17MAR2014
giustizia

Processo IBLIS (ordinario)

PROCESSO | Catania - 09:53. Durata: 5 ore 45 min

Player
Registrazione audio integrale dell'udienza di "Processo IBLIS (ordinario)" che si è tenuta a Catania lunedì 17 marzo 2014.

Gli argomenti trattati nel processo sono: Iblis, Imprenditori, Mafia, Politica.

La registrazione audio dell'udienza ha una durata di 5 ore e 45 minuti.

È possibile scaricare il file dell'audio integrale nelle prime 3 settimane dalla pubblicazione di questo processo cliccando sull'apposita icona download.
09:53

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora adesso facciamo l'appello facciamo discutere il primo difensore poi
Mi direte nelle vostre intenzioni dico poi così nel frattempo queste gare che qualcun altro
Per quando riguarda l'astensione di giovedì prossimo
Così lo al nuovo mondo lo stabiliamo fin da ora se ci sarà una adesione all'astensione oppure no aspettiamo un pochino perché questi carico anche altro vostro collega andando facciamo l'appello
Aiello Vincenzo da Parma
Giorno Presidente da Parma si dato dalla presenza di Aiello Vincenzo nato a Gravina di Catania il cinque dodici del mille novecentocinquantatré grazie avvocato facente
Non c'è oggi avvocato biondo se non è presente l'avvocato biondo è presente Brancato Giuseppe contumace avvocato birra cappio
Assente
Chi di voi si fermerà per tutta l'udienza
Avvocato Coco avvocato coprono l'avvocato poco gentilmente grazie sostituisce tutti gli assenti
Buscemi Giovanni
Presente avvocato Antille presente carbonaro Angelo
E a bordo
Buscemi voleva dire voleva fare nomine
Nomina l'avvocato cuoco come con difensori
Insieme all'avvocato anche il
Carbonaro Angelo
Assente per rinuncia
Avvocato celesti assente Cocuzza Rosario contumace
L'avvocato Scudieri Scuderi assente Dio Rosario da Novara
Signor Presidente da provare do atto della presenza dell'imputato di Pio Rosario nato il ventinove euro e cinquantotto a Castel di logica
Catania olimpiche tutto regolare
Grazie avvocato Valenti e Bassanesi avvocato Valenti presente anche la presenza del Presidente anche in sostituzione l'avvocato pessimisti ma perde la vocata Scuderi sostituisco l'avvocato Scuderi per Cucuzza
Va bene
Questo gruzzolo l'avvocato volenti
D'Urso Giovanni presente avvocati Lo Presti ragazzo assenti
L'avvocato poco
Sostituzione del proprio sette deceduto Ercolano Mario
Presente avvocati libera il punto rilievi punto ieri presente è presente l'avvocato vincoli
Fagone Fausto
Assente avvocati per l'uso e più sicura assenti filo La Maddalena andare Ascoli Piceno
Buongiorno dall'Ascoli Piceno do atto della presenza di fin d'ora ma un'altra leva nato a Catania sette nove settantaquattro
Grazie avvocato Giannino assente Finocchiaro Carmelo presente
Da avvocati sì sei Pappalardo
Allo stato sono assenti
Sempre l'avvocato concordi Massimino santo presente avvocati Pennisi entrambi assenti Mocavero Carmelo assente avvocato Salemi assente Monaco Giuseppe
Assente avvocati
Vianello e passa Nisi
Ente entrambi l'avvocato Valenti in sostituzione
Oliva Massimo
Presente l'avvocato Antille
Presente
Nomina l'avvocato poco
Inviti come codifensore nomina anche l'avvocato cuoco Oliva massimo che
Oliva Pasquale da Spoleto
Il giorno da Spoleto le do atto della presenza dell'imputato Oliva Pasquale nato a Catania il diciotto nove cinquantasette
Grazie avvocati Google Liuzzo Buongiorno Presidente presente l'avvocato Michele di tutti in sostituzione di entrambi i contendenti ancora
Dentro anche dall'avvocato strano Pagliarelli grazie
Per
Avvocati Ziccone Tamburino assenti
Rinnovo netti sette
Contumace avvocato calcano assente Santapaola Vincenzo da Roma Rebibbia
Il presidente Bongiorno da Roma Rebibbia le comunico la presenza di imputato Santapaola Vincenzo Salvatore nato a Catania il due sei sessantanove
Grazie avvocato strano taglia regni mette l'avvocato all'inizio in sostituzione l'azione di entrambi grazie
Ci Nardo Mario
Assente avvocati per l'uso del Trentino assenti somma Tommaso da L'Aquila
Allora
Signor Presidente le confermo la presenza dell'imputato somma Tommaso nato a Gragnano il ventisette aprile del cinquantanove dal quale sono garantiti i diritti spettanti in materia di gente di videoconferenza grazie
Grazie avvocati Crepaldi è libera assenti entrambi sembra avvocato poco Tomasello Giuseppe
Assente avvocato
Michele Di Nuzzo né in sostituzione dei degli altri due difensori
Parti civili Brunetti Emilio
Avvocato troni assente cargo Antoine assente avvocato Borrello Camera di Commercio Catania avvocato Schilirò comunica dall'avvocato Barbagallo anziché libero grazie avvocato Scudieri
Confcommercio esilio avvocato Lanfranco associazione
Addio pizzo Russo avvocato utilità l'Associazione Rocco Chinnici avvocato Barbiera tutti assenti la parte civile
Con grande tempismo
Sopraggiunge Pubblico ministero allora possiamo dare la parola all'avvocato con Corriere
Grazie signor Presidente
Onorevole Tribunale intervengo
De il Signore accollano Mario
Quindi però il mio intervento
Unicamente richiamare alcuni aspetti che già egregiamente l'avvocato liberale scontato prima di me in maniera più diffusa in maniera più esaustiva
E quindi mi limito semplicemente a richiamare l'attenzione del collegio alcuni aspetti in fatto e alcuni altri in diritto che a mio modo di vedere meritano particolare attenzione
è il Corano Mario risponde del capo di dodici della rubrica di imputazione leggiamolo
Del delitto previsto e punito gli articoli centodieci seicentoventinove primo al secondo comma eccetera
Per averne in concorso riunione tra loro e con la terza persona individuata nonché con mirabile Alfio successivamente deceduto con la minaccia implicitamente derivante dall'appartenenza all'associazione di tipo mafioso di cui al capo a uno
Costringendo Galeazzi Alberto ritirarsi senza nulla pretendere quelli del corrispettivo dal partecipare l'affare per la costruzione del parco commerciale la tenuta della
Ometto il resto in Catania nel maggio e giugno del due mila tre
Presupposto quindi perché ritenga veicolata la contestazione al le ascolano Mario e la sua evidente presupposta ripeto partecipazione alla appartenenza all'associazione di tipo mafioso di cui al capo a uno
Questo è il dato alcuna anomalia avrebbe commesso questo reato perché appartenente all'associazione mafiosa di cui al capo A uno
Scorrendo la rubrica di imputazione e leggendo il capo uno vediamo che le raccomando Mario non risponde della contestazione in cui al capo A uno
Quindi abbiamo certamente un prof un profilo
Di inesattezze di incongruità di illogicità all'interno della motivazione stessa si dappertutto supposta una condotta che nemmeno alcuni aller colano Mario viene oggi contestata
E su questo stesso tenore è in realtà la medesima contestazione del l'operazione della farete Nutella
Più direttamente colano Mario risponde di questa vicenda per che apprendiamo dal racconto di Galeazzi Alberto apprendiamo a de dei testi Ferrari del testé Micelli
E di altro teste apprendiamo che si sarebbe recato in maggio e giugno due mila tre insieme ad altri soggetti in un ufficio che allora le ha ira costruzioni manteneva in Catania per costringere
Il
Ferrari e quindi l'impresa Ferrari e il l'ingegnere che è il il dottore Galeazzi accedere i terreni che avevano acquistato per garantire
Il parco lato modello insomma il centro commerciale la tabella per cederle a un'altra scelta senza alcun corrispettivo
Egli sarebbe stato riconosciuto quale uno dei soggetti che avrebbe partecipato a questo incontro

Grazie Ravanelli posizioni il
Ci consente anche di gesticolare la gestualità insomma e anche
Fa parte anche la discussione detto questo
Quindi sorvolano Mario sarebbe andato insieme ad altri soggetti alcuni enti fidati altrimenti legati per costringere in virtù ripeto rispetto all'appartenenza ad associazione mafiosa di quel cavolo ripeto la quale nemmeno contestata al Corano Mario e
Per costringerla cedere questi terreni una già acquistati senza alcun corrispettivo ad un'altra società
Una cosa comincia a non tornare
Si parla e il signor Pubblico Ministero nella propria requisitoria ha fatto riferimento al concetto di estorsione contrattuale
Perché l'estorsione che avrebbe realizzato ascolano Mario rispetto al capo di imputazione sarebbe una estorsione di tipo contrattuale
Ora
Io ho rinvenuto
Il mio modo di vedere una giurisprudenza particolarmente interessante
Che
Dovrebbe guidarci come faro per
Inquadrare in diritto il fatto
è una Cassazione penale Sezione seconda del tredici marzo due mila due il numero il trentasei novecentoquarantadue pubblicata sul fascicolo nove dell'anno due mila cinque della rivista Cassazione penale
Perché è interessante questa
Giurisprudenza insomma a mio modo di vedere fa proprio al caso nostro perché
In massima poi la motivazione è insomma il più esteso insomma argomenta meglio insomma la massima sempre di flette chiaramente insomma il tono e la sintesi da un lato anche restringe il ragionamento però nella motivazione il corpo di moderazione viene sviluppato meglio del giudice questo ragionamento
In tema di estorsione contrattuale la minaccia di far valere un diritto assume il connotato degli atti lei cita soltanto quando diretto a tenere un profitto ingiusto
Qua l'ufficio di Procura disse nella requisitoria dice i profitti e certamente ingiusto mi basta
Non vado oltre bastare dimostrato che ci sia il profitto ingiusto perché ci sia l'estorsione e dunque non una qualsiasi
Contro prestazione ma un risultato iniquo perché ampiamente esorbitante ovvero non dovuto rispetto a quello conseguibile attraverso l'esercizio del diritto che viene strumentalizzato per scopi contra ius diversi cioè da quelli per cui riconosciuto e tutelato andando in motivazione
Chiede la Cassazione al giudice del merito una valutazione in fatto per accertare se effettivamente
Questo ingiusto
Questo risultato amico questo ingiusto profitto fosse con forse irrealizzabile in questo caso secondo me nella vicenda dell'utenza questo manca perché manca
Argomentando per come hanno narrato le stesse persone offese
Argomentando ripeto per come hanno narrato le stesse persone offese si è scoperta basta vedere
Il le dichiarazioni dell'ingegnere
Galeazzi dal dottore Galeazzi rese all'udienza del diciotto aprile due mila tredici
E corroborate dal cugino Ferrari del tredici dicembre due mila dodici per verificare che la vicenda era tutt'altro che lineare
Intanto
Chi era
Dalle Azzi Alberto Galeazzi Alberto non era certamente un soggetto
Nella ricostruzione che mi è venuta fuori tanto al processo Dioniso tanto da questo processo non è un soggetto una Mammoletta non è un soggetto
A cui noi dobbiamo dare pieno credito perché perché è un soggetto che nell'esercizio delle proprie trita imprenditoriale arriva a Catania per fare affari
Non ha alcuna remora non alcuno scrupolo perdi fare affari con soggetti
Non necessariamente dotati della ribattezza sul casellario giudiziale
Contatta tutto contatta tutti si mette a posto secondo quella che è la sua
Prospettazione
E aderisce a un sistema imprenditoriale economico non propriamente
Specchiata non propriamente corrette
Ci dice anche
Di essersi messo d'accordo con altri mirabile per determinato tipo di affari di avere la protezione degli alti emendabile e su questa votazione di contare garantiva per potere fare affari
Leggendo la sentenza Dioniso mi è venuta in mente una cosa
L'imprenditore colluso non è imprenditore colluso questo
Non è un imprenditori vittima
è un imprenditore che fa parte del più ampio sistema
Nella stessa prospettazione di Galeazzi e del mondo che ruota intorno al Galeazzi abbiamo un soggetto che scende a patti scende a compromessi e si scende a patti e scende a compromessi e si accetta di affrontare
Ad armi pari certe situazioni evidentemente non è un soggetto vittima
Quindi è un soggetto la cui soglia
Per
Diritti di un soggetto per il quale la soglia dell'ingiusto danno della minaccia o la soglia di in cui viene deve essere avvertita la minaccia va da sé e diversa rispetto a un altro tipo di imprenditore
Galeazzi esce dall'affare certamente non perché
Spaventato impaurito atterrito dalla visita di quei tre soggetti avvenuta nel maggio giugno del due mila tre
Galeazzi esce dalla fare ce lo dice lui ma ce lo dice anche l'ingegnere Ferrari che il suo cugino che in realtà il proprietario dell'impresa
Perché
Né rispetto alla prospettazione di originaria degli affari
Quelli Centro latte Nutella non poteva più economiche economicamente essere al loro Ossati estrattivo perché
Leggiamo attentamente presupposto del loro investimento e del loro insediamento a Catania e che ci fosse dietro la grande distribuzione nella specie a usciamo
Cioè rispetti business clan originale prevedeva che tutto fosse gestito dalla Auchan cioè che la San coprisse
I costi per l'esercizio al mantenimento evidentemente anche la costruzione per impiantare questo centro commerciale la tenuta del
Quando comincia a difettare l'interesse dire a costruzioni quando si verificano due circostanze concomitante ma assolutamente decisive
La prima e si verifica certamente in data antecedente rispetto al maggio giugno del due mila tre
Egli stesso parla di febbraio due mila tre si verifica cioè quando
Lasciano si comincia a tirar dietro dall'affare Ferrari c'è Ferrari Galeazzi ci dice a un certo punto la questione non è più chiara
Non ci vedevamo più chiaro non ci sembrava più chiara
House anzi di divieto all'affare a uscirne evidentemente con lei la società la multinazionale che mette i capitali che investe soldi dalla quale c'era lei ci dà l'aspettativa di guadagno
Le cose si ingarbuglia le cose si imbrogliano comincia l'affare a non essere più
Foriero di futura redditività il business Plani iniziale nato dall'idea di Ragusa sviluppata attraverso l'Orlando sviluppata attraverso tutti quegli insediamenti imprenditoriali
Che
Il Galeazzi ha raccontato insomma che sono emersi abbastanza pacificamente al processo eccetera un certo punto quest'idea comincia a vacillare
Si innesta anche un'altra vicenda che mai dobbiamo considerare
La tira costruzioni era una
In una un'azienda un ramo d'azienda che era stato rilevato dall'impresa più ampia impresa di costruzioni generali Mino Ferrari la Spezia
L'impresa Dino Ferrari in quell'epoca in quel momento aveva pesantissime sofferenze nell'ambito del propria indenne della proprio assetto gestionale la proprio assetto aziendale perché lo dicono loro stessi
A livello nazionale avevano vantavano crediti verso la pubblica amministrazione rete peraltro mai più riscossi per circa due trecento milioni di euro versavano cioè
In una crisi pesante e fortissima di liquidità
Dai giornali abbiamo appreso questa notizia insomma
Inserisco per colorare la discussione ma già l'ingegner Lelli del dottore Galeazzi l'ha spiegato l'ingegner Ferrari l'ha spiegata egli stesso qual era la remora eccetera
L'ANAS i contraenti generali le Autostrade per l'Italia lesiva
Che in tutta Italia avevano commi sognato appalto è questa Società Ferrari Dino Ferrari che era la capofila che avrà la holding deteneva poi
Le chiavi economiche finanziarie e gestionali della riva costruzioni
Avevano messo in crisi perché non avevano rispettato i tempi di veramente i piani di pagamento sono i primi anni nella legge Obiettivo due mila due due mila tre mancano due per cento milioni di euro si fermano i cantieri in tutta Italia è chiaro che
Quindi
C'era anche una sorta di interesse a uscire dall'affare rispetto al business plan iniziale che era di uno due anni prima
La prospettiva di guadagno era andata via via scemata per due motivi a perché mancava Auchan anche colui che deve colui soggetto per un soggetto giuridico
Che deve garantire deve provvedere a realizzare i capitali o fornire capitali per l'investimento futuro Bindi
Successivamente entra la crisi di liquidità che poi porterà vorticosamente l'azienda che ha del concordato preventivo mi pare
Al Ministero dell'Interno Ministero del lavoro negli anni successivi addirittura deve far dichiarare fallita l'impresa stessa eccetera quindi comincia ad avvitarsi e allora
In presenza di uno scenario del genere in presenza di un imprenditore che evidentemente imprenditore vittima non è
Perché accetta di venire a Catania c'è per realizzare queste opere facendo compromessi con l'uno con l'altro quale non
Dazzi o da pagare o tassa da pagare o comunque tassa occulta cui parte a cui dover soccombere per poter lavorare ma come un normale sistema di relazioni
Ce lo dice chiaramente i miei uomini sul posto prendono contatti con l'una con l'atto per lui è normale prendere contatti con l'uno e con l'altro
Significa che non è un imprenditore vittima né prendere che accetta di affrontare questi argomenti
Senza alcun corrispettivo non dobbiamo parametrare lo alcun rispettivo iniziale ecco la massima che ho letto la giurisprudenza della quinta della seconda sezione penale l'ho letto poco fa
Non dobbiamo parametrare la rispetto a quella che era il Business Plant iniziale dice investiamo x euro da questi x euro guadagniamo il dieci per cento quindi c'è un concreto investimento
Il fatto che mi abbia impedito di continuare l'affare non guadagno quello che avevo rigidamente previsto ecco l'ingiusto profitto non è così
Dobbiamo andare dovete andare a parametrare ABI rispetto a quello che il divenire dell'affare nel momento in cui
Laica costruzione lo dismette
C'era non c'era l'ingiusto profitto probabilmente essere uscite impari o con un minimo margine perché tutti minimo margine si parla c'è comunque qualcosa c'hanno comunque guadagnato essere uscito impari significa non avessi perso
Che rispetto alla prospettiva iniziale era comunque un profitto
Era comunque una possibilità di uscire da quella fare
E che tipo di minaccia doveva subire
Questo tizio quando entri per sua stessa ammissione aveva concordato ampia protezione con atti mirabile e che tipo di pressioni doveva fare la cosca
Una volta che aveva già rispetto alle parole leggo le parole di Galeazzi concordato gli investimenti concordato la messa a posto che utilità eccetera la cosca che cosa ci prenderemo dal FAS uscire grazie far entrare altre
Con De Grazia era posto quello lavorerà pagati l'accordo era raggiunto l'accordo realizzato che necessità c'era Andreotti
E soprattutto che c'entra con l'anomalia in questa situazione
Dove è la prova che fosse articolano Mario i pentiti certamente non ce lo dicono
Che i pentiti fanno riferimento a attività di Ercolano Mario
E non conoscono il singolo episodio dell'episodio non ci sanno dire nulla nei due mirabile nipoti dei del mirabile altri
Negli anni insorti lo stesso che addirittura in Dioniso dice di non aver conosciuto nulla del genere che qua dice di cose abbastanza abborracciate lette
Per caso apprese per caso no appresso e comunque del reato a prezzi non si capisce bene come eccetera né Barbagallo eppure Barbagallo Barbagallo Ignazio
è un soggetto che dice che fino al due mila cinque insomma lui aveva un certo contatto con questo con la macchina nessuno di questi sa riferire in maniera specifica
In ossequio ai dettami della giurisprudenza sul punto che ora richiamo nessuno dei pentiti Cisa ripeto definire in maniera specifica il ruolo di Ercolano Mario in questa situazione diretti
L'animus il dolore la presenza la specificità nel rapporto di spazio e tempo rispetto all'estorsione stessa
Ci riferiscono di un presunto contrasto tra alla l'innegabile la componente ascolano alla famiglia Santapaola benissimo
D'accordo mettendo pure che se è vero ma dove Ercolano Mario risponde al capo di dodici non del presunto contrasto
Per il percolato Mario risponde di aver compiuto una condotta mirante a fa accedere a far recedere Galeazzi dall'intento iniziale quindi grazie d'impresa Ferrari imprese ira ovvero Ferrari dall'intento iniziale dov'è questo non c'è
Eppure
Basta richiamare
Basta richiamare le Sezioni Unite venti ottocentoquattro del due mila tredici
Ora o anche meglio ancora a mio modo di vedere le Sezioni Unite quarantacinque duecentosettantasei del trenta ottobre due mila tre
La sentenza Andreotti restituite Andreotti la prima Andreotti
Laddove si discutere di convergenti e individua
Per chiedo scusa individualizzante riscontri esterni in relazione al fatto che forma oggetto e l'accusa
E della specifica condotta criminosa dell'incolpato essendo necessario per la natura indirette lacunoso un più rigoroso approfondito controllo il contenuto radio dalla stessa e della sua efficacia dimostrativa
Cosa voglio dire che i collaboratori lungi dall'andare a spiegare alcunché sulla Ercolano non ci dicono precisamente specificamente
E con adeguati riscontri
Coda chi hanno appreso le circostanze come lei ha depresso e soprattutto non raccontano circostanza fondamentale se ascolano Mario fosse o meno andato quel giorno insieme ad altri soggetti più o meno identificati a costringere
Le alleanze Alberto a compiere un atto
Contrario agli interessi del Galeazzi Alberto stesso
Nulla del genere troverete
Ne Nicelli che sarebbe il teste di sconto di Galeazzi chiede viene costruita l'accusa secondo una logica una combinazione di dette di testi di sconto
Grazie quello che ha partecipato all'incontro Ferrari apprende la notizia da Galeazzi Orlando a sua volta la prende da Micelli Miceli e quello che li vede
Però Miceli che sarebbe il teste di riscontro alle dichiarazioni di ragazzi ci dice due cose che vanno secondo me tenute nella giusta considerazione la prima che in occasione della prima
Del primo appuntamento al quale Galeazzi non c'è non c'è un senso questi sì questi si precipitano nella sede della lira costruzioni Galeazzi non c'è e pretendono con modi di ci dice Micelli poco urbani poco ortodosso commodity lo hanno atterrito a Micelli
Di parlare con Galeazzi che parlano con Galeazzo il giorno successivo a questi incontri di questi incontri Micelli del primo
Non apprende nulla del secondo cioè di cosa il Galeazzi avrebbe
Del collo del tenore colloco al Galeazzi avrebbe avuto un questi soggetti Micelli nulla fanno la dice vertice non non non me l'ha detto non ne ho parlato poiché solo dopo
Si ricostruisce la vicenda sul punto d'identificazione di lettura del Corano Mario leggerete anche in dibattimento c'è una serie di forse
Non so mi pare non ricordo e cosa ancora più importante
Fa riferimento alla descrizione fisica del colano Mario che non corrisponde alla figura di Ercolano Mario
Egli Micelli dice di essere alto un metro e settantacinque Ercolano Mario e che il soggetto che gli avrebbe riconosciuto in foto a distanza di anni attenzione a distanza di anni
In Ercolano Mario non corrisponde per caratteristiche fisiche sembianze fattezze al colano Mario per come ci ha descritto rammaricato mezzo settantaquattro non è di corporatura robusta eccome e di corporatura robusta ma non particolarmente robusto
Micelli dice io sono altri centosettantacinque centimetri quello era più alto più robusto e più grosso di me
Evidentemente non mi pare che la descrizione fisica corrisponda alle fattezze del con l'anomalia e quindi mi pare che ci sia
Già un pieno e chiaro dubbi identificativo sulla vicenda del clan per come descritto amici leghisti Micelli chiaramente il test Cardinal soggetto cioè che avrebbe riconosciuto a scuola
Insieme al Galeazzi anche se anche il Galeazzi infarcire esce
La riconoscimento di forse non ricordo ora mi sfugge mi pare non lo so
E non meglio Viesti si riesce a comprendere ripeto come questo dubbio identificativo questa non corrispondenza identificativa rispetto descrizione ancora possa suffragare possa avvalorare poi la descrizione Angeli stesso
Concludendo sul punto e
E mi avvio alla seconda parte insomma ancora più
Breve del mio intervento proprio per venire incontro alle esigenze che altrimenti avevo spiegato il seguente erano concordato col Tribunale poc'anzi
Basta contato un punto chiaro
La questione del ne bis in idem
Il Pubblico Ministero ha subito messo le mani avanti ritenesse di parlerà del delle visibile ma state attenti non ce ne bis in idem non c'è niente assolutamente sono due fatti diversi rispetto a quello per cui
Il le ascolano è stato chiamato giudizio al processo di oggi
E no non sono due fatti diverso
Dobbiamo partire dalla lettura
Devo infliggere purtroppo una lettura in diritto
Al collegio
Una
Lettura che deriva dalla motivazione di una sentenza interessante tra l'altro peraltro nota tra l'altro peraltro
Che la sentenza della seconda sezione penale ventuno marzo due mila tredici numero diciotto trecentosettantasei enti il secondo processo Cuffaro
E la questione tra il favoreggiamento e concorso esterno in associazione mafiosa che riguarda Totò Cuffaro nella motivazione tra l'altro molto interessante in diritto per altre vicissitudini
I giudici si spendono su un punto per rigettare l'appello proposto dal Procuratore generale di Palermo contro la sentenza di assoluzione in quel caso dell'ex governatore Cuffaro
E allora dobbiamo andare a valutare questo
E ci dice la Corte
Per medesimo fatto naturalmente conosciamo bene la giostra Enza è quello che riguarda l'accezione storico naturalistica nel fatto stesso
Partiamo da questo dato in Dioniso egli rispondeva formalmente rispondeva perché la contestazione in Dioniso era questa
Di aver tentato e anche qua non si capisce come tentato insieme ad altri mirabile di estorcere Galeazzi albe
Do delle somme a titolo di messa a posto per la realizzazione del centro commerciale datano della con una condotta che si sarebbe realizzata nel due mila due
Successivamente indici in processo I.B. si ci si dice no la non era la messa a posto era in realtà la costrizione ad abbandonare l'affare fatta tra il maggio e giugno del due mila tre
Apparentemente ictu oculi sono due fatti diversi perché la contestazione diversa
Viene qualificata giuridicamente in maniera diversa una forma tentata una forma
Consumata addirittura proprio il fatto è diverso una per la messa a posto uno per l'alto e in epoca completamente differenti
Apparentemente una lettura superficiale vedrebbe una diversità del fatto e quindi taglierebbe le ali al volo del nel pessimismo e quindi alla produzione seicentoquarantanove codice penale
Codice procedura penale
In realtà a leggendo la sentenza Dioniso con la quale
Learco l'anomalia sta sotto in via definitiva dal mi pare fosse allora il capo FFO il capo MM ora non ricordo
E dall'allegata memoria del pubblico ministero e dagli atti allegati il processo di ogni son perché nella motivazione si fa riferimento alle argomentazioni spesse dalla memoria del pubblico ministero con la quale lo stesso pubblico ministero al processo di Anzio
Chiese l'assoluzione Flammarion
I giudici fanno una motivazione per relationem dice o che ha ragione pubblico viste le creme a soluzione rimando gli argomenti che egli ha svolto eccetera
Ma Galeazzi Alberto e Galeazzi Alberto in questo processo sono evidentemente la stessa persona e resterò le stesse dichiarazioni il ruolo di Ercolano Mario tanto nell'uno quanto nell'altro
Emergerebbe semplicemente tra il maggio e il giugno del due mila tredici
Del resto gli stessi collaboratori che avete Quaini bis ci dicono che ecco Lamaj entra sulla scena entrerebbe sulla scena
Dopo un certo colloqui in carcere intervenuto
Da Bari soggetti che avrebbero in un certo modo stoppato secondo la ricostruzione questi collaboratori
Ho secondo alcune una lettura di alcune intercettazioni avrebbero in qualche modo stoppato l'azione di alti mirabile ma l'azione di atti mirabile per connessa anche
Nel processo Dioniso è stata stoppata se è stata stoppata
Accedendo chiaramente l'adesione pubblica accusa soltanto ed esclusivamente nel maggio giugno luglio addirittura nel luglio del due mila e tre
Cioè in epoca successiva alla contestazione formalmente riportata di oggi nel resto delle Azzi in Dioniso Andie plissé ci ha detto che si era messo a posto tramite su uomini con altri o mirabile
Non con Ercolano mari con altri mirabile la condotta di Ercolano mari per questo è stato svolto Ercolano Mario
Cerco ormai non c'entra nella messa a posto e squama io non c'entra nemmeno nella
Ma la condotta che era emersa in Dioniso era esattamente quella e non c'era nemmeno la prova Ercolano Mario fosse stato raggiunto
Dalla vita indiziaria da un lato ma in realtà poi dalla vita probatorio giù utile per giungere al giudizio di condanna nel processo di ogni sua nemmeno per quella tant'è vero che è stato assolto per non aver commesso il fatto cosa voglio dire
E leggo
In secondo luogo ci già sentenze la Cassazione noi non dobbiamo andare a guardare la contestazione dal punto di vista sottili formale ma dal punto di vista sostanziale
In secondo luogo nella perimetrazione del concetto di fatto ex articolo seicentoquarantanove va chiarito che esso non coincide
Secondo criteri puramente formali solo con quanto descritto nel capo di imputazione io sto facendo questo per dire che il difetto su Dioniso dobbiamo guardare no il capo imputazione Dioniso ma la motivazione con la quale con l'anomalia sta sotto gli occhi
Ma conformemente al principio della contestazione sostanziale impatto oggetto del giudizio
Ricomprende tutti quegli aspetti che nella progressione della vicenda processuale sono state via via oggetto di contestazione e di puntualizzazione dell'originaria accusa che risulta così compiuta attraverso atti diversi successivi
Rispetto a quelle tipicamente preposte a tal fine il caso di specie
è esattamente questo il punto indi ondoso c'è stata un'evoluzione sostanziale della contestazione che rispetto al dato formale
Del dire Stella sistemato la messa a posto con questo questo questo e quest'altro in questa data
In realtà visto veicolare un dato probatorio diverso cioè
Emergere in Dioniso quel dato probatorio per il quale oggi ci troviamo a giudicare accollano Mario e che cosa hanno fatto i giudici della terza sezione penale Catania
Giudicando il di dodici su richiesta USA sul pubblico ministero
E questi argomenti prima di me
Aveva sottoposto all'attenzione del del di quel collegio aveva assolto a quella ma anche per non aver commesso il fatto nella forma
Chiaramente
Del cinquecentotrenta secondo comma botte non si era raggiunta la prova oltre ragionevole dubbio che egli avesse commesso il fatto contestato
Non solo
Va da ultimo osservato ci dicono sempre giudice alla sfida sentenza Cuffaro
Che il fatto giudicato va considerato non solo sotto il profilo del suo materialità storica
Ma anche con riferimento alla ritenuta qualificazione giuridica
Cioè a dire quanto perse per strada o meglio quanto non cura giunto da indice probatorio
Nel Dioniso il Pubblico Ministero ha tentato di sistemarlo successivamente Mario arricchendo con le dichiarazioni di collaboratori lo posso anche comprendere per tentare di capire se dietro quel fatto sostanziale ci fosse qualcos'altro ci fosse un'altra
Per carità condotta lo stesso giudicato lascia aperto anche sullo spazio a una contestazione o meglio no alla ricerca di reati da porre in concorso formale rispetto al primo e quindi per eventuali altri reati avrebbe avuto certamente lo spazio eccetera
Ma quando di fronte Galeazzi Alberto
Quale dice di
L'ha detto a mio avviso la vedova di essersi messo a posto con Tizio
E quindi ecco l'hanno mai nemmeno sa come si chiama nemmeno lo vede nemmeno certamente avere conosce nemmeno certamente adiacenti negarlo come possiamo dire
Avendo lei ridetto in Dioniso che
L'unico elemento sarebbe quella passeggiata al centro alla alla sede della lira costruzione come possiamo concretamente ritenere oggi che quel fatto sia un fatto diverso è un fatto identico
Verificate invitati il fatto è certamente l'identico certamente sovrapponibile
ISPA anche
Al collegio la lettura di alto salvo l'ultimo passaggio
L'ovvia conclusione
Alla quale si perviene che la preclusione ex articolo seicentoquarantanove Codice procedura penale
Ricordo ogni qual volta il fatto oggetto di contestazione sostanziale nei due diversi procedimenti penali promossi contro la stessa persona
Presenta caratteri di identità nei suoi elementi costitutivi
Costitutivi del fatto sicché indipendentemente dal nomen iuris attribuito quindi dalla forma seguita i contenuti delle due diverse contestazioni sono pienamente sovrapponibili
La passeggiata io dico passeggiata insomma
Quello che è stato l'input ritenuto essere l'incontro al centro alla sede di sopra la Piaggio ricordo questo particolare del lei la costruzione in via Veneto mi pare di aver
Vittorione da Catania delle costruzioni in un lato da un lato enti
La stessa incontro dall'altro lato
Ecco perché c'è il ne bis in idem ed è pieno il ne bis in idem per cui
Deve necessariamente stessi
Dichiarata l'improcedibilità e quindi la soluzione per giudicati per violazione delle bis in idem con l'hanno mai in questo processo concludo
Richiamando sempre in materia e mi disse l'identikit un'altra massima
Sempre la seconda sezione penale
Chiede Tura pone un ulteriore limite
Al profilo del ne bis in idem
è una massima del quindici gennaio due mila tredici numero diciotto duecentosessantanove
Laddove pone proprio l'esatto limite spaccato oltre a tutti i ragionamenti fatti eccetera laddove il fatto oggetto sia stato concluso nel primo processo con una sentenza di assoluzione per non aver commesso il fatto
Assoluzione per non come si è fatto ritengono questi giudici giudice alla Suprema Corte
è assolutamente tombale potrei citarne un'altra ma citerebbe stesso Cassazione penale Seconda Sezione ventidue marzo due mila dodici Foti Saverio ricorrente
Cui si va a guardare ai fini della
Migliori intelligibilità e della migliore perimetrazione del fatto sostanziale addirittura ci dice la seconda sezione penale in quel procedimento
Il sentimento di condotta contestato all'uno nello all'imputato al mese imputato nell'uno e nell'altro processo
Sperando di non aver
Rovinato la discussione l'avvocato libera che meglio di me in fatto ha potuto sviluppare le incongruità le contraddizioni le incongruenze va da sé
Presenti nei verbali dibattimentali e quali ripeto e ho concluso non emerge in alcun modo la prova certa oltre ogni ragionevole dubbio previsto dal cinquecentotrenta secondo comma della
Presenza dell'ascolano a quell'incontro vuoi per il problema identificativo poi per la ragione identificativa e voi soprattutto perché
Dalle medesime dichiarazioni dei collaboratori di giustizia e la presenza delle colano sulla scena diciamo così tra virgolette sulla scena
Emerge solo in data successiva al luglio due mila tre cioè data successiva al momento in cui il sedici giugno due mila tre
Il
La società decide di rivende dei terreni eccetera vuoi perché secondo me
Il fatto non sussiste perché non si può parlare di esposizione non ce n'è ingiusto e pimpante distruzione
Contrattuale abbiamo visto
Viene
E particolarmente puntigliosa la ricerca della prova sull'ingiusto danno eccetera
Ingiusto hanno che nel caso di specie con l'accertamento di fatto a cui siete chiamati voi non c'è pelli da costruzioni non è uscita sottolineano succede c'è pure guadagnato
Il non rimetterci non perderci in quel momento non guadagnarci e lì la costruzione in quel momento ci stava rimettendo ci avrebbe avrebbe corso se il rischio di rimetterci
Perché l'autista non ripeto se n'era andata non garantiva più la copertura la solidità finanziaria utile allo svolgimento di quella fare ed B
Era in pesantissima forte crisi di liquidità tant'è vero che da lì a qualche tempo poi va fallire perché oggi del tutto indipendenti alla vicenda del Montella perché l'ANAS le Autostrade per l'Italia non onorano i contratti che su tutto il territorio nazionale
Pertanto rassegno le conclusioni chiedendo che il signor colmano Mario venga assolto dalla contestazione
Perché il fatto non sussiste
Ravvisando anche come dicevo prima un'evidente difetto di contestazione una di credibilmente difetto ex articolo cinquecentoventuno Codice procedura penale non c'è correlazione tra contestazione fatto si dice che il con l'anno ripeto
è un soggetto appartenente al Cal associazione di cui al capo A uno ed Ercolano né a giudizio per quell'associazione con la mia non è stato condannato
Non ha alcuna condanna passata in giudicato per associazione mafiosa quindi non capisco da quale dato da quale elemento si possa
Ritenere per presupposta la partecipazione dello stesso l'associazione mafiosa che peraltro non viene contrastata e in base alla quale egli poi avrebbe
Esercitato svolto o comunque dati in base alla quale egli avrebbe avuto l'immanenza della forza di intimidazione mafiosa tale da costringere il tizio al male ingiusto e quindi
