31MAR2014
intervista

Nuovo decreto sul lavoro: intervista Piergiovanni Alleva

INTERVISTA | di Giovanna Reanda Roma - 00:00. Durata: 16 min 52 sec

Player
"Nuovo decreto sul lavoro: intervista Piergiovanni Alleva" realizzata da Giovanna Reanda con Piergiovanni Alleva (ordinario di Diritto del Lavoro nell'Università degli Studi di Ancona).

L'intervista è stata registrata lunedì 31 marzo 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Apprendistato, Contratto D'area, Decreti, Diritto, Economia, Lavoro, Riforme, Sindacato.

La registrazione audio ha una durata di 16 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Con il persona al Lerna docente di diritto del lavoro ogni azione di Ancona parliamo dell'audizione che è appena terminata qui in Commissione lavoro a Montecitorio professore quali sono i punti
Diciamo salienti di questo decreto ed eventualmente le criticità
Sul contratti a termine il punto salienti addirittura scioccante e la a causalità complete
Cioè oggi contratto temi lo puoi fare sempre che comunque lo potrei fare indipendente menti dell'esigenza da questi si jeans produttiva ho definito
Il contratto a termine a causali un ossimoro c'erano contraddizioni viventi perché contratto a termine ecco e tale proprio perché
Lisi Giza
Lavorativa dovrebbe essere attento se questo nome il termine
Che viene messo serve unicamente a ricattare il lavoratore e annienta
E questo per quanto riguarda il contratto a termine che ha parlato soltanto di questo no abbiamo parlato di cui visto poi anche i suoi problemi che hanno parlato anche l'apprendistato
Apprendistato un po'lo scontro nel senso che si toglie all'apprendistato qualsiasi servita cioè
è proprio una strizzata d'occhio
Al peggiori padroncini dicendo prenditi l'apprendista non insegnare niente perché tanto nessuno ci confonderà non dovrai promettere niente di preciso
Non paga dai contributi per tutti quattro del PD Stato sul vuoto tra i quattro anni lo potrà licenziare tranquillamente alla fine e lo pagherà chi
Questo è
Quello che è diventato l'apprendistato
Che è veramente una cosa vergognoso da questo punto di vista
Si parla tanto della l'economia della conoscenza dell'alto valore aggiunto e c'era ma se facciamo un contratto di apprendistato che unico l'Europa non a contenuti formativi garantiti previste dalla legge
Ma cosa stiamo facili siamo veramente a un livello
A un livello
Da
Dare Franceschiello
Di Borbone
Questo problema però secondo me i pur essendo brevissimo crea soltanto un sacco di uguali perché torneremo
L'apprendistato una volta era così
E sorge un tantissime controversie perché bastava dimostrare che il lavoratore numero vivo conformazione
Perché il rapporto si trasformasse poi dopo il rapporto lavoro a tempo determinato
A vere messo degli obblighi controllabili informati di formazione aveva si abbassa del contenzioso sia creato una situazione un po'più civile diciamo no adesso siamo tornati a questa cosa
Si era messo anche una percentuale di occupazione proprio per evitare
Che uno precisi il giochetto riprende gli apprendisti ventitré anni poi mandarvi a spasso che non potevi
Assumere atti apprendisti sì almeno il cinquanta per cento di quelli prima assunte hanno tolto anche questo e queste province Ivo la strizzata d'occhio
Alta al peggiore patronato proprio è è una norma
Da capitalismo straccione
Non c'è altra definizione
Per quanto riguarda invece le però va bene
E proprio perché le prove naturalmente all'interno del contratto
A termine a causale assai grave da a causalità
Sono consentite molte proroghe perché se avesse detto
Un massimo di tre anni ma il contratto ha durata di tre anni ma sarebbe stata una cosa grave ma sono tre anni tre anni tre dita invece così fa quello che ti pare
Tu senza causale o assumi per tre mesi può e per altre quindici giorni poi per otto mesi cioè lo lo fai commenti pare es i cui smette né alla scadenza di uno di questi contratti
Quando ti pare e lascia allacciato cioè e la mano libera totale
Del datore di lavoro sull'avvocato c'è poco da fare
E io dico anche
Che certi si sta parlando
Di
Di miglioramenti così dire ridurre le proroghe da otto a tre per esempio
O a quattro ma sono cose secondarie il problema principale nella causa dica
Non c'è un aspetto che pure va trattato che è quello del numero massimo dei contratti a
La percentuale del venti per cento
Si è più alta che quelle cattive contratti collettivi che prevedono il quindici ma il problema quale in sostanza
