14MAR2014
intervista

La crisi in Ucraina: intervista Paolo Calzini

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo RADIO - 17:41. Durata: 16 min 14 sec

Player
Le ripercussioni della crisi ucraina sui rapporti internazionali: Ue, Usa, Russia.

I diversi approcci.

Quale assetto potrebbe prodursi in caso di esito positivo del referendum secessionista che si terrà in Crimea domenica 16 marzo.

La Russia si tiene la Crimea ma ha perso l'Ucraina, sempre più orientata verso l'Ue.

Quali effetti avrà l'Accordo di Associazione con l'Ue ormai quasi certo.

Le ristrutturazioni e le riforme inevitabili dello Stato ucraino, che la classe politica finora ha sempre trascurato o evitato.

"La crisi in Ucraina: intervista Paolo Calzini" realizzata da Ada Pagliarulo con
Paolo Calzini (Docente di Relazioni internazionali presso la John Hopkins University di Bologna).

L'intervista è stata registrata venerdì 14 marzo 2014 alle 17:41.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Crimea, Economia, Est, Esteri, Europa, Finanza, Fmi, Ovest, Politica, Putin, Referendum, Riforme, Russia, Ucraina, Ue, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 16 minuti.

leggi tutto

riduci

17:41

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Parliamo della crisi in Ucraina e lo facciamo con Paolo calzini che insegna Relazioni internazionali alla John Hopkins University di Bologna alla professore le ultime dichiarazioni che sono arrivate dal Ministero degli seri Russo sono che Mosca si riserva il diritto di proteggere i suoi compatrioti in Ucraina dove le autorità
Non controllano la situazione queste sono le dichiarazioni che sono arrivate dal Ministero degli Esteri russi russo dopo gli scontri che ci sono stati
Ad ogni esche nell'est del Ucraina tra i dimostranti ci russi quelli
Pro chi e se c'è stata anche la morte di una persona e per l'appunto dicono le autorità di chi essa non controllano la situazione del Paese professore che opinione si è fatta diciamo dell'anche degli ultimi sviluppi diciamo
Varie oggi purtroppo c'è una crescente tensione
Anche interna all'Ucraina al di là della questione veniva specificato la della
Della penisola in cui invece le cose sono
Sono abbastanza cioè della critica che sono sotto controllo
E questo il rischio vero è che queste tensioni interne discutibile diciamo profilo russi ma che è un termine generico e fino
Quella dei mutui Casale accentuare l'attenzione dei calci do lettura euro sia perché il problema vero che l'Ucraina e che è diventato un problema di politica internazionale
Nel rapporto e storia quindici ha una dimensione interna gioca sulla dimensione internazionale e viceversa
Essi infatti il Ministro Lavrov ha detto la crisi
Lui stesso ha ammesso la crisi della Crimea ammesso Stati Uniti Russia in una posizione difficile partono c'è stata anche una dura presa di posizione della cancelliera Merkel che diceva se la la con la Russia continua su questa
Sulla strada che ha percorso nelle passate settimane non si tratterà soltanto di una catastrofe per l'Ucraina quindi
E quello che diceva lei in effetti
Però appunto è il problema è che appunto quello che avviene a livello internazionale dietro perché
Gli Stati Uniti sono entrati nel gioco uno in modo molto opportunamente inizialmente la palla per quello che riguarda l'Occidente era all'Unione europea
A questo punto anche nell'ambito dell'Unione europea la Germania che parte più importante perché ha rapporti di rilievo con la Russia ha avuto anche rapporti diciamo
Di cooperazione
Sia l'utilità
Quindi il fatto che la Merkel si rigidità nei confronti di Mosca vuol dire che
Si irrigidisce tutto il fronte comune e all'americano mentre in un primo tempo un saluto agli Stati Uniti a fare la voce grossa iniziare con le sanzioni
