21MAR2014
dibattiti

Modello organizzativo, rating di legalità, corruzione. Cosa ha funzionato?

CONVEGNO | Roma - 10:21. Durata: 3 ore 19 min

Player
Promosso con il patrocino dell'Ordine degli Avvocati di Roma.

Convegno "Modello organizzativo, rating di legalità, corruzione. Cosa ha funzionato?", registrato a Roma venerdì 21 marzo 2014 alle ore 10:21.

L'evento è stato organizzato da Aracne Editrice.

Sono intervenuti: Arianna Agnese (presidente dell'Associazione Forense Ius Ac Bonum), Francesco Dall'Olio (magistrato), Henry John Woodcock (magistrato), Piero De Crescenzo (magistrato), Ciro Santoriello (magistrato), Antonio Frittella (magistrato della Corte dei Conti), Silvio Poggi (presidente degli Organismi di Vigilanza), Gioacchino
Onorati (fondatore e direttore dell’Aracne Editrice).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrazione, Avvocatura, Cassazione, Concussione, Corruzione, Criminalita', Diritto, Economia, Giustizia, Imprenditori, Intercettazioni, Legge, Mafia, Magistratura, Penale, Politica, Riciclaggio, Riforme, Stato, Tangenti.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 3 ore e 19 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

10:21

Organizzatori

Aracne Editrice

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Sette facile
Allora io il convegno
Ha un titolo inusuale per tutti i convegni che
Si son visti
Fino ad ora sulla
Riforma dei reati contro la pubblica amministrazione
In realtà viene da una riflessione che ho fatto nel corso degli anni con anche con la la pratica legale
Perché con tutte le riforme che si sono succedute nel tempo dalla l'istituzione della
Con il decreto legislativo due tre uno due mila uno
Della responsabilità delle persone giuridiche e quindi
Con l'istituzione del modello organizzativo
Per le persone Judith giuridica con il rating di legalità e le modifiche
Che sono intervenute con la legge del due mila dodici sui reati contro la pubblica amministrazione
In realtà non è cambiato niente cioè del nostro Paese purtroppo ad oggi nonostante gli interventi legislativi e quello che il legislatore ha detto
Che erano funzionali alla combattere la corruzione ad oggi in realtà si assiste ad un fenomeno in cui la corruzione
I reati i conti tutti i reati contro la pubblica amministrazione aumentano sempre di più
E oggi purtroppo ancora probabilmente a ce lo riserviamo per un prossimo
Convegno perché volevo prendere i dati ma forse ancora è troppo presto le statistiche
Dell'ufficio della Procura in ordine ai procedimenti penali iscritti per i reati di corruzione e concussione a seguito delle modifiche
Introdotte con la legge del due mila dodici
In realtà volevo fare il confronto tra prima
E dopo per verificare se è vero che vi sono meno procedimenti penali in realtà rispetto a prima
Perché dico questo perché Amia opere con le modifiche legislative intervenute in tema di concussione perché la le novità più rilevanti
Della legge del due mila otto o dodici sono in tema di concussione in particolare di concussione per induzione io la chiamo ancora concussione per induzione realtà
Ormai viene chiamata induzione indebita dare o promettere utilità
Prevista dalla l'articolo trecentodiciannove quater quater del Codice penale
Le novità più più rilevanti sono proprio queste perché da un'unica fattispecie perché prima il reato di concussione sia di concussione sia di concussione per induzione era prevista
Dall'articolo trecentodiciassette del Codice penale sono gemmate due fattispecie
Una ha ancora rimane nell'articolo trecentodiciassette del Codice penale e è l'altra appunto dalla trecentodiciannove quater la novità più rilevante è che
La vittima del reato la persona offesa nell'articolo trecentodiciannove quater quindi nell'induzione indebita darò a promettere utilità da persona offesa vittima di reato di viene ora imputato
Ciò al pari del pubblico ufficiale o dell'incaricato di pubblico servizio questa è la novità più rilevante della legge del due mila dodici capite bene che
Il procedimento penale veri spesso viene aperto da una denuncia
E la denuncia interesse a porla chi ha avuto ricevuto un danno quindi la persona offesa alla cosiddetta vittima di reato
A questo punto è evidente anche che disse anche in considerazione del
Interpretazioni giurisprudenziali non sempre chiare tant'è vero che è dovuta intervenire la Cassazione a sezioni unite se pensate a pochissimo tempo di distanza dalla
Dal due mila dodici
Sull'interpretazione da dare alla induzione alla conclusione per induzione all'induzione del pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio
E per distinguere gli la fatti l'ipotesi di concussione per induzione di concussione se pensate appunto
Che
Da pochissimo tempo è intervenuta la Cassazione a sezioni unite ci rendiamo conto
Che che ci sono molti dubbi interpretativi che a mio parere oggi sentiremo del di dottor Piero di De Crescenzo Presidente della Prima Sezione del Tribunale di Roma
Che ci parlerà proprio del contrasto giurisprudenziale
E della sentenza della Suprema Corte che è stata depositata recentemente quattordici marzo
Del due mila quattordici quindici parlerà proprio di questo contrasto giurisprudenziale che a mio parere già lo anticipo permane nonostante
La sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione
E capite bene che quindi quella persona offesa che aveva interesse a fare una denuncia
Ci penserà bene due volte prima di fare una denuncia e aprire il procedimento penale
E allora qui vorrei sapere oggi apposta abbiamo invitato
Sostituti procuratori un po'provenienti da tutte le parti d'Italia perché abbiamo il sostituto procuratore
Dottor Francesco dall'olio della Procura di Roma il suo studio sostituto procuratore dottor Ciro Santori allo della Procura di Torino e il dottor utili copia della procura di Napoli
Quindi vogliamo anche capire un attimo a seguito delle modifiche legislative
E come la procura interviene con le indagini che difficoltà anche nella fare le indagini per approvare i reati
E un'altra perché anche l'invito di tutti i sostituti procuratori perché
Il modello organizzativo vediamo che decreto legislativo due tre uno due mila uno viene quasi disapplicato dalle Procure
La maggior parte delle sentenze che troviamo sono quelle ovviamente della Cassazione ma quelle di merito provengono dal Tribunale di Milano
Cioè ce n'è qualcuna del Tribunale di Bari una sentenza che è stata formosa perché era per la corruzione e delle aziende farmaceutiche
Cene qualcun'altra però diciamo che nella maggior parte d'Italia vi è una costante disapplicazione della normativa e a me capita spesso
Di avere a giudizio come difensore a volte
Da parte della persona offesa non difesa degli imputati quindi non della società
O dell'amministratore delegato della società per i reati ma non viene spesso contestato l'illecito della due tre uno
E allora dei sostituti procuratori vorrei sapere se è perché in realtà in Italia a differenza che negli altri Paesi
Quali la Francia dove si chiarisce esattamente che illecito due tre uno reato penale e quindi vi all'obbligatorietà della della contestazione
Se invece proprio nel nostro Paese dove in realtà si parla non si sa ancora ci sono state discussioni appena è uscito il decreto legislativo due tre uno due mila uno
Se si trattasse di responsabilità amministrativa penale o alla fine addirittura si parlava di un ibrido cioè a metà tra l'illecito penale illecito amministrativo
E quindi vorrei capire se il per la problematica è questa e che cosa può fare secondo me molto la Procura della Repubblica per l'accertamento di tali reati secondo me
Bianche in quest'ultimo tempo una enorme facilità a l'archiviazione
All'archiviazione anche dei reati contro la pubblica amministrazione
E e allora vorrei sapere se per esempio anche
Non una denuncia ma un semplice esposto di un cittadino anche che nota delle anomalie nel funzionamento della pubblica amministrazione
Spesso capita molto spesso di verificare
Che alcune autorizzazioni amministrative sono strane questo se ne accorga se ne accorge anche il cittadino
E allora una segnalazione
Può far sì che la Procura di Roma come avviene spesso nei piccoli centri perché nei piccoli centri a differenza che nelle grandi città questo
C'è un controllo maggiore sociale e e si pensava questo controllo sociale maggiore fa sì che
La Procura volte attivi le indagini anche se non vi è una formale denuncia
E ma una semplice se segnalazione del cittadino e allora volevo sapere appunto
Dalla Procura si era possibile anche a una maggiore attenzione
A queste segnalazioni e se potessi appunto questa queste varie segnalazioni che possono pervenire da più parti e non soltanto dalla per dalla cosiddetta persona offesa vittima di reato
Se potevano far sì che vi fosse un approfondimento nelle indagini indipendentemente dalle dall'esistenza di una denuncia della persona offesa della vittima di reato
Concludere il mio intervento perché i relatori sono tanti
Appunto il l'elenco il dottor Francesco dall'olio Sostituto Procuratore la Repubblica di Roma il dottor Piero De Crescenzo Presidente della Prima Sezione del Tribunale di Roma il dottor Ciro Santo Riello
Sostituto procuratore della Repubblica di Torino dottore Arrigucci foto del sostituto procuratore della Repubblica di Napoli
Il dottor Silvio Poggi
Ci parlerà del rating e di legalità esperto in un
Grande esperto in tema di modelli organizzativi
E in tema di appunto responsabilità amministrativa delle persone giuridiche
E ci parlerà del rating dell'idealità e se nel nostro Paese il rating di legalità contribuisce a combattere o meno in realtà il fenomeno corruttivo
Poiché abbiamo un magistrato della Corte dei conti il consigliere Antonio Frittella che appunto ci dirà il parere della Corte dei conti in merito e reati contro la pubblica amministrazione
Il colonnello Maurizio Bortoli Tino come intervento programmato il il dottor Antonio Cavallaro
E il dottor gioco Gioacchino onorato onorati editore della casa editrice che ha organizzato con noi associazione forense gli USA buono ma
Il convegno
Quindi lascio subito la parola al sostituto procuratore della Repubblica dottor Francesco dall'olio e vi ringrazio
Allora buongiorno sono già stato presentato dalla all'amica Arianna che ringrazio per aver
Organizzato questo convegno che può essere un punto interessante anche perché i
Viene cade come dire
Non so se
L'aveva presa digito Arianna ma
è stata pubblicata questa sentenza su una delle Sezioni Unite che
Come dire col penso che potrà costituire una sorta di vademecum da qui in poi su tutta questa problematica né Della di distinzione differenziazione tra la concussione come dire
Vera e propria e quella per induzione
Su questo argomento naturalmente io non non dirò nulla perché è già previsto che altri ne parlerò e poi comunque questo è un argomento dottor Suma per cui io
Da pm mi limito alle cose pratiche
Detto questo
Accolgo senz'altro l'invito di Arianna
Anche se già gli ho detto fuori di quest'Aula che solo può sognare che io gli venga a raccontare quali sono tutte le tecniche di indagine che noi utilizziamo
Per cercare di stanare in qualche modo il concussore io i conti in essi ogni istigato unico gli indotti
Sono come dire delle piccole
Tecniche che ciascuno di noi ha elaborato nel corso degli anni e un po'come
Diciamo i prestigiatori si guardano bene no il trucco c'è ma non si deve vedere se lo spero finito anzi poi la platea è costituito in buona parte da avvocati per cui come dire io mi metterei completamente a nudo vanificando anni di lavori e di come dire di piccole intuizioni però qualche cosa dovrò pur dire altrimenti non so come giustificare la mia presenza e allora un mettendovi
Quello che è l'ovvio cioè tutto lo strumentario perché è inutile che io dica che insomma utilizziamo le intercettazioni telefoniche le intercettazioni in vent'anni service
Osservazione e pedinamento tutte queste cose che ovviamente si sanno
E considerato che
O abbastanza poco tempo per dirmelo
Vi dirò che in buona sostanza
Quando
A parte i francamente leggendo la la sentenza della Cassazione si conferma quello che è sempre stato un po'secondo me il
L'idea di fondo
In fondo la conclusione non esiste
A conclusione quella per violenza eccetera eccetera non ci crede in su
Dobbiamo prevederla ci sono dei casi in cui effettivamente si verifica eccetera eccetera ma è difficile ma è veramente difficile che al tempo di oggi
Il pubblico ufficiale agisca contro la volontà la volontà strenua del privato cittadino può essere non dico che non ci sia
Ma
Il fatto che si sia arrivati e guardate che l'Italia non c'è arrivata alla centonovanta del due mila dodici così
Cioè c'è arrivata perché era in prima fila sul discorso dell'anticorruzione se c'è un Paese che è stato inottemperante per anni alla convenzione di Merida siamo noi
Noi alla fine siamo arrivati alla centonovanta del due mila dodici
Innanzitutto perché abbiamo un sommerso stimato nel costo sommerso stimato dalla corruzione che intorno ai sessanta miliardi
L'anno quindi alla faccia delle mano
Uno due abbiamo l'Unione europea che ci ha tartassato ci ha tartassato ci ha messo in fortissimo in fortissima mora e alla fine abbiamo adottato questa legge l'abbiamo dovuto adottare
Ma abbiamo dovuto adottare
Quindi
Il discorso di arrivare e nella sentenza delle Sezioni unite e sul
E molto bello perché fa anche un discorso storico parla del del Codice Zanardelli degli articoli centosessantanove centosettanta fa riferimento al Codice toscano
Poi parla del Codice Rocco della riforma del novanta per arrivare alla
Alla alla riforma attuale quattrocentodiciannove quater che praticamente
Nella misura in cui è una rivoluzione copernicana ci riporta esattamente al mille ottocentocinquantanove Codice esatto
Certo sessantanove e centosettanta
Con una differenza però con una differenza che non sono passati invano centocinquanta e spicci anni cioè la situazione storica e culturale che c'era all'epoca è totalmente cambiata
Non c'è più il regno Unitario d'Italia non c'è più il fascismo non c'è più il dopoguerra siamo nel mondo dei internet allora
Questo per dirvi che
Quello che è veramente interessante è proprio il trecentodiciannove quater
Non il trecentodiciassette è proprio il trecentodiciannove quater lì che è interessante e che diventa anche difficile cominciare a fare le indagini
Sgombro subito il campo dal discorso che faceva provocatorio biecamente provocatorio che faceva Rihanna su
La duecentotrentuno
è vero non è di così facile contestazione però è anche vero che l'ufficio ha avuto un impulso in questi ultimi anni diverso
Il nostro ufficio ha cambiato pelle e neanche tanto poco e abbiamo cominciato a batteri quelle strade che in altre procure erano già battute da anni le strade delle misure di prevenzione
Delle cure dei sequestri per equivalente delle confische
Ma e della duecentotrentuno del due mila uno
Io non è che l'abbia contestata spessissimo però nell'ultimo nell'ultimo biennio no contestate almeno quattro
In particolare però mi è capitato di contestarlo in occasione di process
Per l'editoria cioè sapere quel discorso dei contributi presi
Per un certo numero di testate per le quali in realtà vi è un unico dominus
Nella misura in cui le singole società non hanno predisposto i modelli organizzativi volti a prevenire queste forme abbiamo contestato anche la due tre uno
Quello che a me sembra interessante non l'ho approfondito questo discorso però mi è venuto spontaneo leggendo la sentenza ieri e sentendo quello che dice Marianna fare un parallelo dall'altro il tavolo duecentotrentuno del due mila uno che
Quella previsione della predisposizione del piano di prevenzione che c'è con la riforma del due mila dodici
Mi sembrano ripeto posso dire una bestialità nullo approfondita ma mi sembrano
Simili mi sembra che cioè che abbiano una matrice comune
Vale a dire tu amministrazione ti devi dotare di un piano di prevenzione perché altrimenti è inutile che noi lavoriamo solo con la repressione non serve
E in questo
Passo così mi sbrigo passo all'aspetto concreto l'aspetto pratico
Guardate l'indagine in tema di pubblica amministrazione in generale chieda di concussione per far contenta di Anna per induzione in particolare
Non sono facili perché noi di fatto ormai da diciamo un ventennio e nell'usare questo termine e non altri potrei dire non solo
Vent'anni potrei dire quattro lustri usando questo termine faccio riferimento ad una situazione storica e sociale ben precisa quest'ultimo ventennio ci è costato gli da un punto di vista culturale
Giuridico ed economico c'è costato una fortuna voi siamo regrediti negli ultimi vent'anni di altri sessanta anni se non i cento
Il nostro tessuto sociale ormai e indebito non solo
In maniera come dire assolutamente
Orizzontale
Ma anche in senso verticale e
C'è una specie di derma Frost sempre più spesso
Che
Rende insensibili alla cultura della legalità
Allora inutile noi possiamo arrestare il centinaia di migliaia di amministratori pubblici gli imprenditori che fu rompono che inducono che vengono indotti in realtà
è una questione di carattere culturali
è una questione di carattere culturale che qui non si può come dire
Sconfiggere con l'azione giudiziaria
Non è possibile
Questo è una cosa di questa è la considerazione che faccio ma
Si riverbera necessariamente sulla tipologia di indagine
E qui svelo come dire qualche piccolo trucco io
Ho sempre pensato nello svolgere
Un'indagine giudiziaria tanto più in tema di reati contro la pubblica amministrazione
Che il nostro lavoro investigativo almeno all'inizio è assimilabile un po'a quello del medico
Il medico non appena al paziente davanti deve immediatamente porre
Sospetto diagnostico
Chi guarda in faccia prevede sei un pochino bianco riguardava sclera non c'ha il colore giusto deve porre un sospetto
Un buon medico vedendo un soggetto così magari li fa qualche domanda si accorge che questo è debole che cosa volete che pensi penserà che e anemico penserà che c'ha poco fermo
Dopodiché che
Ha avuto questo sospetto diagnostico si pone il problema della diagnosi differenziale cioè qual è la diagnosi differenziale importante per il paziente rispetto all'anemia alla carenza di ferro quale
La leucemia
Il buon medico deve sì porre il sospetto della mancanza di ferro però deve pensare anche alla luce mia e lì scatta tutto il bagaglio di carattere tecnico per cui lo avvia a fare le analisi del sangue gli esami strumentali e dopodiché a riscontro della sua
Intuizione
Per noi
Che con l'intuizione ci lavoriamo tutti i giorni perché altrimenti e difficile come dire cercare di capire i meccanismi che dobbiamo svolgeremo nel senso che sono lì a volte ci arrivano delle matasse che noi dobbiamo svolgere e quindi arrivare al all'inizio del figlio
Il sospetto è fondamentale c'è tutto fin dall'inizio degli averi come dire un'idea un'idea di come si possono essere svolti i fatti
Dopodiché
Chiaramente ti poni tutta una serie di
Acquisiti e problemi
Che cosa ci può essere dietro come dire al all'imprenditore che
A un flusso finanziario in uscita un po'anomalo
Che magari affatto degli acquisti
Fuori linea nel senso che non sono in linea non tanto con il volume finanziario anche ovviamente ma con gli acquisti legati alla tipologia di società no che cosa ci può essere dietro ecco
Allora ci può essere come dire la semplice
Mazzetta usiamo il termine brutale
Ci può essere come dire la dazione
è stato indotto concusso ma e questa sarebbe la diagnosi differenziale cioè sarebbe il parallelo della leucemia ma ci può essere anche
Una
Come dire
Qualche cosa in più di una semplice cool visioni ci può essere vero e proprio accordo
Con il pubblico funzionario e guardate qui vorrei aprire un capitolo che in questo forse passo un po'la palla già al collega Buccico e anche al collega di Torino
