07MAR2014
rubriche

Il Medio Oriente visto dal Cairo

RUBRICA | di Massimo Bordin RADIO - 00:00. Durata: 25 min 20 sec

Player
Puntata di "Il Medio Oriente visto dal Cairo" di venerdì 7 marzo 2014 condotta da Massimo Bordin che in questa puntata ha ospitato Sabrina Gasparrini (collaboratrice di Non c'è Pace senza Giustizia ed esperta di geopolitica, Non c'è Pace Senza Giustizia).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Al Sisi, Appalti, Arabia Saudita, Bahrain, Carcere, Consiglio Di Cooperazione Del Golfo, Copti, Democrazia, Dimissioni, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Diritto Internazionale, Economia, Egitto, Elezioni, Emirati Arabi Uniti, Esteri, Finanziamenti, Fratelli Musulmani, Giordania, Giustizia,
Golfo Persico, Ibrahim, Imprenditori, Informazione, Integralismo, Iran, Islam, Istituzioni, Kuwait, Legge Elettorale, Magreb, Mansour, Medio Oriente, Morsi, Mubarak, Oman, Ong, Onu, Ospedali, Partiti, Pena Di Morte, Politica, Presidenziale, Qatar, Riforme, Sadat, Sciopero, Scuola, Sessualita', Societa', Spionaggio, Storia, Terrorismo Internazionale, Violenza.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 25 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Biomedicale allora ecologica ripristinare leva antica antiche
Titolazione la rubrica di sabbia Gasperini per i noti Raffaele entità la Farnesina ci ha lasciato queste firme
Andremo avanti lo stesso e e quindi queste aree radio radicale da un certo punto di vista ci guadagna e rischi quella Ignazio Abrignani in
Posizione meno ufficiale e quindi senz'altro torna ad essere a pieno titolo
Una reporter
Assolutamente non condizionata da una ruolo e ufficiale che rivestiva giustamente
E ci guadagna quindi anche Radio Radicale quindi ritorniamo alla definizione e la trasmissione come il Medio Oriente visto dal Cairo
Che fa pendant naturalmente con il Medioriente visto da Gerusalemme con Fiamma Nirenstein ed è una caratteristica di questi
Programmi di di di Radio Radicale
E comincia proprio dal carico dove si è dimesso il Governo esattamente il avevamo parlato se ti ricordi Giada inizio febbraio di un possibile rimpasto di governo che sebbene
Dovuto accompagnare le dimissioni del generale Sissi dalle funzioni di ministro della difesa per poter
Formalizzare la candidatura alla Presidenza della Repubblica e questo rimpasto di governo con realtà in effetti ha preso corpo nel dettaglio delle dimissioni dell'intera
Squadra di Governo a distanza di sette mesi dal suo insediamento il ventiquattro febbraio scorso il Primo Ministro berla voi ha rimesso il mandato nelle mani della Presidente della Repubblica di interim atri atri Mansour
Senza dare peraltro altra spiegazione se non la retorica diciamo del cambiamento che non può
Di per sé a essere perseguito da un Governo senza il sacrificio del popolo e nella contingenza attuale questo sacrificio
Impone a tutti un'assunzione di responsabilità perché il Paese possa avanzare sul percorso delle riforme e questo è stato grosso modo il senso del messaggio che chiuderla qui
Ha diffuso attraverso la tv di Stato poco dopo l'ultimo Consiglio dei ministri il colloquio conseguente con ad Matsuura
In riferimento all'assunzione di responsabilità riguarda probabilmente l'ondata di scioperi
Che nelle ultime settimane ha coinvolto in particolare i lavoratori del settore pubblico per tutte quelle riforme che erano stati annunciati e che sono
State per lungo tempo attese e e mai però incardinate visto che il Primo Ministro uscente nel suo breve discorso ha fatto anche cenno al diciamo all'oggettiva impossibilità per un qualsiasi Governo di avviare riforme strutturali in un lasso di tempo così limitato il problema però è che
Ostuni Mubarak assieme dimesso l'undici febbraio del due mila undici e tutti i Governi che si sono avvicendati da quella data sino ad oggi hanno preferito galleggiare appoggiando sia i finanziamenti dei paesi del Golfo piuttosto che
