18MAR2014
rubriche

Neureka: il bilaterale Germania-Italia e il pacchetto di misure del Governo Renzi

RUBRICA | di Valeria Manieri RADIO - 00:00. Durata: 19 min 47 sec

Player
In studio Valeria Manieri.

In collegamento Tonia Mastrobuoni, giornalista de La Stampa inviata a Berlino Il bilaterale Germania-Italia e il pacchetto di misure del Governo Renzi.

www.radioradicale.it.

Puntata di "Neureka: il bilaterale Germania-Italia e il pacchetto di misure del Governo Renzi" di martedì 18 marzo 2014 , condotta da Valeria Manieri che in questa puntata ha ospitato Tonia Mastrobuoni (giornalista economica de "La Stampa").

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Camusso, Cgil, Debito Pubblico, Economia, Finanza Pubblica, Fiom, Fisco, Germania, Giovani, Governo, Irpef, Italia,
Lavoro, Letta, Merkel, Occupazione, Partito Democratico, Pensioni, Previdenza, Renzi, Riforme, Sindacato, Tasse, Welfare.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 19 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale buona sera era di ascoltatori siamo nuovo appuntamento con Eureka alla rubrica di Radio Radicale dedicata alla politica e l'economia europea chi vi parla Valeria Manieri come di consueto abbiamo in collegamento toni Hamas Buoni giornalista e inviata della stampa a Berlino questa settimana come inevitabile ci troveremo o a commentare il Turra europeo di Matteo Renzi la prima visita i sabato scorso
In Francia è quella più importante che ha aperto questa settimana a Berlino l'incontro bilaterale Germania Italia che è stato un primo banco di prova per il governo Renzi e per il suo
Pacchetto di misure di riforme per il il nostro Paese pacchetto di misure intenzioni che sembrano avere in cassa
In qualche modo
Il benestare di Angela Merkel e anche del super falco scioglie proveremo a capire con Antonio Mastro buoni
Se appunto quanto riportato dalla stampa italiana è scorretto e se effettivamente
C'è stato questo
Risanamento per i primi passi del Governo Renzi vogliamo anche capire come
Questa visita è stata accolta anche dalla stampa straniera te la parola Antonia
Capite che altro ma anche siccome dia conferenza stampa
Al termine di un incontro tra a Mila Merkel e Matteo Renzi che era previsto da tempo nel senso che sono incontri interministeriali che fissano precarie germanio volta all'anno
Questa volta hanno cancellato il nome di Enrico Letta nutrito possiamo ogni volta con un nome diverso appunto il dato
Questo anche per dire che questo primo incontro antichissimo soprattutto dalla stampa italiana assolutamente quasi ignorato dalla stampa tedesca
E è avvenuto forte un po'troppo presto nel senso che appunto Matteo Renzi non ha potuto che portare qui le sue famose slide non molto di più non c'è ancora una riforma in Parlamento non c'è nulla però appartato aumenterà
Legge elettorale ma qui si parlava appunto di
Riforme economiche che tempia illustrato appunto ad Angela Merkel così come all'interno di questi incontri
Tra i sei ministri con i loro omologhi e rispettivi Gorgan cioè portatori libertà dovuti informato da Piercarlo Padoan pelli
Delle riforme economiche il taglio dell'IRPEF meglio dare nella spending review eccetera cioè
Allora il giudizio
Afgane che ha detto sono impressionata però io vorrei ricordare questo che che dice la stessa identica cosa quando Mario Monti presentò il suo piano di riforme
E quindi la prima cosa che va notata che questo è il terzo Governo in tre anni che passa di qua e presenta un'ambizione da scali tra un'agenda
Di di di di riforme e poi bacata prima bignamino gli altri due norme il termine se gli atti fondati prima accada prima di poter
Per realizzare questi ambiziosi e riformi fatta eccezione per
Riforma delle pensioni
Fornero che una delle cose migliori che da parte degli ultimi anni e che
Ritorno ed a che fare insomma io intendo proprio in termini anche contabili e equità intergenerazionale no abbiamo parlato tante volte li sanno
E
Però
Una differenza c'è diciamo nel canto ricette per i settori no e anche di credito nei confronti di Renzi o codici ordigni obiettando anzi
Perché ripeto rischi più di questo non potevano dire siamo arrivati qui con delle intenzioni con una gli utili il Governo di programma eccetera eccetera
Però
I toni della Merkel sembrano consapevoli del fatto credenti ha due vantaggi in più il primo è che contrariamente a Montichiari uomo pentapartito
