30MAR2014
intervista

La Turchia alle elezioni

SERVIZIO | di Roberto Spagnoli RADIO - 12:35. Durata: 1 ora 1 min

Player
Test delle "amministrative" per il premier Erdogan.

Registrazione audio di "La Turchia alle elezioni", registrato domenica 30 marzo 2014 alle 12:35.

Sono intervenuti: Fazila Mat (corrispondente dalla Turchia di Osservatorio Balcani e Caucaso).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Balcani, Corruzione, Democrazia, Economia, Elezioni, Erdogan, Esteri, Europa, Forze Armate, Islam, Laicita', Medio Oriente, Politica, Religione, Turchia, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 1 minuto.
12:35

Scheda a cura di

Guido Mesiti Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

E adesso vogliamo parlare di di Turchia oggi si vota in Turchia sono elezioni amministrative le chiameremo noi in Italia sono amministrazioni locali somma si rinnovano le amministrazioni locali
Di tutte di tutte le i comuni tutte le città le in turche a partire dalla capitale dalla capitale Ancarani da Istanbul altri centri importanti come come Smirne
La caratteristica di queste lezioni proprio questa che si vota dello stesso giorno in tutta la Turchia quindi sono elezioni in importanti anche perché in Turchia non
Non esiste diciamo così un un livello intermedio di governo locale come abbiamo non è presente in Italia le Regioni quindi
Anche rispetto poi all'equilibrio politica equilibri politici al panorama politico
Interno generale e rispetto anche al a Albert quadro politico tenute quattro politico le elezioni
Locali
Non hanno non hanno danno una grande una grande importanza e in particolare queste elezioni sono molto importanti
Qualcuno le ha chiamate un vero e proprio referendum nei confronti del premier arranger Tayyip ardo Anna
Di referendum sardo Anna parla per esempio oggi Alberto Negri sul Sole ventiquattro Ore
Un voto avvelenato da sospetti e scandali un voto che diventa un teste chiave per le presidenziali di agosto
Queste proprio la chiave perché questo è un anno importante per la Turchia perché ci sono queste importanti elezioni locali oggi ma ad agosto ci saranno le elezioni presidenziali
Ardo Anna che è stato in questi dieci anni diciamo così in qualche modo l'uomo forte della della Turchia
Ha dato una svolta storica sia perché con ardo Anna è arrivato al potere in Turchia una classe nuova rispetto al vecchio establishment è riuscito anzi allo annaspa spaccare il vecchio stabilisce Manta
Nato nella tradizione che ma lista ha ridotto il potere dei militari che fino praticamente a pochi anni fa sono stati erano il vero arbitro della l'esercito la falsa materno il vero arbitro della politica turca ricordiamo tutti
I colpi di Stato con cui ha un il a quasi periodicamente e-mail militari intervenivano
Per resettare la la politica anzi l'ultima costituzione aveva dato anche in qualche modo ai militari di un potere
Di vetro comunque un potere di indirizzo finale anche al di là dei poteri del Governo e quella della riforma della Costituzione anche uno dei nodi su cui si è organizzata la politica turca di Air One in questi in questi anni
Una politica quella di ATO anche dopo oltre perché ha coinciso avere contribuito anche un cambio
Anche generazionale nella nella sociale nella classe nella classe dirigente è coincisa anche con dieci anni di grande sviluppo economico di di grande sviluppo economico
Che hanno fatto della Turchia un vero è una vera propria tigre di come si direbbe per quanto riguarda gli standards europei
Ardone però negli ultimi e e a questo si è legato anche da una parte il tentativo di ATO ANDI poi di cambiare la Costituzione
Un primo cambiamento c'è stato con le elezioni presidenziali che per la prima volta ad agosto saranno su elezioni dirette contrariamente a quanto avvenuto fino adesso ma poi anche
Altri cambiamenti
Con i quali però sui quali però era una dovuto negoziare in questi anni perché le ultime elezioni politiche pur dando alla che per il partito del premier un grande successo non gli hanno dato la maggioranza necessaria in Parlamento per poter procedere da solo alle
Modifiche costituzionali
Tutto questo questo decennio di grande sviluppo della della Turchia che è stato segnato anche da l'apertura dei negoziati di adesione con l'Unione europea conciso però un certo punto con una rallentamento
Di ha cominciato a rallentare l'economia ma soprattutto erba cominciato a scontrarsi con un'opposizione un'opposizione anche di piazza l'abbiamo vista nelle nei mesi scorsi in a Istanbul soprattutto
Proteste nate attorno a Desy parco un piccolo parco
Agricola a zona verde nella vicino a piazza Thaksin cioè nel cuore della Istanbul europea
Che è diventata diciamo così il simbolo della rete che avrei dovuto essere cementificato ed è diventata invece la difesa di quei pochi alberi
A qualità coagulato attorno a sé un movimento di piazza che ha avuto anche purtroppo anche frange violente come da tanto tempo non sarà visto in Turchia
E contro un premier che invece godeva e continua a godere di seguito popolare allora
Partiamo proprio da qui noi siamo adesso le une sono aperte in Turchia nel Pomes si chiuderanno nel pomeriggio avremo in serata i primi risultati è una giornata abbastanza delicata perché si temono anche incidenti
Nelle principali città i l'esercito sta controllando nel le forze dell'ordine per meglio dire scusate sta controllando la situazione per prevenire possibili incidenti
Uno dei fattori che ha messo in crisi la figura di di Erdogan è stata proprio saldo delle proteste dello scorso anno proteste date attorno diciamo al parco di Jesi ma che realtà avvenivano da
Da da più lontano allora proprio per capire che tipo che tipo di di proteste erano a chi chi è sceso in piazza vi facciamo adesso ascoltare un uno stralcio tratto da un'intervista realizzata qualche tempo fa data Pagliarulo con Roberta Zunino e che ha scritto la più un libro che parla proprio di una Turchia al bivio
Tra di una che si è trovata di fronte al le proteste di chiesi mentre bastava portando avanti una sua politica da una parte autoritativa dall'altra
Di islamizzazione qualcuno l'ha definita resi stampare SISTAN bollare SISTAN bolla il titolo di questo libro ascoltiamo una parte di questa intervista di Ada Pagliarulo Roberto Zunino
