13 NOV 2013
intervista

Intervista ad Alessandra Terragni sull'adesione di detenuti e familiari allo sciopero della fame e sete dei Marco Pannella per la giustizia, la legalità, le carceri e l'amnistia

INTERVISTA | di Sonia Martina - RADIO - 12:38 Durata: 8 min 16 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Marco Pannella ha ripreso, dalla mezzanotte dell'11 novembre, lo sciopero totale della fame e della sete con l'obiettivo della fuoriuscita dell'Italia dalla condizione di flagranza di uno Stato tecnicamente criminale, sia per le condizioni di "tortura" nelle nostre carceri, sia per lo stato ormai agonizzante della nostra giustizia.

"Intervista ad Alessandra Terragni sull'adesione di detenuti e familiari allo sciopero della fame e sete dei Marco Pannella per la giustizia, la legalità, le carceri e l'amnistia" realizzata da Sonia Martina con Alessandra Terragni (membro dell'Associazione
Radicale "Per la Grande Napoli", Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata mercoledì 13 novembre 2013 alle 12:38.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amnistia, Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Ergastolo, Facebook, Giustizia, Indulto, Informazione, Italia, Lombardia, Messaggio, Napolitano, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Radicali Italiani, Rebibbia, Regina Coeli, Sete, Stato, Tortura, Toscana.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci