27MAR2014
giustizia

Processo IBLIS (ordinario)

PROCESSO | Catania - 12:19. Durata: 4 ore 46 min

Player
Registrazione audio integrale dell'udienza di "Processo IBLIS (ordinario)" che si è tenuta giovedì 27 marzo 2014 a Catania.

Durante il processo sono stati trattati i seguenti argomenti: Iblis, Imprenditori, Mafia, Politica.

La registrazione audio dell'udienza ha una durata di 4 ore e 46 minuti.

È possibile scaricare il file dell'audio integrale nelle prime 3 settimane dalla pubblicazione di questo processo cliccando sull'apposita icona download.
12:19

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Signori buongiorno
Tale elenco
Talento imputati
Abbia indicato anche il mio Governo
Scusi ho dimenticato il mio modello Borga definiamolo appello perché
Allora iniziamo l'appello
Aiello Vincenzo da Parma
Buongiorno signor presidente buongiorno la corsa col Parma si dà atto della presenza della Provincia di Sondrio nato a Gravina di Catania del cinque dicembre dal cinquantatré
Auto sistemo al collegamento audiovisivo perfettamente funzionante vengano garantiti tutti i parametri e diritti spettanti all'imputato non vi sono problemi da questo P.G.T. l'imputato spesso
Faccio notare che era presente fino poco tempo fa
L'avvocato fa cento ma come può essere dovuto assentare perché impegnato ad altri processi
Va bene grazie avvocato avviando
è presente qui l'avvocato biondo
Brancato Giuseppe contumace avvocato birra Kyoto assente
L'avvocato strano sostituisce gli assenti che vi è uno di voi che riempie rimanente fino alla fine dell'udienza grazie o o forse chi rimane per ultimo avvocato Pasanisi forse che rimane per ultimo allora l'avvocato Bassanesi
Sostituisce
Tutto tutti non lasciare adesso
Buscemi Giovanni
Come
Assente per rinuncia assente per rinuncia avvocato Antille assente
Carbonaro Angelo assente per rinuncia l'avvocato celesti assente Cocuzza Rosario
Contumace avvocato Scuderi assente dizione celarsi Graziana Presidente avvocato non è avvocato Valenti grazie di Rosario da Novara
Giornata non varrà
Do atto che il
Imputazioni di Rosario si è recato affatto Nardi parziale rinuncia all'udienza
Però
Quindici minuti circa per bisogno
Ne aveva bisogno di ritornare in cella
Va bene
Avvocato avvocati Valenti e passa inizi entrambi presenti
D'Urso Giovanni presente avvocati Lo Presti ragazzo assenti cono Giuseppe deceduto Ercolano Mario
Come coi numeri
Assente per rinuncia
Avvocati libere Pontoglio ieri assenti entrambi Fagone Fausto assente avvocati per l'uso e couscous ma
Assenti
Finora non ha tale da Ascoli Piceno
Buongiorno da scure do atto della presenza dei fellow ramo Natale in Libano una classe settantaquattro
Grazie avvocato Giannino assente Finocchiaro Carmelo assente per rinuncia avvocati Zisis Pappalardo assenti Massimino santo presente
Avvocati Pennisi assenti entrambi
Luca però Carmelo
Assente avvocato Salemi assente
Monaco Giuseppe
Presente avvocate o
Pasanisi presente anche in sostituzione dall'avvocato Vianello Oliva Massimo
Come rinunciante
Mi pare che forse non ce n'è
Rinunciante avvocato ampi il
Assente Oliva Pasquale da Spoleto
Buongiorno da Spoleto do atto della presenza di oliva Pasquale nato a Catania il diciotto nove del cinquantasette
Grazie avvocato in Murgolo Yuzhi so
L'avvocato io non lo so che è assente avvocato strano dagli eredi presente
Specie Francesco
Specie Francesco assente l'avvocato Ziccone Tamburino assenti
L'indole Giuseppe contumace avvocato calcano assente Santapaola Vincenzo se c'è stato comunicato che assente rinunciante
Avvocati strano delle reni entrambi presenti Cinardo c'è stato comunicato ci è pervenuto il fax comuni
Per l'udienza odierna infatti adesso alla fine all'appello Cinardo Mario
Assente avvocati per l'uso e Trantino
Assenti somma Tommaso da L'Aquila
Buongiorno signor Presidente a L'Aquila si è dato dalla presenza di somma Tommaso nato a Gragnano provincia di Napoli ventisette quattro del mille novecentocinquantanove
Grazie avvocato il pal delibera assenti entrambi Tomasello Giuseppe presente avvocate Murgolo jutsu presente l'avvocato Liuzzo in sostituzione avvocato strano dagli arredi presente
Per la parte civili Brunetti Emilio avvocato troni brancolano avvocato Borrello Camera di commercio che lei mi avvocato Schilirò comune di Catania avvocato Barbagallo
A sé che Libero Grassi avvocato Scudieri Confcommercio cattivo Sicilia avvocato LAN franca
Addiopizzo l'avvocato Titta associazione Rocco Chinnici avvocato Barbetta tutti assenti da parte civile
Bene allora prima di proseguire con la discussione ovvio già dato atto che è pervenuto la rinuncia
Al per l'udienza odierna da parte di Santapaola Vincenzo che è in atto trovarsi ricoverato
Presso l'Ospedale Sandro Pertini di Roma nel reparto di Polizia penitenziaria
A tal uopo il Tribunale ritiene necessario
Procedere a visita fiscale
A
Allo scopo di accertare
Non tanto per l'udienza odierna ma per la successiva udienza e se Santapaola Vincenzo sia in grado di partecipare o meno al dibattimento
E per questo motivo nominiamo perito il dottor Antonio grande della Polizia di Stato
Presso la questura di Roma il quale procederà alla
Alla
All'accertamento richiesto è riferita entro il termine di giorni e due state dimenticate rispetto
Questo bene reclutamento
Quindi adesso lei alla fine del quando avrò la possibilità ai Comuni che era questa questo incarico
E quindi possiamo iniziare con la discussione
Presidente spossessato laterale anche se non passasse etica le volevo chiedere una cortesia Salandra capisco
L'aria condizionata
Sarebbe Scalia poc'anzi avevo detto già sistemi allora forse hanno Emas fine
In aria questa sì adesso lo chiamiamo sì
Devo mettere
In silenzio
Trovo più
Bene possiamo dare la parola alla fine che l'informazione in vita prego il
Il perito che ha nominato il tribunale ha sentito che della Polizia di Stato sì di Roma si e corre di Roland era proprio questa serie di Roma abita in via Roma e sul posto e quindi potrà diventano comprensibili
Va bene noi ovviamente ci riserviamo
Una volta avuta notizia dell'inizio delle operazioni peritali di nominare un nostro consulente
Eticità fiscale però
Ai binari situazionale perizia
Presso la visita fiscale eticità fiscale
No no io ho visto però ai fini del capacità di assistere al dibattimento
Dovrebbe essere un abitare che nelle forme della perizia
Però
No allo Stato in visita fiscale vedere poi magari meglio dire cose aspettiamo gli estirpi non glielo aspettiamo gli esiti perché ci interessa conoscere le sue condizioni di salute
Sì ma il problema è che noi abbiamo istituito distribuibili sapendo di essere presente
Cioè ai figli
Pensavamo
Complesso c'è scambiandoci delle opinioni con il pubblico ministero
Io credo si
Concetto di visita fiscale e quella di accertare se effettivamente il Santapaola non sia in condizioni per oggi problema peraltro superato dalla rinuncia
Mentre quello di accertare la sulla possibilità di utili presenziare partecipare al dibattimento è un problema peritale che si tratti di prognosi
Cioè le Della visita fiscale un accertamento momentanea sia il ruolo di tenere conto del successive
Alloggiato mi permetta mi Basilea
Prese ci mancherà allora allo stato noi ci interessa con conoscere le sue condizioni di salute e e avere una prognosi
Per quanti giorni potrà essere però questo è chiaro che non non vuol dire che alla prossima udienza
Noi se non c'è di chi a dire lo dichiariamo contumace o diciamo no al condono e ce lo possiamo dichiarare ma
Diciamo dove di essere presente eventualmente faremo un'ulteriore visita fiscale
Questo ci interessa per regolarci per sapere per le prossime udienze però questo non esclude che eventualmente dovremmo fare uno vi si capisca può darsi che lui ci dica fin da ora però almeno una settimana non sarà in grado di presenze di presenziare
E allora la prossima udienza si porrà il problema della rinuncia oppure no
Sì Presidente io giudico osservo soltanto con sempre molto garbatamente
Che in ogni caso
La difesa sull'aspetto della possibilità di partecipare attivamente al dibattimento ha diritto di dire la propria in sede di visita fiscale la la Difesa credo non abbia facoltà di nominare un consulente giusto
Quindi la invito ma però oggi va beh la visita fiscale
Superata la rinuncia quello che vogliamo va bene ma siccome c'era stato un inciso sulla possibilità di
Di partecipare tendente al forse io mi sono ed io sono
Questo punto Presidente quindi se selettivamente dovremmo disporre secondo me magari ne farà richiesta ufficiale allora Sapienza una perizia le ho già
Forse mi sono espresso impropriamente forse ha capito no io meglio però credo di aver precisato che eventualmente per la prossima udienza si dovrà fare una ulteriore visita fiscale o una perizia e vedremo
Vedremo quello che ci dice intanto il
Il il medico fiscale che noi stiamo andar bene quello che le posso assicurare che non saranno pregiudicati in alcun modo i diritti del SUNAS su questo non avevo nessun
Prego
Quando poi Presidente prima di iniziare la mia
Rinvia
Dagli interessi Tomasello volevo segnalare al tribunale
Ricorderà che la scorsa udienza era stata prospettata l'ipotesi di
Una
Perizia di trascrizione della intercettazione novecentotredici relativa
Alla
Alle operazioni del primo giugno due mila otto contrada Margherito
Oppure
Avrebbe indotto il l'eventuale consenso dell'ufficio del pubblico ministero produrre il verbale di trascrizione così si chiama di intercettazione di comunicazione tra presenti
Perché questa difesa lo ritiene utile ai figli
Del proprio mandato nell'interesse del signor Tommasello io parlato col Pubblico Ministero fuori udienza
Alla esaminato l'atto che credo che
Non avrà difficoltà a formalizzare l'assenza che questo atto entri nel fascicolo d'impatto
Presidente come si come
Sulla richiesta del difensore effettivamente è stato già formulata aboliti informalmente
Dall'avvocato questo pubblico ministero non vi sono difficoltà da parte del mio ufficio a che quell'atto che un atto formato nella
Prima fase dell'indagine venga acquisita al dibattimento
Colgo l'occasione poiché ieri dispositivo della sentenza di appello che ha pronunziato si è pronunziata sulle sentenze di primo grado che riguardava Yellow Vincenzo
Per il reato di cui al coccio sedici bis del Codice penale
Di chiedere al giudice difensore di acquisire questo documento al dire sentenze di primo grado con dispositivo è l'appello che è la conferma per quanto concerne Aiello Vincenzo
La difesa nulla osserva
Allora col consenso delle parti prossimamente alla produzione di questi documenti
Bene grazie
Signor Presidente
Signor giudice
Intervengo per signorotto massello Giuseppe
Imputato in questo procedimento per reati previsti dal capo
Altre
Decreto di citazione a giudizio
Questo ci sono inoltre mi pare sia
Lei arringhe
Precedenti con riferimento al capo D quattro
Ovviamente rendono
Più agevole
La mia discussione
Non ritengo di entrare nel
Largo me
Dov'è notoria
Se non per alcuni accenni
Che possono interessare la discussione relativa al reato di
Partecipazione ad associazione di stampo mafioso
Perché entrambi i difensori che mi hanno preceduto a meno chiarito
Credo
In tutta onestà oltre ogni ragionevole dubbio quale sia stato devoluzione di quella vicenda
E
Poiché
La
Imputazione per associazione
Discende in modo più che evidente quasi come un cordone ombelicale da quella
Associazione
Ho ragionevoli prospettive che anche la discussione per il reato associativo diventi più piana
è più semplice
Ma molte cose
Vanno dette comunque signor presidente signori giudici
Perché la discussione
La discussione di tutte le parti
E il momento della sintesi
Di anni di fatiche
Dipende
Di dolore
Nella prospettiva degli imputati
E quindi alcune considerazioni vanno fatte vanno svolte
In difesa di un uomo
Che
La stessa pubblica accusa
Dal momento in cui inizia tratteggiato bella figura trattata nella posizione
Definisce Kobe
Come persona bene
Docente di informatica cito testualmente ha lavorato presso gli enti di formazione anche la moglie impiegata presso un istituto educativo persone che ha studiato persone che ha frequentato ambienti sale
Quindi e una figura
Che certamente si
Distaccati
Da chi
Scelto per disgrazia per sfortuna
A
Ha avuto esperienze giudiziarie e di vita
Più qualificanti
Ho squalificante secondo per la prospettiva dalla quale si guarda
Della propria ovvero
Se voi volete realmente
Conoscere questo uomo
Questa persona per bene
Questa persona per la quale
C'è stata una partecipazione ai suoi affanni
Alle sue vicende
Carcerarie e giudiziaria da parte di due studi professionali
Catanesi Mino e quello dell'avvocatessa Burgo
Una partecipazione che io
In tanti anni di attività professionale o raramente riscontrato
Perché il Tomasello
Voi lo avete visto
E lo ne avete colto gli accenti
L'atteggiamento larga se vogliamo perché il giudice scandaglia l'anima dell'imputato nel momento in cui
Si siede su quella sedia e si espone
E si pone al vostro giudizio
Dicevo
Questa aspetto i Tomasello lo potete cogliere laddove avrete
La pazienza
Di andare a leggere l'ordinanza
Del diciassette ottobre due mila undici con la quale
Il GIP compianto ormai abbastanza dottore gare
Lo
Revocò la misura
Cautelare della custodia in carcere
E ne ordinò la liberazione
Non credo di dovere nel leggere nel ripeto
E un passaggio fondamentale
Non solo per
Verificare ancora una volta e confermare
L'umanità indipendenza di giudizio l'alta sensibilità del giudice gare
Ma anche per capire
La figura e gli atteggiamenti del nostro assistito
Il giudice all'epoca comprese anche perché
Il Tomasello come vi è già stato detto non è persona che si è sottratta a giudizio del giudice sin dal primo istante ha risposto una prima volta
Ha chiesto di essere nuovamente interrogato dal dottor regali e nuovamente ovviamente si sottoposto ad interrogatorio è venuto qui e si è sottoposto all'esame
Non è persona che sfugge e persone che vuole chiarire si vuole mostrare
In tutta la sua interezza sia per le azioni sia per l'anima
E anche in considerazione di questo mi sono sembrate un po'
Non dico fuori luogo Bardon appropriati alcune
Asserzione
Che alcune osservazioni che il Pubblico Ministero
Ha fatto per la sua requisitoria e che
Andremo a guardare
Infatti molte
Questa
Vicenda processuale nei confronti del Tomasello
Ha un vizio di origine
Che non posso non segnalare al collegio
Cioè
Alcune carenze nell'indagine
Che abbiamo già visto in precedenti discussioni sulle quali
Per motivi OP tipo un gusto di
E di correttezza processuale non ho nessuna intenzione di ritornare
Però diciamo che
Nella mia carriera professionale questo molto non dico poche volte lo dico mai
Mi era capitato di arrivare al dibattimento con una
Imputazione di estorsione
Avendo
Il le dichiarazioni della presunta parte offesa la lampo sul quale
Si sono soffermati precedenti
Colleghi nelle precedenti discussioni non tornerò su questo punto
Est viene sentito soltanto dopo l'esecuzione l'ordinanza di custodia cautelare quando già
Tutta la stampa aveva raccontato questa vicenda
Una vicenda che è stata
Sovradimensionata perché è una vicenda
Privata
Un certo senso personale
Una vicenda nella quale si coglie un'ansia sola quel di costruirsi una prima casa ma su questo punto ripeto il tema è stato
Trattato
Adeguatamente brillantemente non ho più nessuna intenzione Visco
Io
Non lo farò alla fine ma
Lo faccio subito signor Presidente
Vogliono fare un'annotazione proprio
Ieri ho credo due giorni fa
La notizia la televisione la stampa hanno dato la notizia di una donna
Che negli Stati Uniti è stata scarcerata dopo trentadue anni di detenzione
All'età bella età di settantaquattro
Era entrata fatti i calcoli a quarantadue anni
Ed è stata
Riconosciuta innocente per creare
Che erano stati commessi
Questo e il rischio
Della nostra giustizia signor Presidente
Queste il rischio che tutti corriamo come cittadini e come operatore del PD
E
Riconosco non ho difficoltà a riconoscere e sono solidale con i giudici
I quali hanno questo compito terribile
Perché giudicare
Non è un potere del quale si può si goda
Giudicare una condanna per i giudici
è un cilicio giornaliero
Come quella che ci portiamo le parti l'accusa e la difesa e abbiamo sempre presente nella nostra né
Ma cosa potrei dire cosa potrei fare vale zero non è vero
Però poi noi abbiamo una specie di
Commodus discessus
Ripetiamo tutto Sulta pensateci voi
Io non dubito
Che questo tribunale
Per i segnali
Processuali
E procedurale che ha dato nel corso di questo lungo e faticoso dibattimento
Abbia ben presente
Questo compito doloroso che incombe sulle vostre coscienza
E che
Vi impone
Il penultimo sacrificio perché l'ultimo sacrificio è quello del la camera di consiglio il penultimo sacrificio e quello di ascoltarci anche quando diciamo delle cose sbagliate
Anche quando diciamo delle cose delle quali non riusciamo a convincervi anche se diciamo delle cose le quali magari in apparenza o
Nell'impiego non siamo convinti neanche noi a voi dovrete andare abbagliare
All'interno delle nostre discussioni
Quelle parti
Che vi devono guidare per una sentenza giusta
Ripeto soldi affidargli ad un collegio
Composto da magistrati pericoli quali ho avuto però e spero di avere ancora aperto tanto tempo una frequentazione giudiziarie
Non
Nel complesso copre con legge però
Dove non l'ho avuta sicuramente ho potuto acquisire informazioni più che confortanti
Entriamo quindi nel merito di questa discussione fatta questa doverosa e sentita
Sentita
Premessa perché misto mi accorgo che più
Vado avanti negli anni nella professione e più mi convinco della validità di queste cose che ho appena detto
Che ancora oggi la mia mozione
Io mi occupo
Del capo
Altra della sentenza che evidentemente connesso al capo al
Per cominciare a notare
Che
Forse lo è non leggo quelli del capo uno dico imputati ma diciamo che però
Mi sembra opportuno rivedere un po'quali sono i personaggi
Con i quali
Sarebbe stato assodato signor Thomas
Con il quale avrebbe avuto un
Comunione di intenti
Con i quali avrebbe avuto una collaborazione nell'azione
Con il qualsiasi dovuti intersecare ai fini del raggiungimento dei
Degli scopi dell'associazione
Perché questo recita
La fattispecie astratta e in parte recita capo di imputazione la fattispecie corrente
Aiello Vincenzo l'ha conosciuto una volta
Questo non abbiamo
Di ovviamente nessuna difficoltà a dirlo perché provato comunque lo avrebbe già detto e
Esamineremo quella intercettazione del primo giugno
La causa santo
Non lo ha conosciuto
La causa nasce pugliesi Carmen iter seminare Salvatore i termini non ci rifacciamo ai vertici precedenti Santapaola Benedetto volato alto eccetera eccetera ma degli odierni imputati
Succo ravvivare finora
La Rocca conti personaggi citati
Semina
Dio
Suppongo che sappia chi sia
Oliva Pasquale è ovvio che lo conosco e suo cognato Costanzo fra
Non c'è
Un minimo di rapporto
Fra queste persone
Che sarebbero il nerbo
Dell'associazione per quanto riguarda il territorio stavo per dire di competenza c'era il territorio nel quale vive signor comma sette
E questa non è
Una semplice affermazione basata sul fatto che non sono emersi contatti con questi con queste persone
Abbiamo anche
Perché
Lo strumento dei collaboratori di giustizia
Su quale ho parlato mille volte che quindi oggi non voglio toccare
Ha però un valore non solo nel momento positivo cioè
Laddove si dice io lo conosco affatto questo vi hanno detto che a patto che succede ma anche un valore negativo
Nessuno
Dei collaboratori di giustizia ha mai sentito parlare ritrovasse giuste
C'è stato
Un
Legittimo per carità tentativo dico legittimo perché il pubblico ministero cerca di arrivare ad accumulare però nei confronti del dell'imputato noi cerchiamo di farlo
Legittimo ma lei ricorderà
Il tribunale nel l'esame del trentuno gennaio due mila tredici relativamente alla causa siamo pagina quarantanove
Viene
Pressata la casa per sapere politici locali cedere niente questo comma sei Bardeschi
Ciò che è la causa civile ci racconta
E quello che molto probabilmente avrà letto negli atti
Che
Grazie anche alla correttezza dei pubblici ministeri
Lo state acquisite dai quali abbiamo appreso che la causa salto contrariamente a ciò che aveva riferito dal primo momento anche qui a dibattimento si beh procurato tutti gli atti conosceva benissimo tutte le dice
Qual è
La condotta
Perché nel capo di imputazione ci si preoccupa giustamente virtuale la condotta
Che deve in karma
La imputazione essendo consistita ascoltatemi bene la condotta per il Tomasello
Nel modulare
Modularità
La parola però vorrei sapere
Che cosa in che cosa consiste quale assessore del Comune di Roma
L'attività della pubblica amministrazione in funzione dell'interesse dell'associazione nel settore delle attività economiche imprenditoriali
E nell'intervenire nelle
Plurale attività estorsive posti in essere dagli altri associati in tal modo contribuente stabilmente stabilmente alla realizzazione delle finalità dell'organizzazione
E segnatamente
All'acquisizione in modo diretto o indiretto si salvò tutto del controllo di attività economiche appalti e servizi mobili o
Ipotesi sussidiaria comunque alla realizzazione di profitti a vantaggio giusti
Questa è l'attività
Che viene contestata al nostro assistito
Devo dire riconoscere con molta correttezza il l'ufficio del pubblico ministero aveva chiesto l'emissione dell'ordinanza di custodia cautelare vanta massello per concorso esterno
Ovviamente prendendosi conto che tutta la vicenda che riguarda Tomasello è legata
Alla vicenda è nota
Il CIPE di allora
Ritengo invece di rigettare dicendo guarda che non è estraneo e intranet
Per cui viene fatta il nuovamente rimodulata la richiesta e credo che di questo passaggio sia questa parte la condotta del Tomaselli nel modulare eccetera eccetera per
Io credo che questa
Un'altra delle carenze
Di della
Attività indagine
Si è emersa
Dall'esame
Che era un aggettivo se no come lungo che un dato obiettivo del ma il colonnello siciliano
Il quale ci dice noi non abbiamo ritenuto di intervenire
Perché
Non abbiamo preso atti in quanto avremmo svelato l'indagine in corso dei controlli di uno degli amministratori del Comune
Io credo che però se questa può essere una giustificazione può avere un significato ed un suo valore
Non trova giustificazione il fatto che il colonnello Arcidiacono all'epoca maggiore non sapesse che il Comune di Roma che era sotto tutela
Perché era stato dichiarato in dissesto c'era un Collegio commissariale di tre commissari che vede il diavolo sull'attività della pubblica amministrazione del segnatamente del Comune di grammatica
E che comunque tutti gli atti del Comune diramata potevano essere tranquillamente tratti dal sito internet così come prevede la normativa vigente
Quindi e una
Affermazioni che ci fa capire soltanto che le carenze di indagine
Devono essere coperta dibattimento attraverso delle giustificazioni che tali non so
Era facile sarebbe stato facile andare a verificare semmai il comune di Lambico Tomasello il Comune di Roma H abbia mai fatto delle decisioni o posti in essere degli atti che potessero agevolare Cosa nostra
Che c'era
Più semplice andiamo a verificare tutto ciò che è stato fatto l'epoca del commesso un reato non c'è nulla
Nulla non solo lo dico adesso a proposito del geologo Barbagallo
Non c'è una
Un nel minimo incarico
Da parte della pubblica amministrazione e quindi poi vedremo quale peso dare alla conversazioni telefoniche intercorso fra
Detta dall'Assessore Tomasello
Il Barbagallo
E stiamo parlando di attività pubblica
Ma se si voleva agevolare un sodale
Presunto come Barbagallo Giovanni sarebbe stata anche abbastanza semplice dargli l'incarico per la cooperativa è nota visto che essa cooperative inoltre sembra essere la punta di diamante dell'attività mafiosa nel territorio
Non ha nemmeno fatto la non so se la relazione geologica
Il Barbagallo Giovanni non entra nemmeno
Con un atto privatistico sul quale nessuno avrebbe mai potuto dire
Domandiamoci se effettivamente
Sostegno Tomasello ha fatto qualcosa per l'associazione o per gli associati o per i vicini all'associazione
E per fare questo
Il mio intervento
Sì articolerà
Prima nella
Critica
Garbata spero
Almeno io cercherò di farla garbatamente poi bisogna vedere come viene letta
Della requisitoria del Pubblico Ministero e poi illustrerò in termini molto succinti la nostra memoria che sarà depositata allorché avremo la possibilità di leggere quella del pubblico ministero
Che comunque mi si anticipava dovrebbe essere il cui preposti dovrebbe essere implica
La requisitoria del Pubblico Ministero
Diciamo cominciamo da pagina cento otto dell'intervento che il tredici febbraio
No ma se
C'è
è un docente questo genere ad un certo punto della sua vita nel due mila e sei cominci a fare politica
Dico non la detto riconosco il pubblico ministero
Che questo è un segnale ha certamente
Comincio a fare politica
Si va avanti con l'incarico di assessore
Si va ancora più avanti militando in Forza Italia perché Forza Italia
A un'aria
Ti
Ah di finanza alla mafia è stata tendaggi di Palermo le indagini di Caltanissetta quindi militando in Forza Italia può essere
Qualche cosa che aggiunge un pizzico
Di sale su questa fetta
è il Pubblico Ministero va avanti dicendo
Che mentre prima l'unico dovrebbe essere distante anni luce dall'organizzazione però tale distanza dal esiste affatto non esiste perché perché ad un certo punto
Il signor Tomasello viene colpito da una nuova specie di virus che il virus oggi
Siccome
E cognato Dio lì questo ricorso all'IVA lo porta
Nella vicinanze nella sfera del Tomasello citando soggetti che altrimenti probabilmente non avrebbe mai voluto morti frequente
Io credo che questo diversi in piccolissima parte abbia colpito
Chi
Conduceva chi effettuava le indagini visto che
Oliva Pasquale
Non avrà difficoltà ad ammetterlo aveva contatti con altri imputati di questo procedimento e quindi insomma sembra che cognato
è stato colpito da
A
Vedremo chi è stato colpito da altri dal virus Cell Hui o chi ha ritenuto di utilizzare
Questa circostanza contro
Dopodiché pubblico ministero si spinge ad una
Affermazione che ha più
Sostanza processuale perché quelle di prima abbiamo fatto così una garbata polemica ma niente
Da un credo che pubbliche siano contasse su questo ne sono certo nemmeno noi lo riteniamo un elemento fondamentale per la vostra decisione però cominciamo a dire che egli parole sempre del PM ha frequentato Aiello Vincenzo
E quando dico ha frequentato voglio dire che ha più volte incontrato Aiello Vincenzo e non per prendere un caffè ma per eccetera eccetera
Il che contrasta in modo insanabile con l'affermazione difensiva secondo la quale una volta una volta sola egli ebbe modo di incontrare Enzo ai
Ciò presenti signori giudici io
Francamente
Otto mi sono preoccupato di capire se
Questa affermazione del pubblico ministero abbia un suo fondamento
E vi sottopongo lei sito degli della fatica ripeto di due studi
Sei avvocati abbiamo cercato di capire se fosse vero
E si dice da parte del pubblico ministero che poi vedremo come si introduce
Il primo contatto accertato
Fra Aiello e Tommasello la vedremo più avanti
Si dice si cita la
Intercettazione la settecento ventiquattro
Dove lei è il
Siamo specie nel dibattito è giusto dire la data per letta
Cronologicamente fissarla primo maggio due mila sei
Il signore Aiello
Parla con altro interlocutore
Dice
Dal ritorno ritorno solo sullo sul punto un attimo è il momento nel quale c'è quella persone che punge sotto per i tempi dei terreni prima gli straccetti di terreno di sedici metri quadrati duecento mila euro non ci voglio tornare
Ci rissa Pasquale di parlare il cd più so cognato
E questa sarebbe la prova un indizio che
Il
Maiello
Conoscete già
Il Tommaseo ma io dico una cosa conoscere una persona sfondo una porta aperta è una cosa e conoscerne l'esistenza
Sono due cose ben diverse
E tutte le
Prassi
Vengono intercettate provano soltanto che
Il
Signor Aiello sapesse dell'esistenza
Di
Tomasello
Sì sì prego Presidente
Avvocato scusi l'interruzione
Prego può riprendere Presidente doveri d'ufficio ci mancherebbe
Quindi si dicevo
Parte che
Non entro nell'esame di questa conversazione ma si comprende qual è l'atteggiamento del signor Aiello nei confronti di questa vicenda è nota altrove sono totalmente assolutamente legittima
Da parte sua procedere poi dice non dobbiamo fare poi ce li prendiamo e ce l'avete quando non puoi non mi interessa il problema
Come
Si è ritenuto di dover utilizzare
Era quella di farla racconta da parte di suo cognato parlare con
Il signore che credo fosse Ilardi che si metteva in mezzo
E avete visto già non dico vedremo avete già visto quali fossero i riflessi sulla posizione dell'ingegnere verde eccetera non non ci dobbiamo
La cosa strana
Se vogliamo e che di questa vicenda il signore Aiello ritiene di investire due persone che sono i due soci della società della
Cooperativa
Lei che
Si muove
Un'associazione mafiosa si muovono i due soci cioè le due persone interessate acché questa fare andasse in porto per i motivi che vi sono stati
Ampiamente espressi
A questa conversazione il pubblico ministero allegato una conversazione del dieci giugno del due mila sette la numero cinquecentoquarantanove
Laddove
Aiello dice il pm attende l'arrivo del cognato di oliva Pasquale che evidentemente non gli è sconosciuto non torno su questo punto perché
è una cosa e conoscere una cosa e conosce l'esistenza ma cosa succede
La frase è questa
Ieri
Rivisto il CUP Cossu e sarebbe Pasquale
Dico visto che dovrà intervenire pure in favore del signor Riva dico intanto vedete come viene indicato posto ad ogni modo questo è un
Problema è un tema successivo
Ha visto il vecchio tardive Viduka cioè le il lordi AVIS avvenire magari so cognato
E quindi dice il Pubblico Ministero
Prevedendo lo conosce solo sta aspettando
Il problema è uno
Signori del Tribunale
Che non è quel giorno né mai il signor Tomasello è andato parlate con gli enti
Se non primo giugno
Sono tutte
Dico quel giorno
Laddove si dice a vista bene che magari sono cognati ci sono le intercettazioni successive
Non è che ci si ferma qui dall'intercettazione successive apprendiamo che effettivamente il signor Pasquale Oliva è andato sul posto anche
Signor Tomasello è totalmente sette
Io ho una mia
Ricostruzione
Che mi fa pensare potere sostenere
Che è vero è che Aiello aveva intenzione di conoscere questo Thomas
A che non ci riesce mai
E non ci riesce mai perché molto probabilmente è stato lo stesso l'IVA
Ad evitare
Che
Aiello lo vedesse e soprattutto che Tom più che Aiello lo vedesse che Tomasello andasse ad incontrare ai
E io vi faccio una domanda
Io dico
Senza dare condanne a nessuno
Si è ricostruita un'associazione
Che a Catania precedenti di sentenze eccetera non certamente nessuno negherà l'esistenza di questa associazione né nessuno
Grazie né nessuno si sogna era mai di potere affermare che ove Aiello avesse realmente voluto incubi vedere
Il Tomasello gli sarebbero mancati i mezzi per incontrarlo
Non aveva
Nessun autorizzato a dire o massello vieni
Ad avere
Voce in capitolo che si rimane rimane una
Specie lì araba fenice questo Tomasello
Quasi che avesse la forza per opporsi semplicemente Tommasello che non ha nessun interesse con l'Associazione mafiosa semplicemente signor Tomasello a intenzione di occuparsi della vicenda ecco
Continua
Il pubblico ministero sostenendo al di fuori secondo me il tipo di quelli che possono essere i connotati della prova e mi permetto di dire anche i connotati logiche
Il soggetto noto Tomasello debba essere soggetto noto ripeto come soggetto che ha contatti con l'organizzazione
A comitati per la vicenda e noti ma certamente non ha contatti connesso
E qui
Siamo entrati nell'F Entella famosa
Riunione o festeggiamento del quattro maggio sto seguendo io il canovaccio del Pubblico Ministero
Dice
è ecco Tomasello
Tu il quattro maggio si è andata contrada Margherito
Quindi tutti coloro che quattro Baggio andate fondata Margherito dovrà essere mafiose
Però riconosco dal pubblico ministero di avere puntato l'accento e l'attenzione su un fatto
Che il Tomasello non lo aveva detto sì
Intanto cominciamo col dire
Che al quella del quattro maggio precede una
Conversazione del tre maggio che vedremo più avanti siccome in ordine cronologico viene prima ma nel tratteremo successivamente per quanto riguarda Barbagallo
E Barbagallo nella
Occasione tre maggio due mila sette siamo tre maggio due mila sette e pensate che Tomasello fa contrada Margherita il primo giugno due mila otto quindi passa più di un anno
Dice domenica
Sono in campagna gli dice
Barbagallo che fa
Dovete pitting a fare
Trova se lo fa un porto informando oppure non ha capito realmente i sono comunisti dice no no domenica domenica domenica che venga appena trovare eccetera eccetera non ci va mai
Ma
I
E
Tenete presente della vicenda è notoria si è parlato in parecchie occasioni in contrada Margherito e Luino ANCE ai
Ma i
E estranee a tutto quello che si muoveva o che si poteva muovere o che si pretende si muovesse dietro lo schermo della cooperativa e no
Beh torniamo alla famosa occasione del quattro maggio
Certo ma letto dopo
Quindi
Volevi nascondere che è stata contrada Margherita
Il problema è
Io mi voglio mettere per un attimo
Nei panni del mio assistito
Può darsi che non ricordasse
Come pure può darsi che ricordassimo vi faccio entrambe le ipotesi se non lo ricorda è inutile
Può anche darsi che sia stato un ricordo rimosso una volta che si diceva poco fa sotto la sella dice io il primo giugno
Di quest'anno che pieni di domenica
Sarò chiusa casa mi faccia la gara casa
Può darsi che abbia voluto rimuovere
Visto che la contrada Margherita è quella che lo apportati in galera per un anno per un anno
E quindi non abbia dato importanza a quelle Pisoni
Ma c'è un altro problema che in quella occasione si festeggiava un credo l'elezione del l'onorevole Angelo globale
E abbiamo fatto in sede di controesame delle domande che il
Tribunale conosce bene
In quel periodo Angelo Lombardo chi era
Angelo Lombardo era il fratello del Presidente della Regione
Punto non intenzione di addentrarmi sulla figura dei due fratelli Lombardo
Ma
Oggi
Oggi alla luce di quelle che sono state le conseguenze di questa indagine
E le conseguenze processuali fronti Raffaele Lombardo e Angelo bar è comprensibile è spiegabile quanto meno ingiustificabile
Che
Certi un po'di pigliare le distanze da in quell'occasione e tenete presente che in quell'occasione già c'erano le microspie
In contrada Margherito che le microspie c'erano da prima ci sono state fin a qualche giorno dopo il primo giugno made in cui vennero scoperti
E che cosa c'è c'è
Qualche elemento che ci possa dire che in quell'occasione ci fosse
Qualcuno dei coimputati
Barbagallo sicuramente
Poi
C'erano
Riunioni
C'era
è stata fatta qualche accenno a qualche
Episodio o a qualche connotato mafioso di rapporti se ci fosse stato qualcosa io dico che
I carabinieri sono
Carabinieri che stavano ad ascoltare all'interno della loro caserma
Non so comma questo è un problema che abbiamo lasciato all'abbiamo riscritte quello degli Ash eccetera eccetera ma lasciamo perdere oggi dobbiamo valutare la responsabilità o meno degli imputati
La responsabilità o meno il tono selvaggia
In quell'occasione
Non si segnala nulla non dico di illecito ma nemmeno di sospetto
Non c'è nessuno ANCE
Glielo vince Oliva non c'è Dio stoffe dalle del modo che nessuno si senta escluso non c'è Costanzo non c'è Fiammetta non c'è il Mondiale però c'è il signor Tomasello
Uomo politico all'interno di una piccola comunità e quindi era ovvio
Che venisse invitato
Come era ovvio che fosse stato invitato anche a prestare una certa appoggio al
L'onorevole Lombardo appoggio che
A
Rifiutato di dare in quanto impegnato con altra collocazione con altra formazione politica
Quindi
L'utilizzazione
Come però
Di questa
Sia dell'episodio storico che si è recata a Bari merito sia l'interpretazione che si è voluta dare
Quasi che il signor Tomaselli avesse qualcosa da nascondere dicesse Tolaj nascosta e qualcosa da nascondere non è così perché bisogna indicare cosa poter avere da nascondere cosa è successo nell'episodio presuntivamente nascosto
Ho messo diciamo dove viene omesso vogliamo dire anche come scelta non la voleva dire che era stata via contrada pagherete perché un luogo nel quale penso non sia più tornate sicura non tornerà mai più anche se come ANCI ripulito completamente
Non ci interessa ma non è un argomento nemmeno a livello indizio
Quella conversazione alla quale facevo cenno prima quella del tre maggio guardiamo la
Perché nella sua breve perché è stato molto breve l'intervento
Nei confronti
Che riguardava la posizione di Tomasello più con riferimento all'associazione è stato molto prego
Però una buona parte viene riservata questa famosa delle
La telefonata dall'acqua
Cosa ricaviamo
Che
Il Tomasello assessore del Comune di Roma comune diramata investisse ex comune di La Macchia commissariata
Secondo l'accusa e si preoccupa di richiamare il Barbagallo
E che cosa dovrebbe significare dal punto di vista mafioso
Perché si dice che c'è una fisiologia del sistema
Quindi il sistema sarebbe credo che ci si riferisca al sistema
Che vede i professionisti cercare di ottenere qualche lavoro
Dalla pubblica amministrazione queste il sistema va be
Lui in Italia camminiamo così in Sicilia ancora di più
Ma il signor Tomasello blocchiamo con riferimento alla possibilità di dargli un lavoro o con la possibilità di
Parlare di cose mafiose o con la polizia impossibilità di dirgli non ti possiamo dare nessun tipo di lavoro perché nessun tipo di lavoro è stato dato
Ve l'ha detto pure il Sindaco Maggioli opposta al fatto che non risulta perché poi dopo l'ordinanza di custodia cautelare si sarà andato a verificare spero
Semmai sia stato dato qualcosa Barbagallo mi pare che non è emerso
La cosa fondamentale e che il Tomasello mi scuserà se non l'ho detto signore va evitiamo di sprecare fiato sette volte
Gli dice di andare lì lunedì mattina alle dieci corsi
Incomprensibile al Segretario sarà insieme al Segretario
Col Sindaco ora dico o si vuole pensare
Che il Sindaco e il Segretario fossero associati e quindi si dovesse tramare chissà che cosa quel giorno
Poi ragionevoli credibile logico e naturale che
Il Tomasello che ripeto faceva politica sia pure a livello
Di un piccolo paese con ventisette mila anime
Cercasse di tenersi buone quelle che potevano esportare voti
Ma è una cosa che
Quotidianamente e del credo che ci sia nulla di illecito
Lei dice senti viene quadri spieghiamo che non è possibile perché non li volevano dare niente perché qualsiasi cosa a titolo di favore non sarebbe passata al vaglio del
Crei commissari che curava
L'amministrazione in dissesto su questo punto Presidente credo di avere speso anche troppo tempo e troppo
Poi il Pubblico Ministero
Giustamente già è stato richiamato
Prezioso dottor Lo Monaco
Alla scorsa udienza allorché citiamo di nuovo così al modo di arrossire pure questo
Dico
Mentre abbiamo qui la
Intercettazione cinquecentoquarantanove prendiamo atto del fatto
Che
Al momento in cui si deve stare
Un incarico e siamo
Pagine delle intercettazioni
Credo che non ci sia il numero però
Nella parte finale diciamo così tre quattro pagine prima della fine nel momento in cui
Si deve
Acquisire una
Una informazione si deve dare un compito
Si dice dopo l'Assessore non basta brutale risposta l'assessorato regionale nei vari ho capito l'asse Gerald maggiore ciò ricevemmo
A Giovanni
Che sarebbe suppongo Barbagallo video verso il Mezzogiorno è ca e si dice
Che Tomasello e
Totalmente inutile
Ed è un giudizio
Che viene dato più volte
Perché evidentemente Tomasello se ne frega di determinate cose si interessa soltanto il problema suoi
E quindi più volte si dice inutile
Scongiuro voto non voglio dei meriti e cresce Miso cognato
Ben cretino insomma tutta quella che è stato detto il florilegio che è stato utilizzato è già stato esposto al tribunale
Passiamo
Ad un altro argomento che usa il pubblico ministero come vedete sono argomenti che non sono prove
Sono parti di un racconto che si si profili codice lo si propina ma una parolaccia che si sottopone al vaglio del tribunale
Ma senza uno straccio di prove soprattutto sono ragioni di non significano niente figli nostri ma dobbiamo trovare lo stabilizzi elementi di un'associazione mafiosa
Con un compito il contributo continuo Barry il raggiungimento dei fini dell'associazione
Poi quando parleremo di odio a Pasquale vedremo quale
L'oggetto sociale di questa parte dell'associazione che insiste del territorio dirà Maccari Palagonia del Calatino in generale di Castel
Pubblico Ministero utilizza
Sicuramente distrattamente
La
Intercettazione trecentotredici del sedici maggio due mila sei
Va beh
Do ora la troveremo
In contrada mai visto da
E tra questi compreso Riva Pasqua erano ben convinti erano ben convinti che gli eventuali finanziamenti che fossero arrivate alcune della macchia potevano certamente arrivare nelle loro mani
Ed ecco la frase incriminata
Detta da
Barbagallo e poi
Da
Ordina
Barbagallo diciannove non assegnate o comuni pichì sana fare Zavaglia questi ha poiché assegna un ruoli
Il soggetto ride
Interviene Oliva che uomo di pochissime parole non parla quasi mai l'avrete notato alle prescrizioni
Tanto falli che fanno arrivare direttamente annuale direttamente va aggiunto il voglio essere con essa il soggetto ride
Cioè perfino i carabinieri hanno colto che era una frase totalmente ironica il Pubblico Ministero nel grandissima mole di lavoro che ha perché ha dovuto trattare tutte le posizioni mentre noi ci concentriamo sulle nostre
Evidentemente non ha fatto caso a questo aspetto perché si erano messi e ringrazio però l'avevo messo del
Requisito
Cioè non dice che il tetto di come una battuta scherzosa lo dice come se fosse una cosa seria
Visto che ha mandato le cose del Comune visto come andavano le cose del Comune che in quel periodo ripeto era il dissesto ed era commissariato visto domandare cosa dal Comune senza passare nemmeno per tutta la trafila burocratica questo è ciò che è stato detto
Perciò io dico sicuramente non ha raccolto che era
In senso totalmente ironiche vera una battuta
è che
Fra l'altro
Oliva Pasquale
Non si occupasse di vicende connesse all'Amministrazione comunale
Rizzi ricava anche dall'ultima parte proprio l'ultima pagina di queste intercettazioni e laddove olive e dice
Lulli
Che dirà ma che vive a Roma
Che viene i contatti col Comune diramata attraverso questo corrotto mafioso
Qui vicino a me
Si informa con Barbagallo ci si sente BA housing Goga c'è dopoguerra manca buone
E quelle dice cuoce apparato
Queste l'interessamento di oliva e questo è il ruolo che si vuole disegnare nei rapporti fra olive Tomasello perché arriva sarebbe colui
Che ha portato Tomasello a modulare
Dell'interesse dell'associazione
L'attività del di un Comune in dissesto ripeto lo dico sempre
Attività di un Comune
A bordo urlare
E poi si dice ancora
Ottelli ora argomenti
L'altro argomento che porta l'accusa e che motiva Pasquale se operando Maselli con quelli da Pasquale quanto cognato di Tomasello il virus glielo trasmette anche politico
è anche vero che Oliva Pasquale e soggetto che si è impegnato delle elezioni
Visto che ciò risulta
Dall'intercettazione numero nove nove sei sette del diciannove aprile due mila otto eseguito all'interno della GPP di Dio Rosario
Nella quale
Si ricaverebbe che Oliva Pasquale si è interessato perché
Le elezioni il Fagone del coimputato
Tenete presente nel momento in cui legge reggerà nove mila novecentosessantasette diciannove aprile del due mila otto
La dovrete andare a guardare in correlazione con la cinquecentotre
Del sedici aprile laddove Oliva Pasquale dice apertamente che non gli interessa la campagna elettorale vi Fagone pronunciando la frase letterale ma con la potato
Però tutto questo
è anche connesso secondo il Pubblico Ministero
Con la intercettazioni cinquecentoventicinque del venti aprile del due mila otto laddove Barbagallo forse due mila sei
Ma uno due mila otto con la precedente si sito stesso perito incorrere dove Barbagallo per l'appunto in coerenza con il quadro che si è tracciato dice di essersi impegnato per l'elezione di Fausto Fagone vi prego di seguirmi su questo punto perché
Vi dimostro David dimostro che voglio sottoporre un quesito
E infine ancora di più dimostrato dal fatto che altro soggetto vicino molto vicino ad olio a Pasquale certamente esponente dell'organizzazione al di là di ogni ragionevole dubbio
Come si appunto dimostrato detto alle scorse udienze suppongo che questo sia riferita daglielo Pasquale non ha Maugham
No caro Carmelo
Che incidentalmente dico non è imputato di mafia o sbaglio
Ed è imputato di associazione no non mi pare
Dicevo che vivevo oggi quanto vicino era d'oliva Pasquale a sua volta e si è impegnato per elezione di Fausto Fagone in accordo stavo per dire in concorso sono parole del PM ma in accordo con Tomaselli Cioce
Tutto questo ragionamento che probabilmente leggendolo l'ha letto male della non so se in quanto il Tribunale abbia avuto modo di verificare se mi sono spiegato
Dice sostanzialmente vedremo se e poi l'interpretazione autentica in sede di eventuale
Dice che o l'IVA si interessò per Fagone
L'ordine
Barbagallo si interessò per farlo
Manca però si interessò per farlo
Mugabe no
Organizza attività politiche input l'invio in periodo elettorale con
Tomasello
Badate non è imputato di dodici quinquies ha stimato l'IVA tutti questi personaggi sono appartenente all'associazione tranne pagavo che però i contatti Erba
Quindi
Tomasello Barrios
E questi ragionamenti
Io vi dico
Riguardate per
E ditemi se c'è una logica di argomentazione
In questa
E l'utilizzazione di questo elementi
E siamo quasi
Ben oltre la metà dell'intervento
Del Pubblico ministero
Non vengono nemmeno conto del fatto che nella cinquecentotrentatré Barbagallo si propone di chiedere incarichi al Comune di drammatica perché l'abbiamo più che fare
La vicenda è nota via
è stata trattata
Ed esaustivamente credo che ne siano rimaste solo macerie nemmeno fumanti
Perché se ci fumo vuol dire che c'è qualcosa che può bruciare
Qui
Nemmeno fugace solo macerie
E vediamo
L'argomento
Che Tomasello era persona ben conosciuta
Dalla ieri
A ieri virgolettato poteva ben contare sul Tomasello per qualunque cosa
Qualunque cosa va be sarà scappa perché non penso che si può pensare a chissà quali d'impresa Tomasello persona alla quale peraltro
Dava del tu
Tale del tu per come risulta dalle intercettazioni ricevendolo a sua
Volta
Sia del Tribunale io mi rendo conto che oggi
Alla discussione
Soprattutto paragonata a quella degli altri giorni favorito massello a qualcun altro espressa
è svolta da del
Nella in un altro nel fango a favore di un altro imputato possa sembrare
Poco attraente
Ma io sto seguendo la traccia della requisitoria e questi sono gli argomenti della rete SPRAR su questi mi devo muovere
Cioè per fare una bella Stato a parte l'attività e la l'arte ci vuole pure un bel blocco di marmo noi purtroppo
Abbiamo una requisitoria che a mio giudizio nonostante il valore
Indiscusso di chi l'ha pronunciata non ha argomenti insomma
Andiamo
Alla novecentodue
Famoso primo giugno del due mila
Vogliamo bene vedere assieme per un attimo vedere assieme
Questo incontro fra
Tomasello e ai
Si percepisce la presenza di più persone
Si sente qualcuno che bussa
E a livello risponde avanti
Ed entra
Thomas
Il quale
Tre che dice ciao a tutti dice salda che un saluto onnicomprensiva rosso
Ci ha avvertiti eccetera
Il
L'uomo
Che sarebbe a livello
Che fa otto questo o può essere letto o finalmente ho il piacere di vedere oppure otto sorpresa qualsiasi cosa e uno
Però c'è un'altra persona che risponde al saluto i Tomasello
Ed è un uomo uno il quale uomo ognuno è Carmelo Finocchiaro
Carmela Finocchiaro che
Evidentemente ai rapporti con il Tomasello
Egli fa al
Saluto molto più enti
è il come risponde dove se non risponde a quel punto che ci ha una persona insieme in questo modo conoscono ci possono apportare genti faccia o peggio
è andata così è andata così questo tu che darebbe
Il toglie Tomasello ad Aiello perché lo vede da chissà quante volte l'ha visto avrebbe detto ciao a tutti
La vicenda salve soprattutto quando poi ci è una persona con la quale si saluto l'assoluta ciao Benito
E
Dico è una cosa logica
Penso che essi
Non devo dare più
Sfoggio delle via attività
Di approvare perché
Ho ripetuto un po'
Il quel copione di quel giorno questo prima di quel giorno esclude
Lo dico non vi è prova che desse il tuo a parte che per tutta
La Köbler conversazione dal Novecento due fino al novecentoquindici quando sparisce Tomasello non c'è una sola volta nella quale dovrà se la si rivolga ad Aiello darmi virtù
Non c'è
Non esiste quindi è un'affermazione coraggiosa del pubblico ministero ma che purtroppo per l'accusa non risponde verità questo tu ma io lo dà Selleri indica
Dov'è che gli dà del tu
Io sarò ben lieto di ricredermi e di chiedere scusa però
Non è così perché non ha detto mai dittu a
Ai
Quando poi
Si chiede
Da parte di Aiello due cose quel perché il terreno del ristorante
E quell'altra mi pare ce n'è un'altra richieste che va fatta di informazione
Falsità più comodo ma dico se stiamo parlando di quisquiglie
Poi si dice e questo è l'argomento per il quale
Io abbia vedi ho chiesto
Sommessamente di rileggere l'ordinanza
Del
Giudice Garino e di leggere l'interrogatorio che certamente il giudice cari avuto ben presente quando
Ha dovuto decidere sull'istanza di revoca della misura cautelari
Qui
Ognuno per carità libero di Diliberto e
Titti dare l'interpretazione che può riconosco è chiaro
Del pubblico ministero
Per Facoltà di testi criticare e di interpretare le cose come
Come vuole ma d'altro canto anche alla difesa focali denti dico
Perché
Pubblico Ministero dice
Che tutta questa vicenda nella quale ci stiamo avvicinando a far parlare e che conclude la requisitoria del Pubblico Ministero
A una logicità
Che sfugge al Pubblico Ministero
E sarebbe
Quella frase
Che il Tomasello attribuisce al cognato Oliva
Il quale in macchina
Dopo il mille invito del Barbagallo attorno al Sella guarda la prossima domenica abbiamo pesce perché non viene eccetera eccetera
Il lo viva diciotto Vaselli guarda che tocca
Va be'di più temi
E perché sfugge la logica di una frase di questo genere noi abbiamo la prova che benché la ieri
Amabile nel corso di quei mesi di quegli anni espresso più volte il desiderio di conoscere Tomasello senza che l'abbia mai potuto incontrare
Contro solo quel giorno primo giugno
Evidentemente c'è una specie di barriera protettiva che l'oliva Pasquale
All'IVA Pasquale ha eretto fa Aiello e trova se
Mi pare evidente e ho già detto all'inizio che
Non sarebbe sfuggito a nessuno la possibilità non dico per Aiello va per chiunque di andare a incontrare il Tomasello magari
Comune
Che le foto potete vedere dopo no
Non vi è prova di nulla
Evidentemente questo è un mio pensiero il signor Oliva ha ritenuto di non portare Tomasello a conoscere nessuno
Quando poi
Alla fine
L'Inter il gli inviti sono diventati più pressanti perché come vi abbiamo dimostrato l'interesse di il signore Aiello era quello di verificare se
La l'accordo presunto o vero diciamo vero perché se no non se ne parlerebbe fra
Ilare di è verte fosse vero
Il sospetto che poteva sorgere ma del quale ha parlato in sede di esame signor Tomasello
Era che Tomasello potesse essere al corrente potesse essere dato
Ipotesi che poi alla fine viene esclusa dallo stesso signor Aiello il quale qua dopo che si era allontanato il Tomasello dice
Proprio l'attrattiva conversazione la l'acquisizione di chi avete asset ammesso la novecentoquindici uno osceno
Troppo facendone troppo Caruso insomma
Esclude che abbia mai potuto avere
Un ruolo nella vicenda
I lati bene
E cosa c'è di strano
Nel momento in cui
L'oliva
I vita Tomasella non recarsi più
Visto che non ci si era recato mai
Perché non c'era mai stata contrada Margherito
Dopo in riunione non era stato
Incontrarsi fermo
Non era stato
Nel distributore del signor Di Dio nel quale sono state fatte intercettazioni videoriprese fotografie pattugliamento osservazioni tutto quello che vogliamo
Mai il signor Tomasello è presente ma dico è ben possibile che ci sia un associato
Di questa tempra di questo grosso spessore che alle capacità di modulare l'attività di un Comune
Piccolo va sempre di un Comune come La Macchia e nessuno lo avvicina
E nessuno gli parla e non lo trovano da nessuna parte
E si dice non è pensabile
Non è possibile quello che c'è l'accordo Tomasella dea e olive meglio poteva dire sta cosa ma in base a quale principio
In base a quale ragionamento non è possibile
Basile giocando
Sull'imbarazzo del signor Tomasello del chiamare le cose col loro nome
Questo
Perché Tomasello evidentemente un'impressione la vota quel giorno e noi
Si è espresso dicendo bar
Erano persone che sapeva il fatto loro siti mostravano attua conoscenza di tante cose che nemmeno conoscevo io e quindi e le chiama così ma che cosa è
L'imbarazzo del chiamare le cose col proprio nome
Significa
Che il Papa se lo fosse un mafioso fosse cosciente di chissà quali operazioni chissà quali scenari si muovessero sullo sfondo della vicenda inoltre
Francamente non penso
Francamente non pezze in fin dei conti
Anche lo stesso pubblico ministero
Dice che si potrebbe tradurre in termini più rudi quello che ha detto il Tomasello ma penso che questo Consiglio una colpa e soprattutto non è una prova vincente
Qui
Si conclude la requisitoria del Pubblico Ministero
Non poi esprimere giudizi vi ho dato gli elementi che ha dato il pubblico ministero ed io io
Criticati dal mio punto di vista sia storico che illogico
Ora passiamo
Ad esaminare e a puntualizzare alcune cose
Che la Difesa ha ritenuto di trattare dall'attività dibattimentale
Molte cose che
Fra l'altro anche anticipato
Perché ci si pone ci si prefigura una specie di canovaccio e poi in qualche modo si va per la tangente
Sull'attività politica del Tomasello nel Comune di grammatica
Troverete le date troverete i voti che ha avuto troverete lo scarsissimo peso delle sue belle che troverete la circostanza della
Dissesto finanziario che viene
Dichiarato prima che lui diventi la prima volta Assessore e che viene revocato soltanto dopo la cattura del Tommaseo
Quindi per tutto il periodo dico in contestazione
Il comune era in questo
Che il Budget che non ci fosse del modulare ne abbiamo
Il teste Arcidiacono credo di averlo già citato
Ma
Penso che valga la pena così
Ripercorrere come si è espresso lui
Per come è successo per Palagonia visto che tra l'altro il coinvolgimento diretto delle indagini di un assessore di un politico che all'epoca era all'interno della casa comunale di Roma ca
Ovviamente
Su questo avverbio io difficoltà
Se non ci posso ovviamente
Sarebbe un dato storico non abbiamo svolto accertamenti presso il Comune di Rabat al fine di verificare se vi fosse l'autorizzazione insomma non abbiamo fatto acquisizione di documenti ecco se non ci fosse stato ampiamente
Condivisibile doppiamente lo lascio al vostro giudizio
Perché non c'è affatto ovvio
Che essi
Metta in galera una persona sospettando lo di avere modulato l'attività del Comune di Roma favore dell'associazione e non si è certi una atto uno io non dico cento un atto che provi questa accusa
Sulla fattispecie il quattrocentosedici bis Presidente
Anche in considerazione del fatto che abbiamo iniziato alle dodici con grave ritardo mi rifaccio non tanto a quello che abbiamo scritto ma alle vostre indubbie conoscenze della fattispecie anche della giurisprudenza della Cassazione
Sulla stabilità sul ruolo eccetera è inutile che vi
Anche perché lo direi sicuramente peggio di come
Sono state le vostre letture di forme lo scriverei in sentenza
Sulla vicenda del fotovoltaico
Potrei anche dall'intrattenervi ma trenta secondi
Per dire che la riceve foto dalle venti e credo non non faccio nemmeno parte di questo procede quelle per la quale c'è stato il non luogo a procedere non ricordo male non ricordo la l'interesse del signor Tomasello emerso in termini chiarissime
Mi interessa a me ahimè interessa soltanto come alto massello vengono
