07MAR2014
rubriche

Fuor di pagina - la rassegna stampa di Certi Diritti

RUBRICA | RADIO - 00:00. Durata: 25 min 37 sec

Player
A cura di Leonardo Monaco.

Puntata di "Fuor di pagina - la rassegna stampa di Certi Diritti" di venerdì 7 marzo 2014 con gli interventi di Leonardo Monaco (membro dell'Associazione Radicale Certi Diritti, Radicali Italiani).

Tra gli argomenti discussi: Bergoglio, Cattolicesimo, Certi Diritti, Chiesa, Discriminazione, Divorzio, Famiglia, Francesco, Giovanardi, Governo, Italia, Lgbt, Matrimonio, Obama, Omofobia, Omosessualita', Parlamento, Politica, Prostituzione, Protestanti, Rassegna Stampa, Renzi, Scalfarotto, Taormina, Uganda, Unioni Civili, Usa.

La registrazione audio di questa puntata ha
una durata di 25 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale buon pomeriggio da un lato Monaco e ben trovati per una nuova puntata di fuor di pagina rassegna stampa settimanale dell'associazione radicale certi diritti
La puntata di oggi inizia con
L'importante intervista di Ferruccio De Bortoli direttore del Corriere della Sera a papà Bergoglio
è un'intervista che apre così la nostra pagina sugli Esteri della puntata di oggi Benedetto sedicesimo non è una statua partecipa alla vita della Chiesa
Bergoglio il primo anno dal Papa grande attenzione divorziati sulle unioni civili valutare
I casi dunque come abbiamo detto con interviste importante intervista dove si affrontano numerosissimi temi da quelli interne alla Chiesa alle
Alla bioetica il testamento biologico
Per passare anche dal tema della famiglia e noi leggiamo direttamente quel passaggio
Ferruccio De Bortoli chiede il tema della famiglia e centrale nell'attività del Consiglio degli otto cardinali dall'esortazione familiari sponsors di Giovanni Paolo II molte cose sono cambiate
Durissimo vi sono in programma si aspettano grandi novità lei ha detto di divorziati non vanno condannati vanno aiutati
E la risposta e un lungo cammino che la Chiesa deve compiere un processo lungo dal Signore tre mesi dopo la mia elezione mi sono stati sottoposti temi per il sinodo
Si è proposto di discutere su quale fosse l'apporto di Gesù all'uomo contemporaneo ma alla fine
Con passaggi graduali per me sono stati i segni della volontà di Dio lo si è scelto di discutere della famiglia che attraverso una crisi molto seria
E difficile formarla i giovani si sposano poco vi sono molte famiglie separate nelle quali il progetto di vita in comune il credito comune è fallito
I figli soffrono molto noi dobbiamo dare una risposta ma per questo bisogna riflettere molto in profondità
E quello che il Concistoro il sinodo stanno facendo bisogna evitare di restare alla superficie
C'è la tentazione di risolvere ogni problema con la casistica è un errore una semplificazione di cose profonde come facevano i file sei una trilogia molto superficiale
E la luce della riflessione profonda che si potranno affrontare seriamente le situazioni particolari anche quello di divorziati con profondità pastorale
Perché la relazione del cardinale Walter Kasper all'ultimo Concistoro ha diviso così porporati come pensa che la chiesa possa percorrere questi due anni di faticoso cammino arrivando al a un largo e sereno consenso
Se la dottrina e salda perché è necessario il dibattito
Cadere par Castello ha fatto una bellissima e profonda presentazione che sarà presto pubblicate in tedesco e affrontato cinque punti replica il Papa il quinto era uno dei secondi matrimoni il quinto era quello che secondo i matrimoni
Mi sarei preoccupato se nel concistoro non vi fosse stata una discussione intensa non sarebbe servito a nulla i cardinali sapevano che potevano dire quello che volevano e hanno presentato un molti punti di vista distinti che arricchiscono
I confronti tra Terni aperti fanno crescere il pensiero teologiche pastorali di questo non ho timore anzi lo sceicco