Roberto Giulini chiederei di raccontarci quali sono secondo lei le caratteristiche di questo movimento che è nato anche si parte
E cosa spiegano in manifestanti che lei ha incontrato che sono tanti intellettuali anche ma semplici manifestanti appunto nelle piazze
Turche cosa dicevano cosa
Quale spiegazione davano di questo cambiamento del Primo Ministro turco era dove non c'è una fase uno è una fase due di Air One
Sì esattamente la fase due Tier domanda era diciamo si è appalesata all'anno precedente durante la festa della della Repubblica turca brillante nascita della Repubblica turca il ventinove di ottobre quando ad Ankara gli studenti dell'Università tecnologica
Fecero diciamo fischiavano il Primo Ministro
Che andò a tenere una sorta di lezione sulla sull'avanzamento del delle conquiste tecnologiche turche
E i ragazzi gli studenti lo contestarono dati la polizia cambio o il suo atteggiamento nei loro confronti divenne molto violenta da di iniziò il periodo della gassificazione tra virgolette nel senso che
Questa pulizia inizio usare
Costantemente gas lacrimogeni e idranti contro i manifestanti allora
Quando quando poi li anche il sì il intimi il ventinove di maggio diciamo ventinove trenta di maggio
Questi ragazzi ambientalisti andarono attack SIM al parco di taxi ma che appunto il parco di Ghezzi perché si trova sul lato della piazza
A piantare duro tende per
Opporsi altro oggetto di cementificazione dell'unico parco all'interno di questa zona che è una zona molto turistica però anche molto molto abitata i edificata
Testi classici Ardesi dei colui il quartiere di periodo dove si trova anche la Torre di calata
Ecco questi ragazzi erano tranquillamente ne dedurrò tende stavano dormendo erano nei cinque del mattino e arrivò la polizia
E che non uso appunto mezzi termini di assalto all'istante bruciò del tende difetti uscì gradi manca nel loro inizio a
La bontà di Zani tutti coloro che stavano arrivando in aiuto di questi ragazzi allora
Quando ho parlato con loro a lungo perché sono sono stata a lungo Dio seguito proprio tutta la protesta all'interno di Ghezzi e poi sono stata ancora in Turchia per
I due mesi successivi a seguire de fuzione della della vicenda
Questi ragazzi mi dicevano bene allora Melvin quest'anno durante tutto quest'anno noi abbiamo visto che Erdogan
Ha perso completamente il riferimento con la realtà e con la società cioè con noi c'ha sempre abbiamo capito che in questi anni ci ha usati
Ha chiesto i nostri voti facendoci credere che lui era un personaggio si musulmano ma un musulmano illuminato
Che teneva al progresso della Turchia
E a farci entrare in Europa
Da un anno a questa parte le cose sono cambiate e si è visto appunto anche
Dal cambiamento dell'atteggiamento della polizia che è una sorta di sua milizia di fatto
Perché appunto non c'entra niente con l'esercito
E e quindi noi abbiamo capito che il nostro primo ministro non era più un Primo Ministro ma si atteggiava da sultano
Infatti cui Parbat molto di questo ne otto umanissimo a cui tiene molto e che ha avuto rivitalizzare
In che modo cercando di giocare un ruolo molto forte anche giù politicamente nell'aria
Finanziando la
Parrebbe Lione se se vogliamo chiamarla così siriana sul confine perché la Turchia condivide un lunghissimo confine curarsi
Ora in questo modo lui vuole diventare egemone nell'area da un punto di vista geopolitico ossia diventare i leader di riferimento della
Dei sunniti dei musulmani sunniti
Che sono una maggioranza
In contrasto diciamo i
Giusta punendo si o meglio anzi opponendo si alla alle
Egemonie alle monarchie che sono anche dittature del Golfo Persico che sono anche se sunnite
E che arrivano e che stanno cercando anche duro morfologie ma egemonico nell'aria grazie soprattutto i loro soldi e grazie anche ai mezzi di comunicazione di cui hanno disposizione presenti Al Jazeera comunque per tornare
Questo pool per far capire un po'il contesto un contesto molto ampio non è sono non è su un contesto che riguarda la Turchia
Ora
Riguarda appunto sia il Medioriente sia l'Oriente e sia l'Europa ora Ghezzi è diventato una sorta in quel momento di ombelico del mondo
E ci si sentiva veramente nell'ombelico del mondo perché si scontravano due culture diverse a questo punto
Allora IVA musulmani voglio definiremmo sul voglio definire i musulmani perché sono loro si identificano
Nella loro religione identificano il premier come una sorta di un minuto anche lui di Allah
E è diventato quasi una guida religiosa quindi
Mentre si stavano si stava manifestando arrivavano gas idranti con acqua urticante manganellate da tutte le parti eccetera
Tanti tante persone tantissime persone con vero
Naturalmente ne pardon in modo del tutto neutrale sto semplicemente raccontando quello che vedevo
Queste persone passavano con le loro allegra famigliole andando a fare acquisti sui stick l'alce Ardesi cioè la via principale che parte da da taxi me e che la TIA
Diciamo la la via Condotti ecco in qualche modo vola via Montenapoleone di Istanbul per andare a fare i loro acquisti cioè
Entrare nelle MOL nei centri commerciali entrare nel nelle varie catene
Di negozi notti di CRIF di cui ovviamente non faccio il nome e questo per dirvi che la società era proprio spaccata si si percepiva questa spaccatura all'interno della società allora la società
L'Islam Ytzhak tardi Air One fedele a Air domandare e invece questi Ra se vogliamo definirli ragazzi anche se perché la media di ventotto anni in Turchia a ventotto anni non si è
Più giovanissimi come canoni comunque si è ancora abbastanza giovani ho incontrato anche persone di quindici anni di sedici anni o di cinquanta però diciamo che la metti erano anni detto di ventottenne
Allora questi ventottenne i dicevano per la prima volta questi giovani diciamo per la prima volta non scendiamo in piazza
Non abbiamo conosciuto i di scontri che ci furono negli anni ottanta quando ci fu l'ultimo colpo di stato vero e proprio
Poi nel novantasette ci fu un altro colpo di Stato ma fu chiamato colpo di Stato bianco o postmoderno con lui dove diciamo dall'ambito non abbiamo mai partecipato a manifestazioni
Ora non scendiamo in piazza perché perché non tolleriamo DSR
Considerati dei nemici
Da quelli che dovrebbero difenderci cioè dalle forze dell'ordine e quindi non vogliamo essere brutta Rizzati in questo modo e a questo punto dopo aver visto in quest'anno il cambiamento dispotico odierno gli chiediamo di andarsene non lo vogliamo più