Nascosti interessi dell'associazione nascosti
Perché nella conversazione settecentonovantuno del venticinque maggio due mila otto
Uomo due
Che sarebbe Finocchiaro
Parlando di questa vicenda dice
Secondo Beppe Nava Caputo mai mai
Peppe non aveva capito che quale potesse essere l'interesse che poteva in teoria
Poi dice che non è così
Stare dietro la vicenda del fotovoltaico e la vendita del terreno ma dissennate avevano Agamennone Ige Manco Pepe mi pareva troppo male a dire Cirillo quindi il Finocchiaro confida a Bergamo di non avere
Per scelta detto nulla a Tommasello Giuseppe
E il richiamo anche
La
L'esame del teste Pinzone vecchio il quale
Il quale abbia chiarito che ci può che non ci sono state richieste estorsive quale fosse l'interesse del Tomasello nella vicenda lasciamo stare
L'affare dice Pizza del vecchio l'ho fatto con la barba di Tommasello che erano normale operazione imprenditoriale
E vedete quale era il pensiero costante
Di questo uomo che lavorava che c'è una famiglia che ci ha tre figli che vive in una casa di segreto sessanta metri quadrati come risultato dal esame della misura patrimoniale richiesta
Di avere una casa di pregava di stringere l'affare perché mi diceva che i soldi la mamma li avrebbe dati a luglio
Al lutto massello perché doveva acquistare una casa
E tale era la premura che Tomasello non si è nemmeno voluto
Non ha voluto nemmeno incassare una specie di penale che era stata stabilita per ritardare del per l'eventuale ritardo nella conclusione dell'affare dei presenti basta che la finiamo
Che la chiudiamo anche se siete andati oltre la penale non mi interessa e si occupa soltanto di avere il prezzo concordo
Tomasello quando li ha voluti gli ulteriori soldi per l'attuazione abbiamo pagato alla fine l'importo perché si capiva dell'affare avvisato importo
Un altro tema della nostra memoria l'attività politica e rapporti con Barbara alle Facoltà e ne abbiamo parlato quindi non ho nessun motivo di ripete il velo
Ne parlo solo
Per un aspetto perché io non voglio passare per quello
Che per partito preso si scaglia contro le forze dell'ordine quando vengono a testimoniare sa io ricordo quando entra quarant'anni fa
Palazzo di Giustizia e c'era un avvocato che per principio
Se la piglia sennò coi Carabinieri al Palma polizia se
Io credo che forse le medie imprese non sia arrivata conoscerla però se
E pigliava batoste terribili quindi io da questo punto di vista Rollo posto certo seguire
Però quando è giustificata le cose bisogna sottolinearle senza che questo significhi nei diciamo Consiglio senza fissa per lei
Al
Il colonnello Arcidiaco essendo il mio punto di riferimento al momento in cui mi devo lamentare
Delle bilanci
E allora viene qui e ci dice
Solo dopo pressioni della difesa ci dice che il Tomasello non era mai tentato benché convocato benché invitato no convocato benché invitato nella segreteria piangevano
E che fa riferimento al contenuto nel corso dell'udienza siamo del diciassette ottobre scorso riportava il contenuto di una intercettazione
Peraltro non è nemmeno risulta trascritta ma noi non abbiamo avuto nessun motivo di fermarlo dico va bene parlarne
Il contenuto delle conversazioni con
Ascoltati perché è un punto in
Dico non è che sia importantissimo
Però diciamo per definire un po'l'atmosfera e l'aria di questo processo
H e quelli di cui e il teste che parla virgolette a questo punto Finocchiaro chiede al geologo sì all'incontro doveva far fare partecipare anche Giuseppe Barbagallo rispondeva negativamente
Precisa
Che l'interessato non poteva venire perché impegnato e che per lo stesso sarebbe stato fissato un altro appuntamento ponte
Continua la lettura almeno apparente il colonnello e dice guarda Gallo aggiungeva che comunque avrebbe parlato della questione in quanto loro avevano già assessore di riferimento a farlo
Interviene un modesto difensore di Tomasello dice guardi vivono nelle casse al tatto una parte
Sì degli affetti della questione comunque avrebbe parlato della questione primaria detti in quanto loro avevano già l'assessore di riferimento
La lettura corretta su sollecitazione della difesa bella queste avrebbe
Parlato della questione PAM Tomasello tolto Masella in quanto avevano già un
Assessore di riferimento ARRA marca
Quindi nel momento in cui si sente la trascrizione telefonica si capisce chiarissimamente che l'assessore di riferimento non può essere Tomasello perché si gli dice
Atto Pasello che hanno già un assessore di riferendo alla RAI però può essere Tomasello
Stranamente stranamente
Il Andreotti insegna il il teste salta
La parola controversa
E allora diceva
No ovviamente la difesa insorge Cimaschi così come si sa qualcosa ICI io mi accorgo ora
Ma dovrebbe esaminare bene che non vorrei che invece di conto massello doveva essere scritto con Lombardo Angelo
Probabilmente ho sbagliato all'epoca scrivere quindi voleva dire doveva parlare con Lombardo Angelo e invece avevo scritto che andava a segno e spesso poco facciamo finta che ci possiamo credere non ci crede
E allora perché quando lui riferisce la prima volta Satta proprio in nome di Thomas
Punto interrogativo e chiudo su questo
Mussino accorpamento
L'incontro incontrata Margherito abbiamo visto la parte iniziale
Cioè l'incontro del primo giugno abbiamo visto la parte finale con la sentenza che viene pronunciata nei confronti di Tomasello scoglio rotte di
Caruso eccetera
Essa viene difficile ma difficile assai Arturo
Collegare la presunta attività associativa di Tomasello il suo costante impegno la partecipazione agli scopi dell'associazione con un giudizio di questo tipo
Da parte di Aiello che non è la prima volta che lo dice
Io invidio le certezze di altre parti di questo processo
Le invidio davvero
Riferisce Tommasello che era la prima volta che lo vedevo
E ha fatto risaltare il fatto che non conosceva la ieri
Che conosce in quell'occasione
E gli ha dato al sempre ma in quel lei gli ha dato secondo me va bene Servillo letta bene non gli ha dato del mille parla così personale
Quel poco che parlo e lo stupore il fastidio dovuta al fatto che
Tutte le persone che era lì si dimostrassero al corrente delle vicissitudini delle vicende interne di all'associazione
Alla alle nostre ma non sapendo
C'è quell'altro punto che credo che sia stato già trattato
La famosa frase non sapendo che c'è dietro di voi
Che è una frase
Che in soli livello nel commentare la vicenda del Massimo Biondi quale si presenta aprire i lavori facciamo noi
Ne parlo per i riflessi sull'associazione sulla imputazione di associazione
Dice
Aiello non sapendo che c'è dietro di voi se vengono ci dice casaro Dda qual è il Consiglio il senso di questa frase
Che il Biondi si presenta all'epoca
Facendo il nome di una persona della zona emerso quindi non non c'è
Nessuna sorpresa se oggi viene ripartita e tutto
I centri guarda e che
Non c'abbiamo
Ma micro che si chiama critica
Teste che è stato riferito per
Solo che
Nella stessa intercettazioni si dice
Saro non ne sapeva niente
E quando si dice non sapendo che c'è dietro di voi non significa che c'era dietro a un entità mafiosa cessavano CE Oliva Pasquale che ha
Interessi da associò tasso
Su questo punto mi pare che non devo tediare il tribunale perché che si trattasse di interessi personali più che leciti e più che legittimi l'abbiamo
Dimostrato in tutte la scarsa
Scusi un attimo
L'avevo
Un sono messa avviando alla conclusione Presidente perché obiettivamente dopo quello che è stato detto sulle note via
L'associazione Cisco presenza significato ma è giusto però dare al tribunale argomenti
Della difesa
A parte quella frase il lavoro che abbiamo creato con tanto Nesta eccetera eccetera che
La Yellow e il Tomasello non si fossero mai visti
E dimostrata perché se c'è una logica se c'è una logica nelle cose non si capisce
Se esposti sono già stati contatto da tempo su questa vicenda perché la jella in quell'occasione che Tomasello dice essere il primo ed unico incontro abbia dovuto raccontare spiegare a Tomasello tutta la vicenda delle notoria
Ma perché come se io oggi venisse a rifare la discussione che hanno fatto l'avvocato Amburgo e l'avvocato strana
Di nuovo diceva perché basta condanna perché ma la racconti di nuovo se già nelle vi è stata detta
O l'abbiamo vissuta insieme perché l'abbiamo vissuto insieme
Ad una logica io dico
Quando non ci sono le prove dirette il giudice ha un grandissimo strumento che lo strumento che
Di
Grazie ai greci
E all'evoluzione successiva
L'uomo ha potuto mettere nel suo bagaglio la logica
La logica non si possono sostenere costi logica
A meno che non c'è una prova diversa che inconfutabilmente diceva bene qua la logica non vale perché i personaggi sono due cretini padre e allora va bene ma perché Aiello che avrebbe
Secondo l'accusa
Operata assieme a Tomasello per questa ed altre vicende
Perché avrebbe dovuto a raccontarvi tutte ste cose
In quell'occasione io una logica dall'altro sono sempre disposto ad ascoltare logiche diverse
Questi tutte note interessa più
Abbiamo già detto del parere
C'è stato più volte detto mi pare in cretino
Quando Aiello commenta con Finocchiaro mi pare più cretino del suo cognato capoluogo sbaglia però è già stato detto molto meglio di color potresti dire
Anche quella frase
Che viene
Attribuita giustamente perché è stato intercettato Panariello dice più chiaro più vivo giuridiche magari quel Giuseppe
Cioè significa mi polisti capivi che pagare quel Giuseppe tant'è vero che non l'ho mai incontrato queste la unica lettura
E con questo credo Presidente
Potere
Concludo nella esposizione dei nostri argomenti per la esposizione per la quale mi rifarò
Alla memoria difensiva e mi rifaccio alla memoria difensiva non non senza aver osservato che
Le intercettazioni delle maggio due mila sette tra Finocchiaro e Bergamo
Quando si dice riferendosi alla sessualità ma tenendo evoca apposto non significa apposta che significa che ci sia un mafioso omesso posso più dovrà essere storto ma era una persona
Perbene
Signori il Tribunale io non
Mi sarebbe piaciuto
Avere altri argomenti
Per potervi intrattenere no no senza timore non ce ne sono presidente signori giudici non ce ne sono processo testo massello e questo
Come mi ricordo quando lei mi disse ma lei per il controesame di alcol collaboratrici ma lei
Difende pure Tomasello dicevo rinviarsi dico Presidente ma se non le parrucche domande devo fare
E io dico se non ci sono argomenti quali argomenti devo combattere
Quelle che sono stati portati li abbiamo proprio combattuti
Soprattutto colla vicende note caduta la quale credo che parlare di associazione sarebbe veramente
Audaci
Però signori miei signori
No signori miei
Chiedo scusa signori del Tribunale
Il tono
Così pacato che dopo un inizio un po'più emozionato ho ritenuto di usare
Non ci deve fare perdere di vista
La solennità del momento
Perché voi avete
Nelle vostre mani
Con l'ausilio solo per la vostra coscienza
Il destino di un uomo
Per il quale sono stati chiesti diciannove anni diciannove anni TIR reclusione
Con gli elementi che abbiamo già esaminato
E il vostro compito io l'ho detto all'inizio Presidente glielo dico col cuore in mano non lo invidio affatto
Sono convinto che il destino
Il signor Tomasello
Destino nel quale crediamo
Sia
Lo studio dell'avvocato Burgondi Guzzo sia allo studio Minio nostro
Sia
Una qualsiasi quisque de populo
Che si avvicini a questa vicenda
Non può che essere quello di una sentenza assolutoria
Non tanto
Per la
Entità della pena che è stata richiesta per un uomo
Che ha voluto soltanto cercare di costruirsi una casa
E che in seguito a questa vicenda dopo un anno di carcere
Ha probabilmente pure perso insomma che aveva investito nelle notti
Ma mi rendo conto che non è questo l'aspetto più importante
L'aspetto più importante quello di ridare
Tomasello Giuseppe
La dignità
Della quale è stato spogliato
La considerazione sociale della quale è stato spogliato
L'affetto
Per il quale è stato spot
L'amicizia
Delle persone che si rivolgevano a lui come persona perbene come persona onesta come persona corretta
E sono certa
Che vuoi nella camera di consiglio restituire che questi beni che toccano
A Tommasello Giuseppe
Come persona ripeto perbene meritevole di stima e della vostra assoluzione
Grazie
Grazie a lei avvocato prego
Presidente chiedo scusa prima che prenda la parola avvocato Murgolo di copertura ordine dei lavori il quello che avevamo anticipato
Va bene rimane fermo Presidente perché mi pare che abbiamo sforare l'avvocato non abbiamo a
No no mi riferivo all'avvocato strano
Mi riferivo purtroppo alle circostanze
Che hanno portato a un notevole ritardo dell'inizio dell'udienza
Dico sì ma se lei non crede che i nostri interventi mia dall'avvocato dico andiamo forse un po'troppo oltre
Ma la pazienza e l'attenzione del collegio magari se volessimo rivedere degli accordi che avevamo concordato
No no per cui
Avvocato pur non mi riforme fa non era quello dell'anno non si concludeva dall'avvocato riduzione muovono assolutamente allora
Quello che doveva dobbiamo fare allora io dico io direi questo dovete in ogni caso iniziale perché abbiamo ancora i pomeriggi disposizione vediamo quando depose ma semmai uno scampolo una parte un'ultima parte la rinviamo
Ma certo non tutto
Va bene Presidente ne prendiamo atto andate a fare una una rifocillarci nel frattempo
Così rimettete in
Perché ancora sono
Ancora sono le due mezz'oretta
Poi magari ci fermiamo un poco allegra ricominciamo altre due-tre ore le abbiamo a disposizione
Dopodiché vedremo
Prego avvocato
Signor Presidente grazie per la parola signori giudici
Signora Pubblico Ministero
Signor avvocate signor imputati
Inizio proprio da dove
Ha concluso signor avvocato strano parlava di restituzione di beni riferito ovviamente ad altro io mi occuperò invece della restituzione dei beni materiali del signor Tomasello
Grazie Presidente
Sì sì
Dicevo interverrò nell'interesse del signor Tomasello ordini in riferimento a a i beni alla misure patrimoniali allo stesso
Inflitte
In tal senso mi mi scuserete mi scuseranno anche il signor avvocato io ho la necessità dico non solo di di grazie a lei per averci dato averci il plurale perché noi sostituti processuali la possibilità di intervenire anche nella fase conclusiva ma anche
Ringrazio il titolare l'avvocato Murgolo
L'avvocato strano perché comunque quanto meno per me ma immagino possa anche avere il caro amico Giuseppe
è è una un momento importante la fase conclusiva di un procedimento che abbiamo affrontato credo che noi insieme al tribunale siamo sempre stati presenti questa udienza
Ciò detto non mi dilungherò sulle richieste
In ordine alla a ai beni per il quale per i quali la Procura ha richiesto il dissequestro si trattano
Si tratta di una serie di conti correnti con ovviamente somme di denaro incluse nonché di rapporti finanziari
Che hanno e anzi abbiamo dimostrato la
Assoluta lei cita provenienza fornendo la prova positiva e non la prova negativa
Abbiamo dimostrato la tracciabilità di tutti questi movimenti escludendo quindi qualsivoglia vincolo di pertinenzialità con le ipotesi di reato contestato a signor Tommasello
Di riporto a quelle che sono le conclusioni che è il dottor Caminito perito nominato da questo tribuna come esso tribunale ha fatto nella relazione nella prima relazione nonché nell'integrazione
Alle pagine trentuno trentadue quattordici proprio riferimento alle somme di denaro sono tutte sommesso Presidente
Con contenuti libretti e conti correnti cointestati al signor Tomasello e ad un familiare questo un dato importante
Somme che non sono mai state
Kevin Zarate sono sempre rimasti all'interno di questi conti l'unica
L'unico
L'unico cambiamento è stato il numero del conto il numero del libretto
C'è stata un'evoluzione a partire dal novantotto attiva dal due mila otto ripeto non non non mi soffermerò ma le somme sono sempre state quelle mai toccate e riferite comunque delle operazioni assolutamente leciti
Mi permetto di spendere solo due parole in ordine a quanto si dice
All'ombra che un po'si fa su tutta questa vicenda dell'emergente non
Non entro nel merito perché già l'avvocato strano con la citazione l'intercettazione settecentonovantuno ha dimostrato come indi interamente da qualsiasi intermediazione di Cosa Nostra nella vicenda del fotovoltaico certamente il signor Tomasello non aveva capito lo dirà emerge chiaramente la settecentonovantuno
Si dirà soltanto che si può prescindere da quella che è la intestazione delle sommo del terreno al Tomasello alla di lui madre e e come nonostante l'operazione di vendita di questo famoso terreno
Dirà del pubblico ministero la memoria di per sé non è illecita
Se non è dimostrato che il bene ossia il terreno era stato acquistato con somme illecite questa prova non sembra raggio
Dico premesso che
Il problema della titolarità è un problema secondo me
Superabili stimo non vi è dubbio che si trattano di somme di denaro che fanno riferimento Luna a tale signora tali
Giuseppa zia nel
Signor Tomasello l'altra alla signora a Libardo alla madre
Soggetti che per
Circostanza la grafiche circostanze culturali sono molto meno avverse
Al delle forme di investimento o ad avere rapporti con istituti bancari quindi nulla di strano che sia un affidate tra l'altro al soggetto all'uomo di famiglia anche perché signor Tommasello una sorella
Due sorelle dico e in tal senso non vedo nulla di strano soprattutto ripeto
Quando si tratta di notevoli somme di denaro che comunque vengono prese riutilizzate sempre nell'interesse della famiglia libretti contesto effettivi Betti cointestati col padre Tomasello Mario che già avete sentito in ordine alla posizione del signor Oliva
L'altro problema che mi sono posto e che
E in ordine
Alla possibilità che questo terreno fosse stato acquistato che questi terreni fossero state acquistate con somme illecite
è un problema che non ci si pone ma sarebbe stato sufficiente leggere l'atto di compravendita che agli atti allegata alla perizia del dottor Termini do allorquando si fa la storia immobiliare
Di questi terreni
Si tratta di terreni che appartengono alla famiglia tagli quantomeno del mille novecentottantanove anno in cui la signora Calibano
Per ricevere in donazione dal di lei padre tali Sebastiano porzioni di terreno
è
Dal fratello tale Calit Calogero un'altra porzione di terreno
Ritengo quindi che nessun dubbio si possa muovere in ordine alla lecita provenienza di questi di questi terreni
Riportandomi ripeto alle conclusioni del dottor Caminito e del dottor Di Stefano nostro consulente di parte
Mi soffermo adesso su quei beni per i quali invece è stata fatta una richiesta di confisca Ai sensi l'articolo dodici sexies
E
In aspetti e mi riporto al a al concetto e la cointestazione i beni per i quali è stata richiesta la confisca rappresentano la totalità del patrimonio del signor Tommasello
Perché le somme di denaro non sono di esclusiva pertinenza del signor Tomasello anzi spesso sono di altri soggetti madre zia
Mentre i beni per i quali è stata richiesta la confisca rappresentano il cento per cento del patrimonio del signor Tomasello
Giudice due auto una qui stata nel due mila quattro un acquisto che nel due mila e sette
Il mafioso Tomasello a due anni
Ed è una circostanza che
Abbiamo chiesto l'osso consente di come avete cercato bene avete verificato dice assolutamente sì udienza ventotto novembre due mila tredici il discorso è sempre quello il patrimonio in questo caso composto da due autovetture
Non è titolare di nessuna abitazione ci aveva provato e note a purtroppo gli è andata male
Non è proprietario di terreni non è proprietario di fabbricati non è proprietario di aziende di società vive in una casa
Concessi in comodato d'uso gratuito dalla suocero dei suoceri i genitori della moglie signora guerre
Proprio in ordine a questi immobile sono sorti dei problemi
E i problemi nascono proprio in relazione alla richiesta di confisca mi spiego meglio
Il Pubblico ministero ritiene che negli anni nell'anno due mila e quattro quindi all'acquisto della BMW una delle due l'autovettura
Vi sussistesse una situazione di sperequazione e pertanto l'acquisto sarebbe giustificato e come tale dovrebbe andare
Allo stato
Stesso discorso con i confronti e l'anno due mila sette hanno di acquisto della Mini Cooper però non eri ferimento al ricalcolo che fa il dottor Caminito a seguito di integrazione di perizia e di corretto utilizzo degli indici Istat e Sicilia
Bensì il riferimento al vecchio indice Istat quello riferimento alle isole
Che sono in quel caso da una situazione di sperequazione allora il Pubblico Ministero contestando questa sostituzione di tabelle is dice per me comunque nonostante ad oggi risulta la giustificazione mi rifaccio al vecchio calcolo per cui non c'è
Giustificazione dell'acquisto della BMW nel due mila sette e nella memoria però
Spiegherà le ragioni di questo di questa decisione
Dicendo comunque spiegando costa la statistica un metodo di indagine non è una scienza fatto sulla base di regole regola campione dalle quale questi di calcolo delle medie
Per cui non si possono correggere così come hanno fatto alcuni perito il consulente le difese queste paniere Istat ma bisogna prendere il tuo così come sono
Però conclude dicendo il dato quindi non può essere corretto ma certamente deve essere utilizzato dal giudice in via di approssimazione
Per cercare di comprendere se
I redditi del nucleo familiare sia non era adeguata incrementi papi patrimoniale
Io non credo che questa conclusione sia tanto distante
Da quella che rappresenta il doc Toro Distefano nella propria consulenza allorquando riportando un parere del Garante della privacy privacy sulle modalità di calcolo del reddito
Bene degli italiani critica apertamente dati Istat
Dicendo proprio che
Non possono essere utilizzati perché non ci consentono di avere delle evenienze certe
Il reddito del contribuente potrà essere costruito utilizzando unitamente spese certe
Espresse che valorizzano elementi certi tale parere è stato recentemente recepito
Dal bombe però direttore dell'Agenzia delle entrate nella circolare numero sei è dell'undici marzo due mila quattordici due settimane fa
Proprio sulle modalità di calcolo del reddito ed eventi degli eventuali successivi accertamenti dicendo proprio per la luce del parere sussistono o criticità in relazione all'utilizzabilità delle spese mediche Istat per ricostruire voci di spesa non ancorata l'esistenza di beni o servizi
Mentre le medesime tutto sono utilizzabili per il calcolo delle spese solo se connesse ad elementi certi quali il possesso e le caratteristiche degli immobili o mobili registrati
In tal senso
Quindi
Era obbligatorio così come
Giustamente ha disposto il Presidente
In ordine alla integrazione di perizia utilizzare quelle tabelle Istat che possono più aderenti al contesto territoriale in cui viviamo perché
Va beh che il dottor Caminito disse che non esistevano ma questo dico
Una valutazione
Personale
Fatto sta che queste tabelle Istat della Sicilia ci sono e sono risultate
Con delle voci di spesa inferiore rispetto a quello delle isole quindi significa in tal senso che se in Sardegna il pane costa tre euro in Sicilia costone
Euro facendo la media significa due euro e quindi avremmo attribuito al signor Tomasello così come agli atti della voce spesa acquisto pane certamente in eccedenza
Quindi Corvetto per
Doveroso sostituire mettere a raffronto con le tabelle Istat Sicilia ma l'altra circostanza che viene criticata era doverosa signor Presidente c'è la correzione dei panieri Istat
Cioè la correzione di tutte quelle voci che non possono essere
Addebitate perché abbiamo elementi certi per dire che non ci sono o perché riteniamo che le stesse debbono essere modulate in base a quelli che sono i beni del signor Tomasello del o del contribuente o del soggetto esaminare
In tal senso ci riferiamo nello specifico perché per il signor Tomasello queste è stato il problema alla riduzione del dottor Caminito Mennea discrezionale fa di un terzo d'quelle che sono le spese di gestione dell'immobile spese di gestione che
Tengono fuori utenze tengono fuori elettrodomestici mobili servizi per la casa ci torneremo a questo
Dirà il dottor Caminito io beh ho deciso di ridurlo di un terzo perché mi andava di farlo così tra l'altro voi avete numerose relazioni dove altri consulenti in situazioni o altri periti in situazioni simili a quelle del signor Tomasello cioè
Il comodato d'uso gratuito di un immobile hanno abbattuto il cento per cento le spese
E perché
Comunque anche se ha battuto il dottor Caminito commesso a fare mio
Parer nostro un errore per due ordini di motivi uno perché
Pure abbattendo di un terzo è andata a considerare
Nella Volsci spesse dell'immobile il fitto figurativo
Che vedrete voi nelle tabelle allegate le perizie e la voce più ampia
E non è andata a considerare le stesse
Della dell'immobile quelle che riguardano la manutenzione ordinaria del condominio l'eventuale ma non si manutenzione straordinaria
Connettendo le modulando le al tipo di immobile contenuto dal signor Tomasello proprio quella circolare che pocanzi del riferito quella dell'undici marzo ma
Affronta il problema del fitto figurativo e dirà
Il decreto ministeriale ventiquattro dicembre due mila e dodici prevede l'attribuzione al contribuente della spesa per il fitto figurativo se non risulta nel comune di residenza alcuna delle tre poli PIP
Tre tipologie di possesso richiamate nel paragrafo tre sei punto uno della circolare ventiquattro ore
Proprietà o altro diritto reale
Locazione Holising uso gratuito tra l'altro nel caso di specie tagliare la testa al toro è che un uso gratuito concessa un familiare e anche un uso gratuito concesso un terzo
Tenuto conto che l'ammontare corrispondente al fitto figurativo è
Onnicomprensivo di tutte le altre tipologie di spese connessa al mantenimento dell'abitazione
A fronte di una destra di diversa condizione abitativa rappresentati in sede di contraddittorio il contribuente si rende necessario non considerare la spesa per il fitto figurativo Benzi determinare correttamente le spese per elementi certi spese di manutenzione ordinaria
A quel condominio connesse alle caratteristiche degli immobili a disposizione lo stesso contribuente
Di qui Presidente troverete nel verbale le domande che noi abbiamo posto al perito scusi ma lei sa quanto è grande l'immobile signor Tomasello lei conosce le caratteristiche dell'immobile signor Tomasello
Perché quando si va a ridurre di un terzo una una determinata voce così a discrezione mi è stato risposto ricordo avrei potuto anche lasciarla per intero
Dico non faccio polemica credo che la risposta sì si si commenti da sé
Però è anche vero che voi avete le singole voci il fitto figurativo andava tolto e della voce più importante e le altre spese andavano eventualmente rimodulati in base a quelle che sono le caratteristiche dell'immobile sessanta metri quadrati avrà Marta
Ma tutto voler concedere
Questo abbattimento di un terzo del
Spero che se
Più che a tutto voler concedere di pace prostrazione di quello che dico questa abbattimento di un terzo delle spese
Ha comportato
Una agrario chi l'aspetto del calcolo del reddito dipende diciassette mila ottocento euro
Cioè pari a circa tre mila euro hanno duecentocinquanta euro al mese
E questo noi abbiamo chiesto al dottor Guido scusi ma duecentocinquanta euro al mese cosa dovevano fare
E ribadisco Presidente e una voce che è errata perché tiene conto anche di quel famoso Fitto figurativo di significa raddoppiare le spese perché ci sono le singole voci di spese più quelle del fitto curativo che non dovevano essere considerate
Ma poco conta perché sulla base di questa valutazione comunque il perito chiude
La sua
Perizia integrazioni di perizia col capitoletto tenore di vita e dirà
Per il nucleo familiare Tomasello guarderà
Sfoglio del signor Tomasello
è stata accertata una sperequazione per l'anno due mila e quattro hanno di acquisto di quella BMW uno dei il cinquanta per cento dei beni del signor Tomasello
Per il due mila e cinque mentre l'annualità due mila sei due mila sette che presentano un saldo positivo vanno a compensare la sperequazione per l'anno due mila otto
