28FEB2014
rubriche

Le droghe e i giovani: Stefano Santarossa è ospite di Effetto Friuli Giovani

RUBRICA | TELEFRIULI - 00:00. Durata: 1 ora 27 min

Player
La trasmissione, condotta da Francesca Spangaro, è stata realizzata in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti di Udine.

Sono ospiti: Stefano Santarossa, Enrico Moratti, Francesco Ciol, il Professor Moro e studenti degli istituti della scuola superiore I.P.S.I.A.

G.Ceconi e dell'ITT B.

Stringher di Udine.

Argomento della puntata: le droghe e i giovani.

Sert, Radicali, studenti, insegnanti a confronto; si parla di droga anche in riferimento ai recenti casi di cronaca che hanno visto coinvolte alcune scuole udinesi.
00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

è così qua buonasera bentrovati quinto appuntamento con effetto Friuli giovanili vanno avanti le nostre discussioni con i ragazzi su vari temi mai come questa sera
Studenti ragazzi protagonisti per un tema molto delicato protagonisti nel bene e nel manifesto che
Parleremo direttamente di loro perché è un tema che li ha coinvolti e che affatto proiettare proprio gli stessi ragazzi gli studenti le scuole sulle prime pagine
Dei giornali locali ma un tema di cui si parlava di bello nazionale anche per la la bocciatura della legge Fini-Giovanardi posso dall'altra parte la Corte costituzionale
A metà febbraio in realtà non per il merito ma per un vizio procedurale ma che effettivamente riapre
Le discussioni sulla sulle sulla trattamento sull'uso
Delle sostanze stupefacenti sulla disciplina proprio legale di questa
Tematica ovviamente non solo su quella perché si tratta di una problema sociale di cui forse
Si parla
Non troppo poco perché se ne parla tanto bisogna vedere se se ne parla
Nella giusto modo cercheremo di farlo insomma avremo questa ambizione questa sera di farlo in modo più oggettivo possibile cercando di capire
Il problema che dimensioni effettive abbia soprattutto
Nella nostra realtà cosa pensino i ragazzi cosa fare per il futuro e quali siano le opinioni
Relativa per esempio la stessa legalizzazione delle droghe leggere di cui tanto si parla ma non si noi ridurremo
Ovviamente la discussione solamente a questo sono avremo come sempre
Di opinioni importanti qualificate questa sera
O il piacere di avere qui con noi per il offerta di Udine il dottore Errico Moratti che saluto buonasera grave
Per aver accettato il nostro invito e saluto anche per i radicali Stefano Santarossa che tra l'altro è anche un insegnante alle scuole superiori abrogandone quindi potrà
Raccontarci la sua esperienza anche in questo senso avrà
Questa doppia
Veste saluta dorme trovato professor Moro che tornato con noi grazie dopo un'altra
Qualche impegno all'estero diciamo così
E saluto il sorpresa Francesco al sole professor Martini grazie quella cioè con noi questa sera allora comincio subito dalla dottor Moratti per inquadrare anzitutto il problema un errore ma che del quale abbiamo ha preso dai giornali
Anche vecchie certo sensazionalismo o il problema è
Grave e reale
Dipende qual è il problema introitate ma agli studenti e tra i giovani drogata
Senz'altro c'è una diffusione
Delle sostanze ma io direi non soltanto dalle
Delle sostanze legale cioè richiamare anche l'attenzione un po'e anzi per richiamare tanto anche sulle sostanze legali in modo particolare sull'alcol
Quando si parla soprattutto dei giovani
Desta molta sensazione fatto
Vengano fatte
Vengano fatte estreme vengano fermati idea ragazze ecco cannabinoidi però non viene prestata la stessa relazione anche al fenomeno del Falco tra i giovani anche
Inferiori a vostro parere apporre il requisito
Di chi si occupa e continuerò a battermi troppo non fosse un attimo fa sono stato un animale grazie ragazzi
Bello della diretta c'era modo che si paga volontaria intanto con il suo avevo combinato grate all'epoca fanno altresì giudice
Presidente per essere abbastanza
Ecco dicevo quindi il che ci sia un problema di sostanza e questo queste negative dei dipendenti in generale no no no se o no no no
Dobbiamo distinguere tra un uso di sostanze l'abuso delle sostanze più la dipendenza la dipendenza è un qualcosa a cui si arriva
Ingenera non età giovane giovane
Anche se
Anche se iniziano ad arrivare da noi i primi diciamo così i casi di di della propria dipendenza in e tacchi una volta che una volta non vedevamo
Quindi per capire è davvero è scesa davvero così tanto l'età per esempio del del primo approccio alle sostanze stupefacenti e numericamente
Si possono fare delle delle stime e per capire se davvero il fenomeno Sissi ingigantito
Pongo un problema che in qualche modo è sempre esistito nonché queste foto tolga gravità al fatto anch'
E non per capire allora i dati utilizzati ufficiali che abbiamo a disposizione sono quelli che vengono forniti con
Con una relazione su questo sul sulle tossicodipendenze l'alcolismo al al Parlamento annualmente che comprendono anche alcune indagini mirate in ambito giovanile
I dati sul due mila dodici due mila e tredici danno come esempio popolazione tra i quindici e diciannove anni popolazione studentesca tra i quindici e diciannove anni danno una percentuale di uso
Di cannabinoidi nell'ultimo anno cioè che ha almeno provato almeno tutti utilizzato e nell'ultimo anno intorno al venti ventuno per cento
Cannabinoidi sono di gran lunga la sostanza illegale maggiormente usata per troviamo la cocaina al due per cento innanzi età minima l'ecstasy gli allucinogeni e così via sono
Questi sono gli unici dati che che possiamo avere con un altro elemento che senz'altro con il tempo sia passato si è passata all'età di primo utilizzo
Deprime utilizzo delle sostanze
Ritorna l'alcol sempre i dati di quella relazione ci dicono che
In questa popolazione un questo campione di giovani settantacinque settantasei per cento
Ha usato l'alcol io ormai si parla di età di approccio all'alcol intorno agli undici dodici anni
La
Diciamo così che l'elemento che desta preoccupazione è e questa
E tra di approccio
L'uso delle sostanze un conto è
Farlo
Quando ormai
Cervello se completamente svuotato questa natura un conto è farlo quando si è recenti o addirittura anche per gli adolescenti
Quindi c'è questo elemento di preoccupazione c'è l'elemento che c'è una maggiore diffusione del senz'altro delle sostanze e c'è purtroppo l'elemento che noi vediamo delle ripercussioni soprattutto in ambito nel campo della seduta mentale soprattutto in ambito in ambito psichiatrico ecco questo è il quadro
Visto dal nostro dal nostro osservatorio
Se non a Santa Rosa si è parlato tanto veemente in questi giorni ne chiedo la parola per la sua esperienza anche a questo punto di di insegnante nel suo rapporto con con i ragazzi
Questo quadro che emerge cioè lei riscontrava ha riscontrato questo problema anche nel suo
Lavoro nelle scuole proprio
Intanto che uno studente interamente sì con questa disegnati dicendo fatto uso dedicando importante più altre sostanze
Partiamo con il fatto nel del dire che
Quello che avviene oggi avviene con un regime proibizionista
Con una situazione di legge che
Almeno fino all'altro giorno hanno equiparato il consumatore allora lo spacciatore hanno riempito le carceri italiani italiane anche di consumatori
Riteniamo che questo non sia la soluzione l'abbiamo fatto come radicali ormai da quarant'anni pagando del nostro cioè Pannella
Terra
Definire per cercare di risolvere un problema di regolamentare un problema legalizzare significa togliere il la roba togliere e queste sostanze dal mercato illegale
Ed anche sapere esattamente cosa arriva al consumatore
Ne faccio un problema etico morale di diverso
Lo possiamo anche dire vuota cosa fanno cosa produce una sostanza e anche informare effettivamente quali sono i danni dell'utilizzo e delle sostanze lo stesso vale per l'alcol s'ma se è vero come è vero che l'ottanta per cento
Delle persone tra i quattordici e trenta anni ha fatto uso di
Cannabis come spesso le stesse percentuale dell'utilizzo dell'alcol
Di fronte a queste due situazioni che sono diversi però di fatto hanno una situazione totalmente diversa rispetto
A cosa va incontro chi utilizzano sostanze
Bisogna fare chiarezza sulle varie sostanze bisogna quindi
La
Via della legalizzazione e quella di ridurre il danno
Tutti noi insegnanti siamo chiaramente
Perché i ragazzi siano vigili siano in grado di
Dare il meglio scolasticamente parlando e anche con l'aumento dello svago
L'informazione e la cosa più importante ridurre il danno in che senso perché lei è citava per esempio quelle che sono le critiche che vengono mosse più di frequente alla legge
Che è stata di di recente abolita fra qualche punto a punto la Corte costituzionale in particolare si parla di sovraffollamento delle carceri ecco l'inasprimento delle sanzioni che per il consumatore finale ma
Guardando proprio agli attenti sulla persona Polimeni legalizzazione o regine proibizioni riversava avuto un in un regime
Legalizzazione Moro avremmo avuto i morti per overdose
Non avremmo avuto negli anni Ottanta e Novanta moltissimi casi di persone si sono infettate di HIV
Proprio per il fatto che
E l'utilizzo mera controllati non c'era il controllo medico anche per l'eroina si può pensare a chi
