25MAR2014
stampa

Immigrazione, alleanze in vista delle Europee e sfiducia al ministro Alfano: conferenza stampa della Lega Nord

CONFERENZA STAMPA | ROMA - 00:00. Durata: 17 min

Player
Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Immigrazione, alleanze in vista delle Europee e sfiducia al ministro Alfano: conferenza stampa della Lega Nord" che si è tenuta a Roma martedì 25 marzo 2014 alle 00:00.

Con Massimo Bitonci (senatore, Lega Nord), Nicola Molteni (deputato, Lega Nord), Matteo Salvini (segretario Federale, Lega Nord).

Tra gli argomenti discussi: Africa, Aiuti Umanitari, Alfano, Bossi, Carabinieri, Carcere, Clandestinita', Criminalita', Disoccupazione, Economia, Edilizia, Einaudi, Emergenza, Espulsioni, Euro, Europa, Europee 2014, Finanziamenti, Fini,
Giustizia, Governo, Gran Bretagna, Guardia Di Finanza, Immigrazione, Impresa, Lavoro, Le Pen, Lega Nord, Legge, Mare, Marina, Mediterraneo, Ministeri, Movimento 5 Stelle, Occupazione, Orlando, Parlamento Europeo, Partito Democratico, Polizia, Referendum, Regioni, Renzi, Rifugiati, Sicurezza, Spesa Pubblica, Stranieri, Territorio, Tratta Di Esseri Umani, Ue.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 17 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno a tutti
Grazie per essere qui a questa conferenza stampa come il nostro
Segretario federale Matteo Salvini i con il deputato Nicola Molteni parleremmo di immigrazione ma ci saranno
Anche altri temi relativi ovviamente all'Europa coi anche temi di carattere nazionale ma questo parlerà ovviamente il nostro Segretario federale
Questa conferenza stampa e
Soprattutto
Relativa a quello che sta succedendo accadendo in questi ultimi giorni
Di questi ultimi mesi abbiamo ormai dall'inizio dell'anno diciassette mila sbarchi di clandestini che arrivano nelle nostre coste con questo Progetto aberrante che il mare nostrum ma quindi noi denunciamo questa situazione
Soprattutto perché questa operazione sta costando dieci milioni di euro al mese ormai dall'ottobre dello scorso anno
Un fiume in piena di persone bisognose che arrivano nel nostro territorio però sono sempre dei clandestini
Dall'inizio dell'anno dicevo quasi ventimila persone quindi una città ogni tre mesi che arriva sulle nostre coste sono persone che hanno bisogno di tutto devono essere mantenute
La cosa più scandalosa che vogliamo denunciare oggi è che abbiamo scoperto che alcune prefetture hanno messo questi clandestini in alberghi Nino Pella anche a un costo molto elevato da i cento e centocinquanta euro
Ah no ottenne pensiamo che questo sia un grave è un gravissimo spreco abbiamo molti nostri sindaci del nord che si rifiutano giustamente
Di accettare nel nord del loro territorio questi clandestini che arrivano alcuni casi gli nella Provincia di Padova ma anche mi Lombardia in Piemonte di nostri Sindaci della lega che rifiutano e non è un problema legato tanto all'accoglienza ma
Al fatto che ingiusto in un momento di crisi così pesante e dove
Abbiamo tre milioni di disoccupati sei milioni tra disoccupati inoccupati
Che queste risorse vadano a
Persone che non sono cittadini italiani persone che arrivano in questo modo e che peraltro
Vengono anche prese a qualche chilometro da dalle dalle coste quindi
Noi denunciamo questa situazione diciamo no abbiamo
Continueremo la nostra battaglia perché noi siamo per un controllo della del dell'immigrazione siamo perché ci lamentiamo anche di quanto non ha fatto il premier
Renzi in Europa perché ha una grossa responsabilità su questo anche l'Europa che avrebbe dovuto finanziare in maniera corretta l'operazione Frontex che invece insomma da quanto sappiamo per ora
è un'operazione che è coperta solo per alcuni
Milioni di di di euro che non sono sicuramente sufficienti ad affrontare questa gravissima