Poiché in un recente passato era abituale l'appello ai cosiddetti valori non negoziabili soprattutto in bioetica e nella morale sessuale
Lei non ha ripreso questa formula i principi dottrinali morale non sono cambiati questa scelta vuol forse mica non lo stile meno precettivo più rispettoso della coscienza personale
Non l'ho mai compreso l'espressione di valori non negoziabili dice il Papa i valori sono valori e basta non posso dire che i tagli e di perché tra le dita di una mano Venezia una venute dell'altra
Per cui non capisco in che senso vi possano essere valori negoziati
Rinegoziabili
Quello che volevo dire
Sul tema della vita lo scritto nell'esortazione evangelica o di un
Molti Paesi regole dei civili livelli Bortoli una strada che la Chiesa può comprendere ma fino a che punto
Matrimonio e fra uomo e donna di stadi laici vogliono giustificare deducibili per regolare diverse situazioni di convivenza spinti dall'esigenza di regolare aspetti economici tra le persone
Come ad esempio l'assicurare l'assistenza sanitaria
Si è arrivati di convivenza di varia natura di cui non saprei indicare le diverse forme di sogni e vedere i diversi casi e valutarli nella loro varietà
Come verrà promosso il ruolo della donna nella chiesa
Anche qui la casistica non aiuterebbero che la donna può e deve essere più presente nei luoghi di decisione della Chiesa ma questa io la chiamerei una promozione di uno funzionale
Solo così non si fa tanta strada bisogna piuttosto pensare che la Chiesa all'articolo femminile la
E femminile dalle origini
Poiché Debortoli prende riprende e fa anche a tavola domanda sul controllo delle nascite
A mezzo secolo dell'umanità di Paolo sesto la chiesa può riprendere il tema del controllo delle nascite il cardinale Martini suo confratello riteneva che fosse ormai venuto il momento
Tutto dipende da come viene interpretato numeri vite
Lo stesso Paolo sesto alla fine a raccomandare confessori molta misericordia attenzione alle situazioni concrete
Ma le sue generalità fu profetica ebbe il coraggio di schierarsi contro la maggioranza di difendere la disciplina morale di esercitare un freno culturale di opporsi allineo Malthus ennesimo presente il futuro
Cioè la questione non è quella di cambiare la dottrina ma di andare in profondità e far sì che la Pastorale tenga conto delle situazioni e di ciò che per le persone possibile fare anche di questo
Si parlerà nel cammino del Sinodo
L'intervista
Prosegue l'intervista lunga e ricca di contenuti
Che può essere interpretata anche come
Un un approccio rivoluzionario da parte di questo va se non altro forse non nei contenuti ma
Quanto nella nella comunicazione
Rimaniamo sempre negli Esteri parliamo sempre di
Vaticano ma lo facciamo in merito alla legge antiche in Uganda perché dal Vaticano ce la prima posizione ufficiale contro questo abominio legislativo e ce ne parla Repubblica
Il quattro marzo leggi antiche in Vaticano contro l'Uganda cardinale Peter Tassone non sono criminale
Il Presidente del Consiglio vaticano per la giustizia e la pace preso una posizione ufficiale
Con la sua frase chi sono io per giudicare stato Papa Francesco a dare il via a un'apertura sempre più netta del Vaticano sull'omosessualità ma questa volta
La critica è partito da un cardinale l'attendibilità del palazzo che arriva gara è stato chiaro e ufficiale l'Uganda dovrebbe revocare le pene previste le sue leggi antiche
Presidente del Consiglio vaticano per riservarsi detta zona detto gli omosessuali non sono criminali non dovrebbero essere sentenziato il con il carcere a vita
Parlando con i giornalisti a Bratislava dove partecipano alla conferenza della Chiesa cattolica sui diritti umani il cardinale aggiunto che il Vaticano ha fatto appello alla comunità internazionale affinché intervenga
