12MAR2014
stampa

Conferenza stampa dell'Associazione Radicale Salernitana "Maurizio Provenza" per la presentazione dello sportello per i diritti dei disabili

CONFERENZA STAMPA | Salerno - 11:10. Durata: 36 min 9 sec

Player
Presso il gruppo consiliare socialista del Consiglio Comunale.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Conferenza stampa dell'Associazione Radicale Salernitana "Maurizio Provenza" per la presentazione dello sportello per i diritti dei disabili" che si è tenuta a Salerno mercoledì 12 marzo 2014 alle ore 11:10.

Con Donato Salzano (segretario dell'Associazione Radicale "Maurizio Provenza" di Salerno), Sofia Campana (presidente cellula Associazione Luca Coscioni di Salerno), Marco Petillo (consigliere comunale di Salerno, Partito Socialista), Gaetano Cocino, Costabile Murdà,
Maria Murdà.

Tra gli argomenti discussi: Ambiente, Amministrazione, Architettura, Assistenza, Associazioni, Campania, Carcere, Comuni, Comunicazione, Coscioni, Diritti Civili, Disabili, Edilizia, Enti Locali, Europa, Giustizia, Il Messaggero, Infrastrutture, Lavoro, Malattia, Politica, Provenza, Radicali Italiani, Regioni, Roma, Salerno, Sanita', Servizi Pubblici, Servizi Sociali, Societa', Solidarieta', Strade, Trasporti, Turismo, Urbanistica.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 36 minuti.

leggi tutto

riduci

11:10

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Intanto un contenuto a Radio Radicale che inizia con la registrazione di questa conferenza stampa allora dicevo non solo per abbattere le emissioni al centro della città e quindi
Ok
E quindi
Anche la possibilità di avere l'aria pulita
Di ma anche la possibilità
Per
I disabili di avere i percorsi previsto
Percorsi pedonali per i disabili
XE ciclabile
Quindi
E dire dare l'attendibilità al centro della città per agganciare che cosa i flussi economici esiste da ormai dall'ottantasei una legge che prevede l'abbattimento delle barriere architettoniche
La legge dice del e sensoriali le come Associazione Luca Coscioni
Parliamo di vita indipendente si acquisisce la vita indipendente dei disabili abbattendo le barriere architettoniche le barriere della comunicazione
Allora signori alzassimo al centro della città
Sulla direttiva Corso Vittorio Emanuele
Corso Garibaldi via Roma e il lungomare un'area attrezzata in questo modo secondo noi
Riuscimmo ad agganciare non solo il diritto ma anche i flussi economici
Un dato per tutti che i cicli di cui si ripete ogni volta che i dati l'Organizzazione mondiale del turismo e quello dei
Turismo la domanda di turismo inevaso dei disabili
Loro vorrebbero
Venire in luoghi attrezzati in territori attrezzati con un marketing territoriale prefissato
Ma non hanno un'offerta adeguata
Quindi
Per Eva che conserva quindi lascerei la parola a
Sofia campana
Intesa
Solo i progetti di abbattimento delle barriere architettoniche sono previsti dalla legge dal mille novecentottantasei
E
Un anno dopo
Il fondo le amministrazioni dovevamo presentare
L'Amministrazione comunale di Salerno l'ha fatto circa un paio d'anni fa
Se
Guardate il tappetino iniziale di gomma che parte dalla stazione per venti trenta metri di corso Vittorio Emanuele quelli un inizio di percorso per i disabili
Se guardate gli incroci di corso Garibaldi con quello odiose placche ribassi vive
Sui percorsi
Di di sulle sulle strisce pedonali all'angolo del
Delle strisce pedonali
Quelle solo delle segnalazioni per i non vedenti
Ne guidiamo so che da questo punto l'Amministrazione comunale che puntuali
Quali finanziamenti ha ricevuto per questo
E qual è il suo progetto di abbattimento delle barriere architettoniche ad esempio quanto mi costa Marco glielo dico solo per no
Solo per solo per la
Il secondo piano per l'accesso al solo di marmo
Il bagno in giù c'è un bagno per i disabili ma mi sul terzo piano non abbiamo un bagno per i disabili
Ci sono pochi perennemente chiuse almeno apriamoli queste proposte ma detto questo tutte le amministrazioni vivono attuare il veto
Capofila il Comune morbide detto antenna per
Capofila il Comune
Ma sicuramente anche l'Amministrazione provinciale ad esempio l'amministrazione penitenziaria perché nelle carceri ci sono i disabili