Si trova in quella situazione di si somministrarla in modo contro quello che volevo chiederle era l'influenza di un che può aprire un regime di un tipo di un altro comizio amica oppure al contrario invece in cui è prevista legalizzazione prevedere droghe leggere
Proprio sull'uso delle droghe leggere per esempio tra i ragazzi c'è l'aspetto del proibito l'aspetto visto che parliamo anche un altro pianeta dieci tremila rimane il fatto che il la persona il gioco si trova a contatto
Con in qualsiasi momento con uno spacciatore che è tenuto è
Si tenta di dargli anche l'altra sostanza quello che fa ancora peggio
Di fatto là la persona entra in un
Una situazione di illegalità in cui sarà e si troverà probabilmente a dover delinquere
Se se in schiavitù situazioni si troverà a contatto con situazioni quindi di malavita dove oltre ad avere il problema dell'utilizzo della dipendenza c'è dipendenza Giarratana che in mezzo a un medico lo dirà
Capire esattamente come riuscire a ridurre il danno vuol dire tra me e l'ottimo e
Che la gente si trovi in meno lo dico da antiproibizionista se in quindi partiamo con
Voler
Inizierà a discutere cambiare il
L'approccio lo si può fare è difficile far rosso Paese evidentemente no
Però se l'ENI l'Olanda Nolan da l'utilizzo delle AA delle marijuana tra i giovani è molto più bassa rispetto all'Italia
Solo quel dovrebbe fare illuminare qualche
Parlamentare anzi no questo dato ci lo subito prima dalla pubblicità per
Chiudere questo primo inquadramento diciamo della problema una domanda alla dottor Moratti legalità delle droghe leggere vuol dire
In un certo senso fare qualcosa potrà né vorrà dire fare qualcosa per ridurre il consumo o le due cose non sono collegate
Non le so rispondere se legalizzare riduzione ma riduce come dal consumo è stato citato sono stati studiati dati dell'Olanda
Sono dati che sono anche contestati questi olandesi per cui non penso che nessuno possiede la verità possa dire
Aumenterà o diminuirà
Ci sono degli aspetti senz'altro diciamo così positivi come parere ci sono anche degli aspetti meno positivi nel fatto del legalizzare nella sostanza in questo caso i cannabinoidi
Aspetti positivi il fatto di toglierla o almeno in parte toglierla dal mercato dell'illegalità al fatto di sapere che cosa è una personalità consumare quindi ridurre certamente una serie di rischi
Non sarei tanto sicuro sul fatto che si riduce la platea dei consumatori meeting più facile pensare
Che la platea dei consumatori potrebbe aumentare almeno nelle nelle fasi iniziali potrebbe aumentare i però a me
Questo questo dilemma che perché non è un problema tra me e il
Sì sì no ma insomma non si è scontrata non è che e non è che sia a Maurizio edizioni no no cioè lo richiedeva e me ne vorrà che ritengo una c'è anche un'altra serie voglio fare una riflessione su questo che voglio fare una riflessione
La riflessione riguarda riguardano gli adulti riguarda modo particolare anzi lo Stato
Cioè da una parte lo Stato rende legale e
I diciamo guadagna
Lo shopping
Comunque al colonnello alla parte
Rende illegale fa guadagnare altri invece la sostanza quindi forse una maggiore coerenza
Dopo una riflessione a tutto tondo di Saddam e l'uso disatteso Francia Polonia che sottobanco attivata dall'altro dall'altra gioca guardate non servono a nessuno
Pensiamo adesso andrà bene avalla le situazioni drammatiche che stava uscendo
Purtroppo lo Stato ad entrate micidiali ma
Per dirla alla la legalizzazione che è stata fatta in Colorado
La marijuana sua siamo la sua motivazione principale invece quello di aumentare l'entrata
Economiche turismo niente lo Stato cede
Poche parole tassando il consumo
Commentano commentano
Gli introiti Corea necessità insomma di un vedo riconducibilità maggiore vorrei rilevare se poi qui non è una leggenda nel dei vostri interventi da entrambi i vostri interventi ed è quello che cercheremo di fare dopo la pubblicità nella rossa e la trasmissione tra poco
Beh rinnovate Pedoto dei giovani parliamo di droga ma non solo volevo cominciare a questa parte i termini con questo messa so che c'è appena arrivato da una ragazza di sedici anni che ricevono aiutare il mio migliore amico a smettere di fumare marijuana ne ho parlato più volte ma senza esiti
E chiede cosa posso fare dire che nel corso la puntata poiché grazie
Anche i nostri ospiti in studio sicuramente speriamo di
Poterti dare qualche qualche consiglio ma mi piaceva questo messaggio anche perché appunto arriva da da una ragazza una ragazza che sicuramente fa anche una studentessa
Per collegarmi alla scuola Scola che è uscita possiamo dire insomma massacrata in un certo senso da da quello dare notizia
è di questi giorni e che qui non si vuole né difendere né demonizzare perché parliamo non di studenti ma di ragazzi
Nel complesso quindi qualcosa che appartiene non solo la scuola ma la società però chiedo alla professor solida insegnante
Come sta vivendo questo periodo e come sta vivendo il semplice aprile
Scogliere il giornale la mattina e se veramente percepisce tutto questo non so professione cioè il problema sei nelle scuole udinese
Sì buonasera
Certo a differenza degli interlocutori che hanno parlato prima io ne faccio un problema etico invece più poi un problema tecnico problema etico è noi siamo insegnanti educatori
E dobbiamo insegnare che in qualche modo lo Stato quelli Keita superiore che
Arriva ad essere responsabile più di quanto potrebbe essere spostabile singolo
Lo Stato è quello che ci ha fatto mettere sul casco né la motocicletta perché ha letto tu magari se è sicuro di andare via
In moto e di non cadere di fargli male ma io sono più responsabilità e ti obbligo mettere il casco
Lo Stato non ha sempre coerente non è coerente con il gioco d'azzardo nome non è stato coerente e non non può essere anche per questioni culturali somme qualche modo coerente con con con l'alcol ancora bevanda alcolica
Mi sembra che se non fosse in qualche modo coerente con questa sua missione di
E essere appunto una forma di responsabilità più forte di cura del singolo
Mi Sarmi sembra che non riuscirebbe essere coerente sette proponesse una sorta di liberalizzazione nei segni anti come usciremo a essere convincenti nei confronti dei ragazzi
Noi che siamo una scuola facciamo parte della scuola statale che dobbiamo insegnare ragazze essere cittadini
In qualche modo come possiamo insegnare a ragazzi che drogarsi fa male che drogarsi nonne
Una cosa che fa bene e lo Stato può tirare in ballo motivi economici mitico di convenienza può tirare in ballo che
Ci sono con improbabili insomma previsioni di poter calare il fenomeno ma ci mette terribilmente in disagio proprio noi che siamo come educatori
E però a questo punto bisognerebbe intervenire a ritroso allora diciamo in questo percorso
Ideale di di coerenza ma anche su alcol letta fa c'ero infatti allora nelle scuole ora cioè
è stato messo in in pratica il divieto di fumo assoluto veramente scolastico ovviamente c'è il divieto di bere alcolici ma questo è naturale
Manca ma non manca per la volontà manca per la per la struttura per la Meccano Citadel del del sistema
Manca una forza nella prevenzione dell'informazione nell'educazione nel nella formazione del del del cittadino del giovane cittadino coscienzioso
E questo potrebbe far bene anche per
Tutti gli altri disagi sociali che noi abbiamo
Portare delle motivazioni più scuola le droghe leggere forse non hanno mai ucciso nessuno in Aula comunque a scuola questo se ne parla con difficoltà e forse con leggerezza
Con difficoltà perché è difficile bene o male tirare Vallo gli studenti far loro dire nulla si esporsi far dire la verità
Ma se ne parlo anche con una sorta di leggerezza perché c'è sempre questo atteggiamento che parlare di cose un po'proibite si esagera nell'essere troppo ritrosia o si esagera nell'essere troppo avanti
Mai lavorato che Franco Levi superiori all'ammontare si raccontava il problema
E l'ultima cosa
Continuare a dire forse la droga leggera forse
La marijuana non ha mai ucciso nessuno anche il gioco d'azzardo non ha mai ucciso nessuno nessuno di programma che netta venuto un colpo e le calcoli però si saltano comunale Bonanni si sa quanto male porta dal punto di vista sociale
Abbiamo l'intervento si dunque io penso se che se come è vero che quello che dice il professor Ciogli e cioè che
A scuola non si parla molto di di queste cose di queste dipendenze dalle droghe
Con i professori se ne parla però tra gli studenti
Io rappresento la Commissione salute e della consulta provinciale di studenti ne sono il Presidente e ci occupiamo in Consulta appunto in rappresentanza degli studenti ci occupiamo di questo problema con le aziende sanitarie del territorio
è un problema che viene molto sentito dire dagli studenti sia da chi li rappresenta sia da degli studenti che frequentano ogni giorno le scuole
Ci interroghiamo su quali siano i metto di più più rapidi più efficaci per trovare delle soluzioni questi problemi e abbiamo capito che la cosa principale su quindici si dovrebbe alzare il raggiungere capire qual è il motivo per cui un ragazzo si si spinge fino alla dipendenza
Ci hanno raccontato le aziende sanitarie e i i dottori del SerT appunto che queste dipendenze nascono per una mancanza
Che può essere affettiva psicologica all'interno della vita di uno studente
è un problema che aveva preso in carico e che appunto stiamo gestendo livello di Consulta