A realizzare egli stesso un ingiusto profitto dal ma l'ingiusto realizzato verso lì la costruzione
Detto questo concludo in questo senso chiedendo l'assoluzione per non aver commesso il fatto perché il fatto non sussiste
I pozzi varata
Laddove si ritenga in realtà emergente un profilo responsabilità che venga dichiarato improcedibile
Ai sensi l'articolo centoventi combinato centoventinove il seicentoquarantanove così procedura penale terra per la preclusione appunto di cui al seicentoquarantanove per il precedente giudicato sostanziale rispetto alla sentenza Dioniso
Grazie
Grazie a lei avvocato chi prosegue
L'avvocato Antille
Se siete sia adesso che siete
Parecchi io o se vuol parlare uno per tutti mi dica qual è il vostro
Orientamento allora io desidererei sapere
Per l'astensione di giovedì prossimo
Se vi astenete o se non vi astenete se me lo potete anticipare così noi ci organizziamo e poi interpellare ma i vostri assistiti
Presidente per quanto riguarda
Avvocato strano dagli eredi per il verbale per quanto riguarda i nostri
Assistiti per l'udienza di del venti noi dichiariamo di aderire allo sciopero può compulsare in tal senso i nostri clienti detenuti delle confermeranno questa intenzione grazie
Allora possiamo fare così dei signori avvocati presenti se c'è qualcuno che non si vuole astenere ce lo dica
Quindi il vostro silenzio mi fa ritenere che siete tutti d'accordo per la per astenermi a questo punto sentiamo rapidamente i presenti se sono se consentono alla vostra astensione oppure no
Io non non vi vede non vi sento se ci dite a voce alta un sì
Sì tu ivi presenti dicono tutti sì e quelli in videoconferenza rapidamente se siete d'accordo per l'astensione dei vostri degli avvocati dei vostri difensore
Dal scoli Sini sia dell'ISFOL
Bene
Da Parma Parma sì signor Presidente aderisco all'uscio bene poi
Presidente guascone dove del resto lo sciopero si non non è una visione vostro perché non c'è varata però prestato il consenso insomma
Sì d'accordo a questo va bene andiamo avanti Reggiana si sono espressi
Signor Presidente da Novara sì
Do il consenso per l'adesione degli avvocati allo show bene sono quattro
No
Ieri felici da chi chi è chi sta parlando
Sondaggio
Bene
Manca l'ultima volta si dà la nuova manca l'ultimo
Paola Vincenzo sono
Santapaola da da Roma Rebibbia forse
Si può giocare

Allora vi sentiamo male si dica
Sito il consenso
Benissimo grazie
Allora di comunico fin da subito così per chi eventualmente si assenta che lo l'udienza prossima del venti a questo punto noi la saltiamo a piè pari è inutile
Venire qui per raccogliere nuovamente una dichiarazione di astensione e la recupereremo il giorno ventiquattro
Il ventiquattro quindi
Dovranno discutere i difensori Tomasello
Se c'è qualcun altro che volesse discutere il ventiquattro ci farebbe cosa molto gradita perché
Per necessità sopravvenute abbiamo spostato la discussione del difensore di Aiello
Che era prevista
Per il giorno venti visto che c'è stato uno a un cambiamento della difesa e quindi il giorno ventiquattro
Circa
Ci rimane un
Po'scoperta saremo sempre in quest'Aula in A uno terzo Presidente avvocato Pappalardo la
Volevo
Avvertire io non so quale insiste quanti se ne difensore che ci devono discutere semplicemente siccome il signor Finocchiaro deve rendere delle dichiarazioni spontanee
Che si si presumono non particolarmente brevi
Se lei ritiene potremmo sentire a fine udienza il Finocchiaro che poi
Non potrà più partecipata
Non discuto i non è possibile
Questo perché come abbiamo già detto per altri difensori il per altri imputati nella discussione non può essere interrotta
Quindi potranno all'eventualmente qualche avvocato inizieremo abbia abbia cortesia mentre che sto parlando mi lasci finire poi coi mi dirà lei la sua adesso mi lasci finire
Allora stavo dicendo come per gli altri imputati che hanno diritto di avere per ultimi la parola anche Finocchiaro avrà diritto per un di avere per ultimo la parola e vorrà dire
Che quel giorno disporremo nuovamente alla sua traduzione oggi non può fare dichiarazioni spontanee perché dico discussioni in corso oggi discuteranno i suoi difensori
Il giorno che abbiamo stabilito che sarà
I tre
Di aprile lo ne faremo la produzione e di è fra le dichiarazioni spontanee
Che non saranno che non potranno essere per lui come per tutti gli altri non potranno essere lunghe
Hanno diritto ad avere per ultimi la parola ma non ci potranno raccontare tutta la storia del processo nella storia della loro vita quindi dovranno essere dichiarazioni Brady e sintetiche che non potrà fare oggi
Sì Presidente grazie lo ha chiarito tutti i miei dubbi perché effettivamente così per noi può andare bene nel senso che io rappresento quella che
La nostra ricostruzione degli eventi
Semplicemente produciamo le oggi produce quelli che sono la ricostruzione della sua attività imprenditoriale e poi alla fine dopo la discussione giorno tre aprile prenderà quelle dichiarazioni spontanei per noi va benissimo
De
Il modo migliore di procedere ha visto che sì sì non siamo ci siamo messi d'accordo così va be così era semplice non ero a conoscenza scoop
Grazie Presidente le chiedo scusa no il detenuto mi rappresentava che a causa di un rumore proveniente probabilmente l'intanto in relazione non sono in grado di
Comprendere è pienamente o se si dice in Aula
Il rumore pare sovrasti
Il
La potenzialità dei microfoni insomma lei casomai la facciamo spegnere adesso
Grazie buongiorno eroga
Scusa da Ascoli Piceno si dice
Allora l'imputato filo radunata aveva mi chiede di rinunciare al prosieguo dell'udienza
D'accordo va bene grazie possiamo staccare quindi voglio Conferenza Pubblico Ministero voleva dire qualcosa
Il ventiquattro finora c'è sono Tomasello perché non c'è più a Yellow quindi io ripeto il mio invito a chi volesse anche io Nasso solo una parte
Nella sua discussione anticiparla al giorno ventiquattro tra quelli
Del ventisette del trentuno ci farebbe cosa gradita
Per il ventisette abbiamo gli avvocati Valenti e passo Nisida di Dio e gli avvocati MUR quest'anno per Oliva Pasquale
Sì però coi abbiamo concordato l'altro giorno in camera di consiglio che vi sareste organizzati a incasso alla vostra discussione
Scusatemi voi qui state astenendo per il giorno venti non potete chiedere tutto vista da Stella vostra discussione era programmata per il venti avete un processo con detenuti
Potevate benissimo fare a meno di astenermi di volete astenere olio in quello che vi dovevate preparare per il bene per il venti però preparata per il ventiquattro
Non no
No non sono due giorni è come prima invece di prepararvi per il bene per per il venti di ben quello che dovevate dire venti l'ordine del ventiquattro per la preparate prima la stessa cosa non abbiamo più spazi non abbiamo più spazio
Sì ma ne abbiamo già parlato l'altra volta e ne abbiamo parlato anche ora
Dovete organizzare fra di voi difensori di sostituite con qualcuno più di questo noi non vi possiamo fare Presidente chiedo scusa però ce l'ha previsto
Nell'intervento del professore Ziccone posso
Signor raggiungiamo telefonicamente magari se
Dalla disponibilità discuta alla prossima udienza ventiquattro se
Se però perché noi insomma
Impegneremo al tribunale se vuole io posso provare adesso immediatamente
Sì adesso comincia l'avvocato Antille che nel mentre posso contattare avvocato Tamborrino e
Sicuro
Vola prego avvocato
Eccellenza del tribunale signor Pubblico Ministero
Stimatissimi signori avvocati signori in attesa di giudizio io prendo la parola in difesa di Massimo Riva che del signor
Buscemi Giovanni lo farò con la povertà di mezzi
E con l'unica ricchezza che oggi posso proporrà dinanzi a voi che quella dell'ausilio del mio collega fraterno amico avvocato Alessandro poco
Il quale ha condiviso con me il peso di questa responsabilità e con cui ci siamo suddivisi i compiti per trattare per diversi aspetti la materia che oggi ci riguarda
Il Pubblico Ministero ha chiesto per i due imputati che io assisto sedici anni di reclusione ricordo che fu la pena che venne inserita nel primo maxiprocesso di Palermo per fatti associativa Leoluca Bagarella
Ricordo anche che il Pubblico Ministero ha chiesto alla confisca di tutti i beni nella buona sostanza si tratta di questo sia mobili che immobili oggetto di sequestro e anche di taluni non oggetto di sequestro
Però e lo stesso pubblico ministero che ha detto si tratta di imprenditori veri
Se ne è avvalso lo stesso Brunetti che la parte civile
Non ci sono intestazioni fittizie non ci sono occulta Mendes fittizi i mezzi industriali erano effettivamente deputati al lavoro
Non ci sono segnalazioni delitti operati operate dalla Amministrazione giudiziaria di questi beni sì chi è la prospettiva è questa dinanzi alla confisca totalizzante che è stata invocata secondo lo spirito del pubblico ministero cioè un giorno se si desse ragione a questa impalcatura accusatoria
L'Agenzia del territorio il romperà manu militari in quelle case apprenderà gli strumenti di lavoro non lo trova Ulisse
E non le armi non il bazooka ma gli strumenti di lavoro
Voterà fuori tutti gli altri cioè ragazzini anziani coniugi andranno via da quella casa perché dice la pubblica accusa essi meritano questo
E lo meritano anche nonostante l'amministratore giudiziario abbia potuto con il proprio compito
Soltanto cagionare si tratta di persona squisita dottor Sandro contadino è un commercialista serio una persona perbene ma cagionato già la rovina di quelle due aziende
Nel senso che purtroppo è un tema molto diffuso oggi quello dell'amministrazione dei beni in sequestro purtroppo
A portato le aziende avendo egli soltanto qualità da commercialista e non da imprenditore alla chiusura di fatto di queste aziende
Quindi
Abbiamo questa prospettazione estate suggerito dalla pubblica accusa e
Abbiamo dinanzi a voi la certezza di alcune situazioni che oggi devo rassegnare
La questione delle persone giuridiche che su cui dovrete lavorare in camera di consiglio non sono eccessivamente complesse ma nel caso che ci riguarda hanno una specificità che deve essere attenzionata
Da parte vostra si tratta di questo
In primo luogo in nuove rette
Con
In una situazione che veramente anomala per il caso due imputati cioè avete gli imputati ma non avete l'imputazione
Cioè olive Buscemi non rispondono della estorsione Bonetti mentre tutta l'impalcatura accusatoria di questo processo fino ai giorni nostri
Vuole che essi ruoti intorno al caso Borretti perdite incidentalmente accertata questa ipotesi di responsabilità che il si siano compartecipi dell'associazione mafiosa che di Bonetti sarebbe occupato
Ma come mai il pubblico ministero a scelto questa forma di contestazione così fluida liquida indeterminata cioè preferisce
Una notizia di reato che risale al due mila e quattro addirittura
Contestare il mio punto di fatto questo sole bollette
Ma in bond diritto mette il bavaglio a voi a noi a tutti perché questo ha fatto su questo episodio voglia non li volete formalmente pronunziare
Mentre lo potete fare
Per quanto riguarda altri imputati perché egli ha esercitato l'azione penale nei confronti di altri
E non nei confronti
Dei due assistiti dico io sto oggi parlando
La questione è semplice ed è al tempo stesso GRA
Perché il pubblico ministero nel corso delle sue attività investigative fino al giorno d'oggi
Si trovava nella situazione di dover paventare
La assoluzione degli imputati per il fatto estorsivo Bonetti ma se fossero stati assolti da quell'episodio ci avrebbe travolto a valanga anche la contestazione associativa ecco perché qui sì ragiona così
Si sceglie la forma della contestazione associativa affinché
Tutto possa entrare o possa far parte di questo per Corso il fatto specifico che è l'unico badate bene sottolineo l'unico che oggi alla vostra attenzione
E che dovrebbe essere dimostrativo della compartecipazione stabile alla consorteria non dedotto al vostro giudizio perché di esso non se ne può parlare in termini formali
Ora perché vi dico questo signori dal tribunale ve lo dico perché vi trovate dinanzi a delle tematiche che sono da voi tutti ben note ma che sulle quali dobbiamo ora un attimino riflettere assieme
Intanto vi trovate alcune dichiarazioni di collaboratori di giustizia
è inutile che sto a dire al Tribunale che è indispensabile reperire elementi di conferme di verifica
E il fallimento di questa prova l'avete sotto gli occhi di tutti di sotto gli occhi di tutti dico subito perché perché il pubblico ministero ha detto olive Buscemi si occupano
Della messa apposto dei tanti nella zona del Calatino
Tolto Raffaele Brunetti non avete trovato un testimone che sia avvenuto in quest'Aula a dire sono stato minacciato da Ulivo dopo uscendo dai grandi ho consegnato denaro
Auriga Buscemi e quali estrattori di Cosa nostra
Ma come mai dal duemilaquattro ad ora non è stato possibile recuperare neanche uno straccio di testimoni imprenditore al di là dei brevetti che diventa un problema per la pubblica accusa
Perché Bonetti nega di essere stato estorto panico Buscemi adesso vedremo quale soluzione verrà data
Dal pubblico ministero a questa ipotesi e perché la fattispecie quell'associativa contestata quindi io mi attengo che gli esattori sul territorio abbiano avuto a che fare con Tizio Caio o Sempronio e abbiano versato
Indi nomine societario lo so questo appello che mi aspetto
E mi trovo guarda caso il colonnello Arcidiacono che per trentadue volte nega sul piano investigativo da un canto ciò che ha detto incontro
Sane in esame il Pubblico Ministero dall'altro nega che sia mai emerso un fatto illecito attribuibile agli buttati sotto questo profilo
Quindi
Il problema è
Dalla lettura delle Sezioni unite sentenza Andreotti dal due mila tre e poi ancora all'ipotesi della trattazione di quell'annullamento senza rinvio per l'omicidio Pecorelli
Riscontri precisione e specificità delle accuse
Perché quando sono venuti qui dei collaboranti a diritti che essi imputati si occupavano della messa a posto di sport Ceva imprenditori
Bisognava avere quanto meno il conforto non dico di due ma almeno di uno che si fosse presentato a dire che in effetti quella citazione si era oggettivamente realizzati
Quindi
Sotto questo profilo l'accusa ha fallito il suo appuntamento anche per il profilo tecnico poi il terzo comma dell'articolo centonovantadue del Codice di procedura
Secondo aspetto la partecipazione all'associazione implica come loro ben sanno il concetto di organicità
Perché sottolineo organicità perché innamorato come sono delle etimo dalle parole
Ricordo che è organo una significa strumento
In greco quindi essi devono funzionalmente operare
E d'aderire a questo progetto indeterminato di delitti perché la situazione mi abbia il beneficio che la iniquo all'occupazione dei suoi atti nel nei suoi affari
Quindi
Da un canto quell'attività sotto il profilo materiale dall'altro l'affectio Società disse cioè a dire la consapevolezza di fare parte di quel gruppo
Avete notato che non vi un solo reato sul piano della specificità attribuito Ai Signori Oliva Massimo e Giovanni Buscemi
Non uno cioè dire non drogano Nardini nostro stupefacenti non riciclaggi non favori cementi noi imbrogli elettorali
Sui nulla di ciò che invece vede giocoforza costituire il sostrato contenutistico della stabilità del patto illecito sotteso alla incriminazione associativa
E dall'altro diventare alle Mendo costitutivo della condotta nella sua esplicazione materiale quando
Dalla concitazione meramente progettuale con quel percorso gli attinga auto si passa all'esecuzione dello stesso
Quindi fallimento dell'accusa anche sotto questo profilo
Altra problematica che voi affronterete che io dovrò richiamare la frazione abilità delle dichiarazioni dei collaboranti
La Cassazione è intervenuta in diverse occasioni sul punto e questa ipotesi di accesso metodologico alla interpretazione non lo condividiamo cioè pensiamo che sia corretto
Ma dobbiamo richiamare della sentenza Aglietti
La sentenza nella quale si dice
Se tuttavia pur accedendo all'epoca si della frazione abilità
Un collaboranti ha dichiarato qualcosa di macroscopicamente falso o macroscopicamente non vero apro un inciso signori del Tribunale cosicché non torni più sull'argomento
Nel processo penale la buona fede e la cattiva fede del testimoni si equivalgono
Voi direte ma come avvocato civile raccontarsi
E lo spiego
Cosa volete che importi che il testimone sia mendaci cioè il falso o in buona fede non ricordi qualcosa o la ricordi in forma non corrispondente al vero per errore
In entrambi i casi il giudice ricevo l'indicazione sbagliata
Quindi la buona fede la cattiva fede possono semmai
Rifondare nella ricostruzione della responsabilità soggettiva ma in quello che io ricordo siccome proporre costruttive dichiarativa poco importa
In questo processo vedrete per Mirabile Giuseppe tempi è un macigno che grava sulla prova d'accusa
E su cui il pubblico ministero ha cercato di in qualche modo di glissare ancorché con l'esercizio dalla fantasia lo ha detto scherzando chiaramente
Quando ha ipotizzato che quel documento che noi abbiamo prodotto e che poi voi avete acquisito
Parlo della detenzione di oliva Massimo
Poteva superarsi affronto del pentito Mirabile Giuseppe che aveva detto di avere incontrato arriva Massimo subito dopo la morte di Motta Filippo anzi chiarisce adesso vedremo più avanti perché succeduto a questo
Ebbene quel certificato evidentemente che voi avete acquisito dal DAP sarebbe un certificato falso
Anzi dice il pubblico ministero probabilmente Massimo lì ma sarà il basso e questo lo dice
Naturalmente nessun atto processuale lo autorizza a dire ciò o attribuire al mio assistito questo reato ma lo dice perché deve tenere in piedi la dichiarazione di Mirabile Giuseppe
Mirabile Giuseppe sotto questo profilo ha mentito la sentenza ieri dice se viene scoperta in mendacio
Ma
Aperto in mendacio conto Amato in dipendeva è andato a responsabilità
Se li infici all'intero assetto della tua dichiarazione cioè la tua dichiarazione d'essere problematica emendarli visitabile perché a questo punto dobbiamo diffidare del testo
E lo dice guarda caso ricostruendo nel caso Nieri l'affermazione di un collaborante circa un viaggio che sarebbe stato compiuto dall'imputato e chi invece l'imputato ha dimostrato non è se sia mai verificato
Quindi siamo in una situazione che sostanzialmente diciamo diventa omologa a quella che oggi ci riguarda
Quindi la macroscopiche smentita è un problema che affronteremo più avanti sapete perché lo dico
Perché Mirabile Giuseppe non solo dice di aver incontrato Riva massimo quando non si potevano incontrare ma dico al di là di questo e c'è una certificazione che lo documenta per cui il problema della prova e fin troppo risolvibile sul piano dell'accessibilità
Ma dico anche che Mirabile Giuseppe se sostiene di avere visto il danaro quell'espressione Bonetti per il caso per la
Metanizzazione cioè per le lavori legati al gas
Siccome Mirabile Giuseppe come voi sapete lo ha detto lui l'avete acquisito il certificato ed entro due al due mila e tre sino ad oggi mentre mi sto parlando
Perché nessuno ha usato carenti di un qualsivoglia beneficio fino ad oggi diciassette marzo due mila quattordici
Quindi in buona sostanza Mirabile Giuseppe che dice di avere visto il denaro del gas proveniente dall'imprenditore anche sotto questo profilo non poteva dirlo per una semplice ragione
Perché quel lavoro è stato appaltato un anno e mezzo dopo quando egli era già detenuto e i primi pagamenti sono di circa due anni dopo come abbiamo documentato con la produzione del nove dicembre del Duemila tredici
Quindi Mirabile Giuseppe dice tante cose ancora oggi questo aspettando che mi dica una vera ma ripeto quando noi utilizzeremo in concreto vedremo di che cosa si si tratta
E ancora sotto il profilo strettamente tecnico debbo rassegnare allo
Allo signori del Tribunale
Che un altro problema che voi vedete troverete in camera di consiglio decreti e di risolvere riguarda la interpretazione delle intercettazioni
Sotto questo profilo ho da dire una cosa la dico una volta per tutte non ritorno più sull'argomento se non quando mi dovrò occupare di alcune intercettazioni
Il Pubblico Ministero ha dimenticato di ricordare a voi forse per gli impegni di cui è notoriamente gravato e quindi è giusto che lo faccia io per completare il quadro ma non di più
Che le perizia trascrittiva e che sono stati acquisiti al fascicolo del dibattimento si compongono anche della pagina numero uno
Nella pagina numero uno il perito trascrittore con l'attenzione che lo distingue
Adesso torneremo anche così su Monte Catone ma brevemente perché dobbiamo affrontare l'argomento dice mi trovo dinanzi ad una intercettazione in gran parte incomprensibile con lunghe tratte incomprensibili
E con
Una
Difficoltà ricostruttiva tanto che mi sono limitato a riportare la mia trascrizione tutto quello che ho potuto recuperare
Che cosa si recupera della di Monte Catone il trentacinque per cento
Perché munito di cronometro e con l'ausilio del mio cd cosa che voi potrete fare in camera di consiglio scoprirete che il sessantacinque per cento dell'intera bobina e inintellegibile
Mentre giustamente ed ecco perché vi dicevo alla pagina uno che non vi è stata ricordata lo faccio di oggi così en passant il perito ha detto guardate che ci troviamo dinanzi ad una intercettazione in gran parte intellegibile
Su un passaggio fondamentale che secondo l'accusa riguarderebbe valido Buscemi abbiamo dopo l'indicazione nominativa che sono nominativa abbiamo un tratto incomprensibile per due minuti e quaranta circa secondo
Quindi siamo dinanzi ad una condizione in cui anche la ricostruzione del contenuto mancante
Se lo si volesse a tutti costi forzare in tal praticamente ricollegando alla parte non mancante diventa opera di non poco momento
Dini sia Renzo anche il perito da voi nominato e di cui il tribunale avuto fiducia alcuni sino adesso
Un'altra questione che avrete in camera di consiglio che di Prete con la sofferenza dalla vostra coscienza e la vicenda relativa alla confisca totalizzante
Naturalmente voi ben sapete che la richiesta viene avanzata sulla scorta di un'affermazione che è quella secondo cui non sarebbe stato giustificato sufficientemente
Il reddito che abbia che ha comportato che comportò gli esborsi per i beni dei signori olive Buscemi
Il Pubblico Ministero dunque muove attraverso due parametri il parametro del mai e il parametro del nulla
Il parametro del mai significa mai nel corso da loro vita essi da imprenditori potemmo realizzare un utile fossi anche con voi l'indebitamento trascurato dai periti
Torrisi Consoli fosse anche a con quell'indebitamento su cui tornerà l'avvocato Alessandro poco io non andrò oltre quindi mais si potevano realizzare nulla di illecito
E sempre tutto dovrà essere confiscato perché seguendo questo ragionamento neppure i mezzi di lavoro si sottraggono a questa
Rinnovata suggestione di decreti giù bustini
Quando si prevedeva
Di la demolizione dell'immobile anche dalla Cassa nell'antica Roma del colpevole e si cosparge va di sale
Il terreno dove vi erano le fondamenta ora quindi questo è stato chiesto e la prospettazione che viene fatta e questa
Naturalmente di misura Rete con quella Cassazione e con un provvedimento di due settimane fa
Del giudice per le indagini preliminari di Catania
Cassazione e giudici Eataly dicono c'è una sentenza del due mila undici le successive non basta dire che non hai
Adesso la tua fedele dichiarazione al fisco per dimostrare dunque la indispensabilità della confisca
Perché la dichiarazione semmai interviene in un momento successivo alla produzione legittima del Torre etico cioè
La produzione del reddito finalizzato all'acquisto di un bene
è giustificata dal nuovo quindi non si può dire che tutti i beni sol perché vi è uno spostamento però tra il dichiarato sul piano formale e l'attestato siano oggetto
Di confisca o possono essere oggetto di confisca
Lo dice la tassazione del venti marzo del due mila dodici
Lo dice ancora la Cassazione dal trentuno maggio del due mila undici lo dice il giudice per le indagini preliminari il dottore
Di Giacomo Barbagallo
In una nota vicenda di queste ultime ore respingendo la richiesta di
Sequestro totalizzante avanzata dal Pubblico Ministero che proprio contraddittorio in quella vicenda lì
Lo dice la tassazione secondo Sezione il sette dicembre
Del duemila e undici
Quindi il problema si pone e lo si pone anche perché accenno soltanto a questo un errore enorme è stato compiuto dai perito che si è occupato della vicenda
Patrimoniale dei signori Buscemi attuativa
Questo errore e
E non vado oltre non avete considerato l'indebitamento quale forma di capitalizzazione finalizzata all'acquisto ma di questo ripeto lo vedremo più avanti e vedremo anche che cosa
Si può da questo punto di vista dedurre all'OSCE
Di quello che il processo e di quelle che sono le emergenze ed anche la consulenza attentissima dottore marziani
Che da nulla è stata smentita se non dalle affermazioni della accusa ma non avete in atti un replica del perito d'ufficio né di un consulente del pubblico ministero ma l'avvocato Coco
Tornerà praticamente sul punto
In termini specifici
Una cosa io debbo ricordare allora perché
Devo necessariamente
Occuparmi della vicenda della messa a posto che cosa si intende per messa a posto
La messa a posto non è altro che una forma di estorsione e mi si corregga se sbaglio attraverso la quale dei soggetti legati o meno ad una consorteria criminale
Costringono o inducono un imprenditore a regolarizzare la sua posizione in favore del gruppo criminale quindi chi operava messa apposto sono in buona sostanza lì esattori della
Gruppo quindi la
Intimidazione deve venire e devi assumere o può assumere carattere diverso
Per la sembra circostanza che può essere una intimidazione chi abbia ad oggetto l'attività lavorativa oppure una intimidazione chi ha ad oggetto la corresponsione di somme di denaro
Il primo grande problema che il
Processo opporre nel caso
Dell'unico fatto che viene addotto ma con la prudenza che avevamo poc'anzi
Cercate di visite Lardi Pubblico Ministero potentemente dice l'ho ad do adduco ritengo di averlo dimostrato ma non lo contesto neppure in via suppletiva cioè il Tribunale non si occupi di questo
Bene ma noi
Perché l'accertamento incidentale ce l'abbiamo occupa bene il primo problema che l'accusava è quello che né il signor Borretti Angelo
Non è
I testimoni su cui devo dire anche lì è sceso un certo silenzio dell'accusa
Hanno mai detto chi olive Buscemi abbiamo sottoposto ad estorsione né Brunetti né altri adesso ci arriviamo
Vi ho nuovamente e vedremo anche quelle parti dei verbali che a mio avviso documentano altri lati ogni ragionevole dubbio questa condizione
In questo processo voi avete anche visto prima di introdurre il tema specifico e la trattazione della prova
Avete anche visto che sono accadute delle cose strane
Sulla stranezza di quelle cose per carità ci sarà motivo di riflettere anche in camera di consiglio ma da parte mia una cosa la debbo almeno dire
Il dodici dicembre in quest'Aula il Pubblico Ministero ha chiesto al tribunale di
Disporre in conformità e il tribunale è stato indotto a decidere con ordinanza in tal senso affinché in quest'Aula venisse
Esaminato il signor Crisafulli Aldo
Il nove gennaio lo abbiamo sentito fino alle cinque del pomeriggio il Pubblico Ministero ha detto si tratta di prova indispensabili lo dice il dodici dicembre
Ai fini della decisione e per accertare la responsabilità degli imputati
Nel corso delle quaranta ore circa di requisitoria e alla data del tre febbraio data in cui la dottoressa Santonocito si occupa della protezione dell'IVA Buscemi
Il signor collaborante Crisafulli Aldo non viene menzionato né indirettamente né indirettamente
Cioè viene nascosto come si fa con certi orrori di casa che si chiudono lo sgabuzzino affinché altri non li possono vedere non se ne possono impressionare
Quindi
Dire sigillato quello che era stato definita prova indispensabile e necessaria quindi si invoca il cinquecentosette lo si prende
Il nove gennaio e lo si chiuderà la cantina
E non se ne parla in tutta la requisitoria o per curiosità ho cercato sia indipendentemente dal tre febbraio
Ci fosse stato riferimento anche indiretto a quest'uomo che meriterebbe un collegio di periti psichiatrici più che di avvocati ebbene io mi trovo in questa difficoltà cioè dire non trovo
Che venga menzionato Crisafulli alto
Mi accorgo che nella requisitoria non vengono menzionati testimoni dipendenti e collaboratori Bonetti che avrebbero dovuto essere paradossalmente il pilastro dall'accusa e che avvengono in quest'Aula solo perché la difesa e li ha citati
Quindi collaboratore dell'estorto che tuttora sono il rapporto di contiguità con lo stesso sono considerati
Elementi sospette dall'accusa per cui
Preferisce non parlarne e non se ne parla così come voi troverete nella requisitoria scorrendo la che il Pubblico Ministero a deciso di non parlare mai
Del collaboratore Castro in relazione ai
Due assistiti che io rappresento
Alle volte anche l'accusa scope le qualità del silenzio silenzio può essere importante in certi momenti io vi dirò per quale motivo non ne ha parlato e quali atti
Consentono di dire che si ne avesse parlato le beh dovuto concludere per la soluzione
Direi predibattimentali gli imputati ecco perché non ne ha parlato ha preferito evitare così dopo un'altra cosa strana voi sicuramente avete percepito
In ordine al contenuto più importante della requisitoria del Pubblico Ministero del tre febbraio
Quando si occupa
Di Oliva Massimo Di Giovanni Buscema
Nella ricostruzione che fa della deposizione dalle storto cioè del signor Coretti Angelo
Il Pubblico Ministero considera costruire un certo modo parliamo giorni un pretore signori del Tribunale chi amministra migliaia di dipendenti
Che gestisce il milione di euro al giorno che partecipa a gare d'appalto in Italia all'estero
Parliamo di un soggetto che non ha esitato a mentire lo dice il Pubblico Ministero non io nelle sue prime dichiarazioni del due mila e quattro dinanzi a un plotone di magistrati e di carabinieri
Di un soggetto che
Parti consulta i suoi avvocati per aggiustare la sua dichiarazione per renderla utile attraverso questo aggiustamento accette prospettive tanto da chiedere di essere risentito invia una lettera al tribunale
Il Tribunale non risente
Nella seconda udienza il Pubblico Ministero dice stia calmo Silvio brevetti non ci rendiamo conto che è passato molto tempo quindi lei può anche non ricordare delle cose giustamente lo mette a suo agio
Un uomo dunque che io definisco ma con un'ammirazione signor Presidente con ammirazione un autentico Gattopardo della imprenditoria mediterranea
Quest'uomo nella requisitoria del tre febbraio diventa un gattino spelacchiato
Perché dice il Pubblico Ministero Brunetti è un ingenuo egli non ha capito o non ha voluto capire quello che stava accadendo nella sua interlocuzione con Giovanni Buscemi Massimo
Farmaci alle gravissime perché
Perché essi non ha capito significa che è tutto quel plotone di testimoni e tutta quella pletora di prove non avrebbe alcun significato e adesso vediamo fino a che punto ce l'ha o dove non c'è la
Se non ha voluto capire
Rimango ancora più interdetto perché ce l'ha voluto capire significa che è un teste limpido ma è un testo dall'accusa quindi mono stanza il pubblico ministero
Avrebbe chiesto a voi di credere in un soggetto di cui non si fida appieno ed in cui egli stesso per primo non crede
Posso e questo
Ora vedremo perché dice il Pubblico Ministero questo gigante sarebbe diventato un nano
Sarebbe diventato un nano perché è fallita con lunghi dal due mila e quattro sino ad oggi due mila quattordici in dieci anni l'ipotesi dell'accusa verso Buscemi Giovanni D'Amico Massimo ecco perché
Il Pubblico Ministero dice beh lo consideravamo un ingenuo e idee proprio quisque de populo
Eppure il processo non solo dimostra l'esatto contrario ma dimostra anche che il signor Bonetti accusato altrui
Ha distinto tra altri rispetto ai quali
Non è causa che ci compete non abbiamo nulla da dire
Ma dico una distinzione fatta e questa distinzione non deve digerita forse perché nella velleità accusatorio dal punto di vista istituzionale di anche un briciolo di aspirazione alla infallibilità
E tuttavia il processo si rivela spesso come tuttora dicendo mani pieno di elementi densi di fallibilità
Ora vi dico questo signori perché dovete osservare attentamente in camera di consiglio
Quello che è successo in ordine alla ricostruzione del ruolo di questi imputati
Il tre febbraio del due mila quattordici a pagina diciassette il Pubblico Ministero così testualmente è vero che costoro lavorano e lavoro realmente e Brunetti ne parla sostanzialmente bene
Pagina diciassette della requisitoria del tre febbraio e ancora alla pagina venticinque maggio Brunetti non comprendo non vuole comprendere perché egli è troppo ingenuo
E ancora la pagina ventinove su un punto nevralgico della causa e la voce dell'accusa i soldi dell'estorsione glieli ha dati
Ho Pietro Giovanni non ricorda bene l'interlocutore mirabili Alfio sulle intercettazioni l'Inter censura di Montecatone che non è cosa da poco conto signor Presidente
Non è cosa da poco conto che la pubblica accusa riconosca
Che la prova d'accusa non sia univoca nel senso che lo stesso dichiarante reputato entrare Ussa alla vicenda non sia stato di in grado di indicare chi esattamente
Questo denaro che adesso vedremo se il denaro del resto sono inflitta od eventualmente in alternativa il denaro dall'estorsione subita secondo quello che racconta poi Mirabile Giuseppe
Il quale dirà
Io
Gli o minacciati anzi la minaccia salvando grave che prima il denaro lo portavano Umberto Di Fazio
E mi fermo signor Presidente Umberto Di Fazio
Pubblico Ministero sette Umberto Di Fazio un collaboratore di giustizia
Come mai Pubblico Ministero ha fatto scendere il silenzio su Umberto Di Fazio avrebbe avuto confermare Mirabile Giuseppe
E perché non lo conduce in quest'Aula ben conoscendo quella giurisprudenza che esige pretende consiglia e poi ittica sul fatto che
In caso di dichiarazioni di collaboranti altro collaborante diventa riscontro
Non lo fa venire in quest'Aula perché teme che Umberto Di Fazio possa smentire Mirabile Giuseppe di quel su quote questo bando ad essere pratici va bene
E allora dice
Bene se Mirabile Giuseppe ha detto che Umberto Di Fazio e del percettore del danaro preferisco che non venga rimanga soltanto lo schizzo di fango sull'origine lasciamo stare quindi non ce ne occupiamo e tuttavia
Fa mancare in tal modo una prova importante del processo e quindi registriamo questo aspetto che non è assolutamente corretto sul piano della legittimità della prova nette rispetto i suoi contenuti
E poi signor Presidente alla pagina trenta en passant è come si trattasse di una cosa di poco conto il Pubblico Ministero così testualmente verbale del tre febbraio due mila quattordici dimenticavo un particolare
E racconta della smentita documentale circa l'incontro tra Mirabile Giuseppe ed arriva Massimo il quale viene incarcerato lo abbiamo prodotto alla vostra attenzione un mese e mezzo prima della morte di motocicli
Che avviene nel fine novembre ventisette novembre due mila e due
E verrà liberato come voi avete avuto modo di accertare il diciotto aprile del due mila del due mila e tre
Ma Chennai nel due mila e tre e il signor Mirabile Giuseppe viene incarcerato sino ad oggi come ricordava poc'anzi è detenuto
Quindi Mirabile Giuseppe Oliva Massimo nella trattoria di via Santa Maria della catena e non può averlo incontrato dinanzi a questo macigno
Ma chi io
Dimenticavo un particolare attenzione del pubblico ministero perché poteva benessere possibile periodica Massimo andare a Catania in quanto in quel momento si trattava di risolve una questione importante
Cioè il pubblico ministero sta dicendo qua pocanzi rassegniamo che il mio cliente sia e basso per raggiungere il signor Mirabile Giuseppe
Quale atti del processo autorizzano queste l'azione nessuno ma la fantasia e come l'universo cioè infinite per cui tutto sommato si può dire quel che vogliamo
Però voi in camera di consiglio dovete scegliere tra la Fantasia cioè l'ipotesi pettine detta per giustificare tenere in piedi l'attribuzione smentita di Giuseppe Mirabile o l'attività del popolo veneto
Proveniente dal da
Quadrata scegliere basta Pubblico Ministero ha voglia di non usare attorno a questo momento topico dal processo Habay si chiede di essere giudici
