13MAR2014
stampa

Il Movimento 5 Stelle presenta l'iniziativa "Non ci fermate tour"

CONFERENZA STAMPA | Roma - 17:30. Durata: 12 min 22 sec

Player
Prenderanno parte all'evento, che toccherà in un mese circa ottanta località in tutta Italia, i Deputati sospesi dall'Ufficio di Presidenza della Camera dopo le loro proteste per l'approvazione del Decreto Imu-Bankitalia.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Il Movimento 5 Stelle presenta l'iniziativa "Non ci fermate tour"" che si è tenuta a Roma giovedì 13 marzo 2014 alle ore 17:30.

Con Laura Castelli (deputato, MoVimento 5 Stelle), Silvia Benedetti (deputato, MoVimento 5 Stelle), Federico D'Incà (deputato, MoVimento 5 Stelle).

La conferenza stampa è stata organizzata
da MoVimento 5 Stelle.

Tra gli argomenti discussi: Banca D'italia, Banche, Boldrini, Camera, Censura, D'ambruoso, Decreti, Economia, Europa, Finanza, Giornali, Imu, Informazione, Istituzioni, Italia, Lupo, Movimento 5 Stelle, Nonviolenza, Parlamento, Polemiche, Politica, Regolamento, Riforme, Territorio, Torino, Tv, Ue, Verona.

Questa conferenza stampa ha una durata di 12 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

