21NOV2013
dibattiti

Stralcio dei lavori del convegno "A cosa serve l'aiuto umanitario nelle crisi del mondo contemporaneo?"

CONVEGNO | di Mohamed Ba ROMA - 11:00. Durata: 1 ora 32 min

Player
Puntata di "Stralcio dei lavori del convegno "A cosa serve l'aiuto umanitario nelle crisi del mondo contemporaneo?"" di giovedì 21 novembre 2013 , condotta da Mohamed Ba .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aiuti Umanitari, Diritti Umani, Emergenza, Esteri, Ingerenza Umanitaria.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 1 ora e 32 minuti.
11:00

Organizzatori

Intersos
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Dopodiché devo
Allora ci soltanto
Signora
Pistelli
E sia
Giuseppina
Infermieristico
Filippine secca
Profondo
Per la verità abbiamo partorito
Entrambi
Manzella
Collaterali denuncia ha un limite
Ecco
Ma no
Nuovi bisogni
Mi sentite ricorriamo agli esami a trenta loro spirito
Eliminiamo
Ogni Paese Santa ad una
Fatta in Iraq
Vincenzo fra questo espresso nel sistema di governance le
Forse la gestione in pratica si chiede di fare giustizia
Invece
Approcci ricordarsi
Scritta in merito
Amministrativa
Sia altrimenti
Giscard d'ammissione a Matrix trasformazione si garantisca avvenga
Quel senso delle osservazioni che lei ha fatto
Veda viene aspetto unitario incontrarlo Magistrelli apposta
è stata accolta vi erano i vecchi strumenti
Puntando abbinati
Nassiriya innestare
Presidente
Sino finale
Politica
Io
La scena
E accettarli finali
Riteniamo
Okay ieri sanabili responsabilità ONU inchinarsi s'intende
La ringrazio niente ai soggetti con esplicita la nostra
Gestendo come
L'Università di Firenze presumibilmente tutti gli altri soggetti civili che hanno le votazioni sicuramente mancano le onde
E la mancanza di Hong forti in questione appunto che voglio fare molto spesso deriva proprio da questa difficoltà di lavorare invece con i militari espresso prende una connotazione politica
Quindi
A volte questo riconoscimento alle attività dei militari e al nodo di fare anche
Cooperazione dei militari e qualcosa viene percepito dal mondo delle onde decisi ci fosse veramente una cooperazione maggiore sarebbe impossibile caro morale diversamente questa cosa di sinistra positiva identitario
Io sono stata anche Abbas Ventimiglia
In quel caso a rovinare però il sistema
Una attività di coordinamento svolta dall'ufficio di cooperazione italiana in cui i militanti
Parlando di soggetti anche con tutte le organizzazioni quindi diciamo che secondo me qualche forza e per la condotta impedisce di lavorare insieme e magari lasciati sparse militari laddove
Potremmo prendere
Stiamo sentenza annunciata
E faccia osservazione
Farla
Esistenti
Sarebbero tantissime da fare
Volevo un attimo parlare di questo
Un milione che si crea forte nel mondo rientrava
Per l'aiuto umanitario dello sviluppo e poi l'unione tra sviluppo e commercio sempre l'unione tra sviluppo e il commercio diventa una politica dello Stato magari lo diventassi dico io
Perché a un certo punto è anche giusto dato che si stanno un Paese da tanto tempo e si impiegano tratti risorse fare in modo che questo diventi una
Anche un valore aggiunto per il Paese diciamo che noi come Paese non ci pensiamo molto o comunque lo facciamo con grandi difficoltà volante
Trascinati nelle cose
Quello che succede che molto spesso dopo tanti anni e
Stante la nostra esperienza in Iraq
Partendo dall'aiuto umanitario e dello sviluppo ci tiene proprio richiesto di accompagnare il Paese anche in una fase ulteriore di sviluppo e portare introduzione dei Paesi nell'immaginario quindici a quest'area di sovrapposizione
Che andrebbe studiata e secondo me in qualche modo anche accompagnato
Grazie
Vorrei sopra
Mi hanno ancora
Abbiamo altre domande sì ci sono
Si diamo una risposta
Unità
E altro
Ma
Luglio
Fondato no
Il problema della dei network di criminalità organizzata che
Il problema dei network di criminalità organizzata che
Gli organici ma per il quale qualcuno dei tanti troppo violento logistici distribuito che il Comune di Bari il ruolo del Ministro di dicendo che non è semplicemente di Torino
Qua fortissima c'è un ruolo importante purtroppo in questo signora Hillary Clinton funzionario tante cose distruggere possibilità organici sono rientrato
Innanzitutto
Non
Buongiorno però
Fame la io sorregge dava comunque questo è stato fatto nel parere ieri o ieri l'altro il suo ricordo più
Signor cosa antico e sulla
Processo di pace vota
Il Consigliere che consentito
Celebrare una sinergia
Grazie
Parte iniziale Intelligence Sant'Egidio
Una parte eccessiva
Grazie
Gli estremi
Fin qui c'era la componente civile
Politica precedente
è una partita affidata reparto militare che garantivano sicurezza
Non è consentito nessuna
Parola tira un valico o
Di indicazioni conflittualità nei confronti
Le nuove energie particolare incresciose detto che non c'ero insomma della componente di cui voi siete una fortissima rappresenta
Poi oggi vengo qui
E essendo invece prima di tutto da parte di seggi o invece
Attenuata
Resa più Lipari ovvero da parte di
Battistelli
La denuncia comunque di una conflittualità d'conflittualità interno la nostra Italia
Fra la componente militare della concorrenza e ogni egida componente politica che poi porterà come volete governativa
Dopo vent'anni
Di unità di attività nell'ambito appunto del
Dell'intervento umanitario
Che però ha dato buoni risultati molto molto buoni in giro per il mondo tant'è vero che dovunque noi andiamo
Delle aree che sono state sostenute dall'intervento italiano non troviamo altri profili
Compiacimento
Allora io che sono un po'nuovo
In particolare a questo tipo di attività competente
Ma io vi vorrei impegnare Nicolò impegnare perché
C'è quindi
Questa questa è la situazione di di confronto per realizzare questa sinergia
Un vento intanto oppure sono lo posso testimoniare
In ambito militare
Non ho mai sentito quando a tutte le riunioni ho partecipato alle operazioni I viaggi fatti dal Presidente della Commissione difesa e sono
Adesso non sto ad elencare tutto a volte anche a dibattiti che noi abbiamo fatto
Una specie di
Contrarietà dell'organizzazione militare nei confronti delle ore
Così come
A me pare molto strano
Che si discuta sul fatto
Della
Responsabilità diciamo che l'assunzione di responsabilità
Tra
Il militare io do un militare
Devo dire francamente posso testimoniare per limitare l'Ulivo importa proprio niente
Ceduti alla responsabilità o se la responsabilità è affidata
Ai rappresentanti degli esteri come spessissimo decapitato
Fermo restando che la competenza poi in termini di sicurezza
E rende l'idea per rilevare una verità
Io credo che sia la situazione è chiaro che
Se c'è una situazione di emergenza dove prima di tutto è importante garantire la stabilità la sicurezza perché poi non solo ruba l'Italia
Anche interventi organizzati in termini di
Pregressa per lo sviluppo riattivazione dell'attività possa verificarsi è chiaro che in quel momento
Deve prevalere il militare che ha
Vuole speculare responsabilità
Necessaria
Eccezionale
Dopodiché
Trovo giustissimo che subentri la responsabilità civile
Vuol dire adeguata risposta vorrei capire bene
Che cosa si intende per
Responsabilità militare o civile perché
Ci sono nel fare qua trenta attori
C'è Latorre militare dello Stato
Senatore civile dello Stato perché quando noi parliamo di
Responsabilità dell'ambasciatore responsabilità del commissario nominato dagli Esteri non stiamo parlando di un cd contabilizzare
Che è di componenti in cooperativa forse un terzo attori che siete voi
Che sono le organizzazioni non governative ma secondo me lo sforzo che noi dobbiamo fare mercato vedere se devo guardare uno se deve comandare reato
Dobbiamo fare il possibile per realizzare una sinergia integrata in funzione della realtà della situazione
Un'emergenza molto pericolosa richiede una prevalenza una
Direzione di evitare
Un avvio allo sviluppo pure integrazione
Sotto l'egida nullo responsabile concorrente governativo nazionale futura integrazione non governativi
