05 GEN 2014
intervista

Decreto governativo sulla "Terra dei Fuochi": intervista all'oncologo Antonio Marfella

INTERVISTA | di Maurizio Bolognetti - NAPOLI - 00:00 Durata: 33 min 21 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Nel commentare il Decreto legge varato dal Governo sulla cosiddetta "Terra dei Fuochi", il dott.

Antonio Marfella, oncologo, tossicologo e consulente del CCF (Coordinamento Comitato Fuochi), ha dichiarato: "Il Decreto legge va considerato un primo positivo passo, ma non tiene conto della complessità del fenomeno in tutta la sua portata".

Il dott.

Marfella, in un lunga nota di commento all’iniziativa del Governo, pone l’accento sulla necessità di estendere le analisi tossicologiche anche ai cittadini esposti e distingue tra "Terra dei Fuochi" e "Terra dei Veleni".

L’oncologo partenopeo
ritiene urgente una perimetrazione e una riconversione a produzioni non per uso alimentare delle centinaia di ettari di terreno in cui sono stati tombati oltre 10 milioni di rifiuti tossici.

leggi tutto

riduci