14MAR2014
rubriche

Conversazione settimanale con Rita Bernardini

RUBRICA | di Alessio Falconio RADIO - 10:40. Durata: 24 min 7 sec

Player
Il Satyagraha per l'emergenza carceri e la riforma della giustizia.

Il progetto di nuova Legge elettorale soprannominato "Italicum".

Il decreto legge del Ministro Lorenzin in materia di droga che ripristinerebbe la Legge Fini - Giovanardi.

Puntata di "Conversazione settimanale con Rita Bernardini" di venerdì 14 marzo 2014 , condotta da Alessio Falconio che in questa puntata ha ospitato Rita Bernardini (segretaria, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Carcere, Corte Costituzionale, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Debito Pubblico, Decreti, Democrazia, Digiuno, Diritti
Civili, Diritti Umani, Divorzio, Droga, Elezioni, Europee 2014, Giovanardi, Giustizia, Legge Elettorale, Lorenzin, Ministeri, Nonviolenza, Parlamento, Partito Radicale Nonviolento, Partitocrazia, Penale, Politica, Proibizionismo, Radicali Italiani, Riforme, Uninominale.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci

10:40

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

A partire da Rita Bernardini darla Segretario di radicali italiani che in collegamento con noi e che
E come ogni venerdì appuntamento con l'intervista e che ricordiamo è in sciopero della fame dalla mezzanotte dello scorso ventisette febbraio buongiorno Rita buongiorno Atteo un prodotto che gli ascoltatori
Dicevamo da ve dal ventisette febbraio scorso io
Il Satyagraha che conta i giorni dopo aver contato gli anni che ci separano dal ventotto maggio in questi in queste ore è arrivata anche una notizia che proprio dalla dall'Inghilterra dove è in corso la missione di Marco Pannella Matteo Angioli e lavorata arriva una notizia che
Suona davvero male se mai ce ne fosse stato bisogno come campanello d'allarme su quel che succederà potrebbe succedere come il ventotto
Di maggio o prossimo cioè
Quanto secondo i parametri europei sia l'Italia ha un Paese
Più che extracomunitario dal punto di vista della giustizia e delle carceri dita
Il caso era quello di un somalo che avrebbe dovuto essere estradato in Italia
Ma appunto il tribunale di Londra a deciso
Perché no non può essere mandato
In carceri chiede io hanno l'articolo tre della convenzione cioè i trattamenti che più volte citato nella sentenza tra i trattamenti inumani e degradanti
E noi questa notizia l'abbiamo saputa grazie a Marco Perduca che il vice Presidente del partito radicale che è andato proprio a
è stato chiamato come esperto in questo processo proprio per illustrare la situazione delle carceri italiane avendone anche gli visitate moltissime
E quindi c'è stata questa decisione e cominciamo a vedere che anche gli Stati membri dell'Unione europea ormai cominciano a denunciare
I trattamenti inumani e degradanti nelle nostre carceri e si rifiutano di mandare i detenuti
Qui in Italia credo che sia molto significativo e
Anche ci dica che cosa potrà accadere il ventisette o ventotto maggio perché poi qui le date
C'è chi dice il ventisette cioè che dice il ventotto noi riteniamo che non cambi molto anche perché
E questa è una scadenza scaduta anche nel senso che
Se avessero seguito le oltre mille interrogazioni che abbiamo presentato nella scorsa legislatura come delegazione radicale all'interno del PD
Da che quasi tutte seguite a visite di sindacato ispettivo
Probabilmente avrebbero dovuto sarebbe stato loro dovere il dovere del Parlamento intervenire in modi diversi rispetto a quelli veramente con cui sono nati che abbiamo visto fino a questo momento
E proprio adesso ho sotto gli occhi anche una
Dichiarazione della Giunta dell'Unione delle Camere penali che è un po'Usai il nostro metodo noi siamo in tanti a gara però comunque dice giustizia carceri
E chiamo alla conto alla rovescia e cita appunto questa data del ventotto di maggio entro la quale dobbiamo rientrare nella legalità
Ecco qui posso collegarmi poi magari ritorniamo sul patti agrari sulle forme Agra e
A quello che sta avvenendo nel del Governo
è quello che sta avvenendo in Parlamento perché anni sembra che non ci sia alcuno tranne
Radicali
I radicali del Partito Radicale che di radicali italiani e delle altre associazioni che compongono la
La galassia che imponga il problema che nullità abbiamo
Monitorato per anni riuscendo a produrre stile libero della peste gialla della democrazia in Italia
Certi sembra che
Tutto i miglioramenti economici che poi vanno tutti verificati