Recentemente a novembre c'è stato un bellissimo corso di aggiornamento del CSM alla scuola superiore a Firenze
Dove si parlava delle tecniche di indagine né i reati
Di criminalità organizzata
C'era tra gli altri relatori Scarpinato che tutti conoscete il quale ha fatto un discorso come dire molto interessante per certi versi che già conoscevamo ma la condito con la sua esperienza e con la sua sagacia
Perché sostanzialmente ve lo dico proprio in in quattro parole
A
Come dire
Certificato
Questa questa idea che l'indagine sulla pubblica amministrazione a parte i fatta rally scendi scendi Sondrio il vigile che va avete letto sui giornali una bancarella del Bangladesh in giro
La mia questi sennò ti faccio un verbale
Non ce ne può fregare di meno
Ma il discorso della corruzione e la pubblica amministrazione va affrontato esattamente con gli stessi strumenti anche mentali con i quali si affrontano i problemi della criminalità organizzata ma
Camus branche sacro Corona chi più ne ha più ne metta
Questo è il concetto
Questo è il concetto
Il concetto delle ma Fini
Perché la pubblica amministrazione che oggi come oggi e pervasa da questo fenomeno non la possiamo più trattare
Come dire
Facendo un discorso due anni purtroppo è pervasa
E
I rapporti tra Pubblica amministrazione soprattutto i rapporti con le posizioni
Non tanto apicali perché paradossalmente le posizioni apicali cambiano spesso facile vedere che i manager cambiano quello che resta nella fascia intermedia
Quantomeno nella nelle pubbliche amministrazioni in senso stretto Ministeri enti eccetera diverso per gli enti partecipati noto pensiamo alle partecipate
Cittadine pensata e i trasporti pensata i rifiuti eccetera
Dicevo quindi l'approccio deve essere quello che sia nei confronti delle associazioni criminali secondo me e lo stesso identico meccanismo inizialmente
Solo appunto a livello intuitivo di intuizione di approccio dell'indagine successivamente anche come strumentali
Penso naturalmente al discorso articolo sette queste il discorso nella centocinquantadue
Cioè a dotarsi laddove c'è insieme i presupposti e non è che per forza di cose dobbiamo contestare l'articolo sette anche se non c'è o quattrocentosedici anche se non c'è
Ma io credo che
Osservando lo con quest'ottica come discorso delle mafie
Questo discorso ha una sua validità e voi vi rendete immediatamente conto che cambia completamente lo strumentario cambia il mondo perché tanto solo per
Di fare il discorso delle intercettazioni cambiano completamente i termini
Cambiano completamente i presupposti fondamentali non
Indizi gravi di colpevolezza non ce ne frega niente non c'è non c'è richiesto quindi voi capite che lo strumentario e diverso così come naturalmente è necessario precostituirsi in fase di indagine
Come dire quelle prove che ci potranno poi portare all'aggressione al patrimonio
Perché questa
è la vera finalità
L'aggressione al patrimonio prima ancora e ben più
Della come dire privazione della libertà personale
Io ho sempre creduto poco vi dico la Franca verità sotto questo profilo mi ritengo un leggermente anomalo come pubblico ministero sempre creduto poco nella custodia cautelare
Ci credo poco perché appartenere a un sacco di problemi
Da un sacco di problemi per innanzitutto non voglio dire comunque miti una persona in carcere
Hai voglia dire ma io l'ho chiesto il G.I.P. che l'ha dato non scherziamo insomma voglio dire no prendiamoci le nostre responsabilità
Da un sacco di problemi ai una persona in carcere lavori con la fanno e poi il risultato che ottiene alla fin fine secondo me e niente
E l'aggressione al patrimonio invece soprattutto laddove riusciamo a circoscrivere ad individuare a circoscrivere il patrimonio come dire illecito
Ecco la forza dei sequestri per equivalente
Ecco la forza delle confische delle misure di prevenzione però per arrivare a quello bisogna fare prima un'indagine prima
Che sia come dire pregnante
Che dia dei risultati che poi ci consente ad andare davanti al giudice dire sequestra mi queste quote societarie sequestra mi questa società questi immobili
Cioè
Voglio dire
Vi rendete conto che è cambiato il mondo se solo pensate che
Facciamo ancora una gran fatica ma una fatica infami infame una lotta senza senza possibilità di essere visti vittoriosi con i Tribunali del riesame quando sequestriamo le macchine degli spacciatori
Una fatica tremenda vaglia dimostrare che la macchina serve sull'esclusivamente al fine del trasporto dalla droga se no
Una cosa difficilissima quando magari cerchiamo di prendere la macchina e poi con l'articolo cento darla come dire alle forze dell'ordine materica veramente in questo caso sequestro preventivo per il ricorrente tranquilli portiamo via
Patrimoni di decine centinaia e di milioni di euro
Questo naturalmente dicevo presuppone un indagini preventiva e allora ecco poche indicazioni
Ovviamente io almeno qui su Roma o
Un un ritorno di questo tipo innanzitutto è chiaro che
Bisogna cercare di lavorare con una polizia giudiziaria sostanzialmente dedicata
Cioè non si può lavorare non si possono lavorare gli esiti dei processi con polizia giudiziaria che non sia estremamente specializzata tecnica quindi ovviamente mi riferisco in particolar modo la Guardia di Finanza
Ma all'interno della Guardia di Finanza verso sforando non ci sono ancora
All'interno della Guardia di finanza sezione specializzata che noi dobbiamo sostanzialmente seguire il flusso indiana
Ma per seguire il flusso di danaro soprattutto quando è al contrario se non sai cioè immagini immagini da dove partì ma non sai dove arriva quindi non sai dove cominciare a cercare
è ovvio che tu devi fare un lavoro di paziente al setaccio di tutto quello che
E ai sulla sul tavolo e qui
Ecco diciamo
Ma più di questo non dirò
Vale quello che diciamo ribattezzato in
Insieme con la polizia giudiziaria la teoria dell'arboree nella
Sapete che cos'è l'alborella
Lo sapete
No è un precetto album osserva un precetto di lago piccolino
Che parte si fanno ottimi frutti
Ma c'ha una caratteristica
Che USA è ottimo come esca viva per pescare Lucio pesce terzi tu trote
Io allora come dire in un'indagine noi ci andiamo a cercare l'alborella
Di turno cioè
Quel soggetto all'apparenza insignificante
Che non che non sembra avere nessun rilievo che non è l'amministratore delegato che non è l'imprenditore che non è il direttore generale che non è il Presidente ma magari a volte può essere un semplice guardate non è una battuta può essere un semplice dattilografa
Perché
Tutti tutt'oggi i reati indistintamente lasciano tracce
Le tracce che a noi interessa non sono le tracce che sono come dire rilevabili acquisibili materialmente quindi spesso e volentieri sono le tracce documentali
Sono le bozze di provvedimenti che magari sono in un modo e poi i provvedimenti finali sono in un altro
Allora
Voi capite che
Andare a trovare chi magari a redatto la bozza può essere molto ma molto più utile e proficuo che non andarsi a spremere il direttore generale che ha messo su una firma
E che
Che lo sosterrà fino in Cassazione
Tu sosterrei non poteva non sapere l'UNICRI sosterranno e io non faccio altro che affidarmi all'ufficio che istruisce io mi limito a mia firma un visto eccetera eccetera
D'accordo quindi teoria dell'alborella
Che unità alla necessita di risalire andando a cercare la traccia monetaria perché ahimè come dire tutto gira intorno al soldo
Per cui se non troviamo la traccia monetaria ci dobbiamo buttare così a corpo morto come la rockstar ci dal palco sperando di essere presi da i farmaci dobbiamo buttare sulle marce scibile trecentoventitré
Beh l'abuso d'ufficio che non si nega a nessuno ma che spero voi alla fine no
Dove va a finire con il rischio che magari ci troviamo poi davanti giustamente al tribunale collegiale che ci guarda sopracciglio un forzato eccessiva
Ma che cosa ci avete preso per un TAR penale no perché poi gli porti magari impianto accusatorio due sì contesti la violazione di legge doppia ingiustizia del danno la cosa eccetera eccetera però poi in realtà
Tutti sanno che non sei riuscito a dimostrare la dazione non sei riuscito a dimostrare sostanzialmente la curva il fenomeno corruttivo detto in generale che c'è sotto
Credo che o
Sono vicino al termine la cosa che è interessante leghista
Se come credo
E sul trecentodiciannove quater perché si gioca un po'tutta la partita vi rendete conto di quello che ho detto della tutto sommato
Della validità nel senso che nel trecentodiciassette tu hai come tuo alleato il concusso
No che nuovo di serre i principi morali che essi come dire si ribella a questa azione ingiusta del pubblico ufficiale del Trecento diciannove quater c'hai un furbacchione
E quindi e c'era indagato
Questo il concetto quindi sicuramente non ci può servire
Quindi tutto quello che
D'indagine che poggia sulle dichiarazioni testimoniali il concusso nutro centodiciannove quater non esiste non c'è dobbiamo andare
Oltre può essere utile
L'indagato di trecentodiciannove quater l'indotto può comunque essere utile però deve essere lavorato con una strumento azione un pochino diversa peraltro poi dimessa a in parte anche a lui stesso al suo difensore perché basta che quello non ti rispondo per cui
Hai bello che chiuso relativi
Quindi
Detto questo insomma io ho semplicemente buttato lì un po'di
Di concetti di cose
Vi ringrazio scusate se gli ho fatto perdere tempo e rimango qui per sentire il prosieguo del del convegno grazie
Benissimo continuiamo con gli interventi dei relatori apportando però una modifica la scaletta che prima indicato la collega
Arianna niente del cedendo la parola al dottor Woodcock Sostituto procuratore della Repubblica appunto di Napoli
Che deve poi lasciarci per contemporanee impegni d'ufficio dottor Woodcock affronterà il discorso circa le misure cautelari e la legge due tre uno grazie
Sì buongiorno a tutti io
Vi ringrazio per per l'invito
Credo che ogni iniziativa come questa sia utile
Anche solo per
Sensibilizzarci e sensibilizzare le persone che hanno e che avranno la pazienza di ascoltarci in realtà io
Cercherò di essere il più possibile sintetico e per la verità i temi le questioni che sono Stati proposti e dall'avvocato che ha introdotto dal collega che poi mi ha preceduto
Mi tra virgolette indurranno termine tra l'altro così insomma
Attuale a discostarmi dal dal tema dall'argomento perché mi era stato appunto riservato perché in realtà il il fascino delle questioni poste troppo
Allettante
Dicevamo la riforma dei reati contro
La pubblica amministrazione in cui appunto accennava
Il collega che ha parlato prima di me
Che un po'credo che qualcuno l'abbia definita come una rivoluzione Chillida ecco io mi mi asterrò ecco da
Ulteriori commenti che insomma
Potrebbero rasentare così il profilo dell'indecenza c'è un una questione è una cosa appunto che lascia perplessi ma perché lascia perplessi in generale
Insomma nel nostro Paese quando uno pensa e quando lo immagina alla riforma dello statuto penale della pubblica amministrazione no insomma
Si immagina e pensa
Ha qualcosa di epocale di granitico no finalmente questi dopo anni e anni e che se ne parlava nel novembre del due mila e dodici hanno partorito
Questa legge questa legge centonovanta del due mila e duplice con la prima cosa devo dire sorprendente stupefacente che credo che il giorno successivo forse lo stesso giorno
In cui è stata pubblicata e quindi forse ancora prima che questa legge entrasse in vigore
Già c'era qualcuno che parlava della necessità dell'impellenza di una modifica di questa legge che non era ancora entrato in vigore che voi capite bene c'è una cosa appunto che in un Paese civile
A dei tratti sconcertanti no appunto perché una cosa e criticare una legge perché legittime e comprensibili e un'altra cosa è immediatamente ancor prima che la stessa entri in vigore
Immaginare che si è fatto qualcosa si è fatto poco e che invece
Di lì a poco sarà indispensabile un intervento successivo perché realtà
Così la funzione Générale preventiva che
Tutto sommato la Costituzione riserva la sanzione penale al diritto penale in questo modo credo appunto che se ne va a farsi benedire
Dicevo parlare dei reati contro la pubblica amministrazione della corruzione in generale secondo me è sempre una cosa
Sacrosanta perché ma io questo lo dico da cittadino prima ancora che da detto i lavori
Io credo che se ne parli sempre comunque poco nel senso che
In realtà e strano come in questo noi siamo tutti quanti chi più chi meno vittime de dei media dei mass media della televisione in particolare
Che questo è un Paese in particolare in cui c'è un'attenzione
Spesso morbosa
Verso fenomeni che riguardano tutto sommato la sfera anche qui fenomeni criminali efferati tragici ma che comunque riguardano la sfera del privato la sfera del dolore privato e c'è scarsa attenzione invece per il problema e per le questioni che riguardano la collettività faccio un esempio appunto c'è
Ed è giusto che entro certi limiti ci sia una un accanimento di interesse mediatico rispetto a fatti anche Ferrati domiciliari ma che comunque riguardano
L'ambito ripeto ristretto del dolore che dovrebbe
Appartenere essere circoscritto appunto I familiari di chi ha passato uguale oltre che ovviamente a chi si occupa delle indagini
Mentre invece ci si occupa poco o meglio ci si occupa meno di quanto invece ci si dovrebbe occupare
I fenomeni devastanti come quello della corruzione io dirò due parole anche
Rispetto
A fenomeni come quello dell'autoriciclaggio che secondo me rappresenta la grande scommessa la grande scommessa del nostro legislature inteso in senso lato la riforma
Della corruzione in realtà chi ci ha introdotto
A
Posto tre questioni tre domande
Sulle quali ha sollecitato la nostra attenzione e in qualche modo una nostra risposta per quanto mi riguarda
Ecco io non son sono all'altezza di dare risposta a nessuno ma insomma la nostra il nostro appunto commento quindi la prima questione e quella della riforma dei reati contro la pubblica amministrazione e in particolare
Parlavamo della la nuova concussione diciamo così ecco
Dal punto di vista investigativo ripeto io come diceva il collega
Insomma
Diceva quello appunto se pare fosse Calamandrei diceva appunto se mio figlio vuole studiare
E se gli faccio fare l'avvocato se non vuole studiare gli faccio fare il Pubblico Ministero quindi insomma io mi convincerò così a fare diciamo così qualche piccolo commento
Non c'è dubbio diciamo che la nuova questa nuova concussione diciamo così che il trecentodiciannove quale pone dei problemi inquietanti tante
Che credo che qualcuno abbia detto diciamo legge anticorruzione ma propulsione
Perché perché ovviamente in realtà dissociare in qualche modo o comunque eliminare
Lavis apparentemente eroica del concusso che si presentava al Pubblico Ministero denunciava il pubblico ufficiale e che lo aveva indotto costretto indotto a pagargli la tangente significa in realtà aver creato
Da una parte un enorme
Vulnus perché è ovvio appunto che difficile immaginare
Che sia indotto oggi è stato indotto essendo punibile si presenti dal pubblico ministero e decida
Di collaborare nessuno mai nella storia giudiziaria italiana da mani pulite prima dopo ha pensato appunto che l'imprenditore che si presenta dal Pubblico Ministero a denunciare la concussione sia tra virgolette appunto un eroe tante che
Per chi fa questo mestiere da qualche anno sa che le parti civili dei
I concussi sono diciamo le più scivoloso il più borderline non sono un sono le parti civili di di di tutela nel senso appunto che chi si costituisce parte civile
In un processo in cui si giudico reato di concussione lo fa non tanto per ottenere
Il risarcimento del danno dal concussore ma lo fa per evitare di essere condannato per corruzione perché in realtà appunto
L'imprenditore che paga la tangente al di là adesso di ogni propalazione demagogica
Ecco tutto tutto è tranne in qualche modo che che è un eroe salvo l'ipotesi residuale della minaccia della costruzione che è un'ipotesi di scuola che cosa accadrà secondo me
Nell'ufficio del pubblico negli orribili uffici del Pubblico Ministero dispetto la nuova induzione accadrà diciamo
In realtà qualcosa
Che tutto sommato a cui
Tutto sommato il legislatore secondo me neppure aveva pensato primo verrà dilatato
Il concetto è la mozione di costrizione per cui quando e se potrà il pubblico ministero contesterà perlomeno come contestazione
Sempre e comunque la costrutto costrizione anche quando non c'è e questo nella prospettiva di recuperare diciamo così profilo collaborativo del della della persona
Offesa
In secondo luogo
Aumenteranno ci sarà una superfetazione delle intercettazioni rispetto al reato di cui al trecentodiciannove quattro
Nessun Giba mai potrà seriamente negare le intercettazioni
Rispetto alla reato di trecentodiciannove quater se il Pubblico Ministero io l'ho presenterà se cioè fino a ieri all'altro ieri o meglio fino
Al mese di novembre del due mila e dodici
Un chip particolarmente attento zelante giustamente
Selettivo sotto il profilo dell'utilizzo del mezzo di ricerca della prova dell'intercettazione avrebbe potuto scrive nel provvedimento l'attenzione Pubblico Ministero scusa ma tu sei procedendo per un reato di concussione cioè per un reato caratterizzato dalla discrepanza dallo squilibrio
Diciamo così dalla prevaricazione del pubblico ufficiale rispetto
All'indotto ma scusa appunto sentiti la persona offesa
E chiaro diciamo appunto che siamo all'apoteosi
Dell'ipocrisia giudiziarie perché diciamo io
Qualche fatto di di qualche fatto di concussione mi sono occupato non ho mai sentito neanche prima del due mila del due mila e dodici non ho mai sentito nessun confuso anche come persona offesa senza averlo prima
Diciamo così intercettato perché secondo me è uno strumento questo sì sacrosanto per verificare anche la temibili dalla genuinità della prova dichiarativa anche quando la prova dichiarativa poteva essere assunto alla persona
Informa quindi dilatazione del CNEL concetto della nozione di costrizione secondo me aumento delle
Intercettazioni telefoniche dilemma ecco sotto il profilo del
Principio della tassatività della determinatezza
Qual è
Ecco quand'è che si raggiunge la soglia della punibilità il momento di consumazione del reato se cioè il pubblico ufficiale e l'imprenditore hanno un primo approccio diciamo così si incontrano e si fanno una chiacchierata
E
Il pubblico ufficiale fa una proposta all'imprenditore l'imprenditore dice va beh appunto io penso di accettare però danno in certo tempo per riflettere
Che cosa accade Civic confeziona si configura già il reato si consuma c'è uno stravagante quanto improbabile fatto appunto di tentativo ecco sono tutti problemi che per la verità
Nella realtà nel concreto davvero appunto porranno e se delle difficoltà delle difficoltà particolare
Secondo me poi meglio riuscito il il il la corruzione per l'esercizio della funzione
Dico un po'meglio relativamente perché
C'è una considerazione carattere generale che questa tutta questa
Questa Maran questa normativa parte secondo me questo
Siccome si respira nelle pagine leggendo le pagine di questa riforma un po'da un atteggiamento di sfiducia nei confronti del giudice
Basta in realtà la notazione che credo adesso non vorrei sbagliare siano state accorciate la Ford cosiddetta forchetta nel senso
La
Prego pena minima
E massima che è una cosa strana perché in realtà appunto e come se il legislatore avesse in qualche modo voluto limitare la discrezionalità del giudice in qualche modo in sede di delibazione della fattispecie concreta e dell'applicazione
Della pena tra l'altro è una cosa sciocca perché in realtà per quanto riguarda la determinazione della pena in realtà
Alla pena massima insomma la pena la determinazione della pena massima è un fatto per chi lavora nei tribunali assolutamente irrilevante
O comunque ha una rilevanza marginale
