20MAR2014
intervista

Intervista a Renato Brunetta sul nuovo quotidiano a cura del Gruppo di Forza Italia della Camera dal titolo: "Il Mattinale"

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 15 min 30 sec

Player
Nell'intervista si parla inoltre del ruolo e della figura di Silvio Berlusconi, del dibattito politico all'interno di Forza Italia, sull'ultimo libro di Renato Brunetta dal titolo: "Il grande imbroglio 3", della politica e delle riforme, soprattutto in campo economico, messe in atto dal Governo Renzi e delle prossime elezioni europee.

"Intervista a Renato Brunetta sul nuovo quotidiano a cura del Gruppo di Forza Italia della Camera dal titolo: "Il Mattinale"" realizzata da Giovanna Reanda con Renato Brunetta (deputato, Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi
Presidente).

L'intervista è stata registrata giovedì 20 marzo 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Berlusconi, Brunetta, Cottarelli, Debito Pubblico, Democrazia, Economia, Elezioni, Euro, Europa, Europee 2014, Finanza, Finanza Pubblica, Fisco, Forza Italia, Freedman, Giornali, Giustizia, Governo, Il Giornale, Italia, Libro, Monti, Napolitano, Padoan, Partiti, Polemiche, Poletti, Politica, Radicali Italiani, Reddito, Renzi, Riforme, Spesa Pubblica, Storia, Titoli Di Stato, Trani, Tremonti, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Presidente Brunetta in mattinata un successo sta andando veramente bene soprattutto ma una distribuzione di numeri che lei ha dato sono numeri insomma di di un quotidiano importante beh
Tra in di abbonamenti Rete siamo
Quanto meno a cento mila
Lettori al giorno ma molto probabilmente duecento duecentocinquanta miglia
è un quotidiano son cinquanta pagine al giorno quotidiano di politica un quotidiano convenienti un quotidiano di informazione di approfondimenti
Perché c'è tutta una parte legata
Allea il dossier gli approfondimenti se qualcuno può trovare qualcosa sulla guerra di Crimea piuttosto
Che su un muro
Berlusconi
I suoi processi le sue condanne e i colpi di Stato cito gli ultimi dossier oppure sulla legge di stabilità oppure su vitalità oppure su una sorta costituzionale all'omeopatia basta battere e si trovano
A
A partire dal mattinale si trovano gli approfondimenti per cui a un livello di approfondimento giornalistico
Veramente c'è tutto nel panorama
Della politica ma non solo della politica anche lei ci sono anche le vignette che stanno appare delle migliori di diete dei quotidiani italiani prima è passato qui in conferenza stampa il maestro di tutti vicino
E che io considero il più bravo di tutti però anche il nostro
Baldelli Simone danni certi anche nei Balcani che non pensavo avesse anche quest'anno abbiamo direi un politico artista
E con grande capacità come pittore come vignettista e così via non è tutti i giorni per vicepresidente della Camera con queste qualità
Vi racconto perché la dinamica che poi ho tratto Presidente ha mai nonostante si può dire si aggiorni però insomma tante legislature spalle
Una formazione qualificata ma non ce ne passa almeno risolviamo quando è una grande soddisfazione per noi avere come
Editorialista attraverso le di niente il vice Presidente a torniamo a torniamo diciamo la politica quella attualissima
L'Europa
Berlusconi non si può cambiare si è parlato di una eventuale successione lei non ha però così favorevole Berlusconi
Mascherina con lei è un unico ma è una storia come un po'pannelli
è una storia
Inimitabile e chi continua non è finita assolutamente una storia che continua
Berlusconi sarà candidato anche se non sarà candidato il fatto tecnico ha perpetrato attivo e passivo puramente un fatto tecnico Berlusconi ed ispiratore
Di Forza Italia e PdL Forza Italia ed ispirato di questi vent'anni di politiche
Non saremmo qui né lei né io se non ci fosse stato Berlusconi ha davvero è caratterizzato
Questi vent'anni di politica prima ho fatto un'intervista a una bravo giornalista deve TG tre e tutte le domande erano su Berlusconi TG tre ossessiona oggi voli che vuol dire che Berlusconi ancora centrale indossano sempre di più anche rispetto alle violenze che ha subito le ingiustizie che ha subito
Perché guardi il fatto di costringerlo ad esso autosospendersi dal Cavaliere del lavoro è una di quelle infamità
Che degne di uno Stato e delle banane eccessi qualcuno
Forse possiamo osare di pensare che
Non fosse meritato quel titolo di Cavaliere del lavoro
Per quello che ha fatto nel mondo dell'imprenditoria delle costruzioni della televisione dello sport
Per non parlare
Il suo essere uomo di Stato vent'anni con il record in tutti i campi sia nel campo
Appunto delle costruzioni nel campo delle televisioni nel campo dello sport e così via dopodiché qualche piccolo burocrati