17:30

Organizzatori

MoVimento 5 Stelle

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buonasera a tutti iniziamo la conferenza stampa per presentare il non ci ferma se pure un'iniziativa che prenderà il via alla prossima settimana che coinvolgerà
Circa dance oltre venti deputati in giro per l'Italia lascio subito la parola rosso capogruppo Federico dica
Buonasera a tutti
Siamo
Qui oggi per questa conferenza stampa che è una conferenza stampa
Di inizio
Del non si fermate Turra che sarà un tour fatto dai parlamentari avvenuto cinque stelle che in questo momento sono sospese fa vi spiegherò il motivo della sospensione il non ci fermate Torre
Inizierà brutte lunedì prossimo saremo in ottanta città totale all'incirca di trenta giorni partendo da diciassette marzo da Verona e termineremo il quindici aprile a Torino
Sono appunto ventisei deputati sud campeggiano tanta città sarà una un tour importante che fa tra le sue finalità appunto vede linfa nell'informazione l'informazione dell'attività svolta
Dal Movimento cinque Stelle all'interno del lavoro parlamentare dalle Commissione in quest'anno intestarlo e spiegare anche lì motivazione che vede la sospensione di ventisette ventisei deputati
Sarà un un Turra che appunto parte da quello che
Un atto un atto di violenza nei confronti del Movimento cinque Stelle io non mi sto farà mai di dirlo in materie di ripeterlo
Noi
Il ventinove gennaio del due mila quattordici sul decreto IMO Banca d'Italia
Abbiamo aperto
Le porte di questo palazzo ad una
Ad un atto senza sicuramente forte una forte un
Dunque stesse cose così si può dire appunto una un'azione all'interno delle aule parlamentari
In quanto su quel decreto che ormai tutti conoscono antipatiche decreto in Banca d'Italia
Abbiamo trovato quanto di peggio la politica può fare nei confronti del cittadino e a favore
Di quella sono nulla forza finanziaria il potere finanziario culto di questo groppa e di questo Paese con un passato di mano il sette miliardi e mezzo da Banca d'Italia a istituti finanziari
In quel momento in quell'atto noi abbiamo appunto fatto un'azione che è stato quello di scendere su sui banchi del Governo per occupare in maniera pacifica a fronte di un'ulteriore un ulteriore danno provocato dall'inserimento di quello che non era mai successo all'interno delle aule parlamentari e cioè della tagliola
Un qualcosa che non è presente nel Regolamento Camera che non si era mai verificato a Montecitorio e di cui la Boldrini si è fatta se così si può dire folte dice portavoce portavoce lei a differenza nostra che siamo portavoce dei cittadini lei portavoce del potere esecutivo del Governo ed i burocrati di Stato che l'anno
Spinta verso a quel c'è una scelta assolutamente sbagliata di applicare la tagliola
Di applicare uno strumento che mai era stato usato all'interno delle aule parlamentari
Non c'è non è presente nessun Regolamento mentre al Senato è scritto è anticostituzionale e ha provocato che cosa la sospensione di ventisei deputati una sospensione per un totale di trecento settanta giorni un totale quindi
Una cosa di questo tipo non si era mai verificata con un minimo di sospensione pari a dieci giorni ed un massimale di venticinque ordini
Noi vogliamo con questo tour per l'Italia andare a spiegare queste motivazioni quanto è successo
Andreste Carrell attività parlamentare del Cinque Stelle e raccogliere temi e di informazioni e problematiche che dal territorio ci verranno in quello che faremo che sono incontri sul territorio ed ancora pubbliche
Per la prosecuzione di questa conferenza stampa per maggiori informazioni lascio la parola all'aura Castelli
Sì buonasera
Io tenterò di raccontare quello che abbiamo subito perché vero che abbiamo fatto un'azione non violenta abbastanza forte però abbiamo anche subito un processo un processo fatto dall'intero Ufficio di Presidenza
Che ha
Che insomma entrato nella nostra vita in maniera un po'pesante perché noi non ci aspettavamo un giudizio di questo tipo infatti Nonino ritorno abbiamo riconosciuto quel tribunale quel tribunale creato ad hoc
Dalla Boldrini che aveva l'obiettivo di capire quali fossero state le dinamiche e punire
Alcuni deputati che volevano solo dimostrare la loro posizione a un atto grave come quello
Del detti che ci che è all'interno del decreto in Banca d'Italia
Gli aspetti più rilevanti sono questi lei in quanto presente la Camera non rispetta il Regolamento enorme per le opposizioni
E continua a non farlo dal momento che come Presidente della Giunta per il Regolamento sì
Sia e possa in una condizione tale per cui il nostro Regolamento subirà attraverso la riforma di cui lei si fa promotrice un assoluti un assoluto
L'assoluta cancellazione delle opposizioni questo è quello che lei si sta spingendo a fare lo ha fatto in house a mettendo la ghigliottina e continua a trovare tentare di farlo con il regolamento quindi ve lo diciamo già da adesso questa battaglia sul Regolamento perché lei porta avanti nel cancello posizioni non rimarrà silente ma che faremo tutta l'opposizione possibile per non puoi dimenticare il caso eclatante
Lupo Dambruoso
Quel caso che ha fatto parlare pochissimo i giornali rispetto ad altri temi che fossero stati più bravi o meno gravi
Di certo è che la Presidente Boldrini non ha ritenuto di dare il suo sostegno alla nostra deputata Lupo pensate voi cosa sarebbe successo in tal al contrario cioè se qualcuno di noi cosa che non è nella nostra etica fare avesse affatto violenza su una donna di un altro partito
Avete seguito questi giorni le questioni sulle quote rosa quindi capite quanto quanti ipocrisia ci sia dietro questo tema
Il concetto è che fa probabilmente per la Boldrini è più grave interrompere in maniera pacifica dei lavori in un'aula che regalare
Sette virgola cinque miliardi alle banche cosa che peraltro ci ha contestato anche un europea io credo che questo sia grave molto grave
Nella sua figura di garante
Chiudo dicendo che il titolo di questo tour non ci fermate tour deriva proprio dalla volontà di dire che non potrà mai fermarci
Una Presidente della Camera che tenta di bloccare l'espressione di opposizione lo può fare qua dentro usando male in maniera poco corretta i suoi strumenti non lo potrà di certo fare nelle piazze non lo potrà fare in fretta e non lo potrà fare in radio non lo farà mai e quindi non mi mettiamo la nostra forza nostra
Buona volontà per continuare a fare opposizione
Il passo la parola adesso Silvia Benedetti che vi racconterà come sarà strutturato il turno
Grazie buonasera
Dunque abbiamo già detto i deputati del Movimento cinque Stelle sospesi sono ventisei tuttavia come avete avuto modo di vedere le sospensioni sono state strutturate in tempistiche diverse e quindi avremo una primo gruppo
Per i primi quindici giorni e poi un secondo gruppo di deputati che inizieranno la sospensione a partire dal tre aprile quindi tredici marzo il primo gruppo tre aprile il secondo gruppo di deputati sospesi
E noi non siamo
Ma non siamo
Qui per Walter marce appunto come hanno già detto i miei colleghi
E ci impediscono di lavorare quindi quello che facciamo è lavorare fuori nelle piazze con i cittadini interagiamo con i cittadini già abitualmente nei week-end perché oltre al lavoro parlamentare in cui deve entro quello che non dimentichiamo mai è il contatto con il territorio quindi proseguiamo in questa cosa anche per fare contro informazioni perché molte tematiche grave
Sì che sono state appunto portate in nuce dagli avvenimenti dal ventinove gennaio in poi non vengono scusate un po'più lontani sentita francamente
Dal ventinove gennaio in poi dicevo non vengono poi neanche portati
Nella normale informazione di giornali e televisioni
Quindi passiamo anche questo faremo anche contro informazione parlando appunto dell'arbitrarietà del comportamento dell'Ufficio di residenza ma anche di quello che si sta tentando di fare per quanto riguarda il appunto i cambiamenti al Regolamento della Camera
Delle tratte saranno un'ottantina circa proseguiremo partendo da Verona proseguiremo lungo tutta la penisola e poi vista diremo
è l'ultima tappa sarà a Torino il quindici aprile quindi il diciassette di a marzo partiremo da Verona ritornare il quindici aprile a Torino
E saranno appunto tappe caratterizzate da allora in piazza incontri con i cittadini
Chiaramente si faranno le le città principali
Dopodiché vedremo anche di volta in volta tramite il contatto con gli attivisti del territorio se eventualmente toccheremo tappe diverse da da quelle previste o ulteriori rispetto a quelle previste
E quindi appunto
Rimarchiamo lì l'importanza di questo di questo gesto per fare quello che manca cioè mantenere un contatto politico ma realtà delle persone realtà dei cittadini che manca sia per proprio per la politica come vissuta qui dentro ma anche proprio per l'informazione che non viene fatta grazie
Se ci sono domande sul tema della Conferenza
Risponde
Allora
Si chiaramente come dicevo ci può essere ci possono essere le deviazioni la nostra idea non è solo poi quella chiaramente di avere a che fare con tutti imitato con cui siamo in contatto sul territorio ma anche con le realtà che ci possono essere che non siano necessari o mente targate Movimento cinque Stelle può essere anche che ci fermiamo un mercato in una citata Verona invece Venezia per dire per cui io
Poi vedremo visto che non ha ancora itinerante e vedremo di volta in volta come come spostarci sul territorio talmente queste sono le tappe
Principali che noi contiamo di fare
Poi più riusciamo a raggiungere
Magliana chiaramente
Altre domande
Grazie dell'attenzione