Emergenza e ci sono migliaia e migliaia di persone nelle coste del nord Africa che stanno per fare questo salto verso l'Italia la situazione è grave
Non si può semplicemente derubricare comun operazione di carattere umanitaria soprattutto in un momento così difficile
Per
Anche per tutta la nostra popolazione grazie passo la parola
Nicola Molteni
Grazie buongiorno a tutti io continuo nell'illustrazione
Delle delle tematiche che stava adesso enunciando Massimo Bitonci fornendo impugniamo all'attenzione
Uno
Un problema che sta emergendo in maniera chiara che è il palese ed evidente
Tentativo
Da parte anche di questo Governo dopo
Governo lenta e ancor prima che il Governo monti ma anche questo Governo sta continuando in quella politica che mira allo smantellamento totale e assoluto delle politiche di sicurezza
Del Paese noi siamo
Preoccupati e siamo anche fortemente
Passatemi il termine incazzati per quello che sta accadendo Massimo Bitonci citava prima il problema anzi l'emergenza l'allarme
Sbarchi
Il numerosi le migliaia voglio ricordare che dal due mila e tredici sino ad oggi sono sbarcati e o accolti
Stati accolti attraverso l'operazione Mare Nostrum che ricordiamolo è costata centonovanta georgiano e questi centonovanta milioni di euro sono stati recuperati
Novanta milioni dal Fondo rimpatri ce ne sono stati tolti fondi alle espulsioni degli immigrati clandestini sono stati utilizzati nell'operazione Mare Nostrum e altri sessanta milioni di euro sono stati
Tolti dal fondo di rotazione per le vittime della mafia quindi siamo fortemente preoccupati per queste politiche
Di accoglienza di totale accoglienza sono stati creati dei veri e propri canali umanitari per accogliere come se ci fosse un traghetto Italia che accoglie e che incita che stimola a partire dalle coste africane per arrivare
In Italia c'è profondo
Allarme quindi noi denunciamo questo tipo di politica
Che il Governo sta adottando in modo particolare nella figura del Ministro dall'interno
Affanno quindi
Da un lato questa politica di accoglienza indiscriminata
Cinquantatré mila dal due mila tredici ad oggi
Più di tredici mila cinquecento dal diciotto ottobre due mila tredici giorni quel partito l'operazione
Mare Nostrum quindi questo è uno degli elementi che sta peggiorando sensibilmente le politiche di sicurezza è presente il nostro parere a questo aggiungiamo tutta una serie di fattori a cui il Governo colpevolmente e in modo io direi assolutamente criminale
Sta continuando a perseguire e cito in modo particolare proprio perché è in questa settimana all'ordine del giorno di discussione
Alla Camera
Disegni di legge sostenesse alternative la volontà su spinta e questo è uno degli elementi che ci contraddistingue e che ci differenzia in modo sensibile dal Movimento cinque Stelle che
L'abolizione del reato
Di immigrazione clandestina annuncio che noi nel disegno di legge sulle penetrati Rascazzo abbiamo presentato
Più di duecentocinquanta emendamenti per bloccare quel provvedimento ma soprattutto abbiamo presentato
Un emendamento per poter ripristinare il reato di immigrazione clandestina che uno se non il principale deterrente a quei fenomeni di immigrazione clandestina che ne stiamo accogliendo
In tutti gli altri Paesi europee si va sulla politica di contrasto duro all'immigrazione clandestina cito due casi in modo particolare che il referendum svizzero così tanto demonizzato il referendum contro limiti e di massa che ha visto il popolo votare il Popolo decidere in modo democratico per un contingentamento degli ingressi e cito anche quello che sta accadendo in
Inghilterra dove il Ministro dell'immigrazione
Teresa mai sta approvando un vero e proprio piano di contrasto durissimo nei confronti dell'immigrazione illegale di clandestina da noi andiamo esattamente nella
Direzione opposta cioè cerchiamo di smantellare il reato di immigrazione clandestina reato di immigrazione clandestina che è l'unico baluardo per poter fare le espulsioni ce lo dice
