03GEN2014
dibattiti

Lo stato della lingua italiana nella politica, nella scuola, nel giornalismo

DIBATTITO | di Giuseppe Di Leo Roma - 17:00. Durata: 58 min 55 sec

Player
Dibattito a partire dai volumi "La Crusca risponde", a cura di Raffaella Setti e Marco Biffi, e "Da Dante alle lingue del web" (Carocci editore) di Claudio Marazzini.

Conduce Giuseppe Di Leo.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Lo stato della lingua italiana nella politica, nella scuola, nel giornalismo", registrato a Roma venerdì 3 gennaio 2014 alle ore 17:00.

Dibattito organizzato da Radio Radicale.

Sono intervenuti: Raffaella Setti (ricercatrice di storia della lingua italiana), Claudio Marazzini (accademico della Crusca), Marco Biffi (ricercatore di storia della lingua
italiana).

Tra gli argomenti discussi: Accademia Della Crusca, Cultura, Giornalismo, Istruzione, Libro, Lingua, Linguistica, Politica, Scuola.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 58 minuti.

leggi tutto

riduci

17:00

Organizzatori

Radio Radicale

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale un saluto da Giuseppe Di Leo chi ci ascolta con una certa assiduità sa che io sono abituato almeno una volontario di volte all'anno per la verità ho fruttare questioni
E che riguardano la lingua italiana sotto varie sfaccettature in passato ce ne siamo occupati con Luca Serianni
Con Nicoletta Maraschio quando con l'Accademia della Crusca correva seri pericoli di chiusura e noi periodicamente si ripresenta questo
Questo pericolo e poi con altri linguisti in occasione di pubblicazioni di volumi
Questa volta sono due volumi che affronterei il momento in cui discuteremo
Il primo volume pubblicato dalla Carocci editore si intitola da Dante alle lingue del web
Con sottotitolo otto secoli di dibattito sull'italiano una nuova edizione ampliata riveduta eventualmente anche corretta
Il cui autore professor Claudio magazzini è in collegamento con nove telefonico buona sera professore buonanima conoscere alcunché
Professor Claudio Marzini accademico della Crusca de ordinario di Storia della lingua italiana nell'Università del Piemonte orientale
Non ce ne sono molti di studiosi di storia della lingua italiana ordinario di Storia della lingua italiana
Bene il numero è cresciuto negli ultimi anni intorno ai reporting molto presenti e molto attivi
Perché abbiamo entro Beccarini abolizione degli anni che lei nominava prima
Sammartini Presidente Vendola lunga non ce ne sono eclissato il primo titolare della cattedra di Storia della lingua italiana professor Mengozzi oramai è entrato nel trentotto Bruno migliore
Bruno Migliorini autore di una fondamentale storia della lingua italiana del mille novecento sessanta e che ricorre spesso nel il
è uno degli autori più citati almeno nei capitoli che riguardano la contemporaneità
Oltre a questo volume che il professor Claudio Marzini discuteremo anche in collegamento una seconda parte ma poi ci sarà un interlocuzioni reciprocamente
I il volume della Crusca rispondente dalla carta al web mille novecentonovantacinque due mila cinque perché pubblicato dalla casa editrice le lettere
Perché la Crusca un sito molto interessante attraverso il quale fra l'altro fra le altre cose vien buono assecondate li curiosità
Di ivi degli italiani non solo degli italiani una tutti coloro che hanno appunto nutrono amore per la lingua italiana per la storia per l'etimologia Perlari drammatica per la
Morfologia per la sintassi che avendo dubbi chiede appunto lumi alla Cassazione della lingua che appunto la crusca la Crusca risponde volume delle lettere
L'ho curato da due professori anche loro accademici della Crusca precisamente la professoressa Raffaella se
Ti buonasera professoressa non è accademica del novantasei no no non siamo accadesse Lampedusa ed è valida abita direi che ha
Lo faccio come augurio ecco per lavori non perché tutto mi
Quest'opera che voi avete di cui poi discuteremo lei insieme
Al dottor Marco Biffi Gusso Marco bonifiche anche ospite in studi di radio radicale buonasera buonasera Al Jazeera tutta non sente accademici della Crusca dello scrivente sul sito
Dell'Accademia della Crusca sì prendono faccia e quindi ad Hannover ma in realtà lo siete poi ormai la generazione
Insomma sua Francesco Sabatini non è più un giovanotto allo stesso dicasi per Luca Serianni
Non lo so il professor
Professor Bazzini a quale generazione
Si senta appartenere occorre
Non retoricamente
Può fare anche soggettivo e quindi peraltro prima un po'alle accademie
Che incrementano correttamente
In Italia ma perché negli Stati Uniti ci sono brillanti trentenni
Che sono anche direttori di Dipartimento
E non sono no va bene Dipartimento è una cosa la catena prendi loro ad un anno accademico identiche della elementare considerazione discarica venga europea e quindi sicuramente anche rispetto agli Stati Uniti si occupi di Nizza
Però professore lei concorderà con me che entrare nel centro studi gli altri studi di Prince Tondo non è meno complicato che entrare all'Accademia dei Lincei gliene
O insegnare a Harvard
Noi un onore appartenere
L'Accademia ovviamente si avvale della collaborazione di una grande quantità di questi soldi giovani
Quindi
L'apertura perché i giovani fa cioè decadente
Poi bisogna vedere come a percentuale naturalmente
Questo importante come del resto anche nell'ingresso non solo nella
Nel mondo accademico ma anche in altri
Lavori di carattere più conformativo contrattuali in testa ci metto il mio il
Il giornalismo dal professor Melazzini da davanti alle lingue del web naturalmente noi non potremo affrontare questo libro meritava secondo me è unica
Dibattito anche più largo
E ma io non escludo di farlo nei prossimi immensi con anche più ospiti anche più liberi da discutere però ecco qui c'è la questione della lingua
Lei percorre otto secoli di dibattito sull'italiano con al centro la questione della lingua che
Con Sai la questione della lingua e capisco che la domanda ai