A causa delle sue leggi antiche ha già avuto un notevole fatta di fondi la Banca mondiale all'India compressi di novanta milioni di dollari previsto per il sistema sanitario del paese
E dunque questa è la prima presa di posizione dei vertici vaticani quando in Uganda in atto un dibattito particolarmente interessante che apre nuovi scenari quello della possibile scissione
Della Chiesa anglicana dalla dal suo Paese d'origine dalla dall'Inghilterra per creare una una nuova chiesa ugandese che andrebbe a fondarsi proprio sull'intolleranza nei confronti dell'omosessualità che vorrebbe marcare una linee di distinzione da quella chiesa anglicana che recentemente specialmente in Inghilterra sta aprendo piccoli ma numerosi marchi
Alla alle persone LGBT
E lo racconta Matteo Mainardi sul grande Colibrì il cinque marzo con un articolo che titolati Lucia delle della sessualità sarà scisma in Uganda
Appunto Matteo Menardi elenca quelli che potrebbero essere i rischi se effettivamente dovesse nascere dal nulla una religione anti omosessualità insomma vi consigliamo la lettura di questo
Articolo e
Torniamo invece
Passiamo cambiamo cambiamo argomento ma rimaniamo sull'Uganda perché come abbiamo detto settimana scorsa ci sono le prime notizie dei tagli agli aiuti di Stato verso il Paese africano questa volta tocca
Alla banca mondiale
Blocca i fondi all'Uganda niente discriminazioni
Ce ne parla il ventotto febbraio
Che è il punto it in Uganda non dovrà rinunciare solo agli aiuti economici dei Paesi stranieri perché delle sue leggi contro gli omosessuali stando a quanto riporta l'autorevole del Gargano infatti la Banca mondiale ha rinviato un prestito di novanta milioni di donne
Previsto per il Paese
Dimmi sebbene abbiamo posticipato il progetto per sottoporre un'ulteriore revisione ha spiegato il portavoce della Banca Mondiale al Guardian
Per assicurarci che gli obiettivi di sviluppo non vengano negativamente influenzati
Da questa nuova legge come sottolinea
Tolo ronde
Non è una mossa abituale per l'istituto che di solito evito di intromettersi in questioni politiche ma il Presidente Jim Yong Kim in via
Una lettera a tutto lo Stato in cui ricorda che la Banca Mondiale rifiuta ogni forma di discriminazione proteggere alla sicurezza di tutti i suoi
Dipendenti il Presidente ha qui ricordato che quello che dell'Uganda non il solo caso
E che altrettanta tre paesi hanno reggini criminalizzano l'omosessualità è che sono più di cento quelli che discriminano le donne
Inoltre
Al Governo olandese oltre che ai rimproveri da parte degli enti che
Distribuiscono gli Stati arrivato anche il monito da parte del rappresentanze diplomatiche dei Paesi dell'UE
E anche degli Stati Uniti e dell'Australia che hanno mandato una lettera firmata da ambasciatori in corso in cui si ricorda che
L'Uganda ratificato all'Africa nel carcere di una ragazza
Oltre che poi la convenzione dei diritti civili e politici
Rimaniamo all'estero andiamo in in Oceania in Sudafrica Brasile anche da una spirale orgoglio okay dunque c'è questa onda di di pride
E Lanza ci racconta che
La parata del movimento che lesbico del Mardi GRA è stata l'occasione per prendere in giro opinioni conservatrici del leader russo Vladimir Putin sulla sessualità al Presidente russo sono stati anche dedicati alcuni dei centoquarantaquattro Garri
E
Poi anche il da un leggibile e che gli hanno marciato in solidarietà con il popolo ugandese dopo il varo della legislazione antigay promossa
Dal presidente miglioreremo sereni crede alcuni atti omosessuali punibili con l'ergastolo dunque solidarietà da parte dei Paesi del mondo gesti
E azioni che senz'altro sono particolarmente apprezzata da parte del movimento LGBT
Ugandese cambiamo argomento passiamo dall'Africa agli Stati Uniti
Dove circola la notizia molto positiva delle percentuali degli americani favorevoli alle nozze gay e ce ne parla il Messaggero
