21FEB2014
rubriche

Trasmissione dell'Associazione Non c'è Pace Senza Giustizia

RUBRICA | Radio - 06:20. Durata: 29 min 59 sec

Player
Trasmissione a cura di Alessandro Manno.

Puntata di "Trasmissione dell'Associazione Non c'è Pace Senza Giustizia" di venerdì 21 febbraio 2014 con gli interventi di Alessandra Croppi (membro dell'Associazione "Non c'è pace senza giustizia", Non c'è Pace Senza Giustizia), Farid Beshna, Giulia Cappellazzi (membro della redazione, Non c'è Pace Senza Giustizia), Carla Taibi (assistente del presidente Sergio Stanzani, Non c'è Pace Senza Giustizia), Laura Berlingozzi (membro dell'Associazione "Non c'è pace senza giustizia", Non c'è Pace Senza Giustizia), Alessandro Manno (membro
dell'Associazione "Non c'è pace senza giustizia", Non c'è Pace Senza Giustizia).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Associazioni, Diritti Umani, Giustizia, Libia, Onu, Partito Radicale Nonviolento, Politica, Tripoli.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 29 minuti.

leggi tutto

riduci

06:20

Scheda a cura di

Delfina Steri Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno dell'ascolto attrici agli ascoltatori di radio radicale del trovati al consueto appuntamento con l'organizzazione non c'è pace senza giustizia dallo studio di Bruxelles e chi vi parla il vostro Alessandro Magno scopo di questa consueta rubrica settimanale il mio informazioni ad aggiornamenti sulle nostre iniziative attività in corso future nonché commenti ed analisi rispetto alle nostre campagne politiche inizieremo la puntata odierna parlando del premio noti sui Loggia si speri diritti umani premio che
Verrà consegnato ad un attivista
Appunto per i diritti umani il tre marzo quindi tra una decina di giorni ne parleremo con Carla tagli di in collegamento dall'ufficio di Roma chi ci spiegherà come come funziona come funziona premi ci ricorderà anche appunto anche l'organizzazione della della giornata in cui questo premio verrà assegnato a seguire
Ci collegheremo nuovamente con Tripoli con i nostri colleghi in particolare con Giuliani H appellarsi
Dove appunto succede la situazione diciamo è molto molto calda con tentativi ho annunciato i colpi di Stato elezioni e quindi sentiremo dal nostro ottima
A Tripoli chiariamo si respira come sempre però iniziamo con le notizie della settimana selezionate dalla nostra redazione di Bruxelles e che ci vengono lette quest'oggi dalla nostra Laura Berlingo sì tavola buongiorno e a te la parola
Grazie mille Alessandro
Buongiorno a tutti gli ascoltatori di Radio Radicale queste le principali notizie della settimana Corea del Nord colpevole di crimini contro l'umanità
La Corea del Nord e colpevole di numerosi crimini contro l'umanità questo è quanto afferma il rapporto della Commissione d'inchiesta o no
Sulla violazione dei diritti umani Attilio miliardi diffuse a Ginevra
Nel rapporto si denunciano violazioni sistematiche diffuse e gravi dei diritti umani
Che continuano ad essere commessa in Corea del Nord e che in molti casi costituiscono crimini contro l'umanità il documento di quasi quattrocento pagine descrive l'inferno dei campi di prigionia e sparizioni forzate anche all'estero
Nonché le politiche di indottrinamento di monopolio del cibo da parte del regime Pyongyang buona consesso l'accesso al Paese alla Commissione d'inchiesta istituita dalla risoluzione approvata il ventuno marzo due mila tredici dal consiglio dei diritti umani composta dal altre principali esperti la Commissione ha condotto le indagini tramite interviste di vittime testimoni all'estero in condizioni di estrema riservatezza per mettere nero però nelle loro famiglie in pericolo secondo il rapporto negli ultimi sei per esempio centinaia di migliaia di prigionieri politici sono morti nei campi di prigionia reale del nord le persone nei campi sono stati gradualmente eliminati alcuna politica deliberata di fame lavori forzati esecuzione di tortura
Stupri aborti forzati infatti siti abbienti silenziosità commesse contro i detenuti di questi campi di prigionia politica
Detti colliso si legge nel rapporto assomigliano agli orrori dei campi creati detenzione Stati totalitari del ventesimo secolo eseguiti ogni anche nega l'esistenza di campi magistrati si ogni anzi degli ex guardia ritenuti inoltre affermare apporto immagini satellitari entrambi sono ancora operativi ed è anche in una sede in merito a causa dei disastri di quartieri lasso
Si stima che tra l'ottanta mila centoventi mila persone anziane attualmente detenuti in quattro grandi campi di prigionia politica in base a quanto raccolto nel rapporto gli Stati della Commissione non se l'opera del nord raccomandato al Consiglio di sicurezza di deferire arrestato totalitario alla Corte penale internazionale o di istituire un tribunale dell'organo ad hoc da parte sua nel nord ha rifiutato categoricamente totalmente il rapporto
La Commissione di inchiesta o Pirijani sostiene il rapporto sia basata su informazioni false fornite da Fonti estivi all'esigenza sentita se finiti europei Giappone
Afghanistan Karzai non firmare avrà nel Trattato stupratori picchiatori
Il Presidente campani Karzai ha deciso di non firmare controversa legge che avrebbe danneggiato gravemente i diritti delle donne la Baviera premiato il sito del Comune avrebbe infatti previsto l'uso dei familiari dell'imputato come testimone durante i processi penali si quando i gruppi umanitari che hanno fatto grasse pressione verso la sanità del Paese il provvedimento avrebbe comportato l'impossibilità di fare
Sei morti pressati per stupro violenza da un'antica matrimoni forzati e minori dal momento che questo tipo di abusi solitamente a Roma all'interno della famiglia
L'istanza è stata approvata ad avere anche il Parlamento dominante conservatori capitribù babbo il Presidente afflusso di solito udienze mandata al Ministero della Giustizia per gli emendamenti commenta stringata a dei ragazzi portando se presidenziale
C'è una ratio Vassileva denunciata l'illegittimità della proposta di legge a inizio febbraio commenta lei sarebbe evitato neutralità giudiziaria di interrogare il parente di un imputato mettendo a tacere le vittime di violenza dogmatica e di matrimonio forzato minorile
Grazie positiva ed anzi International questo è un passo importante contro una legislazione retrograda che attraversa stupratori picchiatori fuori pericolo questa bozza avrebbe portato l'Afghanistan gli arbitri sani nell'ambito della discriminazione in
Le donne e delle ragazze del Paese miliardario diritti delle donne è uno degli obiettivi chiave della missione internazionale ormai va avanti da anni e gli investitori donatori chiarezza edificare progressi prima delle truppe NATO si ritirino alla fine del due mila quattordici
Quando i talebani erano al potere dal novantasei del due mila uno anziano bandite dalle scuole legale obbligata a portare il burqa e non potevano prendere parte nessuna attività pubblica nel due mila nove è stata approvata Lion invece no vacanza terzo livello che criminalizzare iniziati di violenza contro donne e ragazze ma la sua implementazione ancora vivo e pertanto autisti Chiarelli autoritari pressante affinché il minore sia completamente attivate
Siria
Botteghe spostato Usa-Russia
Insieme si continua a combattere la Regione sia sino ad ora non ha prodotto alcun risultato apprezzabile i colloqui di tasso di Ginevra due si sono conclusi senza progressi negli sforzi per trovare una soluzione pacifica del conflitto che d'ora da quasi tre anni e Stati Uniti Eros anzi non vale la responsabilità il Segretario di Stato americano giacché ereditati da carta accusa Mosca senza troppi giri di parole niente inserire che stanno facendo tout do con l'appoggio degli irlandesi mollare della Russia esiste Larossa dovrebbe aiutare a trovare una soluzione e non distribuire ammirazione di tutti a regime siriano
Ricordando poiché mostra in diverse occasioni ha promesso che sarebbe impegnata per un Governo di transizione insieme