Ai fini della sentenza di condanna perché e molto difficile tranne qualche
Ipotesi di scuola che il giudice nell'applicare nel determinare la Pina individui come pena base la pena massima quindi realtà
L'unica rilevanza che ha la individuazione della soglia minima e dalla soglia massima quella legata
All'applicazione di istituti para processo sostanziali ma sostanzialmente sostanzialmente processuale come in realtà la come realtà appunto la prescrizione dicevo il trecento diciotto cioè la corruzione per il traffico
Per schivo scusa per l'esercizio di funzioni è una norma meglio riuscita ma in realtà appunto è una norma che
Di fatto a parte
La modifica
Che riguarda
La individuazione della pena minima e massima
In realtà e il frutto
è il frutto di una
Dilatazione che la giurisprudenza dalla Corte di Cassazione aveva già consacrato nel corso
Degli anni nel senso che con la costruzione diciamo così della figura della corruzione per asservimento in realtà la giurisprudenza della Cassazione aveva creato tra virgolette un mostro giuridico molto simile a
A quello dell'attuale
Corruzione per l'esercizio della funzione adeguando un po'diciamo a I tempi alla ai tempi moderni
Credibili le tranquilli i fatti rilevanti sotto il profilo della transazione corruttiva
Perché è chiaro che
In realtà in un'epoca in un momento storico ahimè caratterizzato dall'assoluta precarietà di qualsiasi rapporto di dipendenza e lavorativo invece alcuni rapporti di corruzione sono sempre più consolidati
è sempre più stabile nel senso che sempre più complicato individuare
L'atto formale che sia contrario o sia conforme doveri di ufficio del momento in cui alcuni rapporti tra alcune holding imprenditoriali alcune e stazioni appaltanti alcuni posti diciamo così espressione della pubblica amministrazione finiscono per diventare consolidato
La verità e che
In realtà questa nuova legge che poi dedica solo quattro commi credo su settantotto
A I fatti penalmente rilevanti è una legge che è molto più importante sotto il profilo dell'ASP amministrativo inteso
In senso stretto cioè sotto il profilo
Della trasparenza dell'azione amministrativa se fosse correttamente applicata credo che siano settantaquattro i commi
Dedicati a questo aspetto è una legge sul conflitto di interessi è una legge sulla trasparenza è una legge diciamo sulle incompatibilità io l'ho letta diverse volte con una certa attenzione davvero
Contiene delle indicazioni che sembrano ecco banali il conflitto di interessi
E che invece finiscono in un Paese appunto come questo per assumere così la caratteristica è una caratteristica quasi rivoluzionario
Ci sono per esempio delle norme
Importanti
Sulle sulle cariche sugli incarichi di nell'ambito la pubblica amministrazione sulle responsabilità dei dirigenti sulla vigilanza che secondo me sono davvero diciamo sono davvero importanti mi
Persuade di meno tutta quella parte o meglio la parte dedicata alla delazione noti insomma un po'così il respiro dell'Ancien Régime della della
Del dalla Vittorio Bo però insomma ecco io credo che il problema come diceva il collega siccome il problema è un problema prima di tutto culturale una attuazione seria corretta nell'ambito delle pubbliche amministrazioni
Di questa legge a monte quindi una esaltazione della funzione
Diciamo così general preventiva che nella mente del legislatore hanno voluto
Avere queste norme della prima parte della legge secondo me sarebbe straordinarie sotto il profilo invece dell'applicazione della legge penale io ahimè sono assolutamente pessimista per una ragione
L'input mi scuso diciamo appunto delle banalità dico delle banalità
Non assenze non assume sul senso fare nessuna riforma diciamo neanche pionieristica dei reati contro la pubblica amministrazione in realtà se non la si accoppia questa riforma sostanziale a una riforma
Processuale seria allora se e qui siamo in Corte di Appello se qualcuno volenteroso fa una passeggiata all'ufficio esecuzione oppure si fa una chiacchierata col collega della Procura Generale della Corte di appello che si occupa dell'esecuzione o con il titolare dell'ufficio corrispondente che si occupa di esecuzione nell'ufficio della Procura egli fa una domanda banale scusami dici per piacere
Quanti reati quanta come il quante condanne per fatti di reato contro la pubblica amministrazione in particolare per fatti di reato
Di corruzione sono passata in giudicato e quindi sono andati in esecuzione la risposta sarà disarmante diciamo si fa disarmante adesso ovviamente la situazione romana capitolina non la conosco la situazione napoletana un po'di più
Ma insomma l'esecuzione lessico di vita delle sentenze in particolare in materia di corruzione e non a caso dico in materia di corruzione sono pochissime sparute dico nella materia della Commissione perché
In realtà come diceva giustamente
Sicuramente meglio di me il collega prima
Reato di abuso di ufficio non non esiste più cioè il simulacro di un reato è un atto l'ipocrisia del legislatore non tanto quello del
Del due mila dodici ma di quello del cos'era il novanta novantotto mi pare non piccole ecco novantasette scusami ecco cioè dopo che si era scusate il bisticcio in qualche modo abusato dell'abuso perché c'è stato un momento storico in cui si è abusato dell'abuso nel senso che
C'è stato un momento storico in cui
Ed è opportuno indispensabili conoscessero autocriticamente si arrestava in flagrante per l'abuso si usavano appunto strumenti mezzi
Di processualmente virtù lenti rispetto all'abuso a un certo punto
Con la riforma del novantasette si è voluto assolutamente depotenziare
Lo strumento dell'abuso è secondo me sarebbe stato più coerente in qualche modo abrogarlo perché la verità e che l'abuso l'abuso nell'attuale
Nell'attuale configurazione soprattutto l'abuso tra virgolette
Positivo cioè non quello stralcio vostra cistico l'abuso non è altro
Quando c'è e io francamente appunto non nulla o quasi mai visto uno non è altro che una corruzione non prova cioè quelle rarissime volte sì credo che siano davvero negli ultimi
Dal novantasette in poi ecco sono passati quasi vent'anni credo appunto che le pochissime sentenze di condanna credo sempre comunque in primo grado al massimo in secondo grado di condanna per abuso siano sentenze di condanna rispetto appunto
Ha fatti che il pubblico ministero aveva mandato che chiesto il Gruppo avesse mandato a giudizio nella intima assoluta consapevolezza che si trattasse di un fatto di corruzione serio e che non era
Riuscito a approvato il fulcro il nucleo essenziale della della lotta
Riguardante applicati contro la pubblica amministrazione ruota intorno alla corruzione inutile nasconderselo soprattutto
Rispetto a rapporti signor Gamal Tisci di corrispettivi TAC consolidati
Nel tempo tutti quanti noi
Sia come come magistrati con i magistrati della Corte dei conti come avvocati ce ne siamo chi più chi meno
Occupati lo dicevo prima i rapporti di corruttivi rapporti di malaffare ecco per usare un termine un po'
E meno tecnico hanno soprattutto in certi ambiti e in certi settori
Assunto una
Il carattere diciamo un carattere di stabilità tale per cui è impensabile immaginare nulla con una contestazione per concussione che invece è una contestazione diciamo di solito isolata sparuta appunto e molto più semplice frequente che ci sia
Dico il vigile urbano per dire il capo dell'ufficio tecnico che pretende i soldi per rilasciare la concessione ma ripeto non sono questi fenomeni sotto il profilo della libertà
Della concorrenza sotto il profilo
Dei soldi che vengono sottratti al corpo di qualcun contribuente più temibili perché il vero cancro al polmone dell'economia la corruzione nonché fatto diciamo appunto a vittima diffusa come mi diceva un noto collega
Di Milano per cui
Den dicevo appunto e concludo
Allora
Questa chiacchierata sulla riforma e inutile ma dico davvero inutile
Anche secondo me discutere chiederci se questa riforma sia stata un po'meglio un po'peggio di quanto uno si potesse immaginare
Se non si interviene seriamente sui istituti processuali o impara processuale
Ecco dico e parliamo dell'ovvio ma
Faccio riferimento in particolare a regime della prescrizione che non è il solo problema che vale se si parla sempre di prescrizione mi ricordo che lei mi diciamo quando ho fatto io l'esame all'università
Purtroppo molti anni fa non si parlava mai di prescrizione nel senso che
Il professore che chiedeva e faccio la domanda sulla prescrizione in realtà era un professore perfido cattivo adesso si parla sempre solo e comunque di prescrizione c'è una spinta specie di
Così di ciclicità il problema non è solo quello
Della prescrizione problema
Per esempio quello del regime delle notifiche
Che di fronte
Nel contesto dell'era telematica in cui viviamo in un regime arcaico io ho visto più processi naufragare essere annullata in Cassazione per problemi per questioni riguardanti
Le notifiche piuttosto che processi annullati nel merito allora non è impensabile celebrare nel due mila il tredici del due mila quattordici del due mila e quindici chi ce lo vedrà dei processi
Con l'attuale regime del che vige
Nel per la per nella
Notifiche nel sistema diciamo penale chiusi sistema molto più arretrato rispetto per esempio le notifiche civilistico
Bisogna riformare l'istituto e la contumacia siamo sempre a guardare quello che si fa negli Stati Uniti e quello che si fa in Inghilterra per cui ormai anche nel
Nell'uso comune si utilizzano tutte Ermini anglosassoni parlando della materia penale criminale e si parla sempre del collo però diciamo
Non ci si è non ci si è mai andato si è mai andato a vedere come in realtà Inghilterra per esempio funzioni
La partecipazione il regime della partecipazione dell'imputato
All'udienza
Due parole diciamo perché altrettanto stimolante l'ambito della della due tre uno
Noi l'abbiamo applicata
Per la verità qualche volta anche tanti anni fa a Potenza
In un processo che poi vi è stato devo dire autorevolmente testé trasmesso alla Procura di Roma perché voi in realtà lo Murro prese un bravissimo collega Romano che poi è stato
Poi dopo procuratori di Pinerolo non so se lo è ancora e che ne fece una delle
Né proseguite diciamo perché il tempo ecco e e ancora non è trenta a Trento voglio dire un bravissimo collega che adesso appunto se a Trento
Io feci la prima applica una delle prime applicazioni e lui poi i
La sviluppo per la verità devo dire come me meglio non poteva
Fare e io ci ci credevo e ci credo molto
Alla due tre uno del del due mila non c'è dubbio una legge che è stata poco
Applicata ed è anche secondo me
Semplice relativamente spiegarsi perché è stato poco applicato un po'la concezione
Così culturalmente antropomorfi Gardel del diritto penale ecco del diritto
Criminale sicuramente ha rappresentato un condizionamento un'auto condizionamento rispetto
A
Ordinamenti diversi come quello francese in cui principio del societas delinquere non potest ovviamente è un regime diverso nel senso che che potesse
Ci sono poi dei problemi applicativi complicati che sono legati per esempio al delicatissimo problema dell'obbligatorietà o meno dell'azione
Penale al simultanei processo SMA potremo parlare per due-tre giorni di seguito nel senso appunto che è ovvio che una volta scelto e una volta immaginato
Il regime del si multano aspro cesso fra tra il processo che riguarda l'essere umano e la persona il processo che riguarda l'impresa
E chiaro appunto che
Sarebbe stato necessario in qualche modo ed è necessario contemperare i tempi che Aimi
Non sempre sono conciliabili nel senso che come tutti quanti noi sappiamo
La responsabile la procedura e l'appese per l'applicazione pervenire ecco due parole su quel tema che mi era stato riservato all'applicazione delle misure
Cautelari a dei tempi di applicazione molto più lunghi molto più farraginosi perché è necessario indispensabile
La
L'interrogatorio l'interrogatorio preventivo e ci sono appunto dei tempi tra virgolette previsti dalla stessa legge per dare la possibilità al destinatario della richiesta
Della misura di dimostrare di aver affrontato i modelli organizzativi quindi credo che il problema sia soprattutto un problema
Di tempi credo anche non conosco le statistiche però credo anche che
Prova dal punto vista concettuale
Sì sia e sia stato molto più facile applicare questa normativa I fatti di criminalità
Squisitamente colposa ma di quelli in senso lato è nel senso appunto che questa legge sicuramente
A avuto è potrà avere delle applicazioni ottimisticamente più frequenti rispetto per esempio a tutti i fatti di che merita ambientale a tutti i fatti legati alla prevenzione degli infortuni sul lavoro
è più complicato
Applicarla I fatti parlavamo prima della pubblica amministrazione I fatti in cui la connotazione squisitamente individualistica diciamo così del crimine
Caratterizzata da un dolo per esempio particolarmente pregnante in realtà più complicato cioè più
In realtà in cui il reato il fatto di reato e costruito e disegnato sull'uso sul sull'essere umano sulla sua responsabilità sul suo libero arbitrio
E più è complicato in realtà immaginare a monte o meglio a valle la responsabilità di un soggetto diverso da quello dell'essere umano che commette
Il reato io per esempio lo contestata ed è un altro profilo interessante rispetto a un fatto di concussione che sembra diciamo
Una stranezza un'anomalia perché in realtà la responsabilità amministrativa degli enti è chiaramente una responsabilità immaginata
Per le le intese no voglio dire cioè per gli imprenditori anche per le grosse holding mentre invece e quindi qualcuno all'inizio appunto si richiedeva lago è possibile che in realtà tra i reati presupposti
Della due-tre uno del due mila uno
C'è c'è anche un reato il cui soggetto attivo è un pubblico ufficiale un incaricato
Di pubblico servizio chi è tra virgolette l'ente e che ne risponde ed è chiaro che sono quelle ipotesi direi piuttosto limitate in cui ci sono attività
Di pubblico interesse
Esercitati da soggetti e diversi dalla pubblica amministrazione faccio un esempio si tratta ovviamente di fatti più quel pubblici noi contestammo una concussione
A una nota società che si occupa di estrazione petrolifera che era titolare di una concessione di estrazione petrolifera
E quello è il caso tipico
In cui il soggetto attivo diciamo così concussore era un soggetto in tra neo a una società per azioni cioè alla società petrolifera che però come titolare di una concessione
Poteva essere reo di un fatto di reato di concussione quindi fatto di reato di concussione poteva rappresentare il presupposto diciamo rispetto alla due tribù
Mi avvio alla conclusione detto un paio di cose
Facendo questa chiacchierata la grande secondo me attuale scommessa è legata
Di questo legislature ma
Di ogni altro legislature appunto che verrà e legata secondo me non tanto e non solo
A un ulteriore intervento in materia di reati di fatti di reati che riguardano la pubblica amministrazione intesa in senso stretto cioè trecentoquattordici centosedici trecentodiciotto diciannove
Ma secondo me è legata a l'introduzione del reato di autoriciclaggio io non mi
Stancherò mai di dirlo è un tema peraltro di grandissima attualità anche dal punto di vista politico legislativo in un paese civile in un Paese che voglia
Ma da guarda mente incontrista contrasta non solo la pineta organizzato ma soprattutto la criminalità economica e la crimine della pubblica amministrazione
Non può fare a meno non può fare a meno della criminalizzazione dell'auto riciclaggio non può fare a meno della criminalizzazione dell'autoriciclaggio accoppiata evidentemente un potenziamento
Del reato di falso in bilancio e a una criminalizzazione scusatemi il termine che non è certamente felice
Della evasione della evasione fiscale senza diciamo questi innesti parlo in particolare appunto dell'autoriciclaggio secondo me
Non andiamo da nessuna parte l'autoriciclaggio
E l'unico strumento sotto il profilo della riforma del diritto sostanziale che consente tra virgolette consentirà di mettere le manette I capitali illeciti
Di immobilizzare diceva prima gli il collega io non credo molto alla criminali alla custodia cautelare
In carcere io ci credo un po'di più ma non perché diciamo appunto ma non perché mi piaccia
L'idea di limitare la libertà delle persone ma perché diciamo penso chi
Proprio rispetto a reati contro la pubblica amministrazione spesso
Ci siano quelle esigenze cautelari
Marcate pregnanti che purtroppo rispetto ai reati di GMES ed organizzata sono in qualche modo spesso legate a pericolosi automatici SMI perché e davvero concludo
Io mi sono occupato per tanti anni di pubblica amministrazione da qualche settimana sono un neofita
Mi occupo di che mi era organizzata non c'è dubbio che il fenomeno di fenomeni delle mafie della criminalità e Rizzato siano appunto fenomeni che devono essere di golosa mente
Vigorosamente contrastanti
Bisogna in qualche modo la Corte costituzionale con la sentenza quella sull'arresto domiciliare a chi viene contestato l'articolo sette secondo me ha lanciato un segnale fondamentale bisogna rifuggire da ogni tentazione di individuare
Soglie diverse di livello probatorio nel senso appunto che
Non c'è dubbio che nei reati contro la pubblica amministrazione e dei processi che riguardano i reati contro la pubblica amministrazione spesso è tendenzialmente ci sia una
Attenzione verso una soglia probatoria sicuramente più alta rispetto ai grossi processi ai media processi I maxiprocessi mila organizzato che sono spesso ma questo lo dico appunto come auto monito
Legati a degli automatismi alla dichiarazione il collaboratore attendibilità intrinseca
Il riscontro
Estrinseco laddove invece come diceva giustamente il collega la criminalità
Della pubblica amministrazione la criminalità economica deve essere aggredita con gli stessi strumenti
Infatti per l'attività organizzata e anche per esempio tutto il discorso dell'autoriciclaggio ora l'autoriciclaggio finché
Non si immaginerà adesso senza voler entrare incompetenze che ovviamente non non ci non ci spetta e non ci compete ma finché non si svincola era
L'introduzione e l'inserimento dell'autoriciclaggio
Dal da riforme epocali
Rispetta sulla riguardanti la lotta alla criminalità organizzata in realtà secondo me si perderà del tempo cioè ogni giorno che si perde e un giorno che potrebbe essere invece
Utilizzato e allora perché non introdurre il reato di autoriciclaggio e appunto mettere le manette
Ai capitali illeciti
Svincola mando la riforma dell'autoriciclaggio dalla rifonda una più complessiva riforma che riguarda la lotta alla guida organizzata insiste intesa diciamo in senso ampio che sicuramente il esigerà imporrà te e che ha già imposto tempi diciamo molto più lunghi
Con questa diciamo domanda così retorica appunto io disabili grazio appunto e vi saluto chiedo scusa io tra un po'mi dovrò allontanare vi ringrazio per l'attenzione soprattutto ringrazio tutti per l'invito che sempre gratis grazie
Bene allora riprendiamo l'ordine che aveva indicato la collega che vuole porre qualche domanda Sicet o se c'è qualcuno che vuole porre delle domande al dottor Woodcock nonché al dottor anche dall'olio che ha iniziato
Questi interventi volentieri ecco non ci son problemi
Bene allora continuiamo un
Come no prego
Bisogna puntualizzare
Inefficiente
E nell'attesa che facciamo
L'esattezza nell'attesa visto che comunque
Senza
Stabilito
Non abbiamo avuto
Prima
Vediamo degli nel
Nel frattempo noi siamo diciamo pagati per fare il nostro lavoro e quindi siamo pagati per applicare le leggi perché ci sono cionondimeno nessuno e ci impedisce soprattutto grazie a voi nelle occasioni
Come queste anche se siamo una quarantina di persone di dirci che per tutti quanti voi ma anche per gli avvocati che sono Accorsi
Numerosi acquista
Più numerosi sicuramente in percentuale
