06MAR2014
intervista

La stagione delle inchieste della magistratura su tangentopoli, l'avviso di garanzia, la difesa del Parlamento, la partitocrazia, i radicali

SERVIZIO | di Aurelio Aversa RADIO - 12:40. Durata: 1 ora 59 min

Player
Barbato, Violante, Pannella 21 mar 1993 Rai Pannella 16 giu 93 Camera Pannella 30 giu 93 Rai e Mediaset Pannella 22 lug 93 ultima assemblea degli Autoconvocati delle 7.

Puntata di "La stagione delle inchieste della magistratura su tangentopoli, l'avviso di garanzia, la difesa del Parlamento, la partitocrazia, i radicali" di giovedì 6 marzo 2014 , condotta da Aurelio Aversa .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Corruzione, Giustizia, Magistratura, Mani Pulite, Parlamento, Partiti, Partito Radicale, Partitocrazia, Politica, Storia, Tangenti.

La registrazione audio di questa puntata ha una
durata di 1 ora e 59 minuti.

leggi tutto

riduci

12:40

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

L'odierno programma realizzato con documenti delle che io che salta il Ferrari ascoltare la registrazione della primavera ed estate novantatré con le quali vi riporteremo al dibattito che si svolse un paese anche nelle istituzioni
Durante la stagione delle inchieste della magistratura su Italia dell'illegalità e della corruzione
Che portò poi
Alla crollo dei principali partiti anche sull'onda di precise guidate campagne mediatiche tendenti ad amplificare oltre ogni limite alla continuo invio di avvisi di garanzia segretaria responsabili di partiti interpretando
Volutamente il tutto non come un istituto di difesa perché gli sottoposto ad indagini ma come vere e proprie sentenze di condanna gli ascolterete dunque innanzitutto
Momento di dibattito dalle ventuno marzo novantatré realizzatosi nel corso di una trasmissione RAI condotta da Andrea Barbato tra l'ex
Magistrato e deputato comunista Luciano Violante in quel momento esponente del PDS Presidente
Della Commissione antimafia Marco Pannella dibattito incentrato sui rapporti tra magistratura politica che relativi poteri
Al termine di ascolterete me c'è un momento attività parlamentare del sedici giugno novantatré quando
Inizio la discussione sulla nuova legge elettorale da varare
Dopo il successo dei sì al referendum per l'introduzione della maggioritario alla sanatoria ascolterete quanto disse quel giorno Marco Pannella sul tema in questione e sulla necessità di una sufficiente
Pausa di riflessione prima di passare a quelle nuove elezioni che invece giustizialisti di sempre invocavano subito contro un Parlamento ritenuto
Da legittimato agli avvisi di garanzia della magistratura a seguire qui riproporremo sintesi di trasmissioni RAI Mediaset e condotta da Giancarlo Santa Marzi Gianfranco Funari
Del trenta giugno novantatré consuete Marco Pannella intervistato otto sulla sua iniziativa in difesa della legislatura già dal Parlamento e denominata
Degli autoconvocati delle sette
Argomento anche dell'ultima registrazione
Che ascolterete in conclusione del ventidue luglio novantatré probabilmente nessun personaggio come il giudice in Italia al centro in questo momento dall'attenzione all'opinione pubblica e gli altri
Ecco vorrei giudici per esempio di Tangentopoli sono nello stesso tempo protagonisti di grandi attese anche diciamo assediati data che andiate consegna
L'Italia apparentemente tutta schierata a favore di coloro che cercano di scoprire scandali e corruzione ma ci sono anche quelli che vedono limiti pericoli e ne discutiamo oggi con Marco Pannella ecco
Luciano Violante
E anzi i comincerei proprio Pannella che mi sembra che
Recentemente si sia pronunciato contro i giudici contro il messaggio di Borelli
Dopo il decreto sponda non confondiamo le due cose
Meglio è una cosa contro il giudice quel messaggio televisivo però oramai come diceva benissimo non voglio fare la domanda sbagliasse fatta da voi per scopo
Approva il decreto di espropriazione
Voglio dire mi sembra il Trentino c'è difficile dire che io operi contro il dodici certo sul sette aprile
Certo sul caso Tortora ma soprattutto sul trent'anni
Di complicità strettissima dell'ordine giudiziario nel suo insieme salvo delle sacche ben diverse come ci sono stato nella politica ci sono state era invece l'avevamo detto di voler voi non avevate un obiettore antipanico quando diciamo che è stato così
Per cui io penso che mi pare da un anno sto cercando poi Martinazzoli riprendo una parte segni un'altra la malta un'altra ma tutto si emenda
Il dire che non abbiamo pure arrivare ad una fase di processi legali
E i politici che mettano i profittatori di regime da parte se possibile senza versare del piazzale Loreto
Se dobbiamo essere chiari nessuna categoria di cittadini in Italia approfittato da tutti i punti di PIL
Condizione della carriera vantaggi economici irresponsabilità nel proprio operato e via dicendo come la categoria nell'assieme dei magistrati
Questo è un dato fotografico i deputati nel momento in cui ha dovuto cominciare a rendere conto un Trentino del danaro legale che avevano anche voi non era tanto
Hanno dovuto sbilanciarsi dagli aumenti che gli venivano perché erano agganciati a da alcune categorie di dodici
Quindi io sono totalmente a favore di Di Pietro l'ho detto in momenti difficili in cui non tutti
Ho sottolineato che il resto strano giudica anche un po'ex poliziotto un po'meridionale forse addirittura di area apolitico democratico cristiana era stato anche
Un felicissimo crumiro come mollo moralmente ero io quando i giudici hanno fatto loro scioperi corporativi presentandolo in come grandi scioperi indifese dalla Costituzione lo Stato allora il fra
E quindi io mi sono pronunciato mi pronuncio tuttora nella nebulosa dei pool
Che si stanno determinando e che lì si determina via di fatto perché al momento il vero Fulle solo sul fronte dell'antimafia che è previsto no mi pare un po'dalle nostre
Regole distribuisco il tre gennaio non Luigi voluto sobrio ma comunque da sociali qualche possono essere le condizioni tecniche assolutamente risale dico che poi il lavoro
Del Di Pietro ben mano a mano viene amministrato e governato
Nella politica criminale nel senso che se ne parlava una volta a favore del tre per della Procura della Repubblica di Milano dell'ufficio della Procura
Perché una delle evoluzioni fatale che la politica criminale di un tempo allo stato centrato era la politica criminale la del Ministro del Guardasigilli oggi è indubbio che le procure sono titolari di una loro
Grazie anche a quella bestemmia che l'Italia giuridica giurisdizionale inalberato
Come invece una grande bandiera che l'obbligatorietà dell'azione penale è quella per la quale così
I giudici possono scegliere fra tre milioni di processi arretrati messo una tonnellata di carne regoleranno barra B quindi quando il G otto punto io costato che nel disordine Italia
Nel momento in cui finalmente i giudici e dei giudici come adesso a Napoli in questi giorni
Si muovono liberi finalmente alla quella complicità strettissima che ne ha fatto dei propri profittatori di regime con giurisprudenza infami
E con omissione di atti di ufficio come reati si ritorna CIAL piacere no quando però poi quello chiama all'ufficio la procura tre telegiornali
Pubblici per i privati che occorrano e legge con le firme di tutti e sei un programma da montagne sento generi R. da montagna giacobino
Mi piace meno e dico che la buona coscienza a buon mercato mi piace ancora meno punto e anche faccia neanche ammenda invece che chiedesse a qualche ampiezza e iniziative alleanza principale avversario la mia principale obiezione la Astori citate dal discorso che fa Marco Pannella
Se solitaria certamente a dei giudici che hanno un eccesso di potere rispetto a quello che dovrebbe spettare loro un sistema democratico
Questo dipende interessante questo è un conto questo dipende da alcune ragioni oggettive che vanno vanno accolte la prima ragione oggettiva che ne abbiamo una Costituzione
Che stabilisce un eccesso di leggi tutta una serie di materie non possono che si decise per legge risolte per legge quindi non possono che richiede intervento del giudice
La seconda questione che la legalità in Italia è stato un terreno di scontro politico durissimo
Dall'inizio la Repubblica ad oggi su cui si sono misurati connotazioni politiche schieramenti destini
Per questo ha fatto sì che chi si misurava superiore della vita assumeva un ruolo centrale dentro il sistema politico italiano nessun Paese ha avuto un così alto numero di magistrati uccisi nessun Paese occidentale moderno
Uccisi adesso in epoca contemporanea per ragioni di età a vita quindi è stato un ruolo estremamente esposto ed è un ruolo estremamente esposto quello dei magistrati
Dentro gli ottomila magistrati ci sono le sacche di inefficienza e sono anche credo sacche di corruzione sacche di capacità anzi
Credo sia più tristi più che sacri capacità
Il problema di fondo che la politica non ha fatto quello che doveva fare in questi anni
Cioè far valere la responsabilità politica anzi si è trincerato dietro
La responsabilità giudiziarie ricevono ma cosa aspettiamo che dicono i giudici e poi vedremo come fare scaricando così sui giudici anche un altro ruolo era quello di stabilire le responsabilità politiche una cosa molto sbaglia e questo complesso di ragioni
Che mi sembra di non vedere cioè sulle mancati anche altri controlli del Parlamento
Sonorità contigui sono il il locali sfiducia
Che allegato un po'le prima di arrivare alla giustizia pena forse c'è una serie di altri controlli che possono fare Mario non c'è dubbio che non ci sono stati quelli amministrativi quelli quelli politici quelli la responsabilità politica ed essenziale una democrazia ma non abbiamo mai avuto
O fatti di responsabilità tra mi sembra di Pannella dire che è una struttura
E Violante dica che è una struttura forte obbligata i fatti ragionare sentito una lettera che si ripeterà sino a quando la politica non comincerà a far valere la responsabilità politica separando ciò che dei giudici so che su finché non sto a farlo se l'ho fatto questa operazione
Beh ci troveremo periodicamente discutere perché ciclica la cosa
C'è una fase nella quale i giudici vanno avanti no pagare eccessivamente avanti poi c'è una fase una pari parte una controrisposta si frena tutto che c'è una palude che dura alcuni anni qui c'è la ripresa
E nota volte così io credo che daremo visto dobbiamo costruire un sistema politico nuovo in questo sistema politico nuovo ferma rimanendo l'indipendenza
Tema di Stati dal potere politico credo che bisogna trovare dei meccanismi per troppe falle con forza alla responsabilità politica per il SerT perché si giudice devo accettare anche la responsabilità politica cioè quelle che derivano dalle commesso reati ma l'incompatibilità
Tra quello che si fa ad esercitare funzioni politiche credo che questo non sarebbero costi pone venga cambiato discendente del se fare o la supplenza e sapranno a lei cene all'ARCEA sta ogni estate infatti
Guardi io
Non ho ben compreso io la risposta complesse sicurissimamente molto intelligente di
Io dico
Che nel regime che crolla forse anche perché nella politica nella magistratura vi sono state alcune sacche di resistenza intelligente che ho conosciuto
Siamo più graficamente guardo
La classe dirigente italiana che vedeva al suo interno il cento
Giudiziario il ceto politico in senso stretto è stato profondamente
E che questa sorta di gigantesche associazione per delinquere perché noi abbiamo vissuto control la legge scritta qualsiasi vive
La Costituzione le singole leggi e via dicendo ha visto in momenti diversi in funzioni preponderanti i politici poli significa il Parlamento il Governo
No
La vagliatura quando si dice che c'è il problema della supplenza avete ragione intento quella amministrativa se leggete vi chiedo scusa della magistratura
Anche perché ci difendiamo diciamo
Il dato amministrativo cioè la giustizia amministrativa provocando c'è la Corte dei conti e no no c'è la Corte Levorato noi Consiglio regionale
E allora non è avvenuto eseguo dove ci si lamenta no non l'hanno allora in agonia e tutti assieme guarda si sono mossi con una una unità
Politici labili di verità e di giustizia cento giudiziario sottendono culo camicia Consiglio centrale io per alcuni decenni
Ho denunciato cose Agip sessantaquattro sessantacinque ENI monopolio rettifico però terra Cangemi popoli di tutto li abbiamo denunciati in tutte le procure della Repubblica
All'interno del quale c'era un sostituto di volta in volta procuratore in condizioni difficili tacitato come e noi lo avevamo all'attenzione e verità sul caso Moro
Tutte le verità per settantasei all'ottanta
La commistione no
Cioè il furto di questo ceto dirigente con i procuratori della Repubblica che a Roma dal cinquanta al novanta si sono succeduti con questo ceto Alberti deputati ogni cinque anni si devono sottomettere
A una sorta di prova in alternativa socialisti perlomeno è una lingua economico laziale continua a fare il pretore entro il cui importo è nelle le scene avocazione non finisce ecco quello che voglio dire finiva o magari non stabile leader in Italia no che non hanno le mani ci troviamo dinanzi a una commedia degli inganni stiamo attenti
Permesso nel momento in cui verrà contestato non alla Regione alla
Nuda
Il reato associativo sui vari fatti l'associazione per delinquere di stampo mafioso
Con tutti i reati omissivi necessarie necessitanti della magistratura livello dalle procure che hanno permesso e permettono fin quando non andranno metaforicamente in galera e uniti dalle stesse non manca in manette nessuna norma né in terra