O almeno staccherà uomo con un partito che ha tanta dilaniato da notte interno e comunque non era il segretario di partito Renzi è segretati il senso di anni perché italiano
A il partito abbastanza compatto alle spalle e in più sembra avere un capitale politico in più da spendere no anche il Parlamento rispetto ambiti
Aiuto perché siccome non letta ma insomma e
L'altra l'altra questione quindi c'è un pochino per una
Politica navi Gatta come Angela Merkel
Assicurando un fattore di novità che ricopro politico c'è secondo me Angela Merkel quindi da un po'più di fiducia perché capite che l'orizzonte politico di di Renzi è un po'migliore rispetto a quelli di
Dini di Montini prediletta
Il secondo verrebbe guaribile ottimista avere chissà battito zampino offeso è ovvio va bene il secondo più un elemento di riflessione rispetto a
Correnti
è la situazione economica nel senso che comunisti ereditava un Paese
Sull'orlo del collasso della bancarotta con lo Spresal cinquecento punti in piena recessione eccetera eccetera ed è e ha dovuto fare una per i rifornimenti per aggiustare i conti
Di cui adesso vediamo anche
I frutti no detta più nella testa coda anche lui ha navigato un po'pipe in un momento però anche difficile
Economicamente avverso diciamo che ne siamo usciti da dare recessione siamo stagnazione che non è una prospettiva molto più però comunque ecco noi siamo eletti eccellente altrove in curavamo
Tra l'altro anche a sull'abuso sul diciamo allo stato di salute del Paese su qualche datori relativo al PIL c'era stato qualche balletto e qualche appunto diatriba proprio tra Matteo Renzi
Ministro l'allora Ministro
Dell'economia e
Ha detto qual è il Paese che in qualche modo Renzi a tuo parere raccoglie cioè se magari potrà godere di qualche buona riforma qualche passo in avanti fatto avanti appunto dalla dalla dalla Governo letta o fosse in qualche modo saranno
Saranno un più incisive le le riforme il pacchetto di misure che diciamo sia intenzione di varare la cosiddetta l'ASM volta buona di Matteo Renzi che appunto è un un un piano abbastanza ambizioso suo alcuni alcuni punti su cui io fiscale sulla spending review
Sulla creazione di nuovi posti di lavoro insomma
Sono state elencate alcune alcune
Alcune misure che sono
Abbastanza interessanti
Secondo me in in Germania paradossalmente acqua tenuto un'accoglienza migliore picchi in Francia dove non c'è neanche entrata nel merito del delinquere no
E secondo me insista per questo che
Renzi parte anche
Stima posizioni di vantaggio per competere i conti pubblici perché
Ripeto se vuoi che dica ciò pertanto di Castro che a molti molti tira dritto letta continua su quella quella strada il reimpianto detto più volte che non ha alcuna intenzione di operare interpellanze ora
D'altro canto in Europa per ottenere un margine in più rispetto al due sei arrivare al corrotto magari anche altre e va bene su quello io sono convinta che la Germania John diventerà dibattimentale ruote perché Merkel ha detto ieri
Molto chiaramente il bicchiere mezzo pieno e Renzo deve riempire
E Merkel ha detto anche l'economia e molto anche Psicologia quindi
Questo perché anche Concilio esuberante e giovani si in qualche modo
Circa in chiara approntare una le priorità per il Paese che anche
Che anche per poi il problema della crescita e la bassa crescita
Con fortissimo taglio delle delle casse
E questo naturalmente è un elemento di riflessione per Merkel perché lei
Non può che
Avere tutto l'interesse ad appoggiare carenti in questa strategia di libera crescita no no perché e con la crescita che abbatte il debito i l'unico problema in questi anni dato che noi in questi anni l'avanzo primario e l'inviluppo tira cresce perché sta diminuendo il PM quindi il nostro tallone d'Achille ha detto e proprio
L'economista in più grava tutti noi e questi questo non si parla mai purtroppo ma è un altro elemento grande preoccupazione che
Sull'Europa terra e su un Paese come l'Italia in particolare e grava anche il rischio di una di una deflazione quindi al di là di tutto questo
Io penso che
Il pacchetto di riforme ripeto non è stato non è stato commentato nel dettaglio qui
Però importazioni piace e già questo ricordiamolo e tanto perché Keliki vicino a Berlusconi era molto semplice anche rispetto a quello che che veniva presentato no