Insomma ingenua ma si dovesse individuare tre massimo quattro protagonisti assoluti sulla questione della lingua quali nomi indicherebbe
Professor Manzella favorevoli ed è facile
Perché il primo e Dante pubblici
Nome Tufino
Poi cinquecento ci metterei in tempo questo e che forse un po'meno troppo largo pubblico però insomma sta contrapponendo determinante per l'arte della cultura italiana e poi ci metterei pertanto Manzoni fatto ugualmente determinante sente massimo livello
Alle nove nel Novecento digitale euro pro capite dei valori presente interrogatori non non Migliorini
No non Migliorini
Perché l'atto che per la lingua implica
Un intervento attivo nella lingua che Migliorini impara già in atto con grandi risultati ma non
A livello noi giocatori
Ricotta metterò passo all'indietro Pasolini secondo me non è a livello dei primi tre che lei ha citato anche no ecco perché mi permetto di dire a questo punto una storia di lingua italiana di Migliorini
Secondo me anche per come ha risolto molti inquisiti né di e tipologia e di costruzione sintattica anche grammaticale penso per esempio la questione della L apostrofo emendare daccapo
Chi Migliorini a è stato lui il primo a dire che si poteva si poteva fare
E per dandone una ragione non solo
Tipografia dandone una Regione
Grammaticale nella storia del in cui italiani di Bruno Migliorini nonostante siano intervenute altre storie le lingue italiana soprattutto con l'attenzione
Di alcune case editrici come il Mulino Anteo ore di Padova e Roma tuttavia resta una pietra Milan miliare questa storia dei lingua italiana di Bruno Migliorini
Si reca però una corretto della lingua è un accordo e la questione della lingua o se la questione della lingua Berlinguer è un dibattito sulla normativo italiano
Che condizione politica verificarne la nazione quando c'è una nazione
E in prima
Ritengo che la relazione probabilmente prima dell'Unità d'Italia
Condizione la costruzione della norma grammaticali via delle regole e prima dell'Unità d'Italia e una condizionamento e
Un dibattito anche che riguarda gli scrittori
Perché in Italia continuità didattica statico italiana e la a livelli alti causa figli alla letteratura essenzialmente
E quindi un gran parte legata alla comunicazione quotidiana era sostanzialmente
Verificare sino ad oggi questo percorso
Il dibattito tra intellettuali dopo vent'anni il dibattito è concluso caso cresce eventuali nazione nell'assillo andare preziose nell'isola nazionale e quindi Mantovani lo dicevo prima no
Non consente di intervenire in maniera importante in attuazione dell'articolo due ed avere assolutamente ragione
Franzoni
Come sappiamo sosteneva il
I poteri inattiva no e e arriva
In gran parte in conto per ora in Giunta che gli ha dato
Su questo campo per intervenire a risolvere il problema di triturazione
Lonardi scolarità in funzione della cultura
Tuttavia importanti
Aveva in gran parte portò professore però mi pare
Di
Di poter dire che negli ultimi decenni si sia dato di fatto ragione a Manzoni quando Tullio De Mauro pubblica un dizionario italiano e del lusso
Bene più manzoniano di così e quando anche la Crusca risponde vedremo
Sia nell'introduzione sia nelle risposte che si dà sì che si danno questi quesiti anche altri qui non hanno trovato
Non hanno trovato posto un manto ad esempio ci sono stati in passato e per esempio Saitta
Si occupava swap on call service leggo Berno che si occupavano di questioni linguistiche molto con riferimento all'uso nei dubbi di grammatica italiana quindi di fatto Manzoni
Ne risulta vincitore non crede
Comunque Mauro
Tattica riguarda gli anni lavoratori pendolari rivolta peraltro dizionario dell'italiano e dell'uso è
Prima lungo come certo che anche del Marocco per far fronte all'intesa nudo e determinante il problema è che espansioni lo stesso diceva saluto di Firenze
Sarà questo il punto di divergenze rispetto agli altri ma Damiani perché manifestando subito sette la distruzione del genere certamente Mantovani scatti Noventa discuterli in ottocento
E settantotto e curdi nel futuro sessantotto sessantatré quando prenderà il posto di classe dirigente Ascoli il grande popolo italiano richiede il problema era che molti volevo far riferimento anche al mondo non soltanto proprio lentino cioè di altre zone della Toscana ma addirittura
Altre Regioni in vita
E perché esiste anche le altre Regioni d'Italia
Hanno votato
Solo perché è un tributo alla lingua nazionale Manzoni era molto rigide cresca delimitare la realtà trentina pretendere che esistesse l'indirizzo internet no
E del resto lei scrive e ricorda opportunamente nel dibattito con altri interlocutori di Manzoni che considerare Ifi carenze un po'come era stato per la lingua latina romantica o per la lingua francese Parigi
Era un po'uno sproposito perché
A parte la presenza di Roma dal punto di vista della tradizione culturale che era molto più
O diciamo più pesante ecco rispetto a quella di Firenze su un altro perché è durata più nel corso dei secoli e tuttavia c'erano città come Milano ecco al tempo di Manzoni come Milano come Napoli più vivaci più grandi
E che avrebbero avuto non meno titolo di Firenze non sulla questione della lingua
Ma in tutto il punto proseguendo poi naturalmente non non voglio mettere in ombra atti coordinato Gambino una figura come quella di Manzoni
Perché tuttora rivoluzionario fosse veramente fu rivoluzionario nel campo della lingua letteraria italiana e Little fu un innovatore all'ordinario perché il suo romanzo e al Cristo in una maniera lungamente diventa da tutta la tradizione
Italiana e per pericoli etniche la cosa poiché l'Ottocento diventano più evidente era parta imbattuto armata Felipe Calderon all'ineleggibilità tecnica perché appunto si ispirava molto evidenti
Emergono invece incanta alcun incarico ottenuto dagli atti adottando per il suo romanzo una lingua naturale parlata naturalmente di livello molto alto
Cioè adottare ho parlato non vuol dire scende ai livelli dalla banca con l'offerta laddove il cancro divenuta elegante molto alto naturalmente parlare