Come dire avviare un serio lavoro di programmazione per raddrizzare le criticità esistenti
Sabato della scorsa settimana si è insediato un nuovo esecutivo con il mandato in particolare di governare
La fase di preparazione delle presidenziali intraprendere appunto le riforme economiche e proseguire il lavoro di messa in sicurezza delle frontiere del territorio nazionale
La nuova squadra e guidata da Idra che Emma club
Che viene presentato dalla stampa come l'uomo del fare non so se questa definizione vi ricorda qualcosa
E che è un imprenditore del settore edilizio ha un passato
Politico di una qualche importanza perché era un esponente di primo piano del Partito Nazionale Democratico di Mubarak anche se non era diciamo un personaggio dell'Inner Circle del Presidente però avuto anche un ruolo
In di cui non si hanno molti dettagli rispetto alla famosa questione dell'Iberia appalti pubblici
Quindi insomma è un è un personaggio controverso per alcuni punti di vista i modesta ne accetto da una parte liberiamoci la Cina completerebbe il professor
Giro già gioco dell'oca che riporta la partenza perché tutto ownership
Sì probabilmente anche dalla decisione il più delle signore che di mi pare che
Di candidare il figlio in una sorta di successione dinastica che non è stata persino del mite apprezzerà
Ma in realtà il le opinioni pubbliche alcune partite
Dell'informazione vedevano dietro il figlio
Insomma non era una vera tempi politico
Un gruppo denominato Brichese Alessandria chiedeva proprio composto non so se ci fosse anche questo signore è vero era composto da personaggi che avevano quel tipo di biografia cioè
Grossi imprenditori di settori in genere molto legati agli appalti pubblici in realtà fino ad oggi bello e cattivo tempo del Governo si questo signore non era
Esattamente parte della della cricca di Alessandria però aveva degli addentellati e delle relazioni molto strette con alcuni personaggi diciamo GT primo piano e quindi indirettamente anche lui
Era partecipe di quel tipo di meccanismo lì
Dicevo la squadra di Governo che viene definita come nuova in realtà non lo è perché su trentuno ministri
Venti suonò ministri che hanno conservato la loro posizione dal precedente Governo quindi questa è un'operazione veramente puramente estetica poi non solo i ministri principali danni
Ministro degli esteri Nabil Fatmi quello degli interni Mosca metti tre Kim lo stesso si sia stato confermato nella sua posizione del ministro della difesa però anche diciamo i Ministeri minori
E quindi senza portafoglio alcuni appunto hanno mantenuto una loro la loro carica
E si si si pensa che possa rassegnare le sue dimissioni ad horas perché in questa nuova fase molto probabilmente lui aspettava il varo della nuova legge
Elettorale che disciplinerà l'elezione del Presidente della Repubblica e proprio giovedì
Quindi
Ieri
A il Consiglio di Stato nella sua
Funzione consultiva annunciato di aver completato il lavoro di revisione di tutte le norme che costituiscono questo testo di legge
E che quindi ora dovrà essere ratificato dal Capo dello Stato il nuovo testo ti cui evidentemente non è stata ancora circolata una traduzione
Da quelle che sono le prime analisi commenti che si possono leggere sulla stampa sembra presentare più di un motivo di perplessità in particolare perché
Etiche esisterebbe al suo interno una norma che è relativa ai criteri per la candidabilità
E che escluderebbe dalla possibilità di presentare la propria candidatura alla Presidenza della Repubblica tutte le persone che non sono in possesso di un titolo di studio universitario questo una discriminazione che non c'era neppure sotto Mubarak quindi
Sarebbe un ulteriore come dire ulteriori impedimento affinché poi la alle presidenziali possano essere il più partecipate possibile ecco
E questo è un po'Lollo lo scenario rispetto alla politica interna interna egiziane almeno dal punto di vista dell'attuazione della road map