Allora
Sì al romanzo ossia la prova
Se diversi alla prova dovevi dire sul punto Mirabile Giuseppe è stato smentito in tutta la sua costruzione
Cioè a dire la costruzione che vuole che l'intimidazione discendente dalla morta morta Filippo sia stato il vero deterrente l'argomento contingenti per indurre i signori Oliva e Buscemi aspettarsi non più dal dal signor Di Fazio ma dall'ONU per mettersi a posto questa impalcatura è franata irrevocabilmente
Dinanzi a questa smentita che proviene da elemento certo
Immaginate per un secondo se dobbiamo utilizzare il metodo controfattuale se non vi fosse stato quell'accertamento e qui la detenzione
Per un secondo immaginiamo per un secondo
Cioè immaginiamo
Se
Mirabile Giuseppe non fosse stato smentito
Voi avreste potuto dire il Pubblico Ministero avrebbe detto una sentenza avrebbe scritto
Che
Il collaborante ha parlato di questo incontro anzi lo ha dettagliato perché subito dopo lo dice a me ma lo dice prima al Pubblico Ministero quello esamina dopo la morte di Motta Filippo a causa della paura
Mentre il mio assistito ci prova detenuto io l'ho incontrato ne abbiamo parlato di questa cosa
E detto sul punto rimane la stranezza di questo di questa interpretazione per carità
è una stranezza su cui riflettere dette in camera di consiglio anche perché
La sentenza di ieri che pocanzi richiamavo pare proprio che riguardi un caso identico a questo
Ora io mi rendo conto che nella difesa istituzionale del collaborante si giunge a conclusioni paradossali come questa
Però nei giorni scorsi voi avrete letto i giornali per esempio se cito il caso dell'ex Guardasigilli
La Procura per la Repubblica di Roma procede perché ravvisa in quella grande azione data
Dall'ex Guardasigilli una incongruenza cioè il documento del tabulato telefonico dimostra che la chiamo e non venne chiamata
Quindi il problema della smentita del documento il di se lo sono a posto
Qui non bisogna posso nel senso che egli mirabili al di sopra di noi voi della legge di tutto anche della logica sicché rinunziando logica si deve anche ipotizzare le passo ad un detenuto
Certo se l'UDC sia signor Presidente ci rendiamo conto ossia uno di noi come testimone sentito quale teste in un processo penale o civile dicesse qualcosa sul merito un documento di quel genere
Farebbe una brutta fine evidentemente ed e devo dire giustamente appare che questo non accada
Pepino attivabile che punto si colloca in una dimensione che noi ammiriamo diversa rispetto a quella dei comuni mortali secondo il più in città è sancito dall'articolo tre della nostra Costituzione principio di eguaglianza dei cittadini dinanzi alla legge per lunghi e più guarda gli altri
Andiamo avanti
Il
Pubblico Ministero ha citato proprio Giuseppe Milan mirabile chiedo scusa Paolo fratello di Giuseppe
Però all'udienza dell'undici aprile del due mila e tredici
Alla pagina trentacinque guardate in grado di conoscenza del collaborante di questi fatti
Consiste sto aumenta il collaboratore Paolo nel tempo in cui io fu il responsabile del Calatino c'era solamente un chiacchierare distorsioni però senza percepire nulla
E a pagina ventisette mi nominarono svariate estorsioni che io non ricordo
E a pagina venticinque le estorsioni non lo so da quali estorsioni venivano i soldi di preciso
Questore mirabile Paolo cui io non sto aggiungendo nulla se non
Così come riportato nel verbale a quello che gli ha detto si può dire che il contributo di mirabile Paolo in termini di specificità con queste indicazioni abbia una sua valenza
Raccontato altre cose su cui adesso poi non ci soffermeremo assieme e io cercherò di non abusare della vostra pazienza però da questo punto di vista devo rassegnare vide quella indicazione si colloca agli antipodi
Della ipotesi accusatoria
Ed ancora c'è quel collaborante Alfio Castro pagina diciassette del verbale del quattordici novembre del due mila e dodici il Pubblico Ministero chiede
Sarà se Bonetti si è rivolto a queste persone per i lavori di Palagonia
Risposta di Castro suppongo di sì io non lo so
Guardate io non lo so ma il problema si pone ancor di più alla pagina cinquantacinque del controesame della difesa
Scusi lei conferma di non sapere nulla di questi fatti risposta di Castro lo confermo
Quindi muoviamoci adesso su questo terreno
Estrapoliamo mirabile Paolo
Togliamo adesso vedremo la causando che non sa neppure di chi stia parlando
Io non conosco diceva consegnandoli per Bush
So di un certo soggetto con un soprannome faccia tagliata e ne parla
La prima domanda signor Presidente visto che il Pubblico Ministero e immolato nella ricostruzione di questo anche nome e sarebbe una in nome conta istintivo ha detto molte cose io vi chiedo la causando ha partecipato all'episodio che avrebbe generato la cicatrice sul volto
Del signor Buscemi Giovanni no
La causa Santo dice di aver ricevuto questa confidenza da un terzo il far indicazione di un certo Vincenzo costruì avrebbe partecipato no
Allora la causando cosa sta raccontando in quest'Aula racconta e dunque non è una dichiarazione ma una diceria perché la differenza tra dichiarazione diceria sta in ciò
La dichiarazioni a un che ricognitivo rispetto a un fatto reale
La diceria e di bocca in bocca vola una certa cosa sta raccontando quello che gli avrebbe appresso da chi a sua volta non è neppure partecipato al fatto
Poi ricordare che il cognato del Signore Giovanni Buscemi ha condiviso con lui fino a poche ore fa la stessa cella
Ricordare che egli sia stato agli arresti domiciliari in quell'abitazione proprio del cognato e dunque una condizione di assoluta incompatibilità
Con l'ipotesi del cognato
Abbia ferito in modo tanto vistoso il Giovanni Buscemi questo non interessa la pubblica accusa perché innamorata perdutamente della tesi che sostiene in questa tavola tutto ciò che era sono almeno i tagli si contrappone essendo viscerale lo sono dall'antimafia in questo sotto questo profilo certamente lo trascina sul terreno della negazione della verità e anche della logica e io devo dire sotto questo profilo
Prendo le distanze
E prendo le distanze
Anche dalla dichiarazione di certezza di ciò che è stato riferito in ordine alle ricostruzioni delle intercettazioni e della storia di questo processo
Sapete perché lo dico signor Presidente perché ha ragione il Pubblico Ministero
Il Pubblico Ministero ha ragione quando vi dice che a questo processo
E la conclusione di quelle attività giudiziarie di investigative che comincerà il miglior sa maggiore
Poi dopo si parla del professor Dionisio poi si parla di Orione
Cioè in buona sostanza ricordo a loro ma ne hanno purtroppo per il sacrificio che compite ben contezza che è il solo a lei né con i documenti prodotti dal Pubblico Ministero si compone di dodici pagine spazio è uno
E che hanno depositato in quest'Aula quattordici faldoni di carte ciò che abbiamo circa otto mila pagine di sentenza
Abbiamo
Migliaia di ore di investigazione abbiamo centinaia di stimoli perché da quella sentenza e viene
Un'attività investigativa abbiamo decine di collaboranti e che consentirà fuori il pubblico ministero contro Buscemi d'oliva
Due frammenti di intercettazioni indirette in gran parte i non comprensibili
Interlocuzioni indirette perché intercorse tra altri soggetti senza che ve ne sia né una prima lettura dopo che dimostra che insieme abbiamo avuto contezza che siano stati resi edotti del contenuto di quella intercettazione
Quindi passiamo antenna di carte questa attività che il colonnello Arcidiacono ha descritto
Va be'essere un'attività di caccia all'uomo gonne videoriprese appostamenti intercettazione ambientale telefoniche testimonianze pedinamenti
Tutto questo ha prodotto due frammenti di intercettazioni che io per la mia maniacale abitudine di conteggiare il tutto ritrovo esattamente in due righe e mezzo al terzo rigo non si giunge
E questo
Il Pubblico Ministero dice ecco l'approva Ricci
Naturalmente
Senza cita anche la pagina uno su cui non dorme proprio ma adesso vedremo di che si tratta di quale reggina si tratta
Volevo dirvi signor Presidente sottoposto il filo che nella valorizzazione
Di Giuseppe Mirabile
Il Pubblico Ministero ha dimenticato
Ma è giusto che lo faccio io ripeto ancora una volta cerco di supplire a quello che non è stato possibile rassegnarvi per intero ha dimenticato di più alcune cose e giusto che
Lo faccia per esempio
Alla pagina ottantasei del verbale del due maggio del due mila tredici
La domanda è questa signor mirabile quello che lei dice i suoi parenti non corrisponde a verità significa invece un'altra cosa risposta sì

Quindi cosa vuol dire
Vuol dire che
Il collaborante
Poi vedrete che c'è una ripresa del pubblico ministero la disperata dei tempi supplementare del riesame cerca di fargli dire quello con gli ha detto e tenero
Adesso ci arriviamo perché non voglio nascondermi nulla si tratta di questo collaboratrice io parlando coi miei congiunti non potevo dire la verità
Dicevo una cosa perché temevo di essere intercettato quindi in verità vi è un codice di criticità
Di queste intercettazioni questo cose scettiche implicita ha per oggetto una condizione che è stata descritta minutamente anche dalle sentenze parlo della sentenza Spataro ed altre
Che si sono occupate di fatti di questo tipo
Lo dico signor Presidente perché
Perché nel momento in cui ci si occupa
Di interpretare le intercettazioni ed interpretare dichiarazioni
Dobbiamo avere
A mente cinque sentenza dalla Cassazione la sentenza Spadaro senza Rispoli quella del ventuno agosto due mila e sei dell'undici luglio due mila e cinque
Che cosa dice la Cassazione
Smentisce l'assunto dell'automaticità tra i dichiarato intercettato il condono quel dichiarato
Ma io trovo un esempio perché altrimenti rischia di essere involuto e voi non potete perdonarmi almeno questo beh
Se in questo momento squilla se il mio telefono io fossi intercettato
E dicessi cara signora buongiorno io mi trovo a Messina in questo momento non posso risponderle
Secondo la lettura della superficie dall'intercettazione io mi troverei a Messina
In quel momento mi trova messi perché ho detto questo allora bisogna distinguere tra la verità di ciò che viene detto nella intercettazione e la verità del contenuto
La Cassazione problema se l'è posto
Perché
In piazza Cavour si ragione ovviamente anche di questo
E soprattutto di questo è un tema di certi processi e qui avete alla soluzione del caso
Che ci riguarderà anche
La intercettazione che riguarda il rifornimento ed anche la intercettazione di Montecatone
In tema di intercettazioni il giudice deve accertare che il significato
Sia connotato da i caratteri della chiarezza decifrabili taglia assenza di ambiguità in modo che la ricostruzione per alta non lasci margini di dubbio sul significato
Se invece le conversazioni captate non sono connotate da queste caratteristiche per incompletezza dei colloqui registrati
Per la cattiva qualità dell'intercettazione sembra che stia parlando il perito del tribunale
Per la non sicura decifrabili dato il suo contenuto per altre ragioni giammai può dirsi alla Giunta la proprio l'indizio
Ed è il risultato della prova che viene meno certo con la conseguenza che di esso non si può ottenere in considerazione anzitutto delle considerazioni
Sesta sezione quarta sezione terza sezione prima sezione cioè da ogni anno al tribunale supremo Collegio esaminato questa tematica va risolto così
Coppe
Quella prima pagina della prescrizione non è stata citata
Cioè lo sapete cosa ma gli hanno ricordato
Non vi hanno ricordato questo
La conversazione incomprensibile in quanto gli intercettati parlano distante dalla fonte ricettiva e la loro voce non giunge
Altre volte le voci sono coperti da scariche si trascrive pertanto ciò che risulta chiaro all'ascolto
Questo è quello che
Diciamo così
Viene
Indicato nella perizia trascrittiva alle soap vedremo che significato ha in parte ci mancherebbe altro in tutto quello che è riportato in quella ditta
Chi sentiamo pocanzi signor Presidente signori del Tribunale che il Pubblico Ministero appuntato fallita la questione della efficacia probatoria di Angelo Brunetti
Appuntato su Giuseppe Mirabile Giuseppe Mirabile
Che racconta tutta quella
Storia dell'incontro con l'IVA e che raccontano i verbali dibattimentali che voi avete acquisito
Quelli lì del processo DBS dell'appello abbreviato che sono stati prodotti dal
Avvocatessa Amburgo
Se non ricordo male
Ebbene
In una situazione come questa il signor mirabile decreti alle contestazioni afferma nel processo della
Bello ciò che a me in controesame annegato
Ditemi voi di che cosa stiamo parlando stiamo parlando di quello che si chiama aggiustamento progressivo della dichiarazione
Cioè il risultato probatorio era insoddisfacente qui per renderlo sufficiente soddisfacente nell'appello
Quello che è annegato tanto che la collega muove la contestazione sulla scorta del verbale di questo processo dinanzi al quale
L'uomo si incarta ovviamente per carità
Non è che gli vada di inferire più di tanto su questo sventurato però dico il discorso è questo
Cioè a dire lunghi dice primo
Di avere
Avuto
Contezza assoluta che quel denaro conferitogli o lo zio riguardasse alle sassone Borretti
Ma a pagina novantuno dal verbale che il giorno due maggio in quest'Aula davanti a voi ha detto mirabile
Vi consegno dei soldi però io non so neppure di riporto Ettore poteva lui in appello dire di avere visto quel denaro
Nel due mila e tre o addirittura nel due mila due quando l'appalto neve ancora stato assegnato alle fatture erano state ancora pagate ciò avverrà anni dopo Bologna detenuto questo non la può farlo dinanzi a questa contestazione dice beh lo confermo quello dichiara
Io appoggio novantaquattro
Dinanzi a
La domanda più pericolosa che è in controesame si possa fare signor Presidente la fa la difesa
Facciamo difese cioè che
Ci aspettavamo propenso a cosa la fa la difesa quindi andate a pagina novantaquattro dal controesame difensivo imitabili Giuseppe due maggio due mila tredici
Senta le persone di cui lei ha parlato Oliva ed altri hanno minacciato imprenditore che lei sappia risposta non lo so non lo credo
Non lo so non lo credo qua scusate
Chi in questa storia non perde il senno quelli là ma se non a perdere perché
E tutta l'impalcatura dell'accusa dicendo sono gli esattori vanno nelle impressa dal Calatino si fanno consegnare il denaro lo conducono ahiloro sovrastanti quindi chiaramente
Ci deve essere uno si avrà minacciato il signor Di Stefano il signor Prodi Pierluigi il signor Maggiore qualcheduno ci sarà non lo so io non lo credo
Posso dire però pagina centotrentacinque così ecco io faccio la citazione testuale così nessuno ci può dire che io abbia detto la cosa non corrispondenti a peritale perché qui abbiamo un debito verso la verità e lo dobbiamo non è fino in fondo
Massimo Riva fu minacciato da me senza ombra di dubbio
Quegli imprenditori di Palagonia non hanno mai commesso reati con me
Come si fa a dire dinanzi a questa affermazione signori miei voi siete dinanzi
I dunque esatto
Lo sapete perché viene detto questo perché estrapolando un frammento di videoripresa
Il Pubblico Ministero ha sostenuto
Che
Il signor Riva si sia incontrato con il signor La Rocca in un certo momento delle indagini
Dimentica il pubblico ministero e giusto che lo ricordi io che quell'incontro non soltanto è privo di connotazioni illecite così come ammette sto al mente risponde il colonnello Arcidiacono in controesame
Ma riguardava l'esecuzione di un lavoro
Altrimenti dovremmo pensare
Si Oliva Massimo e Giovanni Buscemi abbiano messo a posto la Rocca
Ma questo non giunge neanche il pubblico ministero
Il Pubblico Ministero giunge accoglibile questo volo pindarico
I problemi sorgono signor Presidente perché
Non pago di quella impalcatura accusatoria
E modificando quello che nel processo separato per le società e Bonetti e addotto a titolo di capo di imputazione
Il Pubblico Ministero dice moduli Peppo scende imponevano il noleggio i questi brevetti mezzi al povero Bonetti
Lo imponevano
Prima questione
Bonetti Angelo non lo ha mai detto e mai sostenuto
Seconda questione
Il teste Lo Bello che il capocantiere di Brunetti signor Presidente
Ed è un altro soggetto del pubblico ministero grande requisitoria non citerà mai non lo troverete mai ma perché il pubblico ministero non vuole parlare di Lo Bello capaci dietro Lo Bello sembra ci sia il Presidente la pagina trenta
Noi abbiamo portato a noleggiare alcuni mezzi perché i nostri erano impegnati in altri cantieri
Quindi non l'imposizione
Ma la scelta opportunistica d'impresa
Quindi dramma dell'accusa perché Moretti si trova contro il suo capo cantiere
Pagina trentatré ancora di quel verbale di giorno ventuno novembre la Sicilia saldo aveva mezzi impegnati in altri cantieri e non erano sufficienti
Ma non è soltanto Lo Bello che lo dice lo dice anche il testimone di Pietro Luca che rappresentava metà anzi colà
All'udienza del quattordici novembre pagina centotrentasette
I mezzi d'olive Buscemi erano idonei perché erano scavatore di piccolo cabotaggio che potevano lavorare in mezzo alla città
E lo dice il signor Bonetti mi a parco dei mezzi d'oliva quando me ne vado in Sardegna fare dei lavori laddove non si può certo parlare della influenza di Cosa nostra secondo l'impostazione accusatoria
E lo dice ancora una volta
L'ingegnere Romano
Pagina ventisei del verbale del ventuno novembre eccetto che nel cantiere della via di fuga c'erano anche mezzi darci il saldo noi abbiamo solo noleggiato qualche mezzo per potenziare l'attività
E ancora signor Presidente il teste da maggiorazioni ventuno novembre pagina trentaquattro parliamo dell'uomo che rappresenta in quel momento la realtà dell'impresa
La parabola mo'quasi sempre con i nostri mezzi Sicil salto solo alle volte i mezzi erano della ditta di oliva perché lavoravamo con i nostri mezzi dell'assegno sociale
Quindi vedete come è stato forzato quel dato
è stato in passato allora collega Bonetti non è invece a testimoni lo dicono gli altri e il pubblico ministero scegli ancora la virtù del silenzio dice non ne parliamo non glielo ricordiamo Tribunale questa cosa perché sembrerebbe quasi una cosa di poco conto
Ci sarebbe stata anche materie di confronto eventualmente tra Bonetti se Forza di forma di violazione e il suo capocantiere Lo Bello chiaro
Mandiamo al cuore ma solo per argomenta Brunetti ANCI
Alla pagina trentaquattro del verbale del trentuno marzo
Bonetti dice ma Buscemi Oliva avevano queste pressioni da parte di queste persone a me non potevano arrivare da Riva non allora
Quindi l'interpretazione
Di quella famoso accompagnamento e di quella presenza muta
Che semmai fosse accaduta noi questo ripeto non abbiamo strumenti per dirlo chi è causa che ci riguarda ma semmai fosse accaduta e accadute nell'interesse della stessa vittima certo non l'interesse di altri
Perché perché lo ripete a pagina quarantatré
Sicuramente se ne andavano da Bush uno deriva per chiedere questo appuntamento visto che a me non arrivavano mai
Pagina trentotto quando ha incontrato Angelo Santapaola Buscemi prima non c'erano terzultimo rigo
Pagina sessantasei Oliva Buscemi hanno sempre avuto un buon rapporto con me io non mai subito minacce né intimidazioni
E soprattutto
Stavolta non dico un piccolo particolare ma il cuore dalla causa alla pagina sessantotto
Non ho mai consegnato denaro in contante
A. Buscema idoli
Ora perché sottolineo la pagina San voto signor Presidente perché non è che dobbiamo capirci una volta per tutte
Se loro sono gli esattori di Cosa nostra sul territorio
Non dovrebbero da un canto intimidire vessare dall'altro ricevere gli importi da consegnare ai loro mandanti estetico occupano cosa o sbaglio cosa facevano con questo danaro lo tratteremo no
Per loro però non se ne parla più
Quindi quando il signor pure che dice io non ho mai consegnato a dare in contante
Con i soggetti che si rapportano con lui diuturno Mendez ogni giorno e notte addirittura di uno scambio di cortesie pranzi cene la cresima del figlio di Buscemi la fotografia che vediamo strade il pubblico ministero che insorge
Come se avesse condotto qui una tarando fa impazzire
Perché mi dice ma come può la difesa a produrre un documento mostrano testimone come se avessi fatto chissà che cosa mangia bollette l'aveva già detto prima anche lo stesso pubblico ministero opportuni Buscemi sovrapporsi familiari io l'ho mai avuto loro neppure
L'impressione di una intimidazione neppure indiretta il pubblico ministero si trova dinanzi dunque a questa prova e invogliare che tangibilmente la prova che segnò
Bonetti non ha consegnato UniEuro sarebbe stato inevitabile scusate
Egli avrebbe tirato fuori cacciato fuori dal denaro e anche per quegli incontri descritte dal pubblico ministero
L'atto ove si parla della presenza più di cielo di altri sia gli altri di voi si dia una spiegazione del per quale motivo se sul territorio e l'esattore sono presenti non
Dicevano quegli importi erogatore le consegnerò ai comandanti qual è il motivo per cui questo non deve e ce ne sono uomini cosa nostro sul posto il loro compito anzi è solo questo
Cioè non debbano fare altro
E allora guardate cosa dice la requisitoria del tre febbraio
Perché il denaro contante veniva portato da Brunetti in tasca perché non si consegnasse Fiumicello in quanto se fossero stati fermati
Si poteva giustificare che si trattasse di un'operazione squisitamente lavorativa quando invece il contatto con buone Bongiovanni Buscemi è quotidiano vorrei che avrebbe messo la mano in tasca verrà consegnata danaro
Egli avrebbe risolto il problema
Quindi si giunge financo a questa interpretazione dietro logica perché a tutti i costi deve risultare in qualche modo che quella presente sia
Collaborativa dell'ipotesi intimità Kibaki vede la quarta azione psicologica
Quando invece il fatto qua una spiegazione alternativa semplicissima nel senso che volete dice i miei amici mi hanno aiutato in questo nel senso che
Se io avessi avuto un problema con altri si prestavano anche a questo ecco perché
Il tre febbraio ritorno sul punto il gigante diventa minano strappo perché è una non stop in quanto non soddisfa quelle ipotesi di conferma dell'accusa
Pur avendo egli ripeto accusato o altri
Quindi non è che si possa dire Moretti reticente ed ha mentito sempre e comunque secondo l'accusa non avrebbe mentito lo dice l'accusa o non lo dico io signor Presidente perché la non sono titolato diplomatico lo dice il Pubblico Ministero
Ora
La documentazione che abbiamo prodotto
Dimostrare tra l'altro che dopo la cattura che i due estortori olive Buscemi
Il signor Bonetti disinvoltamente continua recarsi nella cava del singolo all'IVA
Tratta paga e continuo a ricevere forniture che provengono da quella cava stiamo parlando dei mesi successivi alla cattura
Io ho prodotto la documentazione Annone della ditta Veronica Vanessa da cui disponibile del signor
Massimo Riva da cui risulta questa indubitabile circostanza
Allora dico io scusa
Se tu sei a quel punto siamo nel due mila e dieci consapevoli di quella condizione
Seppur reputi che quelli siano i suoi estortori e tu interpreti la loro attività come attività da finti amici magari gli estortori
Continua recati là tranquillamente a mantenere rapporti e non hai
Timore che questo rapporto possa essere anche più vocato interpretato da altri perché tutti trovi in una condizione in cui il reputi che non si sia mai realizzato alcun illecito
Ed ecco perché ripeto diventa un nano sciocco questo il motivo per cui egli è diventato un
Altra questione signor Presidente
Sono emesse in dibattimento i nominativi le denominazioni delle imprese con cui si rapportavano rive Buscemi certamente qualcosa
Allora cominciamo
Primo punto il colonnello Arcidiacono indica cinque sei sette nominativi di aziende con quei il signor Bush l'IVA si rapportano
Prego
Secondo punto
è venuto qua l'imprenditore Luca Luca auto
Che ha parlato dei rapporti con olive Buscemi investigativo
Se costoro sono gli esattori di Cosa nostra per quale motivo
Per quale ragione
Tutti questi imprenditori al pari di quelli indicati dal teste Angelo moschetto nel suo esame
Per quale motivo queste imprese non erano mai subito alcuna quarta azione da parte degli esattori sul campo che curava
Secondo la requisitoria la messa a posto
Per quale motivo Luca Salvatore non dice
Di avere avuto richieste illegittime o richieste minaccioso implicitamente minacciose Visconti o finalizzati accetti pagamenti o di rinnovo imposte di quelle cambiali che non andavano a buon fine
Per quale motivo ha parla di una girandola di permute ed i titoli che venivano consegnati e quando erano con l'acqua alla gola andavano ad implorare di certe
Temono ad imparare il rinnovo dei titoli cioè cosa nostra implora il signor Luca quando avrebbe dovuto avere
Delle
Chiedevo
Ci siamo capiti vero
Abbiamo finito
E ce ne andiamo
Invece dice il teste vanno ad implorare rinnovo dei titoli ma questa è cosa nostra o cosa dici
Cioè vorrei per un attimo ecco cercare di di intenderci allora dice il il Pubblico Ministero si
Il difensore ha indicato questo testo per dieci che loro si comportavano correttamente è critico si comportava correttamente è cosa diversa dal dire si comportavano malignamente
O comunque
Portavano le imprese che hanno a che fare con loro il teste signor moschetto indicato quattro imprese di grosso calibro
Lavori eseguiti accusa scatti lavori eseguiti a Caltagirone si parla del loro coinvolgimento mercatino
La notizia degna del due mila quattro e non vi indica uno striminzito testimone in lista pentire soltanto uno ecco abbiamo trovato Ostuni chi ha detto che costoro hanno fatto intendere chissà che accorciano ne porta ognuno ho notizia del reato che copre un decennio
Cioè dal due mila quattro due mila quattordici io non porto un testimone che posso dire questo però sospendere questi Dorio essi si occupavano della messo apposto degli impreparata ma di
Questa è l'affermazione che il Pubblico Ministero lei propone con ossessione continuativa
Un'altra cosa devo rassegnarmi signor Preside
End perché
è successo questo in questo processo e dobbiamo
Vedere un pochettino di ricostruire l'attendibilità del Brunetti secondo verità
Voi pensate che sia importante che il Brunetti nelle prime dichiarazioni secondo il Pubblico Ministero
Abbia detto cose non vere e poi li abbia corretta nel due mila undici sette anni dopo e poi qui li abbia corretto due volte
Per le posizioni e per i robot uscire purtroppo il Pubblico Ministero ha fallito questo appuntamento
Perché nel due mila quattro perché nel due mila sette perché nel due mila tredici
Il signor Bonetti ha sempre escluso l'esistenza di rapporto estorsivi collega Buscema quindi se c'è un'ipotesi di esclusione della responsabilità in capo agli imputati che io difendo
Proveniente dalla bocca del signor Angelo Boretti questa ipotesi data anche dai verbali sospetta essere falsi uditivo
E lo approva si è incaricata dunque di smentire sotto ogni profilo la ipotesi accusatoria evapora
Un altro aspetto signor Presidente con cui voi andrete in camera di consiglio
Signor presidente
La Cassazione non ha detto
Che bisogna trovare riscontri
Se
E allora andata in camera di consiglio con questo quadro probatorio prima
C'è un'intercettazione reperita tra Oliva e Buscemi di carattere illecito sospetto ma
C'è un'intercettazione tra oliva Buscemi Bonetti ma
Ci avendo accettazione tavoli da Buscemi e terzi sottoporsi adesso sono in mai
Ci sono contatti con mirabile altri Mirabile Giuseppe Mirabile Paolo la causando direttiva Aiello Durso Filocamo
Castro altolà Finocchiaro Fiammetta rendono Santapaola Vincenzo pesce Cinardo somma Fagoni Arcidiacono Zuccaro ponti Seminara Tomasello Ferrara Massimino Costanzo Moro che Brancato cioè
Quelli che vengono fatte in e non l'imputazione avete un'intercettazione fossero una soltanto una di un'interlocuzione diretta qual è il come l'arcidiacono che vi dice ho dispiegato i miei uomini meglio
Ho ascoltato adottare intercettazioni abbiamo sottoposto a migliaia di ore di accettazione tutti questi imputati
Il pubblico ministero non tira fuori un pezzo di carta fosse uno un pezzo di carta per dire
Eccola porre il contatto cumulo di queste coimputati
Come sono finite sacro
Allora prima domanda che si fa il difensore
Le intercettazioni sono state fatte
Sono state fatte
Ma non hanno avuto alcun esito
Seconda ipotesi non sono state fatte ma allora ne avremo i migliori investigatori di Catania
Avremmo
Gente che vive
Sì alla giornata
E non ci crediamo perché non lo so
Quindi non c'è traccia di una interlocuzione
Con i coimputati nell'associazione guardate un po'che razza di stranezze e questa no perché si è detto vincolo stabile Progetto per commettere indeterminata vende delitti è dunque conteggi non c'è una carta
Di estorsori che vi vede coinvolti direttamente non c'è un'indicazione di un cantiere dovessi avrebbero posto in essere
Delle attività quando il collaborante dice
Che Giovanni Buscemi si occupava dice lo ha citato il problema è sì di fare lo sputo già facendo dice collaboratore ha detto questo adesso poi ci torniamo mi calma
Io vorrei sapere di quale faccendieri sia occupato
Perché il collaboratore lancia la pietra ma ritira la mano
Nel senso che non dice perché incendiare una pittura Tizio a Caio e il pubblico ministero non porta in Aula neanche la denuncia dell'esistenza di un fatto quindi tutto deve rimanere
Così come a volte per
Diceva nel suo famoso saggio sulla ponderate
La calunnia è uno schizzo all'ingrosso
Macchia anche se ripulisce bene poi dopo rimane sembra l'onere insomma si viene sporcare e basta e sufficiente a questo
Ma qui siete giudici cioè dire voi avete il patrimonio della conoscenza dal processo
Ma anche la indispensabile riscontro cioè non potete praticamente in camera di consiglio nella motivazione della sentenza indicare il punto e virgola e iniziarla consequenziale
Non lo potete fare perché l'hanno tolto in bando non avete la possibilità di indicare un elemento di questi
Signor presidente ho chiesto in controesame al colonnello Arcidiacono se avesse curato anche i pedinamenti le videoriprese
Ha risposto di sì
Ha detto che non ci sono elementi emersi a carico di olive Buscemi sultano investigativo
Ha detto che non ci sono contatti con terzi
A carattere estorsivo ha detto che non ci sono neppure intercettazioni che riguardano i contatti con i coimputati
Signori del Tribunale ma questi signori gli avevamo i telefoni cellulari
Ora
E quando nel due mila quattro imponenti falso secondo l'accusa Illy coprirebbe il pubblico per i zero cioè
Negando l'estorsione che sarebbe emersa implicitamente dai racconti che sono stati fatti
Quindi in quel momento dieci anni or sono la pubblica accusa dispone di elementi per poter richiedere quelle intercettazioni
A questi signori non è telefoni fissi dei telefoni cellulari cioè
Dividevano dove nel livello
Cioè dire in un mondo fantastico lontani raggiungibile laddove
Tutti i potenti mezzi della Procura e dell'apparato migliore delle investigazioni locali si sono fermate
In ogni hanno prodotto una siamo fermi a quelle due righe e mezzo o tre di intercettazioni frammentate indirette riguardante altri e non gli imputati rivolgersi
Di qui essi non sanno neanche
Nulla perché non sono stati mai resi edotti ma lo dico io lo dice la prova cosa sapete perché ve lo dico perché dopo l'intercettazione del mondo arabo negli altri sollevate di accettazione quindi riferimento a questo accadimento premesso sarebbe stato un riscontro Bongiovanni
Neanche questo
Quindi
Ci troviamo dinanzi ad una prova di questo tipo
E infine
Per concludere la parte generale
Dobbiamo occuparci di una vicenda
Che riguarda la cosiddetta dichiarazione del
Dichiarazione dell'ATO signor Presidente che ha un fondamento importante perché
Nel nostro processo
Abbiamo notato che quando si fa riferimento a terzi quali fonti della conoscenza di ciò che viene riferito da parte del testimone del collaborante il problema si pone
Prima questione mirabile Paolo e Mirabile Giuseppe
Allorché riferiscono comodamente che fomenta delle loro dichiarazioni da loro conoscenza sarebbe stato Consiglio Alfio deceduto
Come vanno considerate queste prove
Cioè sono prove tout-court
O sono prove che nella impossibilità della verifica della presunta fonte necessitano di un ulteriore approfondimento
Dico questo signor Presidente perché ho citato la causando ha proposto la causando ricordate così un particolare stravolto lo dico veramente e quel collaboratori che ha detto a voi io non ho letto nulla del progresso Ibis
Perché
Quando mi trovavo in carcere
Voi immaginate un uomo in quel momento non collaborante
Uno dei capi di Cosa nostra catanese secondo quello che dice lui
Si trova rinchiuso in carcere e con la
Punta delle dita selezione alle parti dell'ordinanza che riguardano altri quindi come se toccasse un liquido però
Quindi lo li allontana da sé e dice io guardo soltanto la parte che mi riguarda c'è uno di voi disposto a credere una cosa di questo tipo rigide
Non ci credo io sono convinto che nel giro da nessuno mai neanche il pubblico ministero ha detto
Cioè nessuno potrà credere a questo che quegli selezione la parte relativa agli altri diciamo qui si parla del mio può imputato del mio luogotenente questo processo regalo quindi non lo nuova poco non l'uomo d'accordo e mi fermo quindi nelle nelle trenta quaranta cinquanta ore prima di entrare in sala magistrati per essere interrogato il figlio dell'intero con le garanzie lui dice ecco questo lo tolgo questo lo se ne sono e punto soltanto su questo
è come se io dicessi al termine di questo intervento io ho guardato soltanto
Il l'ausiliario al traffico telefonico hanno guardato nella non sono neanche incautamente Orassi e boy totalmente dovreste scusi avvocato male questo non può darcela bene cercano di far vedere anche questo ridurlo hanno cercato anche di far vedere
Però ripeto per carità succede anche questo ora un'ultimissima cosa per la parte generale
Visto che
I fatti debbono valere più delle opinioni guardiamo se trovati un parametro tra questi che io vi indico in capo ad Olimpia Buscema
Primo punto
Rendiconti delle presunte estorsioni in capo i loro presunti mandanti zero
Secondo punto intercettazioni o testimonianze sulla distribuzione degli utili zero
Perquisizioni positive per armi munizioni stupefacenti o altro di illecito denaro ingiustificato a carico dell'IVA Bush zero
Favoreggiamento dell'Atlantico tipica condotto dalla situazione Zé
Cambio di schede telefoniche in funzione della precauzione per non essere intercettati se
Cambio di domicilio zero operazioni di riciclaggio zero delitti contro la persona zero danneggiamenti dimostrati approvati zero
Furti in danno di impresa e zero
Coinvolgimento in competizione elettorale zero
Scambio di voti e ringraziamenti verso il Sindaco di Palagonia perché se fosse vera l'ipotesi coltivato l'accusa
Dimenticando che quei lavori furono segnate prima afferrare poi dinanzi alle calende anche
Che scoppiano in quella rissa si risolse voi di coinvolgere il signor Massimo Riva il signor Giovanni Buscemi
Ebbene a questo punto ci deve essere una traccia quantomeno distribuita Mendo di interessamento ma vogliamo chiamare così sotto il profilo indiziario risposta del colonnello Arcidiacono zero
Nessun fermo sospetto in capo d'oliva e Buscemi se
Eppure si è detto essi sono organici Cosa nostra e dovete ricostruire questo
Aspetto che l'organicità
Attraverso una imputazione mossa in fatto ma sottratto al capo di imputazione perché non hanno osservato contestare l'estorsione duetti in questo processo pur disponendo di prove di elementi a loro dire dall'anno due mila e quattro
Inoltre signor Presidente se dobbiamo proprio dirlo tutto per certi aspetti
Dobbiamo ricordare al loro
Che la prova investigativa quella più tranquilla signor Presidente poi alla fine mi rendo conto quella più pacifica se parliamo di riscontro dobbiamo parlare di investigazione
Cioè a dire dobbiamo parlare
Di chi sul campo ha seguito passo passo queste indagini
Guardate il controesame del colonnello Arcidiacono alla pagina centoventuno signori dal tribunale
Senta questa indagine sopra tre anni lo confermi
Si tratta di centinaia di ore di conversazione e lo confermo io non le ho ascoltate tutte ma una buona parte
Senta quante volte ha sentito la voce di Buscemi Giovanni o deriva Massimo mobile sentite pagina centoventidue mai sentite pagina centoventidue
Comunque lei fa riferimento al progresso Dionisio come prodromo di questo progresso i libri se ci sono tracce di oliva ma guardi sono emessi però non le so dire probabilmente ci sarà stata qualche cosa
