25 OTT 2013
stampa

La persecuzione delle donne della Resistenza iraniana a Camp Ashraf e Liberty e la lotta nonviolenta - Conferenza stampa di Nessuno tocchi Caino

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 10:59 Durata: 58 min 59 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Organizzatori: 
Player
Durante la conferenza stampa viene dato conto delle forme di violenza e persecuzione di cui sono state vittime nell'ultimo anno le donne della resistenza iraniana che risiedono a Campo Ashraf e a Camp Liberty in Iraq.

Si informa anche delle dure iniziative nonviolente in corso da oltre 50 giorni da parte di appartenenti alla resistenza iraniana per una soluzione politica del loro caso.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "La persecuzione delle donne della Resistenza iraniana a Camp Ashraf e Liberty e la lotta nonviolenta - Conferenza stampa di Nessuno tocchi Caino" che si è
tenuta a Roma venerdì 25 ottobre 2013 alle ore 10:59.

Con Antonio Stango (membro del Consiglio direttivo, Nessuno tocchi Caino), Fride Karimi (reponsabile Commissione diritti umani del Consiglio resistenza iraniana), Elisabetta Zamparutti (tesoriera, Nessuno tocchi Caino), Antonella Casu (tesoriera di Non c'è Pace senza Giustizia, Non c'è Pace Senza Giustizia), Reza Olia (membro del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, scultore), Marco Perduca (vice Presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

La conferenza stampa è stata organizzata da Nessuno tocchi Caino.

Tra gli argomenti discussi: Diritti Umani, Donna, Esteri, Giustizia, Iran, Iraq, Nonviolenza, Pena Di Morte, Violenza.

La registrazione video della conferenza stampa dura 58 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci