24MAR2014
intervista

Intervista a Francesco Boccia sugli annunci del governo Renzi in tema di economia

INTERVISTA | di Cristiana Pugliese RADIO - 14:07. Durata: 13 min 46 sec

Player
"Intervista a Francesco Boccia sugli annunci del governo Renzi in tema di economia" realizzata da Cristiana Pugliese con Francesco Boccia (deputato, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata lunedì 24 marzo 2014 alle ore 14:07.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Abe, Camusso, Carcere, Cgil, Confalonieri, Confindustria, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Crisi, Della Valle, Economia, Eni, Enti Pubblici, Famiglia, Ferrovie, Finanza Pubblica, Finanziamento Pubblico, Finmeccanica, Giustizia, Governo, Imprenditori, Industria, Lavoro, Mercato, Moretti,
Partiti, Partito Democratico, Politica, Primarie, Privatizzazioni, Pubblico Impiego, Radicali Italiani, Rai, Regioni, Renzi, Riforme, Sindacato, Spesa Pubblica, Squinzi, Stipendi, Tasse, Trasporti.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci

14:07

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Vogliamo occuparci di economia vogliamo anche capire come funzioneranno diciamo brutalmente gli annunci in tema fatti da RNC e dalla Governo Renzi ne parliamo con Francesco Boccia deputato del Partito Democratico nonché Presidente della quinta Commissione la Commissione bilancio tesoro onorevole benvenuto su Radio ricade puro
Allora le faccio un po'un parallelo gli annunci INAIL giustizia che tanto stanno a cuore ha i radicali a noi sembrano un po'fu molti è un po'di ci sembra che siano difficili da mettere poi in pratica soprattutto guardando alla data del ventisette maggio la data ultima che
Ha stabilito la CEDU no vogliamo cercare di capire come funzioneranno certi annunci sa
Certe misure di cui Renzi ha parlato come i famosi ottanta euro in attesa poi che ci sia il la presentazione del detto che se non sbaglio è aprile insomma
Che il per trovare
Presentato alle Camere entro il dieci aprile ma io
Mi auguro auspico
Spero che venga presentato prima perché
Io penso che mai come in questo momento sia necessario fare chiarezza è necessario farlo per gli italiani per le famiglie
Più volte richiamate aderenti
In ogni confronto anche con le parti sociali e penso che sia anche utile nei mercati nel destro fosse anticipato di una decina di giorni e forse
Molte risposte qui siti che in tanti si pongono verrebbero dato immediatamente anche perché da quel momento in poi
Inizierebbe il conto alla rovescia sui tempi di applicazione
Delle norme dei decreti e soprattutto
Si capirebbe finalmente
Dove si prendono le risorse perché l'utero scontiamo ben potendo noi fare altri debiti l'unica strada e anche la nostra strada maestra è quella di
Tagliare la spesa da un lato
E e dall'altro togliere alcuni per dare ad altri e evidente quando si toglie a qualcuno anche attraverso il taglio della spesa la reazione
E sicuramente
Una reazione molto forte è già successo nella storia del nostro Paese
è inevitabile che succeda anche ora però è opportuno giocare a carte scoperte bere dirlo con chiarezza che si taglia e a quali condizioni
Senta chiaramente queste sono anche le classi che parole che si spendono quando ci sono degli incontri internazionali oggi si insomma abbia detto l'economia italiana dipende dalla leadership di Renzi
Guardi l'economia viaggio su finali che nulla hanno a che fare con
Gli auspici isole speranze noi non abbiamo grandi alternative verde va abbassato il costo del lavoro in Italia e per appaltarlo bisogna
Togliere alcuni
Quando si faranno alcune operazioni molto forti e radicali
Io temo che ci saranno delle reazioni perché fisiologico che sia così
Anche il dibattito che stenta ancora a decollare sul pubblico impiego evidente che bisogna