Dei suoi popolani lombardi con in una maniera molto più ampi neanche stava perdendo dall'Avvocatura un meno dicevo ma Renzo a parlare in questo modo perché parla così sulla ricerca niente no
E prodotto eccetera norme nelle prime il peggiore perché naturalmente ridotto
Pervenute abbandoni interamente scrive Medina
Lombardo dentro un vecchio termina lombardo di contando che concorrente
Ringrazio
Aveva vinto etc naturalmente del dialetto incerti parlate dialettali impone Filippo
La cancella perché ha preferito ripetono Fiorentino che aveva conosciuto gli abitanti infine i tentacoli beccaccia fognatura ripararli pagina
Che tra l'altro poi si trova solo in una lettera non è che ne abbia parlato io ad essere a manca è un riferimento molto consona passa cioè trasferimenti proponente il Pellegrino nelle letterale adulti era a l'ha avuta fiorentina
Diciamo comune davanti conveniente duplice
Che lui in congiunta continuamente chiedendo ma come si dice importante per cosa vi ricordo il rinvenimento di risolverli temo in cui fu evidente due scale
Cure un Carlo
A priori
Connettono perturbazioni centrali io vi laterali una calende fiori come conosciamo cioè con lei trovato i ricavi per intero qual è la componentistica per davvero per queste sue dichiarazioni vivo il ricordo ottava venuti su queste questioni minute erano tutti rispondeva
è meglio che potevamo vendere penso
Per quanto riguarda poi professore ritornerò da lei sulla questione
Della lo stato della lingua italiana qui sarà dibattito a tre anzi mia giunco quarto fra cotanto senno
Come nella sensibilità degli italiani rispetto inquisiti
Indubbi linguistici dove professoressa Setti
Quali sono le domande che alla Crusca arrivano più più di frequente
Dunque le domande sono molto valide la sensibilità sicuramente molto alta almeno di naturalmente di quelli perché decidono
Di consultarci
E l'atteggiamento è abbastanza variabile nel senso che ci sono domande molto come dire
Precise rispetti sul fenomeni puntuali e precisi
Che si ripetono tra l'altro quindi diciamo dubbi ricorrenti quali sono i nomi più ricorrenti con sottomano disordine nodi Ignacio la mente nodi dell'italiano cioè quelle zone di incertezza che vanno dal quale se si scrive pur l'apostrofo assenza
Dall'esame senza si scrive sentenzia perché non c'è un'edizione perché non c'è nessuna caduta di vocale quindi no non c'è non è necessario la posta
E e poi l'apostrofo infine dirigono citava lei prima un'altra delle cose che perché sono quegli aspetti anche proprio pratici di chi si trova a scrivere magari anche in
Non abituato non che non alla alla quotidianità con la scrittura che quindi insomma davanti a un
A un problema di questo genere interpreta la brusca oggi molto di più naturalmente perché stando a un computer per avendo la possibilità di mandare
Immediatamente la richiesta del sito questo avviene con grande con per grande frequenza con molta maggiore facilità dottoressa le dico subito che la questione sia per il toccamento e poi dell'emissione
Vengono affrontate da di grammatica italiani ma non in maniera secondo me è soddisfacente poi dirò perché su un punto molto importante
La questione dell'apostrofo infine di vivibilità una questione che qui affronta anche Giovanni Nencioni ricordiamo che è stato accademico della Crusca tra l'altro lui proveniva da studi giuridici
Un po'come anche Piero fior fiore degli italiani Fiorelli del resto Bice Mortara
Anelli ha scritto un libro sull'Italia non giuridico pur non avendo una formazione giuridica perché
Perché poi si pose il problema dell'italiano giuridico
Cardinali Giovanni Battista Di Luca nel seicento ma è importante questa sensibilità anche dei giuristi dell'uso della lingua dei giuristi ma questo fatto della post UFO
Non ammesso per esempio c'era pizzini che il
E anche
Anche Gabrielli che lo definivano un obbrobrio
Per un semplice fatto perché per tornare andare d'accatto occorreva a vere lasciare un valore
Dissi Lambico della parola
Per cui se io scrivo ma
Trattino vecchie vado daccapo ho lasciato uno una
Una una parte della parola che ha un valore si labico
Quella L apostrofo guardare daccapo quindi L apostrofo albero per alcuni
Studiosi drammatica non poteva essere accettato perché non aveva valori sull'antico
Questa cosa è stata contestata qua che importante il professor Melazzini solo sulla non fa attualmente su questo punto ma
Da migliori
Il quale naturalmente poi viene
E appoggiato da Giorgio Pasquali
Quando Giorgio Pasquali nulla recinzione alla grammatica italiana di Migliorini in corrispettivo su Belfagor nel mille novecentoquarantuno un corrispettivo quello di del voto
Disse di preferire quelle di Migliorini rispetto a quella di voto e si ruppe poi tra l'altro un'amicizia perché quella di Migliorini
Era almeno stantia ed era più legata anche al valore del lusso
E quindi la spiegazione di agli apostrofo daccapo ai perché per Migliorini n apostrofo ha un significato un valore sic labico
Bella questa spiegazione che però io non trovo ricostruita
Qua si impegna anche qui nella nella
Nella spiegazione di Nencioni perché Nencioni soltanto
Dice di collocare la con sul suo in fin di riga in fondo non riusciamo a trovare una giustificazione del perché non si possa non si possa fare mi sarei aspettato in questa una spiegazione più e più precisa
Però il tema della troncamento detenzione per me è fondamentale perché spesso noi ormai accettiamo
Di scrivere di fare toccamenti davanti a parole che inizia connesse impura lo fa persino professor Luca Serianni al quale io l'ho fatto notare rende grande
Spiazzamento
Questa è una cosa che io ho trovato trovato anche
Nel libro ossia del polso Marzini sia nella crusca risponde allora vorrei chiederle vorrei chiederle dottor Biffi
Esiste ancora valida questa norma per cui non si può troncare davanti a parole che inizia
Per esserlo sette in pura ma non solo ma anche per Seta per piene se non si può dire un buon psicologo è un errore grave oppure ormai usò