Qui
Qual è lo strumento su questo io lascio la parola Sofia campane anche la Presidente della cellula con fondi di Salerno quali sono gli strumenti che ne possiamo attuare affitti
Si possa
Realizzare un minimo di progetto di abbattimento delle barriere architettoniche e della comunicazione folle
A questo momento sono sicuramente il tema ma che sono i piani per l'eliminazione delle barriere architettoniche questi piani che cosa dicono convenire imparo in poche parole la mappatura
Dello stato esistente quindi di tutte le barriere architettoniche esistenti negli edifici pubblici
La la tempistica dei loro abbattimento e progetti che dovrà abbattimento dei costi allora né come associazione Coscioni che cosa abbiamo fatto finora e l'abbiamo fatto a Roma
Siccome è un problema che è perenne veri disabili la difficoltà di prendere gli autobus parliamo di problemi concreti
Perché neri liquidare le rampe non corrispondono a livello degli autobus e pratica si marciapiedi non sono corrispondenti
Hanno ma che cosa abbiamo fatto abbiamo citato in giudizio l'Amministrazione comunale
Proprio per discriminazione dei diritti dei disabili in base a quali vige un atto in base alla lunga Giordani manovre non facciamo differenti colori politico quelli che ci sono quelli con quelli trattiamo e con quelli
Agiamo contro quelli agiamo qual era questa l'accusa che abbiamo portato in tribunale proprio quella di aver tenuto
Degli atti discriminatori contro i disabili nel caso nella fattispecie contro il signor Gustavo Fraticelli che era una persona affetta da una malattia genetica
Degenerativa che non aveva potuto nella zona centrali di Roma usufruire degli autobus
E quindi tenendo proprio conto di questa situazione
Ne abbiamo chiesto al tribunale di Roma la cessazione immediata di questo comportamento di discriminazioni e realizzando un limite
Proprio un piano volto alla messa a norma di marciapiedi
In quanto tra parentesi a Roma soltanto un marciapiede in quella zona su quattrocentosessanta era norma solo uno gli altri erano venuti così
Proprio questa
Fatti proprio per far vedere che esisteva
Poi la condanna del Comune di Roma a dare un risarcimento danni a questa che sono al risarcimento lo patrimoniale e la pubblicazione di questa sentenza si maggiori formaggio su un quotidiano romano tra quegli ambiti catturati diffusa
Lattanzi lo strumento
Faccio il suo agli atti il professore per cui l'Unione e infatti io volevo arrivare alla fine verrà parlarvi di questo la sentenza è arrivata nel due mila e dodici gli accolto tutte le istanze
Che erano stati presentati dalle associazioni Coscioni quindi il Comune di Roma è stato condannato a risarcire il danno a mettere a norma
Il surplus che sarà pubblicata sul Messaggero ora che cosa ne vogliamo fare vogliamo fare la stessa cosa anche a Salerno e quindi promuovere l'accesso agli atti
Del Comune e degli enti locali ma questo non possiamo fanno lo può fare chiunque lo può fare soltanto una persona disabile perché l'unica titolata a poterlo fare e quindi noi che cosa vogliamo fare vogliamo cercare
Anche proprio attraverso l'apertura di questo sportello delle persone che abbiano ci siamo trovati in situazioni di discriminazione e che vogliano segnalarcelo e che abbiano voglia di intentare una causa verso qualsiasi ente locale si sia reso
Protagonista si sia reso
Abbiamo abbia tenuto questo comportamento discriminatorio e forniamo l'assistenza legale assolutamente gratuita quindi tutta l'assistenza e a carico dell'associazione Coscioni questo è quello che abbiamo intenzione di fare ditte in parole
Poi
Paesi
Allora
Su questo
Vuole essere un ruolo di stimolo per l'Amministrazione o dell'amministrazione
Verrà
Perché ci sarà un'Amministrazione che verrà a breve
E quindi cambiare il registro rispetto a questo
L'accesso agli atti è uno strumento per capire qual è lo Stato dell'abbattimento delle barriere architettoniche solerti non solo per il Comune ripeto per la Provincia ma anche per le AASSLL
E
Cioè l'ASL e che deve erogare un servizio spesso il disabile non ha l'accesso al palazzo o alla visita medica
