19MAR2014
intervista

Giorgio Napolitano richiama il Parlamento sulla questione delle scelte di fine vita: intervista ad Emilia De Biasi

INTERVISTA | di Claudio Landi ROMA - 00:00. Durata: 2 min 49 sec

Player
"Giorgio Napolitano richiama il Parlamento sulla questione delle scelte di fine vita: intervista ad Emilia De Biasi" realizzata da Claudio Landi con Emilia Grazia De Biasi (senatore, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata mercoledì 19 marzo 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bioetica, Diritti Civili, Diritti Umani, Eutanasia, Laicita', Legge, Ministeri, Parlamento, Partiti, Politica, Presidenza Della Repubblica, Salute, Sanita', Stato, Testamento Biologico.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo qui cono Emilia De Biasi del PD Presidente della Commissione sanità a palazzo Madama senatrice il Presidente della Repubblica Napolitano intervenuto su tutto questo mi delicatissime del fine vita
E è possibile andare avanti con un non una proposta legislativa seria in questo in questo senso qui Senato scuole
Ma il tema è tema di gravissima essa ingente attualità ed e stato un peccato che nella scorsa legislatura
Non si sia portato a termine un lavoro complesso e che ha visto purtroppo divisioni troppo radicali fra le diverse
Ai diversi punti di vista fra le diverse culture
Io credo che il tema vada io unificato ma credo che come
C'è il diritto a vivere bene ci debba essere anche il diritto a morire con dignità a morire bene
Da questo punto di vista
Noi abbiamo diversi disegni di legge che sono già incardinati e ora diciamo non appena sarà possibile valuteremo l'opportunità di appaia riaprire il dibattito un punto è assolutamente c'era questo
E alcune alcuni provvedimenti che sono provvedimenti di civiltà che non possono avere una sigla politica
Devono assolutamente andare avanti e
Da questo punto di vista penso che anche il Ministero dovrebbe fare la sua parte il Ministero della salute compromessa sicuramente che ci sarebbero su questi temi ci sarà
Però ci saranno problemi politici perché alcune componenti anche di questa maggioranza forse non sono molto favorevole un atteggiamento laico su questi temi ben tanto alla laicità dello Stato e dalle sul tema o come è stato sancito dalla Corte costituzionale
E quindi la laicità dello Stato e quindi una
Parlamento che sia in grado di decidere
Senza l'intervento più o meno a gamba tesa e di
Ideologia è ora di giovani credo che insomma diciamo sia indispensabile in questo campo fare un
Salto di modernità del Paese prima di tutto su un punto molto semplice che il testamento biologico
Io credo che sia indispensabile oggi che le persone possano dichiarare la propria volontà sulla morte
Purtroppo erroneamente si parla sempre di eutanasia
L'eutanasia è una delle possibilità non è quella che io prediligo io sono contraria
All'interno Asia ma sono anche contraria a quelle forme come alimentazione forzata che sicuramente non
Non aiutano la dignità della persona
Che ricordiamoci è mente ma è anche corpo ringraziamo la Presidente De Biasi del PD Preside troppi socialità qui a Palazzo Madama insoluto come sempre da Radio Radicale