Questo io voglio dire
Grazie
O sarà
Considerazione documento condivido voglio dire una cosa banconi diciamo così gli ho trovato esperienze positive
Quasi sempre anche se
Già il bonus per le sue responsabilità
Così intensamente e densamente denunciarmi critica ma diversamente organizzate semplici per in Afghanistan la modalità con cui la componente civile e militare si integrassero diversa in Libano in Afghanistan sull'Afghanistan pesanti molto il fatto sicuramente un intervento sicuramente di vicinali da dodici anni e mezzo dunque sul numero mondiale Rizzo Ventura quindi quante storie quanti processi conclusi riconsegnato i punti nuovi
Credo che il tema invece un aumento così della catena di comando di quanto l'esigenza di sicurezza voi giocare riserve su come si può dispiegare un intervento umanitario civile pesanti in certi contesti disattesa abbastanza
La seconda considerazione su tre molto rapida esistono e non solo perché ho fatto riferimento evidentemente come se invece di circostanze in cui anzi
Relative la maggior parte
In cui l'aiuto umanitario arriva
Senza che ci sia una componente militare che accompagna anzi diventa veramente una sorta di avanguardia
Ripeto
Insomma ieri miliardi della grande assenza di missioni internazionali
Ma invece
Continua
Esistere rimanere anche in momenti di assoluta difficoltà è impenetrabilità onorevoli componenti se non sono gli organizzatori
La terza invece
Politica politica nazionale io
Clausola relativa proprio al
Al ministero o un invece diciotto aprile all'orizzonte e voleva quindi è un l'attenzione puntualità rispetto alla questione che è stata secondo me
Non venga penalizzato il Cern circostanze negli ultimi anni io anziani
Interventi
Di cooperazione cappello generale cooperazione attraverso delle dimissioni
Dell'ambito del dibattito politico che c'è stato in questi anni ovviamente ciascuno ha il suo appello al suo milioni si è detto a voi sottraete risorse allora
Cooperazione perché le imputate sul militari io stavo gola la la opinione esattamente opposta cioè
Grazie faccio fatica a dirlo a causa del nostro intervento in missioni militari abbiamo un punto ottenere dei canali di finanziamento per progetti di cooperazione
Civile esattamente le ricerche cavarmela ma quando noi andiamo a rendicontare l'intervento italiano complessivo iniziative europee si osserva eccetera e dire cosa fa l'Italia noi sogniamo evidentemente i livelli diversi canali di finanziamento lire no
Ora che succede quando proprio il tempo di parlare nemmeno un giorno tematismi
Sarà un intervento
Abilitati a cacciare capace di integrare il contesto di crisi insomma uscirne bisogno arresto negli ultimi venti anni
Ieri sono dell'idea di una situazione un po'economico pratica a creare un contesto in cui sia possibile uscire mandarmi modesti stiamo uscendo
La domanda io faccio traguarda sul due mila quattordici agosto due mila quindici e quando usciamo dall'Afghanistan in Parlamento dedicate all'altro punto che Antonio Polito incendi civile
Ecco
Io so che il proprio parere perché quella si accoppiava perfino percentualmente Enrico percentualmente sull'ammontare complessivo delle missioni
E se io perché o di crisi diminuiscono Ovidio bisogna possedere i partecipanti
Taglio del dieci venti trenta quaranta per cento di presenza militare che è già stato cinque anni fa e immensa tra Di Mezza trans si sappia se non meno di cinque mila effettivi azionari diecimila qualche anno fa dispiegare sul campo
Giustamente avevo
Parlamentari della dunque
Percentualmente proporzionalmente derivino anche la parte civili e questo vale vincite complessivamente su l'intervento
Cosa velocità e di recuperare quelle risorse nonostante i diritti che la cui finali perché
Quella componente si dirà questo lo dico perché immagino le emozioni ripetizione gli adempimenti sotterrato quindici
Da parte vostra indicano verificare disinnescare inattuata destinati correttamente
Politica se succede in questi pochi ovvero inneggiava credibilità perché i giovani ministro nuovi sottosegretari ogni parlamentare che è andato giù in Afghanistan ha detto continueremo con la cooperazione civile
Voci che non succederà presto sarà veramente passatoio credibilità
Quindi vigilia leggeri
Oscura infrastrutturale
Gitti nata no Regina legittimare l'approvazione non la possiamo sapori di questo espediente insomma il rigore e la politica cercarono di e siccome i nostri erogati sono bravissime persone allora diventa bravissima la missione
Gli viene
So
Cose diverse si può fare molto bene
Con onestà e l'efficacia qualche cosa in cui il mandato capisco
Quindi il ruolo di civili condividiamo questo punto di vista il nostro
Dovesse significare proprio perché queste cose bellissime forme
C'ha scardinato intorno democratica e forte bensì stragista rifare un'alternanza un momento di approfondimento va benissimo benissimo
è il fatto di aver prodotto riflessioni in tanti anni vuol dire che ci diate riflette modificazioni locandine che
Ci piace conoscere meglio le cose perciò ben vengano le condizioni
Sì sono diverso diverso esaurire
Visto che gli altri non ci criticano anche voi
Piazzo ex ripeto per noi è questione di vita di morte
Tenete duro su alcune
Bilancio alcuni su alcuni principi si
Oppure no ma
Però sono anche domande nella nella mia nota introduttiva gli dicevo
Ecco questi principi che sono dentro i limiti vuoti nel futuro cambiando il mondo eccetera
Orario validi totalmente eccetera sono domande che ci poniamo mobile ritiene
Tra le scelte fatte sono state scelte motivate
E pensate
E se non le avessimo fatte oggi ci domanderemo ma sia
Mi
Sono
Sul traguardo
Allora adesso passiamo
Non farete erosioni perché Toffaletti eruzioni tante
Riterremmo
Quarto d'ora il Consiglio utile
Passerei adesso all'altro
Professore
Bodini
Che abbiamo limitato
Perché è uno dei massimi esperti
Degli spazi
Assistetti all'uopo il solo aiuto umanitario
Riflessione sul futuro nell'aiuto umanitario
Come sottolinea il ricercatore senior presso agli stranieri International senza
Signor Nicola Ruccia Alitalia siti dove lavora su questioni relative agli italiani futura degli altri numeri
Neanche ricercatore associato nel programma per lo studio della migrazione globale presso il generale Naim leghisti
è stato
L'hai trovato il suo esatto ed è stato grande passato importante dirlo direttore dell'ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli aiuti umanitari didattica
La situazione verificare attraverso ventuno
Perché ho vissuto un momento pesanti
Delineare l'attivo purché pubblicazione su questioni umanitarie dibattiti
Sull'organismo
Dal due mila e quattro curato il volume match niente
A breve nel
Aiuto pace ingiustizia rimanga
Perciò sull'Afghanistan molte conoscenze larga resterà anche uterina pesantissimo nell'analisi come lavorare anche più rilevanti
Ha inoltre coordinato il progetto di ricerca d'emergenza dell'agenda umanitari liguri i medici recentemente pubblicato un volume sulla politica
Ci tengo
Citarlo sul
Politicizzazione immatricolazioni nell'azione umanitaria
Devo ante links
Il il livello dopo così nel bando manipolazione dipendenza dell'azione
Perciò abbiamo qui uno dei massimi sistemi approfittiamone facciamo di tante domande dopo il suo intervento e gli chiedo di essere turca visto che
Gli altri hanno affrontato in modo duro le tematiche
Conviene farli uscire fuori
Grazie in
Carcere
Spettatore
Commuovono
Spreco di essere provocatorio
Io devo dire che fare una premessa io
Normotipo elitaria sono assente per evitare
Per cinque anni questi discorsi italiani servono o familiari in un certo senso ma anche
Giusto sulla sinergia militari e civili sempre molto
Come è stato esposto ittico chiedo non può
Su questo
Allora io vorrei fare alcune distinzioni nessuno organizzai nella politica
In un contesto di inabilità agli ambiti sul piano internazionale
Ricordo che c'è l'emergenza dico nuovi
Statali statali che intervengono difficile
Dove c'è una crisi del settore umanitario ma questo è il contesto generale secondo me del declino della spinta propulsiva di procedere