Un magistrato un procuratore la Repubblica dalla magistratura giudicante un ministro no o un Sindaco ladrone i manipolatori della pubblica informazione possono essere editori posso essere finanziere posso essere
Gli esponenti del potere economico parassitario pubblico-privato finché l'Italia non vedrà questi quattro messi insieme ci sarà un gioco delle tre carte sarà messo davanti il deputato
Per fare salvi gli altri tre
Venivano a proposito di me
Continua a essere molto radicale e naturalmente non è il Partito Radicale riguarda duecento altri parlamentari ma ecco nella galleria del lotto continui a schiacciare vi è ancora una volta con un difetto se mi permetti che è tipico del ceto politico dirigente italiano
La responsabilità politica su quello giudiziario rispetto all'anno di quella storicamente ai giudizi a norma sepolta se malghe sesto segue poetica scaricandoli sui giudici no no io dico analoghi camionata vogliamo fare un esempio si sei voce giornalistico se mi consente il verbale io ritengo che la maggioranza e l'unità nazionale che regge il nostro Paese la retta dal mille novecentocinquantotto in Parlamento
L'ottanta per cento delle leggi fatte in Italia cinquantotto in poi all'unanimità nelle Commissioni quindi bisogna anche l'operazione di verità
Erano cattive insomma esordisce c'è il guaio dalla ma è una leggina qui fra le cento da una figura hanno erano erano delle leggi
Ebbene quando ma
è stato possibile abbiamo visto dei grandi responsabili di evasione fiscale arresta
Cioè i politici hanno dovuto fare i conti
E avere una sorta di terzi diciamo loro di il potere perché nell'ambito del potere discrezionale
Di fatto della ma di un italiano noi siamo stati distrutte da questa invasione progressiva dell'evasione fiscale
Che la magistratura per propria cultura non ha mai perseguito in modo evidente come forse precisare livelli locale no grazie con la maggioranza non quello che dici tu quella vera
Ha fatto leggi per cui per le pensioni fiscale nella cucina copertura non ha niente a raccontarvi era facoltativo e non è obbligatorio
Ha dato come aziende reati accese fondate restati personali nevica e allora è stata una verità nel primo martedì allora che ci ritroviamo cioè
Per risolvere l'emergenza
Io dico che è chiaro non abbiamo avuto una magistratura che avesse una cultura diversa dal ceto politico anzi
Per esempio tuttora chiusura di legislatura non ci sono o no ma di fatto si è fatto l'onorevole verrà migliaia
Di i falsi invalidi civili in Italia lo sanno tutti limpida dappertutto i procuratori magistrati vivono in mezzo a questa migliaia di
Per fortuna falsi ciechi falsi non vedenti falsi agenti
Per ogni non vedente falso per ogni in invalido civile falso che ci manda in tilt tutto il nostro sistema assiste ce n'è uno ovvero che ci sono i delinquenti vanno dove dei magistrati a allora dei medici dei politici degli amministrativi
Eccetera ma nulli contesta non stanno liberi
Come quando hanno visto l'ho già detto
Sinistre annotato
Attesti sta pensando a che lei pensa che i magistrati tecnico anche apparse non viene esaminato anche nelle dogane voleva neanche è secca Acquamar mi sorprende continuo io sono stato stoppato negli anni Sessanta
Più del procuratore che facevano missioni specifiche del loro
Atti dovuti o da giurisprudenza è vergognoso e quelle per le quali si diceva che era vero tutto quello che dicevo prima Tangentopoli dell'Agip mai più non
Ma siccome il novantanove virgola novantanove per cento solo dal pubblico di fare l'un per cento non è una domanda nonché a questa cosa facciamo
Mi lasciano soli vorrei fare una domanda ammaccature allacciandomi attua memorie che forse meglio della mia
Quando però da quando la prima volta fu chiesta l'autorizzazione a procedere per Antonio Natali che il padre di Tangentopoli infuori citato dal Parlamento negli anni del Governo Craxi in cui i radicali non votavano in Parlamento
Cioè non avete contribuito in questo modo affermare
Una processo politico nei confronti di un
Protagonista che allora avrebbe forse scoperchiato una Tangentopoli
Qui tali domenica prossima avendo valenza di poter informare come ci siamo comportati perché non lo so non c'è
Mi ero dimesso da quel Parlamento per protestare contro la firma che Cossiga aveva dato ad una legge anticostituzionale di Vassalli sulla responsabilità civile dei giudici
Avevamo vinto l'ottanta per cento e quindi immagino che il caso caldi fusto non ha bisogno di merci non mi sono dimesso ma non mi sono solo ma una norma regionale Milano Palermo comunicherà voglio dire votabile ma dicevamo questo in quella che
Quella Camera era espressione della truffa elettorale non della legalità elettorale perché le tangenti del danaro che circolavano durante l'elezione rendeva in realtà quella camera del tutto
Non legale e quindi
Anche quando ci faceva comodo non votavamo
Andremo però vedere perché o addirittura il dubbio
E qualche volta abbiamo mancato di rigore potrebbe darsi su sollecitazione di altro genere abbiamo Antonio ma sono in grado di fare quello che rimane e io ringrazio perché ha ricordato dall'avuto il coraggio di dire che quel Parlamenti quelle maggioranze
Si formavano attraverso il furto della Veritas sede giornale togliere azioni Natalie se la cavò voglio ci va certamente non sono chiamato non per inoltre un
La ricerca e h Inarcheck Leoluca isontina rassicurati tra qualche minuto Consigliere no no ma se volete fate pure hanno
Chiediamo molto tempo nome
Cos'è che obiettivi questi discorsi di
A ma questi sono discorsi che Pannella fra molto tempo fa abbiamo discusso per moltissimi anni non sono disposti nuovi
Presidente dell'Antimafia diventarlo e nel male ma come dice
La presidente dell'Antimafia diventi due novità ognuno fa il suo mestiere toccare
Matura in adiacenza a scrivere la norma italiana lo faccio l'esempio di una deroga
Un bel linguaggio darmi guadagni sono notturna che senza il cominciamo a vedere se l'ha inanellato camionale ma almeno io non ero nessuno no però io credo
Io presiedo antimafie vasta
Il no c'è un punto poi questi argomenti ritornano e Marco Pannella che ritornano con funzione di stabilizzazione dell'esistente e continua
Nel senso che Pannella è pronto a criticare quando si va avanti
Come nel caso come si fa a Milano per processi per tangenti adesso anche a Napoli critica quelli che non fanno
Le norme Napoli sto chiudendo sì fino in fondo Valmaggi estrarre non doveva o da Prodi a Napoli andava già dalle cose giusto noi stiamo arrivando
Rete Stay ritirando quelli che non fanno nel momento in cui succederà una cosa diversa criticare quello che fanno come anche fatto io vedo una cosa ad un processo pericoloso in questo senso
Ricordo posizioni di questo genere che tutte Nesti sempre con Regioni giustificate quando ci fu la vicenda Tortora
Di lì però attorno a quel tipo di di di azione scatta un meccanismo complessivo che porta allo sfascio del pool antimafia porto al freno alla lotta alla mafia quelle tragedie che molto dopo quindi io
Vedo in questi meccanismi che mette in atto Pannella colui che mettete in moto la macchina cui su quella ma che ci sarà un altro
Elargite Ortona fosse stato con banda no zero no quando verranno qui avremmo uno disturba veramente no garantendo era meglio se il discorso si fosse fermato li avessimo distinto tenuto anche allora dicesti io non me la piglio con Falcone piglio con gli altri poi realtà
E l'attacco che mi è testimone però sono fra coloro che hanno difeso bar trascino anche una mente tutti quegli adesso gratitudine cinque lasciando io salvo i giudici di Milano e quelli di Napoli però la macchina che mette in moto
Secondo me con rischiare in proprio lamentato anche per sapere se Pannella ragione o torto che non poteva non è un problema già discusso ieri con esito negativo finito fra tutti infatti ecco vorrei sapere se è giusto che i giudici siano più forti dei politici in questo momento e che cosa si può fare perché questo non accada se no noi non è un altro non è una terra in galera anche non è che i giudici sono più forte dei politici i politici sono più deboli dei giudici una produzione
Cioè politici o c'erano credibilità alla politica non ha credibilità che quindi è un sistema che va fatto su certe balance sul potere contropoteri contropotere diventa più forte su questo è accaduto
Oggi
Ma credo che guardare al passato serve a poco il progredire come andiamo avanti in questa vicenda
Ripeto io indico questo soltanto se il Parlamento i partiti saprò trovare la strada il per far valere le responsabilità politiche e mangiando loro
Quelli che non vanno soltanto questa strada stava per cui i giudici torneranno dentro l'auto giurisdizionale cioè non fra la politica
Altrimenti si metterà il destino del sistema politico si mettevano i giudici e questo credo che sia un gravissimo errore trovo che sia favolosa questa convergenza di giudizio perché ha detto lui ventisette Luigi
UDC sono fuori dell'albero giudizi Noale cento volevo svolgendo accetterebbe ma ve l'ho responsabilità ma poi me ne occupo non per loro economico ma io me ne vado avanti preoccupa erano fatto tanto
Allora invitare ad Arezzo detenere
Che cosa si può fare naturalmente in quei magistrati anche effettivamente che potete i paletti se cadesse nel può uscire
Palazzo Farnese Trucks numeri questo è un problema che in Francia dove i magistrati a molto meno potere che in Italia si è posto anche perché la politica quando si è ecco e allora per la politica abituata l'impunità
E quando si vede mettersi vede sotto processo si è trattata con un comune cittadino
Immediatamente pensa che ci sia un disegno una strategia una cosa di questo lei non capisce i sono processi oggettivi in Francia caduto lo stesso è stato un attacco durissimo nei confronti dei magistrati quando mai stata incominciato far valere le norme sulla corruzione nei confronti di alcuni esponenti politici
Quindi io credo davvero che il problema non sia tanto di leggi o di di assestamenti di questo tipo
Si è veramente di far tornare all'interno del Parlamento il meccanismo responsabilità politica cioè se i partiti cominciasse ad allontanarsi corrotti mafiosi che siamo dentro ho l'impressione che tutta una serie di processi sarebbero meno lacerante prestiamo politico
Sarebbe oppure mette puramente e semplicemente processi penali non processi politici sono processi POLIECO personaggi continua a restare
Anzi vogliono esercitare il potere politico e non sono fatti fuori non solo onta nati dal sistema in quest'anno c'è una reazione politica le indagini naturalmente sì ma io volevo malgrado la sua Barbato che quando Carlo Palermo che non allora magistrato
Fece una perquisizione in quindi se non so se bene o male lì se il nome di Craxi su un decreto di perquisizione successo il finimondo
E addirittura il Presidente del Consiglio allora
Craxi scrisse al Procuratore generale della Corte di Cassazione chiedendo che si procedesse mediatamente disciplinarmente contro Palermo cosa che quel prodotto regionale fece subito pur essendo indipendente dall'esecutivo
Allora chi si schierò con Palermo per il principio di legalità va bene fu ho immaginato fino pochissimi e la società e a non se ne accorse
Adesso la sensibilità italiana completamente cambiate quando si è cercato il palo sul gioco nei confronti di Di Pietro che ha tentato di fondo è stato profondamente sull'atto
Essendo mutata la sensibilità della coscienza civile ho l'impressione che i politici dovrebbero cogliere questo dato facendo valere ripeto questo principio responsabilità dei politici nella sede politica e di Brando la magistratura di questo sopra più
Di politica che oggettivamente prendeva vocazione
Mi sembra invece il timore di Pannella sia che
Tutto e i cambiamenti italiani vengono affidati i giudici prima qualche così perché legale cinquanta la lotta per i diritti alla costituzionalità fecero i giudici nelle sessanta lo Statuto dite lavoratori fu questo
Volete non c'è Adriano Celentano c'entro luglio no no con l'applicazione dello Statuto applicazione pericoli che si discuteva
Secondo noi è unico furono loro leggevo fatta porre a lei cosa l'applicazione una geloso tutta la vicenda del dato dall'eroismo la vicenda avremo delle stragi passo attraverso i giudici oggi la questione della mafia passo professori che sono fatti oggettivi
Purtroppo i cadaveri sono quelli dei giudici
E questa è una verità però non venissero divisi cadavere di scaglione di altri perché volevo parlarne operazione voi che voi magistrati
Ma io non sono gli storni solo grazie hai ragione hai ragione giovani i patrimoni sostenitori politici della mia realtà dalla riguardo alle undici farmi rimproverare noi io in realtà io ho chiesto io di sostenere l'AIDS no no no otto semmai la legalità è evidente della illegale gravi userei la legalità rispetto alla Costituzione materiale Zeferino in camera di unità nazionale tu sempre l'incognita della politica sono saltato per le leggi scritte turbata Bharti questa se oggi ci ha detto che sia pure per le motivazioni che vogliamo
Siamo nella situazione di illegalità nel promozionare il metodo novantuno ed economico potere giurisdizionale stranito ed essere al top del resto non ho letto
Per noi perché ma la mia ingenua domanda niente deve un precario allora vigente diventerà inquadrato così piccolo con la televisione è questo
Almeno su un tema come questo cioè il fatto che si prendono dei corrotti e ci si processi
Si può fare non si potrebbe andare d'accordo Pannella non pochi problemi alle presenze lavori su questo l'accordo è ovvia chiedo sto dirlo ma in generale venti anni perché accusato di demagogia dalla sinistra e dalla destra come sarei per tentare una perché diciamo sì ma su tutta una veloce all'unisono aggiungo tutti
