26MAR2014
intervista

Il mercato del lavoro, il sindacato, i diritti dei lavoratori, la Costituzione, l'impresa, i radicali

SERVIZIO | di Aurelio Aversa RADIO - 12:25. Durata: 1 ora 54 min

Player
Pannella, Bonanni, Teso settembre 2010 sintesi.

Puntata di "Il mercato del lavoro, il sindacato, i diritti dei lavoratori, la Costituzione, l'impresa, i radicali" di mercoledì 26 marzo 2014 , condotta da Aurelio Aversa .

Tra gli argomenti discussi: Cisl, Costituzione, Crisi, Diritti Civili, Economia, Impresa, Industria, Lavoro, Mercato, Partito Democratico, Politica, Radicali Italiani, Referendum, Sindacato, Storia, Torino.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 1 ora e 54 minuti.
12:25

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Con la registrazione crea ascolterete tra qualche stante questa volta parleremo di organizzazione del mondo del lavoro di sindacato
I diritti dei lavoratori di economia e politica industriale e lo faremo riproponendo in un momento di dibattito svoltosi a Radio radicale del nove settembre due mila dieci tra Marco Pannella Raffaele Bonanni Segretario generale della CISL
E Adriano teso imprenditore in collegamento in quel momento
Da Riccione dove si svolgeva la terza edizione della scuola estiva Luca Coscioni e dibattito svoltosi
All'indomani di una festa
Del PD a Torino nel corso del quale Bonanni era stato violentemente contestato per le strategie sindacali della sua organizzazione sul per tutto sulla vicenda FIAT di Pomigliano ascolterete dunque Bonanni parlare in apertura di quanto accaduto a Torino per poi
Confrontarsi con Pannella che ricordo trattore varie iniziative radicali referendaria non di questi anni con Adriano teso sul ruolo del sindacato crisi economiche e così via rinviamo dunque quanto ma ne è discusso qua dal nove settembre due mila e dieci
Dibattito moderato da Paolo Martini e da Massimo Boldi
Si è reso chiasso battute c'era un errore
Che
In verità era alimentato anche da una parte sud dal fatto che
In quella festa già erano avvenuti di episodi di intolleranza verso altri ospiti
Però fino a ieri sera nei confronti di Marini nei confronti di del Presidente del Senato erano tutte beghe all'interno del pollaio politico
Invece ieri sera
Forse perché stimolati
La la confusione che si era avuto nei giorni precedenti
Un tentativo insiti nell'altro essere un tentativo incivile
Antidemocratico perché
Nel mio sindacato mi hanno insegnato da da quando a fare i primi corsi sindacali che quando non si
Approva proprio altrui non si applaude si fa silenzio ci sono alcune culture invece che ritengo che chi non è d'accordo giusto punto è
Tutto il peggio che si possa dire dell'altro e naturalmente accusandolo sempre di cose infami e
E naturalmente ieri immancabilmente
Si è completato tutto con la presenza dei centri sociali che tutti sanno sono campioni
Dell'intolleranza e campione anche dal dalla violenza ieri solido lì per fare violenza non sono utili per contestare basta cosa che
Disprezzabile perché ripeto chi non approva non la fa
Sono di farà fare per fare violenza tant'è che chi viene in un posto
E si porta appresso dei bengala
E che sono mezzi molto pericolosi non solo
Non è la immaginario di con diciamo i bengala sembra le feste no sono molto pericolose perché
Se ti colpisce in faccia ho i capelli ti fa davvero un grave un grave danno per fortuna io ieri ho dovuto potuto scansare
Va bene ho avuto solo un buco o brutto dal mio giubbotto nuovissimo parlavo comprato la mattina che
Però quello è stato un tentativo di violenza fermato anche dai militanti della CISL perché siccome sono abituata a fare quello che fanno indisturbati e Loperfido subiti di come
Di si potesse perfino fermare perché lì e poi alla fine a se assediate e a pugni con la polizia in verità
Che se la guardava poi quando assunto altre caratteristiche il fenomeno sono intervenuti con le truppe la avviso mosse
Ma sempre sempre dopo lo saluto apposta per
Siti Irmi
Apposta per una dimostrazione cioè e il loro potevano imporre in quel luogo la loro legge
Di silenzio attraverso appunto
La violenza con tutto l'armamentario che loro hanno usato io sono un venduto che
Sono uno che danneggia i lavoratori con tutte le cose che questi ragazzi sentono
Da tanti altri
Che vi ho lenti magari non solo ma attraverso appunto il carburante pericolo solo contro gli avversari non devono ragionamenti giorno per giorno
Spingono verso questo e legittima l'appunto coloro che la violenza
Fanno la loro arma per dominare una socio secondo me ci sono
Ci sono cattivi maestri davvero responsabili io sono rimasto davvero molto colpito
Chi al di là del Bengala era una ragazza di ventidue anni
Bisognerebbe molto parlare i colleghi per spiegare cos'è il lavoro per spiegarli che non esistiamo diritti senza il posto di lavoro non esistono diritti senza un'economia che va bene
Non esiste il diritto
A senza appunto un posto di lavoro sarà una fabbrica non non non esiste di vedere molto parlarci cavilli di non ascoltare cattivi maestri o che si alimenta l'odio i cascami di io oggi e morte
Ho addirittura di cimici politici e cinici responsabilità sociale che siccome non hanno forza e hanno molta debolezza si aiutano moltissimo appunto con
Questa pratica di individuare in coloro che
Non la pensano come loro i nemici di classe o nemici comunque come accade molto molto sovente una pagina brutta una pagina brutta di una realtà molto minoritaria che alimentata appunto ancora da chi ritiene che
Il confronto debba venire in questo modo e io devo dirlo in questi momenti anche da chi per esempio con l'economia che abbiamo con le condizioni che abbiamo e così via
Con chi ritiene che bisogna andare alle elezioni subito e questo secondo me
E mettere il turbo la conclusione del Paese in una condizione di crisi davvero grave per l'economia per il sociale la gente insomma non ce la fa più è stufo di vedere questo spettacolo indegno dove non si parla mai
Delle cose che riguarda il nostro benessere ma si parla di fatti personali perché poi parlo solamente di fatti personali
Loro sono rimasto molto molto
Colpito da questa storia non mi fermo la CISL non si ferma
Va avanti Ra manda avanti ancora le proprie opinioni costruisce ancora di più la forza sulle proprie opinioni e io con molta forza dopo ieri ripeterò continuamente
Che noi non siamo d'accordo
Come per un salario indipendente dall'economia perché una fregature Pella che sostiene questo come l'hanno sostenuto gli altri per io devo sostengono anche oggi
Noi siamo per un benessere costruito appunto da un'economia
Più solida e noi vi possiamo partecipare fortemente a questa economia solida
Attraverso un sistema cooperativo con l'impresa
Per dividerci il frutto anche di una migliore economie ed una migliore e maggiore produzione che si può fare in azienda da una parte e questo l'ho Sorbi attivo il momento di crisi perché bisogna fare uscire dal fosso
Quel posto che è stato costruito in due anni e mezzo di crisi profonda bisogna fare uscire tutto e quindi si tratta di far recuperare al massimo alle aziende la produttività per dividerci il frutto
E dall'altra però anche ero aprì una battaglia forte notevole importante con l'alleanza importante siamo rivolte anche agli imprenditori
Perché
Quando alcuni sostengono ci voglio le politiche industriali a me viene da ridere che significa politiche industriali
Voglio industriali qualcuno pensa che sia quello di dare a mollare un po'di soldi a uno all'altro e così via che la cosa peggiore che si possa fare molti parlano dalla Germania come esempio per la Germania o legale solo da nessuno la Germania
Dieci anni fa fece un lavoro enorme butto un sacco di soldi sulla logistica poi lavoro su altri fattori
Di contesto per permettere per le aziende manifatturiere e per i suoi lavori ora la Merkel a buttato altri otto miliardi sulla innovazione sulla ricerche sull'istruzione
Allora questo dobbiamo fare di come noi abbiamo un'energia che costa più dei nostri concorrenti molto di più
Abbiamo infrastrutture che non curiamo più allora trent'anni
Abbiamo una mafia che ci condizione spinge le aziende a nome di Italians andarsene
Abbiamo tasse pressoché il doppio delle tasse che si pagano nonni invece Messico in Brasile in Cina
Almeno per tutta la parte che va dal Baltico fino al Mar Nero
Abbiamo insomma un sacco di problemi questo so Piepoli industriale occuparsi su problemi con le politiche centrali e locali
Perché bisogna smettere anche in questo Paese
Di pensare che tutto si risolva a Roma ci sono le Regioni che hanno un sacco di soldi comuni pure ha un sacco di poteri l'Italia non è quella di cinquant'anni fa è un'altra Italia beh su questo noi viaggiamo una battaglia forte perché si vive
Di un'economia più solida altrimenti noi saremo auto
Costoro Sato prende con me che la parola d'ordine perché io obbedito a Marchionne
Io nobili da Marchionne io ho fatto un accordo con Marchionne
Marchionne dice stiamo crepando ci stiamo rifacendo il novanta raccordo con gli americani benissimo io posso portare anche produzioni dalla Polonia Italia quindi una sorta di delocalizzazione a rovescio a condizione che
Lo sfrido che avrei diversamente
Autorecupero con l'utilizzo pieno degli impianti
Ora questo l'abbiamo fatto in anni passati questo lo dico molto franchezza anche in altri settori penso al tessile che dieci anni fa era sotto pressione per una concorrenza spietati Insinna di nuovi concorrenti nostri
Lì siamo andati altri diciottesimo turno abbiamo fatto molto di più alcuni capiscano che sono molto debiti alla attività urbanistica cioè del siffatto che si fa ma non si deve dire l'abbiamo fatta in unitariamente come in molte altre aziende per non farla chiudere
Chissà per quale motivo arriva arriva al metalmeccanico arriva alla FIAT che la cattedrale del movimento operaio la non se ne discuta a maggior ragione bisogna discutere li
Per non solo incoraggiare costoro a investire in Italia perché essendo oramai una multinazionale hanno
Opifici in Brasile ce l'hanno in Polonia che vanno in Turchia ce l'hanno in Serbia
Ce l'hanno a Detroit si lavorava e dappertutto è chiaro che manderà la testa o comunque le membra molto forte in Italia perno interessante che investono venti miliardi di euro senza la prima volta questa volta è la prima volta che accade senza un soldo pubblico
E noi dovremmo dire di no
Quando Pomigliano stava facendo la sua la strada di di Termini Imerese perché c'erano molte situazioni ingovernabili
Pur di salvarla naturalmente che significa salvare Pomigliano ma rafforzare anche gli altri uffici italiani che sono quasi tutti al centro-sud così sarebbe realtà industriale centrosud senza senza la fitta ecco perché l'abbiamo fatto e io penso
Che
Tutti gli investimenti nuovi possibili di nuovi investitori se fossero
Disponibile appunto a farli io aprirei accordi al pari di quelli fatti con Momigliano per smuovere una condizione di stagnazione che c'è
Rispetto agli investimenti in Italia peraltro ho sentito poc'anzi anche durante il cosa parla
Peraltro voglio ricordare a durante
Che
Con l'operazione che abbiamo fatto non solo noi abbiamo salvato quell'azienda
E reso più forte l'insediamento FIAT in Italia ma noi ci guadagneremmo quattro mila euro lordi all'anno e se scatta il diciottesimo turno oltre questi settecento in più l'ordine al mese
Con l'operazione abbiamo fatto col Governo di detassare tutto ciò che
Riguarderà
La crescita di produttività lira questo avviare di applicare il dieci per cento solo il dieci per cento di tassazione su tutto significa un operazione salariale molto importante
Beh io ho fatto il sindacalista l'ho fatto il filosofo questo certamente no non ho fatto il demagogo certamente no non ho fatto il conservatore
Ora ho venduto fu in giro perché io so
Io sono
Come Pannella sa di Val di Sangro trentacinque anni fa nella mia zona non c'era una fabbrica e nessuno aveva un diritto hanno il diritto andarsi in Canada pensato uniti in Svizzera in Germania o in Brianza e così via
Ora ci sono fabbriche per venticinque mila persone che vi lavorano
Ora ci sono i diritti
Ora ci sono i diritti ora un lavoratore a il diritto e la dignità
Di aver la propria casa di stare a casa sua di continuare le proprie tradizioni e così via questa importante
Mi piacerebbe molto discutono di queste cose qui soprattutto con alcuni ragazzi che hanno cattivi maestri
E allora possiamo proprio prendere questo questo filo se
Massima d'accordo e prima ancora di dare la parola atteso che
Che Riccione farei chiederei a Pannella perché da una parte c'è il tema centrale quello della FIAT
Di Marchionne FIAT che è oggetto anche gli studi dei radicali di migliaia di recente articolare proprio sui soldi che ha preso dallo Stato in questi anni però diceva
Bonanni è la prima volta che avviata fa investimenti senza prendere un euro
Dallo Stato mettendoci o meglio annunciando soldi suoi poi vediamo se inserimenti danni
Che dici Makoto in Marcianese hai sempre detto negli ultimi tempi di avere fiducia insomma un po'al naso così viene interesse
Serio a vedere come si comportava ma certo di una cosa sono sicuro che la divisione strategica connaturata nel sua
Storia è nel suo linguaggio anche
E nelle sue come dire nelle sue precedenti di trattative anche negli Stati Uniti ed altrove no persone che va seguita perché
Beh intanto cominciamo col dire una cosa che nella strategia di Marchionne
In modo
Chiarissimo
L'idea che continui dopo cent'anni più una situazione quella FIAT
Socializzate perfino le perdite e privati dei profitti che fra questi Johnson per i contributi
Del governo Prodi tanto quanto quello attuale tanto per restare Lisi beh significa che un segno di una seria politica industriale
Non può essere nazionalista né nazionale né autarchica e deve tenere presente anche dai liberali e liberisti eventualmente
Come le quali sono le regole che possono governare perché questo l'essenza della posizione liberale
Governare il mercato con le regole non mettendosi a fare i panettoni con le altre cose come era in passato quindi questo era il mio interesse
Che
Credo dalla fine degli anni sessanta cinquanta
Ebbi un po'lo scontro anche nel
Con il Partito Comunista poi alla fine involontariamente proprio contro gli altri perché io dicevo che se
Il sindacalismo non cessava di essere nazionale allora era una bestemmia dicevo sia almeno europee
Per evitare di avere come corrispondenti sindacali e politici dei gruppuscoli sostanzialmente di conservatori e dei demagoghi quindi no perché l'isola che questo a mio avviso per esempio
Qualche rigore tattico è stato sicuramente fatta con la storia dei tre
Giù dal Kosovo un po'di stronzate fine devo dire cioè il rischio di una posizione in ordine di Marchionne
E che lui dovrebbe potersi OCCAR occupare anche nel dettaglio di quella data fatta fare da allora ti vengo a trovare il più dei tre lì rinchiude o no eccetera
è una debolezza e quando dico che la politica di Marchionne se quella che possiamo intuire divenire possibile possiamo intuire divenire possibile non c'è precostituita
Dobbiamo renderci conto
Che le difficoltà di Marchionne perché lui non avrà
Nella FIAT
Quadri dirigenti abituati a quella concezione
Sono i quadri dirigenti abile abbia abituati semplicemente a vivere in modo parassitario il problema della politica industriale della FIAT
E
Mi pare da Salvemini hanno come sono
Che se quello dal mila centoquattordici praticamente
Se ne usciva dal sindacato se ne usciva dal partito dicendo qui c'è una alleanze industrialista
Che unisce nel suo linguaggio non riceva sia visto grazie a operare lei voleva dire praticamente di dirle che i dirigenti operai sia appunto il potere industriale
Della nuova Italia e lo diceva non c'è prospettiva di democrazia
è il Lince quell'accenno che tu conosci bene nostro sul fatto che
Abbiamo sempre la NATO il fatto che gli ammortizzatori sociali ma non in un eroe universali ma erano tre emendamenti come voi abbiamo visto un'eredità di quella critica in fondo di Salvemini e
Bisogna dire che a livello teorico a mio avviso la prima volta che venne davvero
Operata questa apertura alle realtà industriali post fordista e come oggi si dice e via dicendo fu il professor romani e la nascita della FIAT
La nascita degli errori della legislatura allora si interessò molto per questa apertura che è la forza
Di classe
Perché la classe se vere vivere all'interno di Stati nazionali sono unità nazionale non può dare nel libertà né democrazia nel benessere e qui insisto nel dire ed è importantissimo
Quello che Bonanni ha ripetuto d'ombre
Se non
Non
Usiamo la nostra forza
Per
Politiche economiche che siano davvero di sviluppo evidentemente noi in astratto difendiamo che cosa i posti di lavoro ma non i lavoratori per i posti di lavoro non sono occupati dei lavoratori
Ecco quindi mi limito adesso a questo perché ci tengo moltissimo assentire il cittadino
Liberale l'imprenditore aperto io ricordo come Luigi libro che delocalizzano sul nord o della Francia
Non ho più momento ma con quali accorgimenti con quale accordo anche del suo mondo di lavoratori e via dicendo allora il momento in cui tutto questo era nuovo diciamo
Con un successo anche direi che di tipo di impresa lì dove si vede
Quindi ci terrei moltissimo a sentire dando il benvenuto di nuovo ad Adriano teso
A Riccione allora Massimo Romita
Da risolvere innanzitutto dottor Bonanni
La la solidarietà su quanto è successo purtroppo
L'Italia ancora questi estremismi
Che si manifestano sempre laddove ce equilibrio Foglia di andar d'accordo voglia di migliorare la situazione un saluto a Marco che da
Anni che non vedo speravo di contrasti qua Riccione
Ma ci sentiamo continueremo dividerci la domanda che mi ponevo metri sentivo parlare
Che cosa ci fanno tre come nulla dibattere visto che sostanzialmente la pensiamo alla stessa maniera il sindacalista il politico l'imprenditore
Lineetta politico che però si occupa molto del mondo del lavoro tanto è vero che la mia esperienza politica iniziata e continuata
Come sottosegretario al Ministero del lavoro perché ritengo il lavoro una parte importante essenziale primaria anche perché si parla di di persone di vita reale
Dello sviluppo di una nazione del benessere dei suoi cittadini
Io credo che
Gli estremismi le contraddizioni le farraginosità la non voglia di migliorarsi grandi problemi che Alitalia dipendano soprattutto dal fatto
Che
Non si racconta la verità tutti vogliono
Dire la loro con ottimismo con un po'di populismo raccogliere dei voti si raccolgono dei voti
Anche nel sistema confindustriale si raccolgono dei voti ovviamente per andare al Governo si raccolgono dei voti per essere i vertici sindacali
E la demagogia purtroppo tende a pagare in una nazione che
Credo sia agli ultimi posti nella cultura economica
è stato propagandato molto che comunque qualcuno ci pensa che lo Stato
Nota si credeva stampa si soldi e quindi se i soldi si chiedevano lo Stato tutto poteva andare bene nessuno spiegava che quei soldi per essere distribuiti primo dovevano essere prodotti e questo è quello che
Ha sottolineato qua Bonanni e che
Da sempre Pannella tenderà a ricordare
Quindi l'importanza dell'economia e l'importanza dell'essere raccontata bene l'importanza dell'utilità ma anche delle complicazioni che si hanno in economia
Laddove c'è stata un'apertura globalizzazione
La globalizzazione
Ha certamente portato dei vantaggi
Raccontavo arrivando guarigione da un mio compagno di viaggio come io ho acquistato a Roma trenta camicie trenta per centocinquanta euro complessive a cinque euro l'una
E certamente non non sono fatti in Italia
Una volta ne compravo neanche una con questo prezzo
Ma certamente anche uno dei problemi al comparto tessile italiano e quindi si tratta di vedere ognuno come si che in una parte
Di quota di lavoro mondiale
Perché
Senza lavoro non ci può essere un editore non ci possono essere
Diritti
In un mondo che comunque
Tende ad avere sistemi produttivi di ricerca scientifica di formazione fatte da masse di almeno un miliardo di persone sotto queste quote
I sistemi economici tendono ad essere improduttivi
I cinesi i coreani
Ieri diari

In parte in parte vincono
Perché lavorano sessanta ore alla settimana hanno un basso costo del lavoro
Ma soprattutto
Vincono perché costruiscono aziende che hanno come obiettivo quello di di fornire il mondo noi in Italia siamo mediamente dei microbi nella produzione industriale e
Bonanni lo saprà certamente per fare una vera ricerca scientifica per fare della produttività se non ci sono delle masse critiche di forte dimensioni non aumenta il benessere
E questo
Implica un'organizzazione del mondo del lavoro uno sviluppo della progettazione industriale un sistema di logistica che ha ricordato di quel che ha fatto la Germania
Completamente diverso da quello cui siamo abituati e che ancora stiamo vivendo alla nostra piccola e provinciale Italia
Inoltre
Ci
Scontriamo
Comunque semplice dato il colpo colgo con le semplici dati
Premetto che non mi piace mai confrontarmi con altre nazioni europee perché a mio parere
Ma anche
Di grandi economisti italiani e non
L'Europa
è perdente l'Europa è in declino quando parliamo dell'Europa parliamo di provincia non ci rendiamo conto come sta viaggiando il resto del mondo
è come quando i giornali italiani hanno continuato a dire la crisi mondiale ma quale crisi mondiale cioè quanti del mondo anche l'anno scorso è cresciuto a ritmi del dieci dodici per cento
Tutto il sistema asiatico
Cina India
Paesi alla stessa Turchia
Tutto il Sudamerica quindi in crisi c'è stata e per ragioni diverse ci sono stati gli Stati Uniti l'euro per i farabutti finanziari che ci sono stati in giro
Ne hanno messi ancora pochi in galera spero che li mettano un pochettino di più
D'altra parte anche l'atto buon terreno racket quando il risparmiatore che dovrebbe essere la formichina che risparmia
Crede in Babbo Natale e basta che uno arrivi un po'benvestito dice io ti do il quindici per cento il tasso di interesse e ti faccio guadagnati facilità ricco e questo ci crede
Sono dico che fanno bene rapinarlo però non si può credere a Babbo Natale io che credo
Di avere una formazione in questo
Del in questo campo i miei risparmi è da anni che il mio
Allo zero sessantacinque per cento all'uno per cento perché i risparmi prima regola e non perderli
Quindi anche questo agevolato il crack americane la spesa pubblica americana
Ma è gente che comunque lavorano aula materiali nuovi la ricerca la formazione
L'Europa comunque l'Italia ha perso la grande industria
E a degli stati così pesanti per quando poi
Bonanni ha ricordato l'alta tassazione è un'alta tassazione ma soprattutto per alimentare uno Stato che si è espanso a dismisura
Un dato giusto per sapere che cosa parliamo
Prima di venire noi abbiamo aziende in diverse nazioni europee dalla Polonia la Germania la Spagna la Grecia
E così via
E ho detto benissimo in questi giorni sicura continuamente parlando dell'esempio Germani mettiamo la Germania e di qua di là io che la vivo
Non ho questa grande impressione la di Germania continua vere sei milioni di disoccupati veri
E
Bonanni sa bene che i disoccupati dichiarati in Italia
Non sono quelli veri perché grazie al meccanismo da tasse della cassa integrazione si danno per non disoccupati tutti quelli che probabilmente
Quando c'è sarà la cassa integrazione per una parte importante
Ahimè non troveranno le aziende e questo un'asta distorsione al nostro sistema di ammortizzatori sociali ma potremmo parlarne ma comunque voglio da questo dato
Chiedo al mio responsabile
Dell'aria del personale di Dossetti non ho i dati cui sottomano a pari Giobbe scricciolo appari attività a pari ore di lavoro
Dimmi cosa costa un operaio
Di basso livello
In Italia e cosa lo paghiamo in Germania
Stessa job descritte un'facciamo lo stesso mestiere in Italia in Germania
Sono frutto di vernici
Mi dice
Guardi
In Germania paghiamo trentatré mila se volete novecentotrentuno euro all'anno costo aziendale tutto compreso
Un operaio e in Italia
Risparmiamo qualcosina ci costa mila e rotti euro in più ci costa trentadue mila centotrentacinque euro a
E in tasca
A questo collaboratore o
Tanto resta
In Italia restano quindici mila e quattro pagato tutto tasse contributiva
Quindici mila quattrocentosessantacinque euro
Quindi
Quasi meno della metà
A e in Germania no in Germania di restano in tasca il quaranta per cento in più il quasi il quaranta per cento in più ventun mila e quattrocento Euro gli restano in tasca ai tedeschi allora
Da un punto di vista di gestire la vita in Germania qualcosetta di più costa allora
Le aziende sono obbligate
Per fare i propri listini per vendere a guardare ai costi
Ma capite in quale Nazione diversa si vive se chi lavora anch'tasca il quaranta per cento in più qual è la spesa qual è il benessere qual è la sicurezza e questi soldi dove vanno
Son versamenti che vanno lo Stato che dice di gestire un sistema pensionistico che in realtà una tassazione perché le pensioni dovrebbero essere e sono definite
Un non è detto differito mutualistico perché c'è timore prima si muore dopo in realtà i soldi che non mettiamo il per le pensioni vanno per altra gente che è in pensione quindi una tassazione vera e propria allora
Son queste le distorsioni e ce ne sono tante altre io ho l'elenco di una ventina di interventi che possono essere fatti in Italia a costo zero anzi producono ricchezza e occupazione
Non ne ho sentito parlare né a destra né al centro e a sinistra allora
Gente che ci capisce di economia incominci a raccontare qual è la realtà per creare posti di lavoro perché senza reali posti di lavoro non c'è richiesta non c'è benessere e non possiamo correre dietro a certi grossi editorialisti
Di grossi giornali che dicono ha sì no ma noi dobbiamo pensare che ormai le produzioni siano appannaggio
Delle nazioni in via di sviluppo noi Italia dobbiamo occuparci solo di nuove professioni ad alto valore aggiunto
E alla mia domanda quattrocento milioni di euro per i mi fa qualche esempio di occupazione beh c'è stato un silenzio imbarazzante
Per fortuna e comincia a esserci qualche banchiere avveduto che incomincia a dire
Ma se non esiste un'industria reale una produzione di beni reali che sia esso turismo che sia essa agricoltura che sia essa industria manifatturiera che siano essi servizi reali ma reali vuol dire produrre valore aggiunto non avere sette volte
Lì avvocati chi ha la Francia
Perché vuol dire che qualche distorsione del sistema esiste
Se non esiste è quello
Non esistono sociali servizi non esiste il sistema finanziario
Non esiste sviluppo di ricchezza e se andiamo a comprare i beni più competitivi all'estero con che cosa li paghiamo se non creiamo valore aggiunto e beni da poter interscambio
Gare visto che per di più comunque siamo obbligati a comprare dei beni in altri Paesi quanto meno l'energia il petrolio alcune materie prime
Noi siamo laboratori di qualcosa non abbiamo reddito l'estrazione di di materie prime
Quindi su questi temi li possiamo sviluppare ma credo che il compito di gente che vede le cose con chiarezza come da sempre Marco Pannella li ha visti
E
Come
Mi sembra di essere d'accordo con le cose almeno dette con Bonanni poi ce n'è una soqquadro son d'accordo ma
Ma lo diremo alla fine che è quella sulla
Partecipazione agli utili ma non vi è un discorso
Un attimino tecnico e
Chi impedisce di fare delle cooperative che impedisce di comprare le azioni FIAT se si vuole ecco resto merita ma comunque
Credo che potremo fare un dibattito su questo c'è di su su queste cose e gli esempi Alitalia e quant'altro non mi sembra siano stati
Molto interessanti ma al di là di quello raccontare quali sono i meccanismi dell'economia raccontare il fatto che dobbiamo essere competitivi
Possiamo anche gestire l'interscambio con degli accordi bilaterali
Nella valutazione delle monete
Cosetta complicata ma
Non possiamo certamente
Metterci in testa di compete laddove c'è
Lo sfruttamento dei minori laddove la competizione la si fa sul rischio bis della salute o della sicurezza sui posti di lavoro
Quindi
Una a chi inquina quindi una tassa in qualche modo
Di confronto
Per impedire che venga distrutta la nostra industria e la nostra cultura la possiamo dire che dobbiamo anche riterrà ma poi
Chi è bravo e chi si impegna vinca
Nel in Cina sfornano milioni di ingegneri ogni anno noi forniamo avvocati chirurgico andiamo a farci più male a farci operare di più perché tutti vogliono fare il medico
E manchiamo di matematici di sviluppatori di software vigente tecnica che crea la ricchezza reale della quale viviamo giorno al momento mi fermerei qui
Ma
è un invito a nozze per me parlare del mondo del lavoro
Bene grazie ad Adr
Come usa dire mille manifestazioni riuscite
Quartieri nelle prime due figli ci sono ancora alcuni posti liberi dell'odierna
Delle pensioni in piedi in fondo se vogliono possono
Accomodarsi non so se Borrelli vuole partire proprio dalle
Considerazioni che da ultimo ha fatto teso per poi rispondere
Anche alle considerazioni di di Pannella io
Questa cosa di una partecipazione agli utili però se ho capito bene però se ho capito bene che tutti vogliamo sottrazione no no mi sembra davvero che Bonanni digestione cosa diverso cioè dicessi che in realtà
Ed è elemento di contrattazione l'aumento di produttività
Che oppure cosa diverso è il suo bagaglio quote di partecipazione agli utili però queste cose sulla quale poi magari proprio il Segretario della CISL può
Spiegarci però ecco può naturalmente spaziare gallerie cose concrete su cui
Sia lui sia atteso hanno
Parlava di cui hanno parlato sia però anche dalla cornice perché voglio dire una cosa credo sia importante una contrattazione esige delle regole
Mi si dice dei criteri di rappresentanza
Che sono tutti temi che poi rimandano a quell'aspetto che sembra formale ma che invece
E e molto importanti su cui i radicali più volte
Più volte hanno insistito a cominciare dalla
Dalla iscrizione al sindacato per trattenuta automatica a tante altre cose
Non lo so scelga Bonanni quali dei due sentieri in bocca per primo
No rispondo tutte e due le questioni
Tra virgolette scabrose
Perché
Posso fare solo bene al sindacato
Una una discussione vera e un confronto su come
Migliorarlo
Infatti io non ho mai denunciato nessuno non so che il sindacato che denuncia uno che magari mi dice cose abbia spiacevoli
Ma è fatto preciso ha mai fatto che nessuno lo dico perché ultimamente alcuni giovani serve denunciati si
Perché
Sia certo di
Piace più sentirsi dire che si d'accordo
Però quando c'è disaccordo sì può dispiacere troppo servire anche
A capire
Gli altri che cosa
Che cosa hanno da dire a migliorarsi insomma
Allora sulla vicenda della rappresentanza
Molti parlo di questo
Che non ci sarebbero i dati e così via in verità
Si può migliorare moltissimo il sistema marcia l'abbiamo e abbiamo
Abbastanza efficiente
Per capire chi rappresenta chi
Poi naturalmente la politica che ama molto i sindacati di comodo hanno hanno i sindacati i loro parenti
I sindacati che gli appoggi va comunque hanno fatto sembra di tutto a che
I criteri che già ci sono venissero applicati penso alle innumerevoli Commissioni o altre cose
Che vengono distribuite appunto al potere centrale anche del potere locale l'isola vedere
Si ruba un sacco di rappresentanza
Alla CISL alla CGIL alla UIL per aiutare tutti i sindacati linee appunto di comodo che si hanno ma sulla rappresentanza oggi
Sia nel pubblico c'è una legge abbastanza completa si vota
E si vota tra l'altro un numero derogatori esorbitante
Non scendo Imai sotto l'ottantacinque per cento
Degli aventi diritti al voto altro che il voto politico dove oramai il numero delle percentuali sono al lumicino li votano tutti
Esprimo allo lavoro preferenza appunto per i sindacati il mio sindacato ad esempio
è un legato molto votato e ultimamente addirittura cresciuto anche i consensi
E poi come si sa
Nel pubblico
Si usa il criterio di far funzionare un cinquanta per cento per
Definire la rappresentatività
Attraverso i voti che si prendono e l'altro cinquanta per cento attraverso
Le iscrizioni che si fa
Ora sulle iscrizioni
Io so che
è materia molto delicata in casa radicale però voglio dire molto semplice Vendola cosa siccome pagano un qualcosa che va da centosettanta centottanta euro all'anno a duecentoventi duecentocinquanta euro all'anno
Ma figuriamoci se uno che paga duecento media euro all'anno si scorda
Di aver
Dato soldi in quella misura
A un sindacato basta fare la disdetta peraltro non siamo neanche in un clima di regime dove tutti parlano bene di Garibaldi di noi parla male di tutti perché soprattutto i sindacati
Autonomi come quello mio
Che rompa le scatole a tutti si ci rispetta e così via però non vogliono appunto avere intralci di gente che può dire una cosa diversa ove chiede quindi voglio dire lì la rappresentanza cioè
E c'è anche la certezza perché poi alla fine definitive
Pannella non poche darmi ragione lui che fa battaglie da sempre sul finanziamento pubblico dei partiti e così via allora mentre per aderire i partiti e lo Stato che dà i soldi
Per arrivare al sindacato sono i cittadini che pagano liberamente
Il sindacato ciò non solo si impegnano non potrebbe esistere una CISL vicine circa cinque milioni iscritti cioè ieri sera io avevo cinquecento militanti lì operare operai edili operai
Metalmeccanici operai testi di
Lavoratori del Comune di Torino e così via Dario lì non solo va con la testa ma lei non li perfino a Palazzo inviate con quei delinquenti cioè una realtà vera al posto di pagarli io mi pare loro
Quindi è una cosa reale è una cosa reale che non ha precedenti in politica nel privato
Le RSU si fanno dappertutto anche lì abbiamo
Un indice abbastanza forte di rappresentatività oltre che naturalmente quella delega
Ancora di più gente che
Per vivere e lavorare davvero figuriamoci che lo fa coscientemente
E anche in modo interessato perché se non fosse per quale motivo devo lasciare duecento euro all'anno
Esempio al mio sindacato se non è soddisfatto che se non visite riconosce li abbiamo anche i Terio si voto dappertutto e
La mia organizzazione grazie a Dio ultimamente sta crescendo molto molto molto le iscrizioni non abbiamo appunto poi quella
Quel mix
Più iscritti e voti per stabilire rappresentanza perché rispetto al pubblico è molto più complicato perché c'è una selva proprio un
Un Mato Grosso appunto di
Di aziende aziendine e così via e quindi non è semplice farlo anche se non serve una legge secondo lei Bonanni su questo nel privarsi o no la legge io sono contrario lo spiego subito perché
Perché col vizietto che hanno
I politici si fanno una legge non per i sindacati insomma la legge per come controllare loro il sindacato
E
Le e come si è visto io potrei portare
E tanto è vero il
I comunisti da sempre hanno tentato di mettere le mutande al sindacato per legge noi siamo stati sempre contrarissimo
A questo perché appunto ci si può regolare benissimo sappiamo che sempre di più una realtà così complesse penso a tutti i servizi pubblici e così via dobbiamo dare certezza noi ma anche i cittadini
Ci sono questioni delicati vocione e così via
Non a caso tempo addietro due anni fa che è la mela
E la mela del contendere poi tra noi e la CGIL due ore e mezzo fa facemmo un accordo
Tra noi la CGIL e la UIL sulla regola rappresentanza democrazia sindacale che dicevano esattamente questo
Anche nel privato
Del manifatturiero ed i servizi facciamo esattamente come del pubblico
Mischiamo i dati delle iscrizioni rilevabili e gestibili per esempio anche nello o un altro posto dove si può fare anche all'INPS
Dammi schiavi con il voto che già si fa per determinare la rappresenta
Ci fu un lavorio davvero molto complesso perché CGIL un sindacato generale poi loro hanno un'altra cultura io non non non critico hanno altra cultura rispetto alla cultura ma noi abbiamo anche avuto ancora
Diverso molto diverso da loro Pannella ricordava romani romani è un pensiero molto riconducibile al sindacalismo presa anglosassone eccetera noi siamo una sorta di
Di realtà scusa anche più americano forse che
Britannico ma riguardo più americano noi siamo una bestia un po'particolare risentiamo molto incluso americano perché loro ci hanno spinto a fare insindacabilità
La e lei a fine mese cioè io esattamente tutti i dirigenti i primi dirigenti fine il sottoscritto non sono stato l'ultimo di generazione a fare
Degli studi negli Stati Uniti d'America invitate a loro io sono andato lì avevo funzione un grande giornale
Un grande ospedale una grande amministrazione pubblica conosce il gradino Ambra univoca sarà sicuramente o no Tempio scuso ma conosce il risiko lauree ecco generazioni di sindacali siano stati anche formati lì come voi italiani dal Cisa abbiamo formato molti come Lula
Presidente attuale
Brasile oppure allora il vecchio prima del Consiglio
Su adesso ad esempio
Spagnolo quando c'è una dittatura lì oppure tutti gli altri per esempio lo siamo stati strati moltissimo americani siamo una bestia un po'particolare mezzo anglosassone e mezzo
Socia cristiani insomma no che abbia mutuando molte questioni dalla dottrina sociale
Della Chiesa quindi torniamo sulla rappresentanza e noi abbiamo un'opinione molto diverso la CGIL e tuttavia perché noi diciamo benissimo noi ci prendiamo la responsabilità ogni volta o c'è un accordo poi
Abbiamo sempre detto noi rispondiamo i nostri iscritti loro dicono a tutti abbiamo fatto un accordo un compromesso a questi portare non lo sto dicendo anche perché arrivi fenomeni oggi
Abbiamo detto va beh noi rinunciamo all'idea che bisogna fare decide sono iscritti e ci rivolgiamo a tutti i lavoratori però voi prendete il nostro criterio di democrazia rappresentativa e liberale
E cioè
Che le associazioni esprimo un vertice e costoro che non sono notai sono dirigenti decidono cosa vogliono fare poi sottopongono albo la volontà dell'oratorio come diceva durante ma ci deve essere prima chi decide
è una babele lo possiamo Ragusa lavora perché non siamo una comunità così piccola come brevetti comunità greche
Allora allora e questo è importante abbiamo fatto la sintesi che successe in quel momento
Votammo il documento in tutti i rettili tutti i sindacati presenti in Italia oltre che in organismi nazionali la FIOM di cui parlava durante
Non riconobbe la scelta la CGIL parlo di due anni tre mesi fa non riconobbe con la città li Sinisi contro anzi
Comincio a raccogliere firme per un un disegno di legge iniziativa popolare perché voleva al Parlamento la legge direttamente
Perché la idea o la FIOM è la vecchia idea dalla CGIL
E cioè che loro ogni decisione
Cioè ogni visione sempre non si capisce da parte di chi Dal Mas
Sia per l'innesco e sia per la chiusura ma queste confusione peso a Porto cioè e confusione io per esempio tra Russo e invece amico stato scelto sempre bisogna in Costa
E se la questione è molto vecchia per esempio nella nella realtà punto teorica e politica
Delle della democrazia appunto allora la scende fino ai giorni d'oggi quindi non è una
Come dicevo il compromesso loro si misero conto d'altronde io vedo che c'è una conclusione del Paese nel suo racconto la verità
Come spiegarsi perché a Pomigliano si vota
Sembrava che il sessantasei per cento che ha vinto il referendum con la prima volta su questi temi se risolve avendo sembrava che quella del trentaquattro avessero vinto
E in ogni caso il trentaquattro non riconosce il sessanta ed è stato pure col proporli Marchionna CIPE mi ha fatto il fognolo e comunque perché si pensava decapitato Varese come
A al novanta per cento quando è la prima volta abbiamo perso tutti i referendum su questi temi
Per la prima volta l'abbiamo vinto per la prima volta tutti e noi abbiamo rispettato sembra un responso è democratico sembra Cisa dopodiché
Quelli non rispetta il che vuol dire vuol dire che su questi temi i criteri da utilizzare non possono che essere quelli e io rilancio questo discorso sulla rappresentanza non da affidare al Parlamento al limite io dico
Prima si fa l'accordo tra di noi come aveva promesso di fare a me fra noi e l'imprenditore poi
Il Parlamento Pupo raccogliere quell'accordo e lo tramuta in legge
Ma l'accordo lo faccio io
Perché non mi affido un Parlamento peraltro che noi nominati non sa neanche di nominati per altre perché non c'è uno
Che possa dire di aver avuto
Il favore del signor Bonanno signor Pannella tutti nominati dalle oligarchia esistenti dopodiché
Io non metto in mano loro che non sanno neanche regolare la vita politica figuriamoci non regolare una cosa che tutto sommato nulla è perfetto in questo mondo sia essa ha Uto abbastanza regolare in questi in questi vari così tormentati degli ultimi anni al sociale politico ed economico italiano
Quindi
Questo è il punto sulla rappresentanza sulla presentazione io spero che gli amici radicali
Continuo a fare critiche sul fatto del iscrizione e così via rappresentanze ma considero pure alcuni aspetti di osso dice
Dopodiché liste il discorso è aperto scuse non lasciamo sull'altra cosa sulla come coloro che lavorano per posso però un momento di su questa prima certo
Massimo che ti pare
Certo certo perché così dividiamo secondo i termini fondamentale allora io vorrei ricordare a me stesso ma grazie alla presenza del PD anche di Michele De Lucia
Il l'undici giugno novantacinque facemmo del referendum
Di
Attenzione sottolineiamo l'iniziativa compresa da Rifondazione Comunista
Avevo dubbi su questo genere ma forse non avete avvertivo da qualche dubbio sul fatto
Che
Il
E radicali gli appoggiarono tutti e tre numerosi ricordo benissimo il primo vuoi che tutti i sindacati e non solo quelli burocratizzati e altra potenti ma lasciamo stare il linguaggio questa abbiamo devo dire
Possono costituire il rappresentante aziendali
E l'unico che perdemmo per quattordici mila voti
Cioè avemmo il quarantanove novantasette per di sì e il dodici trecentocinque per giova cos'era
Avere il cinquanta virgola novanta virgola virgola tre terrore quindi trattavasi privati zero treno boom
Però è importante l'eco comunque normalmente in futuro
In situazioni paritaria
Sia di voi abbia abbiamo pregato perché noi siamo eccessivo siamo comporta da liberali feriti perché a quel punto ci siamo visti sussidio da me in
Se noi in modo sussidiario noi imprenditori abbiamo fatto l'accordo diceva che cosa ci no la realtà terza che il pubblico ce la vediamo da soli noi
E io spero che queste colleghe Riolo rispettare ed è quella visione che Salvemini già riteneva pericolosa che finiva per divenire troppo spesso corporativa e corporativa
Fra
La direzione di avviare
E le direzioni operaie darlo nei decenni no quindi perfetti siamo siamo sul piano di due ragionamenti liberali se e viva Dio quando strumenti assieme
La posizione cristiano sociale
E la posizione liberale a mio avviso compì qualcosa che se andiamo a vedere le imposizioni pre afascista
E anche quelle successive in realtà finché si è trattato diciamo di Leone tredicesimo di alcune cose ci siamo ritrovati quando naturalmente ha cominciato ad essere
In Italia quelli che in America in inglese vengono definiti i problemi sociali e qui in Italia etici bene allora che dobbiamo dare tutti quanti personalmente in qualche difficoltà
E vorrei ricordare una cosa non è un caso
Che sia ho detto romani andiamo su molto più vicino le posizioni
Che quell'altro Bruzzese con Marchionne assumete come me
Franco Marini a del PD e nelle politiche attuali
Credo che possiamo dire davvero che il riflesso
è un riflesso sociale Velardi e un riflesso profondamente illiberale anche questo quindi laico nel senso proprio e costitutivo
Direi molto spesso proprio della fede religiosa no elemento della responsabilità dell'individuo rifinanzia all'assoluto esattamente
Ho seconda però referendum vuoi che sia facilitato alle costituzioni di rappresentanze sindacali aziendali
Il dubbio che c'era profondo era il processo di burocratizzazione soprattutto alla CGIL ma anche
Bisogna farci i conti
A livello di base perché quando
Un compagno diciamo sindacalista era un po'più esperto quando andava all'Assemblea non era molto paritario sempre se l'unità anni di già aveva quell'incarico diciamo così tanto per me
E qui venga vincemmo
Se vuoi riuscire facilitato le posizioni rappresentanti sindacali e aziendali è la differenza rispetto alla non sussidiarietà tot tutto quanto altra cosa e questa è una cosa la sussidiarietà
Sessantadue per cento di sì
Trentasette per cento di no
La terza vuoi che non sia più il Governo vedi
A stabilire quali siano i sindacati più rappresentativi
Quindi rispettare il voto riscontare le cose sessantaquattro per cento di sì e
Trentacinque per cento di no
Lì appunto dicevo solo quella cosa là credo
Che se vincevamo non dava nuove noi certamente alla CISL
Forse costringeva la CGIL che era una buona CGIL sì io ricordo guarda io ricordo una cosa povertà
Quando ci fu la questione il referendum uso da Craxi no
E poca
Ricordo un dettaglio ci fu un dibattito fra loro segretario del Partito Radicale giovanissimo Giovanni Negri allarma
Nel ritornare in macchina lava dette un passaggio Giovanni niente perché noi
E macchine poco che ne tenemmo e ne abbiamo e dicendogli fu già detto pubblicamente il venditore
L'AMA disse però poi al partito gliela faccio pagare questo ecco
Perché chiaramente no era stato il partito
Chiudo la parentesi
A questo punto quindi
Il problema nostro era quello della seconda no di rappresentare sindacale agenda che è la sussidiarietà che fa parte direi quasi nella vostra ideologia anche a livello europeo attenzione
Perché rispetto ad alcune cose britannica
Sindacalismo
Onnipotente dei settori vecchi no minatori ci ricordiamo le cose e anche al limite in Germania no qualcosa di questo genere il sospetto di un'eccessiva forza
Direi eccessiva esperienza del vertice burocratico del sindacato no a giocato diversi scherzi molto spesso
Terza cosa nella stessa linea se voglio anzi è più il Governo e stabilire quali sono i sindacati più rappresentativi del tu segmentazione decidiamo noi con nostre regole
Ciò non vuol dire però proprio per questo vorrei renderlo esplicito
Che
I difetti dell'articolo quarantanove
E dell'articolo trentanove della Costituzione e poi con quello che ha comportato
In realtà si pagano e dovranno essere superate
Occorre una disciplina giuridica liberale
Al massimo che i controlli i diritti e i doveri degli iscritti che sono in posizione irregolare rispetto invece
No a quello che spesso da discutere Santo e ha avuto un inciso
Direi elegante
Perché hai dato per scontato che gli iscritti
Sono sensibili
Diciamo no
In sedici volte che la Polverini a Ballarò c'è andata e più andavate voi nemmeno andava la CGIL contenti almeno andavate U.I.L. reciso tutti andasti poche volte a Ballarò di sinistra no tra virgolette
Non gli fu mai richiesta una volta il problema degli iscritti Gisella
Che sappiamo anche a Bruxelles
No al
Nella sede opportuna
Aveva sollevato grossi e fino adesso non se n'è parlato ancora
Io trovavo lo devo descrittiva
L'accesso consenso europeo perché loro non riconoscevano perché dichiaravano no ma c'è un buono non molti più iscritti di quelli che avevano
Non straordinaria vende superlativi avente molto molto molto molto di più e di volere
E AN e infatti a Bruxelles non è che loro non l'avevano chiesta appunto non ottenevano per questo motivo in Italia Ballarò col tavolo
Che a un certo punto un tantino va beh c'è una sinistra da preparare la sua campagna elettorale
Sì appunto con la Polverini incerto fare da filtro e torniamo all'ente locale a Poviglio legato li aveva poi ritorniamo alla politica gode del partito ma abbiamo assonanza anche su questa e non perché
Voi siete vedi
Di
Una posizione diciamo cattolica di non collaborazione con lo Stato tutt'altro no diciamo da Murri a Sturzo via dicendo sono stato esattamente l'opposto
A tal punto che poi sorso quando è tornato e divenuto più liberale tutti quanti
L'uninominale no tutte le cose ci ricordava le libertà sindacale tutto qualche
Chiedo scusa ma ci tenevo a sottolineare questo è anche vero poi
Abbiamo pur vero che mi dispiace non ci sono le sue compagne della UIL ma io con la UIL direi Larizza bidelli scontri molto grossi proprio sul piano dei finanziamenti
E delle non rendiconti
Che ci stanno la CGIL rispose te li abbiamo ma
Sono provinciali voi rispondeste non li abbiamo
Ma poi non è che andando re
Quindi su questo credo
Che ci possiamo muovere nella
Convinzione che il tabù non si tocca l'avete Ceglie una diffidenza comunque contro lo Stato anche quando non è di nominati
C'è un po'questo no possiamo noi nel trentanove del quarantanove
Averne la traduzione nella quale come è consueto
La libertà e il diritto vengono garantiti
Non limitati non con i divieti appunto in tutto questo è il riconoscimento giuridico fondato delle libertà sì sindacati che c'è l'arrivo di una cosa che
Io sono convinto che tutela l'interesse o per quello che ti dico
Allora noi come CISL sappiamo che questo problema e molto serio quello di come si rende conto almeno
Una buona parte delle nostre entrate soprattutto nazionali ora anni devo cespite di farlo porta avanti io non sul Bilancio e certificate
Non c'ho non ci obbliga nessuno a farlo io già l'ho fatto quando ero segretario degli edili
Quando io che prima di fare sia l'operato fatto segretario degli edili no fatto libri nessuno ci obbliga l'abbiamo fatto
Io cioè perché non è garantita per chi vuole fare anche legati uno come meta divergenti che vada avanti l'asilo in giro attiva che gestisce eccetera circa
Perché milioni solo più garantito e poi ci sono appunto è quello di controllo che guarda al locale sintonia rimane antistatalisti dal nome miglior questi nomadi io fanno cose loro le regole antistatalista in due volte l'anno i diritti devono inserire in organico fare entrare la legge se il finanziamento
Sindacale che avviene solo in via libera e privata
Io mi ritrovo ogni piè sospinto
Avvocati e giudici che rendono
Ma
A a casa mia
Su soldi che vengono sono avente data al sole che liberamente sceglie di pagarmi età sicuro però euro che io insisto tira fuori duecento euro
Lo sa cosa gli conviene e corse non gli conviene che non sono soldi così DIGOS sono così tanto dicendo i cento dicendo per
E per Di Carlo Alberto entrai figuriamoci più del doppio al sindacato che non è manco più Garibaldi in Italia perché tutti ci sputano sopra perché per ragioni di mancanza di possibilità di di di controllo quindi
Dico io dico queste argomenti che io sono convinto che apici cosa così un pezzo di verità grosse ammutolito su questo minuto no con altre voci l'altra questione invece
Sulla partecipazione
Utili
Agli voti ma persino in generale però questo è molto importante noi
Da quando lasciamo con quel
Con quello input
Con quei principi e così via
Noi
Abbiamo sostenuto
Che il lavoratore non dovesse essere solo un salariale
C'è un muro che lavora
E trae al suo lavoro quello che gli serve mantenere se stesso la famiglia
Che è un polo fatto importantissimo uno dei lire in fabbriche accasciai nella camera da letto nella cucina quindi questo l'avevamo detto no forti anche
Di un movimento culturale che era già presente perché già tra i costituenti
Marco dello Saras cosa va senz'altro ci furono molte molte spinte per quell'articolo
Quarantasei della Costituzione
Mai approfondito fino in fondo
Che dice e non a caso devo dire che il i lavoratori devono poter
Partecipare alle scelte che riguardano
La propria azienda bellissimo ponte quell'azione di grande uomo di Mattei Fini quel grande uomo di materia
Quel grand'uomo cattolico
Di Mattei
Qui dobbiamo moltissimo perché a dire la verità è che non ho fatto lui ebbe un'idea di come costruire
Ciò che non c'era in Italia poi naturalmente tutte le cose poi posso naturalmente giudici naturalmente
Però lui per esempio
E lo fermarono a caso Confindustria dei comunisti
Perché con questo inviare figuriamo se volevano
Che il lavoratore potesse decidere sui fatti loro e comuniste naturalmente perché se lavoratori avessero saputo quando nove buono reprimere
Col formaggio e si innamora un appunto offerto di questo piatto
Però è importante perché non è solo avendo un fatto di potere non lo è io preciso lo dico anche l'amico imprenditore che ho apprezzato moltissimo quello che ha detto e così via che noi alla CISL non pensa di scansare Lulli
Nella gestione all'azienda non siamo
Così in aria noi pensiamo che non ci possa essere un ci debba essere frammisti ore nei ruoli chi gestisce l'agenda azienda deve essere autonomo e le sue scelte dal farlo
Perché perché il nostro ruolo e un altro ma noi pretendiamo per esempio prendiamo in diversi modi di partecipare uno sugli utili
Oltre la produttività ci può portare più soldi sull'azienda va bene e sono interessato per quale motivo l'abbiamo fatto anche con la nuova Italia
Uno escamotage io per sei molto per questo se il bilancio va oltre quello che è stabilito per quale motivo situata in ogni
Cento non puoi dare
Otto a mente che stabilimmo c'è quella
Per quale motivo
Per quale motivo per esempio i lavoratori che decidono di farlo non solo investendo con la propria professionalità in azienda perché non devono per esempio poter partecipare anche acquistando
Anche mia contrattuale delle azioni e farle valere però collettivamente oggi
Ci sono molti marchingegni glielo permetto per quale motivo il signor X con il trenta per cento di azioni fa il pacco aumenti l'azienda come hanno fatto in Italia e lavoratore un poter dire niente per quale motivo credo che sia un punto
Importante per i lavoratori che se posso associare
Ma è importante anche l'equilibrio generali
Che poi naturalmente ci possono mandare anche dei tecnici a rappresentare questo sette cinque sei venti per cento l'autore e così via per quale motivo
Io penso oltre questo che nell'indirizzo e controllo per quale motivo nelle banche italiane perché dà l'indirizzo e controllo
Sono accanto al suo al suolo fanno l'amministratore delegato che aveva
E poi rendesse control CIMEP ancora loro per esempio per quale motivo un potere così importante non ci possono essere
Lavoratori
Ora presentando erogatori io dico adesso loro manco interessa diceva collocatore però rotore che decidono mi rappresenta bene il signor Rossi un tecnico del suono che capisce che paga vice la finanza
Mi fido di luci come abbiamo fatto la banca
Popolare di Milano abbiamo scelto candidato Conseil Lini che non è certo un rivoluzionario o un sindacalista e uniforme messi
Da sempre ci è piaciuto più lunghe gli altri l'abbiamo fatto vincere e gestisce quella quella per quale motivo non è l'indirizzo e controllo possiamo esserci
Per quale motivo
Ma la base di questo non c'è solo poté c'è un problema anche che riguarda
Che riguarda
Teoria molto importanti che politica molto importante una cultura assolutamente essenziale di questi temi
Se noi tutti quanti diciamo e non mi pare che intona sopra o c'è gente che vuole antagonismo perché valide deleterio perfetto allora o l'uno o l'altro
Non volendo agonismo
Con tutto il nichilismo che c'è Today promuovere
Nel promuovere un po'di partecipazione la gente non può stare un posto solamente perché ci prende lo stipendio che è già importante devo dire la sua deve poter sentirsi pienamente
In grado
Dire la suo o comunque di avere almeno tutti quegli elementi che ho mette in condizione di capire qual è
Può Marco può dire pure che in Germania quel sistema e così via
Sarà
Allora tutti Paloma la partecipazione ma come mai no non è un anello nel Paese cimiteriale più forte del mondo no perché alla fine ci sono tutto sommato sindacalisti burocratico
Ma i lavoratori lì che contano le aziende
Abbiamo visto come l'ho risposto in questi due anni di crisi altrove quello che Epifani ingeneroso che c'erano qui Germania maturano capito che loro paese o rafforzarsi in alcuni posti hanno fatto accordi anche al ribasso
Pur il vizio portare per la crisi e ivi prepararsi e tante che sono più pronti degli altri
Io però penso che se vogliamo cacciare definitivamente alla cultura l'antagonismo e tutte ste chiacchiere di gente che pensa che si può avere lo stipendio senza sapere come va l'azienda
E
Dei rendere possibile la partecipazione G allargare la partecipazione nelle piccole aziende può fare attraverso la bilateralità
Che sono diverse occasioni
Per migliorare le condizioni otorino all'azienda nelle artigianato ecco che già c'è e si può sviluppare come abbiamo fatto in ultimi anni io ho avuto modo
Di essere molto amico aiutato moltissimo di Marco Biagi per esempio dell'errore appunto riformista che non a caso questi delinquenti hanno ucciso tempo addietro come tanti altri martiri del lavoro e così via
