13NOV2013
istituzioni

Consiglio Regionale del Lazio - Seduta n. 17 del 13 Novembre 2013 (X Legislatura)

CONSIGLIO REGIONALE | Roma - 12:10. Durata: 4 ore 50 min

Player
Seduta n.

17 (X Legislatura).

Registrazione video di "Consiglio Regionale del Lazio - Seduta n. 17 del 13 Novembre 2013 (X Legislatura)", registrato a Roma mercoledì 13 novembre 2013 alle 12:10.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Regionale del Lazio.

La registrazione video ha una durata di 4 ore e 50 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
12:10

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Risponde buongiorno
Diamo
Inizio ai lavori del
E il Consiglio regionale numero diciassette del tredici novembre due mila tredici
Si comunica ai sensi del Regolamento del Consiglio regionale che sono
Stati presentati i seguenti atti
Proposte di legge numero novantasette novantotto
Interrogazione a risposta scritta dalla numero duecentododici alla numero duecentotrentaquattro interrogazione a risposta orale dal numero diciassette la numero scusare la numero quindici a numero diciassette
Le mozioni la numero
Settantasette alla numero ottanta
è inoltre il consigliere De Paolis ha dedicato all'interrogazione scritta numero centocinquantadue
Si comunica inoltre niente il gruppo consiliare la Destra ha mutato la deve denominazione in la destra Storace verso Alleanza nazionale e che il Gruppo Consiliare mista scendeva giù buongiorno
Ha modificato la propria
Denominazione della lista civica giù
Bongiorno Unione di Centro
Si comunica infine il presidente Riggio Nicola Zingaretti sarà assente nella seduta odierna perché impegnati in attività istituzionali
E ai sensi dell'articolo trentaquattro comma cinque del Regolamento dei lavori del Consiglio sarà computato come per esempio
Ai fini della fissazione del numero legale dell'Aula
è stato inoltre trasmesso per l'approvazione da parte del Consiglio
Il processo verbale concernente la seduta numero sedici del sei novembre due mila tredici
Se non vi sono obiezioni
Il processo verbale si intende
Approvato
Pervenuto inoltre la giustificazione del assenza dall'Aula del Consigliere Corrado Valentina per che assente nella seduta odierna per motivi di di salute
Passiamo
A questo punto alla ai lavori del Consiglio comunico all'Aula che
è stata in Conferenza capigruppo sia deciso all'unanimità
Dei
Introdurre nella discussione nel ordine del giorno del Consiglio la mozione
A risposta orale interrogazione scusa risposta orale numero sedici presentata l'otto undici due mila tredici pertanto le interrogazioni presenti oggi scritta all'ordine del giorno saranno
Tre comunico inoltre al Consiglio che la prossima settimana saranno verranno effettuati i due consiglieri che il primo
Consiglio martedì
Diciannove
Alle ore dieci per dibattito emerso un'interrogazione presentata e il successivamente alle undici e il Consiglio straordinario sulla sanità
E
Un altro Consiglio ci sarà il giorno venti dove
DD novembre
Passiamo a questo punto al punto uno all'ordine del giorno
Che
La Giunta
Risponde su della interrogazione a risposta orale con la prima firmataria il Consigliere
Tarzia a cui darei la parola per illustrazione dell'interrogazione
Sì grazie Presidente
Ma prendiamo atto che questa maggioranza ha accolto con attenzione quello che l'opposizione aveva richiesto e cioè che questa interrogazione era una pregiudiziale Chiappori oggi poter essere presenti al Consiglio scorciatoie
Scusate il gioco rispetto
La collega Tarzia grazie
La presenza dell'Assessore che risponde a questa interrogazione è importante ma altresì importante l'Aler fissato oggi all'unanimità in capigruppo
Che questo dibattito che è un tema che sicuramente richiamo a tante riflessioni da parte di tutti i componenti di questo Consiglio regionale possa essere effettuato con maggior respiro
Alla prossima seduta e soprattutto con la presenza del Presidente Zingaretti tutte mi sembra cambiare lui stesso ha espresso la volontà
Di intervenire F presente l'interrogazione fa riferimento delle dichiarazioni pubbliche
Dell'assessore alla cultura Assessore Ravera
Lasciate su un giornale vediamo avrebbe
Rispetto alle quali all'interno delle quali affermava testualmente rispetto alla sua contrarietà della decisione del sindaco di Firenze Renzi e di procedere al seppellimento dei bambini non nati
Affermava che per quello che riguardava dovrà l'aspetto delle dei bimbi non nati in altro non erano che Bonomi di materia
Questa era la sua definizione enti e definiva appunto che
Non avevano diritto da questo punto di vista la sepoltura nell'interrogazione noi richiamiamo il fatto che c'è una legge nazionale rispetto alla quale appunto una bambino nato prima del tempo però senza diritto a essere seppellito da paravento tendeva a settimana ma comunque i genitori
Possono accedere seppellimento anche se è questa settimana non fosse la Giunta l'assessore nella stessa intervista dichiara l'abbattimento dell'IRAP e alle donne che perdevano figlio per aborto
Come le donne che poi che il corpo a nessuno insondabili leggi non sono riusciti a portare a termine il loro dovere di animali e al servizio della specie
Allora
è evidente che
Il tema dell'aborto è un tema che è chiamata
Tante diverse suscettibilità tante diverse sensibilità è un tema lacerante non c'è dubbio
Ma proprio per questo
è inaccettabile che è un accessorio di un Governo regionale si esprima in questi termini
Trasferendo a un giornale a quello che può essere un suo pensiero attuata opinioni e quello ed è più evidente non si tratta di entrare nel merito delle opinioni dell'assessore
Non si tratta di entrare nel merito avremo modo nel dibattito la prossima settimana di esprimere ciascuno le proprie opinioni su questo qui si tratta che è un esponente delle istituzioni non può con queste parole
Intende avere veramente la dignità e il dolore di tante donne ma anche di tante di tanti uomini di tanti padani
Ecco credo che davanti a quell'altro
Sia invece tali
Il preminente è evidente che la Giunta ci dicano se questo è il pensiero di questo Governo regionale intellettuale dell'Assessore era nella zona
Dirigente nell'interrogazione ma è anche chi conta qualcosa in più tenendo conto che
Dati data approvata la legge centonovantaquattro sono più di cinque milioni
Gli aborti illegali effettuate in Italia vorrei ricordare che cinque milioni è
O meno la popolazione attualmente residente nella regione Lazio o un popolo cioè viene a mancare allora la domanda ed sapete
Io credo che sia fondamentale
Dagli schematismi e dai devo GE ventinove impegnata su questi temi intestato tracciato di questo tipo di atteggiamento io credo che bisogna finalmente perché il vallo il diritto alla vita non ha un colore non ha un'appartenenza Angelelli giordane politica è il fondamento pezzo della democrazia singole liste ebbene la centonovantaquattro certamente non è la mia posizione ma non è questo l'argomento cella
Intende dovrebbe ricordare che la metà nel titolo di quella legge porta tutela sociale della maternità
Allora la domanda perché l'interrogazione al ministro render conto delle dichiarazioni fatte l'interrogazione anche chiedere cosa intende metter penali azioni intende mettere in atto questo Governo regionale permette peraltro attuare
Non è efficace tutela sociale della maternità per metterli in alto rifacendosi all'assessore alla cultura un'educazione alla vita talmente parte hanno spento
E dall'altro permettere intanto quella che
A abbiamo ascoltato anche dalle linee-guida dell'assessore di Intini riportata in Commissione politiche sociali un'esigenza di riformare riqualificazione dei consultori familiari
Attenti comprende il loro ruolo primario originario di
Sostegno un aiuto accoglienza alla maternità di
Il Sindaco che quando precedente su questo tema perché
Estraggo pochi minuti nei termini del dibattito
Di martedì prossimo di potere approfondire il tema
Io credo davvero
Per questa nostra Regione questo nostro partito in generale ma questa nostra Regione dona bisogno di
Cruciato ideologie che anche il settanta
Ma i tempi sono tanti dati
Le donne che oggi sono cresciute oggi il dramma perché è una donna di fronte a una maternità difficile viene rilasciata a scuola
Qual è il compito delle istituzioni se non quello de consentirle di essere libera di noi abortire
Quindi noi attendiamo quella risposta che ci verrà
Dalla Giunta naturalmente inattesa due azione le posizioni e considerazioni dissociazione grazie
Grazie
Ponzoni
Grazie Presidente
Pennetta ben cinquanta per essere completa
Non può non tenere conto anche dell'intervento pubblicato l'undici novembre sul blog l'Huffington post comunque l'assessore ha dichiarato
Avvenuta presso il TAR chiarire il suo pensiero
Rispetto alle dichiarazioni da lei riportate nel testo dell'interrogazione riferite al precedente articolato
Specifici eletti
Parta
Un intervento importante innanzitutto no perché ricollocare la questione nella sua corretta alimentazione quelli all'ispezione di un'opinione eccezionali in nessun modo può essere considerata
Come ogni diritto e il Governo
Sul territorio
Penso che l'assessore
Antica chiarito al di là ogni equivoco oggi non ha inteso offendere nessuno
In città con le donne che hanno subito tutt'altro parco trenta difficile
Traumatizzante ed archiviata
Non posso che ma in riferimento a una quadra quantomeno al territorio richiamando peraltro una grossa sta dicendo al personale con una continuità riconosciuta
Messaggi ricevuti in queste ore
Anche le associazioni
Piano considerato le sue parole il concetto di pacificazione e di chiusura di ogni polemica da un punto di vista politico la Giunta
Rappresenta
Su un tema così delicato completo sia di respingere il tentativo di strumentalizzazione mediatica eccetera praticamente la logica e che partendo dalla
Applicazione le disposizioni della legge centonovantaquattro l'unica grazie mille sviluppare un confronto costruttivo
E a quella del dialogo dell'incontro fra l'idea due rispetto alle scelte di opposizione anche nelle università la Giunta e pienamente impegnata nell'incentivazione nel rilancio del sistema i consultori come prestigio sociale nel territorio del territorio c'è anche gli appelli di servizi ed educazione alla sessualità
Contabili a una maternità Confapi qual è
Puntate su questi temi
Che riguardano direttamente l'azione amministrativa le nostre scelte
è importante rilevare anche in quest'Aula
Contro
Ho e parta dall'esigenza di dare porti alla condizione delimitare le zone
Perché ciascuno la propria
E nessuno ci ha lasciato al suolo in primo luogo ogni donne
Della nostra Regione
Gli atti
Serenità siamo in una
Bene ha cinque minuti prego
Sì Presidente rimango sconcertata da questa risposta ci saremmo aspettati ben altro
Allora andiamo per ordine
Quindi
Esasperazioni ideologica
Io mi domando dandone
è partita questa esasperazione ideologica
In questa Regione abbiamo opinioni molto diverse alcune molto note
Mi sembra che stiamo tutti lavorando per costruire qualcosa che serve ai cittadini quindi se c'è qualcuno in questa Regione in questo Consiglio in questa Giunta che
Intesa ai sette anni
Ciecamente temi certamente non viene a questa parte
Primo secondo l'alterazione alcolica sull'Aspromonte
Fa riferimento a un fatto politico quindi sono paragonabile conosciamo il testo i bambini non nati
Quei attacco personale stentatezze a partita proprio da quella parte
La domanda è
è una sua opinione personale meritocratica infine
In prima istanza aggiunta prenda le distanze esistenti in conseguenza
Non è una sua opinione per tornare seriamente acciaierie allora
Ognuno di noi ha opinioni personali ma credo maturità professionale e politica che si faccia capire quando operai per esprimere le proprie opinioni per analisi quando altri rappresenta nelle istituzioni qualità non significa eliminare iniziale in Commissione ma di indicare
Contabilità
Portavoce
Di un Governo regionale non guardando agli altri giorni
Se l'aspettavano
Portano
Raggiunta
No
Passiamo il fatto politico e questo lo si fa veramente sospettare
è un fatto politico non sono opinioni personali non fa
Inflitto raggiunta il procedimento è evidente similari chiarimenti condividere
No ripeterli
Consigliere Nannini non
Misure cautelari
Ma quella madre quante associazioni si sono sollevate aperte qualcun altro ci ha pensato mai
D'altronde le associazioni familiari rappresenta cinquecento mila famiglie nel Lazio il Movimento per la vita a tante altre scelte di vita
Tantissime altre associazioni ma al di là delle associazioni singoli danni estintori uomini ma anche
Padri
Che si sono sentiti offesi ha un dolore che non si cancella il rispetto del dolore dell'Assessore Ravera
Non conosciamo abbastanza stabile aspetto adesso e domani
Ma voglio dirle non inganniamo alle donne
Lei parla di
Peraltro cessazioni nell'indistinto
L'ostetrica l'ha detto
Non in regola non era nulla
In tre o quattro mesi retrocessione nell'indistinto voglio storicità e
Questi dati
Dei mutamenti ma un giorno dal concepimento
O altri enti
Cooperativa individua il battito cardiaco
Del condono ministeri
Tutta l'informazione degli organi andiamo in miniatura questa battito cardiaco settimana si può legiferare su un elettrocardiogramma effettuano agroalimentari la
Come
Mingiano ancor più grave il problema è un aspetto bisogna
Operando
Conoscenza conoscenza nell'oggetto ittica mi continua a come è stato fatto negli anni non vorremmo prima
Quel film già agli atti
Minorenne
Pertanto sulla incentivati a regime Tecnopolis contenente la dice lunga
Dunque non
Mi ritengo soddisfatta assolutamente per proposta della
Della stessa
Del Presidente non so lealtà e la sinistra
Ambientale
Decisivo visto comparire la tessera
Scomparire vorremmo capire da chi aveva questa comunicazione
Attendiamo
Il prossimo martedì periodicamente anche in
Venga fatta chiarezza emiliano-romagnolo Colelli
Come lei anche nella maggioranza
Capogruppo Vincenzi
Mi auguro davvero che come al
Dimostrata in Conferenza capigruppo martedì prossimo abbreviate partecipare a un dibattito che tocca nel profondo latenti bicamerali unità dei nostri cittadini dei nostri cittadini grazie
Prima di passare al secondo punto all'ordine del giorno al Consigliere Angileri misure ma sull'ordine lavori
Per ora
Chiaramente rispetto alla decisione presa
In calo proposti da rimandare questa discussione importante a martedì se non ho capito male
Ma però la domanda è un'altra
Ma
Dove si è messo
Che al momento imprecisa minimo Angelo accessorie ma risponde l'assessore Pietro nella sua attuale non può rispondere al Presidente al Vicepresidente a un altro collega
Cioè mentre un'anomalia tutta la vostra non è mai successo che ad una interrogazione al Sindaco e assessore
In maniera migliaia
Bossi presente in Aula
Migliaia per far rispondere al collega perché hanno scritto
Sia
Sognare
Piano
Probabilmente non è una cosa la cosa non ancora l'altra volta abbiamo standard cosa perché risponderà
Quale risponderà
Collega h verrà innanzitutto esportare anche non condividendo le milioni
Utilizzando il termine di consolidare l'altra
Terminasse la prima volta
La seconda la seconda cosa
L'inserimento all'ordine del giorno è già di per se stesso anche nessuna procedura straordinaria lo sa bene due interrogazioni a risposta orale cambiamo definire tutto il percorso ne avevo nella Conferenza capigruppo sia per quanto riguarda
La risposta all'Old c'era quell'assessore o simili Siria per quanto riguarda il Consiglio altre dieci a mare UNIMED Micaroni dibattito su questo tema non mi sembra
Che ci si è stato né con le ponga attenzione allora come la stessa Unione danza riconosciuto il suo intervento a questo argomento all'altro
Dalla minoranza
Ed è un suo ignoranza passiamo a questo punto allora
Al punto successivo all'ordine del giorno a leggere le parole interrogazioni a risposta orale numero dieci affermano consigliere Storace accuserò deve avere
Caso di una sanità
Regina Elena di Roma
Grazie Presidente
Io spero
Diretta dovesse aver compreso
Nella descrizione di un atto di sindacato ispettivo che riguarda una tragedia di una famiglia
Che doveva curare il proprio figlio a volte in questa nostra Regione
Qui non parlo di responsabilità politica parlo di un evento accaduto se dovessimo pubblicarlo istituzionalmente nella scorsa legislatura
Riesplode questa vicenda
D'iniziativa della magistratura quantomeno sconcertante
Parliamo di una ragazzo di dodici anni
Che nell'aprile dello scorso anno
I pionieri colorato al Regina Elena di Roma
Al termine di alcuni controlli clinici ma questo ragazzo
Voglio dire non lo studio e l'altro un altro discorso inglobarla solo fare un giro si tratta
Di una patologia tumorale bisogna
Localizzato alla base del Carani e dietro il naso sulla quale la massima
Interverremo l'asportazione dell'endoscopia
Decidono di portare il bambino al Regina Elena di Roma
Certi dico che i veneti tutte le competenze delle accortezze del caso visto che la struttura
Per il trattamento dei tumori è stata sempre giustamente considerata all'avanguardia
Il giorno prima dell'operazione assessore lo so chi risponderà
Il giorno prima dell'operazione
Questo ragazzo di dodici anni viene sottoposto ad embolizzazione
Qualcosa non funziona
I genitori che conosco anche personalmente
Riferiscono delimitazione viene praticata nella zona sbagliata
Il ragazzino subisce un'ischemia cerebrale
Perde la rissa
Date a occuparsi
Perde Larissa
Io vedo adesso la cosa che farebbero impazzire qualunque genitore qualunque famiglia
Perché non siamo all'interrogazione colleghi della Giunta
Assessori
Perché alla Camera dove già invece addirittura il sospetto che una falsificazione del cosiddetto consenso informato
Il padre
Spiega la caduta dei giornali e alle autorità quando ho chiesto copia del consenso informato mi sono accorto che lo Stato e la Giunta ha aggiunto una trafila diversa
La previsione della complicazione che posso esattamente verificata
Complicazioni di cui questa di cui prima di quel tragico pomeriggio unitamente all'ischemia cerebrale nessun medico documento ci aveva informato
Non ho dubbi che qualcuno abbia scritto dopo si può pensare che sarà diciamo il padre che ha perso lo diciamo giustamente