Quindi anche sull'ASL vogliamo sapere qual è lo stato del Progetto dell'abbattimento delle barriere architettoniche e dell'amministrazione penitenziaria in carcere ci sono per esempio
A quanto mi costa almeno due disabile
In questo momento l'Amministrazione per il penitenziario non può garantire una vita
All'interno del carcere figurarsi la vita indipendente teorizzato
Ma
Cosa voglio dire
Cundari doveva esserci Mariangela perenni della professoressa Mariangela Perelli che e la Presidente d'umore della su soluzioni della cellula consumi di Salerno e idee che inizierà a fare qualche accesso agli atti
Abbiamo con noi nostro amico discutendo
Accostabile con sua madre
Quanti anni anch'essa
I sia
E spesso di capita per esempio adesso ce l'hai fatta salire qui al terzo piano con l'ascensore abbiamo aperto tutte le porte duratura carrozzina Central ma spesso ti capita per esempio dove vai a fare che ne so fisioterapia
Che non è questa possibilità oppure si va in un ufficio con mamma non ti fanno entrare per esempio penso alle banche possiamo chiedere l'accesso agli atti anche alle banche
A visivamente solo il Banco di Napoli a corso Vittorio Emanuele a un uno sportello per la cassa continua ad altezza di disabile abbattuto le barriere architettoniche le le le porte si aprono
Quindi è una banca che ha un accesso ma ritornando
All'area Ecopass acque salari a misura di disabili a misura di ambiente
A misura di lei di umanità quindi la conquista di quei diritti umani al centro il pittore
Ci è venuta l'idea insieme a Marco Navarra che copresidente della
Cellula Coscioni di Salerno di accedere ai finanziamenti europei per vari progetti
Il primo che ci viene in mente che sulla scorta dei vari
Accessi alle amministrazioni pubbliche
Dei vari gruppi privati che possiamo interessare su questo presenti si è avvicinata alla cellula Coscioni anche un imprenditore Antonio Guida
Che si occupa di
Costruzioni di barche li ha deciso di fare la sua impresa da un po'in avanti per costruire le barche per i disabili
Quindi non solo la possibilità di accedere sugli utili comma anche di accedere alla conoscenza sui privati e la prima idea che si è venuta in mente da farsi finanziare dal dal
Fondo sociale europeo
E quella di una
Di un atto che possiamo mettere
A disposizione dei disabili non solo a Salerno a pensiamo di commercializzarli in un'avaria María più vasta basta d'Italia ma perché no anche l'Unione europea visto che sarà un progetto europeo
Su che cosa
Prima
Con un progetto sperimentale che riguarda la nostra area centrale di Salerno
Quali sono gli accessi possibili per i disabili negli uffici pubblici quali sono gli accessi possibili quindi ma appare anche gli alberghi strutture ricettive
I servizi pubblici di trasporto
Quindi avete a disposizione sul proprio smartphone un atto chi finisce a Salerno puoi andare a fare il certificato
All'anagrafe oppure piuttosto andare a fare la carta di identità in una e l'abbattimento delle barriere architettoniche oppure se stasera di andare al cinema
Al centro di Salerno mi pare che sono il San Demetrio abbattuto le barriere architettoniche se non mi sbaglio insegnamento
E quindi cominciare attraverso le atto che noi distribuiamo
Anche a fare una mappatura sui servizi
Mettere un H ad esempio su un negozio di corso Vittorio Emanuele che abbattuto le barriere architettoniche della comunicazione
E quindi dire tu puoi andare a spendere in quel negozio perché Cellatica
E così per tutti i servizi
Quindi
Informarci con l'accesso agli atti per le amministrazioni pubbliche ed sui privati cercare di incentivare la possibilità ad esempio dei bar
In qualche modo di dire guarda tu aumenti il tuo fatturato si dà la possibilità ai disabili di accedere alla sua struttura come prima di tutto avendo un bagno adeguato undici per i disabili
Perché con la possibilità dell'atto chi arriva in tutto il mondo in tutti e non lo sapranno che il tuo padre il tuo ristorante puntualmente lungo ha abbattuto le barriere architettoniche della comunicazione quindi ritornando prima ampiamente
Attivare i diritti umani per agganciare
I flussi economici