Ma ancora non abbiamo visto nessuno sforzo in questo senso non si è fatta attendere
Carossa abbiamo fatto tutto quello che abbiamo promesso ha detto il ministro degli esteri Sergei larghissima grazie agli sforzi di Mosca per portare a regime di Damasco colloqui diretti con l'opposizione prima di tutto stiamo lavorando con le autorità siriane su base quotidiana e in secondo luogo
Le statistiche mostrano chiaramente che i problemi principali non solo creati da mesi ma è vero che i terroristi ed estremisti che si sono diffusi in Siria
E che non rispondono ad alcuna struttura politica per l'altro anziché chiedere mostra di fare pressione su Damasco
Gli Stati Uniti dove restaurare e loro stessi contatti diretti con il Governo siriano chiaro
Attaccato a Gessate riferendo al momento Bassan passata non si è impegnato in discussioni se gli standards promesse richiesti per cui si sono schierati sia la Russia si grazie Pasquale Nessa aggiunto si semplicità di aprirsi alla discussione di un Governo transitorio che sostituisse a regime è molto chiaro cassa sta cercando di vincere sul campo di Battaglia piuttosto che presentarsi al tavolo delle trattative in buona fede riguarda i lavori di Ginevra e due anche se tutti parlano di fallimento il Ministro degli esteri siriano quelli Dal Molin
Ammetto che il secondo round di colloqui di pace di Ginevra con l'opposizione si è concluso con importanti progressi smentendo quanto affermato nei giorni scorsi dall'inviato dell'ONU
La Tartarini che aveva parlato per la mancanza di progressi nella tratta degli trattativa anno del mai detto ai giornalisti che secondo round di colloqui terminata sabato scorso a Ginevra non è stato un fallimento al contrario nonostante alcuni emergere lealisti sì ha visto il superamento dei punti importanti bene aveva proposto l'avvio della discussione sulla lotta al terrorismo che per la creazione del nuovo Governo transitorio senza trovare un accordo tra le parti dunque se mantenessimo peraltro quali sarebbero i progressi fatti al momento non si sa ancora quando inizierà il terzo round di colloqui
L eseguiti i pregiudizi cucinano gli alloggi sfitti
Secondo uno studio condotto dall'alto conviene prestiti le persone esibiti che vivono in paesi cantine hanno aspettative di vita vivendo sia
Inferiore rispetto a chi viene in azione che i fermi nei paesi meno tolleranti infatti lì che è evidente che rischiano di essere più inclini a sussidio
Di subire violenze o di morire casi riconducibili a stress il dottore tedesco ma
Aziende folle uno degli autori dello studio ha dichiarato inoltre risultati indicano come le minoranze si
So anche vivono in comunità con alti livelli di pregiudizio Moreno prima di chi vive in comunità a basso tasso di pregiudizio campione prese in esame infatti novantadue per cento di chi era esisteva inabili Fendi
è ancora vivo contro solo il settantotto per cento di chi si trovava in altre aree da qui l'osservazione nesso diretto tra le morti e l'ambiente in cui si vive anche a fronte di una considerazione di come
I rischi che aggressioni e violenze fosse di ben tre volte superiore nelle aree meno viselli inoltre il venticinque per cento degli enti viva immediati omofobica sono mandati a casa di malattie cardiovascolari
A fronte di un diciotto virgola sei per cento di chi vive in ai più crescenti di fatto registrare psico sociali sono fortemente legate al rischio cardiovascolare ha spiegato mazzancolle e questo tipo di strada
Può rappresentare una via indiretta con cui il pregiudizio contribuisce alla mortalità ed anche per questa settimana il tutto ad essere assegnato Alessandro
Grazie Laura
Come anticipato in apertura di trasmissione parliamo quest'oggi del premio o noti sfida oggi assistervi di diritti umani e lo facciamo con Carla training collegata dal nostro ufficio di Roma che collabora non c'è
La sostanza giustizia ed in particolare in questi in questi mesi sta lavorando proprio a questo premio a questo riconoscimento