Chiedo che se noi non noi guardiamo al quadro globale
Dove si svolge l'azione umanitaria perdiamo di vista l'altra cosa
Però io vedo due elementi fondamentali la prima e che l'assegno l'assistenza umanitaria in ascesa l'umanitarismo e invettive
L'universalismo
Declino e che i discorsi sulla sovranità il nazionalismo sulle scelte
Sarebbe un terzo cliente che nessuno se i compiti significhino uno alcuni dicono di sì praticamente c'è anche nella
Piattaforma decise
Catasti
Credo che il suo ex accoglierci perché un'altra
Altro seminario
Dunque parliamo di equilibrio cambiamento da la crescita esponenziale della galassia umanitarie se noi
Andiamo indietro a quindici anni si spendevano rendete circa due miliardi di dollari all'anno tutti i punti governative o non governative condivise
E adesso
Quindici anni dopo si
Gira intorno ai venti miliardi di dollari
Di questi venti miliardi adeguati vengono tenta di Stati e un quarto d'appunti Stati
Sono
Penso bello
E un quarto dal pubblico dal punto di prima ci sono duecentocinquantamila operatori umanitari
Senza contare tutti volontari
A livello delle comunità che si fosse anche
Rispondermi
Dunque c'è stata un'enorme Espace l'espansione di questa
Questa
Questo sistema umanitario
Ma la crescita della spesa e della previdenza sul campo non ha corrisposto una crescita parallela del rispetto del principio i magistrati
Mentre in Commissione fino al ministro nella quale fino alla fine della guerra civile c'è una certa separazione tra politica e la sterilizzazione comunitaria
Perché tutto è composto stilizzato cristallizzato della guerra fredda
Negli ultimi dieci quindici anni c'è stata né FIAVET sovversive deviazione un tentativo di integrare l'azione umanitaria organizzata nella
Politica resterebbe
Cioè il tentativo di utilizzare l'assistenza umanitaria e perseguiti i fini politici come la promozione della pace sindacale la costruzione degli Stati utilizzo dei insieme con l'uso strumentale che ho detto umanitario
Questo è una
Una novità nel senso che
Del
La tentazione di utilizzare l'aiuto umanitario a fini politici ci sia questa dove adesso diventa sistemi
C'è stata per esempio se noi guardiamo alla guerra del Vietnam
Si pagano delle piattismo adempienti
Esistevano già mentre
Dettaglio quindici generica
Integrate
Chiesti sloveno dimentichiamo
Quello che è successo nella storia
Del rapporto confesso che la politica come
Dunque c'è molto da imparare l'argomento che era carcere Resources perfino traduzione in quella città di Brescia è una integrata istruttori libri dei militari e civili odierna
Cosa che può e abbiamo visto
E dunque da occasionali variabile va strumentalizzi la strumentalizzazione diventata sistemica
Il modello della risposta
Basato sull'integrazione
La cooptazione il degli
Gli operatori umanitari
Il ruolo politico e militare degli Stati è una parte
Fa parte di una struttura di un approccio più vasto dove
Gli Stati cercano di avere politiche coordinate Joan da
Disse
Destina dei cani al ruolo in questo si manifesta attraverso l'immissione integrate dove la componente militare imponente definiti una risorsa in più
Parte integrante della della visione strategica
Dell'uomo Paesi come l'Afghanistan
In più la cosiddetta guerra contro il teologo che accelerato questo processo di integrazione
Se guardiamo per esempio arrivo insieme ricade quando
Meccaniche pagano l'intervento
Il in Afghanistan poi Paolo Segretario di Stato
Dedicano
Ad una riunione meglio insieme con i documenti allegati voi siete i nostri forse ma ma
Vostri moltiplicatori voi siete parte del nostro di combattimento
Specie seriamente l'intenzione di utilizzare embrioni generica so Paola delle province americane in
Diritti Inarcassa Polesine
Nega che
Promuovere
Come
Come si dice come
Forse concorde l'agenda politica digitale
Dunque nella guerra contro il terrorismo adesso che o o contro non si può essere
Dipendenti
La visione dell'Istat io vorrei un pochino diversa però posso modo si pubblica che inglesi
I Paesi dell'Unione europea negare hanno accettato questa idea
Dell'integrazione
In più c'è un aspetto del le leggi del peggior parte delle
Disposizioni della Comunità europea che indirizzano
Il rapporto Galileo energie alcune forze
Militanti terroristiche
Nell'Afghanistan
In Somalia particolari ma anche in Palestina si è un ogni G deve dimostrare nessun supporto materiale va
A
Nella ridefinizione posti
Questo rende lavoro sul campo più difficile uno diluizione dell'incumbent devono stare molto attenti ci sono stati due casi professionista
Portate davanti ai tribunali
Ad esempio l'atto di Petrarca
Dunque c'era un senso
Nella comunità internazionali Cavese pensi essenziale che bisogna stare attenti Turkmenistan
In più io
Da d'aspetto la relazione politico-militare la vicinanza degli eventi alla
Stendeva vicinanza strategica delle indagini a
Il buon senso
Sicché liquidazione Archibald reale
è stato accentuato tali iniziative sulla Corte penale internazionale
Risposta
Sì anche lì hanno tentato di far partire di integrare la somma
Con la Arpava
In questo secondo me
Preoccupati anche occupate
Non so se all'interno parlare regime dell'asilo politico in Europa
Questo secondo me collegato
Ex idea
Integrazione delle politiche
Restringere gli Stati per cercare di contenere le
Allo stesso tempo
Il
Delibera umanitario si fa sentire WWE affollato riprende
C'è l'emergenza di nuove edificazioni
Infatti si presentano
Chiedo che è entrato in modo che intendevamo prima c'era diversificazione degli attori umani dei governatori umanitari
Da Turchia ai paesi del Golfo il Preside
Molte fondazioni private c'era un una confusione su chi privato Kirkuk dico sui
L'altra che sono decine per esempio lo fa
Interventi
Miranti nel settore della salute ma non si capisce bene se questa è un'attività
Tipo umanitario con
Vertigo commerciale
Ci sono nuovi intimidatori umanitaria a scopo di lucro in Afghanistan oggi la Cassa nei pieno di di
Credo che gli americani campi siamo su quei banchi questi sono
Uffici di consulenza privati che dicevano complicati pubblici per fare il lavoro chi comunitario cercherò militarizzato che
Grandolfo garage confusione quante cinque ce ne fosse già
Sul terreno
E abbiamo questi ibridi militari e civili come l'impiantistica
è però abbiamo anche che forse questa è una cosa che
In cui lo si fa abbastanza all'emergenza difformi è stato centri e
Di assistenza umanitaria nel sud
Anche l'Indonesia e l'India andò finzioni aspirazioni diverse che certe volte come sfilata
Imposto in maniera
Tra
E
In un certo senso del
Dell'emergenza di e
La capacità di Stati del sud a
Solo perché una strumentale
Un aspetto positivo però saranno conseguenze drammatiche secondo me
Sulla
Sull'accordo che nuove idee nuove
Andremo a
A conseguire con con queste forze tessuti che probabilmente avranno in futuro delle
Di largo ci molto diversi dai nostri
Allora bisogna assumere questo punto c'è stato un aumento del rifinanziamenti umanitario una
Istituzioni istituzionalizzazione massiccia del sistema nella più grossa professionalizzazione
Dicevo un amico dell'avvocato e viene messa che negli ultimi dieci anni
L'età media degli operatori viene messa
è cresciuta di dieci anni questo vuol dire che siamo tutti
Più vecchi
Più formati siamo più tecnicamente formati ma forse abbiamo anche con la professionalizzazione testo qualche cosa
Diceva prima che imperativa la capacità di
Però di di
Di laurea che superino con
Senso di solidarietà con le comunità con cui si lavora
E
Cioè c'è stato questo sviluppo ma
Patologie di cui so che il sistema umanitario sono sono sempre presenti esse non più a
Internamente il sistema e alle prese con un'aggressione crescente Edison lì la spiegazione di convivono in ambiti sistema spiega ad entrare
E la NATO che è gerarchica e dominante di un sistema umanitario focalizzato sul mantenimento di posizioni sul mercato
Adesso voglio criticare Intersos particolari però c'è chiaramente
