libertà libertino il Veneto con il nuovo di grande contemporaneità
Ai quali la intendi dire
Sì ma contemporaneità nel senso che l'attualità oggi come tutti giustamente dice non compare non evidente ma il
La bestemmia la blasfemia artista
Io qui non parlo a lei si sono scelti infatti queste cose ma nel quarantaquattro quarantacinque quella del quarantasette della religiosità diciamo
A ciò antica no
Le grandi religiosità belgi e olandesi della Chiesa per esempio in quel momento venivano fuori
Non c'è nessun presentimento
Da questa parte e quindi a mio avviso
Quella storia mi colpì pare da ragazzino dell'ascolto pareri nemici Appiani e degli amici mi disse che c'era e questa cosa che noi
Su mille avevamo gironzola vero ci aveva fatto la sua immagine
E pare che i nemici mi ricordo di chiamare nemici appendicolare o così adiremo e quindi allora dire assomiglia minore
Ecco questo credo reso interrogatorio scala lettura esonerato almeno solo questo è dico io ritengo che
Nel cuore anche di quello che la scienza
Riesce a
Raccontarci racconto parla l'importanza del contante
Noi oggi abbiamo
Una costante riferimento
Alla ricerca
A l'odissea
Sì a quello che invece
Sembra che qui è già
Tutto e trovato si siano ed era d'acqua quindi sono le le stabilizzazioni teste che ritengo essere il massimo oggi per fortuna in pericolo perché
Procedo SCO no
No ti fermo no no non è un'analisi da fare ma insomma questa è una delibera esco no è qualcuno che torna a essere parola profferta Carnovali un potere non potere reale la nullità Carla Lolita
Del io ti invito come un genitore fa maggiorenne fa ha un minore che maneggia dinamite rischia di farsi male però ora
Why imputato alcune cose emette il resto allora fa pagare il trenta o insieme o meno che ad esempio un canile un'anagrafe sono ancora dei consensi elettorali lasciarlo già ai I parte rientra si parlava i Padri della Chiesa dai padri quello è giusto dare i padri però
Siccome il suo intervento è vero però che visti gli è mai tomi ritmo per esempio no questo lo ha detto il professor Gennaro ferimento di delle varie volte sarà perché è
Altri Istica perché per esempio sul tema sollevato anche da Marco
In tutti gli interventi che ora cerco di sintetizzare
Insomma il tema
Della cultura
Religiosa mediterranea mono Testa fa i conti professore borghesi con per esempio dicono classica
Quindi la rappresentazione anche di dire no
No è
Nel cristianesimo nel mondo cristiano ci sono i termini di Duvia che il riferimento i sacchetti la impedirlo Tullia il riferimento alle rappresentazioni della Madonna
E poi c'è la idolatria chissà il riferimento alla rappresentazione di Gesù Cristo
In questo professore ha pubblicato un libro ritenuto di Triuggio politica per marittima Marietti qualche anno fa ha pubblicato un bellissimo libro complesso difficile Marco dovresti
Dovresti avere nell'attuale bibliotecario regalerò di Alain Besançon sulla storia intellettuale della dicono plastica
Ma
Quanto detto da
Sia da meno si sia Tamburini essi Adda Marco Pannella professore mi inducono a chiederle e qui io chiamo e anche in riferimento al libro di Daniele Minozzi la Chiesa cattolica la secolarizzazione allora si può parlare di religione
Che e di religiosità commi due termini
Distinti distanti antitetici come fa a Marco Pannella
Molto oppure alcuni casi entità invece in altri gradi di coincidenze e in alcuni casi tenero globale Marco e operative Pannella non fa quell'errore normalmente voglio no ma ricoverati non ed è ovvio però è fuori dubbio che quando tu mi richiami
Agli occhi blocco Papa Francesco di blocco perché poi ci concentreremo su capo Francesco
E quello che poi gli allievi cioè che sia il morto sissignore per quindici anni di Concilium benissimo
Ma e anche il livello di ogni consigliere un binomio che fa professor Daniele meno si nella Chiesa cattolica e della secolarizzazione dove
Parlando della Chiesa da leone decimo terzo il Concilio Vaticano II si chiede
E possibile un cristianesimo senza cristianità punto di domanda
Allora professore
Il dramma dell'umanesimo attivo in questo ci aiuta a capire qualcosa ora da questo punto di vista
Intendendo nell'umanesimo ragionevolezza la domanda ma da consulenti dell'umanesimo era unanime dei soggetti che inaugurato e c'è il no stiamo parlando stiamo parlando di derivati non stiamo parlando di Ratzinger
La seduta io rispondo quello che
Anche indirettamente anche a quello che è stato detto prima non senza che sia anche nel suo spirito
Su quello che diceva me Nozzi primo l'oggetto si Luigi dice quando obiettava che
Degli urbana che vi sarebbe una componente apologetiche a quindi ancora una componente
Dell'intransigenti ISMU cattolico diciamo
Pertanto in futuro dico semplicemente però si però stiamo attenti perché questo libro e nel quarantaquattro in un'Europa che sprofonda
In una
Il Canton o ex casa era già nato pare io dico i riferimenti dello ENAC mettono nel conto il quarantaquattro ma magari lui sapeva che c'era un arcivescovo a Berlino
Che poi genera un papà che aveva una posizione rispetto al nazismo come fatto mondano
Un po'diverso dal suo tutto il possibile però il riferimento è al professor borghese era adesso più a un'altra cosa cioè ed era in riferimento alla a carattere apologetico cioè tra l'altro non ha un'accezione sempre negativa e no appunto da una parte che non è sempre negativa
E può avere un significato molto positivo ma numerosi
Voglio dire con questa questa denuncia che fa lui e condivisa anche da in un ambiente laico in quei in quegli anni dalle menti migliori cioè da chi capisce che l'Europa è sprofondata in un
In un vicolo senza che ci per cui
Voglio dire bisogna tener presente questo con testo
L'abbiamo detto non è un'opera accademiche un'opera di denuncia l'umanissimo il grande umanista hanno dell'Ottocento che i magnificata le magnifiche sorti
L'Europa il mondo si può costruire il mondo senza Dio
E sarà migliore di quello con vivo ed è alla prova dei fatti e questa è la realtà è questa disastro senza fine ora io direi che è una constatazione che si imponeva con un'evidenza talmente solare che
Mi sembra difficile poter criticare degli Uba che su questo capisco che poi a posteriori noi studiosi facciamo sempre il pelo sul luogo però secondo me dovremmo tener presente questo contesto drammatico diciamo così
Per quanto riguarda quello che diceva burini
E Luigi
Pone un problema interessante dice a parte quello di generazioni diverse ma dice oggi nemico è cambiato
Ed è vero in una certa misura è ovvio non abbiamo più il nazismo e fascismo
E e quant'altro di fronte agli occhi e non c'è nemmeno più il comunismo qui museo esercitate qualificarlo come nemico è difficile anche come però
L'attenzione perché in deruba che se lo leggiamo con attenzione alcuni spunti sono di una grandissima attualità
No faccio un esempio un il rilievo che fu lui fa acconti dice attenzione quello di Conte non è agnosticismo
Ma è attivismo ma in che senso nel senso che vuole superare il problema stesso dell'ateismo
In quanto chi vuole distruggere alla radice il bisogno religioso
Attraverso una nuova religione queste il paradosso che lui dice nello voi definisce gli atti gli atti che in realtà ancora tradizione eh sì perché l'ateismo ancora fermo ad una
Poca di grandi domande allora si tratta di dimostrare che Dio non c'è ma questa è una condizione metafisica che appartiene all'età dell'illuminismo all'età all'ottocento ma dice Luino conteggia un passo oltre
E quella che Del Noce chiamerebbe il Rally Cioni occidentali cioè l'età di un positivismo integrale in cui gli uomini non si pongono più il domani domande sul senso della vita