E tutta la cultura che viene
Alimentata forte l'abitabilità sia cresciuta e non a caso si è allargata anche
L'aria del non antagonismo nel sindacato delle aziende grandi parlo delle altre parlo del del
Delle banche ma anche di alimentazione grandi perché Detroit l'hanno potuto fare perché dalla Fiditalia non si può fare ed è un organo interno se si fa un nodo alla gestione non è un giudizio e controllo peraltro abbiamo accordi a non finire gli anni addietro
Sull'informazione delle aziende
Ci possono raccontare quello che cosa vogliono loro tanto i dati sono loro natanti tale rilevante il falso in bilancio è esattamente l'INAIL mosaici seguirò con un tecnico bravo
Che l'IVA a scartabellare tutto ciò che succede mette in condizione di capire peraltro un lavoratore se va ma l'azienda paga le conseguenze
Ma quando va bene
Al massimo al massimo se prendo lo stipendio sicuro questo è quindi nessun sovvertimento di niente non siamo per stare
Nella gestione diretta siamo almeno per avere più potere
Nel capire cosa succede
Chiedo due minuti indirizzare
Due cose dovrà vincere quartieri solo perché non c'era veramente teso depurativo ISMA proprio ma un forse anche vengono due analoghe ovvero preme minuti al tuo orologio massimo quindi da questo punto di vista siamo tutti garantiti allora
Questo sulla questione di buonsenso che tu puoi
è indubbio
Che oggi siccome per esempio da quando facemmo il referendum il novantacinque proprio perché abbiamo sollevato quei problemi direttamente o indirettamente è indubbio che il lavoro che i patronati
E il servizio del sindacato e via dicendo ma
E sicuramente di molto preciso
Questo ci tengo a dirlo
Quando però tools il buonsenso ma su queste dice ma insomma certe
Duecento
Euro centocinquanta discorso che hai fatto dico guarda sicuramente sarà il quindici per cento sarà il venti per cento come sa quello che deve fare la disdetta
Premessa no quindi ritengo che la garanzia
E proprio quella che dobbiamo revocare quando dice l'articolo quarantasei della Costituzione non si è approfondito ma perché perché l'articolo quarantasei
Chiedeva delle leggi intesa applicative di quel principio che poi andavano a finire in un articolo trentanove
Ovviamente no
Perché significava garantire appunto l'operaio adesione valore legare riprendono con la con l'adozione di aprire la discussione di oggi non sono io Elsag ma deve guardarsi quelle la mia posizione su questo ordine
Ma convintissima
Perché dico che ironico come tu hai detto prima a me quella legge quella disciplina
Quell'autocontrollo quell'affare mi serve perché
Non posso sapere se riescono a saperlo fare cenno è un amico e i compagni che stanno in giro dappertutto lo spesso avevi garanzie per i diritti degli iscritti
E i diritti dei lavoratori nel loro insieme sui referendum sulle altre cose venga in qualche misura considerato e
Se il contatto non imposto dalla legge ecco quindi questo solo volevo dire io parlo a nome del venti per cento magari neppure di Val di Sangro doveva potere del reato miracoli sacche insomma
Non è vero che tutti quanti fanno il conto che sanno leggere la busta pensione la busta piaga soprattutto la disdetta innalzando fa ecco
Chiuso tutto Riccione
Teso lei
Inferiore a diritto risarcimento interferisco normale io cercherò invece di un ponendo più e non imparano inutili
Se ne sono stati utilizzati per queste cose ma fino a poco fa mi chiedevo che o ci stavamo fare Cesarea dibattere perché come mi ha insegnato mio Amato maestro Antonio Martino quando due persone passa mentre
La penso alla stessa maniera uno dei due con uno dei tre somma è inutile
Invece finalmente ho trovato un argomento dove proprio non la vediamo alla stessa maniera il tempo che mi costringe andare a a grandi sciabolate perdonatemi
Il ragionamento un po'grezzo certamente merita di essere approfondito
Però spero di riuscire a spiegarmi
La Germania
No
Un anno e la Germania non è vincente l'Europa è perdente
Hanno pompato i dati della Germania veri
Per fra qualche mese
Se ha letto i dati degli ultimi due mesi a la Germania sta facendo marcia indietro
Questi milioni di disoccupati che alla Germania e lì come la Francia anche lei sui sei milioni di disoccupati veri a volte professionisti perché sono pagati forse un po'troppo bene per fare i disoccupati non ha risolto il problema dell'occupazione
Quindi spreca delle energie quando c'è gente disoccupata oltre a creare un clima sociale che io non non vorrei avere
Non ha risolto i problemi e
Con questa gestione non li risolverà certamente la Merck
E il popolo tedesco un fatto meglio di noi in tante cose lei ha parlato prima degli input grossi investimenti Fanis trasfuso infrastrutture quando lei pensa che in Italia
Io spendo quasi meno a mandare le mie vernici Aon Cong
Via un borgo che in Sicilia via Genova ovvia treno qualcosa che non funziona in Italia c'è
E quindi è una
Cultura volontà politica comprendere come si fa a essere competitivi a produrre reddito perché stiamo tutti bene e ci assicuriamo un futuro migliore per tutti
è questo che manca altrimenti ci butteremo tutti su questi problemi e non sono i soldi che mancano
Le banche italiane sono pieni di soldi sono alla ricerca sul dove investirli certamente li danno laddove hanno una speranza di riaverli indietro
L'Italia annuo non è uno che si indebita anche l'anno scorso i risparmi italiano mancato dell'otto per cento malgrado tutto
Manca l'imprenditorialità
Chi
Eh illiberale di un'attività di un'idea di un'azienda di successo e come diceva meglio di me Bill Gates finché ci sono necessità o desideri
Ci sono posti di lavoro solo che questi posti di lavoro
Non possiamo più aspettarci dall'industria tradizionale perché l'industria tradizionale è così che si è sviluppato il benessere
Nell'ultimo secolo è dato da un incremento di produttività pari ore di lavoro più prodotto più qualità o meno costo oppure stessa quantità minore di lavoro e così via
Quindi dobbiamo puntare acché si facciano veramente una nuova imprenditorialità pensiamo a Bill Gates ma quale e lei ha detto bene
Quando ha
Io ho interpretato un po'come
Ironia sulle politiche industriali una nazioni non deve avere politiche industriali non c'è una mente di
Singola o di poche persone che può concepire uno sviluppo industriale
Ci sono talmente tante competenze tante conoscenze specifiche di particolarità di mercato
Sofisticate con conoscenza che arrivano da tutte le parti del mondo che non ci può essere un ente centrale a fare una programmazione o una politica industriale ci devono uno Stato deve mettere
I paletti le regole
Dove può crescere alimentarsi svilupparsi
Il tutto è una politica economica
Armoniosa
Ma la singola industrie singolo bene lo produce il singolo imprenditore il singolo giovane chiari dea ma pensate a quello
Non me ne voglia ragazzotto giovani che si è inventato le suonerie dei telefonini adesso impiega un centinaio di persone credo che abbia superato
I cento mila euro di fatti cento milioni pardon di fatturato guadagnando dando alti stipendi
Inventandosi c'è una parte del popolo italiano che ama comprasse sui veri a qualche euro e questo ha fatto soldi ha fatto occupazione ma quale Stato centrale quale sindacato
Quale Confindustria possono pensare a questo genere e le potrei fare migliaia di esempi di questo tipo di nuova imprenditorialità
Certo non si fa nuova imprenditorialità
Quando si continuano malgrado questo Governo che si dice liberale e io
Ho fatto parte fra i primi di settanta
Ho partecipato alla Fondazione P.D.L. perché
Se speso come Partito Liberale
Quando si creano ancora nuovi ordini professionali quando si fanno le tariffe minime
Ma
Tutti con guadagnasse risolte deve esserci il cliente che riconosce il bene che gli viene dato compreso attesa del sindacato
E
Paga volentieri quel bene quel servizio
Non ci devono essere posizioni di di rendita
Quindi
Torniamo a
Allora partecipazione agli utili
L'azienda veramente
Un'alchimia complessa oggi non c'è più alcun settore
Che vincente
Si vince per sofisticazioni
Che spesso anch'io nella mia azienda non riesco a capire fino in fondo
Perché ognuno di noi quanto spende i propri soldi e
Credo se il cittadino sia sovrano perlomeno
Quando spende i propri soldi e si chiama normalmente il mercato quando io vado a spendere e tutti voi colate spendere vostri soldi volete il prodotto migliore con il servizio migliore
A costo più basso
E basta un non sorriso di una commessa dicendo qualcosa per farci cambiare fornitore
E queste cose non si possono regolare con i contratti di lavoro con i giudizi in Tribunale ci deve essere in collaborazione con la C maiuscola
E visto che il capo dell'impresa ora azionista non può andarsene ci deve essere un modo
Perché
Che altre idee in testa
Non possa pensare che quel posto di lavoro un suo diritto faccia qualche faccia
Perché in
Con la squadra si vince e
Lo diceva mi permetto
Certamente un paragone improprio ma giusto per far capire
Anche papa politica diceva che la Chiesa non è una democrazia certamente l'azienda non è una democrazia c'è un capo con delle idee con dei progetti con delle sofisticazioni con dei collaboratori in perfetta sintonia
Che realizzano un progetto e a volte non riesce neanche lui a capire il perché a quel progetto non funziona e io faccio parte di quelli che ogni tanto
Finanziano degli start-up
E mi va bene uno su quattro perdendoci soldi grazie al cielo
Si fa media con un con con con quanto va bene ma a volte ci son delle sofisticazioni ellissi punta
In parte sul progetto
Ma soprattutto con la persona che prende in mano tutto se c'è un problema che io ho e sul quale io sto lavorando la gran parte del mio tempo e la selezione di top management a centinaia di migliaia di euro all'anno
è quello che manca e i cervelli quando si vendono ingabbiati a questa maniera vanno in altri Paesi quante famiglie conoscete che ha detto ai figli ma va in Cina ma vai io ho messo molto la
Quella che oggi è una delle prime aziende cinesi di produzioni di revisione quindici anni fa in Cina
Poca Pitocchi cinesi non hanno bisogno degli europei ho trovato degli americani chiesti se c'è un pagato e ha guadagnato qualcosa ce ne siamo
Usciti quindi
No no una cultura ristretta e vedo il confrontarmi con il resto del mondo
Ma
In Cina si fa l'impresa un giorno in Germania con l'atto costitutivo si va dal
Messo coda dalla Segretario comunale e si dice io sono il signore voglio fare questa impresa e l'indomani mattina
Realizza quell'impresa
In Italia come Bonanni sa per realizzare appena appena un imprese vetta di vernici chimica servono
Cinquantanove sessanta autorizzazioni che fan passare anni Progetto scade
Allora serve e tempestività imprenditorialità non ci possono essere queste consultazioni Ruocco comunque
Commistioni di vertice
Se qualcuno ci crede
C'è uno strumento che ovviamente uno come me contesta
Che a quello delle cooperative che ha anche
Fortissima agevolazioni fiscali
Però poi le cooperative che conoscono che conosco
Sul come le altre aziende anzi in questi giorni importanti giornali hanno raccontato di cosiddette cooperative che
Che licenziano che cooperative sono
Lascio lascio poi giudicare
Bonanni faceva l'esempio della Popolare di Milano non so se la singola cooperativa ma certamente c'è tutto l'azionariato dei dipendenti che lavorano dentro