Appunto per dare per cercare di dare una soluzione uno stile di vita più adeguato a ai giovani
Posso dirlo perché sovente non su una cosa giusto perché manca un po'le le dimensioni propriamente che nessuno di voi questa sera Aral dell'attore o ordinati il mio amico si droga oppure
Che ne so però tu dicevi è un problema sentito non solamente tra di noi che magari sono pagano di questa Commissione quindi ce ne occupiamo direttamente ma anche di ragazzi con cui
Parliamo questo perché secondo tre
Ognuno in qualche modo
Anche tra forze anche agli amici ha un contatto c'è è tanto diffuso offeso inutili so delle droghe leggere come la cannabis ad esempio è e diffuso tra i giovani
Io frequento un liceo proprio in titoli cioè e meno diffuso che noi tre scuole
So per certo però che ad esempio già alle medie c'era chi fumava
Chi fumava cannabis
So per certo che ci sono dei ragazzi della scuola che fumano cannabis che che ne fanno uso
Maniera dipendente già da qualche anno
Se ne parla tranquillamente cioè non si nascondono è capitato a volte addirittura che una sola scuola
Non non si tende a nascondersi ecco tra gli studenti è più una cosa che viene dalla voglia di risolvere il problema però se non potrà inagibilità verso quel faro sì sicuramente sì
E la faccio questa domanda al professor Mauro perché rispetto agli altri avvertito più vecchio Philip Samolaco Sinai ma è un dato oggettivo sicuramente avvio anche lì perché al sei virgola negli anni è cambiata la percezione che ha di questo fenomeno tra i sei ragazzi
Ho è
Una cosa o si può dire tra virgolette dov'è la novità anche se non è una bella cosa da dire ci mancherebbe e non non toglie molto venne né problemi credo che la Regione si arrabbiò pur molto
Anche questo che dice riceve il tuo ultimamente questa cambio di immagine si parlava di deroghe gli interrogati non si parla più socialmente riconosciuto come normale o anche medio degli altri SS uno si esibisce
Cioè se beve ritenuto nostra Figo insomma se beve molto superstato affido insomma
Cioè fa è convinto
Già esiste quel sono sicuro che questo perché
Sì non sono stato vi è una settimana inutilmente questa settimana
Riconosco bene l'odore della marijuana anche riconosco i segnali insomma ma abbastanza bene insomma e quindi so quello che succede
E
C'è cambiato c'è questo riconoscimento
Sociale e che prima non
Chi si drogava primato ha ritenuto un reietto insomma stava sulle panchine adesso siede tranquillamente sui banchi
Va bene però non è abrogato
è uno che fa uso di sostanze ecco che secondo me non servono
A quell'età lì non dovrebbero servire assolutamente
No neanche in ai precari Zanon Snovak allertarlo perché credo me ho letto da qualche parte che la prima volta nella società
Che succede che facciano uso di sostanze i giovani non in particolari momenti che sono quelli topici dell'esistenza passaggio da Marco ma lo fanno abitualmente una volta erano i vecchi che facevano quella roba lì
Dato naturale anche fino a pochi anni fa ed ha chiesto di sosta venisse breve venga finché venire fuori da RFI adesso invece lo fanno a fine settimana
Ecco altro grande cambiamento al fine settimana regolarmente ma non è che sono dipendenti proprio ancora ma c'è questa cosa qualche avviata vedo alla dipendenza non sai
Comunque è una cosa socialmente
Tollerata come tante altre insomma
Però dipende dalla responsabilità individuale e quello di
Fare delle scelte club non era quindi a questa sensibilità che parlava per esempio
Hanno non so quanto sia vero
Si fa anche di meno molto di meno che all'inizio come informazione
Si fa più forse si ci sono degli interventi ma da un qualche anno a questa parte siamo l'atto
Forse perché la scuola sia tempi tra del milione di progetti va bene questo che più
Secondo me importante non tanto su quello in della informazione quanto costa il discorso sulle relazioni
Ecco
Se vuole fuggire da qualcosa quando
Ci sono questioni poiché
Pertanto erano importanti però sarà questa per esempio del della Rete dall'aspetto sociale diciamo della considerazione sociale che sia di chi fa uso di di droga Dial con la e mi colpiva quello che dicevi prima tu
Mi pare che non tutti fossero d'accordo dice di Rozzano liceo è meno diffuso o almeno questa lamentata rispetto ad altre scuole e di mi pare che che emerga con la distinzione di di classe insomma una distinzione sociale
Esistono allora dunque non ne voglio fare un una no no no no
No no no no no specificare bene quindi non lavorano in consultati con rappresentanti delle varie scuole di istituti professionali istituita etnici licei scientifici e classici
è emerso che c'è una diversità nell'uso di queste sostanze tra le
Nelle diverse scuole è una cosa purtroppo oggettiva ma che non sì esistente frutto di un'analisi che l'abbia fatto in Consulta appunto toccai saranno anche interventi
Ben venga
Quindi
Dobbiamo far arrivare l'altro microfono chiedo scusa afferma
E cioè che per poi riprendere quella data stalla professor soldi si e sul fatto se la questione degli educatori del e degli insegnanti e cioè che
Al nelle scuole adesso dettato fumare nei miei negli ambienti esterni
Però noi vediamo ad esempio nella nostra scuola che molti insegnanti approfittano del dell'allora cosa
Dell'allora opposizione di che autorevole rispetto
A noi e appunto magari sfruttano momenti orari Cambini cambi d'ora per uscire e e fumare quindi dica o al sei c'è abbastanza incoerenza quindi penna i giovani
Bene sì arriva un messaggio abbastanza come dire
Se i conti contrario no nel senso
Il messaggio che ne arriva è che basta vedere è una determinata posizione per potere insomma
Svincolare da del
Dalle leggi dal
Da da queste cose qui insomma quindi
Sì a
C'è cioè discorso forte vidi incoerenza appunto quindi
Sì Todisco Simona Del pensi che cioè l'esempio importante quanto può toccare la scuola avvisa tutti cioè tu credi che effettivamente
Non vorrei finire l'importante Todisco sapersi vorrei sentire capro direttamente l'opinione degli insegnanti
Gli insegnanti magari non irrealistico mare non drogati questi trenta per cento Grasso no no no questo solo per dire
Quando secondo me la scuola può fare no sulle droghe quella sui volevo arrivare cioè quanto può convincere a o educare in questo
Penso che si si si può fare molto assolutamente cioè dico fra gli aspetti avesse più di parlare di più che la formazione o crede che
Anche da parte dei ragazzi e quello che diceva prima in casa e ci sia un po'di ritrosia a parlarne perché noi non ci si vuole scoprire anche
Io io intendo dire è che per noi a scuola i punti di riferimento sono dimostrare anche da loro che aspettava elevato minimo di di rigore anche
Sentiamo non so se voleva intervenire direttamente al Papa Sorio come sommarie che non ho ancora sentito
Ma insieme esempio in un contesto educativo è sicuramente fondamentale perché quello che lei i ragazzi guardano e la coerenza del messaggio che viene dato
Su questo noi non ci piove
Quello che anche prenda come educatori è capire la motivazione
Che sta dietro ad una scelta anche ragazzo prima parlavano cercare di capire il perché si fa una scelta riprende un'altra
Ad esempio se io Guidoni ferma semaforo rosso mi fermo non perché paura che ci sia un vigile dietro l'incrocio che mi può metter la multa mi fermo perché so che posso Tremiti causare danno a me agli altri
Ecco quindi diciamo che
In
Qualche modo la scuola dovrebbe poter dare a loro gli strumenti affinché facciano poi una scelta libera una scelta consapevole perché sono in un'età difficile e sono in un'età nella quale cercano sempre più autonomia
E sempre più libertà ed è giusto che sia così però una scelta secondo me è veramente libera soltanto nel momento in cui si è ben consapevoli di quelle che sono le conseguenze perché altrimenti il rischio è quello di agire alla cieca
Ecco allora la scuola doppia e non solo la scuola io dico tutta la società perché insomma Ulla che i giovani crescano o bene è interesse di tutta la società certo la scuola si propone come come obiettivo come lavoro
Una scelta è veramente consapevole se si conoscono le conseguenze di questa scelta e quindi io temo che nel dibattito già galleria liberalizzazione piuttosto che depenalizzazione proibizionismo anche in un'altra lingua Cavatina fradicia non era a conoscenza del
E allora sì che quella scelta diventa consapevole voglio farmi del male bene però
L'obiettivo dovrebbe essere che dare a loro gli strumenti che li facciano scegliere di non farsi del male anche se magari lo Stato glielo permette animano precitata pochissimo
Bentrovati la come saggio responsabilità dovremo avercela di nostre svilupparla come facciamo per ogni altra cosa se le persone avessero la testa sulle spalle il casco forse non servirebbe neanche in ogni cosa
Se anche da dire una cosa la cannabis si crea dipendenza psicologica ma anche il tabacco dal punto di vista fisico
L'uso di cannabis riguarda interessa giovani non solo anzi l'abuso è per chi non ha ancora totale responsabilità del valore che a questo non è stato di alé sentiamo ancora
Tra i ragazzi
Da veramente non ci può dire una cosa del genere perché è una cosa completamente contraria cosa
Rocco non è nell'istituto
L'Aris incancrenita esistente nei Balcani l'istituto professionale oppure l'altro istituto non fa l'uso del Brozzi lo fa ma non così tanto come lo fanno
