05MAR2014
intervista

Intervista a Mario Landolfi sul prossimo VIII Congresso italiano del Partito Radicale Nonviolento

INTERVISTA | di Sonia Martina RADIO - 11:25. Durata: 11 min 4 sec

Player
Landolfi è iscritto al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito.

"Intervista a Mario Landolfi sul prossimo VIII Congresso italiano del Partito Radicale Nonviolento" realizzata da Sonia Martina con Mario Landolfi (già deputato e presidente della Commissione di vigilanza dei servizi radiotelevisivi).

L'intervista è stata registrata mercoledì 5 marzo 2014 alle ore 11:25.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amnistia, Carcere, Democrazia, Diritti Umani, Giustizia, Indulto, Informazione, Iscrizioni, Landolfi, Pannella, Partito Radicale Nonviolento,
Politica, Radio Radicale, Riforme.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci

11:25

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo in collegamento telefonico o Mario Landolfi ex deputato della Popolo della Libertà buongiorno
Senta lei è scritto da diversi anni alla Partito Radicale come mai
Ci vuole raccontare le sue ragioni
Ma io sono iscritto al partito radicale transnazionale innanzitutto per sostenerlo sostenerne naturalmente le battaglie soprattutto per quello che riguarda i temi
Per la giustizia della legalità repubblicana e costituzionale per quello che riguarda anche
Il la sfera dei diritti umani e quindi ritengo che
I radicali siano stati in questi anni
Protagonisti anche fuori dal Parlamento
E anche del Parlamento di battaglie che meritano che vede sostegno anche oltre i confini del partito radicale
Quindi è una simpatia Marco fatto per una simpatici I Ivan nei confronti
Di questo movimento e anche del sorridere Marco Pannella
Che rapporti ha con Marco Pannella
Ma ogni tanto quando ci vediamo parliamo di varia umanità ultimamente quando
Fatto uno dei suoi
Scioperi della fame della sete
Sono intervenuto pubblicamente poi chi mi ha telefonato per ringraziarlo e che io ritengo che
Uomini come Pannella siano
Utili
Non necessari alla alla politica italiana ecco così voi radicali non vorrei sembrare zuccheroso però o
Patti radicale trombo come quelle cose di cui
Si sente il bisogno quando non ci sono più quindi dobbiamo fare in modo invece il fondino ad esserci perché alcune battaglie alcuni temi
Sono stati agitati che vengono a citati in maniera giusta e appropriata solo dei radicali a volte anche se non c'è mediazione
Facendo ricorso di strumenti di democrazia diretta o a dei referendum e quindi
Imponendo quasi o facendo irrompere nella vita politica temi dei quadri molti o quasi tutti non si occupano
Come per esempio la questione del delle carceri la questione del CRA punto dei diritti umani tutto è questione di grandissima importanza perché avvertono sembra un po'sotto traccia che quando escono
Partiamo da questi
Da queste cavità Carlo e quattro dicembre
Perché c'è stato un impegno
Per i radicali
Senta si avvicina l'ottavo Congresso italiano del partito radicale non violento transnazionale tra spartito cosa essa spetta a me da questo congresso
Da quali mi aspetto una lettura non conforme dell'attuale situazione politica quindi un'analisi diciamo un po'fuori dagli stereotipi cui
Purtroppo rischiamo di Asso e farci a furia di talk show io furia diciamo così di una
E non conformismo di stampa purtroppo c'è molto diffuso quindici una parola chiara anche sono su questa città per il Molise finito il bipolarismo italiano sembrava una
Grande comprende piccola dove tutti vanno un po'd'accordo con tutti a discapito della chiarezza della posizione delle posizioni e quindi anche del della dalla battaglia che il ippica è propria
E del conflitto che IP quelle proprie della politica
Conflitto sui sulle tesi sui valori sulle idee naturalmente a non voler scaramucce di tipo personale
E mi aspetto diciamo anche l'indicazione di soluzioni rispetto al tema dalla riforma della Costituzione
Quindi alla alla introduzione
Di una di un presidenzialismo che aiuti elitaria ad uscire fuori dal pantano
Della della politica politicante e quindi tutto quello che riguarda insomma in qualche modo
Nulla riforma
Della politica sia politica come pensiero sia politica come azione agire quotidiano e concreto
è un temo molto ambizioso però insomma visto rete al preparate assistiamo più o meno temi Noè che