Io adesso voglio lasciare
La parola a Marco Biagi porti Capogruppo del Partito Socialista che ci ospita per questi due sport sportelli il giovedì per
Nessuna Nessuno tocchi Caino per il
I ricorsi alla Corte di giustizia di giustizia europea sia messo spesso in Corte di giustizia europea
Per aderire il risarcimento dovuto perché
Entro il ventotto di maggio
Non succederà nulla perché in questo Parlamento di irresponsabili non se ne fotte niente della violazione dei diritti umani in Italia e quindi
Da adesso ha trent'anni indietro
I detenuti i familiari dei detenuti a dovranno essere risarciti come è stato risarcito il signor Torregiani
Quindi io dico non basterà una comunitaria avviso da comunitarie quella legge che
Permette allo Stato italiano di pagare le sanzioni comuni date dall'Unione europea
Quindi per risarcire i detenuti non basterà una comunitaria al mese dal ventotto maggio in avanti e quindi non ci stiamo attrezzando con questo a Salerno giovedì mio al gruppo socialista da
Martedì prossimo sempre dalle sedici alle diciotto attiveremo anche in e-mail saremo presenti anche su Facebook
Lo sportello per
I diritti dei disabili
La vita indipendente
Come l'ho descritta prima il diritto al lavoro e il diritto all'assistenza indiretta
Su questo adesso io lascerei la parola nacque Perillo che ci ospita del Capogruppo del Partito socialista ed è presente all'interno dell'amministrazione con una delega specifica che la delega allo sport
Rispetto
Ai diritti dei detenuti io so che già stai attivando no
Come delegato allo sport rispetto a progetti che possono partire dagli carta di Eboli no
E quindi su questo vorrei che qui ci facesse un punto ma ad esempio come delegato allo sport
Sicuramente rispetto al ruolo di stimolo che non vogliamo avere nei confronti dell'Amministrazione la possibilità di capire quale
Il progetto dell'Amministrazione comunale ma non solo ma anche dell'Amministrazione provinciale di tutti gli altri enti per l'abbattimento di barriere architettoniche della comunicazione
Ma per esempio come delegato lo sport più potresti molto
Rispetto allo sport per i disabili
Su questo ti lascio la parola
Buongiorno poche parole
Con me socialista
Da un ragazzo partecipato ovviamente tutte lei battaglie referendarie per la mia cultura politiche sociale giorno dicendo da sempre anche ora fatti da compagni radicali
E quindi
Già da tempo collaboriamo per una serie di iniziative tra cui quella punto dello Sportello del Bic detenuti
E questo è una nuova attività questa nuova forma di l'assistenza anche legale peggio sui diritti delle disabilità ben troppo ovviamente entusiaste
Dopo tante cose dette però una cosa non è stata
Su una cosa non è stato posto l'accento c'è una legge che prevede
Che lega assunzioni presso lei pubbliche questa Amministrazione ci sia un una quota
Definiti c'è una ne fa uno a dieci pelle disabilità quindi uno screening su questa situazione penso che sia
Molto importante oltre che poi per le attrezzature di un di uso pubblico
Cittadini
Che così come
Come per lo sport e noi per quel poco di miliardi comunque competenze per quando può posso fare
C'è un'iniziativa con il CONI e con
E con il carcere di Eboli per poter
Attrezzate al meglio anche
Del palestre
Comunali perché sì può far lavorare in maniera gratuita ai detenuti
Che al nord oltre il CNT semilibertà
Il CONI metterebbe delle attrezzature sportive la disposizione in quindi raggiungere questo duplice scopo quello di sistemare
Al Consiglio zero per l'Amministrazione comunale di alcune strutture e poter dar ma è una possibilità
Di lavoro anche così terra alleviare per migliorare nella propria giornata altrettanti detenuti per quanto riguarda poi un intervenendo no a più ampio respiro so che
Pressoché l'Amministrazione sta portando avanti scorso
Di di un
Di recuperarli lago
Che nel Fornaci D'Agostino per poterlo fare per poterlo rendere fruibile per manifestazioni importanti di di tipo
Acquatiche
A
A persone con disabilità lo sport prevede che anche alle Olimpiadi c'è un preciso settori si parla di investimento due oltre dieci milioni di Euro
Per poter permettere poi