Per l'esattezza il due marzo lo scriva scrive questo articolo ha un Roria Aurora Scudieri Staderini sempre più americani favorevoli alle nozze Gaye negli ultimi dieci anni il sostegno degli americani verso i matrimoni tratta senza senso
è aumentato
Anche tra i cittadini religiose dirle un sondaggio realizzato su quattro mila cinquecento persone dal public Luigi Lovison cistiti secondo il quale le persone favorevoli al matrimonio gay sono passate del trentadue per cento del due mila tre al cinquantatré per cento del due mila tredici ossia ventuno punti percentuali in più
Così l'ottantatré per cento degli ebrei americana degli ebrei americani il sessantadue per cento dei protestanti il cinquantotto per cento dei cattolici bianche e cinquantasei per cento dei cattolici ispanici si dichiarano favorevoli mentre rimangono contro il cinquantanove per cento dei protestanti meriti e il sessantanove per cento degli evangelisti Bianchi i tre quarti di americani non legati a ad una religione invece si dichiarano a favore dei matrimoni per tutti
Rimaniamo sempre negli Stati Uniti e restiamo sempre sul Messaggero
Anna qualità ci racconta della legge antiche dell'Arizona che per fortuna in seguito numerosissime pressioni è stata è stata ritirata da parte della governatrice dello Stato americano
Viene in Arizona temendo il contagio economico bloccata la legge promuovo BIA
La tolleranza e la paura di diventare oggetto di un boicottaggio economico allo spento la governatrice dell'Arizona porre il veto ieri sera a una legge che avrebbe reso legittimo discriminare idee
Il bellissimo stato del sud-ovest che milioni di turisti visitano ogni anno per vedere il Gran Canyon aveva approvato la legge esservi mille sessantadue che concedeva a qualsiasi negozio imprenditore o ufficio di negare i servizi
A un cliente sulla base di
Ferme convinzioni religiosa
La governatrice
Gli hanno Brewer però bloccato la legge ieri sera ponendo il proprio veto
Il boicottaggio evitato ma la base del suo partito già fatto sapere di disapprovare fortemente la sua scelta
La signora ha un curriculum fortemente conservatore che la portata del passato scontrarsi nientemeno che con il Presidente Obama
Anche sulla questione dei diritti dei gay finora era sempre stata contraria per perché appena letta aveva su un
L'ho cancellato la legge con cui si garantivano alcuni diritti alle coppie di fatto i sostenitori della legge se Bin mille sessantadue assicuravano che provvedimenti erano pensati proprio per difendere la libertà di tutti
C'è difensori dei diritti civili hanno risposto che la legge semmai camuffare i pregiudizi contro i conti inconveniente mantello delle leggi delle convinzioni
Religiose nel dibattito hanno preso posizioni contro la legge anche due ex candidati repubblicani alla Presidenza John McCain Ermito Romming che hanno scritto al riguarda chiedendo le di porre il Veneto
Ma quello che probabilmente ha spinto la governatrice a dire no alla esservi mille e sessantadue è stato che la National Football league ha fatto capire che avrebbe tolto all'Arizona la finale del Superbowl del primo febbraio due mila e quindici il danno finanziario sarebbe stato
Enorme
Inoltre poiché proseguiamo nell'articolo un gran numero di aziende hanno chiesto espressamente la governatrice di bloccare la legge antiche
Per esempio la ecco che sta per aprire nello Stato una fabbrica che dovrebbe dare lavoro duemila persone o l'American Airlines che si è fusa con la US Airways
Che ha sede in Arizona
La nostra economia è servita meglio quando le porte del commercio sono aperti a tutti senza distinzioni ha dichiarato la linea aerea parole ripetute quasi letteralmente anche della rivale la Delta Airlines