Se si guarda il settore delle quindici sul piano internazionale
Le decisioni vengono prese da
Sulla rappresento parlavo prima dell'incidente degli ca
Generica nell'Iraq quando si è posto il problema se intervenire che avevano indicati
Quelli che si occupano di pochissime dieci regionale non possiamo andare che queste viola tutti i nostri principi quelli che facevano il fango esenzione no
Possiamo e dobbiamo andare perché è lì che si sono risolti
E un'organizzazione come non voglio fare nomi ma fosse ONG americane ricevono
Il sessanta settanta percento del logo finanziamenti dal governo americano od altri Governi amici allora ci si può chiedere se è una vigilia riceve l'ottanta per cento che sui fondi tra un
Appunti collettive
Rimane una un'organizzazione non governativa fosse diventato qualcos'altro
Allora c'è questa queste economie politica del sistema che obbligati quello sia posizionarsi in un certo modo a a scegliere di lavorare in certi settori o in certe zone o in altre vie
E a mantenere delle sue posizioni il mercato sul molte decisioni
Dove andare cosa fare
Sono Trieste sulla base
La base di una razionalità finanziarie sette volte in conflitto con
La spiegazione dei principi
Il paragone
E qui è importante fare una distinzione ferita le organizzazioni ed un antistante lì bisogna
Nazisti sono le obiezioni che si riconoscono nei principi della Croce Rossa
Infatti dal Comitato internazionale ce l'ho sentito da tutti lo sanno integrità imparzialità
Indipendenza Carugo volontario e e bisogna dire che sono le organizzazioni che si identificano più o meno nel
Nella quelli azione della politica estera o comunque della visione della democrazia dei diritti umani vista degli Stati sa
E questa distinzione secondo me sta diventando uno dei punti importanti perché architetture si sta utilizzando sistemi
Le organizzazioni ed un triste la Croce Rossa emesse interessò se alcuni altri e si posizionano mettono la neutralità come una condizioni importanti di di quello che fanno
L'esempio emesse decide di accettare le fonti del governo belligeranti assistita
Lavoro
La Croce Rossa accerta i fondi dei governi belligeranti tre con un certo senso di eticità nessuno accusa della Croce Rossa di essere un'organizzazione di parte
E
Dunque se
Ecco adesso posso fare una piccola digressione sull'Afghanistan
Il secondo me
La questione della sinergia dei militari esci civili
è è una questione importante perché
La maggior parte del sistema dell'aiuto umanitario edificazione in in Afghanistan nel due mila uno due mila due due mila tre accettato l'idea che
Questa è una situazione post conflitto che si può dialogare con il Governo che Governo legittimo chiedere quello che è finita psicologa e così
Anche con l'impiantistica e in realtà
Per una parte della popolazione ed agli italiani che non erano stati sconfitti che non è uno stati portati al tavolo della pace questo una passi di vincitori una pace alla quale tutti hanno
Sottoscritto
Hanno visto dall'alto che senza dell'ONU vedove Ageing come allineate dall'intervento militare della NATO e Simone visto come eliminato anche se psicologicamente o finanziariamente non lo è
Questa conseguenze molto gravi conseguenze limitativo si è visto in Afghanistan
Con l'aumento degli attacchi confido che il documentario intangibile quattro e cinque i poveri
Ma bisogna andare a chiedersi il perché questo è successo perché
Le ONG sono state viste come facenti parte del dell'intervento della NATO
E noi dimentichiamo ma due mila e quattro due mila cinque eccetera
Cinquanta o inizi internazionali non so se anche interessato se hanno sottoscritto un appello a
Segretario generale dell'ONU al Segretario generale Leonardo chiedendo l'estensione del forza d'intervento
Ad essa
La forza di multinazionali mancanza di l'estensione dell'ANAS da Cavour dove c'erano circa tremila
Soldati internazionale all'estero Paese dunque chiaramente se uno Libano prevede che le origini chiedevo maggior intervento di forze occupanti
è questo che preclude
Di c'è in più in Afghanistan c'era alcun una in particolare sia
Su un'altra parte tutti i donatori detrazione umanitari in Afghanistan meno la Svizzera sono dell'idea
Dunque l'idea che i donatori che chiede di quelli che si possano staccarsi
Dalla presenza dalla percezione che
Fanno parte di una più di un intervento di occupazione e molto difficili da fare accettare ettari Vanni acquisiti si riconoscono
Nella visione
La Giunta e la società che amministrativa
E i talebani tutto questo lo sanno benissimo QT otto che è l'organista
Circa un anno e mezzo fa parlavo con un mio amico afgano che dirigere una
Un articolo undici Ferracuti assume
Problemi agricoli
Assistenza applicazione nella provincia di Trento dalla Stanga
E lui aveva detto problemi economici dalle banche locali visionavano Tosi finanziato dai
Dagli americani che non è in arrivo chiederemo la vita difficile allora mi ha chiesto di andare a parlare ed è stato invitato accasato fuori dalla storia
E prevede due tizi dietro a un computer che è stanco
Sì ma cosa state facendo a stiamo controllando i bilanci delle loro in cinque settori da dove vengono i loro soldi dunque l'idea che noi possiamo andare in un Paese come l'Afghanistan e si fa finta di essere indipendenti industriali
Imparziali quanto noi possiamo è un'idea che secondo me
Dobbiamo
Finisco questa
E questa digressione
Dunque
Vorrei insistere su un punto che a me sembra lo stop del tempo
A quanto
O esista un problema che a me sempre molto importante e il disordine identitario sistema umanitario
C'è una specie di schizofrenia
Di cui soffriamo spicco soffro anch'io ma
Il
Cioè di
In passato il
D'umanità ed era una cosa marginale è una cosa che si faceva cenno lo indichi della Croce Rossa
è una cosa che era al margine dei compiti perché la collega
Gaetano ricordo non permetteva attinenti
Si portava su cose rifugiati al di fuori del teatro conflitto invece ora
Lì adesso
L'umanità è diventato una cosa cercare siamo al centro
Della scena del teatro
Il Consiglio di sicurezza è diventato una specie di Consigli umanitario dove
Lombarda essenzialmente di questioni umanitarie quelle politiche non riesce a risorse disordine
E l'Umanitaria diventato intrigante parte integrante della politica estera degli Stati
E delle istituzioni e dunque in un certo senso noi abbiamo
Attraversato la soglia del potere
L'umanità è diventato un discorso
Di i poteri di potenza perché lo spostiamo bisognose ritengo decisivo nessuno
Su chi deve essere salvato il film dev'essere salvato però abbiamo alcune quest'idea che siamo una cosa marginale che siamo piccoli dedicati a abbiamo delle spiegazioni molto forte nel senso che renderci conto che siamo anche diventati un business dunque visione
Anche capire come siamo visti dagli altri come
Come
L'ordine
Io investita e altri hanno fatto molti studi suddetto eccezioni abbiamo fatto in tredici Paesi in crisi siamo andati a vedere come le comunità vengono
Il le
Da organizzazioni umanitarie e
In genere ci vogliono bene nel senso che capiscono che veniamo dei ritardi però non capiscono cioè i valori che riportiamo in genere che sono competitivi
Invece il bagaglio che portiamo avanti il nostro modo di vestire il nostro modo di
Andare in giro prossima
Miliardi la
Esposti i loro stili di gestione e capiamo l'arroganza del comportamento tutto questi servizi e attenzione
Nella relazione
Dunque la domanda qui e noi ci vediamo avvocato metto i vincoli comizi come dicono gli americani volontari realistici però in realtà
Abbiamo attraversato questa soglia
Del del potere che
E il discorso unitario che è un discorso molto potente contributivi
Pieno di valori
In realtà adesso è diventato un discorso di poteri dunque questo potere del
Della Galassi umanitaria è una questione che secondo me deve essere affrontata se vogliamo guidarci in un futuro dove magari procedenti non sarà più
Ho voluto che la globalizzazione si sposterà a destra a destra e di esempio e dove noi non dando il nostro discorso del nuovo fossero seria più accettabile
In