Ora in realtà questo
Conclusione va in qualche modo corretta nel senso che altri all'udienza del trentuno gennaio del due mila tredici pagina cinquantasei
E poi successivamente sessantacinque dottor Caminito gliene posso di fronte
Alla circostanza che in effetti aveva dimenticato di attribuire al nucleo familiare Tomasello guarderà soltanto sei mila novecentottantuno euro circa reddito lordo
E la signora Guerra era nonostante il fossero stati forniti tutti i beni poco e riferimento all'anno due mila e cinque
Lo stesso può e lo analizzerà è ammetterà dice facciamo che sono cinque mila euro li riteniamo che siano soldi del reddito
Possono essere attribuiti dice assolutamente sì
Quindi in effetti la conclusione che lui fa non è stata corretta perché per espressa previsione del Presidente a pagina sessantacinque sessantasei non è stata richiesto un'integrazione di perizia o una precisazione scritta facendo riferimento esclusivamente al verbale
La sperequazione dovrebbe sussistere solo per l'anno due mila e quattro e vedremo in che termini o in che modo per l'anno due mila e cinque abbiamo un saldo positivo così come per il due mila sei e il due mila e se e copre il due mila otto per cui l'acquisto della prima della secondo autovettura quella del due mila e sette che secondo il Pubblico ministero dovrebbe andare confiscata perché secondo la regola della Lista Tosi isole
C'era una sperequazione e assolutamente giustificata oltretutto all'anno di riferimento due mila sette va imputato solo una somma di anticipo di mille settecento euro
Perché per il resto signor Tomasello ricevo un bel finanziamento da venti mila euro che spalma era negli anni successivi e nelle pagare che in cui i pagamenti sono assolutamente regolari e risultano
Il due mila otto determinerà in effetti una situazione sperequazione di Sant'Anna di incrociare i due finanziamenti ma i riporti degli anni precedenti e vanno assolutamente a coprire
Il
La sperequazione
Allora il problema si pone per l'altro cinquanta per cento no cioè quella dell'acquisto della BMW e si pone perché
Il perito riterrà che mentre una parte dell'acquisto di questa autovettura e dieci mila euro avverrà con finanziamento concesso dalla Banca Antonveneta
L'altra parte
Circa tredici mila euro è
Una spesa non giustificata e quindi come tale imputabile all'anno due mila e quattro determinando una situazione di sperequazione
Ma anche qui al nostro sommesso parere il perito commette un errore
E lo commette
Pur riportando nella proprio integrazione di perizia quello che era l'oggetto dell'ordinanza del conferimento dell'incarico da parte di codesto tribunale tra l'altro
Seguendo anche
Quelle che erano state le indicazioni della cultura e cioè il fatto che
I periti avrebbero dovuto riportare Lorusso scritti il riferimento anno per anno il riferimento complessivo
è soprattutto tenere in considerazione il saldo dei conti correnti ode
Chi fosse la prova della disponibilità questo era l'oggetto dell'incarico Presidente disponibilità
Per cui questa difesa Sammy altamente preoccupate di portare al dottor Caminito tutti gli estratti conti dal due mila e tre in poi è in realtà
è stato dimostrato come al trentuno dodici del due mila e tre il signor Tomasello aveva un saldo positivo all'interno di quei famosi conti uno di quei famosi conti correnti contestato al padre per il quale è stato richiesto di dissequestro
Di ventuno mila ottocentosessantadue euro virgola sedici
Allora
Senta detto dico ma perché non mi tiene in considerazione questa somma giustificherebbe quella somma di tredici mila e cinquecento euro per l'acquisto dell'autovettura dice no perché io non ho la prova della provenienza e anche quello
è una cosa non corrispondente al vero
Perché noi abbiamo fornito
Al dottor Caminito le buste paga del signor Tomasello anni due mila e uno
Anni due mila e due anno due mila e tre duemilatre era già stato analizzato perché rientrava nell'ambito dell'accertamento ma non quelle degli anni precedenti
Dall'aprile del due mila uno il signor Tommasello svolge ho svolto l'attività lavorativa per l'asta forma e nell'arco di queste nell'arco TEM orale ripeto che va dall'aprile due mila uno al trentuno dodici del due mila e testo Mastella guadagnato la bellezza di quarantacinque mila quaranta mila euro
Accertato con buste paga
Ai quali si sono andate da aggiungere a partire dal tre agosto del due mila e due hanno di matrimonio del matrimonio signor Tomasello altri cinque mila euro annui
Della signora Guerra era
Quindi per un tetto di quarantacinque mila euro e non giustifichiamo la presenza di un saldo attivo di venti mila euro sul conto corrente il trentuno dodici
Presidente
Dico non solo si è fornita la prova della lecita provenienza di questi
Di questi soldi e del perché il saldo e a maggior ragione andavano imputati
Quei tredici mila cinquecento euro alla somme si sente di cui c'era disponibilità c'è lo il provvedimento
Di conferimento dell'incarico parla disponibilità Rondi tracciabilità
Di provenienza sono disponibilità ed è una disponibilità che signor Tommasello
USA
Perché quando voi andate a verificare se avrete tempo e spero di sì la movimentazione per l'anno due mila quattro del conto corrente del signor
Maselli Adecco leggerete che esattamente qualche giorno prima del finanziamento che dovrebbe essere del prima
Nel settembre ventisei settembre del due mila e quattro il signor Tomasello preleva in contanti la somma di tredici mila trecento euro
Che è esattamente la somma che viene versata a titolo di anticipo questo significa che la stessa non può e non deve essere imputato all'anno due mila quattro ma anzi deve essere imputata alle somme esistenti
Presidente
Rimoduliamo le spese dell'immobile
Teniamolo in considerazione questo saldo attivo oltretutto si tratta di un saldo attivo
Mi permetto anch'io formato in un periodo in cui versano non aveva contratto nessun tipo di malattia
Signor olivo uscirà dal carcere nel luglio del due mila e quattro certo sarà impegnato alla scalata segreta della holding San Francesco lui defenestrare la il signor Nico deve per cui magari non era neanche preoccupato
Infettare il signor Thomas
Però certamente sono soldi che sono stati
Sono stati guadagnati in un periodo in cui signorina non esisteva e ci sono e ce n'è la disponibilità
Come avevo promesso Presidente mezz'ora precisa per tale motivo si chiede
Ci se ciò si sia se ci si associa alla richiesta di dissequestro di tutte le somme di denaro contenuta all'interno
Dei conti correnti dei libretti rideposito lo svincolo di operazioni finanziarie nello specifico settanta mila euro
In buoni in buoni in titoli
Ritenendo appunto non solo dimostrata la positiva lecita provenienza ma anche
La tracciabilità delle stesse e ripeto
L'insussistenza del vincolo di pertinenzialità
Con fattispecie di reato contestate essi chiedo ovviamente la
Il dissequestro anche delle due autovetture che rappresentano l'intero patrimonio signor Tommasello
Perché acquistate con i soldi leciti in un momento storico in cui il signor Tommasello
Poteva farlo la di la Lare Mini Cooper e viene acquistata nel due mila sette nell'ottobre del due mila sette che caso strano l'anno in cui il signor Tomasello
Chiude la sua prima avventura da assessore quindi va ad affrontare una spesa solo quando sa di avere introiti in più di coma
Tutela sproporzione o dove non dovute dov'è la prova della sproporzione non sussiste anzi risultano tutte le rate interamente pagate
E
Volendo ripeto sommare queste somme del conto corrente così come rimodulare le spese attribuite in ordine alla gestione dell'immobile in maniera corretta così come addirittura l'Agenzia delle Entrate fatti in altri ambiti
Certamente signor Tomasello si ritrova con un saldo attivo non soltanto anno per anno ma anche
Nella valutazione complessiva
Grazie Presidente
Grazie a lei avvocato allora sospendiamo nel frattempo anche se ancora c'è spazio fa la masterizzazione
Vi chiedo scusa dai vari assegni rilevamento Rizza edizione per
Di diverse in ogni trenta minuti di pausa né voleva dire da Parma
L'autorizzazione per Aiello per la pausa pranzo
Va beh siamo fermi per trenta minuti quindi per non più di trenta minuti
Bene riprendiamo convocato con un uomo
Meglio
Signor presidente
Signori giudici del Tribunale signor Pubblico Ministero
Io intervengo
Indifesa di Dio Rosario che in questo procedimento l'imputato per aver fatto parte della famiglia di Cosa nostra
Nella zona della Calatino
E con l'aggravante peraltro del ruolo di organizzatore
Forse nel territorio diramata o forse nel territorio di Palagonia
Signor Di Dio ha chiamato a rispondere anche di due episodi estorsivi
Gli episodi episodi ai danni di Brunetti Angelo capo di uno e di due della rubrica e infine l'episodio e Storti Ivo ai danni Di Luca Ferraro capo di sei della rubrica episodio per il quale
Il
L'ufficio del pubblico ministero ha ritenuto dover concludere chiedendo l'assoluzione del di Dio per non aver commesso il fatto
Io oggi mi occuperò
Del reato previsto al capo a della rubrica cioè del reato associativo nonché dell'episodio sportivo I danni Di Luca Ferraro relativamente al quale non mi dilungherò
Proprio per la richiesta che è stata fatta dall'ufficio della Procura per le motivazioni che sono sottese a questa richiesta che condivido pienamente
Quindi
Vediamo di analizzare quelli quelli che sono gli elementi che sosterrebbero lì la piattaforma accusatorio
Faccio una brevissima premessa questo è un processo complesso
Ed è complesso non tanto perché è in questo procedimento si intrecciano tre temi quali la politica la mafia un'imprenditoria ritengo che sia complesso per la cospicua mole di atti processuali che questo processo contiene
Che tante volte anche al lettore più attento può ingenerare un po'di confusione
E quindi oggi io ritengo di dover analizzare tutti gli elementi a carico di Dio seguendo un ordine cronologico
Per cui dicevo quali sono gli elementi della piattaforma accusatorio gli elementi sono
Sentenze passate in cosa giudicata
Le intercettazioni ambientali e telefoniche che in fondo sono le protagoniste di questo procedimento le dichiarazioni rese dai collaboratori di giustizia e infine
Una serie di servizi di osservazione
Quindi cominciamo con l'analisi
Del sentenze passate in cosa giudicata che sono state acquisite in questo dibattimento
Abbiamo fatto svariate sentenze
Sentenze che essendo irrevocabili e quindi sancite avendo quella che l'autorità del giudicato a mio modesto parere costituiscono dei dati processuali
Queste sentenze che spaziano dalla sentenza Orsa Maggiore che la più antica
Perché è una sentenza del sedici novembre del mille novecentonovantasei
Operazione che ha la sentenza relativa all'operazione che alla luce la sentenze relative all'operazione Carra Calatino che sono molteplici
Le sentenze relative al procedimento rione
Il procedimento Plutone il procedimento Arcangelo fino ad arrivare a quattro sentenze relativa al procedimento di un inizio e mi riferisco alla sentenza della Corte d'Assise alla sentenza del emessa dal GIP del tribunale di Catania
E alle due sentenze di un sempre relativa al procedimento di revisione
Che sono state però Nunziata e dal
Tribunale di Caltagirone e dal tribunale di Catania terza sezione penale accertano dei fatti che sono importanti per poter inquadrare quella che è la posizione dell'odierno imputato
La sentenza Orsa Maggiore ad esempio a pagina duecentodieci della sua motivazione
Accerta l'esistenza nella provincia di Catania di ben tre famiglie e chi lo fa sulla ricostruzione di
Delle dichiarazioni rese da calderone che riconosce che nella famiglia di Catania
Che si fa la
Nella provincia di Catania
Si sia formata la famiglia proprio di Catania quella più grossa nel mille novecentoventicinque fino arrivare al mille novecentocinquanta quando la famiglia dichiara di Catania viene affiancata si forma la famiglia di Camarca
E negli anni Ottanta viene formata viene costituita la famiglia di Caltagirone la sentenza che Hera Luce nell'operazione Calatino l'operazione di inizio
I dimostreranno un po'quella che è l'escalation della famiglia di Caltagirone detta volgarmente perché realtà sarebbe la famiglia di San Michele di finanziaria
Perché faccio questo discorso faccio questo discorso perché
Dalle sentenze Dionisio emerge un dato processuale che è importante per poter comprendere la posizione dell'odierno imputato
Emerge Java l'operazione
Dionisio che la famiglia dirà marca viene sciolta
Perché il suo capostipite decida un certo punto visto che è anziano di andare in pensione
E comunque
Questo dato non è confermato soltanto dalle sentenze irrevocabili relative al procedimento di revisione ma viene confermato anche da
Atti acquisiti in questo dibattimento
E mi riferisco alle dichiarazioni rese dal colonnello Arcidiacono che un po'l'anima investigativa di questo procedimento mi riferisco anche a numerosi collaboratori di giustizia
Ci sarà di Fazio che farà riferimento proprio allo scioglimento della famiglia diramata peraltro voi ricorderete la deposizione di Fazio in data otto undici del due mila dodici quando Di Fazio
Sappiamo tutti che di fatto sull'uomo d'onore della famiglia di Catania decida
Nel periodo della sua latitanza di formare un gruppo ramo h
E
Lo stesso la causa santo nel verbale delle sue dichiarazioni verbale dibattimentale del diciassette uno due mila tredici
Che ricostruendo un po'a quella che è la storia di Cosa nostra catanese di di Cosa Nostra nella provincia di Catania sebbene
Lo fa sulla base di
Un racconto fatto da altro soggetto da altro soggetto dirà che proprio la famiglia di una marca era una famiglia che era stata sciolta e il fondo la fa lo stesso Mirabile Giuseppe
Mirabile Giuseppe detenuto dal due mila e tre che egli
Nel
Periodo cruciale
Con riferimento all'operazione Dionisio viene indicato e per questo motivo viene anche condannato come reggente appunto nella zona del Calatino
Tra cui tutte queste sentenze che gli ho indicato che sono necessarie per la ricostruzione un po'di quella che è la situazione di Cosa nostra nella provincia di Catania
In realtà non bisogna dimenticare ammenda
Perché è vero che in tutte queste sentenze irrevocabili non figura mai la
Mi il personaggio invidio Rosario ma MOI mi potreste dire che importanza bloccato
è vero comunque che tra queste sentenze passate in giudicato penale una
Che riguarda proprio l'imputato di Dior usati e mi riferisco
Alla sentenza della Corte d'Assise d'Appello
La numero undici del due mila uno relativo ad un procedimento dove di Dio input di Dio Rosario era imputato del duplice omicidio ce l'hanno persa iniquo ed è il reato di associazione di stampo mafioso
Quella sentenza
Decidere giustamente
Anche sotto un profilo giuridico che è pienamente condivisibile da parte di questo difensore
Decide per l'assoluzione
Con riferimento al duplice omicidio ce l'hanno persa Ingo
Ma condanna il di Dio per l'Associazione per la partecipazione all'associazione di stampo mafioso escludendo nel però il ruolo di capo di organizzatore o di TG e di dirigente
Per quel procedimento il Di Dio Rosario immane detenuto fino al dodici luglio del due mila e tre anzi per l'esattezza queste un dato che emerge in questo procedimento
Il debito verrà scarcerato per un brevissimo periodi di tempo per decorrenza termini dal marzo del due mila uno al marzo del due mila e due vera riarrestato uscirà definitivamente dal carcere
Nel luglio e il dodici luglio del due mila e tre
Devo riconoscere con riferimento a questa sentenza l'abilità del del Pubblico Ministero che è da una rilettura della parsa emotiva relativa alla soluzione con riferimento al duplice omicidio ce l'hanno Marsango
Affermando e ritenendo che
Quella sentenza sebbene vi sia un intangibilità del giudicato dimostra
Il rapporti privilegiati denti Dio come esponenti di una certa importanza quali il delfino di Santa Paola De Benedetto vi dirà
Cioè mi riferisco ad Aldo Ercolano tant'è che proprio questi rapporti privilegiati inducono l'Aldo Ercolano a decidere e a deliberare l'omicidio Marsango ce l'hanno
Sul punto
Io vi prego di andare a guardare la
Sentenza in questione che non voglio assolutamente rivedere perché mi rendo conto che c'è
Un giudicato e quindi non andrebbe neanche discusse mandando a riguardarla tutta la sentenza nel suo complesso
Vi rendete conto che il il movente dell'omicidio ce l'hanno Marsango non è solo
Un'eventuale interesse di Dio per come vi è stato rappresentato ma in realtà
Attorno a alla decisione di uccidere inversa in cui ce l'hanno votano diverse ragioni principalmente un Bove un motivo una ragione di interesse manifestata da Pulvirenti Giuseppe
E peraltro che
Questo motivo questo movente fosse reale il movente dell'omicidio cioè l'interesse di Pulvirenti Giuseppe
Lo dimostra il fatto che
All'omicidio partecipa bagna Filippo e chi è montagna Filippo è un uomo del mal passò Todi Pulvirenti Giuseppe
Fatta questa precisazione
Andiamo un po'a vedere quali sono gli elementi
Oltre alle sentenze passate in giudicato che
Poc'anzi l'avvocato passa mi si diceva essere una mia fissazione
Nell'impostazione di questo intervento difensivo ma io ritengo invece che siano importanti in questo procedimento proprio per poter comprendere la posizione di Dio Rosario e il ruolo che viene attribuito al di più Rosario
L'alta vediamo
Dal momento della scarcerazione cioè dal dodici luglio del due mila tre
In realtà quando incontreremo di Dior Rosaria e quindi quando avremo a che fare con la figura di Dior usati e per fare questo dobbiamo necessariamente servirci della deposizione testimoniale resa dal colonnello Arcidiacono
Il colonnello Arcidiacono sentito sul punto l'undici luglio del due mila e tredici
Riferirà di sulla persona di Dio Rosario affermando che dissidio Rosario era un personaggio già emerso
Nell'operazione cosiddetta così denominata Grande Oriente
L'operazione Grande Oriente comunque non si trova agli atti di questo procedimento e quindi non può essere utilizzata
Peraltro l'operazione dell'ambiente
è quell'operazione relativa alle di che nasce dalle dichiarazioni rese da Gino Ilardo allora confidente di polizia che poi venne ucciso il dieci maggio del novantasei
Quindi è evidente anche peraltro risulta dal controesame
Del dal controesame al colonnello Arcidiacono per si tratta comunque di atti
C'è
Non possono essere utilizzati in questo procedimento non solo perché non fanno parte del fascicolo ma soprattutto perché si riferiscono ad un periodo di tempo e coperto
Da giudicato perché
Il Dio Rosario è stato condannato come abbiamo visto poc'anzi per il reato di associazione di stampo mafioso contestata fino al mille novecentonovantasette
E quindi qual è
L'atto da cui si evidenzia e da cui emerge la figura di Dio Rosario qual è il primo momento che e in fondo poiché se alla valenza di spunto investigativo
Per poter indagare proprio sulla sull'odierno imputato
Il Pubblico Ministero ma anche il colonnello Arcidiacono di dirà un'intercettazione un'intercettazione che è relativa al procedimento nei mesi che poi transitato nel procedimento di revisione
Ed è un'intercettazione del tre giugno del due mila e cinque che avviene in località di Montecatone
Dove era ricoverato mirabile Angelo mirabile Alfio mi confondo sempre
Mirabile Alfio a seguito di un attentato avvenuto il ventiquattro aprile del MIUR del due mila e quattro ed è un'intercettazione che ha come interlocutori il mirabile Alfio è un certo Franco i dati
Ora
Prima di passare ad analizzare questa intercettazione occorre fare una premessa
Su quello che
Deve essere un po'
All'iter di valutazione di tutte le intercettazioni ambientali o telefoniche perché io condivido pienamente quella giurisprudenza che ritiene che le intercettazioni siano comunque una prova
Se non approva però
Necessitano necessitano determinati
Determinate caratteristiche e devono essere con noi connaturata
Devono sicuramente essere delle intercettazioni chiare
Devono contenere dei gravi indizi precisi e concordanti e soprattutto non devono essere frammentario è chiaro che il criterio di valutazione di un'intercettazione quello del centonovantadue secondo comma del Codice di procedura penale
Ma soprattutto devono essere
Decifrabili e devono essere comunque chiare nel loro significato
Quando poi ci troviamo in presenza di intercettazioni fra terzi cioè tra tratte terzi soggetti e che tre terzi soggetti è necessario che comunque mantengono le stesse caratteristiche ma soprattutto
In realtà qualora si dovessero porre dei problemi di di comprensione del loro significato e quindi appaiono frastagliate appaiono
In un certo modo un certo qual modo disorganizzata in realtà occorrono degli elementi di confermo
Soprattutto quando avvengono tra terzi perché dei soggetti che parlano di un altro soggetto non presente potrebbero avere anche
Un
Anche la possibilità e la volontà di mentire
Perché faccio questo discorso faccio questo discorso perché se andate a leggere la l'intercettazione che peraltro è stata tasse trascritta il renderete conto che l'intercettazione di avvenuta Monte Catone il tre giugno del due mila cinque
E un'intercettazione che sicuramente non ha un significato molto chiaro
Perché lei innanzitutto sono spesso e frequenti incomprensibili in questa conversazione ma al di là del degli incomprensibili
Per benché connaturate all'intercettazioni in sè i discorsi sono disorganizzato il perché spesso gli interlocutori passano dall'argomento all'altro spesso
Vi sono delle pause di silenzio e risulta peraltro fortemente disturbato ma al di là di questa
Quindi queste valutazioni che andrete a fare voi nelle camere nella camera della deliberazione in realtà io mi sento di dover concordare col Pubblico Ministero e con il colonnello Arcidiacono quando
Afferma numeri la il Pubblico Ministero nel corso dell'ARES nella sua requisitoria e il colonnello Arcidiacono in corso e la sua deposizione effettivamente la figura di Dio Rosario emerge da questa conversazione perché
E chiara all'identificazione in quanto gli interlocutori lo chiamano per nome ed e cognomi
Non mi sento
Di dover condividere la spiegazione che invece viene data di questa conversazione perché a seguito di questa conversazione si dirà
Che intercettazione avvenuta Montecatone non è altro che la prova Elvidio Rosario dal momento della sua scarcerazione aveva assunto un ruolo apicale
E che
Intendeva espandersi e che comunque questo lo faceva con l'autorizzazione Di lauro
Questo diranno dirà il colonnello Arcidiacono sulla base comunque del contenuto della conversazione
Io mi permetto rassegnare a pagina tredici
Parte del colloquio che riguarda proprio
L'odierno imputato
E Franco che parla
Stanno parlando di una confusione che ci deve essere in giro perché effettivamente sia andata riguardare la sentenza è diviso per questo dico e le sentenze passate in giudicato sono importanti sono importanti perché ci aiutano a ricostruire molti passaggi
Che
E abbiamo in questo procedimento e che se non
Non fossimo aiutati e corroborati delle sentenze passate in giudicato non riusciremmo a comprendere siamo in un momento molto particolare
E stabilendo la l'organizzazione
Franco si metta tranquilla ardita mirabile mirabile Alfio a un certo punto Franco dice
No cinque al ramo
Menti a cv apparare personalmente ci dissi patchwork c'era da animismo raro panificio tratto incomprensibile Acciavatti
Ma si due
Olio Bindi nuddu
Sarà presentato incomprensibile poi di inventare uso
No la nausea vivibile Careddu volevamo oggi la cosa poi UPB ha perso e ci dissi soubrette cervidi allora dice ci chiamai ho fatto bensì solo STU
Alfio salutato
Franco salutato Pittino mi rinvii un lusso
E mi fermo
In realtà
No non siamo convinti abbiamo la certezza da quello che vi ho letto e lì
L'individuazione del soggetto è proprio Saro di tiro interlocutori stanno parlando di sardi Dio
Non concordo invece con la spiegazione che viene data alla
Domanda che falsi o mirabile affranco miliardi che il primo interlocutore che parla salutato perché si dirà salutato si intende salvo il capo
Ma
Io ritengo che
Dalla lettura
Dell'intercettazione la logica buone che
Non sia
I non sia Saro il capo ma probabilmente per un errore di trascrizione un errore dell'ascolto da parte del trascrittore visto che
La conversazione fortemente disturbata probabilmente sarà stato sarà operativo
è effettivamente poi
La
La frase successiva la porzione il brano successiva sarebbe saluti attivo
Perché se li identifica io mi faccio faccio una domanda a me stessa se
Due minuti prima hanno parlato e hanno identificato un soggetto come Saro dittico quindi per nome e cognome
Una logica la domanda posta dal mirabile al suo interlocutore salutato perché è evidente che stanno hanno identificato il soggetto quindi non hanno necessità
Di chiamarlo commissario capo e perché dico questo perché nel resto della conversazione avrete modo di vedere che tutte le volte che si farà riferimento Assago a spasso all'odierno imputato
Sì identificherà o come Saro o come Saro di tiro
E peraltro
Al anche la logica alla luce della discorso più o meno incomprensibile che stavi portando Franco Vilardi porta a ritenere che effettivamente la domanda posta dal mirabile sia saluto e pivot
Proprio alla luce
Del fatto che
Si sta discutendo di un dialogo avvenuto con Pietro che sarebbe Pietro UDC il giudice nello
Laddove il franco e l'arte cercherà l'aiuto di Pietro UDC anello di di addirittura
Il Pietro dirà
Sì ciò chiamato quindi è normale
Perché
L'al figlio abbia detto non Saro educato per indicare sarò di Dio ma abbia detto sarò l'ha capito questo l'ha capito che non deve fare questo
Ma comunque
Sky
Peraltro questa frase che viene identikit che viene letta come salutato per dare l'esplicitazione del ruolo apicale che vorrebbe o che ha assunto gli imputati l'odierno imputato
Non sia corroborata da altri elementi lo dimostra la stessa conversazione
Perché
Dalla lettura della stessa conversazione viene data un'altra interpretazione che è
Solo
La l'espressione salutato significherebbe sarà il capo
Ma vi è la prova da questa conversazione o perlomeno vi è un indizio che poi porterà atti investigare ulteriormente sulla
Su Rosario di Dio e il di Dio
Abbiamo sia stato autorizzato a camminare con l'autorizzazione di Francesco la Rocca
E vi dico che così non è
E perché dico questo perché lo ricavo della stessa conversazione a pagina diciassette è sempre Franco che parla
Nuccio Casini vanno a scusarmi che ci sia insomma
Alfio Pittis all'UDC a mi stanno facendo uso al PD tasse allora però l'ha diritto di La Rocca però la mia non mi risulta picchi quando Saro incomprensibile para outcome mia
Poi il dialogo si interrompe continuano a parlare di altro e non comprendiamo neanche di cosa a pagina
Ventisei mirabile
Racconterà di questo colloquio avvenuto con Saro di Dio
E quindi riprenderà l'argomento
Tant'è che dirà
A pagina ventisei
Tanto Saro quando però autonomia cani Sciuto carsico
Stessi quattro e quattro ore a parare culminata magari micidiali l'aveva cucito sulla rotta atta a banda larga banda io mi si dia equilibrio l'ITC dissipare attorno
Ci dissi Ricci onestamente ritratto incomprensibile PIP davvero sapete come comunque si conclude questa conversazione
Io non incomprensibile ci dissi tratto incomprensibile appuntamenti tratto incomprensibile menti niente ritengo questo cosa significa e non è affatto vero
Per quanto
Il mirabile abbia saputo da voci che giravano in un momento particolare dell'organizzazione
Tessaro DDA aveva avuto il benestare di di La Rocca per camminare di realtà Mirabilia questo non risulta e non gli risulta perché
Perché
Nonostante lui dice abbia avuto un colloquio con di Dio di Dio non aveva fatto stima
Di la rotta ne parlava addirittura male tant'è che era stato presso
è già stato ripreso dallo stesso mirati
E
Nella comuni la sua conclusione la conclusione del suo racconto di ammirabile a quel punto io gli ho detto niente appuntamenti niente accendiamo vedendo se ci vediamo bene se non ci vediamo il meglio