Ed è la catena di alberghi meglio tutti questi grandi nomi del capitalismo americano hanno ormai abbracciato l'onda della tolleranza che si avverte chiaramente nei sondaggi
Come abbiamo appunto visto nell'articolo precedente in cui
In cui comunque una uno spostamento una con una evoluzione nell'opinione pubblica americane facilissima da intravedere
E una volta l'udienza in cui crediamo il capitolo
Del degli esteri passiamo a Repubblica la la la citiamo soltanto boy scout niente di soldi dalla Disney troppe discriminazioni sui miei
La compagnia dei sogni ha deciso di sospendere le donazioni all'organizzazione giovanile americana nel mirino il no all'accettazione degli omosessuali tra i dirigenti e topolino diventa un'icona Arcobaleno
E come preannunciato passiamo adesso al nostro Paese all'Italia e iniziamo con
La notizia riportata all'articolo tre della presentazione di un disegno
Di legge sulla regolamentazione della prostituzione
Prostituzione regolarizzata patentino partita IVA e controlli psicosi seggo fisici
è stato presentato il disegno di legge bipartisan firmato dalla senatrice del Pd Maria Spina botte e sostenuto da un gruppo di parlamentari democratici della senatrice
E dalla senatrice di Forza Italia Alessandra Mussolini che regolarizzarla prostituzione
Patentino professionale partita IVA per pagare le tasse controlli psicofisici la possibilità di costituirsi in appartamenti sulla base di un permesso comunale
Sono alcuni dei punti chiave del disegno di legge
La proposta presentata al Senato nel corso di un'affollata conferenza stampa puntare a riconoscere i diritti di prostitute il singolo e a limitare il fenomeno delle tratte
Mi auguro spiega Alessandra Mussolini che non ci siano impedimenti come quando intervenne a favore della diagnosi pre-impianto gli ultrà cattolici facciano un passo indietro aggiunge la parlamentare facendo riferimento al collega di
Nuovo centro destra Carlo
Giovanardi
C'è in sala era presente anche se il ballo transessuale turca nota per aver ricevuto una cartella esattoriali di cinquecento mila euro da Equitalia e per non aver potuto giustificare il suo reddito
Voglio essere utile a me secondo Paese afferma Renzi dice che vuole fare le riforme bene faccia qualcosa per quaranta cinquanta mila persone che lavorano
Cosa che per qualcuno sarà anche schifosa ma pur sempre lavorano in Germania dalla prostituzione guadagnano sei miliardi di euro che in Italia
Potremmo utilizzare contro c'è la crisi
è insomma un progetto interessante anche se onestamente a me per fondi personali non mi torna la questione della partita IVA quanto più l'obbligo di iscrizione alla
Alla Camera di commercio e poi sono vedremo come
Cosa si intende del patentino che vedremo insomma come si
Come si articola
Esattamente questo questo disegno di legge soprattutto vedremo quali emendamenti verranno posti da parte cioè dei parlamentari nel corso della discussione e
Cambiamo argomento passiamo al
Alla questi alle questioni legate all'Esecutivo al al Governo al Governo Renzi e Repubblica intervista Scalfarotto io primo gay dichiarato al Governo chissà ora Giovanardi cosa farà
Il neo sottosegretario spero di essere stato scelto per i miei meriti io non mi considero un gay professionale
E questo l'esordio dell'intervista di Concetto Vecchio apparsa su Repubblica appunto il primo marzo
Cercherò di Renzi l'avrebbe inserito nella lista solo per dare un dispiacere a Giovanardi odio dice sul serio
Così pare galeotto fu l'ultimo attacco
Ma quello per cui se io diventato Segretario del Governo
Quello lì pensati io gli avevo mica tanto importante esodo Giovanardi esorbitante poco elegante eppure
Deve dire di quasi grazie Giovanardi tecnicamente uno maniaco parla solo di droghe Ustica gay
Però voglio sperare che Renzi meglio certo anche per altre ragioni