La famigerata proprio su questo punto però troppo dice una cosa giusta quella direttiva rimpatri che l'unico modo per poter fare l'espulsione nel nostro prevedere la sanzione penale perché ci sia una sanzione penale serve il reato senza reato senza sanzione penale lo possiamo fare espulsioni
Per via giudiziaria rimangono quelle
Amministrative
Che come dei sappiamo è semplicemente una intimazione
Ad Adda ad andarsi dal territorio nazionale sappiamo bene come difatti vanno poi a finire quindi contrasto all'immigrazione clandestina che questo Governo sta assolutamente facendo anzi c'è un incentivo ripeto criminale
All'immigrazione clandestina nel nostro Paese la volontà di abolire reato di immigrazione clandestina dove la lega siamo gli unici siamo gli unici che hanno presentato l'emendamento per sopprimere
L'abolizione quindi mantenere il reato i quattro svuota carceri che sono stati approvati in questi dodici mesi
Si vota cattivi altrettanto criminali prendiamo i criminali li rimettiamo fuori e criminali che dovrebbero andare in galera rimangono fuori questo è
Un Governo in modo particolare con la colpa principale del Partito democratico che guarda ai sessanta mila che stanno dentro si occupa e si troppo dei sessanta mila che stanno dentro ovviamente dentro alle carceri e si disinteressa totalmente dei sessanta milioni che stanno fuori
E questi sessanta milioni sono tenute Nizza mente cittadini onesti che i cittadini
Perbene
Il quadro sponda darci l'abbiamo sentito ieri
Fatto non smentito completamente dal ministro Orlando della possibilità ulteriormente per affrontare il problema del sovraffollamento delle carceri di dare venti euro venti euro al giorno per detenuto quindi un rimborso una mancia età
Un obolo di venti euro al giorno per
Detenuto anziché a rimborsare i soldi alle impresa e qua si sta andando nella direzione di rimborsare soldi a criminali a delinque enti e tutto questo accade quando noi abbiamo un dato che il dato del costante aumento di determinati reati che sono quelli che tutti i cittadini
Toccano con mano quotidianamente acclarato dei furti nelle abitazioni delle rapine
Il sette di febbraio il ministero dell'interno dato un dato sul numero delle Frattini ha riportato da Repubblica e poi non se ne più assolutamente parlato che su dieci rapine se vengono commessi da stranieri e questo dato è incidente in modo particolare guarda caso vedendo anche questo cartina nell'incidente in modo particolare Lombardia Veneto Piemonte chiede e gli atti Romagna quindi a Puerto poiché aperto e poi concludo quindi a questa politica di sostegno alla criminalità quindi un Governo che stimola illecita la criminalità un Governo che stimola incita all'immigrazione clandestina
Stiamo assistendo a uno dei tanti avrà effetti devastanti per la sicurezza del nostro territorio che sono vitali alle forze dell'ordine che sino ad oggi Ministro Alfano non ha ancora smentito con
Forza settecento milioni nemmeno sul due mila e attorno ci un miliardo e mezzo di risorse in meno sul due mila quindici quaranta mila agenti in meno nel biennio due mila quattordici due mila e quindici trecento presidi di legalità che potrebbero essere chiusi forse duecento commissariati
In meno questo
La rappresentazione grafica di una totale a resa dello Stato di fronte alla criminalità e di uno Stato di una maggioranza ed un Governo invece che incentiva stimo ne sostiene
Legalità
Vi chiedo di oggi denunciamo questo totale assoluto smantellamento del principio di insicurezza che una
Priorità se sicuramente al lavoro
All'occupazione che nostri territori in modo particolare al nord non solo al nord spiego grazie
Grazie approssimativi
Non aggiungo altri dati aggiungo due considerazioni politiche uso
Visto che tanto di Europa ed i programmi si è parlato né proporremo