Di altri acquisto a questo convegno che sarebbe meglio per tutti se il processo fosse e più rapido ma davvero non solo appunto per evitare
Per evitare il la spada di Damocle della la spada di Damocle della prescrizione quindi dell'eutanasia dell'estinzione del reato ma anche per gli stessi avvocati guardate
Gli avvocati per chi come ciascuno di noi si confronta di
Eticamente ma correttamente con gli avvocati parlando anche un po'così di massimi sistemi anche gli avvocati per certi versi sono
Grandissime difficoltà perché è ovvio allora diciamo in un
In un sistema in cui
L'indagato o imputato per il reato di corruzione eccetto
Che verrà assolto il prosciolto per estinzione del reato per prescrizione ma dico scusate
Ma chi è diciamo appunto che va a spendere dei soldi del pagare l'avvocato promosse valida o se va dall'avvocato o se va dall'avvocato a un certo punto lo paga magari quando
CEE l'angoscia l'impellenza della libertà personale dell'ESA dopodiché quando il processo vai continua
Come si suol dire diciamo
Butti
Butta la palla avanti ecco ma dico quale
Utente quale imputato adempie correttamente
Al sacrosanto onorario che agli avvocati
Esercito non arte liberale scritti nessuno quindi in realtà un sistema come questo è un sistema che fa male a tutti adesso io non dico che
Bisognerebbe inventarsi un sistema come per esempio noi abbiamo tanto a che fare perché facciamo tante rogatorie con la Svizzera notturno col Ticino e loro cosa fanno loro assegnano allo svolgimento del processo
Allo svolgimento appunto del processo
Dei tempi ora e qua è chiaro che questo è diciamo velleitario è chiaro che questo e dell'età e d'altra parte io lo dico vincenti un Presidente della sezione penale ci sono tanti colleghi della Procura e del tribunale
Parlo ovviamente del mio forma credo che sia una considerazione che valga per tutti i mandati la variabile
Del giudice del collegio giudicante
Nello svolgimento del processo penale secondo me a assunto delle connotazioni ipertrofica voglio dire cioè
Che per il pubblico ministero il fatto che il rinvio a giudizio e cioè che il processo
Venga celebrato avanti alla prima la seconda la terza la quarta dove magari c'è il Presidente Pinco Pallino Caio e Sempronio a diciamo
Un'importanza fondamentale cioè
In un sistema tra virgolette serio dove da una parte il pubblico ministero deve fare il suo mestiere esercitare l'azione penale l'avvocato deve fare il difensore e il giudice deve giudicare
In realtà la variabile del giudice cioè la variabile appunto detti del giudice persona anche magari voglio dire e magari un collega straordinario che né di quelli che fa udienza dalle nove della mattina e se non esaurisce tutti testimoni fino alle nove di sera in realtà non manda a casa il pubblico ministero
E invece come pure possibile il collega che inizia l'udienza le dieci e mezza alle undici e poi all'una l'una e mezzo dice che c'è il protocollo con gli avvocati che quindi la stenotipia si deve interrompere è una variabile
Importante ma che non secondo me appunto deve essere necessariamente veniamo la forchetta dev'essere necessariamente secondo me delimitata
Entro i limiti di fisiologico ecco adesso è chiaro appunto che ho fatto l'esempio
Dei giudici perché sono appunto i miei referendum potrei fare anche degli esempi
E diciamo di pubblici ministeri che non esercitano l'azione penale o quella esercitano dieci giorni prima della prescrizione dieci giorni prima le prescrizione diciamo consegnando nelle mani del povero gruppo un processo molto allora perché non fare un discorso serio
Sulle priorità c'è stato diciamo qualche capo dell'ufficio
Tra virgolette coraggioso faccio sempre mi dispiace degli esempi che evocano con la zona sabaudo che evocano il Torino il circondario il distretto appunto di Torino ma qualche anno fa c'è stato un procuratore della Repubblica che ha avuto tra virgolette il coraggio di individuare di stabilire
Delle
Delle priorità e cioè appunto ha che ha avuto il coraggio in qualche modo dire sì sarà è pur vero che l'azione penale è obbligatoria e che la Costituzione dice che l'azione penale obbligatorio
Però diciamo e pur anche vero che ci dobbiamo
Ci dobbiamo proporre per porre delle
Delle delle delle priorità insomma in questo ripeto è sarebbe ipocrita secondo meno indizione
Ringraziamo ancora il dottor Woodcock il suo intervento
E continuiamo appunto con l'ordine come dicevo prima che era stato indicato dalla collega Nieri se cediamo la parola al dottor De Crescenzo che ci parlerà del contrasto giurisprudenziale
Nei reati di concussione e corruzione
Io ringrazio come tutti gli faremo dell'invito a partecipare a questo non incontro che straordinariamente direi tempestivo almeno sotto il profilo del tema
Che mi è stato
Affidato trattandosi in qualche modo di dire qualcosa che non sarà semplice sulla sentenza
Che a sezioni unite a
Risolto almeno per il momento un contrasto giurisprudenziale che
è sorto all'indomani direi dell'entrata in vigore
Della legge di cui ci occupiamo quindi già del settembre del novembre del due mila dodici se ne parlava e si era già inattesa dell'inevitabile pronuncia che ci sarebbe schei sarebbe avvenuta di lì a poco si sperava
Invece è intervenuto il deposito della sentenza molto dopo ma questo già da una qualche idea della sofferenza di quanto sofferto sia stata l'elaborazione della motivazione
Ma permettetemi di dire e di riallacciarmi a quanto è stato detto
Nel evidenziare quanto la lotta alla corruzione abbia a che fare con profili
Di carattere culturale ecco questa intuizione questa sensazione però bisognerà poi
A mio avviso svilupparla fino in fondo fine in qualche modo
A darne conto in una fase in cui si tratta di dare un'interpretazione anche di carattere storico delle norme badate bene io non credo affatto che sia compito dell'interprete ma meno che mai
Del giudice quello di tendere ad assecondare quelli che sono le opzioni che
La società civile veicola in un certo modo noi abbiamo
Dei giudici ma credo che questo valga anche
Per chi interpreta l'ufficio del pubblico ministero a un dovere di indipendenza che è un dovere che di indipendenza che si esprime anche
Rispetto a al se si vuole al comune sentire o alle percezioni dei fenomeni che
Che sia
Questo però non ci impedisce di dire quali siano poi le matrici dalle quali principi allo scaturiscono le normative specialmente quelle di modifica allora due fattori mi pare che siano stati immediatamente posti in essere
E lumeggiate dei primi interpreti di queste modifiche uno che si rispondeva ad un interesse fortemente sentito nell'opinione pubblica due che si rispondeva ad un interesse fondamentale e altrettanto fortemente sentito
A livello internazionale
Devo dire che l'Italia è stato detto e che fortemente all'attenzione degli organi
Internazionali degli organismi internazionali è quali peraltro abbiamo aderito nella sovrana libertà che governa questo Stato
E proprio in questi contesti
L'attenzione che viene rivolta al nostro Paese e proprio massima
Per esempio un recentissimo navi quanto il recentissimo e relazione della Commissione al Consiglio europeo al Parlamento europeo da parte della Commissione
Europea ci propone
L'ennesimo sondaggio l'ennesimo sondaggio si chiama eurobarometro recentissimo di qualche dire settimana fa
Molto e a mio avviso è molto interessante riflettere su questi su questi dati
Non solo solo alcuni l'elaborato è molto molto complesso rinvia a delle statistiche che sembrano comporre assomigliare alle statistiche per l'inaugurazione dell'anno giudiziario che affliggono
Periodicamente i magistrati tutti però in questo caso poi nel corpo della relazione se ne dà una sintesi ed è da questo che traggo più che dai tabulati
Ecco in questa
Occasione siamo ecco lì nel febbraio del due mila quattordici
Si dice che secondo lo speciale eurobarometro sulla corruzione il novantasette per cento dei rispondenti italiani novantasette Pesaro ritiene che la corruzione sia un fenomeno
Dilagante in Italia contro una media del settantasei per cento e quarantadue per cento afferma di subire personalmente la corruzione nel quotidiano contro una media del ventisei per cento nei paesi è un po'
Per l'ottantotto per cento dei rispondenti italiani corruzioni raccomandazioni sono spesso il modo più semplice per accedere a determinati servizi pubblici
Però è singolare pensare un'altra cosa che a fronte di questa
Clamorosa percezione
Alla
Domanda che si rivolge relativamente all'esperienza che ciascuno ha poi della corruzione
La le risposte solo sorprendenti perché quanto alle esperienze dirette in casi di corruzione lo speciale eurobarometro due mila tredici mostra per l'Italia risultati migliori rispetto alla media dell'Unione europea
Solo il due per cento dei rispondenti italiani afferma infatti di essere stato oggetto di richieste o di aspettative di tangenti nell'ultimo anno contro una media europea del quattro per cento
Allora sarà che io ho una vocazione minoritaria che mi porto dietro da sempre
Ma a me pare che in qualche modo questo dovrebbe
Consentirci insomma di dipanare un po'dei luoghi comuni no quei tutti dicono che l'Italia un Paese straordinariamente corrotto lo sarà perché anche un corrotto
è di troppo in un Paese
Civile resta il fatto però che quando si chiede di individuare la concreta esperienza no e le le
Sensazioni finiscono per es di essere tali e diventano dati
Che sono meno drammatici di quanto ci si possa aspettare e questo è
Curioso io voglio dire questo perché io credo che ogni contributo
Deve tollerare un qualche cosa che sia fuori per così dire dal coro no diciamo sempre le stesse cose questa legge non ci piace questa legge non ci piace questa legge non piace a me anche a me non foss'altro perché redatta malissimo no ci stanno settantasei
Mi commi che riempiono dieci pagine della Gazzetta Ufficiale in cui l'interprete per quanto voglia essere esperto
Non
Non è facile
Che si ritrova ma tant'è ma già questo dice poi delle temperie politica in cui questa legge è sorta
Uno per tutti il voto di fiducia
Il segno che questa legge c'è stata una sofferta è dato proprio dal voto di fiducia questo può influenza la redazione troviamo un'unica articolo con settanta secondi perché su questo che bisognava
Dare il voto di fiducia dunque certamente allarme ma io credo che certamente
Le persone sensibili gli aspetti quelli che hanno poi l'obbligo di mettere mano alle norme a queste cose devono a venire la testa fredda su queste cose pena
Disastri ancora peggiore di quello che si vogliono
Perché si vogliono a cui si vuole porre riparo dunque dicevo una legge molto complessa una legge che tiene conto di molte compatibilità
Una fra tutti quelle di carattere
Internazionale varate qui questa non si tratta di
Solo scrutinare quella che è stata l'occasione della legge io facevo riferimento a un qualche cosa in più che può reagire
Sulla interpretazione di carattere storico e questo a che fare con il giurista non ha più a che fare con
L'opinionista
Ed è questo è talmente vero e nella sentenza che dovremmo commentare ma non euro la forza abbia una sentenza assai articolata molto molto complessa andrebbe veramente non letta le poche volte che ho avuto occasione
Dire divieto leggerla
Questa stessa
Sentenza dico si pone il problema
Della ratio della riforma e quando si
Pone in questi termini che cosa fa città agli impegni internazionali e che la il nostro paese aveva liberamente sottoscritto e che aveva in alcuni casi sia pur con largo
Ritardo ratificato senza poi dotarsi di quegli strumenti interni sufficienti perché quelle convenzioni internazionali avessero il sufficiente grado di effettività all'interno del nostro sistema allora è stato già citato ma è essenziale dirlo non perché sia
Un dato dato meramente occasionale è stata giustamente citata la Convenzione delle Nazioni Unite sulla corruzione e la Corte la convenzione di Merida che è stata adottata del trentuno ottobre due mila tre
Ratificata solo nel due mila nove dal nostro Paese e che ha avuto un principio di attuazione con questa legge nel novembre due mila dodici ancora la convenzione penale sulla corruzione del Consiglio
D'Europa del ventisette gennaio novantanove ratificata con legge del ventotto giugno due mila dodici pensate l'arco temporale molto grosso
L'Italia peraltro faceva parte queste molto curioso di un gruppo di osservazione che era il greco è un acronimo che
Sul
Far riferimento a un gruppo di Paesi che monitorava la situazione a livello europeo
Il riferimento però a quel concetto di Europa più allargato che quello del Consiglio
Devono ben dove siamo stati anche degli osservati speciali
Dal greco questo gruppo appunto che si occupa della valutazione della legislazione interna e pensate l'imbarazzo perché i meccanismi pattizi che erano nati in questo contesto erano tale per cui vi erano osservatori
Di un Paese l'Italia appunto che non aveva dato seguito però a quella all'interno del suo stesso Paese a quelle norme
Pattizia che pure intendeva controllare
Quindi vedete che c'era un ritardo molto forte
Ancora una volta io credo che dovremmo guardare a queste fonti a come fa la Cassazione a sezioni unite
Dobbiamo guardare a queste fonti per capire qualche cosa in più di questa normativa allora che cosa per esempio ci diceva il greco vale il gruppo greco invitando il legislatore italiano ad adottare i conseguenti provvedimenti dicevo questo per esempio
Può portare a risultati irragionevoli l'attuale normativa dell'articolo trecentodiciassette ovviamente c'è facciamo qui riferimento alla normativa antecedente può portare
Delle degli inconvenienti l'articolo trecentodiciassette ricordate concussione com'era prevista prima del novembre due mila dodici perché può portare a risultati ragionevoli in quanto
Colui che offre la tangente ha il diritto insindacabile diceva di grave di essere
Esentato dalla sanzione
E si invitava il nostro legislatore ad esaminare in modo approfondito
La pratica applicazione del reato di concussione al fine di accertare il suo eventuale uso improprio nelle indagini e nell'azione penale nei casi di corruzione
Come dire una messa in mora per certi versi formidabile dell'insieme del sistema non solo legislativo ma anche di carattere investigativo
Come dire non è possibile che accediamo ad una regolamentazione che complessivamente
E tale per cui
Se la persona c'è la viene a raccontare e concussione se invece lo scopriamo dodici è corrotto
Perché questo
Perché
Guardate questi non hanno alcun intento filantropi con questi gruppi e
Come non lo ha l'OCSE che pure attenziona il nostro Paese sempre più spesso non c'è nulla di filantropi né tutto questo cioè la tutela di interessi economici
Perché gli operatori economici degli altri Paesi si ponevano questo problema dicono come è possibile che all'imprenditore italiano sia consentito ciò che a me
Non è consentito
Questo altera i meccanismi del commercio internazionale
Dietro la logica della penalizzazione che vedremo che poi la norma di un notevolissimo interesse anche affini della ricostruzione complessiva nella normativa dietro la norma che punisce
Il
Corruttore italiano di un funzionario
Estero c'è un mondo
Perché i funzionari e imprenditori esteri avevano questo problema di un maggior grado tra virgolette di competitività degli imprenditori italiani e questo va detto
Per essere un po'se si vuole fuori dal coro e per stimolare
Se si vorrà mai il
Il dibattito
Quindi questa norma
Giornalisticamente lo spacchettamento del reato di corruzione di concussione
è un qualche cosa di serio di enormemente serio sotto il profilo economico è di più credibile di quanto non possa
Semplicemente dissi riflettendo sulle minori opportunità investigative tutte da discutere
Perché dico questo perché noi non dobbiamo immaginare che una legge che si vuole giustamente incida su aspetti culturali forti che è importante affrontare non possiamo pretendere che una legge si occupi
Esclusivamente del dato giudiziario se si vuole investigativo
Prescindendo da un contesto assai più ampio che intanto ci veniva imposto da fonti così autorevoli io intendo dire è evidente che qui il punto cruciale di questa riforma allo se vogliono piacciono
è un maggior grado di esposizione del privato
Che veicoli danaro o altre utilità da sé o da altri questa luce della riforma al pubblico ufficiale e anche all'incaricato di un pubblico servizio nell'ipotesi di corruzione
Per induzione allora questo è con questo bisogna fare i conti è giusto o no allora
In quali termini su quale prospettiva anche sotto il profilo cronologico ne vogliamo valutare una legge la vogliamo valutare
Sul brevissimo periodo sui termini in cui noi
Abbiamo esperienza di investigazioni giudiziarie o su un periodo che respiri il senso di una cultura che cambia
Io credo che sia preferibile la seconda opzione anche se mi occupo di questo quotidianamente a costo di qualche delusione noi dobbiamo puntare acquisto allora io mi chiedo su un futuro che sia un poco
Più spesso che non la prescrizione del reato dico di corruzione è immaginabile che una ma il maggior grado di responsabilizzazione del privato porti a dei benefici affetti secondo me sì
Perché non dobbiamo dimenticare che una delle opzioni
I lavori preparatori consentono di evidenziare e anche alcune
Addirittura iniziative legislative e una del due mila undici mi pare del gruppo del PD era assai più radicale e secca si intendeva puramente e semplicemente abolire il reato di concussione
Colpendo qualsiasi
Veicolo
Che portasse dalla privato al
Pubblico funzionario un qualche cosa che non si giustifichi e questa era la radicale
Opzione
Rispetto a quest'opzione io direi che un omaggio forse giusto alla tradizione del nostro Paese ha voluto che il reato di concussione continuasse ad albergare nel nostro Codice
Con naturalmente le modifiche che ci che erano assolutamente necessarie per adeguarsi
Io direi anche in prospettiva quegli input culturali che ci venivano certamente dalla
Alle alle norme internazionali pattizia menti assunte
Dal nostro Paese queste la logica secondo me in cui questa legge merita di essere
Letta e merita di essere giudicata se si ha la forza se saranno le capacità perché una legge
Complessissima dire che questo tavolo mostra quanto sia complessa questa legge che non è certo esaurito dire in una valutazione di carattere squisitamente investigativa ma in questi settantasei commi che compongono un'unica articolo
Ci sta questo mondo e quest'altro no cioè l'individuazione della Commissione per la valutazione la trasparenza e l'integrità delle amministrazioni
Da pubbliche CiVIT cosiddetto dell'autorità nazionale anti corruzione lo predisposizione di una gamma vastissima di misure volte
Alla trasparenza dell'attività amministrativa una serie di tele che al Governo che il Governo ha agito peraltro con una Ra
Marra tempestività in materia per esempio di
Ineleggibilità la tutela la tutela del pubblico dipendente che denuncia o riferisce condotte illecite apprese
In ragione del proprio rapporto di lavoro
E potrei continuare e non rubo il mestiere ai colleghi
Che
Possono immaginare che opportunità investigative no dischiude
Questa possibilità in qualche modo di avere all'interno dell'Amministrazione quel pesciolino di cui parlava il collega che finalmente non dovrebbe
Temere di essere trasferito
Nel
Il giorno dopo ecco non siamo ancora forse ad una
Prospettazione promozionale no alla
Ad un diritto
Premiale ma secondo me e qualche cosa in grado di compensare quel deficit di opportunità investigative che nasce
Da quello spacchettamento questo per considerare il reperirlo ma sul lungo periodo che dobbiamo considerare l'effetto complessivo che nasce da un maggior grado
Di responsabilizzazione del
Del del privato stesso certo che cosa manca questo facendo forse
Ho un fuor d'opera ma alcune considerazioni poi del collega Miele legittimato questo sforamento dalla stretta la materia che mi è stata forse