A questo punto anche l'Unione europea che era di vita anche perché la Germania era se sia stata compromesso che non la Francia Paesi dell'est europeo Tyco Polonia
Più rigido dice condizione in cui c'è come dire lazzaretto scade l'attenzione dell'attenzione dell'accento all'altra perché l'elemento di fondo
Al di là di questo tensioni interne all'Ucraina del prossimo referendum in Crimea che
Credo senza dubbio andrà a favore della Russia e a quel punto si potrebbe arrivare a quello
è un atto diciamo anche sul piano internazionale grave o comunque e di rilievo di una inversione di rotta ognuna ricongiunzione della credibilità alla Russia astenuta e quindi per la prima volta in qualche modo
La Russia verrebbe vedo a quella che è stata una regola finora di non intraprendere la la sovranità degli altri Paesi in particolare attraverso le annessioni
Però poi ci sono annessioni fatto nel caso del per esempio del dei postumi diciamo della guerra contro la Georgia del due mila otto di fatto la missione sia stata
Attorno eccetera a livello internazionale iniziamo anche a livello legale è diverso perché questo potrebbe avrebbe potuto e potrebbe anche essere una soluzione per la Crimea cioè palme un'identità tale arco attuale perché non viene poi riconosciuto
E che in qualche modo gravità verso la Russia ma tutt'altro sotto il profilo diciamo
Emblematico politico e anche giuridico
Ci hanno detto che cioè si si ricongiunge un territorio a quello alla Russia Orsola sin dal giorno in questa situazione l'ambito che è un po'come lei ricorda
Quella della cardine dell'Ossezia in in Georgia e per esempio della trarne il Censis appena Transnizia si ricorda infatti anche molto la Transnistria insomma un diventano dei protettore
A tinte stanno esatto esatto e poi non sono riconosciuti da poi andò hanno al loro un anche una certa autonomia il tutto deve anche all'Occidente reti recate dalla Casa dei problemi
Perché poi si stabiliscono dei rapporti di fatto e quindi questo apre apre tutta questa questione
Tecnica dei quali starci
Sulla escalation diciamo che c'è stata adesso non so se ha visto questi manifesti che si stanno diffondendo in Crimea per sostenere questo referendum da una parte c'è
L'Ucraina l'Europa identificata con il nazismo alla fin fine e dall'altra parte anzi altrimenti c'è l'Ucraina e queste accuse contiene che ci sono state per esempio di
Di antisemitismo in in un Paese dove l'antisemitismo come la Russia dove l'antisemitismo è cresciuto tra l'altro negli anni
Ma Portogallo molto controverso e devo dire anche alla stampa American anglo americana che ha pertanto obiettiva
Sottolineo è che i due tetti un come dire la caduta terrò per non dire l'abbattimento delle regime lucra indotti Yanukovich che era diciamo
Completamente legittimata sotto il profilo politico
è stata dovuta cioè la forza d'urto puliva da quello che si chiamano i settori dell'estrema destra
Ucraini che sono collocati e che hanno anche dei delle ricerche storiche regata lago Seconda guerra mondiale nell'Ucraina occidentale
Ercole effettivamente
Quello di antisemitismo penso anch'io che propose esagerato però naturalmente che ci fosse un porto e antagonismo
La rispetto alla Russia russo a Palmi è stato reso evidente da un errore che questo Governo ha fatto inizialmente
è stato quello di togliere l'ufficialità la lingua russa in Ucraina in Ucraina sapendo che l'Ucraina due terzi a popolazione parlo il russo quindi voglio dire
Ci sono degli elementi di tensione interna in cui diciamo Lalla la la la la radicale del movimento di opposizione proprio perché al quella che ha fatto cadere Yanukovich
Acquisito nell'ambito di questo Governo delle posizioni di forza
E naturalmente da parte russa si è giocato su questo fatto tutti i media russi hanno fatto valere appunto questi episodi e anche di violenza di instabilità interne località e ultimo punto
