05MAR2014
intervista

Intervista ad Emanuele Fiano sulla riforma della Legge elettorale in discussione alla Camera

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 2 min 22 sec

Player
"Intervista ad Emanuele Fiano sulla riforma della Legge elettorale in discussione alla Camera" realizzata da Giovanna Reanda con Emanuele Fiano (deputato, capogruppo in commissione affari costituzionali, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata mercoledì 5 marzo 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Governo, Istituzioni, Legge Elettorale, Partito Democratico, Politica, Renzi, Riforme, Senato, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Rubano e lasciano capogruppo Partito Democratico in Commissione affari costituzionali l'accordo ieri in extremis referenti Berlusconi però rimane arma
Una questione aperta c'era la Camera una una legge elettorale per il Senato invece la legge uscita fuori dalla Consulta noi lavoriamo perché non ci siano elezioni primarie
Che venga votata l'abolizione del senatore questo il merito dell'accordo politico che prevede che il sistema elettorale cambierà
Entrerà in vigore solo dopo che le forze politiche avranno votato l'abolizione del Senato
Invece il futuro diciamo arriva la riforma del Senato
Quali sono le linee guida e su questo punto
Noi vogliamo trasformare il Senato in una Camera che non dia più la fiducia al Governo che non sia una camera legislativa ma una camera di rappresentanza delle realtà
Territoriali e locali e sappiamo quanto questo Paese ci sia bisogno delle istanze locali arrivino direttamente a Roma direttamente in Parlamento
Scusi se la questione degli emendamenti su la questione di genere
è in corso una discussione io personalmente penso che quella questione sia centrale nella difesa
Di un'Italia nuova migliore che guarda al futuro che salvaguarda
Il diritto alla parità di accesso alle cariche così come previsto dalla Costituzione è incorsa discussione politica e vedremo nelle prossime ore testate blindando la legislatura
Stiamo lavorando perché questa legislatura sia quella che porta il Paese alle riforme di cui ha bisogno
Scusi Presidente Fiano ma rimandare al Senato
Perché la ci sarà alcuna votazione palese poi però comunque il tasso ritornare alla Camera non è a rischio lo stesso
Come vedete le riforme hanno passi avanti ogni giorno ogni passo avanti è complesso perché necessita di
Una rinuncia a qualcosa da parte di una delle forze politiche l'accordo tra forze diverse tra loro che sono state avversaria e che lo saranno di nuovo
è difficile ma se così non fosse se noi riuscissimo a portare avanti un difficile accordo tra forze diverse non daremo al Paese una pagina nuova nelle riforme anche la questione della parità
Elettiva tra uomo e donna sarà affrontata stiamo cercando di sciogliere il nodo io sono confidente che riusciremo