Proprio al risultato che possono portare
E tutto sembra escludere quanto sia fondamentale per il nostro Paese non solo
Aderire ai principi costituzionali aderire ai principi dello stato di diritto di questo si fa l'economia il caso della giustizia credo che sia emblematico
Chi ritiene di poter fare riforme economiche
Senza incidere su quel bubbone ormai liberamente potrà uscente che è la giustizia italiana che non fa certo camminare
Il Paese sia se consideriamo la giustizia civile sia se consideriamo la giustizia penale ecco ma questo è uno degli affetti poi se andiamo a vedere le elezioni l'illegalità delle elezioni
è qui c'è credo un patrimonio storico quello radicale
Che ritiene che non ci si possa presentare proprio per le illegalità alle prossime elezioni europee
E quelli so che è stato detto ufficialmente non richiama alcuna riflessione e al un dibattito per non parlare poi delle regioni
Quando lo abbiamo ricordato più volte stanno cadendo uno dopo l'altra dopo l'altra tesi
Però consigliatura terminata quindi
Sto quando le nostre denunce erano fate parte attento
Perché denunciava appunto l'illegalità con cui
Venivano presentate scusa Rita a proposito di di quel che è accaduto questa è stata la settimana torniamo su
Prima di tornare sul Satyagraha questa è stata la settimana delle Italie comma a Montecitorio che ha dato il primo sì adesso dovrà andare al Senato con tutte le incognite legate da un lato alla necessaria diciamo contestualità dell'esame sulla riforma proprio del Senato chiesto dai dalla parte del PD che non si riconosce nella linea evidenzia e dall'altra anche comunque nel fatto che nel merito questa legge non è apprezzato da gran dato che da una diversa diversi esponenti dello stesso PD ma anche di altri partiti però
Ce l'ho detto dunque che il giudizio di se fatta sulla
Sul merito della di questa legge che dovrebbe essere l'alternativa al porcellum
Anch'io ritengo ha avuto anche una piccola
Polemica
Con
Il radicale il mio amico che Aldo Moro Roberto Giachetti vice Presidente della Camera sui social network io ritengo che sia peggiore
Del porcellum
Perché qui praticamente che cosa cardine accade che il sistema partitocratico mai sempre sistema partitocratico si riduce a due ottobre forza
Questa è lo spirito de l'Italie come che continua a vedere le liste bloccate Ceretti essi e che sicuramente non ha i collegi uninominali cioè quelli che
E con sta intorno veramente all'elettori disconoscere e soprattutto
Una volta letto di monitorare
Lavoro che fa il parlamentare in una zona ristretta perché proviene da a un collegio riferito però tutto questo sostanzialmente
E viene abolito e quel sistema uninominale maggioritario
Che
Per il quale noi radicali lottiamo da una vita avendo fatto anche su questo referendum vincenti come quello del mille novecentonovantatré
Viene mandato in soffitta e non si parla più il PD ritiene
Che quanto deciso dalla sua assemblea nazionale solennemente cioè il sistema maggioritario a doppio turno quindi con collegi uninominali ecco questo lo ha mandato in soffitta dice perché bisogna
Scendere a compromessi ma qui cioè i compromessi si possono anche fare ma quando il punto di partenza dimostra che le idee siano chiare
No questi chiedono prima messi d'accordo loro Renzi e Berlusconi e dopodiché il piatto in mangia bile stato fornito al
Parlamento
E io credo che tutto questo abbia ben poco a che fare con la democrazia ma io credo che
Ci siano
Veramente profili di incostituzionalità in questo Eataly come che intanto è passato alla Camera
Cioè ecco
Sopravvive
Sotto diverso che forme ma con appunto la riduzione a due o tre cosche
E il precedente sistema partitocratico si fa di tutto perché è il
Potere Chissi essendo in tre impadronito
Della della vita degli italiani e non solamente
Del dramma del debito pubblico che hanno costruito né i sessanta anni della Repubblica italiana
E che da soli a metà degli anni ottanta e i radicali denunciavano mai neanche impadronirsi della vita degli italiani per quel che riguarda
I diritti civili
Per quel che riguarda veramente la vita i sentimenti i drammi che vivono le famiglie italiane in quel caso si sono
Partiti e entrando
E questo lo abbiamo sempre diritto fine le Camere da letto
I successi che sta avendo l'Associazione Luca Coscioni con l'avvocato Filomena Gallo quindi con la sua segretaria sul
Nel campo della legge e quaranta beh credo che
Siano sotto gli occhi di tutti ma che cosa