E ancora a pagina centoventiquattro i libri se ci sono avvistamenti Dorigo Buscemi non certamente avvocato elettrico tredicesimo
Senta
Vorrei dire lei ricorda se Buscemi avevo un rapporto di lavoro con Oliva Bardi abbiamo verificato che c'erano delle cointeressenze però adesso console posso dire con certezza io non glielo posso dire siamo ancora a pagina centoventiquattro
Senta ma ci sono perquisizioni positive a carico dell'IVA Buscemi non ho in questo breve seguendo niente anzi dice testualmente Arrigo sedicesimo di pagina centoventicinque inibisce non sicuramente non abbiamo rinvenuto nulla rigo diciottesimo
Scusi ma che rapporti c'erano
Tra bulletti d'olive Buscemi quando del cuore dell'imputazione le domande in controesame quindi rischio enorme do risposta di segno diverso e la domanda di chi non ha nulla da temere la intendiamoci siamo pratici
Non ho guardi su questo non sono in grado di dirlo perché non so quali rapporti ci fossero non ricordo se c'era qualcosa ma c'era qualcosa però non sono sicuro e anche di questo rigo diciottesimo
Nel senso che il singolo dei lavori sì sì so che lavoravano però non ciò che ho non ciò traccia di rapporti con politici questo noi io non lo ricordo siamo a pagina centoventisei
Senta
Ci sono delle attività che sono state svolte per accertare se un giudice illusi incontrasse abitualmente collima con Bush ENI
Lei ha notizia anche dal processo di rischio
Risposta ritengo di no
Siamo alla pagina scendo ventotto
Guardi per quanto riguarda l'avvistamento del con il rocker voi avete delle intercettazioni ambientali nuovo assolutamente no avvocato rigo sesto di pagina centoventinove
E ma guarda e ci sono tracce in questo processo rigo VII non c'è nessuna traccia
E ancora
Sul parco eolico il sospetto che cela di una cointeressenza di massimo l'IVA dovete andare a pagina centotredici
Uno è a pagina tre centotrentadue
Guardi dice il colonnello Arcidiacono hanno appurato per l'appunto risente di questo rapporto lavorativo che esisteva tra Giasone d'oliva
Domanda perché canzone non è dico a questo rapporto possa di violenza e minaccia di altro noi no rigo ottavo lavoravano soltanto
Ma guardi c'è un rapporto segnalato rispetto ad un lavoro se ne sono occupati loro
Senta lei di rapporto Croce Buscemi e testo Vampa cioè il Ferraro che inizia quel lavoro lei li ha trovati in questo processo non sicuramente no
Rigo sesto
Ma lei ha parlato di messa a posto le imprese di Messina lei può dire se ci sono degli elementi perché lì
Pocanzi dove rispondendo alle domande del Pubblico Ministero ha lasciato intravedere come se ci fosse un'interessenza di un certo tipo
Non non signor
Avvocato pagina centotrentasei quello che abbiamo identificato era Mirabella ma che loro lavoravano
Senta lei ha detto l'IVA Massimo e Buscemi Giovanni cioè ha abdicato nome e cognome quali derivanti dalla intercettazione di Montecatone
Guardi se ho detto il cognome dice con molta onestà il colonnello Arcidiacono io ho sbagliato perché ricordo che era sicuramente massima Giovanni il cognome sì ho detto il cognome gli ho sbagliato
Scusi ma i suoi colleghi li hanno mai detto se Bonetti in questi lavori in tutto il mondo si è avvalso di prestazioni anche di altri e o se sia volevo soltanto le prestazioni di oliva e Buscemi noi non abbiamo verificato
Siamo
Alla pagina centotrentanove
Lei sa che tipo di rapporto esisteva per la disciplina di questi lavori pagina centoquaranta ecco sulla natura del rapporto non posso dirle nulla
E per quanto riguarda la prassi la vicenda della discarica dove si è ipotizzato perché rispondendo al Pubblico Ministero udienze prima
Aveva lasciato immaginare che fosse messo qualcosa di sospetto cioè che il signor Massimo riposi fosse interessato
Per una messa a posto da discarica
Pagina centoquarantuno ricorrenti scegliessimo per quanto riguarda quella vicenda guardi assolutamente no
Cioè la domanda era questa ci fu un incendio di un mezzo in quella discarica titolo indicativo lei ha avuto modo di sfondare una denuncia qualcosa che l'hanno detto
No non assolutamente no pagina centoquarantuno sul punto
E ancora sulla questione della loro presenza del Calatino quindi lavori a Caltagirone
Domanda centoquarantadue pagina centoquaranta ricorsi dicessimo ci sono lavori che sono stati curati a Caltagirone da parte di massimo libera me ne può indicare uno non non lo ricordo e non sono in grado di risponderle avvocato
Senta ma in questa indagine voi vi siete avvalsi della Guardia di Finanza per caso lo saprà signor Presidente perché lo chiedo perché su questa vicenda di cui vi intratterrà quell'avvocato poco vi è una storia incredibile
Cioè a dire risponde il Colella ci davano con la sua onestà perché si tratta di una
Persona certamente preparata nel suo lavoro
Bisogna partire questi accertamenti vediamo fatte soltanto voi anche quelli relative i flussi finanziari noi carabinieri non ci siamo avvalsi della Guardia di Finanza
Lo dico questo signor Presidente perché voi avete la pagina e dieci della perizia che è stata esibita l'ingegnere Torrisi
La pagina dieci ripropone un appartamento così viene definito dalla indagine rosso
Questo appartamento in campagna unito di
Una
Si tratta di uno stabile in pietra bianca dove al senza copertura a fondo naturale
Definito appartamento signor Presidente c'è un carrubo che cresce all'interno un arbusto quindi non è un ricovero neanche per gli ovini perché le capre si bagna libero si andasse prendendo perché manca anche il tetto quindi questo rudere
Viene considerato appartamento Del Grosso nel senso che è di questo appartamento
Viene consegnato il mobile quindi appartamento dove nessuno mai andrebbe neanche con il proprio cane da caccia in questo rudere ma ripeto la pagina dieci lei signor Presidente quindi l'avete a disposizione cresce un corpo dentro questo appartamento
Non ci sono parimenti ragion servizi non c'è una finestra Regioni infissi si tratta della costruzione accludo con pietra bianca di questo appartamento
Questo appartamento
Dove trascorre non so che tempo si possa scorrendo i
Venne consacrato un bene dei rilievo tanto da essere soggetto ad attenzione se questa storia da parte degli investigatori perché si disse una cosa importante
Voi dovete andare in camera di consiglio visto che decidete poli del destino degli uomini
E visto che in un progresso cono queste avete una grande difficoltà che la confisca dovrebbe essere salvata chi non ha mai lavorato o a chi ha fatto finta di lavorare non chiacchiere sempre lavorato e ha lavorato veramente come dice lo stesso pubblico ministero
Ecco dico fra l'altro quando voi
Esaminerete queste carte metterete a confronto il provvedimento di sequestro di questo appartamento con la pagina chimici della relazione delle fotografie del l'ingegnere Torrisi così
Sia il tribunale che noi
Possiamo
Renderci conto di quale appartamento si tratti
Ora vede signor Presidente il signore del tribunale se questa e l'approva che adesso dobbiamo
Andare più sullo specifico progressivamente fra loro desiderano possiamo fare anche una pausa di cinque minuti io dovrei trattare il testimoniale e l'intercettazione fermarmi la parte dei beni sarebbe poi sarà poi trattato all'avvocato
Quindi se loro desiderano anche solo cinque minuti per egli abbia bisogno lei li Segretariato un bicchiere d'acqua organizzai così qualche minuto va be'grazie signor Presidente troppo gentile grazie
Prego accomodatevi possiamo riprendere quando vuole poca
Sì Presidente chiedo scusa collega Antille ho contattato l'avvocato Tamburino che mi ha indicato la sua disponibilità insieme al professore Ziccone per discutere il ventiquattro marzo magari all'inizio della mattinata perché loro sono un brevissimo intervento Presidente
Va bene per il per l'ordine dei lavori del giorno vi mettete d'accordo tra di voi sì diceva l'avvocato Murgolo però che già ne avevo chiesto di poter iniziare
A.N. ma inizia udienza e quindi magari
Se vi sentite tra di voi diversi posso di poter permettere alla Consulta finora
Grandissima subiti quasi grazie
La reggenza del Tribunale
Avviandomi alla parte conclusiva del mio intervento devo rassegnarvi delle riflessioni per quanto riguarda
In generale la materia che voi sarete chiamati a dipanare in camera di consiglio e
Le i tre
Punti che il Procuratore della Repubblica ha sostenuto nel corso la sua requisitoria cioè Giuseppe Mirabile Paola Vilardi e le intercettazioni
Perché la trattazione separata di questi tre elementi che sono stati addotti quale carico d'accusa contro gli imputati
Perché voi andate in camera di consiglio e dobbiamo sotto questo profilo sfatare il mito dell'alternativa non con l'alternativa in tranquillità o estraneità
Perché il problema non è solo questo
Le condotte umane
Valutate sul piano tecnico giuridico in tema di associazione
Prevedono anche comportamenti diversi cito per tutti la terza soluzione cioè la contiguità non concorsuale
Tanto per citarne uno
Quarta soluzione l'attivazione e l'interesse della vittima
In tema di estorsione quinta soluzione il distinguo tra il concorso nel fatto specifico bar quando aggravato e la intranet associativa sono come voi vedete profili diversi che vanno Attlee comprendersi nel tema che a riguardo e che devo riguardare la luce di questa considerazione
In questo caso voi andate camere Consiglio comunque soluzione la in trenta l'estraneità
Poco la continuità non concorsuale presso il primo profilo che dobbiamo allora abbiamo escluso la stabilità e tutti gli indici di adesione alle porte associativa
Dobbiamo vedere se c'è una continuità non concorsuale o se c'è una stretta per il Po
Cosa
Ci dicono i collaboratori
Allora sgombriamo subito il campo perché poi non è facile trovare un perché sono queste riferimenti
Di carattere soggettivo ad Oliver Bush ci sono migliaia di Affori azioni ma poi le loro posizioni vengono trattate in qualche rigo perché non c'è il materiale effettivamente tetto censurabile e allora
Voi guardate con la vostra consueta attenzione la pagina venticinque
Del verbale dell'undici aprile il collaboratore mirabile Paolo
Mirabile Paolo dice questo alla pagina quindici io non ho mai consegnato denaro
A Tizio che veniva da istruzione però Luini diete nell'arco di dicembre quando sono stato mi consegnò intorno ai quindici mila euro
Cinque mila euro per volta da dove derivano quei soldi del pubblico ministero
Le estorsioni in questione non lo so da quali estorsioni venivano di quale paese o di quale cantiere però erano soldi che dovrà andare al gruppo di Caltagirone
Requisitoria
Della dottoressa macello tre febbraio
Nulla di tutto questo
Cioè
Certezza
Della indicazione dice il Pubblico Ministero in ordine all'accusa volta nei confronti degli imputati
Perché
Perché alla pagina ventisette si dice
Guardi c'era questo Giovanni Di si sbrigava questo sogno di Caltagirone Massimo Libasci sbrigare un estorsore praticamente dirlo ammaccata e Tizio resto solita la Curiel
Mi nominarono delle svariate estorsione che come ho già detto nei precedenti interrogatori io non mi ricordo
Ma voi vi siete incontrati per discutere questa cosa guardi da questo punto di vista io non ricordo ricordo dice a pagina trentacinque quando io diventi responsabile
Per tutto quanto riguarda il Calatino c'era solamente un chiacchierare di estorsori ma soldi non arrivano mai perché praticamente io mi sono occupato diversi altri esplosioni però senza percepire nulla pagina trentacinque
Allora da questo punto di vista
Bisogna chiedersi che senso ha questo tipo di dichiarazione se praticamente manca la verifica in ordine alla esistenza del fatto estorsivo
Cioè questori il primo momento che noi dobbiamo esaminare assieme e noi dobbiamo esaminare signor Presidente perché la verità
Del grado di conoscenza di mirabile
E alla pagina quarantacinque del verbale dell'undici aprile due mila tre
Alla pagina quarantacinque sia il tribunale sia noi sia il Pubblico Ministero dobbiamo essere pacifica
Perché la versione del mirabile ruota su un secondo me
Proprio così voi vi immaginate signor Presidente dinanzi alla Suprema Corte di Cassazione sempre esso dovesse andare avanti secondo quando si allegasse un verbale di questo tipo sul secondo me
Allora perché Pubblico Ministero guarda guardi io so che il tizio non avevo ruolo il giovane cioè più che altro Louis secondo me era quello che girava per tutto alle estorsioni
Secondo me
Cioè questo è tutto nel processo per discutere di mirabile perché nel momento in cui il collaborante non è in grado di indicare un estorsore di carattere preciso e ed è concreta
Non è in grado l'apparato investigativo di confermare l'esistenza di quell'attività estorsive e di quella redde rationem accogli invalido
Il grado di conoscenza lo manifesta candidamente quando non ne può fare a meno dicendo io una lira non l'ho vista però secondo me il tizio secondo me a mio parere si occupava di questo noi abbiamo chiuso sotto questo profilo quella prova perché quella prova non ha più cittadinanza nel mondo del progresso modesta
In quando non si può dire secondo me e diventare prova
Quindi la requisitoria sotto questo profilo a mio avviso commette una svista incorre in una disguido ci mancherebbe altro ripeto lavoro enorme quindi ma non si può dire che il mirabile Paolo ha confermato
Quello che è stato detto dagli altri
Non lo ha confermato parchi astratto se stesso dalla conoscenza specifica dell'episodio che diventa il momento portante dell'addebito chiederemo socio della Intra netta nel gruppo associativo
Questo discorso signor Presidente avviene anche pone Mirabile Giuseppe del duo Di Maggio
Io non dedichiamo quello che ho già detto ci mancherebbe altro andiamo al concreto
Mirabile Giuseppe
Dice il Pubblico Ministero sa molto signora Mirabile Giuseppe Vacca collocato
Nella cornice del dipartimento dell'amministrazione penitenziaria
Perché dal gennaio del due mila e tre detenuto fino a stamattina mentre vi sto parlando ininterrottamente prego
Secondo punto
Pagina sessantanove del verbale il duo Di Maggio guardate quanto faccia da contraltare ammirabile
I rapporti con queste persone cioè con Massimo Riva Busseni altri teneva lei personalmente o qualcun altro
Guardi
Risponde il signor Presidente così guardati mirabili ancor più più di me il si occupava di loro
Quindi prima indicazione mirabile Alfio sebbene da questa vicenda ma in che intende la seguirebbe in termini di imposizione o in termini di
Condivisione del progetto illecito
E questo lo dico signor Presidente perché perché nel momento in cui da tutta la spiegazione dell'incontro che abbiamo detto essere impossibili
Ad un certo punto non solo al Pubblico Ministero lo dice lo dice anche a noi in controesame alla pagina centotrentaquattro del verbale del due maggio del due mila tredici
Guardi
Che sono venuti parecchie volte attuarle subito dopo la vicenda dell'assassino di Motta Filippo sono venuti anzi nel verbale del lotto uno trova Pubblico Ministero
Lei dice è venuto Giovanni con questo massimo
Ma guardi queste litigavano litigavano Ciccio Vamba era più grande né un atteggiamento più arrogante
E comunque ora che le dico guardi fu minacciato da me senza ombra di dubbio questo fu minacciato
Cioè a dire parlando a pagina centotrentacinque di massimo viva lui dice questo discorso della minaccia che avrebbe portato a suo detrimento ed ancora
Guardate il grado di conoscenza pagina centoquarantacinque del riesame verbale due maggio due mila e tredici
Lei ha parlato di imprenditori che hanno commesso facevano parte la situazione commesso reati che lei ricordi questi metodi baldorie guardi io questi reati con meno sicuramente no
Le notizie Chievo l'ho saputo dal mio zio e comunque gli offre Bendandi persona come amici dell'organizzazione
Questa è
La indicazione del collabora bene
Allora cominciamo a riflettere su questo aspetto della deposizione privo
Se vi fosse stata questa frequentazione sotto il profilo investigativo doveva esserci una traccia
Primo punto non c'eri
Secondo punto può essere una frequentazione successiva al due mila tre ditemelo voi se possibile
Dobbiamo chiamare qui il direttore del carcere dove è detenuto si andrà deve Giuseppe perché gli sarà un disgraziato falsificatorie di attestare detenzione
Quindi non può essere allora questa conoscenza è giocoforza riferita da anni
Antecedenti alle ipotesi Brunetti laddove sarebbe costitutiva della presunta compartecipazione terzo
Ma se fosse diuturno a questa frequentazione con lui
Non avrebbe indicato il nominativo di un testimone l'apparato investigativo non avrebbero ingaggiato un imprenditore da indicare in quella lista testi che si compone di svariate decine di fogli laddove sarebbe spuntato un tizio per confermare questa accusa
Quindi
Non occorre
Far riferimento se non per contorno e concussione alle due pugili eliminabile Giuseppe
Quella che si ricostruisce ripeto in buona o cattiva fede dall'al rapporto tra il verbale di questo dibattimento a quello dell'impresa fregato
Non occorre neppure far riferimento alla impossibilità dell'incontro con Massimo Riva perché la detenzione reciproca impediva l'incontro quando un era libero alta dove viceversa
Non occorre far riferimento ammirabile Paolo che ha risolto il problema dicendo io ne ho sentito parlare ma quella è una situazione che diversamente veniva vi sbrigate
Voi avete un problema se voleste vorrei stessa di dare
Questa
Ipotesi accusatoria che vi hanno prospettato di dire effettivamente i signori mirati d'oliva si recavano così come il testimone ha confermato ecco la consequenziale mancante cioè
è impossibile rendere questi
Ma perché è impossibile perché il problema ulteriore questo
Nella descrizione nell'assoggettamento
Di olive Buscemi semmai fosse vero
Voi avete un attento saltare una prima soluzione alla tipologia del rapporto che esista ancora nella interlocuzione tra quei soggetti interessati
Prego
Se fosse vera la tesi della minaccia condotta nei confronti dei due
Per garantire un introito a titolo personale cioè a dire
Quell'importo dall'andare allo sull'abitabilità Giuseppe a quella famiglia e non più alti Fazio
Ripeto questo aspetto è rimasto non scandagliato perché il pubblico ministero ha preferito non coinvolge di Fazio
In questa situazione
Dal punto di vista testimoniale bene ma se fosse vero quello cioè a dire che il tipo di rapporto si fosse intestato al livello di guerra intestina nelle nell'ambito lo stesso gruppo criminale cioè a dire
Non deve pagare più di Fazio degli pagare ma cosa quindi paga questa è la domanda che pervengano Consiglio
Devi pagare il frutto dell'estorsione cui tutti di soggiacere e soddisfare la nostra pretese
Prima ipotesi
Quindi non porrei marittima dell'estorsione
Seconda ipotesi devi pagare noi non devi pagare Umberto
Perché quello che recuperi deve essere finalizzato al sostentamento di questo gruppetto Usai esattore ma da esattore ritengo neanche Borretti lo dice e quindi anche questo è possibile
Allora se guardiamo ad incastro la versione data da Giuseppe vita Bombarda Depaoli labile l'assenza di riscontro signor Presidente non dipende dalla incapacità degli investigatori siamo chiari
Io sono convinto che se i dati dei migliori investigatori codice non soltanto
Ed è per questo che mi sento più tranquillo perché si migliori ispiratori dicono che hanno trovato nulla nulla cioè
Questo è il punto non mandando la soglia
Io ho
Piena consapevolezza della loro capacità investigativa ci mancherebbe altro
Ma allora se quella capacità risultato e questo devo dire che è fallito l'appuntamento con l'accusa perché l'appuntamento con l'accusa non si costruisce in questo ed anche perché
Adesso tocchiamo il tasto di quelle famose intercettazioni
Che cosa è venuto fuori
Guarda
Allora prima ipotesi siamo in contrada Margherito
Il perito e il dottore quartieri
Pagina uno ovvero a quarantanove dell'elaborato
La conversazione incomprensibili in quanto gli intercettati parlano distanti altre volte le voci sono coperte da scariche si trascrive ciò che risulta all'ascolto bene
Lei visti
Allora pagina settantaquattro
Cioè bisogna mettere i camion li hai visti si
Ci devo ammettere che hanno un edili hanno avuto discussioni non ci siamo traduco in italiano quelle siano togliere questo vizio ma chiede avvenuto Giovanni a Massimo tutte e due
Continua la conversazione signor Presidente alti da del tratto incomprensibile UNIFIL né danni ente donna
Penso incomprensibile fermiamoci qua
Quello che vi sarete revisori non è corretto perché prima o poi
Se fosse vera la indicazione della semplice ricostruibili tanto
Dell'affermazione rispetto ai due soggetti che potevano essere in via di ipotesi Giovanni Buscemi ed arriva Massimo
Non c'è un'indicazione in relazione alla condotta che è bene allora addebitate ma si sta parlando di un'altra ipotesi perché questo idonea
Se si capisce non si capisce non ha nulla a che vedere né con l'unico lavoro di quell'orrore su cui non risultano essere coinvolti e sarebbe adesso sono e Bonetti
Secondo punto non c'è traccia del fatto che ci sia stato un incontro di questo tipo
In concreto nonostante l'investigazione sia in corso e nonostante in quel momento signor Presidente siamo già in presenza di una notizia di reato aperti
Perché questa compagnia dalle sei di maggio del due mila e senta diciotto e venticinque non insediato il due mila quattro quindi non si può dire noi di questo non possiamo sapere o non pensavamo neppure
Quindi sotto questo profilo questa indicazione
Poi naturalmente le intercettazioni antecedente successive non fanno riferimento a questo
Quindi da questo frammento si dice ecco cessata la riprovazione per un comportamento tenuto che non sarebbe stato consono all'indicazione
Prima persone secondo persone c'è stata una riprovazione per il mancato pagamento del dovuto Batigol estorsore terza persona c'è stato l'interpretazione di quello che sarebbe dovuto stare dove dovrà essere sborsato
E dovrà essere sborsato con l'attivazione all'interesse alla vittima c'era neppure soluzione comportamentali egualmente alternative lo rispetto all'altro il pubblico bensì alla scegliamo e dice che importanza ha sarà sicuramente questo ma
Sotto questo profilo bisogna motivare
Così come per lo stesso profilo bisognerà un attimo scusi un attimo non vedo Finocchiaro dove
Per cortesia nella dalla collega la posizione iniziale mi può dire dove Finocchiaro perché il detenuto deve stare in Aula
è andato
Con la scorta accompagnato dalla scorta va bene grazie
Continui avvocato benissimo
Presidente
Trascrizione della intercettazione
Calma
Distributore carburanti Agip
Andiamo alla pagina ventuno non solo non c'è prova della dazione ma non c'è problema della causa
La frase è questo ma chiede dovete denso di soldi Massimo cuochi incomprensibile queste ma mezzi verdure esattamente un minuto e venti
Allora però conto quale
E se c'è
Traccia di causale di questa operazione silenzio delle intercettazioni due c'è stata dazione oppure no poi soltanto la richiesta di informativa
Tre
Questo discorso non dovesse ripreso successivamente
In capo ad altri soggetti o gli stessi interlocutori per dire quella cosa allora prima soluzione non mi è arrivato il denaro
Secondo soluzione mi arrivato terza soluzione mi è arrivato da parte loro perché loro quarta sono sereno nell'ormai degli estorte quinta soluzione e loro nell'interesse dei terzi
Si legge quindi abbiamo tirato fuori mezzo rigo a pagina ventuno
Naturalmente la frase non è completa perché tutto quanto dice il perito incomprensibile lo scrive apertamente
Ultimo passaggio l'ambientale il mondo ha dato
Che cosa stanno facendo cioè quella strada facendo Bratti diano cioè lavoravano niente non so niente ma sente
Quello che sta dicendo con questo Massimo Riva mariti che stanno a posto questi stanno a posto
Se ne sono andati al vecchio tratto incomprensibili messi d'accordo invece avevano l'accordo con me tratto incomprensibili io mi ricordo incomprensibile tutto ruota su questo incomprensibile mila euro e via
Allora per fare un lavoro
Arrivato a darvi personalmente circa cinque mila euro poi Pietro era confuso per cui non mi ricordo che è stato Giovanni Arpino
Questo è a pagina esattamente
Quante del della trascrizione
Allora punto primo nessuna certezza che si tratti degli stessi soggetti che oggi è stata giudicata
Se si superasse la problematica del dubbio sull'attribuzione soggettiva abbiamo gli incomprensibili che i nove che i nove righe esattamente corrispondono al nuove tratte incomprensibili
E su quattro righe altro io rispondo in questo modo abbiamo otto incomprensibili
La durata e circa il sessanta per cento rispetto all'intercettazione
Terzo punto non c'è traccia nel rapporto con gli altri tanto è vero che nella ripresa del della conversazione c'è parlo del
Del nono rigo tratta incomprensibile era Cicciò vantare
Quindi riferimento ad un soggetto diverso quarto aspetto della vicenda questa ipotesi della consegna del denaro quale causale cioè
Io bere torno su questo punto perché e lì il problema cioè a dire qual è questa causa
Allora dice il Pubblico Ministero la causale il rapporto completi controesame di Boretti mai
L'abbiamo risolto il problema cioè dobbiamo andare a sindacare il contenuto di questo dubbio per vedere se altrimenti lo dico mai
Testimoni di Borretti e i suoi collaboratori mai
Bonetti attenzione Bonetti dal due mila quattro Boretti al due mila undici Borretti del dibattimento cioè Bonetti è sempre sotto il profilo indicazione
Dell'esistenza dall'Espresso
E voi mi dite che questo fringuelli mezzo costituisce la prova dinanzi I cento volumi tra produzione già fatta il dibattimento e gli altri dibattimenti almeno cento volumi
Laddove si parla di controllo del territorio di una intranet tale osservazione quando non siamo in grado di scrive una parola definitiva neppure sulla causa o del rapporto
Io da questo punto di vista o
Veramente i miei dubbi che ciò si possa fare
E allora
Avviandomi alla conclusione del mio intervento sotto il profilo della ricostruzione
Della vicenda processuale
Voi andrete in camera di consiglio con la possibilità di risolvere
La ritiro la mia terra intranet ai ristretta attraverso la terza ipotesi pariteticamente praticabile della contiguità non concorsuale
Non avete traccia di prova sufficiente neppure dimostrativa dell'esistenza di minacce o di violenze condotta in danno di Bonetti o di terzi da parte di questi presunti esattorie
Non avete traccia di riscontro rispetto a dichiarazioni di collaboranti e per la parte relativa Mirabile Giuseppe avete la prova del suo patente emendato
Per la parte relativa alla ricostruzione del testimoniale di la difesa che guarda caso si attaglia
Alla deposizione di di Bonetti Angelo avete la certezza che è caduta anche l'ipotesi dei lavori svolti per ragioni di imposizione quanto piuttosto per ragioni di convenienza
Gli stessi testimoni contigui e dipendenti del signor Bonetti hanno detto la c'erano in quei cantieri anche e-mail si dalla Siemens Aldo che lavoravano se ne occupavano quindi marginalmente quindi siamo fuori dalle ipotesi che ed è stata prospettata
Non c'è traccia di reati satellite che sarebbero stati compiuti da bolide Buscemi dell'economia di questo presunto apporto concorsuale da in Trapani nella sua relazione
Non vi è traccia neppure nel riscontro rispetto all'attività che in via generale attribuita agli stessi quali esatto risulta
Questo punto devo dire
Che le conclusioni ci hanno lasciato veramente addolorati è perplesso signor Presidente uso del pubblico ministero ci hanno adoperato perché io comprendo che bisogna svolge il franco nel proprio lavoro anzi noi manifestiamo ammirazione per il sacrificio l'impegno che hanno profuso
Ma questo impegno condotto ad un risultato che appare oggi sotto gli occhi di tutti essere fallimentare
Ma non per incapacità ci mancherebbe altro perché le prove sono incaricate di annullare il sospetto
Ed una ragione per cui oggi voi non vi potete prudenziale
Sulla estorsione Borretti quella regione e
Il letto molti studi questa causa di questa cosa
Voi non potete dire nulla perché non è stato fatto ricorso neppure i poteri di contestativi India suppletiva quindi di hanno sottratto questo fatto specifico
Non vogliono che si decida per loro mentre per altresì per loro no ed è questo un tema che voi in camera di consiglio vaglia
Ed infine un'ultima cosa se dovessimo governare gli esiti giurisprudenziali della materia
Non solo non ci troveremmo per nessun parametro nella i POR per concorso da intranet l'associazione ma non ci troveremmo neppure
Nell'ipotesi del concorso per causare diversa e sapete perché
Perché la grande confusione in cui annaspa l'accusa che data da un documento che gli hanno prodotto e alla cui produzione noi non ci siamo opposti ci saremmo guardi bene all'opposto
Gli hanno portato una ordinanza di custodia cautelare relativa all'estorsione Brunetti all'estorsione Martone
Che hanno portato questo pezzo di carta sino ad oggi perché non c'è sentenza in quanto
Lì si evincerebbe quello che in questo processo ma
Però
In questo processo si dice che la esazione aveva per oggetto il denaro da conferire mandanti la si dice che ha un'estorsione contrattuale afferente rinnovo dei mezzi
Quindi guardate per un attimo come anche il presso separato contrasta con questo e non tiene conto del testimoniale del novembre e dicembre di quest'anno laddove gli stessi collaboratori corretti
Quell'estorsione hanno negato alla radice
E allora dico che la formula con cui gli imputati vanno assolti per la parte che io oggi ho trattato e concluderà l'avvocato proprio sulla questione patrimoniale
E
Certamente utile applicarsi il primo comma dell'articolo cinquecentotrenta del Codice di procedura penale e assolvesse gli imputati perché il fatto non sussiste o per non averlo commesso
Non vi sollevo neanche questione di utilizzabilità circa le dichiarazione del collega Arcidiacono in esame il quale ha
Ripetuto delle intercettazioni o comunque del posto su intercettazioni
Diciamo che bada per buono e quello che egli ha detto in sede di ricostruzione in esame al Pubblico Ministero sia stato soltanto uno spunto per meglio conferire al tribunale le sue conoscenze
Ma il controesame difensivo a mio avviso sui punti nevralgici della causa ha risolto ancora una volta il problema
Dopodiché signor Presidente parlo adesso l'avvocato Alessandra copie si tratta di affettuoso amico e tra i colleghi a mio avviso più preparati nonostante la giovane età e più seri che si possano incontrare
A lui spetta il merito di ogni adeguato contributo a questa causa per la parte che gli rimane tutto il peso della responsabilità di questo mandato compete a me soltanto a me indiscussi vi ringrazio per la
Grazie a lei avvocato prego avvocato dove si è preso i suoi errori gli elogi del con difensore a lei la parola
Illustrissimo signor Presidente signori giudici del Tribunale signor Pubblico Ministero
Signori colleghi ovviamente consentiti nell'apertura di questo mio modesto intervento difensivo di poter pubblicamente rendere grazie al collega Antille
Per la fiducia riposta nella mia persona donando mi così il privilegio non solo di poterlo assistere collaborare durante tutto questo lungo ed estenuante
Dibattimento ma anche di poterlo collaborare nella fase finale del processo partecipando attivamente alla discussione finale della
Della difesa dell'interesse dei nostri assistiti fiducia quanto meno che mi consente di poter intervenire con orgoglio nell'interesse dei nostri assistiti seppur consapevole delle mie modeste capacità professionale
Io mi occuperò diciamo di trattare
La
Questione afferente all'episodio in danno di metti Angelo facendo ulteriori specifiche rispetto all'esame approfondito che ha
Coltivato il collega
Antille episodi estorsivo perché si presume un coinvolgimento degli odierni imputati in questo sto sociale quindi da qui si trae
Esattamente spunto rigore per ritenere che costoro sono intranet alla consorteria mafiosa che viene contestata per poi passare alle indiciamo appunto alla valutazione delle questioni
Patrimoniali
Il tutto Presidente nell'ottica di favorire il nostro compito ma con l'auspicio di favorire in ultima analisi il vostro delicatissimo compito di giudicare questi infatti in modo da non trascurare nulla di quanto emerso a nostro avviso nel corso del dibattimento in favore dei nostri assistiti
E così da contrapporre come è giusto che sia
Alla e prospettazione dell'accusa una più efficace e valida a mio avviso prospettazione
Della difesa abbiamo finalmente un processo che ci ha impegnati non non poco lo sappiamo tutti un processo che io oso qualificare come elefantiaco se non pachidermi co
E questo lo dico anche per una precisa ragione per avere
L'occasione di porgervi una preghiera perché l'indubbia esattamente imponenza del processo
Il cospicuo numero di atti processuali attenzionare non si deve mai trasformare
In uno schiacciamento in un sacrificio per la prova in un approccio superficiale ragionamento probatorio perché questo il rischio che si corre Presidente
Ed è è giusto quindi che sempre con forza dobbiamo implorare di che il vostro giudizio ove mai di condanna fosse deve essere sempre espresso al di là di ogni ragionevole
Dubbio e quindi sui nel dubbio sulla prova la diciamo decisione non può che essere
Ampiamente liberatoria per i nostri assistiti
Il Pubblico Ministero che richiede una condanna severa non eccessiva
Perché nei confronti di questi due imprenditori origine di Palagonia che rispondono solo deviato associative che sono detenuti dal novembre del due mila dieci per questo
Processo in quanto vi richiede che costoro devono essere sottratti all'aspetto dei loro congiunti per sedici anni oltre a richiedere vi
La confisca di tutti i beni che compendia il loro patrimonio quindi come se costoro hanno soltanto Brigato e non si sono mai dedicati ad un'attività
Lavorativa pena severa perché volendomi un attimino di staccare dalla diciamo
Testi della difesa e volendo per assurdo sposare la prospettazione dell'accusa non c'è dubbio che nell'economia del fatto che viene contestato di denim potati costoro
Hanno assunto certamente un ruolo marginale e secondario questo innegabile secondo la tesi dell'accusa e questo non perché lo dice questo difensore che di tutt'altro avviso
Che
Adesso vedremo perché ha pienamente convinto che costoro non hanno mai fatto parte di alcune associazione mafiosa specie con un ruolo organico permanente e duraturo in favore della consorteria mafiosa
Ma perché
Come vi ha ricordato l'avvocato Antille lo ha riferito lo stesso la causa Santo cioè quelli scampo
Presunto di questa associazione mafiosa contestata il quale è stato sentito più volte in questo dibattimento
è all'udienza del diciassette gennaio del prime tredici quando per la prima volta è stato sentito ha riferito di aver assunto un ruolo di reggente di reggenza per un arco temporale considerevole la causa Santo dal due mila e sei al due mila e nove
Peraltro con uno specifico ruolo quello di
Detenere e riorganizzare la cosiddetta bacinella cioè laddove
Dovevano confluire presuntivamente gli introiti economici legati all'attività
E estorsiva l'attività delittuosa riferibile alla consorteria mafioso che viene contestato
Ora se la causa Santo e un carte un reggente
E a peraltro con lo specifico ruolo e davvero sintomatico che diciamo
E in due occasioni il diciassette gennaio del due mila e tredici pagina novantadue novantatré delle più verbale il Pubblico Ministero gli pone una domanda specifica cioè di indicare il nominativo di nominativi delle persone che appartengono al gruppo
Di Palagonia e in quella circostanza mancherà e non farà mai né il nome di Oliva Massimo né il nove di Buscemi
Giovanni cioè a dire non li conosce ed è davvero sintomatico che quindi con costoro il la causa Santo il campo colui che detiene la bacinella fronte di un'accusa
Che in effetti vuole che costoro si occupano della messa a posto di tutti coloro di tutti gli imprenditori che oppone del CNEL territorio di
Palagonia nel Calatino Luino li conosce non gli ha mai incontrati non ha avuto mai rapporti e con costoro non ha ricevuto soldi non ha ricevuto mai da costoro alcuna diciamo appunto rendicontazione
Ed è davvero singolare che lo stesso la causa Santo di affermare e di aver anche patito nel territorio di Palagonia un periodo di latitanza quindi neanche quelle stata occasione per incontrare
Tecnicamente i suoi sottoposti cioè in contratto di conoscerli e comunque anche avere esattamente un ausilio per latitanza che partiva in quel momento nel territorio di Palagonia