Quelli del liceo solo che non lo viene detto perché non c'è un rapporto tra insegnanti e alunni
Come in quello della
Professionale cioè quindi secondo tempo elementi allo stesso modo solo che del melodramma richiamarla di più mentre
Non liceo per esempio traduco c'è più mercato a virgolette per i serbo questo
Secondo me così a un anno
Intanto io volevo dire che sì passiamo al microfono poi però altri interventi grazie ad
Ok
Voglio dire che se no la stanza amareggiata per biglie vinte per gli attacchi che la scuola
In questi giorni per quanto riguarda questa storia perché comunque
Chi c'è giro di droga ci sono tanti ragazzi che ne fa Rosa però vorrei un attimo sottolineare anche i numeri quante persone
Sono state riprese e condannato e per questo fatto però i ragazzi ci sono cinquanta mila studenti quindi non condanniamo cinquanta mila studenti per due individui o per quindici individui
Insomma non generalizziamo anche perché c'è
C'è gente responsabile con una terza con dei valori quindi a casa scuole anche industriali dove comunque infine no l'altra cosa che vorrei dire a fa molta paura a parlare a scuola di questi argomenti anche perché
Sia da parte gli insegnanti ma anche dei ragazzi
C'è paura di scoprirsi ma tanto a tanti insegnanti hanno paura perché ad affrontare questo argomento perché
Molti non versano capaci non sono capaci ad affrontare un argomento del genere perché dei ragazzi
Al giorno d'oggi si può aspettare un po'di tutto quindi magari dovranno anche tanta paura delle risposte che riceveranno per quanto riguarda e l'anno scorso sempre consultare ho fatto un'attività sempre come naja cupo cancro sembrati le diverse scuole abbiamo fatto dell'intervista ai vari ragazzi sulla droga su quanti sostanze prendeva la ne prendevano un altro devo dire la verità che non mi aspettavo le risposte secche chiare comunque davanti alla telecamera apertamente dove ammettevano i ragazzi soprattutto quelli più piccoli dall'età di quattordici anni I diciassette
Ho alcun dai diciassette in poi comunque il numero delle persone che prendevano determinate sostanze diminuivano questi ragazzi comunque non ne facevano un caso
Che dicevano fa male no a me in questo momento a piazza mi lasciava togliere la timidezza mila mi fa aprire davanti a determinate situazioni quindi il raffronto con il modo più positivo
Vanno in discoteca vado a ballare ci provo firme Lettieri con una ragazza quindi
E i ragazzi se più facilmente
Questo stanze danno la colpa comunque prendo lo sfogo tramite queste sostanze per loro non è un problema effettivamente neanche da mettere abbiamo ma chiamata in linea pronto
Non abbiamo quella chiamata ok chiedo scusa ce lo pagano intervento oppure sarebbero più documento nove mila su
Riprendo un ragazzo che ha parlato prima no indisposta
Non per niente infarto entrambi gli istituti sia professionale e poi fatto quello su un passato lo scientifico
Devo dire che nel professionale si vede che la la gente uno sceglie un professione hanno do per fare il discorso centrato sulla scuola o il resto
Uno c'è il professionale per diversi motivi sommerso e dove vuole studiare non ho voglia di faticare
Avoli divertirsi possibili tempo anche la questione che emerga tanto un'immagine positiva al di là delle delle deroghe e comunque
Viene lei non apriamo anche questo discorso altrimenti no allora non la finiamo più comunque avevano accusato no no no però nessun regolamento che voi
Quello ti fermavo solamente perché non vorrei che questa trasmissione diventate semplicemente poi lo scontro tra nella condizione professionale okay per niente assolutamente sul preconsuntivo e diretti
Io ho notato tutt'altro e conosco ancora queste persone nonché lo fanno direttamente decimo scientifico trovi persone che hanno voglia di fare qualcos'altro e diverso titolo scientifico non per
Passare tutto debbo perché è diversa voi andare avanti nella vita nel conto
Se tu invece il serial tecnico e poi
Vedi Ronchey quello drogato come drogato bisogna Franco distinzione forse la droga o perché ha alcol fumo ancorché segreteria settantanove nessuna distinzione
Cioè tu dici il fatto di essere più impegnati di avere più interessa ed un'altra visione della bilancia cuori all'ammiraglia al ritornello vigore densa di rischi e il Portogallo meritori persone ok ok chiarissimo altro discorso abbiamo una chiamata in linea ma so che ancora voleva intervenire sentiamo intanto la cava pronto abbassare il volume della televisione derivante
Sto parlando come voi tutti parliamo con lei pronto
Volevo
Buonasera dovranno servono Medea televisione altrimenti parlo come Peppa impieghiamo quattro ore per fare la chiamata quindi se per cortesia basta e poi ci dica tutto
Adesso recente sì sì tutto benissimo io sono del mille novecentocinquantanove qui li lascio a voi porto dall'esperienza voglio dire solamente questo secondo me
C'è un grosso fattori che qualora la famiglia le spiego perché io tuttavia mi sta diventando parte
Bertola contare
Avere un figlio
Purtroppo per un incidente mancato non ridotta
L'ho seguito
Sì non importa merce Linate non capitano normale ma non è questo non è questo consenta siglato
Io l'ho seguito mio figlio
Capivo quando l'ho arrivava a casa e quindi conseguito piglio parlato
E ha cambiato completamente secondo me
Noi stiamo cercando sesso degli angeli mi permetta decisione la scuola
Le istituzioni ma la famiglia
No no
Dove sta
Quindi tutti questi ragazzi qui che trovano
Non devono
Perché è vietato benissimo prego
Io volevo un'attività commerciale perché ove era caotica alle dieci e mezza di mattina volevo novemila compare la bottiglia diacronico senza ed è una cosa decente
Quindi non da una responsabilità era
Gli insegnanti né a nessuno ma la famiglia antine da Lima
A partire dall'idea che io mi sono ritrovata e dei Consiglieri tutto indagare
In due rappresentanti quando
Dovevamo essere venticinque trenta nessuno che ci preoccupava quindi
Allora grazie per la sua chiamata per la Sua testimonianza grazie davvero per averci chiamato prego
Allora io innanzitutto volevo dire che secondo me non c'è questa grande distinzione tra liceo
Tecnico perché io sono
All'altro io ho visto diciamo che nel
Tantissime anche confacente
Più libertà di fare determinate cose mentre nella nella liceo
è è una cosa un po'più nascosta però comunque stadi tantissima gente crea dicevo e comunque fa determinate cose quindi dire che non c'è non regge affermò per la spiegazione
E poi un altro problema secondo me è il fatto che ha detto cioè già Barnier di dodici anni sono io ho detto SUAP che come per esempio si vantano del patto di l'abuso di droghe e arrivare alle dieci e mezza di che era già ubriache e
Cioè questo è secondo lei è avvilente avvilente perché BO
Noi cioè
Più grandi diciamo tendano a a nascondere hanno un po'di maturità e penso che
Noti tantino più di questa cosa ma diventato un vanto estere
Diciamo seminato quello che ci sarà modo prima quindi il fatto che chi fuma beve con insomma anche a livelli eccessivi è un fino a pratiche niente
è diventato novantotto a loro
Marmi sono tra i ragazzini poi dice che mentre la colpa non è che c'è un
Quando diciamoci la gente penso che sia ed esse sono tipo dei dodici quattordici anni che in questi vantano di essere Totti ubriachi tengono lì editti te lo dicono proprio invece voi ragazzi più grandi boh dicendo solo ma se lo tengono
Matteo
E tanto devo dire che secondo me
Cioè protetto Presidente come ho detto che con l'altro ragazzo sudisti d'istituto professionale non è vero perché intanto può io conosco gente che Bono sono stata lì c'erano con la scorta tanti semmai gente che ha liceo che
Magari non si fuma una canna ma magari si fa una striscia di coca quindi la cosa è molto oggettiva cioè molto soggettiva tutte occhiuti oggettiva perché
Ci sono i drogati tutte le scuole secondo me cosa numero uno cosa numero due io penso che il problema
Della non è che c'è un problema droga il problema secondo me che dovrebbe esserci un limite nella persona ogni in ogni persona tipo nel vere cioè io so che conta tre birre non mi faccio male
Più di tre dire giorno da questo male quindi ne abbiamo tre o due zone devo quattro commesse uno ci fu una canna non
Non
Non muore di overdose però se dopo
Cioè Strasse a
A Luino avere solidità perché che cosa è uno siccome sessanta sigarette al giorno
C'è una grandissima possibilità che gli venga un CAGRE polmoni oppure se uno si deve il pentito era il giorno otto siberiana cirrosi epatica quindi siccome la se una cosa che
Ognuno ha un suo limite personale sta che non deve superarlo e se lo superare
Una responsabilità
Ecco tu insomma fette più grandi qui dentro pensi che no è vero insomma da che che
Tassi possa negli strumenti ed a fare queste valutazioni bisogna eloquente via a Ceron da quattordici anni queste cose non le assai anche a quattordici anni
Se è più
Spavaldo nel dire che si poi mi drogo ok però sei ventidue anni magari ai lavori e magari
E altre
E non mette una una mentalità più
Sette sveglio certe sveglio diciamo è più l'esperienza sai che
Determinate cose non le dice però bisogna tutelare Zavatteri non accetto a quattordici anni non hanno alcun Karen poveri da Savona Urania il pensiero turchi che dice okay io sogno limitare lo faccio cioè