Ma
Affidato accerto che manca qualche cosa no che cosa manca secondo me veramente di fondamentale
Manca anche qui una prospettiva
Che rappresenta un po'un'evoluzione di queste
Di queste tensioni di queste preoccupazioni che spostano esprimere su un terreno che possiamo dire ancora più vasto di quello che la legge considera guardate che quando la percezione dei cittadini parla in termini allarmanti di problemi di corruzione io non credo che faccio solo riferimento a ciò che intendiamo noi
Io credo che ci sia assai di più e di diverso io credo che al tempo stesso quando i cittadini pensano alla corruzione penso alla fenomeni anche di corruzione private
Penso nei meccanismi che glielo utente che ero ognuno per esempio le garanzie dei sistemi previdenziali
Pensano alle banche che vengono gestite in maniera che non è sempre quella che tutti noi possiamo desiderare
Allora questo è un fenomeno che addirittura più ampio della tutela del prestigio dell'immagine di quant'altro noi pensiamo debba essere tutelato nell'alveo della pubblica amministrazione
Questo è un problema che ha a che fare con una
Dimensione che è resa ancora più aspra io direi dalla
Dalla crisi economica
Che viviamo perché
Si ha la sensazione potrei sbagliarmi che c'è un meccanismo che è in testa diciamo la responsabilità del di un di una crisi economica a dei settori a delle sfere che non sono necessariamente coincidenti
Con la pubblica amministrazione cui penso certo alla politica la sua crisi ma penso anche ai meccanismi assenti o assemblando i di controllo dei fenomeni corruttivi tra privati
In questo senso la legittimità su questo versante io credo si poteva fare di più perché ancora una volta questa prospettiva che la legge pure percorre ma solo per un breve tratto di Ray questa prospettiva della corruzione tra privati
E finisce per essere subordinata alla perseguibilità in fondo a querela che dovrebbe provenire da coloro che sono molto spesso proprio interessati a quei meccanismi di corruzione all'interno
Dei settori
Privati
E quindi credo che qualche timidezza si poteva evitare si poteva andare avanti ma anche questi io ricordo che essa ha una legge questa che è frutto di un compromesso politico
Molto molto forte
E che quindi probabilmente
Si può sperare che in altri tempi siano approfonditi questi aspetto certo che manca manca una cura adeguata al problema dell'autoriciclaggio ma su questo io mi chiedo
Ed è veramente su una battuta prende prendetela per quello che
Ma mi chiedo scusa è veramente il nostro sistema dico e qui faccio riferimento proprio a culture normative pronto a recepire un meccanismo di questo tipo
Una per tutte ancora una volta pediatra come battuta sarebbe sufficiente elidere l'espressione salvo che costituisca più grave reato per punire sempre e comunque fenomeni di autoriciclaggio o non corriamo il rischio
Di punire il reato presupposto con sei mesi di reclusione l'autoriciclaggio con tre anni
Di
Reclusione
Quindi al
C'è un problema di
In tutto questo di condotte punibili due volte io non ho soluzioni in questo momento ma credo che neanche
Ne avesse nel momento in cui questa legge è stata concepita ed è stata votata e approvata ne avessi legislatore perché
Poche certezze siano pure in dottrina su questo al discorso dell'autoriciclaggio è un discorso complesso sdrucciolevole dobbiamo stare secondo me
Attenti quindi è una legge che nell'insieme secondo me
Riflette un punto più avanzato di tutela degli interessi
Della collettività con molte asprezze con molte complicazioni sotto il profilo
Da diciamo dell'interpretazione normatività
Che cosa immediatamente è stato chiaro e qui forse spero di arrivare un po'più al merito del del discorso
Che mi è stato affidato la Cassazione si è trovato direi nelle prime nelle prime settimane addirittura da dall'entrata in vigore della legge a misurarsi con vari indirizzi interpretativi allora e
è chiaro che la situazione che perfetto della legge del novembre due mila dodici si poteva è questa la in estrema sintesi e veramente cercando di di di
Di muoversi con l'accetta no
Quello che è stato detto lo spacchettamento reato di concussione articolo trecentodiciassette prima dell'entrata in vigore della legge del due mila dodici mantenere insieme due aspetti
E due agenti incaricato di un pubblico servizio e pubblico ufficiale
Teneva in sé una condotta due condotte in una per così dire costrizione ed induzione erano la stessa cosa i capi di imputazione che proveniva dei tribunali
Giustamente non distinguevano diceva induceva a Pinco Pallino oppure costringeva Pinco Pallino a fare questo questo e questo Consiglio uscendo l'avversare quasi che le condotte fossero sovrapponibile in effetti
Non c'era alcuna ragione insomma di distinguere in maniera forte questo aspetto perché ai fini della pena era la stessa cosa se la gente qui pubblico ufficiale incaricato di pubblico servizio prima del due mila dodici
Avesse costretto o avesse indotto quindi hanno sostanzialmente vissuta così
Dalla dottrina dalla giurisprudenza certamente dalla dottrina un po'meno la dottrina faceva riferimento alcune volte ad una vis non resistito dire salvo poi porsi il problema ma
Ma quante volte ad integrare la violenza
Corre la il la violenza irresistibile non ci troviamo forse di fronte ad una situazione tale
Da svincolarci in qualsiasi modo dal qualsiasi in qualsiasi modo da qualsiasi rapporto funzionale di talché dovremo più semplicemente porci il problema del correlato reato di confronto di
Estorsione violenza privata violenza sessuale nei fatti in alcune ipotesi in cui il bene che la condotta rapace del pubblico ufficiale incarico ad un pubblico servizio voleva nel cartina quindi questa era la situazione unitaria
Interviene
Se si vuole l'input del
Che da quegli strumenti internazionali che abbiamo detto
Ci proveniva sì spacchettati si vuole detto con chiarezza con la chiarezza con cui ha parlato il Ministro della giustizia nel momento in cui si ponevano le questioni di fiducia sono su questi temi in cui era in gioco
Il Governo del Paese con tutta chiarezza ha detto che il problema era questo di
Esporre a un maggior grado di punibilità il privato corruttore allora nel momento in cui si è fatto
Si è posto mano ad un'articolazione normativa che conseguenze
Questo scopo si è introdotta questo fattispecie questa fattispecie
Intermedia che questa volta
Ripropone sia il pubblico ufficiale che l'incaricato del del del pubblico servizi induzione indebita dare o promettere utilità ed ecco che è un problema che era stato subito
Direi dal codice Zanardelli in poi dal mille novecentotrenta come osservava il collega in poi riemerge ecco che abbiamo bisogno di
Riscoprire qual è il senso del distinguo
Tra costrizione e
E invece
Induzione
E
Lo
Abbiamo bisogno di scoprire questo però
Non in un quadro qual sia si
Non apprendo il miglior vocabolario possibile
E compulsare uno nel tentativo di chiedere cosa ecco costrizione cose induzione no dobbiamo inserirlo ed ecco qui l'interpretazione anche di carattere storico che secondo me
A
Un senso perché induce la Corte di Cassazione a pensarla così a inserire nel tessuto della motivazione questi aspetti delle relazioni
Internazionale non dobbiamo compulsare un vocabolario dobbiamo darne
Una interpretazione che sia di carattere normativo cioè dobbiamo inserirla nel contesto
Di quello che si voleva il concetto di induzione come quello di costrizione nell'assetto normativo dato e in ciò
Che si voleva quindi questa era il panorama io semplifico molto
E il
Come dire quant'altro poi si è dibattuto sotto il profilo giurisprudenziale perché dico la verità il pezzo forte anche quello su cui abbiamo tempo di riflettere
E questo è un po'forse potremmo fare un cenno alla interpretazioni di diritto intertemporale che la Cassazione ci ha proposto ma il piatto forte era questo come qui facciamo a differenziare la costrizione
Dall'induzione
Allora ciò che alle Sezioni Unite Stato
L'ho sottoposto diciamo un po'panorama di soluzioni che intanto le le le sezioni singole avevano avevano offerto ce n'era un'unità che sembrava accogliere dire nella maniera più
Immediata
Il concetto che anche nel diritto nella linguaggio naturale prevale ebbe insomma evidente qui costrizione qualche cosa è una forza a cui non possiamo resistere induzione qualche cosa di quantitativamente inferiore tale da far da far in qualche modo
In qualche modo residuare ma rispetto a questa attività di pressione di far residuare un margine di autodeterminazione e il legislatore colpisce nell'ipotesi in cui il privato
Titolare intestatari ancora di questo residuo margine di determinazione si decide ad una condotta di carattere di carattere corruttivo
E questo quindi è un primo modello esegetico rispetto al quale ci si trovava di fronte se si vuole un modello
Immediato
Immediato di percezione immediata legato alla maggiore compulsivi tasse volete della condotta della gente
Una seconda diciamo opzione di carattere ermeneutico invece faceva leva sulla
Sullo scopo della costrizione
Si diceva
Con secondo
Dato felice
Chi compie questo consentitemi di
Eludere semplicemente il problema della citazione di numerose sentenza ve ne dico uno nella proprio l'ultima e
Il
Il primo orientamento era per esempio rappresentato da ultimo dalla sentenza del dodici sei
Due mila tredici la ventotto mila quattrocento trentuno
Questo secondo invece orientamento faceva invece riferimento
Al
Tipo di danno che si prospetta è un danno ingiusto
E in un danno ingiusto quello che propone
Il
Pubblico Ufficiale ricordiamo solo il pubblico ufficiale perché stessi allora si diverte in ipotesi di concussione articolo trecentodiciassette
Diversamente
Se invece il danno che si prospetta non è di carattere ingiusto si verserà invece nell'ipotesi di
Induzione dove la punibilità del privato si giustifica secondo questo orientamento
Perché egli in qualche modo
è destinatario non dell'amplino Acciaro di un danno ingiusto ma della minaccia di un danno
Giusto e che quindi
Evidentemente lì tenta con la dazione di
Evitare
Un terzo rientra ecco di questo orientamento espressione la sentenza sempre delle della Sezione sesta badate praticamente la sezione che si occupa di queste cose la Sezione sesta con autorevolissimi
Da colleghi è lì all'interno pensate di questa Sezione sono per lo più andati
I contrasti giurisprudenziali che le Sezioni Unite sono state poi chiamate a dirimere di questo secondo orientamento espressione sempre una sentenza ultima venuta da ultimo direi una sentenza del ventitré e cinque
Due mila tredici
Questo orientamento aveva indubbiamente il pregio di individuare degli indici di valutazione a mio avviso
Oltre
Più vicini all'oggettività
E comunque meno
Meno orientati ad un soggettivi istmo perché voi pensate evidentemente al fatto che una medesima pulsione può ingenerare degli atteggiamenti diversi a seconda che colpiscono soggetto più o meno vulnerabile
Poi c'era un terzo lentamente o giurisprudenziale intermedio che sosteneva che la differenza andasse corta considerando ancora il tipo di vantaggio e il destinatario e
Il l'obiettivo che il destinatario della pretesa indebita intendesse conseguire
Dunque a partire da tutto questo ma mi rendo conto che la cosa est
Noiosissimi ha quindi al primo sbadiglio cerco di accelerare al secondo sbaglio chiudo
Perché effettivamente non intendo infliggere le sofferenze ma intendo andare rapidamente al nucleo centrale del del problema dunque il massimo consesso si trova di fronte a questa spetta a questi tre ippici orientamenti e fa subito una cosa dice va be un po'di storia a cui si deve soccorrere un'interpretazione anche di carattere storico
Ha ragione il collega la Cassazione qui cita assai opportunamente le vicende regate al Codice Zanardelli Rocco e a quello che è successo dopo
Non vi tedio su quali norme fossero toccate
In ciascuno a vicenda ma quello che invece mi preme dire che in tutte queste vicende legate codice Zanardelli d'impianto liberale codice Rocco che sappiamo di che impianto era
E successiva poi normativa diciamo legata a contesti anche di carattere internazionale ma interventi normativi su questa materia ce ne sono stati anche nel mille novecento
Novanta per esempio
Ciascuno di questi codici R ciascuna di queste
Normative reca potente l'impronta della sistema di riferimento anche culturale e politico che
In cui le norme si inseriscono codice Zanardelli codice rimpianto liberale qui si distingueva tra corruzione
Per costrizione conclusione per costrizione ecco concussione per induzione
Ma l'induzione qui era legata al concetto di induzione in errore nel Codice Zanardelli e molto un curiose particolare questo al più presto
Quasi un concetto di carattere civilistico che vedremo come la sentenza delle Sezioni unite
Recupera per alcuni aspetti no quindi siamo al cospetto di un codice di matrice liberale che ha come interesse fondamentale
La tutela dell'interesse del privato che non si vuole che sia conculcato da atteggiamenti non responsabili da parte dei
Della pubblico ufficiale in questo caso il codice Zanardelli ci ripropone come ha detto il collega della situazione
Attuale Codice Rocco bile novecentotrenta
Allora articolo trecentodiciassette concussione si recupera la figura dell'incaricato del pubblico servizio che viene a essere agente anche nel reato di cui all'articolo
Trecento diciassette essi assembla no i due concetti di costrizione ed induzione
Questa è proprio la cartina al tornasole del tipo di regime
Che ha prodotto questa
Modifica a cui si intendeva non più tutelare sic et simpliciter il
L'interesse individuare all'integrità del patrimonio che non si voleva colpito dall'azione indebita della gente
Pubblico
Si voleva piuttosto tutelare
Il
Prestigio se si vuole dell'Amministrazione
Non uso questo termine di sintesi
Era un sistema che valorizzava i suoi pubblici funzionari non senza nell'altro Nardi faceva destinatari di norme che noi abbiamo dovuto riconsiderare senza l'oltraggio a pubblico ufficiale no che è stato poi manipolato indetta la repubblicana
Da in tutt'altro senso ma che si voleva anche fortemente responsabilizzato in questo senso in quest'ottica che il pubblico la già l'agente pubblico
Inducesse o costringesse era qualcosa che non riguardava gli obiettivi che la norma intendeva ricorsi perché il prestigio del decoro dell'amministrazione era comunque e analogamente reso
Sia da condotte costrittive che da condotte Ind. induttive ciò sia dal pubblico ufficiale che dall'incaricato
Di un pubblico servizio quindi queste excursus ancora una volta non è pleonastico non è
Da un fuor d'opera ma serve ancora una volta
A capire che cosa come queste norme siano potentemente
Frutto di ciò che all'esterno di ciò che culturalmente come si diceva si muove all'esterno del mondo circoscritto
Delle norme quindi l'esigenza è quella di andare
Evidentemente accogliere anche in questo caso ciò che si muove fuori dalle norme ciò che si muove potentemente qui fuori dalle norme lo abbiamo detto e questa esigenza di maggiore responsabilizzazione del privato
Mala giurisprudenza e alle Sezioni Unite in particolare si sono trovate anche di fronte a un problema tradisce d'accordo valorizziamo Hilla la responsabilità dell'ex strane russa
Del cittadino che si confronta con questa Amministrazione non sempre adeguata valorizziamo romane il limite che la Costituzione ci pone
Non è immaginabile che ci sia una responsabilizzazione in chiave penalistica senza che ci sia un riflesso
In
Valori costituzionali che nel caso vengono
Conculcati cioè è occorre individuare un grado sufficiente di rimproverabilità delle condotte prima di poter intestare a qualsivoglia soggetto una responsabilità di carattere penale e questo è stato
L'obiettivo fondamentale che si è posto all'attenzione delle sezioni unite che non evidentemente
Ritenuto possibile in uno Stato
Da costituzionale come il nostro che la libertà individuale sia strumento per il conseguimento di obiettivi meritevoli quanto si voglia ma pur
Sempre obiettivi che devono trovare il loro limite nel divieto di strumentalizzare la libertà delle persone quindi un grado di
Rimproverabilità questa è l'altro
Cannone
Al quale anche i primi interpreti si sono subito
Attenuti anche diciamo in quegli atteggiamenti che maggiormente cogliendo
Le esigenze espresse dal contesto internazionale intendevamo responsabilizzare il
Le il private cui penso per esempio alle indicazioni che venivano dal ma dal professor Viganò del
Per l'Università di Milano che fosse stato
Il il più attento interprete delle esigenze della responsabilizzazione diciamo sì della
Della del privato
Ecco se e così è se questo era lo scenario che quale aggancio poteva trovare la la Corte la Corte di Cassazione
La Corte di Cassazione ha fatto un discorso che abbastanza secondo me condivisibile cioè erano argomentato molto saggiamente
Su un punto ha detto il fatto fondamentale è intanto cercare di cogliere il concetto di costrizione
E
Riusciremo corsi dei residuo per così dire a individuare il concetto di
Induzione
Ma un concetto di induzione che veda nel suo insieme per la penalizzazione anche della persona offesa quindi che deve essere modulato in questo senso allora costrizione che cosa è costrizione
La Corte di Cassazione si è posta ad esplorare l'insieme del sistema normativo rinvenendo esattamente delle norme come si dice
Diceva della diritto civile il concetto
A cui ancorare l'insieme il concetto che è stato utilizzato come fulcro
Per definire diciamo questi aspetti proprio come volano secondo me interpretativo è stato proprio il concetto civilistico
Di minaccia come vizio della volontà che cosa è la minaccia la minaccia per definizione dice la Cassazione a sezioni unite è un qualche cosa che ha a che fare con la prospettazione di un male ingiusto
Quindi in ogni caso
In cui noi dobbiamo porci un problema di interpretazione dell'articolo trecentodiciassette dobbiamo correlarlo secondo me idealmente a questo concetto civilistico
Di
Minaccia che è tale per
Che da indurre per sua natura
La prospettazione
Di un male correlativamente che cosa avremo sul versante di chi patisce l'azione minacciosa avremo sicuramente l'esigenza di
Evitare un danno
Di qui anche
Una correlazione che la
Se che la sentenza complessa già delle Sezioni unite coglie e questo
Siamo nel trecentodiciassette al cospetto di questa
Relazione una minaccia
Quindi costrizione uguale minaccia potremmo reggerlo in una prima approssimazione
A cui necessariamente in quanto minacciano poche correlarsi un danno ingiusto quindi qui il privato cerca di evitare un danno
E perciò e possibile giustificare la non punibilità del privato perché in quanto destinatario di minaccia e destinata ad una prospettazione di un anno ingiusto
E siccome non siamo in uno stato ITC Zante ci avrà ragione il Greco ci avranno ragione le convenzioni internazionali ma non intestiamo
Al cittadino l'obbligo di resistere alle pressioni anche
Oltre i limiti dei suoi stessi interessa per cui nell'ipotesi in cui è destinatario di una minaccia che si correla per definizione non danteschi si intende procurare allora non è punito non ha neanche l'obbligo
Di
Denuncia
Ma la stessa ecco qui ci avviamo incominciamo a capire
Direi che posto questo direi poi la sentenza si fa leggere
Più facilmente nelle sue conseguenze allora se noi diciamo trecentodiciassette vive di questa relazione minaccia cos'è allora l'induzione che compare nella figura mi devo fermare diviso un'altra
Ricche che cosa è quello che vive
A ad animare il concetto di induzione
Teniamo presente che quando poi la Cassazione dice beh cosa minaccia fa proprio riferimento a tutta la giurisprudenza
Maturata nel diritto civile qui guardo più alla mia sinistra perché so che con loro non posso dirlo
Parlare spiego il perché e riuso del pedale va e altro