Per poter far arrivare gli atti importanti a livello nata nazionale o internazionale nella città
Di Salerno
Quindi
Non mi voglio dilungare sono del tutto tanto
Rimane quindi avverto questo sportello diventa assistenza legale
Per potere poi di indirizzare anche
Anche il del comune di Salerno fa molto fatta tutto nel del settore delle politiche sociali però
Poteva accompagnare queste persone che spesso non hanno non sanno che possibilità offre la legge mi sembra
Un ottimo
Un ottimo scopo che la l'associazione Luca Coscioni tutto quello che gira attorno al
Mondo quindi già vitale
Può portare avanti questo tipo di di iniziative troverete sempre una porta aperta questa del Partito socialista e che da sempre si è avvicinato a questa delibera
Scusi Marco per chiudere
Possiamo dire cioè possiamo annunciare che l'Amministrazione comunale ha già un protocollo di intesa per quanto riguarda i detenuti c'è Samoggia lavorando ad un protocollo
Esservi una vecchia storia
Il il per pericardio Inter legate di Eboli SIEE
Questo protocollo di più divi intesa ereditato dal Segretario generale che sta valutando Bondi tra l'Amministrazione comunale l'assessore previdenziali Simoni imporci
Faremo una conferenza stampa dove illustreremo
Scoprire legislative da fare io per Radio Radicale lascio la parola a Sofia campana per continuare sul Sud tibetano
Talché
E allora
Abbiamo
Allora abbiamo quasi detto tutto quello su cui io volevo proseguire in realtà era il tema che ha toccato il consiglieri qui
Docenza una disabilità sulla futuro
Ne sappiamo che c'è la legge italiana che prevede per ogni azienda che sia in buone condizioni la l'obbligo di assumere delle persone disabili in proporzione al numero totale dei dipendenti
Sono esentate soltanto le aziende che hanno problemi grossi sono in cassa integrazione e quelle che prevedono delle mansioni incompatibili con la disabilità quindi per esempio
Trasporti aerei marittimi e normare i rinvii occorrono persone capaci di poter assumere poter assolvere i servizi
Ora no ENI in questo periodo di crisi economica già le aziende sono in difficoltà quindi capite che la possibilità di assunzione prevedesse dei disabili diventa ancora più difficile
Rispetto a prima allora qui l'associazione Coscioni che cosa vuole fare vuole diciamo nell'ambito delle iniziative volte a favorire anche la trasparenza della collocamento mirato dei disabili
Vuole cercare di comunque anche quindi fare uno screening quindi una mappatura che conoscere la situazione attuale in particolar modo a Salerno
E facendo la stessa cosa l'accesso agli atti amministrativi utilizzando quindi lo strumento va che abbiamo scelto e che a disposizione delle persone disabili anche per questo motivo poi degli altri argomenti abbiamo detto tutto sulle barriere architettoniche
Sull'assistenza indiretta sulla quale volevo soltanto aggiungere che passare per un Comune dall'assistenza diretta cioè dall'erogare direttamente i servizi
A quella in cui ci può essere una libera concorrenza tra le varie strutture ettari varie associazioni che magari forniscono il servizio significa comunitarie la possibilità di scelta alle persone di avere un'assistenza se Fondo quelli che sono le proprie esigenze e soprattutto un abbattimento dei costi perché si entrerebbe in un regime di libera concorrenza
Che teoricamente dovrebbe migliorare il servizio e abbattere i costi anche per l'Amministrazione comunale io non so se Donato voglio aggiungere altro dopo però
Non so se sia il caso di un caso come costa
Che ha papà che nulla
Comunico che i problemi la mamma che non lavora
Ovviamente piani emessa vicino al bambino al bambino nei momenti di scuola c'è un pulmino che prenderlo ecco glielo aveva un lavoro
Non ha una casa ed è il problema di questa mattina siano dell'ordinario porta nel quale c'è un problema di fondo la mamma sta non si vede perché ancora ricordi non basta per avere nel corso di una bambina
E non avendo una casa vivendo con in una in un appartamento di telecamere con nella sua cella con cognati sono umani copia D'Alema il bambino non può bambino intelligente come come stabilire le nuove