E quello del controllo e quello del monitoraggio io ho insistito perché siano resi pubblici
I dati che i centri per l'impiego già c'hanno giacciano no perché ognuno lavoratori il sindacato
Tutti possano controllare come fatta l'occupazione all'interno di quella fabbrica se il limite del venti per cento e Stato
O non è stato superato non solo i sindacati pubblici o qualcuno ma anche laboratori
Dunque deve poter accedere a una cosa di questo genere e questo secondo me sarebbe la migliore norma la vera garanzia contro contro gli abusi perché la miglior tutela
E se
Difendete scattava dal punto di vista sindacale no perché
Una cosa grave stupisce di questo Governo
Ecco anzi
Come dire la noncuranza rispetto non soltanto al metodo della concertazione che può anche essere superato anzi probabilmente è giusto che si superi ma proprio all'istituzione sindacale secondo lei
Effettuare scontato come dire qualcosa ma è una preoccupazione io per cui pongo non vorrei dire forse perché attive secondo me
Il problema è qui
La disattenzione verso il sindacato non ritiene viene fatta con l'acqua
Con l'assenso di alcuni
Senza inventarci chissà quando lei sanitari alla collettività non seppero d'accordo con la finanza riottoso o la dettando detta in breve
Quindi se non è comunque nel sindacato ma dovrebbe anche lo fa marzo si
Dovrebbe riformasse abbiamo avuto una grossa polemica
All'interno del sindacato
Riguardante
D'accordo sulla rappresentanza sindacato si deve riformare in una direzione sola
Che questa è la democrazia
Ecco il
Venezia cioè che tutti i contratti d'accordissimo sottoposti a referendum tra i lavoratori è che esista ma trasparenza nella
Correnti ascendenti e discendenti principio
Non non sarebbe una così difficile
Purtroppo le incrostazioni burocratiche e ci sono eccome
E ci sono anche diciamo
Alcuni colleghi senza avere
Fare per dare il voto alle sue però la verità è che
è che il sindacato deve ritornare a essere creduto
Dai lavoratori che per essere creduto deve dare loro la parola questo il problema bisogna che la gente i sindacati
Smettono di pensare di operare nell'interesse dei lavoratori
Senza sentire i lavoratori
Senta professore ma secondo lei allora visto che siamo in un'istituzione
Parlamentare come quella della Commissione lavoro tra l'altro presieduta dall'onorevole Damiano Jean Ministro del lavoro già sindacalista ecco
Il mio favore tranne comma in favore il turno a questo provvedimento secondo lei su cosa è fondato
Ma è fondato su un sulla propaganda mediatica da barca bisogna fare qualcosa per l'occupazione e questo fa qualcosa perché di Bra le mani ai padroni paga voglio però
E padroni datore di lavoro assumeranno volentieri
Chiacchiere da bar non è così non assumeranno niente né sul suo si diceva vanno fatti manomettendo l'articolo diciotto comma
Da parte della Fornea trovano ammesso ma me la gente avrebbe
Molto più volentieri assunto che lei ci sarebbero tornati alle multinazionali e ce ne ce ne che è successo
Niente i licenziamenti sommo Mentana che naturalmente come licenziamenti per motivo oggettivo senza
Insomma io
I consensi si guardano le cose la realtà
La realtà è sempre quella tante podismo sociale insiste continuo ad insistere
E questi sono
Tutte attacchi
Alle diritti dei lavoratori perché perché purtroppo che è stata fatta in Italia
Una scelta
Venti anni fa
Più venisse che è stata quella per cui l'Italia doveva seguire non la realtà
Magari a bassa
Grazie non la via delle
Produzioni ad alto valore aggiunto delle produzioni
Fini ma quella bassa vi concorre in quei Paesi del terzo mondo
Togliendo i riti e lavoratori pagando paghe da fame condiviso
E questa storia situazioni perché si continua
Questo decreto sta esattamente in questa
Andrea se
Comunque
Peraltro è cresciuta forte crescita ma altri decide se queste
è un Paese che non ha più il solo settore produttivo moderno avanzato ce ne rendiamo conto non c'è più chimica
Non c'è più una lapide perciò
Reciproci più elettroniche allora lei sta parlando con un'emittente Radio Radicale che affatto
La dello stato di diritto e della necessità del ripristino dello stato di diritto
Come mia
L'iniziativa madre di tutte le giuste iniziative politiche
Probabilmente è stata
Che radicali sono affari sono
Chiedono una mi stia oramai da tempo come unica e ultima possibilità rispetto quanto
L'Europa continua a chiederci e