Commissione dico del tempo di fronte alla tragedia non è così
La famiglia presenta denuncerò perché fa dichiarazioni a caso
E nel registro degli indagati viene scritto ora dialogo interventista del Regina Elena
Siamo usciti da questa storia
E dopo qualche settimana
C'è la beffa
La Procura della Repubblica di Roma un ragazzo che non si sa perché ha perso la vista in ospedale chiede l'archiviazione del caso
Ovviamente il mondo che sono i genitori messo
Regionale giovanissimo presento l'immediato opposizione
Producono le perizie di parte che si somma luogo un fascicolo che conta di di circa mille trecento pagine e il CIPE dovrà decidere se accoglierla
Il caso lo scoppio sui media
Quando si è consumato il fatto insieme
Ma è deflagrato quando la Procura appreso quella decisione di proporre l'archiviazione
Allora Presidente
E lo capisco uno può dire ma che vogliamo la magistratura
Perché io voglio che la Regione
Avrà solo sull'Avvocatura sostenga
Il diritto di una famiglia a conoscere la verità
Verifichi la Regione che cosa è successo in quell'ospedale perché è un ragazzino capita di perdere la vista
Senza che nessuno potesse ma immaginare che questo poteva essere preventivato se è vero
Che con la storia del consenso informato
Presta molti molte dà molto spazio al dubbio
Oggi all'ordine
E questa è l'ultima cosa che voglio dire
Non è una famiglia della nostra Regione
La famiglia che veniva dalla Sicilia
Ca intrapreso il viaggio della speranza
Perché avevamo raccontato che mentre un tempo si andava fino a Milano per curarsi un tumore ora ci si voleva andare a Roma
E quella famiglia ma le disse
Quella struttura perché ha nominato un mio figlio
Ecco e ora che si possa convalidati dei magistrati nelle istituzioni numerico può anche sbagliare ma deve pagare perché altrimenti qui non paga mai nessuno quando si commette un errore di questa gravità con
Su delega del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti sono in Aula per rispondere all'interrogazione urgente
Presentata dal consigliere Francesco Storace avente ad oggetto carte di di malasanità presso il Regina Elena di Roma
Su sollecitazione della cabina di regia sul servizio sanitario nazionale istituita presso il Segretariato generale della Giunta
La direttrice della direzione regionale salute integrazione socio sanitaria dottoressa Clotilde grati
Prendiamo atto in data sette novembre due mila tredici una nota indirizzata al dottor Lucio Capurso direttore generale Istituti fisioterapici ospedalieri
In questa nota vengono richiesti chiarimenti rispetto al tragico evento occorso presso l'Istituto Regina Elena nel quale una
A soli dodici anni ha perso la vita attendo l'intervento di
Escissione di fibroma naso faringeo Benigno
Siamo in attesa quindi una relazione che abbia che abbiamo richiesto dettagliata sarà impegno di questa Giunta trasmettere la direzione che ci sarà inviata al consigliera Francesco Storace
Qualora non dovessero emergere elementi ostativi come ad esempio il rispetto delle normative in materia di protezione di dati personali della suddetta relazione non sarai positiva voci nascerà anche un minimo dubbio rispetta do la dinamica dei fatti ma si procede attente indugio alcuna la costituzione di una Commissione d'inchiesta ad hoc
Ovvero ci si ammala di una delle Commissioni che già l'anno lavorando su altri canali ma radicale scientemente occorsi nella nostra Regione
Bertani dire con certezza le carte le responsabilità in questo tragico episodio grazie
L'assessore del Presidente
Credo che chiunque abbia ascoltato la risposta che mi hanno preparato gli uffici
Possa diciamo dire forse non ha torto se dichiaro la sua insoddisfazione
Ma totale
L'assenza di umanità anche in una risposta preparata freddamente dalla nostra burocrazia
E trasmessa non servono all'interrogazione a risposta orale se è questo in un modo con cui la Giunta affronta una questione che riguarda un bambino che è rimasto cioè il nostro ospedale
Vede assessore la voglio fare tanto lunga
Ma questa interrogazione approvata ahimè e guardate che il linguaggio che tocca usare udiva rapido angolini quante volte abbiamo parlato di queste vicende venticinque ottobre
Mi pare di aver capito che la direttrice del servizio saluto
C'è mostra il sette novembre
Sono passati dodici giocatori
Perché andare a decidere autonomamente l'analisi temere che è successo
Ossia il tredici novembre l'altra settimana
Questi argomenti sono segnali l'osservazione
Ma bisogna mandare attivi autostradale ieri che era successo
Mai si fa per conto suo carico materiale rimasto ossia il coro
Essi sono
Siamo in attesa la relazione
è se
Anche avessimo agito col sistema degli uffici avremo fatto interrogazioni a risposta scritta che fra un anno
Ci avreste risposto
Nell'interrogazione a risposta orale
C'è l'evento cioè l'emozione
C'è qualcosa che sottopose
Un'Assemblea può aver mai assolutamente anomale tutto questo
Ed allora i cittadini del Lazio d'Italia dove sono i nostri ospedali di Roma Capitale e più
Non è ancora in una situazione come quella che è in corso alla famiglia Colombo e spero davvero che da domani mattina
In quegli uffici allora
Occuparsi il carrello
E non si fa del male più queste figure dateci subito la spiegazione che dobbiamo alla famiglia e magari l'assessore
Avvisi anche l'avvocatura che questa è la competenza sulla quale credo che debba intervenire
Possiamo a questo punto
Ma allora successivo punto all'ordine del giorno sempre interrogazione a risposta orale numero dodici
Con a firma del consigliere Storace
E
E quindi lucrosi
Ah sull'ordine dei lavori
Prima del scusi non certo l'obiettivo di una
Grazie presidente sull'ordine dei lavori
No
Allora una giusta un chiarimento perché abbia presentato due interrogazioni morale risposta urgente sulla nomina i direttori generali
E c'era stato detto non trattiamo di questo Consiglio ma portiamo le visto il tema e questo è Salinari o sulla sanità che sta là fra fra pochi giorni
Quindi c'è stata messa misurazioni urgente sempre sul tema slittare importante fondamentale un casi ma salita
Sospinta profondi e ma che questa ma si dice è stata messa quindi perché c'è un
Discriminazione rispetto a chi presenta interrogazioni c'è una scelta che non va nel merito della dei elezioni maschile presenta quindi capirà che è stata fatta questa questa scelta che destinato allo stupro vantaggio di un altro notevole sul
Sì per
Chiedo scusa al collega Barillari
Io mi sono posto il problema e l'ho detto anche al Presidente del
Poi abbiamo convenuto crescendo come quella che è accorsa questo bambino inserita nel dibattito sulla sanità da parte mia poteva apparire l'atto di sciacallaggio
Io penso che il Consiglio regionale sarà sulla programmazione
Tanto è stato sbagliato mette all'interrogazione su questa vicenda
All'interno di quel Consiglio ecco perché
Ne ha fatto notare anche
Distinguiamo le cose perché altrimenti davvero se mi metto a ballare in Consiglio regionale sulla sanità sul futuro sulla programmazione
C'è una cosa come questa somma non avremmo fatto anche una bella figura credo tra le altre cose nessuna decisione autonoma del Presidente ma indiscusse niente in Conferenza dei capigruppo
Dove questa introduzione ha un carattere
Puntuale specifico su un caso drammatico consesso l'ha già esposto posto all'ordine del giorno dell'ora
Scusa per il quale ha interrogato la Giunta
Null'altro è chiaramente più attinente all'approvazione del nuovo
Già
Rispetto ad un dibattito più generale fascia martedì prossimo questo è stato il motivo diceva tra le altre cose all'interno della Conferenza del gruppo
Passiamo all'interrogazione
A risposta orale numero dodici sempre a firma del consigliere Storace dopo la parola per un aggravio sostenuto Lazio
Grazie Presidente vedo l'assessore Gentile al maggio sarà lui delegato
A rispondere a questa interrogazione
L'assessore
In altra sede stiamo discutendo del destino dell'AREMOL ed elevare le società che si occupano ingenerare mobilità
E con molta fantasia stiamo decidendo e dei trasporti estradosso la stessa cosa
Qui però è una società che fa l'Amministrazione decideremo come votare l'atteggiamento è un'altra cosa
Vasile
Casoli al vertice dell'Astral
Avrei alzato
Un vostro uomo
Ma l'hanno
Cioè altri si sono
Nella precedente visita cioè quando stavo all'altro
Un altro esempio riguarda noi ma
Però se l'avrebbe fatto bene a non meglio non fare
Quello è il caso che denunciamo l'interrogazione strada portato alla luce
Dai consiglieri di amministrazione di arabo l'avvocato Monica ad Assisi
Ha voluto vederci chiaro c'è oppure parcelle
Molto profumate molto profumate
Con le quali si è ritenuto di non rispondere
Il giusto compenso noi vediamo poi mi dite se è giusto
Avvocato credo di conoscenza quantomeno
Non voglio dire allievo sodale che sarebbe grave
Del
All'anno
Signor presidente
Che ballano portava il consiglio di amministrazione il viale Porta persino le spese che sono i coriandoli Carnevale
Per rimanere nelle mani dei vostri cioè
Le competenze le sue ma c'è una continuità funzionalizzazione diceva
Variamo essa si pensava che il nostro assenso
Passiamo al punto
Quando questa roba
Non solo gli allori allevare
Non è la tintura legale della Regione Campania del consiglio regionale Galbo ma
Parliamo di cose concrete
Marsiglia fa chiede
Al Presidente di tale norma ho saputo io alcune Marcella lunare usati portare messe
Parliamo di variazioni dove si rende difficile lavorare così
Chiede la riga sulla sentirmi io se può
Responsabile del bilancio
Cioè un po'di silenzio per favore non è la situazione di irregolarità non è importante grazie alla sopraelevazione
Nel corso del consiglio di amministrazione l'anno del trenta settembre
Il Presidente del Collegio dei revisori ha informato il consiglio d'amministrazione dovrà esaminare i rapporti resta entrare nel mondo
E collega Barillari dove l'avvocato ma lascio
Dai controlli effettuati scrivono i soliti
Emersa una criticità in relazione all'interpretazione dell'impatto economico
Ed è un contratto sottoscritto il primo settembre due mila undici relativa alla controversia con il Comitato è chiamato a Viterbo voglio volare perché comporterebbe significa di galleria carico di Arbour
Questa informazione ovviamente spinge quella consigliera modestamente anche gli altri anche contorna che sta succedendo
Il dieci ottobre bene inviata missiva al presidente dell'AREMOL per conoscere se ha appare allo stato brado consegnare insomma notificati torinese
Questo è quanto è la pretesa
Che oggetto di cinque scritture private
Che non sono mai state portate in consiglio d'amministrazione private
Ma l'anno e l'avvocato
Settecentosedici mila euro
Che con le singole voci l'aumento nel caso in cui fossero ancora da eseguire tutte le attività di cura io magari verrebbe fuori un compenso di due milioni di Euro
Se queste sono
Costruisce
Informato l'amico avvocatura generale della Regione
Che ogni la parcella del mio processo nella qualità di Presidente la Regione dovrà aumentare enormemente negli ospedali nel processo
A me significa buttare i soldi
Significa buttare i soldi dei cittadini
Allora io spero
Che quando l'allora veda la controversa vicenda della legge
Quando attualmente
Prima di mettere in campo
Ora le spende i soldi dei cittadini in questa maniera ci pensano i cinque minuti
Perché oggettivamente una parcella di due milioni di Euro Roma vista l'avvocato a meno che non parliamo della SME
Parliamo di altre grandi questioni avare mai dalla Baldini la cosa insomma che fan possono ed è molto indignare
Togliergli anche
Che non si permetta mai più
Questo signore
Di scrivere addirittura la nota questa è l'ultima otto novembre
Però siccome la mia interrogazione
Ha chiesto e qui davvero mi viene da ridere
Una copia degli atti amministrativi con i quali il Giornale d'Italia sia venuto in possesso oggi ma io dico del verbale del trenta settembre due mila sei dieci ore
Non è che si rivende a lui peggiorare trovi una buona notizia cosa abbiamo l'audizione ha scritto l'articolato anzi l'Amministrazione avrebbe avuto risposta a firmare o non è il cognome
Abbiamo un anno non riesce che quella che denunciava il fatto
Economia locale promosso ecco risparmiateci questo scandalo
Prego assessore
Le risposte
Grazie
Come no dovendola fare alla dalla volentieri consigliere
Ebbene
Col fare una breve cronistoria dei fatti in data sedici gennaio due mila dieci veniva indetta
La gara importante per l'appalto integrato i lavori di realizzazione di opere di ammodernamento e potenziamento della ferrovia ex concessa Roma-viterbo nella tratta Baliano fino a Pian paradiso
In data otto marzo due mila dieci minima diamo di Baliani farla veniva fissato il termine della presentazione della domanda con una apertura delle buste il giorno successivo il nodo
Marzo
Due mila dieci
In data diciassette febbraio due mila undici mila
Senza che si procedesse ovviamente all'apertura delle buste con determinazione dirigenziale del Direttore dell'ASP orti della Regione Lazio
Veniva disposto l'annullamento della procedura di gara con pubblicazione che era stata pubblicata ovviamente in data lo ricordo ventisei febbraio
In data ventisette giugno dilagante queste varie perché è importante perché questa è una è un'opera importante che noi non siamo riusciti a realizzare su cui oggi noi ci stiamo impegnando
In tarda ventisette giugno due mila undici veniva notificato all'area moderata il ricorso al prezzo al Tributi Italia presso il Tribunale amministrativo del comitato Volare doganiere Volare
Per il risarcimento del danno da pagare settecento a dieci eccetera milioni Viero causato il danno al momento della procedura di gara
Sulla trova Regione Lazio ossia controllare angolo rappresentato dal direttore
Il vice AGEA Antonio male l'anno in data quattro maggio due mila undici
Veniva conferita per rispondere appunto
Al ricorso più
Intanto a controllare ma come
Procura speciale dal direttore appunto l'ingegner Antonio ma la bottega esiste ed è contento e li conoscevo del comitato decollare deve regolare
Tenendo presente che il direttore così come e cita la legittimità dell'area nord aveva
Probabilmente iniziale le liti e attenti
Riconciliazione e transigere
E quindi correttamente nell'esercizio delle proprie funzioni il direttore consigliera mandato alle liti al legale
Difficoltà
Peraltro occorre precisare che se il
Altri per il ricorrente in questo caso il Comitato
Vorrei
Volare il valore della controversia ai fini dell'applicazione della della tariffa può essere può anche migliorare simile la messa in mora consentita in esito al giudizio ramo
Fino a mille metri stenta cioè per entrare allora il mare della controversia non può essere diverso dall'importo domandato
Diciamo gli avvocati definiscono attori fare il cosiddetto criterio tra di loro del Pittini tum
Per il rischio di causa per tale parte processuale coincidere con l'entità della richiesta risarcitoria
Continui individuato nel bar della controversia
Nulla sul fatto che l'esperimento
Sistemi giuridici previsti dallo scandalo né superiore a cinque milioni centosessantaquattro
Perché perché in quel momento bisogna entrare ad Harvard nell'applicare hanno Dean Colasanti pendolare non quando come per tutti i soggetti pubblici in Italia
è organo vincolanti
Tariffe professionale
Il DM numero centoventisette del due mila e quattro
Perché il ricordo indiano Silvia valori minimi sia valori massimi per ogni prestazione nel caso in essere i riferimenti furono i vincoli esistenti minimi
Previsti appunto per lo scaglione che prima
Di cui prima parlava di Bordano prevenire gli eventuali richieste bene degli altri basati su
Coefficienti sul territorio i minimi permessi dalla legge
Motivati ovviamente invariato comunque dalla particolare complessità della vicenda e dalla temporale successo conseguito ovviamente nell'ottica della miglior tutela
Dell'agenzia dignità la necessità di difendere l'agenzia in data sette novembre due mila
E decidiamo al singolo deprimersi costitutiva in giudizio contro il ricorso della comunicato il caffè sala B del ventisette novembre due mila undici la trattazione collegiale della richiesta
Disponeva cautelare nell'attestare il timing eterna alcuna pronuncia cautelare sospensiva
Rimandava la propria decisione ad una data da destinarsi al alcuno ancora oggi non ci risulta non risulta
Fissata alcuna divergenza andava a lui vicini
Il pagamento effettuato baccagliare morta questo processo e ministri sull'illegittimità ignorantia competenze pari l'Argentina veniva ottocento novantuno cavolo
è superfluo sottolineare come sia il Consiglio di Amministrazione insediatasi in data il nuovo tre gennaio due mila dodici grazie
Perché il Collegio dei concessionari insediatosi in data sei febbraio due mila dodici fossero a conoscenza dell'operato del direttore non abbiano
Sollevare alcuna eccezione al riguardo
Ricordo che come prevede la legge regionale del singolare male ma
Il Collegio dei revisori esercita il controllo sulla gestione contabile e finanziaria della spezzare mal
Il
Tre si osservava che
Tale
Ha impostato la propria tesi difensiva impegni messe sulla propria carenza di legittimazione passiva
Che liste
Della unicamente in capo alla Regione Lazio per saggia abbandonata dalla sentenza dalle sentenze in particolare da una sentenza del Consiglio di Stato
La sentenza zero Termini Imerese sei al due mila dodici butta il ragno appunto del due mila dodici
Il discrimine angolare abbiamo una posizione difensiva lombardo conciliabile con quella della Regione Lazio
Ne discende altresì che l'agenzia non si sarebbe potuta avvalere dell'ausilio dell'Avvocatura regionale quindi doveva necessariamente rivolgersi albero Bulgaria esterno
Ai fini
è evidente perché se l'esito sarà positivo essere l'IVA il comitato che si muove
Non farà ricorso era evidente che anche il costo della parcella sarà notevolmente inferiore a quello
Concordato
Grazie vettura privata
Barra è esclusivamente queste sono le informazioni che abbiamo avuto un Alemanno in applicazione
Non è stato fatto dal direttore perché è stato fatto anche dai successivi i direttori di distretto bene le dimissioni
Dell'ingegnere una mano da direttore generale non la si sono