Perché nasco perché vivo perché muoio ebbene queste di un'attualità assoluti non con agnostico è un conto è che oltre l'agnosticismo nel senso che il bisogna vietare le grandi domande cioè il
Formare generazioni che non si chiedono più il senso della vita no quindi l'attivismo di conti in realtà è più radicale di quello di Marx
Ed è in qualche modo più radicali di quello di iniziativa ora queste un'intuizione che non va tra lasciata affatto
L'altra sul micce come neo pagano anche lì il neo paganesimo può assumere forme diverse diciamo così è il nostro per tanti aspetti è un'epoca neopagana
Nel senso appunto come dire ma questo senza dare un giudizio negativo è una constatazione di fatto sia dal punto
L'inflazione prevista
Grosse
Esperti
Non saprei bieco su questo del però certamente ecco sul neo paganesimo si ritrovano tanti autori del del che da Paolo manda alla il alla società liquida
All'ipo peschi al narcisismo alla lettura cioè voglio dire per cui ecco riletto adeguatamente poi io non lo cestinare i l'opera nel secondo barrique contestualizzato questo sì cioè va però gli spunti che luglio offriva non erano affatto banali riguardo che le cose invece che accennava
Marco Pannella sì ho capito bene è vero che lui non c'è Pascal però c'è il PD
E quanto pendice dentro perché lui paradossalmente rilancia per chi comune contro NEET c'è questa interessantissima questi intuizione
E porcelo soglie esche attenzione cioè Keira incasserà storie esame affrontato sei forse meno brillantemente AENA lo dice anche lui lo dice lo riconosce insomma a posteriori però Peghin mi ha colpito perché tredici pegni contro dice PD persone l'esistenzialismo
Una percezione assolutamente esistenziale e capelli Pascale significa molto insomma quindi in realtà attraverso la mediazione di Pechino vi ritrova il il ponte con Pascale
Quello che diceva Marco Pannella mi colpiva per un fatto cioè
Lei diceva religiosità religione no ecco
E vero le religioni sono diverse ma il senso religioso i denti con l'uomo in fondo è quell'urgenza di capire per l'intelligenza di capire il senso dell'essere della vita
Quel fatto che l'uomo comunque quell'animale strano che si pone il problema della vita e della morte e si pone anche il problema di Dio perché se ci pensiamo un attimo l'idea di dire la più strana di tutte
è davvero strano che l'uomo animali si ponga quest'idea che gli animali non si pongono ebbene dall'Ottocento siamo certi
No non queste lettere question perché
Questo è un altro discorso e la certezza è un anno sto
E porre il problema che noi poniamo glielo assicuro Muffato gliene do atto si
Tre anni fa c'era un documentario la dei quali è certo conto veniva fuori uno polipo mi si diceva questo è
Il più antico degli animali i delinquenti sociale
Guardandolo parlando di milioni di danni
Dicevo e quindi questo non c'è il diritto dell'individuo non c'è un suddito
Però il concetto
No è però Marco si però Mario noi abbiamo Lindsay esonerato quando sì però quando forse nella veste del secondo il nostro vero il telaio tutto meno il tema il tema per esempio dello Statuto
Giusto perché seconda è la più logica si pone con l'ontologia in stretta connessione problema dello statuto dell'embrione riguarda tutta la polemica della persona umana riguarda l'uomo sulla sua
Non lo dico solo io
No non è un ossimoro dice basta con queste ossessioni sull'embrione nel vivo ma la concezione di persona umana è una cosa che ha Lene significativo aumento un'insegna
Cioè Giovanni Paolo secondo da Bologna
Chiedo se e disse ai teologi deve rispondere ad alcuni problemi assegniamo c'erano alcune critiche
E Lullo risorse
Di già un po'dicendo proprio a Bologna
Alla dignità della persona per persona
Vado
Si poi inserirsi poi è stato in realtà specificato più darcela dignità spezzoni di papà di paparazzi gli atti sono
No il tema dello Statuto nella persona del personalismo siccome ci sono discussioni sulle sperimentazioni degli animali
Tutte queste questioni che secondo me sono un po'ipocrite perché non ci facciamo tanti problemi
Spesso ragione per la libertà di ricerca sugli embrioni che non sono persona umana
Subita ma non persona umana e ci facciamo IPC problemi sulle sperimentazioni degli animali che quasi qua assi a cui riconosciamo un valore superiore di persona umana e quindi e queste sono le contraddizioni epoca però Professore guardi il tema è questo c'è un arreso Digione
è possibile una religiosità senza religione
è possibile un cristianesimo senza cristiani sul budget è qua entriamo e ci auguriamo nel mondo ma l'organismo non è una religione Euromed organica politica
è una cosa seria con il quale la voce perché non essendone perché non mette vissuto non è una religione nemmeno ma non svolgiamo un dato che non è vero che non sul numero delle categorie occidentali così un assente no no ma vedete voi ritenuta onesto e non solo un ceduta ma è sicuramente scusi intorno a cui poi chiamo Minozzi non parla solo di fare un accordo
Per accadere da un gruppo che arrivi da Osama
Una religioni senza contenuto definito una religiosità e possibile
Nel senso che la religiosità e quella dinamica dello spirito umano per cui qualcosa un quid diventa comunque determinante nella
Infinito assoluto
Nella vita di un uomo possono essere i soldi la carriera la politica possono essere tanti fattori con cui egli mai riguarderà istitutore rimuoverla già esistente è già istituto però a me e gesti tutte si rileva infatti un una qualche oggetto
IVA azione diamo di un'istanza è impossibile posso avere una mia religiosità attraverso un libero che può essere osceno sette otto va bene certa quella e già istituzionalizzare la mia rete
Ma certi in qualche modo è quasi impossibile perché cerca di imitare una non si può a me interessava però poi chiudo la mia argomento perché era sulla domanda di Marco Pannella e sulle sul fatto sulla
Del il senso religioso comunque anche l'attivismo che abbiamo preso in considerazione adesso tant'è vero che l'intuizione che ha degli un asset sfide è no è le intuizioni delle vacche che l'attivismo quello positivo e mistico cioè Prodi e religioso
Evidenti con video vuole una nuova religione micce è una nuova religione il marxismo Fois vacche è una nuova religione mistico ma non è scettico per certa queste palme
Nei presenziare ovunque giudice o le istituzioni prenderei Angelo Zanoli al mistico scelti ma anche ascetico e perché lo sanno comunque
Esce in Mongolia
Dice ascetico e anche Conte ha le sue ascesi e così via voi come diceva chi lo dicevamo Niene o mi pare che sono questi atti sono più ascetici dei degli agenti segreti gli stessi si devono pone anche però il punto ed altro e cioè è che l'uomo quello che noi chiamiamo uomo il primate superiore quando noi abbiamo le prime nozioni di uomo
è collegato ad un essere che non solo usa le mani e fa gli strumenti ma ha un'idea del Sacco
Noi li abbiamo l'idea della distinzione tra il primate superiori
Cioè l'intelligenza elmo anche formati ampiamente ma se ne aspettare che però l'idea del Saccolongo almeno un punto di differenza comunque tra l'umano e le forme prego umane
No
Ora questa idea del sacro singolarmente coincide con l'intelligenza
Perché
E l'uomo cioè ciò che è più intelligente rispetto agli altri singolarmente a questi idea del divino di Dio del sacro
Questo è stato spiegato a partire dall'Illuminismo in avanti
No a partire dall'idea che l'uomo che questi ideali nasce dalla natura non dominata la scienza e la tecnica eliminerà né il problema perché permetteranno il dominio della natura e quindi il venir meno della paura rispetto alla natura dopodiché queste il succo dell'attesissimo che degli Bach alla gente e dopodiché