Tutto Toumi chiedevi chi sono questi ragazzi questi ragazzi sono ragazzi che
Molto che non hanno votato che non votavano prima che hanno votato forse pochissimi tra di loro hanno fruttato perché non sono interessati alla Poli
Dica perché non si fidano dei partiti non si sentono rappresentati egli in questo senso neanche partitiche localistiche fanno risponde no non l'ha assunta finanziario anzi
Per loro il partito che ma vista repubblicano non è che una sorta di caricatura e tant'è che mi hanno spesso su hanno spesso sottolineato che a questa ricostruzione e cioè in tv io sottolineo cementificazione del parco
Aveva concorso il voto
Nell'Amministrazione comunale e del proprio del Partito repubblicano del cioè pene tempus diciamo il maggior partito di opposizione quindi loro non si fidano di nessun partito sono sempre
Mi dicevano noi siamo se voi chiamarci a politici o sopra politici a partitici sopra partitici non ci interessa chiamo ci come vuoi noi vogliamo un altro tipo di politica
Vogliamo un altro tipo giù vorremmo una democrazia intanto perché questa non è una democrazia mi sottolinea a Fano
Ed è confortato questo da un dato da molti dati dei vari istituti di ricerca che soste sostengono che la Turchia sia in realtà una democrazia ibrida
Accento cinquantesimo posto nelle classifiche su cento settanta Paesi e per lei per quanto riguarda per esempio anche la libertà di stampa
Ecco loro mi mi dicevano questo noi ci riteniamo
Se voi definirci a politici può anche definirsi tale però ti preferiremmo a partitici nel senso che non ci riconosciamo più in questi partiti e molti mi chiedevano dell'così mentre cinque stelle io ero molto molto sorpresa di questo perché
Un conto sono i giornalisti di addetti al mestiere ma Giovanni certo molto colti perché voglio ricordare che
A Ghezzi o comunque molte persone che sono scese in piazza durante quel periodo erano però sono sono persone laureate ma addirittura con master non solo con una laurea ecco quindi loro mi dicevano vorremmo capire
Che cosa che cos'è il vostro Movimento cinque Stelle ci piacerebbe conoscere sapere perché noi vorremmo qualcosa del genere cioè vorremmo ho una un partito completamente nuovo anzi più con partite un movimento e soprattutto vogliamo una
Democrazia partecipativa
Era Roberta Zurlini autrice del libro resista un gol la turchi al bivio tra chiesi parquet l'islamizzazione di ardo Anna intervista realizzata qualche settimana fa hanno la Ada Pagliarulo che sarà una parte proprio per capire qual era il movimento sceso in piazza la scorsa estate cosiddetto movimento di chiesi parka
Che ha per due mesi tenuto la scena non solo in Turchia ma anche
Nella stampa internazionale e che ha creato non pochi problemi al premier vana ma ad una seduta trovato di fronte poi un problema ancora maggiore
A metà di dicembre è scoppiato uno scandalo di corruzione che ha travolto il Governo ha costretto le dimissioni alcuni importanti Ministri
Ha coinvolto più uomini d'affari vicini al premier ha lambito la stessa figura del premier attraverso il figlio ma anche presso alcune
Intercettazioni telefoniche abbastanza compromettenti che riguarda lo stesso premier premier che ha reagito a questa a questa all'inchiesta della magistratura con l'estromissione di magistrati la rimozione degli incarichi di migliaia di poliziotti di funzionari di polizia e accusando questa Anna sostenendo che dietro questa
Questi presunti scandali c'è invece una attacco portato un alla contro alla la sua persona contro suo governa contro suo partito un attacco che sarebbe orchestrato al al dietro il quale ci sarebbe
Effetto la di Lenna chiese Tura di Lenna a volte definito Allotta anche su alcuni articoli di questa mattina sono stato a Comuni mamma
Non è detto così è una è una fuorviante effettuabile né il capo di una potente organizzazione culturale religiosa che si chiama ISMETT
è stato
Uno dei grandi sostenitori questa a questa organizzazione fanno capo un fanno capo organi di informazione giornali televisioni erano redazione molto potente molto ramificata anche nella società nelle istituzioni che dura di lento entrato vive negli Stati Uniti non compound
Abbastanza protetto quindi è un personaggio anche particolare che non dà spesso interviste laicità intervistare la BBC alcuni mesi fa trovate sul sito della BBC questa questa intervista inglese affitto labile Setola Milano è stato all'inizio tra i grandi sostenitori tra i gravi anche non solo politici ma anche economici anche mediatici dell'ascesa di Ardone dell'avvento del suo del suo partito anche per il partito islamico moderato poi negli ultimi anni ha cambiato rotta e è diventato una feroci avversario
E dietro queste schede è vero comunque che alla base di questo scandalo c'è comunque lo scontro tra Abilene Bird o a ma c'è un altro fattore che distacco può creare potrà creare notevoli problemi al I Ardone a suo futuro politico il venire meno della grande spinta economica che la Turchia ha avuto in questi anni sono il fattore economico
Al di là di chi di come andrà al voto qua nella giornata di oggi però queste due questioni sono da tenere presente e ne abbiamo parlato qualche settimana fa con
Matteo Tacconi matto Tacconi il coordinatore di rassegna estragga un portale e che si occupa proprio dell'Europa orientale dal punto di soprattutto dal punto di vista economico e ne ha scritto trovato però se lo trova che ne cava cosa proprio un articolo incentrato sul fattore economico come a un altro dei con delle componenti da tenere
Incontro per capire qual è l'esito delle delle lezioni di oggi sentiamo una sintesi dell'intervista
Glenn con questo suo movimento ISMEA perché volendo banalizzare una specie di Opus Dei turco quindi questo fa capire
Quando si addentrato nel sistema forte influenza nel sistema dell'istruzione nei media a livello economico e quant'altro
Aveva appoggiato appunto la scalata al potere di Air One ed è la cappella nel due mila e due e di fatto assecondando anche la grande battaglia che è stata combattuta da Air One per affermare
Il cosiddetto modello turco nonché a un mix abbastanza equilibrato di democrazia
E Islam e questa battaglia era spodestare la carta laicista e la carta militare