Però a conferma dell'unitarietà di queste questioni anche queste significativo no di come bisogna far ricorso a categorie che che militano diciamo in altri aspetti
Dai del diritto a tener presente che quando la Cassazione ha detto bene trecentodiciassette minaccia
Ha fatto riferimento espressamente
All'accezione che la giurisprudenza tutta aveva maturato sul concetto di minaccia ivi compresa la minaccia implicita
E quindi siamo di fronte ad un armamentario che non dovrebbe poi preoccupare
Più di tanto
I cultori dell'esigenza di disporre di una persona offesa da compulsare fini investigativi perché molto continuerà secondo me a rimanere nell'alveo della concussione ove
Nel concetto di minaccia debba intendersi so che i civilisti considerato come vizio di volontà della volontà
è ovvio alla minacciosi
Corredi per definizione un danno ingiusta allora cosa è l'induzione
è per definizione me tutto ciò intanto che non è minaccia
Ecco
La collocazione nel in un contesto sentirete di artifici o raggiri ci farebbe precipitare in un confine in
Incerto con il reato di truffa reato che
Si potrebbe vedere come soggetto agente ancora il
Il Pubblico Ufficiale qui anche l'incaricato di un pubblico servizio
Vorrei dire solo una poi continuiamo su questo discorso e minacciano mi scordo questo aspetto che mi pare interessante anche in questo slalom
Tra incaricato di un pubblico servizio invece
Mozione più generale agente pubblico incaricato di un pubblico servizio pubblico ufficiale che cosa c'è dietro questo gioco questo slalom secondo me c'è molto per uno forse degli aspetti su cui potremmo
Riflettere e qual è il senso di aver sottratto alla figura della concussione quella della l'incaricato di un pubblico servizio
Questo si è se avesse qualche pregio quello che dicevo all'inizio cioè che il concetto di corruzione qualche cosa di generalissimo hanno a che fare
Proprio con il senso più profondo del nostro sentire si radica del concetto in cui nella
Lì in prospettiva in cui ho il furto proprio direi ha cessato di essere un fatto privato ed è diventato un fatto pubblico
Se è così a me pare che Melvin del venir meno della figura come agente di ogni dell'incaricato di un pubblico servizio
Potrebbe forse segnare in qualche modo una retrocessione rispetto a quello che invece un movimento di carattere generale a cui accennavamo prima cioè noi abbiamo molte funzioni che un tempo erano intestate al settore squisitamente pubblico
Lo stiamo vedendo trasferito nel privato ma pensiamo lo dicevamo i meccanismi dei sicurezza previdenziale ma pensiamo alle agire alle
Aziende municipalizzate Chiappa
Chi ne ha più ne metta le banche ma le banche sono un qualche cosa di veramente significativo per la vita di ciascuno allora
L'incaricato di un pubblico servizio dovrebbe avere un'attenzione particolare sicuramente può essere soggetta gente e può indurre dunque e Sensi della
Del trecentodiciannove quater può indurre a dare o promettere utilità ma che cosa giustifica quindi
L'induzione è la non minaccia sono tutte le
Le blandizie e persino il il tacere che può immaginarsi dietro un concetto di questo tipo ma ciò che lo qualifica normativamente ciò che qualifica normativamente d'insieme che cosa è qui è che qui intendiamo punire
Il
La persona offesa e l'abbiamo detto che intendiamo punirla in una prospettiva non di uno Stato ITC Zante
Allora e arrivo rapidamente alla conclusione poi se volete possiamo
Ancora a discutere di qualcos'altro
Allora induzione Singh vive nel suo collegamento con un qualche cosa che il privato cerca
Di ottenni dire
In quanto vantaggio alludi non dovuto
è questo che comunque continua ad giustificare la sua punizione anche nell'ottica di un sistema che intende ragionare con le fonti pattizie che abbiamo dette con quelle esigenze
Ecco il private questa poi l'anno
Il l'altro punto di volta forte della sentenza la Corte
Della Corte di Cassazione e questo in questo caso il privato oltre ad essere destinatario di una forza vi incivile non assoluta non del tipo minaccioso
Intende opportunisticamente inserirsi per conseguire un vantaggio che non gli sarebbe dovuto
Questo è il punto di vista fondamentale
Della Cassazione a sezioni unite vi sono altri risvolti uno per tutti
è l'ampio spazio che la sentenza delle Sezioni unite da ad un
Terreno su cui la capacità del giudice
Dovrà esprimersi al meglio perché molto questa sentenza nell'individuare zone
Grigie devo dire una sentenza molto coraggiosa sotto questo profilo perché
Io non le ho lette altre sentenze le Sezioni Unite in cui enunciato il principio si dice una riga dopo dice badate bene questo è il principio storia individuando dei modelli ideali rispetto ai quali il reale assai spunti sfumato assai più complesso
E dunque esiste una zona grigia che solo
Una approfondita indagine che nasce
Dalle Procure finisce poi davanti al giudice può
Darci sull'atteggiamento psicologico che anima non solo la gente perché ne siamo
In genere
Abituati abbastanza fare a fare i conti con l'atteggiamento psicologico del soggetto agente forse meno con chi potrebbe essere a seconda dei casi vittima o persona offesa ma attraverso questo discrimine passa un mondo
Quindi una straordinario uno straordinario richiamo delle sezioni unite alla
All'onere che compete al giudice di merito è l'individuazione di una serie di casi
De ne fa tanti la Corte almeno quattro cinque sei in cui e e sono tanti per una sentenza Sezioni Unite che vorrei porre principi
A individuare tanti casi in cui si può esprimere questa zona grigia sono tanti che cosa secondo me che cosa secondo me li accomuna queste zone grigie
Secondo me c'è un tratto particolare che la giurisprudenza di questi anni dico quella maturata prima della legge del due mila dodici ci ha consentito da apprezzare
Si è
Da tempo la giurisprudenza orientata svincolare le fattispecie sia di corruzione di concussione dall'atto
E in senso stretto
E questa riformare recepisce secondo me di quegli orientamenti il trecento diciotto corruzione della pubblica funzione da proprio questo senso siamo totalmente svincolati da un lato ciò di cui ci occupiamo
Il rapporto tra privato e attività amministrativa in questo ci può essere tanto
Ci possono essere per esempio tutti quegli atteggiamenti che la giurisprudenza in precedenza fattore rientrare nella teoria della cosiddetta del cosiddetto messa a libro paga no
Il caso in cui il rapporto tra il pubblico ufficiale
Il privato l'incarico ad un pubblico servizio e il privato era tale per cui ha
Si metteva a disposizione l'ufficio e lo si metteva a disposizione per atti dovuti e per atti non dovuti
Di qui evidentemente il richiamo delle Sezioni unite a fare che cosa a valutare la prevalenza cioè che cosa state Gemmo né
Nell'atteggiamento si badi non della gente ma della persona offesa in questo contesto e in questa situazione ecco in questo richiamo direi potentissimo all'opera dei giudici di merito mi pare che sia una delle cose
Che occorrerà tenere presente nella ergere nel rileggere nel rileggere ancora questa sentenza delle Sezioni unite vi ringraziamo
Ringraziamo il presidente De Crescenzo una domanda che farei mediatamente poi facciamo magari cinque minuti di pausa
Il vantaggio non dovuto può anche essere quello che per esempio l'imprenditoria un un imprenditore il Pubblico Ufficiale rappresenti le difficoltà
Nell'ottenere una determinata autorizzazione licenza per la burocrazia
Quindi violazioni Airline rimandarle molti soldi volevo lontani nel tempo e invece
Prospettarle un vantaggio per ottenerla immediatamente allora ottenerla subito come dovrebbe essere e invece rappresentare i ritardi del e la lentezza della burocrazia per esempio italiana
Questo potrebbe essere un vantaggio ingiusto per il privato
Ciò tenerla subito io pago per ottenerlo subito perché noi sappiamo che i tempi per l'imprenditore sono fondamentali
Quindi se tu mi fai aspettare due tre anni per ottenere una determinata
Autorizzazione o licenza alto un ministro un chi l'attività
E allora la rappresentazione di ottenere quello che in realtà a me spetta perché mi spetterebbe immediatamente invece io ti dico se tu mi paghi te lo do subito come dovrebbe quindi passi avanti a tutti gli altri
Se non paghi allora questo che ha il vantaggio giusto o ingiusto del privato deve essere punito no
Su questo
è un intervento a gamba tesa in zona grigia che come io credo che non vedo perché è proprio
Direi è uno dei punti su cui dovremmo dovremmo di più esercitare la nostra capacità
Di giudici di merito sicuramente
In una prima approssimazione dire questo certamente qui il privato cerca comunque di lucrare
Un
Qualche cosa che non gli è dovuto
Che consiste comunque nella nello attenere un trattamento privilegiato quante volte ciò significhi scavalcare una graduatoria per esempio no le ipotesi possono essere ancora più drammatiche una la fa
Nella sua cattiveria il professor Viganò
Il quale
Dice questo che rappresenta un'ipotesi molto simile il paziente che venga in qualche modo indotto dal dal primario o da con
Dunque dal medico responsabile di un trattamento sanitario che potrebbe
Salvargli la vita di dirottare assi
Su una struttura sua privata ovvero di dargli un compenso per ottenere immediatamente la
L'operazione che desta vere della vita
Qui il perfido professor Viganò pensa che siamo nella fattispecie dell'induzione
E responsabilizza la persona offesa dicendo facendo proprio riferimento a questo meccanismo cioè di scavalcare di avere un'opportunità in più rispetto agli altri pazienti
Tutto questo salvo che non si possa rientrare delle scriminanti
Che invece
Assistere ebbero la persona offesa che versa in uno stato di
Necessità anche qui di che tipo di operazione parliamo no voglio dire quante
Quante volte questo richiamo della giurisprudenza delle Sezioni unite
Non opera alla giudice di merito un è un richiamo che va seriamente secondo me ascoltato come come poche volte qui in questa zona grigia io direi
Mi sono convinto che non è
Come dire un depotenziare la sentenza delle Sezioni unite
è al contrario riconoscere che quelli
Che quei meccanismi che idealmente possono essere disegnati vanno calati poi con molta pertinenza
Nella reale Fina a definire quale atteggiamento addirittura dei più atteggiamenti che possono essere intestate alla persona offesa abbia avuto ad un certo momento
Egemonia
Per così dire dire che in una delle massime a un certo punto la Cassazione fa
Un discorso in cui individui principi a cui è pervenuto che una prefigurazione
Ma secondo me di una massimazione che ancora non c'è e anche questo grazie non ne stiamo discutendo pubblicamente forse per la prima volta grazie a lei perché io non ho ancora ieri non ho trovato
La pubblicazione mi pare di di
Delle massime
Delle massime ufficiali vede una provvisoria no penosa provvisoria che è sotto questo profilo estremamente scarna e questo la dice lunga sul grado di difficoltà che si è avuto nel momento in cui probabilmente poi nel ridotto
Dello studio di un apparato motivazionale a sostegno della della decisione sia arrivati quindi si è riflettuto a lungo e molto molto attentamente comunque la Cassazione arriva a fare una specie di prontuario potrei dire delle massime contenuti all'interno di questa sentenza delle Sezioni di e mi ha colpito per esempio il riferimento
All'apprezzamento dinamico usa questo termine piuttosto insolito no
Che secondo me l'asso io non so se la pausa perché volevo
Forse paiono tempo qual è la paura
Io credo che di fronte a sentenze del genere sia le leggi del genere la riflessione che andrebbe fatta di carattere più generale
Cioè
Se togliamo tempo l'ha fatto è che io non lo so perché secondo me
Continuiamo già non lo so la premessa fondamentale a mio avviso e che sentenze del genere sono completamente inutili
Cioè cerco di spiegarmi e cerco di spiegarmi parte che voglio dire non l'ho detto io ma tendenzialmente l'ha detto anche il Procuratore generale
Della cattedra Cassazione avevo
Che ha espresso un parere conforme passi con come massima altri mezzi però dicendo che la legge faceva era completamente nude partiamo compreso
Posto io son d'accordo con il dottor De Crescenzo sul concetto di guardiamo al futuro e non cominciamo a dire che la punibilità del privato compromettere indagini cioè
Sono veramente
Per fare una citazione biblica il piatto di lenticchie di essa u
La legge si fa perché si ritiene opportuna e il rilevante le difficoltà investigative che possono comportare per questo è un ufficio giudiziario
Il problema di fondo che però secondo me intanto a
è una legge se mi consentite paradossale l'input delle organizzazioni internazionali era semplificate il quadro normativo la distinzione concussione corruzione non ha senso quindi due reati per sanzionare un episodio sono troppi
Giustamente il genitore che fa italiano che facesse due son troppi ne cerchiamo un terzo
Tant'è io credo che che oggi come oggi dobbiamo cominciare a pensare che fra le cause di prescrizione c'è la sua il fatto che statica del pubblico ministero le difficoltà le notifiche gli avvocati che c'era prima avrà prescrizione quarto il giudice che di fronte a un processo non sa se induzione concussione o corruzione
Pacchetti e quindi
E già sotto questo profilo la non avrei difficoltà a mio avviso a sostenere che la norma è ridicola ora il problema di fondo è un altro che noi però ed è un problema di carattere culturale estremamente grave
Per comprendere il quale io faccio riferimento a un libro
Che non c'entra niente il diritto che è un libro di Umberto Eco Cantet e loro Nicolin co
Cioè in cui canta un certo punto fare cioè scusa anche Umberto Eco fa la riflessione di questo tipo abbiamo trovato un qualcosa cioè questo animale particolare che noi non sapevamo che cosa fosse
E abbiamo avuto difficoltà a riconoscerlo cioè la realtà ci ha messo di fronte qualcosa che abbiamo dovuto nominare
E allora abbiamo individuato questa parola ornitologico la quale significa qualche cosa in virtù di una realtà che c'è
Cioè il concetto di fornitori condoni non possediamo costruirlo prima fino a quando non vedevamo l'animale
Cioè
Il concetto di ogni lo ridico ma paroloni giuridico esistere l'azione all'animale
Se non esistesse l'animale il concetto nido vincono non direbbe praticamente nulla o meglio ci direbbe qualsiasi cosa da mesi inizi quella cosa allo io l'altra né un altro
è il punto centrale quando la legge
Fa delle distinzioni
Che
Nella realtà non hanno una connotazione precisa che senso ha riferirci alla Cassazione a sezioni unite semplici complesse moltiplicate e così via la Cassazione che dice
Che sostanzialmente nella sentenza dice
Tre cose
La corruzione quando c'è accordo la concussione quando l'accordo non c'è
La induzione quando c'è una specie di costo a va beh ho capito ma noi questo interessa cioè intere se l'impostazione concettuale o interessa che siamo certi che nel concreto è facile capire se c'è l'uno l'altra cosa
è il problema di fondo signore questi e come se dicesse un leggero dicesse attenzione si possono mangiare le mele
Si possono mangiare le arance chi mangia la mela Rancia e punito con quattro atto in qualche anno di reclusione
Andiamo le Sezioni Unite diciamo che differenza c'è fra la mila e lancerà me l'arancia le Sezioni unite
Fra fanno sessanta pagine in cui dicono la vela lancia è qualcosa che
Arancia ma non è mela e venne la ma non è arancia perché ha un gusto a Crema non troppo anche come l'arancia un po'più dolce ma non dolce come quello dalla mela a mano da questo lo sappiamo il problema e che al giudice il giudice lo spiego romanzo non scrive è un trattato di filosofia e Giudice dice nella realtà con data la realtà con la frase questa è confusione questa è
Corruzione questa induzione
Allora
Quando questa rispetto a questa attività di connotazione del fatto del di di adeguamento del fatto alla fattispecie normativa del giudice sentenze come quelle delle Sezioni Unite ma non queste in generale
Questo approccio che noi abbiamo secondo cui l'impostazione concettuale ci forte tranquillamente poi a risolvere i casi in cui sono assolutamente illusorie
Sono di una come dire analfabetismo ermeneutico di ritorno cioè noi pensiamo che con le parole possiamo descrivere un morbido vinco mentre le unità vinco sappiamo che c'è solo perché lo vediamo
è questo il punto fondamentale allora tant'è vero che non è un caso che la Cassazione dice poi
Il massimo organo
Giuristi dizionari
Il quale quando voi andate come difensori a fare un processo e a contestare un ergastolo egli vide ma guardate che il giudice ha letto ai invece che vi quello non riesce no questo è fatto mi dispiace forse ha ragione ma trent'anni non prevedeva nessuno perché queste fatto ci dice nella sua sentenza Sezioni unite poi ci sono dei fatti in cui
Ma che il Paese questo
Cioè un Paese in cui l'organo che deve ragionare per princìpi ci diceva e questi suoi principi però adesso i principi valgono poco perché voi in questo caso qui è un discorso in questo caso qui è un discorso in quest'altro caso qui è un discorso
Un organo serio non se in uno avrebbe fatto la Cassazione il suo dovere se avesse mandato la legge tout-court alla Corte costituzionale per difetto di tassatività della fattispecie
Perché oggi come oggi non c'è nessuna possibilità di
Con certezza a dire il giudice ha qualificato salvo casi estremi cioè gli assessori non sono quelli che
La zona di non non non c'è una zona grigia esistono in realtà due zone colorate uno in caso sicuramente conclusione in un caso e concussione tutto il resto in un mancava
In questo magma la pena va dal quella del trecentodiciotto quell'articolo diciannove quale adesso non ricordo nemmeno qual è
La più bassa finora quella della concussione questo non è
Una un'affermazione cioè non è un'impostazione accettabile e non ne veniamo fuori con le costruzioni delle Sezioni unite
No almeno
O delle sezioni si perché sono appare però lei
E
E sto ancora sono però però guardare
No ma io non lo dico soluzioni puri è andato soluzione ha ragione la soluzione prima ma ma è vero ma no ma la soluzione e una è di carattere culturale intanto capire che se la legge scritta male l'attività ermeneutica non serva precisa
è questo il punto la seconda attività fondamentali e che la realtà non si piega gli schemi normativi Breguet selezionatore dicevo io punire Melara anche me l'arancia esiste esistono lamelle lancia Giordano deve decidere
Non possiamo in questo va be'però punire sempre il privato quando paga non è possibile allora sa che c'è per adeguarci all'Inter tali indicazioni internazionali inventiamoci chi in alcuni casi
Allora siccome quando scrivi poi scrivere quello che vuoi che esistono gli extraterrestri Turi scrivi e pensieri extraterrestri esisteranno e giudice accorgerà dalla differenza fra il terrestre extraterrestre non è vero
Questo è il punto cioè io quello è un e scusa e concludo con questi
è un profilo di carattere culturale che interessa esclusivamente
La cultura giuridica italiana
L'esempio emblematico è la valutazione delle sentenze della Corte di giustizia europea
Non dà la cortesia chiedo la Corte robe dei diritti dell'uomo
Tutti quanti quando diciamo a ma la Corte europea dei diritti dell'uomo si ma stiamo attenti perché decide nel caso concreto quando fare questa riflessione in ambito internazionale
Gli atti giuristi dico decide
Del catodico decidere caso pure
Decide
Dicono del caso singolo e lo sapete che cosa risponde perché quel giudice decide appeso cioè mette dieci casi insieme l'ICI tutti quanti esistono
Il principio non può e non declinarlo nel caso concreto non c'è niente da fare la declinazione del principio è sempre concrete la il principio è tale solo quanto estremamente generale
Poi la declinazione del caso concreto e il compito del giudice allo dubbi di fare di fare un principio generale
Assoluto fondamentale il privato che paga va in galera poiché lo definiamo del caso concreto sta alle necessità costrizione da ma un po'di