La idea di Dio non sarà più presente
Professore la devo bloccare mi fermo perché la parola del teologo morale adesso si deve dire intrecciare con la parola dello storico del cristianesimo e della Chiesa
Professor meno si sta seguendo credo con interesse immagino no non si stanno mediando
Perché se si stanno creando guardi
Chiuda anche il telefono e tutto sommato posso capire che è stanco di fornire un'A.S.L. a Salerno davvero stante il saldo diverse voi reca sproloquio di Marco Pannella
Però io invece vorrei che lei restasse perché è giusto a oggi voglio fare opera di carità perché secondo me Marco Pannella deve liberarsi di alcune incrostato Urago
Allora anzitutto permetti Tremiti necessità partono fai così scherza signore salito scherza scherza che qua ma in un senso di parte pater familias allora ricordo spalle Humanitas certa
Professore
Lei ha citato Papa Francesco ieri è uscito un'analisi sia uscito un'analisi di Giuliano Ferrara
Ha detto attenzione Scalfari spot avendo un po'il fondatore di Repubblica stai attento a pensare che i gesuiti i figli hanno ragione perché censiti sono maestri
Nella
L'arte della dissimulazione
è la cosa più difficile invece ad esempio le misure sull'associazione salirebbero spuntini aggirarla Angelo
Piantarla ogni volta a perde l'occasione di di polemizzare dico Giuliano Ferrara o con ENEL Ovidio sono dinanzi al allora
Allora mi fai parlare con il professore Melazzi Lodetto il blu no perché hai detto un'altra prima mi ha interrotto mi fai parlare un attimo store facendo una domanda che credo
Siria
Interessante degli ascoltatori serve l'esonero nella Nocera sia in mare e dialoga certo senza però interromperci e
E dunque Gino avverare c'è l'attenzione alla dissimulazione
Quando lei parla di cristianesimo senza cristianità è contenuta ci dice che in fondo non è possibile una religiosità senso una religione
Io
Leggo questo un libro di dramma dell'umanesimo ampio in questa visione
è inutile che ce la raccontiamo la religiosità personali individuali individualistica si appoggia consapevolmente o inconsapevolmente ad una struttura che poi si istituzionale sa
Allora io le chiedo è possibile
Un cristianesimo tono senza cristianità
Secondo me Papa Francesco quando citavo l'idea di un baccalà
In fondo dissi mollando la risposta la dà perché quando lui prevede una riforma della Segreteria di Stato poi però
Al Segretario di Stato che viene
A cui applica una deminutio
Prevede la figura del moderato occorre di cui non si sa ancora quali funzioni a
Ma non parla di una eliminazione della struttura della Curia parla di una redistribuzione dei poteri
E noi siamo semmai passati dal Pentagono Vaticano
Di Carlo Falconi famoso libro a uno Ottagono Vaticano tutto lei ma sempre di strutture istituzionali si tratta
E allora se come dice dei lumbard non è possibile una religiosità senza religione è possibile
Un cristianesimo senza cristianità
Dunque guardi ricade
Rispo cercano tocco di rispondere alla domanda se mi permette ritorno un attimo sulla questione
Del medesimo Astrio come forma
Di apologia poco anch'io naturalmente ma sul fatto che questo libro paletto in quel contesto e Roberto grava una risposta alle grandi forze storiche perché occupavano l'Europa
Quella momento che costituivano una minaccia
Ma accanto a questo c'è anche un altro elemento Ettore c'è l'elemento sul prospettiva
C'è l'elemento della ricostruzione dell'UPA che non si limita solo a denunciare Casillo presente ma bisogna anche una prospettiva futura e la prospettiva futura e per l'appunto l'attività che senza il cristianesimo senza Dio senza la religione non è possibile procedere a ricostruire una Europa civile
Ecco in questo senso mi pare che l'opera abbia una natura apologetica
Credo che questo si è dimostrato anche dal fatto che
Derubate sostiene che l'umanesimo attivo è irresponsabile delle tragedie del Novecento
Orassi non c'è alcun dubbio che viene le tragedie del Novecento cioè al forte contributo dell'umanesimo attivo ma come dimenticare la presenza della Chiesa nella storia moderna e contemporanea cioè del del PAC ritiene che iscritti
Benissimo incarnato Dalla Chiesa sia al di fuori al di sopra della storia
Non vede un coinvolgimento della chiesa del cristianesimo in quelle vicende tragiche che hanno avuto appunto
L'esito nell'Europa lui contemporanea ecco anche da questo punto di vista mi sembra che appunto un tratto apologetico sentano voglia togliere all'importanza Restivo dell'analisi che conducente ecco il tetto detto questo volevo appunto ritornare alla sua domanda che mi pare una domanda davvero
Cruciale per cercare di capire gli orientamenti dia Papa Francesco e cercare di capire come una forza importante come la Chiesa si si comporterà nella società contemporanea
Uno degli elementi che mi pare venga fuori tali interviste di Papa Francesco e nell'affermazione se l'autonomia della coscienza dell'autonomia della politica
Ora se noi intendiamo per cristianità un regime di cristianità
Cioè all'ITEA appunto che non c'è autonomia della politica da parte pedante del modo in cui cattolici fanno politica ma è anche come al Rettore attengano a più riprese l'uomo in quanto tale è l'uomo universali
Non è autonomo non è avuto determinato nel disciplinare la vita collettiva ora se noi intendiamo appunto come autonomia della politica come autonomia della coscienza il rifiuto di un regime di cristianità
Incolpata Francesco comincia ad emergere una linea
Di un cristianesimo senta cristianità
Certo se noi intendiamo per l'origine di cristianità non solo questa
Rissa del cristianesimo sulla suddetta non solo come la pretesa del cristianesimo di dirigere la società di guidare la società madre intendiamo più complessivamente come una se la struttura che vuole mettere anche situazione allora certo diventa difficile pensare che ti posso dare un cristianesimo senza cristianità e tuttavia a me pare che nel momento in cui si dissocia il cristianesimo della cristianità sotto il profilo
Del la rivendicazione in una direzione
Cristiana ecclesiastica della vita collettiva
Sì comincia a incamminare verso una cristianesimo sempre riferita spesso si tratterà appunto credo di procedere per prepararsi per gradi alla fine si può pensare appunto anche ad un criterio di primo piano via strutture istituzionali ridotti al minimo
Ma senta eliminare quel punto culturali cioè la rivendicazione
Pella di età moderna e contemporanea di essere esprime sostituibile
L'otto di riferimento per le quali e riforma di struttura edera vita civile che toccare questo nodo non credo che si possa aggiungere ad un cristianesimo senza cristianità
è professore ma tutto questo secondo lei non è in linea di continuità con Chissi viene
Proclamato sempre per il primato della coscienza come il cardinale Newman
Cioè cosa c'è di nuovo in fondo il mio Manna citato spesso a ogni piè sospinto da ammetto decimo sesto
De sì però c'è una differenza profonda perché Piero che il primato della coscienza ma nel momento in cui
La coscienza
Pensava di andare al di fuori
Delle proprie scelte metafisiche ontologiche intese e gli intellettuali religiose per diventare opzione
Politiche sociali interveniva la decisione del magistero DG educare ce la coscienza e la fretta o non era retta
Su questo non avviene non c'è più perché se il suo intervento ha detto in maniera molto chiara l'autonomia della coscienza l'autonomia della politica a me paiono frasi queste molto chiare molto nette che vanno nella direzione rispettare quella volontaria di guidare la coscienza nel momento in cui la coscienza abbandona la sera intima e si traduce fino a scelta politica e civile