Ci uccidono di e queste scritture private
Sono serviti unicamente
A applicare avrebbe applicate applicare
Carico con la procura data il lo ricordo il quattro luglio duemila e undici
Prego consigliere Storace da una prende la briga
Prego
Ovviamente ringrazio l'assessore
Per aver letto benissimo questa nota che non viene daremmo lo sicuramente ma viene l'Astral no non viene viene anche rivedere
Non si possono rivelare ovviamente segreti di ufficio
La legge
Mentre lei leggeva ammette perché
Adesso per fare un accesso agli atti l'ingegner ma la mia su quali basi e delicati e capire come mai i documenti che vi mandano arrivare i consiglieri però siccome sorretto malevole la cartellina
Però voglio dire assessore piano fatto dire un sacco di balle
Perché non è vero che i revisori non saremmo accorti non è vero che non ci sono stati consigliarmi stazione che hanno chiesto di capire che sta succedendo io posso comprendere
Quella rossa illegale di sua fiducia lascia l'amministratore di sua fiducia quindi è chiaro che amava l'altra parallele
Io mi sarei aspettato
Fondi con grazie ci avete detto 'sta roba che rischiamo di caccia un sacco di soldi
Però
Quando approva riveda accorare irrisoria allo scritto sul verbale
Perché è una invenzione sta sul verbale irrisori
Chi ha denunciato come il consigliere d'amministrazione questa storia
E si salva che invece ha compia autisti guai sa perché
Io lo dico
Che l'avrebbe avuto ragione se questa vicenda l'ingegner ma alla mano mi scuso se prima non l'ho chiamato con la qualifica lo so non me la ricordavo
E no insomma uno che studia ebbero la studiava molto bene espertissimo
Perché l'ha portato in consiglio d'amministrazione questa lotta perché il punto debole dell'atteggiamento di questo dirigente
E che porta a tutto
Tranne cosa importante
Tra le cose di livello
Rimase livello superiore
Perché gli analisti a soggiornare
Che gli ebrei hanno nomi
Come un giornale
Grazie all'analisi vede
Dal consiglio d'amministrazione che si disse
è chiusa aveva elaborato una sintesi perché voi lo deve dire in giro tale accesso agli atti altri soldi che si farà
E poi come si sceglie l'avvocato io sono così convinto che l'Avvocatura regionale non poteva essere interpellata di fronte a una opera di queste dimensioni
E mi meraviglia allora questi valori percentuali
Su queste questioni perché se ci fosse una questione legata alle percentuali vorrei capire se si calcolano
Le percentuali di tempo rotture di costo io per me l'ha fatto l'esempio ben preciso ma riguarda la neve
è un processo che dura sette anni quanto lo vogliamo
Solamente perché penale non civile non comporta un costo questa è la concezione che all'ingegner mandammo del rapporto con la giustizia e del risarcimento del danno
Va bene assessore
Io credo
Riunito
A verificare se questo è il metodo questa in tutte le aziende sottoposta la sua vigilanza e magari
Anche alle altre della Regione naturale abrogati che vanno scelti sulla fiducia del direttore
Va beh una settimana in un elenco
Vengono indicati perché allora in particolare competenza non perché aspiro la percentuale qual è il criterio del petitum come mi suggerisce il collega Gramazio queste chiederlo appetito un
Passiamo a questo punto al
L'argomento successivo cala proposte dileggio esaminate in forma
Abbinata
Quindi
L'ha ventisette e la settantatré
Passiamo
Passiamo la parola
Quanto allora consigliere Pagan emergere nell'ostruzione generale del
La legge in questione grazie
Grazie Presidente del lavoro che è stato fatto in Commissione relativamente
A queste due
Proposte di legge
è un lavoro che appunto teso ad unificare le due iniziative la prima quella di alcuni consiglieri della quinta Commissione
E la seconda appunto quella di Giunta tentando di unire due
Due perché aspettative la prima e quella di introdurre alcune norme che nelle aule del corso delle audizioni con le organizzazioni sociali
E e di categoria abbiamo ascoltato e delle quali ci siamo fatti carico e insieme alle proposte della Giunta che invece hanno avuto lo scopo di adeguare
La normativa regionale a quella a quella nazionale per cui
Ne uscirà fuori una proposta di legge che ha avuto
Come del risultato finale di avere come leggere madre come diciamo testo testo madre
Nella la la proposta di legge di Consiglio
Che immagino tipica appunto alcune disposizioni della legge regionale tredici del due mila del due mila sette
E che riguarda appunto l'organizzazione del sistema turistico laziale questo al fine di introdurre
Nell'ordinamento regionale alcune specifiche se alcune semplificazioni procedurali
Che possano agevolare gli altri operatori del settore o gestori titolari dei servizi ricettivi e tutelino nel contempo euro gli utenti bilanciando le esigenze di pubblicità e trasparenza di prezzi in particolare
Le modifiche che il testo la proposta di legge riportata
Tendono ad eliminare l'obbligo in capo ai gestori delle strutture ricettive di comunicare alle Province i prezzi minimi e massimi
Praticati nell'anno di riferimento introdurre l'obbligo di esporre in modo ben visibile al pubblico nelle stanze all'ingresso della struttura nonché stilistiche sulle pagine web solo i prezzi massimi praticati
E di apertura al fine della loro verificabilità da parte degli utenti
Inoltre i pezzi dovranno essere da Rieti drogati su un'apposita tabella fornita dai Comuni sulla base di un modello adottato dalla Regione
E in base a questi Comuni vigileranno sull'avvenuta esposizione leggerezze sull'applicazione della delle relative sanzioni
Un'altra modifica riguarda il fatto che l'esercizio dell'attività recettiva non è più subordinato all'autorizzazione preventiva rilasciata dal Comune bensì alla presentazione della segnalazione certificata di inizio di attività la scia
Allo sportello unico per le attività produttive del Comune competente nella scia saranno indicate denominazione classificazione capacità recettiva periodo di apertura è ubicazione della struttura ricettiva infine la scia
Proclamo militare ad esercitare le la somministrazione di alimenti e bevande anche per le persone in un alloggio date per le attività legate al benessere della persona l'organizzazione congressuale
Le modifiche introdotte appaiono opportune alla luce dei profondi cambiamenti relativi al mercato turistico alberghiero
Che è ormai eletto da una grande flessibilità nell'offerta rendono assai obsoleta la permanenza di obblighi e sanzioni
Che non appaiono più sorretti da un'adeguata motivazione essendo sufficiente la pubblicizzazione di pezze servizi su modelli predisposti
Dalla Regione in tale contesto psicologa l'attribuzione in capo ai Comuni a Roma Capitale della funzione di vigilanza e di quella sanzione
Poiché permangono in essere ventenne riformulato l'importo delle sanzioni a parametri maggiormente
Attuali rispetto a questo io voglio
Ringraziare tra l'altro il lavoro a lei Commissario e lavoro che è stato fatto in Commissione relativamente non soltanto do agli emendamenti apportati e sono stati inutili ma anche al lavoro di unificazione delle due proposte di legge e ringraziare anche
Dottor Bastianelli
Per il supporto tecnico che ha dato nel corso delle delle sedute di Commissione assai utile
Per arrivare poi alla definizione di questa roba sport proposta di legge che oggi
Appunto approda in Consiglio mi pare che non ci siano
Delle questioni particolarmente complicato e vedremo poiché siamo anche su questo
Aperti alle ai miglioramenti che il Consiglio
Vorrà portare
A alla proposta di legge presentate
Tenendo presente
Che non possiamo allergie l'azione a legislazione presente tentare di immaginare scenari futuribili quindi diciamolo ragioniamo con le istituzioni alle sette e con l'archivio tu istituzionale dalla quale noi oggi disponiamo e siamo pronti anche a verificare la sussistenza
Di ulteriori cambiamenti quando l'architettura istituzionale
Sarà modificata quindi
Diciamo il valuteremo gli emendamenti presentati con grande laicità con grande pragmatismo
Emendamento per emendamento grazie
Assessore Fabiani
Ma io
L'accordo al punto di vista della della Giunta esprimo
Il
Esprimerò il parere assolutamente favorevole hanno
A questa a questa proposta mi pare di capire che ci sia anche un consenso unanime su questa no quindi un elemento estremamente positivo per che a avviare quello importante processo di semplificazione dell'ENI
Delle norme che serviranno arrendere più efficace più efficiente
E proprio trasparente pure
Il il sistema il sistema delle imprese il sistema delle imprese in questo caso nel settore del turismo ma noi
Intendiamo coi con il tempo proporre anche semplificazioni in altri in altri settori quindi questo proprio un
Un buon avvio
Ripeto siamo molto d'accordo su questo
Abbiamo la discussione generale sul punto all'ordine del giorno che si interviene il consigliere Di Paolantonio
Ma con la regola grazie Presidente
Debbo dire che in buona sostanza il mio intervento conferma quello che
Ha già esposto il Presidente della Commissione
Padane
In quanto o la proposta che noi oggi esaminiamo recepisce
Diverse iniziative normative presentate e da alcuni consiglieri e della Giunta va obiettivamente in direzione di quelle che erano le aspettative delle diverse
Associazioni di categoria presenti nel settore
Recepisce
Alcune normative nazionali nel frattempo sopraggiunte che ovviamente hanno una cogenza importante rispetto al testo in esame
E soprattutto
Aumenta un'azione di semplificazione che non può non vedere
La nostra la nostra approvazione
Pertanto riteniamo che e per motivi squisitamente tecnici e per
L'obiettivo gradimento rispetto al settore della proposta in in questione l'esame l'esame del testo ha visto
Il nostro la nostra la nostra approvazione
Tuttavia
Presidente e
Presidente notoria Presidente padane
Mi si consenta una nota polemica
In quanto almeno che le cose non sono cambiate le ultime giornate a me risulta che la delega al turismo non è di competenza dell'assessore Fabbiani che comunque
Ringrazio per la presenza in Aula
Ma del Presidente Zingaretti
E allora siccome
Su questo campo che a mio avviso non è un campo emergenziale quello del turismo ma è un campo sicuramente importante per lo sviluppo
E dei settori produttivi della nostra Regione
Fino a oggi non abbiamo avuto notizia di nessuna iniziativa di nessun programma di nessuna strategia e allora questa poteva essere
L'occasione
Per vedere in Aula il Presidente Zingaretti visto che ha avuto la premura di tenere per sé la delega al turismo di indirizzare il dibattito su questa iniziativa normativa e soprattutto fa capire però
Acquistarla e alla compagnia alla Commissione competente quale sono le linee direttrici ripeto su una materia quella del turismo che non è materia di natura emergenziale quindi tende
Ad essere sottovalutata ma chiedo alta per lo sviluppo dell'impresa e dei nostri territori può essere un volano importante ma può essere una direttrice io l'Italia che meriterebbe un'attenzione strategia politica e amministrativa di tutt'altro tenore
Perché siamo i primi svolgemmo
Grazie presidente anche io condivido
Quanto detto dal collega Di Paolo e soprattutto condividono nota di apprezzamento nei confronti del Presidente della Commissione e che avuto il garbo il modo di confrontarsi su una tematica
Io lo definirei importante perché l'unico settore in controtendenza in questo momento di crisi è il settore della turismo tant'è vero che a Roma
La nostra capitale continua a ad arrivederci duali in senso positivo di afflusso dei turisti e per questo era importante che su un settore così delicato
Si adottassero dei provvedimenti condivisi dalle
Associazioni di categoria condivisi anche
Dai membri dell'opposizione che portassero ad una semplificazione del settore che portassero e soprattutto a Bari possibilità anche a quei pochi investitori di poter investire poteva creare
Diciamo occupazione in un momento di controtendenza
E l'invito che faccio vedere
Presidente lo faccio alle il quale
Diciamo
Organo al di sopra delle parti di quest'Aula e parlo di prendere spunto
Da questa metodologia di lavoro anche nelle altre Commissioni dove purtroppo ahimè notiamo l'abbiamo visto stamattina in Commissione sanità una metodologia completamente diversa metodologia
Che tende a trascurare problemi forse un po'più importanti del turismo come quello della sanità ma anche deve necessariamente portare ad un confronto propositivo con i membri della Commissione e in un settore così delicato
Io voglio sottolineare Marmo sottolineo
Diciamo sempre in senso propositivo
Che questa proposta è passata ieri grazie
A i membri dell'opposizione in Commissione perché mancava il numero legale noi abbiamo visto con senso di responsabilità di appartenenza ad una proposta interessante
Abbiamo garantito la nostra presenza proverò in quello spirito di collaborazione che ci auguriamo
Possa essere
Diciamo interpretandolo come un segnale di debolezza ma proprio non lo spirito di collaborazione in questo momento lo così delicato che sta attraversando il nostro Paese la nostra Regione abbiamo garantito il numero legale
Abbiamo dato la possibilità di portare oggi questa proposta all'interno dell'aula consiliare e ci auguriamo che questo senso di responsabilità possa essere capito anche dagli altri Presidenti della Commissione
Delle Commissioni che diciamo stallo un po'in difficoltà
Rispetto alle varie dinamiche e ci auguriamo che su un tema importante anche come quello della sanità anche il presidente Vegas Kakà diretti e l'opposizione
Partecipa alle Commissioni per dare un supporto per dare un aiuto e non convocare le Commissioni con i tanti problemi che abbiamo sicuramente diventa un problema più per la maggioranza che per noi non per noi come opposizione grazie
Il consigliere Storace
Grazie Presidente
Colleghi assessore
Credo che questa sarà la legge che
Troverà il consenso praticamente unanime
Noi ci siamo permessi di segnalare alcune criticità con gli emendamenti anche qui con lo spirito rivendichiamo la parola cita
Pronunciata dalla Presidente la Commissione lo spirito propositivo per capire se si può migliorare una norma
E quindi poi esamineremo insomma con l'attenzione che riterrete evidente che qui ci troviamo a un passaggio da o leggi dall'altro con la segnalazione certificata di inizio attività
è una materia che introduce archeologiche una proprio nel dire
Investire cinque sostanziale dell'istituto
E quindi l'abbiamo tentare di far capire ai cittadini che operano dei settori interessati la modifica normativa
Che si sta facendo qualcosa perché allora non contro di loro perché spesso precisi perdere delle navi teniamo della burocrazia
è una legge quindicina gli articoli mi pare che quello centrale non ha potuto seguire con attenzione e me ne scuso il dibattito in Commissione
Ma mi pare di capire il gradino centrale sia il VII
Quello che modifica l'articolo ventisei della legge tredici
In particolare si precisa tutto l'esercizio dell'attività ricettive alberghiere ed extralberghiere all'aria aperta è subordinato alla presentazione della segnalazione di inizio attività abitazione certificata inizio attività
Allo sportello unico per attività produttive e qui c'è un dubbio
Costituito
Dal comune competente in cui la struttura assidua adattive smetteva della Provincia
Sono la Provincia sanitaria sia alla discussione e credo che il parere ma conosco più di tutti anche per affinità diciamo di vicinanza al ministro immagino no a quello che leggo sui giornali
E la disposizione lascia supporre se ho capito bene professor Fabiani che esistono comunque verso i quali non c'è lo sportello unico
E in quel caso non riesco a comprendere se la norma dà certezza del diritto
Sul
Accomuna presentava la cosiddetta sia la segnalazione certificata di inizio attività
Forse sarebbe utile aggiungere che laddove non c'è lo sportello unico ballabile dalla sua struttura regionale competente ma le attività produttive abbiamo l'emendamento a verificare se
Se può servire a migliorare la norma
La struttura che si prevede la struttura l'istituenda virale o con le seguenti indicazioni denominazione classificazione appartenenza capacità ricettiva pubblicazione
Però l'articolo otto la proposta di legge e allo studio casi in cui si può diffidare il titolare inattesa per una sospensione di liberalizzazione
Sospendo per richiudere vietare la prosecuzione dell'attività eccetera eccetera
Su questa materia abbiamo anche presentato alcuni emendamenti che speriamo possano servire a migliorare
Anche perché anche qui c'è la questione della Provincia l'antico quindici che sostituisce l'articolo ventinove introduce
Il principio di trasparenza e pubblicità alle strutture
Vorremmo capire corsi possano di vigilare per alcuni aspetti le sanzioni amministrative previste dall'articolo undici e infine
La proposta di legge relativo alle undici e interviene modificando la legge un altro nordici che attribuisce alle Province la verifica dei requisiti strutturali e funzionali minimi e l'articolo settantasette coscia le questioni
Che io non volevo segnalare nella relazione abbiamo individuato una serie di criticità a partire dal ruolo delle Province su cui è bene che
Non si commettano errori
Non vorrei che si basa la legge che stabilisce una cosa che poi viene cancellata quindici destinazione da parte dello Stato
So già con l'obiezione ma noi ci troviamo ad operare a legislazione vigente però a legislazione vigente prevede le province vale dieci dalla obbliga dagli ulteriori competenze e su questo credo che dobbiamo lavorare
Egli dando loro il tornare sopra la materia
No no altri iscritti
A parlare
Da noi sono il professor Monti anticipare dare a questo punto la parola l'assessore Borgna però bisogna prima di passare dichiarazione di voto al Consiglio va bene buongiorno escluse assumono un attimo al Consiglio che sentite conservazione
Però non si semplicemente per ringraziare i colleghi di opposizione
Per dire chiede le questioni poste che adesso analizzeremo sugli sulle meglio negli emendamenti specifici sono questioni serie
Che
Che che necessiterebbero molta molta riflessione
Almeno in parte in Commissione
Già lo abbiamo fatto su alcune su alcune questioni