Nella maniera in cui accettabile adesso o viene imposta adesso
è
C'è un'ampia dimesso nel weekend il gesto umanitario una uno scambio senza reciprocità senso che noi veniamo diamo
Che però non non è un contratto è una relazione dove io vengo con le mie cose trovate sulle accetti e e questo
Molte volte facciamo pure emergano ti dice da undertakings riservavo questa lotta anch'essi la mano chi età sento che al di sopra della mano critici
E
Questo fosse è un aspetto inevitabile della creazione di compassione ritardi
Di
Del del gesto umanitario però
è una una realtà chiedeva che va chiarita e chiedeva
Chi che va analizzata prevede che come vista dall'altra parte
C'è un un sociologo
Comunista
Nel verbale stanche ha scritto un libro molto interessante sull'universalismo
Nel quale dice che
Il nostro benessere
Universalismo i nostri valori universali che hanno le loro radici nel pensiero velinismo del Rinascimento nell'estensione del mondo coloniale
Creazione del sistema capitalistico
Banche non c'è nulla di più emergenza idonei in particolare l'istinto della nostra perché universalismo
E il riscosse umanitario sì orche secondo me in questo discusso universale
Produrre il nostro universalismo che
Di visto da altri colleghi che offra una specie di provincialismo
E visto che la prospettiva di chi vicende tasselli assistenza umanitaria e questo universalismo sarà molto utile capitali tutti sì
Cioè un isterismo che ai che adesso secondo me
Sta raggiungendo i suoi limiti storici perché non c'è più spazio
Con la comunicazione globalizzazione
Del mondo non
Non ha più spazi da Skopje da conservare
E però in questo spazio stanno offrire stanno crescendo altri fondi
Di che contestano fosse di getto
I nostri valori i nostri avversari
Allora cosa possiamo dire che il fumo
Bisogna dire che
Bisogna
L'Italia il bambino con l'acqua del Vangelo perché anche se l'acqua sporca il bambino in buona salute cioè
Umanitario anche signor delle patologie
Va
Salvo essenziale e importante e che va
Va aiutato conservato contento
Anche se la strumentalizzazione
Lo indebolisce anche se c'è questa economia politica che proviene gli attori che fanno parte dell'oligopolio umanitario preparato delle sei sette delle azioni di fosse
Ora e dieci dell'ONU agenzie dell'ONU
Bizzosa Croce Rossa abbandonare l'umanitarismo sarebbe un errore
E
Penso che l'umanità continua continuerà ad essere una Rieti ripetizioni essenziale per chi idee in extremis
Però e ci sono state delle riforme
Cui si può discutere che hanno aumentato alla capacità tecnica del sistema trentino l'automaticità della risposta
Costante si risponde
E naturalmente sono aumentati i fondi dove paradigmi fondamentali stomaco che gli stessi e siccome il mondo sta cambiando rapidamente
E siccome il sistema umanitario guarda è sempre l'impiego all'indietro noi siamo bravi affronta ELI-FIS ieri fosse un pochino a quelle di oggi ma sicuramente non quelli di domani
Allora vorrei dice che con una serie di domande per provocare altri
Dibattito sembra interessante l'esposizione
Che posso fare io
Allora
Se fumetti principi umanitari sono in crisi o secondo
O la nostra storia antica umanitaria non corrisponde più incidere concepibile un ritorno al rispetto dei principi profitto non so se ci sia mai stato ambientale
Una fase in cui principi sono stati rispettati al cento per cento non c'è una
Nega fu
Unità del luogo dell'umiltà risma c'è sempre stato molta confusione considerazione però possiamo perché le idee un umanitario chiudi in linea con i principi riserviamo domande
Si comanda
E qua c'è l'invito alla trasformazione del sistema organizzativo in senso più democratico democratico perché volete
Cioè un sistema
Meno dominanti meno dominato dalle forze del denaro del
L'integrazione con la politica e con un maggiore
Non ci sia un maggiore di spento del couturier di attuazione
E
Questione separata quale sarà il contributo della tecnologia Rigoni all'uso
Strumenti di comunicazione leggendari dall'allora
Al tecnica
Fisso
Lui
Per molti molti sviluppi tecnici importanti della medicina di guerra per esempio che hanno influenzato anche come si fa medicina umanitaria ma la la tecnologia che a più distanza verticale
Le agenzie e
Le pubblicazioni equo sarà un modo di
Collegati al meglio
E forse la domanda più importante quale sarà il contributo le potenze emergenti al futuro della dell'azione umanitaria nel quadro della Cina l'India il Brasile oltre la Turchia che giaceva
I paesi del Golfo si metteranno sul serio ordinarie strutture istituzioni del luogo ONG e questo anche gravi carenze l'economia e politica di questo sistema
E siamo preparati questi cambiamenti
E cosa vogliano dire questi camion cambiamenti per quanto riguarda
Il rispetto dei nostri prodotti
I nostri incipit si può per esempio che vi dica che
Distanti del sud
Saranno
Fosse continuano eccetera accettabile
Il nostro aiuto la nostra esistenza però quando si tratta di dati Vinieri e su
Questioni di posizioni pieni diritti minoranze per esempio di violazioni dei diritti umani
L'idea che noi del no oltre possiamo andare a intervenire
Con l'arroganza del passato secondo me è una cosa che dobbiamo dividere il perché
Anche se il sistema continuare ad essere il discorso del
A cioè possiamo sistema del nove ci siamo visti come tali
E sì sì pensiamo che il sistema
Questi sbagliano
Degli Stati adesso sta si sta organizzando qualche cosa di diverso di diverso fosse più è storia o un'Umbria
Quali sono le implicazioni di questo
Sto spostarsi del centro di gravità della globalizzazione dal
Data al mondo che conosciamo a un gruppo
Asiatico terribile
Ci saranno assicurerà se è vero che
L'Umanitaria cresciuto in parallelo che il sistema umani dai nostri uffici presso l'ufficio di imparare vero allora
Dalla Procura al
All'estendersi del modo di funzione capitalistico riunire il mondo che va accompagnato il e che adesso questo sistema in crisi o comunque
Prezzi
Deve essere l'impressione propone
Presso le cose non va bene va bene indelicato no al declino ovunque si sta tentando in qualche modo diverso
Se c'è stata questa crescita parallela
Venendomi ritardi umanitarie collegato
Siccome non si procede a mente istituzionalmente a questa questa crescita
E adesso questa crescita in Trentino quali saranno le conseguenze
Perché una città
Ci sarà una biforcazione forse tra un sistema del nord e un sistema diverso
Fossi Strega una moltiplicazione di universalismo umanitari io non sono sicuro che si possa
Prevede un mantenimento del sistema così com'è oggi
E non sono nemmeno simpatiche inutili per fondamentalmente
Per cui fondamento ai principi su cui in passato questo strumentario
Non sono sicuro che questi principi continueranno a essere rivisti nello stesso modo in tutte le parti del mondo siccome revisione integrale lo stato di crisi collegati al cambiamento climatico
Mediazioni discussioni
Quotazione
Questa secondo me una grossa domanda
La crisi fra assistito di un nuovo dicono gli americani
E che dobbiamo impegnarci a un mondo dove la crisi diventa
Come la guerra
Permanente
Punti
Io speravo
Esternando giurisprudenza posti in essere assedia riproposte
E una
Di
Nazionali
Vedere se
Di
Chiedo il giudice ha dato provocato alternative Donativo molteplici sono già
Riflessioni sul
CIACE alcuno
Se ritiene di
Questa relazione
A
Diventando resoconto
Proprio
Un puntello ad una logica
Rigidità riportare
Questo
Barresi confrontarci numerosi un plesso
Sino al mondo un come dire questa enfasi sul tema della Civica intascava con la tentazione di contributo
Conclusi parlare
Aggiungerne altri indipendentemente semplicissimo oppure di nuovo
E
L'avvocato se lo facciamo
Bisogna
Pubblici
Antistress
Forse sarà è un modo diverso
Concernente contrasti un'esperienza la la situazione somala richiediamo la veridicità del parco
Per esempio vediamo che il CIPE circa
Ma sta
Senza
Enigmi l'area
Presidente
C'è stato
Io l'ho sempre vissuto negli anni
Tutti i rischi normalmente mi riferisco agli anni per qualcosa che può produrre
Faccio appello