Marco puri
Ma io credo che con Francesco il Concilio Vaticano II è arrivato
Soglio di Pietro e compie quello che già il Concilio aveva sancito cioè la cristianità si è già finita con il Concilio Vaticano II come regime
Cioè siamo già fuori della cristianità già da un pezzo
Se poi invece loro
Di vogliamo vederlo dall'auto consapevolezza dalla consapevolezza dei credenti di quel grande corpo che la Chiesa che va avanti anche un po'per inerzia perché un'istituzione talmente secolare talmente
Pesante ma non lo sto dicendo in termini qualitativi ma proprio per il
Per la massa che ha per l'ASP per la massa di storia di persone di
Di esperienze di testimonianze è ovvio che c'è un'inerzia che prolunga questo questo regime di di transizione ma io credo che da questo punto di vista
Bergoglio non facciamo altro che appunto
Portare a compimento in un certo senso quella
Quell'apertura che c'era stata nel Concilio Vaticano II anche se nel mi permetti paradossalmente
Io questa cosa la dico spesso perché mi sembra molto
Molto efficace cioè il problema è che Concilio Vaticano II apre le porte alla modernità quando la modernità sta andando da un'altra parte
Ecco perché
Rileggendo scusi devastata da sempre è e quello che stavo cercando di dire prima è come quando tu leggi il dramma dell'umanesimo attivo di dei dibattiti domandi ma oggi qual è il dramma cioè c'è un dramma oggi qua è una commedia nel contempo la umanesimo attivo ma oggi c'è un ma
Il disegno a Nyon c'è un altro umanesimo e non so nemmeno se si possa chiamare un arco ma il popolo si è cercato di chiedere anche al professor borghesi ma
Quando dirci scossa quando il secondo è il Concilio Vaticano II andava a destra
E la modernità dalla sinistra né i tempi di no no no non lo sto dicendo che con ce lo riconoscono stava andando a destra storica orchestra nel senso che stava andando in una direzione no voleva dare una risposta alla modernità e quando l'allora
Nega l'aveva già scavalcata inesatto c'è che faccio un esempio ma perché la Chiesa si apre la modernità nel senso che appunto c'è ed al rinnovamento dei Rieti c'è l'apertura appunto alle altre religioni
C'è la libertà di coscienza ci sono tutti questi
L'appellabilità la parola tipica l'aggiornamento l'aprirsi al mondo il non mettere più davanti
Innovi Bechis Silla BO eccetera eccetera nel momento in cui la modernità però sta già svoltando da un'altra parte in cui la fase
Il dramma dell'umanesimo ATO si è già compiute se già compiuto nella sua tremenda forza
Appunto il cataclisma della dell'Europa che è tipicamente europeo occidentale ecco perché
La figura di Bergoglio da questo punto di vista è anche una uno spiazzamento proprio perché siamo
In un'altra epoca e con un papà che viene da un'altra cultura Marco senti scusami io la potrà mettere a posto però preoccupa dai al spetta perché quello che dici tu è interessante ma va specificato versione siamo sul generico
Quello che dici tu quanto all'osso lo puoi specificare due cose primo
Che la modernità va in un'altra direzione lo dimostrano il fatto che nel sessantotto per esempio le rivolte giovanili non trovano una risposta nel nei partiti politici NN nella chiesa
Oppure
Che la modernità Chisso inespressa con la secolarizzazione dal mille novecentosettantanove
Cioè con la caduta dell'Auchan
E la venuta di Khomeini dà una risposta esattamente opposta anche a quella che aveva voleva fornire il Concilio Vaticano II
Perché consapevole della secolarizzazione ed è la sconfitta della morte di Dio laddove invece c'è per dirla con un libro famoso la rivincita Pitino
Queste sono di due
Discrasie che costava so persone Nozzi lei cosa dice in argomento Erba guardi dobbiamo intenderci anche su che cosa intendiamo per l'appunto per modernità tassa aprile e quindi diventa un discorso vago ora
Voglio fare un esempio che poi tornare sull'argomento l'esempio è che
Anche il fascismo si presentava con me modernità si presentava come stimolo verso Lodi quella modernità di garanzia democratica contro la quale combatteva dunque
Il consesso di modernità e naturalmente un consenso che è stato riempito cittadini contenutistico molto molto diversi
Cioè per modernità noi intendiamo larghi indicazione dell'uomo di potere costruire un assetto sociali spinta economie senza essere eterodiretto
è indubbio che
Il ritorno della religioso non ha ha cancellato questa questa modernità semmai il ritorno del religioso e un tentativo
L'idea combattere questa forma di dia di modernità
Il problema per l'appunto aperta qui cioè a a metà ricche
Il Vaticano II abbia dato una risposta alla modernità ancora incerta
Ne perché non ha accolto come senza della modernità quel tentativo di autodeterminazione
Che taglia sessanta ad oggi nelle arrivo occidentali non eccetto diminuito ma al contrario è aumentato se è diventato a forma
Atti di rivendicazione ancora più individualistica del perdendo quel concetto appunto di questa città che c'era negli anni negli anni Sessanta ma insomma
La modernità come autonomia non eccetto scomparsa dall'orizzonte culturale del mondo contemporaneo del mondo del mondo di oggi
Esse professor Mengozzi la modernità e qui lo chiedo a però a Marco Pannella e poi ci ci ritorniamo in giro finale e se la modernità non fosse segnata dall'autonomia ma fosse segnata
Piuttosto dal pluralismo
Non dall'autonomia dal la religione ma dal pluralismo delle religioni
Professor Minozzi velocissimamente indicò ICAR rivolto a me pare che il nell'ambito del pluralismo rientri perfetta
Ente anche l'aspetto dell'autonomia attua il pluralismo e una articolazione stazione dell'autonomia
Allora d'accordo no perché al termine autonomia talvolta può indurre a pensare appunto l'autonomia renderà sei Column bella
Anche della società politica dargliela religione e quindi come un fattore estraneo della Regione alla politica al gioco politico laddove invece quindi
Che in realtà la modernità non è data dalla secolarizzazione mai data dal Milan
Pluralità degli chef se devo parlare di età moderna così fosse mi faccio capire meglio quando obiettato avremmo modernità cioè per me è quello che parte con Lutero e finisce con il Concilio Vaticano II né calmo Terna si pensa che Paolo Prodi invece dice che Emilia
Nell'età moderna comincia con il Concilio di Trento quindi nella canone Tridentino anche l'Italia sarebbe interessante
L'utero e poi finisce qualcuno chiama vogliamo sentire Marco Pannella che dite
Marco
Su cosa sulle economie
è è no qui si sono dette su quello che tu gradisce gli su quali ti senti qui ci sono state delle sollecitazioni sull'attualità inattualità di dei lumbard sulla religione sulla religiosità
Sul tema della cristianesimo e della cristianità sul tema della secolarizzazione e dell'autonomia
Sul discorso di Papa Francesco come reali riforma rivoluzionaria della chissà o come invece for maltese nativa di dissimulazione
Su il Segretario di Stato e la sua al presunta o reali vedremo deminutio e sulla riorganizzazione della Curia il ruolo istituzionali comunque che
Il cattolicesimo altine affatto
A partire dal papato un ruolo di forza perché sette
Il Papa il cattolicesimo non ha avuto alle forme
Di fondamentalismo che altri conosciuto anche le altre confessioni cristiane lo si deve a questo ruolo di mediazione in bene Vescovo di Roma come dice molta carne sul fuoco io ti lascio Sharia
Ma personalmente dissento ludico confesso e nemmeno proclamo
Un po'estraneo perché
Non appena avete usato il termine autonomia
Ho detto da che poi di tutti
A me al naso
Tenderei a dire che le religioni monoteiste