E alcuni degli emendamenti che sono stati presentati e a nostro avviso sono sono anche molto ragionevoli
E quindi diciamo Cuccu con questo spirito approcciamo una discussione articolo per articolo torniamo indietro
E
Per poi preparando chiuso il dibattito generale che la parola all'assessore Fabbiani per
Planimetrica grazie
Si ancora una volta ringrazio e ringrazio tutti per il contributo positivo che è stato lo che è stato dato e grazie ancora
Ritengo che molti livelli emendamenti proprio proporsi la quasi totalità
Presente anche il sondino elementi utili e di ragionevolezza in quanto tale dovranno essere dovranno essere assunti perché sono sicuramente
Di sono sicuramente migliorativi
Voglio solamente però dare una risposta di natura generale precedente un precedente intervento
Relativo al fatto che presente oggi Presidente Zingaretti che ha la delega al turismo essendo impegnato mille ha chiesto mi ha chiesto di sostituirlo
Ma c'è un impegno preciso da parte da parte della nella Presidenza quello di portare a breve il piano triennale e per il turismo che sarà sottoposto inaugurare lavoro delle Commissioni e al contributo al contributo del Consiglio questo e ci si sta lavorando su questo piano
Su questo piano triennale ci sta lavorando anche con nell'ottica non solo di ascolto ascolterò approfondimento diffuso
Delle dei soggetti che lavorano nel settore ma anche coinvolgere
Anche su questa alternative cioè l'insieme del territorio del territorio laziale e senza provocare appunto
Squilibri discriminazioni su questo su questo piano
Niente grazie
Siamo a questo punto la discussione generale sull'articolo uno pagina diciotto nel fascicolo seguenti
Discussione generale se ci sono interventi sulla discussione generale
Non avendo interventi passiamo all'emendamento
Pagina diciannove
Astrium del consigliere Storace
Vuole intervenire per
Illustrazione ci sono perlustrazione collegavo sull'educazione delle dall'assessore
Cioè diciamo non sono intervenuto nella discussione già nel mandamento per risparmiare tempo ecco
La ratio di questo emendamento però di quello successivo il numero venti in pratica tendere a recepire quella che è stata la posizione annunciate dal Governo sulle Province
Ora chiede alla Giunta di capire sembra vogliamo stare lungo quella linea oppure dobbiamo aspettare che quella linea passi per poi ritornare sulla norma
Ci sono altre fino alla fine
Tra
Si Presidente questo è uno dei rilievi
Dei temi che noi abbiamo in qualche modo Alberto da una riflessione anche anche dalla discussione in Consiglio ne dovremmo tentare di Pinto di genere
Si tratta io ho avuto modo di leggere gli emendamenti e poi presentati dal consigliere Storace si tratta e questo è quindi se il semi
Se posso consentire parlo anche degli altri che sono perché stanno tutti su questa alcuni stanno su questa linea qua del primo
Cioè si tratta di emendamenti orientati al passaggio Acciaro alla definizione di una linea di dire
Se noi stiamo sulla linea che le Province vengono abolite e quindi sopprimiamo l'articolo quattro della della legge
E allora noi diciamo anche nelle successive assunzioni che noi andiamo a trattare dobbiamo essere coerenti con questo con questo approccio almeno credo di
Credo di aver capito questo
E quindi si tratta di emendamenti orientati al passaggio delle funzioni in materia di turismo esercitati dal dalle Province ai Comuni oppure nel caso in cui non lo decidessimo
In di lasciarla di lasciarle sulle Province questi emendamenti potrebbero a mio avviso avere un
Un fondamento di ragionevolezza sia nell'un caso o nell'altro laddove l'indirizzo politico regionale
Dovesse imprimere un percorso condiviso verso l'uno quello cioè verso l'altro dei percorsi
Mi ero un senso o nell'altro
Ammettiamo che noi lavoriamo appunto come l'emendamento come diciamo l'articolo approvato indicarci la soppressione dell'articolo quattro soppressione delle delle
Delle
Province
A quel punto noi dovremmo rafforzare i principi di sussidiarietà e di trasferimento di risorse per l'esercizio delle funzioni a livello comunale
E quindi
Diciamo gli altri emendamenti presentati
Dal consigliere Storace avrebbero a mio avviso un senso avrebbe e andrebbero approvati tutti quanti
Altro discorso da valutare e se ne facciamo una scelta
Ce è quello di fare la scelta di inserire norme specifiche per la città per la per Roma città metropolitana questo avrebbe un impatto sulla legge quattordici novantanove
Bene evidenziato dai temi diversi emendamenti all'articolo dodici presentati con modalità diverse che demandano l'esercizio delle deleghe in materia di turismo ai Comuni
Allora il Consiglio oggi deve secondo me a partire da questo primo e questo anche l'indicazione della Giunta
Importante de decidere secondo me quale quale indirizzo indirizzo cogliere ovvio che se noi decidiamo di accogliere
L'emendamento a il primo emendamento del consigliere Storace è ovvio che tutti gli altri anche quell'articolo dodici vanno accolti
Nel caso in cui perché c'è una coerenza di fondo sennò invece dovessimo a decidere di non accoglierlo proprio per la
Per le dieci per il per due per la situazione di complessità che c'è cioè sì a farla da un certo punto dieci macro macroproblemi e quindi in quel caso la funzione le province non verrebbe meno ma ci sarebbero la provincia del del nord la provinciale la Provincia del sud
Io non so se noi oggi siamo nelle condizioni
Di poter dire qual è l'assetto istituzionale che anche sulle g di questo ruolo di questo tipo dobbiamo accogliere perché per per andare avanti e diciamo io da questo punto di vista il parere della Giunta su questo
Credo credo importante l'unica cosa che non possiamo fare questo lo dico a inizio della discussione degli emendamenti eh
Agire in modo non coerente cioè se noi
Prendiamo una linea fin dal primo emendamento la dobbiamo portare avanti per tutti gli emendamenti altrimenti diciamo e questo lo dico anche a consigliere Storace insomma
E questo anche a dimostrazione proprio di un punto perché c'è un punto di confusione ed incertezza che all'incertezza istituzionale della tintura istituzionale su quale niente sulla quale noi andiamo a lavorare prima
Assolutamente sì ma anche in sintonia con scusa sull'acquisizione del consenso ma c'è un ulteriore problema
Diciamo perché deve avere allargato molto lo spettro della discussione gliene sono grato perché insomma dimostra onestà intellettuale from affrontare la questione che è seria
Per ore ma anche fare una cosa
Se
L'alveo imponenti spinosi
Non siamo in condizione di scioglierli ora stava anche accanto agli articoli andare avanti con gli altri
Ma dove l'assessore possa anche consultarsi perché credo
Avrebbero abbia già la risposta e quindi
Che io non ho
Fatto
Proposto la questione di filosofia istituzionale
Ho preso atto nel presentare questi emendamenti che c'è la volontà del Governo del Paese
Che lo sappiamo ovviamente se si esprimerà in quel senso del rimarrà fermo su quella linea invece vale la marcia come capita spesso
Però bisogna aggiungere giovare emiliano diversi dalla Regione con le competenze definiamolo così allora
Non c'è bisogno di caricare sulle province rotonda le accetto comunque alle province usciranno più deboli del processo riformatore
Sia le vengono eliminati Angelo Bruno
Chiarirebbe che verrà lasciando miglia
A appoggi istituzionali nei ruoli di dobbiamo dare altri componenti dell'emendamento
Cosa che doveva essere approvati anche a prescindere dalla fine del processo costituzionale se su questo volevo dire accantonati andiamo avanti intanto l'autodromo sulla difficoltà
Prego Assessore
Io credo che ripeto che sulle opere come detto anche il consiglieri appartenenti alle lettere sue considerazioni insieme
Se attorno a Gianni deboli al al tempo stesso però lui
Dobbiamo tenere presente che questo è un processo ancora in corso processo ancora in corso come lei stesso ha detto senza possibili senza chiarezza
Sul muro sullo sbocco che quindi prendendo decisione di questo di questo tipo
Molto probabilmente anzi io non sono esperto di queste questioni ma chi è esperto nello lo sosterrà sostiene voi mettere in moto in una situazione di difficoltà
Soprattutto quelli piccolini piccoli Comuni piccoli i piccoli centri dove ci sarebbe da questo punto di vista anche un blocco probabilmente
Delle delle delle attività quindi questa è una questione
Che va accantonata
Corder l'impegno di ritornarci di ritornarci su quando il contesto solo ce lo consentirà in maniera in maniera chiara sapendo che se il contesto andare in quella direzione questa è la soluzione
No va accantonata a questione secondo me
Quindi il parere
Sull'emendamento numero dieci diciannove dallo capisco
E mi auguro Assessore
Buongiorno
Siccome però dalle parole del del dell'assessore
Diciamo
Siamo entrati ovviamente una in una questione mi pare di capire come era chiaro già da dei primi dalle prime battute seria
Se però noi possiamo se questa cosa va accantonata per me adesso io ci sono anche altri problemi quali noi abbiamo parlato non abbiamo parlato ciò che però sono stati affrontati in Commissione ad esempio il fatto se noi siamo pronti a delegare
Funzioni ai comuni se siamo e perché poi queste vanno accompagnate anche da risorse che non è diciamo andiamo su questi temi che era stato affrontato dottor balzelli in Commissione pari oggi non fa messo mamma ha fatto parte di questi primi scambi
Però se la questione Bach cantonata perché non perché non siamo pronti perché non se c'è questa situazione di incertezza eccetera eccetera
E però e cioè lo stesso venga in qualche modo accompagnato anche da un documento politico magari da una mozione che può essere anche un imponente un impegno a a trattare queste queste questioni quando ci sarà un quadro più più definito ecco io non so se
Peraltro
Tanto dibattere ben chiaro
Io non voglio accusare nessuno nemmeno il principio generale io cioè fino al termine cosa diciamo al territorio approvato la legge
E noi in questa legge diciamo al territorio
Ed è paradossale che mentre tutte le forze politiche nei programmi hanno scritto aboliamo le Province
Le coalizioni credo anche non serve anche a cinque stelle bacino
Mentre il Presidente del Consiglio prende questo impegno venga vicepresidente del Consiglio dice Silvia un grosso impegno
Ma
Prossimo segretario che vi dicevo il bisogno di mantenere questo impegno
Era già in essere al passo ogni anno esattamente al contrario carica di competenze alle Province
Allora io ho il dovere di far dialogare
Ovviamente anche alla pubblica opinione
E che vuol dire accanto alla questione accantonare senza che vuol dire che a quell'acqua alla gola allora fatta questa decisione alla regione sarda che già è complicato adesso
E allora
Ci ritorniamo sull'altra volta perché io l'avevo dice saltiamo assemblea cioè
Padronale giallorossa proseguendo
Giù alla marina
Adesso l'avallo altri
Bravo cittadino impazzisce
Allora
Tonnellate
A letta incassò offrono ai programmi
Qual
Già presentati davanti agli elettori dalle elezioni politiche
Sull'assetto istituzionale se questo non va più o meno Bassanini aveva comunicato la pubblica opinione
Ci sono altre dichiarazioni di voto
Consigliere Giovanni
Palesemente ascoltando bene un po'tutto il dibattito vere lo due questo l'assessore Moioli in
Commissione ieri nella prima Commissione abbiamo trattato un argomento spinoso che riguarda la riepilogo sostanziale la Protezione civile
E su questo proprio perché siamo un diverso di competenza diversi passaggi rivolti agli enti locali abbiamo dopo un attento dibattito trovato anche lui un punto d'incontro perché
Presumo che queste proposte di legge queste queste innovazioni che vogliamo dare al Consiglio e anche con queste proposte che salgono è il motivo i cittadini quindi sostanzialmente l'interesse o comunque che siano d'aiuto alla
Alla come l'Italia siano attuali nel tempo leggi importanti quindi che non siano approvati costrette arrivano in Aula perché qualcosa è cambiato l'abbiamo per esempio tutto come come come come componenti di quella Commissione con forza ed eliminazione delle Comunità montane in quel tipo di procedura ma l'abbiamo fatto anche per le province
Perché vede noi abbiamo in questo momento
è tre province non si impegnasse a Napoli seriale
è alcun andranno in scadenza nel due mila quindici quindi non sappiamo che fine fanno le Province ma soprattutto in relazione alle competenze delle Province anche se resta appunto
Operativa quindi sulla questione rischiamo di complica allora cosa quindi chiedo a chi ha presentato
E chi ha aperta la relazione ma credo anche l'assessore
Sessione senza scatola
Una sintesi su questo
Perché noi non conosciamo le procedure per il futuro che Polesano le competenze anche se le Province ne fanno un certo modo per una
Amministrazione contro l'Olanda
Quindi su questo ma abbiamo
Il collega D'Ubaldo ha già espresso
Il giudizio su questa su questa su questa su quei sentenzia ricordo però ecco io invito a riflettere in maniera costruttiva su questo passaggio perché secondo me si rischia ragione Storace di complicare le cose perché a qualche tempo
Ha chiesto i prepensionamenti
Sì grazie Presidente effettivamente il tema sollevato relaziona questa presentazione l'emendamento si ricollega a una discussione quella sulla sulle province che compaiono i numerosi che compare numerosi testi di legge dalla Protezione civile a questo
E mi sembra almeno che sia stato espresso chiaramente sia nelle Commissioni piena in altri momenti la nostra ovviamente
A nostro favore all'abolizione proprio di quegli articoli integrale che prevede l'appunto le funzioni e Provincia e la delega alle stesse Province agli organi competenti certo è è il vero Assessore
E questo tema si inserisce nel tema ancora più complesso di carattere inizio nazionali che
Al di là ha visto pronunciarsi come sappiamo la Corte Costituzionale ha visto e il Governo esprimersi con decreti legge e soprattutto alla censura da parte della Corte costituzionale lo vedremo
Prossimamente sul fatto che questo iter non può che essere parlamentare l'azione riordinate le province e sappiamo che esiste il decreto d'
Delrio che propriamente in preparazione che dovrà essere approvato entro il trentuno dicembre visto che i corpi commissariamenti scadranno necessariamente entro quel termine quindi se non si provvederà altrimenti si tornerà al voto
Ma coerentemente a quella che è la nostra posizione espressa già dei nostri colleghi il portavoce non in Parlamento sia né come dicevo più volte espressa noi dalle Commissioni non siamo per l'abolizione delle Province mentre
Abbiamo avuto
In commissione già in qualche modo indicazioni si è espressa questa Giunta invece anche in relazione a quello che è accaduto alla Conferenza Stato Regioni che questa Giunta invece
Per propende per il loro mantenimento quindi
Coerentemente a questo riteniamo che sia coerente se si dà il voto favorevole come noi vorremmo fare rispetto a questa soppressione mantenerlo negli articoli che necessariamente e riprendo le sono collegati
Naturalmente però questa è la questione che deve essere approfondita e ci rendiamo conto di quello che possono essere anche le preoccupazioni della Giunta rispetto a questa a queste vendere dunque il nostro voto è favorevole coerentemente a quello che abbiamo già espresse ma anche in altre sedi
Presente nei prossimi mesi
Grazie Presidente
Io comprendo lo spirito
Che il consigliere Storace ha voluto mettere nell'emendamento però io credo che oggi composto la linea di quanto diceva l'assessore Fabbiani dobbiamo ragionare sul presente
Chi è prevede degli enti che sono le Province
Dobbiamo ragionare anche sul fatto che
Un domani se le province subiranno delle modifiche
Per quanto riguarda le competenze o addirittura l'esistenza dello stesso ente
Ci sarà una legge che disciplinerà il passaggio di di queste competenze quindi
Disciplinare oggi questa materia delegando ulteriormente i comuni di un ulteriore onere che comunque si dovrebbe il particolare per i piccoli Comuni sarebbe un problema
Piuttosto che intanto oggi dire quello che c'è e quindi ci sono degli enti che sono le Province che se ne occupano e continueranno a occuparsene
Fintanto che
Non ci sarà una legge che di Rafah
I non solo su questo tema ma sotto tutti i temi cosa di che cosa si dovranno continua ad occupare le province
Piuttosto che
Altari enti intermedie tra i Comuni o la stessa Regione
Che in teoria potrebbe anche succedere per certe magari anche questo quindi io credo che
Sia opportuno lasciare invece oggi il termine Provincia
Quindi non per rimandare
A un ulteriore la ma perché il tema è molto più ampio
E quindi
Ci sarà una legge che eventualmente disciplinerà questi passaggi di competenza grazie
Non ho altre interventi
Io procedere a questo punto con
La votazione dell'emendamento a pagina diciannove
Okay procediamo alla votazione chi è favorevole
Chi era contrario
Chi si astiene
Ho spento a maggioranza
L'emendamento
Ma questo è avvenuto
Veniva al termine dell'emendamento pagina né in cielo né in cielo
Con con la stessa modalità consiglieri
Prego
Diceva che era soppresso
Il secondo dice quando è soppresso per cosa succede
Sono due fattispecie diverse io non credo che si possa dire però sul Comune sul testo
E
Ci siamo spiegati
Solo due proposte di soppressione distinte una la sua posizione sic et simpliciter la seconda dice soppresso e spiega che succede non è che
è passato l'emendamento all'interno degli ATO è stato approvato
No per
Sul come non è soppresso cioè
Noi abbiamo il Consiglio ha già deciso abbiamo dato a non soppressione
Lei sul l'emendamento successivo spiega qualora fosse salvo soppresso che cosa avverrebbe
Questa è una sola ragione ma voglio di fronte ad una media a fronte di una quindicina di emendamenti presentati che gli uffici siano così solerti sui princìpi comuni e ne prendo atto non è che
Posso anche breve ma doverosa non ha mai
Già
Osserverà cento naturale se no così risolvere un problema ma se noi dovessimo essere fiscali diplomatica
Gravissime ma non è
Bruna no
Sulle quali scarichiamo discussa
Allora su ogni articolo sul bacio all'emendamento non è un problema però che sono arrivate marginale