è evidente che adesso si procederà con una qualche speditezza in particolare dopo che si sia immagino avrà annunciato formativo della sua candidatura ad aprire la fase formale
Che poi appunto porterà nelle sue varie tappe
Alla tenuta delle elezioni presidenziali sul piano della politica estera d'altra parte forse la notizia non dico più importante ma comunque di cui molto si discute
è la decisione di alcuni paesi del Golfo in particolare Arabia Saudita Emirati Arabi Uniti e basta in
A seguito di una forte pressione diplomatica egiziana
è di ritirare l'ambasciatore dal dal capace e questa era una mossa che l'Egitto aveva già fatto mi sembra dicembre se non sbaglio per i noti motivi che che ben conosciamo
E contestualmente sa sapevamo lo avevamo detto che era iniziata diciamo un lavoro di relazioni bilaterali molto molto serrate con gli altri Paesi della lega araba ma in particolare mente con
Con gli alleati diciamo classici ecco dell'isola dell'Egitto che sono i sauditi per
Prendere una posizione netta nei confronti del del Qatar
Altri Paesi per il mondo i i giordani avevano detto da subito che non avrebbero assolutamente seguito su questa strada l'Egitto altri paesi sono ancora in evidentemente in corso di adottare una decisione
Si può pensare che il quei tre non lo farà per motivi noti è un Paese molto piccolo e normalmente sceglie di non prendere posizioni su
Quando si si verificano controversi o comunque differenti per già in sé di posizione all'interno dei Paesi più influenti
Altri
La Siria evidentemente non è in condizioni di decidere alcunché in Libano ha tutt'altri problemi in questo momento
Però si tratta di vedere anche inglesi della grande Perben metri cioè questo è l'organismo del Golfo Vichy raccontarci avvenire sempre
Appreso già queste decisioni esattamente con le eccezioni che dicevi tu sulle il Kuwait romane certi e questo è anche una logica e quindi è evidente che c'è una pressione da un lato egiziani dall'altro c'è un iter
Sul che a tarda rispetto al resto dei Paesi della dell'Area questo le le le due con le due visioni viaggino sarebbe intercalo coincidono perfettamente in Cristo naturalmente ognuno vedendo poi
L'aspetto più vicino al terzo ecco vedi la questione principale quella iraniana come semplici certo
Certo certo
E così e così dunque c'è anche questa e questa è l'unica che ha un riflesso anche sulla situazione egiziana perché
In realtà c'è anche l'atteggiamento della
Sostegno difetto che l'Arabia Saudita sta dando attuale France egiziana
Con il sostegno dato i salafiti che in realtà restano nel gioco politico neutri con la gente è
Inclusività è esce
Di eccesso siamo in una fase di grande inquisita perché i salafiti che hanno addirittura visioni più
Conservatrici rispetto a quelle della fratellanza musulmana sono comunque integrate
Nelle dinamiche politiche affinché invece
Per i fratelli musulmani come sappiamo si pone tutt'altro genere di problema
Circa il venti
Ho capito e quindi questa queste la principale novità poi però ci sono c'è anche il lavoro legislativo di revisione costituzionale costruzione sui costituzione
E in questa puntata credo di dover credo che ma sai che lasceranno impegnati sul tema
Sì che quello dell'amministrazione della giustizia perché rispetto alla fase costituente la Costituzione è stata adottata un referendum però
Ovviamente ci sono tutta una serie di provvedimenti attuativi che vanno assolutamente adottati però teniamo anche conto che in questo momento e il Presidente della Repubblica
Ad esercitare le funzioni legislative perché non c'è un Parlamento operativo
E questo è un aspetto che tu sollevi è molto importante perché riguarda proprio la la parte della Costituzione relativa ai diritti e doveri dei cittadini quindi siccome rinvia alla legge sono tanti lì bisognerà vedere
Credo aspettare la la la fine dell'estate con l'autunno perché ci siano le le elezioni si formi un nuovo Parlamento la questione dell'amministrazione della giustizia però secondo me
In questa fase a maggior ragione ha una rilevanza veramente enorme