Allora lei ora sta facendo al tipico atteggiamento di coloro che ci fanno le domande agenzie nel senso che il Sindaco esponente
Mentre lei si aspetta che io le dica così poco sassi nonno
E invece appunto non potrò dirle messi né noi in maniera definitiva perché comunque rimane il problema dell'uso insomma di cui si parlava prima
Il problema dell'uso è collegato al fatto che le lingue sono degli organismi viventi e che quindi cambiano
E ci sono anche delle cellule
Ma attenzione ci sono anche l'eccezione ma la norma bisogna vedere insomma se questa sia una cellula malata o meno bisognerebbe discutere su questo casomai cosa che noi linguisti prevalentemente sentiamo di non fare cioè di dire che cosa è male o che cosa è bene ma insomma
Di spiegare i fenomeni
Ora è chiaro che questa questa
La regola dell'italiano Standard è quella che il Bellini sostiene a spada tratta però inevitabilmente succede che possano in esserci usi diversi
Se un domani quest'uso tasse prevalente noi possiamo anche tentare di arginarlo Marcuse a vedersi perché lo dovremmo arginare sempre che è il frutto di sciatteria non lo si è iniziato
Comunque ora libertà
Comunque è grosse anche se nelle casse cerchiamo la regola che ma ne possiamo dare la regola f dopo però non possiamo obbligarli personalmente certo non avete funzionano
Modulare no invece no ma lo stesso dice allora la nostra diciamo lingua
Proviene dalla fino prende Aventino attraverso trasformazioni che l'hanno portata a essere quella che
Le trasformazioni sono normali perché le società cambiano le lingue devono trasformarsi in funzione di cambiamenti della società perché devo esprimere concetti nuovi descrivere oggetti nuovi alla c'è un documento che è la base di quello che noi in cui si chiamiamola Sinopoli gare
Cioè che citava la testimonianza di come era il latino da cui davvero si è non perché l'italiano non proviene dalla fino al classico proviene dall'Italia si parlava nell'intende varie regioni dell'impegno
Uno dei pochi e testimonianze scritte perché non c'è le registrazioni quindi non è che possiamo sapevano
è l'appendice provi che a questo documento in cui in un maestro in appendice a una grammatica quella riproposti tutta una serie di errori che sono che dovevano essere secondo cui corretti e quindi fra le altre cose c'è scritto ventun Russo non deflusso
Allora
Esce era sciatteria il fatto che il Fini parlando si facessero pezzi o semi anziché verso il cibo forse sì forse no ma fatto sta che davvero flusso viene nostro vecchio che se non avuto
Quindi questo per dire c'è tutta una serie di trasformazioni che
A volte è inevitabile che ci siano sono anche
Questo se mi permette farò mi allargo un pugno in omertà c'è o non mi allargo un pochino Consorzio c'era l'italiano perché serve forse a inquadrare
Il problema perché a volte per perdersi nelle minuta agli esempi portanti ma si rischia di
Vedere il trucioli a non vedere la trave allora i il problema è che l'Italia ha raggiunto una diciamo sta una persone Standard
Per tutti gli italiani per tutti gli usi quindi a tutti livelli comunicativi e questo a che fare con la questione la links che professor Melazzini ovviamente può anche potrà intervenire direi molto meglio di me
E è è una vera e cioè italiano stand per tutti per tutti gli italiani è una cosa che è stata raggiunta agli anni Settanta
Questo ha fatto sì che ci siano stati dei fenomeni è grammaticali quindi for morfologici sinta dici
Che sono riemersi attraverso il fatto che si è così costruito il rito una italiano Stendhal parlato ora fenomeni dell'italiano che son presenti fin dall'italiano antico ma che le grammatica cinquecento in poi
Hanno posto sotto censura re solo per questo non sono entrati nella linea nel né in quella che è la regola standard
E sono però delle sempre spesso sono delle semplificazioni
Che evidentemente risponde a esigenze di un sito di semplificazione del sistema non sono sente sciatteria tant'è vero che una serie di fenomeni
Sono stati già messi sotto osservazione negli anni Novanta si parla l'italiano ne sta andando italiano ne spende in sé Alitalia nell'uso medio
Perché potenzialmente potrebbe diventare un domani trasformarsi da errori rispetto allo Standard a un nuovi fenomeni grammatica
Un'ultima appendice sulla questione dell'opposto mi dispiace per lei che vedo che affezionato sta cosa dell'apostrofo infine mi dica
Ma
Secondo me ora passa si può essere profeti fino a un certo punto il quest'uso è destinata a capire quale quello di mettere l'apostrofo infine verifica
E di nella sinagoga ed essi attacca ed andare accapo destinata a capire perché poiché i fatti di lingua
Entrano
Fatti che hanno a che fare con la storia con la S maiuscola e con la tecnologia più volte fattori storici tecnologici hanno determinato questione linguistica ora se lei per oggi oggi nessuno di noi è scritto pochinino mi scrivono a mano
Tutti scriviamo col computer
Il computer normale programma di videoscrittura tende o aspetta portare l'intera parola
Al rigo successivo o sperperi più sofisticati che conoscono dagli strumenti di sillaba azione automatica a spezzare la parola in maniera tale che l'ha posto infondere ricavo ci sarà mai guardi le posso sicuramente sui quotidiani
E pienissima lo so a iosa lo so perché nei quotidiani viene ritrattata attraverso programmi di impaginazione che non tengono conto del fatto però nell'uso di chi scrive il problema per invece era fondamentale
Nell'uso di chi scriveva a mano si scriveva a mano che fino alla pagina
E per eleganza per non lasciare troppo spazio eccetera comodo a volte lasciare quindi secondo me è un uso che è destinato a spese
Professor Melazzini io la introduco la buttò sull'agone linguistico perché quello che ha detto ma adesso Marco Biffi mi convince a metà
Perché perché io parlo di sciatteria e non mi riferisco quindi al cinquecento a quelle gramma antiche che hanno un po'censurato perché in realtà qui c'è di mezzo i mezzi di comunicazione di massa
E allora il discorso un po'diverso