Il privato che paga e però offre del primo e corruzione si offre per secondo dopo dieci minuti e concussione per induzione se i dieci minuti sono passate ma c'è stata una pausa perché il pubblico ufficiale andare in bagno il privato ha potuto fare corruzione di nuovo
Non è credibile non è credito pre cosa vi diverte di più questo battibecco io vi faccio il battibecco
Io proprio come fra l'agenzia
Beh meglio che su di essi l'altra relazione come quella mia va beh ma e il problema è che
La citazione edotta l'ho apprezzato però il problema è che
Sconta probabilmente una separatezza tra il fatto la norma l'interpretazione della norma fatta dalla Cassazione
Io dico che questo è un atteggiamento che io sto mi sforzo e non è facile nella pratica mi sforzo di non condividere cioè come io non ritengo che ci sia un colpevole a prescindere dal processo
Così io trovo abbastanza difficile immaginare che ci sia una realtà
E che ci siano delle norme fuori da essa il mio mestiere percepire la realtà attraverso quel filtro che le norme mi danno e che sono fuori di mesi sono
Permettiamo c'è un'altra citazione un po'no come le categorie spazio e tempo per caso
Emanerà vernacolare o senza senza questa categoria di spazio e tempo cui leggiamo
Le norme così come sono proprio
La realtà nulla percepiscono e anche quando faccio il giudice possa ci andiamo a fare una gita in campagna o meglio per mia cara
Facciamo altre cose però quando ci poniamo in questo contesto la realtà e questa e
Oltretutto se riesca a capire una critica de iure condendo anche se ne possono fare mancava l'antiriciclaggio io trovo che manchi una corruzione tra privati che sia all'altezza dei tempi
E dell'epoca la facciamo ma nel momento in cui ci troviamo di fronte
A delle norme dobbiamo sforzarci di dar loro avvalendoci di altre norme che possono essere di rango primario la Costituzione e quant'altro dobbiamo sforzarci di dare un senso la cosa peggiore in questo
Credo che la
Cassazione abbia ancora un senso la cosa peggiore rispetto a tutto questo e che ci siano degli orientamenti in maniera drammaticamente
Lascerà
Allora la funzione secondo me della Corte costituzionale non da enfatizzare specialmente quando è la Corte
Stessa a riconoscere quanta parte della lavorazione
Della soluzione del caso concreto sia affidato al merito non mi pare che possa essere ecco trascurato sicuramente possiamo avere delle delle le difficoltà o la Cassazione può
A vere
Come dire che da anche delle
Delle cadute però rinunciare così drammaticamente proprio nelle condizioni in cui ne abbiamo più bisogno c'è più una norma ci appare ad una lettura diciamo extra normativa ci appare
Come dire approssimativa deficitaria
Ma è proprio lì secondo me abbiamo bisogno di alcune coordinate che maggiormente
Orientino perché in quello che tu dicevi giusto si coglie un'attenzione forte però non si capisce se la critica era più rivolta
Come spero sia al legislatore
Chi ha la Cassazione
O alla Cassazione che in qualche modo ha cercato se voi di razionalizzare Borghetto denunciarli come meccanismo che di primo acchito può lasciare un po'
Di sorpresa insomma in qualche modo sorpresi voglio mi sforzerò di avere anche su questo un po'
Nei limiti del possibile la testa fretta pensare che in qualche modo
Tutto deve cospirare perché noi diamo un senso siamo immersi il più possibile insomma in una in un apparato che condivida
Il senso
Di quello che ci sta capitando e che qui non vorrei essere equivocato io credo fortemente che il giudice benessere come dice l'indipendente anche dal tempo però eppure difficile non
Cogliere questi aspetto impostare certo sarebbe stato più semplice nostra sarebbe stato più semplice direbbe da oggi qualsiasi passaggio di danaro dal privato al pubblico ufficiale è sanzionato con il taglio della mano
Ma così non è
Evidentemente così non è perché la la politica fa pure parte del nostro essere irrinunciabile per quanto criticabile bisogna fare io non d'accordo il punto è che non puoi pensare cioè
Devi ammettere questi razionalità del sistema
Che è connotata dall'esigenza di compromesso dalla politica non può pensare che queste irrazionalità del sistema venga sistemata perché poi intervengono le Sezioni riunite cioè invoca il meglio che ci siano che non ci siano solo questo
Poi
Ma loro Sestri per carità il meglio che ci siano per
Non non è che io stia dicendo che non ci devono essere dico che però questa Assemblea sentenza delle Sezioni unite certa e che comunque nell'applicazione concreta non è di guida alcuna e non per colpa delle sezioni
Loro stessi o di
Cioè sulla stessa lo stessa vicenda leggendo la sentenza a sezioni unite verrà a qualificata dei giudici in trenta modi diverso
Allora individui si deve dire scusa in tempi di spending review e quant'altro a che servirà questa sentenza è no perché il punto fondamentale poi e allora Sezioni d'appello la Corte costituzionale bello di Corte d'appello belli Tribunale ma se la funzione delle Sezioni riunite e dare un indirizzo univoco
Evita e siamo tutti d'accordo che quell'indirizzo verrà sicuramente applicato in relazione avessimo fatto che non vi sia l'aspetto interazione dire scusa che serve la sentenza
Credo che non è colpa delle Sezioni unite
è colpa di un legislatore che è una capra perché la regione Calabria dovrei dire per esempio che quando parli di trecentodiciassette deve avere in mente la categoria della minaccia e non ex se
Munno uno studioso si mette a definire il concetto di minacciare insomma in qualche modo ma
Ne esce fuori cioè un modo di razionalizzare proprio a fronte di una normativa che si presta se si vuole vista letta in maniera solo naturalistica per così dire a degli equivoci questo tenuta di parlarne
Alcuni noi tutti ci mancherebbe
Ma in qualche modo ti dice beh quando ti Regis trecentodiciassette sappi che tu devi pensare nel nostro contesto per come questa norma si inserisce alla minaccia alla minaccia implicita la minaccia che è cosa diversa
Invece dall'induzione che il latte che intanto è l'album una minaccia e quindi
Che aiuta l'abbiam Marinacci impieghi dell'induzione qual è la
Enza e c'è il punto è questo ritorni cioè il punto secondo me dobbiamo ritornare ha pensato il le le mie i miei appunti sono due
E nessuno dei due francamente si rivolge qual è la Cassazione
Primo e al legislatore ingiusti stress e secondo me rivolgendo a chi mette un rimedio nei limiti del possibile no il limite qual è che secondo me chi è chiamato a mettere un rimedio deve anche accordi del sì che quel rimedio non esiste il punto è prima si bisogna
Cominciare a risulta il legislatore
Deve migliorare la il primo miglioramento è permette di fare meno Licci
A me comunque di questo io va adesso ve n'è traccia io tremo al pensiero che mettono l'antiriciclaggio perché se sulla corruzione hanno fatto sto casino io che cosa possa uscire collante ricicla voi non so credo che il novanta per cento di voi lo sa gelida esisto due nozioni di antiriciclaggio avevamo seicentoquarantotto bis cioè quarantotto ter e non si sa che differenza c'è fra i due
Hanno inserito la due tre uno del due mila e sette che il riciclaggio però è un riciclaggio che vale solo per le attività che valgono del due mila e uno del due mila e sette però poi l'articolo cinquantacinque del decreto legislativo del due mila uno all'articolo cinquantacinque sanzioni penali descrive condotte che fanno fare riferimento a tutti qualsiasi soggetto
Allora il primo principio secondo me la prima norma che andrebbe fatta hanno messo il vincolo di bilancio in cassa in costituzione avrebbero dovuto dimettere un'affermazione fino al due mila e ventidue non si possono fare norme penali da lui scrive
Bravissimo cioè non si sa niente da fare
La seconda cosa la seconda cosa che
La seconda cosa che chi le scrive deve sapere vitaliano leggere il ventisei ventuno dove c'è un errore di congiuntivo anche i consulenti però neppure consulenti e la terza cosa che magari a chi le scrive al ore norme penali non deve essere indagato condannato e la quarta cosa che magari se laureato male non fa o che magari invece laureare invece di fare la soubrette
Forse la norma scrivendo
Detto questo detto questo detto questo questo è il primo principio cioè al legislatore fin troppo facile I II e hanno voi cioè dobbiamo abbandonare ma senza
Fior di polemica che invece
Ne mancavano le frasi che ho detto in breve dobbiamo abbandonare l'idea
Che
Invia interpretativa
Cioè che la legge possa scrivere quello che vuole a prescindere la realtà io sono d'accordo con te che la realtà con legge la solo tramite le norme
Però così come le norme ti vincono tramite la lettura delle realtà io un libro scritto detto e fra fatte delitto non esiste nessuna decisione fatte diritto non esiste però come tu può eleggere il fatto storico nell'ambito del diritto l'incidente stradale
Non ha nessuna rilevanza se è tuo figlio che è stato coinvolto se tenuto di mattina di siano di pomeriggio e se chi la investire ubriaco se fa il giudice è una differenza radicale Sir ubriaco sarà di notte quindi è chiaro che il diritto con nota il fatto
Ma è anche vero che non puoi pensare di applicare il diritto in virtù della forza cogente del diritto sul fatto che non esiste
Cioè sul fatto che di per sé non ti consente l'applicazione del diritto
Cioè non è che poi dirti o accanto al di là alla sinistro stradale all'investimento del pedone
E all'investimento del da persone che vende ICI letta e all'investimento della persona che va a cavallo esiste anche l'investimento della persona che va sul sull'animale di cinque campi di cinque anni
Ahimè cinque anni non esiste non e non puoi pensare bene ma io non invento la quinta gamma vedo pochi
Allora oppure
Sì non con nota in maniera precisa la realtà TIA apri
A un problema di discrezionalità nell'applicazione della norma che significa
Il che significa abbandono del principio di legalità cioè se la norma non è scritta bene il principio non lunghi mesi in legge
Non esiste perché la legge si c'è dl ditte di decreto legislativo la legge il Regolamento ma in realtà l'attribuzione di significato a quella legge l'ha fatto singolarmente giudice
E qui è l'indice andiamo alle Sezioni riunite e ma non è vero che poi invece Sezioni Unite Panda culla Gesù Cristo ma se a parole scritte male si rispondono con altre parole
è questo il punto rimaniamo a livello di però sospendiamo dei tribunali esatto è quello che dicevo prima
Atto tante cose si va
Come giudice di dal sindacato di costituzionalità che sono norme o sono proceduti quello delle scritte la Costituzione
Sono norme eccetera
Allora chiediamo io ma io vorrei che quando vogliono allora chiedersi ma c'è andiamo alla Corte costituzionale ecco dove applichi delle norme dove ci sarà un giudice che applicherà delle norme come quelle
Assente bravo ma qual è la differenza tra Londra una bella differenza che la Corte costituzionale che dice o sì o no non tira il principe dieci poi tu nel concreto lo applichi ti dicevano amento
Non c'è male perché sanno che io ho trovato a sentenze oggi nella sede dell'oggetto della Caffaro che non faccio sempre ma io lo avrei
Ma io l'ho premesso che è un salto culturale che dobbiamo fare è un fatto culturale
Su cui non contare su di me per questo salto di
Chiedo scusa in questo contraddittorio che si è venuto a creare sarebbe interessante anche sentire il parere del Consigliere Frittella dottor Frittella della Corte dei conti
Che cosa appunto ci può dire al riguardo
Io aspettavo di intervenire perché era stata per
Preannunciata una pausa altrimenti rischiamo altrimenti rischiamo veramente di sulle sommarie culturale siamo tutti d'accordo allora dopo la pausa approfondiamo questi aspetti grazie
Guida
A Presidente
Continuo pericolose
Grazie
A livello
Compromise
No
Resterebbero
Sempre in relazione
Allora
Inizio
Quando si parlava del palazzo di vetro di un'amministrazione trasparente
Del
Privato che collabora con l'Amministrazione
Sulla collaborazione si sono innescati quei filoni che non solo
Possiamo ricordare
Con la promuove la stagione novantaquattro novantacinque sull'asse Milano-Roma
Ma
Possiamo
In positivo
Tenete presente
Come nuovo filone che accompagnato la serie delle riforme istituzionali Benito uno due mila tre
La legge costituzionale numero tre e soprattutto
La legge centotrentuno del due mila tre la famosa legge la Loggia
Che
Integrando
La
Riforma dell'ordinamento delle autonomie locali a completato
La serie di istanze di partecipazione
Del privato anche a livello di comunità locale all'azione amministrativo
Vediamo quindi i due aspetti partecipazione da un lato
Controlli dall'altro
Le patologie dell'uno e dell'altro rinviamo a quanto prospettavano i colleghi ordinari
La partecipazione a
In qualche modo inciso su una nuova carte caratterizzazione dell'azione amministrativa
Con
Ampi spazi all'iniziativa del privato
Con
Ampie occasioni
Di valutazione
Di quelle che sono delle delibere che
Sono da considerarsi e le realtà oggettive sulle quali
Vai andava a incidere il provvedimento amministrativo non più l'atto amministrativo lì
Detti erano in rete hanno memoria diciamo così
Ma nello stesso tempo proprio da questa partecipazione
Venivano fuori le indicazioni
E lei
Anticipazioni su quelle che poi Savasta dei fenomeni devianti fenomeni devianti agevolati anche e soprattutto
Da quella che
I legislatori di fine
Anni novanta
E
Negli ultimi anni soprattutto nei periodi di eccesso di decretazione d'urgenza
L'amico e collega Cirò
Sa benissimo che quando
Ci si dilettava a prospettare gli studenti
Quei due binomi
Per l'esposizione sull'articolo novantasette
Imparzialità buon andamento efficienza ed efficacia sono due binomi allo studente chiedevamo come collegare concettualmente queste quattro aspetti
Ma sono sono anche quelli aspetti alla base
Della corretta azione amministrativa corretta azione amministrativa
Che in passato
Riceveva una sorta di
Avallone sistematico
In ogni singola
Manifestazione in ogni singolo dettaglio
Mi riferisco i controlli sul provvedimento amministrativo ma i vari livelli di amministrazione centrale e amministrazioni territoriali
Con
La stagione delle riforme del gennaio del
Inizi novantaquattro
Abbiamo assistito alla riforma di tutto il sistema dei controlli con una riduzione
Degli spazi e di controllo preventivo dei profili di legittimità dell'azione amministrativa e con un graduale
Ampliamento che si è poi
Sviluppato fino all'inizio negli anni due mila
Dei dell'intervento e delle valutazioni del controllo concomitante del controllo successivo su quella che è la gestione
Dell'amministrazione e la gestione delle risorse pubbliche
Questo in qualche modo almeno dall'angolo visuale
Nella mia istituzione può essere
Considerato con una sorta di presupposto
Formare estorte sostanziale alle innovazioni dal punto di vista legislativo cioè le nostre le valutazioni che noi abbiamo potuto fare
Sulle modalità anche di dettaglio della gestione delle risorse pubbliche
Possano in qualche modo aver rappresentato una sorta di
Sostrato
Per le valutazioni del legislatore e
Le indicazioni al legislatore per
Le modifiche che abbiamo analizzato finora
Da questa chiave di lettura
Forse riusciamo accogliere anche
Un nuovo filo conduttore
Nel valutare
Le novità
Negli ultimi anni
Novità degli ultimi anni che hanno portato per l'Amministrazione
Ha una
Graduale
Modifica
E
Polverizzazione
Dei momenti di controllo
Si è passati
Dagli organismo di valutazione
Servizi di controlli già da servizi di controllo interno agli organismi di valutazione alle all'interno delle singole amministrazioni a delle valutazioni che a livello di enti locali
All'indomani della
Nuova legge leggi sull'ordinamento degli enti locali apportato
Alla
All'inserimento
Nel procedimento deve a me degli atti dell'azione deve amministrazioni locali del revisore del Collegio dei revisori
Alle modifiche denim nella
Stesse
Nello stesso esercizio della funzione di controllo da parte della Corte dei conti soprattutto
Rispetto
Alle amministrazioni locali le altre amministrazioni
Cui secondo una legge del cinquantotto
Lo Stato contribuisce in via ordinaria
E questo è un filone
Carico di implicazioni e gli aspetti problematici perché si è passati da uno scenario in cui si avevano
Amministrazione dello Stato
Enti territoriali enti pubblici
Ad uno scenario in cui
Se ritroviamo amministrazioni statali amministrazioni territoriali e tutta una caratterizzazione di soggetti pubblici
Privati ma all'interno del dei soggetti privati una
Moltiplicazione nelle tipizzazioni mi riferisco
A tutte le creature
Messe in vita dalle amministrazioni locali Antonio scusami ti prego di sintetizzare però abbiamo una parte dovere per quanto riguarda per quanto riguarda
Il tema che ci
Analizzato finora
Molto
Può
Derivare in senso di costruttivo
Anche per i colleghi ordinari
Dalla lettura
Di quanto noi
Ogni sistematicamente ogni anno
A fine giugno
Però diciamo nella relazione
Annuale sul rendiconto
E
Nelle relazioni
Sui profili finanziarie per quanto riguarda gli enti pubblici di enti cui dicevo prima lo Stato contribuisce in via ordinaria e
Attraverso le modifiche del
Del controllo sulle autonomie locali a quanto avviene nelle sezione autonomia delle Sezioni regionali di controllo per quanto riguarda i Comuni senza nessuna distinzione
La
L'aspetto che potrebbe essere oggetto di una
Il secondo atto di una seconda fase
Sì continuiamo con il dottor Santo Riello così riprendo un attimo un intervento che prima
Aveva iniziato sì esatto e al quale chiedo ecco di essere particolarmente sintetico perché purtroppo alle due altrimenti
Finisce veniamo materialmente fisicamente cacciati grazie
Questo
Chiedo scusa questo funziona saranno temi non so se vuole dire qui magari
Sottolineo solo una criticità della legge centonovanta del due mila e dodici avete capito che io non è che sia particolarmente entusiasta di questo intervento normativo
La tesi fondare la la la la norma come riferisco è la corruzione per l'esercizio delle funzioni
Che è una norma particolarmente pericolosa da un lato se ne capisce perfettamente il senso questa sorta di asservimento
Dei soggetti a del soggetto pubblico del pubblico funzionario I voleri e desiderata o comunque questo rapporto incestuoso che il pubblico ufficiale può avere con con il privato
Va in qualche modo sanzionata discorso abbastanza diversi corretto e come dire in parte anche comprensibile il tentativo di punire questo rapporto a prescindere dall'adozione di un determinato atto
Il problema diventa particolarmente problematico laddove questa norma fonda anche ed è così la responsabilità delle società ai sensi della due tre uno
In realtà che cosa può succedere
Può succedere perché lo la punibilità del rapporto privato pubblico ufficiale
Non viene più ad essere slacciata da ad essere i rinvenuta al di fuori dell'adozione di un determinato atto del pubblico ufficiale come appunto prevede la norma
Viene ad essere svincolata addirittura dall'individuazione del privato che fa le frazioni
Cerco di spiegarmi meglio
Può essere ancora concepibile mandare a giudizio per questa forma particolare di corruzione il titolare dell'ufficio tecnico comunale il quale abbia rapporti continui e costanti con un impresario edile
Che a Natale li porta regali particolari a Pasqua fa altrettanto
E d'estate prima dell'estate gli eventi cinquanta modo le ferie pagate
Non sappiamo quali sono le ragioni per cui il privato paga il pubblico ufficiale però abbiamo quantomeno due soggetti ben definiti e cioè il privato al pubblico ufficiale
Capite che invece laddove si prescinde dalla responsabilità del singolo e si dice non so chi chi ha pagato so però che qualcuno ti ha pagato per conto dalla società x
Cioè rinvengo la attività di corruzione non nel rapporto fra te e Caio ma Frattini e la Caio S.p.A.