Costui non è in grado di indicare nessun episodio delittuoso specifico salvo poi in effetti alla successiva udienza
Indicare appunto al trentuno gennaio del due mila tredici in riferimento a tale Facci te chiamata che lei ha parlato l'avvocato Antille dove in ogni caso è singolare l'indicazione
Si trattava di una persona che comunque non sa indicare il nome non lo ha mai conosciuto era un soldato era uno spurgo già facendo e quindi un'espressione dialettale certamente su cui non mi devo soffermare sulle significato
E prescindendo esattamente dal fatto che l'esatta identificazione per facciata inviata come Buscemi Giovanni
Perché sul punto si fa riferimento diciamo appunto a una contrapposizione del Buscemi al cognato Fiammetta Alfonso autore e di questo ferimento al Buscemi cosa non veritiera perché se fossi dominio pubblico
Questa circostanza Presidente
Ci doveva essere quanto meno una relazione di servizio un fascicolo aperto per questo tentativo di omicidio dei confronti diciamo del cognato mentre invece in passato il loro apporto è sempre stato caratterizzato da rapporti ottimali caratterizzato anche da periodi
Dico detenzione agli arresti domiciliari sotto lo stesso tetto
è in verità questo indicativo del fatto che
Il la causa Santo non fa altro che riportare una diceria sbagliata che individua dagli atti processuali non dimenticate come via anche indicato lo stesso
Il collega una buca Pantile che la causa Santo va guardato con sospetto perché è imputato in questo processo e accesso agli atti processuali
Anzi
Non solo ha vissuto le fasi dell'udienza preliminare ma l'udienza preliminare peraltro si è reso responsabile di un atteggiamento critico in presenza del giudice dei pubblici ministeri degli avvocati
Nei confronti appunto di un collega laddove esattamente contestava al collega in una memoria difensiva presentata onda ricorso in Cassazione deposto non ricordo esattamente qual era l'atto
Oggetto della sua criticata da utilizzare alto diciamo appunto parola sosteneva esattamente che in questo senso il collega aveva scritto qualcosa che riconduceva
Alla sua persona in verità il collega sia limitato a riportare fra virgolette un passo della CNR quindi non esprimere un suo pensiero ma riportava esattamente quella che è un'ipotesi investigativa
Ma queste indicativo del fatto che la causa santo si informa letti gli atti processuali non si limita solo a seminare la propria posizione ma addirittura legge le posizioni degli altri addirittura legge
Gli atti processuali redatti dagli altri colleghi con riferimento alle altre imposizioni imputazioni e le altre posizioni non solo ma in quella circostanza quando crede
Dopo poco desiderati collaborare e quindi dentro di sé credo che già
Maturava diciamo la voglia di e collaborare una scelta di collaborare con la giustizia critica il collega
Perché nega la sua responsabilità il coinvolgimento di certe episodio l'episodio micidiali in danno di Santapaola Angelo
E poi salvo poi ammettere la sua responsabilità quando decide di collaborare con la giustizia quindi avete di fronte
Un del soggetto che ha dimostrato di saper ben mentire senza scrupoli che innanzi ovviamente alla prospettazione di ottenere dei benefici legati alla società di collaborare
Certamente in grado a questo punto e capace di
Accusare chi che sia pur di
Come dire accreditarsi come un collaborante credibile ma in ogni caso ho fatto una divagazione sulla causa Santoro per dimostrare esattamente un ruolo
Presuntivamente ritenuto dalla pubblica accusa indubbiamente marci marginale riferibile agli odierni imputati e quindi è giusto a questo punto approfondire l'aspetto principale in forza del quale si ritiene che costoro siano intrami all'associazione
Che viene contestato
Perché in questo senso come gli anche indicato l'avvocato Antille mi scuso se dico ed alcune diciamo argomentazioni ma li riprendo può in modo specifico perseguire la logica ovviamente del mio dire
Non posso farvi notare che con riferimento calchi due nostri assistiti
Si fa fa riferimento ad un'imputazione che presenta una ricostruzione diciamo caratterizzato da una mastodontica anomalia cioè costoro rispondono solo del reato di associazione mafiosa
Nessun reato fine nessun nel neppure gli viene contestato l'unico reato fine in relazione al quale
Si ritiene che costoro hanno avuto un ruolo operativo cioè l'estorsione in danno dell'imprenditore
Brunetti Angelo titolare dell'ATC il saldo Chiappa l'agonia come sappiamo si è occupato eseguire opere importanti relativamente all'Acquedotto i lavori della metanizzazione è delle vie di fuga cioè a dire
Il Pubblico Ministero fa questo aberrante sul piano del diritto ovviamente perché il tavolo di personale ragionamenti cioè poiché non c'è dubbio che
Buscemi Oliva hanno sempre lavorato e io aggiungo hanno sempre band lavorato tanto da essere prescelti dal metti Angelo e non imposte Albonetti Angelo
è certamente difficile di Lecce il pubblico ministero ritagliare un loro ruolo all'interno dell'organizzazione mafiosa ma io vi chiedo la condanna perché costoro in ogni caso sono coinvolti nella realizzazione
Delle presuntivamente dell'estorsione Bonetti quale diciamo appunto reato fine della consorteria mafiosa che gli viene contesta
Anche se
Con riferimento a questo reato Buscemi Oliva non ne devono rispondere cioè non c'è una formale contestazione
è una ricostruzione che sul piano
Strategiche squisitamente probatorio Presidente
Non può essere condivisa e che
Da l'uovo ad un risultato paradossale in questo senso
Mi viene in mente il processo a carico del senatore Marcello Dell'Utri che è stato condannato per concorso esterno in associazione mafiosa sapete benissimo che la sentenza è stata poi annullata la Cassazione
In accoglimento anche delle argomentazioni sviluppate dal Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione la sentenza andava ed è stata
E Marcello Dell'Utri viene ritenuto
Concorrente esterno nell'associazione mafiosa è la prova viene ritenuto sulla scorta di un presunto coinvolgimento dell'input dell'imputato
In relazione alla estorsione in danno dell'amico Silvio Berlusconi che secondo quella diciamo tesi investigativa era voluta da Cosa nostra paternità
Il paradosso sta nel fatto che quell'imputato o gli odierni imputati in questo retrocesso rispondono dell'associazione mafiosa e diciamo attraverso il loro contributo alla esazione di un'estorsione ma il paradosso sta in questo
Cioè a dire loro non devono rispondere esattamente dell'estorsione che viene contestato
Mi si dirà
Ma è un problema tutto sommato avvocato del pubblico ministero che non ha contestato l'estorsione no signori giudici è un problema di diritto sostanziale enorme primo perché
Il pubblico ministero aveva la possibilità di doveva a mio avviso contestare l'estorsione Brunetti anche in via suppletiva
Secondo perché non c'è dubbio e non lo sto a dire qui a voi che siete giudici giudici di esperienza non c'è dubbio che la prova circa l'associazione dalla partecipazione associazione mafiosa passa anche attraverso
Larizza azione di un reato fino di più reati infine di diritto scopo
Senza tuttavia nessuno automatismo probatorio perché vi è un'assoluta autonomia fra reato associativo e dato fine
E poi è un problema anche come dicevo di diritto sostanziale perché
In questo senso gli imputati diciamo non rispondono del concorso
Nell'estorsione Brunetti sicché la loro condotta eccome se viene considerata qualcosa in meno rispetto alla concorso dell'estorsione
Tuttavia quella condotta che ha qualcosa in meno rispetto al concorso estorsione viene ritenuta sufficiente per ritenere integrata la prova circa la partecipazione all'associazione mafiosa
Ed è indubbio ribadisco che anche il mero coinvolgimento presunto in un reato fine non è bastevole
E per ritenere provata la realizzazione del reale della partecipazione alla associazione
Mafioso perché quella condotta non non basta per il concorso in estorsione ma con la stessa condotta è sufficiente perdite per ripartire costoro sono intranet al gruppo malavitoso in questo senso come dire
Diciamo tradendo quelli che sono fiumi di arresti giurisprudenziali sul punto mi limito a dire per esempio una sentenza eclatante certamente nota la sentenza Mannino
Dove la prova dell'associazione mafiosa può essere desunta da tutta una serie di indici fattuali che rigorosamente dimostrativi certamente di sconto l'affectio Società devono riscontrare la stessa società APS in casa al singolo e quali sono certamente questi elementi indicativi
E cioè a dire l'investitura formale l'esito l'attività di osservazione e di controllo l'esito di intercettazioni telefoniche ambientali
Le frequentazioni costanti con gli odierni
Assorbono i presunti associati anche
L'eventuale realizzazione esattamente di un
Di uno più reattivo periti scopo
Ma mi si potrà dire come vi accennava il collega Antille beh in verità il Pubblico Ministero ha prodotto l'ordinanza
Relativamente all'operazione Poker Face chiusi denominata che in effetti riscontro come da poco credo maggio del due mila e tredici
Olive Buscemi sono sottoposti a misura dallo custodia cautelare in carcere
In quanto anche come dire indiziati dell'estorsione Bonetti
Con riferimento diciamo appunto allo stesso arco temporale agli stessi tipi di lavori cioè
Le vie di fuga diciamo Larizza azione degli impianti di metanizzazione e anche di una contestazione per armi
è un dato documentale certamente veritiero Presidente ne prendiamo atto fermo restando tuttavia che la difesa
Credo fuori fuori udienza in cancelleria ha depositato l'ordinanza del tribunale del riesame che annullava sulle armi perché il verbale di sequestro che è stato prodotto dal Pubblico Ministero un verbale di sequestro contro ignoti
Che dava atto del rinvenimento di armi nelle vicinanze
Diciamo appunto dell'impresa di proprietà e
Riferibile agli odierni imputati sicché il tribunale di riesame annullato sulle armi perché
Si è detto non c'è riscontro che quelle armi rinvenute siano riconducibili agli odierni imputati
Ma al di là di questo aspetto delle armi in ogni caso annullato
Così ragionando è come se il Pubblico Ministero volesse gareggiare con la difesa in una competizione sportiva fate voi la distanza che vogliamo scegliere tra una corsa qualsiasi
Come dire però pretendendo che la Difesa gareggi senza l'utilizzo delle gambo delle scarpette non so diciamo una cosa in una situazione di assoluto svantaggio perché Presidente dico questo perché
Si riconduce a carico degli imputati non solo alcuna la condotta estorsiva diretti Angelo derivante
Da un'altra operazione
Che non solo non è oggetto di contestazioni in questo processo ma esattamente non sappiamo quale sarà
Come dire l'esito dell'eventuale futuro dibattimento che si dovrà celebrare perché allo stato attuale con riferimento l'operazione poiché feste siamo fermi all'udienza preliminare quindi ancora un abbiamo un pronunciamento circa il rinvio a giudizio
Ma perché poi si utilizzano gli esiti di quell'operazione investigativa in questo processo per ritenere che diciamo costoro hanno contribuito al reato fine quindi sono intramoenia alla associazione mafioso cioè anche ad ammettere in quel processo un rinvio a giudizio degli imputati
L'eventuale assoluzione di quel processo per quelle processo SIU perché ancora non sappiamo quale sarà l'esito perché ancora non abbiamo giustamente celebrato un processo
Inevitabilmente travolgerà ente diciamo l'esito dell'odierno giudizio in quanto il pubblico ministero di richiede di fare un ragionamento
Che è in palese violazione peraltro con un principio elementare della fissato a nostra Carta fondamentale la presunzione di innocenza
Fintanto che
Non interviene una sentenza passata in in giudicato cioè il rischio è che seccate il coinvolgimento di Buscema Oliva in quel processo con riferimento alle sue e preso distorsivo in un anno ti Brunetti
E giocoforza verrebbe ad essere come dire
Diciamo talvolta di impostazione l'impalcatura
Diciamo dell'accusa in questo processo che vuole entrare i due imputati proprio perché hanno presuntivamente svolto un ruolo in quella
Ipotesi estorsiva
Del resto come ricordava il collega Antille in quell'operazione poter stessi in quell'ordinanza basta leggere l'imputazione vedo l'ordinanza a disposizione abbiamo un dato i veri compimento cuoca abile cioè a dire
Gli imputati rispondono dell'estorsione in danno di Bonetti in quel processo mi spiace ripetono tante volte
Non perché hanno mai ricevuto delle somme di denaro Albonetti i famosi sessanta mila euro a cui si è fatto riferimento in questo processo
Ma perché loro si sono ingiustamente arricchiti in danno del Brunetti Angelo perché hanno come dire costretto costruì a subappaltare loro i lavori relativa all'esecuzione
Delle opere della metanizzazione e delle vie di fuga ed in particolare alla stipula poi dei contratti
Di di Nola stretto per quanto riguarda la disponibilità dei mezzi quindi abbiamo
Un'ulteriore certezza che proviene da quella produzione documentale del pubblico ministero
I due imputati non hanno in quel processo non sono sospettati di realizzato lo schema tipico della messa a posto attraverso la ricezione di denaro assolutamente no
Vengono in questo senso sospettati
è sottoposto a misura cautelare in quel processo presto sarebbe metti perché sembrerebbe che loro come diranno coartato la libertà di contrattazione del Comune la se così è Presidente
Come mai in questo processo non c'è mai un momento in cui si riscontra
Una rendicontazione di costoro agli appartamenti certamente al alla presunta consorteria Massi malavitosa che viene qui oggetto di contestazione cioè se loro prendevano esattamente questi lavori perché rappresentative sponsorizzati sostenuto in quanto esattamente mafiosi
Poi ovviamente
Il frutto di questa attività lavorativa e quindi gli introiti vi dovrò metta a disposizione degli associati dei presunti esattamente associate alla consorteria mafiosa in verità non sono neppure conosciuti
Dalla causa santo come abbiamo avuto modo prima di vedere come vi ha ben detto quanto il collega
Il collega
Antille
Dovevano rendere il conto a qualcuno consegna del denaro fare una rendicontazione di queste somme di denaro che illegittimamente e entravano nel loro esattamente nel possesso dovevano essere quanto meno intercettati
E come mi sottolineava il collega Antille non c'è un una sola intercettazione telefonica o ambientale che riscontra
Degli incontri diciamo dove costoro partono in modo diretto e si occupano esattamente di
Rendicontare i soldi che derivano dalla loro presunta attività diciamo delittuoso non sussiste un solo dialogo o una sola attività d'osservazione che possa riscontrare costoro si sono riuniti in quel casolare in quel posto in quel luogo e certamente hanno portato i soldi hanno reso il conto
Per la loro attività delittuosa
E mi si permetta Presidente io non credo che olive Buscemi
Non erano stati mai neppure intercettati sul con non era intercettato neppure il il loro cellulare io credo che questo è un discorso che non può essere sostenuto anche perché
E lo stesso colonnello Arcidiacono che dice in dibattimento
Beh olive Buscemi erano già dei soggetti che all'epoca con riferimento alle opere alle indagini relative
All'operazione Dionisio
Erano stati fatemi passare questo termine adocchiata investigativamente parlando
Ora al di là che mi dispiace dirlo ma il colonnello Arcidiacono sul punto credo che
Abbia indicato qualcosa poi noi abbiamo
Avuto le esigenze il dovere di smentire documentalmente perché rimane Buscemi sono stati mai indagati
Nel processo Dioniso non sono stati mai colpiti in ogni caso da ordinanza di custodia cautelare per quel processo
Non sono stati mai neppure come dire rinviati a giudizio a piede libero nel processo certamente Genisio ma in ogni caso se erano dei soggetti sospettati certamente una
Quanto meno in intercettazione il titolo telefono dovrà essere messo sotto controllo del resto nel due mila e quattro il quattordici il quattordici ottobre due mila quattro è stato sentito per la prima volta Brunetti
E il relativo verbale è transitato nel fascicolo del dibattimento insieme al verbale del luglio del due mila e undici e poi disc ponete della deposizione dibattimentale del Brunetti è in quella circostanza già nel due mila e quattro gli investigatori
Chiederanno espressamente Albonetti di chiarire quale sia
La natura dei rapporti che
Che interponevano con intercorrevano con gli odierni imputati cioè con Oliva e Buscemi e ci sarà più volte la domanda specifica se il Bonetti a
Diciamo con riferimento a questi lavori su Palagonia ricevuto delle intimidazioni delle prestazioni da parte esattamente dei di armi imputati cioè a dire nel due mila e quattro
Quando Brunetti nega ogni tipo di coinvolgimento anzi negativi subire qualsivoglia tipo di estorsione in ogni caso già gli investigatori fanno una domanda specifica subito agli imputati Miglio soggetti e che in ogni caso erano sospettati
E allora quanto meno una conversazione e anche con il Brunetti il quale non viene creduto Presidente
Non viene creduto ridurne delle quattro il black grande però che nel due mila undici quando salari sentito il Pubblico Ministero lo invita a ritornare per deporre perché
Non crede nella versione due mila quattro e la invito a venire in presenza talmente accompagnato dal suo avvocato perché la conseguenza sarebbe stata che se fosse stata confermata l'aver
Sì o no e di negare ogni tipo di estorsione colpe ma certamente specificando ordine quattro la conseguenza per i bulletti sarebbe stata evidente cioè a dire
Diciamo essere indagato per diciamo appunto favoreggiamento
Quindi in ogni caso viene guardato con sospetto quella deposizione è in tanti anni di indagine certamente doveva quanto meno fuoriuscire un solo dialogo quanto meno volumetti che poteva essere in questo senso indicativo
In ogni caso Presidente nel due mila e quattro non solo il netti nega di aver
Patito qualsivoglia tipo di richieste estorsive e men che mai
Afferma di avere avuto delle intimidazioni da parte degli odierni imputati ma dice una cosa che cozza con la tesi sostenuta con l'accordo dall'accusa cioè a dire si è detto
Bonetti si è detto in dibattimento si è sostenuto è titolare di un'impresa di notevoli dimensioni e che quindi quei lavori che si aggiudica di un caso di poteva tranquillamente svolge attraverso
L'ausilio i propri mezzi perché ne disponeva tranquillamente
SOS palle conia si è avvalso dei della stipula dei contratti di un aspetto questo va fatto perché
Nell'anno imposto olive Buscemi Grameen posti in quanto partecipante all'associazione mafioso
Presidente se
E costi allora io mi chiedo perché nel due mila e quattro il Brunetti in effetti soggetto titolare di un'impresa di notevoli dimensioni in effetti afferma
Al di là che nega di aver subìto delle estorsioni afferma di essersi abbia diciamo giudicato dei lavori anche fuori Sicilia
Anche in Sardegna anche all'estro e con riferimento ai canti da terzi in Sardegna e in effetti ammetterà i mezzi che mi sono stati messe a disposizione perno esecuzione di questi lavori sono mezzi derivanti dalla stipula di contratti Manfred sono i mezzi di oliva
Cioè a dire se
L'impresa Brunetti si avvale suppone con ER dei mezzi più vive Buscemi perché imposti
Dalla mafia dalla loro partecipazione all'associazione mafiosa
E quindi non poteva fare diversamente come mai sottenda quella stessa impresa di notevoli dimensioni che disponeva esattamente di mezzi sufficienti per far fronte a questi lavori si serve sempre dei mezzi invece riconducibili agli odierni imputati
La risposta è molto semplice Presidente
è molto semplice perché
In effetti Brunetti sceglie liberamente di avvalersi di Olivetti Buscemi per quanto riguarda l'esecuzione di queste opere per quanto riguarda i mezzi ma per tutta la semplice uno tutta una serie di semplicissimi moti
Innanzitutto perché c'è una convenienza economica al di là della dimensione dell'impresa aldilà diciamo della disponibilità di mezzi che non ci sarà in base ai testi che sono stati sentiti in questo dibattimento
Al di là di questo aspetto c'è una convenienza economica affinché l'imprenditore che si aggiudica
Un appalto a servirsi di imprese locali per i noli a freddo per i mezzi opere dove la manodopera locale
C'è una convenienza rispetto al fatto di
Trasferire tutti i suoi mezzi nel luogo equo in cui devono essere seguiti questi lavori o diciamo mantenere i propri dipendenti in trasferta mi voglio aiutare con l'esempio
Se io devo assume la difesa di un soggetto che a un processo penale a Milano
Ma è chiaro che a tutta la convenienza a nominare un sostituto processuale che sia del Foro di Milano non ha senso che io ovviamente parto di volta in volta per ogni udienza di rinvio per l'espletamento della Cancelleria
Personalmente ho nominando un sostituto processuale da Catania chiaro c'è una maggiore convenienza ad una velocità nei rapporti nominando un sostituto che appartenga al foglio di Milano
Secondariamente perché l'impresa di oliva di Buscemi disponeva di un'ampia aria all'interno del quale ma è emerso in dibattimento
Il Getty utilizzava per il ricovero dei materiali e dei suoi mezzi unità supportati per l'esecuzione di questo all'interno di questa basta a peraltro gli imputati hanno le loro abitazioni
E all'interno di questa vasta area ci sono dei containers che lo stesso Brunetti ammetterà sono stati messi a disposizione da un'IVA per impiantare gli uffici della Sicilia saldo relativi a questi cantieri quindi
Bonetti sceglie di mettere i suoi uffici i suoi interessi da Dio questo cantiere affianco all'abitazione all'interno
Diciamo di quest'anno è riconducibile a coloro che di diciamolo sottoponevano a tutti questi tipi di intimazione di intimidazioni di vessazione
Non solo ma olive Buscemi risolvono un grosso problema alcune
Che legato dalla stipula di un contratto per l'esecuzione di queste opere importanti instaurato con la metà anzi cura
Cioè a dire che c'è un'iniziale rapporto lavorativo che viene instaurato con il Ferraro Francesco detto Ciccio lampo i ratio alla quale nascono poi degli scontri che conferma lo stesso ridisse il titolare della metà anzi la
In forza del quale si rompe questo rapporto l'opera lavorativo quindi olive Buscemi offrono la possibilità in questo senso di disporre di mezzi idonei per l'esecuzione di queste opere
Di poter usufruire di questa ampia aria per quanto riguarda il ricovero dei mezzi e addirittura di poter impiantare gli uffici che prima Brunetti aveva impiantato all'interno dell'impresa di Ferraro Francesco in corso certamente gli operai quindi un problema importante
Ma a
Proposito su questo aspetto certamente del diciamo dell'ed unità dei mezzi quindi diciamo che l'apporto è stato esclusivamente con il
Colorire Buscemi da parte del fumetti soccorrono come anche indicato il collega antichi delle dichiarazioni dei testi che sono stati
Sentiti su richiesta della difesa attenzione lo stiamo parlando del cugino del fratello dell'amico di olive Buscemi stiamo parlando dei dipendenti della Sicilia saldo della metà anzi colà quindi di soggetti che certamente in linea astratta debbono essere ostici alla diciamo prospettazione della Difesa perché si tratta di soggetti sottordinati sul piano lavorativo a diciamo appunto l'odierna persona offesa in questo nel processo
E quindi è giusto velocemente in modo specifico rispetto
A quanto ha già ben detto l'avvocato Antille giusto che vengono esaminati perché lire questi Potì suggestiva che di proviene prospettato dalla pubblica accusa mi riferisco all'imposizione dei contratti di Nola freddo
Per quanto riguarda la disponibilità di questi mezzi riconducibili olive Bush
Quattordici novembre del due mila tredici viene sentito il teste ridisse che l'amministratore della metà anzi colà la metà anzi colà è la società
Che
La concessionaria per il Comune di Palagonia che ha il compito di realizzare l'impianto di metanizzazione impianto di metanizzazione che
Diciamo affiderà conta attualmente alla Sicil saldo la ditta del
Del Brunetti dispiegare vi disse di aver conosciuto il Bonetti da un canto perché gli viene
Presentato sponsorizzato dall'allora Sindaco di il del Comune di Palagonia dall'altro perché i meriti si specificherà effettivamente dateci il saldo presentava delle adeguate credenziali per la realizzazione ottimale di questa opera
Ebbene in quell'udienza il quattordici novembre dimetterei dici da un lato Ibis non ricorderà le figure di Oliva e Buscemi
Dall'altro però vi saranno contestate le dichiarazioni che l'UNIRE in del quattordici novembre del due mila e cinque anche il Pubblico Ministero fra la stessa correttamente contestazione
Nel novembre del due mila cinque quando la memoria era molto più fresca per il ridisse lo stesso trattamento affermerà di aver assistito a delle riunioni presso il Comune di Palagonia alla presenza del Sindaco alla presenza di tecnici alla presenza degli assessori
Dove si era uno avvenuti dei grossi sconti perché il Sindaco indusse Brunetti a voler farlo delle al diciamo prediligere di far lavorare più imprese locali perché i titolari delle imprese locali
Si erano come dire lamentati che Brunetti sponsorizzato dal Sindaco stesso che
Ragionevolmente aveva garantito che gli introiti di quelle opere potevano essere diciamo ripartiti fra più imprese locali
Faceva lavorare solo rive Buscemi
Che sono i mezzi e venivo stipulati contratti con affetto solo con l'impresa di Oliva
Uscente
E in effetti è anche lo stesso un etti rende abbattimento tira che il lavoro è stato sviluppato
Ed è stato eseguito dalla sua ditta Sicit saldo attraverso supplementi mezzi alcuni dei quali tre sino a freddo di Oliva e Buscemi non abbiamo mai problemi a dire tutto il lavoro è stato certamente compiuto li conosce
Quindi altro che
Come dire
Diciamo in posizione del Sindaco affinché questo lavoro fosse suddiviso di partito fra più imprese c'era anzi per tra cui il favorire anche Oliver Buscemi anzi
L'esatto contrario che lo stesso TEN dopo che si oppone a questa scelta univoca di Brunetti di far lavorare solo linee Buscemi auto che distribuzione
Del lavoro in quattro parti dieci chilometri a testa perché anche questo si è prospettato assolutamente no Presidente
Il lavoro è stato compiuto tutto dati sul saldo esclusivamente avvalendosi della diciamo collaborazione per quanto riguarda un aspetto dei mezzi e riferibili all'impresa di Oliva e Buscemi come il disappunto del Sindaco
Con il disappunto del Sindaco che era giornalmente per ragioni per fini politici e di buon governo del territorio evidentemente aveva garantito insomma che questo lavoro poteva
Diciamo portare esattamente degli introiti a più impressi in quella zona tant'è vero che l'Ibis
Dirà
A un certo punto che strumentalmente fui invitato dal Sindaut da potere anche addirittura di rescindere il contratto con il Brunetti cosa che non era mai avvenuto
Ma ridisse a pagina centotre della sua deposizione dirà anche qualcosa di più importante cioè a dire
Fa un ricordo specifico in che senso era un lavoro grosso quello relativo all'esecuzione degli impianti di metanizzazione
Ed era un lavoro su cui ricorda erano previsti dei tempi di realizzazione molto stretti quindi il Bonetti doveva e poteva avvalersi di imprese locali per il nolo a freddo
Doveva perché erano i tempi stretti poteva perché specifica era contrattualmente previsto
Cioè
Ridisse esclude ogni tipo di intimidazione e precisa addirittura che conta attualmente i contratti o a freddo erano ammissibili poteva aspramente Falconieri bis il Brunetti
E si cerchi di costoro anche perché costoro avevano dei mezzi doni anche per lo sbancamento e il ripristino del suolo quindi una esattamente disponibilità di mezzi idonei per l'esecuzione di quel lavoro
Che Brunetti realizzo interamente collaborazione dei due imputati
è contro anche il disappunto del Sindaco per le ragioni che abbiamo prima esposto
Quattordici novembre del due mila e tredici Polo ha ricordato l'avvocato Antille viene sentito Di Pietro il teste Di Pietro oggetto dei lavori della PEC non sicura cioè colui che deve esattamente controllate che questi lavori vengono compiuti nell'interesse va beh non sicura
Nella rispetto e nell'interesse sette mentre l'avete antico nel modo migliore vista la diciamo
Contratto e sto curato con con con la Sicilia sardo
E ci dà un'indicazione tecnica oltre a specificare che furono utilizzati solo
I e mezzi di olive Buscemi cioè a dire
Costoro mi sono a disposizione degli escavatori che dice a pagina centotre erano assolutamente i doni per lo sbancamento del terreno perché di piccolo cabotaggio quindi assolutamente idoneo che ottimali per ben lavorare nelle strade diciamo cittadina
Moschetto ventuno novembre del due mila tredici moschetto è titolare della si e è stato un dipendente della secessione che poi è passato dal due mila sei due mila sette a lavorare per l'impresa di oliva come ragioniere allora
Non solo Boschetto conferma che olive Buscemi disponevano di un bel parco mezzi
Non solo conferma che
Brunetti intratteneva con olive Buscemi un ottimo rapporto oltre il lavoro anche con il figlio di Brunetti
Non solo confermerà e ci spiegherà che Oliva è titolare di una cava
Che definisce la più attrezzata della zona perché
Produce il materiale stabilizzato che era necessario per il sottofondo stradale ed era l'unica cava nella zona che produceva questo materiale perché disponeva delle a dei adeguati macchinari per produrre questo materiale
Ma lo schietto specifica qualcosa anche di molto importante cioè
Dopo la conclusione di questi lavori degli impianti della rintraccia dell'impianto di metanizzazione delle vie di fuga
La si sensato il Brunetti continua a valersi da riforme dura di materiale
Riferibile agli odierni imputati
Con attestato con fatture che sono state messe per intenderci dalla ma anche la scala dei confronti l'ATC il saldo
Anche dopo la cattura degli odierni imputati intervenuti intervenuta nel novembre del due mila sei due mila dieci con fatture regolarmente saldato peraltro conti pagamenti assolutamente tracciati
E queste fatture sono state prodotte dalla Difesa del nove dicembre due mila tredici ma è lo stesso Brunetti il tredici giugno del due mila e tredici quando è stato risentito con la richiesta che ha fatto diciamo col con lettera di voler chiarire alcuni punti che riguardavano la posizione
E degli odierni imputati che dirà se effettivamente ci sono stati poi anche i rapporti con la minima scade successivi relativamente alla fornitura di materiale
è questo il Pubblico Ministero utilizza questo argomento perché l'avete visto la le fatture prodotte la Difesa hanno un certo senso riscontrato l'accusa perché dimostrano l'ingente lavoro come dire sviluppato dal Brunetti per Oliva e Buscemi
Frutto dall'imposizione diciamo come dire mafiosa sfuggendo tuttavia l'aspetto temporale cioè a dire si tratta certamente di
Fornitura di materiale successive alla loro cattura quindi se il principio è che Brunetta i sì rivolgeva al loro perché vessate intimidito
Perché non poteva fare diversamente quando costoro sono diciamo assicurate alla giustizia certamente gliela libero di potere si rivolge ad altra si rivolge a loro ovviamente perché non c'è nessun tipo sette menti di rapporto i nemici
Ventuno novembre del due mila tredici viene sentito il teste Lo Bello
è che il capocantiere della sì senz'altro
Quindi una persona che allo stato attuale ancora diciamo mantiene la sua famiglia con
Ne diciamo la pagati gli corrisponde il signor Bonetti quindi un soggetto che tecnicamente ostico alla prospettazione della difesa
Ebbene cosa dice il Pubblico Ministero
L'imposizione a carico del Brunetti si caratterizzava non solo perché costui doveva sopportare la stipula dei contratti di Nola stretto per quanto riguarda
I mezzi di olive Buscema
Ma addirittura che Oliva come dire imponeva che questi mezzi dovevano essere fatti manovrare
Da operai degni di fiducia dell'oliva e quindi
La crisi il saldo era costretta anche diciamo affinché a dover assumere questi lavoratori Presidente questo sul punto una diciamo della dice della dell'accusa
Davvero suggestiva e non praticata a un fondamento per una semplice ragione basta leggere quello che dice il teste Lo Bello in questa circostanza
Già ve l'ho ricordato l'avvocato Antille pagina trenta e pagina trentatré si ammette l'ATC il saldo optato per il noleggio di questi mezzi di olive Buscemi riferisce testualmente il teste
Perché i nostri mezzi erano
Impegnati in parte anche in altri cantieri quindi ha fissato a un'esigenza non ha nessun tipo di imposizione di averi al di là delle dimensioni dall'ISPO viene insegnata un'esigenza
Ma con riferimento diciamo alla questione degli operai il teste diciate ha chiarito che
Non c'è stata mai nessuna imposizione cioè
Olive Buscemi che erano gelosi dei loro beni dei loro mezzi e tuttora ancora ne stanno pagando il finanziamento
Perché non sono riusciti neanche onorare a volte il finanziamento per l'acquisto di questi mezzi hanno chiesto e mi sembra pure logico
Nei limiti del possibile e si esprime e il teste Lo Bello ci domandano della difesa
Su domanda dell'avvocato della parte civile cioè sulla domanda dell'avvocato del Brunetti del loro datore di lavoro nei limiti del possibile non è stato chiesto se
Diciamo era possibile che questi mezzi quel mezzo che veniva impiegato poteva essere manovrato da chi lo già lo conosce
E allora se veniva accordata questa richiesta giocoforza doveva essere e come dire il l'operaio come dire diciamo
Assunto dalla Sices saldo non c'entra niente nell'imposizione la macro dice la legge per ragioni di e
Di sicurezza del lavoro cioè
Se contrattualmente come spiega l'Ibis
Costoro potevano che dovevano in ogni caso per ragioni di tempo
Diciamo
Chiedere ausilio la collaborazione di imprese locali per il nolo a freddo
Automaticamente poi l'operaio che veniva assunto con quella richiesta che non era assolutamente frutto di un'imposizione
Doveva necessariamente per forza essere assunto dalla FIS salto perché la più sensato che è titolare del contratto con la mente con la metà anzi con la per l'esecuzione di questa opera può contrattualmente solo servizi eventualmente di noli a freddo
Ingegnere Romano lo anche riguardato
Può anche l'incontro anche ricordato l'avvocato Antille nove dicembre del due mila e tredici
La la scelta di noleggiare i mezzi di olive Buscema è stata anche determinata siamo a pagina ventisette da un'esigenza della Sicilia saldo di potenziare l'attività specifica era di ingegnere Romano che non sono questi mezzi sono idonei
Ma specificherà che comunque né questa scelta dei noli a freddo era stata anche diciamo un'opzione e come dire prescelta dalla Sicilia saldo anche per la redazione dei lavori dell'acquedotto che sono fuori e diciamo da una
Esattamente un dubbio di illecita e spesso espresso dalla pubblica Cusa conferma che l'ha fissato al di là delle dimensioni dell'impresa dalla disponibilità di mezzi
Ricorreva alla al nolo a freddo è il teste da maggio nove dicembre rapine tredici dipendente sempre dell'ATC il saldo
Che esattamente ha specificato l'utilizzo di questi mezzi solo di oliva di uscendo in nessun altro e ha confermato in effetti che inizialmente i mezzi della Sicilia salto
E gli uffici erano impiantati all'interno dell'impresa del Senato che poi si dovettero trasferire
Nell'interno nell'in tali interno dell'area di pertinenza di Debussy mi proprio per quel problema che io prima Dio invocato
Cioè sostanza Presidente davvero non c'è nessuno riscontro che la stipula dei noli a freddo sia frutto di una imposizione
Come dire da parte dei due imputati quindi in questo senso ritenere che costoro sono interamente
Al gruppo mafioso perché in ogni caso hanno contribuito con il loro ruolo con questo unico episodio delittuoso nell'estorsione in danno del Bonetti perché
Come già detto anche l'avvocato Antille l'unico episodio che viene in questo senso e individuato dalla pubblica accusa Brunetti peraltro che non può su controesame anche dal difesa non ammettere che ci sono rapporti ottimali che intercorrono
Con l'oliva il Buscemi anche testimoniato da fotografie da frequentazioni e che fanno oltre le ragioni di lavoro con le rispettive famiglie
Bonetti peraltro che ribadisco a prediletto i noli a freddo anche per l'alimentazione
Dell'IVA dei lavori dell'acquedotto anche per quanto riguarda i lavori della Sardegna e da zero qua incomprensibile come si possa desumere ha qui un'imposizione da chi operava solo nel territorio di Palagonia