Faccio quello che voglio fare ma non vado oltre
A quattordici anni non ha questo limite al peso perché a quattordici anni dodici anni stai
Come dire
Esplorando ruolo diciamo
Diciamola così allora secondo me e chi deve intervenire riservata uno dove è stata una cosa dell'ASP da famiglia poetico
Anche la scuola dove fare il suo partito la Società di per sè secondo me andrebbe centrale questa mentalità condannata da piccoli penso
Dobbiamo parlare specificamente poi ha proprio dei del merito dei contenuti ovvero quello che si diceva prima a parlare dare delle informazioni chiare quindi sentiremo ancora Santarossa Moratti e tra poco dopo la pubblicità
Qua si va ben trovati e ci sono tanti interventi tra i ragazzi però vorrei ricco involge da un attimo il dottor malate Santarossa per due cose brevissima non sono brevi cenni chiedo di essere è più chiare consideri possibile leggero per esempio su SOUP oramai tra i vari commenti liberalizzazione legalità fare delle droghe oppure no legalizzare le droghe leggere il niente di San Patrignano ovvero
è una presa di posizione insomma da parte del coordinatore di San Patrignano San Patrignano dove dice si dia pace a questo tema Jurassic dalla legalizzazione le cosiddette droghe leggere
Leggere in che senso questa distinzione
è uno dei punti su cui bisogna fare chiarezza prima di parlare insomma in modo consapevole di di troverò chiedo prima Santarossa battersi o no sostanze diverso insomma pubblico insomma
Gli studenti per fortuna dico lo dovremmo sapere ancora meglio
Anche per
Impedire loro di assumere veramente sostanze pericolose che sono nei dodici mica delle quali non conosciamo conosciamo purtroppo poco e che sono quelli che poi provocano anche quegli arresti che via di capirci nelle discoteche piuttosto che
Gestito aziende assolutamente non controllate che sono frutto proprio
Dell'attuale legislazione proibizionista le cose vanno spiegate sul l'aspetto anche un po'sociale che i ragazzi posti prendevano le distanze io sono del tecnico no delle
Liceo scientifico Bema guardate
Sull'uso delle droghe c'è un utilizzo almeno il nostro Paese che ha coinvolto un po'tutti cioè se pensiamo che
Gianni Agnelli si faceva di cocaina no ed era
Il capo della FIAT capita che è una
Un utilizzo che coinvolge
Davvero tutte le vistate delle popolazioni il problema è che l'UPI poteva farlo senza aperto a pagarne le conseguenze in quelli che invece sono ai margini negli anni Ottanta e Novanta i ragazzi che morivano di eroina
E allora degli emarginati Teramo delle persone che
Per il loro stato di sofferenza e anche di dipendenza
Erano costretti a rubare a a prostituirsi fare del male agli altri
Non vorremmo risolvere questo tipo di problema l'approccio antiproibizionista e lo ribadisco non è
Però uso droghe ma è per limitare il danno niente ridurre l'utilizzo se possibile anche prendendo le persone più consapevoli e responsabili
Il discorso del collega insegnante dove lo Stato dovrebbe in qualche modo
Accompagnare per maniera la persona non mi trova d'accordo c'è lo Stato non
Cioè
Qui stiamo dobbiamo distinguere fra Stato etico e Stato liberale
Sotto allibrarle quello che dà la possibilità alle persone di alle proprie di fare le proprie scelte in modo consapevole e anche conoscendo a quali rischi va incontro
Facciamo di tutto ma che non vada incontro a questi rischi Parolini limitiamo dando a questo è la logica
Antiproibizionista su questo
Ci si è arrivato a Confapi che ha visto che il
Se anche un'idea che deriva dall'impostazione cattolica nostro paese che
Distingue tra quello bene per quello che vende quello che male qualche peccato quello che è reato no come ben chiara la distinzione
Su questo è bene che la legislazione cambi e questo sarà un i radicali
Ma parlare invierò che leggere sicuramente la la distinzione ferma sa il rischio che
Insomma spesso a volte si spesso a volte non si dice ma
Capita di sentire non stiano non è fatto male a nessuno
Kumar ogni tanto può non non crea dipendenza e non porta necessariamente all'utilizzo poi di altre droghe invece più pesanti
Ecco dal punto di vista proprio
Tecnico scientifico è contestabile questo
Parlo come tecnico
La distinzione tra droghe leggere e pesanti è fatta in base a un criterio di pericolosità pericolosità individuale di pericolosità sociale
Soltanto che bisogna andare a vedere su che cosa misuriamo a questa pericolosità individuale questa pericolosità sociale non so l'abbiamo misurare su in termini di mortalità
Allora al primo posto proviamo tabacco Italia settanta ottanta mila morti all'anno l'andiamo a misurare in termini di reati allora al primo posto troveremo le rovine approveremo le sostanze illegali
C'è stato alcuni anni fa
Una pubblicazione sulla secreta principale è una delle più prestigiose rivista mediche che di un articolo che è stato poi ripreso dalla BBC è stato ripreso
Dalla stampa e anche mi ricordo in Italia al collega Della Sera aveva fatto una una paginate intere
Uno studio di un di una psichiatra inglese David Donat
Che assieme a un comitato di esperti aveva messo a punto un sistema di criteri
Per valutare la pericolosità individuale la pericolosità sociale dalle varie sostanze nove criteri era per il suo ettaro dalla preclusa individuale sette alla pericolosità sociale se no
Fate la classifica al primo posto l'alcol in scala davvero centosettantadue poi veniva l'eroina poi veniva la cocaina crack poi veniva la meta anfetamina e così via quindi
E cosa mi sento di dire io che nessuna drogati perse e leggera o pesante e la modalità la dose il senso che diamo alla sostanza
Più che di droga leggero pesante parlerei di consumatore leggero pesare mai
E qui mi riallaccio un attimo se mi consente a un all'intervento che faceva prima un un suo ospite un ragazzino
Che diceva l'importante è sapere qual è il proprio limite fermarsi quando si giunge quando si arriva a questo limite
Soltanto che nessuno dal di quelli che delle persone che diventano dipendenti sono partite con quella di diventare dipendenti anzi sembra con la convinzione che a me non succederà mai
E il limite è un qualcosa di aleatorio
E una persona può trovare nella sostanza un qualcosa che di dalla risposta a un mare di essere a un malessere individuale eccetera
E allora nel momento in cui questo questa difficoltà diciamo diventa più importante il consumo delle sostanze più facile
Che diventi più importante scatta la dipendenza
Limite non si riconosce più diventati perlomeno fino a noi è una penso forse
Immettersi limite
Jacopo poi c'era una che sentiamo attimo l'intervento poi in Europa
Correlazione appunto quello che è stato detto prima tra l'altro il professore dal professor Ciolli
Sono sicuro che il lo Stato abbia un ruolo nella
Nel processo che porta un ragazzo un giovane a non comprendere quelli che sono veramente i rischi
Della dell'utilizzo di una sostanza quali quelli che sono i i limiti introiti si Stuppo spingere una persona nell'utilizzo di di una troika sono convinto anche quindi quello che sta abbia che ha detto prima il la persona che è intervenuta via telefono c'è anche la famiglia abbia un ruolo estremamente importante nella nelle decisioni con Ragazzo prende nel motivo per cui prende queste decisioni quello che dicevo prima è appunto questo la Consulta in quanto istituzione in quanto istituzione rappresentativa capito
Che bisogna intervenire sugli aspetti che portano un ragazzo a dipendere dalla sostanza il le mancanze che di provocano il desiderio necessità di affacciarsi appunto al mondo delle troppe
E da distinzioni che facevo prima non voleva essere Isernia distinzione classista tra di CEI istituti si
Era un dato oggettivo e cioè che
Consumo cioè in tutte in tutte le scuole della Provincia di Udine in tutte le sessantaquattro scuole sessantatré sessantaquattro scuole
Rappresentate è più forte incerti in certi settori che in altri ma ciò non vuol dire che non si che ti chiedi cenno sia presente l'assessore
A chiarimento sentiamo consone Capra consentiamo qua
Nella realtà
Sono stati avanzati partendo già dal presupposto che stasera parliamo di un argomento che io domenica riprenderò
Perché vado a Rimini presso la Comunità di San Patrignano Coriano Rimini
Appunto
E con la scuola con la mia prima non mi auguro a tutti livello al cui vertice
E insomma abbiam parlato tutti i limiti
Il limite
Che c'è stato esposto da un ragazzo che ci ha raccontato la propria esperienza
è stato molto difficile da descrivere perché lei è partito proprio con l'uso di cannabinoidi fino ad arrivare all'uso di cocaina eroina e alla dipendenza crisi d'astinenza morti da overdose dei propri amici e comunque il ricorso alla comunità
D'altra parte vorrei dire che proprio con questo progetto che stiamo realizzando a scuola è proprio la scuola secondo me una delle prime basi solide che può aiutare non aiutare però educare i ragazzi
Anche se però questa base è fine a se stessa come la famiglia a mio parere
Perché la ragazza della mia età che abbia diciott'anni oppure venti nonostante gli insegnamenti o comunque gli indirizzi che la scuola la famiglia può dare
All'esterno che sia dalla propria casa o del proprio istituto alla libertà in base alle proprie informazioni che siano più o meno ampie di fare come crede al libero arbitrio di comportarsi nel ma nella maniera che ritiene più opportuna