I nostri attuali e anche i futuri alleati in Europa lamento una manifesto un'alleanza europea contro l'immigrazione di massa
Quindi lavoreremo a questo documento con alla le Pen ma non solo con gli austriaci con gli olandesi con gli svedesi quei tedeschi con con i danesi con tutti quelli che ci stanno e farà parte fondante del nostro programma e dell'alleanza che andremo a presentare
Che che tanta paura fa a Bruxelles ha quindi un'alleanza che si basa non solo sul futuro senza euro ma su un futuro con confini che sono confini e con un'immigrazione controllata regolata e contingentata
A livello interno proporremo non dico presenteremo ma proporremo alla Camera dei deputati una mozione di sfiducia nei confronti del Ministro Alfano
Visto che
Il combinato disposto del
Degli sbarchi dello svuota carceri la cancellazione e sostanziale della Bossi-Fini dei tagli alla polizia
Rischia di riportare l'Italia indietro il trent'anni e che ci sia un ministro di centrodestra almeno sulla carta ad averla responsabilità politica di questo ci sembra folle
Di conseguenza ne parleremo domani però una delle iniziative referendarie per cui cominceremo a raccogliere firme in tutta Italia da sabato riguarda la cancellazione dall'antistorica figura del prefetto ieri era il compleanno di Luigi Einaudi e quindi riprendiamo dopo settanta anni la battaglia via i prefetti
Inaugurata da Luigi Einaudi e poi sarebbe anche interessante gli ultimi due dati capire chi ci guadagna e quindi un'interrogazione sia la Camera che al Senato
Per capire quali sono le associazioni o le realtà approfitta
Non no profit ma profit che ci guadagna questo mercato di esseri umani perché
Quaranta euro al giorno moltiplicati trenta fa mille duecento euro al giorno per strutture
Per cui questi quattrini posso farla differenza quindi è un mercato dove qualcuno ci guadagna non gli italiani ma qualche privato sicuramente ci guadagna
Il numero poi
Negli ultimi sei anni fatte cento sessantotto mila le domande per il diritto d'asilo
Dal due mila cinque al due mila Ettore dodici coloro che hanno ritenuto lo status di rifugiato famosi rifugiati esigono si possono toccare
Un rifugiati fatti centosessantotto mila gli aspiranti rifugiati fra il due mila cinque due mila dodici i rifugiati riconosciuti in Italia a fine percorso su stati quattordici mila quindi meno del dieci per cento
Che ne vuol dire che il novanta per cento di coloro che arrivano qua
Da aspiranti rifugiati sono clandestini nonna migranti ma clandestini
Punto e quindi replica restituiamo alla grammatica anche il suo valore si tratta di clandestini sbarcati settantadue ore fa e smistati al buio se mi dai la cartina qua abbia voluto fare una caccia al tesoro al contrario ed è follia
Con prefetti che non è sapevano niente
Sindaci del Partito Democratico segnalo quello di vicenza incazzati come bufali perché non ne sapevano niente governatori di regione che non ne sapevano niente qua c'è gente che sbarca e due giorni dopo
Viene smistata trecentosessanta in Lombardia duecentosessanta in Piemonte trecentottanta in Toscana duecentoquaranta in Veneto
La metà di questi secondo i primi dati
Dopo due giorni di accoglienza sono scappati
Cioè la metà di queste mille cinquecento persone sono state per due giorni coccolati rifocillarci ospitati la spesa degli italiani si sono volatilizzati
Sospetti
Quindi il l'incredibile accoppiata Renzi Alfano sta riuscendo in quello
E neanche la chi è già riuscita a fare ossia riempirci dalla notte la mattina di migliaia di
Clandestini ospitati spariti
Io vorrei che il Ministro Alfano venissi a risponderne in Parlamento quanto meno
La lega né chiederà conto questo è
Se ci sono domande sono a disposizione
Perfetto siano stati rapidi ci siamo volatilizzati anche noi quindici volatili siamo come fanno a metà
Le presunte rifugiati