E quindi vogliono scelga quella forma ma chi impedisce
Al sindacato chi lavora in FIAT
Di andare in Borsa e comprare le azioni
Di una grande azienda quotata c'è però anche chi dice
Questa è una mia idee imprenditoriali mi ceppo dei collaboratori Zivago degrado scusano scusa però si può io dico
Che bisogna me fatta poterli mentre anche insieme perché è chiaro che un lavoratore può esprimere poche azioni e insieme invece tentazioni noi chiediamo da molto tempo l'azionariato
Popolare cioè di favorire l'aggregazione di azioni di lavoratori in azienda oggi non è possibile per esempio cioè
Teoricamente sarebbe possibile ma ci sono molti ostacoli per esempio
Francamente non lo credo perché come raccolti le adesioni il tuo sindacato sette i tuoi iscritti hanno delle azioni e dieci di rappresento in assemblea per
Un
Un commenta un far valere questo peso di investimento unico
In maniera univoca con non c'è niente che impedisce di dare molto anche l'esperto completa di di consorziarsi oppure anche un fondo pensioni c'è due giorni fa però
Su Sky con la Ravetto trova lamentata già prevista fammi economie
C'era
Un economista editorialista del Corriere della Sera aree
Che condannava l'azionariato
Del fondo pensioni dei dipendenti fai sulle negli Stati Uniti e dice ma come dobbiamo rischiare anche i soldi basso sono scelte per carità ma nessuno ma nessuno impedisce però non si può nemmeno obbligare
A chi vuole essere imprenditori con dei collaboratori
Quali contratta un certo compenso di portare avanti una propria idea senza particolare assembleare insigni
Che sono paralizzanti
E
E e quindi fare impresa per conto proprio possono interrotti e poi partecipano su il Mondo diversa nuovi strumenti
Comunque grazie al cielo mi sembra
Che nessuno voglia legiferare in materia ma venga lasciato ai alla contrattazione
Privata aziendale e quant'altro
Credo che le aziende gli imprenditori sappiano valutare posso interrompere la loro con la non convenienza
Intesi come posso interrompere posso dell'
è cosa certamente allora perché prima ho scordato di una cosa essenziale perché sennò sembra che noi vogliamo chiedere allo Stato di intervenire anche lì siamo abbastanza coerenti perché
Noi abbiamo detto questo
Lo Stato se riconosce validità sociale rispetto a meccanismi di partecipazione allargare può incentivare fiscalmente operazione di questo tipo
Poi la partecipazione quindi non deve essere
Realizzato attraverso
Un
Un obbligo che lo Stato appunto
Impone impone ma attraverso accordi tra noi e l'impresa lo Stato per Empoli incentivare e
L'accordo lo facciamo le imprese insomma la CISL molto abituata a questo modo di ragionare mi ricordo non so se se lo ricorda
Diversi anni fa circa di dodici anni fa ricordi un
Una confusione sulla l'orario da ridurre
Sull'orario otto no per legge noi fummo nonostante ramo convinti dalla riduzione orario dicemmo non per legge
Lo Stato agevoli coloro che vogliono far ridurre l'orario però gli accordi si fa l'azienda per azienda
Perché perché altrimenti facciamo danno l'orario ridotto si va ad attuare a ogni produzione ogni realtà e così via tante in Francia è facile contrario obbligarlo per legge
Dappertutto a Parla stessa cosa dopo pochi anni hanno dovuto cancellare tutto perché i danni che provocò quel sistema fu molto molto molto grave e quindi per noi la partecipazione
Si deve realizzare solo per volontà delle parti certo siamo molto interessata che il Governo
Incentivi pensiamo fiscalmente una operazione del genere che per noi ha un alto valore sociale
Scusi iscrivere all'ordine con una battuta che è un grosso problema italiano perché almeno le quaranta ore lavoriamo l'ho visto che al resto del mondo e come ben sappiamo gli orari reali a volte
Sopra anche l'amministrazione pubblica sono trentadue ore se vogliamo fare esempio con la Germania la Germania in dieci anni che recupera produttività anche nel settore pubblico
Con gli stipendi con incremento di un anno di lavoro e cose di questo genere e dobbiamo confrontarci perché siamo in concorrenza ecco bisogna poi stare attenti che chi contratta
Ecco contratti a ragion veduta perché certi contratti di lavoro firmare
Da Confindustria dal sindacato hanno fatto sì che Pacciardi la FIAT ma ci sono aziende che l'hanno detto dodici anni fa quindici anni fa e sono uscite da Confindustria proprio per questo
Hanno fatto dei contratti ingestibili dove addirittura
Una grossa associazioni imprenditoriale
Ha fatto un manuale di quaranta pagine per capire che cosa succederà scritto nel contratto è possibile
Che per avere un rapporto di lavoro si debba leggere un manuale per l'interpretazione la lettura di un contratto siamo alla soluzione se poche regole chiare che salvaguardano certamente dei diritti
Ma
Ma non si può pensare di fare in sede nazionale che è una cosa del genere
Quell'amico integralmente alla Scala di Milano se si canta con un elmo sia diritto un supplemento si fa più il tempo a litigare a
A fare le buste paga con scioperi poi quando sia all'estero perché non c'era scritto che però se scattavano i quindici minuti all'estero c'è
Ecco non si possono fare contratti di questo genere ci deve essere collaborazione la persona deve lavorare con soddisfazione nell'impresa a dovere
E non tutti sono fatti per lavorare insieme si
Scusa no voglio solo dire una cosa ho l'impressione non vorrei sbagliarmi Bonanni che quell'esempio che tu hai fatto
Il proprietario o il tema deve interpretare cinquantadue parere ma dallo stesso interessa che la gente nel sindacato e del lavoro se se deve allora
Ho avuto una lunga discussione con il Chino bravissimo grande giusto ad un mese glielo fanno le parti in modo sussidiario anziché affidare
C'è allo Stato ma al Parlamento ma mi taccio nel ma parliamo di esame volevamo ogni volta
Perché materie di questo tipo certo
Possiamo migliorare
Ma è meglio così
Affidarsi all'equilibrio tra tra le parti politiche
Alla fine la come industria tende a fare il D'Aversa imprenditori come lo intendiamo fare interessi lavoratori poi magari mostriamo visionare ogni avvolto in Italia unici possiamo migliorare tutti però è meglio così anziché affidarci a gente che non sa neanche ma non si attuano
Bisognava è che a volte l'ha fatto per per per alcuni dimenticandosi di altri
E poi anche lì vi riporto una discussione avuta con il bravissimo giuslavorista Ichino
Che affatto un lavoro pregevole di semplificazione non ha fatto il politico
Ha fatto passare in mezzo alla tempesta agli forse sto dicendo delle eresie e dal cielo si scatenano i fulmini guardare a questa parte siamo i primi anni in modo che usano dei grossisti mi risulta che arrivi l'avvocato Di Siro colpito stilistiche un convegno nazionale ecco e il giuslavorista Ichino ha fatto un ottimo lavoro di sempre verso sui tetti semplificazione
Aggiungendo poi
Certo così
Il vantaggio bellissimo bravissimo è quello che i giudici possono giudicare di facce mente certo è che toglieremo lavoro I giuslavoristi e i funzionari del sistema confindustriale dico meridionali
Bisognerà pensare un qualcosa di ammortizzatori sociali
Ma allora studi sono contento se va avanti un sistema di questo genere io Presidente una fabbrica di tecnici se ritorno di lavoro vado avanti fino a settant'anni aprendo una retribuzione da fabbricante di vernici ma
In che modo vogliamo vivere
Va bene è una battuta
Teso a scatenare gli applausi della platea secondario
Allora
Farmela vorrei concludere oppure no
Garantito nasconda cioè aveva chiesto di intervenire anche generava d'accordo puntino Michele De Lucia appunto sul
Questo soltanto soltanto pochissime battute perché è stato un dibattito talmente ricco sono state aperte tali e tante finestre che
Si potrebbe probabilmente andare avanti per per una settimana discutere di
Se volessimo approfondire tante delle cose che faremo pure i seminari desidera lei oppure i seminaristi insomma insana qualche lampadina qualche curiosità qualche esigenza si accendeva per esempio passo indietro rispetto alle trattenute automatiche
Se è stato comunque nel novantacinque un referendum dove cinquantasei italiani su cento hanno detto che questo sistema non era esattamente del
Il migliore e il più gradito dei sistemi possibili
Nel novantanove due mila tra l'altro
L'avevamo anche riproposto ma
Berlusconi Cofferati D'Alema fondamentalmente fecero saltare il quorum ma su quel referendum ISSI
Erano il sessantotto per cento chiaramente un risultato pari invalidato dalla stanza del quorum
Così mi veniva solo un un dubbio desiderio forse un suggerimento
A fine anno la banca manda a casa
No il riepilogo dell'anno eccetera penso che sarebbe
Bello interessante che magari anche le organizzazioni sindacali e ai loro iscritti che sono iscritti che hanno la tessera che fanno vivere quindi
Anche se con questo sistema
A mio avviso come minimo discutibile quella organizzazione ma
Sarebbe molto bello che avessero orrendi continua per dire
La tua trattenuta quest'anno è stata questa sei iscritto dal
E noi grazie al cui esito abbiamo fatto Bra con le modalità poi per continuare o per non continuare sarebbe anche un magari se lo faceste per primi
Un esempio di trasparenza di di un rapporto diverso anche con l'iscrizione della CGIL UIL turco
Sì non so se ci sia qualcosa che si è solo ancora proprio o sulle due il seguente comma volevo proprio e concludo dire
Quella che è un'impressione poi complessiva che ho ricavato dal dibattito di questo pomeriggio
Perché altrimenti c'è
Quasi la sensazione che si viva un po'troppo nel migliore dei mondi possibili anche rispetto
Alla
Situazione del sindacato per non dire la situazione Paese
La sensazione di disagio è questa e cioè
Mi pare che
In questi anni molto spesso
Il dibattito
Per grossa responsabilità del sindacato nel suo complesso per ci sono differenze anche importantissime e e anche molto profonda che sono ampiamente emerse anche oggi pomeriggio
Ma che tutte le molto spesso si sia spostato in modo un po'ideologico il cuore della discussione
Facendo barricate su cose che probabilmente non lo meritavano
O per le quali non c'era un sufficiente fondamento faccio proprio due-tre essendovi e concludo
L'articolo diciotto Emma da
Cenno ad Antonio D'Alema valeva la pena
Di fare quelle barricate lì quando voi non proponevamo l'abolizione della fattispecie ma la riforma del meccanismo sanzionatorio
Di modo che vi fosse con risarcimento un deterrente aumenti delle cose davvero l'allestimento cioè un deterrente vero non un deterrente per prendere in giro la gente e i lavoratori
Per esempio
Ancora se penso al due mila sette valeva la pena
Di fare
Quel
Quella campagna quell'iniziativa che ha portato poi al protocollo di Prodi rispetto allo scalone
E aggiungo sempre finto di Maroni no perché la salita tecnica italiana delle riforme effetto differito la faccio nel due mila quattro ma va in vigore nel due mila otto così casomai no no no non c'è un'altra maggioranza
O comunque e e salterà
Con quei dieci miliardi di euro che in gran parte vengono
Presi aumentando le aliquote contributive dei parasubordinati nel protocollo c'era scritto misure a favore dei giovani
C'è un piccolo particolare e se come i giovani arrivano a maturare l'età massima lavorativa per la pensione di anzianità senza avere tutti i contributi