Anche il magistrato detto siccome gli ricordo che i profittatori di regime vadano a casa va beh non vadano a casa e per questo voglio sistema anglosassone voglio chiudere
Tutti gli attuali partiti polveri tranquillamente
Per avere degli atti tutti voi dico però un ceto di profittatori oggettivi mica soggetti
Nella loro condizione di regime qui è sicuramente l'ordine giudiziario che a in più un privilegiato quello che ha strappato più privilegi e prerogative
E in questo senso ingiustizie e illegalità Agcom giudicati nell'Italia del ricordo l'erosione sanitario una coraggiosa che era una bella classificazioni credo che non può vincere giornali sono sono fuori persiste
E comunque un periodico è difficile misurarsi diciamo così Scafati alla domanda che volevo dire che proprio per questo che la Commissione antimafia chiesto
Di avere il quadro tutti i magistrati ordinari amministrativi che hanno avuto incarichi extra giudiziari sembra Regioni-Enti locali cosa che avrebbe già dovuto intervenire ottengono dal pulpito nove per il settore dei suoi undici consulenti magistrati sì certo
Non sono uguali no aspetta sì di è però è che se tutti aderissero dirvele quanti sono i magistrati consulenti cioè quando un per primo mi risulta che ne hai molti dunque il alcuni di questi magistrati sono stati chiesti sottogruppo tv materna organico monetizzato i dalemiani stabilito e siamo due magistrati a tempo pieno fisico e
Tre magistrati a tempo parziale
Questa qua il problema un altro il problema quando la Regione
O quando il Governo nomina alcuni magistrati dando incarichi
E poi dopo questi magistrati devono giudicare dagli argomenti di quel Governo dopo il queste il problema
Allora bisogna acquisire siccome questi mai statico non giudico uno degli accreditamenti benissimo i controlli sugli impegni ad ogni
In uno dei primi scriverei risultò pensiamo alla peso alle Regioni
Noi stiamo abbiamo visto un alleggerimento del controllo amministrativi sulle regioni meridionali abbia avuto peraltro un quadro di incarichi dati e magistrati amministrativi
Da parte di quelle Regioni naturalmente che mai stati poi ho l'impressione che l'abbiano controllato avevo dovuto insomma lanciando una campagna trovi politica va bene non c'è una campagna di tale pulite democrazie stando attenti stanotte enti che la Campania toghe pulite non faccia la fine di quello che sta
No non si rovesci poi contro le toghe puniche favore Toghe sporche
Pregandovi del fermo essa è già successo sì appunto cominciano prima quando si sfasciò il pull antimafia cioè quando partendo a giusta ragione non euro dell'abuso fatto nei confronti di Tortora asserivo questa sciagura quando avremo la cui
Ma di rendervi ottico non si deve rendere giustizia attorno a noi e gli oriundi legale che la Regione deve realizzare una ma insieme siamo che occorra piegata agli amici
Magistrati siciliani che hanno sempre riconosciuto una cosa
Che quando si tentò l'operazione trasferire contro il maxiprocesso piccole
La nostra polemica partire la realtà napoletana io dissi
Niente affatto ritengo che le mie ragioni sì ma infatti potrebbe solo uno le critiche anomala ma sulla busta il pilota
Ma sulla base aziendali la forza di bloccare i soli qualcun altro su quell'autobus che portò instaurato con le mani sulla delle reazioni contro le ingiustificati a Napoli nuove non è cambiato nulla avremo
Questo è solo questo proprio non la voglio infatti si siano avvocato Lucio Di Pietro che è quello del processo non torno avvertono suprema autorità mi pare antimafia
Un quadro della Procura
Distrettuale contro i manicomi sopracanone cercano di quell'arma di cui all'allegato alla seduta di approvazione proprio Lucio Di Pietro quello del caso
E l'anticamorra da noi abbiamo finito il nostro tempo vi ringraziamo proseguiamo Vieira qualcosa
Era il ventuno marzo mille novecentonovantatré Marco Pannella Luciano Violante nel corso di una trasmissione RAI condotto ad Andrea Barbato
Riesco chiama adesso invece quanto Marco Pannella disse alla Camera il sedici giugno novantatré in occasione dell'inizio della discussione della nuova legge elettorale
Da varare dopo ed è successo Dessì e referendum che si svolsero nella primavera di quell'anno
Con lo stesso giorno Marco Pannella
Dato inizio alla riunione dei cosiddetti autoconvocati delle sette in difesa della legislatura e del parlamento quindi
Cominciare col richiamare corse
Una verità probabile una realtà probabile
Questa legge importantissima comunque che stiamo per
Votare
è
Quasi sicuramente la legge di una sola volta
Punto
Può darsi nemmeno di quella
Cosa intendo lire
Quando
Andremo perfezionando l'assetto costituzionale ed istituzionale de obbligo di questo Parlamento di un altro obbligo dei colleghi iscritti
Nella necessità di riforma per la quale la riforma elettorale strumentale e lo abbiamo sempre detto troppe secondario uno sviluppo o un altro dell'assetto costituzionale istituzionale del Paese
è evidente che in quel momento
A seconda degli assetti generali
E
Delle riforme relativi al Parlamento che verranno adottate importanti o no o
Meno importante
è indubbio che il problema spesso del sistema elettorale verrà in alcuni casi addirittura automaticamente posto
Parlo di quisquilie dipinse imbarcare si dice che bisogna per essere morali ed efficienti
Non a venire
Il numero dei parlamentari della Camera dei Comuni di Westminster ma di averne una volta era di tre quattrocento e questo sarebbe provati
è prevalsa in Bicamerale
Io continuo anche lì forse stupidamente ma credete meno meccanicamente di quanto non sembri
Ricordare media dei colleghi parlamentari della Camera dei Comuni fossero tutti presenti come noi riterremmo secondo una falsa morale
Sbagliata
Su quello che noi dobbiamo essere grati a costo di tutti i presenti non avrebbero notoriamente i posti per i servizi perché sono più numerosi di quanto non dire sì o no
Allora
Abbiamo Parlamento con un minor numero di parlamentari che dobbiamo discutere la capienza tanto sarà la Camera delle Regioni non delle Regioni l'assetto Stato ma quindi più elementi pensare davvero che noi stiamo legiferando per la legge
Elettorale che caratterizzi età
La il futuro la futura Costituzione caratterizza il futuro assetto istituzionale e costituzionale a mio avviso è del tutto e totalmente arbitrale
Non accadere
Ma io aggiungo con perfidia con malizia quell'ingenuità
Ma
Qualche volta accade che il buonsenso non il senso comune si faccia strada col passare delle settimane
Abbiamo sentito da questi banchi
Nei confronti del Governo degli imperativi o legiferi tu e legiferi per il doppio turno
Valutate natura arrogante
Impotente quindi violenta ricerche giacobini sicuri Rino sente certo Formica il fascino ma io credo che
Il fascino dei sepolcri è un fascino rispettabile ma non è un fascino politico esercitabile comunque dicevo nuove abbiamo da parte
Abbiamo avuto un richiamo degli ordini l'abbiamo dai rinnovi
Non padroni
Do in un anno i vestiti da padroni i direttori dei giornali gli opinionisti che ci dicono questa stasera vota domani
Bisogna fare così oca con articoli di fondo roba che Mario Pannunzio che non sono un ponte si rigiro nella tomba e dicono però per i direttori dove siamo arrivati risentono capo cronisti
Se non capo
Di regime in assenza oggi dei padroni segretari dei partiti o delle segreterie dei partiti dicevo dovunque
Noi cerchiamo sicurissimamente mi spiace Mariotto sentenzia perché è una riflessione che con lui tento di fare per molti anni ci ritroviamo in questo momento semplicemente a dovere constatare
Che poi ogni settimana che passa
Oggi la Presidente io
Tutti coloro che con onestà intellettuale perché l'età io dico quello che sta fatta di applicazione non superficialmente o siamo sempre
Non è concepibile
Conferita di proporre al Paese hanno gli stessi
Uno scioglimento del parlamento subito dopo la virtuale riforma approvata
E di una
Imprudenza
Assolutamente incredibile
Quando i magistrati
Hanno avuto la riforma del Codice di procedura penale hanno chiesto quanto tempo e noi quanto ce lo siamo dati perché si attrezzarsi e culturalmente e strutturalmente
L'ordine
La giurisdizione ed anche all'esterno della giurisdizione a questa riforma che la riforma del Codice di procedura penale le norme transitorie e finali che caratterizzano praticamente sempre vere riforme perché i tempi di attuazione sono legati alla materialità stesse del compito
Dei principi e anche delle norme perentorie che vengono individuate evidente che richiedono e consente richiedono che il conoscere per deliberare
Sia un cosa resa possibile quando non il venti marzo approviamo quella legge in base alla demagogia la fretta la paura ai nuovi più che io ho visti agli incendi più che agli innocenti
Dopo quindici giorni dobbiamo avere
I candidati ebbe abbiate pazienza se poi il mio amico Diego Novelli risulta
La gente più intellegibile quello che meglio si conosce e che quindi dà più votato e Castellani
Che sarà invece brevissimo e via dicendo non è nemmeno conosciuto da si è espresso dagli altri le sue capacità quando si arriva a tanto di imprudenza
In mancanza proprio di diligenza del buon padre di famiglia nella gestione
Della cosa comune noi possiamo temere il peggio ma
Si doveva votare dopo il sei mesi la in via eccezionale l'anticostituzionalità stima
Proroga controversi sempre combattuto anche di un mezzo di un Consiglio comunale al di là dei termini fissati dalla legge avrebbe avuto una sua motivazione imperativa di legge dico
Perché senza il coro e senza l'attrezzati
Devo per forza io quando oggi inizia Valerio Zanone momento fa anche a Marco cosa faremo da grandi vede parapetti perché da vecchi perché era gentile insomma agli otto voto voleva equipararsi a me ebbene credo di no no guarda come esempio
Vedremo qual è la legge elettorale e allora potremo in modo serio comprendere quello che abbiamo il dovere di fare rispetto ai nostri ideali e anche rispetto al servizio dell'ordine
Democratico che dobbiamo sempre sperare sia l'attributo storico reale lui una teorica di diritto colti obiettivi che siano Lucidi e chiara
Ebbene
Adesso coloro che dicono
Questo Parlamento voti questo dato non dobbiamo attrezzare il Paese il Parlamento
Non dobbiamo fare dei costituenti democratiche non le
Come dire facoltative e casarecce
Ma quelle alle quali si può essere indotti e costretti
No alla proposta nuova riassetto elettorale del Paese
Credo che la risposta sia obbligata
Ed è legittimo amici al prudente
Non fare io non sono sorpreso questa mattina alle sette e un quarto quando stanotte alle due e mezza
Stavo per fare alcune cose i lavori della nostra ignobile riunione di stamane che repliche Remo alle sette di mercoledì prossimo stavo facendo l'elenco signor Presidente di quello che in dodici mesi questo Parlamento e questa Camera in particolare hanno fatto
Ebbene io sfido chiunque
Né ecco qui
Faccio qui non posso per rispetto della tolleranza
Ritenere che vi sia onestà intellettuale in chiunque
Non riconosca che questi dodici mesi sono stati in termini di costruzione legislativa di riforma
L'atto di governo delle responsabilità parlamentari quali ma è in nessuno degli anni e delle velature precedente è stata compiuta nemmeno in due o in tre anni
Anche se vogliamo scomputare le leggi delega e le tele che sono atti fondamentali del Parlamento
Rispetto alla realtà
Anche se vogliamo limitarci
A quello che negli ultimi due mesi un mese e mezzo qui abbiamo fatto dalla riforma elettorale dei comuni
Alla riforma della RAI più dalla perdoni perché io ho paura in un certo contesto ma è una riforma della RAI alla riforma delle concede non è e
Alla riforma e degli appalti che rivendicazione ultradecennale che è un recupero di qualcosa che il fascismo aveva appena
Intaccato con nel mille novecentoventisette che era la grande tradizione
Che noi avevamo apprezzo che aveva consentito la edificazione delle Ferrovie dello Stato che era stato inventato
Come uomo di Governo da il capo della destra storica e non appunto ora Crispi ENI
Con un esempio per tutta l'Europa alcol trenta anni per il risarcimento il pagamento di queste opere fatte per conto dello Stato e opere pubbliche abbiamo fatto questo
Mentre ha mandati dovevano velistica il responsabile di miserevole
Come siamo andati che ha portato quali a quello che noi conosciamo e che abbiamo deprezzato
Abbiamo adesso probabilmente ben presto compiuto questo sforzo
Abbiamo l'immunità parola ma trentacinque giorni quaranta colleghi
Ma non abbiamo il dovere
Il dovere di dire a noi stessi ripensare di riflettere il dovere di guidarlo se del caso al Paese e questo Parlamento è condannato forse
Perché è stato condannato una sovranità che non attendeva
E in tanti e dire che non ha meritato che non merita ad essere un Parlamento che in condizioni attraverso perfino la Bicamerale
Io sono stato contro perfino la proposta del Capo dello Stato l'unica cosa l'anno scorso diceva un sistema non si autoriforma o così radicalmente ma anche le impiegate per lo sviluppo certo poi Franco
La Spagna certo in questo tema abbiamo alcuni esempi chiedevano induce affermare abbiamo fatto è una cosa buona o cattiva almeno mi trova
Per grandissime cose consenzienti ma lì c'è già a metà dell'impianto
Costituzionale nuovo possibile dello Stato
Ma consente se noi votiamo adesso
Questa riforma seria adesso nel corso dell'estate
Senta le manovre dilatorie di chi vuole costringere il Governo ad essere costretto ad intervenire per il doppio turno perché poi magari i furbi saranno anche delusi da questo punto di vista