Chiedo ditta
Sul
Mantenimento del suo titolo di Cavaliere del lavoro è una cosa ignobile e e
Berlusconi ne esce
Il più nobile possa ed è
Io avevo fatto una battuta ci cercano di ritirarlo giù
Do ut più si tira su
Berlusconi dà il meglio di sé nei momenti difficili questo è certamente un momento difficile e Berlusconi dati darà il meglio di sé Vincenzo è vero che
Approvasse condonati
C'era questa polemica con
Il giornale rispetto alla richiesta di
L'adesione
Vedete voi perdete tempo su questa ma so che voi credete che poi mi scusi voi prende tempo su queste cose e come se io di chiedersi delle polemiche all'interno del Partito Radicale
Tra Bordin Pannella tra
Io aveva le scarpe per queste è appunto per queste cose
Io io vado oltre vedo la politica vedo la politica del Partito Radicale vedo le battaglie del Partito Radicale nazionali non mi interessa se tante nonostante adesioni sono stati tanti
Quindi contenere che che le persone
Già e questo è un bene anche perché non era legato e questo alla quale bene alternative noi siamo un partito monarchico erano
E questa è la nostra forza un po'come il Partito Radicale
Nel
Questo libro che lei ha scarso mi diamo molta
Credo che lei ha scritto il grande agli altri
E il terzo
Esatto settecentocinquanta pagine e il terzo come lo racconteremo diciamo in maniera sintetica gli ascoltatori replica
Terzo l'Italia da tre anni
Sottoposta a un trattamento
Speculativo per quanto riguarda la sua economia usato dalla politica per un conto più colpi di Stato
Basti pensare a quello che è successo tra state primavera estate autunno del due mila undici
Su cui sta indagando anche tribunale
Dini di Trani
Basti pensare
Alle agenzie di rating basti pensare a quello che è emerso dal libro di Alan Friedman sui colloqui del Presidente della Repubblica con
Professor Mario Monti già nel mese di maggio e giugno del due mila undici
Sondando la sua disponibilità ma soltanto professore devono essere d'accordo però devo dirlo non mi sembra una cosa molto normale che
Con
Un Presidente del Consiglio legittimamente eletto con un Governo
Perfettamente in carica perfettamente governante governante un Presidente della Repubblica sondino a disponibilità di qualcun altro e evidentemente il nostro Presidente beneamato Presidente Repubblica capacità divinatorie
Probabilmente perché in quel maggio giugno
Disprezzo fermo tranquilli debito sovrano italiano era giudicato positivamente
Dall'Unione europea il Consiglio europeo di fine giugno aveva approvato il testo del Documento di economia e finanza quindi non c'era alcuna bufera all'orizzonte però la preveggenza del nostro turno interverrà Repubblica evidentemente
Gli faceva fare questi questi colloqui e devo dire
Da allora in poi di cose come dire
Da capire meglio o strane ce ne sono state tante pensiamo appunto all'impennata degli spread
Pensiamo alla in questa corsa questa non sia stato messo settecentocinquanta pagine per spiegarla speculazione hanno visto che i l'Europa l'euro era attaccabili
Hanno visto che l'Italia era attaccabile soprattutto per le sue divisioni interne anche all'interno del Governo e soprattutto all'interno della sua classe politica della sua classe dirigente e quando ci sono delle divisioni interne ovviamente c'è qualcuno che ne approfitta
L'Italia avrebbe dovuto rispondere compatta con la sua classe politica con la sua classe dirigente contro la speculazione e invece come fa sempre la sua storia ha chiamato il re di Francia
Re di Francia è arrivato il secondo azionista ecco Bakunin compravano adesso si è comprato niente svenduta a firma del Presidente della Repubblica però in questo caso allora assume
Magari tale io dico che bisogna come dire studiare
Io quello che ho fatto in questa settecentocinquanta pagine ma sto scrivendo anche un altro libro
Del mio diario di questi tre anni di questi tre anni racconterò
In prima persona la mia esperienza di Ministro e poi
Di
Semplice parlamentare
Della maggioranza che sosteneva Monti e poi della maggioranza delle larghe intese di letta adesso dell'opposizione di Renzi racconterò in prima persona
In questi anni vissuti
In mezzo a questi colpi di Stato a lei se n'è accorto si rimprovera qualcosa io me ne sono accorto sin dall'inizio che c'era un imbroglio perché i fondamentali del nostro Paese in quel maggio giugno erano assolutamente buoni
O non peggio di quelli degli altri e la bufera era assolutamente inspiegabile Sellone
Con una speculazione
Chi diceva che l'Italia
In poche settimane era arrivato sull'orlo del baratro varata
Mentiva sapendo dimenticare questo l'ha fatto Monti e cosa hanno fatto in tanti altri controlli interni io questa cosa l'ho intuito da subito in solitaria