Anche nei rapporti con Castro Alfio Giuseppe che è un collaborante che è stato sentito nostro Giuseppe riferisce di conoscere Bonetti e Bonetti effetti conferma di conoscere Castro Alfio Giuseppe
E lo conosce proprio perché gli curava i noli a freddo però alcuni lavori sul Messina e credo anche se non ricordo male sul Mascalucia
A proposito del dichiarazione di trasporti e Giuseppe che è un pentito un collaborante di giustizia che è stato sentito in questo dibattimento non perché la futura difesa ma per volere della pubblica accusa
E che non è stato come ricordava prima il collega Antille mai citati dal Pubblico Ministero nel corso della sua requisito
E allora il PM il pubblico ministero
Dice questo cioè
Effettivamente non può ammettere che non può non ammettere che Bonetti parla bene di Oliva e Buscemi che in effetti
Diciamo intercorrono degli ottimi rapporti con Oliva diciamo e Buscemi però tutto questo viene giustificato il Pubblico Ministero perché in verità
Brunetti una persona ingenua cinque e diciamo non trae le dovute conclusioni
Su questo non possiamo trovarci d'accordo signor presidente signori giudici già a ampiamente parlato su questo aspetto su questa indicazione dell'intimità del Bonetti il collega Antille e non vi voglio tediare del certamente davvero come dire
Diciamo limitativo poter riferire una qualificati ingenuo un soggetto che esso sentimenti si aggiudica appalti in Sicilia e fuori Sicilia e quindi diventa capo di una
Impresa di notevoli dimensioni davvero stridente esattamente Brunetti
E non posso certamente capire eventualmente non sia in grado di capire determinate logiche se a queste per mia però ciclo stesso è sottoposto
Ma è lo stesso Castro che dice qualcosa di interessante
Rispetto a quel poco che riferisce perché come vi ha ricordato l'avvocato antico in verità l'una mai potuto sapere e chi non sa esattamente poi come si sono articolati rapporti per quei lavori sul paragoni
Perché è buono per il casco dice che per quanto riguarda i lavori su Palagonia quando furono
Si aggiudicò il Brunetti di questi lavori Palagonia relativi all'impianto di metanizzazione delle vie di fuga fu il Brunetta e cercare il Castro non il casto cercare il Bonetti
Perché la il black col Castro secondo la dichiarazione di questo collaborante
Per poter mettersi a posto sul Palagonia quindi tranquillizzarsi e in quella circostanza
Il Castro specifica siamo a pagina ventuno del quattordici novembre del due mila dodici che quello ausilio quell'aiuto che richieste Brunetti luglio non leggo
Perché disse B effettivamente io ho negato ogni tipo di aiuto perché
Non è che tutto sommato non aveva di bisogno del mio aiuto quindi diciamo non non non non c'era non c'era problema mi si poteva tranquillamente sistemare la cosa da solo perché vantava diretti rapporti con Santapaola Angelo
Quindi davvero riferire che sia un soggetto insomma che sia ingenuo che non trae le conseguenze dovuti per caso mi sembra davvero una forzatura è soltanto un aspetto che
E può colorire diciamo la dialettica processuale ma nient'altro e dal resto presidente se
Brunetti diciamo e consapevole che i due imputati odierni siano
Associati alla
Alla mafia che in effetti
Diciamo costoro hanno un ruolo tecniche non ha mai diciamo lui riferito voglio dire luglio rapporto costante con questi soggetti a un buon rapporto con il caso di lavoro ma certamente se intendeva mettersi a posto
Per quanto riguarda il tenente i cantieri che lui curava in quel di Palagonia avendo questo rapporto e questa frequentazione costante gli uffici attigui alle abitazioni di costoro
Ma certamente poteva è ragionevolmente logicamente rivolgersi direttamente a costoro e non cercare nessuna destra manca per la cosiddetta
Messa apposto
è pur vero che Bonetti però parla dal fatto che sempre con riferimento a questi lavori
Ha dovuto sborsare sessanta mila euro che gli sono stati richiesti dal mirabile altri a titolo di estorsione mirabili altri che all'epoca era responsabile per la zona del Calatino per conto dell'associazione mafiosa secondo l'impostazione accusatoria
In questo senso Presidente giusto anzitutto che può e attentamente valutate la credibilità delle Brunetti perché sul punto offerte diverse diciamo appunto versione eolica solare bibbia del Brunetti va e diciamo appurata approfondita apprezzata per tutta una serie di ragioni anzitutto perché è persona offesa che si è costituita parte civile non odierno procedimento quindi
Non c'è dubbio che è portatrice di un interesse sostanziale e processuale in questo processo perché avanza una pretesa restituite risarcitoria
Secondariamente perché Brunetti rende una dichiarazione in un momento certamente di non seguita perché teme
Diciamo di poter incorrere in una contestazione per favoreggiamento nel due mila e undici quando viene risentito perché nel due mila e quattro non è stato risentito del due mila e undici come indicavo prima viene risentito invitato ad essere accompagnato
Dal suo avvocati è proprio per questo in quella circostanza lui rende una dichiarazione come dire nuda e cruda settica c'è da un canto ammesso dallo stesso Pubblico Ministero non accusa ma indirettamente gli odierni imputati
Dall'altro si guarda bene diciamo dal diciamo dal precisare se ove mai ci fosse stato dato paramento
Dei due imputati in ordine alla sua messa a posto si diciamo guarda bene dal diciamo precisare che l'ATO paramento sia stato effettuato nessun interesse e con l'interesse dell'associazione perché un conto è che io dico al collega Antille amico
Paga perché potresti avere delle intimidazioni un conto è che gli odierni imputati come dire ricevono dei soldi dal Bonetti
Per avere poi il compito di esattamente rappresentano associazione quindi corrisponde questi soldi nell'interesse dell'associazione quindi svolge un ruolo certamente non nell'interesse esclusivo della vittima della Ferilli nell'interesse esclusivo della presunta vittima cioè l'odierno
Cioè il Brunetti
In ogni caso ribadisco non riesco a capire perché fumetti doveva rivolgersi altri se aveva in casa all'interno esattamente vicino i suoi uffici
A non doveva rivolgersi qui imputati visto esattamente che vi era questo rapporto e non c'è stata mai alcuna diretta d'azione di denaro
Ma vediamo cosa dice in questa versione abbiamo la prima versione del due mila e quattro dove si nega ogni tipo di diciamo estorsione di consegna di denaro men che mai si parla di
Intimidazione proveniente dai due imputati
La seconda versione duemila e undici luglio del due mila undici dove Brunetti sostiene
Il Poletti che fino a poco tempo prima luglio del due mila undici sino a marzo aprile del due mila undici continuava a chiedere materiali allora anche la scavi perché vi sono le le fatture documentate con collaudata
Dice che invece in quella sua in in questa circostanza che il mirabile altri avanza una richiesta di estorsione per cento mila euro resta richiesta fu ridotta a sessanta mila euro
E questa somma venga cassata
Dieci mila euro nelle mani di Ferraro Francesco
La restante parte i cinquanta mila euro in quattro cinque occasioni fra il due mila e tre e il due mila quattro come versandole
Al tale
Clelio dicendo Pietro il quale si era recato presso gli uffici di Gela addirittura accompagnato e solo in compagnia dirà
Il Bonetti del Buscemi Giovanni terza versione quei cinquanta mila euro quella del dibattimentale del ventuno marzo mille tredici
Questa dazione di cinquanta mila euro non è avvenuta in un'unica in più soluzioni cioè quattro cinque volte ma in un'unica soluzione cioè una volta venne presso gli uffici venticello Pietro solo accompagnato Buscemi Giovanni e il
Dimettiti e poco tempo prima aveva detto in quattro cinque soluzioni cinque occasioni aveva versato complessivamente questi cinquanta mila euro
In dibattimento dirà in un'unica soluzione cinquanta mila euro in contanti tant'è vero che suscitò anche diciamo
Come dire l'esigenza della difesa di riscontrare queste dichiarazioni perché si parla di una somma di cinquanta mila euro cospicua in contanti quindi ci fu anche la domanda per capire
Dato che va preso questi soldi per esempio se dal suo conto corrente personale dalla contabilità dell'ATC il saldo
Suscitando anche la ratio del pubblico ministero che da un canto però ribadisco contesta l'episodio dall'alto non consentì non consenta la difesa di approfondire questo aspetto e la credibilità della persona offesa in ogni caso
I problemi relativi alla credibilità
Per la persona offesa parte civile costituite in questo processo sono stati risolti perché abbiamo dato il consenso d'accordo con la pubblica accusa di acquisire tutte queste dichiarazioni quindi voi potete apprezzare sicuramente diciamo queste tre versioni
Nella scadenza temporale che abbiamo indicato il problema persista lo a questo punto Presidente perché
Anche ad ammettere la presenza del Buscemi al momento dell'adozione dei cinquanta mila euro in un'unica soluzione o in quattro cinque occasioni
Rimane il problema se
L'appagamento la mancanza di riscontro circa l'effettività del pagamento e con quali modalità quindi se in una occasione o in quattro cinque occasioni
E rimane non risulta riscontrata la certezza che la presenza del Buscemi in quella circostanza fosse in questo senso di ausilio all'associa
Pone e non già di ausilio inviato Parlamento solo nell'interesse della vittima anche perché ribadisco Presidente
In quel processo Poker Face
Dove costoro rispondono di estorsione ed anni vi ponete sono sottoposto alla misura cautelare in attesa che il gruppo e si
Come dire pronunzia sul rinvio a giudizio
L'espulsione Brunetti ribadisco viene come dire formulata secondo una descrizione della condotta assolutamente diversa cioè che mai gli imputati hanno ricevuto denaro diretto talvolta Brunetti quindi realizzando quello che lo schema tipica della messa a posto
Ma secondo una limitazione della libertà di contrattazione
E del resto Presidente la pubblica accusa che dimostrati non voler credere a quella pressione fornito dal Brunetti perché neanche io dice lo Pietro indagato
Per il resto sono in danno di netti ma in questo processo non è in quel processo quindi a dimostrazione che certamente anche la pubblica accusa su questo aspetto
Non credo interamente perché ribadisco doveva chiamare a conferma di dice Pietro comunque giudice lo Pietro per le stesse ragioni doveva essere
Imputato per l'estorsione Landi Brunetti per questa condotta realizzativa di questa presunta estorsione
Ma sulla effettiva d'azione

Sì dicevo ma
La conferma che il Brunetti non
Posso Presidente
La conferma che il Brunetti non ha mai versato cinquanta mila euro nelle mani di più dicendo prego Pietro alla presenza o meno di Buscemi Giovanni si desume anche da due
Considerazioni fondamentale
La prima il pubblico ministero valorizza intercettazione ambientale del tre giugno del due mila
E cinque quelle intercorsa fra il mirabile astio
E Ilardi Franco per intenderci quella indicato dal collega Antille la famosa intercettazione di Montecatone
Prescindendo dal fatto che l'ascolto è problematico e questo è stato anche schematizzato nella nella sentenza che si è occupata di questo di questa intercettazione perché l'intercettazione derivante dal processo dalle indagini
Se non ricordo male al processo Dionisio
In quella circostanza anche a seguire la prospettazione dell'accusa
Il mirabile attivo farà riferimento a soli cinque mila euro nonna cinquanta mila euro siamo a pagina quaranta Presidente cinque mila euro ricevuti presumibilmente ora non ricordo faccio confusione o da Pietro o da gioco
Alla prescindendo dal fatto che eccetto che stiamo facendo riferimento a Giovanni Buscemi o a piedi dicendo perché non c'è un riferimento anche le loro opinioni prima
Prescindendo dal fatto che non c'è certezza che stiamo trattando perché poco prima si parlava di Ferraro Francesco che sto ora ad un rapporto col Brunetti
Per l'esecuzione di queste opere e quindi non è certo che si sta continuando a parlare di una messa a posto netti proprio con riferimento a questi lavori
Il problema sul ruolo del Buscemi in quella circostanza persiste da quale elemento si possa eventualmente desumere ammesso e non concesso che fosse presente Buscemi a quell'azione
I cinque mila o cinquanta mila euro in una soluzione più soluzioni
Che fosse consapevole della causale di quel versamento delibera tant'è vero che Brunetti
Ribadisco lo dice il Pubblico Ministero parla bene degli odierni imputati parla bene si frequenta per Buscemi e con la sua famiglia cioè Brunetti accusa Presidente non è che non accusa Tizio e Caio
E quindi perché mai non dovrebbe accusare allora anche gli imputati per questo esattamente episodio e piscine spetti rapporto è sempre stato buono
E da cosa si evince ancora una volta che in quella circostanza c'è stato una DOP adopera amento nell'interesse dell'associazione e non già nell'esclusivo interesse della vittima visto che ribadisco
Bonetti che parla bene di Buscemi Oliva e sino a poco tempo prima
Si riforniva di materiale anche dopo la cattura di questi succede
Seconda considerazione
Il Brunetti fa riferimento a
Diciamo al fatto che questi ragazzi intendeva riferirsi olive Buscema un certo punto hanno ricevuto dalle pressioni
Dal Santapaola Angelo perché
Dopo questo pagamento di questi sessanta mila euro sostanzialmente alza andava avanti non ritornavo i conti cioè
Contestava che in effetti il buon estirpo letti avesse realmente diciamo appunto pagato quindi siccome non lo riusciva ad incontrarci spiega Brunetti
Passa gli odierni imputati per poter avere un incontro con i buoni Santapaola Angelo ora ammesso e non concesso che questi due incontri ci sono stati
Che ci sono state anche incontri con altri coimputati dice il Brunetti che in effetti io dico non in un solo incontro ma anche in tutti questi incontrò presente olive Buscemi anche se non lo dice mentre lo stesso pone
E la logica che soccorre
A ritenere che non sia credibile il bulletto in quella circostanza perché immaginavo cito un attimo che ci sono presenti i due imputati tra cui Buscemi e Santapaola Angelo comincia a lamentarsi con Bonetti sostenendo e contestandogli che non ha mai pagato sessanta mila euro
Ma meno logico chiedere esattamente l'intervento a testimonianza del Buscemi Giovanni dicendo ma io l'ho dato i soldi comunque può potrei avere conferma da parte del tuo sotto ordinato
Queste sette mente circostanza che lo vuole lo impone logico dimostra innanzitutto che Buscemi
Dicevo Buscemi non ha mai ricevuto soldi di estorsione altrimenti doveva rendicontare al Santapaola Angelo e questo mi sembra che sia ovvio
E comunque anche a voler presente Buscemi in quella circostanza
Certamente Presidente egli non è consapevole della causale della dazione del denaro cioè la messa a posto o comunque se è presente e perché è indicativo del rapporto ottimale che intercorre
Commenti netti ed è diciamo una presenza unitamente terre
Dimostrare eventualmente presuntivamente una dovrà mento nell'interesse della vittima perché non c'è riscontro in questo senso
Fattivo oggettivo che possa confermare aldilà di ogni ragionevole dubbio che dato Parlamento fosse nell'interesse dell'associazione perché se fosse l'interesse l'associazione dinanzi alle rimostranze del Santa Paola Angelo
Si dovrà chiedere
Conto e ragione questa dazione al Albonetti a discende da parte Santapaola Angelo cada questo sia logico visto che lui partecipa a questi incontri e visto che lui ha ricevuto questo denaro se fosse effettivamente riscontrato in questi termini
Pertanto Presidente sul punto della della del del dell'episodio sto si vota metti io intendo concludere perché diciamo non c'è stato un ruolo
Peraltro questi l'episodio è unico
Lo stesso avvocato Antille che ha detto non ci sono altri episodi illeciti in cui si può come dire sostenere un coinvolgimento degli odierni imputati e quindi anche l'apporto il contributo del singolo
Sarebbe assolutamente al singolo episodio sarebbe assolutamente ingiustificato per trarre delle conclusioni inesistenti circa l'intera età degli odierni imputati nel reato associativo contestato
E facendo ovviamente niente considerazioni gli sviluppi che ha fatto la poca Antille in ordine poi agli altri sette mente aspetti messi al dibattimento
Io passerei esattamente esaminare la vicenda relativa alle questioni alle misure patrimoniali se diciamo il Tribunale mi autorizza andrà avanti o se si vuole fermare benissimo
Allora questioni patrimoniali Presidente io intervengo consapevole di essere come dire favorito dalla considerazione di natura tecnica che sono compendiate
Nella nell'elaborato peritale che abbiamo depositato a firma del nostro consulente
Ed in particolare mi riferisco al dottor Pietro marziani il quale ha rassegnato delle controdeduzioni a mio avviso assai valide
E specialmente in ordine all'accertamento compiuto dal perito nominato dal tribunale mi riferisco al dottore Consoli controdeduzioni che sino ad oggi non hanno avuto nessuna smentita
Né da parte esattamente del dottore Consoli ma men che meno da parte del pubblico ministero che
In requisitoria via come dire avanzato le sue conclusioni anche su quanto riguarda le misure le questioni patrimoniali la confisca di questi beni di cui che vi ha richiesto
Io ovviamente non mi occuperò di analizzare le cifre a cui sono giunti i periti dottore consoli o quelle contro dedotti dal dottore marziale perché su questo suo Korn ovviamente le relazioni dei dei periti dei tecnici che proprio per questo vengono nominati
Ma mi diciamo affronterò il problema di come si arrivi a quei calcoli cioè se corretta la metodologia utilizzata
Diciamo appunto dal dottore Consoli dal perito d'ufficio per giungere a un certo risultato attenzione Presidente non dal punto di vista contabile non mi permetto ovviamente di valutare la competenza del perito d'ufficio arrivano certo a conclusione
Ma dobbiamo vedere se la moto d'oggi autorizzata è conforme all'intenzione del legislatore cioè alla volontà diciamo implicita nell'articolo indicata all'articolo dodici sexies della legge per centocinquantasei dal novantadue che vuole che si giunga
Ad un determinato risultato in una certa maniera e a quel risultato poi demente lega determinate conseguenze cioè a dire se questi calcoli solo di un sto diventi una sproporzione fra valore dei beni compendio del patrimonio capacità
Reddituale il pubblico ministero come abbiamo più volte ricordato
Chiede la confisca di tutti i beni riconducibili Oliva e Buscemi o la trattazione sarà unitaria perché sul piano
Lavorativa reddituale olive Buscemi sono un tutt'uno credo che su questo siamo sicuramente tutti quanti d'accordo
Richiedersi la confisca anche dei beni non sequestrati
Che venuti sequestri inizialmente diciamo appunto dal CIP come a dire costoro hanno solo Brigato ma hanno mai lavorato io sono assolutamente incapaci di acquistare un chiodo essi hanno acquistato un chiodo in ogni caso sicuramente l'hanno acquistato con proventi illeciti
Contando su risorse assolutamente ingiustificate ed è già una prima considerazione è stridente
Perché lo stesso pubblico ministero che invece nel corso la requisitoria quando affronta il medico di imputazione dice costoro hanno tanto lavoro
Allora Morato con la loro attività di impresa anche se essi sono sul presupposto che non si sono imposti come mafioso
E già allora possiamo tirare una prima osservazione
Cioè le conclusioni del Pubblico Ministero sulla confisca di tutto riguardo no due soggetti a cui fa capo effettivamente un'attività impressa
è reale questa attività di impresa cioè nei loro confronti non soccorre il sospetto che l'attività di impresa sia fittiziamente intestata ad altri ma in verità riconducibile al loro
Cioè loro sono effettivamente titolare relativa d'impresa
Quindi non hanno realizzato neanche quello schema elementare tipico di colui che vuole celare le prove possidenze perché consapevole che altrimenti non potrebbe giustificare quello di cui dispone quindi cioè il loro nome c'è la loro faccia
Non solo ma
Questi due soggetti hanno effettivamente lavorato
Cioè hanno effettivamente corrisposto le prestazioni Albonetti hanno stipulato col Brunetti contatti di nolo a freddo hanno rifornito il materiale ammette anche dopo loro cattura quindi c'è effettivamente una prestazione
Ed è importante Presidente questo perché un conto che noi dobbiamo esaminare il patrimonio di una persona che non ha mai lavorato
E quindi si dice come Campa questo come acquistato
La macchina di cui dispone un conto è che noi dobbiamo ovviamente esaminare il patrimonio di due soggetti a cui riscrivibile effettivamente un'attività di impresa un'attività economica dico questo perché
L'articolo dodici sexies in forza del quale si richiede la confisca della legge trecentocinquanta centonovantadue tiene conto diciamo appunto dirlo del riferimento a una sproporzione fra
Valore dei beni e al reddito reddito che deve essere inteso o quello che risulta dalla dichiarazione dei redditi a fine il pagamento dell'imposta vestiti sui redditi o in ogni caso il reddito che desumibile dall'attività economica effettivamente svolto
Dai due
Data all'imputato
Il problema è che il Pubblico Ministero si
A darsi da nella sua richiesta di confisca esclusivamente alle
Conclusioni del dottore Consoli che giunge a questo giudizio di sproporzione senza tuttavia che ci si è posto esattamente il problema se la metodologia utilizzata tutor consoli è una moto bugia corretta
Ribadisco non sul piano contabile ma in conformità con la volontà del legislatore
Ai sensi l'articolo dodici sexies e trecentocinque legge per centocinquantasei dal novantadue perché il dottore Consoli aggiunge a questo giudizio di sproporzione sulla base di una
Valutazione di un anno di un'analisi che di sola facciata
Cioè si ferma soltanto al dato formale ricavabile dalla dichiarazione dei redditi ai fini del pagamento della dell'imposta sul reddito senza tener conto a mio avviso sommessamente erroneamente
Da venti del reddito comunque che derivi dalla effettiva attività economica svolta da due imputati indipendentemente dal fatto che questo debito poi sia in tutto o in parte comunicato
Al fisco questo il primo errore a mio avviso metodologico che è stato compiuto
Le conclusioni del Pubblico Ministero in questo senso la confisca di tutto e di tutti
Come dire non tiene conto di un ente diciamo orientamento recente della Suprema Corte di Cassazione peraltro assai consolidato che sul punto ha avuto modo di chiarire che
Per aversi da confiscare ex articolo dodici sexies che impone che e quella sproporzione fra reddito reddito valore ben eredito reddito inteso come
Reddito ai fini della dichiarazione del pagamento dell'imposta sul reddito o come reddito desumibile attira economica
Fa riferimento a questa proporzione lo sconforto sollevate fate voi da quale punto di vista guardarlo che deve essere letto il raffronto ad un binomio cioè reddito desumibile dall'uno dall'altro esattamente parte
O dichiarazione redditi o attività economica che deve essere inteso in senso concorrenziale non in senso alternativo
Cassazione penale sesta sezione sentenza quarantanove mila ottocentosettantasei del degli elettori
Cioè a dire la ratio voluta dal legislatore nell'istituto e la confisca previsto all'articolo dodici sexies mira a colpire solo i proventi delle attività economiche non
A colpire come dire a sanzionare la condotta di chi omette di presentare la dichiarazione dei redditi ovvero di chi la presentava presenti in modo incompleto infedele perché quello riguarda un momento successivo rispetto alla produzione di un reddito lecito
Su cui poi ovviamente suo correranno l'eventuale disposizioni in materia tributaria Cassazione penale sesta sezione sentenza ventinove mila novecentoventisei del due mila undici cioè a dire
In buona sostanza se io produco un reddito o meglio con utilizzato una parola diversa una ricchezza e questa ricchezza proviene da un lavoro lei cito indipendentemente dal fatto che io quella ricchezza la come dire sottraggo meno all'imposizione fiscale
Perché Prodi presento una dichiarazione di reti di perché non l'ha picchiato quella ricchezza oppure l'abbiamo solo in parte
Siamo in presenza in questo caso di una risorsa lecito
Che si è tuttavia Proietti proporzionata al valore dei beni che comprende il mio matrimonio il patrimonio non potrà essere confiscato perché viene meno come dire quella presunzione di legittima comparazione
Delle risorse che non giustifico non l'acquisto perché si tratta di una fonte lei cita e proporzionata perché altrimenti come acquisito dalla Cassazione Presidente si finirebbe per sanzionare chi evade il fisco
Non ne chi è diciamo raggiunto dalla presunzione che ha accumulato dei proventi di natura illecita gli ha degli impiegati
Se invece sussiste la sproporzione
Fra quella reddito lecito e il valore del bene allora scatterà poi una presunzione
Che porterà ovviamente alla confisca se il destinatario l'interessato non dimostra che quell'acquisto è avvenuto con fonti assolutamente di risorse lecite
Cassazione penale sesta sezione sentenza ventuno mila ottocentosessantacinque del due mila dodici ancora una recentissima sei mila trecentotrentasei del direttore e dici prima sezione tenacia dire io ne ho voglia di fare un esempio Presidente così forse sono anche più chiaro
Non c'è dubbio che io dal veniva venire dieci o espletato l'attività di avvocati ho presentato una dichiarazione dell'ETI superiamo la più bassa possibile dodici mila euro l'anno di mille euro al mese
E supponiamo che nello stesso arco temporale io decida parallelamente di entra a far parte
Di un gruppo malavitoso e per questo sono
Sottoposto a processo
Non è che se io mi compro nel due mila e cinque quindi in questo arco temporale una macchina di quaranta mila euro del valore di quaranta mila euro significa che comunque la macchina mi deve essere confiscata
Perché la mia dichiarazione dei redditi e inferiore rispetto al valore di quel bene non è questa l'intenzione dell'articolo dodici sexies Presidente
Perché basta che io produco la
Mia agenda che rispecchia che ho partecipato più celebrato cinque udienza al giorno quindi faccio cinque processi al giorno per poter dimostrarvi che io ho svolto un'attività
Economica cui e di contro a cui
Da cui è ricordata ricondurre una reddito effettivo che sarà sicuramente forse
Più diciamo alto rispetto a quello che io ho fatto risulta nella dichiarazione dei redditi ma un reddito effettivo dentro lecito perché si è fatto cinque processi al giorno e otto uno studio con otto collaboratori
Dobbiamo andare a verificare allora qual è il mio reddito effettivo
Riconducibile alla mia attività economica effettivamente svolta
E quindi vedere processo nel processo che anche per cliente cosa mi è stato corrisposto e dopodiché desumere l'effettivo e poi verificare se questo debito effettivo e Congo rispetto al valore dei beni
O meno perché c'è la concreta la confisca non può avvenire se invece c'è una sproporzione sarà compito mio poi dimostrare
Che in effetti quell'acquisto è avvenuto con fonti alternative lecite perché altrimenti scatta la presunzione quindi scatta l'approva la confisca passivo dimostro poi quell'altro un patto con l'aiuto
Di mio padre di mia moglie e certamente non potrà essere confiscato cioè a dire
Io la
Faccio un lavoro svolto un lavoro che è assolutamente lecito quello di avvocato seppur condannato eventualmente perché dobbiamo separare l'attività lecitamente svolta
Dal soggetto da quella attività delittuosa che gli viene attribuito
E questo mi consente anche di fare un'ulteriore osservazione che secondo me non consente di condividere il ragionamento del pubblico ministero tra il pubblico ministero di disattenzione io vi richiedo la confisca
Ex articolo duecentoquaranta del Codice ex articolo dodici sexies della legge per centocinquantasei del novantadue misura di sicurezza patrimoniale non duecentoquaranta del Codice penale
Quindi nel senso una volta che c'è la condanna e c'è la sproporzione ma la sproporzione deve essere riferita alla reddito effettivo non a quello di facciata
Non devo dimostrare dice il Pubblico Ministero che ci sia
Un diciamo collegamenti dura un nesso di pertinenzialità tra diciamo il bene del reato il giudice a quel punto è obbligato deve non può
Confiscare perché non c'è il nesso di pertinenzialità fra bene e reato cioè
L'articolo duecentoquaranta quello che impone l'articolo duecentoquaranta del Codice penale
Siamo assolutamente Presidente d'accordo che c'è una distinzione fra duecentoquaranta confiscare ex articolo duecentoquattro il Codice penale dodici sexies ma in che senso
Un rapporto un nesso di pertinenzialità deve esistere
E più ampie più esteso non più fra bene reato siamo assolutamente d'accordo ma deve esistere ogni caso fra pene attività delittuose viene attribuito al soggetto perché la confisca del bene in ogni caso
Del resto in ogni caso frutto di un'attività di riempiendo di proventi illeciti in forza del quale il destinatario non è in grado di dimostrare
L'illegittimità la legittimi e pro la legittima provenienza del denaro utilizzato per quell'acquisto ma un nessun minimo nesso di pertinenzialità deve intercorre allora a maggior ragione dobbiamo certamente capire
Quali sono le risorse effettive degli imputati a maggior ragione dobbiamo stabilire precisare nella perizia si doveva capire cosa nel tempo costoro hanno
Guadagnato
E quindi qual è la loro capacità di spesa
Altro errore a mio sommesso avviso e lo dico sostenuto diciamo da un approfondimento che sul punto sommessamente ho fatto dalla giurisprudenza vi cito in questo caso la sentenza della sesta sezione penale
Corte di Cassazione sentenza del due mila dodici quindici mila novecentosessantadue
L'accertamento della sproporzione
Cioè fra risorse
Fra reddito il valore dei beni deve essere anche storicizzato
Va compiuto anno per anno e dello stesso pubblico ministero diciamo con molta onestà che dice B anno per anno è comunque un parametro sempre relativo perché ci possono essere gli scostamenti della variazioni
Ma non possiamo fare diversamente l'optimum sarebbe giorno per giorno ma fin quando non ci sarà
Diciamo appunto un pagamento solo con la moneta Elettronica quindi ci sarà non tutti i pagamenti sono rintracciabili fino a quel punto dobbiamo accontentarci del parametro anno per anno quindi implicitamente si ammette che comunque stiamo da giocando su dati
Come dire
Opinabili perché varia in un certo senso anche se di poco
Ma questa sproporzione deve essere riferito alle al singolo acquisto al valore del singolo acquisto che compendia il bene del mio patrimonio
Con riferimento a un valore che deve essere indicativo del valore che a quel momento in cui viene effettuato l'acquisto non al momento in cui viene disposta si ragionasse bisogna disporre la confisca o meno del bene
Cioè cosa voglio questo serve per capire cosa e giustificabile cosa no cose confisca bile consono
Mi spiego mente cioè
Bisognava capire esordire Buscemi non sono dispongo di un reddito effettivo che non si può limitare alla mera facciata
Ma devono ai bisognava anche verificare se poi quel reddito effettivo
Come dire diciamo possa giustificare quanto meno l'acquisto di cinque beni rispetto ai dieci eventualmente rinvenuti nella loro disponibilità in modo da capire cosa e confisca abbi lecco sono cosa
E sulla diciamo da una giustificazione da una sproporzione quindi in esubero e quindi rappresenta il reimpiego di un provento illecito
Cioè a dire il pubblico sembra cosa ovvia ma non lo è perché il pubblico è stata Riva la conclusione siccome c'è la sproporzione dobbiamo se questa per tutto
No no no presidente non è così perché ritornando all'esempio di prima
Io dispongo di una dichiarazione dei redditi di dodici mila euro vanno minima la mera facciata perché non si approfondisce cosa di fatto io sviluppo come
Libero professionista e poi mi si dice siccome avvocato lei è proprietario della macchina di quaranta mila euro
E di uno scooter e di quattro mila euro la loro somma il valore quarantaquattro mila euro eh superiore alla dichiarazione dei redditi minima che lei ha presentato e quindi va contestato sia la macchina se lo scooter no no presidente non è così perché non è l'intenzione
Volute sottesa dall'istituto dell'articolo dall'articolo dodici sexies della dei cetacei cinquantasei del novantadue ecco perché prima parlavo di un chiodo cioè olive Buscemi in tanti anni di lavoro non sono stati in gabbie neanche di comprare un solo Chiodo
Bisognava accertare qual è la loro reddito effettivo e bisognava poi storicizzato i singoli acquisti e il valore di questi acquisti con riferimento al momento in cui delle compiuto
Diciamo la
L'acquisto di questi singoli beni quindi vengono ammessa patrimoni degli imputati
Cosa in effetti loro erano in grado di comprare e cosa invece loro non sono in grado di comprare di giustificare non si può dire c'è sproporzione fra reddito il valore del bene a questo punto contestiamo tutto
E allora passiamo velocemente i rassegna
Cosa non possiamo su cui non possiamo trovarci d'accordo in modo specifico alla luce di quello che ha chiarito il perito Consoli in udienza quando è stato sentito il dieci ottobre due mila tredici ferma restando lo ribadisco soccorre mi aiuto poi
Un elaborato tecnico del dottore marziani che assolutamente indicativo esaustivo sul punto
Il Consoli ammettere anzitutto che non ha tenuto conto del valore dei cespiti
Degli immobili riconducibili Oliva e Bush
E questo perché
Non si era accordato lo ha candidamente ammesso in udienza con l'ingegnere turistiche invece per il compito
Di accertare stimare i mutui il valore dei beni immondo
Lo stesso ingegnere turisti ammette a pagina otto di aver fatto una stima dei cespiti in modo parziale cioè occupandosi soltanto di valutare
E valorizzare solo i beni in sequestro quindi abbiamo una diciamo lettura solo parziale e non considerare i beni
Che erano stati dissequestrati ed è lo stesso pubblico ministero a pagina ventidue confermato anche dal dottore Consoli di non capire quale il valore espresso di stima cioè si sta facendo riferimento al momento dell'acquisto o allo Stato attuale
In ogni caso l'ingegnere turisti dice una cosa importante cioè ci sono dei beni quelli indicati nell'allegato A del suo elaborato peritale che non sono riconducibili nella titolarità dei due imputati
Perché per un errore catastale sono attribuiti alla titolarità più costoro ma in verità non sono di costoro
è il Consiglio non tiene conto di questo aspetto perché non si accorda con l'ingegnere turisti e questo falsa falsifica a mio avviso il dato perché un conto è che dobbiamo analizzare il mio reddito
Per vedere se giustifica l'acquisto di cinque beni un acconto e che dobbiamo valorizzare il mio reddito per capire se può giustificare l'acquisto non già di cinque beni ma di tre beni quelli effettivamente a me riconducibili
Nel suo accertamento il console ammetterà siamo a pagina diciassette e quarantotto che siccome la valutazione viene fatta anno per anno
Deve ammettere che non è tenuto conto delle eccedenze positive di ciascuna annualità al cosiddetto surplus che non ha neppure quantificato nell'anno successivo cioè a dire
Se io ho risparmiato qualcosa in un dato anno questo non lo considero come
Reimpiego o disponibilità di capitale per l'anno successivo salva diversa allegazione della difesa
Questo non è condivisibile Presidente proprio perché siamo
Fuori anzi siamo si ci si ferma ad una presunzione che non è voluta dall'articolo dodici sexies
Perché non si approfondisce in effetti quali sono le reali ed effettive condizioni di reddito
In forza del quale si possa esattamente propendere che quel bene è frutto di un'attività di reimpiego quel minimo nesso di pertinenzialità che in ogni caso deve intercorrere
Fra
Attività tratti dalle cose bene non fra bene reato come l'articolo duecentoquaranta ma un nesso di partenza età più ampio deve intercorre
Alla stessa strega non può essere a questo punto condiviso il principio indicato dal dottore consumi secondo cui nell'annualità
Si intendono per sostenuti tutti i costi ed incassati tutti ricavi salva diversa allegazione della difesa
Presidente glielo ha detto cioè se io in quest'anno o Oppi stato una macchina facendo sodo Sempione l'acquisto di una macchina di un bene strumentale per la mia vita significativo il costo
Lo interamente sostenuto in quest'anno non è assolutamente così anche perché soccorrono partitissima mediante sul punto