Datata dai vertici dello Stato perché di fatto sono gli arabi erano gli arbitri unici e supremi questo è stato ottenuto però che cosa è successo che di fatto il vuoto che si è creato dalla ritirata dei militari e della cisti
è stato occupato contemporaneamente sia da diciamo chiamiamolo il campo di Air One sia da quello di cui queste due anime sono entrato in conflitto deflagrato poi potentemente con i fatti indicati Park
Chiude Lenna li ha visti come
Impossibile inizio di una deriva autoritaria donna che non è un sincero democratico insomma c'è un figlio molto decisionista molto muscolare
Nell'ultimo negli ultimi anni ha aumentato molto la retorica islamica diciamo il fattore religioso
C'è un problema di libertà dei media in Turchia c'è stata la rottura con Israele l'esibizione di una grande per a livello regionale che non ha portato a grandi risultati anzi come dimostrano le crisi
In Egitto dopo la rivoluzione tra primavera
Di tre anni fa che arrivano aveva appoggiato e come
Dimostra anche il caso siriano ecco
Quindi condanne in passato al contrattacco come ha passato al contrattacco
Air One dice che ha mobilitato le sue risorse all'interno della polizia ed alla magistratura
Quindi facendo istruire questo questa maxi inchiesta sulla corruzione che di fatto ha un po'infangato la cappe e sarà sempre definito come il partito della moralità
Colenne nega però è evidente abbastanza evidente che veramente questa influenza c'è la sui corpi dello Stato egli deriva
Dalle scuole private che fanno capo al suo movimento dismette che preparano i giovani all'accesso all'università quindi di fatto c'è un'opzione sulla futura classe
Dirigente la futura burocrazia turca e tant'è che quelle che arrivano a qualche mese fa queste scuole la fatte chiudere sassarese e chiuse
Quindi questo è un po'il quadro sono queste due anime confliggenti
Air One ha risposto con una correttissima controffensiva sempre giudiziaria già liquidato di fatto gli elementi vicini al cui Lenna in magistratura e Polizia e silice corre voce così almeno in Turchia
Già preparando un'inchiesta
Su chi si mette che
Che al momento di cui Lerna ripeto che sta creando uno stato dello Stato con proposti golpisti quindi
Volendo paragonare tutto quello che sta accadendo oggi in Turchia a la rivolta di casi parka congressi park è veramente un nulla rispetto alla battaglia Ferrucci stima
E cento ascolti che combattendo oggetto in tutto questo ecco veniamo alla a quanto tu hai hai scritto suo osservatorio Balcani il Caucaso entra in gioco il fattore economico questo decennio di vero e proprio miracolo turco in cui la Turchia ha marciato
Con uno sviluppo paragonabile a quello delle tigri asiatiche che che ha costituito anche la base del grande consenso popolare che domandare la che piano
Raccolto in questi anni comincia a mostrare segni di di di cedimento che diciamo così una sono sono scricchiolii di assestamento o siamo veramente alla fine di un ciclo
Ma la
La Turchia io credo che ormai sia una una bella solida realtà dal punto di vista economico un pacifica potenziale ottanta milioni di abitanti fa ex porterà un Hammami fattore in crescita quindi
Diciamo crisi del modello forte aggirato però certo qualche scricchiolio bello bello rumoroso c'è si sta perdendo
La Turchia come tu dicevi e e questo è il motivo per cui la questione economica può impattare su quella politica cioè che con tanto di Air One
Lega questa scelta incredibile economica in dieci anni il reddito pro capite è triplicato
Si è creata una classe media la Turchia ha veramente funzionato aprendo capitali eccetera ora che succede allora che succede che
C'è un rallentamento c'è un rallentamento che in parte fisiologico dopo essere anche anche la Cina sta rallentando per intenderci no
In parte si lega a
Tale aspetto ottava per ringraziare in corso negli Stati Uniti quindi al caso di aprire una parentesi
Allora quando negli Stati Uniti è scoppiata la crisi la fare perché la Banca centrale americana ha di fatto dato i cosiddetti stimoli all'economia cioè ha immesso liquidità nel sistema
E parallelamente abbassato moltissimo i tassi di interesse e quindi che cosa hanno fatto gli investitori visto che i tassi erano bassi sono andati a cercare di riscuotere
In Paesi dove i tassi erano un po'più alti e fondamentalmente questo Paese erano i paesi emergenti tra cui la Turchia quindi paradossalmente la crescita occidente ha fatto il gioco
Dei Paesi emergenti sono arrivati molti investitori hanno raggranellato quello che c'era da raggranellare economia continuato aggirare adesso succede che la Banca centrale americana la fetta
FIAT mettendo un po'alla volta di comprare questi titoli di Stato
Quindi Turkey saranno destinate ad alzarsi
E quindi gli investitori si riscontrano verso occidente e questo significa che c'è una possibile fuga di capitali dalla Turchia ma questo solo una minima parte del problema perché in Turchia tutto questo si lega
All'al forte sbilanciamento
Delle partite correnti praticamente la Turchia importato
Che è uno di quello che esporta questo è dovuto al fatto che l'economia surriscaldata c'è uno sta bene Guaragno a ciò che il reddito quindi consuma consono consuma consuma ora evidenti circa il sette per cento del PIL forse anche qualcosa in più quindi non sono noccioline viene finanziato con
Con dei beni finanziari no quelli gli investimenti quindi è chiaro che se gli investitori se ne vanno questo deficit non non non non
Non si cioè rimane rimane tale e quindi tutto ma questo ha un po'il quadro oltre al fatto che appunto l'economia in Turchia
Sta rallentando risente pure della crisi politica in corso segnala l'ultima cosa la moneta turca la lira turca e sceso a vertiginosamente
Nel nel corso dell'ultimo anno cioè dal diedi parchi in poi
Ha toccato di contino dei picchi verso il basso rispetto al dollaro ecco mettendo tutti in tutte queste cose insieme
Oltre al fatto che come dice qualche analista il rallentamento si parte tre quattro punti percentuali poi Stradiotto ha percepito come una recherche Simone
No
è chiaro che ardo Anna a un altro fronte
Con cui confrontarsi oltre a quello
Aperto da assetti della golena Air One sicuramente vince vince le elezioni municipali vincerà probabilmente le presidenze ci si candida