Sì sono a disposizione delle informazioni sull'uso di vari tipi di droghe
E quant'altro però sta sempre al ragazzo giovane capire cosa fare quanto farne uso per cui secondo me il limite è difficile da definire però è altrettanto importante capire per quale motivo ragazzo ne fa uso
Essendo in una scuola sociale come la mia è parte dei nostri studi si fonda proprio su questo sul motivo per cui un ragazzo parte né però penso che nei vostri sedata vi siete darle
Anche se non è facile
Non so
Delle risposte ben definita perché comunque che sia l'uso di stupefacenti che sia l'uso di alcolici o comunque di disturbi alimentari
Non è sempre definito motivo sono vari fattori che incidono sull'utilizzo poi successivo che sia di droghe di alcol o comunque appunto di disturbi alimentari
Certo io personalmente avrò e la grande opportunità questa domenica di recarmi appunto a San Patrignano e vedere da vicino chi ancora sta combattendo o comunque di dare giustizia diciamo a chi ancora si trova tra le pareti di un tunnel a mio parere
Domando rapido pubblicità e poi ritorniamo perché sono ancora tanti interventi da ascoltare tra pochissimo un minuto
Ben ritrovati sta arrivando anche tanti messaggi Roberto dava grandi Prato dice a scuola più si va avanti con gli anni prima di fusione aumenta quando si va in gita non ne parliamo sembra che si faccia finta di niente
Attuate preparano insomma
A parte insita magari Sempre
Poi ancora dei messaggi sulla sulla responsabilità però mentre ricerca volevo sentire Nicola
Grande io ho sentito da più voci le il tema della famiglia nessuna che si sta caricando la famiglia forse di troppo
Quando una personalizzato erogarsi inizia ad abusare di dell'alcol o fumare evidente che
A una situazione familiare e sociale non molto positiva non s'è difficile
Quindi carica la famiglia attribuire responsabilità eccessiva familiari non risulta uno non porta niente a due
Accentua queste difficoltà personali da ragazzo
Aumentando isolamento aveva insieme aumentando i pericoli credo che invece lo Stato debba interni a danno delle politiche sociali giovanili molto più attive quel che altera siano oggi
Sì sì
Sì di lo Stato deve proporre ed essere positivo non eventi solo poli Bireh e spiegare il perché del del
Divieto ma resta il propositivo non è di arti non fumare
Ad accompagnare questo divieto con non fare quest'altro vedove date la possibilità dopo San la possibilità a tutti
Anche sport e soprattutto ai
Ah e gli emarginati e quel che vive una situazione più difficile
Di poter vivere realmente una vita alternativa a quello che
E l'uso l'uso e l'abuso di droga e alcol quindi politiche giovanili ma basta un semplice esporta che
Si accessibile veramente uniformi veramente gli studenti
Più che tante politiche repressive che portano
A casi di pioniere anche la mancata ragazzi mentre in precedenza dare altre motivazioni altre colpito guardando alla prima la pagina del Messaggero Veneto di oggi
Se hanno le foto dei fototessere degli degli arrestati
Non so se avete fatto caso
Tutti neri
Ciò
Cioè tutte persone che sono tutte dall'estero in Italia che vivono qui Messico una
Una situazione difficile e spesso il clandestinità
E son state loro arrestate non ne dubito che si tengono allora ad esempio i soldi dello spaccio
C'è sicuramente poco che tira le fila un po'più in alto un poco
Più ricco ma l'istante che non mi tocca frutto sempre le carceri italiane sono piene di queste comporta raccontarci
L'ospite e gentile che l'Italia sanno benissimo tedesca ci son piene di disgraziati timori così il personale immaginate che
Finisco il per forza lo incalza esso il non tanto del signor Agnelli che
Sì molto meno del dovere reazioni eccetto quello che volevi dire che no perché verrebbe avrà lavorato nei partiti stavo cercano di
Ne ha
Fatto delle marginale salone prima
è la mano Italia-Libia inoltrata utile anche a causa come è stato già trattato in questa trasmissioni politiche Palmer sbagliate
Abbia portato anche a questo o niente
Volevo ribattere attaccherei appena parlato sotto sia sulla famiglia che su questo fatto nelle persone di colore che sono state arrestate di recente
Ok quelle sono state messe in prima pagina
Poco tempo fa credo neanche una settimana fa sono stati arrestati e dei ragazzini quattordici dai quattordici ai sedici anni italiani portati in questura ma di questi nessuno sa niente casualmente
Non sono messi su prima pagina né niente
Invece questi di colore sono stati messi avvalere anche Martinazzoli mai però essere messi in prima pagina comunque novelle fenomeno
Potere maggiorenni raccolga ho diverso varie località comunque mettono l'articolato ascritta restati minorenni non mettono non mi venite a rinnovi poiché l'Agenzia non era per capire se è possibile questo il caso ovvero sono
Sì è arrivata in varie località nuovamente sulla Foroni volevo arrivare perché indicativo che
E si dica molte cose innanzitutto avere per la società è più fatto sentirci noi buoni bravi e dalla colpa loro Marco su un altro discorso è indicativo del fatto che
UDC la droga avvenga nelle situazioni di difficoltà e disagio fondamentalmente che siano rispettati in queste leggi
Sono non sono tutti
Inizio i benestanti poi comunque possono permettiamo a comprare un avvocato eccetera eccetera
Che son quelli che spesso Prandi spazio ottengono anche le fila del
Dell'organizzazione non sono
Il candidati gli sfortunati insomma se essi si astiene quanti non offenda nessuno
Che spesso sono immigrati ma non perché sono
Mi immigrati non
Sono cattivi stranieri perché sono
In situazioni di difficoltà oggettiva perché in un senso né italiana magistratuale che abbiamo sono
Ancor di più rispetto ai Paesi sottili sociale difficile di clandestinità e via dicendo ecco ad iscriversi era solo per quello che tende da un vero non perché non
O si lavano contano perché l'ho capito suo concetto premi a vedere anche sul fatto della famiglia che non è sempre vero che un ragazzo che abusa di alcol e di deroghe
Ha sicuramente dietro una famiglia che disagiata degli emendamenti ok non tendenzialmente alla famiglia disagiata
Può capitare ma è molto molto
Poca la
La insomma tappa quelle situazioni la percentuale perché tante volte io conosco i ragazzi ragazzini
Perché comunque essendo al Cecconi giro per la stazione e quindi purtroppo in stazione ce ne molti anche troppi i ragazzini che vieta alla delle famiglie che
Non riesci veramente a capire il come siete arrivati lì e le famiglie purtroppo non hanno colpa tra virgolette perché alla fine completamente una scelta del ragazzo perché il corpo conosciuto anche madre che sono stupende e i ragazzi alla scelta di fare quella vita
Come vere come tante altre cose però volevo dire un'altra cosa sulle scuole
Sulla sul fatto che io sono veramente contenta di essere al Cecconi perché al Cecconi ci sono dei professori con i quali poi parlare di tutto e di più se poi veramente aprire il quale con queste persone ad esempio il professor babbo che viene qua spesso
E
Sì con loro poi parlare poi dire tante cose è una scuola molto aperta sarà anche perché c'è l'ambito sociale e mezza e quindi c'è più c'è più umanità
Più prima posizione in questo senso si magari antipopolare glieli provenissero delicate come questo sì sarà comunque alla squadra molto umana è la cosa mi fa veramente piacere io veramente sono fiera di essere al Cecconi che alla scuola che viene tanto denigrata bene
è si
A
Ok interamente sulla famiglia e poi c'è Matteo poi abbiamo anche i ragazzi e quant'
Scorso era fanno una possa interpretare il suo abusare di alcol anni
Anziana fumare se è una situazione di
Visaggio De che vive lo studente alla persona è innegabile e questo non c'è o non sarebbe serio
Beh
Qual è il caso anche ad annusare odiare dai laureati emendamento non è proprio apposto consesso è uno di una vita bella completa piena
Non ha bisogno di drogarsi
Lehmann anche per quella sindacale bulletti evidentemente c'è qualcosa che non soglia negativa sono trenta però essere utilmente Sistani non sono una una vita è bella piene qui c'è un disagio
Si parlava della famiglia che è stata citata prima spesi vitali sono familiare in costruzione difficile quella di oggi di crisi di
Di politiche sociali non non molto
Efficaci
Portano ad aver famiglia con le problemi ma è un esempio possono avere problemi scolastici parliamo anche noi però non è una comunicazione che noi giovani pagate con argomenti ma no
Problematiche connesse sempre rivolto alle sentinelle potrebbe essere anche per curiosità che una persona comincia approvare sì ma munito
Prodi da possa possono limiti a intraprendere
Un percorso che porta
Spesso e volentieri alla dipendenza o a al continuo abuso una volta patto va be'un sabato sera
Sono quella vizi una volta e basta lavorare ostenta una manovra
Ripetutamente nel questo comportamento materia
Ma a mio parere invece la famiglia può svolgerà il suo ruolo educativo però
è indubbio che se il ragazzo esce fa incontri sbagliati magari viene influenzato da persone veramente sterno può ricadere nel nell'errore fra virgolette
Della droga poi una un'ultima precisazione secondo me
Sull'aspetto sul ruolo che alla scuola nei confronti di questa sarebbe fra virgolette lotta alla droga sono ma la scuola innanzitutto deve dare deve dare il buon esempio magari