Io posso acquistare un'auto perché in ogni caso lascio anche una macchina in termini Uta e quindi dobbiamo vincere valorizzare il valore della penta
Posso poi decidere di sopportare il costo spalmando lo negli anni attraverso una rateizzazione
Posso ovviamente poi non pagare la rata di quell'auto per l'acquisto di quest'auto e addirittura di vendere l'auto e non curarli del passaggio di proprietà di quell'auto
E danno un atto senza curarmi del passaggio di proprietà quindi in questa maniera servire
Senza aver uscito un euro o comunque senza aver interamente sopportato il
Costo di quel bene in un'annualità
In ogni caso o acquistato un'auto mera ho goduto di quell'auto lo dismessa però capitalizzato il relativo valore che poi sono le dinamiche che ha indicato il teste Luca quando è stato sentito in dibattimento e nello stesso consulente
Del lo stesso perito d'ufficio a pagina cinquanta dell'udienza del dieci ottobre due mila tredici che ammetterà
Che in effetti il dato così considerato è un dato incerto di debito o meno quindi si ammette che la regola secondo cui il costo interamente sopportato non è reale
Alla stessa stregua prego esauriscono argomento masterizzato perché abbiamo pochi minuti ancora penso quanto cinque cinque minuti sì d'accordo
Questo principio peraltro questa considerazione travolge l'altro ragionamento sull'invalidità derivata cioè si dice il costo dell'auto lo intende intendo giustificato perché quell'anno tumulare il reddito
In ogni caso questo costo lo ritengo quindi questo quest'acquisto lo ritengo ingiuste
I capi sostituto in quell'anno e conseguentemente non ti considero peraltro
Diciamo il capitale l'introito derivante diciamo dall'idea di quell'auto perché a monte patto da una considerazione che l'acquisto è stato ingiustificato ed è quindi capisco un aspetto
Non reale perché Simira soltanto a valorizzare un aspetto di mera facciata perché comunicato prima
Non è vero che è un costo di un mezzo di uno strumento di un bene strumentale si può ritenere sopportato nell'anno di riferimento
Per quanto riguarda gli incidenti di incidenza sul reddito sulla votazione le capacità del rituale dei parametri Istat credo che molti colleghi già ve l'hanno parlato delle parleranno io mi limito soltanto riportare cosa si dice a pagina quarantasei da parte del dottore consumi si tratta esattamente indubbiamente di un dato medio che non è rappresentativo della realtà quindi siamo esattamente ancora
Diciamo sotto l'ombra di una presunzione e di non un dato effettivo
Alla stessa stregua il Consoli riferita
Che la contabilità semplificata siamo a pagina ventitré per intenderci la contabilità riferita all'impresa ma anche da scavi non consente una ricostruzione esaustiva dell'evoluzione del patrimonio
Quindi a conferma ancora esattamente sembra che consentite tollerata disposizioni tributarie
Quindi siamo ancora esattamente a conferma di scontro che bisogna andare aldilà
Della documentazione utile Ai fini dell'imposizione e fiscale
A pagina trenta peraltro il dottore Consoli ammetterà che nell'anno due mila e dieci il reddito prodotto
Rispetto agli anni precedenti è diverso e più consistente e addirittura il doppio cioè quando praticamente questa impresa ma anche la scali e sottoposta all'amministratore giudiziario dottore contadino abbiamo un reddito più cospicuo prelevato chiesto signor presidente signori giudici è sintomatico
Parlo del fatto che allora l'attività di olive Buscemi è una cappa un'attività capace di produrre un reddito perché se c'è un reddito più elevato sotto l'amministrazione
Dell'amministratore giudiziario non è che certamente l'amministratore giudiziario si è avvalso di proventi illeciti o ha realizzato quei ricavi perché fa parte Luisa mi sotto giudizio di un'associazione mafiosa quindi non c'entra nulla qui
La Marcelo all'imposizione un'attività assolutamente Panda chi sconta allora a questo punto che negli anni
Olive Buscemi in ogni caso se hanno prodotto un reddito evidentemente c'è un reddito più basso rispetto a quello del due mila dieci evidentemente è stato certamente un reddito
Che
Proviene da un'attività effettivamente svolta allo riconducibile esporsi in parte integralmente sottratto all'imposizione
Fiscale
Da questo punto di vista peraltro è giusto che vi faccio notare come si come avvenuto con l'ingegnere Torrisi il console ammetterà di non essersi neppure accorpato
Con il dottore con Torino con l'amministratore giudiziario siamo a pagina cinquantadue per una ragione che non ha ingresso certamente nel processo penale cioè a dire
Non ci sono stati i tempi tecnici e questo è giusto che lo voto lo sottoponiamo perché
Il dottore contadino e ne abbiamo dato atto nella consulenza del dottore marziane nostro consulente ma anche lo stesso confusa metterà questa circostanza in dibattimento era in possesso di estratti di ruolo
Che attestano l'attuale esistenza a carico di gli odierni imputati
Di un debito fiscale cospicuo che tuttavia riguarda gli anni pregressi e che non è stato consigliato dal dottore i consumi
Cioè i due imputati hanno nel tempo ritenuto di dichiarare al fisco un certo reddito ma poi non hanno adempiuto all'imposizione fiscale secondo il perito del tribunale invece
Per una ragionamento meramente apparente presuntivo il pagamento il versamento dell'imposta dire dato in quell'anno come sborsato
Quando non si è fatto un accertamento approfondito l'indagine per verificare se in effetti quell'esborso per l'imposta è stato effettivamente sostenuto e questo dovrà essere considerato perché nell'ottica l'articolo dodici sexies devono sicuramente essere accertati
Tutti i reati flussi di capitale della disponibilità degli interessati
Oggi è giorno diciassette marzo per noi professionisti pescato il pagamento dell'IVA anzi scadeva il sedici marzo me domenica quindi scritto ad oggi cioè a dire il pagamento degli ma Colico dell'IVA con riferimento a a all'ultimo trimestre del due mila e tredici
Se io oggi non vada avversari mi trattengo la sua Mentasti ca dispongo certamente di una somma lei cita che soltanto al versamento dell'imposta riceverò in futuro la diciamo cartella sei ditte ma costituisce a questo punto una fonte lei cita che posso pensare per l'acquisto di qualsiasi
Ebbene
E certamente una fonte lecita perché l'errore di fondo Presidente che non si considera l'indebito col fisco non si considera l'indebitamento come una risorsa che è
A nostro avviso capitale
Cioè
Quello che mi viene mi preme sottolineare Presidente che il dottore Consoli non ha svolto il suo compito per conto di una banca
Cioè non doveva analizzare se c'è un tizio che ha richiesto un mutuo e conseguentemente verificare se
Questo tizio dispone di una dichiarazione dei redditi congrua che può giustificare muti e quindi poi la restituzione
Diciamo appunto dell'importo che viene finanziato
Ma viene nominato dal Tribunale proprio effettuare un accertamento che deve in questo senso approfondire le reali condizioni di reddito effettivamente sviluppate da costoro possono effettivamente a
Diciamo titolari
Di un'attività di impresa e tutto questo è stato segnalato
Dal dottore marziani nel suo elaborato producendo documentazione che attesta esposizioni con il fisco per diciamo importi non indifferenti alla luce degli stati di ruolo in possesso del dottore contadino
Rateizzazioni per acquisto di mezzi non interamente pagato non pagata assolutamente
Anche dei mezzi che poi sono stati certamente venduti senza curare il passaggio di proprietà del relativo mezzo
Sofferenze con i rapporti economici con fornitori determinati da decreti ingiuntivi da ingiunge di pagamento ancora non adempiute
Vendita di immobili il cui ricavato è stato interamente percepito dagli imputati anche se cointestato ad altri cioè io sono in possesso di un'abitazione di una casa insieme al mio fratello la vendiamo il ricavato lo il tasto interamente io tutto documentato
Momento azioni bancarie che attesto no come per esempio nei confronti di oliva Massimo risultano addirittura versamenti
Per attraverso assegni bonifici provenienti da clienti addirittura fatturati
Che riscontro come l'oliva massima addirittura dopo diciamo che si è di peraltro si è diciamo
Acceduto l'attività di impresa Buscemi ha continuato a lavorare
Ovviamente introiti che forse non sono stati dichiarati all'imposizione fiscale ma devono in questo senso essere riscontrati
Per accertare il reddito effettivo
L'evoluzione poi dal reddito del Buscemi anche garantite riscontrata da ulteriori finanziamenti da parte dell'ESA o indennità agricole che riscontro una situazione diversa da quella di facciata riscontrato dal dottore Conti
In buona sostanza Presidente volendo accogliere il suo invito sono sostenuto dal
Relazioni col dottore tecnico che mi aiutano ossia persone discussi sia ai bisogni dire qualche altra cosa Ugo continua non ho finito Presidente perché diciamo l'analisi è completa in questo senso
è come se noi dovessimo dire a seguire l'impostazione del dottore Consoli che lo Stato italiano dove viva di proventi illeciti e si presidente perché
Se nel bilancio dello Stato si riscontra che c'è diciamo oggi diciamo una passività perché nel raffronto fra attive negativo
C'è un bilancio che è negativo si dovrebbe ritenere che lo sta italiano per pagare gli stipendi dei pubblici funzionari pubblici impiegati i magistrati né avvocati per le fattura crudo patrocinio
Per esempio non li può pagare perché c'è un bilancio negativo non è così perché ovviamente tutto questo
A tutto questo sopperisce un debito pubblico che aumenta
Ed è proprio per questo diciamo è una ragione di questi giorni che comporta questo punto l'esigenza che il debito deve essere arrestato la significa che l'indebitamento deve essere consigliato commetto come capitale una risorsa
Che certamente vere in ogni caso essere considerata Ai fini di un inquadramento esatto delle effettive disponibilità in capo agli odierni imputati
è d'arresto il collega Antille sommessamente io in questo mio intervento abbiamo cercato certamente riassegnati quale sia il proventi illecito i proventi illeciti di cui hanno goduto costoro al di fuori dell'unico episodio del coinvolgimento del Brunetti che non è
Comunque episodio contestato sotto mentite questo processo
Quindi io credo in questo senso anche in ordine i beni la richiesta di confisca totalizzante avanza dal pubblico ministero non può trovare accoglimento e in questo senso e vi chiedo se è talmente anche una diciamo rigetto della proposta non sia dal Pubblico Ministero
Presidente mi rimetto ovviamente alle conclusioni che già avanzato dal dal mio collega avvocato Antille per quanto riguarda il mio dell'imputazione consapevole di aver fatto il mio dovere fino in fondo diciamo io mi scuso se mi sono dilungato oltremodo ma diciamo la nell'imponenza del processo esigere richiederà un tale tipo di intervento anche alla luce della gravità
Degli interessi coinvolti e quindi mi dimetto concludo il mio intervento mi dimetto anche alle concussione avanzate nell'interesse dal collega Antille vi ringrazio per l'atto che l'attenzione che mi è stata prestata grazie a lei ed io quando dicevo esauriscono argomento per
Non volevo dirlo all'epoca volevo dire solo ma stringiamo se lei avesse avuto bisogno di continuare a possono dettare le conclusioni mangia accadono avviate
Completiamo per l'aggressione dei patrimoni per la si per la patrimoniale ora si praticamente non abbiamo concluso per gli imputati
Sì più o meno aveva chiesto il rigetto della l'esclusione dell'allora è così com'era assolversi gli imputati quest'ultimo comma scegliere perché fa proprio se stesso
Rigettarsi la richiesta confiscato Oria formulata dissequestra Arsiè restituissi
I beni agli aventi diritto i beni oggi in sequestro
Ok queste conseguenze al perché se si se non si confisca sequestri
O che
Allora una breve pausa per la masterizzazione dopodiché passiamo alla difesa di Finocchiaro
Indichiamo come Lo Sciuto l'avvocato Pappalardo che sarà presente mutamento
Quella dell'uso del PASER udienza Presidente Rossi possono essere autorizzati a Londra
Avvocato
Signor presidente buongiorno imputato Carmelo Finocchiaro
Io avevo preparato
Non mi pare di aver dato la parola abbia pazienza no del suddetto se la memoria sì per sta parlando così a ruota libera io non gli ho dato la parola
Non può prendere la parola
Vuole depositare una memoria è stato imposto
Dopodiché parlo convoca
Piante chiedo scusate Roma Rebibbia
Cosa volevate produce gli Finocchiaro vuole produrre una memoria la prova la ammettiamo avalla prodotta ebbene poppe ne può discutere possa
Da Rebibbia mi volevano dire qualcosa e si
Sì Presidente edere Bibbia simile volevo comunicare che l'imputato Santapaola intende rinunciare al prosieguo dell'udienza va bene grazie possiamo sprecare collega Venier sembrerebbe una sede
Un quaderno
Bene prego avvocato
Silenzio della Corte
Signor procuratore
Innanzitutto chiedo scusa per le fra intendimento per quanto riguarda la data delle discussioni che di peso da una da un difetto di diligenza di questo difensore
Peraltro avete anche potuto osservare che era stata redatta una richiesta autorizzazione già il venti di febbraio per il tredici marzo quindi certamente un errore me ascrivibile ma in assoluto buona fede
Consequenzialmente certamente mi dispiace aver provocato un disservizio peraltro
Offro il mio contributo per la ricostruzione della verità materiale ringrazio voi
Quindi
Finocchiaro carne
La problematica del processo
Accusatori sta anche
Nel momento
In cui la difesa offre la sua ricostruzione dei fatti che siccome viene successivamente a quella proposta dall'accusa
Deve essere oggetto di particolare attenzione da parte dell'illustrissimo Tribunale perché
Sinora quella che la ricostruzione dei fatti che Finocchiaro Carmela descritto compiutamente
Nelle quarantadue pagine di memoria non era stata
Non era stata come dire offerto alle signorie vostre ma questo è un limite processuale che
La
Arringa difensiva permette di colmare
E di rendere
Il nostro contributo alla ricostruzione della realtà assolutamente indispensabile
E aderente alle risultanze processuali
Vi è un travisamento
Della qualità imprenditoriale di Finocchiaro Carmelo che ha determinato l'erronea richiesta di condanna in ordine a tutti i capi di imputazione da parte della Procura
Trae origine da un elemento
Che è stato frainteso distorto
Nell'alveo del procedimento per le misure di
Prevenzione personale e patrimoniale confronti di Finocchiaro Carmelo si disquisito su di un tema
Che non è quello fondamentale per la questione iuris da queste parti meglio che voi siete portati a decidere perché la problematica che voi dovete decidere
Questo imprenditore Finocchiaro Carmelo
Apposto la propria impresa
Al servizio di interessi mafiosi
E c'è un imprenditore colluso un imprenditore colluso cliente
O per converso
è
Un impronte un imprenditore
Che
A svolto in assoluta autonomia
Con effettiva gestione
Quelli che erano delle attività lecite
Indipendentemente
Dalle frequentazioni che in quel frangente temporale e Stato costretto vada bene e cioè
Se l'impresa Finocchiaro Carmelo non si è piegata al servizio dell'organizzazione denominata Cosa nostra
Perché non è mai divenuto un imprenditore
Con l'uso da identificare direttamente con l'impresa mafiosa Finocchiaro Carmelo deve essere assolto dalle mutazioni ascrittegli
E questo tema giuridico è stato pretermesso
E cioè non viene su una specificazione nelle motivazioni della Procura in ordine a questa qualità quali c'è la qualità del signor Finocchiaro Carmelo
Si era assunto ed è
L'unico passo che tratta l'argomento
E pagina sei
Della requisitoria del signor Procuratore della Repubblica
Il ruolo di imprenditore incensurate invito spettabile che poteva mantenere la
Contatti con altri imprenditori e pubblici amministratori per conto del sodalizio
Questo sarebbe un'ipotesi
Di ruolo mantenere
Contatti con altri imprenditori
E pubblici amministratori per con del sodalizio
La problematica per converso dovevano essere manifestamente diverse più precisa
E cioè
In relazione a specifiche condotte contestati è provato che siano stati posti in essere
Dei mezzi di intimidazione
Di carattere squisitamente mafioso per raggiungere un risultato un profitto c'è
Ingiusto la risposta è manifestamente negativa
Quale la problematica che non è stata minimamente compressa e portata alla vostra valutazione
Non ci siamo resi conto ma ora lo dimostreremo con la specificazione di tutte le fatture che comprovano i rapporti
Leciti
è
Assolutamente comprovati da regolare fattura che Finocchiaro ha avuto con ognuna delle persone convenuta contatto finanche Aiello Vincenzo
Non si è mai piegata ad alcunché è proprio la vicende notoria lo dimostrava con assoluta evidenza
Il fulcro dell'errore in questa ricostruzione della qualità di Finocchiaro Carmelo ha così dovuto
Le sue qualità imprenditoriali che derivavano dall'azienda paterna che Finocchiaro Santa avevo fondato sin dal mille novecento settantasei e il padre che aveva già un'impresa edile
Per
Piccoli lavori che nel settantasei al momento in cui va in pensione vera assorbita dal figlio nel mille novecentonovantasei
Vi è una molteplicità di attività lavorativa in quel di Castel di utica che comportano
Per quanto riguarda la ditta Finocchiaro Carmelo
Una
Lei cita
Attività lavorativa che assolutamente lontana
Da qualsiasi cointeressenza o contiguità mafiosa
Questo tipo di elemento permane dal novantasei al due mila e quattro momenti in cui
Viene costituita la società temporary S.r.l.
Ma non ci siamo forse re seconda attenzione
Ma il momento in cui possono aversi sospetti di un avvicinamento a delle persone che invece hanno una qualità di partecipi in Senato associazione mafiosa e cioè specificamente ad Aiello quando interverrà
Questo tipo di conoscenza interviene non prima del marzo del due mila sette
Aiello era detenuto sino al due mila e sei la conoscenza e comprovata da fatturazioni che andrò indicare
Che si hanno semplicemente nel febbraio del due mila sette
Quindi
Allorquando l'attività lavorativa in quel di Castel di utica e comuni viciniori della famiglia Finocchiaro si estrinseca dal mille novecentosettantasei con il padre Finocchiaro Sant'
Passa nel novantasei alla signora Finocchiaro Carmelo il quale fonda nel due mila e quattro temperare S.r.l.
Questo tipo di condotte sono tutte manifestamente autonomo distinte e diverse
Da qualsivoglia sospetto di contiguità mafiosa in quel frangente temporale non conosce manifestamente nessuno
Non conosce alcuno delle persone coimputato il patto che invece di permetterà di avvicinarsi manifestamente successivo ed è unicamente la vicenda è notoria
Rispetto alla quale allora sì che bisognerà verificare se viene un asservimento della sua impresa ad interessi mafiosi ma queste certamente negativo perché
L'unico possibile asservimento dell'impresa Finocchiaro non poteva che essere nei confronti dei soci della cooperativa
Perché era un lavoro
Coloro che proponevano l'affare eroi reali interessati e sono le persone che avrebbero
Goduto della realizzazione delle villette
Dato questo
Tenore di ricostruzione delle vicende
Alla problema che ci occupa allora è fondamentale per comprendere meglio qual è la ricostruzione della difesa
Andare
A disquisire su quello che il problema degli imprenditori e quale dovrebbe essere ove noi dovessimo ritenerli
Partecipi di un sodalizio il contributo materiale e l'affetto Società disse che si vanno ad espletare ed è un aspetto che ribadisco
Non è stato minimamente toccato proprio perché
Lei vicende concrete che andiamo a chiarire
Avrebbero dimostrato ineluttabilmente
Che Finocchiaro Carmelo ha sempre mantenuto
Gestione direzione conseguimento profitti della propria azienda
Senza
Nessuna intromissione per quanto riguarda raggiungimento di illeciti profitti da parte di chicchessia
Ne hai e lo Vincenzo né tanto meno l'organizzazione che avrebbe dovuto rappresentare
Questo aspetto era quello
Che
Nella
Prima parte della motivazione
Delle misure di prevenzione patrimoniali apportato
Il Collegio di prevenzione le l'accertamento sommarie di incidentale ad affermare attenzione
Tutte le attività della Finocchiaro Carmelo e della temperare S.r.l. sono lecite i redditi conseguiti sono proporzionate alle fatture emesse
I beni della società sono perfettamente correlati al tipo di dichiarazione
Quindi
Tutta l'attività imprenditoriale della Finocchiaro Carmelo costituito dal novantasei ed è la templari due mila e quattro e
Esistente da qualsivoglia
Sospetto
Di
Intromissioni mafiose di riciclaggio di illiceità
Il problema
Diversamente e questo e un fraintendimento della qualità eh attenzione
Anche se era templari S.r.l. viene costituita nel due mila e quattro
E continua ad avere
I medesimi redditi che avevano conseguito negli anni precedenti
Vi è
E ovviamente e già inserita nel corpo del
Dichiarazioni ma la relazione contabile specifica degli introiti dimostrerà
Con assoluta evidenza come
Il reddito che derivava dai noli a freddo c'è senso operatore e carburanti che costituiva
Il principale introito delle ditte Finocchiaro e della tempra le serre nelle
Continuo con l'assoluta medesimezza dei clienti per tutto l'arco temporale dal due mila al due mila dieci
E cioè
Non avviene quello che doveva essere l'elemento fondamentale
Per
Ritenere l'asservimento dell'impresa agli interessi mafioso e cioè
Si può affermare
La collusione d'un imprenditore l'asservimento e quindi l'identità con l'interesse ma
Io sì quando
Questi si intromette ed ottiene
Aggiudicazioni di appalto in virtù dello sfruttamento
Della forza di intimidazione derivante
Dal vincolo associativo usufruendo dell'apparato strumentali tipico
Del sodalizio mafioso dimodoché si realizzano due convergenti situazione
Una aumento delle aggiudicazioni di appalto da parte della ditta che viene asservita agli interessi il conseguimento di profitti ingiusti da parte del sodalizio mafioso proprio
Usufruendo di un'impresa che sostanzialmente viene o costituita dopo viene asservita agli interessi
Della Tanda mafioso
In relazione
Alla società temporary S.r.l. l'aspetto
Che viene
Dimostrato nelle relazione contabile nulla ebbe a modificarsi
Nella totalità della attività espletata dalla medesima dal novantasei al due mila dieci i redditi sono perfettamente coerente
Derivano dalla medesimezza dei clienti l'oggetto è sempre lo stesso noli a freddo
E quello che non si è voluto capire e precisamente queste attenzioni
Nel momento in cui
Tutta questa attività comprovata mente
Riguarda
L'acquisto in leasing di escavatori che poi vengono prestati ad altri imprenditori che debbono utilizzare per i loro lavori
Ove evidentemente non avessimo ritrovato delle fatturazione di questi rapporti e non vi fossero e c'è delle pezze che dimostrano pezze d'appoggio che dimostrano come l'impresa indipendentemente dai
Clienti abbia sempre mantenuto un'assoluta autonomia ed è relazionata qualsivoglia richiesta
Partisse finanche da
Aiello Vincenzo emetteva sempre semplicemente fattura o derivasse da Barbagallo giovano da chiunque delle persone che
Enti ebbe a frequentare
Le fatture numero cinque sei del
Due mila nove
Sono emesse proprio dalla templari S.r.l. nei confronti del geometra Vincenzo Maria Aiello intermediario del commercio per undici mila
è un
In relazione consequenzialmente a questo tipo di condotta che viene chiarito nell'ambito delle dichiarazioni spontanee cosa dire
Il signor Aiello e un intermediario per l'acquisto di motoveicoli erano attività che espletava il padre
Viene rimesso in libertà nel due mila e sei nel due mila sette cerca di proporsi in relazione
A questa società del Finocchiaro che aspetto attività di
Noleggio a freddo
In relazione a questo tipo di necessità offre riceve regolare fattura per l'acquisto di mezzi Volvo F quaranta semirimorchio Bianchi Mercedes Benz FIAT del
Sono due FIAT bene
Poi devo quattrocentodieci Mercedes Benz quarantuno quarantatré
Sono un numero impressionante di veicoli chi viene acquistato per il tramite dell'intermediazione del Vincenzo agli enti ma in relazione al quale
Le fonti di carattere economico sono sempre ed esclusivamente
Della ditta Finocchiaro Carmelo
Temperare S.r.l. cioè
In relazione a questo tipo di situazioni
Vengono ogni volta stipulati contratti di
Leasing di mutuo per l'acquisto di questi mezzi che sono garantiti dai genitori del signor
Finocchiaro Carmen
E cioè
Non solo c'è beni che vengono acquistati con
Una dazione di denaro che proviene direttamente dall'Aiello perché quell'avrebbe sì
Costituito una società di fatto assolutamente no
La
Gestione l'attività
Quello che è il profitto e il rischio economico rimane sempre nell'ambito della famiglia Finocchiaro
La problematica e l'interesse che aveva il signor Vincenzo Aiello e perché se avvicinare in qualità di intermediario di
Benzi
Veicoli industriali
A queste necessità di avvicinarsi
Ad imprenditori che effettuano questo tipo di noleggio e lunedì e la primissima persona che in relazione a quel particolare contesto territoriale aveva una
Professionalità e una competenza assolutamente preminente priorità
Questo aspetto fondamentale non è stato minimamente considerato quindi
Questo tipo di attività dimostra la correttezza della fase prodromica all'affare cooperative notoria che correttamente
Deve essere individuato
In
Una conoscenza
Che interviene tra il Finocchiaro
Carmelo persona che aveva appunto una ditta la quale si occupava anche della costruzioni chiavi in mano di alloggi
è
Una molteplicità di soci a punte la cooperativa inoltriamo che sulla base di un progetto redatto dall'ingegnere verde il due mila quattro e con la collaborazione di una molteplicità di soci fare quale appunto il Tomaselli
Il Salvatore De Gregorio l'oliva tra
E da altre persone aveva interesse a costruire
Del abitazioni usufruendo se possibile di finanziamenti pubblici ma al contempo potendosi affidare ad uno professionista
Di competenze elevate che offrisse
Un prezzo competitivi
Le fatturazioni dimostrano che vi era una molteplicità di attività e di appalti
Che la ditta Finocchiaro aveva
Effettuato negli anni due mila due mila quattro abbiamo
La costruzione di una chiesa all'interno del cimitero comunale abbiamo una molteplicità di rapporti con l'Amministrazione comunale dicastero di utica questo tipo di elemento
Cosa permette nel momento in cui il signor Finocchiaro ebbe a recarsi
In drammatica accompagnato dalla fidanzata e conoscere
Il signor Tomasello per il tramite di tale Salvatore De Gregorio è normale
Ed è comprovato che questi gli chieda attenzione
Noi abbiamo interesse a contattare delle ditte perché noi siamo i soci che dovremmo
Riceverà appunto questo tipo di alloggi abbiamo interesse a ricevere una
Preventivo che sia certamente competitivo e anche
La possibilità di utilizzare dei finanziamenti
Questo interviene
Nell'aprile del due mila e sette
In relazione a questo tipo di situazione
Intervengono gli atti successivi gli atti successivi sono quelli
Coloro che erano interessati a questo tipo di costruzioni
Erano quindi le persone a cui ho fatto riferimento e qui parto Di Gregorio Catania Tomasello la nipote dell'ingegnere verde l'oliva clan Finocchiaro
Formula uno preventivo
In relazione a questo tipo di preventivo poi
Verificheremo come fosse effettivamente conveniente perché
Era ancorato e rimarrà sempre tale a quelle che erano i prezzi
Del due mila e quattro consequenzialmente
Potendo offrire una sua qualità personale di incensurato una competenza della ditta che in quel territorio era manifestamente comprovata
è una conoscenza personale con la stragrande maggioranza dei soci era manifestamente evidente
Che nella
Metà del due mila e sette i soci della cooperativa è notoria si fossero rivolte all'unico però
La realizzazione di queste villette
Cosa avviene
Iniziano ad avere se l'Assemblea dei soci
In relazione a queste assemblee dei soci la problematica che si viene ad evidenziare e sempre
Di due aspetti
Il mutuo e ancora mancante perché i soci non avevano una disponibilità economica tale da versare in contante
Quello che era
Il necessario per la realizzazione delle villette consequenzialmente dovevano ricorre ognuno è personalmente ognuno
Ad un mutuo
è allo stesso modo peraltro il progetto iniziale di ventotto alloggi doveva essere c'è seriamente ridimensionato perché vi hanno delle quote invenduti
Precisamente nel momento in cui seconda metà del due mila e sette viene rivisto
Viene visto il progetto dell'ingegnere verde gli alloggi che dovevano realizzarsi erano previsti in diciotto
Numero tredici alloggi scusa
E in relazione a questi alloggi vi erano tre quote che rimanevano vacanti
E allora cosa accade i due problemi cui correttamente peraltro ha fatto riferimento al signor Procuratore della Repubblica che va a trattare questo progetto è il problema che comunque per quanto riguarda
La marca la densità abitativa del Comune
Ben difficilmente potevo permettere in effetti poi non permise
Di richiedere un mutuo agevolato alla Regione però era questo un aspetto che si cercava di superare perché evidentemente colori quale una disponibilità economica cercano di forzare anche questo tipo di parametri
è ovviamente quello cui già fatto riferimento alla mancanza
Di
Tre quote per quanto riguarda
E l'acquisto del terreno
In questo frangente
La conoscenza
Che era intercorsa fra il Tomasello Giuseppe che Delfino chiaro
Permetta al medesimo c'ha Finocchiaro Carmelo
Dei
Colloquiare di avere rapporti di conoscenza specifica con
I soci della cooperativa e note
E in relazione a questo frangente temporale dopo che viene a conoscenza
Che il responsabile di questo della realizzazione del progetto è sostanzialmente la lampo il consulente invece cioè
In sostituzione di quello che era il Presidente la cooperativa il Petralia
Abbiamo
Una preliminare attività del signor Finocchiaro che si esplica nel tentativo di agevolare
Questi soci per la concessione del mutuo
Si reca prima Cona lampo in una molteplicità di banche ove non ricevono ascolto
In questo frangente iniziano delle richieste sempre correlate ha difficoltà economiche asserite dalla lampo che ne ho chiaramente correlate ad una sorta di
Gratificazione per quello che dovesse la successiva
La successiva concussione dell'acqua
Siccome il Finocchiaro in questo frangente non dà assolutamente nulla alla signora lampo si crea una situazione paradossale e cioè
I soci della cooperativa continuano a interessarsi per il tramite del Finocchiaro ai fini dell'ottenimento del mutuo anche il Tomasello si reca in una banca di Castel di utica alla fine
Sembra
Che possa realizzarsi in relazione
Ad un altro istituto di credito
Che peraltro dice possibilmente noi potremo concedere il mutuo personale ognuno di loro ma è chiaro
Che prima bisogna acquisire il titolo di proprietà
Per converso parallelamente seguendo i propri illeciti interessi invece il responsabile della
Cooperative note Bellolampo
Intrattiene
De rapporti con altra ditta quell'appunto new al che poi risulterà all'insaputa e questo è fondamentale all'insaputa di tutti i soci della cooperativa interviene questo tipo di rapporti
E cosa avviene
Sino alla dicembre del due mila sette il signor Finocchiaro
Si presenta
Alla
Signor
Accanto questi li richiede
Una
Dazione ancorata a cinque mila euro per ognuno degli alloggi riceve egualmente risposta negativa
E allora cosa avviene ripeto
Indipendentemente dalla conoscenza di tutti i soci ed è quello il motivo per cui
L'undici marzo del due mila otto i soci dedicheranno
Il loro consenso a che lavoreremo effettuate dalla due
La lampo cosa fa
Proprio per pregresse rapporti non particolarmente lecite per età
Adesso un illecito arricchimento si fa dare a garanzia della conclusione di questo contratto
Quaranta mila euro
Da
Tale Massimo
Risultano quaranta
Questi soldi dalla new Weldon costruzione
Venticinque mila vengono fatturate gli altri quindici mila non sappiamo ed è questo probabilmente l'illecito arricchimento se siano finite nelle ma regalando nelle mani reperire però al momento non mi interessa il problema però è che
I soci della cooperativa quelli che dovevano materialmente sborsare le somma non era una conoscenza dell'intervento di questi anni uguali
E consequenzialmente
Nell'inizio del due mila otto avvengono dei fattori
Determinanti paradossale di fatto e cioè
Abbiamo l'acquisizione dei terreni addirittura abbiamo l'anticipazione da parte del Finocchiaro di
Delle tre quote mancante
Di euro settanta mila per quelle che erano
Le garanzie da offrire ai soci che lui poteva espletare lavora e che aveva interesse
A portarlo avanti mentre per converso lampo senza che loro lo sapessero aveva già promesso questo tipo di
Realizzazione dei lavori alle due
E in relazione a questo tipo di promessa aveva sostanzialmente sottoscritto un contratto il rifiuto la somma di quaranta mila euro
Nel momento in cui i soci della cooperativa gli unici effettivamente interessati ne vengono a conoscenza cosa fanno perché era
Il loro specifico interesse
Scusate a Roma ma lì ci può essere gare come è stato possibile che ha accettato un preventivo di ben duecento mila euro superiore a quello offerto dalla ditta Finocchiaro
A noi viene in una grave di oltre quindici mila euro per ciascuna quota
In relazione ad un imprenditore che non conosciamo rispetto al quale non abbiamo la possibilità di saggiare la competenza professionale come invece
Finocchiaro
Che non conoscevo la minimamente come invece conoscevano e personalmente Finocchiaro perché lo dicono con assoluta evidenza
Ed allora manifestamente evidente quello che accade l'undici marzo del due mila otto
Caro a lampo e caro Petralia
Noi non votiamo questa assegnazione della realizzazione delle villette allarmi UE
Loro devono rinunciare ovviamente rinuncerà all'incarico
La rinuncia è correlata specificamente alla mancata sardi volontà dei soci di realizzare quel tipo di a fare
Collane uguale perché non avevano dato alcun tipo di mandato
Ah lampo e a Petralia per agire in questi termini
Il Petralia
E meglio concordo maggior ragione la lampo in questo frangente a una necessità assoluta deve restituire la somma
A questo punto ormai divenuta senza titolo
Alla duali edere somma che richiede la Finocchiaro lo dice nella missione trentasette mila euro
E Finocchiaro gli concede assolutamente nulla
In relazione a questo tipo di situazione diventa manifestamente evidente
La necessità dopo l'undici marzo del due mila otto del
Newell
Di fare causa alla Società per il recupero dei quaranta mila euro che erano stati
Dati per
La concessione di questo affidamento diretto perché è chiaro che si tratta certamente di un appalto e una
Sostanziale trattativa
Private rispetto alla quale
Tutte le argomentazioni cui io prima ho fatto riferimento in relazione agli imprenditori collusi o
Agli imprenditori clienti è assolutamente
Inconferente
Cioè si tratta di
Una
Normale
Trattativa privato dove l'interesse che viene ad essere
Evidenziato è quello dei soci della cooperativa che sono quelle stesse persone
Che facendo buon uso del loro potere discrezionale decidono noi scegliamo il preventivo migliore di ben duecento mila euro minore presenta alla quel a quello che ci proponi tu caro lampo
Tutti adegui
Ed è una situazione rispetto alla quale dopo l'undici di marzo del due mila otto sorge l'assoluta necessità DD
Ricontattai aree il Finocchiaro che nel frattempo si era allontanato detto io non parlo nulla o questo tipo di preventivo lo mantengo fermo
Per voi e conveniente che la mia ditta competente sede che vi offrono lavorare regola d'arte possa realizzare delle ma certamente io non do nulla davanti
E nulla da
Ah lampo mente e nel momento in cui
Non afferma che erano stati versati da Finocchiaro settanta mila euro che sono stati perfettamente riscontrata che ricalchino chiaro per il discorso delle tre quote e delle somme per il titolo notarile che stava andando a formarsi
Che appunto sono stati dati nel
Gennaio del due mila otto
E allora quello che ne deriva e non c'è bisogno di non chiarire gli elementi specificamente
Una volta che la New Age è stata costretta a rinunciare e che era lampo è stato egualmente identicamente costretto
A
Rompere la parola che aveva dato in relazione
All'amico Massimo evidente che i soci premo no e sono ci sono
Sempre quelle persone che abbia fatto riferimento comma sei Oliva Clarke
Salvatore De Gregorio partono tutte queste persone perché venga effettivamente concluso questo tipo di contratto con
La
Templari S.r.l.