Però la questione si evince ma con quando lì bisogna da lo votiamo e l'ultimo voto era andato sopra il cinquanta per cento ecco
Se dovesse vendere il quaranta sono parecchi voti in uscita poi bisogna anche contare no uno un discorso di tempo il tempo fisiologico in politica insomma dal due mila e due
La carta e il potere verranno è diventato premio nel due mila tre perché originariamente scontano ancora un bando a
Alla alle cariche politiche perché era stato processato in abbassato per alcune sue dichiarazioni
Ritenute troppo islamiche Thomas sono dodici tredici anni che questo questo partito e al potere dopo un po'anche anche un partito che che governa bene
Ne risente di tutto questo insomma le espansioni le stagioni primo poi finiscono fermo restando che come dicevo prima un'alternativa in Turchia non è molto forte non è molto forte
E fermo restando che tutto sommato se vogliamo guardare il quadro economico che hai c'è una flessione la curva sette verso il basso però da qui a parlare di crisi della della tigre turca io starei un po'attento in
Comma questi erano segnali ribaltone che erano stati già ampiamente previsti da alcuni economisti che
Che sono un po'più lungimiranti guarda un po'più a lungo periodo che al Brera quinto
Così Marco Matteo Tacconi scusate coordinatore del portare internet rassegnare est dunque i fattori che pesano sulla la situazione
In Turchia su questi così su questo voto di oggi in Turchia le proteste di che si parli di un movimento che si oppone alla politica di del premier Erdogan ha lo score protrae ardo Anna effetto labile e il fattore il fattore economico tra l'altro segnalo tra l'altro non non abbiamo tempo di parlarne ma a tutti ne veniva cenato nell'intervista di Roberta Zoni
Tutta la questione della libertà di stampa delle garanzie democratiche in Turchia su questo vi segnalo sul nostro sito c'è la presentazione del libro di Marco Cesario sulla sulla giornalismo in Turchia San Sur censura edito da bianca e volta presentazione avvenuta a Perugia lo scorso sette dicembre ecco ma poi a votare va tutta la Turchia non vanno solamente i ragazzi di che si parquet o chi usa internet RC varato da Turchia dal dai ceti ricchi occidentali zona tipica di Istanbul all'Anatolia lato alle prof allora per capire un po'qual è la Turchia che va al voto oggi quali sentimenti con quali sentimenti la gente va al voto abbiamo adesso al telefono fax la maschera corrispondente dalla Turchia da Istanbul di osservatorio balcanica o cosa buongiorno Fasola
Buongiorno a voi grazie di essere CONAI
Allora tu hai scritto proprio per l'osservatorio una bella serrata sopra per le strade di stampo insomma per capire quale quali sono i sentimenti insomma che che cosa dice la gente che impressioni e raccolto
Allora diciamo che l'impressione che questa volta la gente delle Pari dista mole e particolarmente e diciamo interessata alla situazione politica ed erano tutti molto propensi a a dire la loro opinione a esprimere il proprio voto anche le loro motivazioni quindi intanto
E pertanto abbastanza facile ecco infastidire le proprie opinioni e quei ovviamente io fanno scattare Charlot andate in giro che il tavolo un po'perché
E il comune è un po'e diciamo lo specchio di quello che potrebbe essere le dico in tutta la Turchia e ho notato che come uno comma
Pronti poteva aspettare
E c'è una grande diciamo tendenza valutare positivamente operato del Partito della Giustizia e dello sviluppo la chiede
E dal Governo e questo notoriamente entra diciamo qui celtici uno potrebbe insomma definire come conservatori o comunque più osservanti alla religione
Ma anche da persone che magari fanno cioè avendo che hanno adottato
Che vivono
Suona allattamento ecco non traspare in niente di un metodo di vita ecco diciamo più religioso anche loro molte volte hanno detto che a paragone con diciamo le esperienze dei
Delle Amministrazioni passate degli altri partiti
Preferiscono di gran lunga la che per perché è molto più oltre al servizio che che dai molto e cioè quindi questo insomma in qualche modo
Fa pensare che tutto sommato il il movimento chiamiamolo così per comodità di di di chiesi parka minoritario però è importante anche capire Istanbul la quante rappresentativa poi del di tutta la Turchia
Allora Istanbul c'era il circa il venticinque per cento della popolazione complessiva della Turchia quindi su Nurra oltre settantacinque milioni di abitanti complessivi si parla di un otto e diciotto milioni
Non ufficiali però quindi sono parecchio indicativa
E alimentammo ci sono trentanove di costretti
E ciascuno di loro diciamo ha un orientamento diverso durante le scorse insomma elezioni amministrative del due mila nove
La che per aveva ottenuto la maggioranza e il Indaco della municipalità metropolitana di da molti
E in carica dalle duemilaquattro quindi
E è già sono già tanti anni che Thornton già dieci anni sia capo somma dell'amministrazione della e la città
E è ovviamente includevano e l'opposizione ammesso in campo un candidato Sindaco
E che è e l'ex Sindaco di una circoscrizione molto importanti che quella difficili una figura molto popolari che è risultato comunque un candidato forte in queste elezioni ha detto secondo gli ultimi sondaggi
Il molta in diciamo minoranza rispetto a alle uscente sindaco di La che pecca di esportare
Però diciamo che potrebbe esserci anche un teste testa anche
E per quanto riguarda i consiglieri dell'opposizione del genere questo Christa mole importantissimo per per avere dono insomma tenere stavamo sarebbe comunque
Un risultato importante somma anche di fronte magari una flessione del dei consensi a livello nazionale
Assolutamente sì diciamo che ottenere Istanbul significa insomma
Vincere un po'le elezioni c'è la Turchia storie sono importanti anche anche ai miei cioè ovviamente perché sono comunque capoluoghi importanti
E ai miei cioè e che è considerato un po'il Bastione dell'opposizione del Partito repubblicano del popolo e anche questa volta riguarda quali per certa fitti considerava di perfetta la vittoria dei e dell'opposizione
Invece l'ha anche la questa volta il candidato presentato dal C H i sembrerebbe in leggero vantaggio rispetto allo storico sindaco di Ankara sempre idee della chiedete
Che governa la città da vent'anni
E ora il candidata del CFP e questa volta non viene dall'infine diciamo del Partito nazionalista quindi è per questo motivo che