Invece adesso c'è un c'è una
C'è un atto perché a me Clinton
Una maggiore fiducia in quello che chi fa decisorio immediato davanti alle cosiddette slide di Renzi quando le ho chiesto a
A come
Ma fado Anna quanto mi risulta l'implementazione cioè mi ha detto benissimo sono impressionato da lì nell'ARPA le tasse
Sole pensionato dalla spending review sono impressionato sono colpito sin dalle andando a questo o taglio dell'IRPEF dell'infanzia
Noi dall'arte andando dalla pioggia pecche tra l'altro punto di spira un po'i modelli nordici ma poi a vedere appunto si districare evitare queste cose quindi quanto dura al Governo e
Come passeranno queste leggi le forche caudine il Parlamento no
è un po'la la la questione e ripeto il margine ad arrivare al due otto al parecchia e per la Germania glielo concederà tra l'altro queste cose si discutono a Bruxelles nascondiamocelo mai perché era tali accuse europea che decide esca dalla Germania queste norme
Però
Non diamo per sempre per scontato che la Germania e decidere ecco non prendiamo questa abitudine
Mentale anche è una sorta di ormai pigrizia mentale che pericolose e mi sembra che un altro aspetto che è stato affrontato nel corso delle bilaterale Italia Germania sia stato anche quello del mercato del lavoro no Matteo Renzi ha in qualche modo
Detto di volersi ispirare al modello tedesco e per contro ma Angela Merkel a ha invitato a proseguire appunto il cammino e le riforme nel mercato del lavoro italiano e di portare un po'di pazienza perché anche per quanto riguarda il mercato del lavoro tedesco si è dovuto attendere un po'di tempo circa due-tre anni per vedere i primi effetti positivi Tonia
Molto esplicitamente il dualismo no c'è questo
Colpire il mercato illecite ma due anni appunto questo sistema tedesco che
è un esempio
Ciò anche i numeri perché perché i denari in Germania molto tricolore UPEA
Tra disoccupazione generale quei giovani che si sono tre un che non trenta come da noi questi
Disaggregato che gode di ottima salute cinque sei dato effettivo a una rete di produzioni
Ulivo poiché piano tematici di universali funziona molto bene
A una specifica maggiore anche in uscita
E a il tema chi però adesso stanno cercando di correggere incisi si rischi
Sì in gioco i contratti precari che però
A anche impoverito una parte la popolazione perché anche qui ci ha detto il problema invece non del sistema duale ma del dualismo al mercato e lavoro sta cosa farne che riscrittura così immediatamente ai ripari e sono già
Prometto c'è scritto nero su bianco in contratti coalizione che faranno il reddito minimo perché il problema in Italia secondo me è stato anche sempre quello che
Grazie affrontato tempo il problema dell'articolo diciotto no niente in questo senso anche col testo unico che Matteo Renzi è indiscutibilmente loro in qualche modo loro mette in discussione
E tenta pensare prima sì con i famosi tre anni tre anni sì che perché tentate o meglio con tutele ma attenta al reintegro se obbligato nel caso di licenziamento senza giusta causa
C'è da pensare che in realtà bisogna forse la procedere Liberto Gentile trovare prima i soldi per
Un sussidio universale garantito per tutti e per mandare in Turchia in soffitta questo sistema di protezione
E di vivibilità andrà a discutere un po'antico non comminare la cassa integrazione che erogano queste cose qua che non hanno più
Alcun motivo di esistere ecco che tu prima per la protezione che attualmente costosa otto otto dieci miliardi di euro all'anno e poi mette in discussione l'articolo diciotto e poi con intorno al contratto unico togli anche molta forza
Al sindacato che protetta molto come dire perché appunto
Finora il mercato di una forte anche del fatto che il precario quando pacata o anche
Che è uno dei immagina di perdere il lavoro pacate non ha nessun tipo di protezione esausto
Invece è un insieme articolato di riforme in questo senso potrebbe togliere
Diciamo
Spunti per le proteste sindacali mi sembra che tra l'altro su questo aspetto del diciamo dei tre anni senza l'applicazione dell'articolo diciotto toh ci sia stato anche un buon dibattito nel nostro Paese insomma in particolare c'era l'articolo qualche giorno fa mi sembra proprio sul Corriere della Sera di Franco De Benedetti che in qualche modo modo diceva che però a non si non