Ma assicuro la stima volto l'indice intervistatore e io sono onorato replica Scalfarotto è una grande responsabilità e come l'ha saputo da Maria Elena boschi mi ha mandato un messaggio lavorerà in gomma
Non vi preoccupate i diritti civili beh non mi considero un i professionale occuparmi del Titolo quinto mi appassiona moltissimo le riforme saranno cruciale
Franco Grillini però ha fatto notare che lei primo che è dichiarato del Governo è un po'ha ragione come sorprendersi per la prima donna come sorprendersi per la prima donna ministro difesa il Primo Ministro di colore le morosità più lenta di altre ma stiamo evolvendo
L'ultima domanda poi perché la barra CE in decadenza dei miei gentile sospettato di pressioni su giornalisti in Calabria non so nomi sono noti i processi decisionali sono persone che non conosco quindi non mi sembra elegante commenta
Cioè a proposito di sottosegretari riportiamo la notizia apparsa sull'Huffington post mercoledì sera
Secondo cui Teresa Bellanova quanto prende l'Huffington post otterrà la delega alle pari opportunità nel nuovo Governo guidato da Matteo Renzi il Sottosegretario al Ministero del lavoro prende il testimone dunque
Da Maria Cecilia Guerra che aveva la stessa delega nell'esecutivo di Enrico Letta all'ultimo congresso del PD Bellanova a sostenuto il candidato
Gianni Cuperlo
Cioè andiamo avanti agenzia Parlamento riporta della della triste
L'uscita di Carlo Taormina meglio famiglie della 'ndrangheta che coppie omosessuali ho appreso con piacere quello che hanno deciso in Uganda conferma Carlo Taormina
Perché ci sono situazioni di esibizionismo che vanno giustamente condannato questa gente non solo omosessuale
Ma fanno certe esibizioni vogliono un prototipo di società che non va bene questo dice l'avvocato ed ex deputato di Forza Italia Carlo Taormina la zanzara su Radio ventiquattro
L'omosessualità è una disgrazia di dormire che ognuno si vive per conto suo stando se ne in casa propria in Uganda ci possono essere esagerazioni ma si deve evitare di instillare nella società l'idea che l'omosessualità sia una cosa normale
Perché si deve fare propaganda che io non faccio quella entro
L'omosessuale aggiunge Taormina bisogna rispettarlo finché non ci compri coglioni rispetto a quello che facciamo noi ha fatto bene musei bene qual è il problema dei quattordici anni di carcere se uno incorreggibile
Ha detto che sono disgustosi allora sono ugandese pure io la penso come il Presidente ugandese
Quattro mila fa un parallelo tra le famiglie mafiose le coppie che hanno l'incontenibile alla Zanzara le prime sono esecrabile sotto il profilo della criminalità ma sui principi sono un po'diverso dagli omosessuali
Gli andamenti esistano principi più saldi del sud sulla famiglia non fanno confusione sui sessi
Questo ce l'hanno possa idrovoro della 'ndrangheta promosso me lo prendo pure con loro
Va bene insomma
Veramente un siparietto un siparietto disarmante quello di Taormina a la zanzara
E e chiaro verso la chiusura della puntata di oggi io vi cito solamente l'iniziativa del fatto quotidiano che il lunedì se ne esce con una con una rubrica che si chiama la prima volta che lunedì scorso
La è stata dedicata a la prima volta che ho detto sono gay
C'è insomma
Ve lo potete andare a ripescare
Ebbene allora è davvero tutto io vi ringrazio per essere rimasti all'ascolto anche oggi di fuori di pagina io vi do appuntamento a venerdì prossimo alle quindici e trenta
è di consiglio anche di andare sul sito di certi diritti www punto certi diritti punto it per avere tutte le informazioni di cui avete bisogno sulla nostra associazione vi ricordo che e benvenuta qualsiasi tipo di offerta economica e perché no anche l'iscrizione per permetterci di continuare le nostre da taglie
Sui diritti civili e le libertà sessuali delle persone vi auguro una buona serata in compagnia della programmazione di radio radicale