Per gli attivisti dei diritti umani e allora Carla innanzitutto buongiorno e benvenuti ben trovata in trasmissione
Problemi sulla torta buongiorno a tutti i repertori allora Carla e quella data come abbiamo hanno
Sabato anche primate le notizie della settimana la data si avvicina per questo importante premio questo riconoscimento
E io perché al trentuno tre marcato
Che cosa a spingere le la creazione di un premio come quello che appunto non c'è pace senza giustizia
Ha deciso di di consegnare quest'anno per la prima volta allora ci ha spinto come motivazione sicuramente quella di dar riconosce
Ma anche politico ad attimi idee per la società civile perché anche i Gruppi cittadini si occupano della differenza per la promozione dei diritti umani
L'Italia nel mondo
Di mondo dati temere hanno distrazione perché comunque non c'è progetto in pratica
Che occupa
Ovviamente dell'impegno dei diritti umani della promozione della democrazia del tutto il diritto
Sia al TAR conoscere a livello nazionale abbiano
La l'azione di queste persone limitare nel mondo
Non ho
Alternata protettivi tanta proprio
A difendere gli altri
Io ultimi marginali risposi crollata difficoltà difendere i tre pini
Il le candidature quindi chi è missili sicuramente questi miei centinaia di candidature che sono state ricevute per per questo premio
Di quali DGTVì di attivista stiamo o stiamo parlando guardano arrivate determinatore più dagli atti più disparate membri ci sono candidature
Per la parte internazionale che si occupano
Perché riguardano per l'appunto
I diritti umani e la democrazia inviata Rocca
In Pakistan ci sono poi i candidature relative alla ditta anche all'approvazione diritti umani delle donne quindi problemi era lana di Gianna arretrata appunto il mancato riconoscimento della dei diritti delle donne la violenza di genere
Vengono da appunto provengono dalle parti anche quelli più disparate del pianeta poi ci sono molte Kanija tout gli italiani per cui abbiamo ricevuto anche molte calmieratore relativa alla giustizia alla situazione carceraria detentiva in Italia
Oltre che altre Tania tredici associazioni che sul territorio nazionale a livello nazionale che poi internazionale
Indolore appropriata pioniere
Per difendere i diritti umani siccome senz'altro scusami dalla sede interrompo senz'altro la situazione carceraria è in Italia
Toson tre di diritti di moltissime preoccupazioni e non mi meraviglia molto che il e che molte candidature facciano riferimento proprio a quel tipo di violazione dei diritti umani
Che del resto gli ascoltatori di radio radicale sapranno benissimo mi immuni complimento comunque anche per il il candidature internazionali sentire richieda da da sì lontano lontano da tutto il mondo una edizione così siamo appena appena nata la sul primo anno possa raccogliere anche questo questo tipo di di consenso internazionale fa fa ovviamente molto piacere
Carla e le candidature sarà nuove ovviamente sarà molto difficile valutarle se non altro trovare quella che può prevalere su Grace leale sulle altre ma e la questo è compito della Commissione immagino una condizione nella giuria fortemente che composta da chi allora la coniglietta
Tra l'ultima parte di valutazione delle creature per me li troverete un
Ma ovviamente è un po'
Voluto
Delle partite trentennali due laureati del premio
Tra le personalità più però i giovani con il trattore li più Manconi che presiede la Commissione
Perché
Per la comunità
Ordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani alternato
Poi intorno anche Rita Bernardini elettori radicali Trinchera agricoltori conoscono benissimo poiché a me Romualdi deputato democratico del Partito Democratico il vice Presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa tachicardico intatta che è un'attività diritti umani da oltre vent'anni lotta contro la pratica delle mutilazioni genitali femminili oltre che il controllo dei matrimoni forzati
Gian Ludovico De Martino di Monte Giordano che oltre