Questo ampia notevolmente lo spettro applicativo dalla norma
Perché significa che il soggetto non deve più il pubblico ufficiale non deve più tutelati sì o meglio ancora come dire prestare attenzione al rapporto con un singolo ma addirittura prestare particolare attenzione al rapporto con un'intera
Società
Con un intero complesso aziendale con una evidente conseguenza che per un singolo voglio dire la prassi ad esempio per il singolo privato la prassi dei regali aziendali
Dei benefits delle particolari attenzioni che si possono avere dei confronti pubblici ufficiali è una prassi che nessun
Singolo privato attua scientemente
Le aziende e sappiamo che invece hanno spesso e volentieri
Una addirittura una direzione in un ramo aziendale dedicato a queste modalità di rapporti
Cioè a intrattenere rapporti con soggetti pubblici
Che sono rapporti continui costanti e che prevedono anche una serie di cortesia
Ora quand'è che queste cortesie possono sconfinare nell'illecito ripeto se ci mettiamo
Nell'ottica di un rapporto fra due persone fisiche
E abbastanza agevole pensare che un faccio un esempio perché l'abbiamo tutti il regalo di un aitante può rappresentare un elemento corruttivo perché presso le Lainate è un prezzo particolarmente significativo per il privato che lo sostiene
Per un'azienda l'acquisto di una entrata fra possibilità di scaricarsi viva possibilità di scaricarsi lì in
Orto dalle tasse e così via diventa un prezzo decisamente facilmente sostenibile soprattutto se non è un acquisto che io faccio per il funzionario del Comune di Roma lo faccio anche il funzionario del Comune di Napoli e per il funzionario
Del comune di so ora o di Firenze o di Ascoli Piceno
Allora a questo punto quando in rapporto e fra il singolo e la società
Si potrà tranquillamente parlare di corruzione e come andrà considerato l'accordo corruttivo o meglio ancora come andrà considerato l'importo per valutarlo prezzo della corruzione
Va considerato dalla parte dalla società la quale dice ma guardi a me regalare cinque Ayala Canale cinque funzionari in realtà è una spesa che
Non non cambia minimamente lieve casse aziendali o va considerato dal punto di vista del pubblico ufficiale per il quale l'acquisto di un'altra o il pagamento di una vacanza o così via e invece un profilo centrare
Immaginate riversate voi questo discorso ad esempio in materia di nei rapporti fra le strutture sanitarie le aziende farmaceutiche che fanno come purtroppo tutti ben sappiamo
Politiche commerciali particolarmente aggressive fatte di da azioni non di danaro ovviamente ma comunque di beni di un certo livello ai medici per sollecitare in qualche modo a prediligere erano medicinali piuttosto che altri
Da questo momento in poi si potrà cominciare a parlare per quei medici che rivestono quello che è figlia di pubblico ufficiale in particolar modo esempio per i privati si vota subito comincia a parlare di corruzione
Ho altrimenti andrà valutato il sistema o altrimenti invece la vicenda andrà valutato con particolare attenzione
Un problema particolarmente delicato anche perché badate bene soprattutto dal punto di vista anche dal punto di vista dell'impresa in relazione alla circostanza che il privato viene punito per conto suo
L'impresa potrebbe in ipotesi rivolgersi a ma io non so il soggetto che concretamente ha disposto che venissero fatti questi regali
Nell'ambito del complesso aziendale non posso dire colpa il vizio è colpa di Caio e quindi uno direbbe va be allora tu come privato come impresa privata
Vieni assolta presente responsabilità
In realtà l'impresa non ha nessuna possibilità di scusarsi in questo modo che come è vero impensabile cioè l'articolo otto della regina di concludere uno diciamo noi sanzioniamo l'impresa anche se nell'ambito della struttura non sappiamo concretamente che sia persona fisica che ha realizzato il reato
Per cui addirittura si potrebbe arrivare all'eccesso di dire che non sarei la persona fisica chiarezza del reato per conto dell'impresa
Non sai se sono state più persone fisiche e quindi di conseguenza più soggetti che hanno compiuto ciascun singolo atto
Che isolatamente considerato né corruzione ma che complessivamente considerati sono corruzione e l'unico soggetto nei cui confronti la l'Amministrazione
Dalla giustizia potrà rivolgersi potrebbe essere la società
Ripeto credo che sia una scelta sotto certi aspetti condivisibile
Da parte del legislatore che però chi lavora con le aziende deve sottili evidenziare deve sollecitare la particolare attenzione diventa più l'atteggiamento prudenziale alle imprese medesime grazie
Sì concludiamo l'intervento dei relatori con il dottor oggi al Presidente di organismi di vigilanza due tre uno che si parlerà del Reding di legalità
Il titolo di questo intervento di questo stage
Modello organizzativo rating legalità corruzione cosa ha funzionato
Se noi dovessimo in qualche modo intervenire
Voglio fare una premessa stanno nel quale meno di quarto d'ora però devo dire qualche cosa perché parlare per ultimi
Anche qualche vantaggio oltre che qualche svantaggio no adesso vedremo quali sono i vantaggi vantaggi sono di aver sentito un linguaggio che è completamente diverso dal mio perché io parlo linguaggio di tipo privatistico aziendalistico
Mentre abbiamo sentito tre ore e mezza linguaggi giuridici
No di un certo tipo ora bisogna sentire anche l'altra parte la campana sarebbe interessante almeno avere altre tre ore per parlare della di come vengono recepite queste cose dall'altra parte
Perché da una parte si fa in un modo ma dall'altra parte come vengono recepite quindi cosa cosa non ha o cosa ha funzionato nel modello organizzativo due tre uno bisognerebbe stare una giornata qui a parlarne
Cosa ha funzionato nel rating legalità cosa hanno funzionato tra poco lo vedremo
Cosa ha funzionato e non ha funzionato nella corruzione devo dire che a parte ringraziamento nell'invito ad Ariano amicali Anna
Devo dire che
O assolutamente necessità di ribadire
In quanto nel mio lavoro mi porta in molte impresa a parlare di di reati che è assolutamente necessario e fondamentale da parte di tutti gli organismi di vigilanza
Che vi sia
Una penetrazione più forte da due tre uno da parte nelle procure perché non è possibile che ci siano situazioni in cui
Per lo stesso reato la persona fisica
A subisce un procedimento penale per lo stesso reato due-tre una persona giuridica non lo non lo non lo subisce che vi siano alcune situazioni alcuni Regioni
Dote lo stesso reato sine perseguiti e la Regione vicine non si viene perseguiti in aziende praticamente lo stesso settore produttivo
L'altra invece l'altra osservazione è questa e che sul fronte della corruzione
Sì o se ci sono stati molti interventi dove spesso si diceva
Questa materia è molto complessa e complessa vi sono sette reati della pubblica amministrazione ex due mila uno ci sono sei reati dell'Arco della corruzione che supera i veri dai reati inglese
Vi sono altri quattro reati della centella della cento
Della centonovantadue mila dodici quindi questi reati di corruzione sono ormai una quindicina
E voi pensate che quando ne facciamo il processo risk assessment
Lo dico soprattutto per le parole vicino Sarto Riello
Poi pensate che nel momento stesso in cui
Si fanno i corsi di formazione
Alle figure apicali che partecipano noi logicamente interveniamo dicendo fate delle domande come come mai non fate le domande
Allora delle due l'una o ve ne fregate del del del tema oppure non avete capito eccola la seconda risposta quella corretta
Persone che stanno alla responsabilità gli interi stabilimenti industriali con qualifiche di amministratore delegato e direttore generale consigli amministrazione non hanno compreso
I reati il conto il contenuto dei reati per cui traffico d'influenza illecite non sanno nemmeno di poterlo commettere mente lo stanno commettendo perché la materia è molto molto complessa
Allora logicamente ci domandiamo ma come mai questo silenzio dei dirigenti continua
Continua perché
Se noi vogliamo che ci sia un sistema Ponente dell'impresa che logicamente ci dia la possibilità di dire l'impresa sbaglia poniamola
Le regole devono essere comprese se le regole non vengono comprese come facciamo pulirli impresa cioè diventa anche un fatto giurisprudenziale un fatto del legislatore così come
Alcuni si sono dilungati correttamente a far osservare
Quindi è chiaro che di fronte alle parole De Crescenzo io sono contento perché
Chiaramente posso dire bene quando si parla di complessità dall'altra parte c'è qualcosa che dovrebbe essere fatto per far comprendere questa complessità ma non viene fatto perché è molto difficile
Quindi questa premessa mi porta a dire che la centonovanta una legge che secondo me dovrebbe essere rivista nella concretezza della comprensione nella concretezza di non andare incontro a reati due tre uno che comportano con tutte
I i problemi del caso la responsabilità amministrativa degli enti
Due parole per per quanto riguarda retini legalità qui logicamente se diciamo che non ha funzionato per ora no alcuni o taluni aspetti della legge centonovanta
Per quanto riguarda le reti non ha funzionato una cosa poi andremo veloci sulle slide perché mancano appena dieci minuti
Allora le slide che sono molto semplici vi daranno l'idea tecnica di che cos'è questo rating legalità di quanto sia importante no controbilanciare un sistema Ponente un sistema premiante per l'impresa
Ma dobbiamo dire che la cosa che non ha funzionato nel rating legalità è una sola ed è molto importante e che il Ministero dell'economia e della finanza non ancora a distanza di due anni e mezzo emanato il decreto attuativo di
Evidenze di individuazione delle regole di ingaggio che
Le banche devono seguire per quanto concerne il punteggio da dare da attribuire alle
All'impresa
Questo è un problema infatti logicamente
Gli obiettivi vengono in questo momento ad essere minoritari nel senso che le banche sono in trattativa da parte dell'ABI in trattativa con i Ministeri anche con Confindustria
Per cercare che non ci si limiti soltanto una diminuzione della fase transitoria della fase istruttoria che sono ben pochi soldi ma si va ad incidere direttamente su quelli che sono
No la salvaguardia dei fidi bancari l'accesso facilitato ai sistemi finanziari
Delegare a quella gare internazionali con con con percorsi privilegiati eccetera quindi
Al Keci vera anche sull'ovvero proprio non ha un cash flow soltanto di facciata
Quindi se noi pensiamo che i libretti di legalità di fatto un giudizio di merito sul rispetto sulla promozione della legalità da parte delle imprese che ne condividono i valori pensiamo anche come Bruxelles
Stato rapido letto un po'copiando quest'idea di Monti che purtroppo anche se non compresa e completa in Italia con play completate in Italia sta cominciando essere a intervenire anche a livello europeo
Ovviamente il contesto in cui si parla di DTT corruzione è un contesto molto vasto io comprendo le parole di del dottor De Crescenzo ma comprendo anche che l'Italia secondo Transparency International è sempre una delle azioni che si fa più corrompere che più corrompe purtroppo siamo agli ultimi posti
Vi sono solo due slide che ho preparato per farvi comprendere come ancora questa
è questa questa fa questo questo reato viene ad essere facilmente come dire commesso anche se poi così tutti pensano ma non succederà mica proprio a me ma tanto finirà all'italiana non pensando che questa assunzione
E al terzo livello secondo la classifica di Interpol per la Commissione individuati i reati non al ventesimo ma al terzo livello
Ora per quanto riguarda il discorso
Delle delle della della dazione di tangenti i costruzioni fondi neri eccetera vedete che un po'tutti i settori vengono toccati dal tre al quindici per cento e queste sono
Le famiglie italiane che alla domanda rispondono in questo modo
Ovviamente ci sono poi i macrodati macro dati dell'Istat della Corte dei conti dalla vicedirezione generale Banca d'Italia che ci danno l'idea macro di questo fenomeno dove noi sappiamo che non è soltanto un fenomeno no
Fenomeno polivalente cioè dal privato dalla pubblica amministrazione della pubblica amministrazione privato e di collusione tra i due organismi
Però in reti di legalità anche dei vantaggi non indifferenti benefici in questo momento per vostra informazione circa ottanta aziende hanno ricevuto hanno avuto il punteggio del reti di legalità in Italia
Non di più perché in manca questo benedetto
Documento del de manca manca anche una volontà da parte dell'Agenzia
Di perseguire con più velocità le riunioni per dare il punteggio le aziende che hanno presentato la domanda quindi vi sono delle condizioni favorevoli tipo economico-finanziario e quindi la revisione dovrebbe essere fatta una revisione di fidi bancari
Migliori rapporti anche di interpretazioni della delle degli dei percorsi economico-finanziari un istituto di credito agevolazioni molti Bari di mandi di gara con questo punteggio a livello nazionale internazionale
Snellimento di molte procedure amministrative soprattutto nell'ambito antimafia di immagine perché la corpo reputation aumenta in quanto il bollino blu sarà tra poco valido probabilmente anche al di fuori dell'Italia
E quindi una specie di creazione di contagio la legalità che va a controbilanciare i reati di cui parlavamo
Come funzione in breve questo questo reti in funzione a con alcuni requisiti che sono fino a due milioni di euro a livello di azienda di fatturato un sede operativa a livello nazionale iscrizione visto l'impresa più due anni
Il punteggio viene dato a stelle massimo tre stelle
Vi è una forte corposa autocertificazione per la prima stella dove vi sono molte domande livello elettronico a cui bisogna rispondere per una serie notevole di reati che vanno ben al di là dei centosessantaquattro reati compresi i due tre uno
E logicamente seguono una serie di anti altre informazioni di autocertificazioni che sono il cuore iniziale per la prima stella vi sono poi altre sei stelle di cui cinque obbligatori una facoltativa
La densità adesione al protocollo di legalità e protocolli prefettura associazione di categoria in me
Le prefetture non sono in grado in questo momento di seguire questa questa questo percorso è anche vero che Confindustria la settimana scorsa ha fatto
Una convenzione colonne la soluzione di categoria e con le prefetture per intervenire addirittura aiutando le prefetture a alla ratifica di questi dei queste documentazioni di questi protocollo di legalità
Sistemi di tracciabilità dei pagamenti sotto la soglia legale del contante cioè sotto i novecento novantanove virgola novantanove per le numerose voci di spesa di conto economico che toccano il contante
Forme di corpo e società responsabili reti che sono
Dow Jones susseguiti Index bilancio sul
Tale fondo Cruz Index eccetera
Iscrizione da voi triste molte prefetture non conoscevano fino a un mese fa cosa fossero le white list
Codici di autonomia intenzione di categoria ma solo e quindi il sesto punto acquisito dal modello di organizzazione due tre uno di cui abbiamo parlato di cui
Io mi occupo ormai quasi a tempo pieno che con tutte le sue sfaccettature
Rappresenta circa il trentacinque per cento del punteggio totale del pur del delle reti di legalità
Può essere sostituito la funzione di compliance mai me la funzione di comprare e su una funzione molto vasta che le imprese hanno trecentosessanta gradi e che sotto certi punti di vista rappresenta uno sforzo superiore allo sviluppo al mantenimento di un modello due tre uno vi è poi un ultimo punteggio
Che rappresenta il fatto che l'impresa ne abbiamo a Castel Volturno alcune imprese che seguiamo in quella zona particolarmente delicata
Che hanno consiglieri che hanno denunciato l'autorità giudiziaria forze di polizia taluni dei reati in che sono compresi nel regolamento attuativo e quindi ricevono un più suppletivo mai più non possono essere sempre
Più di un certo numero perché le stelle sono sempre tre
E ogni stelle formato da un certo numero di più quest'ulteriore più un più che si può dare alle imprese che hanno il coraggio di denunciare alla pubblica autorità alcuni effetti distorsivi che vanno a colpire proprio l'impresa o i collaboratori o gli imprenditori
Ovviamente anche l'Autorità fa la sua parte verifica la completezza dell'istanza l o se fa delle osservazioni vi sono delle correlazioni e delle collaborazioni tra Ministeri finché il rating viene viene attribuito a livello positivo
Esiste un elenco delle imprese che viene aggiornato sospeso attribuito revocato
La durata di questo rating di due anni con possibilità di rinnovo il rinnovo logicamente si fa a certe condizioni cioè una cosa seria una cosa strutturata ben pensata
Ci sono anche degli ostacoli al mantenimento di questo rating
Si può venirmi a Empoli in meno i la riduzione del punteggio
Spero essere revocato lo stesso tetto in per ragioni di vario tipo o mancanza di requisiti
Si può sospendere rating e quindi l'autorità e l'impresa colloquiano con motivazioni osservazioni reciproche e controbilanciata da una parte e dall'altra
Anche il anche le banche hanno attraverso il controllo che Banca d'Italia farà atti una volta che questo documento del MEF sarà uscita sarà stato licenziato dal Ministero un compito precipuo molto importante
Di non sottovalutare né di non disdegnare i rating di punteggio perché questo percorso preferenziale banche lo devono assolutamente seguire quindi la Banca d'Italia potrà intervenire con denuncia della singola impresa presso la banca che non ha preso sul serio che è una
Presi in considerazione questo punteggio
Quindi il valore aggiunto non è soltanto un valore di immagine economico-finanziari eccetera si sta creando un vero e proprio percorso a livello nazionale e quello europeo
Che darà un riconoscimento del valore etico veramente dell'impresa non soltanto valore sulla carta
E che alla fine si traduce anche in un'opportunità di crescita per il bis sulla velocizzazione delle procedure amministrative anche gestionali incluse anche le verifiche antimafia
è una competitività anche a livello estero perché ci risulta che ci alcune prese norvegesi le ferrovie norvegesi RFI l'erede alcune imprese danesi stanno chiedendo in Italia come sta andando questo reti in perché è un domani che ne avessero bisogno di un'impresa
Per la loro organizzazione andranno elenco sceglieranno beh vogliamo un'impresa che abbia questo bollino e che quindi ci dia più convegni più tranquillità di serietà di
E di poter lavorare bene e concludo con con un fatto successo Milano attraverso un
Avvocato svizzero di Zurigo che lavora perennemente in Italia in un grande sull'internazionale che mi diceva bene Poggi
Era a Berlino a parlare con una imprenditrice di Berlino la settimana scorsa
La quale mi diceva ma lei come fa ancora lavora in Italia in tutta la corruzione che c'è con tutte queste cose che succedono non si fa mai niente tutto sulla carta tutto difficile tutto bizantinismo
Dico ma l'Italia non è soltanto questa l'Italia io civico pur essendo di Zurigo a molte peculiarità molti campi in cui eccelle non è tutto quello che lei pensa ma una cosa né i tedeschi l'abbiam capita che sul fatto corruttivo siamo più seri di voi
Allora parlava del fatto corruttivo probabilmente dice bene De Crescenzo la realtà non è proprio questa però di strada in dobbiamo ancora fare ecco perché in di legalità io penso che
Da come è stato impostato potrebbe dà una mano affinché questo gap che ci
Di far discutere in questo momento ci fa restano un po'lontani da alcune delle degli Stati membri dell'euro dell'Unione europea possa diminuire grazie
Grazie grazie Arianna allora soltanto ringraziamento a tutti quelli che sono intervenuti
Come spesso avviene nei nostri convegni a volte ci sono anche delle riflessioni piuttosto a mare perché ci rendiamo conto che poi
Queste leggi non sono così perfette mini andrebbe moltissimo di fare una domanda alla dal Consigliere Antonio Frittella ma
So che non potrà comunque darci la risposta
Come dire in pubblico per chiedergli appunto allo che fa parte della Corte dei conti la CIA minuscola quella la seconda quella dei conti perché si tratta di conti economici novanta giorni Ristich risolti grazie alla conta conti
Appunto
Quella dei
Ecco questa la spiegazione se si tratta proprio di conti dico ma quanto quanto ci costano queste leggi che poi appena fatte devono Aldo Rebora andare al vaglio della
Della della Corte costituzionale questa onda veramente un tema amarissimo
Non
Non so se pagare un attimo la risposta
Forse qui però Antonio per
Dovresti venire qui dovresti venire qui al microfono
Ecco che poi è un saluto a tutti grazie
Una risposta completa e articolata può Veneto potrà venir fuori dopo il venti sette giugno
Quando sessioni riunite delibererà hanno
Il giudizio di parificazione sul rendiconto dello
Finanziaria dello Stato e delle altre amministrazioni
E
Nell'ambito delle varie valutazioni ci sarà anche spazio
Per l'esame della degli affetti
Da un punto di vista organizzativo e soprattutto dal punto di vista finanziario negli affetti di queste novelle legislative
Sotto il profilo della prima applicazione e con
Dei suggerimenti al legislatore e adesso non c'è Santaniello
Anche e i colleghi ordinari
Per
Arricchire
Le relazioni per il deferimento alla Corte costituzionale dei profili così come sono stati analizzati prima
Non non è non solo una forma
Elegante di non rispondere nel non dare cifre
Ma ci troviamo in presenza di come dicevo prima di una prima applicazione della normativa e soprattutto
Di un grosso ciclone di riorganizzazione degli apparati pubblici ai vari livelli a una ridistribuzione delle competenze fra gli apparati pubblici
E soprattutto all'incertezza
Dovuta
Alle novità organizzative per quanto riguarda
Governo
Tra Governo centrale locale
E dopo il ventisette maggio anche quello dell'Unione europea
Grazie