Di conseguenza stanza marci
Sappiamo che
La giustizia civile
Di conseguenza anche
Riverbero che ha sul mondo del lavoro
Costa addirittura un punto di PIL
A domanda che le volevo fare visto che lei ha oltretutto è anche un giurista
Allora è
No quaranta
Ecco ma
Non sarebbe arrivato il momento di parlare anche diritto del lavoro in termini
Giustizia giusta processa i giuristi ma nel senso quindi con la giusta lunghezza con tutte le conseguenze diciamo così che
Come si direbbe Firenze il diritto del lavoro è ancora il miglior Sidoti Bigon cioè
Nel senso che aveva aveva
No salentina ma
Perché perché lì processo quel lavoro già settantatré fu fatto dal più grande professionista italiano
Virgilio Andrioli
Che fece una perfetta procedibile
E fino a che
Diciamo
Ne ha l'organizzazione della giustizia che è stata poi dietro
A
Funzionato perfettamente certa oggi le cose come sono messe Dubai in Tribunale del lavoro e non c'è il giudice o meglio i giudici a uno
Che è una persona un avvocato probabilmente senza lavoro a casa sua che vede lì a fare questo lavoro perché diciamo e le cose a trecento dalla sentenza
La fattispecie
Fanno anche però
Poi dotazione va
Mi arriva un altro
Sono riuscite a
Ammalati mettere anche il processo
Però
In queste isole felici
Dove ancora c'è anche un Munari che funziona solo da una funzione
Tutt'altra cosa è la giustizia civile
è un rito completamente diverso molto prudente
Bizantino
Complicato
E qui
E fatto senza
è
E
è stato modificato sette volte il sette anni
Aumentandola confusione
Io sono sempre stato l'idea
Il generalizzare rito del lavoro all'interno ambiente
Specchio stante l'assenza da contratto e non solo
Insomma ho vinto il rito del lavoro Fund fanno il rito civile punto e basta
E e poi per quello che riguarda la giustizia civile beh insomma detto un po'bisognerebbe pensare forse bisognerebbe fare appello anche il ceto forense ma non nel senso di Ugo
Cioè che il giudice di complemento
Pagato a frotte uno forse nel senso ripetute iniziando per forza di cose
Cento un po'marginale e non se vogliamo
Ma forse utilizzando invece l'ambiente
Stare dall'altra insomma
Cioè se a me il
Presidente della Corte di Torino
Nuovi interessi così lontana richiamasse mi dice essere richiesti cinquanta pratiche Brescia lei ci ha uno studio bene
Ahimè si
E allora termini spiccioli
Russo
E lo danno come me a cento duecento trecento altre persone
In tutto il ceto potrebbe
Partecipare alla gestione della giustizia
Perché questo poi
Lo Stato forse non ce la fa
Forse non ce la vuole fare anche in buona parte
Consigliere
Io accetto
Giuridico e diviso ferocemente tra avvocati
I giudici
Laddove ci dovrebbe essere una molto maggio circolo azione secondo me
Lei
Mi perdoni se faccio una si nipote se no la può smentire lei sarebbe quindi non favorevole
Alla separazione delle carriere se non viene percepito degli sopra il giudizio civile
Non ho parlato giù nazionale a
Stavo che lei questa situazione allargarsi no no no no anzi corretta lettura il proprio simbolo al contrario
Non facciamo confusione per favore
Le penali occorre
Una netta separazione tra la funzione di acclusa quella giudicante
Nei CPT
Io dico che
Potremmo essere tutti giudici e avvocati non a casa propria o veramente
Avvocato a casa propria e giudice h
Dall'altra parte insomma vedo perché
Insomma se a me
Noi abbiamo delle cause civili
Che durano anni anni anni quando per decidere basta un'ora
Non so se mi spiego
Manni non si riesce a far deciderle perché rido perché non ci sono le competenze regionali precedevano eccetera eccetera
Cioè dovrebbe esserci una managerialità
Attese nel senso buono
Da parte dei dirigenti degli uffici sto parlando sempre del cimitero
Che distribuiscano gli affari civili
A
Persone tensioni giudici togati ma anche in un giudice bloccati però di sicuro sicuramente
Comunque grazie audizione andando avanti
Del
Questa è una prova del fatto che in questo Händel
Il pensare a coloro che
Da parte del Consiglio del
Del decreto della Cibelli odierno io l'ho stroncato
Gli avvocati erano avvocato datoriale dall'altra parte che ha detto che ancora poco perché oggi bisogna unica cosa che fa fare all'impresa e tutto quello che vogliono perché si facciano fare tutto quello che vogliono alla sinistra meglio
Ecco questa filosofia ugualmente
Il servizio
No profit non commentare però ho preso atto che gira ancora gente così
Ringraziamo e le professionalità