Plenipotenziario anche perché tante del Comitato interministeriale per i diritti umani
Camion cromatiche trepidante del commercio pronti poppa Galan inderogabili diritti umani ci sarà anche chiamato dal Presidente della Commissione indipendente Diana per i diritti umani quindi si tratta di una commissione molto Facoltà di personalità
Nella loro vita hanno appunto
Molto per la libertà e diritti umani assolutamente sì sono sono sono d'accordo va comunque sottovalutazione Carla per concludere questo questo interessante l'intervento tirerei proprio come si svolge
La questura aggiornata della precauzione chiedere tra una decina di giorni manca ma dieci giorni dalle mani tornerebbero orientata alla cerimonia anti premiazione alla alla Ducati del Palazzo di Giustizia del Senato della Repubblica appunto dove riusciremo tutta una serie di interventi verranno
Tre nominativi laureati che interverranno subito dopo la perde del del Partito Radicale ci sarà la Conferenza pertanto a cui parteciperanno oltre che aspettare in generale al tesoriere di centocinquanta di tutti pienamente in quello psichiatra manca Antonella passo anche Marco Pannella ci sono innanzitutto mi viene da ricordare ringraziata il se
Nato nella Repubblica che oltre alle
Capitare caldeggiato col suo patrocinio per questa manifestazione chi ci sono altre presenze istituzionali previste per questa giornata che lo ricordo in tre marzo allora
Tutto mentre noi puntellato attrice inoltrato la Repubblica abbiamo anche ottenuto il patrocinio del Ministero degli affari esteri e della rappresentanza italiana della Comunità europea tra le personalità ci saranno appunto oltre perché i danni che tratto che ospiterà l'evento e il operatore
Pietro Grasso anche il Ministro degli affari esteri ma Bonino oltre che appunto tutti i membri della Commissione che ho menzionato e varie altre personalità della lotta per
Parlare grazie mille per questo intervento faccio tanti auguri ovviamente ancora congratulazioni in attesa di sapere il il nome del
Laureato grazie grazie da Carla passiamo rapidamente al secondo argomento e diamo la linea Tripoli
Era la nostra Giulio cartella si intitola grazie Alessandro e buongiorno agli ascoltatrice agli ascoltatori di Radio Radicale
E ci troviamo a Tripoli in Libia oggi in compagnia di
Fa rischia densità fa abbiamo fissare di lì non c'è pace senza giustizia in Libia
E si ravvisa alla disabili poiché collabora con Non c'è pace senza giustizia alti vorremmo parlare presentare la la la situazione nel Paese sicuramente questo è stato una settimana
Riccardi avvenimenti
Non si sono l'anniversario della rivoluzione che ha avuto luogo il diciassette di febbraio ma anche due proteste contro l'estensione del parlamento ad interim in Libia una venuta il sette
Se Braione in altra il quattordici di febbraio e oltretutto anche due annunciati colpi di Sato comunque tentativi di colpi di Stato
Vorrei chiedere a stirare diceva quali sono le sue impressioni circa appunto
Nell'atmosfera il il clima che si respira nel Paese attualmente considerando che febbraio appunto
è
Un mese è stato
Tuttora è un mese interessante hutu offrire piuttosto chiara
L'arsenico toglie varie sale nei dintorni di darci
Iannarilli dire tenuti letti da Benito medi del rifiuto del Carmine più occorre i titoli ero ad un uso dovuto mole Kemp superiore Calyon pur di snatura insomma
Attualmente siamo in uno stato di pericolo ad esempio prima eravamo in pericolo perché c'era un dittatore adesso invece in teoria la rivoluzione abbiamo fatto questa evoluzione per avere on la libertà di parola che però tuttora viene negata
Quanto piuttosto elevati e non è che nel le Dolomiti da prima di sollecitare comodo Agcom o direttori che accordi tutta ovvero Sofri tardi
Del Sophie numerosissime sia
Ad Musée du propria Patria supera tutto già detto quanto che l'alterazione voti fra tre anni
Quelle che intorno a lui e il tax ma perché le tali navi prenderne al suo operato detrattori Abbadia tu Stato mila euro di tutti tante tardi ci riconosce alla Liguria
