04 SET 2003

Intervento di Marco Cappato sull'allargamento e diversità culturale (lingue regionali e meno utilizzate)

STRALCIO | - Parlamento Europeo - 00:00 Durata: 1 min 56 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Marco Cappato sull'allargamento e diversità culturale (lingue regionali e meno utilizzate)", registrato a Parlamento Europeo giovedì 4 settembre 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Marco Cappato (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Tra gli argomenti discussi: Cultura, Esperanto, Finanziamenti, Lingua, Minoranze, Parlamento Europeo, Ricerca, Ue, V.

La registrazione video ha una durata di 1 minuto.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Marco Cappato

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Signor Presidente, purtroppo temo che il quadro sia meno positivo di quanto molti interventi vorrebbero far credere. In Europa è in atto una distruzione della diversità linguistica. Per tagliar corto, credo che la soluzione di questo problema non stia semplicemente nel sostegno a lingue o a lingue minoritarie, perché questo non basta, non è sufficiente; credo che la soluzione stia in una parola difficile e scomoda: esperanto. Proviamo almeno! Secondo alcuni studi quella lingua, come lingua tecnica, neutra, potrebbe essere imparata e quindi politicamente scelta al posto di altre lingue. L'uso di altre lingue, che di per sé rappresentano e portano con sé una cultura, come lingue uniche o lingue ponte, sarebbe il risultato del predominio di una cultura su un'altra, che è ciò che sta accadendo oggi. L'esperanto non presenta questo problema o questo difetto. Se fosse vero - e io lo credo - che è possibile apprendere questa lingua con la facilità che molti studi internazionali dimostrano, credo che l'Unione europea dovrebbe quanto meno tentare di sperimentare anche questa via. I finanziamenti, i sostegni davanti alla logica della distruzione della diversità linguistica non sono sufficienti.
    0:00 Durata: 1 min 56 sec