Questo è il e il significato a nostro parere ad attribuire a questa conversazione
Ma che comunque
Il Saro di Dio non ha mai avuto l'autorizzazione di La Rocca nel camminare che in realtà lo dimostra anche un atto di questo procedimento del POR del procedimento che oggi ci occupa ed esattamente
è una conversazione
Intercettata il tredici giugno del due mila
Del due mila e sette tra la signora Naselli
è di Dio Rosario credete delle ore venti e quarantanove da cinque mila centoventi laddove proprio invidioso che quella famosa conversazione laddove verrà ripercorsa tutta la tragedia
Ai danni del Direttivo però opera di Di Luca Ferraro che dimostra il contrasto tra DDA il resto dell'organizzazione laddove a pagina settantatré
Il Di Dio che essi la ma lamenta di questa tragedia che è stata
Fatta
A suo figlio ma soprattutto anche alla sua persona dirà alla signora Naselli alla voce alte parla deduttivo
C'era direi non UPI punto da famiglia mafiosa tu dediche tragedia come me scambia la rotta tu liriche tragedie
Questa è la dimostrazione del due mila sette e DDT io sicuramente non ha alcun rapporto con la rotta ma soprattutto non ha alcun stima alcuna stima nei confronti di La Rocca tante
E si stupisce quasi si arrabbia che possibilmente venga mischiato con loro
E allora che cosa rimane
Potrebbe rimanere
Il di Fazio
Potrebbe anche rimanere il Mirabile Giuseppe e si potrebbe sostenere che sono sono collaboratori che confermano quanto
Emerge dalla conversazione avvenuta
In località di Montecatone
Ma siamo sicuri di tutto questo
A mio parere no perché
Mirabile
Perché di Fazio Umberto che viene sentito l'otto undici del due mila dodici
Ammette di conoscere di più lo sa lo conosce
Sa di riferisce anche
Che fa parte della
Fa parte dell'organizzazione comunque teniamo presente che il Mirabile Giuseppe il
Di fatto Umberto si collabora con la giustizia nell'ottobre del due mila cinque ma
Io potrei anche non trattarlo ti faccio un Berto per il tenore delle risposte che diamo alle domande del Pubblico Ministero perché vi pregherei di andare
Riguardare queste esame tempi Fazio Umberto
Quando a pagina
Finito questo siamo a pagina quando a pagina
Settantotto
Settantanove e seguenti a una domanda spesso specifica della del pubblico ministero ma lei conosce un certo Di Dio Rosario dalla risposta la dice lunga sulla
L'atteggiamento ma soprattutto sui rapporti tra dibattiti Dio di Fazio dirà
Come no
Sì certo fa parte dell'organizzazione poi Dio Rosario sapete chi è è l'omicidio Marcel voi ce l'hanno l'omicidio che io sto pagando quello per cui sono ristretto all'ergastolo
è evidente che
Una
Risposta del genere
Mi porta a ritenere che
Una sorta di astio e di rancore da parte di enti Fazzone confronti venti Diolosà aridi sia
Perché proseguendo nell'esame del Pubblico Ministero ed è per questo che la Difesa liquida
Il Di Fazio in sede di controesame perché non ho nessun interesse perché ritiene che il Di Fazio abbia fatto tutto da solo
Perché nel corso dell'esame del Pubblico Ministero anche le successive domande quando si parlerà di Saro ditino Luini ripeterà vi racconterà sempre dell'omicidio ce l'hanno Marsella
E che è
E vi dirà anche quell'omicidio che io ho fatto è stato fatto per per l'interesse di gettito quell'omicidio dove io sono stato condannato e lui è stato assolto evidente che
Una risposta del genere denota cosa una forma di rancore
Una forma di astio che sicuramente ci porta a dover rivedere e a rivalutare la chiamata di Di Fazio sotto il profilo della credibilità soggettiva sotto il profilo dell'attendibilità principalmente sotto il profilo dell'autonomia della chiamata
E che comunque di Fazio
Abbiamo
Un astio nei confronti del del di Dio lo dimostra pienamente quando a un certo punto
Racconta anche di incontri avvenuti sfidi Dio e colui che ha rapporti con rapporti per gli appalti Rappo
Chi parla impresse rapporti con politici
E poi mi hanno raccontato dei ragazzi a meri fini che lui faceva gli incontri nelle campagne io vi prego di andare a riguardare la sentenza di assoluzione nei confronti di ritiro
Relativa all'omicidio ce l'hanno Marcel uno poi ripresa dal validi
Avrete impressione di rivedere di rileggere le dichiarazioni esattamente resta dal disavanzo
Perché il Di Fazio peraltro aveva quella sentenza aveva gli atti del processo di di Dio perché non solo lo dirà di Fazio ma lo confermo allo stesso di Dio Rosario nel corso di una spia di un'intercettazione esattamente
All'interno dell'Agip con basi lotta quando abbassi lotta racconterà perché stanno commentando e l'intercettazione del ventisei
Febbraio del due mila sette quando stanno commentando dell'operazione Dionisio dove peraltro di Fazio Umberto stanno commentando delle dichiarazioni rese additato a un certo punto
Di Dio dirà ma quindi a chi può dire braciole
Vichingo all'epoca venne assolto cinesi Gatti e ibrido Mbeki pindarici una mano d'aiuto Cile si tratti di chi mi domandavo soffocato
Quindi andata riguardare questa sentenza e vi renderete conto che di fatto ripercorre esattamente i temi trattati in quella sentenza dove peraltro dia un tetto il
Il TG io è stato condannato anche per il reato associativo
Per il resto la chiamata di Fazio una chiamata sicuramente de relato perché quando vi riferisce
Per comunque Louis sia s'è andato a trovare invertiti io che ha un rifornimento insieme ad Aiello si riferisce a fatti comunque precedenti a fatti che sono coperti dal giudicato
Poi vi dirà ho saputo ho sentito dire da dei ragazzi in medicina a me i vicini
Tra cui Filippo Motta che viene ucciso il ventisette novembre del due mila e due che si incontrava la nelle campagne dietro dove c'è rifornimento dove c'è la casa bene questa parte che sono temi che risultano
Da questa sentenza ma a parte questo è una dichiarazione sicuramente relato
Su quella della valenza delle dichiarazioni de relato lo sto qua a spiegarmi quali siano i principi perché voi li conoscete
Vi segnalo soltanto una sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite del ventinove novembre due mila dodici che ha già prima di me hanno citato altri avvocati
E comunque
Tornando sempre allo stesso di Fazio sicuramente che
La la dichiarazione di Fazio non sia una dichiarazione autonoma e quindi che va rivista nell'ottica proprio dei motivi di rancore che emergono in maniera palese e mai in maniera palmare
In realtà non
Non ha alcuna importanza che il di Fazio non abbia indicato un uomo d'onore ITT io in primo luogo e qui fa ci tengo a precisarlo invidio Rosario non è indicato da nessuno dei collaboratori di giustizia come uomo d'onore
Nella stessa sentenza di condanna riportata nel due mila uno non è indicato come uomo d'onore
Questo è un dato di proprio di poco rilievo il fatto che
Comunque sia stato onesto perché
Nonostante poteva dire
Potreste dire che era un uomo d'onore non lo ha fatto non lo fa per un semplice motivo perché il collaboratore di giustizia comunque sempre una persona fu
Chi più chi meno e quindi
Il difatti sa benissimo che
Di di Rosario non lo è e quindi nel momento in cui afferma e di Dio Rosario uomo d'onore non sa se per caso viene smentito
Dagli innumerevoli collaboratori di giustizia che poi sono stati sentiti in questo dibattimento e quindi non si avventura e in questi ragionamenti proprio per
Per affermare quella che è la sua credibilità
Ma
Lasciamo stare di Fazio
E passiamo invece a mirabile Giuseppe
Mirabile Giuseppe si potrebbe dire è quel un altro elemento che
Potrebbe confermare quella intercettazione del due mila e cinque perché Mirabile Giuseppe sappiamo tutti che è detenuto
Dal gennaio del due mila e tre
Lo stesso Mirabile Giuseppe afferma di non averne conosciuto il di non aver conosciuto di Dio Rosati su domanda precisa del pubblico ministero dirà
Sì forse
è possibile che è e non lo può avere conosciuto perché comunque
Il
DD il di Dio Rosario fino al luglio del due mila e tre
Era in carcere anche se c'è stato quel breve arco temporale temporale dal due mila dal marzo del due mila uno al marzo del due mila due dove venne scarcerato per decorrenza termini e quindi anche però il mirabile afferma di non conoscerlo dirà
Su domanda del Pubblico Ministero è possibile
Forse l'ho sentito dire che se avuto mi incontro con la mirabile mirabile Alfio io abito a Giuseppe su di Dio Rosario riferisce a delle conoscenze anch'esso del relatore
E dirà di aver saputo di dell'importanza assunta dagli abiti da di Dio Rosario
Esattamente da Saro lombardo da Fiammetta Alfonso e da Costanzo
E da Costanzo Franco
Dirada sarò lombardo all'incirca tra il due mila quattro il due mila cinque il due due mila quattro due mila cinque due mila sei non riporto da Fiammetta Alfonso Aida
Costanzo Franco diranno appresso al carcere e quando lo apprende al carcere lo apprende proprio nel momento in cui viene emessa l'ordinanza di custodia cautelare relativamente al procedimento che ci occupa
E quindi tutti sono detenuti a Bicocca tant'è che in quella città proprio relativamente
Al all'anno due mila e dove si dice dirà sì poi comunque i crediti io l'ho conosciuto effettivamente al carcere ma prima non avevo idea di chi non non lo conosce
è evidente
Che
Dirà che Saro lombardo peraltro
Quindi quando riferisce di Saro Lombardo che dirà essere un uomo d'onore
Attribuirà e inserirà anche lombardo Rosario in un determinato gruppo se non ricordo male il gruppo dei Nizza in realtà di amianto riferito Saro lombardo
Di questa di di questo ruolo assunto dai lidi o Rosario nella zona di Palagonia nella zona diramata
è evidente che noi difensori ci poniamo un problema ma sarò lombardo come faceva saperlo per Massa Lombarda uomo d'onore e quindi sarò lombardo sapeva tutto
Il problema non è se sarò lombardo glielo ha raccontato se se è vero sul se non è se non è il tema
è
Comunque pacifico un dato che tutte le notizie che di Consegna Mirabile Giuseppe sono delle notizie chiaramente de relato delle notizie che lui apprende al carcere nel due mila e dieci
Quando mi stesso affermerà dopo varie domande poste dei difensori comunque avuto anche modo di leggere l'ordinanza gli atti del procedimento Idis o quantomeno l'ordinanza del
Del procedimento il PLIS nello riferisce Costanzo Franco ve lo riferisce Fiammetta Alfonso e glielo riferiscono lui dirà proprio nel due mila dieci nel momento in cui si stava svolgendo anzi nel due mila undici
Nel momento in cui si stava svolgendo il rito abbreviato perché Fiammetta Alfonsa Costanzo Franco sono due coimputati di questo procedimento che hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato e quindi avrà presso questi appresso dirà queste notizie anche da Costanzo
E da
Fiammetta e quindi è evidente che la sua dichiarazione nessuna novità e nessun autonomia può sicuramente avere
Peraltro
Le sue informazioni non verranno neanche confermate dal fratello mirabile Paolo perché su espressa domanda di questo difensore dirà
Che e chiede ma il suo fratello piogge pentito in grado di confermare le stesse cose e non rispondere Ascierto avvocato perché sappiamo tutti perché è emerso in questo procedimento che
Mirabile Giuseppe e mirabile Paolo
Avevano avuto la possibilità di a seguito di colloqui
Di scambiarsi delle notizie in relazione al mondo dell'organizzazione criminale quindi Giuseppe nonostante la della detenzione era perfettamente al corrente di tutta quella che era l'evoluzione
Dell'organizzazione la situazione dell'organizzazione dallo stesso fatto dallo stesso fratello Paolo mirabile Paolo mirabile vi dico sin da adesso
Non conferma fatto quanto dichiarato dal Mirabile Giuseppe ma soprattutto vi dico anche che non conosce di più rossa
E allora che cosa rimane rimangono
Due elementi che
In realtà invece dimostrano che quell'intercettazione
Che vuole da un da un canto dimostrare ruolo apicale
E dall'altro vuole anche dimostrare che comunque per poter
Per poter espandersi di più Rosario abbia avuto l'autorizzazione di la rotta queste due intercettazioni vi dico che sono smentite da due a da due dati
Che avete
Agli atti di questo procedimento innanzitutto non dimentichiamo che tra tutte le intercettazioni ambientali vi sono anche le intercettazioni ambientali presso il carcere di Sollicciano
In queste intercettazioni ambientali nonostante gli interlocutori spesso facciamo riferimento a imputati di questo procedimento nessun riferimento viene fatto nei confronti di ritiro
E poi vi è un altro elemento e mi riferisco alla dichiarazione resa dall'imprenditore Brunetti
Il ventuno marzo del due mila tredici dove Brunetti suppergiù precisa quando riferisce di questa presunta
L'estorsione nei suoi confronti dirà
Io ho i soldi li ho portati nel due mila quattro ha Bampa aveva Ciccio Vampa crescerebbe Francesco Ferrara e poi glieli ho consegnati un'altra tranche a Pietro io dicendo siamo nel due mila quattro di tirar fuori di Dio
Sì essersi è sia avrà assunto un ruolo un ruolo apicale
Io non riesco a comprendere come mai Brunetti non gli abbia consegnati additivo Rosario e visto che comunque aveva scuole assunto sul territorio secondo quanto vuole l'accuso vuole apicali
Ma
Questa quello che riguarda il periodo
Debba dal due mila cinque
E che costituisce lo spunto investigativo con riferimento alla posizione di Dio Rosario
Vedrete che
Dal due mila e cinque al sei febbraio del due mila sette non abbiamo nessuna notizia di di Dio Rosario
Quindi via un vuoto perché le prime indagini i primi atti a carico di Dio rosari
Sono esattamente
Il sei
Febbraio del due mila sette quindi all'incirca un anno e mezzo dopo Montecatone
Quindi per quel periodo non abbiamo alcuna notizia non sappiamo che fine abbia fatto sale per le sue mire espansionistiche sono andate avanti oppure no
E
Qual è
Il primo momento in cui fa ingresso in questo procedimento
Egidio Rosario
è un il servizio di osservazione del sei febbraio del due mila sette
Che avviene al
Presso rifornimento agito perché come abbiamo sentito dalla colonna la deposizione del colonnello Arcidiacono
Il nel due il due febbraio del due mila sette venga attivato un servizio di osservazione all'interno del distributore di più Rosati
è il sedici febbraio del due mila sette viene attivato invece un servizio di intercettazione negli uffici
Del del rifornimento
Questo servizio di osservazione e del sei febbraio del due mila sette e che cosa dite cosa rappresenta questo servizio di osservazione per il quale peraltro non abbiamo citato un teste della difesa che Corsaro Giuseppe
E cosa rassegna transenne esattamente un incontro avvenuto tra
Corsaro Giuseppe
Di Dio Rosario
E un altro soggetto non identificato anzi per la verità alle ore diciassette e quattordici faccio una
Una breve premessa il abbiamo sentito una ufficiale
Che ha partecipato alle indagini se non ricordo male Farruggia il diciotto
Ottobre del due mila dodici
Che su domanda della difesa
Afferma che il servizio di osservazione presso l'Agip erano ventiquattro su ventiquattro ore su ventiquattro ore che effettivamente questo è un servizio di osservazione che comincia alle ore sei del mattino a noi però interessa soltanto considerare
Le ore diciassette e quattordici perché è cosa succede alle diciassette e quattordici pagina tre del servizio di osservazione
All'inizio
Come prova documentale prodotto dal pm era stato era stata prodotta la fotocopia e noi abbiamo
Col consenso del Pubblico Ministero chiesto di produrre anche
La la copia a colori perché
è importante anche perché oltre perché questo servizio di osservazione corredato anche da una serie di di fotografie alle ore diciassette e quattordici che possa
Abbiamo
Abbiamo che il
Il di Dio Rosario esce dall'esercizio commerciale e sale si dice a bordo di una Balls Valganna che condotta da un giovane non meglio identificato
Prende la marcia in direzione di Catania fotografici perché lamenta che cosa è avvenuto precedentemente si perde entrare all'interno del distributore una Ford oppure ha una forte una opporsi Pagan
Una volta Sbardella di colore scuro
Con a bordo dei soggetti questi due soggetti scendono dall'autovettura uno di questi è il Corsaro Giuseppe
Successivamente verrà raggiunto il Corsaro Giuseppe dal di Dior ossari dopodiché si dirà che alle diciassette e quattordici invidio esce dalla dal bar per entrare nell'autovettura vedi foto dieci
Bene io ho guardato e riguardato la foto di acido anche ingrandita vi devo dire che non si vada fatto non vi è alcuna foto dalla quale risulta che di Dio Rosario sia salito nell'autovettura
Eppure si indica la foto di esce
Alle ore diciotto e quattro quindi esattamente quasi tre quarti d'ora dopo
Giunge un'Audi ottanta
Di colore verde metallizzato dalla quale scendono di Dio Rosario è
Corsaro Giuseppe i due occupanti accedere all'interno del bar vedi foto undici retorici io ho guardato la foto undici e dodici li avete agli atti
Ritengo che gli avete anche a coloro
Ho provato ad ingrandire il ebbero si vede la foto Audi ma a me personalmente sembra che c'è un solo quante quindi chi sta guidando per cui il PIL
Corsaro Giuseppe non si paga affatto di Dio Rosario scendere da questo autovetture si vede però poi successivamente la foto che ritrae
Di Dio Rosario con Corsaro Giuseppe che
Parlano ma perché
Vi do elencato tutti questi movimenti perché
Non è la stranezza non sta tanto nel fatto che
Di Dio Rosaria stia parlando con Corsaro Giuseppe opera una Wols vaga e ne sia abbia fatto ingresso con due occupanti tra cui un soggetto non meglio identificato e il Corsaro Giuseppe abbiano fatto ingresso era rifornimento indio Rosati
Problema è che è quella autovettura andando a fare le dovute
Indagini viene rappresentato dal colonnello Arcidiacono che quell'autovettura
è di proprietà risulta di proprietà di una certa signora Anastasi io alla signora Anastasi la signora Nastasia e la moglie
Di Sebastiano laudani chieste Bastiano Laurini è il cosiddetto Musso Musso dai colui che viene
Rinvenuto durante che viene trovato
Il nove
Ottobre del due mila nove in quella famosa di riunione che poi porta all'arresto di Aiello ricordi Cristaldi e compagni
E perché faccia questo raggio perché
Ci tengo tanto a sottolineare quest'argomento ci tengo a sottolineare questo argomento perché lo ritengo fondamentale in quanto
Il
Colonnello Arcidiacono sentito in questo dibattimento a seguito di controesame ha sempre detto che il soggetto che guidava quella volta sbaglia in un di colore blu era un soggetto che non erano riusciti a identificare
Oggi
Nella requisitoria invece si dice cosa diversa
E perché si dice cosa diversa perché ricorderete tutti che noi difensori abbiamo citato come teste della difesa
Il Corsaro Giuseppe all'udienza del diciotto undici due mila e tredici
Mi ricordo anche e sicuramente lo ricordate che nei confronti del signor Corsaro Giuseppe sono stati stata richiesta la trasmissione degli atti al pubblico ministero per falsa testimonianza perché
Perché il signor Corsaro su domanda del Pubblico Ministero non ha esattamente non ha ricordato
Assoluta non ha ricordato di essersi allontanato con conditi o non ha ricordato determinate circostanze e quindi si è detto siccome il signor Corsaro ha mentito
E
Sicuramente
Lella persone e comunque accompagnava il Corsaro nella forte nel Formisano stavano
Nella col svago n nella vuol stare nel sicuramente era il lusso e perché era il nesso perché se andiamo a prendere atto e a riguardare un'intercettazione che avviene
Il tredici maggio del due mila sette alle ore dodici e cinquantuno la numero trecentosessantatré pagina centotrenta e pagina centotrentatré in realtà interlocutorio in quel fra in
Una parte della conversazione raccontano di questo episodio e quindi mettendo insieme tutti questi elementi
Qual è la certezza la certezza è che ci fosse indusse in quell'autovettura così non è perché io ritengo che andando a riguardare la deposizione di Corsaro Giuseppe costi e soprattutto andando a riguardare le foto che sono a correggere
Del servizio di osservazione Corsaro Giuseppe non vi ha detto la verità Corsaro Giuseppe atte
Popstar Giuseppe di ha detto la verità
Il Corsaro Giuseppe non assolutamente mentito certo a distanza di tanti anni non poteva
Ricordare dei particolari mi sfiderei chiunque a me oggi con la stanchezza che mi ritrovo se mi chiedete cosa ho fatto ieri neanche me lo ricordo quindi figuriamoci a distanza di sei sette anni
Ma
Perché dico che non ha mentito perché se andiamo a riguardare quella
Conversazione e mi riferisco alla conversazione di Aiello la conversazione avvenuta in contrada Margherita che il tredici maggio del due mila sette nel corso di quella di conversazione interlocutorio raccontano
Di un episodio che proprio a che vedere con questo servizio di osservazione perché cosa diranno gli interlocutori
Il danno di averla appresso da un soggetto non ben determinato che è all'interno del rifornimento dello rifornimento di Dio vi erano del telecamere perché
Avrebbero visto entrare
Perché avrebbero avrebbero visto alla all'interno del del rifornimento di Dio e Dio entrare l'autovettura del russo anzi loro per la verità e per onestà intellettuale devo dire diranno
Abbiamo e probabilmente c'era il Musso una volta
Ma del titoli Musso di quanto
Era gli era spera stato riferito agli interlocutori e cioè che all'interno del
Rifornimento di ritiro vi erano le
Delle telecamere
Il muso compulsato meno queste l'interpretazione che va data alle intercettazioni dirama io non ci sono mai andato matti mi state in un danno
Le io ci mannaia me pugnato che era rimasto senza benzina
Perché sapevo che in quel distributore gliela davano perché
Questo servizio di osservazione purché questo episodio quando avviene avviene proprio in un momento in cui vi è lo sciopero dei benzinai
E quindi
Anzi nel prosieguo della conversazione gli interlocutori si lamentano del fatto che
Di giorno Sario non le abbia assolutamente avvertiti e in quel luogo di erano le telecamere e quindi da quel momento e quindi e di lì cominciano dei commenti non molto
Apprezzabili nei confronti di Rosario che viene considerato come un soggetto che se ne frega su assolutamente e che non sente il bisogno neanche di avvertirli
Anche perché risulterebbe nel corso della conversazione che gli interlocutori non solo avevano chiesto spiegazioni al Musso
Ma avevano fatto il modo di farglielo sapere additivo ma di Dio nonostante tutto non aveva ritenuto di
Comunicarlo ai due interlocutori
E quindi perché il riporto questa conversazione mi riporto questa conversazione perché questa conversazione
Insieme alla deposizione resa dal Corsaro Giuseppe vita la certezza che il soggetto all'interno di quell'autovettura non era assolutamente lusso ma se mai era il cognato
E dovrebbe andare a fare benzina perché gli era sciopero dei benzinai
Ma soprattutto che il Corsaro non ha mentito anche alla luce di questa stessa conversazione ma anche alla luce dei servizi di osservazione che resti agli atti
E adesso passiamo invece ad analizzare
Le
Gli elementi successivi dopo il sei febbraio che cosa abbiamo abbiamo una serie di conversazioni
Per la verità abbiamo delle conversazioni che si intersecano tra
L'Agip dove il protagonista è di Dio perché
Spesso e tra gli interlocutori principali quelle conversazioni è contrada Margherito autovettura di Berna avuto vettura di Costanzo
Una precisazione doverosa perché
In questo procedimento non è mai emerso che e questo e confortato anche dal colonnello Arcidiacono dalla deposizione del colonnello Arcidiacono che di Dio Rosario si sia mai recato alla
Alla incontrato Margherito che è di Dio Rosario si sia mai incontrato con
Località distacco
è di Dio Rosario si sia incontrato in altri distributori perché è giusto che voi sappiate che il quando si parla di rifornimento in questa conversazione non è che è sempre rifornimento di Dio e come quando nelle conversazioni di contrada nel diritto
Io andando alle rileggere tutte mi sono resa conto che è più di una volta in queste conversazioni sì
Fa riferimento ad un soggetto di nome salvo che non è che tutte le volte che si parla di Saro di saluto di servitù deve essere necessariamente l'imputato imputato di tiro Rosario per cui
Ve lo segnalo perché nella confusione che dicevo
All'inizio del mio intervento di tutti gli atti che compongono questo procedimento potrebbe comunque esserci qualche svista
Quindi diciamo quando ogni qual volta si parla di rifornimenti non è che è sempre detto che rifornimento sia quello di Saro di Dio perché in questo procedimento emergono altri rifornimenti che sono comunque luogo di incontri
Quindi
Dicevo che
Queste conversazioni che si intersecano tra contrada Margherito e larghi
Vediamo qual è la prima conversazione che viene registrata all'interno della oggi per la prima conversazione che viene registrata all'interno dell'Agip nella conversazione numero ottantuno
Del diciannove settembre del due mila e sette che avviene trapassi lotta Vincenzo
è di Dio Rosario non vi dirò che basi lotta Vincenzo perché
Ci sono le sentenze Genisio anche se per la parte di stasi lotta mi pare che non sia diventata
Definitiva non sia passata in giudicato la sentenza ma comunque il colonnello Arcidiacono ha spiegato un po'pietra si lotta Vincenzo quindi di
Vi evito la parte di basi lotta Vincenzo per il bene un po'di tutti
Fini dicevo la le prime intercettazione nella diciannove due la del
E quella del diciannove e due
Nel due mila e sette
Ora questa intercettazione dell'Agip va premesso sono delle intercettazioni un po'
Particolare perché dico particolari perché sono intercettazioni che comunque non hanno mai un inizio sono intercettazioni che avvengono già a dialogo cominciato quindi non sappiamo con chi entra chi esce però
Al di là di queste considerazioni
Andiamo a vedere che cosa succede il diciannove febbraio del due mila sette diciannove febbraio del due mila sette sono due le conversazioni la ottantuno all'ottantadue l'ottantuno è stata più volte
Riportato ed è stata più volte
Ritenuto è stata citata grazie sede citata da anche dalla durante ha seguito la requisitoria perché quell'intercettazione data per la prima volta spunta il famoso Parco telematico
è basi lotta
Basi notare di Dio sono i protagonisti principali di questa intercettazione e realtà che cosa avviene in questa intercettazione non come difesa sosteniamo
Che
E l'intercettazione di basi lotta anzi tutte le intercettazioni di basi lotta perché sono sostanzialmente tre
Due che avvengono lo stesso giorno la ottantuno nell'ottantadue e poi abbiamo il ventisei febbraio
è la terza intercettazione che di Dio a con bassi lottano sosteniamo che da queste intercettazioni insieme ad altre intercettazioni che è
Andiamo ad analizzare in maniera molto veloce
E in maniera molto sintetica sia una certezza che di Dio Rosario al di là dei suoi trascorsi giudiziari perché noi non neghiamo BBDO Rosario sia stato condannato per aver fatto parte di un'organizzazione mafiosa
In realtà il video Rosario abbia intenzione abbia avuto intenzione di andarsene a lavorare al momento della sua scarcerazione
Mi dirà il Pubblico Ministero ma anche il colonnello Arcidiacono nel corso della suo della sua deposizione no non è affatto così
Perché se fosse stato così non ci sarebbe poi la conversazione del venti febbraio due mila sette la numero novantadue
Che non
Toccherò assolutamente perché non è campo che mi compete lo lascia l'avvocato passa Nesi
Che è dimostrerebbe come di Dio Rosario sei interessato delle della messa a posto a Brunetti e poi Brunetti quello con
Fermo Pilato dato Bassanesi che così non è perché noi sosteniamo che in quella intercettazione non si parlava fatto per la messa a posto di buone
Ma come
Questo
Ne parlerà snaturato passa ministro io molte la prova Chedidi o comunque non abbia alcun rapporto con
E che la sua intenzione è quella di lavorare lavorare e basta no da questa conversazione perché in questa conversazione cosa succede basi lottava dall'amico dall'amico di Dio perché non ci dimentichiamo che di Dio
è un soggetto si litiga Titti che contrada diramata però è anche vero che è originario di un Paese
Che il Paese di Castel DVD da basi notte originario anche di Castel di udito si conoscono dall'infanzia bassi lotta e di Tivoli e questo emerge dalla stessa conversazione