Rivedere
Le risorse impiegate per il pagamento
Di alcuni componenti
L'abbiamo presentato in Parlamento come la proposta di legge che prevede il taglio
Dell'otto per cento per
I compensi superiori gli ottanta mila euro però anche lì
Per non apparire molto penalizzanti è necessario dare una prospettiva dal pubblico impiego gli si dice guardate per tre anni e
Perdete lotto o il dieci per cento
Ma avete la certezza che alcuni
Andranno in pensione
Avendo già
Fatto quaranta anni i lavori avendo già quaranta anni contributi e con una parte del voto sacrificio possiamo arruolare provvigioni perché ce n'è bisogno soprattutto di alcune parti
Del Paese necessario oculare profili giovani e poi si può anche tagliare di qualche miliardo
Specie io penso che la scelta che invece vada Mori motivato ma i sacrifici vanno che qui e vanno fatte realizzati corteo specifiche
I sorrisi e le speranze
Torniamo i tempi in cui si diceva
Che ristoranti erano pieni vero qualche avrebbe fatto grandi passi avanti allora senta lei mi sembra ieri ha scritto su Twitter Squinzi e Camossi sa che ce sta
Naturalmente lo sa la polemica sulle parole di Renzi Squinzi e Camusso sarebbero palude Della Valle concorrente di Moretti lo licenzia Carrai sarebbe un imprenditore e lei chiede dove il PD
E mi sembra che tutti i temi che per un partito
Come il Partito democratico che non è di proprietà di nessuno che non ha mai acquistato nessuno con
Con
Operazioni che naturalmente hanno caratterizzato l'esistenza di altri parcheggi insomma l'attenta del piede e abbastanza rumorosa da questo dibattito
Sono
Confindustria CGIL guardi parla coloro che non è mai stato molto tengano nel senso che
Le due
Grandi organizzazioni e le altre organizzazioni sia datoriali che nel mondo del lavoro devono chiedersi perché si ritrovano in questo momento in questa condizione con questo Governo
Io temo che avendo
Terminato
Evento può alla fine inevitabilmente si raccoglie tempesta e delle responsabilità ce li hanno però devo confessarle che ho sempre rispettato
La loro autonomia anche la loro storia in fin dei conti sono organizzazioni che fanno bene gli interessi dei propri iscritti
è
Personalmente non mi permetterei mai di offendere le loro richieste dell'opposizione posso dire di no e però rifiutare al momento il confronto con la concertazione
Penso che i rischi di aprire una pagina
Che e più di destra che di
Sinistra riformista ma questa
è una considerazione che avrei fatto volentieri dentro il mio partito se
Ha scelto in qualche modo aperto da qualche parte la saracinesca del confronto politico sono sul suo umore te Della Valle ovviamente
Entro nel merito dei compensi perché
Anche qui parlano gli atti per ognuno di noi c'è una proposta di legge collo del PD di Bersani fatta
Un paio d'anni fa
Nella quale chiedevamo con forza e ci disse di no primo Governo Berlusconi e poi e il Governo Monti chiediamo comporta una barchetta per tutti immergere poi una variabile in funzione degli obiettivi abbatte fissa
Con un tetto non superiori a duecentocinquanta mila euro però intervalli non al compenso il tema è che
Se c'è un imprenditore concorrente di Ferrovie dello Stato aggiungo che
Moretti da cicchetto in maniera brillante in questi anni le Ferrovie dello Stato che erano
Prima del suo arrivo i vertici dell'azienda
Una delle aziende
Con le voragini Lippi ciò più complesse per
Proprio come in primis il problema dei trapianti si lamentano del servizio locale contro il dubbio e hanno ragione peccato però che la comuni
Servizi e per i pendolari non dipende l'organo dello Stato ma dipende dal rapporto che
C'è tra le aziende che gestiscono quel servizio alle Regioni perché purtroppo la riforma trasporto pubblico locale atto afferito
Quelle competenze alle Regioni tant'è che