Diciamo è un modo di parlare di articolo diciotto senza affrontarlo nella sua complessità e forse senza risolvere del tutto ivi problemi legato a queste legati a questo tema tutte cosa ne ne pensi
Scrive sulla regolarità tre anni io nuova diciamo al lavoro
Ma io sono un po'ma anche stanca ormai di questo al dibattito appunto e se ne occupa
Che di contratto unico e a lungo
Avvenne anche scritto
Moltissimo perfino in un libero cioè io sono un po'è un discorso ripeto oziose voli ma è un discorso che non veramente novecentesco traffico nulla a che fare con
Con quello che accade ha detto io credo che
Oltretutto maggiorenne Capitanio quello più contrario pur fino a un inamovibile su contratto unico e articolo diciotto
Ci si al momento
Anche una crisi che nulla a che fare con il tema specifico una equilibrata abbiamo visto tutti tra Segretario generale attuare la Camusso il Segretario generale della
Chionna Maurizio Landini
Che ha portato le terrecotte quel tema teoria dell'autonomia della FIOM altra ritiene però
Devo dire e che ha costruito questo strano accennò concorrenti sulla modernizzazione immane Ca'del lavoro
Io devo dire che
Invito in maniera molto critica comportamento Dini Susanna Camusso in questa fase perché trovo che lei chiama assolutamente
Crede chi è esporta molto presto controcorrente anche a favore di Bersani quando ancora i parenti o quando era addirittura candidato alle primarie del PD nata però avuto un apprezzamento stabilmente ostile nei confronti
E di quello che ha detto che diventato poi non sono degradati di ma legati al Consiglio che insomma
Anche col ruolo e un ruolo importantissimo nei
Guida un sindacato di cinque milioni e mezzo di persone
è vorrete un pochino più di cautela di equilibrio anche no Ili questo non lo sta mostrando affatto
Bisogna negli ultimi minuti a nostra disposizione vogliamo un po'commentare un po'più un dettaglio quali sono a tuo parere lei i punti del pacchetto di misure vere presentato da Renzi che ti convincono maggiormente
Quali pensi possano essere diciamo dei punti di reale ha svolto
In
Anzitutto l'IRPEF io penso che
Un taglio come questo delle di dieci miliardi sui redditi bassi sia un'idea eccezionale perché
Sappiamo cioè gli economisti ce lo dicono tutti lo dico io che quando tu tecnocrati fiscale i redditi Itafinco ritengono spenderli cioè mica catena spende di quei soldi quindi
Sono soldi che vanno a rafforzare in qualche modo la domanda interna che perché vittima sappiamo che i consumi non Collatino appaia in Calanna puntuale
A livelli mai visti nel dopoguerra
Quindi io votavo questo molto giusto e trovo che siano fatta di fatti invece all'inverso gli errori madornali il passato conosce cercato sempre di accontentare tutte le OP e quelli di dare un po'non lira con pochino all'IRPEF un pochino
E l'ultimo esempio è Enrico letta che per poter per accontentare il o se c'è un
Alla chi non ha colto accontentato nessuno perché attagliato malelingue ha tagliato vale dichiara aperta
E l'impatto è stato una pista ed equivalente di un applicando Uta paga fine vede invece qualche o parlando di cento euro in busta paga finito più o meno quindi un bel po'di soldi no un'ottantina di euro si ricorda si
Settanta non andando decisamente adatto e mi convince moltissimo che lui faccia questa questa misura piene a all'impegno a restituire i soldi
Altra altro impegno che chi è stato vergognosamente il mandato per anni
Mi impegno a restituire i soldi che lo Stato dire alle aziende insieme questi due limiti possono già dare una bella Scorza diciamo al a Anna crescita credo
E
E l'altra cosa che mi chimiche mi convince anche e gli ho peccato vediamo nei dettagli come viene scritto io non vorrei commentare prima di vedere
Al punto che cosa però
Concordi che vorranno secondo nella direzione giusta e direi questa settimana Tonia ci fermiamo qui abbiamo commentato lungamente sia la visita di Matteo Renzi ministri a seguito a Berlino che è un po'più nel dettaglio lei misure del della famoso pacchetto
Di riforme proposte dalla dal premier Renzi e in particolare ci siamo concentrate su alcuni spunti del job esatta
Con neo reca per questa settimana è tutto grazie ancora Tonia Mastrobuono il giornalista inviata della stampa a Berlino
E buona voi buona serata era di ascoltatori