E che per esempio anche sull'uso del Tino lei col suo Biffi rivisto il professor Biffi e qui professore magazzini da porre come un parere pro veritate è quindici sarà lei è in grado di Cassazione però sono unicamente il professor dissi dà molta importanza nella formazione delle
Dell'italiano allentino
Bulgaria adattino pardon pertanto
Bene
Permettersi beh però anche il latino classi con la sua importanza Rino una seconda parte cioè una dal padre naturale delle lingue ricondotto la bocca del
Popolo dei pensionati gli ignoranti alle Regioni degli analfabeti fermate
E poi naturalmente i colpi prendono il controllo e quindi quando arriva anche insomma medesimo e ora di scrivere le grammatica Ezechiele grammatica e non lo scrivono io non so che che l'Unipol
Quindi nella lingua eccetera per queste due componenti popolare è corta però accetta un poco prima del nove maggio intanto ha detto ed io un dato
Le un a tra un piatto davanti ad esse in cura
è ed avendo mentre lei parlava superficie produttrice di provarlo non esce da me ammesso
Adesso io non è che nel Veneto è una partita rossa e blu perché non non pensavo di affrontare questo argomento però
Mentre io non
Però guardi Sifim il meno accentuate al corrente due punto un errore no no ma ma è questa la parola che volevo sentirmi dire che è ancora un refuso laico ma dunque e naturalmente
Ci sono sempre sull'articolo due punti di vista un punto di vista del dello del linguista osservatore e testimone deportazione cose e davanti agli errori vale deviante dalla norma
Iniquità cerca una giustificazione una spiegazione no e questo è un degli obiettori natura scientifica e non vuol dire che non merita poi il gusto
Di aderire a una norma sofisticata qualche volta anche diciamo leggermente fuori tempo e gli accertamenti da Santoro esperto e servire qualche libera ricerca individuare quasi identica sfizio considero un modello
Scusate elegante no
E queste due anime possono
Combinare ognuna di lotta
Che latin globalmente se andrà in certe direzioni informata all'uso di massa vuol dire contingenti delle volte li aderire a dei modelli raffinati cara perché dopo una vita anche l'esigenza di tra l'altro lei prima progrediti discutiamo a lungo contenente l'apporto quindi l'iter serve il perché l'elemento grafico sempre tutto sommato il meno importante
Relatore la lingua perché convenzionale no io io mi chiedevo se sia vero quella storia
Del
Lei citava del del bando perché l'articolo non saprei dire
Sicuramente ciò che è un tema di ragioni forti a favore
Apostolo poiché indica che è vero tra l'altro come lei diceva che è un bravissimo dei giornali quotidiani
Ora Tampa raggiunta Stampa di Torino fanno tanti ma entrano sulla Repubblica egoisticamente di norme cento Brighi e direi in quelle vincente noterete che è anche vero che diceva BPH puramente il turco potremmo tornare perché i programmi Ventura hanno una notevole autorevolezza oggi anche per la presenza dei correttori automatici grammaticale ortografici
Ben individuati organi norma occulta
Una volta appunto dalla grammatica dentro questi correggono datori no qualche volta Bandera appunto
In legno rapporto giuridica diciamo una delle ragioni importanti sostenerlo e quando si circa concreto di un'altra persona altro senior ricostruisco la vocale identica lo invece dico apposta dopo
Perché sorride quindi dica quindi voglio metterci questa locale pugliese nato dopo l'elementare
Il Rettore che rivede questo tetto non saprà mai bicchiere
Per quel comunque l'introduzione di vocale certe dell'originale senza torbide quater cento certe ecco quindi era una una argomentazioni filologica quando non si fa
Però professore permetta mi permetta di interloquire questo si è rifatto anche un argomento chiaro comprensibile ma pericoloso
Perché per non cambiare i titoli
Dei delle opere si sono inventati anche preposizioni
Non è per non dire nei Promessi Sposi immune i Promessi Sposi però se io vado ad elencare le preposizioni sia semplici articolate fiume come tale posizione non esiste
Però la giustificazione è stata
Che per ragioni io devo far capire che il titolo I Promessi Sposi non Promessi Sposi però c'è il rischio dall'altro lato di soprusi di violenze sulla lingua italiana che lei meno
Insegna ce lo insegna è una signora che va trattata con i guanti
Inoltre usufruito perché per esempio il gruppo marcare nel ritenere cinquecento c'è quel né Collino vivere è vero che oggi per esempio proprio per i titoli degli articoli
In base alle norme editoriale rete io raccolte preferivo n per colpa perché rispetto alle cose rispettare diciamo più la più logica ancora del tutto il resto però gli elettori intervengono e dicono
Ecco dico perché deve evolvere convenzioni sì sì
E ci sono poi le convenzioni molte volte l'apporto della norma sono anche delle dove goliardico professore posso posso darle il Nunzio
Nunzio vobis gaudium magnum però glielo dico non perché io abbia il vizio della matita rossa e blu perché non mi va proprio però a pagina sessantuno del suo nel libro la cosa mi era molto avanzata perché siccome io mi occupo un po'di papi
E lei scrive anche nella dedica Papa Clemente VII della su funi SMA tragedia composta nel mille cinquecentoquattordici che pubblicate in mille cinquecentoventiquattro
Aveva dichiarato di aveva scritto in lingua italiana
Quindi c'è anche nel suo testo un prolungamento dava anche se in pura però professore io mi aspettavo mi aspetto che lei mi ed ENI contraddica dicendomi che è nei Promessi Sposi
Alessandro Manzoni USA troncare davanti a essi in pura
Precisamente quando
La madre di Lucia anni essendo può aver ricevuto il rimbrotto
Dalla monaca di Monza lei dice hai visto figlia mia come mi ha rimproverato come se avessi detto un gran sproposito
In Alessandro Manzoni professore quindi a questo punto se lo fa Manzoni lo possiamo fare anche noi no
Intendo avere desolatamente Baccina sessantuno
Ritenuto Daniele uno due tre cinque sette otto nono rigo
Aver dichiarato di aver scritto in lingua italiana invece di avere inserito
Siamo d'accordo