Potrebbe ottenere diciamo quel numero che gli permetterebbe appunto di
Ieri
Allora
Io un utile si un'ultima cosa di volevo chiedere questo consenso che tu hai registrate sono abbastanza diffuso e
Mi pare di capire maggioritario sono Paese Stam vola a questo questa valenza somali ma anche rispetto al già era tutto generale per e tutta la Turchia
Questo ci fa capire che
Come ciò peraltro è prevedibile Ardant vincerà comunque poi vedremo quanto ecco ma questo
Consenso è diciamo trasversale così come è stato in questi anni cioè si mantiene questo questo cosa abbastanza diffuso un po'in tutti
Gli strati sociali un po'tutti oppure oppure non è più così
Diciamo che l'opposizione aprirà maggiore travisarsi sociali
Medio alti con uno dove come da tradizione insomma a me dove c'è un reddito medio-alto e chi invece tutta la fascia diciamo più popolare
Ricordo ancora bene ieri ho preso un taxi perfettamente signore di sessanta anni che voterà Lucky temi ha detto sulla si ricorda bene come gli anni passati quando c'erano le Amministrazioni precedenti Governi precedenti
E è anche se ammettono magari chiede nella che per forza essere invischiato in situazioni di corruzione e quant'altro dicono che in ogni caso
Lui sta facendo delle altre o di pone per il Paese vecchie comunque la loro situazione è migliorata decisamente che questo alla fine
Di elevato importo prevale su tutto ho capito ho capito
Allora grazie fase la magari ci risentiremo poi per un commento dopo sono da vedere come come sarà andata data già
Stasera e domani sapremo capiremo chi che ha vinto quante o per meglio dire in quanto avrà vinto erba sventato de ringraziamo molto
Grazie a fase l'amata che con lavoratrice corrispondente dalla Turchia di
Osservatorio balcanica o caso
C'è anche la questione va anche questa va valutata almeno dal nostro punto di vista
Della dei rapporti tra la Turchia e l'Unione l'Unione europea il negoziato sia aperto nove anni fa nel due mila e cinque
Fra ma proceduto tra alti e bassi più bassi che alti per la verità l'anno scorso sono stati aperti dei dei nuovi capitoli anche se di non grande importanza
Poi la svolta autoritaria di di ardo Anna lei pressioni la stretta sui soci Anna network Twitter su YouTube certo non aiutano il di analogo con
Con la con l'Unione Europea un una una dialogo che però è molto importante viene segnalato anche in alcuni commenti oggi sui sui giornali ha necessità di proseguire anche la il negoziato per l'adesione all'Unione europea
Di questo si è parlato lo scorso dicembre un commento che è un convegno che si è svolto a Roma la Società lassi ohi la società italiana per l'organizzazione internazionale dal titolo la Turchia come attore globale regionale la presentazione del del numero
Di la comunità internazionale che la rivista della Sea ohi dedicato proprio alla Turchia tra i tanti aspetti affrontati quello appunto delle relazioni
Tra Unione europea e Turchia di questo ne ha parlato il professor alla freddo Rizzo che insegna Diritto dell'Unione europea all'Università della Calabria
Nella cultura cosiddetta comunitario come unitarista lì il problema dei rapporti con la Turchia assume
Una un rilievo del tutto particolare vi sono soprattutto in ambito Bruxelles lese in negli ambienti Bruxelles esigui sono interi
Settori interi
Intere biblioteche dedicate alla questione dei rapporti tra una volta Comunità economica europea oggi come oggi Turchia e se noi guardiamo
Alla storia delle comunità europee primari dell'Unione europea oggi non si vediamo che la storia delle relazioni tra Comunità europea e Turchia e la storia delle comunità europee stesse
Perché non foss'altro che per il semplice motivo che l'accordo di Ankara è stato siglato nel mille novecentosessantatré quindi all'alba dell'entrata in vigore dei Trattati di Roma quindi
Come dire si tratta di un di un settore dove si attinge a piene mani chi ha un po'
Di voglia di fare ricerca e di approfondimento
Troverà amplissimo spazio da tutti i punti di vista ovviamente recentemente dal punto di vista più rilevante sotto il profilo
Politologico anche non solo strettamente giuridico che quello del
Dell'allargamento del processo di allargamento dell'Unione europea dove troviamo la Turchia ovviamente tre paesi ormai candidati all'adesione
In realtà ovviamente questo processo
Avuto un'accelerazione in tempi recenti
Perché la l'inclusione della Turchia tra i Paesi candidati all'adesione solo del novantanove qui minore anche da questo cogliamo una sfasatura temporale molto evidente tra appunto un
Un la presenza di uno strumento così importante giuridicamente così strutturato ed
Con le implicazioni
Soprattutto
Per quanto riguarda poi la giurisprudenza della Corte di giustizia rappresentato da questo accordo di Ankara che appunto a cinquant'anni di applicazione
E uno processo di adesione o di pre-adesione che diciamo si sta
Concentrando in questo ultimo decennio quindicennio
Con delle problematiche però che stanno emergendo
Che toccano che influenza o no a propria volta l'applicazione anche diceva di formula corretta interpretazione
Incerta misura anche delle norme dell'accordo di associazione
L'accordo di associazione quindi per esempio io ho avuto occasione di partecipare un convegno dove oggetto preciso dell'incontro a livello internazionale era proprio
I cinquant'anni dell'accordo di Ankara accordo di associazione e l'accordo di adesione
Questo è un dilemma vera vi guardate un dilemma giuridico veramente è un rebus che si muove nell'ambito di queste due definizioni associazione audizione
E e che trova veramente difficilmente una risposta in senso chiaro
L'accordo di associazione del sessantatré all'articolo ventotto prevedeva l'adesione così come lo prevedeva un'altra norma dell'accordo di associazione della Grecia che pressoché coevo
Vedete che la Grecia oggi Stato membro pleno iure mentre la Turchia ancora sembra che dovrà faticare
Adesso non so in che misura
Ma insomma dovrà ancora
Passare qualche esame visto che
L'unico capitolo di negoziato aperto è quello inerente la politica regionale
Quindi articolo ventotto che introduce questo questo questo obiettivo perché non è l'obiettivo principale del
Associazione l'obiettivo principale dell'associazione dell'accordo di associazione l'associazione stessa
Sembra un ossimoro ma diciamo