Sappiamo che tutti gli attentati gli incidenti di piazza che si sono verificati del tre luglio ad oggi
Sono stati direttamente o indirettamente imputati alla fratellanza musulmana tanto che
A dicembre c'è stata la decisione del Governo di formalmente mettere fuori legge la confraternita
E già da questo punto di vista si può rilevare un vizio di forma perché perché il la
Qui interna decisione di questo tipo
Non è di competenza
Del Governo bensì della magistratura che peraltro l'adotta nel momento in cui
Ha condotto indagini che abbiano fornito delle prove di una qualche consistenza
Nulla di tutto questo è accaduto ne sono state date dal Governo informazioni o elementi di alcun tipo giustificazione di questo provvedimento così come non sono state fatte indagini rispetto
Hai numerosi atti di violenza subiti negli ultimi mesi in particolare dalla Comunità copta
Pur essendone stata però attribuita la paternità la fratellanza musulmana
Era stata proposta ad un certo ad un certo punto la creazione
O sì di una Commissione d'inchiesta indipendente nazionale
E che facesse luce su tutti questi aspetti però sembrerebbe che sia la fratellanza musulmana sia all'allora Governo berla qui
Abbiano rifiutato questa ipotesi perché diciamo in ragione della necessità di non alimentare ulteriori divisioni sociali quindi scegliendo di fatto di proseguire il confronto su un'altra
La dimensione in altre sedi che poi sono quelle solite del della piazza e degli scontri nel corso delle manifestazioni la definizione della Confraternita come organizzazione terrorista ha però prodotto ulteriori
Come dire storture sul piano dell'amministrazione della giustizia perché i ventimila arrestati degli ultimi otto mesi nel migliore dei casi sono accusati di concorso esterno e rischiano pene
Che arrivano fino ad un massimo di cinque anni
Nel peggiore dei casi sono accusati di attività sovversive terrorismo e rischiano pene molto più severe tre tra cui ad esempio la pena di morte
Ora di questi ventimila un numero considerevole in carcere semplicemente perché aderente alla confraternita perché per aver distribuito
Materiale informativo anti regime o nella fase nel periodo referendario per averlo fatto campagna per il no alla Costituzione
Per aver manifestato in piazza o nelle mie università altri invece sono restati senza avere legami di sorta con la fratellanza musulmana o con altri movimenti islamisti me essendone addirittura oppositori
Da dicembre e questo lo avevamo sottolineato
Le forze di sicurezza hanno iniziato con maggiore sistematicità ad applicare la politica del pugno di ferro anche nei confronti degli attivisti e delle organizzazioni per i diritti umani
Ad esempio le Gipsy al Centre for Economic socia rights ha subìto pesanti conseguenze sul piano legale solo per aver prodotto
Un Rappo e consegnato alle Nazioni Unite un rapporto
Sulle condizioni di vita sotto il profilo appunto soprattutto economico e sociale dei cittadini
Sono numerose le organizzazioni non governative qui membri sono stati arrestati in modo del tutto arbitrario alcuni attivisti con un profilo politico
Perché magari hanno fatto parte in passato di un partito perché negli ultimi tempi hanno svolto attività politica sono scomparsi familiari non sanno neppure se sono detenuti e dove sono detenuti
Altri per i quali è già iniziato il processo sono accusati di reati sulla base di prove tal palesemente fabbricati ad hoc e altri addirittura sono stati messi in condizioni di non poter accedere e al proprio diritto di avvalersi di un avvocato
Alcune di queste violazioni che sono violazioni sia del diritto interno che internazionale perché a partire sia per la violazione del principio di imparzialità dei giudici
E dal punto di vista del diritto internazionale a partire dalla violazione della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo e di una serie di altre convenzioni di cui l'Egitto
Stato parte trovano
Fondamento in parte nella così nella famigerata legge che disciplina le manifestazioni di piazza