Consequenzialmente
Nel momento in cui si fa riferimento a questo tipo di accadimento temporale
Successivo all'undici marzo due mila otto
Non si comprende quello che è normale ma è ovvio che doveva essere necessariamente indetta una
Nuova Assemblea
E dei soci che deliberasse artisti dovesse affidare l'incarico ed è quello che avviene il ventotto di aprile
Che in relazione a questa indizione di assemblee
Vi fossero delle pressioni
Effettuate dall'oliva
Padre della carta che premesse nei confronti ripeterli è perfettamente normale perché esercitavano un loro diritto
L'indizione dell'assemblea che deliberava la stipula del contratto con una
La ditta che loro soci avevano scelto
La problematica consequenzialmente in relazione a questo tipo di situazione dove noi abbiamo l'assoluta prova e l'evidenza
Che
Per quanto concerne
La
Cooperativa enoteca nessun tipo di pressione ed era stata fatta né poteva essere fatta perché erano gli stessi soci le persone che avrebbero dovuto subire ed erano cioè loro stessi che desideravano concludere
L'affidamento accollate brave S.r.l. per ora manifesta evidente
Valutazione di convenienza economica duecento euro duecento mila euro in meno rispetto all'altro preventivo non si riesce a comprendere a estorsione cozzare confronti di chi
Dei soci della cooperativa è notoria
Ma assolutamente al di fuori di qualsiasi logica
Coloro i quali ne discutemmo la parlano dei loro diritti nel momento in cui
L'oliva
Ritiene attenzione deve essere cesserebbe di pensate il venti aprile del due mila otto ma parlo a nome della fine del perfettamente lecito poi in realtà cosa avrebbe fatto
Ma non ci prova che mi ha fatto nulla nessuno parla di minacce logicamente prova che in questo frangente temporale abbia mai incontrato l'ha
Ma se lo avesse fatto nella sua qualità di padre
Di una società perfettamente normale
Quindi
Il discorso è
Per converso questi
Una prima ricostruzione avrebbe dovuto comportare nei confronti di avampiede lanni UE
I soli
Che avevano parlato di
Contiguità di cointeressenza mafiose per quel tale di Dio che è stato nominato
Nel contesto dell'incontro cui hanno fatto riferimento il signore Tomaselli e Finocchiaro nelle
Spontanee dichiarazioni allora quella poteva essere una situazione diversa ove c'è fossero stati i soci costretti
Per
Volontà della Lampre del Petralia
A concludere quell'accordo con la più alta
Ma non certamente nel momento in cui esercitando alla loro libertà di scelta del contraente lavoro decidono ad affidarlo dati oggettive comprovati
Ah Finocchiaro Carmelo persone che conoscevano e l'hanno detto con la
Assoluta chiarezza
Una volta che questo tipo di situazione bene definitivamente chiarita
è evidente che ne deriva l'assegnazione della
De ne deriva l'assegnazione dei lavori
Cosa avviene in questo tipo di frangente
I soci danno una somma pari a circa sessanta mila euro per l'effettuazione dei primi lavori inattesa che il mutuo venisse erogato questi lavori vengono effettivamente espletati
Abbiamo sbancamento recinzione
Della
Dei fondi è
Le fondamenta e direi primi due alloggi vengono ad essere già costituite perché
Perché evidentemente la banca ha compiuto un accertamento di questo tipo di
Lavori in modo tale da poter proseguire nella procedura personale di concessione del mutuo ad ognuno dei soci
Questo è intervenuto
Successivamente poi nel due mila nove vi sarà là non
Corresponsione delle agevolazioni regionali per il discorso che concerneva
La
Densità abitativa che non era
Per nulla sufficiente ma sono degli aspetti che nulla hanno a che vedere
In relazione ad una fattispecie criminose
Quindi
Questo tipo di situazione differisce da quelle classiche nelle quali noi abbiamo
Una imprenditore colluso asservito che antepone le necessità dei propri clienti cioè i soci della cooperativa inoltre per un interesse tipicamente mafiose non c'è assolutamente nulla in relazione a questo
Successivamente e il problema ora riguarderà
Le frequentazioni cui ho fatto riferimento che in questo ambito temporale
Che in questo ambito temporale il signor Finocchiaro aveva ad intrattenere
Quindi
Per quanto riguarda poi il discorso messa
Apposto di questo tipo di impresa non abbiamo nessuna prova che ciò sia effettivamente intervenuto i la causa su questo non è assolutamente certo non è innevamento è chiaro se questa è stata versata o meno
Certamente non ha alcun tipo di logica perché
Al momento l'esborso
Dei soci della cooperativa appare a sessanta mila euro
E quello che specificamente la banca ha riscontrato in relazione all'ora effettuata perché l'ha scritto in sede di
Accertamento dei presupposti per la concessione del mutuo
Consequenzialmente
E in questa ovvio e manifestamente evidente che la figura di
Finocchiaro Carmelo non si pone in alcun modo come quella di
Imprenditore che agisce per gli interessi diversi di una società succedesse minimamente
In relazione a tutta questa situazione la posizione di Vincenza l manifestamente marginale
Quindi la problematica che
Il signor Procuratore delle pubblicità sciogliere sugli interessi
O meno che sotto stavano per quanto riguarda la Riello il di dire fino il Cannizzaro altra questo tipo di situazione riguarda minimamente Finocchiaro
In ipotesi se i lavori fossero stati espletati allora sì la io gli avrei dovuto eventualmente richiede devi pagare una volta S.p.A. tonde lavora la messa a posto due o tre per cento che fosse
Ma questo non è certamente intervenuto perché lavori sono stati appunto bloccano in quella sede tali sono rimasti
In relazione a questo tipo di situazione allora io è veramente la possibilità di parlare di
Un rapporto di collaborazione di interazione reciproca farà l'interesse dell'imprenditore che deve
Necessariamente ampliare la sfera delle proprie attività servendosi dell'apparato strumentale mafioso e non c'è nulla nel senso che
è soltanto una questione di opportunità che ha portato alla società
Non vi sono delle pressioni indebite perché le medesime avrebbero dovuto espletarsi nei confronti della società dei soci della cooperativi note che erano proprio quelli che avevano scelto Finocchiaro
E allora evidente che se queste il nucleo
Fondamentale della posizione
Del Finocchiaro tutto il resto avrà una spiegazione da
Una spiegazione manifestamente più logiche diverse
Perché se noi non andiamo a ricostruire con la realtà materiale dei rapporti quello che è l'accadimento è ovvio
Che ci possiamo far fuorviare da elementi che sono per converso diversi e che avvengono per una mera contingenza temporale
Quali sono questi elementi cui faccio riferimento
Nel medesimo contesto temporale vi è una frequentazione tra il Finocchiaro Carmelo il signor Aiello Vincenzo che
Oltre al discorso della intermediazione per quanto riguarda l'acquisto degli autoveicoli deriva dalla comune frequentazione di
Un
Dura appezzamento di proprietà del signor Barbagallo Giovanni in relazione al quale vi sono una molteplicità
Di
Intercettazioni che dimostrano che in quel contesto territoriale oltre a parlare della problematica di notifica rispetto alla quale vi era
L'interesse del Finocchiaro e la conoscenza da parte di una molteplicità di persone
Che in quel contesto intervenivano si parla di una molteplicità di altre situazioni
Questo tipo di
Elementi sono elementi che non hanno potuto condurre ad alcun tipo di contestazione proprio perché si tratta solo ed esclusivamente
Di disquisizione su possibilità di attività economiche
Che il Finocchiaro o
Il altri Bregoli Barbagallo altre persone avrebbero potuto espletare ma che in realtà non sono state mai minimamente posti in essere
Cioè
In relazione a questo tipo di situazione quale sarebbe stato l'elemento che avrebbe dovuto dare ragione al signor Procuratore della Repubblica allorquando parla di un ruolo
In relazione a questo tipo di
Condotta questo tipo di appalti in una qualsivoglia occasione
Impresa di Finocchiaro Carmelo fosse stata aggiudicatari di questi rapporti per intervento intercessione
Per condotta qualificata di Vincenza a livello di chicchessia
Per converso in relazione a questo tipo di condotte non avviene nulla l'attività della sua impresa non riceve alcun tipo di incremento non vi è nessun aggiudicazione di gare
Questo tipo di frequentazione
Che perfino chiaro era utile al mantenimento dei contatti con
La cooperativa inoltre appositi non porta ad alcun tipo di accrescimento di quelle che erano le sue attività imprenditoriale
Non vi è c'è un pactum sceleris che vede il signor Finocchiaro Carmelo usufruire di lavori illecitamente ottenuti per intervento a lei e
Non c'è assolutamente nulla tutto questo
Quindi
Il parlare del parco tematico dire col voto in occasione delle elezioni europee il parlare della problematica dell'energia eolica o una molteplicità di altri
Elementi che vengono rappresentate nell'alveo delle intercettazioni ambientali non porta in concreto ad alcuna
Condotta delittuosa non porta in concreto
Alda poter
Ritenere che vi sia stata una illecita commistione fra l'attività dell'impresa che è sempre rimasta il mercato al Finocchiaro Carmelo e il signor
Aiello Vincenzo
Ribadisco la temperare S.r.l. nel due mila quattro viene fondata la sua attività rimane manifestamente costante e solo ed esclusivamente
Collegata non le ha fretta
Non vi è nessun aggiudicazione di appalti pubblici
Non vi è nessuna
All'affidamento diretto che sia derivato
Da un'intercessione di Aiello Vincenzo né evidentemente da altre persone
Che effettivamente facevano parte del sodalizio
Cosa nostra
Quindi
In rapporto che
Pertiene
Finocchiaro e da Aiello rimane esclusivamente
Vincolato da questo tipo di
Frequentazione all'interno della proprietà del Barbagallo Giovanni
Nonché
All'attività che Petta il Finocchiaro in relazione alla proprietà del fratello
Della
Vincenzo Maria nello incontrato incerto
Lunghi sistemerà questo tipo di
Proprietà e
Vi è
La fatturazione di questo tipo di
Condotte per circa venti mila euro vi sono una molteplicità di fatture che vengono
E nei confronti del signor Alfio a livello emesse
Il trenta marzo del due mila e nove condivido di oltre un anno
In relazione
A questo tipo di situazioni ed è
L'unico vantaggio a parte l'intermediazione che il signor
Vincenzo Aiello ha potuto avere dalla frequentazione di Finocchiaro Carmelo
Finocchiaro Carmelo e l'intercettazione lo dimostrano non ha mai
Permesso a chicchessia
Di gestire la sua impresa è sempre rimasta condotta taluni
è
Dalla madre che effettivamente normalmente sta sotto da quella che dovessero intestazioni fittizie
è
Manifestamente evidente che non ha mai rendicontato l'attività
Della templari S.r.l. nel senso
Se l'impresa fosse stata servita agli interessi
Mafioso cosa avremmo dovuto avere rendicontazione mensile delle attività ed azione all'effettivo reali potenziato proprietario
Dei proventi degli emolumenti dei guadagni
Nulla di tutto questo vi è stato non vi è stato nulla c'è
In relazione a questo tipo di situazione non abbiamo una intercettazione che dimostri
Ho guadagnato con la templari S.r.l. che dica Aiello quindici mila euro tiene caro Finocchiaro Carmelo temi mille euro tolto stipendi
Non c'è nulla
Era un elemento questo assolutamente essenziale che doveva rinvenirsi per poter dedurne con
Logiche con certezza attenzione il vero proprietario della temperare Serra
E Vincenzo Maiello
Non è
Assolutamente così
Manca qualsiasi tipo di acquisizione che derivi dalla sua condotta manca una rendicontazione che il più noti Aral quindi fa delle proprie attività
E è altrettanto evidente che io continuo
Ad acquistare
I mezzi sembra attraverso il listino e sempre con le garanzie dei genitori si tratta cioè
Di quelle
Condotte che dimostrano conto vi sia stato in relazione ad una affare ad un momento temporale
Una utilità manifestamente autonoma differente rispetto alla quale
Il signore lo poteva avere un interesse personale ma questo tipo di interesse nazionale che si è mai servizi carte concretizzato e cioè
Nessuno può dire e nessuno può affermare che non è mai esistito in concreto che
Aiello Vincenzo avesse con certezza possibilità di avere un profitto da con la realizzazione di questo tipo d'appalto
Il discorso correlato semplicemente al due tre per cento non penso che si potesse interessare perché
Questa era un'attività evidentemente successiva alla conclusione dell'acqua probabilmente il fatto di essere mezzo fossero rendeva maggiormente sicure che poi avrebbe potuto costringe Finocchiaro a farlo ma di questo non c'è assolutamente
Traccia
In relazione a questo tipo di situazione evidente che consequenzialmente abbiamo una spiegazione manifestamente chiara del fatto
Che l'intervenuto conoscendo frequentazione in quest'ambito ambito temporale
Di Aiello Maria Vincenzo e di tutte le altre persone non ha comportato in alcun modo un asservimento dell'impresa Finocchiaro Carmelo ad interessi mafiosi non si è mai piegata dopo
Tanto meno ha davanti
Consequenzialmente gli elementi cui dobbiamo fare riferimento riguarda un'ora
Le altre persone che vengono conosciuto in questo frangente
E dimostrare come io avevo in premessa chiarito
Che in relazione a tutte le persone che vengono citate nell'ambito delle intercettazione ambientale
Nel fondo proprietà del Barbagallo vi sono stati dei rapporti di lavoro assolutamente conclamati che dimostra
La problematica consequenzialmente va ricondotta a tutte le persone ma disco che sono coinvolti in questo tipo di intercettazioni
Chiarendo quali sono le effettività dei loro
La effettività dei loro rapporti in primo luogo
Quella che riguarda
Il signor Bonanno glossario e signori sorbetto
Si era parlato da parte del signor Procuratore della Repubblica di una sorta di intestazione fittizia perché queste persone potevano aver avuto un ruolo sia pur di fatto nell'ambito di questa
Ditta ditta Finocchiaro Carmelo temperare S.r.l. cose che è assolutamente falsa e giammai riscontrati in atti
D'altronde al di là della esternazione di questa congettura non hanno potuto i signori pubblici ministeri dimostra alcunché
In realtà e
E comprovato dalle fatture non abbiamo
Il signor
Mangione il quale riceve dei noli a freddo per intercessione del Bonanno Rosario da parte del Finocchiaro
Quindi questo tipo di elemento e assolutamente dimostrato da
Una fattura che viene messa
Nei confronti del
Mangio
In relazione a questo tipo di elemento allora l'intercettazione ambientale dimostra quale fosse il motivo del contendere
Il buon anno siccome l'incontro fra Mangione Finocchiaro era intervenuto nell'ambito della sua officina
Pretendeva di avere una gratificazione un corrispettivo il Finocchiaro proseguendo in quella che era la sua attività imprenditoriale del tutto e sente età
Compromessi non da assolutamente nulla Bonanno osare allora cosa avviene
Questo inizia a parlarne male nell'ambito
Della
Cittadina di Castel di utica in relazione appunto a quei lavori che stava espletando per quanto concerne la costruzione di una chiesa all'interno del cimitero
Parlar male di Finocchiaro in relazione a questo tipo di
Situazione il primo è chiaro ne parla con i conoscenti gli amici
Coloro che frequentava Lello non avviene assolutamente nulla diano perché la cause nei confronti del Maggioni viene inventata questo tipo di
Pagamento della fattura di nove mila euro non avviene in ogni caso
Non vi è cioè nessun tipo di condotti intimidatorio da parte dell'Agnello che per esempio si fosse recato nei confronti
Del maggio negli avesse imposto
Tradite mia mi devi pagare
Non esiste nulla di tutto questo proprio perché
Non aveva nessuna cointeressenza nella ditta Aiello Vincenzo il profitto Odile correlativo rischio
Per tenevo sempre ed unicamente
A Finocchiaro per me
Questo tipo di situazione
Cosa comporta semplicemente che il buona non sa nulla riceve
Aggredisce insulta
Il Finocchiaro e quelli risponde di bisogno Riskdata denuncia ma non avviene null'altro non vi è nessuna transazione non vi è nessun componimento per il tramite di un'amicizia sospette illecita mafiosa nulla
E allora la problematica che riguarda buona non lo stabile manifestamente
Un aspetto dell'attività imprenditoriale del signor Finocchiaro che rimane confinata al sul rischio e lui ha semplicemente perso questo tipo di Somma l'intervenuto a conoscenza che ha avuto di questa
Situazione
E il signor Aiello Vincenzo non ha provocato nulla in concreto
Questo tipo di condotta e assolutamente simmetrica speculare a quella che viene
Con
Il signor
So bene si riteneva che questa persona potesse aver avuto per quanto concerne
Il
E Finocchiaro un interesse nella ditta nella realtà è stato dimostrato che la programmate riguardava semplicemente la dismissione da parte del medesimo di quelli che erano i mezzi siano punti degli escavatori
E proprio per la necessità di su quelle di nuovi mezzi da parte il più chiaro vi fu un tentativo
Della
Dell'Aiello dei porsi quali intermediario per quanto riguarda questa compravendita di mezzi attività che peraltro non venne conclusa e consequenzialmente non ricevette la jella alcun tipo di corrispettivo
Quindi
Il rapporto sorveglierà Finocchiaro chiederà ancorato semplicemente ad una trattativa
Perché egli potesse acquisire i mezzi della ditta assorbe era non ebbe alcun tipo di realizzazione pratica è
Una condotta
Che permette semplicemente
Alla signora
Aiello di emette la fattura numero dieci del cinque giugno due mila e sette in relazione alla madre del signor assorbe era Gresta grazie
Per l'effettuazione dei lavori di ristrutturazione in via Luigi Cremona numero due
Questo il tipo di rapporto sempre manifestamente lecito ma curato unicamente personalmente dal Finocchiaro Carmelo con la persona a cui ho fatto riferimento
Per quanto concerne i rapporti e questo
Incidentalmente mi permetti di affrontare il tema dell'altre soluzioni quel
Tentate nei confronti di ardua Antoine rispetto alla quale
Signor Procuratore della Repubblica hanno chiesto la condanna del Finocchiaro Carmelo le
Motivazione alla conoscenza sono chiarite con la massima trasparenza ed evidenza nell'alveo della memoria difensiva che è stata oggi depositati
Chiarisce
Finocchiaro Carmelo
Io frequentavo l'area di servizio di Bergamo e del
Viciniore panificio sino dalla più giovane età specificamente ogni qual volta andavo all'università di Catania mi vedevo con un mio amico lasciamoli la macchina
è
Facevo presente al signor Roberto mo'quale fosse il posto migliore per lasciare
Dove in relazione a questo tipo di frequentazione era perfettamente normale che io me ne Cassi in quel tipo di stazioni di servizio una molteplicità di volta al mese non c'era nulla di fanno
In relazione a questo
Momento in cui poi il signor ardua Antoine si reca presso la stazione di servizio e evidente che dall'intercettazione non abbiamo alcun motivo per
Ricostruire con certezza che fosse stato una richiesta espressa che venisse fatta nei confronti dell'ardua Antoine da altre persone in special modo dalla ieri
Quindi noi possiamo semplicemente presumere ma
Con
Elemento di certezza assolutamente
Minimo
Che il signor arduo ancor prima dell'effettuazione dei lavori che doveva compiere in quel di Gravina lavori che sarebbero state assegnate nel dicembre
Del due mila sette
Volesse garantirsi una sorta di protezione da parte del conoscente Aiello Vincenzo la chiarito con assoluta evidenza lo conoscevo da prima e proprio l'intercettazione dimostra come in relazione
A questo elemento non vi fosse motivo di dubitarne
Erano persone assolutamente conosciute
E anche per quanto concerne il signore
Arduo toni vi era un precedente rapporto di noleggio che il signor Finocchiaro ed effettuato né se confronti in relazione
Ad
Un mezzo
Cosa avviene si recano all'interno di questa azione servizio lardo Antoine afferma io mi sto recando in quella di Gravina però ancora prima di iniziare dei lavori sembra che qualcuno mi crea problemi
Il signor Aiello gli risponde va be'eventualmente cercherò di interessarmi ma non in prima persona un direttamente non posso certamente recarmi loro comunque se dovesse avere dei problemi
Rivolgiti direttamente a Finocchiaro che persone che conosce
Questo tipo di situazione
Porta a cosa il signor Aldo Antonio a fare uno promesse che poi non verrà in alcun modo mantenuto dice ma attenzione si dovesse avere bisogno
Di
Uno anno leggete le potreste interessare chiede direttamente a Finocchiaro ICI ma guardi mezzi al momento sono tutti impegnati comunque nell'eventualità sedi dovesse Sorgi questa rissa richiede però non posso in futuro vedremo
Nel futuro questo tipo di eventualità non avrà mai a verificarsi
Il signore arduo Antoine inizierà l'attività lavorativa dal dicembre due mila sette in quel di Gravina e non avrà alcun tipo di rapporto con il Finocchiaro Terme
Egli dirà solo ed esclusivamente ma questo ovviamente prescinde da qualsiasi istigazione da qualsiasi rafforzamento dell'altro determinazione da qualsiasi concorso morale del signor Finocchiaro Carmelo
Sembra che un'altra persona tale Bergamo sia andato lì una volta iniziato i lavori a richiedere e la messa a posto per questo persone ma è una situazione che sembra prescindere del tutto dalla circostanza a cui abbiamo fatto riferimento
C'è non solo due elementi che possiamo porre immediatamente in correlazione
Proprio perché
In alcun caso il signora dopo tra
Ed ha avuto mai la possibile ad affermare il verbo ma si è presentato dicendo che l'aveva mandato villa ieri
Proprio sulla base del fatto che gli avesse detto che potevo pagare eventualmente un caffè per l'espletamento questa attività
Sono cioè
Condotte che sono in alcun modo riscontrata ma rispetto alle quali
Alcun tipo di contributo
Il signor Finocchiaro ha potuto giammai espletare perché manifestamente evidente
Che nell'eventuale
E successiva condotta del Veneto ma non c'è nessun tipo di
Istigazione da parte sua e ne hanno una correlazione diretta Raidue condotta
Enti esclusivamente riceve
Una proposta di noleggio che non trova poi alcuna attuazione nella pratica
Ma qual è il contributo che avrebbe offerto a questa ipotizzata tentata estorsione e manifestamente assente a prescindere da qualsivoglia ricostruzione della vicenda evidente che Finocchiaro Carmelo non aveva alcun interesse nella vicenda
Proprio perché
E altrettante manifestamente evidente e questo in sintesi per la
Molteplicità delle voci di tutti i collaboratori di giustizia e di tutti gli altri
Che hanno
E che sono stati discussi nell'alveo di questo dibattimento e c'è persona rispetto alla quale
L'inserimento nell'organigramma della società su c'è le risse
Denominata Cosa Nostra Santapaola in Catania assolutamente inesistente
Per quanto
Concerne la problematica
Cui ha fatto riferimento il signor Procuratore della Repubblica per quanto riguarda il discorso ma come mai questo
Aiello Vincenzo si debba presentare come Fisichella al signor
Finocchiaro Carmelo a me sembra manifestamente evidente nel momento in cui chi
Bisogna avvicinare una persona per un interesse personale quello dell'intermediazione
Per non fare conosce qual è la tua qualità perché tu deve interessare dell'intermediazione non puoi far sapere come può presumere del fallimento non può fare sapere dell'autorità giudiziaria dai un altro nome questo tipo di situazione peraltro
Non porta nei confronti di colui il quale
Recepisce una tuo menzogne
Non viene a contraddirla ma comunque
Non Bin asservito hai tu e desiderata nomi alcunché di illecito
Quindi la problematica che riguarda
La conoscenza come geometra Fisichella ovvero come
Geometra Vincenza e allora non ha alcuna rilevanza
Proprio perché comunque nel momento in cui bisognava compiere una qualche attività sospetta e cioè
L'effettuazione di lavori Finocchiaro Carmelo emette fattura nei confronti di
Aiello Maria Vincenzo per l'intermediazione acquistato veicoli emette fattura nei confronti di Aiello Alfio per l'espletamento dei lavori presso
La sua casa di proprietà
E allora qual è
Lei stessi piegato ai desiderata non vi è assolutamente nulla in questi termini per quanto riguarda
La sua condotto
E allora
Nel momento in cui
Noi dobbiamo riandare le fila di questo tipo di vicenda
è chiaro che dobbiamo tenere conto di quelle che sono
Le conclusioni più corrette che derivano dalla
Ricostruzione corretta veritiera dei rapporti fra le parti
è
Nei confronti del signor Finocchiaro Carmelo
Ipotizzabile una condotta di collusione con
L'organizzazione criminale Cosa Nostra manifestamente impossibile
L'unico rapporto sospette era quello con la jella Vincenzo mai dimostrato dalle foto e quale fosse la realtà del loro rapporto
è
C'è una situazione che per quanto riguarda
Il
Signor Finocchiaro permette semplicemente di comprendere che in un dato momento temporale per l'effettuazione dei lavori delle note che vi era stata una possibile
Convergenza di interessi
Ma nel momento in cui questa
Complementarietà di interessi non si è
Estrinsecata in una identificazione
Tra la società asservita e gli interessi da Aiello e manifestamente evidente che l'imprenditore Finocchiaro Carmelo una posta in essere alcun tipo di condotta illecito
Diversamente sarebbe stato ed era quello
Che doveva essere il presupposto della ricostruzione signor Procuratore della Repubblica ove per converso
Finocchiaro Carmelo da quel momento in poi dopo l'intervenuto conoscenze del marzo del due mila sette con
Il geometra Vincenzo Aiello avesse conseguito
Contratti di appalto in gare pubbliche fosse divenuto l'imprenditore dominante di riferimento nella zona di Castel di utica c'è sostanzialmente avesse tratto un vantaggio
Da questo tipo di situazioni
Determinato dall'utilizzo dell'apparato strumentale mafioso
Ma questo non è minimamente intervenuto
Perché sia nelle sue personali vicende
Nell'ambito delle quali rimangono confinati rapporti cui ho fatto riferimento Bonanno Mangione Barbagallo perché la persona che
Egli ha aveva conosciuto precedentemente a quel tipo di intercettazione per
I lavori che erano stati effettuati nel Comune di mastelli utili di Castel di utilizzazione
è anche per quanto riguardava la relazione geologica che dovrà essere fatto del terreno e quindi una situazione rispetto alla quale non possiamo affermare attenzione
Si tratta solo ed esclusivamente ad un imprenditore che è tutelato i propri personalissimi interessa
E la mancanza di un movente come dire concorrente
Speculare a quello
Dell'Aia e lo dimostra
Che non essendosi piegate le attività dell'impresa agli interessi di quella persona non vi è la meritevolezza di pena non viene sanzione penale che possa attagliarsi ad una condotta rispetto alla quale l'impresa Finocchiaro non ha mai versato
Nulla
Che non riguardasse
Sia
La cooperativa inoltre enoteca come dire
Minacce od azioni illecite però l'ottenimento di un appalto dovrebbe un interesse specifico la ieri non si capisce quale fosse
E c'è una situazione rispetto alla quale mi pare che rimanga del tutto evidente che l'autonomia di gestione da parte del Finocchiaro che non si piega dall'interesse non ha alcuna meritevolezza dite
In relazione
Alla problematica poi dell'intestazione fittizia mi pare che
Il
Disposto normativo se è stata assolutamente travisato
Noi abbiamo e c'è
Una intestazione che avviene nella
Novembre del due mila e quattro delle quote della Società temporary novantacinque per cento alla miglior Rosario madre del Finocchiaro persone che ovviamente è stato assolto da questo tipo di
Contestazione il cinque per cento al signor Finocchiaro Carmelo per delle problematiche ripete del tutto avulse da conoscenza sospetti perché in quell'ambito temporale nulla vi era
E noi dovremmo ritenere che l'intestazione fittizia si concretizzi nell'ipotesi in cui
La jella fosse realmente divenuto socio di fatto cosa che assolutamente falso perché mancano tutti gli elementi per la dimostrazione di questo tipo di pozzi repetita iuvant
Non c'è vende contrazione dell'attività
Non ci sono poteri gestionali vi è un'effettiva capacità del medesimo del citare questa attività che è la continuazione di quella paterna sin dal mille novecentosettantasei
Non abbiamo alcun tipo di
Direzione nella gestione degli appalti per quanto riguarda la Riello
Continua la sua attività i noli a freddo lì pone in essere le amministrazioni cemento e lui il Lisi le garanzie sono totalmente sua e allora ma qual è la problematica in ipotesi
La semplice conoscenza di quelle che erano le attività
Ma può portare mai a ritenere
Soci e soprattutto
Si doveva intestare
Fittiziamente loco tacchi ad Aiello si doveva intestato quota Daniello Vincenzo su quale base su quale base normativa
I
I rapporti eh anche per quanto riguarda
E l'ammontare della traffico
Lavorativo della signora Finocchiaro con meno salmastri manifestamente uguali nulla e modificato in relazione a questo ambito temporale l'attività continuo sino al due mila dieci in una maniera perfettamente lecite
è questo il vero senso che avrebbe dovuto condurre il tribunale delle misure menziona dire
L'attività lavorativa di attraccare totalmente lecita i redditi sono manifestamente adeguati
Alla
Attività lavorative espletata rispetta la medesima non abbiamo alcune ipotesi di intromissioni di denaro illecito non abbiano intromissione
Di elementi quali riciclaggio certamente il pagamento dei leasing che peraltro siccome non sono stato ottemperate hanno poi portato alla perdita
Dei beni cioè dei mezzi da parte della ditta invece questa era stato supplita per il tramite del denaro dall'organizzazione perché diversamente avremmo dovuto argomentare nove
I beni
Fossero stati comprati in quel frangente temporale alcun soldi dell'Aiello deriva dall'Associazione questo non è solo tutti è sempre stata acquistati con l'ISEE garanzia dei genitori
Ma allora in relazione a questo tipo di condotta bisognava semplicemente fermarsi ha detto l'attività nordica manifestamente lecito
I redditi sono confacenti a quelli che sono i beni all'attività lavorativa ergo nulla di illecito è mai intervenuto
Il problema è che non si era ancora attenzionato con precisione quello che era l'affare enoteca e quelle che erano gli effettivi elementi che ora sono manifesta
Comprovati in relazione ai quali era sorto il sospetto che è manifestamente falso ora del tutto falsificato dalla corretta ricostruzione dei rapporti
Con le note che vi abbiamo offerto è assolutamente inammissibile potere conclude rispetta la questione fondamentale iniziale principali decisivo di questo processo attenzione
Era un mero prestanome dell'Aiello la templari S.r.l. era sorta come impresa doppio per soddisfare gli interessi illeciti di Aiello mari Vincenzo
Certamente no una volta che queste alla corretta concussione
E manifestamente evidente che ne relazioni nel nei confronti
Delle signor Finocchiaro Carmelo
Imprenditore che non è mai divenuto colluso con la mafia non è più lungo l'uso cliente e semplicemente rimasti
Autonoma nella gestione dai propri affari e non ha permesso un'effettiva intromissione
Nella propria attività e manifestamente evidente che nessuna
Sanzione può essere applicata dal punto di vista ovviamente penale perché
Non sussistono attività illecite che lo stesso abbia commesso consequenzialmente
Per quanto riguarda la cooperativa che non perché il fatto non sussiste per quanto riguarda l'estorsione confronti e di
Arduo Antoine
Benissimamente me non sembra sussiste comunque non ha commesso il fatto per quanto concerne l'intestazione fittizia non sussiste
Per quanto concerne l'associazione a delinquere di stampo mafioso certamente non ha commesso il fatto tutti ai sensi dell'articolo cinquecentotrenta primo comma del Codice di rito
Vi
Certo
Presidente
Sì cancelliere io ho concluso in questi termini
Per quanto concerne
L'estorsione note capo di patto il fatto non sussiste
Per quanto concerne l'estorsione ardua Antoine capo di cinque
Il fatto non sussiste ovvero per non averlo commesso
L'intestazione fittizia mi sembra capo F sette se non sbaglio
Sì sì prego
No dopo
Prego per il capo è presente perché il fatto non sussiste
In relazione al delitto
Di partecipazione ad associazione mafiosa per non averlo permesso
Vi era
Presidente
Le dichiarazioni spontanee che sono state riversate come memorie verranno poi
Dalla signora
Finocchiaro semplicemente correlate a lei fatture emesse consequenzialmente sarà molto più stringato il suo intervento semplicemente darà la prova di ogni sua affermazione con le relative fatture
Vi è un'ultima elemento che dovrà essere
Precisato perché avevo dimenticato i rapporti con il signor
Pinzone vecchio che derivavano all'evidenza dalla vendita di un terreno del padre
Sono stati quei soldi che poi hanno permesso l'anticipazione dei settanta mila euro alla cooperative notifica del dicembre della
Gennaio del due mila
Ed erano ampiamente correlati alla volontà di permettere al figlio di condurrà ad espletare attività lavorativa perché verificherà che vi erano già dei debiti che riguardavano i contratti di leasing
Consequenzialmente questo tipo di chiarimento peraltro e comprovato da documentazione cui la Finocchiaro fare riferimento
Consequenzialmente io concludo come nei termini che rassegnate vi ringrazio per l'attenzione grazie a lei quindi chiederà triple senz'
Chiaro l'udienza del tre se possibile di disponiamo fin da ora è un suo diritto quindi disponiamo fin da ora la soluzione a mezzo Polizia penitenziaria
E allora rinviamo alla prossima udienza del ventiquattro prossimo venturo nove e trenta disponendo la
Traduzione dei detenuti e l'attivazione delle video conferenza per la discussione dei difensori Tomasello
è per parte della discussione del lavoro Mungo per anche per parte dalla posizione Oliva Pasquale
Per

Nonché per l'intervento dei del
Professore Ziccone del
Del collega di difesa
Avvocato Tamburino per quello stesso giorno
Ripeto se ci fosse qualcuno di coloro che devono ancora discutere che volesse anche solo qualche
Qualche singolo aspetto discutono il ventiquattro lo potrà fare