Perché non vedo perché l'ha detto relativamente all'IRAP la sensibilità che sono tutti cosa che rischia di
Riflettiamo
Chiaramente
Difficili pensiamo dice esserne
Seguiti
Nel tempo elevati per
La nostra lì
Favorevoli seguiamo siamo altra cosa
Perciò questo
Non ci sono conclusioni partire continuerà vorremmo ogni tanto Parlamenti organizzare momenti di questo tipo con persone competenti che ci aiutano a capire
Cento andare anche meglio centro forzata frizzanti maggiormente realtà nuove e questo mondo che cambia prende in carico
Possono essere possano essere utili anche ad affrontare emergenze
Se è probabile
Grazie
Già del Consiglio chiudere qui Craxi relatore grazie tantissimo per
Marco e Paolo chiedendo qua abbiamo risparmiato in tempi
Emersa
Copie rischioso grazie ancora essenziale questa piccolissima parte
Che
Risulta io ritengo
Perché è un modo anche garantire a tutti espelle sorgenti hanno lavorato attinente
Oggi sommossa qui siamo veramente molto
Precisiamo che gli abbiamo passato missino cresciuti mi è stato un lavoro collettivo
Sì all'incirca
Sia
Signor persone con cui abbiamo lavorato senza problemi sto con persone
Sarebbe importante e molto duramente forse a questo
E io eviterei ecco che allora se i relatori ce lo permettano diventerebbe qui
Per adesso due perché la terza entrano in Aula
A mio avviso è uno dei risorse ventuno
Nuovi
Anche
Gondrand probabilmente risorse
Sugnu il problema dei grossi unità di crisi dei sequestri di sono
Chi era il problema della sicurezza e stava diventando un problema
Oggi sono stati incontri presenti oggi nelle riflessione e forte
Insomma mi riferisco in particolare
Il relatore in seduta insomma agli amministratori
Scusa
C'è stata una forte collaborazione questa
Fare generale della cooperazione e dialogo perciò accompagna
Nonostante la nostra crescita negli anni ci ha visto
La terza persona che attualmente riunione
Con
Lei tanto
Il secondo ordine ormai Don Matteo Zuppi lanciano peones asino dicendo ai costruttori Pierantoni arrivo subito perciò ci sarà anche noi perché Matteo un attimo
La persona che
Fin dai tempi trionfalismo giudico
Sono qui siamo entrati in relazione che ha visto nasce
Momenti in cui il Veneto facciamo
Facciamo qualche cosa per affrontare quel tipo di emergenza
Ce ne dispiace accompagnati Vignali c'è seguito ci ha osservato diciamo come ci ha detto
Io
Tipici cosa sebbene e
Consegniamo questa piccola
Trenta massimo accettata nel precedente incontro
Una persona che non c'è
Conto che ci fosse ma c'è nella nella
Nella introduzione nella
Presentazione del libro risponda
Che anche lui una persona riceve conosciuto è stato
Il vice Segretario Generale delle Nazioni Unite rappresentante speciale del Segretario generale in molti Paesi quindi noi abbiamo peraltro anche garantirci Aristofane
Sarebbe stato bello telefono
Ben altre cose illustrando può essere utilizzato i liguri tanto dello stadio
Seguendo
Ripeto a
Bisogna far credere Presidente
è stata
La declinazione al welfare locale purtroppo
Forti è uscita fa civile voluto farci diffusione nata
Finalizzata il Sudan Suzuka Michael Sciascia insolvente
All'epoca la colpa è
Delle persone passavano da Roma
Visto la documentazione fatto impiantistico insomma in questo
Sicuri
Più aderente
Rimane però nessuno ha svolto l'euro
Rompere ma passiamo ai gruppi criminali
Guai ad una struttura attuabile iniqua serio
Troverete notevole nell'intero Emiliano
Prima mi fa piacere essere qui dopo inventando
Questa osservazione nella sintesi
Naturalmente non solo
Riporta ritengo
O la storia di Intersos cedibili poco confidare ai racconto del libro mi limito semplicemente a fare e auguri
In questa occasione unitari Cobianchi interesse
Che mantenga nel
Emblema possono sfogare con le caratteristiche considera
Sua appartenenza
Che la nuova sono stati colato delle scelte
L'attenzione acquistare al pari di garanzia
E poi anche la vuole India di alleanze e andare avanti insieme
Questa mattina è stato chiuso molti risanato proprio in
Il grande cambiamento e così via deve cambiamento proprio rapido velocissima
Vent'anni fa quando ci siamo trovati continui ridimensionamenti avevano in tasca manciate gettoni telefonici
Perché c'era bisogno di comunicare esigenze andava a caccia della cabina telefonica
Adesso la cabina telefonica sia dei tasti
Perché e cambiano radicalmente
E
Vent'anni fa
Cercare con Cunego TC anche qui fare un progetto del sulla Somalia con partiti non segnatamente anche energetiche specializzata una gara per l'università
Risorse capite che se ne può fare un tasto
Ma senza da vent'anni fa Turculet per vedere come cambia tutto pensiamo i nostri atteggiamenti Malibu più avanti con le parti ecco nei cinque anni fa
Cinque anni fa eravamo preoccupati per il futuro dei nostri nipoti
Tre anni fa e non ho preoccupati per il futuro che i nostri
Adesso siamo preoccupati per il nostro futuro
Se non sono segnali concreti un cambiamento Prodi cercando è proprio il nostro approccio come
E allora ecco a me pare importante ogni tanto di fermarsi come fine persons scrivere un cavolo processo ordinario rispondere tentare di rispondere ai soliti Roma
Chi siamo da dove veniamo solo in via quater è inevitabile ad esempio in più importanti in tutto questo
Questi questi grandissimi cambiamenti perché ne ho parlato di coraggio delle scelte
Perché sembra impossibile però quando vent'anni fa
Dino Sergi con alcuni amici hanno tutto il suo intervento recuperarsi
I vini grazie all'emergenza
è stata Aquitaine vi sarà una scelta coraggiosa
Perché il banale di aiuti all'emergenza vuol dire andare in controtendenza
è una bestemmia
Perché perché negli anni ancora per fortuna si era superato l'approccio
I Paesi in via di sviluppo
Come con un onere colonialismo umanitario quello di dare degli aiuti non in quegli anni non avevamo vino usciti e si parla dei conti bisognava mettersi a fianco crescere insieme l'alleanza cultura
Quali erano gli anni quindi erano già passati alcuni anni si era consolidato questo atteggiamento esigono che ha avuto il coraggio Intersos allora dire attenzione
Non basta più politico e rifugiarsi dietro la grande massima che aveva nuove vale anche adesso di non regalare il Paese insegnare a pescare
Per avere il coraggio anche ricordare proprio in faccia alla realtà
E c'è qualcuno ecco che
Anche se avessimo formula sia
Non riesce ad arrivare spiace
Ecco questo è il coraggio di dire Zullo perché noi ci si rifiuta in un atteggiamento normale consolidarla servono anche ad anche fuori a cui vengono questo è stata una scelta una scelta coraggiosa
E io
L'augurio che faccio è inteso e di mantenere il coraggio ecco di fare le scelte quando si scoprono scoprire queste queste nuove realtà
Bisogna arterie il coraggio anche opere proprio col l'attenzione
Di guardare il proprio questa realtà che cambia in maniera così rapida attivarsi drammatica
Volte
Quando io sono partito ragione tenerne conto
Negli anni in cui si diceva proprio come
Cercavo rimangono partiamo ci mettiamo a fianco per gli ecuadoriani nel mio caso impariamo anche la loro cultura cresciamo insieme
Questa è la grande innovazione dice
Ove diventiamo
Un ponte tra le due culture
Questa è la crescita allora involontario sono stato qua sono stati quattro anni tornò in Italia dove l'Italia divento ecco il ponte della cultura
Racconto vengono
Credo questa amicizia che sarà la crescita
E niente ipotese cambiati
Sì sì guardi indietro e ci si guarda intorno alle discariche pregevoli Adisu qua
E dico però che si vedrà fatica volti nuovi tante che associa nostre associazioni dopo di di fermarsi a questi grandi smuovere
Il continuo a non essere Bondi veritieri già crescere insieme il vomito condurre però non dimentichiamo che l'Alitalia abbia
Non si può più pensare di fare cooperazione se non si parte ben a conoscenza di questa è una realtà diversa
E allora ecco che coloro che fanno cooperazione
Il coraggio di dire
Qui ci sono i rappresentanti di quei Paesi