Deve avere una situazione familiare un pochettino diversa ce ne sarebbe sarebbe opportuno che si affrontino questi né sui
Fatti modifichiamo
Cosa possiamo fare
E cercheremo di trovare una soluzione anche i fondali amministrazioni pensiamo quando un
Nello nella stanza del consigliere Pipitone anche diessine senza nessunissimo acquista e ammise dimensioni quell'associazione Coscioni vediamo un po'chiedo che cosa possiamo fare o non so se la signora vogliamo parlare un po'di un'altra situazione sia voglia di dire qualcosa
Si chiede
E rianimazione annuale dal
Nuovamente non esitiamo consentaneità con quali fatti avvenuti aspettare questi giorni proprio perché si faceva
Questa
Questa
Perplessità che
Non è solo quella legge
No ma sapendo anche con
In altri posti su questi questi problemi ci sono soprattutto verso l'approviamo magliettina intanto nei sentieri montani conosceva meglio
Gli oneri
Vigente in Italia
Allora
Organi
Dillo per Radio Radicale MPA Castaldi a quanti anni è questa
Sei che
E quindi Vespa è la prima elementare no no in Campania Marmo fare presto
Termine per l'anno prossimo differire la prima linea
Ebbe scommetto campeggia scrivere leggere
Mancare
A te lo devi imparare
Chiaramente rabbia
Senti ma Costabile ma tu fai sport
Vorresti fare sport qual è lo sport che ti piace di più ahimè essendo mai dipeso gol a Salerno
A Salerno consegnerà non abbiamo velico Oriana Calabresi completo dal best ma perché lo vedi per televisione sì da
Quindi pertanto il destro
Il
E di conseguenza il pallone tifoso mamme c'è Palazzo in me
è la quale si vuole voleva ecco una cosa vergognosa
Ma
E capire che cosa stabilito
Giuridica se Galfano sposta in particolare che il baseball
Lo insegue molto il bensì svolgendo una volta non avevamo una squadra di baseball sofferenza nasce
Quindi c'è una situazione di genere sul liberismo debbono che si faccia prendere nota
Per esempio telefono all'Ufficio Sport
E allora però possiamo intervenissimo incontrandosi tra l'altro costante restaurare anche scusami Vienna e è venuto fuori un altro elemento della Scheda dei diritti del disabile
Cioè non solo l'assistenza
Solo tutto quello che serve ma
Anche lo spot no
Cari ma tu che che sporto vuoi praticare noi abbiamo un elenco di società sportive e quindi possiamo metterlo in contatto con la squadra di baseball
Annuale documentazione
Infatti a capire attivabili Simbruini fatene abbiamo adoriamo marginalità Cammardella va benissimo è di là Venier non entri che lui può andare a pura fa lei è riuscire proprio che verrebbe fuori ruolo vicino lite temeraria amena fa una volta a settimana allora mi viene il pullmino dal dal Comune se la prenderà scuole direttamente perché c'era altra Mestre di sostegno cartello Bassoli tale
Come dovrebbe essere analoghi doveva essere il dubbio che ci dà qualche cosa non sul quale noi abbiamo parlato ed è chiaramente
Sappiamo perché e stanno facendo domande domandina nei conformativa cargo
Jones illustrazione già allora per Radio Radicale un'occlusione
Variante normativa stabile varianti mole da Murgolo
Quello che vuoi
E niente è curativo esigenza attuale se non sono
Cose normalissime che empirica Radio Radicale tutte Gaetano Contship Gaetano cucine wc lo scooter
Il tuo problema è un problema che che vivano molte coppie
E quando hanno un bambino disabile non c'è problema ci siamo la parola
Sì avere un bambino disabile oggi come oggi è un pochettino dura
Ma non dura dica il senso di problemi economiche oppure di no ad esserne semplicemente dura di trasportarlo nel tempo terapia
Presente a prendere un pullman ed era la cosa direi io
Con la carrozzina devo uccidere per salire è scegliere perché qua Salerno sinceramente non ci sta pro niente per i disabili
Io io purtroppo ha bisogno non è che non ha bisogno è un bimbo agevole perché onestamente ringraziando a Dio bimbo pregevole è un bimbo intelligente
Ne tutte noi andiamo a Firenze due volte ai due volte al mese
La vogliono bene semplicemente all'acqua Comuzzi verranno prese già dal primo momento
Cattiveria e
Almeno si dice di una volta al mese hanno tra foreste rapine no ma no apre
Sede delle cure Collura sì PIP voi Carmela altre Leonardo non ci stanno questi utili paga l'ARSAN sì sì sì sì tuttologi