Alla prossima ventura proprio nella il problema è vero dalla mozione sino ad oggi non sarò io ad indicarle ancora no all'emendamento articolo per usare un seggio generarsi è sostituito dal seguente
L'articolo quattro della legge regionale sei agosto due mila sette due mila tre
Numero tredici è soppresso conseguentemente presunzione risorse alla Provincia di una tribù dell'omonimo all'articolo cinque aggiungere semplicemente numero tredici
Consenso che ha avuto il pallone
Anche in grado l'emendamento
Venti passiamo a questo punto allora votazione non la
All'Arcella scusare sull'articolo uno
Presenterà il consigliere Storace
Grazie Presidente
Va beh veramente risparmiare a questo intervento se
Non ci fosse stata una concessione piuttosto desolante
Nell'applicazione del nostro Regolamento reperite dal contesto tanto più per la carica istituzionale che ricopro ci mancherebbe Simonetta contestare la terzietà la nostra burocrazia prendo atto
Che per la prima volta sul primo emendamento applicare il principio comune
Mi auguro che questo poteva essere alti avvalla la maggioranza presenta la parola stabilito al posto di rinnovato giallo è successo in Commissione
Emendamenti ridicoli
Però siccome li presentava l'opposizione ma li presentava a maggioranza vengono passati e approvati va un plauso
E allora ci sono questo quelli che vengono abitualmente lavori di Commissione che si collega all'esame della Commissione elemento questo ma precedente
Quello che avete fatto adesso
è anche un pochino offensivo però non fa nulla ovviamente mi asterrò nella votazione anziché al controllo quest'articolo e mi dispiace
Perché non si una buona legge
Parlo al tema anche voi non volete sciogliere
E quello fondamentale
Perché è vero che il Governo del Paese deve ancora preso una posizione non c'è dubbio e la regola del Parlamento
Ma mentre c'è questa prospettiva di abolizione delle province comunque di riduzione Polo poteri e che a giorni ha ragione una cosa che io mi ero dimenticato di dire Provincia commissariate votare questa competenza del commissario
E le altre due non saranno rinnovate elettoralmente perché letta questo già l'ha detto
Non si può operare le Amministrazioni provinciali però stiamo caricando sulla responsabilità dei signori io non sono eletti dal popolo comparata dei progetti dei Comuni dice lui però possano Cetona perché le Province volante
E comunque le risorse devono essere spese
Quale sarebbe la responsabilità di risponde in maniera esattamente opposta al messaggio
Che il mostri maltese allora al Paese al Paese voi poi impiantati il Paese
è ormai in prima persona che dice il prossimo giro al PD penso
Però io sarò naturalmente lo dice il ministro competente lo dice il Presidente del Consiglio la Regione Lazio ma esattamente il contrario secondo diciamo
Rafforziamo alle Province
Io credo che sia una scelta legittima legittima
Va be'saluto il dovere di accantonare questa discussione
Però devono avere una sua valutazione civile e facilitiamo l'idea
Perché Giacomo togliere al forzava cosa vanno tornare alle ore dieci abbiamo vinto credito che non era al Governo sarà OPA
Che cosa è un elemento nulla
Dai cittadini la sensazione
Che ci sarà ancora la Provincia laddove si promuove un fenomeno di illusionismo popolare
Mantenersi sull'articolo uno attraverso il voto scusa all'articolo uno
Non ho altri iscritti a parlare mettiamo in votazione il favorevole
Chi è contrario
Chi si astiene
Approvato a maggioranza
Siamo
Giustificare riscossione
Generale sull'articolo due
Pagina ventidue e seguenti
Ci sono interventi
La parola l'assessore per l'illustrazione dell'articolo due eventualmente
Non gli emendamenti all'articolo
All'articolo
La questione alla esclusi
Volevo evitare l'illustrazione articolo per articolo perché nella nella relazione introduttivo io avevo individuato hanno spiegato
Quali erano le modifiche
Questo articolo due riguarda appunto l'introduzione della scia quindi della delle segnalazioni certifica dei certificati di inizio attività
Nella nelle operazioni di ovviamente di di sostituzione del delle autorizzazioni e quindi
Diciamo se se quella usa la relazione andava bene quella quella iniziale io eviterei di illustrarlo articolo per articolo
La questione
Quelli erano quelle che che abbiamo introdusse che abbiamo spiegato
Non ho altri interventi
Ha concesso la Shoah
Il Presidente della nostra discussione credo cambia
Diritto d'accesso anche qualche tesi
Che non è convinta
Diciamo nella branca della relazione che sia da considerare bastevole sufficiente che tutti gli articoli e lo dico con rispetto che devo
Al relatore al Presidente la Commissione perché nella sua relazione
Ha parlato della legge
Successivamente proprio l'emendamento è intervenuto sulla questione Provincia
E questa è l'altro articolo
Che mette i piedi nel piatto la questione province
Allora
Dove ogni volta
E per fortuna qui non c'è nessun ufficio che ci può togliere questo diritto all'emendamento
Ogni volta siamo costretti a intervenire per capire se siete convinti
Di quello che state facendo
Anche quando approvate
Un articolo i loro due che fa riferimento al cinque scusate se lo prendo
Ciò riguarda la voce del Comune di Roma Capitale
La lettera b del comma uno dell'articolo cinque è sostituita dalla seguente eccetera eccetera
Cosa cambia adesso rispetto al percorso con cui da evadere
Allora risposto alla mia precedente questione
Perché lei aveva detto simul stabunt simul cadent
Se si fa sulle Province si va su Roma Capitale
Adesso che fa
Ora magari dall'arretramento
Io credo
Che anche su questa questione noi abbiamo il dovere di intervenire un grande serietà la serietà che fino ad ora a dimostrare il Presidente la Commissione vorrei che la dimostrasse anche la Giunta nel suo complesso è chiaro che su questa delega
Già all'assessore Fabbiani traccia un potere sostitutivo del Presidente che c'era lui
Però credo che insomma però possiamo andare avanti ancora facendo finta che il tema che abbiamo posto alla vostra attenzione non esista perché ve lo ricorderemo
Allora ve lo decide di sospendere la discussione e ci capiamo un attimo
Di che cosa dobbiamo parlare
Voi state insistendo su un percorso che è profondamente sbagliato e lo dimostra anche l'ostinazione ad andare avanti senza tener conto la ragionevolezza che avviene al dibattito sugli assetti istituzionali
Incessantemente ecco consigliere Pallone
Quando meramente vorrei di di insomma ad intervenire sempre però
Diciamo siccome anche nel chiarire il problema cioè noi siamo in una situazione oggi di incertezza
Dell'architettura istituzionale non soltanto relativa niente al tema delle Province ammettendo che le Province vengano abolite
E che noi stiamo nella fattispecie che noi non abbiamo più che una delle istituzioni costituzionalmente individuate
Dagli articoli centodiciassette segue
Noi non abbiamo contezza però anche se fossimo in quella come diceva giustamente con dico un Consigliere Mitolo prima non abbiamo contezza di quali funzioni passano a chi
E anche nella nella ipotesi che noi ragionassimo nella nella nel diciamo nella condizione nella quale le aree metropolitane e le undici aree metropolitane e dunque la metropolitana di Roma dovessero sostituire percorso che è tutto da fare oggi non abbiamo neanche contezza di quali sarebbero le competenze che mai all'area metropolitana diamolo che il Governo intende dare
Quindi
Diciamo la incertezza che io ma immagino anche colleghi dell'opposizione abbiano nell'affrontare materie diciamo come queste
Che nella sostanza introducono
Attraverso gli emendamenti e attenzione attraverso gli emendamenti competenze e che e che attribuiscono competente al al momento o all'altro
Senza avere la cognizione quindi modificando l'attuale diciamo l'attuale architettura
E dandole ad altri enti senza avere la certezza di quello che accade non sulla soppressione delle Province perché noi stiamo discutendo semplicemente la soppressione dell'ICE stiamo discutendo
Nel caso della soppressione delle province che cambiano le competenze che oggi hanno le Province
Che è una discussione tutta falsi questa qua
Quindi non è che noi diciamo una cosa vantava salata vennero vinciana bolide va bene dopodiché che cosa succede nel momento in cui questo fatto avviene le competenze a chi vengono ebbene non lo sappiamo perché questa è una discussione parlamentare che deve essere fatta faccia ragionare tutti che pochi mesi fa pochi mesi or sono ormai discutevamo di una rappresentazione territoriale che vi è l'Asia e le aree metropolitane ma che vedevamo nel diritto all'esistenza delle Province cioè il fatto che ci fosse la Provincia e la della Provincia Lazio nord con all'accorpamento e di Viterbo e Rieti
Con l'accorpamento l'accorpamento della linea Frosinone quell'di addirittura in un altro scenario è manchevole dell'abolizione la Provincia ma che dell'accorpamento delle stesse quindi
Oggi andare a modificare quell'assetto istituzionale e dire allo stesso tempo perché questo poi ha delle delle implicazioni pratiche
Ma noi diamo ai Comuni e le competenze da un lato
E poi chiediamo pure le risorse ma nel frattempo che c'è un insieme senza
Io penso che sia un atto forte un atto che che sul quale dovremmo era già edotti quindi non è la discussione se mi sembra purtroppo a favore
Siamo il problema è che siamo nell'incertezza nell'incertezza però noi non possiamo siamo fermarci l'attività istituzionale amministrative legislativamente questa vicenda dei prezzi che noi abbiamo oggi in questa legge affrontato è una questione che riguarda l'attività dei degli operatori ogni e non possiamo dire agli operatori oggi aspettare non ci fermiamo aspettiamo che il Governo decida sulle Province sulle competenze che ci avrebbero in e poi ci facciamo sentire da voi perché poi diciamo i medici di tutti i giorni questo il problema principale insomma mi pare che questo sia
Oggetto la nostra discussione
Non ho altri iscritti a parlare
Se da questo punto all'emendamento a pagina ventitré
Consenso lasceremo stazione proprio l'assessore
Io ascolto
Un collega un interlocutore
E gli attribuisco persuasi che esprime
è difficile ragionare quando ti attribuiscono
Frasi che ora il pronunciato
Oltre a Terni e Spoleto pensieri
E presentato l'emendamento è il vero lustro
Pacatamente
Per dimostrare che lo sta proponendo l'abolizione delle Province
So proponendo li togliamo la competenza alle Province
La legge perché qui molti ruoli
Lavoro vedendo l'indicazione del Capogruppo e magari non avevamo davanti il testo
L'emendamento che vi propongo apparentemente complicatissimo dopo il comma due è inserito il seguente due bis la lettera c comma uno la lettera a comma tre articolo Cinquale Georgia deciderà ed è soppressa
Che cosa si propone di sopprimere
Cosa c'è scritto la legge del
All'articolo cinque la legge che andiamo a modificare
Quando si dice
Articolo cinque
Al primo comma parlare afferma che i comuni tant'è vero che è intitolato funzioni dei Comuni e di Roma Capitale
Non c'è trovi Province va con la rubrica dal titolo
I Comuni singoli o associati del rispetto dei principi di cui all'articolo due bruttino gli indirizzi e dei contenuti una provocazione Collegio Navale
Svolge le seguenti funzioni ragionamenti elenca
Io propongo all'intervento dell'obbligazione sul comma cinque
La formulazione di proposte la Provincia competente per territorio per l'attivazione di uffici di informazione e accoglienza turistica e per la realizzazione di iniziative la fornitura di servizi trasmissivo saggia programmazione regionale
Ecco
Avevo ha funzione crescente Auction secca direbbe però la c'era prima
La Provincia c'entra niente
Se poi la proposta di modifica
Sempre lo stesso articolo al comma tre subisce
I comuni oltre
Il comando alla propria voglia collaborare alla Provincia per la raccolta dei dati sul movimento turistico e strutture ricettive ormai è stata l'allevatore e già questo
Bindi assicura un osservatorio già alla Tunisia a sistema stranissima leggiamo necessaria proprio genovese giusto
Raccomando mi devi dire chiamiamola così qual è la spesa dei Comuni hanno ancora lei dice
Ecco perché cogenerazione valenza
E invece
Adesso approviamo l'articolo così come ci viene proposto e poi diciamo
Quando il Governo ci riuscirà a mantenere l'impegno sull'amianto
Torneremo qui in Aula assessore Fabbiani diremo sì l'emendamento all'emendamento abbiamo abbassato le chiedevamo degli calare i giovani sono all'anno
Anche se ribellare alla Provincia di Rieti
Il compito di fare informato societaria il novero delle missive salvo degli alberghi è uno degli ostelli
O serve al Comune di Rieti serve al Comune la Provincia di Rieti
E ce lo devo dire che mi pare che a luglio sulla misura bombardano ed istituzionale
Quindi ecco perché propongo questo emendamento sperando che venga approvato
Va bene
Della Giunta
Studio della storia guardando valgono a alle considerazioni che abbiamo fatto finora nel senso che bisogna tener conto della situazione attuale con Pernorio affrontare problemi quando pianeta e questo sarebbe addossare Nieri in questa in questa fase
Con che hanno un potere andare ad affrontare
Non ho altre direzione
Da se da questo punto alla votazione dell'emendamento a pagina ventitré
Chi è favorevole
Chi è contrario
Chi si astiene
Respinto a maggioranza questo punto
Passiamo
Alla votazione dell'articolo due a pagina ventiquattro se non c'è una violazione della loro mentre concesso dal sud verso il voto
Per dichiarare
Un voto di incompresa astensione
Lavorate su una norma
Che deve prendere atto della modifica del sistema vigente
Su un lotto sia
Con l'arrivo della legge due mila dieci
Nel frattempo
Vi si segnalano questioni
Sulle quali rischiamo di ritornare in Aula
Allora io allora che c'è la vocazione a fare il Bastian contrario credo
Che in questi mesi di legislatura regionale hanno già dimostrato abbondantemente
Sono all'opposizione ma cerco di ragionare sulla questione mi trovo di fronte un muro di irragionevolezza
Ho l'impressione lo dico anche al collega Vincenzina che
Quando poi arriveremo alla discussione
Su questioni che concernono assetti di potere diretti
Pensa la discussione sulle società regionali
Eh ma se esse nemmeno c'è una cosa come questa
Si riesce a farvi ragionare
Figuriamoci per regolamentazioni raccordi scellerati che avete preso in Conferenza dei capigruppo di Geronzi che fine faranno
Perché
Non è affatto tollerabile
Come siamo dando un potere
Assenti che si stanno sciogliendo
Dei quali comunque sappiamo una cosa che ho certezza
Che non saranno più rinnovati
Saranno le burocrazie
Emendamento
Ci darà immorale all'Amministrazione concedi lieti perché lo si va rinnovato
Io penso che sia un sindaco con un burocrate
Che su queste questioni interviene perché altrimenti mettiamo in discussione il principio stesso per cui abbiamo voluto eleggere direttamente gli amministratori capisco che non ha letto nel listino non conosce il profumo del voto
Pure
Esiste in democrazia
C'è la necessità di garantire ai cittadini un riferimento certo quale sta delegando
Non ho altre
Diserzione dietro passa da questo punto
Votazione dell'articolo nove chi è favorevole
Chi è favorevole chi è contrario
Chi si astiene
Approvato fa maggioranza
Se a questo punto all'articolo
Tre
Pagina
Dove
Volevo
Tre
Semplicissime non
Ci sono in
Tale
Passerei
Alle
Trovo pagine
Esce grandi
Tre
E il tema
Già
Sulla mia posizione
Spiego meglio
Sei
Lo ritiro perché bisogna sempre avere cura
Di leggerle le cose che lo scrittore e non immaginare le cose che possono essere pensate io
Emendamento dice
Comma sei della legge dalla va
Presenza di almeno un ostello
Nuovo di provincia la vecchia legge cosa Dario con questo emendamento se lo approviamo nel divarica vuole
Vorrei sostanzialmente o nell'area geografica interessa che rimanga il tema e la restituzione ecco perché rileggendo
Però
Quello che formalmente però si poteva essere un equivoco meglio toglierlo di mezzo perché il tema è quello che riguarda l'assetto istituzionale non riguarda l'assetto territoriale ci mancherebbe non ci debba essere un ostello per la gioventù quelli ad ogni ente lo dico a lei perché la maggioranza ma ascolta più dell'Agenzia che l'opposizione avranno succede ho messo in imbarazzo perché bisogna anche rende
Guardi ci ha detto il contrario di quello che
Si fa però Presidente emerso lo ritiro spalle ben accolto nella pausa che adesso avremo come elemento di pressione di tratta direi che abbia la totale sul nulla si discuta la luce del sole su
Il pasticcio
Ma se ciò
Quella
Ad ogni costo però non è giusto che si ragioni isolando un problema
Paese ci mettiamo
Lazio senza discutere
Non ha
Sei
La
Diverso
Solo tre
Non emendato naturalmente non ho iscritti a parlare
Saluta
Qual è
Chi è contrario chi si astiene approvato
A
Maggioranza questo non c'è
Si approva a maggioranza
Le
Quindici

Mangiare
No
Do
Dirimente
Colleghi
Passare
Questa idea
Considerate ad
Mi pare un buon
Sto
Ribadisco
Io
Quattro
Pienamente che
Se non ci
Cioè
Passaseo
Cioè non c'è
Però
Niente soltanto
Consigliere Natale
Il discorso non può essere rivolto che siamo in dieci atti tanto in dieci per cercare di far passare una proposta di legge per carità
Tutto quanto ma mi
Però
Dell'aula insomma che deve affrontare comunque sia
Per quanto in divisa per quanto ci può star bene a tutti per quanto riguarda poi
Ma non è questo il modo di restare in Aula quando il Consiglio regionale che
è chiamato no ratificare una legge articolo ventinove cioè questo è veramente
Intervento
Il sul TG regionale
Venti abbiamo iniziato con venti minuti di ritardo
Giustamente
E questo non
Rinviamo le banche e la situazione è un appunto per tutti
Quindi io ritengo che Presidente mi in continuazione il TAR
La Regione perché non abbiamo i locali per andare avanti grazie
Consigliere
Intervengo sull'argomento ma
Per le motivazioni opposte qua do
Quella
Si vuole far rimarcare la senza numero legale non si chiede perché non è
è presente in Assemblea una legge può essere approvato anche con tre persone due delle quali è favorevole alla legge gli articoli e alla votazione