Non c'è dubbio qui nella parte orientale dell'Ucraina dove c'è una presenza intanto etnica russa di una decina di milioni
Uniti i cittadini invidie la Russa e Russo e a porre in generale
Né ci siano ci siano a questo punto tensioni fra alle autorità di governo che fanno capo a Kiev e questi non violenti e diciamo russi workshop comiche
Ha torto e ragione diciamo che in modo che questo Governo possa portare da una discriminazione
Dopodiché diciamo equiparare le la nulla rivolte il risultato della rivolta alla Grande Guerra patriottico contro il nazismo perché poi sempre di questo parliamo
La graduatoria del concorso a quella dell'aceto pretarare teorica retorica russa perché che gioca su questo fatto e lo si affronti la questione dei mutui che indubbiamente
Indubbiamente ci sono di tensione interna soprattutto rapporto ricordiamo che lucra allora è composita di regioni con tradizioni storiche culturali e politiche molto diverse
E l'Ucraina occidentale per ragioni storiche che sappiamo chiaramente come dire critica della Russia mentre d'altra parte in qualche modo alla gravità gravitare sulla Russia il rischio vero
è che questa attenzione che c'è sempre stata queste differenze
E che però erano in qualche modo comprare udite nell'ambito di un'ucraina
è un'ucraina a a a più identità e quindi allora appunto tolto la dire quello che diceva prima
è che queste tensioni interne esso accentuando equi piccoli coinvolgano da una parte l'Occidente dall'altra parte la Russia ma
Dopo quello che voglio sottolineare è che per la Russia e che per Putin personalmente
Lo scacco subito
Con la caduta del regime di Ionu codici e il fatto che
Il Governo ucraino e credo la Bari-Taranto effettivamente Ucraina tenda a gravitare verso l'Occidente una perdita strategica
Emotiva politica economica cruciale
Quindi una reazione una reazione forte era inevitabile che adesso bisogna vedere entro che limiti avviene e con l'ultimo punto è quello della Crimea il mio il mio parere ma questo Napoli ipotesi
è che della Russia attiva per scontato che l'Ucraina che adesso farà firmerà questo a questo nuovo contratto di associazione col con l'Unione europea
Il PD lagunari tale l nell'orbita nell'orbita europea anche se prima che entri in Unione Europea pagheranno o molti anni
Ma con Vittorio dell'Ucraina in questo senso cioè spunti alla sordità anche se manterrà in sua vece
E quindi tutto è rivolta per rivalsa questo il mio l'argomento per Rogoredo se così posso dire si chiede la Crimea
Perché la Camera è la regione più non so sola così all'area e poi c'è la Valli Sebastopoli e poiché chiaramente storicamente delle parte parte della Russia
Quindi lei dice comunque la perdita da parte di Putin
C'è stata perché per l'appunto non si sono rivolti al modello Russo non
Izzo Power diciamo Russo non c'è stato almeno almeno per l'appunto l'unico risultato che otterranno attenersi la Crimea
Questo secondo me è l'unico il risultato diciamo politico-strategico pagando un prezzo politico e diplomatico molto forte
Perché
Da questo punto questa è la mia intenzione il rapporto fra la Russia e l'Occidente
E ritorno a Padova non so se chiama la nuova dalla proprietà ma per la Russia a questo è uno ero è come dire uno scacco di prim'vuol dire che la Russia e punti di personalmente hanno giocato
Sull'idea di presentarsi come una grande potenza come dire anche responsabile
Capace equity qui di qui anche
Gli eventi che l'anno scorso di mediare in Siria di aiutare la trattativa con l'Iran
Quindi tutto questo questo dialogo politico diplomatico a parte i rapporti economici con l'Occidente le energie e via dicendo la richiedono richiedono DTT come dire Yeti essere compromessi e la Russia rischia
A questo punto come dire di fare la scelta della Fortezza rossa questo il documento in cui la Russia soprattutto
Benvenuta reale appunto questa unione economica euroasiatica con Kazakistan