Quindi che insomma è un troncamento che non si dovrebbe secondo me formato e guardi nuove e avevo capito l'avevo creduto di avere usato addirittura un articolo come vota
Umana piccolo problema a. No no però penosa
Se io il fondo la ragione la ratio è quella segno di come psicologico
Perché poi devo dire gran psicologo
La ragione che in ambito Romanengo anni senza rattrista ed altri la lingua italiana per me è affascinante come le questioni non questi blindare batch incerto professore ma anche
Le diceva anche però Alessandro Manzoni lo ha fatto quindi a questo punto
Ma io perché affronto questo argomento perché poi andiamo alle questioni più larghe
Il latino classico per me serve per esempio la conoscenza di lettino classico serve per dirimere alcune questioni per esempio sulla transiti vita in transito unità diverbi pensiamo per esempio al verbo assolvere
Che il latino classico è costruito sempre solo transiti talmente
Sia nella solver per RAI Uno quindi il giudice assolve il
Reo sia nel assolvere uffici assolvere un compito adempiere un compito
E
Questa cosa non viene quasi mai ormai per rispettata
Secondo me e non cibo perché ai ragazzi in fondo se ciò motivo dire loro imparati il lettino perché serve per l'italiano e anche quello
Professoressa assenti per esempio lei affronta nelle sue risposte molto chiara molto molto precisa molto direi matematica
Il lei affronta molto bene soprattutto i complementi temi sui complementi dubbi sui complementi e a un certo punto però nella
Domanda che rivolge acché il complemento vere
Dell'aprile due mila quattro a un lettore a pagina centoquarantadue lei scrive parcheggio ad un Renzo il SerT perché il parcheggio ore allora il lettore richiede che complemento ecco
Lei dice sostiene che in fondo non è un complemento che non serve
Negli USA proprio un termine completare
Non è non è necessario il Comune essendo un'espressione pulire ematica come parte peggiore a vedere Ina ore un mio completi
E però invece proprio il latino
Ci consente
Di vedere in ore un complemento perché io Filettino traduco è un complemento questo un complemento di durata
I Fox
Allora invertiamo al punto di vista nel senso che
La nostra analisi logica è stata
Modellata proprio sul modello della lingua latina cioè si è cercato di
Applicare all'italiano quelle che erano le regole della costruzione di un'altra lingua sostanzialmente
Quindi perché dico che in certi casi non è necessario ma non che non lo possiamo trovare lo possiamo trovare però
Lo possiamo trovare anche con un una percezione ASM diverso cioè io posso pensare che cioè lei può pensare che è di durata io posso pensare che presente di modo perché ci sono parcheggi a ore parcheggi liberi allora perché non può essere di modo
Quindi se applichiamo la logicità della lingua ci possono essere interpretazioni diverse questo accade spesso che anzi accade sempre a scuola cerca d'uso a tutti di avere noi un'interpretazione e l'insegnante un'altra o viceversa
Quindi questo perché l'analisi logica funzione in maniera come dire meccanica in matematica come diceva nessun latino ma non più sull'italiano che tra l'altro si è trasformato e quindi a delle espressioni e delle
Dei modi di
Rappresentare descrivere le cose la realtà che ovviamente sono diversi da quelli che aveva il latino classico perché
Come dire illustrano voi descrivono un mondo che enti verso il parcheggio ore
Non c'è c'era la SACE magari sembrerebbe variabili ma spazio ad horas si sapeva benissimo
Però ecco professor Biffi questo ci introduce secondo me di rifondi Rafah colmarla dei neologismi dirà
Dire
E lei accennava Elembardo questo gioco di parole
Però la domanda la faccio
Biffi poi naturalmente
Raffaella settico intervenire come è ovvio anche il professore
Magazzini ma la questione dei neo lucidissimo
Insomma
Come la situazione perché anche qui cioè neologismo ideologici
Ciò alloggi smog di necessità ci onora oggi smog pigrizia
Allora o io ho dato
Possiamo poi io parlerò fino a domani l'altro su questo come
No mai ora del giorno in esame voi avete Lonardi d'intesa non solo in poi
Quando se qualcuno mi chiamerà per un'ora di trasmissioni su questi temi fatto infissi non è un però dovete essere sintetici Los Angeles questione personale a uno scherzo una cena cioè
No
è una questione importante che tra quella dei neologismi che tra l'altro ha cambiato profondamente di natura negli ultimi anni
Sempre per trasformazioni tecnologiche
Poi ora questa premessa fa magari mi spiegherà occorrono
Innanzitutto il problema generale di neologismi è che comunque
Ci sono le parole che di necessità sono effimere
Altre che invece vengono in qualche modo inventate e che poi hanno una loro fortuna per l'uso e che quindi si attestano in maniera stabile nella lingua italiana
Programma delle SI.CO.T. grafo infatti è proprio quello di discuterne la lista differenza tra un mese a parole effimera una parola che invece si stabilizza e che quindi
Entra nel vocabolario a tutti gli effetti
è facilissimo creare parole nuove lo sappiamo da un'esperienza di tutti la nostra lingua come tutte le lingue una serie di regole morfologica di formazione le parole con su fissi prefissi e comportamenti per cui è facile per noi inventare delle parole
Per cui
Se ad esempio io ora scherzando corressi usare il verbo di le aree
Per
Significare l'uso della posto sono finti riga
In questo contesto di questa trasmissione sarebbe una cosa che io potrei fare tranquillamente i chiunque ci ascolta e capire capisce il senso nel contesto
Questo è un neologismo ma è chiaramente una parola che è destinata ad essere effimera non credo che avremo questa potenza
Mass mediatica tale da far diventare di le aree
Io sottovaluti anzi non sottovaluti Radio Radicale no no no no per cui ma è anche il fenomeno racket si chiese a fare i network di leale melodrammatica per introdurre anche quel tema prima urgenza sia diverso lega esatte voi a frenare sintonia frodi esautorare affronta
Quindi qui ma questo è un primo problema imparare a distinguere quale