Noi sicurissimamente non siamo in condizioni serie di dire al Paese fra dieci settimane quindi esercitato
Il responsabilità politica della società allora alle europee bene mass
Ma se
Ma se nel frattempo
La cosa strana Biondi perché tu mi dicevano che si è a verbale questo va detto che le opere pubbliche non a noi
Quando avevamo un Presidente della Repubblica la cui sconosciuto battezza costituzionale quotidiana viva la carica di Piazza Repubblica e quella di Parlamento tranne qualche volta polari sostanzialmente a difendere a difendere
Non ha sciolto legato alla allora
Vogliamo tornare
Presidente ricchezza cercherò di fare allora devo dire che il cattivo gusto collega Bond
Allora
Che il processo alle intenzioni fatta rispetto per esempio al Presidente al Prefetto al Presidente della Repubblica legittimo
Ma il processo alle intenzioni di questo capo dello Stato Rocca fretta sicurezze perché nel modo mai sarebbe più assoluto sono stati solo alcuni casi i giornali che sono oggi i nuovi parchi
L'anno invece cercato disperatamente di fare apparire come propensione quello che non lo erano è mi importa
Sopra la cautela non è fatta di impazienza o dell'incalzare o dell'olio di incalzare con come dire
Sommatoria ho dubbi tutti nonna meritato questi fino a prova del contrario quando io volevo dire
Ma se a questo punto signor Presidente perché il problema
Invece inerente
Alla nostra al nostro dibattito al nostro contesto perché sto dimostrando che forse con questa legge elettorale non si voterà Mario
Non solo non si vota una volta e quella pertinenze richiamo che voglio fare
Se noi riuscissimo a compiere ad agosto settembre ottobre e ci stiamo attrezzando con gli autoconvocati delle sette a questo
Ad aiutare i presidenti delle Camere le forze politiche
Alla coralità ancora meglio ancora più intensamente con ancora più coraggio
Se a ottobre e novembre il bilancio e quello che noi stiamo tracciando da sessanta giorni ma cosa credete che per due ordini di partito dal Polo di esposizione all'amico colleghi del PDS di Rifondazione
Elementi seri che dinanzi a questo
Sentiranno la come dire il dovere di ingannare se stessi e i loro elettori presentandosi non quali sono per ventura per forte magari non per merito ma quali li hanno dipinti con loro pian ho voluto buttare in questa occasione e via probabilmente anche una qualsiasi continuità legale non democratica come gli strascichi di Repubblica e i loro alleati a sinistra a destra sono irrilevanti
L'ostracismo programmatico e costante che la verità giudiziaria dovrebbe accertare
E non riusciamo nemmeno accertare a fare per dare a livello
Della più semplice e lineare del ritardo
Allora
Io non credo francamente
Che sia detto e l'onestà intellettuale la saggezza e la prudenza sia indurranno a ritenere che a primavera prossima
Si debba votare già all'epoca
Proprio perché non è sull'argomento se il Parlamento ha fatto dopo può andare a casa se un Parlamento ha fatto questo
E se questo è importante
E se questo deve essere messo alla prova ebbene però continuando nel ragionamento se non abbiamo la prossima primavera nemici non escludo che noi ci troviamo dinanzi alle possibilità con questo Parlamento
Di votare in prima lettura
In un modo in un altro nuove ipotesi
Riassetto costituzionale nuovo
Con nuove leggi elettorali oltre a questo punto
Sogno nuovo lotto anche dicendo queste cose
Allora entriamo adesso brevemente nel merito della querelle
Raddoppio turnisti temono turni
Io non aggiungerò nulla di tutto le cose sono due per quando un dibattito diventa esige di divenire può divenire sempre eccessivo colpire che il dibattito al massimo
Quando si contrappongono scuole a calcoli che mutano ogni giorno io ricordo il collega Barbolini che dopo i risultati elettorali
Una prima lettura dei risultati elettorali della
Tornata a metà mese pare attorno al come pidiessini potremmo anche andare tranquilli a un turno perché poi non cambierebbe granché
Se i criteri sono questi e quelli sono questi molto spesso evidentemente di che cosa stiamo discutendo non esce minime però dire questo anche a Mario Segni
Uno nessuno di noi legittimato a parlare a nome del movimento referendario
E qui voglio sottolinearlo in modo
Fermo educa e vengono che molto al di là
Di una naturale poi riserbo ed eleganza di Mariotto Segni spesso
Per colpa di coloro che hanno interesse a questo
Sembra che Mariotto Segni rivendichi la
Come dire il diritto di parlare a nome del momento no imbonitore per andare alla ricordato Barbara
Scienze
Questa forma di referendum a partire da uno studio per far galeotti della mia sollecitazione per molti mesi quasi per un anno nei confronti di Mario Segni perché l'unico modo che aveva modificare un referendum in questa direzione abbiamo pagare questa tassa del venticinque per cento
E non vi fu un dibattito
All'interno del Comitato ristretto dello stadio voleva dire quindi
Che nel movimento referendario diciamo sono aggiunte le parole di altre legittimi missive interessenze
Ma il passaggio
Dal sistema italiano continentale dico io a quello anglosassone era in realtà quello che ci muoveva
Come avrebbe potuto dimostrare pure attraverso collegandole tanti altri
L'ordine preferenza di altra natura
Anche nella direzione del sistema francese e oggi
Vorrei rivolgere un riconoscimento ed un appello
A mio
Piceno
I ufficiale
Amicizie
Eravamo concreto con uno dice ti voglio bene sia importante sono sospiri ma un attimo ma quando volerti bene questo importo nella vita privata e comunque l'accordo
E dico a questa democrazia cristiana notò per e quindi del sette per cento o del bene non importa ma questa
Dico con il suo segretario del partito sono lieto di consentire o meno e con è questo suo relatore il quale ha oggi merito cresciuto nella mia capacità di venture riconoscenza o anche alla sua capacità politica e parlamentare riuscito mi rivolgo a loro per dire abbiamo bisogno
E ve lo propongo
Con volontà di maggioranza
Che possono dovrebbero ugualmente trovare seguito imprevedibile dei quali occorre il coraggio e il rigore alla fantasia di immaginare come possibile
Facciamoci portatori di un momento di semplicità non più semplici
Il grande liquidità e di grande lettura non rincorriamo
L'illusione di potere con l'una o l'altra alchimia davvero tutelare o tutelarci da non poco
La situazione storico dello scontro politico e le vicende referendarie ci ha portato ad avere non un obbligo giuridico enorme raccontato questa balla ma ad avere l'opportunità di un punto di riferimento poteva essere oggettivo diciamo la fotocopia
E naturalmente D'Adamo che questa di per sé era
Come dire in qualche misura insufficiente andava integrata bene
Queste
Noi però di fatto abbiamo che nel prezzo che IdV annunciando che conta
Domani inizierò poi la notte perché quel venticinque per cento venga abolito
è legittimo ci metterò trent'anni
Riuscirò ma
Ma ad oggi
Se devo dire
Al punto d'incontro di maturazione del possibile come poi in fondo fanno anche i compagni e colleghi di Rifondazione Comunista o altri gruppi in che stava accadendo in un modo
Come dire meno da costretto al più invece da consenziente dopo le parole
Io dico che noi abbiamo da proporre un'esperienza noi agli altri a condizione che se
Nella loro purezza estrema
I due sistemi
Debbono oggi concorrere a formare
La realtà
Semmai voteremo con questa legge
Se in grande difficoltà la realtà del voto di una volta
Del prossimo Parlamento
L'argomento del relatore e suggestivo
Era lateralmente molto efficace e non possiamo avere due sistemi che si guardi neanche al mese
Proprio per
E due i sistemi dei quali non cerchiamo diciamo di predeterminare quali siano gli atti coniugali dovuti
In quali forme che cosa è vietato che cosa mi riferisco agli altri qualcosa di molto prodotti in uno governabile
Dire al cittadino come al Chirico
Che noi andremo a riconoscere invece senza nemmeno quattro per cento
Proporzionale ultra pura con l'organizzazione diciamo per circoscrizione
Quello sono totalmente d'accordo
Significa anche dare un apporto e ad una residua nostra mancanza di Trieste che ci si insinua sei
Ma davvero
C'è un progresso uscirebbe un progresso sennò evitassimo la frantumazione italiana è quella per la quale al massimo quindici deputati
O o venti sul novecentotrenta sarebbero rappresentati uno quel gruppetto uno quell'altro devono quella
Sono Federico Orlando che sembra aver perso
Guadagnandoci o volendo citare i galloni del capo politico
La lucidità della giornalista del condirettore può scrivere che andremmo verso la Dieta polacca e contiamo di dieci quindici tredici parlamentari
Possono eventualmente con la proporzionale pura
Avere ingresso mente anche banale
Ma cosa c'è alla base questa Mengoni
Che oltretutto denigra anche grandi partiti
Il mio Aitana quindi venire anche dei dieci del nostro Parlamento di queste è un altro trent'anni al sarebbero dovuti ai piccoli partiti
Cosa manifestamente stupida
Manifestano corrispondente per cui possiamo dire che in questi piccoli partiti hanno spesso a vuoto
Una Itta che John logicamente potremmo definirlo della Spezia dei parassiti che sono una nobile date anche quella condizione anche molto bello ma certo
Nella pagina statalizzazione della politica e
Dei
Ed è l'organizzazione politica il nostro Paese e questo è quello che è accaduto attraverso le leggi materiali di Tangentopoli o attraverso altre leggi con attribuzione
Elezioni invece sembra non so dove di persone piuttosto che una
Allora
Per concludere
Lasciamo perdere nostro nel corso del tempo scuola iniqua
Non confondiamo come invece comprensibilmente vuole Mariotto Segni io mi preoccupo quel nostro settantacinque per cento si è purissimo
L'unico dovrebbe avere il cento per cento al cento per cento inquinato
Noi vogliamo che anche quel venticinque per cento abbia una sua purezza
Ma noi vogliamo soprattutto risponde ad un'altra cosa non saremo noi signor Presidente quelli che avranno compiuto fino in fondo come ordine comincio a pensare in parte possibile il lavoro costituente ma non ci avete tutti raccontato
Che un'Assemblea Costituente vede se non nella quale nella quantità almeno nella qualità avere presenti almeno una voce di tutti coloro che hanno voce pensieri
Allora dirà
Collega relatore
C'è una maggioranza
Pigliate lo sbarramento del quattro
Noi attrezzi avremmo un Parlamento maggioritaria e il più maggioritario possibile
Anche però qui sì di una correzione storie ci consentirebbe di dire come alle europee
Quello che ha lamentato il Parlamento europeo costituente non ci siamo preoccupati abbiamo avuto il conto il fatto che ha giocato nemmeno tanto il Don sul
Alcune situazioni molto dispersi affetti le potremo andare quindi in quest'arma amica
Configurazione della nuova legislature e
Quindi così ritengo anche se il collega ha detto nel suo lavoro tutti e credo
Sia stato un lavoro che ha dimostrato il più o meno da parte nostra cioè la legittimità in qualche misura la capacità
Di fornire
In proporzione no per forza e quello che la maggioranza tradizionale attraverso il collega Mattarella corruttrice col collega virtuosa ampiamente
Dimostrato il perché dei nostri morti anche quello di preferenziali io ero contro quella
Quel gadget
Quel bidone
Del
Preferenza uno
Il Paese ha fatto di quel mezzo bidone tutti quanti lo sappiamo invece un'occasione straordinaria di mezzo
L'ha fatto il Paese
Di cambiamento di riforma di diciamo no al regime crea quanto più veniva su
Un
Proprie ripeto che andava nella direzione opposta semmai a quella che dichiarava di andata e così accade
Io fu il Perrino ma non fu per andare al mare
E sono anche convinto che il Paese non disse sia quella riforma se il mio amico Bettino Craxi verosimile rispetto al meglio
Avesse retto votiamo sì tutti sarebbero andati al mare la pletoricità talora adesso è indubbio che nel nuovo Conte
L'inserimento del preferenziale può provocare effettui difficilmente controllabili inquinamento può
Può
Ma io stesso dicono controllare allora tanto vale colleghi
Tanto vale prende una decisione o spero che così in questa pausa adesso
Il pranzo forze politiche
Segretari di partito legittimamente e doverosamente
Da
Mettere al corrente di quello che noi stiamo facendo l'articolo quarantanove direttivo deve essere integrata prima tradito e poi verso cancellato dalla Corte no no automatica
Perché accade
Oggi
Che noi ci vota rapidamente rinunciando I garantirmi un po'barocchi comprensibili su queste due zone quest'altra non per corposi niente
Come sbarramenti
Manteniamo
Contro le demagogie per cento a favore della del dei preferenziali gente che l'anno scorso quando io ero difendevo nulli difendeva affatto e speriamo
Che su questa nostra aura dalle ore diciassette
Scende davvero ancora una volta
La buona sorte erede del sedici giugno novantatré Marco Pannella la Camera durante l'inizio del dibattito sulla nuova legge elettorale
Alle sette di quello stesso giorno invece convocato la riunione dei parlamentari in difesa della legislatura evento che si svolse a porte chiuse
Ma del quale discussa anche in altre circostanze vi ascoltiamo la sintesi di due interviste sul tema
Delle trenta giugno di quell'anno durante trasmissioni RAI e Mediaset Pannella rispondeva alle domande di Giancarlo Santa Massi e di Gianfranco Funari
Anzitutto quanti sono quelli che hanno seguito da due a può appello
Vado duecentotrenta
Quanti sono gli impegni
Non ho fatto questo conto
Finalmente arrivare un punto nel quale infine farebbe più
In Francia per esempio
Nella magistratura
Aderenti
Che hanno apportato l'Italia
Richiamo consentito intende allora
Quella dell'ingiustizia