E dove non si accelera portale una posizione regionale dello spazio può sovietico
Se perdo località come avviene e non solo la perdeva l'Ucraina gravità verso l'Occidente e tutto il mercato e Giulia il porto intraregionale tra Russia che viene meno
Deve però a funzionare bene diciamo questo accordo di associazione perché altrimenti sono guai per l'Ucraina diciamo a
Ed allora economico in quanto le responsabilità e il peso delle operazioni ricadono sull'Occidente
Ed è che l'Occidente a questo punto si fa garante e di una rinascita dell'Ucraina e purtroppo ha citato in Ucraina al di là delle scelte politiche quasi catastrofica perché in questi vent'anni
I vari regimi che si sono succeduti
è
Non hanno portato avanti quello che si chiama nello spirito building etc la strutturazione di un sistema amministrativo statuale importante e hanno portato l'economia ai limiti da bancarotta a parte
A parte le frodi uniti Yanukovich e bisogna dire anche Del Grosso opere degli oligarchi che adesso cercano di destreggiarsi e di ritornare in scena
Perché diciamo nell'imporre elemento delle case o che ha ricordato caso clamoroso anche anche se siamo abituati come dire a questi regimi di ed il capitalismo rapace del dello spazio può sovietico
Il rischio diciamo è che effettivamente per esempio il Fondo monetario che adesso si mobilita e dice sarà pronto il prossimo pacchetto di aiuti ma come chiedeva per l'appunto
Prima che la crisi scoppiasse chiedeva riforme per l'appunto riforma che poi possono essere anche dolorose quindi da una parte si trovano con come posso dire rischi di boicottaggio di isolamento da puzzle versante
Russo perché poi i rapporti economici sono sempre stati vicini evitabili e forti e dall'altra parte si trovano costretti ad una ristrutturazione della loro della loro economia insomma rischia
Di esser strangolata termini
Non è all'Aran accertato di diciamo il riciclo il valore giuridico e nuove Regioni quello che lei o si trova di fronte a dei proprietari utili perché è stato calcolato che hanno bisogno
Mi pare di una trentina di miliardi seria di dollari entro un anno o due
Per pagare i debiti pregressi e per farlo deve vedere garantito dal Fondo monetario internazionale con lui cioè c'è come si vuole una situazione economico-finanziaria disastrosa
E la concessione degli aiuti all'Ucraina l'appalto e dall'Occidente o del Fondo monetario internazionale
è legittimamente motivata a una riforma del sistema
Del sistema giudiziario del sistema amministrativo abbastanza cioè come ha detto anche il ministro potrà costa uno schema chiaramente a favore di una rinascita democratica non è che possiamo come dire mandare i soldi battaglie di buco nero per cui ancora una volta come è avvenuto in passato
Questi soldi poi non vengono utilizzati non vengono dissipati qui c'è proprio un problema delocalizzare come dire ed uno strutturale
La Giunta regionale come dire con la governance del Duecento e proprio efficiente che è in grado di rilanciare il parere
Credo credo che le potenzialità economiche locali non ci sono poi una parte
Ma anche dell'industria c'era e c'è un'agricoltura molto buona c'è anche un capitale umano importante però poiché gli ultimi dettagli comunque devo dire ha perso l'occasione per fare perlomeno il numero di passi in avanti
Per creare uno Stato moderno uno Stato legittimo il che ha creato per questa situazione
Di Cuba il Palma in qualche modo è la forma estrema di un'ondata di antipolitica perché ha detto proprio dall'Ucraina saranno tutti il creare al nuovo regime sulla legittimità
Rigidità politica attraverso la riforma costituzionale ed delle elezioni libere perché libero e aperto che si dovrà avere a maggio
C'è una nuova classe politica non c'è dubbio bene allora grazie a Paolo calzini che lo ricordiamo insegna Relazioni internazionali alla John Hopkins University di Bologna Grazia risentirci