Vale a delle procedure diverse però perché altrimenti così nulla non si riesce a capire dove si stia noi siamo un'Assemblea sia segnali vedo che questa vicenda così importante allora
Io purtroppo non personale perché un gruppo da uno
Per un gruppo che almeno nella qualifica il numero legale ma
Nelle
Tali voterebbero diciamo così insomma
Torno
Grazie
Altro
Che è contro chi si astiene
Approvato

UDEUR
Vorrei esprimere stupore e
Per l'assenza
Dell'illustrazione
Di questo articolo diciamo in discussione generale dell'articolo
è un articolo
Che fa riferimento esclusivo
Alle competenze alle Province
Già
E io vorrei capire Presidente se
Questo intervento che faccia discussione generale e fuori tema o meno questa
All'articolo venticinque della legge due mila sette nel con una sua secondo comma che diceva che la Provincia competente per tenendo
Io
Per migliorare
Le strutture ricettive sulla base dei missili cui al comma uno
Ho eccetera eccetera
E voi ci mettete dentro
La segnalazione eccetera ci avvaliamo alla scia
Ora
è un male che intendete nel senso burocratico
La maggior parte mi pare di capire
Ma non si è fatto di battaglia
Tratto di penna
E si dà al Comune stavo potenza
Credo che sia una cosa facilissima ed è
Il senso dell'emendamento univano
A questa norma diciotto agosto
Che dice la parola province esso si dava la comune
Sarà il Comune competente per territorio che verifica la classificazione indicata dalla scia deboli all'articolo ventisei eccetera eccetera
A me sembra
Una cosa che si può fare senza l'anno
Senza sarà costituzionale
Persino ecco diciamo era un unico una lento va bene
Lo si vuole approvare non credo che sia uno scandalo
Accessibili in Germania
Per
Allora
Allora Presidente no noi siamo qui anche a discutere su solo diciamo sempre sullo stesso sullo stesso ordini di problemi e noi abbiamo ho affrontato nel corso degli degli emendamenti e degli articoli che abbiamo
Approvato nel corso
Diciamo nel nello specifico su questo emendamento
In particolare
Si va a modificare
Il secondo comma dell'articolo venticinque come diceva il consigliere Storace
La Provincia competente per territorio provvede alla classificazione delle strutture ricettive sulla base dei requisiti di cui al comma uno qualora per qualsiasi causa strutture ricettive presente nei mesi di una classificazione diversa da quelle tre buchi da eccetera eccetera eccetera
Ora sulla base della modifica proposta appunto dall'articolo cinque noi non facciamo altro che avendo introdurre
Introdotto il tema della scia non modifichiamo le competenze di architettura e si giornale che sono in essere semplicemente introduciamo il tema e il tema della scia dentro questo
Dentro l'articolo venticinque l'ex articolo venticinque così e così come era messo prima per cui diventa come abbiamo visto cioè nella nella modifica cioè la Provincia compente dal tenore verifica la classificazione indicate nel suo a anziché complica provvede alla classificazione delle strutture quei minori non si poniamo ancora una volta il tema di chi debba fare che cosa no
Semplicemente
Facciamo un altro tipo di ragionamento e diciamo fermo restando che noi il problema oggi non ce lo poniamo per quella situazione di incertezza della quale abbiamo discusso prima
Almeno introduciamo al introduciamo diciamo la modifica legislativa
De da appunto nella nella legge tredici vorremmo anche segnalare
A proposito delle altre questioni che sono state segnalate dal dal consigliere Storace prima
Che in realtà questa legge laddove ha potuto
Diciamo qualche competenza alle Province l'ha tolta tant'è vero io nella nell'introduzione non vorrei ripetermi per non
Ovviamente tediare i problemi ma quando ne abbiamo parlato
Del della questione dei prezzi noi abbiamo specificato come
I prezzi sarete cioè la competenza prezzi viene tolta dalle Province e data esattamente i Comuni quindi sulla base di questo quando in nell'intervento introduttivo io ho detto questa questione che pone Storace è una questione seria intendevo dire esattamente questo cioè che siccome questa questione
A tasso il campo laddove si è potuto
In questa legge queste competenze sono state sostanzialmente devolute dalle Province ai Comuni forse farlo su tutto
Diventa troppo impegnativo e richiederebbe uno sforzo complessivo anche di conoscenza di cose che noi oggi non siamo in grado di conoscere perché non siamo in grado di conoscere l'evoluzione del quadro normativo
Che noi abbiamo che noi abbiamo di fronte dunque per quanto riguarda l'articolo venticinque posto che diciamo non c'è modifica di architettura istituzionale ma c'è anche qui semplicemente il fatto che l'introduzione di nuove normativa sulla scia viene riportata così come dentro e modifica a modifica dell'articolo venticinque null'altro ecco questo mi pareva
Diciamo di di di importante da dire anche nel nel prosegue la discussione
Se non ci sono altri interventi Consigliere Carraro né
Sostituisci C tre mila
Grazie
Ci sono problemi con il microfono grazie presidente Sibilia intervengo
Su questo articolo realtà per avvalorare
Quanto già detto al Presidente Patané
Nel senso che
E e anche per testimoniare la Colella il che il lavoro e il tema che si sta che i cento dalla discussione di oggi mi pare rispetto a questa legge cioè alla fine che faranno le Province tutto quanto
Succederà rispetto a questa legge dopo che
Il Governo
Deciderà una linea rispetto a questo dico semplicemente è un tema delicato
è un tema che ci siamo posti e siccome la gran parte degli emendamenti vanno in questa linea mi sento di ribadire che non è una volontà come dire ostativa di principio politica
Dire manteniamo per il momento non sapendo quello che accadrà
Un'impostazione moderata tentando uno
Ma
Mi pare una linea come dire saggia ecco e intervengo qui perché ho visto fino ad oggi e fino adesso che il dibattito si è incentrato su questo dibattito certamente interessante ma che voglio dire alla fine non vorrei venisse eletto come una guerra una battaglia di carattere
Di carattere
Politico
Ritengo per questo che anche rispetto a questo emendamento
All'articolo cinque si debba
Mantenere l'anno dicitura di provincia e mantenere la linea che finora abbiamo tentato di portare avanti che mi fermai adeguata ecco
Continua dunque il dibattito in questo senso e possibilmente anche accelerando non se è possibile visto che abbiamo ed presentata le ha definito una linea importante all'inizio
Durante la spiegazione della legge
Grazie mille
Se la volontà dell'Aula ci sono altri interventi mi pare di no
Passiamo alle dichiarazioni di voto sull'emendamento
Non ci sono dichiarazioni di voto allora ne abbiamo notizia che è stato messo in ombra delegate dal capogruppo del PdL Gramazio
Ai sensi degli effetti azione da quattro Adeguamento qui dobbiamo prima verifica del numero legale può passare eventualmente al voto prego Segretario di procedere
Ma c'è ad alta voce diciamo
Solo ecco magari hanno sino alla fine anni risolto
Verificheremo anche se i calcoli
Al Presidente ma io non
Agostini Riccardo
Avrei Gemma Antonio
C'è
Avenali cristiana Baldini Michele
Prego Barillari ideali dentro
Bellini fa abbia
Bianchi Daniela
Blasi stiliamo
Vodafone limare tanto
Bruschini Mauro
Cangemi Giuseppe Emanuele
Carrara Cristian
Ciani oramai rilevanti
Corrado Valentina
Che però è assente giustificata a non è giustificato
Dell'INAIL Fabio
De Paolis Gino
De Nicola Rossi rimaniamo
Di Paolantonio io metterò
Sardelli Marino
Farà Baldassarre
Fare i termini con Maria
Giancola rossa
Gramazio monca sì perché lui che l'ha chiesto no
Guadagnare devolution
Gli odori Daniele
Monogruppi Simone
Mandela Giampaolo
Minutolo Daniele palla al piede che hanno
Pannunzio io dico
Tanta emerge in via
Perilli Gianluca pennarello RAI Gaia
Peter angolini c'è
Peter Hustinx io
Parere ai modelli del
Guardiana Gianluca
Il limite al Carlo
Sabatini Dainelli bene
Santolini Fabrizio
Sbardella pietra
Sì ma è un
Giuseppe
No
Storace Francesco per forza e
Tanti Olimpia
Prorettore sale scarpe
Valentini Riccardo
Mariani Massimiliano
Vincenzo Di Marco
Giambelli Gian Franco una di vecchi Nicola giustificato allora
A Bruxelles il tema
Seconda chiamata Abruzzese major Agostini Riccardo
Barillari dagli odierni
Bellini Fabio
Blasi stiliamo
Bruschini Mauro
Cangemi Giuseppe Emanuele CIAL oramai io
Corrado Valentina DeLillo Fabio
Dedico Silvana
Di Paola Antonio Pietro fardelli Marino
Paolo Ruffini
Abbiano
Pagni insieme il ricorso Perini già all'epoca per Mariella Gaia e tirarsi
Sì appieno
Porrei l'aldeide Quadrana Gianluca scene
Seri non secondo scusanti federale
Rigidi Giancarlo
Entrano Sabatini Daniele
Santoli Fabrizio
Sbardella Pietroni
Simeone Giuseppe
C'è
Storace già Tarzia un impianto
Giambelli Gian Franco
Chi era in via prioritaria torniamo un attimo
Quattordici
Il diciotto diciannove venti ventuno e ventidue urgente ventiquattro venticinque ventisei
Giusta
L'ARPA in numero legale
Procediamo con la votazione dell'emendamento a pagina trentuno
Chi è favorevole è pregato di alzare la mano
Che già si era nell'aria
è un emendamento
A
Chi è favorevole è pregato di alzare la mano
Chi è contrario chi si astiene emendamento approvato
Passiamo alla votazione dell'articolo cinque ci sono dichiarazioni di voto se non ci sono dichiarazioni di voto procediamo alla votazione sia favorevole
Chi è contrario chi si astiene è approvato
Passiamo all'articolo sei c'erano emendamenti
Cederlo Strollo
Assessore
No allora non ci sono emendamenti discussione generale sull'articolo mi pare non ci sia questo affollamento dichiarazione di voto sull'articolo
Procediamo alla votazione chi è favorevole
Il contrario chi si astiene e approvato
Articolo sette
C'è un solo emendamento chi mi ha deciso di usare e tre
Non ci sono interventi sull'emendamento prevalere
No in merito all'emendamento che sagge allenta senza grazie che abbiamo in discussione noi in questo
Emendamento inserisce la possibilità di
Presentare in lasci in alternativa al suo apparato ad un ufficio comunale competente in attività produttive questo ci siamo all'emendamento insomma molto ragionevole
Che insomma era stato anche ma accennato in fase di discussione
In Commissione che ci sembra possa
Migliorare complessivamente la proposta alla proposta legislativa e soprattutto al G.I.P. dignità di quest'articolo anche in chiave futura
Il parere
Il
Parla solo
Grazie per l'assolutamente
Ci sono dichiarazioni di voto
Chi è favorevole all'emendamento per alzare la mano chi è contrario chi si astiene è approvato passiamo all'articolo sette così come modificato ci sono dichiarazioni di voto
Chi è favorevole all'emendamento cinque volte forzata la mano del contrario chi si astiene è approvato
Passiamo all'articolo otto emendamento a pagina trentanove
Prego la
Per
Cervellone agli occhi solo dopo le quote
Ma anche questo è un emendamento che inserisce un periodo di trenta giorni per la regolarizzazione da parte dei litorali e delle strutture di delle strutture di eventuali carenze regolarità
Di diverso tipo che possono essere tecnico amministrative che riguardano l'evasione fiscale e contributiva in assenza di questo periodo del comma minuto nomina in autonomia e la seconda delle carenze delle rate di indicare un tempo congruo per sanare la situazione penso che
Anche questo sia un emendamento
Corretto nella sua nella sua formulazione
Anche se non soltanto la formazione ma anche nel merito e quindi
Diciamo degni di essere preso in considerazione di essere votata i soldi che era l'allora vorrei dall'assessore
Ai grandi allora ci sono dichiarazioni di voto non ci sono possiamo alla votazione dell'emendamento a pagina trentanove chi è favorevole alza la mano chi è contrario chi si astiene è approvato passiamo all'articolo otto così come emendato
E non ci sono dichiarazioni di voto donde la vacanza del chi è favorevole alza la mano chi è contrario chi si astiene è approvato
Passiamo
All'articolo nove l'emendamento quarantadue si intende ritirato
Articolo nove ci sono interventi regolano signora
Scusa c'è una dichiarazione di voto no no discussione generale
Discussione altresì sociologia io ho solo detto è vero si scusa alla sua riscossione generale approfitto quindi intervengo su questa
Sull'articolo nove per specificare che la legge che ne siamo revisionando oggi
Sicuramente la stiamo facendo un buon servizio perché
Perché questa materia del turismo non poco essere vista a spizzichi e bocconi Comelli si sta intervenendo a oggi questa materia turismo credo che deve essere riguardata a trecentosessanta gradi
Ma questo soprattutto deve essere visto
In considerazione della permanenza delle Province io non ho seguito bene Presidente Storace e una serie di emendamenti che
Prediligono quello ma io ho capito il senso degli emendamenti e non era tanto per entrare nel merito se le Province
Resto non restano ma per dare
Una continuità agli atti amministrativi e quindi assicurare a questi anche nella malaugurata ipotesi di una eliminazione delle province chi dovesse fare qualcosa il luogo di un altro e quindi di quei lei leggevo gli emendamenti presentati tutti quelli fino alla fine in questo istante
Che riguardavano l'eliminazione della Provincia per inserire un comune è un Comune per dare questa certezza però
Il turismo così come è strutturato oggi
Se non si interviene radicalmente su questa legge difficilmente può essere fatto un programma
Ovvero per il turismo ricordo tutta a quest'aula che per esempio la Provincia di Latina
Hanno restituito tutte le deleghe alla Regione Lazio già da qualche mese perché
Non è non è proprio praticabile e l'attuazione della legge tredici alla luce delle ultime modifiche fatte qualche anno fa
E alla luce anche di queste altre perché perché la politica sul turismo deve essere l'unica nella regione e deve essere fatta da un organismo regionale Lion
Attuazione appunto con chi rappresenta un territorio vasto come quello delle Province
Alle eliminato per esempio le aziende promozione turistica e dalla diretta collaborazione delle Province riportate nella TLN nell'azienda nell'azienda turistica laziale
Almeno io cito quello che il ruolo e tutte le attribuzione date alla alla Valle province per
Perdeva lega all'iniziativa di fatto non possono essere esercitate perché sono privi di risorse e per i livelli per di personale
Quelli della giudizio complessivo su questa
Su questa materia non giudizio negativo perché non trova latina corrispondenza delle politiche sul turismo all'effettiva rappresenta partecipazione del territorio quindi questo era
Il il discorso di fondo che in qualche modo comunque non accettano in questo emendamento quindi voto contro a questo emendamento ma anche a tutti gli altri a seguire perché non condivido l'impianto della legge tredici così come formulata è così come viene
Proposta di nelle nelle proprie modifiche
Grazie ci sono altri interventi in discussione generale
No dichiarazione di voto
Impossibile se andiamo alla votazione dell'articolo nove chi è favorevole per alzare la mano
Chi è contrario chi si astiene
E approvate
Passiamo all'articolo l'articolo dieci della in tre mila emendamenti si dovrebbe ha illustrato
Non mi pare discussione generale
Dichiarazioni di voto chi è favorevole alza la mano chi è contrario chi si astiene è approvata passiamo all'articolo undici
L'emendamento quarantasette
Se Palladio fa sapere quali misure di quarantasette quarantotto
Considerano gravosa metropoli in cui c'è accordo che presiede il mondo voglio intervenire nel merito insomma
Non ho nessun siamo diciamo dopo una riflessione siamo d'accordo sulla
Sul l'emendamento quarantasette e cioè quello che introduce l'emendamento all'inserisce le parole in più riferito alla colmato dice l'articolo trentuno d'accordo con il precedente comma nove
Dello stesso articolo quindi questo sembrare un emendamento molto ragionevole se noi spostiamo tra
Rilevabile la posizione del diciamo che si è mantenuta la
C'è un contratto d'urgenza e della immagino
L'assessore
Lo stesso in Sardegna
Allora leggendola soluzioni quarantasette quarantotto considerato ritirato
A me allora ci si arriva proprio però insomma non credo alla
C'è discussione sulla sugli emendamenti
Non interviene nessuno dichiarazione di voto sull'emendamento a pagina quarantasette colpa del parere della Giunta chi è favorevole chi è contrario chi si astiene e approvata emendamento quarantotto è ritirato
Procediamo all'articolo dieci così come modificata dalla legge
Ci sono interventi nella discussione generale
Bisogno né di una dichiarazione di voto chi a favore alzi la mano chi è contrario chi si astiene l'emendamento all'articolo è approvato
Poiché siamo all'articolo dodici
Siamo in discussione generale sull'articolo
Il collega Meloni ma negli anni
Per fare pervenire a presiedere
Allora c'è un articolo dodici discussione generale
Ci sono interventi come la Francia
Consente di cercare un attimo stavo virgolette pagina
Pagina cinquantuno dell'altro
Allora colleghi
Ovviamente non può e deve intervenire dalla Presidenza dell'Assemblea sul quello che aveva detto il collega Simeone che rispetto
Questo è uno
Degli emendamenti su cui
Abbiamo discusso molto a ma nella vita
Un'ulteriore riflessione perlomeno da parte di chi sostiene la posizione di spero mi sia dato atto con coerenza ha voluto sostenere fino adesso
L'articolo dodici in particolare
Fa riferimento
All'articolo settantasei della legge quattordici nel novantanove
E modifica
In alcune
Sulle indicazioni
Ed è evidente che quell'articolo
è proprio il più antico che ci possa essere anche con riferimento alle Province
Perché se
Voglio andare a leggere Murdoch risparmio la lettura
è un articolo che elenca una serie di funzioni
Cioè crede oggi abbia molta meno senso lasciare in capo alle Province
La proposta che viene dal prima degli emendamenti
Ci sono vari messo in questo articolo per quella di sopprimere nelle Province
No l'articolo settantasei della legge regionale
E conseguentemente attribuire ai condomini tensioni e delle Province così come sono state indicate
Da quell'articolo
Io insisto su questa questione colleghi perché più andare avanti più rischiamo di farci del male
Noi rischiamo di approvare una legge
Che se il Governo una volta era Antonio dal dopoguerra in poi approva quello vero ma naturalmente dobbiamo rifare il metano stanziale