Tutti i procuratori dalle pubblicati
Trent'anni
Hanno distrutto le capacità dei cittadini
Denuncia
Fra imprenditori verso di dubbia
Più Polverini
Prendo titolari
Di migliaia di miliardi
Di affari
E non ricca
Comunque qualche piccolo assessori perché il Comune di Trento e di
Ecco il contributo con procedura
Noi siamo undici
Parlamentari della Repubblica di questa legislatura
Mando ogni volta l'invito
La notifica delle ore di riunione
In ordine alfabetico a tutti i parlamentari della Repubblica senatori
E sono onorando
Ritengo che l'onorevole del Parlamento e la democrazia tutti coloro
Che rispondono a questa iniziativa che iniziative di lavoro se cediamo la mattina del sette perché dalle nove e qui abbiamo le commesse
Nove ammodernamento e quindi questo ci tengo a dirlo e la difesa del decoro non solo al Parlamento ma anche della vita civile che in questo momento molto spesso e ha ridotto a un bailamme di calunniatori dei demagoghi
Perché non fa onore cioè il fatto al nostro Paese scusa per nella come allontani il tour sospettosa che oggi la gente non sul momento sentire imporre niente più da nessuno vuole cedere direttamente a grazie anche all'informazione ma grazie anche al tempo che è passato con l'impunità vengono buttare tutto a mare cambiare tutto allora il sospetto che il turno lanci
Questa idea giustissima che tutto sommato la legislatura la regola la Costituzione non è capriccio di qualcuno di qualcun altro come fare allontanare il sospetto che tu faccia per esempio per gettare una ciambella gli inquisiti
Io lo faccio dichiarazione corrotto
Finito il suo più profonde fibre
Un Paese che ha
Votato contro
Il nostro referendum contro il finanziamento pubblico dei partiti quindi c'era l'anno
Quindici anni fa
Me lo ricorda è uno dei più gravi errori delle piogge e poi andiamo a vedere il segnale che veniva da quel primo e vedendo il film li mandano via leone capire un segnale nel pentolone indicazione trasversale mandarlo via il presidente Leo
E naturalmente su un'altra indicazione fecero venire perché
Nel titolo a quel punto diventerebbe
No volevo dire appunto che per quindici anni noi avevamo rifiutato per più di usare il finanziamento pubblico che gli italiani ci costringe ad avere
Su quello io non credo ci sia stato in Italia un solo editoriale per evitare questo cioè
Grazie al mio dinanzi a coloro che sospetta nordico io non sorte
Per quel che ci riguarda mi riguarda largamente civilmente vogliamo essere giudicati dalle opere che facciamo
Mentre io non ho sospette rispetto Previti o convinzioni
Questo è un Paese con loro
Grazie a Marco Pannella avete sentito fare il solito numero quello dei magistrati allora da parte nostra trasmissione solo e non mi ricordo quando viene qualcuno del PD al servono tante più dire il numero io non credo che volete tenere i toni e viola è uguale a nessuno e questo è il solito numero aveva notato il suo no no io lo dico tutti ma continuò no no guarda e su questo perché voi facciate che Pettenò mando anomalie nell'ora di finirla veramente trent'anni io voi permanendo veniamo geometra Marino Lomelo Lonigro abbiamo Roria precisa professionale personale alla luce del sole a mentre a Belluno e la religione della RAI chimiche una luce di regime acqua quindi vedere qui perché normalmente no ci tengo ad approvare ditelo
Ai nostri nuovi potenti e prepotenti di oggi e quando dico una cosa come idee il numero solito io quel numero
è un numero che sto chiamando fino a quando va bene i magistrati corrotti del quarantennio non dovranno rispondere e non potranno essere chiamati dei giudici di Milano a rispondere della loro corruzione si possa andare avanti
Io ho Pannella l'autentica lontano anche votato e io seguita neppure Natalia ma non è nuovo concluse no non lo vota latente guardi quindi avevo vogliamo veramente
Rinviata perché Pannella questo partito non andava avanti ora capisco il perché età nella è una pensione tanta gente onesta l'ingiusta come quando ha fatto è lei che è relativo a Linate come e quando ha fatto ed è quindi
E quando ha fatto il punto fatta eleggere presentatore
Cortiana tolta ampiamente oltre all'indulto io non pepato compete con lei torna poi gli orari
No
Ed ecco il perché penali non vogliamo che pagano per Mani Pulite poniamo che parlo per quello che non hanno fatto
Chiambretti fanno pagare che hanno quindi includiamo ottanta parare tuttavia è stata chiarissima io spero che Pannella occupi metal per il pubblico come sono proprio tutta la sua proprio migliore di proprio personale
Grazie
Fin qui il Partito radicale come è noto non è in causa io parlo un angelo Pannella perché il partito dell'Italia Navarm allora otorino mai ricordarlo
è utile ma c'era Maria io sarei d'accordo con lei
Se
Non ci fosse un ma
Lei ha detto un certo punto non credo che questo Parlamento a funzionato in quest'anno come mai altri Parlamenti alla signora io sono qui come ho fatto per trent'anni con tutto il Paese cercando magari disperata nel
Contro i risentimenti del Parlamento che il Paese vive che dal quale accecato
Perché di questo dobbiamo stabile per
Che il prelievo sia oggi accecato dalla rabbia come prima io ero dal conformismo
Io posso dimostrarle e lo faremo domani non domani adotteremo un documento penso autoconvocati per informare
Lei cambiarne gli italiani della realtà di questi dodici mesi se per caso è quella che dicono
Presidente Spadolini il Presidente Napolitano diciamo noi dice anche il Presidente della Repubblica
Sì perché al di là di questo tutto il suo ragionamento CAGRE
Noi
Dobbiamo porci dinanzi a questo problema è impossibile e questo lo dico anche Vittorio Feltri tecnicamente sciogliere questo Parlamento per il momento
Noi ci riuniamo
Per evitare questo atto di responsabilità che facendo chiede lo scioglimento di un Parlamento che per il momento non può essere sciolto per i motivi costituzionali che il Presidente La Repubblica ufficialmente
Perché sarebbe atto illegale
E continueremo nella storia della partitocrazia che era doppia legalità la verità scriteriata privato quindi il problema è questo che noi dobbiamo andare avanti
Dobbiamo andare avanti enunciati con voi che non sapete cosa fa questo Parlamento o dovete saperlo e se la signora pensi che lei ha ancora un fra la verità nessuno nell'immenso Cicciolina vedere quanto è bravo in un Paese nel quale tramite la verità non dimostra
Ringrazio la Camera voglio aggiungere per esempio che la legge le votazioni degli enti locali dei Comuni che tanto ha
Siccome emozionato questo Paese meno milioni ma in quanto avendo Parlamento imprese comunico che sono edilizi allora legge elettorale succede
Di tutto e di condanna questa legge elettorale che votiamo talmente stamattina alla Camera dei deputati per le nuove elezioni parlamentare
La cosa che gli italiani non capiscono ma
Fondamentale abbiamo votato una nuova legge sugli appalti e le concessioni che ha un valore storico e un valore di una immensa importanti non sono del tutto d'accordo poi ancora la revisione delle immunità parlamentari curarla addirittura per eccesso la RAI
In dodici meeting abbiamo letto Presidente della Repubblica Scalfaro presidenti delle Camere prima abbiamo concesso due Governi che hanno
Mille pecche ma che hanno dato e hanno scongiurato
Il disastro della bancarotta fraudolenta signora se questo è un bilancio grazie agli scooter
Ad iniziativa di Pannella prima convocazione secondo convocazione di per quello che ha detto il pericolo che il suo atteggiamento nei confronti di questo Parlamento lei è favorevole o contrario contrario lei contrario
Pazzi dico che Pannella bisogna aspettare a giudicarlo dei risultati San Mauro prima detto alcune cose che per me è sbagliato tutto Pamela qualche volta è un po'è sopportabile volte molto
Sicuramente non è un coglione i giornali non trattato un po'da coglione e anche San Mauro a ricordare un po'la sua storia bisogna magari aspettare sospendere il giudizio e questo non è solo la riunione degli inquisiti
Ma fra
Sta come equilibrato storia che prima erano
Il sei di cornuti del divorzio le assassine dell'aborto era camorrista quando difendeva quando difendeva Tortora nazista quando difendeva quelli di avanguardia nazionale su aspettiamo almeno a noi non trattiamo o comunque da coglione
Sì sarà che io
Lei ha avuto mai delusioni d'amore sì ma tutti Ianne Povia anzi per niente
Ho avuto delusione da quelli muoiono e tutto il fascino io ho avuto proprio una delusione d'amore bonifico
A me qua convocazione ho visto certe paziente che prevedeva in sessione a casa lei dottore Enrico l'orario una iniziativa sfortunate Marco pannello sarà Pannella se ne accorgerà sfortunata sfortuna
Insieme ai ghisa sua assenza prego non ho capito intempestiva sì è forse bizzarra comunque lui credo che
è venuto qui con tutta la voglia di
L'ho vista
Cento c'è potrà essere di Repubblica Stato moderatismo e Antonello si perché
Forse perché Repubblica moderata guardata qua all'inizio e poi attacca in chiusura come massacrato questa iniziativa
Rendere pubblica contestato non si trova d'accordo e ci sono ottime ragioni ma ci possono essere ottime ragioni da attaccare contestare questa iniziativa nello io l'ha detto cose che vanno al di là del Judi nella ieri lo ha usato il suo linguaggio che è sempre colto sarcastico
E ha potuto far male di ciò se nel dovuto qualcuno non l'abbiamo registrato
è comunque un'iniziativa che potrebbe anche risultare impopolare visto il grande desiderio dalla gente di cambiare egoista e sta
Marco Pannella sta
Come dire
Rischiando molto
Che l'opinione pubblica comprenda bene ciò che lui vuol fare era Luigi dovere il diritto anche di spiegare bene naturalmente questa cosa è nata male e rischia di chiudersi malissimo per lui e per tutti gli altri che lo segue
Comunque condividete questo giudizio è nata male
Beh nata male
No io penso che sia nata nelle intenzioni benissimo tant'è che
E termale secondo il mio giudizio ma benissimo secondo l'intenzione di Pannella e di tant'è che in una settimana sono raddoppiati coloro che
Si riuniscono le sette di mattina Montecitorio per dire no allo scioglimento del Parlamento hanno in mente ma da questo punto di vista l'adozione dell'ordine ma di una passeggiare per il Transatlantico vedere le facce
Sono sollevate di un sollievo
Generale finalmente ci voleva qualcuno
Pannella ergo sum dunque insomma capire allora Pannella impartito cioè luci sempre voluto la partitocrazia eccetera Domé tra l'altro
Il suo scopo è solo quello di permettere a questi
Di e appunto è un obiettivo politico secondo me più generale più ambizioso
Che però fa i conti con questa difficoltà oggettiva se uno inquisite inquisito poi può essere a Ubik sino al problema secondo me che Pannella una sua concezione da sempre
Del cambiamento e quindi vuole sviluppare la sua linea che in questo momento è in contrasto con chi andando all'elusione Locone assegno andando alle elezioni in autunno e chiaramente la lega il PDS farebbero pieno dei voti
Pannella sarebbe penalizzate ma non è soltanto un calcolo di bottega al suo diciamo che ci sono convinzioni
Profonde che lo portano a seguire questa linea io personalmente
Non la condivido penso che
Abbia torto ma capisco
Perché lo sta facendo lì credo che dal suo punto di vista
Abbia anche ragione tutto sommato mi sembra abbia estremamente cauti e non voglio fare un giudizio generale nei confronti di Mariano per l'arrivo di bambini perché Pannella è una banca
E dopo io dico deve essere una
è un un osso duro qua diciamo che è un osso duro però mi ha dato un grande dolore
Io personalmente lo dicono anticipo un grande dolore perché
Credo di essere stato sempre molto corretto nei suoi confronti
E i certi suoi discorsi mano convinto ha per primo mi ha convinto per quanto riguarda la legge sulla droga nel tempo ho capito che forse aveva proprio ragione lui senza forse aveva proprio ragione lui
Però questa ultima mossa a me ha un po'destabilizzato perché al di là di quello che è lo scopo a me i dati che fanno sempre schifo
E quindi non devono stare in Parlamento secondo me adesso sentiamo poi di che si tratta con lui subito dopo la pubblicità che annuncia prima il TNT Traco che manderà questa Gazzetta
Nelle varie televisioni con l'immagine di Pannella di Funari di quattro giornalisti del pubblico
Se io e Pannella ci abbracciamo ed mi capita di dargli un motivo non beh preoccupato perché siamo amici lo stesso al di là del diverse dei diversi schieramenti e mi dispiace vecchia Marco col creduto in me io credo che io me ne ero le pubblicità
Ricordo meglio per fare
Che vorrei fare una prima osservazione Pannella è stato uno molto castigato dalla partitocrazia prezioso quando c'erano spazi televisivi mi ricordo che non c'aveva vita facile
Fui io forse
Il primo l'anno scorso ancora prima molto tempo delle elezioni quando stava ancora in uso l'aria che vi accade un fatto molto strano lo ripeto per l'ennesima volta per chi non avesse seguito le precedenti puntate parlai con un un giornalista della stampa
E mi disse che io faccio l'inviato speciale in Jugoslavia direttore mi dice ma tra i novanta righe sulla guerra poi cinquanta righe su Pannella cura zuppa nella ne escono mai
Io che per mia natura sono uno spirito ricopre un esubero mai quelle vagone sia ormai allora un vi do io
Mi rispose con un fax è un po'strano di un piano di risentimenti aveva un atteggiamento estremamente protesta Dario io non conoscevo la storia di Pannella nei confronti delle televisioni
In quel momento poi lui si sia ancora lui venne diventammo anche amici