E ad un esame più attento questa legge risulta avere diversi profili di incostituzionalità quindi meriterà sicuramente un approfondimento più compiuto
Rispetto alla fratellanza musulmana ovviamente i casi più eclatanti sono
Il procedimenti a carico del Presidente deposto morsi e di tutto il PIRU diciamo della fratellanza partire dalla
Dalla Guida Suprema Mohamed Badia
Rispetto a morsi i capi di imputazione sono numerosi e tali da poter condurre ad una sentenza effettivamente che che stabilisca la pena capitale
Perché morsi accusato di di omicidio di incitamento alla violenza di terrorismo di cospirazione con potenze straniere leggi Qatar c'era tiranna
Ai danni degli interessi nazionali egiziani di spionaggio il processo proprio giovedì è stato aggiornato nuova data
A seguito della richiesta rinnovata ancora una volta dalla difesa di sostituire uno dei giudici i membri del Collegio giudicante il giudice Hackman tabù il futuro
Perché questo è successo perché il giudice vuol futura di recente ha partecipato ad una trasmissione televisiva
E ha rilasciato delle dichiarazioni su sull'andamento del processo su né su opinioni in merito allo svolgimento del processo sulle prove portate dalla pubblica accusa
E ha violato in questo modo il Codice di condotta dei magistrati che stabilisce che un giudice che è parte della Corte di un
Procedimento in cui esso non può andare in televisione comunque parlare pubblicamente di quel determinato procedimento giudiziario questo
Quest'
Lo scopo questo sconsiglia e forse esclude la possibilità che il dottor Ingroia procedere sui vizi d'Egitto
Non certo ecco che
Beh lascio a voi il futuro omonimo del professore omonimo sì non è non è nemmeno per e non credo non credo assolutamente sia sia in qualche modo legato sai in Egitto spesso capita che i cognomi sino a sedici
Sono diffusi per quanto riguarda invece il partito
Riconducibile alla fratellanza musulmana che il fido mangiasse spartiti
E invece attualmente oggetto di un processo di un provvedimento di sospensione in attesa che il Tribunale decida in merito alla sua dissoluzione la sentenza da questi e attese per il prossimo quindici di luglio
Sono stati invece sciolte altri mille organizzazioni non governative affiliate
Alla fratellanza musulmana tra queste vi sono addirittura scuole ospedali che erano stati costruiti finanziati negli anni dai fratelli musulmani che forniscono a circa due milioni di persone
Particolarmente indigenti servizi dello Stato in questo momento non è in grado di offrire
C'è inoltre un lavoro molto importante che è stato intrapreso da una quindicina di organizzazioni non governative che si occupano proprio di mettere insieme le prove
In questo caso
Sì ma il caso esplose una quindicina di giorni fa e si tratta di abusi sessuali in carcere soprattutto rispetto a coloro che sono stati arrestati in occasione dell'anniversario della rivoluzione del venticinque gennaio e gli abusi sessuali sarebbero
Innanzitutto un fenomeno molto diffuso che riguarda sia la popolazione carceraria maschile che femminile
E sembrerebbe sia una di quelle di sono armi spuntate che le le forze di sicurezza usano atto scopo intimidatorio
Ed è stata chiesta da queste organizzazioni una la creazione di una Commissione d'inchiesta internazionale possibilmente strutturata delle Nazioni Unite che possa
Redigere un rapporto e poi affinché si possano avere delle decisioni nelle sedi opportune sovranazionali rispetto a questo tipo di
Di reato quindi capisce bene che se questa è la situazione non c'è modo migliore ABI creare nuove martiri
Vidiri importare sicura e di spingere nuovi aderenti a rimpolpare le fila della fratellanza musulmana
O peggio ancora stimolare ndr delle menzogne sul bene scissioni che già si impartiscono noi nonché
Non lo so se invece questo non può compattare invece di nuovo la fratellanza musulmana esperienze ve lo dice chi è di fronte momenti di forte depressione
Per esempio quella seguita