Ma in modo particolare del cristianesimo
Questo è il British che qualsiasi
Essere animale io ritengo magari anche più giusta
A un suo rapporto diretto con l'assoluto
Appunto interno questo assoluto con autonomia nei confronti della interno
Non una sua funzione a priori diffidente si deve poi
Si comincia a dire autonomia da
C'è
Un accordo implicito che mi è sembrato di sentire dal professor Meloni interpretazione utile
Del Concilio Vaticano II vergogna
Ma quella per la quale
C'è bisogno
In questo mondo
Nella contente contemporaneità eterna diciamo di questo mondo
C'è bisogno di essere anche Cesare
A questo punto la complessità
La diversità la mondanità di questo mondo
Specie di questo mondo specie animale specie umana di questo mondo
Ha bisogno di essere governata
Allora ci pone problemi di Cesena
E devo dire il problema è di Cesare
Per quel che mi riguarda
Per me oggi è chiaro
Cesare
I contemporanei quello delle catacombe
E Di Pietro
Paola dicendo oggi sono quelli
Che vivono e si difendono essi affermano
Senza la pietra su questa pietra e via dicendo
Perché è quella storia alla base
Della
Favola
Della Simoniato
O di Shimon vago
Vedere gente c'è questa convenzione implicito
Si convive Cesare
E
Cosa della Chiesa e il Ministero dell'assoluto
Allora io trovo per esempio che la risposta del mondo buddista
è una risposta che va tenuta anche al Presidente
Insisto nel dire che un qualche significato
Dovrebbe essere il dato
Al fatto che noi sappiamo
Che l'homo sapiens guarda caso appare arrivi dall'Africa il personaggio
Poi sappiamo che
La religione la religiosità da culture DGSIA
Fino alle fonti del Nilo però
No una GRA è una grande momento dell'umanità che in qualche misura poi qualcuno ritrova il Messico o altrove con manifestazioni architettoniche
Non dissimili ma in relazione
Con il rapporto con l'universo in senso tecnico
Quindi quello che a me pare essenziale
In tutta questa storia torno a dire che
L'eresia
Dominante oggi il tesi stimo latte io smonto
Se e a
Che istmo non a Dio a
No a tra divinità o il l'assoluto
Si è come mi pare invece
Appunto sia e questo è l'affermazione
Della separatezza della scissione se don Gianni Baget Bozzo prima di morire viene fuori con una sua
Dice a proposito ben sovrano il profeta eccetera
Cosa biblica Gigli derivazione quando convivono lì c'è il germe della libertà
Lo impedisce Angioni fece va be'magica e questo è un po'eventi corso due cose poveretti
C'era e che riferendo si attende ma insomma dice eventi ed etico ma guarda
Mai direbbero che
Carlino nell'utero solo le profeti
Sono degli scissionisti
In realtà
Perché
Vogliono il potere
Il potere del bene ovviamente
Qui in questo caso mi vien da pensare alla metamorfosi del male ma anche alla alla banalità del male alla metamorfosi è una banalità del bene
Perché al mare credo che sia una delle intelligenze delle ricerche più contemporanea nel senso positivo dalla parola anche lei con dei limiti per un'acqua
Per definizione sta per esempio sorriso dell'erosione tuo no perché per esempio sull'interpretazione anche del totalitarismo e sulla visione del ruolo della profezia etc non tiene presenti gli studi di Eric focali
Eric Fogarin ordine storia di cui vite pensiero stari pubblicando meritoriamente
E di cui io ti farò un regalo guarda quanti quanti regali che dallo Stato nella propria anche perché la loro adozione interessi perché il settore no
Trattati chiaramente gli centro con la lente di ingrandimento Diane tu da da me voi la sintesi io quando la chiedo a te non me la dai mai e non ho capito connotazione varietale Callari DOP continuamente mantenga rubano Vampeta internazionale ho l'impressione quando io dico per me oggi
Ma ha già allora già allora il problema ora non il dramma dell'umanesimo a credo
Ma il dramma
Delle credenze o delle confessioni attese che sono esattamente contro Dio
Perché sono contro una riduzione
Cioè oggi del Dio a
Se
Lo nomini il centro cioè bene o male la foto o o in maggiore le immagini costantemente hai la parola abbiamo nel nostro Bondi ruolo lo è
Le Regioni di dare rivelate nel senso che l'evangelista descrivono quello che è stato detto del buddismo no del buddismo c'è invece la sono
Gli Evangelisti
Ma non nel senso
Che interprete raccontano ma rischiano in proprio questo peccato di superbia umana non so che cosa o anche questa di umiltà è quella di scrivere in proprio quello che
Proprio singolarità individualizzati suggerisce siccome dal monoteismo in modo particolare ma nient'affatto esclusivo cristiano
A viene questa affermazione
Dico che si rivela che si incarna
Anche simbolicamente praticamente
Qualcuno per che scende ce
Compie un gesto che si racconta compiere un atto
Che di per sé e salvifico per ogni coscienza individuale
Nel senso che si rivolge ad ogni coscienza individuale ogni forma di esistenza individuale io non credo che Sharon
Documenti realmente affermato
Perché sono una specie animale umana
No ma infatti e non è neanche affermato che solo la specie terrestre perché in realtà
Possono essere anche al mare potrei andare oltre fu un angolo quello nove lanci la Chiesa e prudente quando dinnanzi a quel che la scienza oggi e ci racconta
Dei pericoli della terra no
Del mare o dell'Antartico o appunto
Della sete che può contraddistinguere il mondo quello che succede in Lucania rispetta rispetto alla Puglia che tutta la
Che va da quello che non se ne non sono non lo dice manco insomma manco lo pensa Nichi Vendola il governatore
Quello amministrazione più grande a Crawford Europa via dicendo
Poi c'è quell'altro che a quaranta chilometri ci riguarda che tutta l'acqua che ti diamo noi della Puglia fortissimamente inquinata collusione forte attenzione invece
Vi do
Ma per questo leone ma questo è importante che tu se in Basilicata oggi in queste settimane cd tornerebbero anch'io per la campagna elettorale perché l'acqua che arriva in Puglia arriva in Puglia ma in realtà è acqua lucana
E quindi è importante che dalla Lucania parta l'acqua la comunità però voglio dirti Marco mi permetti di interloquire cotte
No su due cose a parte andare interi Fogarin poi nord di Roma e non ricorrere emanare entro anche con il germe dietro il fatto nella in quello che ho evocato
In modo suggestivo ma a mio avviso ritengo anche filosofico assolutamente
Non solo suggestivo produttivo quando ci parla come ARPA
Della metamorfosi del male della banalità del male
A mio avviso si può anche parlare della metamorfosi del bene
Della banalità del bene a seconda di come vengono e tu parli di un'opera che capillarità del male sulla quale naturalmente ordina l'opera migliore lo ritrovo oggi dico qui così esile a usufruire
Oggi il quasi dello stesso luogo abbiamo Cesare delle carte del cielo ombre che vi è una sua propria legalità
Se non
Perché al ricorso al suo carattere divino no Rocco al di sopra della legge che detta la legge mentre invece ci ricordiamo che il tetto ogni morte di papà in cui si applicava la mensa è
Ma non le hanno deciso di saggezza lei anticipa ma no anticipa la guardo i dati anticipa una convinzione diciamo scientifica quando
Sulla da un
Sospetto Rea un evento
Che può essere sospetto reato
Al momento del giudizio dell'accertamento di colpevolezza
Non c'è compattezza di eventi c'è un troppo lungo
No di giustizia ritardata giustizia denegata appunto abbiamo questo e ogni morte di papà e in modo di rispondere a questo non sarebbe affollamento
Quello vero che accetti costa morendo anche l'accento certo è che adesso c'è l'affollamento del dei ricorsi delle leggi la legge Pinto eccetera e la giurisdizione
Sta per varie nella testa italiana che si trasferisce
No ma