A poi è successo che col tempo Pannella sempre più parlato in televisione perché sono preoccupato perché siamo in chiave di cambiamento per cui prima Pannella non parlava poi ha parlato sa bene che non giova parla noi Marco Pannella
Favole informatica che sarà Barrios senza la minima ma ora a modeste durato vent'anni nell'annuale legislature ma
Con l'idea dell'automobile
Lavorarci alla base
Abbiamo emanato pagina la quelle
Grazie alla nell'escluderlo Marco cominciamo subito con nella prima commutazione autoconvocati così Coppa Ciano tutta la storia in modo che tutti possa dare delle spiegazioni prendiamo il due autoemoteca dal autoconvocati Pannella DG tre
Coraggio speriamo che adesso convenzione si è occupato del mattino fa il pieno ieri alle nove l'Aula di Montecitorio evacuati deserta sfilano alla spicciolata con i volti assonnati gli autoconvocati in difesa del par
Mento c'è chi arriva a piedi chi con la macchina ministeriale chi con la motoretta chi con la Jaguar e chi come Pannella col taxi alle tette ventotto con tredici minuti di ritardo la mattina lo rimbocca dice un deputato e alla fine sono presenti centoventi parlamentari Cuccia in progress Manta aderenti all'iniziativa in gran parte democristiani ma anche sociali chiudo ciò democratici repubblicani e federalisti europei sostengono la legittimità dell'attuale Parlamento ma qual è il loro obiettivo
Arrivare all'elaborazione di un bel po'di un documento che innanzitutto
Mettere in rilievo il notevole lavoro fatto da questo Parlamento nient'altro poi se state illazioni su queste riunioni
Ma credo che siano ingiuste voi dite non si può andare alle elezioni con la sola legge elettorale bisogna fare anche alcune riforme costituzionali questo una parte
Di presente lo hanno proposto appunto è una di quelle cose da vedere se accettare no io personalmente sono molto perplessa invece su questo legame
Ritengo invece che non si può andare a elezioni senza la legge elettorale senza il tempo adeguato
Di ristrutturazione delle forze politiche a seconda di quello che deciderà la legge elettorale molti chiedono anche che il ministro Conso discuta col Parlamento e non con Di Pietro il provvedimento su Tangentopoli
Dunque volevo dire no sono stato accolto che le cose simpatiche prima ho sentito che la cosa perché lui è bravissimo e lo dico lo ripeto e anche in privato
C'è una sola cosa che mi spiace che quello che lui dice oggi della democrazia cristiana
Non lo cantava nessuno tranne il sottoscritto dieci venti e trent'anni se si guarda l'autostrada si
No non dovendosi perché credo che l'abbia sempre no otto sì o no perché poi c'è anche teso Milano-Genova cementerie conoscevamo richiamare il nono parlo in televisione hanno delle delibare il parere del cabaret si faceva pochissimo e non sulle cose nessuno diceva
Come ho detto che sul piano tecnico giuridico ci troviamo dinanzi a un regime criminale criminogeno l'ho detto in Parlamento lo le rare volte che è andato in televisione lo ripetevo e la gente
Stava con i criminali
Tutta la gente il novantotto per cento perché poi l'altro problema la partitocrazia della DC
Constato il sistema di potere
è stato un sistema di potere chi ha avuto il monopolio dell'opposizione ha governato nello stesso modo in cui la DC che aveva il quasi monopolio
E oggi abbiamo perché i cittadini italiani non hanno denunciato come denunciano adesso per quarant'anni non è che voglio scusarmi io non cerco popolarità sì a buon mercato sì
Perché siamo stati alcune decine di migliaia di cittadini italiani dell'inizio andavano a denunciare
Il regime
E poi trovavano quell'altra associazione per delinquere e che si chiamano le perché i procuratori della Repubblica dal mille novecentocinquanta al novanta che tranne eccezioni che ci sono state come in politica
Immediatamente rischiavano di mettere in galera chi denunciata e non coloro che hanno già annunciato
Quando questo dura trenta giorni o trenta settimane a Trento emerge una cosa quando questo dura trent'anni è un'altra è un'altra c'è
Mica per i meriti io dico che uno
Che non ha sbagliato in condizioni difficilissime quando la realtà
Sembrava in per scontata imperscrutabile può darci che contiene vedere giusto meno facile
E che vedono giusto coloro che d'un tratto adesso o sono stati zitti
O si sono seduti a tavoli
O hanno voluto le raccomandazioni invece dei concorsi e via dicendo o si son fatti dare le pensioni di invalidità grazie a Dio ci vedono e sono ciechi
E poi dicono che De Mita del maiale Battelli è una bella associazione si
E i procuratori de la Repubblica di giù continuano a vedere quelle che sono per fortuna
Dovrebbe importanti e invece sono invalidi perché non camminano perché non vedono eccetera e questo i sindacati e la sinistra
Hanno concorso in pieno a questo e ad altri disastri allora
Su questo siamo sempre dall'o no su questo non so Sebastiano Neri ma lei per le quali è la mia riflessione della domanda la mia riflessione la mia riflessione è questa la premessa ce ne stiamo attenti questo Paese durante questo secolo ha sbagliato due volte
E due volte a sicuramente dato le mani in mano regimi molto riversi voglio dire
Fascismo e partitocrazia sono due fattispecie che licenziate la Polo in politica se ne accorgeranno faccio nello specifico di auto antidemocratiche tutte e due sì e allora e ho terminato su questa premessa
Allora però dico lo dico anche a te
E se per caso prima di giudicare quello che sto facendo
Prima mi si potessero domande sui diverso dormo certo tu hai fatto no e me e per noi però io anomalo che i tassi visitatore annunciato ha già Frattasi però mi stai dicendo dell'autostrada no ecco un'altra cosa e mi riservo di prima si ma io ricordiamo avuto nessuna raccomandazione ho sempre avuto una visione difficilissime tu lo sai
A questo punto accendo la televisione e mi vedo Marco in mezzo a delle persone che io vorrei che scomparisse vogliono divisione passibile allora vediamo le persone queste volevo un po'ripete allocare dette ci sono pieni ci sono molti vieni di avvisi di garanzia come mai proprio uno degli apiari pur avendolo da dei questa la pallore dico tutta la gente perché
Ma devo dire che anche il giornalismo più sofisticato unità da questo punto di una volgarità esondazioni ridicolosità di una pericolose
Assolutamente incredibile
L'avviso di garanzia nel nostro Paese
Sì eh avviso ad un privato cittadino
Che il la giustizia ha bisogno che lui si costituisca indifesa per accertare la verità ci non ci sono due se
Oggi rispetto al mille potenti l'avviso di garanzia può portare al suicidio come è accaduto in alcuni casi o ad altro
E poi ci potranno ora quaranta trenta per cento di innocenti verranno fuori secondo le sta tanto è vero che io mi sono trentasei o andare inseguendo secondo l'avviso di garanzia rimandiamola innocenti questo percorso torinese deve stare attento così ogni volta che arriverà nel Paese sì no al poveretto l'avviso di garanzia per la perché ha non so che ha fatto certa attuata al materiale all'aria rimane non ancora no per niente
Perché anche per cose che sono suscettibili di essere come dire contravventore reati dal contravvenzioni invece delle cose ravviso arriva
Se non a voi nel loro Paese
Verrà fuori c'ha l'avviso di garanzia i poveracci
A centinaia di migliaia quelli che poi saranno riconosciuti innocenti ma nel frattempo la moglie i figli saranno stati spot Anati la famiglia distrutta eccetera
Bene se si accetta che l'avviso di garanzia venga giudicato in questo modo a questo punto e il Paese che va a farsi frutto di un'altra volta prima questione
Seconda questione noi eravamo ieri duecentoquaranta persone sì qui ieri e avantieri l'altro giorno e giovedì saremo di più cioè fra due giorni saremo di più sette del mattino
Avevamo persone che hanno i loro avvisi persone che merito sicuramente sono colpevoli bisogna vedere di che cosa
E persone che sicuramente sono sta sono colpevoli di aver usato la loro forza contro di te contro il partito comunista ma i coglioni come c'è un altro fra di loro litigavano allo spartirsi il bottino
Ed erano alleati
Poi per far fuori altri no si
Bene se io a questo punto non ho rancori
Però il problema dell'amore per questo Paese e per la legge per un certo metodo quando mi sono schierato a favore di tortura Tortora non aveva avuto l'avviso di garanzia Tortora non ha avuto l'idea non era stato nemmeno rinviato Judith interdette
Era stato condannato di già dieci anni o a quindici anni come mercanti di morte
E per almeno sei mesi e tutta la gente che ci ascolta con la bava alla bocca quello volto a pagarla quel signore lo sto perbene figlio di ignota no interrogativo camorrista e via dicendo eccetera
Bene l'ho fatto per il sette aprile ghetto dicono se Toni Negri obbligato la giustizia italiana
A processare dopo cinque anni e mezza delle persone che loro tenevano in galera sai perché per i così non devono cercare i veri colpevoli
Lei l'ha tenuto in galera cinque anni e mezzo novanta di loro poi sono stati riconosciuti innocenti
Al ed ero impopolare allora perfino vecchio amico Indro Montanelli cotiche Toni Negri né coglioni ancora un'altra volta era il sette aprile
Non era il problema di ripiego era la giustizia questa è un panorama allora all'isola vincolo espone esaminare esitazione e come dice una degli autoconvocati
Che Pina Grassi
La moglie di Della Vedova di Libero Grassi che di mafia segni ben diversi
Lei che è venuta ieri e avantieri e sta continuando da una settimana ha detto tra giustizia
Le sentenze si fanno in tribunale non si fanno sull'asta ecco il Regolamento è vero però dopo prima era un auricolare brilla so che c'è un anno ha poi vedevo continuiamo ultimo punto
Io posso permettermi di stare
In compagnia di persone che hanno agito male che hanno quella girò perché se perbene che hanno ci hanno finito l'ha detto che hanno
Hanno agito male e che sono neutralizzata io oggi sono qui non
A sputare sul cadavere politico di Andreotti come questo Paese che invece
No lo plebiscitaria non ha mai fatto e sta facendo adesso oggi parce sepolto oggi voglio solo che il processi ci siano
Che siano processi giusti e rapidi su Andreotti su Craxi degli altri ma non inserisco non sono un vigliacco non dimentichiamo l'Italia è stata spesso nella storia vigliacca non dobbiamo esserlo ti ringrazio Despar e poi pace fai domanda
Ce le fai fare lo mando voi parla solo del
Come prevede il no io preferisco fate delle domande e poi voglio parla pure io
L'Ente Regione finché c'è una presunzione di innocenza finché uno non abbia non ha ottenuto un giudizio giusto
Ma il reato di cui si sono resi colpevoli è talmente ampio e non dimentichiamo che dentro ci sono confessioni cioè denunce precise
E stabilimmo sanare che comunque una fetta del Parlamento è al di là dell'avviso di garanzia sicuramente colpevole
Io mi sono impegnato con i signori che hanno ricevuto gli avvisi di garanzia e tu sei come fa la televisione i giornali se c'è una brutta notizia prima parlino i seducente due richieste di far diventare questa trasmissione la galleria di coloro che in un anno come sono
L'atto perché non è giusto che un politico sia massacrato da un avviso di garanzia ma che ci sia in atto un reato generale che ci hanno derubato in ogni maniera e che la gente fisicamente non tollera
Questi che attualmente sono in Parlamento è fuor di dubbio quindi come la mettiamo
Ma su come la mettiamo e
Voglio dire per l'avremmo messa un po'meglio se poi che le cose che tu dici adesso sì
Io le ho detto alla gente sì perché qualche volta potevo andare in televisione le tribune elettorali esatto che io ho sempre detto io ho parlato di associazioni per delinquere in senso tecnico giuridici
Ho denunciato in seduta master questo siamo d'accordo ma normalmente non sono d'accordo e come lo si nega a nessuno a cogliere dura hai detto lo si valorizza come state facendo adesso la stessa cosa che l'Italia ha fatto prima
Non si va aspetta no
No
No scusami io normalmente ma gli è mancato la spina quando devono rimanere di una deroga rischioso e oggi non lo dico
Combat
Per esempio con quelli che l'Italia ha sostenuto se contro di me e di noi se continuerà come attore contro quelli
E i nuovi potente che stanno venendo fuori è che io dico adesso state attenti siccome lo dicevo all'inizio per la partitocrazia no non esistono quindi io in genere me la prendo con il prepotente impotenti
Perché il Paese ha avuto il fascismo perché gli altri Paesi hanno avuto il comunismo perché abbiamo una partitocrazia
Perché all'inizio il Paese non se ne accorgono sono bravi dicono ottime cose son dei demagoghi vogliono le elezioni a go go hai capito no magari produttivi si
Per le elezioni perché lezioni chiusa in una grande cosa che vanno sempre bene poi dicono che quella scheda non vale un cazzo no e via dicendo quindi ecco detto questo sì
Vorrei però aggiungere un'altra cosa che se vogliamo vivere in un Paese civile dobbiamo conoscere le leggi si
E se non conosciamo le leggi e difendiamo coloro che vogliono che le leggi non siano al più certe noi continuiamo a preparare il terzo disastro allora costituzionalmente
Chi ha sparato durante il referendum elezioni subito elezioni subito era fuori legge
Perché in realtà noi non potevamo andare un'ora e poi con l'esito del referendum era chiaro
A fare lezioni col vecchio sistema così come non ci sono tutt'oggi sono dubbi se dicono le leggi non aderito all'OLAF vergognati in voi gli fate Trombetta no eletti eleggevano aspetta elezioni subito allora è inutile che siamo persone serie
Abbiamo detto le due mesi quello che il Presidente della Repubblica naturalmente insultato dai nuovi coglioni e dei nuovi prepotenti insultarlo perché è una persona pulita e ne hanno paura