L'altro problema a cui forse lei sottilmente accennava facendo riferimento alla pigrizia legato al fatto che oggi come oggi il novantacinque per cento dei vandalismi sono anglicismi
Quando va bene e in questo ovviamente sì cioè l'aspetto della pigrizia e c'è l'aspetto invece della funzionalità ci sono casi in cui il
Tecnicismo e il scusi il la Hingis modo siccome è anche un tecnicismo
Può essere in
Utile mantenerlo come neologismo
Per cui ad esempio sono soprattutto cose tecnologiche per cui si è imposto
Giocoforza il termine nuovo e anche inglese perché purtroppo o per forza purtroppo neutro
Le innovazioni tecnologiche spesso provengono da un ambiente anglofono e non da un'ampia intesa lo offrono
E quindi in quel caso ha un senso forse mantenere langue risme quindi neologismo
Anche in questo caso ci sono questioni strane presento il mouse e il mouse un oggetto entrato nella nostra vita quotidiana niente vietava che nel momento in cui entra entro si usasse topo
Che il motivo per cui è stato chiamato così la e la metà è stato chiamato così perché assomiglia un piccolo topolino cioè nell'inglese è ambigua la parola può essere topo animale può essere topo tecnologico
Nel momento in cui è entrata l'italiano è stato sentito come tecnicismo questo a permesso distinguere in modo chiaro quando ci si riferiva al mouse tecnologico dal topo animale
E quindi è entrato in quel per questa via
Non era necessari Simo però ha una sua certa funzionali tra una sua ratio ha una sua ratio
Ci sono altri casi in cui illusori ricorso l'antismog barra neologismo è del tutto superfluo nella mission cerca sono cose che entra rientrano in un fenomeno abbastanza generale di certe lingue speciali come appunto con l'azienda lesse
Una lingua della pubblicità termine devolution per esempio che essi artisti inglesi non saprei come il porcellum se volessi spiegare il lettino tramite infatti esame insomma poi c'è anche quello l'uso del del dell'empirismo del patrimonio in gergo del politico ora qui sia rendere affrontare il tema bella lingua
Delle due risolutivo perché peraltro
Nella galassia
Partito dell'Italia
L'iter storico Marco Pannella un
Umago della lingua dell'uso della lingua e sono tesi di laurea che hanno studiato un po'l'uso delle lingue Marco Pannella professor Mazzini libero naturalmente
Di voleva aggiungere
Sino alla loro permesso una cosa tecnica perché il problema dei neologismi ha cambiato prospettiva negli ultimi anni per motivi tecnologici
Perché grazie all'informatica si fanno dizionari molto più facilmente molto più velocemente
E grazie al web sia una ricognizione su quelle che sono le parole nuove molto più sistematica e molto più facile rispetto a prima se allora prima un disastro c'è ogni quindici anni e quindi c'era tempo di sedimentare
Di vedere
Oggi come oggi è una parola nuova soprattutto viene sparata dai mass media nel nella società viene utilizzata viene
E quindi la tentazione di metterla dentro un dizionario c'è fortissima perché è facile reperirla è facile
Fare indizianti corregge il dizionario
E però si rischia si corre il rischio immettere una parola che è destinata a durare sei mesi un anno poi ci sono come nel passato il dizionario dei vini noi previsionali semmai non ci sono in giro anche dizionari che porto all'obiezione di dizionari possono Carlentini perché magari non affronto in maniera seria alcuni problemi molti problemi si rifugiano in
Lo valuto
Bene conforma corretta meno bene valuto scandinavo esatto o meno bene scandinavo e questo è un po'come Augeo lavarsi le mani no però insomma Giuseppe parole
Mi Girotondo una parola girotondo che incerto più della nostra storia entrata con prepotenza nei mezzi di comunicazione di massa
è entrata nei dizionari principale dizionari c'abbiamo anche noi una scheda
Sul sito del mio lucidi meno grave la crusca
Però ora
Sta spara sparirà forse perché non bisogna più dolce onde girotondo neo senso politico legislativa italiana quelli sono ideologiche di personale tramite azione improntata si affronta nelle appendici ideologismo di parole dell'anno ma proprio si riferiscono le parole dell'anno questa riescono
A oggi pensiamo precisazione negli annali c'è ci sia un altro canale di neologismi serbo e nella storia dell'arte solo editore esponenti politici una storia saggio di storie momenti politici far ritornare in auge
Craxismo André ottimismo oggi non giornalismo non c'è più però nella storia
Sappiamo cosa ci riferiamo berlusconismo oggi Berlusconi forse non c'è più ma nella storia una storia dei partiti politici e quindi poter vicini non potrà che
Riferirsi a berlusconismo sapendo bene che cos'è la suocera questione che forse le ascoltatori non è proprio nota in maniera che dizionari ci sono i tanti tipi quindi è chiaro che
Ci sono addizionali storici che hanno come istituzione quella di testimoniare di intere onesti come una lingua è chiaro che non dizionario storico
Dico secondo ci sarà sempre però ecco forse sparirà dal dai dizionari sin cronici che descrive una lingua contemporanea perché non verrà chiusa
Bene ci sono poi i termini arcaici dissociativi semplicemente come il grande dizionario negli Salvatore Battaglia cominciato Daloui e poi conseguito Barberis corrotti
Che resta internazionali o storico un dizionario per antonomasia un soldo doveri si registrano riduci arcaiche induce Suso Tutu sto alle parole del professor ma Razzini
Io do a lei la parola
Finale perché è libero di intervenire sia sesta sfrucugliate documenti si dice in dialetto e anzi in lingua napoletana
Però ecco il riferimento all'inglese lingua del futuro l'inglese
Dunque intanto soltanto sollecitato sì bisogna sempre distinguere tra neologismi e quindi che vengono chiamati occasione ritmi straordinari risultati di breve durata che addirittura non esperto in materia conteneva
No poi inglese e italiani indubbiamente hanno una forte propensione al prestito dall'inglese
E prima che citava Walter e non è un caso che per gli spagnoli errato
Invece agli italiani evidentemente riferimento reale al poco dava fastidio