In effetti
In effetti l'associazione vuol dire la creazione di un rapporto
Particolarmente stretto tra i soggetti interessati gli accordi di associazione che sono degli accordi bilaterali dell'Unione europea che l'Unione europea utilizzato
Per creare relazioni bilaterali particolarmente strette e vincolanti non solo non soltanto
Che si creda non soltanto con
Statico soggetti appunto Stati ma anche con organismi internazionali
E quindi è uno strumento assolutamente rilevante di realizzazione della personalità giuridica internazionale del delle comunità europee all'ora e dell'Unione europea oggi
Per quanto riguarda l'obiettivo della pensione incerto l'adesione era presente in questo accordo ma come obiettivo di lunga durata degli lungo termine
Quindi non come obiettivo di medio di di diciamo di di
Tutti breve termine che potesse essere un
Realisticamente raggiunto in termini in tempi
In tempi immediati
Con l'unica differenza dico mail poi nella realtà dei fatti e delle relazioni internazionali che la Grecia che aveva lo stesso tipo di accordo strutturato in termini pressoché identici la Grecia poi
Diventata
Dopo
Anche anche la Grecia dopo diversi passaggi intermedi ma insomma la Grecia subito dopo o pressoché interni in tempi brevi rispetto
Alla fine del periodo dittatoriale diventata Stato membro a tutti gli affetti e la Turchia no quindi anche qui ecco che
Volendo dare un'interpretazione non solo giuridica ma con litologica dico e cos'è l'adesione l'obiettivo dell'adesione
Dell'Unione europea del all'Unione europea da parte dalla Turchia ecco che se noi facciamo un raffronto tra quattro a quello tra la situazione della Turchia attuale quello che è avvenuto per altri Stati membri ecco che questo raffronto
Potrebbe suscitare delle perplessità degli degli spunti di riflessione detto questo certamente la Turchia
Come Stato europeo anche qui
Il riferimento
Alla norma dell'articolo duecentotrentasette del vecchio trattato
Istitutivo delle Comunità europee che appunto alla reticolo duecentotrentasette già allora indicava che qualunque Stato europeo potesse entrare a far parte delle Comunità europee
Allora su questa definizione di Stato europeo si è sia Posca tornata anche la fantasia la letteratura
Io qui propongo un dato semplice più banale sul piano tecnico giuridico in realtà il riferimento
Un'interpretazione autentica di questa norma riguarda il riferimento al
Al preambolo dello Statuto del
Consiglio d'Europa che appunto fare riferimento al fatto
Che questo organizzazione implica un'unione più stretta fra tutti gli Stati europei ora la Turchia prima di diventare prima
Della conclusione dell'accordo di Ankara era già Stato membro del Consiglio d'Europa
E quindi evidente che i redattori del del Trattato delle Comunità europee
Avessero fatto riferimento alla alla previsione del preambolo dello Statuto del Consiglio d'Europa dove
Si faceva riferimento a questo unione più stretta fra tutti i Paesi europei inclusa la Turchia evidentemente
Questo come come diciamo indicazione di massima che si può si può dare rispetto ora una riflessione sul fatto se la Turchia rientri
Nella categoria degli Stati europei che oggi è indicata all'articolo quarantanove del Trattato sull'Unione europea che possono entrare a far parte a seguito di adesione
All'Unione europea
L'accordo
Un'analisi del dell'applicazione dell'accordo di Ankara un
All'anno nell'analisi di un testo assolutamente vivo e vitale
Che ancora oggi suscita dibattito a livello politico internazionale
Arrivo subito al dunque poi mi avvio
Anche
Rapidamente diciamo alla fine perché non c'è veramente spazio per affrontare tutte le tematiche
Però
Ci tenevo da giurista
A a sottolineare questi aspetti
E cioè che l'accordo di Ankara contiene delle disposizioni che sono cosiddette mirror provvisorio se cioè sono delle disposizioni che
Trasferiscono nelle relazioni tra
Comunità europee una volta un europea oggi e Turchia trasferiscono alcune disposizioni dei trattati fondamentali e questo riguarda in particolare
Riguarda in particolare le disposizioni sulla libera circolazione delle persone particolare libera prestazione dei diritto di lavorare
Di prestare un'attività lavorativa di tipo dipendente di tipo subordinato diritto di stabilimento e libera prestazione dei servizi
La presenza di queste queste misure assai importante perché questo ha consentito sostanzialmente l'estensione
Ai lavoratori turchi di un regime giuridico
Di protezione di queste prerogative simile non uguale ma simile riconoscibile al regime di protezione che ricevono i cittadini
I cittadini dell'Unione europea
L'elemento di differenza è dato dal fatto che si tratta di il mercato delle
Norme contenute nell'accordo di Ankara si tratta di norme speculari cioè norme che riflettono ma non riproducono
Né dal punto di vista letterale né dal punto di vista degli effetti giuridici non riproducono esattamente le disposizioni dei trattati istitutivi delle comunità europee e dell'Unione europea
Ora
Non sto qui a descrivervi la massa il fiume di casistica che esiste dire su questi temi
Voglio arrivare al punto e dire semplicemente che recentemente la Corte di giustizia ha dato un'interpretazione che sembra da un lato
Confermare un atteggiamento molto favorevole nei confronti dei lavoratori turchi
In applicazione delle norme dell'accordo di Ankara e da un lato l'interpretazione che sembra andare in in una direzione
Relativamente differente
La prima impostazione prende spunto dall'articolo quarantuno numero uno del protocollo addizionale all'accordo di Ankara che una norma che impone
Una clausola di sistemi stila cioè il divieto all'entrata in vigore del protocollo stesso il divieto per gli Stati membri dell'Unione di applicare misure più restrittive nei confronti
Dei lavoratori turchi
Mi misure più restrittive di quelle esistenti al momento dell'entrata in vigore del protocollo addizionale
Ebbene la Corte di giustizia in una giurisprudenza che ha avuto amplissimo ecco sia in Turchia ma anche altrove
Avuto una fortissima ecco questa giurisprudenza ha sostanzialmente detto che in base alla norma alla clausola ristagna STIR
è fatto divieto agli Stati membri di applicare misure più restrittive come come
Dei visti
Soprattutto nei confronti di soggetti che intendano accedere al mercato soggetti turchi cittadini tutti che intendono accedere al mercato