Perché uno che fa rispettare le leggi e loro sono quelli che non vogliono rispettare le leggi come quelli prima di loro non rispettano
Noi abbiamo detto semplicemente state attenti ci state Mincio membro il PDS
E gli altri quando dicono lezioni subito nove dubbia prima fare le riforme su questo non c'è io ho sempre sostenuto sembra non so se non riguarda l'ammissione migliorare prima nelle more la maglietta tra
Noi sollecitiamo no ma fu una rapidità nelle ciò è un'anomalia diverso Comao l'orologio mi rivolgere domande brevi fa prima di origini non oggi e allora adesso ti rispondo a quello che il paziente non è da attribuire
Allora il problema è questo tecnicamente riversare la riforma ogni nominale in Italia bisogna votare la legge ovviamente la stiamo per votare sì arriveremo a luglio stanno perdendo apposta tempo facevano sfasciare tutto ma comunque la votiamo
Dopodiché bisogna
Che l'Italia si è organizzata per quattrocentocinquanta circoscrizioni
Invece che come è stata organizzata da cinquant'anni forse c'è un grosso lavoro da controllare perché alla base di truffe elettorali secolari all'estero c'è una ripartizione iniqua
No di queste circoscrizioni certamente per fare questo ci vogliono tre mesi o per
Il comuni
Le Province che saranno oggetto di questa operazione vanno
Come in tutti i Paesi civili il diritto di protestare non di protestare di andare al TAR sincera si osservava sommarsi no il diritto allora un parlamentare onesto
Dico onesto si riunisce con altri parlamentari e dice oggi
Non è
Possibile votare prima di dicembre gennaio quello che è questa è la prima affermazione seconda affermazione questo Parlamento a un Bilancio
Cioè i presidenti delle Camere
Illustrano i giornali mettono la fotografia napoletana metà aveva e del bilancio non se ne parla
Perché è un bilancio scandalosamente positivo come quantità e anche ahimè in parte qualità della roba allora ho il dovere io di seri impopolare per non essere anche procurare dire la gente occhio
Stiamo votando molte cose possono fare paura per esempio può anche darsi che il referendum in questo Parlamento voti una legge che tolga l'ultima menzogna fascista di questo nostro Paese macroscopica
Dieci milioni di iscritti ai sindacati per legge che consentono in Ruanda lo stato del padrone trattiene delle quote che si chiamano iscrizioni è un elemento di potentato faceste dello stato dei fatti e delle corporazioni delle corporazioni
Hanno paura e non vogliono che ci sono governi che fanno questo
Vogliono andare a nuove elezioni non possono tecnicamente andarci allora devo pur dire alla gente distano menzionando perché voi dite nuove elezioni e intanto comunque il Parlamento almeno per sette mesi continuerà ad esserci a meno di andare a votare
Con quelle liste elettorali vedo una domanda per il tributo fa anarcoide paventato cordone perché andava in un'ora ci si è una mera dovevi fare non ha non possa valutare Amedeo sono troppo io ridare un'immagine dicevano che non liste Pannella non parlerò Italia denunce
Eravamo la quarta forza politica nazionale sia un sondaggio dell'Espresso che non è come dire sospetto di tutte le sia degli famiglia si è chiara Otto e mezzo quindi se io andavo a nuove elezioni l'interesse di bottega tenero il più ancora della lega si colui che è reale nel non mi sono candidato
Mettetemi statine dopo quei sondaggi che davano
E se c'è lo scioglimento delle Camere contrariamente mi pare molitura avevi detto se io vado prima ma io mi va sul piano della bottega a me va benissimo
Nove come ho avuto un inciso cosa
Piuttosto di dollari civilisti di ricambio gli agriturismi noi non vediamo contrario noi interessi ideali dico che io ho dei vini senza
Parlate ringrazio siamo d'accordo ecco vedi allo chi ci sta a sentire adesso sì
Poi vedremo gli autoconvocati sì chi sono senza fanno barriera questione cosa fanno cosa vanno me lo dice dopo la pubblicità però
Sa nella speranza che l'onorevole Marco Pannella ci faccia parlare perché ormai è diventato lui padrone della comunicazione di massa e della televisione io darei la parola il giornalista di Repubblica
Per la prima domanda prego io noto che Marco Pannella ricorre con un artifizio per la verità molto efficace dato la sua storia che è diversa è quella di tutti gli altri
A un riepilogo ad alzare una cortina fumogena e a fare la storia quasi sempre di quello che ha fatto e di quello che invece
Hanno fatto gli altri o meglio di quello che l'Unione non ha fatto e di quello che hanno combinato che alcuni diamo atto quindi diamo atto per poter ma moderne che Marco Pannella dimenticando che in politica e come dallo spettacolo agli esami non finiscono mai cioè già collocarla volare alto non
Per poterla deve oggi interessa quello che stai facendo per poter vivrei succedere qualche volta trovo che le Commissioni d'esame oggi come ieri sobrio idonee si
è stata intercettata dall'esigenza tuttora abbiamo abile Manta Sella ma e assolutamente incontestabile il fatto che uno possa dire
Dal momento che io sono diverso posso fare tutto anche andare a spasso a apportare il vessillo di tutti gli inquisiti c'è un grave problema di convenienza politica e di opportunità
Un problema di intuibili ITA del progetto io capisco che
è un mondo che si sta scardinando ma
Tucci devi dire devi dire all'Italia per quale ragione
In questo Parlamento ci deve essere che
Si dice debba debba essere la rappresentanza politica del Paese perché media gli interessi
Il primo socialista a Milano non ha ottenuto un consigliere per volontà popolare sarà un quel popolo che si è sporcato del grasso virtù ma
è stato ha deciso così
Non so quanti deputati milanesi de socialisti ci sono alla canna c'è un problema di verificare sono mutante straordinariamente le condizioni politiche sociali e all'ora uno non contesta che il Parlamento faccia e nemmeno dice dovete domani andare alle elezioni dovete andare alle elezioni dopo la riforma
Non fateci però un bidone all'inverso
Che questa riforma non arriva più arriva a Fratta primavera bene nessuno si scandalizza io mi scandalizzo quando vedo delle persone
Che hanno rubato nel modo più feroce non hanno fatto una cosa è preso la mazzetta hanno ideato la mazzetta
In funzione della cosa facciamo l'altra metà o Politano a Napoli perché c'è la mazzetta non hanno fatto la metropolitana chi paga perché loro devono stare lì loro devono pagare essere responsabili se saranno confermati
Antonello io volevo ringraziarti detto dono però ecco io non commento ma in cattedra devo dire che però la cosa che mi hanno insegnato a diciott'anni
No ed ero pessimo scolaro ma alcune cose l'ho capito che c'è una differenza fra democrazia rappresentativa delegata della democrazia dei sondaggi quella così costa
Perché la democrazia rappresentativa
Quella che fondamento dell'unica civiltà politica oggi esistente al mondo soprattutto quella anglosassone
Vede come fatto fisiologico
Che dopo i primi sei otto mesi Clinton sta al dieci per cento tutto c'è un americano che decide di mettersi si vergogna avrebbe in Italia invece siete tutti fieri la Thatcher prima delle FARC andrà aveva il ventuno per cento di gradimento nessuno gli aveva chiesto hanno chiesto nuove elezioni ma questo era una richiesta così le ha fatte quando ha voluto lei non quando chiedeva all'opposizione
Quindi da questo punto di vista la fa la domanda meglio alla domanda che tu fai te una domanda che impressione di ascolto perché demagogica perché fa lei se vuoi economia voluta della cultura
Della cultura che ci hanno insegnato la democrazia rappresentativa e lenta la democrazia rappresentativa e delegate ci sono state venti ideali o emotivi ma io ti rispondo in un altro modo
E che
Per me il novanta per cento dei parlamentari che hanno governato in questi anni nel nostro Paese hanno violato il codice penale
E dico che
Il sono stato contro gli scioglimenti anticipati della legislatura andate a vedere se questo è vero anche quando mi si dava nel settantanove la quinto implicazione dei parlamentari si andava dell'ente
Possono dire la stessa cosa Bossi Occhetto a favore quando loro sono apportando alle elezioni con Lerna le elezioni perché
Più intenso no e spero non Bossi Occhetto ci ha paura che da un momento all'altro di Skopje quello che egli deve scoppiare quindi vuole andare per interesse di bottega Manicardi conseguenze io sono qui a fare una parte che è difficile non a dire
Io ho qui i meriti quindi posso fare come Tunisi qualsiasi cosa no io non faccio qualsiasi cosa faccio quello che ho sempre fatto
Cioè in difesa della legge io mi sono mosso con i miei colleghi che ringrazio autoconvocati
Quali che essi siano io giudico le opere può darsi che ci sia un delinquente che quel giorno fa un'opera Bonetto cosa vi dice via preclusione delinquente io non appartengo a questa scuola voi sì tutti
Perché voi quando oggi dinanzi alla democrazia cristiana che del quindici per cento che quella di chi è il galantuomo liberale
Cattolico liberale democratico e onesto che Mino Martinazzoli voi fate pagare quello che il giornalismo ville di tutta Italia
No ha determinato assieme politici per trent'anni con il gioco delle parti no rombo sulla poggiano partito e l'altro l'altro io invece qui il coraggio di dire dopo trenta
Che io sarei molto più onorato oggi ricandidarmi
Assieme al mio vecchio nemico e avversario
Mino Martinazzoli che con il mio vecchio compagno medico Achille Occhetto che è un'opportunità che si muove oggi semplicemente con una fregola di essere le renne
Di quel regime del quali sono stati parte io farei vorrei da lei posto la domanda era croupier quindi no la domanda è semplice secondo fatto secolo stiamo facendo
Quello che adesso stanno facendo con più respiro il signor Presidente della Repubblica e i signori Presidenti delle Camere fin gli allegati alla Repubblica ha detto ieri elezioni dopo la riforma il signor ha detto non si fanno e infatti TG uno l'ha messo all'ultimo posto
No no questo è molto divertente il nostro Presidente oggi e linciato da alcuni con la cafonaggine che sappiamo perché non hanno altro in testa
E dalla televisione di Stato che oggi è tutt'altro servizio del PDS tutta
Hanno scelto noi padrone c'è TG tre
Ma TG uno e TG due camper cioè i padroni di ieri TG due giornalismo e testata di serre
Craxi visti hanno avuto accorrono nuovo padrone Chievo padrone quello che
Non paga scusi era stato detto scusi però avverte il TG uno dei TG uno radio at Violante
Pannella ed io sono d'accordissimo desume nominativo noi però non è questo il problema allora fa venire la gente sia però scusate abbiamo inserito ha detto bene siamo andando al Pertini poi un'altra audizione abbiamo che è una regola liberando regime di questa trasmissione abbiamo sembra dedicate poi possiamo dare ad incidenti da un'aggiunta un'apparente con accordi timo convenzionale inoltravamo il problema non è quel tavolo meno nel programma l'analisi la più due la pesca affari stiamo andando noto al sia ben chiaro assumiamoci le responsabilità di quello che abbiamo dei papà meno per quanto mi riguarda io più di una volta in questa trasmissione ho detto
Per me che non sono uno schierato che sono un giornalaio leggo i giornali è veicolo informazioni e sento i pareri di tutti i politici sono disponibile a votare per undici se mi presentate un dj trasparente
Sono d'accordissimo su quello che ha detto con Martinazzoli ma non è questo problema perdonavo ero no la domanda era un'ancora risposto secondo me a quale o a quello di dare alle zone agricole
Ricorso senza il ricorso a una letizia un nuovo artifizio retorica e dicono che non è la domanda alla quale la domanda è è concepibile che una persona anche un gruppo di persone
Che si sono macchiati di reati che idee in ordine a quello che hanno fatto non è che sono assassini sono per un rappresentante del popolo
è un'ipotesi ma l'ipotesi accusatoria così fondata perché ci sono le condizioni le confessioni di un deputato che si è dimesso dal Parlamento di questa Repubblica se n'è andato di Alfredo Vito per esempio il quale ha detto cento pigliava lo mazzette e davamo Pollini l'invito e non facevamo nessuna cosa
Io ho chiesto e concepibile che costoro non debbano nemmeno misurati il loro consenso in un tempo breve ai dava
Che viene qui non
Devono essere uccisi da qui davanti dai romani dei mantenevano gennaio sui tempi brevi lo vedremo cento dove noi abbiamo detto che voi
Che avete spiegato alla gente
Che si poteva andare a elezioni subito
Da tre mesi avete ingannato la gente perché non è possibile non siamo noi che non lo vogliamo sapete qual è il vostro lavoro non tuo sicuramente ma direi di buona parte della stampa
E quella oggi di veicolare la convenzione della gente che c'è un Parlamento può essere cambiato romane che fa schifo
Perché non avete non fate mai le cronache parlamentari delle tante leggi uniche
Votate adesso in questi dodici mesi la legge sulla
Modifica delle concessioni degli appalti nessun nuovo Parlamento l'avrebbe mai votata questo tono dico io e il nuovo Parlamento che verrà
Avrà tanto buona coscienza buona mercato
E sarà tanto di santi del cavolo che sicuramente con l'ordine giudiziario il potere giudiziario andrà ad uno scontro con la sua abbastanza buona
Coscienza che rischia di distruggere l'Italia segni di sì personalmente più rispondo che è congeniale ma siccome quei parlamentari ci sono
Io voglio vedere se quei parlamentari fanno opere buone ancora attive non posso quelli io non ho invitato loro io ringrazio sono onorato della loro presenza perché io ho invitato tutti i parlamentari