Dal conversazione del diciannove da questa conversazione
Il bassi lotta cosa rappresentati Dio per la verità di Dio rappresenta una circostanza che il ditino già sa già conosce e questo lo si intuisce dalla stessa conversazione
Racconterà ebbe basi lotta di Dio Rosario all'amico Di Dio Rosario non al mafioso di Dio Rosario tra conterebbe di essere stato fermato Collauto da
Un o Mastroianni e il
E il signor Costanzo pagnotta
I quali avrebbero sostanzialmente fatto una richiesta
E sto stiva
Tra virgolette a quel punto il bassi lotta avrebbe reagito dicendo matti bolliti il due anzi uno di questi due soggetti gli avrebbe detto ora Putin mi dotò amico tiglio che passi
A questo punto il bassi lotta raccontando questo episodio
Notiamo che è di Dio Rosario risponde
Rispondente al
Dopo aver ascoltato il racconto di basi lotta noi vi diciamo perché si intuisce era questa intercettazione che comunque
Il Di Dio era a conoscenza perfettamente dell'episodio che era avvenuto ai danni di basi lotta
In realtà il
Dio dirà
Il DDA un certo punto dirà ma cioè Dini Carchidi Uche Berti anzi se
Se la trovo ve lo ve la leggo perché più Mattucci per
I ritiri benissimo pagina sette dica Kiduk baffi cioè appuntare in positivo nel senso io a quello con i baffi che sarebbe di di un rosario non ci devo dare niente perché
I due sono legati da un rapporto di amicizia non da un rapporto di affari mafiosi
E
Ma la cosa più importante e il dato più rilevante che dimostra l'assoluta estraneità a questo fatto perché non è vero come vuole
La requisitoria che
Da questa conversazione si spiegherebbero
I si spiegherebbe una comportamento quasi da intermediario tra basi lotte Aiello da parte di Dio Rosario
In realtà il fatto è dato da una
Da un'espressione da una battuta che fa di di usare il
Quando dirà si a me l'hanno chiesto io gli ho anche spiegato dei rapporti che tu hai avuto con tuo fratello Pippo però io a quel punto ci ha detto matti bolidi di mia ITI Villacci cari
Cioè nella serie sbrigata dalla voi a me non mi dovete dire assolutamente niente e nel corso della conversazione proseguirà dicendo il di Dio io d'altra parte che cosa ho fatto me ne sono andato a lavorare
Io
Che faccio un lavoro e basta e non la voglio non è voglio più sapere certo si dirà che in questa famosa conversazione
A un certo punto il Dio nel corso di una
Rispondendo alle richieste perché bassi lotta ripete sempre lo stesso argomento perché probabilmente anche Baschirotto vuole l'aiuto quali il conforto da Didier Rosario si sta sfogando
A un certo punto di idillio dirà ben ma io sono stato presente all'appello su questa espressione io sono stato presente all'appello
In realtà io non me la sento di dover confermare la tesi che è stata ricostruita seppure anche larvata mentre dal pubblico ministero che
Sono stato presente all'appello significa io sono stato presente nella riorganizzazione della famiglia perché esse rappresentano appello peraltro in una
Nel contesto di questa conversazione e anche alla luce perché noi non dobbiamo vedere in questo processo di Dio Rosario come soggetto mafioso dobbiamo vedere di Rosarno anche come un soggetto che comunque sempre un imprenditore
Essere presente all'appello potrebbe anche significare anche alla luce di altri dati processuali io comunque
Il mio sfottò la mia tangente la pago e che comunque anche gli affiliati dovessero pagare la propria tangente non risulti Sulta anche dalla stessa
Dichiarazione resa dalla causa perché la causa se la la causa santo nel corso del suo esame
La domanda del Pubblico Ministero introduce un tema che quello della
Della tangente chiamiamola così anche se scontata dirà se lo ricorda a pagina ottantasei del del diciassette
Gennaio del due mila tredici tirare un certo punto anche noi se avevamo un affare per esempio mi porta il il paragone
Io stavo facendo un affare di alcune villette ad Adrano ma anche io dovevo versare qualcosa alla Cassa nella cassa dell'organizzazione anche se però avevo lo sconto quindi questa espressione
Poi
Peraltro presa singolarmente va letta in tutto il contesto delle intercettazioni e queste intercettazione
Comunque di bassi lotta proseguirà anche al progressivo ottantadue sempre dello stesso tenore perché parleranno anche dire di arance perché bassi lotta anche proprietà
Parlerà anche di Dio Rosario comunque sappiamo che si occupava anche del commercio itinerante questa emerge dalle conversazioni sempre nel corso di queste conversazioni dal numero ottantadue
In realtà
Si riprenderà un po'l'argomento che
Cruciale perversi lotta ma soprattutto
Soprattutto si capisce con chiarezza che è di Dio Rosario non vuole sapere assolutamente nulla che di Dio Rosario vuole soltanto lavorare perché
E nel corso di questa conversazione che
Lo ribadisce Anna al suo interlocutore e
Addirittura ribadisce il suo interlocutore che non ha
O perlomeno fa intuire al suo interlocutore che non ha alcun intenzione
Di
Aiutarlo e di corroborato in questa
In questa sorta di vicenda che lo vedere un po'
Un po'dimesso il signor Fassino
Tra l'altro dirà anche io
Per questa gentaglia opposto deciso non ne voglio passare più guai me ne voglia andare a lavorare anzi me ne sono andata a lavorare mi voglio godere la mia famiglia e questo lo ribadirà spesso volentieri io così ho scelto scelto lavoro
Ma comunque
Che
Il signor Di Dio non abbia avuto alcun
Alcuni la interesse e soprattutto non abbia avuto
Alcun comportamento nelle né
Nei confronti di basi lotta né a favore e tanto meno di
Dei soggetti che avevano avvicinato il basi lotta lo dimostra un'altra conversazione perché
Annulla il venti febbraio del due mila
E sette nella conversazione numero novantadue
Ed è una conversazione che avviene tra DDA o Rosario ed è l'unica conversazione dove
Si ha la certezza che di Dio si incontra con Aiello in questa conversazione in realtà che avviene tra questi due sedute avviene tra tre soggetti tra questi tre soggetti che proprio di io e Aiello ed è quella famosa conversazione
Che riguarderebbe
L'estorsione Brunetti questa conversazione che del giorno successivo al conversazioni col bassi lotta
Il PD o Rosario non riferisce assolutamente ad Aiello di essersi visto con bassi lotta e quindi non opera nessun intervento nessuna intermediazione in favore o contro passino
Quindi abbiamo la certezza che dipinti io si fa i fatti suoi come peraltro afferma nella conversazione del diciannove come ritornerà ad affermare nella conversazione del ventisei
Del ventisei sempre
Avvenuta con
Sempre con complessi lotta
Come si lotta Vincenzo al quale addirittura
Addirittura dirà
Dirà
A pagina cinquantacinque e io non ne voglio sapere più niente
Mi devono fare una cortesia mi non mi devono assolutamente nominare se mi nominano non devono neanche ma mai parlare male di me
Perché io non sono nessuno non mi interessa a nessuno non voglio essere ambisca a tutti nuddu perché io lavoro e non voglio eccetera eccetera
è
Che di Dio non voglia essere ambisca ad un mutuo e che non voglia sapere più nulla
E che non voglia interessarsi
In realtà allo rileviamo anche nella conversazione del dodici maggio del due mila sette conversazione quattro mila centosessantadue delle ore dieci E quarantacinque che avviene tra di Dio e i fratelli Sant'Angelo
Sia alle pagine ottantasette ottantotto ottantanove e seguenti il DDA parlando con questi due soggetti
Dirà sempre che lui perché racconterà dei suoi trascorsi
Delle dei suoi precedenti penali del fatto che è stato detenuto al carcere dirà io non voglio sapere niente io posso scelto scelto di andarmene a lavorare
Io non non ho intenzione di avere a che fare più con nessuno
Ma soprattutto dirà anche io quando sono stato detenuto non mi ha pensato nessuno ottimi sono visto mi sono visto solo la mia famiglia quindi o dare la verità per questa gentaglia ma chi me lo fa fare
Questo è il succo del
Delle dialogo che avviene tra Sant'Angelo e il
E il Di Dio Rosario certo si dirà ma mi sforzo di quella conversazione si ravvisano dei comportamenti o perlomeno Bay
Un'ipotesi di al reato di usura
Questo è stato oggetto di controesame ed riesame nella colonnello Arcidiacono gli unici elementi che ne abbiamo sono solo questa conversazione queste conversazioni non abbiamo altri elementi
Le quali comunque risulta quanto sostenuto nella nel corso della lunga istruttoria dibattimentale
E l'ultima conversazione
Alla quale proprio si
Si comprende che di Dio Rosario comunque se n'è andato non non ha più intenzione di avere a che fare con questa vita e che non vuole più saperne nulla è quella famosa conversazione del tredici sette mila sette alle ore venti e quarantanove
Progressivo cinque mila cento metri
Nella quale il di Dio rosario quando discute con la Naselli sempre con riferimento alla tragedia che era stato ordita da Luca Ferraro nei confronti della famiglia di Dio
A un certo punto a lui dice chiaramente alla Naselli io cosa ho fatto ascoltato all'avvocato suocera perché chi ha il suocero della Naselli suocero della Maselli e conti Contini tu
Io cosa ha fatto ascoltato tutto assieme e me ne sono andato a lavorare onestamente perché io sì policy
Io mi quindi si metterebbero distinto in India parziale Michelle assecondarla però io che cosa ha preferito fare ho preferito andarmene a lavorare perché io non voglio avere nulla per fare perché
D'altra parte
Navata cioè dissi a seconda CPT ad Ezio ci spazi dal senso voglio essere lasciata in pace
Ma
Quali sono gli elementi per cui
La pubblica accusa ritiene che in realtà così non è
Perché dirà giustamente nella sua requisitoria il pubblico ministero dirà danno comunque
Dio è vero che in queste conversazioni dice così però anche vero che poi in realtà i fatti non sono andati
Come diceva in fondo il Di Dio Rosario perché cosa c'è c'è quella famosa conversazione la numero novantadue
Dopo in realtà sembrerebbe che di Dio ha un interessa per la messa a posto
E allora
A questo punto mi corre l'obbligo di dover analizzare e di dover verificare quelle che sono le dichiarazioni rese da Santo la causa perché perché Santo la causa
Nel corso della sua lunga deposizione anzitutto premettiamo che Santo la causa non conosce di un rosario ma nella sua lunga
Deposizione a un certo punto sia il diciassette gennaio del due mila
E tredici che è il trentuno gennaio del due mila tredici il Santo Natale ossa spiega un po'quale la l'organizzazione qual è l'arrivo
La ricostituzione della famiglia per come per come vi dirà lui ma bisogna vedere se è vero o meno tutto questo
Senta una causa prendiamo seppure egli cerchi di sminuire il suo ruolo perché di RAI Uno non è che avevo proprio ruolo apicale Santo la causa in quel momento comunque ha un ruolo apicale
Ha un ruolo apicale e tra l'altro il santo la causa
Viva anche che
Il conoscenza era un uomo d'onore era stato fatto uomo d'onore e conosceva comunque tutti gli uomini d'onore però guarda caso non conosce tutti o Rosario
E nonostante si ritenga di Dio Rosario abbia avuto un ruolo importante India nell'arco temporale contestato
E dirà io gli affiliati non li conoscevo io conoscevo soltanto i capigruppo da questi capigruppo però di Dio Rosario non lo conosce assolutamente non ha mai avuto rapporti
Però cosa succede cosa dice Santo la causa io ne ho sentito parlare da additivo Rosa da da Aiello Vincenzo perché Aiello Vincenzo Niro raccontata tante volte mi raccontava che effettivamente aveva problemi con
Questo uditivo che io non conosco e mi diceva Massimo dopo un minuto sono parole dette da Santo la causa un racconto esattamente il trentuno gennaio del due mila
Nel due mila
E tredici e dirà che Santo Natale e Santo la causa sempre su racconto fatto da altro soggetto dal D'Aiello nella specie
Queste consacrato dagli atti processuali Iraq che
Questo signor Di Dio che non conosce aveva dei problemi
Delle problematica con questo signor t. Dio perché questo signor Di Dio non voleva essere ha comandato voleva la sua supremazia tutti i costi sbatteva addirittura i pugni sul tavolo dice la causa nel verbale del trentuno
Gennaio del due mila tredici e a questo punto sorge
Doverosa una riflessione perché sicuramente quella che si era creata tra
Di Dio e
Gli altri componenti in quel periodo presenti sul territorio è una situazione sicuramente difficile perché dico questo non solo perché ve lo racconta Santo una causa ma perché
Tutto questo emerge
Da una serie di conversazioni che avvengono stavolta non tanto all'Agip all'Agip si intuisce che qualcosa non va già dalla febbraio del due mila e sette ma Incontrada Margherito
Vi sono una serie di conversazioni che
Di danno la certezza e vi danno sicuramente
La prova che vi era un contrasto fra Iddio ed altri soggetti
Perché andata riguardare le conversazioni che vi sono in contrada Margherito per esempio la conversazione del tredici maggio del due mila sette
E andrete a vedere che effettivamente i commi i commenti che vengono fatti nei confronti di Dio quando si va quindi io certo non sono
Dei commenti molto carini né nei suoi confronti né tanto meno
Nei confronti della sua famiglia
Per esempio si parlerà male del figlio si parlerà male addirittura del fratello si erano una serie di comportamenti i di comportamenti sicuramente non molto consoni nei confronti di chiosare quindi questo darebbe comunque la
Certezze la prova che vi sono delle frizioni ma
Quello che io mi chiedo sulla base di queste conversazioni che comunque confermano il dato che vi offre Santo la causa e quanto dice Santo la causa nel corso del suo lungo interrogatorio
La domanda che io mi pongo è di fondo è una soltanto e sicuramente un fatto strano perché era una situazione di
Di disturbo Perra Aiello su questi contrasti che vi erano questi dissapori di via Rodi di di Rosario che
Santo la causa soggetto sicuramente che aveva avuto un suo ruolo di rilievo non fosse mai intervenuto
Quando invece
In altre circostanze lo diranno spesso nel corso del suo interrogatorio pesi per esempio nel caso di una diatriba nata sorta con Seminara seminare un personaggio importante perché si minare colui che è regge il Calatino
Nel
Dal due mila sei al due mila nove momenti in cui viene arrestato per cui seminare viene arrestato nel due mila nel luglio del due mila
E nove per l'operazione od un one lo ricordo bene in realtà in quella circostanza lo dirà Santo la causa nel corso del suo interrogatorio nacquero dei dissapori con seminare io cosa feci siccome
Io ero più bravo a rapportarmi con gli altri più bravo a
Riunire un po'le questioni io in quella circostanza
Addirittura a partecipare all'incontro e cercare di sanare i contrasti che erano sorti
E invece stranamente in una situazione come questa
Dove vi sono dei dissapori evidenti tra di Dio è i colleghi altri componenti dell'organizzazione la causa pur sapendolo queste pur essendo stato messo a conoscenza in realtà non sia
L'intervento
Peraltro non dimentichiamo un dato di fondamentale importanza la causa santo per un determinato periodo temporale è stato anche detenuta è stato anche latitante nelle zone proprio di Palagonia era Marta
Eppure nonostante sia stato del sia stato la la sposto in quelle zone cognitivo Rosario dal nuovo non ha avuto
Non ha avuto mai rapporti quindi
Dicevo dalla dichiarazione di Santo la causa che è una dichiarazione sicuramente
Che assume rilievo e che stranamente vi dirò a noi come difensori ci torna assolutamente utile perché io non ho alcun motivo di diretti che Santo la causa letto
Gli atti del processo e quindi la sua autonomia verrebbe meno perché questo lo do per scontato Santo la causa è imputato è stato imputato in questo procedimento anche se ha avuto modo di leggere la sua posizione processuale vi dico anche che nella sua posizione processuale che era
L'omicidio di Santapaola sedici in quella posizione vengono un po'ripercorse quelle che ENEL sono le dinamiche
Che si muovevano all'interno dell'organizzazione quindi lo do per scontato che Santo la causa letto il processo peraltro era giusto era era imputato e quindi non intendo discutere sul punto
Ma quanto afferma Santo la causa che peraltro comunque sempre una dichiarazione de relato mi torna io devo dire utile
Duttile e sotto certi aspetti perché
Comunque e illogica e non si rapporta con il resto del dichiarazioni che fa
Quando riferisce dei suoi incontri con i capigruppo e quindi io ritengo che quanto affermato da Santo la causa con riferimento alla posizione di Dio sia soltanto il frutto di una sua deduzioni
Oppure di una sua suggestione perché perché cosa avviene
Il giorno prima perché viene sentito il signor la causa
Viene
Addio rossa e quindi la causa
Viene sentito il trentuno gennaio del due mila e tredici è
Ed è il momento in cui addirittura parla riferisce iddio Rosario pur ammettendo di limbo non conosce tutti di osare
E manifesta tutta una serie di circostanze nuove rispetto i verbali emessi al Pubblico Ministero verbali che comunque sono stati acquisiti col consenso
Della difesa verbali rese al pm e
Riporterà delle circostanze nuove a mio parere sono frutto di deduzione oppure di suggestioni giornalistica perché questa difesa ha prodotto gli atti giornale
La Sicilia
Del trentuno gennaio del due mila tredici certo si può dire che una coincidenza però anche vero che
Ultimamente i giornali on line sono veicolo di informazioni molte molti processi
Noi non li apprendiamo più delle aule di giustizia ma stranamente le apprendiamo anche gli atti processuali nei giornali on line
Ma
Purtroppo l'informazione si evolve Santoro causa comunque detenuto quindi può avere accesso non dico che ha detto la Sicilia perché materialmente non avere il tempo di leggere la Sicilia
Poi non sono col signor la causa quindi questo non sono in grado di poterlo dire però è anche vero che questa notizia riportata sul
Giornali del dissi sulla Sicilia che ne abbiamo prodotto
Era riportata anche on line e
Non è escluso che abbia potuto leggere questa notizia qual era la notizia la notizia era che il giorno prima erano stati sequestrati tredici milioni di euro
Al signor Di Dio rosari ma non si limitava soltanto i tredici milioni di euro sequestrati al ritiro Rosario sì
Spiegava un po'qual erano le dinamiche gli scontri contrasti che vi erano tra di Dio e Aiello addirittura che
Di Dio era inferocito nei confronti degli enti quindi è possibile attende gente
Perché no in fondo è detenuto nessuno gli può impedire di legge si sia suggestionato
E perché io dico che
Comunque quanto riferito è non solo de relato ma è anche frutto di deduzioni perché
A seguito del dell'esame del Pubblico Ministero il questo difensore opera delle contestazioni cadrà delle contestazioni
è vero è negativo
Ma perché le opere perché
Il problema non era che il Santo la cava e Santo la causa del verbale del quindici maggio
Ho delle dicesse nei trentacinque verbali non aveva mai parlato di Dio perché sappiamo che gli viene mostrato una foto lui non lo riconosce assolutamente però
Nel corso dei verbali nel nei verbali che questo difensore ha contestato Luigi Iddio Rosario pur non avendolo riconosciuto effettivamente qualcosa la dice
Quindi non è che non ne ha parlato affatto e decide è perché lo ricorda improvvisamente di parlarne dibattimento il punto non è questo il punto è che illumini nel
In nel corso delle dichiarazioni rese al pubblico ministero
Noi effettivamente
Pur non riconoscendo di Dio Rosario magari sollecitato
Di enti questa foto di Di Dio Rosario
Qui non sto a contestare il metodo non mi interessa assolutamente Luigi Di Rosario qualcosa la dice ebbi dice sì so che è compare di Tizio non so se per la figlia o per il figlio e so anche che c'era stata una discussione per quanto riguarda le note
Ma
Quanto detto al pubblico al detto in dibattimento non lo dirà non di non parlerà di
Diverbi di diatribe con Aiello tutti elementi nuovi che vengono aggiunti a dibattimento
E quindi questo ci deve portare a domandarci perché
Perché e soprattutto se la sua dichiarazione una dichiarazione avuto poi anche sulla circostanza ma
A domanda del pubblico la domanda il Pubblico Ministero ma era un uomo d'onore
Ma l'udienza comandante
è un comandante che voleva il suo spazio e d'altra parte se si rapportava con Aiello in un determinato modo modo lo sapeva che il livello era uomo d'onore
Quindi è chiaro che anche lui doveva esserlo anche questa è una deduzione e quindi è chiaro che dobbiamo valutare la dichiarazione di Santo una causa proprio
Proprio come una dichiarazione Renato come una dichiarazione con una dichiarazione che è frutto di suggestione deduzioni proprio per tutto
Tutto il racconto tutta l'excursus o che fa Santo la causa su determini sull'associazione sul suo ruolo sui sui
Sui rapporti Chiavenna con i capigruppo sulla sua latitanza
E quindi appare illogico e quindi appare verosimile e quanto detto sia frutto di suggestione perché si è di Dio fosse stato un comandante fossi stato un soggetto rappresentante di qualunque zona non importa se paragoniamo diramata sicuramente
Un contatto con Santo la causa l'avrebbe avuto soprattutto a fronte di un contrasto che era sicuramente fastidiose ora vedremo perché
Era sicuramente un contrasto che aveva determinato una tragedia il signor la causa sarebbe sicuramente intervenuto
Ma
Andiamo avanti nella
Posso pare un poco d'acqua no no non vogliono con solide basi culturali
Non lo so se dovrà ad un minuto di pausa forse è meglio
Lavorare per cinque minuti fa
Sì perfetto sì lo so parlo troppo lo so
Allora
Riprendiamo
L'excursus di questi atti processuali nel corso del dibattimento e nella requisitoria e state vinte evidenziato un dato si è detto che
I rapporti inizialmente tra Yellow e di Dio erano dei rapporti sereni
Io
Ritengo dalla lettura delle conversazioni Garlatti perché in realtà
Non non mi sento di dire che non fossero serene all'epoca ciò nel febbraio del due mila sette ma erano dei rapporti un po'di comodo
Come dire un po'neutri
E che questi rapporti a un certo punto si deteriorano nella
Nel sempre nel due mila sette
Dalla ricostruzione delle conversazioni dovrebbe essere intorno alla metà del dell'anno due mila e sette est
Ed esattamente io faccio questa ricostruzione dal intercettazioni che impegni che noi abbiamo
Intorno al marzo aprile due mila sette in realtà questi i rapporti si deteriorano perché
Per poi
Ritrovarsi di comune accordo
La parola forse un po'forte anzi d'amore e d'accordo nel
Successivamente nella
Nel due mila otto
Dicevo che
Qual è il dato che dimostrerebbe che un certo punto vi è una una frizione questo dato ci viene offerto da una serie numerosa di conversazione ambientali che avvengono sia in contrada Margherito
Che nell'autovettura di Bergamo nonché nell'autovettura di Costanzo e
Il soggetto che crea questa sorta di discordia
Tra i due sarebbe
Il così il soggetto
A nome Luca Luca che ha un negozio di di auto
Che ha un negozio di moto che si trova nel territorio di Palagonia quel Luca che comunque risulta dagli atti è un soggetto molto vicino ad
Dunque imputato che è stato giudicato nel rito abbreviato e mi riferisco a Costanzo questo lo rinveniamo dalle numerose conversazioni che vi sono agli atti trascritte
E sono nella conversione che avvengono nella conversazione nell'ambito nell'autovettura Mercedes MLA in uso
A Costanzo Franco e sono conversazioni che si fa riferiscono all'aprile due mila sette al giugno due mila sette dove si certificano dei rapporti molto sereni
E molto amichevoli tra al Luca Ferraro e lo stesso costanza e mi riferisco
Ad esempio di una conversazione del quattro sei due mila sette che dovrebbe essere il momento in cui la tragedia e proprio al suo culmina
E dopo viso troverete delle conversazioni molto amichevoli tra il Costanzo buca Ferraro
Che parlano tutti massaggi parlano di donne
Addirittura il Franco Costanzo chiederebbe al
Luca Ferraro sempre da quello che si interpreta dalla lettura di questa conversazione
Che darebbe anche di prestarli di passare dal negozio apprestarmi dieci mila euro
Perché dico che
La
Non sono io a dirlo sono le conversazioni intercettate e la ricostruzione che viene operata dagli investigatori
Che la tragedia e proprio Luca Ferraro perché che cosa avviene avviene che è un certo punto dirà il Pubblico Ministero nella sua requisitoria quando affronta l'episodio
Relativo proprio all'estorsione ai danni di Luca Ferrara un certo punto non si sa bene perché a questo Luca si inventa una storia perché non vuole pagare
Perché si ritiene che questo Luca Ferraro sia sotto estorsione
Alla sia sotto sto sessione semmai sia sotto il Parlamento sta apposto ad un determinato a determinati soggetti e quindi Luca Ferraro stanco in questa situazione decida un certo punto
Io dire una tragedia e siccome non vuole pagare perché è stanco di tutta questa vicenda voi vedrete dagli atti dovuti da che sto qui a leggervi le singole conversazioni
In primo luogo perché
Molte sono in continuo comprensibili alcune sono anche addirittura noiosa mai assunto dalla vicenda qua essa un certo punto Luca Ferraro sia è stanco e decidere
Di ordine a questa tragedia racconterà ebbe
Una situazione piuttosto spiacevole che coinvolge
Direttamente di Dio Rosario anzi coinvolge il figlio di Dio Rosario
E infatti il Pubblico Ministero giustamente quando chiede l'assoluzione io Rosario da questo episodio è sportivo dirà non si ravvisa alcun intervento
In senso di richieste estorsiva nel
Nel reato così contestato perché se
Di dico interviene interviene a tutela del figlio
E non c'è cosa peggiore quando ti viene toccato un figlio perché cosa dice Luca Ferrari o perlomeno che cosa si ravvisa
Dalle intercettazioni perché io sostengo che non è
Luca Ferraro che si alza una mattina e decide di
O dire una tragedia perché Luca Ferraro il soggetto che
Qui si è avvalso della facoltà di rispondere perché comunque aveva in corso un procedimento sempre per se non erro per il reato di favoreggiamento è un un personaggio un po'particolare innanzitutto è
All'epoca era il fidanzato della signorina sarà Contini figlia della signora Naselli che interlocutrice nonché amica con mare
Dio Rosario nelle intercettazioni del tredici
Giugno del due mila e sette ma
In realtà il duca Ferraro un personaggio particolare perché
Dirà addio Rosario nel corso delle sue delle
Sue conversazioni fornisce una sorta di appoggio per fare delle riunioni all'interno
All'interno della del negozio di autoricambi di autovetture che ha proprio Luca Ferraro quindi un soggetto in parte avvicinato se così vogliamo definirlo io sostengo che
Il Luca onerosi un burattino in questo procedimento o perlomeno in questo episodio sia un burattino che vi sia un muro un burattinaio che abbia comunque
Mosso le fila e abbia spinto il duca Ferraro o per la meno abbia utilizzato la vicenda Di Luca Ferraro per mettere in cattiva luce di più Rosario e
Di consento cambio di in particolar modo il figlio io
Tocco anche un campo che non mi compete io ritengo che questa tragedia si è stato ordita anche nei confronti del consuocero
Di di Dio Rosario cioè dell'odierno imputato Oliva Pasquale perché sono la dimostrazione le conversazioni che lo dimostrano tutte quelle che avvengono sull'episodio in contrada margherite mi riferisco alle conversazioni
Del dieci giugno del due mila sette al progressivo cinquecentocinquantatré cinquecentocinquantaquattro e cinquecentocinquantacinque
In realtà che cosa raccontando c'era a un certo o perlomeno che cosa avrebbe raccontato Luca Ferraro perché non lo apprendiamo dalla diretta voce di Luca Ferraro perché non c'è una sola intercettazione dove Luca Ferraro e diretto interlocutore che racconta questa vicenda
Superare avrebbe inventato che
La richiesta di messa a posto gli sarebbe arrivata anche per via di Filippo di Dio figlio dell'odierno imputato il politico che si sarebbe presentato all'operare gli avrebbe detto sai siccome mi manda la Rocca
Tu vitelli dare duecento mila euro cosa che poi si scoprirà
Con una serie di indagini a tappeto che in realtà non risponde asperità
E non risponde a verità anche per un motivo
Che Dio espresso all'inizio del mio intervento