Le critiche che io condivido frattura di una battaglia sul trasporto pubblico locale sono diverse da regione a regione però guardi la cosa che mi ha oggettivamente più
Sorpreso
E come sia stato possibile che nel mio partito nessuno abbia parlato di fronte ad un attacco fatto dal principale concorrente privato
Sì Ferrovie dello Stato principale concorrente privato e aggiungerei indebitato di Ferrovie dello Stato spetta l'offerta corso fosse stata fatta la principale concorrente di RAI
Io non ho mai sentito Confalonieri attaccare così puntualmente
Un Presidente della RAI al direttore generale della RAI
E evidentemente impegnati i tempi sono cambiati
Io penso che ognuno sia libero di
Ma di
Fare quello che intercorre se ne assume le responsabilità quindi Della Valle avrà pensato che questo è il tempo e voi si può criticare suo principale concorrente addirittura chiederne il licenziamento
Io penso che sia grave e mi auguro che replichi questa discussione qualcuno abbia ancora voglia di farlo
Senta per è chiudere questi ultimi tempi si è detto un partito il Pd e non è un partito scalabile stato scalato ed sarà un partito di quel fatto
Guardi credo che lei dice io non lo ha ribadito
Fatto che vada in giro per il territorio proprio sull'ordinario il popolo dei circoli
Che vengono tenuti insieme da volontari da gente che
Non ha mai preso le risorse romane guardi rispetto autofinanziata
Romano essendo quelle duecentoventuno pubblico nazionale Almerighi cento perché che è straordinaria che ha fatto ogni volta alle primarie che si è dimesso ogni volta
Sulle spalle
L'idea di
Più di un partito riformista straordinariamente attraverso e appunto contendibile è lo stesso Matteo Renzi
E ne è la riprova dopodiché io quello che contesto avrete l'aver cambiato radicalmente
Rotta e il giorno dopo essere diventato Segretario penso al tema è successo al dottore recente del Partito Democratico comunque dei partiti
Qui sinistra italiani cioè il giorno dopo esattamente fatto il contrario di quello che non ha detto al congresso le Grillo dice uno che va votato e l'ha votato con convinzione perché
Bertotto allertate per tutto quel periodo antecedente l'elezione la speranza era quella di chi
Si aspettava quell'impegno quell'energia con la passione dentro la sinistra italiana Ventotene proprio per cambiare i paradigmi su cui si
Si passa anche
La visione
Della Società della sinistra stesse
Che era stata caratterizzata da
Storie anche complesse e difficili doloso di scissioni insomma io mi sarei aspettato questo era indipendentemente dalla vicenda per il governo netta e del cambio di premiership
Nel giro di lei quindici venti giorni ci siamo ritrovati con
Il Segretario che finisce a Palazzo Chigi
Con il partito che non ha più un luogo di discussione e e composizioni prese su argomenti sensibile e abbiamo trattati alcuni in questa conversazione
Io non penso solo ai compensi emerge spento anche come possono essere gestite le aziende di Stato perché fa ci vuol poco al vendere
O a
Pare di alcune aziende di Stato degli spettacolini ovviamente sarò sempre contraria ma
E già l'Italia si è impoverita F poiché sull'ambiente come ENI
Finmeccanica Ferrovie dello Stato passa la tesi
Si può far tutto il nome
Delle privatizzazioni e nome una stagione nuova che deve portare
Soldi nelle casse dello Stato qualche preoccupazione mi viene le vicende di questi giorni sono vicende che
Che mi lasciano abbastanza perplesso
Su sulla vicenda Capra invece stendere un velo pietoso insomma
Penso non abbia
Bisogno di
Ulteriori votazioni come direbbero i frequenti staremo allora a vedere onorevole io la ringrazio ringraziamo Francesco bacia che
Ricordo il Presidente della quinta Commissione e la Commissione che si occupa del Bilancio Tesoro ecco programmazione
E naturalmente deputato dell'EPT grazie