04MAR2014
intervista

Intervista a Laura Coccia sulla proposta di legge sull'alfabetizzazione motoria

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 3 min 16 sec

Player
"Intervista a Laura Coccia sulla proposta di legge sull'alfabetizzazione motoria" realizzata da Giovanna Reanda con Laura Coccia (deputato, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata martedì 4 marzo 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Camera, Parlamento, Politica, Salute, Scuola, Sport, Studenti.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Con Laura Coccia del Partito Democratico parliamo di un proposta
Dileggio riportiamo lo sport a scuola nuove politiche per la festa dei Tizzoni motoria ecco di che si tratta visto che tra l'altro i nostri spettatori ricorderanno ricordano sicuramente che lei ha avuto un atleta
Inoltre il ritardo perché il vero
Sì è vero io
Versano sarebbe stata una pletora sono una piaga e
è partita da una considerazione io ho cominciato
A muovermi a fare sporta inattiva media
Sì attraverso lo sport io battuto la mia disabilità ma raggiungendo traguardi capacità motorie inviolabili medicinali dichiaravano impossibili e allora
Mi sono chiesta che cosa sarebbe successo se avessimo manciata in prima elementare
E ovviamente andando a vedere qual è la situazione di oggi del dell'attività motoria alle elementari riscontravano un
Un problema enorme perché c'ha un progetto che è stato portata avanti dal CONI per cinque anni che è quello del del CONI e dal mio altri cinque anni che parla dell'alfabetizzazione motoria che però
L'anno scorso è finito quest'anno è stato fatto un Progetto Ponte
Che porterà
All'anno prossimo allora a questo punto io mi sono chiesta e allora perché non
Proporre una proposta di legge per l'introduzione a regime
In organico dell'aurea di scienze motorie per fare quelle due ore che già sanno curricolari di attività motoria descrive le scuole primarie ovviamente non si possono togliere queste ore
All'insegnante prevalente perché ovviamente non si può chiedere insegnanti di rinunciare
Dovere
Direzione ma poi è interessante le la proposta che faccio di compresenza
Dell'aurea vicenza orari e con
Insegnante prevalente perché attraverso lo sport si passino imparare in modo empirico anche le altre materie pensiamo a
Alla matematica giochi sporchi Accio Carratta ANPANA sa perfettamente che si conta quindi si impara contabile si impara
Il rapporto della del proprio corpo nello spazio
Quindi la geografia nord sud est e ovest insomma le due quelle pazzi che poi sono fondamentali nella vita di tutti i giorni
Chi a ragazzi di undici dodici tredici anni può averli visti inciampare nei piani o avere problemi a salire e scendere le scale perso perché perché l'approccio al movimento non è stato fatto
Correttamente fin dai primi anni di vita
In teoria bisognerebbe iniziare già dalle scuole dell'infanzia alla scuola materna ma ovviamente pensiamo nell'utopia alle quali chiedono persone semplici come merci per cui
Con questa proposta di legge mettiamo al primo mattoncino in vista della candidatura di olimpica di Roma venti ventiquattro cominciamo apportare lo sport nella scuola primaria trasporto l'attività motoria perché prossimi non dovrebbe fare sport