E qual è stata l'opera la legge quaranta è stata demolita attraverso sentenze di tribunali e della Corte costituzionale cioè chi ha fatto questo
Lavoro
Che è stato fatto questa è la cosa bellissima a stretto contatto con le persone che vivono questo dramma certo e lo abbiamo ascoltato alcuni giorni fa nella conferenza stampa lo possiamo vedere
Anche per esempio nella cosa
Che incredibile che sta accadendo in questi giorni in cui Camera e Senato si stanno litigando facendo trascorre del tempo su chi deve decidere deve discutere la legge sul divorzio breve
Intanto il segretario della lega per il divorzio brave decorsa Battinelli assieme a noi è giunto oggi al quindicesimo giorno di sciopero della fame
E perché sono anni che c'è la tirano su questo aspetto mentre le coppie italiane sono quelle che hanno i soldi sono costretti ad andare a divorziare all'estero
E le altre ad intaccare la che fatica civile farci caso Rita ci avrà sicuramente fatto caso quando per non parlare del dell'amnistia e dell'indulto
Renzi ma non solo lì c'è il problema vero della giustizia e la giustizia civile che intasata
Però poi non si cita mai questa questo uovo di Colombo che basterebbe approvare per cominciare a deflazionare la giusta insomma l'aiuto quindi comunque la come una coperta sempre corta che vita a proposito di referendum radicali salto dicevi il debito pubblico e appena uscita da proprio da pochi minuti
La notizia che torna a salire il debito pubblico italiano a gennaio secondo i calcoli di Bankitalia si è attestato su due Vigo ardue ottanta milioni due mila ottantanove mi virgola cinque miliardi eccetera venti miliardi e mezzo in più rispetto ai due mila sessantotto virgola nove registrati a fine due mila tredici quindi al momento a gennaio è diventato
Di due mila ottantanove virgola cinque miliardi di euro però chiamano offende e a proposito di referendum radicali oggi sempre del novantatré oggi c'è un Consiglio dei ministri che degno davvero di attenzione perché questa mattina si viene a Palazzo Chigi secondo indiscrezioni ma secondo il comunicato diffuso ieri realtà di convocazione del Consiglio dei Ministri al primo punto c'è un decreto legge del pro ministro per la salute Lorenzin
Sulla sulle droghe
In sostanza diciamo senza usare formule
E e le indiscrezioni che hanno accompagnato questa notizia parlano di un tentativo per R. introdurre in qualche modo se non in tutto o in parte la legge Fini-Giovanardi abrogata dalla Corte costituzionale
Dai circa un mese come si può commentare ovviamente dobbiamo aspettare diceva Roberto Spagnoli nella redazionale che ha fatto questa mattina a Radio Radicale speriamo di sbagliarci
Va guarda
Dalle indiscrezioni che sono uscite sembra che si chieda il ripristino delle tabelle precedenti cioè quelle della Bossi
Fine della Fini-Giovanardi che sono state
Però carte dalla sentenza della Corte Costituzionale perché abrogato tutta la legge ora quindi che costa sostengono la Lorenzin
E Giovanardi soprattutto Giovanardi adesso dobbiamo vedere poi la Lorenzin come
Farà il provvedimento
E Giovanardi attenzione e del partito della Lorenzin e quindi
Questo e che cosa sostengono riceve no la Corte Costituzionale ha abrogato
La Fini-Giovanardi semplicemente per un motivo tecnico cioè perché è stata inserita in un decreto cui nel due mila e sei quello sulle Olimpiadi e poi in fase di conversione praticamente hanno aggiunto una vera e propria legge
E no la Corte costituzionale non solo a mio avviso Mafalda Vito di chi al letto la sentenza
è anche affermato che nel momento in cui che interviene su un problema così complesse su in cui e si determinano le pene e quindi si può agire in una in una direzione più proibizionista o meno eccetera ebbe e questo richiede un dibattito approfondito e ponderato
E sembra richiamare
E la sentenza della Corte costituzionale delle e direttive
Dell'Unione europea quindi voglio citare una
Di chi afferma e quei una direttiva del due mila e quattro
Che dice degli Stati membri dovrebbero prevedere sanzioni efficaci proporzionate il dissuasive comprendenti pene privative della libertà
E per stabilire l'entità della pena chi dovrebbe tener conto degli elementi di fatto quali quantitativi e la natura degli stupefacenti
Oggetto di traffico e l'eventuale commissione del reato nell'ambito di un'organizzazione criminale
Quindi educhi invece che cosa ha fatto la Fini Giovanardi ha equiparato tutte le sostanze stupefacenti
E quindi ai equiparato la marijuana a cocaina eroina eccetera eccetera e e questo è