Allora io suggerirei di non sottovalutare
Questa questione
Abbiamo cercato dei comportarci Riina capogruppo del PD e dico solo questo
Con grande concretezza
Anche istituzionale
Vorrei
Per capire
Cioè se a quell'altezza dal punto di vista politico per comprendere il rischio di un errore grossolano
Avete ottenuto a qualunque posto il numero legale per andare avanti che forse sarebbe servito invece per ragionare sul prosieguo della legge
Non l'abbiano fatto notare quello che è successo però ai lanciatori untori bisogna vorrei capire
Che la maggioranza guantoni intanto fermarsi a riflettere sul rischio di errori e qui lo si permette grande
Altrimenti altri interventi in discussione generale
Chiamiamo il primo emendamento dichiarazione emendamento di pagina cinquantuno
Assessore parere dell'assessore
Contrario contrari questo
Anzi nel mondo
Pongo in Francia prego
Ovviamente
La mia dichiarazione di voto è favorevole all'emendamento che ho presentato
Costato in silenzio
Nonostante il richiamo alla correttezza politica
Per fare da
Pendant con la correttezza istituzionale che c'è stata e ci siamo capiti quelli che se ne intendono certe cose
è evidente
Che con questa legge siete riusciti a trovare la possibilità di andare avanti
Però accada più
Non mi sembra più lì quando mi si chiamerà
Perché se non c'è nemmeno lo straccio di una risposta per dire di no eviterebbe rassegnare all'idea che ogni volta bisogna dirlo
E motivarlo
Perché questo è il gioco della democrazia
Questo è già per la democrazia che abbiamo esercitato anche quando abbiamo governato noi anche se ci sono cento emendamenti l'Anno Santo risposte e qui non sono cento emendamenti soprattutto quando si approfitta della buona fede istituzionale in quest'Aula
Ci sono altre dichiarazioni
Consigliere Vincenzo
Vigenti
Si avvalga una richiesta del
Collega Storace venga così disattesa
In aggiunta
Noi pensiamo
Sicuramente lo ha detto più volte e quindi se è utile lo rivediamo naturalmente
Anche se su questo pure ci possono essere delle diversità di opinione ma siccome
Diamo atto che
Comunque c'è stato un confronto sicuramente costruttivo e corretto e quindi pur nella diversità di unioni
Sulla opportunità di ripeterlo
Ci adeguiamo perché ritengo per poi non così così molto adeguarsi
Riteniamo che
Evidentemente
La obiezione cadde il consigliere Storace del collega Storace non è insensata per carità effettivamente ci troviamo di fronte a un passaggio particolare che è quello
Di revisione profonda quantomeno della funzione delle Province che
Per la verità ancora non è chiaro se saranno abolite o meno sicuramente ne cambierà profondamente la natura dell'assetto istituzionale
E non sappiamo quali saranno effettivamente le funzioni che verranno mantenute in capo alla Provincia quindi comunque qualsiasi decisione è una decisione che vere
Risente dell'iter di questa incertezza
Normativa perlomeno per il prossimo futuro e quindi sia l'una che l'altra decisione possono avere
Delle perplessità e sono comunque
Ambedue ragionevoli io ritengo allora si è deciso di seguire la strada
Del provvisoriamente lasciarlo ancora la Provincia e così come per il resto delle competenze in attesa di sapere quale ecco
Competenze rimarranno alle Province quale saranno trasferite ai comuni
Questa è anche la cosa più semplice perché se non le trasferirsi ma i Comuni e nel riassetto istituzionale venissero trasferite alla Regione
Sarebbe sicuramente un parà a in qualche modo un paradosso
Quindi il motivo è questo per il quale si è fatta questa sia decisa questa scelta sapendo che è una scelta che ha dei limiti
Sapendo che anche l'altra proposta non è ragionevole
Metterò
Insomma comunque una decisione
Dovrà essere presa abbiamo presa questa riteniamo di portarla non difendendo la come la migliore delle soluzioni possibili però ci sembra comunque la più ragionevole fra le due grazie
O leggenda considerevoli Gemma prego
Grazie presidente
Vedere Presidente io
Penso
Che nell'intervento iniziale sulla fase iniziale della legge un po'
Apprezzato il metodo di confronto che abbiamo adottato in Commissione però
E gradirei visto che
Oggi siamo qui come in Commissione a votare una legge senza il numero legale della maggioranza
Che ci fosse un minimo di correttezza istituzionale perché io sicuramente avrò delle idee diverse
Da licenzio dal Presidente a omissione padane però a me quando ci incontriamo
Siamo consoni anche illustrare i motivi per i quali si è contrari
Quindi oggi abbiamo la fortuna di avere l'assessore qui in Aula è onestamente non è molto corretto
Ascoltare un parere soltanto in si
E inno avremmo piacere anche la via per quale motivo
Eh no perché lei Assessore io non sono portatore di verità sono il primo le cambierà ma l'importante è che qualcuno
Nello stile missili
Nei nostri e mi spieghi per quale motivo devo cambiare idea se e diciamo i pareri della Giunta Vendola illustrarvi soltanto con la paletta del verde del rosso io resto convinto che la mia idea sia quella giusta
Ma sicuramente diciamo non ha la possibilità di avere un confronto che penso sia l'argomento proposto all'interno di quest'Aula consiliare grazie
Grazie consigliera origine hanno richiesto di intervenire il collega Patanè prego
Per
No Presidente migliore siccome collegarle Gemma
Chiedevano spiegazioni io sono semplicemente non sono intervenuto semplicemente per non appesantire come dire il dibattito su un argomento che non abbiamo sviscerato nel corso di questa discussione
Nel nel corso degli emendamenti che venivano presentati dunque nel corso della discussione generale e del delle dichiarazioni di voto però mi pare che questo emendamento cioè l'emendamento
All'articolo dodici sia con poi il cuore
Di tutti gli emendamenti che sono stati presentati dal dal consigliere Storace su
Questa vicenda ora
Al netto della
Come dire della gratitudine Delladio la responsabilità dimostrata dall'opposizione che io ho ringraziato in premessa per il lavoro fatto in Commissione e per l'atteggiamento
Con il quale siamo venuti sono venuti in Aula
E dopodiché io
Qui c'è il cuore di tutta la discussione che abbiamo fatto fino adesso
Non è che
Siccome c'è un'assunzione di responsabilità noi possiamo su un principio del genere che abbiamo
Come dire e discusso prima e non approvato prima adesso cedere su diciamo cedere nel senso non cedere quote ma c'è ma celere diciamo rispetto al percorso che è stato fatto durante nel corso di
Qua la discussione già qui se noi approviamo questo emendamento viene accadere tutto il discorso abbiamo fatto prima e io l'avevo detto prima o poi approviamo tutti ogni anno abbiamo nessuno di questa dire su questo su questo crinale
Questo emendamento
Diciamo
Significherebbe
Scegliere e dare ai comuni deroghe e risorse e noi oggi non siamo pronti e adeguato in questa età farlo questo
E diciamo impiega una discussione più complessiva a ragion veduta fatta un'architettura istituzionale
Certa
Fatta con l'orientamento del Governo ormai acquisito c'è traccia di Acerra che oggi non siamo in grado di fare quindi io
Continua ad essere a ringraziare i colleghi dell'opposizione
Per il loro atteggiamento
Dopodiché qui c'è un problema di principio e di quello che noi andiamo a fare non possiamo solo per un fatto di gratitudine nei confronti dell'opposizione andare ad approvare un principio al contrario è stata discussione abbiamo fatto fino a questo momento
Ha chiesto di intervenire prima il Presidente Storace la Giunta quindi dare la parola allo stesso problema superiori intanto voglio subito chiedendo scusa per la mia affermazioni perentorie adotta assolutamente no
Ma l'ho detto in rapporto al tutta la discussione precedente che si era fatta e quindi una voleva un po'a semplificare anche perché stavo chiacchierando su un'altra cosa è sorta però
Colgo l'occasione è oltre che scusarmi e perché anche che queste questioni sono questioni reali non sono questioni che vengano assoluta mi che respinte vengono rimandate per quanto ci riguarda alla discussione sondata appostarvi piano triennale sul turismo chiede quando
Esattamente questi problemi cioè a un argomento principe nell'ambito della discussione io immagino del piano triennale per il turismo dove devono fare tutta l'area assegnazione delle risorse idriche
Finanziarie delle risorse idee di personale infrastrutturali eccetera eccetera sul sul territorio oggi e noi stiamo discutendo con un provvedimento molto più specifico molto più specifico che rimane in onda l'affetto l'assetto complessivo rimandare assetto complessivo
Ed è consapevole senza assolutamente consapevole della maledetta
Di questi problemi la valenza di questi problemi che dovranno essere sicuramente sicuramente discussi ecco questo è un po'
La la posizione della Giunta a questo riguardo e spero perché mi auguro che le motivazioni abbiano corretto annullare reazione all'Amia affermazione perentoria precedente grazie
Grazie Assessore netto miglioramento
Presidente Storace che ha già parlato e siamo in dichiarazione di voto Presidente lei sa bene avendo già parlando sta facendo una deroga per
Ne do la parola Paulus trovo l'emendamento low-cost Ottavio eccessivo
Del
Com'era dalle
Attento
Salvo se ho dimenticato di illustrare
L'articolato e probabilmente
Sarebbe stato bisogno di avere un riferimento che non c'entra con la questione delle province
Probabilmente per stanchezza io non riesco a capire
La modifica al primo comma uno sulle strutture ricettive per intenderci
Come stiamo lavorando
Storia più attuali riusciremo
A far seguito dall'ufficio sembrerebbe nelle norme perché avete
Perché
Chiunque Angelus articolo dodici
Avrà difficoltà a coordinarsi con il testo preesistente
Quella legge del novantanove addirittura
La religione diceva faceva riferimento alle strutture ricettive come competenza delle province
Nel mio intervento alla raccolta la pubblicazione delle liste
All'attribuzione all'assiduità sulla base dei requisiti strutturali quindi per funzionare instabile la Regione
Nel testo pronti a vostro alla Commissione qualora dovesse emergere
Rimangono le strutture ricettive limitatamente alla vigila sulla base dei missili strutturale e funzionale per mia ignoranza
Mi sfugge il figlio che ha fatto la raccolta e la pubblicazione delle tariffe
In quale parte con la legge la ventilata
Ovvero salvo che ha deciso di eliminare
Questa competenza perse avendo deciso di attribuire a qualcun altro io non riesco a trovarla creativa al di là del fatto se siamo in dichiarazione di voto in meno c'è bisogno come qualcuno ce lo spiega
Perché altrimenti rischiamo di aver perso per strada un pranzo Luigi educazione
Che Bragaglio allora era necessaria adesso ci spiegate perché non è più
E
Qualora
Assoluto chiamiamo il voto per il nostro emendamento
Presidente Storace io capisco
Io ho chiamato le dichiarazioni di voto lo sa benissimo
Procedono allora vorrei per rispetto garbo istituzionale questo non togliamo il voto su questo emendamento favorevoli
Contrari
Astenuti respinto
Emendamento pagina cinquantadue dichiarazioni di voto
Collega Storace aveva
Penso
Possiamo anche fare una sola cosa perché
Ma
Ciaraldi
Alcuni
Allora
Questo
Emendamento
Già sogna quando sarà
Della Giunta delle Nazioni Unite eccetera eccetera propone la soppressione dell'articolo settantasei della legge del novantanove leggo LM
La mission di questa parlando perché non vorrei rubare
Troppo i collegi funzione e compiti delle Province marciapiede
Ragionevolezza evoluzioni e compiti e le Province
Ora
In base
La Campania si immaginò in giro io immagino
Che cosa ha
Quindi c'è un problema insieme alle magari
Hamas
Come quelli riconosciamolo tanto per dargli almeno in Lazio perché la
Sceglie delle
Essa
E funzioni e compiti cioè a quello in
Province io
Ancora più importanti tolto di mezzo questo non tanto l'immenso perché non sa più
Penso
Anche ad
Però interna
Penso che
Se possiamo tranquillamente comuni parlando onorarie allevatori
Sarebbero gli utilizzi del Governo
Incerti bastare
L'Italia lasciarvi ai commissari prefettizi che al Governo alle Province ironia io me ne sono andati alle amministrazioni comunali caro Lupi perché
A Foggia che serve a dare a il prefetto le competenze che dobbiamo dare al territorio e a chi letto dal territorio non si capisce ma questa è una scelta che state facendo voi lo sa
Va beh sostenerlo
Risalivano abolire le Province
Il
Parere
Tanto
Eccolo qua
Non
Spero
Ma siamo ragionando sempre sullo stesso sono altri
Non è
Sullo stesso
E di ragionamento siamo a questo il discorso ecco a
Solo
Signor
Per
Allora Presidente del
Io la invito a verificare quegli uffici noi
Non è un
Ora
Che c'era
Uno
Bene proseguendo
Ma
Però
Quindi
Sessantadue
Però
Collega l'aveva
Quindi
Cioè quando
Però
Vale ma
Il
Siamo
è un
Riprendiamo
I lavori e del
Del Consiglio
Abbiamo verificato che c'è un
Dovrebbero sulla legislazione rispetto alla votazione
Dell'emendamento a pagina trentuno
Sia a pagina ventuno bis
Trenta e il fascicolo sottofascicolo pagina trentuno
Siccome la in quel momento procederà i due collega Storace
Se non hanno incontrato concreto e potremmo
Ripetere la votazione per come dire da ogni dubbio rispetto a questa votazione
Quindi
Il Consigliere ricorrerà sono d'accordo che non ci sono
Le obiezioni procediamo alla votazione
Che con
Successiva locazione dotazione abulia ma la precedente
Poniamo a votazione nuovamente l'emendamento
A
Pagina trentuno
Chi è favorevole
C'era
Che al contrario
Chi si astiene per il momento respinto ma
Maggioranza votare
Procediamo a questo punto
Anche
Alla votazione dell'articolo
Dell'articolo cinque
Senza senza emendamenti ma allora
Togliere qualsiasi dubbio interpretativo rispetto alle votazioni
Sembra promuoverla sull'articolo cinque chi è favorevole
Chi è contrario
E uso il termine
Articolo approvato a maggioranza
Torniamo
A pagina cinquantadue con la votazione sull'emendamento
Che viene ritirato
Andiamo a questo punto allora dichiarazione di voto sull'emendamento cinquantatré
Che viene ritirato dal presentatore
Emendamento a pagina cinquantacinque viene ritirato
Passiamo pertanto alla votazione dell'articolo docenti stanze senza emendamenti anche sentire il Consiglio Storace grazie
Intervengo solo per dichiarare il voto contrario all'articolo
Per le questioni che hanno posto al centro degli emendamenti e su cui avete ripetutamente si presso chi vuole comprare
Altre dichiarazioni di voto non ho altri iscritti a parlare passiamo pertanto alla votazione dell'articolo dodici che a favore
Chi è contrario
Chi si astiene
Approvato
Maggioranza
Se da questo punto la discussione generale sull'articolo tredici
Se no non non avendo iscritti a parlare solo escussione generale
Passerei ora diverso uno dentro
Mi associo a parlare passiamo alla votazione chi è favorevole
Chi è contrario
Chi si astiene
è proprio l'altro
A maggioranza
Passiamo a questo punto all'articolo
Quattordici né sulla discussione generale iscritti a parlare su indicazione del gioco
A
Scusate l'emendamento di Giunta pagina sessanta
Va be'all'assessore Fabbiani
C'è un emendamento e proporre un emendamento
Nel senso che sono aggiunte dopo le parole dunque al comma due dell'articolo quattordici dopo le parole di cui all'articolo ventisei comma quarto altro sono aggiunte le seguenti la seguente frase e nell'articolo ventinove comma uno limitatamente alla pubblicità dei prezzi sui siti web e sulle
Pagine web delle strutture
Non questo
Fondo si rimanda alla applicazione ed attuazione del del Regolamento nel senso che
La legge sia approvata entrare immediatamente in vigore
Però almeno operatori in questo modo Si.S.E. anzi da tempo senza entrare in contravvenzioni in pratica dietro ad utilizzare i cento
Ottanta giorni successivi che sono previsti dall'attuazione della mento
Per attivare la pubblicità dei prezzi sui siti web quindi si facilita le operatività degli degli operatori né al trentuno punto che si dà loro il margine di tempo necessario per attuare l'operazione
Interruzione Storace vorrei dall'assessore se poteva spiegare meglio questa modifica
L'ordine riguarda l'unicità dei prezzi sui siti web
In quale contesto l'avete inserito
Cercherei di non aver letto saltellando veri
Prima e durante
Dall'esperto
Se al comma quattro
C'è tanto il nostro lavoro
La mia la domanda così
Dunque la manovra di luglio formulato l'articolo ventisei
Sopralluoghi altrove
Esatta ed è questo quello che
Relativamente alla mappatura Regione già
No
Esattamente e quella legge al comma quattro parla della normativa vigente adesso delle modalità stabilite dal regolamento regionale quella
E cosa ci vedrà pubblicitaria
Scusi è però stato esaminato il totale alla
Però chiedo scusa io cosa sarebbe tardo di comprendonio capaci percorrere
Capire se la legge fatta non ce l'ho capito bene
Sappiamo allora io vi chiedo scusa pubblicamente non ho bisogno di un chiarimento
Metto ora in ora
Se ho compreso dell'Aloisio
Ventisette
Peraltro scusandomi della legge
Che sta realizzando
Comma ventisei al comma quattro dell'articolo ventisei
Esatta del comma quattro articolo ventisei giusto
C'è scritto
A quel comma nell'aspetto la normativa vigente in materia ed in particolare della vita stabilite dal regolamento regionale
Ventiquattro ottobre due mila otto e successive modifiche
Grave situazione della sciabili ad esempio sostituisce attive
Ad esercitare la somministrazione di alimenti e Bonanni anche dei confronti una persona un annuncio all'istruttoria
Compreso l'esercizio l'attività legale Alberese ma nessuna programmazione commerciale se ho capito bene
Se è questo il
Il testo in cui si inserisce l'emendamento della Giunta parla di pubblicità dei prezzi lo spogliarello eccetera
è questa la domanda che faccio perché abbiano questo allevamento ad opera del canile così che cosa si sta modificando
Governo non in maniera
Prego Assessore del programma
Allora mi viene viene spiegato discorso eliminare
Saputo dare
Resta assai mediante semicanale nell'essere informato prima allora anche
E missione istituzionale di mille indigenti quello che è una attraverso le amministrazioni degli alibi evolutive annuale alloggiati come previsto nel
Mondiale
Differente
Per