Lei Marco è molto interessante perché il tema su questo ci ritorniamo perché la salute Pienza più di un'istituzione non a caso è durato due mila anni no
Fede come il papato che
Non conosceva e non accettava il tema della tortura lo riprende dal diritto
E adesso
Adesso nascerà quasi esaurito velina in trentasei ore non quarantotto trentasei nomina nel dialogo e la metto l'ergastolo Margareta relazioni ora da trentasei non quarantotto non sottovalutare
Che Pietro
Per elimina l'ergastolo e poi introduce il reato di tortura in Vaticano e l'accettazione anche di ciò che di buono porta la tradizione giuridica ebraica romana
E qui dovrebbe la tradizione laica o presunta tale imparare data a ogni morte di papà vorrei che cosa si applica cessare in tale
Però ci ritorniamo su questa cosa voglio solo dirti sul tema dell'immagine poi dopo la parola finale al professore a meno che i nostri due ospiti non abbiano poi do la parola finale appreso borghesi
Ma il tema per esempio della iconoclasta sia il tema della
Rappresentazione
Di ottimo ha consentito anche
Al cattolicesimo di rappresentare l'invio di rappresentare i santi a Madonna il Papa e di costruire uno degli strumenti importanti oggi
Della società democratiche occidentali che lei conosceva Erasmo da Rotterdam cioè il diritto di
Disattivato
E questo e come questo diritto di satira su cui Erasmo da Rotterdam e ha scritto anche un piccolo tratto appello padre dell'Europa su cui spesso Barbara Spinelli
Tono attenzione fermiamoci con gli islamici Marco reclamiamo sempre un giorno sì e l'altro pure Erasmo da Rotterdam come patrono d'Europa e poi pronto Barbara Spinelli illuminista Barbara Spinelli
Dimentica l'audizione dai va bene si è un fine fondiamo la Lunardi una un sogno del non fare il Pontefice che tali patenti di cattolico tu hai sono quelli di io mi riservo di redigere una divisione del tardo romantica tutt'al più e niente affatto d'accordo comunque laica e comunque l'aiuola nel tempo che vuol dire
è laica e lasciamo perdere non crede no non è questo che pensa che versino sulla concezione del profeta data da
Da parata don Gianni Baget Bozzo ciò libero di a Michael Walzer pubblicato intatta evidenzia dove lui diceva profeti sisma non hanno una visione politica
Sono gli eretici che hanno una visione politica considererei
Legge anch'egli dice la politica ha il potere
Allora secondo Titolo secondo lui ed è una balla Gianni dice esattamente l'opposto fra il profeta
E il potere può esserci semplicemente ma questo mare Calter
Prima di loro ed aveva affermato viviamo con la sua
Se sovrano del profeta convincono Lila Bibbia si dicesse che il seme della libertà e quindi della responsabilità e quindi
Dell'eventuale colpevolezza o santità in qualche misura
Alberga può crescere se manca questo e lo in media
Appunto in chi l'ha don Gianni don Gianni lega all'utero Calvino il carattere di potere perché
E il carattere di profeti perché l'ingerenza lui dice sono le decisioni giuste gli interessa stabilire l'area di potere
Spirituale e politico quello che quindi non è proprio non è disarmato va nel ma anche a tempo di potere interessa dai non puoi dirmi che il potere sia
E le da eliminare da considerare
Inutile nella tua dimensione politica il potere io credo io credo che il potere
Ad una condizione
Che segua la sua propria legalità e che
E no perché allora ma questo significa che sono i comandamenti quando Thomas Mann
No vuol tratta probabilmente il figlio e Giuseppe e via dicendo è sintomatica convincerlo all'inizio non capivo per una pagina intera
Giuseppe figlio di una lo ripete
Per quarantadue mi pare generazione cosa vuol dire
Può dirci redatta occorre tenere presente lo intuisce il formarsi delle generazioni il formarsi fisiologico diciamo storico
Del e quindi al ricorso
Alla Bibbia no alla genera logica costantemente bensì significa questo ma significa tante altre cose come dimostrano gli studi di annuisce scegliere
Di Minias ha poteri Comini dimostrano gli studi di devono anche come
Sesso deterrente shared non scherzo e anche che le acque serve però
Posso allora professore la lascio concludere però chiedere
Cortesia approach somme Nozzi e a Marco Bonini
Di un minuto proprio sessanta secondi si hanno delle postille finali pensa almeno sintesi volevo ritornare su una Cos tra le tante interessanti che sono state sette cioè il problema Vaticano II perché nell'intervista Scalettaris
Vergognoso annotato come
Che si trattava di riprendere una Vaticano II che non era stato pienamente applicato e che doveva invece essere riattivato governi pari che qui ci sia
Un nodo problematico che lasciò molto
Rettore il Vaticano secondo se confrontato con il mondo moderno ma non è adatto le risposte a tutti i problemi del rapporto tra cattolicesimo e il mondo moderno
Di documenti del Vaticano II sono documenti spesso ambigui spesso contraddittorie proprio perché al suo interno tre con la dinamica
Assembleare fatta di contraddizioni molto forti dunque io credo che si tratti in primo luogo di fare chiarezza
Schubert quello che nel Vaticano II intatto davvero aggiornamento
I notare che e proprio
Quell'aggiornamento che va ripreso età in qualche modo riadeguato ai nuovi tempi pensare che tutto il Vaticano II
Possa essere la regia con cui rispondere ai problemi dell'oggi in una realtà e un equivoco perché il Vaticano II è in prima intimamente ambiguo e contraddittorio
E speriamo da questo punto di vista che è uno Vescovo di Roma che il primo a cui essere di una generazione ormai consideriamo l'a posteriori o comunque extra
Concilium possa in un certo senso far terminare quella diatriba che a volte può essere anche stucchevole
Tra continuità cioè non continuità nella direzione o scusa proprio aziende
Il numero
Dei suoi il penultimo intervento una cosa del genere mi pare abbia detto
Scusate io poi per sensibile su questo ma Di Mauro che in fondo questo conclave polvere funzione quasi di Consiglio
Chiederò voglio anche che e farla Francesco ha detto che il tema Concilio Vaticano terzo non è necessario perché ci si deve realizzare in con il Concilio Vaticano II ad essere riconosciuto anche dal
Sì che abbia detto perché si deve agricole quelli non l'ho sentito è fatto nodi con i nostri figli il bell'africani semmai radio radicale semmai i vaticanisti a interpretare
E allora io cito aveva interpreta ha interpretato in questo punto ho chiesto e devo dire ma la mia interpretazione mosaici attuabili buona cosa
Dogma soci ogni anno non ne sento mai parlare e un'altra cosa io ritengo anche a quello che abbiamo dinanzi e che cinquant'anni
Di donne mi programmati secondo a metà comma anche quarantotto del mille ottocento
Quattro cinque e del credito l'infallibilità pontificia evitarci avendo
Ho proprio l'impressione di una valida finisce slogan animosità pontificie poi a quali ce ne sono stati solo due ma non è in giro i cinquant'anni si esegue abbiamo le conseguenze per il suo Maria
Abbiamo la assunzione poi arriva l'assunzione incorpora l'anima Di Maria no abbiamo penali ma con la prima ho detto viene dopo infatti ormai dopo un sistema abbiamo Immacolata poi dopo segue quella dopo un secco no non dopo cinquant'anni no si
La data mai infatti glielo dico io ti dico anche a no ma ne abbiamo parlato voglio dire seconda metà degli anni Cinquanta
Fra infallibilità pontificia
Fra appunto a soluzione
E Caliendo Immacolata Concezione o nella quale ancora verso la maggioranza dei fedeli non e non ai Maya Agrital se non dico non eruditi ma anche che pur creata una cultura di fede
In fondo penso alla libera valutazione quella di Gesù da parte
Delle Di Maria e Giuseppe termina dicendo la grande novità credo che ci viene dalla scienza
Che mandando all'aria giustissimo mente perché una putrefazione jazzista avvelenando continuamente lascito comunista
Che abbiamo cioè in seguito e di transito comunista è stato in gran parte di quella
Il materialismo dialettico
Diana operata d'Europa mentre oggi a me pare assolutamente
Immanente ora è evidente addirittura la
Possibilità
Di immaginare tante cose che la religione e ci ha indicato
Proprio di con la religione in modo esplicito non solo la religiosità quella per la quale
Abbiamo
Dinanzi
La
Identità
Sì e Mantica imminente fra Spineto e Energia
Va beh io su questo lascio la parola al filosofo
Al massimo un Burgess sì
No perché ho visto che Marco burini Borrelli di una cosa velocissima proprio di un minuto consentirebbe la cosa divertente secondo me che uno dei paradossi che fanno
Molto simpatica interessante questa strane istituzionali che la Chiesa
è che
Delle banche un gesuita Bergoglio gesuita entrambi sono
Entrambi persone che hanno
Colto l'urgenza del loro tempo cioè sono entrambi persone che sentono la pelle
Cosa c'è di urgente nel loro oggi
Del MIBAC la guerra alla Resistenza prescrive aerosol
Vergognosa stressati la stessa capacità di cogliere cosa c'è di urgente oggi la cosa divertente simpatiche che sono entrambi gesuiti Gesuiti che sono stati
Il precettore dell'uomo moderno e vengono adesso chiamati dal cardinale cardinali chiamato un gesuita quando
La modernità finisce quando usciamo dal devo poter no vanno chiamare Marco c'è un'egemonia Roberto Reale c'è un'egemonia un
Tu anni or sono diminuiti negli ultimi trent'anni o quarant'anni dimezzati i gesuiti nel momento del loro splendore
è un bel paradosso in seno all'ARPA no no no no no no e imparato la povertà e il mio è un potere Antonino a votare per il loro potere conseguente
A grandi scuole ai grandi marchi sta
Grandi poteri anche l'autovettura
In effetti si rileva quello diceva palazzi ma sembravano fino in Romania diceva guardacaso ma ogni volta la chiesa e la fede se sono povere degli eventi
A questo punto sono fortissime e
Come giusta
Mese felice sospetto poi continuava con umorismo non proprio il tedesco
Peccato che questa povertà di arredi ci venga solo quando ne siamo spogliati
Luce spogliato coerentemente di tutto
I gesuiti oggi trionfano nel momento in cui
Come compagnia come esercito
Come esercita debolezza ma Essebar Marco andiamoci piano con questo trionfo dei Gesuiti no è un sostituto di Padre Giacomo Martina giusto per dirne uno al Pontificio aggiorna lombarde due ritorno sì
Però un sostituto di Padre Giacomo Martina illustre studioso di storia della Chiesa
Non solo in Italia conosciuto a livello mondiale persino Pontificia Università Gregoriana trova difficile a trovarmi un sostituto
E anche del cardinale Martini al Pontificio Istituto biblico
E potrei dire di altre cose Polidoro minore anche la qualità delle classi dirigenti chiariscono dai collegi DG sugli impatti non sono della medesima altezza
Ed è lo stesso livello del resto è vero che c'è stata una diminuzione dei Gesuiti ma altrettanto vero c'è stata la diminuzione degli altri ordini religiosi
La realtà è che poi c'è un'egemonia culturale come diceva Gramsci che viene espressa in politica dall'egemonia culturale radicale
è ambito della e Chris elogia dalla egemonia culturale
Dice scritti
Nei momenti di crisi della storia della Chiesa sia perché ha letto il fondo pasto sia per chi ha la letta su cui sunti del Bignami questo risulterà chiaro
Professore non sa che ha la responsabilità alla lei ha ascoltato con molta pazienza presso molti appunti dei numeri ed agli appunti che ho preso a questo punto mi aspetto un ampi Comenius fuochi d'artificio il voto finale no
L'altra tratte
Bene e innanzitutto volevo dire che appunto mi sembra una bella questa constatazione di Marco Pannella crede
Che c'è del vero in questo genere troppo d'accordo stasera con Marco la cosa non mi piace non lavorano ma almeno su quest'ultima cosa almeno su tagliar vece avvenne sull'energia cosmica ma su questo sono d'accordo cioè nella
E che paradossalmente gesuiti arrivano per la prima volta al papato nel momento stesso in cui non sono più una potenza dentro la Chiesa in fondo Guzzanti se fossero stati una potenza dentro la Chiesa forse non sarebbe il è arrivato al papato ecco quindi c'è è sicuramente un rapporto di questo tipo guardi dopo Obama è anche possibile che il prossimo papà possa essere uno statunitense caccia Obama portato gli Stati Uniti è una forma di
E come dire inconcludenza nelle relazioni internazionali di influenza nell'azione intenzionale che potrebbe esserci
Pure un papà statunitense marginale e non è forse le suore del futuro io ritengo che la grande novità che si può preparare antropologicamente ci può venire a galla reincarnazione del Dalai lama
Va bene uomo-donna Ravera B agli automobilisti siamo alle cose serie professore un'alleanza le una smania
Cosa succede
Dalla dunque verrà brutti extrema scorre è una scommessa per mere almeno
Questi
E no del POR vorrei una tipo rispondere ancora meno si terapie Lina professor no no no ai cinque minuti no no no sono più che sufficienti perché in merito a sempre al nostro deruba che quindi vorrei stendere ancora una è una difesa di delibera che diciamo denoti temi non si faceva un rilievo ciò che potrebbe essere molto critico cioè lui dice
Lui coinvolta deruba che coinvolge l'attivismo moderno ma non coinvolge la Chiesa come se la Chiesa fosse immune dalle colte della modernità
E io mi permetto di dire però attenzione perché metà del libro è contro il cattolicesimo una parte cospicua del cattolicesimo francese perché l'azione Franzese rimaneva
E era metà del cattolicesimo francese ed era quel cattolicesimo di destra che appoggiava vicini
E che viveva dell'antimoderno viveva del della prospettiva probabilmente persone Nozzi si riferiva alla alla al potere centrale a Roma si d'accordo ma lui è chiaro che non poteva attaccare poté anche attaccare non aveva nessun motivo e anzi in quel momento anche perché le nostre immagini di Pio dodici poi sono cambiate molto nel tempo e nel quarantaquattro non erano certo quelle
Che alcuni poi hanno voluto vedere
Anzi
E però mi pare che metà del volume è una polemica a distanza però molto chiara per i contemporanei proprio con una parte cospicua della Chiesa francese voleva dire anch'io vescovili francesi e voleva dire insomma
Quindi deruba che era esposto e come
E
Sulle sempre con
Il mio collega Minozzi il Vaticano II mi pare che lui lo sminuisce un purtroppo perché è stato sull'evento
Notevolissimo Luigi giustamente dice è stato un evento combattuto c'è stato una dialettica tra le varie componenti così
Il risultato è vero che non è un risultato armonico e un futuro di un compromesso come sempre accade in queste cose peraltro
Però e diamine qui stasi non abbiamo citato il documento fondamentale del rapporto tra chiese modernità che il documento dignità Tissucol mani perché e lì il punto di incontro con la modernità il resto d'accordo
Ma e perché noi diciamo in il Vaticano II perché è importante lo chiediamo al novanta per cento anche dei preti non lo sanno certe
Io perché è importante questo benedetto Vaticano II non ha cambiato una virgola del dopo ma quindi si dice un è un Concilio pastorale d'accordo ma e questo non spiega la novità
La novità sta nell'atteggiamento pastorale mani confronti della modernità si chiude una pagina di scontro frontale tra Chiesa e modernità insegna
è un altro il documento dignità disumane rappresenta per la prima volta la citazione della libertà religiosa