Dobbiamo vedere cominci traduciamo introducendo la nostra esperienza in intervento adesso il Titolo quinto deve essere un grande coraggio e per questo ho apprezzato molto ampie Intersos
Ha aperto proprio nella propria sede
Proprio un centro e partiva dall'attenzione agli afgani chiariranno così numerosi ad uno ad esso farà il Presidente però sentenze con questa realtà che cambia e come la disponibilità di modificare il proprio atteggiamento
E finisco quindi come il terzo perso augurio in questo di
Lavorare insieme di alleanze di alleanze nuove di crescita
Bene veramente forte non sono soltanto guardandoci provinciali in mente sempre sempre tra di noi
Ma vorrei ricordare al di fuori tentai di farla date la parola globalizzazione
Non so se se c'era gestita da consegnare significa rendimenti dizionario io non non lo so poi verificando inutilmente prima di stasera è scritta scritta suore per cui forse sa di lettere
Istituita noi eravamo praticata globalizzazione proprio la mancata intesa in linea dal Comune non esisteva
Allora qual è l'augurio che io faccio l'inverso l'indagine industrie presto riesca a intervenire
Prendi rifugiati potrai profughi della Siria però in una attivo in un'associazione temporanea di impresa con chi con un'associazione condoni edilizi India
Ecco questo è l'augurio che io le faccio perché io penso che questo è il futuro qui si trovano il coraggio di nuove scelte di prepararsi proprio inadeguato al porto in questo modo di globalizzazione e diritti fa così di corsa grazie
Pur distinte pessima sfida negli anni
L'analisi
Difesa dei territori
Vede direttore generale strutturalmente
Personale
Nel bilancio c'è
Una direzione serale anzi ci porta
Ministero degli esteri
Però
Di
Perché c'è conosciuti mezza
Dicevo l'unità di crisi prima
Verdi crisi
Se
C'è l'esercito di
Ne
Niente e poi la cooperazione ostile
Ciò
Metto non può mancare emiliane diritti
Ringrazio tantissimo per essere qui
Io sono naturalmente garganico Sergio e Intersos vero
Va bene questo invito
Voluto riconoscere un contributo
Per quello
So che abbiamo fatto insieme oggi celebriamo
Termini
Di cacciabili carniere per forza
Elettiva emergenze mi rendo conto che almeno la metà impegno
Però
Pratiche protagonista agli accertamenti interlocutrice
L'ingresso costa
Presenti
Se vi interessa e utili
Ho cercato anche negli uffici del ministero di
Trovare una formula estremamente sintetica per
Condividere con voi esperienza nel suo complesso ed ho fatto nella mia precedente Careca cliccato inserite in quello successivo utilizzo della cooperazione
E in realtà
Sono
Data una risposta dicendomi che in realtà questo dialogo molto intenso fin dall'inizio che si è instaurato alcun interesse possa
Ha segnato il passo di alcuni momenti che io considero decisivi dell'evoluzione forse del pensiero non certamente della prassi italiana di interventi nelle situazioni di crisi di gestione delle crisi
Un'evoluzione che si è sviluppata direi con una
Quasi totale silenzio ma che ha marcato certamente devoluzione di una grazie
E cercherò allora di
Tardi alcuni esempi quindi diceva esperienze di come queste corruzione appunto se si è concretizzato
Però vorrei fare due piccole osservazioni questo dialogo si è
Consolidato nel tempo credo poterveli due fattori
Il primo dico una entusiasmo che abbiamo condiviso
Dall'inizio sulle tematiche le solo dello sviluppo ma in particolare della gestione
Interventi
In altre parole ci abbiamo sempre
Al di là quello che poi potranno essere anche le impostazioni divergenti
La volta in volta ci potevano essere
E il secondo motivo che questo forse Dino Intersos
Vantarci di traffico è che io come controparte testi poi
Dialogo simpaticissimo ho sempre avuto la certezza che gli veniva data una chance
Che cosa voglio dire
L'esperienza dimostra che soprattutto quando si rappresenta l'Amministrazione si tiene il poster da un lato
Della medaglia magari
Posizione di totale
Divisi
E questo ha sempre portato ed esperienze degli impianti in costruzione
Che i reparti si confrontassero più che si limitassero verso il dialogo il motivo era spiegherà spesso da parte anche dell'Amministrazione e percezione
Di un preciso
Ecco io ho sempre in riferimento provvedimenti di autorizzazione anche nella
Non condivisione di un percorso la percezione
Veniva dato una chance dimostrare che la nostra crisi
Una sua base solidità che in questo processo è stato un po'il segreto anche dell'evoluzione del pensiero assumersi delle crisi che abbiamo fatto insieme
E allora inevitabilmente analogo allegra di anni divertimenti gli anni della guerra sovente senza alcun ulteriore costruttiva in certe situazioni e ricordo lo stupore
Direi quasi
Vittorini fino a quando si propose di fare una riunione dei servizi segreti per valutare insieme la situazione di sicurezza
Dottor tutelare lo sto ancora perché però faceva sì che questa chance mancasse la regola l'Amministrazione aveva la sua aderire mi fu concessa credo fu veramente
Il momento decisivo in cui sia l'Amministrazione e l'organizzazione governativa
Protesti voci si sta
Altro capitolo che si doveva dare insieme tentarono di cose serie e che non si poteva agire in emergenza
Senza uno scambio di informazioni quindi senza un'analisi e valutazione poteva meglio fare insieme piuttosto che isolatamente
Il secondo momento che considero chiave in questa evoluzione del nostro percorso è stato il Libano
L'ho ancora capito unità di crisi in quel momento ma con un pizzico di coraggio convinsi limitate e allo Stato Maggiore del oli capability dalle organizzazioni non governative sulla sicurezza
E ricordo che da questo percorso
Cui sempre un po'di sbigottimento
Partecipare o no al delisting fallimenti anche in quel caso scambio di informazioni nacque l'iniziativa abbiamo promosso
Di esami di quello che poteva essere il rapporto
Tra
Militari componente civile nella
Dico un pizzico di presunzione di credo oggi si possono usare
Credo che
Il nostro Paese grazie a quelle iniziative all'Italia ha contribuito
Grazie
Internazionali
Adesso
Militari civili nella gestione delle crisi in sua segnino pubblica in questa
Mia valutazione critica nord d'accordo
Stigmatizza
In ambasciata
Fra i civili diciamo così militari per
Presenza della gestione dei proceduralmente si potrà dall'eccesso di crisi è stato preso ad esempio
Modello delle simili per
Deroghe
Un collaboratori di Intersos poi scippato delle Nazioni Unite andò in Afghanistan vale lo stesso tipo di accordo per l'elezione
E questo certamente ha contribuito credo l'evoluzione la prassi forse anche del pensiero
Gestione
Il pensiero
E naturalmente
Ci siamo trovati atto deve vivere insieme il periodo delle grandi crisi finanziarie quindi della
Scarsezza di risorse a disposizione per lo sviluppo del genere e ovviamente anche
Per la partecipazione alle operazioni di soccorso in caso di
E credo che anche in questa occasione nella dialogo fra Amministrazioni e Società Civile ha visto il nasce
Quella che viene chiamata l'agenzia forse agenzia non è cioè di un gruppo di organizzazioni non governative che si riuniscono sotto la sigla R agire
E con tutte le difficoltà e confuta il forse anche di criticità clienti abbiano registrato tuttavia credo abbia posto il nostro Paese al pari degli altri
In un ottica di possibilità di raccolta di fondi che nel momento di crisi
Sappiamo tutti essere uno strumento
Importante pone oggi il nostro Paese nuove avvalersi
E poi non possiamo fare riferimento all'Afghanistan dove invece forse il dialogo è stato più difficile manifestazione dove l'entusiasmo che
Caratterizzava
Disposizioni per l'Amministrazione dice Intersos si scontrava con la responsabilità dell'Amministrazione nei confronti
Presenza civile italiana in un Paese a forte rischio
Pongo invece il prevalere dell'entusiasmo indirizzato al fare che
Caratterizzare il giudice
L'affrontare la posizione di Intersos in quel momento questo non hanno impedito non ha impedito
Compromesso che da un lato visto da parte dell'amministrazione del riconoscimento del merito del fare assumendosene anche responsabilità e dall'altra non ha impedito a