Adeguarci alle alla al Regolamento anche per quanto riguardava a pubblicità dei paletti disponibili incentiverebbe non questa questo intervento all'attivazione del regolamento
Il Regolamento lo farà
Fa riferimento solamente alla somministrazione ebbene alimentare
Adesso anche
Per quanto riguarda allora pubblicazione sui siti web giusto
Anzi attento ma questo accade per tutte e due queste cose l'efficacia dell'efficacia della legge Mammì negli anni ottanta ma questo intervallo di tempo di centottanta giorni relativo all'applicazione alla terra attivazione Regolamento questo il punto questi due elementi la somministrazione veri alimenti
Non alloggiati di emissione sul sito web dei prezzi
Vengono
Differiti
Raccolta alla attivazione del del
Al nuovo Regolamento questo è il senso del tutto
Senza
Consigliere Storace
Dichiarazioni di voto nel strenuo rispetto alla questione che
Che nel complesso ma almeno un
Per un eventuale al professor Fabiani direi insomma
Magari a queste dinamiche un elaborato gli emendamenti si pagava prima forse riusciamo utilmente a capirci
Perché non riesco a comprendere cosa c'entra il tema della pubblicità
Il regolamento che parla di altro inserite rinnovato diciamo positiva rese possano un cambio di innovazione quindi però nella normativa diciamo piazza sempre più attenti
Questo Regolamento spero politica deve andare che si aprisse una qualche parte bisogna tra centottanta giorni verrà
Ed entrerà in vigore
Chiedo scusa della destra l'Assessore così pervasiva di politica così ci chiariamo subito
Questo Regolamento
A cui si fa riferimento nei modi ma voi avete ci sono delle modifiche al Regolamento
Assessore ma l'abbiamo scritto nella norma leggo solo l'impegno a portarlo in Commissione dei legali che si tratta Cerasaro chiedendo di rinunciare
Se almeno così capiamo meglio e si è trattato
A questo ci sta in questo locale allora siamo siamo più tranquilli ultimati perché
Se c'è qualcosa che riguarda assicurando che sarà l'emigrazione la pubblicità sui siti è bella il massimo e la trasparenza e della comunicazione alle opportunità seitan
Se non ci sono altre un inedito assoluto
Passare alla votazione dell'emendamento
Pagina
Sessanta
Chi è favorevole
Chi è contrario
Chi si astiene
Approvato all'unanimità
Se la consulenza la maggioranza sposare approvato a maggioranza
Passiamo a questo punto aveva votazione dell'articolo quattordici
Così come emendato
Chi è favorevole
Che al contrario
Chi si astiene
Approvato
Anche questo maggioranza
Passiamo
Agli articoli aggiuntivi pagina sessantadue e seguenti
Ha chiesto sessantatré ritirato l'emendamento
Altrimenti ad un tiraggio
Tutti e tre
Gli emendamenti rispetto agli articoli aggiuntivi
Passiamo a questo punto allora
Articolo come invece deriva dall'entrata in vigore
Che altrove
Chi è contrario
Chi si astiene
Approvato all'unanimità
Sentivo sul sistema
Allora passiamo a questo punto all'ordine del tributo sulla
Sull'intera
Leggere
Invece intanto il Consiglio
Prepararsi
La votazione
Elettroniche ed è proseguita Stellini
Ha chiesto di intervenire il consigliere Storace
Per le motivazioni e non mi sembra
Grazie Presidente
Allora questa proposta di legge
E che diventa legge
è stata
Proposta mi pare di capire e quell'iniziativa consigliare voi congiunta
Con la proposta all'Amministrazione
è comunque un lavoro
Che ha richiesto impegno da parte di molti consiglieri sicuramente più del mio
Io ho tentato
A nome del mio movimento politico di
Portare un contributo di carattere politico più che tecnico a questa proposta
Alcuni emendamenti sono stati accolti dall'Assemblea quelli più significativi noto è questo il motivo per cui
Dichiaro un voto di astensione comunque sulla legge
Prego Caserta serve darete
Continuità a un percorso legislativo e quindi da questo punto di vista non ci sono motivi per un voto contrario alla festa Presidente Meloni che colleghi la maggioranza
La grande contraddizione
Scusate non voglio rinnovare la chiacchierata chiedo scusate
Scusate vi chiedo
Io
Scritta
Un attimo l'indagine ha bisogno di salvarla sovraregionale europea dicevo quello che a me dispiace la clamorosa contraddizione
Che entra in questa legge
E però che saremo costretti ad essere coerenti nuova legislazione civile legato Galliani
Ha fatto l'onorevole girevole
Tali in maniera ancora più pregevole asciutta molte modifiche a quella del medico in Commissione ma il presidente Ferrara c'è ma si è lavorato seriamente per sgombrare il campo delle Province qui si è fatto esattamente l'opposto
Quindi avremo a riproporre l'emendamento in ordine alle Province che abbiamo messa alla Commissione perché
Non è che si fa a giorni alterni diciamolo una volta su tre province la lotta contro le province
Questa volta non solamente la risolvo io non so se mi dà un gravosi dove volete
Però io dico che chi si è presentato agli elettori
Con la proposta di abolire le Province
Non può avere cogliendo l'occasione per dare poteri alle Province questo con l'avvocato scivoli per motivare un voto di astensione rispetto alla legge
Sensibilmente inferiori
Sì grazie Presidente coerentemente a quanto è stata la nostra posizione interno della Commissione competente per materia la quinta su questa legge noi
Esprimeremo voto favorevole perché complessivamente in un giudizio che tiene conto dei vari aspetti positivi qual è la semplificazione di alcune procedure burocratiche senz'altro
C'è anche il miglioramento Bettin qual qual è il nostro gruppo ha contribuito presentando
Una serie di emendamenti in Commissione cito ad esempio l'articolo tredici che l'originaria formulazione prevedeva quella che non è sembrata una sorta di condono rispetto alle sanzioni
è un periodo di tempo prima dall'entrata in vigore della legge invece adesso ha una sua a definizione insomma comunque
Positiva che sgombra il campo da una da da un'azione del genere quindi assenso Stentless sostanzialmente siamo favorevoli restano comunque
I temi le gli spunti offerti dalla dalla discussione in Aula e quindi anche gli emendamenti dal dibattito nato intorno alla questione delle Province se rispetto ai quali comunque abbiamo espresso la nostra è una storia intervento in maniera chiara
Sia in questa Commissione in questo Consiglio sia dalla Commissione prima a cui faceva riferimento il consigliere Storace
Quindi su questo tema naturalmente le nostre considerazioni
Hanno non si sono giocate del dibattito che oggi è stato sorto quello insomma abbiamo ritenuto di doversi astenere rispetto a quello che invece abbiamo avuto favorevole in Commissione rispetto a certi articoli perché secondo noi l'accoglimento
Di questi emendamenti avrebbe senz'altro migliorato e contribuito a migliorare la posizione di questo Consiglio rispetto alla questione Province che ho detto espressamente noi abbiamo invece
Dichiarato più volte essere appunto nostro lentamente cure orientamento contrario alla al mantenimento di questi enti territoriali quindi sostanzialmente confermiamo il voto favorevole di questa legge
Che succede nella sua parziale

Grazie al Presidente dichiarare il voto è favorevole a questo testo
Viaggiare sicuramente nella direzione
Io importante estraendo nello dovremmo attraverso
Anche con piacere adottata da questa semplificazione tutti gli adempimenti burocratici e diamo un primo segnale da questo punto di vista
Non è l'altro non era una volta d'arresto abbiano contribuito a San conoscerete intraprendere suggerimenti e comunque a hanno
Nato a sicuramente
Sono andati alle richieste niente per i prossimi provvedimenti legislativi
Che si aggiungono il consigliere Bandini
Grazie Presidente
Siamo favorevoli ovviamente a questa Regione a cui abbiamo partecipato
Abbiamo contribuito in Commissione Rocco degli emendamenti che rappresentavano anche istanze
Delle categorie
Io vorrei citare
Quello che abbiamo stamattina in un convegno per capire l'importanza di quello che stiamo approvando
Non certo punto si parlava di cultura come l'ha detto
Non era veramente
Prolungato l'ha detto
Dice c'era un gruppo importante internazionale che voleva intervenire portando i soldi e facendo in modo che patrimonio culturale di questa città potesse ampliarsi
Quando sono preferisce le sedi
Ha chiesto le procedure
Per aprire si parlava
Diventi sale delle multisale
E si è sentito rispondere che
Ci vogliono sette anni
Rispetto
Al dieci mesi ci vanno in Francia ha detto la Belli questi soldi ripartiamo dall'altra parte per questi investimenti li facciamo un'altra parte oggi semplificare
Le attività
Sul turismo
Semplificare semplificare
Le procedure
E si semplifica le procedure sono è fondamentale periodo del turismo per cui questa è una tappa lo sappiamo bene
Ma il Papa
Che comunque è fondamentale perché se non ci sono i punti di partenza se non si parte non si arriva mai
Il turismo a Roma è per noi lo abbiamo sotto i piedi
Allora
Questa cosa noi ci rendiamo conto egregiamente attorno al ruolo di protagonista oggi lo questa legge noi approviamo
La Regione si riappropria da protagonista di questo problema lo ringrazio e su questo
Presidente malamente perché
Aumento
La capacità e la pazienza
In questi mesi degli mette insieme
Dei figli che sembravano distanti e che oggi hanno portato a semplificare lavora anche l'assessore
E del rappresentante
Del Dipartimento turismo Bastianelli
Alcuni
Oggi
è stato il suo battesimo del fuoco adesso cioè da proseguire su questa linea perché turismo non può essere visto come figlio di un dio minore il turismo deve essere messo da questa Regione
Dove c'è la Capitale d'Italia ricordiamocelo orgogliosamente deve essere visto come
Segnala principale
Uso delle risorse più importanti se non è una capacità
Di venire incontro agli operatori del settore
Se non li vedremo il turismo per gli operatori e turismo nulla in comune
Nonché la da svolgere ma come invece risorse
Prepotenza conto quanto è bello queste Regioni
Potrà veramente
Consigliere dei momenti importanti e significativi di sviluppo altrimenti hanno perso un'occasione fondamentale grazie
Piacentino io cancello incensi
Grazie Presidente
Molto brevemente le
Annunciare il voto favorevole e
Anche da parte mia così come hanno fatto numerosi consiglieri ringraziare per il lavoro svolto
La Commissione
Il suo Presidente che ha anche illustrato la proposta di legge Eugenio Patanè
L'assessore il dottor Bastianelli ed è anche per sottolineare
Il lavoro utile sia in Commissione sia quest'oggi in Consiglio con
La collaborazione propositiva costruttiva ed utile dell'opposizione
Per licenziare questa legge che
è soprattutto utile alla nostra comunità non soltanto agli operatori del turismo ma anche
A chi la voterà a chi potrà utilizzare le strutture recettive e soprattutto dare un contributo così alla semplificazione
Alla attività
Commerciale quindi dare anche un sostegno un momento difficoltà chiaramente allo sviluppo dell'economia ed anche dare un segnale che la Regione è in grado di dare le risposte che la nostra comunità si attende per questo credo che possiamo ritenerci soddisfatti dei lavori del lavoro fatto insieme grazie
Ha chiesto di intervenire il consigliere
All'Uncem
Grazie
Io pensavo al collega Naldi oltre a ringraziare la maggioranza l'Assessore ringraziato dell'opposizione che ha garantito ha garantito la possibilità di poter votare questa legge non solo in Commissione ma anche oggi in Consiglio
Però sarà una dimenticanza e mi auguro al più presto verrà
Verrà sanata è però penso
Anche io che il lavoro propositivo che è stato fatto anche con divergenza di vedute con qualche
Diciamo opinioni o considerazioni diverse mi auguro che possa essere preso da esempio
Per i prossimi interventi che dovremmo fare all'interno di quest'Aula e soprattutto perché è oggi andiamo a semplificare almeno in parte noi avremmo preferito che fossero accolti anche gli emendamenti che
Il collega Storace aveva portato però perlomeno in parte andiamo a semplificare l'attività di un settore molto importante che sta creando in controtendenza occupazione visto che fortunatamente
Grazie anche al nuova la grazie alle nostre bellezze archeologiche continua ad aumentare in controtendenza il numero dei turisti e quindi questo sicuramente dà possibilità di svolgere un lavoro essenziale come quello come quello della del turismo dove gli enti e diciamo come la Regione al Comune la Provincia devono essere di supporto
A chi vuole investire e non come spesso capita quelli che mettono al Bassone derivò sulle ruote o nelle ruote
E per cavilli burocratici e quant'altro quindi ci auguriamo che questo esempio possa essere illustrato ha preso
Ad esempio anche degli atti i provvedimenti che questa legge ci si appresterà a licenziare e con uno spirito propositivo da parte della maggioranza
Nell'affrontare in maniera diciamo democratica un confronto che spesso porta anche
A far cambiare idea opinioni nel momento in cui c'è la possibilità di rappresentare seriamente le nostre giuste motivazioni
Sintonia il Consigliere De Paolis
Violazione molto brevemente doverosamente per ringraziare tutti i consiglieri la Commissione l'assessore
Per aver contribuito arrendere meno complicata
L'attività la quotidianità della vita a questo punto di molte persone
Quindi grazie io non ho partecipato perché non faccio parte di questa Commissione ha partecipato lavori del Consiglio e ho votato
Il linea con la maggioranza anche se qualche emendamento
Portato dall'opposizione ad auto uno emendato erano emendamenti ragionevoli però insomma penso che siamo usciti bene da questa storia quindi voto favorevole grazie
Che
Insomma il Consigliere Arrigucci
Grazie Presidente
Anch'io per annunciare il voto favorevole del Gruppo per il Lazio peraltro nostri consiglieri hanno una numero abbastanza negozi le regole nella Commissione cultura che dall'elaborato di fianco a fianco a fianco appunto con gli altri membri dell'opposizione per un risultato che riteniamo oggi molto apprezzabile
Doveva dire anche un un esempio anche
Molto proficuo di collaborazione con la Giunta quindi ringrazio l'Assessore Fabiani anche la presenza tutto Bastianelli più con noi perché questa legge come sapete era nata proprio dalla diciamo dalla collaborazione due testi della Giunta e del Consiglio regionale questa diventata poi un testo di Consiglio regionale però arricchire diciamo anche dagli emendamenti la Giunta quindi di
Vi è un esempio un modello utile anche per lavorare
Il futuro proprio nel rispetto
Delle due istituzioni e volevo qui sotto le ha chiesto atti positivi che sicuramente quando si parla di semplificazione sono molto
Molto importanti e
Chiaramente oggi abbiamo avuto la discussione
Di più alto livello se volete rispetto al alla
Al tema che questa legge cerca di di di di frode semplificare quel tema
Diciamo del dell'aspetto della governance territoriale del nostro Regione in rapporto alla funzione delle delle Province è un tema che sicuramente ricorrerà
E io credo che si dà oggi abbiamo fatto bene dall'affrontare nel modo più pragmatico possibile ovverossia armeggiato è già stato detto cercando di portare avanti una legge che non disturbasse troppo l'assetto saputello destra diciamo contro i se avesse ulteriori elementi di complicazioni perché legge la semplificazione quindi non dimentichiamo
Che attribuite funzioni
A altre ai comuni per esempio avrebbe sicuramente appesantito ulteriormente anche in termini proprio di
Rimettere in funzione questi orientamenti per il per una partita che punta a cui non sono oggi siamo abituati
Fermo restando che poi
E ci sono altre leggi regionali ne posso citare almeno tre legge regionale del Veneto dell'Umbria dell'Abruzzo che hanno affrontato questo tema ancora attribuendo al province questo tipo di funzione quindi diciamo non siamo i soli nel mondo all'aver andare in deroga essere andare in deroga
Alla alla questione diciamo dell'esistenza ancora delle Province e inoltre credo sia stato utile affrontarlo in questo modo perché
Abbiamo anche un problema che dobbiamo considerare la questione del tempo cioè i nostri cittadini nostri imprenditori hanno bisogno la risposta veloce e
Qualunque altra diciamo forma di diversa governance Deschamps attribuire ai Comuni questa mozione avrebbe sicuramente allungato anche i tempi delle burocrazie quindi in sosta essa ci riteniamo soddisfatti che la discussione sia stata anche un'utile anche sul tema più ampio più generale però il giusto pragmatismo alla buona amministrazione soprattutto guardare all'interesse
Dell'imprenditore da cittadino che ha un interesse chiede più derogabile nel tempo ma i tempi hanno un loro loro importanza anche in economia sia stato oggi risulta allora che abbiamo potuto raggiungere
Non ho altri iscritti a
Dalla
Consenso
Grazie Presidente per annunciare il voto favorevole in ragione dell'importante lavoro che è stato svolto in Commissione di cui mille ho avuto notizia dei colleghi in particolare al collega Luigi Emma due presso l'aveva anche oggi una ora
E durante i lavori d'Aula da parte dell'assessore Fabbiani
Riteniamo che questo settore fondamentale e strategico per
L'economia della nostra Regione qual è il turismo non passa che auspica un auspicare
Un non trovo unanime e favorevole a questa legge anche in ragione
Del consenso che la stessa ricevuta da parte delle associazioni di categoria penso che il miglior segnale che il Consiglio stradale vengono unanime su questa legge ma la testimonianza del tentativo di incoraggiare lo sforzo di tanti importanti imprenditori della nostra Regione nel settore del turismo grazie
Non ho altre iscritti a parlare per dichiarazione di voto questo punto
Abbiamo
La trentasei
Votazione
No
Giornalino
La votazione è aperta
Scusare
Stili
La votazione aperta
Come
Nonché
Concedesse
Conseguenze in ogni
Più rotazione
Per
Chiusa
Votanti
Tempo
Volevo dire aggiungere
Favorevoli trentaquattro astenuti come
Il Consiglio
Approva
Antiusura gli studi che sono
Guardiamo signori
No Gramazio e Cangemi
Tenuta o a favore
Gramazio Cangemi
E attività di coordinamento non sono sfuggite
Però
La
No
Venti presenti abbia no
Maurizio
Contro
Alcuni
Allora
Chi è favorevole
Chi è contrario chi si astiene
Approvata all'unanimità
Alla
Seduta
Abbiamo
Scusare prima
Voce allora
I successivi punti all'ordine del giorno sosteneva se
Questa è una