A dire la verità sulle leggi nel nostro Paese su quello che sta io me l'hanno risposto alcune di quelle sesta avete fatto il conto voi dito settanta avvisate qui sicuramente trenta innocenti ma non importa lo vedremo settanta avvisati
Ebbene da settanta duecentotrentotto c'è tuttora una gamma sui quali non avete fatto articoli
Non avete fatto fotografia sulla Pina Grassi è uscito qualche cosina così
Era il trenta giugno novantatré così Marco Pannella rispondeva alle domande di Gianfranco Funari e di altri giornalisti nel corso
Di una trasmissione di Mediaset in precedenza rete di ascoltato anche uno stralcio da una trasmissione di Radio due
Condotta da Giancarlo Santa masse l'ultimo documento che venivano fatte riascoltare in questa circostanza
Del ventidue luglio novantatré quando si svolse l'ultima riunione dei parlamentari che hanno aderito all'iniziativa degli autoconvocati
Discutiamo una sintesi di quanto Marco Pannella disse quel giorno
Noi ritenevamo che esse stesse si espressero creando nel paese delle irresponsabili rendite parassitarie di demagoghi i quali mostravano
Mi chiedete qual è il proprio qualcosa che sapevano impossibile
Cioè le elezioni subito il pediatra Repubblica a ricordato un argomento quel tipo di corvi rilevanza costituzionale perché riguardava lui Presidente La Repubblica e ha detto chiarissimamente che
Il referendum creava obbligazioni a obblighi anche di tipo costituzionale al Parlamento e alle il testo e che quindi non sarebbe stato disposto evidentemente a controfirmare
Elezioni sulla con la vecchia legge elettorale prima che si possa invece le Camere adesso possiamo
O almeno per il Senato
No acque ampio di quello che il popolo radica decretati
Io escludo dico bene esclusa ma qui entriamo nel giudizio politico che senza lo scandalo tra virgolette della nostra iniziativa delle fette gli autoconvocati
Diciamo le massime autorità dello Stato si sarebbero trovate confortante nell'avere il coraggio o di dire chiaramente quello che hanno detto
E lo hanno detto a d'altra parte avete presente le interviste di Repubblica regressioni una botta in conferenza stampa allora Presidente della Repubblica l'hanno detto in Commissione appunto allo scandalo
Delle nostre riunioni di malaffare
Così come venivano presentate dunque il mare
Abbiamo raggiunto per il solo fatto di esserci riuniti tre volte
Sono una operazione di verità essere cioè falso
Quello che alcuni leader politici andavano predicando al Paese che era accaduto
Queste trappola predicando elezioni subito a proprio perché sapeva che comunque non li avrebbero avuto effetto ha costituito una rendita di posizione
E consentirà il linciaggio di questa legislatura naturalmente loro si illudono di questa legislatura velocemente un Parlamento il successivo credo che lì doveva con gli aspetti del linciaggio
In modo abbastanza
Quindi come vi ho scritto prima constatazione la ragione delle nostre riunioni dalla nostra Costituzione in questa legislatura per ricordare che nelle altre legislature ci avevamo lo stesso
E quindi avevamo affidato a Michele Cifarelli il compito di fare le riunioni degli autoconvocati che avevano avuto evidentemente l'importanza del minore di quella che ne abbiamo avuto però ricordo però una autoconvocazione con Cifarelli quartiere almeno ottanta novanta l'altra volta insomma
Quando quindi un obiettivo una ragione sociale
Viene
A essere raggiunta se realizzata è evidente che si deve porre il problema
Di chiudere
Quella particolare associazione che esso con quella ragione sociale sia costituito
Ovviamente essendo noi in politica essendo all'altezza e dopodiché si trattava anche si tratta di chiedersi decidere insieme
Se a questo primo successo relativo alla prima ed unica obiettivo che ci eravamo dati inopportuno aggiungerne
E allora dirò subito
Voi sapete che la convenzione
A cui dico anche il coraggio io dico semplicemente che la convenzione per la Commissione in alcune cose dette comportamenti che la mia convinzione di un mese tale essere questo Parlamento
Non solo potenzialmente ma di avere dimostrato di essere un Parlamento estremamente efficace singolarmente citate rispetto ai precedenti
Che trova aperta con metodi cervello
Notevoli difficoltà io ritengo che da venti giorni invece questo Parlamento sta compiendo atti quantomeno politicamente poco intelligenti molti di voi della gente voi potranno ritenere altro
Io ritengo che
Quella norma sulla cassa integrazione dei dipendenti dei partiti sarà in ferie giusta non giusta non conosco nel dossier la ritengo sbagliatissimo che sia questo Parlamento a prendere questa decisione
Questo Parlamento a voler fare ad un accertate responsabilità di fare il liquidatore il pacco fallimentare
Di quello che è fallito a causa delle altre legislature e delle situazioni dei partiti precedenti
E che quindi questo mi è sembrato che mi è sembrato un
Io
Assunzioni di responsabilità sbagliatissima che trasmette nella situazione attuale italiana un'immagine sbagliata all'inizio ma che alla fine rischia di mettere più sbagliata perché l'identità stessa notte ottanta
Voi sapete anche che io ritengo della legge elettorale quella sulla TAV
Rappresenta
Il meno che io possa dire rappresenta un modo di legiferare un modo di fare politica vecchio troppo critico perché è un grosso aiuto in questa direzione denota come sulla famosa vicenda CRA
è venuta da coloro che vogliono ereditare il regime avendone fatto parte che oggi sono maestri demagogia provocazioni nelle quali però devo pur dire la stragrande maggioranza di voi cade tutto
Abbiamo quindi una legge elettorale contro la quale personalmente voterò con assoluta convinzione con tutto quello che comporta lo ripeto urna legge elettorale che io ritengo lo devo dire che siamo qui fra di noi
Ritengo veramente farle o imbecilli
Una legge elettorale che con tutte le sue nordica turistiche tutte le altre cose è una legge incomprensibile anche a ciascuno di noi
E che richiederà degli ormeggi io e accurate
Sul territorio per potere no essere usato efficace
Questa quindi ben si sa da che parte quest'oggi può essere
In base perché già si sa chi è impegnato sul territorio mantiene come la mafia
A livello nazionale il controllo del territorio negli otto mila comuni qua tutto il parastato diciamo degli enti locali e tutto il parastato sindacale e via dicendo è questo
Sarà l'elemento determinante probabilmente poi per degli esiti
Elettorali ma anche sin da adesso
Per le aggregazioni politico elettorali tutto perché e quindi questa è un altro
Mi dicono che
Sta andando avanti la gestione anche sul finanziamento pubblico dei partiti
Anche questo io ritengo che non è questa legislatura che se ne deve occupare non siamo noi che dobbiamo calare le cavallette le castagne dal fuoco ritengo che non sia giusto che non ci è opportuno politicamente se uno vuole votare questa legislatura
Rispetto ai propri partiti o ex partiti e rispetto questo per carità e le ciclisti
Ma è una scelta allora tolta la seduta di una legislatura che il curatore fallimentare del regime ed il proprio partito
E non
Siamo curatore fallimentare nel senso buono della situazione del diritto
Nel senso di riforma che abbiamo sentito
Ancora
Abbiamo in questi venti giorni venticinque giorni accumulato
Come dire una serie di iniziative
Dimena difesa niente io credo che noi avevamo tutti quanti in fondo autoconvocati per dare una sorpresa ce lo siamo detti al Paese e aperta
Dimostrare e non siamo noi a voi per nessun motivo gli inquilini che non gli impedimenti
Che a priori dobbiamo esserne venuti meno capaci deriva qui di coloro che non vengono per realizzare le più radicali le più chiare delle dico
Io quello che ho attaccato non abbiamo avuto
Regimi come il franchismo regimi quando ne abbiamo in questo
Metà del secolo
La dimostrazione che il rapporto diciamo di mutazione di regime di rivoluzioni incoerente
Possono vedere attori proprio tra coloro che hanno fatto parte anche in modo
Spesso di importante
Del regime che molte
E quindi è un dubbio che noi dovevamo rispondere non alla provocazione
Ma devo dire alla polemica la scelta fascista per esempio di quel partito di Repubblica che io continuo a dire
La magistratura ha salvato
Grazie alla sua opera di regime in occasioni precise
Il tentativo di dare a Sindona a Sindona in mano l'economia italiana con la campagna di scatenata su Repubblica perché l'operazione finanziaria fosse lo fa forse realizzate
Il fatto che le procure di allora che io denuncio come procura e che hanno costretto il ceto politico avranno autonomia indagati
Si sono fermati al momento le dell'ultimo assalto della P due principi il teatro in cui lo è perché il Governo di Lentini no era già annunciato se c'era il cadavere di D'Urso proprio enunciato una vicenda giudiziaria alla quale è stato arrestato come voi sapete sono stati allertati punto di vista l'aria
Quindi chiaramente un collega giornalista che non poteva essere riconosciuto responsabile niente
Perché giustissima mentre si stava coprendo qual era il gioco in quel momento di liquidazione della
Del regime ciò che veniva fatto con il tentativo di assassinare
Durso double Galvaligi ed altri cioè io personalmente nel miracoli pone non abbia alle allusioni noi presenti
Quali sono gli episodi per i quali accluso il partito di Repubblica ecco alleati e connessi di essere un partito non il singolo
E lo ha dimostrato appunto costantemente con episodi che anche a livello giudiziario hanno redatto
No il tradimento del ragionamento da parte dei magistrati di fedeltà
E
Al diritto alle loro funzioni
Quindi l'accordo era molto semplice voi sapete anche che personalmente ritengo
Che qui ormai cominciamo ad avere
Una raccolta di badogliani debbo Ottaviani
E di altri che ci vengono proposte sono proposti al Paese come con gli unici che possono garantire la radicalità delle forme di del rigore non è un caso
Se aperto che tant'è che il San Genesio
Ma di tutto quanto adottato Italia
Sedotta da tanti contenuti positivi come sapete bene dopo ognuno ne aveva affinché gli accelerare il ricambio della classe dirigente no nel partito e poi conseguentemente
Noi abbiamo
Praticamente alto massiccio
Tentativo di imporre come Emporium immagini integerrimo e di opposizione addirittura morale oltre che politica ma carissimi amici come Mariotto Segni Bordon o magari nel tempo del Quarto potere Adornato eccetera
Infatti i loro più che altri hanno bisogno di sparare contro di noi perché perché dalla parte parla quanto gli pontili può chiedere dove eravamo quando voi per vent'anni
No indicavamo alcuni rischi sia con i pericoli loro stavano con voi non è che spesso ad hoc con me
Ma d'altra parte se attratto voto non usassero la discriminazione rispetto a tutti quanti noi
Si troverebbero handicappate nel loro tentativo di avere in eredità di regime e di averla con tutti i crismi repubblicani di Repubblica e della finezza da di un certo tipo
No
Estremamente Attilia convergenti con quella parte dell'ordine giudiziario
Che protegge coloro che hanno determinato il regime io
Prevede l'avvio di un Parlamento Arrigoni repertorio personalmente da minacce
Vi prego
No non c'è ancora terminata brevi abbiamo stabilito che si è chiuso tutto entriamo
Io posso anche dare io per darmi la parola devo darmi l'aiuto di dire come la penso personalmente in quelle qualche responsabilità però
Finalmente io capisco che porti dico cose che li caratterizzano Bardolino badai caratterizzano dei
Ma devo anche dire fare un'analisi dico che se oggi
Non
Hanno sparato alcuni nuovi entranti ottenevano
Che da qui venisse fuori a dimostrazione che
Impeditiva almeno impediti edito entrambi c'entra vi fosse un grande numero di parlamentari che uscendo da questo punto di percorrere davvero con lealtà
La strada di riforme le più certa per lo più limpido e radicali
Ed è quindi rischiavano di mettere sullo stesso piano
L'ordine giudiziario del quarantennio progetto gode di una quarantenne quello imprenditoriale quarant'anni per esempio
E rischiare la anche di fare apparire chiarissimamente probabili badogliani gratuiti stanno inventando l'opera assumere
La rivoluzione vede va e gestirla solo quello che sono più dal dottor gioco poteva in qualche misura
è servita dedico a Manila in crisi perché non noi abbiamo bisogno in questo caso di potere assicurare loro funzionamento del Parlamento tipo quello
Fino a trentadue unità potevamo rivendicare che adesso tutt'al più in certi momenti è comprensibilmente difensivo
No dico comprensibilmente difensiva mansionario
Ci limitiamo alla difesa in settori ma alcuni elementi che ci sembra il più possibile la una piccola parte della banca io credo che comunque è giusto un tentativo
Che non può che essere travolto allora
Per quel che mi riguarda io dico semplicemente come gli ho già detto nella convocazione
Questo giudizio è la soluzione
Va
Possiamo correggerlo possiamo vedere è indubbio che in Aula personalmente non posso ignorare che mi trovo su alcune cose qualche aiuto è molto
Dinanzi alle leggi finissimo doveroso atteggiamento opposto della stragrande maggioranza di molti interventi
Non è Ida turbamento di dieci dodici quattordici se possiamo diciamo
In certi momenti alcune cose illegittimo
è illegittimo e l'altro guidata da questo punto di vedere non solo la compatibilità metri quadri di identità indette contatti abbiamo dinanzi
Era il ventidue luglio mille novecentonovantatré con queste parole pronunciate da Marco Pannella durante l'ultima riunione dei cosiddetti autoconvocati
Delle sette parlamentari Cadrita iniziativa lasciala Marco Pannella in difesa della legislatura concludiamo che questo spazio di informazione di riflessione realizzato con documenti d'archivio