10MAR2014
intervista

Intervista a Mariapia Garavaglia sulla situazione del Comune di Roma e sulle prossime elezioni europee

INTERVISTA | di Claudio Landi ROMA - 00:00. Durata: 4 min 28 sec

Player
"Intervista a Mariapia Garavaglia sulla situazione del Comune di Roma e sulle prossime elezioni europee" realizzata da Claudio Landi con Mariapia Garavaglia (presidente nazionale del Forum Ricerca, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata lunedì 10 marzo 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Acea, Comuni, Debito Pubblico, Democrazia, Elezioni, Europee 2014, Italia, Marino, Politica, Roma, Servizi Pubblici.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo qui con noi Maria Pia Garavaglia già senatrice del Partito Democratico e già esponente importante dell'Amministrazione di Roma e sadici Garavaglia come vede la situazione a Roma tra i guai dell'Amministrazione marine un debito sempre più grande
Il debito sempre più grande è evidente che Marino non l'ha trovato e quando e non ho trovato
Non l'ha fatto perché l'ha trovato
E un debito grande aumentare il se stesso si moltiplica anche per gli interessi primo
Secondo la nostra città è una città che è la Capitale del Paese non è bastato scriverlo vicino a Roma
E dato funzioni enormi e Cellini romani subiscono il fatto di essere nella capitale possiamo dire tutto questo
Io lo dico subito se non l'avrei fatto l'affermazione qui accade tutto è accertata politiche citare il sindacato recita dalla finanza
La città del Papa alla città in cui ha tre sul turismo vorremmo fare arrivare
Reddito a Roma ed è abbandonata è una città che non
Perseguire le finalità proprie con un corna come procede strettissima fra Campidoglio e Governo
Un ritorno del responsabile evidentemente si del si neosindaco di appena arriva a Roma delle amministrazioni precedenti tutte quando si lei abitudini delle sette per cento e siccome
Queste è una città che sembra possa fare da sé e non è vero
A causa dalla sua funzione di capitale ha bisogno della collaborazione di tutte le istituzioni che in questa città sono devono amarla Roma perché altrimenti si distrugge non s'
Solo per le buche ma anche perché si vuole affrontare un pezzo alla volta da distrazioni o una volta si tratta dell'Attack una volta è stata della CEI Anna
Non c'è un disegno e un disegno così grande con così grandi implicazioni economico-finanziarie non è solo del Campidoglio
è un problema dei tagli così alta altra nazione
Ed è che De Capitani sono dei distretti sono quasi regioni ad hoc e sono molto coltivate dei Governi centrali in Italia no il Italia no e questo è il danno che subisce romanista al di là poi delle degli aspetti particolari del debito della Fiera di tutte le altre situazioni particolari proprio lo status che non è preso in carico da tutte le persone in attesa del CRA compresi i cittadini romani e credo che la mamma di più ex senza regole questa città parcheggio dove vogliono sporcano dove vogliono insomma i romani sanno di essere Cherestes al cittadino
è mai proceduto per rispettarlo sita anche per amarla molto senatrice Garavaglia passiamo alla situazione alla questione delle elezioni europee i radicali intendono non presentarsi alle prossime sono libere pare Ampère lamenta europeo perché non ci sono le condizioni di democraticità nel nostro sistema partitocratico secondo lei anomale perché i radicali nella storia che conosco io
E quella che anche attraverso forme eclatante di protesta e anche con innovazione nel rapporto con la l'opinione pubblica
Hanno sempre fatto fare qualche passo avanti la democrazia e nella la non partecipazione uno di questi urbana invece invece ho qualcosa partecipa e ci vadano c'è bisogno in Europa di persone che credono
A me sembra evocati co perché anche quell'Europa o fa passi avanti altrimenti viene vissuta solo come matrigna per oggi le condizioni democraticità cioè di agibilità in senso del pratico del nostro sistema politico sono sempre peggio sono
Peggio perché abbiamo lasciato andare da due o tre anni a questa parte un'antipolitica soprattutto
Sull'Europa inaudita fatta di ignoranza vera perché quando l'Europa non era nemmeno a questo livello di Unione che ancora
Troppo lontano dall'essere un'unione che rappresenta tutti gli europei insieme
Anche in
In quel tempo anche in quegli anni gli italiani hanno avuto vantaggi dall'Europa senza le euro abbiamo evitato
Con l'euro avevamo svalutazioni infrazioni a due cifre fosse la gente non se lo ricorda più l'euro ha salvato con la lira anche l'economia italiana che spende siamo una grave difficoltà perché
Più
Lentamente gli altri paesi stiamo uscendo dalla crisi non abbiamo fatto gli investimenti pubblici come ha fatto Obama e la Francia adesso con questo Governo può darsi che
Si rilanci la capacità di spesa pubblica
Ma è solo la crisi generale che ha bloccato l'Italia non è stato lei euro e la campagna elettorale anche con gli radicali dovesse una capacità che spiega l'Europa
Benissimo ringraziamo ringraziamo Maria Pia Garavaglia già senatrice del Partito Democratico e come sempre un saluto da Radio Radicale