25MAR2014
intervista

Intervista a Lorenzo Battista sull'operazione militare umanitaria nel mar Mediterraneo "Mare Nostrum", ridenominata "Mare Mostrum"

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 4 min 8 sec

Player
"Intervista a Lorenzo Battista sull'operazione militare umanitaria nel mar Mediterraneo "Mare Nostrum", ridenominata "Mare Mostrum"" realizzata da Giovanna Reanda con Lorenzo Battista (senatore, MoVimento 5 Stelle).

L'intervista è stata registrata martedì 25 marzo 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Africa, Aiuti Umanitari, Armi, Clandestinita', Difesa, Immigrazione, Mare, Marina, Mediterraneo, Ministeri, Movimento 5 Stelle, Navi, Parlamento, Polemiche.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Il senatore pranzo Battistella Gruppo Misto soprattutto di questa vicenda
Mare monstrum allora lei è venuta a sapere perché Comitini l'abitato di questa conferenza stampa competenze fatto guardando questo filmato
Sotto un'idea che soprattutto le regole di ingaggio dovrebbero essere
Rispettata non penso che prevedano che quando vi sono naviglio che magari non non vuole
Essere avvicinato ci siano forse
Ragazzi che
Che sono molto ravvicinata
Alla
All'imbarcazione
Meno delle immagini adesso non si capisce bene Assessore qualche colpo da un lato copie lo scafo sicuramente erano molto vicino imbarcazione
E poi soprattutto la negligenza dei
Militari della Marina che hanno
Così gettato a mare un imbarca un motore di del gommone comma troppo
Leggerezza mi sembra questo
Anche ad un dato molto così sullo qual è riflettere penso che
Mi adopererò costa almeno un'interrogazione su
Su questi punti Park risolte Ministero deve dare delle risposte ma c'è stato detto che le regole di ingaggio di solito sono documenti classificati no il non mancano resi noti
A me però ricorda molto un accordo che
Fatto con la Libia
Quando si parlava appunto di fatto altrettanto chiare questo tratto di mare gli atti internazionale per l'appunto del Canale di Sicilia
Ecco
C'è qualcosa in comune con questa capita nel se non sbaglio la l'operazione stessa insomma
Se
IRPEF cioè a me mi pare strano che una nave come questo e una madre al liceo una nave vigilanti quella spazza
Abbia problemi a effettuare
Comportarci imbarcazione
Capisco che magari dentro potrebbe potrebbero essere anche interne ma però cioè sparare così dei colpi molto ravvicinate queste imbarcazioni è un pericolo
Per tutti quindi c'è una questione principale sono le regole lei fa parte della Commissione difesa c'è un obbligo da parte
In questo caso della Marina militare rispondere anche su documenti classificati oppure
Si possono commettere trincerare dietro il una
José Luis Ortega
Forte perplessità
Civili Cino Antonio degli regole di ingaggio che permettano ai marinai di sparare così
Pedicini attualmente alle imbarcazioni che stanno cercando di identificare
Cioè a meno che non abbiano ricevuto beh acquisite le minacce
Vi do
Una ipotesi molto remota tra l'altro
Forse sarebbe proprio arrivato il momento per l'Italia di fare chiarezza
Su tutta questa su tutta questa operazione no nel senso che poi il Mediterraneo rischia veramente di diventare
Citerna
Anche perché queste sono in questo caso ci sono dei filmati fare tutto si è verificato dalla Procura verificherà e farà
Indagini approfondite
Sicuramente
Che esiste il problema perché dal numero di persone che riescono ad arrivare immaginiamo che il numero quindi partenze
Adesso c'è un
Tutto questo sistema anche di monitoraggio per satelliti insomma dovrebbe essere così complessa poi alla fine anche come lei diceva a fare il mare è una tante piccolo
Può essere facilmente identificabili
Massimo sembra che secondo me bisogna fare così
Attivarci soprattutto
Un attimo prima cioè non aspettare che imbarcazioni semmai
Cioè sappiamo che ci sono anche delle missioni internazionali Linus i militari
Libia proprio per formare le pulizie e impedire che partirà partono tutti questi barconi quello dovrebbe esser fatto
Proprio
Come dire sul litorale
Dal nord Africa
Grazie ringraziato