E mi son messo scrive
L'unica cosa che so fare forse e i iscrivere capire analizzare ha raccontato la storia dello spread il tormentone spregio raccontato tutta la storia e devo dire la storia mi sta dando ragione perché ormai
In un momento così difficile grande turbolenza lo spread centosettantanove
E perché perché semplicemente la speculazione
Si sta spostando da Alitalia ad altri ad altri diritti individui che vuol dire che i fondamentali non sono poi così fondamentali
Per indicare lo spread io mi ricordo che i tempi di Berlusconi bastava uno Statuto di Berlusconi una lite tra Berlusconi e Tremonti oppure Tremonti
Si parla di ricette ed unità e lo spread andava su di cinquanta punti Siziano ecco avete visto è colpa dell'instabilità del Governo Baldi
Balle imbrogli speculazione
Io cercato di raccontarla per speculazione i settecentocinquanta pagine tendendo ad uno due tre devo dire il giornale o meno ma hanno dato grande risalto
La devo dire anche al povero alla settimana è stato sui giornali tre giorni e poi l'hanno cancellato forse sono anche pentiti e anche perché firmare contava delle verità delle interviste delle auto interviste l'America sta venendo a galla
Grazie
Un altro grande imbroglio
è una burla per il momento una bolla mediatica una bolla di immagine sono chiacchiere
Nuoce crede alla reale no non solo non ci credo io sto dimostrando perché purtroppo questo metodo
Numero dopo numero lei lo sa di ascoltatori di Radio Radicale sanno che di tutti
Tra l'offerta politica di Renzi Presidente del Consiglio non c'è una riga ufficiale su un provvedimento allora il gioco
Non esiste
Il decreto Poletti sui contratti a termine non esiste la delega politiche sulla riforma del mercato del lavoro non esiste
La riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente mille cinquecento euro non esiste il teste non esiste il piano nazionale delle riforme non esiste sa cosa esiste solo in forma ufficiosa le slide di Cottarelli sui tagli possibili
Alla spesa pubblica smentite da Renzi perché ha detto per un esercizio quindi di tutte le chiacchiere di Renzi attiva normativi ufficiali non c'è niente ed ero lo chiedo a lei
Mi risponda
Grazie
No sponda a voce alta quella voce alta tant'è che tant'è che proprio sorge Abazza cioè continuiamo a chiedere no e non l'ha letto qualcuno non c'ero non c'è assolutamente le posso certificare perché in tutti i siti del Governo eccetera eccetera
Questo Governo finora non ha prodotto un solo atto normativo e quindi secondo lei anche la possibilità appunto di dare questi soldi
Attualmente ma ci sono le coperture
è un esercizio impossibile
Quello di Renzi aspetto le magie una grigi
Aspetto i miracoli perché ad oggi lo dice professor Brunetta
E non ci sono copertura
Ho preparato lo dà una notizia oggi un'interpellanza urgente allora
Ministro dell'economia e delle finanze perché ci spieghi
Con la sua autorevole voce le coperture delle chiacchiere del suo Presidente del Consiglio
Quindi a lei
Quello che è andato a dire ancora fai presente considerarsi
Quanto fa in Europa si sono fatti dire di tutto e di più
Da Monti dà vita e l'ho sempre detto impressionante
L'Europa non gliene importa niente delle chiacchiere dei Presidenti Italians soprattutto calderone
Ogni anno più o meno
In
L'Europa era preoccupata di Berlusconi
Il secondo è perché
Perché Berlusconi era un leader vero
Questi altri no
Molti non lo era
C'era un leader fasullo
Letta non lo era
Renzi non replicabile a vincere le elezioni vede
E la democrazia ha delle regole esente cicli abbia vince le elezioni
E poi si
Non si diventa leader con colpiti palazzi
In relazione alla frammentazione della sacca quello stabilito Castri stiamo ancora riflettendo la mia linea quello di avere delle liste più forte possibile
Quindi tutti quelli che hanno qualcosa da dire
Esperienze ma lei mi ha molto anche campata beh io penso faccia dieci ha citato il Parlamento dieci anni di pagamento
La tappa che fa nascere nuovo
Sulla candidature di servizio podisti eccessive importante vincere le elezioni europee
La seconda RAI Forza Italia
Sarà
Io mi auguro di sì
Come mi auguro che possa vincere anche il Partito Radicale no non ci si possa
Ecco male questo mai niente di
Chiedo un po'tristi punto it insieme alla sanità perché sostiene che non questa personaggio attualmente non ci sono regole non c'è uno stato di diritto e quindi senza regole e le semplicemente semplicemente Belardinelli quattro per cento
Siamo la concretezza tra amici tram anziché cercherà accantonati tre anni ci si può essere anche utile
E a me dispiace molto spero tanto che i radicali possono contare per forza
Grazie a voi sganciamento