Tutto ma
Stimolare al pure Moro bidelli in
Ci si trova pontile aperti Fitto può togliere tradirli dono shock rianima nell'era del luogo
Ad un uso del pagamento ad Musocco Donadel Totò modo attacca al rischio molto
Dolciastro troppo utile dalle otto del la TIA li saggia sotto un tale comportamento collegate nessun fare ultima l'intruso dittatori accordi per me ma insomma comun scosse quindi siamo
Entrati diciamo in una crisi e c'è anche in previsione di uno stato di Toto reale futuro perché tutti i requisiti si stanno presentando in questi giorni ad esempio ci sono casi di tortura ci sono casi di uccisioni
Ci sono stati due casi di colpi di Stato o tentati colpi di Stato e molti crimini avanzati
Quindi tutto ciò fatto insolito stiamo andando nel no vi ho sbagliato grazie sicuramente sono tutti elementi che che fanno riflettere e ha tuttavia riga credo che sia anche interessante parlare di di quanto accaduto
Per esempio in una in occasione della dell'anniversario della celebrazione dell'anniversario della rivoluzione appunto come dicevo prima avvenuta il diciassette febbraio
E anche credo compossesso interessante parlare delle delle due proteste avvenute il sei rispettivamente il sette febbraio il quattordici febbraio
In quell'occasione so che ci sono stati diverse sensazioni diverse opinioni qual è personalmente dato che sono che appunto è partecipato sia alle proteste
Che alla celebrazioni terra l'anniversario della rivoluzione quale in RAI due clima che si respirava in in piazza
Foto in questo caso
Vogliamo dollaro chiaramente pelvi e ricordo che c'erano purché lo ha chiarito in dirittura detta dentro motivo accettabili Robotti Scevarolli vicino a tutto tondo a detta di
Un vecchio incitando quel moto motorini sotto facchino fili via Pilade gli ha detto io come al solito muro fissato ruolo salvo stasera voluta soprattutto in sproporzionato sodo sulle tariffe balza volatili uno
Il motivabile le tendine sotto andavo filosofo gestisce la desolata sopra mutuato allettanti forse moto subito
Che anzi sotto i piedi nel da una allestito al futuro spiritosa indossava Liri fuse delle inforcata Ciaraldi dallo studio con il collega modelli via carte Frediani dottore Toto verrà iraniani glielo vada Dragotto ho avuto paura ovviamente che non cito la prosa meccanici nome in intorno e doveroso DOC
Nel mare che Anm le non so fare farlo sia sulle Triscali Vialli a dedicarmi a mille il suo padre artigiana urletti perché anch'io non numero dopo sono adibiti ammiccando ci sono partito dal pittore Tagam
Grazie agli amici ripensa oltre assunti sarebbe allora le dimostrazioni in piazza venuti giorni prima del diciassette febbraio che l'anniversario della rivoluzione dell'inizio all'EUR della rivoluzione libica queste dimostrazioni erano mira fate Piera porre fine al al mandato del Congresso della del Congresso nazionale libico perché appunto il popolo non esso di il fatto in questo periodo e ciò che ha dato il Congresso quindi la gente per strada si era arrabbiata non vuole assolutamente che il mandato continui
Questo era il clima nelle piazze durante le dimostrazioni mentre
Il clima durante o nel giorno del dell'anniversario che il diciassette febbraio toccherà strano quello che dice si ragiona
Che ci sono stati grandi festeggiamenti e il Governo stesso origine anzi che il Congresso ha speso molti soldi per fare feste per strada ha investito do quello il suo commento era che probabilmente hanno speso tutti questi fondi per soccombere o per coprire il il voto politico che ci che che c'è
Per cui le persone sono uscite a dimostrare un'altra cosa notato è che inni festeggiamenti le persone festeggiavano festeggiavano in maniera un po'forzata se non
In maniera astronomo non si capisce bene diverso dagli altri la Libia è sicuramente un Paese dalla
Grandissima diversità tecniche
Culturale
Purtroppo ultimamente