E ed una delle parole che sono in voga oggi da parte di reti elettore pigri Pappalardo perché sono i recettori
I tanti che parlano

Di ricordo anche che Alberti eh location adesso non si dice più un bel posto ma non ma la notte shock è diventato così e queste cose eccetera e lì si potrebbe dire non vi
E cioè parole novecento ettari è
Dell'utente
Doveroso fare perché ma ma vuole mettere in quanto sia più snobba dire ubicazione russo umano l'ottimismo perché gli amici ottavo lauti guadagni dicono ubicazione e i consento incominci a discettare Cicerone
Quindi insomma
C'è una parte tempi quando per l'informatica mille direttamente ha prodotto una rinascita dell'italiano finito quel privato molto bello perché sì degli italiani ritengo perdita il luogo l'informatica che ringiovanito per cui la parola incombenti non c'è più nessuno dall'avvocato Jean Louis sì sì sì immettere ritornando all'imposta attraverso l'informatica presente c'è un sito in cui io entro per consultare il sito della caverna pubblicabile no
Il problema vero secondo me però è un altro cioè l'Italia è una lingua non vengono da una certa quantità di pareti di più o meno stupidi più o meno conformisti ma vengono quando
In Veneto ed autorevoli per esempio la burocrazia e la pubblica amministrazione e il Governo dello Stato qualcuno caccia integralmente la lingua italiana obbligando avuto dell'inglese
E la grande questione che anche nella cute è stata dibattuta negli ultimi tempi
Della proposta di eliminare la lingua italiana dai corsi avanzati
L'impianto divenendo De Luca tappe contenuta nella
Fra questo è molto grave
Va bene ma intanto che entra in un po'di parole ingrediente programma qui sopportare magari facendo
Producendo il naso ma quando qualcuno obbliga l'italiano andartene da una parte dell'Italia allora la corda e pienamente molto gravi dinamica come sempre quel perfettamente la lingua anglosassone Saffo capo e pet-therapy rivela che l'Italia ricca
Per colpa non degli stranieri perché nessuno ci ha rivolto in Europa del sud soprattutto ma per colpa della ordini dal diritto privato
Intelligente e entra nella tutti gli effetti che dovrebbe avere a cuore la lingua italiana
Professore però ecco c'è una responsabilità a questo punto anche di voi accademici
Perché insomma se arrivano Giovanni laureati nei concorsi per l'avvocato venisse
è una grande quantità e percentuali di questi elaborati con il concorso per esami di Stato di avvocato il pieno infarcito di errori di grammatica e sintassi non della lingua inglese lingua italiana e dico ma
Come si sono reati come lo fa avranno scritto una tesi di laurea
E avranno fatto ripetuto gli stessi errori che poi ripeto non nel fare gli esami di Stato e come che valutazione dati quando voi trovate tesi di laurea con
Errori di grammatica e di sintassi professor Marazzi
Repertorio e ovviamente cerchiamo di correggerli essendo perché perpetrate proprio in virtù di retroguardia prima nella libertà unico si è evidente che riconosciamo e poiché è evidente anche che le possiamo spiegare cioè la società italiana avuto una crescita tumultuosa da una società di
Vorrei capire una presenza di laureati l'accetta poco conta contro molti analfabeti
E la scolarità rimasta ha portato una conoscenza più diffusa dell'italiano ovviamente più imperfetta più contaminate da ogni popolari quindi PPE però non c'entra nulla con l'inglese dicevamo prima perché non è perché vedo che tutti non vengano italiano il giallo equa montano Pica per i policlinici
Fiona sul vecchio naturalmente no anche perché difficile va bene una lingua se non si parte dalla conoscenza perfetta di un'altra lingua naturale drammatica ci sono sono tutte male
C'è il rischio veramente per borghi italiani di non avere più una lingua la propria nel proprio dialetto perché gli elementi ormai sono meno conosciuti
E denota una lingua internazionale una volta Anna l'analfabeta meno pardon risolvere concretamente fate attenzione
Devono incarico però più niente in questo
Una analfabetismo di ritorno
Come Dini di significa peggio di una famiglia ritorno perché dell'ARPA
All'analfabetismo di ritorno compilate delle frange di popolazione che partivano dal documentario
Evitiamo di tornare un vantaggio ma anche il dirigente emergono incredibile
Ed è talmente lungo articolato reiterato la propria lingua nazionale come continente sempre più evidente da parte anche debiti non parliamo appunto di là dei singoli ministri cervicale insomma
Ma
Che anche gli industriali che vantano continuamente il made in Italy e poi
Dimenticano e
Anche la lingua caratterizza loro prodotto la nazionalità non è soltanto una bandierina rigore piccata un prosciutto o su un formaggio no
Evidentemente dietro ci vuole qualcosa altro declinare l'identità nazionale si riconosce ovviamente
Prima di tutto
Del
Nella lingua nazionale
Cioè la carta di identità di un popolo cioè certamente certamente io vi ringrazio per questa
Credo interessante conversazione avente procurato sollecitazioni e avete anche respinto provocazioni da parte del conduttore con abilità e sapienza
Linguistica anche i direi
Ma più in generale umanistica
Ringrazio il professor Claudio Marrazzi mi autore del volume invalidanti ambiti in cui del web otto secoli di dibattito sull'italiano pubblicato da Carocci editore grazie professore Bonanno
Ciani sentiamo preparatori ringrazio puri i professori Raffaella sei
Ti Marco Biffi che hanno curato questa interessantissima dovrebbe essere adottata nelle scuole almeno scuole dello con la Crusca risponde
Dalla carta al web mille novecentonovantacinque due mila cinque pubblicato dalla casa editrice
Fiorentina letter grazie finale
Sicuramente ci rivedremo in qualche altra fa occasione perché la lingua italiana merita l'attenzione che che io credo di poterle dare almeno un paio di circostanze l'anno ringrazio IVA radici e per l'assistenza tecnica di villa dal vetro e naturalmente un ringraziamento un saluto agli ascoltatori di radio radicale da Giuseppe Di Leo