Con incontri da parte di specialisti che possa intervenire a dire la loro
Indeterminati incontri nelle aule Magni in cui possono far parlare i ragazzi di questo argomento in maniera magari a aperta e sincera e brevemente
Un'ultima cosa se parliamo di scuola parliamo di un'istituzione che dovrebbe dare il buon esempio quindi a mio parere prima ho sentito dire che abbiamo visto gli insegnanti che fumano ma non che si drogano secondo me a mio parere
Non dovrebbe non dovrebbero verificarsi certi episodi cioè gli insegnanti non dovrebbero fare se no non era il primo no e logistica festa lo spiegano al discorso più complessa o prima quello che stavo cercando nel dialogo non era per dire
E era per dire l'esempio fino a sotto
Allora
Nel se parliamo di fumo se io vedo uno fumare pensate fra è legittimata
La droga esiste nonostante non penso che troverà un insegnante drogarsi questa da me discorrere quindi ho però quando funzionale sempre fino a che punto era però come è vero che gli insegnanti si fanno vedere talvolta generosi prima umano e questo secondo me è un errore la mia domanda era a prima vista l'articolo la mia era una domanda quindi non era una quanto influisce su di voi ecco
è Davide e ora io volevo rispondere un attimo al ragazzo che prima ha parlato
Più che altro Olano Nicola grande alle nella società odierna ci troviamo nella situazione in cui certe persone per apparire normali dove lo compra TAR si in una maniera diversa potremmo dire poiché la normalità di una volta quella in cui Ciarla stazioni semplicità non è più ben accettata
Nancy Siri si richiede sempre un livello maggiore e ma mano Mentana questo livello si entrava scoprire nuove cose partendo dall'alcol poi passando all'abuso di sostanze stupefacenti
Quindi non è una cosa molto dovuta alle famiglie
Poiché le persone
Molto spesso capita che passino poco tempo a casa o spazio maggior tempo in giro e più dovuto a un bisogno di adeguarsi alla Società che ormai sta cambiando in maniera un po'negativa
Sì quando voi dite le famiglie presente non rientrasse passaggi perché voi la cava ma gli strumenti e comunque via prima ma da qualcuno che c'era la famiglia che se dalla scuola c'è questa opinione mia e poi
A volte anche non so Mauro omosessuali dire quello che dice che di cui sopra la prima domanda la pubblicità
Magari attecchito non mille volte dove vai in altri casi io dicevo prima nonostante gli attacchi mi ritrovo
E la mia famiglia per esempio è sempre presente magari a me a volte mi sembra anche pesante o anche quando sono fuori con amici pare mi ritrova la chiamata della mamma chi mi dice dove sei opere anche ora torni che sono le cinque del pomeriggio
Però
Perché primo impatto dica no ma
Che studiata oppure fare un commento del genere invece dopo un poco allora non ricevono una chiamatemi amici o comunque a conoscenza quando sono in riunione tutti mi dicono
In effetti i nostri genitori non lo si fa normalmente lasciano a noi ci date i soldi pareva mansionario perché so che propone di rispondere anche prima però volevo finire grazie
Hanno ancora parlato e quindi dare né prima né la pubblicità e poi continuano a funzionare volevo aggiungere una cosa che ho detto questo è un ragazzo di crolla
Che per il fatto dei delle persone extracomunitarie che sono state beccate
Dall'Allieri no
Che si trovano in difficoltà economiche e quindi non arriva da loro gesto di
Spacciare erano i ragazzi arretra
Da altri pianeti e mi riferisco alle mafie quindi
C'era anche un discorso di liberalizzazione che essi non verrebbero altri problemi
Come questo delle garanzie sul controllo del prodotto nel rendere l'evasione vederle la liberalizzazione oggi la propria libera Reder comunque su tutti i parchi
Legalizzare significa scuse non le ho trovate non è giusto
Non lo fanno lo fa il rotolo fanno moltissimi è questa
Confuso nel termine che di fatto no fascismo far capire alle grandi poteri concetto diciamo
Quindi
Sembrerebbero altre prove problemi ad esempio prodotto più controllato ad esempio il come dalle dalle persone extracomunitarie so che arrivava
Marijuana da coltivazioni troppo amica e quindi con tira calci molto elevato raccontargli est cioè contarli molto nocive per la salute e quindi se un prodotto immesso sul mercato e quindi controllato dallo Stato
Per il consumatore certo riceverà però queste a queste cose è un'altra piccola parte poteva per l'ultima parte alla trasmissione fra poco
Mentre Amati ultima pagano altra trasmissione la ragazza
Sì allora volevo collegarmi con la ragazza che diceva prima che passando sempre stazione vede sempre i ragazzi con la birra in mano io li conosco giro con loro danni
E non è perché effetti da Stone larghi abilitato a ci faccia son cattivi
Si sta antichi c'è a parte il fatto che non son drogati e SISTAN sta cercando di disintossicarsi
E quindi
Non è sempre detto che appare se alla fine l'apparenza inganna
Però scusami Walter casa nei nostri casi un problema sera comunque non era per capire anche perché poi inizi io non ho capito che riferimento possa un gruppo specifico cioè pensavo che
Insomma in stato non ci sarà solamente quei
Questo gruppo con qui è sito chiedo perché non giro cioè per capire il anche altri gruppi problema alimenti
Però dunque capito che deferimento era per questo gruppo di gente conosce fu in sostanza voi non è che per tutto dalla famiglia la nostra situazione di famiglie perché ce l'hanno la famiglia stanno anche bene ma è nato anche più o meno per
Provare giocare
E ci sono persone che
Fanno anche bene
Ma economicamente di anche però anche il tipo sfuma mettiamo
Va anche bene con se stesso e non è che Sisti sto male sto male però
Sta bene anche se fa uso di sostanze da quest'anno dicendo prima che
Si sistemano fa sono quelle sostanze stupefacenti deve per forza star male con qualcuno
Cioè a un problème Felicia fondamentalmente ha qualcosa da risolvere tout à fait d'accordo e cosa può essere
Però
Se è una dipendenza cioè
Parliamo in generale la sono padre tramite feconda avere una dipendenza è sintomo che chi manca qualche cosa o anche se non ci manca niente può essere dipendente l'Assostampa anche se non ti manca niente ok
O no era per capire
Domande ragazzi se
Voi ritenete che
Claudio legislazione attualmente vigente
Che mette in carcere consumatori
Riduca ante riduca l'utilizzo
Diminuisca il fenomeno o se invece abbia
Altisonante
Assestamento e
Ma rimane una risposta fosse avevate mormorii era nomi poetessa qualche filo sentiamo vi chiedo di essere né noi né voglio superare alcuni operatori su certi ragazzi riescono a trovarla buona strada ossia viso intossicate ci mettiamo un mettiamolo proprio così
Credo si è avuta l'informazione l'informazione che deve partire fin da subito ma non solo sui ragazzi su tutta la società perché il ragazzo sia adesso sono al centro dell'attenzione perché si trovano fumano bevano
E anche per un cambio della Società generica ma io dico ragazzo deve riuscire a trovarsi anche in un ambito familiare a cui la famiglia riesce ad aiutarlo magari viceversa Cutolo sociali riesce ad aiutarsi a vicenda in modo da ottenere un
Come dire un guardare i rischi per evitargli ecco sapere i rischi trovarmi per evitarli
Mai l'informazione prima di tutto passava microfono chiaramente a venire bombardare eversivo
Non so perché la Regione ha risposto come lei diceva forse giusto pretestuoso se ci sono delle regole delle coste dalle che l'Italia ha avuto un
Saluto questa storia molto a un mutuo abdicato al suo riceve a quello che tu su quello che è sbagliato producono ma è giusto quello che dice il
Non solo sua posizione va se ci sono delle regole bisogna farle rispettare sono spaccia
Colpa sua lusso anche non va a farlo poi magari gli mancano soldi sì è vero
Potevo fare qualcos'altro quando io parlavo della domanda era sul consumo cioè il patto di temere la un'aula c'è una regia chiamati ma il Marocco
Valga rinuncio io l'ho mai trovato nulla vennero ad aspirazione della domanda è la frammentazione più grave da parte del lo Stato la meno al grave limitare il consumo influisce in modo positivo sulla significa
Questo chiedo certe cose a qualcuno le terre Interpol domandarci la regola poi non so magari cioè la galera occulte
Allo scopo di tutelare la persona e credo che una persona migliore questo lo scopo della Camera dei conti sì no no la domanda era solo finta compete alle terre ente o no cioè la persona che vuole deroga che filo che era di meno se sa che la pena più grave sono vanno in termini Spitz sì sì o no sì ok
E posso posso fare una domanda si sono sereno no no è una domanda nel senso secondo voi le pene molto più aspre per quanto riguarda la sicurezza stradale e l'alcolismo
Ha fatto un po'
Bene di meno le persone o
Cercare che si comportino meglio sulla strada io sono rimasto veramente sorpreso da
E la campagna che la polizia ha fatto nelle scuole che è stata una campagna propositiva positiva dove la polizia dice io vendo aiutate non vengono affida multa no
E secondo voi questo aiutato a ridurre un po'l'alcolismo tra i giovani a me sembra di sì io ho questa percezione e penso proprio di sì
E quindi forse è un una maggiore diciamo così regolamentazione di alcune cose può aiutare ad un fenomeno che altrimenti l'atto sull'anno solamente al nostro libro arbitro