Più o meno gradevoli e divertenti penso che
Farci carico per il fardello dell'APT e indicare una strada sulla quale pugliesi pure si deve discutere
Sia un compito a volte inizia delle tradizioni del Partito Radicale
Senta lei ha parlato prima delle delle carceri
Lei sa ieri alla Camera si è tenuto questo dibattito sul il messaggio del Presidente Napolitano dopo cinque mesi e quindi insomma il l'unico è saggio che tra l'altro Presidente inviato le Camere no proprio sulla riforma della giustizia sulla situazione delle carceri italiane tuttavia
E bisogna dire che c'è questo lo scoglio no di un partito democratico diviso trova segreteria Renzi leggermente contraria ad atti di clemenza
Ma guardi signor allude dico con chiarezza e ero in Parlamento quanto fu approvato sul all'indulto precedente sì
Che non ha dato esiti sperati quando diciamo così rispetto all'obiettivo che ridurre sovraffollamento disumano che c'è nelle carceri
Ritengo che sia stato forse anche un errore perché l'indulto
Agisce diciamo così sulla pesca e non sul reato e quindi andava sicuramente accompagnato dal dottor dalla più difficile botteguccia vanno insieme non si può fare il consenso l'altro
E quindi c'è stato un errore
Nella nel nel proprio nell'area nell'approccio rispetto rispetto al tema naturalmente cercata una questione molto controversa perché va a incidere
Certamente su un altro valore quello della diciamo della certezza della piscina e quindi del rispetto delle persone offese dal dal reato
Ritengo che sia un tema
Errata
Approcciate non arpionato approcciato in maniera complessiva guardando innanzitutto tenendo come faro però l'articolo ventisette dalla Costituzione
E oggi è apertamente violato dalla situazione all'interno delle
Delle carceri
E quindi questo deve essere il primo punto
Ripeto sull'assoluto sul tema non ritengo di avere una
Una visione
Univoca e la dovendo insomma mimesi il più di un dubbio però è chiaro che la questione va affrontata con decisione
E
Con e in tempi molto ravvicinati molto veloci perché ogni giorno negli assistiamo
A uno stillicidio di notizie
Dalle quali apprendiamo gli sciiti nelle carceri di tante altre cose che naturalmente non solo mandano in soffitta l'articolo ventisette della Costituzione ma rendono diciamo così dando del nostro Paese un'immagine sostanziale inciviltà io dico questo pensando anche recenti penitenziari cioè a coloro i quali
Vi lavorano sono vittime
Anche i di questa situazione all'interno delle carceri quindi bisogna
Tra il Governo vuole fare sul serio deve attuare innanzitutto un piano di edilizia carceraria che serva a realizzare nuovi carceri nuovi istituti di pena
Quindi arrendere già dal punto di vista della struttura
Carceraria applicabile l'articolo ventisette della Costituzione e poi si può anche pensare nelle proprio come con coperto
Prodromico ed preparatorio anche ad un provvedimento di clemenza che questa volta però
Non io solamente indulto mafia
In tutto e da me io perché la vera misurate attuative
Spiego la medesima dormiente limitata ai reati
Per la quale è prevista una con una pena
Lieve
Poi ci saranno
I giuristi a stabilirne i contorni del perimetro insomma mettere insieme le due cose cioè il Presidente e il futuro penso che sia un fatto assolutamente alla portata ma soprattutto verrebbe l'Italia
Scalare qualche posizione riemergere dal
Dal dal dal grado di illegalità io dico anche di inciviltà è stato raggiunto per quanto riguarda la situazione carceraria
E quindi metterci al passo con gli altri sistemi e con gli altri Paesi
Dove le condizioni sono sicuramente meno
Tragica e drammatica di quella italiana
Senta un'ultima domanda osservando il mondo ogni giorno noi assistiamo a violazioni di diritti umani avevano violazioni dello stato di diritto oggi ancora più di ieri fosse quanto può essere importante iscriversi al partito radicale
Ma questa è una delle ragioni per le quali io sono ma lo sono iscritto al partito transnazionale quindi
Ritengo che qualunque esso sia uno degli obiettivi più importanti più qualificanti della della battaglia quindi
Faccio un piccolo otto serve iscrizione all'ANAS al partito bandi complimenti la domanda che per radio radicale che
L'ho detto in tante altre volte è una sentinella di libertà
Bene grazie grazie all'Mario Landolfi