Tant'è vero che tradizionalisti modernisti si scontrano su questi cioè tutti dicono è una svolta totale e radicale
Io non sono d'accordo
Il mio libro che lei citava prima critica della teologia e politica mostra che in realtà nei primi quattro secoli dell'era cristiana il principio della libertà religiosa viene affermato dal cristianesimo contro il paganesimo religione di Stato
Ed era un principio rivoluzionario per quei tempi poi c'è la svolta di Teodosio dal trecentottanta in avanti e lì anche il cristianesimo diventa religione di Stato
Però e dimenticando la sua tradizione precedenti il Vaticano II non è che diventa modernista riscopre la tradizione cristiana dei primi secoli sotto l'urto della modernità chiaramente
E questo gli permette proprio di scoprire di ritrovare il rapporto con il moderno con la parte più autentica perché nel moderno c'è di tutto
Ci sono cose sublimi e cose
Pressione posso dirle è una risorsa
Io tra l'altro organizzato una trasmissione per i mille settecento anni l'editto di Costantino con giuristi en che umanisti perché bisognava capire cosa fosse veramente l'Egitto non è un editto tra l'altro ma non centro sull'aspetto tecnico romanisti Cocer
Però il rapporto con la modernità si gioca anche col documento gaudium et Spes e rispetto per esempio al tema della guerra
Che è un tema fondamentale il Concilio fa un mezzo passo indietro rispetto
Alla facilmente Harris di due anni prima solo due anni prima di andare della fine primavera di di tappa Papa Roncalli giovane quindi in realtà
Quello che dice lei
Esatto ma quello che dice meno sì non è errato se no no ma non voglio dire quello che
Cioè c'è questa dicotomia da quel punto di vista si rapporto con il dialogo nelle religioni rapporto in dialogo interreligioso dialogo ecumenico a interreligioso in modo particolare
Però sul prima delicatissimo in quegli anni dell'equilibrio delle forze Serra
Sul tema della pace sì c'è un passo indietro questo abbastanza riconosciuto ed io non sono d'accordo che non smetterò io dico il punto cruciale la libertà religiosa
Perché si se tagliamo questo non capiamo niente
Il contrasto della Chiesa con lo Stato moderno e sul problema della libertà religiosa
Quindi lì se prendiamo il sillaba e lo mettiamo a confronto con la dignità assuma nel sembrano due documenti antitetici tant'è vero che si gridato allo scandalo per questo motivo
No eccetera
Quindi che invece Rosmini miei è una cosa che non deve mai nominati nelle Province il voglio il verbale verrà messo da parte per questo motivo il minimo
Vedremo poi è stato funestato non a caso Benedetto che lo ha rivalutato Rosmini ed è un frutto del Vaticano II ovviamente così
Quindi questo per dire e quindi la grande esco il Vaticano II in questo senso realmente chiude la cristianità
Se per cristianità intendiamo L'Unità politico religiosa per cui se il cittadino e sei credente ad un tecnico i diritti civili coincidono con quelli religiosi
Quindi rappresenta davvero la fine della cristianità e questo rende possibile l'incontro con la modernità su questo punto
Allora però non sarei d'accordo con quello che dice Menotti che allora questo non il Vaticano II sarebbe imperfetto in quanto non riconosce pienamente l'autonomia di
No riconosce l'autonomia nel senso della distinzione degli ambiti come aveva già fatto Jaques Maritain in umanesimo integrato quando distingue dell'agire da cristiano e l'agire in quanto cristiani
L'agire in quanto cristiano
E comporti che tu implichi la Chiesa nel tuo agire altro situa agisce in politica negli ambiti in cui tu da cristiano i porti però la tua responsabilità
Individuali il rischi un giudizio che non ha il segno dell'infallibilità professore la devo fermare perché lei mi sta facendo un istante provocando qui e non c'è il direttore non posso chiedervi di fare un'altra ora perché
Questo qui richiamo mi richiama un la libertà di coscienza un gigante del pensiero cattolico del Novecento che era un lucano don Giuseppe De Luca ecco perché il richiamo di Marco Pannella molto opportunamente per le prossime elezioni amministrative noi uniamo la politica la cultura perché la politica senza cultura
Steppa ridati
Il richiamo alle prossime regionali con il richiamo alla Rosa nel pugno socialisti laici credenti nella terra di don Giuseppe Di Luca
Nella libertà di coscienza di uno che aveva saputo come Pontefice legare i ponti
C'è un bellissimo catalogo delle Edizioni di Storia e letteratura su quello che De Luca da editori ha pubblicato presso non so se lo conosce bellissimo se lo faccia sullo acquisti
Si vede un po'lo spirito si respira con spirito cattolico universali di questo parrebbe Romano lucano nato a Sasso di casta da
E in Basilicata ci andremo parleremo di don Giuseppe Di Luca per recuperare la dimensione politica seria del rapporto
Tra religioni un religiosità
E
E e politica non siamo riusciti a parlare del suo Cigna Necif come dice Marco ma non è ancora uscito un libro appena il professor meno si o
Il professor Borghesi ci faranno umori di un saggio o persino tu perché non scrivi qualcosa sul sul cinema esimo sul foglio
Bene suggerire dedicheremo una trasmissione su questo io intanto vi devo assolutamente e uso l'avverbio in maniera appropriata ringraziare
E l'occasione ci offerta attraverso questo comunque gigante vero professor meno siano ridargli bacche il dramma dell'umanesimo attivo pubblicato da Morcelliana nella bella collana
Del Pellicano rosso curato dal professor
Massimo borghesi a cui va il per primo il mio ringraziamento grazie professore attento il suo volume senza geopolitico brevi entrerà poi la richiamerò in altre occasioni si è comportato bene ma non mi è piaciuto che ha dato troppo ragione a Marco Pannella ringrazio il professor Urbani
Le Nozzi grazie professore grazie a voi ecco quando prima o poi di averla negli studi ai perché noi abbiamo fissato la sua immagine però
Averla qui significa anche non schiacciare
La sua potenziale potenziali contributo dialettico che è stato fortissimo ma chi è in collegamento telefonico rischia poi
Di essere un po'
Messo come dei utero agonista invece lei un protagonista grazie Marco burini grazie per il buon proseguimento di trasmissioni per una serata diversa nel condivise
Saluta anche Dino Boffo ai certo direttore tuo direttore
Marco quando torni in Basilicata presto prestissimo sono arrivato qui direttamente sul mercato nero
No ma tra l'altro vedendo la basilica dove ci sono ancora perché il trend di boschi che in Abruzzo si sono molto ridotti semmai lupus e parlando di quello di costo andando a parlare lui forse ne parleranno popolo progresso di pioppi
Che ti riferisci
Tra poco loro un progressivo a capite non quella di Paolo sesto però si simili fatti ma adesso arriviamo ma se ne parla poco
Nella popolare un progresso no si parla poco di Paolo sesto dispersi è un palazzo ed è un parla dimenticato però essere un'attività d'Oro Bergamo nemmeno Brescia molti punti di vista
Però Paolo sesto era bresciano impegno già assunto a vivere con la poiché oggi tali eventi ed era alti quali ad esempio Presidenza che io la settimana scorsa avuto con me ospite il professor Fulvio De Giorgi
Che ha dedicato un saggio subito
Montini il vero ispiratore di Bergoglio Butti
Sì che lo ha detto squadre dirlo tu quello che io non lo ha detto non è una mia interpretazione o non lo avrei ovvero l'ho io stesso perché se no o di riferimento
Ringrazio per l'assistenza tecnica e tecnici di là del vetro che come sempre come ANCE di ANCI siccome Arcangeli durato centotredici minuti
Ci hanno assistito e naturalmente io un saluto finale da Giuseppe Di Leo agli ascoltatori di Radio Radicale