15 NOV 1984

Intervento di Roberto Cicciomessere sulla situazione alimentare in Etiopia e nel Sahel

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 1 ora 23 min
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Roberto Cicciomessere sulla situazione alimentare in Etiopia e nel Sahel", registrato a Parlamento Europeo giovedì 15 novembre 1984 alle 00:00.

Sono intervenuti: Roberto Cicciomessere (parlamentare europeo).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Acp, Alimentazione, Commissione Ue, Cooperazione, Etiopia, Fame Nel Mondo, Finanziamenti, Ii, Parlamento Europeo, Pisani, Sahel.

La registrazione video ha una durata di 1 ora e 23 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Roberto Cicciomessere

    parlamentare europeo

    Presidente, vorrei premettere un giudizio assolutamente negativo sulla dichiarazione con cui il Commissario Pisani ha tentato di coprire il fallimento della politica comunitaria per la cooperazione. Non credo però che siano bastati trenta minuti di parole per riuscire in questo intento. Intendo quindi rivolgere alcune domande: Nella dichiarazione del Commissario Pisani si fa costante riferimento all'imprevedibilità degli eventi nel Sahel e nell'Etiopia. Può darsi che il comune cittadino scopra la fame in queste regioni attraver- so la televisione, ma è abbastanza incredibile che il Commissario scopra oggi questi eventi, conosciuti, prevedibili da molto tempo, denunciati da molto tempo in questa sede. Orbene, intende il Commis- sario correggere questa affermazione temeraria, alla luce dei dibattiti che si sono svolti in quest'Aula? Il Commissario Pisani ci ha fatto poi un elenco di una serie di aiuti alimentari. Vorrei chiedere, signor Presidente, dov'è finito il grande piano che il commissario Pisani aveva contrapposto alla risoluzione 375 del 1981, che allora, appunto, veniva denunciata dal Commissario Pisani come risoluzione che proponeva soltanto un intervento alimentare: cosa che non è neanche vera, perché prevedeva, invece, un'urgenza strutturale. Sull'accordo di Lomé mi sembra che il Commissario sia piuttosto reticente, non avendoci detto esattamente su quale base si realizzerebbe questo accordo. Siamo costretti a leggere sui giornali cifre che si avvicinano ai 7 500 miliardi, ma dal Commissario Pisani non abbiamo saputo se questo importo totale si avvicinerà o meno all'importo chiesto dai paesi ACP.
    0:00 Durata: 1 ora 23 min