Al complotto contro ad altri contro cedente
Beh hanno preso forse proprio questi queste organizzazioni
Leggersi erano strutturate sulla base di altri di pressioni a cui il bilancio della
Celestre può darsi che queste il risvolto però può darsi anche che la leadership che attualmente è tutta in carcere cioè che si generi una specie di reazione di no DDT unità di serrare i ranghi a fronte di una repressione che in questo momento non lo so bisognerà comunque ci sono due devo dire veniva altre no avori l'unica nove nomination riemerse nomi ma questo non c'è una tutte la cosa che forse preoccupa di più la la la il fatto che questo tipo di politica
Che viene perseguita con grande determinazione delle autorità interinali
Ovviamente non può fare altro che spingere la fratellanza o a decentralizzare si anche rispetto
Alla diaspora che in questo momento è all'estero e insomma se
Contiamo che la popolazione
E ci siano attualmente residente in Paesi stranieri conta un sei milioni di persone e un milione di persone all'epoca aveva votato per morsi se vogliamo fare un diciamo trasferire
Una preferenza ecco non è un dato prove rilevante soprattutto spingerà il movimento a ritornare ad adoperare in clandestinità e questa è la cosa migliore soluzione
Ho capito quindi questo è un po'vuole la situazione la situazione
Che esclude del tutto quello che poi era la scommessa che
L'operazione di liquidazione dell'esperienza Morsillo non poteva in effetti continuare
Avrebbe dovuto mettere in campo cioè quella che Emma Bonino che amo la necessità di essere inclusivi pur nel cambio al vertice e questo la Società egiziani evidentemente non riesce non riesce a produrre una reazione del genere conclude
Annunciato dialisi no o e
Mi pare di capire anche un'altra cosa però che l'utero devo chiedere
Oramai la situazione sembra sempre più polarizzata
Fra
La la fratellanza che stante la situazione che abbiamo appena descritto e ipotesi al Sissi che e rimette alla
La vertice del del dell'amministrazione i vecchi personaggi del regime di bulbare che
In mezzo cioè tutte le forze che avevano dato pochi errori innescato
Il movimento di piazze degli invece sembra roba in silenzio pur senza rappresentanza essi sono rimaste del tutto schiacciato in questa dinamica anche perché ma questo l'abbiamo
Sottolineato in altre occasioni anche per loro incapacità di fare un po'fronte comune e di darsi una struttura
In grado anche di competere con con forze più strutturati e più influenti necessariamente quindi c'è un grandissimo lavoro
Appunto a livello non governativo di singole organizzazioni che si producono in redazione di materiali molto utili che documentano una serie di violazioni di abusi eccetera però
Non si riesce a e vediamo se ma dubito che sabati che nel al momento è l'unico candidato
Laico con minimo di seguito diciamo popolare vediamo se e quanto riuscirà
A trainare dietro la sua candidatura non so
Appunto tutte queste
Intitolata che non hanno al momento un punto di riferimento è una leadership forte essendo barra dai ormai totalmente di screditato dal punto di vista dell'opinione pubblica
E questo per avere una facile profezia riprodurli stravinto già all'inizio di tutta questa storia di gomme
Il personaggio che peraltro anche la stampa italiana
Dava come il più probabile che diciamo coagulo attore della opposizione liberaldemocratica possiamo dir così fosse del tutto inadeguato al compito e questo punto possibile
Si è verificato e quindi la situazione resta resta così
Va bene mi pare degli abbiamo qualche altre nulla quindi
Lo nemmeno dalla prossima settimana litri Arlas diremo nuovamente anche il lo spettro di analisi o altrimenti andiamo indietro anche in questa questa settimana voi
La questione dell'Arabia Saudita e del rapporto sempre più complicato purché a terra va bene
Allora grazie Assemblea Gasparrini appuntamento alla prossima settimana con il programma che ritorna alla sua antica titolazione il Medioriente visto da Sky