17MAR2014

Ucraina e Russia: dichiarazioni del ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, a margine del Consiglio Affari Esteri dell'Unione Europea

DICHIARAZIONI | di David Carretta BRUXELLES - 00:00. Durata: 1 min 13 sec

Player
Registrazione audio di "Ucraina e Russia: dichiarazioni del ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, a margine del Consiglio Affari Esteri dell'Unione Europea", registrato a Bruxelles lunedì 17 marzo 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: Federica Mogherini (ministro degli Affari Esteri, Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Crimea, Crisi, Diritto Internazionale, Esteri, Europa, Politica, Referendum, Russia, Sanzioni, Ucraina, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 1 minuto.
00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Europea ancora convinte che la Crimea resterà una parte e Ucraina
Stiamo lavorando perché ci sia una reazione unitaria e oggi c'è stata
Per dichiarare illegittimo illegale quindi privo di conseguenze dirette il referendum insieme
Le sanzioni mirate decisione oggi sono una risposta univoca unitaria dell'Unione europea in questo senso lasciamo aperto il canale del dialogo perché sappiamo che l'unica soluzione alla questione Ucraina
è quella politica e diplomatica non possiamo andare verso un conflitto ai lati della ma non è un po'debole la risposta di ventuno di sanzioni per ventuno personaggi cioè sembra un po'
Qualcuno dice ridicola
Ne stiamo provando a parlare con i russi per evitare un effetto domino per evitare che l'Ucraina diventi una sorta di muro di Berlino
Tra l'Occidente e la Federazione russa se questo è l'obiettivo quello di riportare la Federazione Russa a giocare un ruolo costruttivo in partnership collane europea e con il resto del mondo
Dobbiamo mantenere un canale di dialogo aperto allo stesso tempo lanciare un segnale che la violazione del diritto internazionale non può essere un punto chiudete aspettata dalla Russia adesso come
Reazione