Che la Rocca comunque non ha nulla a che vedere con dittico Rosario ed è proprio in quella conversazione del tredici maggio del due mila sette quando la quando DD ho parlato la Naselli dove diceva medica tragedia che mi stavano a ma hanno giusto giusto
Culla Rocca
E il riemergere anche dalle in fondo anche nelle stesse dichiarazioni
Nel difatti Umberto
Che per quanto di Fazio Umberto cerchi di rappresentare di Dio Rosario come soggetto vicino alla Rocca tutto ciò che afferma sul punto sono è frutto di sue deduzioni
Perché che cosa vi dice di di Fazio Umberto per poter spiegare questi rapporti di vicinanza che non conosce personalmente
Perché non li sa personalmente con la Rocca vi dice io ho dedotto che potesse essere vicino alla rotta solo perché è una volta la Rocca non mi voleva parlare perché c'erano dei contrasti con la Rocca circostanza che riferisce anche dei dati
A un certo punto siccome io ho mandato a chiamare DD o di Dio non è dovuto venire quindi io ho fatto due più due
Se è di Dio non viene e la rotta non viene perché comunque tutte e due si spaventa ed è quindi il teorema qual è che che è per questo motivo DDA vicino all'altro
Io cercato non so se sono stata bravo o meno ed dimostrarvi che la rotta
Che è di Dio non cammina assolutamente per la Rocca ma tornando alla
Lasciando questa breve parentesi che era un po'per riprendere un argomento che voi
Dimenticato quando il Trattato di Fazio dibattuto e alta vediamo che cosa succede
Attorno a questa tragedia torno questa tragedia vediamo che si intersecano una serie di conversazione la serie di conversazione che avvengono principalmente in contrada Margherito dove si
Sì cerca di dirimere un po'la questione di cercarsi cerca di scoprire esattamente gli arcani misteri che ruotano ma principalmente si dà ragione a Luca Ferrari
Si crede alla versione che viene raccontata
Data valuta Ferrara Costanzo addirittura si dice si dirà nel corso di queste conversazioni che avvengono in contrada Margherito sia addirittura che il
Il consuocero di Filippo Di Dio cioè il signor Pasquale Oliva sarebbe stata addirittura anche ripreso daglielo proprio perché difendeva il giustamente il genere in quanto non era assolutamente vero
Quello che veniva raccontato e addirittura
Era un po'rammaricato ma nonostante questo non essendo creduto si riprende il nel Pasquale Oliva facendo
Tra l'altro comprendere anche
Che possibilmente non conoscesse bene il genero che era un cretino che era sbirro come a suo padre e così via
Peraltro il culmine di questa tragedia la ritroviamo il nove sei due mila e sette ed è una conversazione lotto sei due mila sette una conversazione che avviene all'interno della Mercedes di Bergamo la mille trecentonovantadue
Alle ore undici ecco trentasette se non ricordo male dove in questa conversazione siamo a giugno del
Dal due mila sette dove in questa conversazione gli interlocutori dopo averne discusso di argomenti
Non importanti a questo difensore a un certo punto in questa conversazione gli interlocutori
E se lo diranno così perché riporto recando un po'quella che la
Vicenda e diranno sono interlocutori sono tre uno di questi è sedici Nicola che poi viene ucciso con un angelo Santapaola
La voce di
Che non
Che il signor Aiello direbbe ma tu Asahi Ida incomprensibile Ufj disarmo tramite adduco confidente sarà uditivo dovuto design
è su questi apprezzamenti ne abbiamo tantissimi anche in altre conversazioni
Prima Angelo e poi
Pichì indurvi minacci Caritas suffragio di Mila dopo Cangelosi chatta umani ci dissi Saro tutti pensi Katia Mammoli tragedia i tutta Coppola lascio stare attenti davvero
Oppure piani sopra la macchina picchi tu non può fare faccio tutto razzo Longo e ora si ingiù qui indù e Fossano a puntare il dito
La conversazione prosegue
E a un certo punto sedici Nicola
Continuando sulla disturbo che questi personaggi e che Saro di Dio che a quel punto ho sentito sentito appresso che stavano mordendo una tragedia nei confronti del figlio e quindi anche di se stesso
A un certo punto il
Sedici Nicola interviene
Dicendo che queste sono persone pericolose e quindi
L'unica soluzione potrebbe essere quello di darci non strutturata
Per cosa è inutile che qui vi spiego che cosa si intenda per strutturata stipulata si intende la cosa migliore è quella di ucciderli così evitiamo che abbiamo più problemi con queste persone anche perché apprendiamo
Da questa conversazione che ci danno contezza che di Dio Rosario se n'è andato a lavorare e non vuole sapere più niente a che cosa che di Dio Rosario in realtà cosa Ciarra zuccotto terrazzo Longo che dell'associazione se ne frega altamente
Scusate il termine ma e quello che si comprende da queste intercettazioni e che comunque questa tragedia aveva i toni molto forti no attendiamo anche da una successiva conversazione
Della quale comunque è stata data una lettura che noi non condividiamo perché a ben leggere la conversazione sembrerebbe che questa la conversazione di cui ora
A cui ora farò cenno che la conversazione del quattro settembre del due mila sette e che
Interviene trassata sarà uditivo e Oliva Pasquale la voce a essere uditive la possibili e Pasquale arrivassi
Comprende a distanza di tanti mesi che ancora in realtà questa tragedia in corsa che quest'attrito in corsa e addirittura i due soggetti commentano vecchi cioè Rizzoni tirannico all'OPA quando parlano di questo questo fatto di questa situazione che è stata
Verdi di ovunque ma anche per Pasquale Oliva è stata quasi una coltellata perché
S'era stato detto una cosa che non era vero si comprende anche nel corso di questa conversazione che addirittura di Dio rosari
Viene a conoscenza di quello che doveva succedere cioè che dovevano essere uccisi l'uno e il figlio
Ed è la conversazione esattamente del quattro nove quindi cassetta
Ma questo argomento
Nella
Della tragedia viene peraltro ripercorso dal Di Dio Rosario personalmente anche nelle conversazioni che avvengono con la signora Naselli alle signore Maselli intervengono delle conversazioni anzi un'unica conversazione che però
Porta più progressivi ed è la conversazione delle del tredici sei due mila sette alle ore comincia alle ore venti e quarantadue per poi finire alle ventuno alle ventidue qualcosa in questa lunga conversazione
Io sono fermamente convinta che la signora Naselli sapesse in realtà di che cosa è di Dio stava discutendo perché la signora Naselli chi è e la suocera di Luca Ferrari
E comunque una persona lex muore addirittura conti perché era sposata Consiglio Franco conti ed è una persona che
Addio Orsaria è legata da vincoli di amicizia
Tant'è che spesso nel corso della conversazione
L'occhiata il di Dio la chiama come compare e il la la Maselli e abbastanza affettuosa nell'interloquire con i TIR io sono convinta che la signora Naselli sapesse di questa tragedia
Sapesse esattamente che cosa era successo ed è anche uno dei motivi per cui possibilmente il di Dio Rosario nonostante faccia credere alla signora che prima di andarsi a incontrare non si sa con chi
Doveva parlare penso a colmare perché era giusto dirglielo io sono convinta che il signor Di Dio Rosario come avrebbe fatto qualunque persona
In realtà decide di vedere cosa sala Naselli perché secondo me di Dio Rosario fino all'ultimo non crede che tutto questo possa essere possibile e nel corso di questa conversazione si continuerà
A discutere di questa vicenda si parava riferimento a
Determinate trame colpite da da Franco Costanzo da da un certo Fiammetta
Si dirà sì manifesterà tutto il rancore tutto è sicuramente l'astio
E tutta la
Il timore in un certo qual senso anche
Di diritti o Rosario bene
Alla luce di queste conversazioni in realtà
Poi che cosa succede
Il Pubblico Ministero un certo punto
Dirà che
Nonostante questa situazione stia ampio contrasto che connota tutta questa vicenda inutili non sono io a dovermi spiegare i lascio a voi e si comprendono chiaramente
Da tutti gli atti processuali che emergono in questo procedimento
In realtà il
Il dopo questa tragedia che sicuramente a dei toni molto forti
Perché patto per il quale comunque di Dio la piccoli da Pasquale e lo stesso Di Dio Filippo hanno
Sicuramente
Hanno ottenuto per la propria vita consentitemi un po'forte ma è così almeno dalla lettura degli atti dirà il Pubblico Ministero nonostante questo momento di grande attrito improvvisamente i rapporti
Con il signor Aiello e corsi pietraia il venti di o ritornano rapporti normali
E possa ci transitare da sempre da conversazione ambientale esattamente da una conversazione se non ricordo male la conversazione del Nobel
Del nove sei del due mila sette
Nove sei del due mila sette ed è una conversazione dove
Stavolta gli interlocutori sono i il geometra Barbagallo
Lei hanno Vincenzo in questa conversazione sempre incontrare nei territori il nove volevo darvi un po'perché il progressivo deve essere un po'più precisa ma non riesco approvarlo
Nove sei del è il dieci il dieci dieci scusate
Il dieci settembre due mila ogni tanto anche a me la memoria un po'sfugge dieci sei del due mila sette in questa conversazione che abbiano e col geometra Barbagallo in realtà Barbagallo che cosa era conterebbe al
Al al suo interlocutore di essersi recato al rifornimento il suo interlocutore che Aiello dirà larga e chi non vive di telecamere
Sto sbagliando
è il nove infatti ricordavo bene
Cinquecentoquarantasette perfetto è il nove è il no
Quindi ricordavo bene non ricordavo il progressivo sarebbe stato impossibile consentite il nove giugno del due mila sei a un certo punto cosa succede il geometra Barbagallo avrà conterebbe
Geometra geologo geometra beni sono confusa San era presente a collegi comincia non non è un problema
Il geologo Barbagallo racconta ebbe di essersi recato al distributore al rifornimento dirà sarà pagata rifornimenti
Devo dire non viene fatto il nome di Di Sarro di Dio me potremmo dire ma siamo sicuri che andata rifornimento di Dio considerato anche che glielo già in data tredici cinque del due mila e sette
Il a seguito di una conversazione sempre con Barbagallo dice che in quell'rifornimento non bisogna andarci perché piano piano di telecamere anzi si lamenta che di Dio non l'ho avvertito pur sapendolo
E che quindi le da e da lì che lo considera più pericoloso di quello che effettivamente
Ma comunque vogliamo credere che è andato il geologo Barbagallo alla DC alle rifornimento di Dio pianura miao prospettato la possibilità di un lavoro
Sembrerebbe di al lavoro per conto del Comune se non ricordo male è un lavoro che comunque per l'importo di mille euro addirittura questione questi importi ogni Sandro Bondi mi sembrerebbe un po'bassino
E il geologo Carabba dallo dirà ben ma caso mai vediamo maturando quando torna Franco e Aiello dice no grande patto hutu ai pattuglie no dizione voleva parlare tutti può Franco testo mai giudici a Fausto Fagone
E quindi
Abbiamo dire secondo la
Costruzione che abbiano per averne accusa questo proprio perché
Era notorio
All'interno dell'organizzazione che comunque di Dio Rosario passa anche rapporti una fitta rette di rapporti politici perché conosceva Fausto Fagone
Conosceva San Giorgio Antonino in realtà proprio questa sua la possibilità di poter interloquire con i politici i falsi che i due possono ritornare d'amore e d'accordo
Ma in realtà non è così perché se andiamo a collocare temporalmente a questa questa conversazione questa conversazione del nove sei due mila sette
E quindi quando avviene il giorno dopo la conversazione del lotto sei due mila sette quando sedici nell'auto di Bergamo gli deve dare una spudorata
Quindi ritengo che sia un po'impossibile
Tranne che poi nelle tragedie tutto è possibile e allora vi è un'altra conversazione che darebbe secondo quella che è l'ottica della ricostruzione accusatoria la prova che i rapporti tra di Dio
è
E Aiello sono tornati rapporti sereni
Esattamente è una conversazione che avviene nel due mila otto questa conversazione se non ricordo male e del venti aprile del due mila otto
In questa conversazione del venti aprile del due mila otto che avviene sempre in contrada Margherito
In questa conversazione e Bergamo che interloquisce con Aiello egli dice cistiti idrico
Ho rifornimento
In sostanza in buona sostanza chiederebbe ad Aiello se
Per caso se n'è andato rifornimento perché secondo questa ricostruzione il DDA o doveva parlare con
Aiello per una questione che riguardava dei soldi che i problemi di soldi tra Costanzo con costanza e con i lavaggi stellare agisca si scoprirà essere anche perché
Viene prodotto agli atti un
Quello che ho carcerario avvenuto nel due mila e dieci
Di Bernardo Salvatore coimputato in questo procedimento però per un reato dinanzi alla Corte d'Assise se non ricordo male di favoreggiamento
In realtà a ben leggere questa conversazione
Noi e perché si dice che essa che
Possa essere il riforme possano incontro dovesse avvenire con di Dio Rosario anzi addirittura si dirà
è la prova queste che rapporti sono normali perché nonostante l'autorità
Di Aiello in questo caso è
Aiello che vada di Dio e non il contrario e quindi questo significa che il contrasto sia composto che i due si sono riavvicinati e
Questa è la prova io vi dico che sicuramente non è detto che quel rifornimento io non so se questo con questo
Questo incontro è avvenuto perché comunque non abbiamo agli atti né altre conversazioni né tanto meno altri atti da cui si dimostra effettivamente se questo incontro avvenuto e quale comunque
Tema avesse quest'incontro non è detto neanche che sia il rifornimento di Dio perché
Da cosa tra traiamo mille ricerche sia il rifornimento di che potesse essere riforma il rifornimento di Dio dal fatto che uno delinque degli interlocutori dice sì CU ma c'era a suo figlio va beh ma non è che il signor Di Dio e l'unico ad avere un figlio penso che altri titolari di rifornimenti abbiano dei figli
Ma a maggior ragione quando agli atti di questo procedimento risulta che luoghi di incontro
Era un solo il rifornimento di Dio dove peraltro non dove non si poteva andare perché fino al giugno del due mila sette Barbagallo appena sente il rifornimento dice no all'Agip
Dacci subito alla Camera e quindi era un luogo minata in quanto il pericolo qual era quello di essere ripresi e di essere perché era una zona videosorvegliata quindi io non ritengo che queste mie mento tratto da questa conversazione possa approvare che i rapporti si erano rasserenati
Ma a parte questo allora che cosa ci rimane ci rimangono altre due
Questioni e poi certo di essere bravi anni possibili vero
Rimangono altre conversazioni
No nel senso che
Nel senso che rimangono altre conversazioni che sono presente agli atti e mi riferisco ad alcune conversazioni che non ho ritenuto di
E non ritengo comunque di attenzionare particolarmente perché
Penso che queste conversazioni non dimostrino alcunché
Ad esempio la conversazione del l'uno aprile del due mila sette ed è una con la conversazione la mille settecento alle sedici e cinquantuno che avviene presso l'Agip da una conversazione che avviene tra di loro
è il consuocero Pasquale Oliva a questa conversazione è stata data tantissime tra Tanza perché quasi sembrerebbe che questa conversazione di Dio sia so una sorta di finanza grigio
Che a leggi dietro la figura di Pasqualino Aveta consigli a mio parare a ben leggere quella conversazione non c'è nulla di
Quindi di strano
Non annulla nulla di associativo quella conversazione al normale conversazione tra l'altro si affrontano anche i problemi
Che sono legati agli agrumi si affronta sì il problema di e di un certo continui incerto imprenditore conti ma è chiaro che a ben leggere quella conversazione
Vedrete che sicuramente non annulla
A che vedere infatti associativi ma soprattutto quella conversazione dimostra che cosa un rapporto tra normale tra consuoceri che si scambiano comunque consigli in maniera
Molto civile e comunque dimostrerebbe tutto al più
Che i due sanno e sono a conoscenza della tragedia che
è stato dita ai loro danni qui in via l'approva certificata che quella che la tragedia è cominciata già tanto tempo prima e i due aggiustamenti alle stanno discutendo
Poi che cosa abbiamo abbiamo altre abbiamo altre conversazioni che vengono utilizzate
In nel corso dell'istruttoria dibattimentale diamo per esempio la conversazione della
Delle cinque maggio del due mila sette presso l'Agip
Le ho trattate non in ordine cronologico come regola avanzato
All'inizio del mio intervento perché attengono comunque io non non le ritengo rilevanti
Per quello che è la posizione del criterio ma tengono l'episodio specifico per esempio la conversazione del cinque cinque due mila sette ha agito e tre mila novecentosettantaquattro alle ore venti e ventinove
E la tre mila novecentosettantacinque venti e quarantacinque in realtà attengono che cosa
Secondo quella che è la ricostruzione atto avvenuta di dibattimento ma anche la ricostruzione accusatoria attengono il famoso il famoso bigliettino zeta e dieci
Che riguarda che cosa riguarda è quel famoso biglietto che viene rinvenuto al momento dell'arresto di Lo Piccolo nel covo di Lo Piccolo esattamente il ventisette novembre
Del due mila del due mila e sette è in realtà in questo biglietto che ci sta scritto ci sia scritto
Mi Castri Alcamo Cinardo
No Severino no fratelli severi
Perché
Vengono citata queste conversazioni perché per la verità in queste conversazioni anzi in una di queste anzi in tutte e due le conversazioni effettivamente uno degli interlocutori che non è sano di Dio ma bensì si dirà essere il fratello Salvatore
In realtà viene fatto il nome di questi sederino Paolo
Ma non siamo sicuri che quando si parla di Severino Paolo nel corso di questa conversazione e vi prego di andarlo a leggere ma soprattutto vi prego di una cosa delle conversazioni io lo so che un lavoro immane
In mezzo a tutta questa mole di carte ma
Molte volte bisogna ascoltarle perché sono ascoltandole disse si capisce si comprende e quello che è il loro reale significato anche dal tono delle frasi per come vengono dette
Noi siamo sicuri che in realtà si parla si parli effettivamente dei sederino
Dei di quei famosi fratelli che dovevano comunque
Lavorare scalzando Cinardo
A mio parere no
E perché dico questo siamo sicuri che comunque di Dio si sia interessato in questa vicenda per fare lavorare i fratelli Severino è vero che i fratelli Severino ve lo dirà anche la causa
Effettivamente dopo lavoreranno in questo famoso parco di Mineo
Insieme lasci Nardo perché dirà la causa si troverà si trova un accordo però anche per una cosa
La causa di racconta tutta la diatriba che nasce attorno ai fratelli I fratelli sederino intorno a Cinardo e coinvolge sedici che coinvolge Santapaola dirà questo però stranamente
Non parlerà non sa nulla diritti o cosa
E io ritengo che se ci fosse stato un interesse di Rosarno sicuramente la causa dell'avrebbe dell'avrebbe confermato
Ma perché io vi dico che non
Riguarda assolutamente il parco di Mineo innanzitutto queste intercettazioni avvengono all'inizio tra due soggetti
E sono la voce
E di Dio Rosario la voce dia un certo contrari note Parlamenti arancia tra l'altro contrari non sembra
Praticamente il Sindaco perché è sempre al telefono quindi molte volte queste conversazioni queste frasi una
Luna rispetta all'altra vengono interpellate dalle conversazioni telefoniche del del contadino perché c'è la parte di questa conversazione dove il contadino parla con la moglie
Dicendo che ti passa PD Arisi no non ho mai nelle e così via
A un certo punto mentre stanno parlando di arance del mercato che non va a trenta chili di Dio Rosario chiamo un certo Vincenzo per dire domani puoi procurare ma sempre di rancio stanno parlando
A un certo punto interviene la voce C la voce ICI
Quale farebbe
Al pronunce avrebbe parlerebbe di un certo Severino
Durante mi la requisitoria che non attiene la posizione di Dio Rosario ma che riguarda ben altro imputato ed è anche riportata nella parte generale sia e che parlassero dei fratelli Severino comunque che del Governo non lavora
E che dovevano scalzare lo il
Sull'orlo Cinardo in realtà e
Fornita da un dato che nella conversazione
Nella conversazione
Del cinque maggio del due mila sette alle ore venti e quarantatré ed è quella nata nel mille novecentosettantacinque a questo punto però vi dico che viene utilizzato brogliaccio
Della polizia e il brogliaccio del rosso a un certo punto l'interlocutore
La voce dirà Nushi in avanti
Io vi dico andate a guardare la trascrizione sentita questa conversazione io l'ho fatto
A un certo punto in realtà la voce a dice o Cynar certo si potrebbe dire come gli ho detto io per Monte Catone potrebbe essere un errore di ascolto un errore di trascrizione
Però non è così perché comunque anche la lettura delle conversazione la logica che ci deve sorreggere è la voce di cosa dice che è contrario
Domani che sta parlando quindi di un rosario
Domani atta a sistemare
Che sta parlando quindi di un rosario poi interviene Salvatore perché stavolta la Samp Salvatore la voce domani ATA sistemare di scali Atelli vari tutto STU picchi ci vuole attrezzatura
Boscia cucinati
Cina potrebbe essere un soggetto io non non so chi possa essere ma sicuramente visto che stanno parlando di arance visto che stanno parlando di cassette da caricare
è chiaro che
Cynar di Saras sicuramente un soggetto che si dà per occupare della raccolta delle arance di caricare le arance e peraltro Cynar dia un nonché un cognome molto frequente in quelle zone
Soprattutto nella zona diramata nella zona di Palagonia nella zona di Agrama e Biancavilla
Questo per quel che concerne
L'episodio che
Riguarda il biglietto edilizia Italia dieci e la vicenda del parco di Milano questo per dimostrazione che di Dio non alcun interesse così come invece si vorrebbe dimostrare
Per quel merce che riguarda la vicenda è nota la vicenda è nota io non non intendo spendere una sola parola sulla vicenda e non ultima perché
Vi è una sola conversazione che viene riportata laddove comunque sì comprende lo hanno fatto i difensori che mi hanno preceduto e che si sono occupati di questa vicenda e la conoscono proprio perché
In realtà hanno avuto modo di approfondirla in realtà in questa conversazione dell'uno
Giugno del due mila e otto in questa conversazione
Riteniamo discusso poc'anzi l'avvocato strano che mi ha preceduto in questa conversazione sembrerebbe che
Viene spesso il nome di Dio Rosario e addirittura sembrerebbe
L'ulteriore una delle tante tragedie che comunque troviamo in questo procedimento
Tutto questo le motivazioni della spiega dell'anno spiegati i difensori che vi hanno preceduto mi hanno preceduto e quindi non starò qui a spiegare bene ma perché si utilizzano
Si utilizza la vicende note nel caso di Dio che non ha neanche contestato il capo di imputazione si utilizza questa vicenda è nota ed è comunque andata riguardare anche lo stesso
Aiello dello stesso esame dia lampo
L'esame e controesame DIA lampo il ventotto
Ventotto undici del due mila dodici che effettivamente la dice tutta sul personaggio dia lampo che sicuramente non è affatto un personaggio nota adamantino
Perché viene utilizzata questa vicende note viene utilizzata perché si dice che se troviamo
Il nome di
Di Dio Rosario se veniva utilizzato il nome di Dio Rosario per fare per incutere timore per poter ottenere qualcosa
Già nel due mila otto questo cosa significa che
Di Dio Rosario sicuramente ancora era un nome non dimentichiamo una cosa dittico Rosario comunque noi non siamo qui per negarlo idioma ossario era una persona che aveva riportato
Una condanna per associazione
E quindi
Non ha nessuna rilevanza quanto sostenuto nel corso del dell'istruttoria dibattimentale ma
Peraltro
Al durante l'esame di
Ma questo risulta anche agli atti della vicenda enoteca
Dio Rosario anzi per l'esattezza i figli di Rosario erano interessati in questa cooperativa all'inizio soltanto che prima che succedessero queste vicende e questo è un controesame che viene
Viene fatto dall'allarme alla lampo in realtà risulta chiaramente che già all'epoca di queste di questo guazzabuglio che ruota attorno alla vicenda e inoltre i i figli i diritti o si erano ritira
ATI da questa cooperativa questo a dimostrazione che ha di di Rosario non interessava assolutamente né che venisse spesso il suo nome né tanto meno porre il il suo carisma criminale fuori in atto il suo carisma criminale
Ma
Cosa
Se ma infatti Saro non ne sa più niente
Ma
Andiamo
E mi sto avviando alla fine del mio intervento
Quali sono altri gli altri elementi che
Troviamo
Nella attinente la posizione di medio Rosario un'altra
Elemento che viene utilizzato nella deposizione bella Vinci Cettina
E incise Tina ricorderete è stata sentita è stata sentita si preparano
è stata sentita nella durante l'istruttoria dibattimentale se non ricordo male lo stesso giorno del signora lampo il ventotto
Il ventotto tra
Correggerti mi correggo non era ventotto undici ma era ventotto marzo del due mila e tredici viene sentita lo stesso giorno dia lampo
Già signora vinci Cettina chi è
Signora vinci Cettina è un soggetto che era stata sottoposta ad estorsione da parte di un certo Rocco Caniglia o imputato in questo procedimento che prima
Era aveva deciso di collaborare con la giustizia poi si è scoperto che comunque
La sua collaborazione non era una collaborazione reato
Devo dire che io conosco bene queste dichiarazioni di Caniglia risultano anche dall'ordinanza di custodia cautelare se sebbene so che non possono essere utilizzate però devo dire che a me sarebbe tornato utile sentire Rocco Caniglia
E
Ho fatto approvato
A chiedere l'audizione di caviglia ma
E a produrre relativi verbale ma non ho ottenuto il consenso perché Rocco Caniglia
Il a ripercorre un po'quella che è la situazione nelle zone di Roma ritirarli di Palagonia in nel periodo che viene oggi contestato e chiaramente non ricco nonna assolutamente riferisce nulla in merito di più russa
A parte questa breve parentesi diciamo che
La vinci viene utilizzata per dire Iddio è un nome e perché che cosa avviene la vinci Cettina sentita dibattimento dirà
Che avendo ricevuto questa estorsione tra l'altro la vinci Cettina è un soggetto che è proprietaria di un distributore di benzina di benzina dirà delle stesse d'iniz dimensioni di quello di di di un rosario
E quindi ricevuta questa richieste sportiva da parte di questa amico d'infanzia questo certo Rocco Caniglia cosa fa impaurita decide mandi andare carabinieri è
Posso anche capire
Non so perché
Abbia deciso di mandare i carabinieri comunque decide di andare da
Video Rosario
Da di di Rosario che comunque conosce e lo conosce bene perché ti Dio rosario quando la signora vinci Cettina ha avuto bisogno
In passato di Dio Rosario comunque ha cercato di interloquire con lei mi ha cercato di darle una mano d'aiuto per
L'abbia per per qua di bar per aiutarla nella conduzione della sua attività
E questo è
è è una sorta di stupore da parte della
Della pubblica accusa che dirà nel momento in cui viene investito di Dio Rosati e perché comunque di Dio Rosario un'autorità per quel territorio
è un personaggio di spessore quindi per questo la vinci Cettina
Si è data da Dio Rosati e vi prego di andare a rileggere queste la requisitoria del Pubblico Ministero e del la deposizione della resta dalla vinci Cettina si renderebbe conto di una cosa che per inciso e Tina si reca
Dati Dio Rosario soltanto
Ed esclusivamente per amicizia soltanto perché il riconoscimento di un rosario un gestore di un rifornimento peraltro come lei è
Legge come come lo è lei e comunque di Dio Rosario al alla
Al racconto della della vinci Cettina che lì
Fa presente di essere stato oggetto di estorsione interloquisce dicendo non li devi dare assolutamente soldi non devi fare assolutamente nulla consiglio che io ritengo che sia
Più che sia se un consiglio giusto da dare a un amico da dare al
Ha una una persona che svolge la sua stessa attività e che si trovi in quel momento in difficoltà anzi dirà la vinci Cettina in un momento delicato della mia vita
Io
Ho cercato poi di aiuto economico da parte di di Rosario sono andata a cercarlo gli ho chiesto dei soldi ma di Dio Rosario mi avvertono genio non ti posso aiutare non ho nono