E forse in generale può fare meglio a tutta la società negli interventi sentiremo le risposte solo un attimo da casa e poi sentiamo
Gli altri ragazzi pronto
Una volta si parla Manziana Giovanni ci dica Giovanni prego volevo tecnicamente né accento di dai ragazzi del perché i muri della droga cioè come mai rigore figure delittuose
Cechov rimpolpare affinché non si muoia più perché la cosa più importante che i ragazzi non voi
Tutto il resto credo che ognuno muri non ti poni manco recuperare bilingue ottica
Il discorso che Moore perché
Praticamente molti i muri e promuovere taglio ovvero il dovuto il taglio sarebbe
Fasciatura per aumentare il profitto netta della roba vi proporrò talvolta il dramma migliorino
è e quindi praticamente
Il taglio partitiche
Tante volte che riassuma diciamo quest'anno questa costante all'usciva che lo fa morire oppure per overdose perché
Overdose definitiva che il concetto non riesce a sopportare diciamo diciamo ma quantitativi i troppi percentuale che ha assoluto perché ogni faccio due ma ci faccia a modo suo città quel cinque per cento di quella che è
Prego il suo consenso sostanzialmente a mettere in guardia da quelli che sono in pericolo non solo per capire Alberico all'estremo nord e poi c'è finora importante perché il mercato i clandestini le notti tanti cosa c'entra volevo rimane al consente a nessuno l'unico modo per non morire evitate limitatamente ipotetica assume
Equamente riportate in retorica propone glielo dico guardi le carreggiate unica politica
Una regolamentati proponente quanto è stato chiaro questo concetto Camilleri per la sua chiamata anche se poi sotto la morte e ci sono anche tanti altri aspetti
Non sicuramente piacevoli ma giusta la considerazione volevo solo che non non servono e di morte
Ma sa anche sotto altro prego
Grazie fatto delle conseguenze che si hanno del fatto della galera anche con l'alcolismo che sono pienamente d'accordo è giusto che sia così perché come si è vista con l'alcolismo il fatto di prendere di mettere in molte
E di togliere comunque la macchina la patente forse ha fatto capire ai giovani del meno
Che la cosa non va fatta in
Almeno il Credem
In percentuali si sia sia diminuito può posizionato in assoluto è un atto traguardato anche alla droga insomma dovrebbe secondo me anche essere un buon
Confermo che per la data
Per le strade non accadrà Ragazzerie prima che mi ha detto sul fatto dei ragazzi né no no non credo di aver parlato del mio richiamo ma io non ne capivo che studia ferimento diversi dico per quello stavo chiedendo alle sette e che comunque cessano a persone che vanno in giro in giacca e cravatta ma ricordiamo cagnolino tempo e non mi fate solo capita magari questi questi alcune parate alla fine della trasmissione ovvero dopo la figlia però chiudiamo intanto con interventi brevemente a prego ricollegarmi a quello che trentatré Staccioli gare d'appalto
Perché funziona o no la delicatezza e oneroso novantatré mila c'è adesso l'ha abbassato l'età perché comunque e ad esse chi chi vede editato mercede mediamente voi capite io non ho ancora la patente a chi non è la reale chiaramente definiti anche inconsapevole immagino quando hai la patente o comunque hai la possibilità di entrare nel rischio sulla vicenda che più maturo per otto ore al giorno
C'è una confusione che viene fuori dal
Dalla discussione collega perché
Non non viene punito il fatto che uno
Il bicchiere di vino ma il fatto che usa bicchiere di vino e poi
Si mette alla guida cento però aiutate ma in realtà discordi parlerei e non sornione e giustamente il c'è una
Giusta punizione perché metta a rischio la vita degli altri momenti in cui o si fa una canna oppure si fa si beve cinque birre
Nel momento in cui si mette al volante quindi delle cose Waldheim estensione
Che pur avendo
L'assunzione dell'ora ve l'ho trovato il posto del Congo si risolve il problema che non è in corso con questa cosa è se i ragazzi sono partiti sono scatenate quindi li commentiamo tali larghissimo otto telefono deve estremamente
C'era una legge
Non si inseriscono le stesse più responsabilità nel senso tipo si va in quattro a
Fare serata
Tre bevono non beve persi perché guida ma non è che turismo secondo me se solo più responsabilità nel fatto che
Per la valorizzazione o qualcuno può abbronzarsi la sera sfatare non guidarla Caribe nemmeno appunto con i giovani manipolate che non guida cosa che non tira sotto uno che però se posso permettermi di aver capito che ci avete preso a lei che non è dato
Poi però giudica nuovo non medesime cadenza Valle Padana cosa molto importante una volta questa sensibilità non c'era ma soprattutto la responsabilità la responsabilità no di
Sapere che una cosa grave è che una cosa che può ledere al prossimo oltre che a se stessi è già una consapevolezza
Beh ma io non sono tanto d'accordo scusate non le responsabilità organizzazione alla irresponsabilità cioè il problema da porsi è
Per o non bere
Fumare o non fumare
Quale limite
Va bene ma non quello lì
Le famiglie ecco questo un appello che sarà inascoltata forse sono Masutti mi ascolterà di quinta io fatte le ceneri classe più o perlomeno fatte delle da sole io non voglio più assistere a gente che si sbronza
In quella sera
Non non mi piace quella cosa lì non mi piace quando se vanno accennare classe bello verso il bicchiere fare festa stava esso ma non
Vedere ubriachi a senta Nick Fahy odierno diciamo alla politica un linguaggio giovanili ANCI non solo di quindi viene OBG sostanza che poi
Si sostanzia vanno ancora di più nel disco
Perché deliberato monitoriamo ha dato modo al quale anche l'organizzazione tra non fate o perlomeno non invitate infine vorrei sapere perché lei ha ragione il Vice devo dirvi cosa di prima
Concordo prego rapidissima la cosa più importante secondo me l'informazione che spesso i giovani hanno arriva I giovani quei tantissime altre persone non arriva il fatto che si dica non c'è problema se una persona per una volta sì sbronza si ubriaca
Una questione di informazione ed il fatto di ubriacarsi una cosa che può portare la dipendenza
I fatti provare sensazioni belle durante l'ubriacatura può portare un ragazzo biancastri più spesso dicendo tanto per una volta una volta se si vanno a volte al mese non fa male e poi porta il dipendente anche la dipendenza da a dall'alcol è una dipendenza
Aurora poi chiaramente io mi devo dire che bisogna essere più responsabili ed è inutile portare secondo me a scuola dei Sperti perché il ragazzo al giorno d'oggi allontanano da un esperto indecente i ragazzi hanno bisogno di persone come normali i giovani che hanno provato e l'altro l'altra volta il una testimonianza delle propria perché ne aspettiamo sonora
Ecco un'ultima cosa volevo anche dire la famiglia è vero che è lo specchio del figlio ma anche la scuola però è
Al giorno d'oggi non ci sono più gli esempi che abbiamo una volta i ragazzi hanno mancanza perché di valore elementare secondo me anziano da oggi insegnati sono punto di riferimento e non per le date o altro ma per formare
E io sono contro la legalizzazione e penso che le pene bisognava farle ancora più severe se non in ci rendiamo conto e non pagheremo Maxicono nell'
Pagano abbastanza queste persone che vanno
A fare determinate cose abbiamo degli esempi abbastanza forti da poter chieda il motivo di ricorso devo sentire veramente che si era prenotato e poi chiudiamo quindi quindi volevo hanno subito una domanda
Giusto per collegarsi infatti affinché
Tra l'altro che è un annientamento papà tant'è che non è un'altra le buone ananas intanto rispondeva voi pensate veramente che
Quelle quindici persone constatare sappia oggi che si faranno
Qualche anno di carcere
Non so adesso cinquanta mo così a caso non mi ricordo
Dopo una volta usciti a avranno imparato qualcosa di non ripeteranno reato
Non si evento è servito a quei cinque anni in cui sono state incluse un'azione di quattro metri quadrati con altre quindici persone
Senta del resto il seguiti da vivibili modo reale e sentito dal business per quindi Morigi la negli ordinamenti si porrà gliela punizione funziona fino a un certo punto non si vuole quella solo del tema opposto ripristinare usciti torneranno a
Va bene in quaranta chiudendo io
Contraria di allora sono al PRA alla legalizzazione nel momento in cui le persone dimostreranno di essere realmente responsabilità ovvero nel momento in cui riusciranno ad avere proprio libero arbitrio
Nel momento in cui le conseguenze delle proprie azioni se negative
Avranno delle percussioni sono su se stessi infatti è una domanda accadrà assecondata è una società utopica irreale direi che come
In ogni occasione ce ne sia chi riesce ad avere nella propria i propri limiti nel proprio piccolo avere le proprie conseguenze
E chi è giovane ragazza beve un bicchiere di troppo guida
Le reazioni le conseguenze sono quelle persone
Bene dovremo veramente salutarci adesso o perché si che la nostra puntata ma torneremo a parlare di temi importanti viene non affrettarsi appuntamenti a partire e dall'è prossimo venerdì come sempre con effetto primo le giovani io vi ringrazio ragazze per per questa per questa puntata perlomeno avete fondata Graziano questa opzione professor Martini al professor Moro
Grazie alla Tonelli comparate grata al professor Stefano Santarossa grazie per essere stati con noi ci vediamo tra sette giorni diciamo