Sono io che devo parlarne il treno andate al ritorno ma sennò altrimenti
Passano tutto allora allora stamattina ti manca il concediamo i colleghi della stampa stamattina e diamo una nutrita presenza risalto cerate del colore Cerati vuol oggi cerate le Diocesi però a fare ci sono anche
Due rappresentanti della carta stampata la città con Angela pace invece determinano
Salernitana Francesco Carriero Carrero decidiamo già dissi in occasione della campagna referendaria ragazzi domande
Sicuro Angela
Siamo stati esauriente non non non ho mai
Vogliamo far solamente per per Radio Radicale no e anche per voi chiaramente che importante metterlo sulla stampa allora numero di telefono
Che lo zero zero ottantanove
Sessantasei ventuno zero cinque
Questo vale sia per l'SS Corte di giustizia europea il
Oggi lo il giuridico lì con il Circolo Franco figure di Nessuno tocchi Caino dalle sedici alle diciotto vale anche per il must divini
Per lo sportello per i diritti dei disabili della cellula Coscioni di Salerno sempre qui al gruppo socialista
E c'è anche una melina
Per
SS Corte di giustizia europea
Franco Fiore
Nessuno tocchi Caino tutto attaccato ed una sola parola il minuscolo
Ripeto Franco Fiore Nessuno tocchi Caino
Chiocciola via u punto it ti
Invece la mille che andremo ad attivare da subito
Quella della
Dello sportello per i diritti dei disabili e diritti disabili
C'è il nulla Coscioni
E sia
Ciò sola libero punto it
Quindi ripeto il numero di telefono e lo stesso zero ottantanove sessantasei ventuno zero cinque
Per
I diritti dei detenuti e
Franco Fiore
Nessuno tocchi Caino Yahoo punto detti e per i diritti dei disabili la mail e diritti disabili cellula Coscioni Salerno S. Anna c'è Luca Coscioni S.A. chiocciola libero punto it
Se non c'è altro io chiuderei non di di legalità
Costabile forse vorrebbe dire qualcosa aleggi cosa chiediamo chiudiamo ancora
Corriamo concorsi Sabbi perché che
Che cosa sono i ruoli ritireremo Levine vicina
Perché si è venuto qua
Che cosa Unione
Capra una casa grazie
Quindi di
Invece ad aiutare anche nell'emettere vergogna Larranaga
Era già da voi questa casa cioè fine
Perché si può anche differente no
Non è che ti scorci di stare con norme pertiene a Bamiyan vivi reale noi saremo in grado adesso è una situazione che è una famiglia numerosa non abbiamo una stanza da letto riempito allena
Ed è una legge vuole giocare non
Non possiamo mettere in un lettino non possiamo mettere mostravano cresce l'adrenalina del predellino non possiamo mettere neppure la
Sarà per questo quello quindi corso addirittura andando avanti vuole non hanno sta uscendo pazza strutturato e di ridurre
Abbastanza sul punto per tre affittanze così il permettere i giochi
Sì oggi dove c'era il giorno
Dalla medesima Maniglio non lo è utile ricordare due Stati dal muro dietro l'album dietro allora e sull'Armani ecco sentieri puleggia cari donare la
Mette in gioco
Già perché non li possiamo prendere che non ritengo
Una foraggio per giocare è al limite origini e lei ieri ha un buon operare
Ok grazie lo stabile allora per chiudere
Questo è
Un secondo appuntamento programmatico che come Radicali Salerno associazione
Conte Maurizio Provenza come cellula Coscioni Salerno e come
Circolo Franco fiore di Nessuno tocchi Caino
Abbiamo inteso promuovere
La nostra idea e quella sempre di attivare i diritti umani per agganciare i flussi economici quali idee di riforma strutturale per la città
E quindi viaggiando su queste due gambe sulla Gambardella
Del Nessuno tocchi Caino di Nessuno tocchi Caino e sulla gamma dell'associazione Coscioni queste saranno le nostre idee
Per un futuro di una città più vivibile più sostenibile dal punto di vista non solo ambientale ma anche dal punto di vista dei diritti
Grazie a tutti grazie a Radio Radicale
Grazie a Sofia campana anche ieri che è stata qui con noi ricordo la nuova Presidente del del sembra cellula Coscioni di Salerno grazie accostabile grazie a Maria
E grazie nostro compagno Gaetano con codici costino che conosco da anni però non riesco mai a
Ricordare bene il cognome
E quindi
Grazie a tutti