Intersos
Di disciplinarmente acconsentire a determinate condizioni e benino costa di volta in volta per la loro
Presenze
Vorrei fare due esempi che invece mi permettono forse di riflettere
Le tematiche che
Futuro dovranno essere affrontate del gettito poi
Dialogo è sempre stato
Ho avuto anche ad identificare per tempo
Quelle che sono le problematiche che dovremo affrontare il futuro quindi si sia in grado di affrontarlo perché
Si sente in grado di agire in maniera
Più efficace nel momento in cui l'eticità assoluti
E mi riferisco all'esigenza di un coordinamento credo che l'esempio di Haiti
Insegnino non se lo ricorda ma io ovvero impresso
Un intervento che feci vino contesto che non cito solo per l'iscrizione
E che credo non solo abbia confermato il coraggio quintessenza circostanza ma a anche devo dire grande soddisfazione da parte mia marcato quanto maturo sia il pensiero sulla tematica del coordinamento
Per quello che voglio dire che
In una situazione
Quelle delitti
Vi è stata da parte della società civile
Tutta ritorna particolare poi espresse da vicino una fortissima richiesta di ruolo che deve essere esercitato
Dall'Amministrazione dallo Stato in quelle circostanze Russo lo Stato che solo l'Amministrazione puoi esercitare questo ruolo
E a fronte di questa responsabile richieste dell'amministrazione giusto ricevere le critiche in quanto seguire
Io non so se ho intuito cosa mi riferisco
Complicato sia
Però devo dire che
Ho imparato moltissimo dopo il primo intervento perché ho capito da un lato
Quanto maturo era stato il percorso
Puntare
Un coordinamento che non vuol dire posizione
Linea procedure una poltiglia cioè mettere insieme le informazioni definire insieme un piano ma poi pretendere che si segue concorso in maniera responsabile
E credo anche in quell'occasione che si è
Posto molto molto chiaramente un tema sentito siete dibattuto a lungo prima che io arrivassi e cioè quello dell'aiuto oltre se stessi uccelli fasi dell'emergenza
Perché proprio delitti sia compreso in maniera
Direi molto chiaro il nostro Paese che
Abbiamo dato che era una capacità di agire nell'immediato ma non viene
Citati porre le basi per la sostenibilità del debito
E lì la scelta al di là di quella che poi è stata ma
Forse anche un po'diversa all'amministrazione di società civile
Ma ed è evidente che
Problema civile che la scelta riguardava se accedere o meno cioè se rinunciare all'azione di emergenza a fronte della consapevolezza di non poter andare oltre
Se invece farlo lo stesso perché in ogni caso dire una sua validità
Vorrei accennare brevemente alla Libia anche se nel percorso libico non siamo stati coinvolti troppo con Intersos però la Libia
Almeno nell'ottica dell'amministrazione apposto un altro problema che credo punto guardando al futuro dovremo affrontare
E c'è la misura in cui lui si debba utilizzare lo strumento multilaterale rispetto all'intervento bilaterali in situazioni di conflitto
Io credo che per quanto riguarda le situazioni di crisi croniche orde situazioni di crisi dovute disastri attuali
Siano situazioni che giustificano in larga misura il ricorso al multilaterale e
In ogni caso giustificano un
Equilibrio fra come strumenti
Io sono fra coloro ma forse mi sbaglio che invece continua ad essere profondamente convinta che le situazioni di conflitto il lo strumento multilaterale dimostri elegantissimi piccolezze inglesi persone esattamente l'opposto capisco benissimo
Vic non essere in buona compagnia
Ma il caso ridicola dimostrato che d'Italia è riuscita a fare la sua parte perché sul ma anche la responsabilità appuntato moltissimo sul bilaterale
Tratteggiando sul multilaterale e la consapevolezza che l'esigenza del consenso
Della membership multilaterale avrebbe impedito la decisione del momento interventista vetrina situazioni concrete conflitto che ci piaccia o no bisogna assumersi delle responsabilità
La seconda conseguenza di questo
Coprirà relativismo che abbiamo applicato
Nel
Interventi di emergenza in Libia è stata quella di riproporre ne avete parlato credo in strada lungo stamattina il rapporto
Con le Forze armate
I principi del l'aiuto umanitario sono condivisi dall'amministrazione della società civile in tutti i Paesi chiamiamoli democratici credo che su queste cose non si discuta ma io sono
D'accordo al cento per cento quanto ha detto Marco dieci perché dobbiamo comprendere
Esattamente che cosa vogliamo dire per coinvolgimento delle forze armate
Nei dieci anni accompagnato il nostro rapporto con l'interpellanza
Intersos ne abbiamo parlato moltissimo e ho anche scritto qualche documento insieme
Credo che anche su questo punto il pensiero si sia evoluto moltissimo come si è voluta la prassi
L'emergenza all'esperienza del figlio Misinto parte da un presupposto se si vuole essere efficaci e cioè che ci sia una catena di comando estremamente chiara
Un responsabile il responsabile deve essere incidenti
Ma deve potersi avvalere di strumenti io definisco militare perché corrispondono ad altrettante carte le catene di comando precise e che abbiano quella capacità di operare situazioni di conflitto
L'Afghanistan è un esempio se la società civile vuole integrare in un contesto di stabilità Bollone
Fare oggi in Afghanistan senza
Il contesto militare così come invidia e non avremmo potuto fare importantissime operazioni di intervento umanitario se non ci fossimo
Rivolti ad uno strumento che è l'unico colgo Venturi sono contentissimo
Che poteva garantire non solo l'operatività
Ma soprattutto
Dico qualcosa di forze le conseguenze di eventuali incidenti in altre parole
Seguono soldati in guerra nessuno si stupisce se muore civile perché va a fare un'operazione per conto dello Stato in zone di guerra si pongono dei problemi soprattutto in Italia che non sempre sono di facile gestione
Quindi questo dialogo con le forze armate
A mio avviso va sviluppato è un tema
Che diventa estremamente importante e del quale voglio dare atto
Interessasse di avere avuto l'intuizione di porre sul tavolo
In tempi implicitamente
Lontani
E chiedere soprattutto saputo gestirlo affrontarlo e chiedere se il punto evolvere il Paese pensieri su queste tematiche in maniera sempre costruttive strumento estremamente leale
Punto di vista intellettuale
Grazie
Architetto ricredere su un'altra seduta
Possiamo
Ringrazio il vero
Potete vedere
Grazie pregiudizievole
Il
Gli auguri più sentiti

Elettriche so se da questo maggior lasciato che Marco Intelligence sigaretta ma vedo che
Informazioni
Ancora
Personalmente sono scritte sviluppi
Grazie
Riguardo agli operatori responsabili persone
Il grande qualità
Tutte persone molto impegnati a
Sorde arte tenga spiega richiesto riordinare
In questi anni
Tali
Vi incompleta attenzione si è ragionevole
Alla risente
Le persone
Nuova rinviamola
La loro presenza
Ma l'iniziativa di dicembre già anni fa
Questo centro
Bianchi
Esiste un'attenzione che dovrebbe continuare
Meglio e lo sentiamo
Di riforma
Sicuramente
Dovrà essere uno dei punti di attenzione
A
Ieri ieri
Qua vedo che lasciato andare via per una sigaretta assieme
Bergamo e
Allora no dagli uffici perché proprio
Sono lì delle selezioni pubbliche terze generazioni so sul secondario come leggerete negli
Nel mondo carenza
Va bene soprattutto in quegli anni
Eccetera
Lei
Estere invasivi dei soldi una generazione
Concluso il primo interni
Chiuso già nuove responsabilità congelando allenatore
Non possiamo
Alle alzare tutti presentare del
Personale è stimabile o chiudere la giornata di oggi con questa immagine
In una situazione
La seconda generazione che doveva venire in generale dai giordani ce la fa
All'epoca
E e Marco Rotelli oggi con tutta la squadra che
Giorgio negli aspetti tecnici
Va bene grazie davvero a tutti sono risolutiva tali questo libro di insomma di rientro il rito da Carocci però cinque
No con la mia diversità insomma perciò quando ha capito importanza nel il progetto
Che serve entro la nostra le nostre per rientrare l'obbligo
E io penso che siamo molto contenti che si
Grazie a tutti