26MAR2014

Collegamento con Claudio Landi dal Senato della Repubblica sulla eventuale richiesta di fiducia da parte del governo

COLLEGAMENTO | di Claudio Landi e Ada Pagliarulo Radio - 11:34. Durata: 5 min 37 sec

Player
Registrazione audio di "Collegamento con Claudio Landi dal Senato della Repubblica sulla eventuale richiesta di fiducia da parte del governo", registrato mercoledì 26 marzo 2014 alle 11:34.

Sono intervenuti: Claudio Landi (corrispondente di Radio Radicale dal Senato).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Affari Costituzionali, Boschi, Governo, Parlamento, Provincia, Riforme, Senato.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.
11:34

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Sono le undici e trentaquattro minuti allora come dicevamo il Governo ha preannunciato di voler porre la questione di fiducia il Ministro del per i rapporti col Parlamento Maria Giulia boschi a per l'appunto si è presentata al Senato per annunciare che e il Governo pone la questione di fiducia ma su quale testo a quanto pare e la questione su quale testo porrà la fiducia per quel che riguarda questo disegno di legge delle Province ce lo spiega
Claudio Landi buongiorno in corrispondenza dell'edizione delle copie a tutti i nostri ascoltatori altra pare di capire naturalmente il testo non è ancora
Non sembra ancora a disposizione
Dei parlamentari nell'antico dei giornalisti pare di capire che la fiducia è stata posta sul testo uscito dalla Commissione
Dalla discussione in Commissione affari costituzionali testo presentato dal Governo approvato poi come dalla dalla Camera e quindi con modifiche Vavà varato dalla Commissione affari costituzionali pare di capire che il maxiemendamento che in un unico articolo su cui
Con un su un unico articolo viene posta la questione di fiducia tra posta dal Ministro i rapporti col Parlamento a nome del Gabinetto la questione di fiducia tra punto su cui il
Sto
Naturalmente questo sarà poi oggetto di verifica da parte anche dei parlamentari e dei gruppi parlamentari che è esattamente quel testo oppure sono state introdotte alcune modifiche modificare il testo uscito da una Commissione per porre una questione di fiducia
Come è noto è prassi istituzionale regolamentare abbastanza
Abbastanza
Abbastanza consolidata i problemi ora procedurali sono innanzitutto la Conferenza dei capigruppo in una situazione piuttosto polemica insomma come avete sentito dagli interventi degli esponenti in particolare della lirica e del Movimento cinque Stelle
Dovrà decidere sul calendario e dei lavori c'è la Conferenza dei capigruppo decide deciderà all'unanimità
Il dibattito proseguirà con una certa serenità fino alla fine sì però la copia o se invece la Conferenza dei capigruppo non decide all'unanimità
E allora ci dovrà essere probabilmente una votazione procedurale sul calendario dei lavori elica aprirebbe un ulteriore discussione procedurali che enti il modo impropriamente sì
E allungherebbero si allungheranno in modo anche abbastanza
Significativo diamo vedete che non ora non è prevista sulla la riunione della Conferenza dei capigruppo come avete sentito ma anche quella è la quinta cominciano proprio la Commissione bilancio
I pareri sul questioni di copertura perché fini leciti non di abolizione denuncia puliscono le Province assioma di legge riguardante l'attuale ordinamento provinciale
Tra l'altro che cercheremo un po'di capire una piccola diciamo così il problema che esiste con interviste successive
Deve comporta dei problemi di bilanci quindi demandare alla Commissione bilancio per la necessaria indispensabile verifica delle coperture
Che non ricordiamo male CIPE fa anche una relazione della Ragioneria generale dello Stato che dalla famoso bollo della Ragioneria generale che la norma è coperta a livello di bilancio quindi anche qui se vorrà un po'di tempo
Questo poi tutto il problema è il punto che l'iter potrebbe essere più lungo di quello che si voleva su sostenere sospettare al di là o dei problemi politici evidente operosi e che alcuni enti opposizioni la lirica
Segnatamente il Movimento cinque Stelle hanno contestando diretta duramente questo disegno di legge procede tua presentato a suo tempo il buono lettore recepiti intero Governo dentro a quindi se si porre la fiducia sul testo che è uscito ieri
Si fa riferimento a quelle occasioni in cui la maggioranza è andata sotto come si dice in gergo e affari costituzionali in Commissione affari costituzionali altre modifiche io ripenso rimorchio proseguiamo alcuna nessuna modifica
Ma qui bisognerà aspettare un po'di un po'di qualche minuto per capire vero testo su cui viene posta la fiducia che l'articolato del disegno di legge è modificato
In un unico articolo con una mostra un con molti uomini queste maxiemendamento scurrile posta la fiducia quindi anche a livello proprio
Di scrittura linguistico è una cosa complicata una Procura ci
Stamattina contestavano per l'appunto al fatto che tra l'altro l'esame in commi
Cioè di Bilancio fosse avvenuto prima che poi il Consiglio dei Ministri decidesse di porre la fiducia per cui c'è necessità idriche chiedevano ma su quale
Testo allora partire tra fiducia deve ripassare per l'appunto come di seguito in Commissione Bilancio ma insomma qui dentro è quello che non è chiaro non è chiarezza non c'è ancora il testo quindi
Ed alla prima esposizione del ministro competente sembrava di capire che la fiducia così è stata posta sul sul testo camera e Calderoli Roberto Calderoli che come è noto ecco mentre la lega ma è molto attento diciamo così e molto preparato sulle questioni regolamentari come ben noto a tutti i nostri ascoltatori ormai da anni lo segua attentamente quando presiede l'Aula del Senato ma è un bravo Presidente perché aula tanto per essere chiari
Tecnicamente parlando con gli altri ovviamente delle idee politiche è ovviamente ha detto ma scusate ma qual è il testo quello della Camera che questo non è proprio una questione proceduralmente particolarmente elegante diciamo così poi dal ulteriori spiegazioni del ministro sembra di capire che il Pepe con Lucio Dalla com'
Mozione però ripeto non è di usuale che sul testo uscito dalle Commissioni per il maxiemendamento ci siano alcune modifiche de primo anche il Gruppo dell'Italia pare che si sta spaccando proprio sulla questione della fiducia ma di questo Paese torneremo a parlare
Negli voleva parlare perché
Poi bisogna vedere quello che succederà prossimamente su queste ed in quest'aula insomma par di capire che le cose prego e non siano proprio programmi tranquillissima
Ieri perfetto allora io ringrazio Claudio Landi il nostro corrispondente corrispondente al Senato