31MAR2014
intervista

Interviste realizzate a margine della Presentazione del Rapporto 2014 di italiadecide, "Il Grand Tour del XXI secolo. L'Italia e i suoi Territori" (Editore Il Mulino)

SERVIZIO | di Giovanna Reanda Roma - 00:00. Durata: 6 min 36 sec

Player
Registrazione audio di "Interviste realizzate a margine della Presentazione del Rapporto 2014 di italiadecide, "Il Grand Tour del XXI secolo. L'Italia e i suoi Territori" (Editore Il Mulino)", registrato a Roma lunedì 31 marzo 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: Giovanna Reanda (corrispondente di Radio Radicale dalla Camera dei deputati), Laura Boldrini (presidente della Camera dei deputati), Luciano Violante (presidente dell'Associazione Italiadecide), Maria Elena Boschi (ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti
argomenti: Economia, Governo, Mercato, Politica, Riforme, Territorio, Turismo.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

L'economia turistica in Italia vale centosessantuno miliardi di euro che corrispondono al dieci virgola due per cento del PIL
Ma negli ultimi anni l'Italia ha perso il trenta per cento degli introiti turistici scendendo nella quota di mercato mondiale dal cinque virgola cinque per cento al tre virgola sette per cento perché ci stiamo dando questi
Numeri perché non c'è stata la presentazione del quinto rapporto di Italia decide associazioni di ricerca per la qualità delle politiche pubbliche presieduta h Luciano Violante quest'anno
Il report è stato dedicato al turismo
Il titolo era incantevole del ventunesimo secolo l'Italia e i suoi territori è stato presentato alla Camera dei deputati era presente il Capo dello Stato Giorgio Napolitano c'era Luciano Violante il vicepreside impedire alle decide Alessandro Palanza e sono stati introdotti dei lavori dalla Presidente della Camera Laura Boldrini settantotto
Ascolteremo a latere del Ministro della cultura
Dario Franceschini bene noi vogliamo farvi sentire alcune dichiarazioni appunto cominciando da quelle della Presidente della Camera che è stato chiesto
Che cosa ne pensasse che la riforma del al Senato poi il Presidente Luciano Violante tratto sud granturco del ventunesimo secco no e infine ne una Nimis era
Le riforme Maria Elena per boschi sempre sulla questione appunto Tocco del Senato e del Titolo quinto della Costituzione
Il senatore lasciamo stare adesso il suo collega Grazia bisogna avvisare in caserma
No io non vorrei entrare nel merito di questo dibattito Presidente Grasso ha fatto solo le sue dichiarazioni sul resto e mostra voluto affermare il suo pensiero
Che si capisce dopodiché io non vorrei entrare nel merito di questo nuovo
Non sia legato all'Italia unico ma sui successi e ho visto l'Area Storica soluzione gli attuali
Guardi come ha detto io preferisco non entrare nel merito di questo dibattito comunque importante che ci sia un dibattito su questo mi sembra positivo il fatto che ci sia un dibattito su questo perché la materia importante
Ed è giusto affrontarla con tutte con tutti gli input con tutti i suggerimenti
Con tutte le critiche
Per arrivare qualcosa di insostenibile di
Vada a migliorare il nostro sistema non indebolirlo quindi comunque quindi a recuperare no io avremmo detto tutto
Questo dibattito sia assolutamente inutile
Che vuol dire che
In Italia c'è una grande attenzione su questo tema ed è giusto che le persone anche di grande spessore costituzionalisti il metano a disposizione anche loro
Dall'opinione dal loro punto di vista su questo quindi di diversi ammesse ma tutto questo positivo dopodiché mi auguro che ci sia una sintesi
In grado di raccogliere il meglio
Grazie
Presidente Violante questo quinto rapporto d'Italia decide dedicato al turismo quello che lei ha definito energia fragilità arma
Che cosa questo Grand Tour ricorda molto le informazioni settecentesche ottocentesca ma
Campus meritevole
Perché un giro per l'Italia non è così tanto sulla città
Resto prezzi e dei
Settecento ottocento
La valutazione dei nuovi italiani
E concludo padre sostituiti da un solo proposto il percorso
Come insieme di imporre
Monumenti
Musica concerti
Enogastronomia l'ambiente
Penso per esempio il percorso di Georges complemento insieme inviato stando a Roma
I percorsi della pietra
Alberobello Ignazio a Martina Franca integra le società partecipate proporre il percorso come dopo in cui si riprendono tredici per cento saccente qual è l'importanza dell'Expo come vetrina quell'offerta
Ma risponde perché siamo persone che utilizzato sino in fondo come dico io e il turismo NC occultarono il petrolio
Energia pulita che Banco di Sardegna telefoniche abbiamo sui documenti l'ambiente il mare
Proposte concrete
Siano anche attraverso i vincitori dei concorsi legati
Ci si noi proponiamo che ci siano pilatesco dei concorsi di percorsi appunto
Editori vengono ripresentati alle milioni di persone quindi verranno utili che potranno scegliere quale percorso fare l'importante è che il percorso sia tra più Regioni rinuncio all'interno Regione perché bisogna presentare l'Italia
Senta Presidente invece spesso impianto di riforme
In atto comunque scatta riprendere organismo dice
Anche perché la ministra certa del Titolo quinto la riforma del Titolo quinto verso casa ma è pertinente e siamo assolutamente d'accordo che le politiche del turismo strategiche come quelle delle grandi reti
Sia
Destinati allo Stato perché quella frammentazione territori sta comportando dispersione di risorse
E nessuna attività
Per il resto
Proprio nella produzione
Vorrei
Non ha una casa però è legata appunto alla corsi potenzialità che comunque miliardi sono ampiamente dal punto di vista economico forse anche come attrattore dei talenti giovanili
I giovani che
Sin da quando
Competenti
Essa può essere importante metterci allo scopo di questa opera pubblica
Più Unipol per gli abbonamenti tutto quello che riguarda diventano
Fare questo vuol dire dare possibilità di
Durante il primo
Motivo
Attraverso queste strade scritti tanti
Una identità
Avverrà e infine sentiamo a margine dei lavori di questo di questa presentazione è il Ministro per le riforme per i rapporti con il Parlamento Maria l'impasse chi senta scostata
Su una vicenda che la riforma della Senato il Titolo quinto
Situazione unanime all'opposto
Una trasformazione del Senato il Senato delle autonomie e il settanta per cento del nostro partito
Ha scelto questo modello ha confermato poi nella direzione via reperire quindi
Nei gruppi parlamentari perché abbiamo avuto molti incontri anche con i gruppi parlamentari e quindi in questi beni
Quindi a un percorso condiviso i tempi sono maturi però bisogna a un certo punto avere il coraggio lasci e le scelte vanno fatte avevamo detto centro ma saremo presentato la nostra proposta in agli impegni li manteniamo servisse maggiormente condiviso anche inabitabile naturalmente
Diversamente abili
Abbiamo svolto