17MAR2014
intervista

Intervista ad Andrea Martella sulla proposta di legge per l'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo ROMA - 00:00. Durata: 5 min 16 sec

Player
"Intervista ad Andrea Martella sulla proposta di legge per l'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Andrea Martella (deputato, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata lunedì 17 marzo 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Brigate Rosse, Democrazia, Fioroni, Italia, Moro, Politica, Rapimenti, Storia, Terrorismo.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale coda e l'onorevole ma Mastella del Partito Democratico per parlare della Commissione d'inchiesta sul
Su Aldo Moro che giunta all'esame dell'Aula di
Montecitorio lo scorso luglio il
L'onorevole Fioroni ha presentato questa Commissione parlamentare la proposta è da poco Commissione parlamentare d'inchiesta che all'inizio
Doveva essere monocamerale poi Amtrak è cambiato natura volevo sapere perché oggi è necessario avviare un'altra diciamo Commissione d'inchiesta dopo quella su Moro
Del del dell'inizio degli anni Ottanta e la Commissione le e le le commi le Commissioni Stragi che si sono alternate dagli anni Ottanta agli anni Novanta
Beh credo che si è ancora importante oggi dopo trentasei anni attivare una Commissione di inchiesta perché quella pagina buia non si è mai chiusa
Non si è potuto davvero dire con certezza quale fosse la verità
Intorno al
Tutte le circostanze che tra marzo e maggio del mille novecentosettantotto condussero ad un evento
E ad un fine così tragica a fine tragica per Aldo Moro che vide spezzato la sua vita una fine tragica per lo statista delle corale Italia fu privata e una fine tragica anche
Per la storia del nostro Paese che imbocco un percorso diverso molto diverso da quello a cui il proprio ruolo stava faticosamente lavorando quindi oggi a tanti anni di distanza
Credo sia ancora importanti istituire una Commissione
Per cercare la verità per fare piena luce su quegli anni e per essere tutti consapevoli che solo una democrazia che conosce tutto ciò che è avvenuto è una democrazia forte coesa che davvero potrà smettere di valori anche ai più giovani
E che tipo di responsabilità
Avete pensato nel senso che
Per proporre un'iniziativa di questo genere
Devono essere emersi delle lette le novità abbastanza rilevanti c'è qualche ministro che mi fa pensare che possa essere davvero utile questo tentativo
Ma io credo che il tentativo sia stato sicuramente utile ora non è possibile anticipare quelle che potrebbero essere conclusioni lì non c'è dubbio però che il Gruppo del Partito Democratico e su iniziativa dell'onorevole Gero Grassi ha già lavorato
Ad un dossier
Di cui è stata da tante anche ampia diffusione nei giorni
Scorsi che fa riferimento tutti i punti nevralgici alle mancate verità sul caso Moro
Dal quale emergono una serie di omissioni di ritardi di complicità di deviazioni sulle quali credo che vada proprio fatta piena luce se la Commissione servirà questo credo che sarà una commissione utile mi auguro che in tempi rapidi ben venga approvata alla Camera e poi al Senato visto che si tratta di una Commissione bicamerale
L'ultima questione voglio sapere perché in un primo tempo si era pensato a una Commissione monocamerale
Tagliando fuori anche il contributo che poteva essere dato da esponenti politici
Del PD non solo ricordo senatore go Toro anche lo stesso di Zanda che
Mi risulta fosse all'epoca del rapimento Moro consigliere di di di Francesco Cossiga
Ci sono state delle DDT dei problemi riguardo a questo ma no direi proprio di no inizialmente i proponenti hanno pensato una Commissione monocamerale per facilitare
La costituzione della Commissione in tempi più rapidi per permettere di attivare un lavoro dal momento che
Già il Regolamento della Camera prevede che ci possono essere delle Commissioni che siano istituite solo dalla Camera
Il fatto di aver poi però costituito una Commissione bicamerale secondo me ancora più giusto c'è il pieno coinvolgimento dell'intero Parlamento
Dei due era anni con il contributo che possa venire da personalità qualificate da una parte e dall'altra di tutte le forze politiche
Credo dovrebbero avere a cuore la ricerca di questa verità dal momento che Aldo Moro fa parte della storia del nostro Paese non è attribuibile certo ad una parte piuttosto che a un altro temete qualche strumentalizzazione politica visto che mi sembra che
Un po'tutti i Gruppi abbiano aderito a questa iniziativa di istituzione di commissione d'inchiesta
Ma no io non penso che ci possano possa esserci timore di strumentalizzazioni politiche
Può tutti i gruppi come lei ha detto ritengono questo un passaggio importante l'abbiamo spiegato perché dopo trentasei anni ancora necessario
Credo che tutti l'abbiano compreso penso ci che ci possa essere un lavoro che riguarda l'istruzione
Ma la società di quegli anni il che può essere utile per costruire un futuro migliore e se penso ad una lezione di Aldo Moro se penso la necessità di costruire una democrazia compiuta
E cioè una democrazia funzionante ed efficiente mi pare che quella lezione si è ancora attuale che oggi non la dobbiamo fare nostre la dobbiamo fare nostra anche recuperando quelle verità che fino a qui sono state omesse
Ringrazio ringrazio l'onorevole Martella del Partito Democratico