Negli è assistito all'emergere di di alcune di alcune divisioni che talvolta hanno portato anche a scontri ci puoi parlare dal tuo punto di vista di di di di di questa di questa situazione di questa questione
Novanta smart il paradigma di via Fani Elia Manara domante proprio opporsi Asia che affronta una corsia sia già sapevamo
Sindaco Masini minacce per Couto il torta neanche che
Sentano andò Q Ascheri accorpando acqua scrivo anche far male si Amin presenta andata forte da mamma su uomini periodo le parole ormai da anni fili via
Anche sorto versino affrescati io mi pongo limoso del figlio montanti Marchetti Massimo
Chi è d'accordo su dice sempre gli euro il ma si è svolto all'imbocco
Lì attuazione Agcom Sodoma soci seggio Donato
Quando il giorno attenga Phil Coop sette io tabù
Dottor motivi di viaggiare u cura Zeman
Lì perché ammasso opinabilità un saluto
Tossicologo Toro cioè il mojito invito pelli e gli amici ai Confidi ma paura tanto almeno al fatto che non vuoi diplomatico così che sia a far niente vogliamo sudando torcicollo affida fra gialla più attuali
Tanto al sindacato
Curati che anzi locale decessi era la schiaccia in questo momento c'è un clima in cui cioè molta carenza di fiducia reciproca perché ci sono c'è una grande divisione politica del Paese ad esempio
Le persone di Misurata sono fanno più parte del il gruppo delle fraterno fratellanza musulmana
Invece ad esempio al sud ci sono i tabù i Tuareg le tribù anche degli a Masi
E quindi si è divisa si è diviso il Paese in gruppi anche per quanto riguarda il le aste della Libia
La Cirenaica infatti hanno istituito dopo una specie di Stato asset si chiama il
La Regione di barca appunto loro hanno fatto questa Regione qui perché devono dovrebbero riuscire a raggiungere un livello tale da potersi difendere da solida tutte le altre divisioni quindi
Hanno investito sulle armi ovviamente ci sono anche i Prodi e pro Gheddafi regime e questo ha fatto sì che
E il dialogo fra le varie parti della Libia sia molto
Basso carente
Aumento noto ma cultura due delle norme grazie mille quindi si RAI otterrà questi interessanti approfondimento e per avere condiviso con noi in questi cinque riflessioni
Ora li conoscono le riescono a un luce sull'opera di Mosul professionali grazie a voi e per il vostro lavoro per far sapere al mondo cosa sta succedendo nel nelle strade lì
Ricordo che si ragiona con lavora con Non c'è pace senza giustizia come Berto legale nell'ambito del il programma
Sulla monitoraggio dei processi quindi abbiamo sentito abbiamo cercato di di di sintetizzare quello che è stato quello che è
Tuttora il mese di dice Bragaglio qui quindi di un mese a assolutamente importante denso di
Di di eventi di rendimenti che potrebbe risultare cruciale per anche il futuro prossimo della Libia abbiamo quindi cercato di fare questo anche ascoltando il pareri opinioni le riflessioni
Di datteri poli per questa settimana è tutto ringrazia molto Farid che mi ha aiutata con le traduzioni
Restituisco la linea a Bruxelles alla prossima
Purtroppo il tempo a disposizione è terminato e quindi ringrazio nuovamente e Carla tra i vincoli che avete telefonico con nuove Giulia Capellas si è Farid Besson che abbiamo sentito da Tripoli Alessandra Croppi che ha curato la redazione la parte tecnica e Laura Berlingo sì che ci ha letto le notizie della settimana ricordo agli ascoltatori che sul nostro sito internet è possibile approfondire le gli argomenti della puntata odierna e le attività di Non c'è pace senza giustizia potete seguirci anch'Traversi principali social networks trovate le informazioni per accedere sempre sul nostro sito che lo ricordo è ANP doppio fugge il punto oppure non Peace Daut Justice punto a vi invito infine a sostenere le attività di non certo ma c'è senza giustizia ricordandovi che ogni contributo può davvero fare la differenza permetterci di portare avanti le nostre battaglie a favore dei diritti umani lavora ancora un buon proseguimento su Radio radicale a risentirci presto alla prossima stima facciamo