Di uno degli Stati membri al mercato lavorativo di uno degli Stati membri per svolgere semplicemente una prestazione di servizi quindi per svolgere la prestazione di servizi e di servizi attiva cioè per svolge un'attività di carattere temporaneo essenzialmente
Questa giurisprudenza ha suscitato molto entusiasmo perché in effetti si tratta di una giurisprudenza che sembra
Sto su andare in una duplice direzione da un lato della conferma del fatto che i cittadini turchi possono accedere
Al mercato degli Stati membri per svolgere un'attività lavorativa ma soprattutto ovviamente possono farlo senza l'obbligo di un visto
E questo evidentemente si lega ai discorsi di carattere più ampio di caratteri di natura politica che si fanno intorno al problema della liberalizzazione dei visti
Ora
Anche per dare il SIS senso della della ampiezza della
Complessità dei problemi che però ci sono rispetto a queste tematiche recentemente proprio qualche mese fa settembre purtroppo io non ho fatto in tempo inserire questa giurisprudenza nella nel contributo ma una un
Una sentenza più recente della Corte di giustizia ha detto sì
Si c'è questa dirette efficacia della clausola vista estinti questo divieto di
Imporre misure restrittive
E quindi di
Richiedere dei visti a lavori tot lavoratori turchi che intendono prestare un servizio
Liberamente accedendo liberamente al mercato di uno degli Stati membri
Però questa questo divieto riguarda soltanto la libera prestazione dei servizi attiva e non quella passiva cioè
Non è possibile per un cittadino turco godere di quel divieto di di distendersi nel previsto dall'articolo quarantuno numero uno del protocollo addizionale semplicemente per spostarsi dalla Turchia in Germania
Per ricevere una prestazione
E quindi voi vedete che su quali sottigliezze semantiche anche si muove la Corte di giustizia e come
A volte gli entusiasmi che si possono muovere una certa giurisprudenza e i difetti e leggo che certa giurisprudenza polvere dal punto di vista delle anche delle relazioni internazionali tra enti sovraordinati
Quindi passiamo cioè da questioni che riguardano
Direttamente i cittadini a questioni che riguardano anche i rapporti fra Stati perché il
Progetto della liberalizzazione dei visti è sicuramente un progetto
Estremamente importanti affascinante un progetto che fra l'altro investe un altro capitolo che è quello
Della conclusione degli accordi di riammissione
Che sono degli accordi che sostanzialmente riguardano una più agevole e una più efficace anche controllo del flusso migratorio tredici Stati che concludono questi tra gli Stati che concludono questi accordi
Ebbene la i rapporti tra Unione Turchia Unione europea e Turchia su queste tematiche e ieri
Diciamo in strettamente interconnessi sono cioè
Cioè quella Unione la Turchia
Vorrebbe la liberalizzazione dei visti e d'altro canto tiene fermo il negoziato sulla riammissione
Sulle aree missione proprio perché
Vorrebbe ottenere immediatamente questa liberalizzazione per poter poi
Consentire all'Unione europea la conclusione dell'accordo sulla riammissione allora chiaro chiesto ci si trova in questo in questa fase
Dinanzi a un in passato nel passato ci sono delle
Ci sono delle degli spiragli
Verso diciamo che
Indicano la strada verso la conclusione di questo accordo di riammissione che fra l'altro in una dichiarazione allegata
In una dichiarazione allegata all'accordo di riammissione cita espressamente la giurisprudenza più liberale di cui vivo accennato
Però ecco quando poi interviene un'interpretazione giurisprudenziale che intende
Mettere il punto nella distinzione tra libera prestazione dei servizi attiva e libera prestazione dei servizi passiva
Che peraltro una distinzione ampiamente ammessa nelle nei rapporti tra Stati membri dell'Unione europea
Però purtroppo della Corte ha applicato questa questa distinzione e
Io credo a un po'deluso le aspettative di chi vedeva nella Corte di giustizia uno strumento uno strumento per
Per accelerare il processo verso la liberalizzazione dei visti che però rimane un obiettivo politico sicuramente Cuche Ale eccezionale nella prospettiva di un rafforzamento delle relazioni tra Unione europea e Turchia grazie
Questo dunque lo stato delle relazioni tra Vienna Unione europea e Turchia era il professore Alfredo Rizzo insegno Diritto dell'Unione europea all'Università della Calabria il suo intervento ha una convegno dello scorso dicembre
Dedicato proprio la Turchia come attore globale e regionale un convegno che si è svolto alla sì o è la società Società Italiana per l'organizzazione internazionale
Abbiamo inserito anche questo elemento ma anche per capire voi al di là poi oltre per meglio dire la situazione interna Turchia anche poi il contesto internazionale questo capitolo importante delle relazioni
Del negoziato di il di adesione della Turchia l'Unione europea in questa giornata del trenta marzo in cui si vota per le elezioni amministrativa molto importanti
Tanti fattori in gioco li abbiamo elencati nella prima parte di questa di questa trasmissione
Le Pillar le Appulo posizione l'opposizione di vasti vasti strati della popolazione la questione delle libertà e anche con purtroppo la Turchia tanti giornalisti in carcere lo scontro tra
Ardo hanno il premier effetto labile hanno il potente leader dell'organizzazione ISMETT gli scandali di corruzione
La vero presunte islamizzazione della Turchia tutti fattori che entreranno in un modo o nell'altro più o meno quale più quale meno nelle non e le urne insieme alle schede di voto
La vittoria di ardo Anna eh data per scontata vedremo in che misura e questo di sarà poi in materia di riflesso nelle prossime ore per capire anche
La la Turchia dei prossimi mesi il futuro di ardo Anna nei prossimi mesi in vista anche delle elezioni
Presidenziale di agosto tutto questo in una situazione economica che comincia a mostrare segni di cedimento dopo anni di grandi successi questi dunque queste dunque sono nell'insieme dei fattori
Che ruotano intorno a queste elezioni di oggi in Turchia elezioni amministrative i primi dati si conosceranno
Questa sera ci fermiamo qui siamo già abbondantemente in ritardo e ci scusiamo di questo ritardo
Alle dodici alle tredici e trentotto lasciamo adesso la linea affatto in Italia