Perché sappiamo che
Si lavora un po'legalmente ma un po'troppo in nero eccetera eccetera
Cioè l'impressione è che poi
Oppure per esempio e chiudo davvero quelle con
La canzone di servitù introdurre un'armonia di oggi con ecco perché i trenta
Uno studio che hanno fatto nel due mila sette veniva fuori che i trenta trentatré anni
Avevano
In una percentuale oltre il quaranta per cento tra il quaranta quarantacinque rispetto all'INPS
Massimo quattro cinque anni di contribuzione poi c'è il problema delle banche dati quindi è sicuramente un dato un po'a spanne e un po'per eccesso
Però
Tra vent'anni tra trent'anni questi che fanno fioriere settantacinque implodere Bonanni
Allora dico questo io rispondo di quelle opere
Fatto io
Mio comportamento perché ognuno poi parla deve rendere conto di quello che fa sua dello scalone io dicevo le stesse cose
Basta consultato del giornale diceva per quale motivo dobbiamo sprecare tutti sti soldi
Per la pratica di centoventi mila persone perché usiamo questi o per i giovani operi in onda autosufficienze io dicevo diremo alicette qualora di non autosufficienti e notorio qui sono gelosi del discorso penso alla meritocrazia vera vocazione
O è la fine come voi sapete lo sullo scalone si fece fifty-fifty con grande dispiacere di coloro che dicevo abbiamo messo nel programma comprova era la scemenza quella dispiegato tutti sti soldi solamente
Spostare un anno e così via canne se il problema è questo poderoso venendo interrare mentre io ero riconosce il dodici lenti enorme ero ritenuto un un apostata
Perché dicevo cose del genere di buonsenso assolutamente i BOT dicevo quei soldi utilizziamolo che ciò che è un galantuomo ci sei tu o atti allora non c'è dicono allora durante l'anno dello scalone col Governo Prodi c'ero io già
è
è utile è fatto male certo riuscimmo a farlo con la metà a lamentarci a metà perché
Dove si fece un fifty-fifty
Cosa che scadono un putiferio da parte
Ieri per gli altri se vi ricordate tutti tutto tutta la storia dentro il Governo a partire da questo aspetto perché accusarono Prodi di debolezza rispetto a questo a questa vicenda
Che io nubile liberamente numero preciso s'dicevo era uno spreco
Avrei preferito
Dare soldi I non ho avuto efficientissimi sono coloro circa tre milioni che stanno a carico delle famiglie italiane senza assistenza
Ne domiciliare tutto scaricato sulle donne lavoratrici che devono un solo morale ma pranzava i figli e poi anche i suoceri e o i genitori che non sono più sufficienti
Questi sui contributi silenti minuto solo dicendo che siamo nei tempi sì poi sulla ricerca sull'altra questione e quindi
Poi non ce la facevo fino in fondo però condizionano moltissimo e si fece a metà
Sulla vicenda la proposta che faceva riferisce le lo sia De Lucia De Lucia voglio dire questo che innanzitutto noi approviamo i nostri bilanci dappertutto
è solo pubblici al punto tale che vanno anche sui giornali
Il discorso che
Facevi tu prima di fare come le banche
Ti prego nomi io debba perché le banche scrivono cioè quelle cose sulla quale quello che voglio fare cioè quelli da ve lo farò con le voglio noi loro aumentiamo di contributi così
Loro o mentre il costo di servizi senza alcun controllo de occulta delle mani tollerare aggiornate abbastanza ad aiutarla nessun'altra paradossalmente paradossale no
Con buona pace di tutti perché nessuno interviene e così via
Una sorta di cartello c'è ma tutta la parte civile che è la letterina è quella la fa o qualche a magari la leggo qualche cosa in sé è una si può fare perché non abbiamo interesse cerchiamo di
Per arrivare ai neonati però devo dire noi dappertutto in tutte le Province in tutte le categorie già i bilanci sono pubblici nostro
L'ICI è meglio rivolgersi direttamente al singolo perché il singolo
Che fa cresce il monte appunto il mondo il Tesoro punto sindacale perfetto
Devo vedere un po'come funziona però non tutto avviene in modo occulto non sappiamo cosa fanno i partiti ma grosso modo se si vuole sindacati sa che cosa fa elusione
Marco che
Tre cose gravissime permette vorrei dire
Prima ieri
Alla ragazza di ventidue anni vetture individuato correttamente
Vorrei parlare anch'io
Ma nel solo per dire una cosa da ridere
E se
Raffaello non si muoveva e quella roba lo prendeva ventidue venti venti centimetri più su
Che gli succedeva veniva cieco non so che cosa qualcosa perché venuto proprio
Una distanza di quindici dal volto
Che ti succedeva attenti con la ragazza di ventidue
A parte le responsabilità
Che cosa avresti fatto
Allora oggi però devo dire
Io ho perfino
Accennato
Con timore qualche
Mese fa
E qui da Radio Radicale perché
Ichino Cazzola
Non mi risulta per quel poco un molto che li frequento che abbiano scorte
Ma scherziamo
Ma scherziamo
Noi abbiamo
Una situazione nelle quali
Da Gino Giugni gambizzare tarantelle insomma tutti quanti sono stati scelti
Quelli che oggi per esempio mi pare che Raffaele Bonanni si può situare in quella situazione no un quel significato quel tipo di opera allora domani
Io non vorrei appunto lo dico molto francamente ai compagni della CGIL
Che abbiamo tentato dico ufficialmente in tutti i modi con Epifani vediamoci
Parliamo gli abbiamo mandato quel progetto che tutto la punta di Verdi un primo elemento di consenso quello appunto Ichino cartolare lui metteva nella ma mettiamo tra virgolette perché vi è un solo parlamentare no
è una cosa importantissima io ritengo
Di dire a quelli della CGIL ai compagni della CGIL non avete imparato un cazzo nel nulla stiamo attenti quando poi si dice le cose di
Il predecessore di Epifani il
Il bolognese il genovese lo strano fanalino si Cofferati una bellezza cosa
Quello che aveva detto sul Biagi beh insomma l'aveva detto
Oggi
Traditore ho venduto ti si dice
E poi quando
Si parla in alcuni ambienti precisi su Ichino si dicono delle cose anche molto gravi allora questo voglio dire stiamo attenti poi può accadere
Può accadere io ho visto la Lioce ho visto delle persone nelle carceri eccetera
Voleva vorrei onestamente che su questo quelli che chiamai un giorno sì come venivano dei sospettati di essere fascisti dissi no quelli Brigate Rosse
Ai compagni assassini mi rivolgo
Sapendo che nella nostra storia diciamo delle sinistre eccetera c'è nella nostra storia l'assassinio come strumento di lotta in alcuni casi eccetera quindi
Leggiamo fa parte anche di quella cosa che va rivisitata
Quindi su questo dico
Ufficialmente stiamo molto attenti I compagni della CGIL propongo di fare magari un seminario su questa roba con gli altri eccetera urgentissima mente
Perché è un'imprudenza che io non tollero che venga compiuto dalla CGIL no non tollero appeso stati altri errori in passato uno
Due Adriano teso Adriano tu hai fatto degli accenni che non sono sfuggiti certo nessuno diciamo che spero che un giorno
L'Assolombarda
E la Confindustria si vedano impegnato a livello di responsabilità collettive
Perché se parliamo appunto delle responsabilità dei sindacati Dio santo abbiamo avuto anche quel bidone napoletano io sono napoletano sono abruzzese
Napoletano che come citava Damato D'Amato proprio carenze vere c'è stato un bidone rispetto a quello che ci si poteva aspettare insomma no e quindi questo fondamentale
Noi dobbiamo
Ultima cosa
Lo dico foto ho accennato bugia due volte autore soprattutto di Rimini che
De Lucia nostri progetti di legge
Che credo siano importanti
Tutto quello che ha visto sul lavoro le pensioni il combinato disposto degli interessi degli uni e degli altri eccetera e gli imprenditori e stiamo ricevendo
Delle molti giudizi positivi
Perché non riusciamo ad imporre queste cose ve lo dico subito
Perché c'è in Italia nei confronti di noi radicali una regola non andiamo mai dove andavano Fausto abitualmente dove va abitualmente Tonino Di Pietro e via dicendo
Ma questo significa che appunto io a un ricorso un giorno non rimosso indolore
Quando io nello ottantanove novanta
Chiedendomi qual è la prima cosa che lei farebbe se essa dovrebbe ricevere
Dico guardi
Io
Interverrei perché ci fossero geologi
Dappertutto ovunque e ci avevamo poche centinaia di gialli nostre facoltà sarebbe stato l'indirizzo
Oggi leggiamo tutti i giorni Genova la Liguria da tutte le parti
Il costo di questo sessanta
No
Ecco torno a dire di questo suo impegno eh il disastro idrogeologico cioè un bellissimo articolo che Matteo a Angeli ha scovato credo che l'ha parlato un po'indica dicendo quello che è successo
Economicità di trecentosessanta mila abitanti del terremoto sei virgola sette di Grado quindi quello più forte di quello di
De L'Aquila non hanno avuto un morto
Trecentosessanta mila un morto per infarto e due feriti
Trecentosessanta mila persone
Noi all'Aquila abbiamo avuto centottanta morti non mi ricordo il parco radicchio appunto il dettagliato
Allora questo è il problema vero col quale dobbiamo fare il rammarico che noi radicali appunto
Diamo credo undici contributo ai problemi del lavoro delle altre cose un'attenzione e siccome non possiamo andare a Ballarò S.r.l. altri posti
Io tentato
Con Epifani sono riuscito non gli ho chiesto gli appuntamenti e non li ho avuti gli ho chiesto e ho parlato al telefono questo devo dire importante
Poi noi abbiamo avuto una riunione su altre cose alla CGIL ci siamo accorti che questa cosa l'hanno studiato e discussa
Moltissime molti funzionari della CGIL
E non siamo oggi avviene siamo onorati per la prima volta
Abbiamo il leader di un grande sindacato
E poi lecito o alcuni ricordi dunque i motivi che ho fatto il nome di Rembrandt perché mi pareva fondamentale ricordare anche queste cose della storia antica Irvine Brown fu l'unico
Che finanziò pensa in parte un Congresso dell'Unione goliardica Italia
Do dicemmo era
Era noto dal quindici come le cose si intrecciano ecco
Prevediamo quindi volevo dire semplicemente queste cose lo ripeto Adriano
Se necessario alcune volte me lo diceste
Anche a me ma se è necessario perché
Perché noi abbiamo
Il novantuno novantadue per cento delle dimensioni imprenditoriali stalli che il problema della partecipazione agli utili ridere si vola non si può non si può opporre perché
Perché come i liberisti avevano intuito molto spesso dalla condizione di lavoratore condizione di padrone imprenditori e in Italia e questo vale per il novanta per cento delle imprese è una cosa
Come dire antropologica che si forma che si viene che
E non ha trovato rappresentanza vale nel nostro Paese tutto questo ancora Santo Salvemini
E tutte quante le altre cose quindi o proprio l'impressione
Che aderiamo tu dicevi ma siamo d'accordo perché il problema e che molto spesso quando si è d'accordo nella politica italiana non si riesce a lavorare insieme
Perché si è distratti costantemente da congiuntore di regime da risse di Manerba chiedo scusa da qualcosa che
Proprio come si fa a parlare e dire appunto dei giovani di fare fiducia un po'alla democrazia
Lesivo solo spiegare che non c'è la democrazia che bisogna conquistarla con i propri comportamenti innanzitutto
E con queste parole pronunciate da Marco Pannella Radio Radicale dal nove settembre due mila e dieci quando si confronto sui temi dal mercato del lavoro dell'impresa
Del sindacato con Raffaele Bonanni Segretario generale della CISL e con l'imprenditore Aviano tesso concludiamo qui questo spazio di informazione e di riflessione