Evidentemente non ce la possono cavare in questo modo diceva bello possano rimproverato qualche anno che cosa facciamo facciamo un altro decreto lo stesso riproponendo sostanzialmente la stessa
Legge io credo che questo non se lo possono permettere perché poi vedi
Una cosa voglio dirla perché tutti questi moralistiche ci hanno imposto queste legge poi gli vengono pizzicati Cesareo porsi gonna venticinque chili di
Cocaina gli amici di quelli che hanno voluto queste leggi insomma
Che vanno anche ai vertici internazionali hanno accompagnato
E poi che
Di gridano fuoco Christian è sulla prostituzione sulla prostituzione minorile poi si ritrovano
Appunto magari col marito che però afferma che io non sapevo che aveva quindici anni
Cioè sono tutti ma io ricordo che all'epoca quando della Fini-Giovanardi
Mentre deriva beccato il rappresentante della gioventù di Alleanza Nazionale
O come si chiamava all'epoca con un
Certo solo un grammo di cocaina perché insomma
E ne faceva uso e questi sono i moralisti che fanno le leggi Bacosi vale per il divorzio quelli che hanno divorziato però non vogliono assolutamente
Il divorzio break sono contrari proprio al divorzio
E qui potremmo fare tanti esempi insomma
è purtroppo
Nell'Italia che ormai
è sotto gli occhi di tutti ma ripeto il problema
Della democrazia in Italia e poi potremmo allargare
è il discorso su come la peste italiana si allarga in Europa guardate quello che sta accadendo adesso in Ucraina è una cosa spaventosa quella che sta accadendo che ci può
E ci riguarda veramente tutte ecco tutto questo sembra non essere preso in considerazione e
Poi
Che ha detto Cecchi per quanti mesi o anni hanno preso in giro Marco Pannella perché parlava degli Stati Uniti delle Cine
Sembrava un'assurdità ma poi la
E sa importazione di Marco approviamo
Sul New York Times trasparente allo spazio negli editoriali del dei dei de insomma la linea di un degli forse del giornale più importante del del mio del mondo è questa tre
E allora io volevo tornare a questo proposito al Satyagraha le tante forme del Satyagraha perché non è solo questione di sciopero della fame io voglio ricordare Irene testa e le sorelle Alessandra Terragni che stanno facendo lo sciopero comuni insieme a Diego fra Battinelli che aggiunto anziché è partito
Dalla da questa cova strana ma tutta italiana che sta accadendo fra le due Camere che si litigano per chi debba discutere
Il la legge riguardante il divorzio breve nel frattempo non succede niente soffocano annullarli nuove
E e
Le tante forme del Satyagraha
Beh Cecchi è molto attivo
Io in questo caso posso ricordare
L'associazionismo tale noi i nostri compagni di Foggia quelli di Napoli da oggi in particolare vorrei citare
L'Associazione per l'iniziativa radicale Andrea Tamburi
Perché ha convocato una manifestazione che proprio nell'ambito del fedele a perché stasera significa anche a vere attenzioni e spiegare che cosa stiamo facendo
L'arte
Diciotto marzo due mila e quattordici alle ore undici davanti all'istituto penale minorile Meucci
Ci sarà un presidio non violento quello
Sarà fatti in occasione del settantesimo Giorgio l'istanza dal trentotto maggio e questo anche per rilanciare il Satyagraha al quale ci può aderire
è andando sui siti radicali credo che oggi purtroppo sia fuori uso ma spero che ritorni presso presto il sito radicali punto it e purtroppo accade spesso
E illecito del Partito Radicale radical parti punto org una forma che vorrei qui richiamare è quella delle iscrizioni
Delle iscrizioni al partito radicale chiesta tentando Hill augurando in questi giorni Pannella Laura arte Matteo Angioli sono a Londra per questo di
Assicurare le condizioni politiche per sostenere in Italia il Congresso italiano del Partito radicale che probabilmente farà
è programmato se tutto va bene nell'ultima decade di aprile però questo dipende anche
Da chi ci ascolta dichiara
La ventura di ascoltarci e con la decisione di iscriversi al partito radicale radicali italiani è una forma di Satyagraha
E anche quella di mettersi a raccoglierle queste iscrizioni ore ci conto moltissimo
Ed è proprio questo lo spirito che mi ama in quei Mignani ma in questa azione non violenta mentre e concludo aperto open tre che il Ministro della Giustizia si divini
Magari di riceverci
Tanto più se
Questa mattina il Consiglio dei Ministri dovesse anche giungere quest'altra novità sulla droga e saremo proseguiremo con attenzione grazie davvero grazie