Venduto neanche l'arancia le arance quindi non ho come aiutarti quindi nulla di strano nulla di inquietante in questa vicenda
E allora che cosa ci rimane Ciman è da analizzare alcune dichiarazioni ultime dichiarazioni rese dei collaboratori di giustizia e poi alcuni episodi che spesso vengono ripercorsi bella deposizione del colonnello Arcidiacono quali la storia dei mezzi rubati
La stella la storia dello Selenia i rapporti con Fausto Fagone e i rapporti con la politica ritenuti radicchio Rosati
Che cosa quali sono in elementi che possono sorreggere
Tutte queste vicende innanzitutto se andiamo a riguardare la deposizione del colonnello Arcidiacono tutte le volte che si parla di
Usura anche nella vicenda dell'Eurospin laddove sarebbe stato interessato il Corsaro Giuseppe come mediatore
Anche quando si parla di mezzi rubati gli unici dati che vengono forniti sono quelli che si desumono da alcune intercettazioni telefono da alcune intercettazione ambientale
Si chiede ma che tipo di riscontro avete effettuato nessun tipo di riscontro ma a parte questo
Per esempio nell'ipotesi dei mezzi rubati in realtà vediamo come
A seguito di perquisizioni
Avvenute negli anni vari sia all'Agip sia negli nei vari terreni nelle varie proprietà agricole di di di del figlio di Dio Rosario
Sono state effettuate delle perquisizioni e quindi sono stati posti sotto sequestro anche i mezzi
In quella circostanza bene non è stato rinvenuto un solo mezzo rubato all'interno di quella proprietà quindi cosa abbiamo alla fine abbiamo dei dati che si intuiscono si desumono da delle intercettazioni
Ma che in realtà è difficile poter dire che questi dati possono comunque avere un risvolto di natura associativa o possono comunque dimostrare che in realtà vi siano delle
Possono assumere dei connotati di tipo associativo
E ad andiamo ad analizzare quindi dicevo i collaboratori di giustizia Santo la causa ve lo risparmio perché l'ho già trattato di Fazio stessa cosa Mirabile Giuseppe anche rimane cosa rimane da trattare D'Aquino Gaetano
Che viene sentito
Al anzi cominciamo da Barbagallo perché cronologicamente viene sentito prima Barbagallo
Cominciamo da Barbagallo Ignazio che viene sentito l'undici dieci del due mila dodici undici dieci del due mila dodici interessanti sono le pagine trentanove e quaranta di questo verbale e la pagina quarantaquattro in questo verbale mi dirà sì io di Dio lordo Rosario lo conosco
Lo conosco perché una volta sono andato all'Agip insieme ad Aiello Vincenzo perché doveva andare a incontrare un'altra persona
è in pratica mi hanno presentato di Dio Rosario la domanda illogica e ma come mi hanno presentato come la stessa cosa no me l'hanno presentato dirà dibattimento come un amico nostro
A quel punto la difesa incalza perché avendo conoscenza
Dei verbali rese al pubblico ministero decide
Io non so dal dalla lettura del verbale devo dire risulterebbe che
è stato espresso il consenso da parte sia del difensore di Dio ma anche dal della difesa di Riva Pasquale di produrre
I verbali resta il pubblico ministero dalla
Dal Barbagallo Ignazio perché quei verbali sono stati oggetto di frequente contestazione né controesame
In realtà da questi verbali che cosa risulta risulta che effettivamente per la prima parte Barbagallo dice la verità ho conosciuto una volta sola di Dio Rosario l'ho visto quella sola volta rifornimenti
Mi è stato presentato ma non come la stessa cosa e quindi questo cosa significa non è uomo d'onore perché mi è stato presentato non come la stessa cosa
Vi era dibattimento ma mi è stato presentato comune amico nostro bene a seguito di una contestazione a pagina quarantaquattro con una dichiarazione resa in data ventiquattro novembre due mila
Due mila nove ed venticinque novembre due mila nove in realtà a una precisa domanda del capitano dei carabinieri che allora era presente all'interrogatorio viene chiesto ma Dio
Lì venne presentato comune amico vostro dice no non mi ricordo probabilmente a dibattimento dirà
No invece ne venne presentato come un amico nostro giustamente
La difesa contesta la difesa contesta la risposta e la solita risposta che danno i collaboratori di giustizia ma io non so che dirle la verità sa qual è che
Ma è chiaro che se di Dio era presente via rifornimento è chiaro che era un amico nostro è chiaro che essa era lì che stava presente è chiaro che era un nuovo vicino un amico nostro
Bene io ritengo che questa dichiarazione di Barbagallo debba essere valutata adeguatamente soprattutto alla luce anche
Della contestazione che in questo caso mette proprie rilievo una discrasia tra quanto detto prima e quanto invece affermato al dibattimento
E comunque che
Di Dio in realtà
Poi peraltro il Barbagallo non riferire annulla sudditi Rosario e non dimentichiamo una cosa che Barbagallo stesso che vi dice io me ne andavo con Aiello perché perché
Aiello voleva che istruirli
Perrella impresse quindi giravamo i vari imprenditori in modo tale che sesso se per caso succedeva qualcosa io ringrazio di sapere le questioni associative però pubblico avendo ricevuto pure essendo investito di queste
Di questa i riti quest'incarico rilevante Barbagallo comunque sudditi o Rosario non sa nulla se non che
è gestore di rifornimento di di benzina non sa assolutamente altri
E passiamo ad Aquino Gaetana
Da qui non vietano viene sentito l'otto undici del due mila dodici
è
La dico la dichiarazione di D'Aquino Gaetano è una dichiarazione sicuramente dell'altro
Grato perché Peppino Gaetano sì vi dirà io ho conosciuto rinvio Rosariello conosciuto esattamente al carcere quando di Dior Rosario era detenuto per l'omicidio ce l'hanno persa ente anche ad altri no di parlava dell'omicidio ce l'hanno Marsango ma
Non ha alcun rilievo dal punto di vista giuridico perché è chiaro che
Entra nell'entourage del gossip carcerario perché è logico che si faccia corsi più carcerario una volta che si è detenuto
C'è però io so perché me lo ha raccontato l'Egitto mantella che comunque di Dio Rosario era un gran personaggio
Rappresentativo che era una persona importante non so se di Dior Rosario uomo d'onore e quindi è un'ulteriore dichiarazione de relato
Tra l'altro dirà anche di non avere mai avuto rapporti conditi Rosario e comunque si riferisce ardente momenti che non hanno nulla a che vedere con questo processo ma che sicuramente sono
Poterti dal giudicato anche perché sto il soggetto di riferimento la fonte sarebbe Egitto e Pantani Larocca e non so da quanti anni sono
Ahimè detenuti
Ma
Vi è un altro episodio che vi consegno ad Aquino Gaetano
Che secondo me è assolutamente irrilevante vi racconta D'Aquino Gaetano di aver visto però nell'ultimo periodo
Nel due mila otto a seguito della campagna elettorale per l'elezione se non erro perché non ne capisco di politica ma comunque se non erro era dell'NTA
Per le elezioni che dovevamo appoggiare il
Benissimo Presidente Lombardo Presidente Lombardo in realtà dice io in quell'occasione ho rivisto di Dio Rosario devono avere redditi Rosario lo vede in una di turismo
Dove c'è un tavolo immenso intanto
L'immenso perché c'era un centinaio di persone centinaia di persone mi dice
Sì la domanda ma c'erano anche mafiosi si c'erano mafiosi c'era un tizio che era vicino Santo Longo checché io l'ho riconosciuto però c'era un anche un sacco di imprenditori agricoli c'erano un sacco di commercianti
E racconterà di questo
Di questo incontro di questa mangiata se così la vogliamo dire di questa mancata dove a un certo punto
Il fatto che di Dio si sia alzato secondo il suo racconto ed era seduto a capotavola
E avesse profferito un comizio quasi elettorale in favore di Raffaele Lombardo
Questo sfacelo sicché di Dio per per D'Aquino possa in un uomo rappresenta un una sorta di rappresentante un uomo di un certo carisma di un certo rilievo
Ora noi abbiamo prodotto ai sensi del cinquecentosette delle planimetrie
Delle prime TIA perché più volte è stato oggetto di controesame
Da parte della difesa ma questa
Agriturismo me lo vuole me lo vuole descrivere perché effettivamente ci sembrava inverosimile che c'è un centinaio di persone potessero trovarsi tutte seduti attorno a un tavolo una cosa un po'impossibile
Abbiamo chiesto più di una volta ma com'era ce lo descriva dove si trovava lui addirittura risponderebbe avvocato se gliela porto con la mano forse c'è una porto se non se no non mi anche mi ricordo ma dovrà essere alle zone dirà Maccanico sono zone che non conosco
Ma è agli atti abbiamo prodotto delle planimetrie dove
Dato che risultano che in territori di la macro ci sono due soli agriturismo questi agriturismi
Secondo lettera liberi le planimetrie prodotto e non rispecchiano assolutamente le caratteristiche così come descritte da D'Aquino
Ma per la verità devo dire che questo episodio poco importa perché nulla di rilevante apporta a livello associativo anche perché è quello che spesso si è dimenticato in questo processo acché

Sì è sponsorizzata tanto la sentenza di condanna per associazione di tipo Rosario tale da attribuirgli un marchio indelebile mafioso però si è dimenticata una cosa che comunque emerge sia dalle sentenze passate in
Vietato ma emerge anche
Dalla documentazione che ha prodotto
La difesa che di Dio Rosario comunque in passato è stato anche un politico
Perché è stato sindaco a Castel duty che è stato assessore è stato consigliere comunale è stato componente di una Commissione a Palagonia quindi diciamo che è di Dio Rosario altra fare il mafioso ha fatto anche il politico e quindi è uno che di politica ne capisce
E che comunque racconto di declino che si riferisce alle elezioni del due mila otto non possa corrispondere assolutamente
E che non sia vero lo dimostra una conversazione che avete a questo agli atti di questo processo che abbiamo fatto scaltra scrivere noi la trecentocinquantasei del ventinove
Dicembre del due mila nove che avviene tra astuti editti usato da un certo punto viene accesa la televisione
E
Chi vi guardano la televisione via interlocutorio Presidente Lombardo e lì cominciò a raffica di commenti negativi sul Presidente Lombardo che non sto qui a dire e che non ci interessano e comunque per un per questo procedimento
In realtà c'è un procedimento in corso e non è questo questo tribunale che deve giudicare questi fatti
Quindi abbandoniamo Dal Pino
Che cosa ci rimane ci rimane
Di trattare
I rapporti politici i rapporti con i politici e passiamo ad analizzare
Breve brevemente quello che è il rapporto tradita Dio e Fagone Fausto
Sulla rapporto tra DDA Fagone Fausto quasi sono gli elementi per dire che comunque
In realtà c'era un rapporto di vicinanza a nessuno almeno questa difesa non ha intenzione assolutamente di negare che non cito che ci fosse un rapporto di conoscenza traditi io
E Fagone Fausto anche perché questa difesa parte dal
Presupposto Chedidi o comunque oltre a essere un mafioso è stato anche un uomo politico ed è stato un politico all'epoca della
Del all'epoca in cui il padre di Santini il padre di Fausto Fagone ricopriva la carica di Sindaco nel Comune di Palagonia e quindi lo conosce per vicende politiche
Ma
Quali sono gli elementi per cui si dice si dice che in
Di siano state delle interferenze
Belle delle interferenze una vicinanza con Fausto Fagone qual è l'elemento eclatante lamenta eclatante sembrerebbe che Fausto Fagone mantiene rapporti convinti io che è un politico
Ma in realtà cosa abbiamo agli atti abbiamo una cooperativa offre lei
La cooperativa o se lei ha
Sarebbe quella famosa cooperativa che ruota attorno a sarà conti la figlia dell'alla Celly
Che in quel nella conversazione del tredici giugno del due mila sette spesso e volentieri si fa riferimento a questi incarichi non è questa
A questa possibilità di lavoro che è stata offerta alla sarà conti Egidio Rosario direbbe sì ma ma in fondo la gente chieda ma io posso fatto aiutato un amico una la figlia di un amico mio poi bisogna vedere se è vero che comunque
Il la signorina conti abbia avuto questo incarico all'interno della cooperativa incarico peraltro durato pochissimo e sembrerebbe anche senza remunerazione che comunque l'ha fatta uscire da una forte depressione se abbia avuto questo incarico
Per interesse esclusivo di di usare seppure lo abbia avuto per motivi personali sicuramente che mettono già dalle conversazioni dal tutte le conversazioni del tredici febbraio due mila sette
Per esempio un interesse personale da parte di Fausto Fagone nell'nei confronti della signorina sarà conti
Ma al di là di queste di queste circostanze che emergono e comunque dalla
Dal dagli atti processuali in realtà poi quali sarebbero questi rapporti
Cosa
Vogliamo considerare vogliamo considerare quel famoso lavoro megagalattico e quasi assurdo che doveva
Per cui ridicola uteri Sangiorgi lo stesso
Lo stesso Fausto Fagone si incontrano nell'ottobre del due mila otto a Roma in quella banca svizzera
è un lavoro di cui non abbiamo assolutamente traccia non sappiamo se poi è andata avanti ma sembrerebbe di no perché era un'operazione fantomatica i pediatri un'operazione assurda
Perché
Cosa quale sarebbe l'altro l'altro elemento i loculi di Palagonia
Ma i loculi di Palagonia quale dato abbiamo che certifica comunque che questo lavoro si è andata avanti nulla ci sono delle conversazioni che avvengono e il dodici gennaio del due mila otto tra Di Paola che
Si occupa di prodotti fu funerari
Microtim capita durante i funerali e con il signor Di Chio e in queste conversazioni
è di Dio che parla ma non di Dio mafiosa è di dico il politico che dà dei consigli su come comportarsi e politicamente per poter
Parte di partecipare a una futura gara cosa che poi non si è assolutamente realizzata
In realtà qual è l'atto
Che noi abbiamo secondo il un lato
O gli atti
Che il Sindaco Fagone ha compiuto nei confronti della o in favore dell'associazione nessuno
Soltanto un rapporto tra di Dio Rosario rapporti tra peraltro neanche frequenti perché quando vi erano le campagne elettorali non sembra dagli atti che il signor Di Dio abbia sponsorizzato la campagna elettorale di sapone
Sembrerebbe anzi dalla conversazione del venti
Del tetti
Interventi del venti aprile del due mila otto che in realtà ad organizzare le mangiate ad organizzare le sponsorizzazioni una conversazione in contrada Margherito fossero altri soggetti che sicuramente avevano dei rapporti di vicinanza maggiori
Rispetta di più Rosario e comunque nulla di strano
Perché
In
E qua tocco un campo che magari non mi compete in realtà il politico aumento una voce di conoscenza che spaziano spaziano dalla persona perbene alla persona pregiudicato
Perché proprio il tipo di lavoro che ha scelto di fare che comporta questo soprattutto in zone come quelle Palagonia come zona
Zone come quella diramata
E cosa abbiamo agli atti abbiamo uno stop un servizio di osservazione un servizio di osservazione che è quello del tre maggio del due mila
Del due mila sette
Che avviene presso l'Agip quando allorché mentre Sangiorgi Contarini additivo stanno discutendo davanti all'Agip torto punta alle venti e trentasette arriva
Una un'autovettura Leon grigio con una lampeggiante l'autista rimane
Dietro lato passeggero dirà il Sindaco sonore Sindaco scende a un certo punto si mettono a parlare
Ma non in un luogo appartato sempre lì al rifornimento rifornimento che visibile a tutti un rifornimento dove comunque le le le le forze dell'ordine vanno spesso e volentieri a fare benzina di abbiamo prodotto le fatture
Parlano non abbiamo la registrazione di questo colloquio quindi e poi alla fine si salutano con un bacio
Ma che cosa vogliamo sostenere che siccome
Fausto Fagone camuna un pronto sicuramente
Perché ha studiato in Svizzera se frequenta di Dio tutto quello che che viene fatto diventa mafioso o se è di Dio bisogna dimostrare che ci sia un interesse che di Dio abbia abbia agito nell'interesse dell'associazione questa prova gli atti voi non ce l'avete se non
Delle
Delle circostanze che possono
Sicuramente anche dal punto di ma morale possono essere discussa e messa in discussione ma certamente non possono
Provare assicura un interesse è uno sfruttamento delle forze politiche in favore dell'organizzazione da parte di più rossa
Ma
Vediamo
Di trattare
L'ultimo argomento che secondo me è il cuore della
Del della causa insieme alle sentenze passate in cosa giudicata perché
è quell'argomento che ci consente di dire che il ruolo che è stato costruito attorno a Di Dio Rosario tale nome
E mi riferisco alle dichiarazioni rese da mirabile Paolo
Mirabile Paolo viene sentito a dibattimento in data nove maggio del diciotto aprile del due mila e tredici è in sede di controesame il nove maggio del due mila tredici inabile Paolo
è il fratello di viabile Giuseppe Luigi
Interviene
Si definisce la mappa territoriale
Interviene un certo punto
Nella due mila nove
Interviene nel due mila nove e assume dopo una serie di dirà lui di incarichi che gli vengono conferiti da
Determinati gruppi a Catania
Anche dopo aver collocato collo il fratello Giuseppe perché lui dice io mi sento un mio fratello Giuseppe io
Ne parlavo col mio fratello Giuseppe tant'è che vi è l'operazione
è presto se non ricordo male dove si parlava appunto anche se a bacca di difatti associativi interviene
Ad occuparsi della zona del Calatino
Bene il mirabile Paolo e sarò brevissima perché vi prego di andare a verificare le dichiarazioni di mirabile Paolo perché sono
Importantissime ai fini del di definire qual è il ruolo e se ha un ruolo c'è stato da parte di Dio Rosario all'interno dell'organizzazione in realtà il mio il mirabile Paolo
Il mirabile Paolo un certo punto dirà che non conosce di Dio Rosario o perlomeno ad essere del tutto onesti
Bisogna dire che
Parlerà di di Rosario soltanto a pagina trentasette quando a un certo punto racconterà che
A seguito degli arresti dovuti all'opera e l'operazione hybris
Vi era stato chiesto di
Dare di fornire lo stipendio anche di Dior lasciarlo ma perché era un amico fraterno
Dedico Rosario mirabile Paolo non dirà nulla nessun ruolo attribuisce a Di Dio Rosario eppure ricostruisce quella che egli ha mappati territoriale soprattutto nella zona del Calatino al momento della sua scarcerazione
E allora io mi chiedo alla luce delle dichiarazioni di mirabile Paolo che comunque si attribuisce un ruolo che comunque descrive determinate situazioni dice
Afferma di essersi interessato in prima persona
E peraltro in un momento in cui questo importante Aiello Vincenzo era stato arrestato perché io lo Vincenzo era stato arrestato il nove
Ottobre del due mila nove questo punto io mi chiedo ma se
In precedenza vi erano dei contrasti
Tra Aiello e di tiro perché comunque vogliamo credere alla causa che dipinge di Dio come un comandante che voleva il suo spazio
Non c'era migliore occasione che una volta arrestato Aiello se ne erano dato davanti il signor Di Dio cominciava veramente a fare il comandante come dice la causa
Eppure questo non avviene perché questo dato che lo consegna mirabile Paolo che
DDT io Rosario non sa nulla
E allora qui
Cosa dobbiamo
Dobbiamo fare dobbiamo tirare un po'le conclusioni in tutta questa vicenda è alla luce di tutte le argomentazioni che vi ho esposto
Io concludo non vi discuterò l'estorsione Ferraro perché ritengo che comunque sia chiara anche perché condivido pienamente la ricostruzione operata dal
Dalla pubblica accusa
Credo di dover chiedere la Sul che chiedo di doverne
Di dover di chiedere l'assoluzione per per il reato di cui al capo a ma
Due parole devo spenderla per l'aggravante del secondo comma perché ritengo che
è necessario me lo impone il mio dovere professionale perché ritengo che comunque tutti gli atti che Dio indicato sicuramente in maniera disordinata in maniera confusionaria un po'presa dall'emozione un po'presa anche dalla stanchezza
Dimostrano con certezza che di Dio
E mi riferisco non solo alle intercettazioni ma mi riferisco anche I collabora soprattutto ai collaboratori di giustizia che di Dio
Nella
Zona diramata o di Palagonia e questo è un dubbio che io non riuscirò forse
Mai a sciogliere perché sin dal primo momento colletto questo procedimento ed esattamente statuti tre anni fa
Preparavo le note per il quarantuno bis ricordo mi sono posta diversi quesiti mi sono chiesta ma questo dittico dove sta starà Marta sta Palagonia perché devo dire ancora io non lo compressa oggi forse gli atti processuali hanno un po'
Risolto il mio dubbio il mio dubbio nel senso che di Dio non può essere considerato un comandante se vogliamo definirlo con questa espressione tipica
Di un po'pittoresca di la causa non può essere un comandante perché
è un comandante ma non ha un esercito
Perché sarebbe un comandante che se la canta e se la suona non ha nessuno da gestire nessuno da coordinare vogliamo credere alla causa che vi dice sì aveva due ragazzi Buscemi e Oliva non è così perché
Innanzitutto è solo la causa che bello ve lo dice
Non c'è nessun riscontro anzi viene il riscontro del contrario perché nell'intercettazione di bassi lotta con bassi lotta il diciannove febbraio del due mila sette
Borghello l'ha ottenuta ottanta la ottantadue la numero ottantadue
Andatela riguardare vedrete che si fa riferimento a un tale Massimo e devo dire che gli appellativi che vengono dati delitti io non sono poi molto molto cristiani nel molto favorevoli e quindi non sembra affatto né vi sono atti che possano
Per i quali possiamo sostenere serenamente che di Dio
Comunque avesse del ragazzi da gestire o da coordinare quindi sarebbe un comandante senza con un ragno ma senza sudditi sarebbe senza esercito ma a parte questo e mirabile est mirabile Paolo
Che
A tre
Qualsiasi spazio nostri Gruppi perché mirabile Paolo non lo conosce
Di Dio Rosario per lui è un personaggio assolutamente sconosciuto e poi abbiamo le sentenze passate in Costa giudicato
Le sentenze passate in in cosa giudicata e mi riferisco alle sentenze Dionisio la sentenza della Corte d'appello un po'sono un po'il processo di emise un po'la mamma di questo procedimento perché molti personaggi che abbiamo
Lasciatemi venisse oggi ritroviamo qui quando sentiamo i collaboratori di giustizia ma anche nella intercettazione in quel procedimento vi erano due personaggi che erano comunque dicendo Pietro che abbiamo
Ho citato nell'intercettazione di Montecatone e per non più la Sebastiano personaggi e quali venivano contestati dei ruoli specifici veniva contestata l'aggravante ad dicendo che ha detto di aver rappresentato la zona diramata e ai rampolli assenteisti a
Veniva
Avveniva
Veniva comunque contestata la medesima aggravante di aver comunque diretto promosse organizzato l'organico il l'associazione nella zona del calati bene la sentenza della Corte d'Assise di Catania che ha giudicato
Il Rampulla Sebastiano escluso l'aggravante ritenendo che comunque necessita e questo è un principio giuridico un principio che già ritroviamo sentenze sicuramente più antica la sentenza Orsa Maggiore per esempio vicini
Che si è occupata dell'esclusione dell'aggravante del Capo il promotore con riferimento ai capigruppo ma ritengo che qui
Cambiando l'ordine dei fattori risultato non possa cambiare la sentenza battaglia più tredici che proprio affronta il problema dell'aggravante del ruolo
Del dell'aggravante del Capo il promotore del dello ruolo di organizzatore e attorno e poi abbiamo la sentenza
Di omissione
La sentenza e Genisio gruppo Cannella del ventisei aprile del due mila sette che anche a dice lo Pietro cugino diritto conti che rappresenta
Il territorio di amaca ha escluso l'aggravante della di cui al secondo comma e per cui oggi e vi chiedo
Nella Camera di delle deliberazioni di riguardare tutti gli atti conseguita e con attenzione soprattutto di valutare le sentenze passate in giudicato che forse sono una fissazione in questo procedimento ma io ritengo
Che
Siano importanti per poter definire il ruolo che viene oggi attribuito al di Diolosà Rosario poter serenamente escluderle sicuramente l'aggravante per così come contestata grazie
Grazie a lei avvocato
Dicevo
Sono state io sono pronta
Se
Sono
Nessuno lo abbiano già da prima no collega domani a un'udienza da prepararci e quindi mi rappresenta difficoltà continuare perché ha bisogno di altro tempo per lavorare questa sera
Quindi questo punto
E lo so sì
Allora
I vostri programmi finora non sono stati molto rispettati presente io
Devo trattare sono l'estorsione Brunetti e le delle misure patrimoniali
Io ritengo che in un'oretta dovrei concludere
Qualcosa forse possono sforare ma non di molto ecco questo
Quindi e dovrei fare poi delle subordinate ma insomma anche quelle non credo che mi permetto faranno perdere eccessivamente molto tempo
Abbastanza abbastanza impegnative ci
Riferendo
Io permetto
Potrei andare io al trenta Presidente se lei ritiene
Il tre non so che programma e è previsto invece che il tre pure il programma nutrito
E nutrito
Presidente Presidente ma possiamo far parlare l'avvocato apparsa inizia a posticipare la discussione non ho
Non a posticipare no in ogni caso collega Cermelli ma essa con lei c'è un'intesa e la rispetteremo una proposta con legge utilizza la rispetteremo
Allora io direi così intanto per il trentuno esaurisce la sua discussione così terminiamo con l'opposizione
Ecco il trentuno l'avvocato passa inizi
L'avvocato Grasselli
E poi ci ci sarà Cina dove posizione Cinardo e Fagone
Poi dovreste ultimare la posizione Oliva e non la potrete ultimare iniziale
No alcune parti di oliva sono già state discusse
No si farà
Lo zio dico affitti dovesse essere spazio in trentuno ma io
Tendenzialmente da escludere dico potrebbe fare le estorsioni in modo che poi la
L'Associazione diverse discontinuità

Senta ventisei treni ci sarà alla
Ci sarà lo spazio per completarla tutte che avevamo previsto e ci sarà l'oggi ma due udienze ristretti e sarà spazio sui sinistri e ci sarà lo spazio
Quindi Presidente per essere chiarissimi allora il trentuno io non dovrei non sono in programma
Direi che impossibile francamente poi se lei
Prego
Infatti ha detto ed è impossibile proprio per fare il PIL gradino successivo al molto difficile speriamo oggi purtroppo abbiamo perso due ore questa mattina speriamo il trentuno di poter
Conto conto sulla sulla tempestività della
Problema rinuncia per Santapaola sì ma l'istanza la facciamo però Presidente
Non è detto abbiamo poco fa ha parlato
Possiamo andando anche lasciarlo a verbale
Si pensi signor Presidente signori del Tribunale alla luce delle notizie odierne che riguardano il signor Santapaola Vincenzo noi avanziamo istanze approfittiamo della presenza del signor Pubblico Ministero
Affinché il Tribunale autorizzi il il dottor Giosuè Franco medico di fiducia del signor Santapaola a recarsi presso la struttura e la quale attualmente detenuto
Il signor Santapaola che credo sia la struttura carceraria Sandro Pertini di Roma
Perché possa visite procedere a visita eh chiedo l'autorizzazione in questo senso anche visionare
Ed estrarre eventualmente copia
Di tutte
La cartella clinica ed eventuali esami
Successivi anche al suo trasferimento
Comunque di tutto il carteggio sanitario che riguarda il Santapaola grazie nullaosta per quanto riguarda il pubblico mister l'accoglimento dell'istanza meno allora non
Autorizziamo fin da ora l'accesso alla struttura Sandro Pertini del dottor Giuffrè franco con l'autorizzazione a visionare estrarre copia della cartella clinica
Rimane a verbale e di tutto il carteggio se perché magari la perché l'Abn gli eventuali allegati superiore
Presidente chiedo scusa se ritiene di autorizzarlo anche così poi proponiamo che la struttura Sandro Pertini
La venga rispedito a Rebibbia perché migliorato eccetera nel caso che è lo stesso signor stramba Paolo i familiari insistesse per farlo si dall'ombelico di fin
Lucia che possa accedere dove si trova in queste ore si troverà rese Varaldo aziendale possono creare problemi anche dove si trova ora ricoverato creare
Nulla osta e neanche con questa specifica e meno si sia d'accordo grazie grazie anche al Pubblico Ministero quindi rinviamo a lunedì prossimo ore
Nove e trenta
Contraddizione videoconferenza