01APR2014
intervista

Intervista ad Antonio Ferrari sulle elezioni amministrative in Turchia e la vittoria di Erdogan

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli RADIO - 17:48. Durata: 10 min 42 sec

Player
Il partito Akp del premier turco Recep Tayyip Erdogan vince le elezioni amministrative in Turchia con un risultato al di là delle attese, ma la sua leadership è indebolita, il suo futuro politico è in declino e la prospettiva di elezione alla Presidenza della Repubblica si fa più lontana.

L'opinione di Antonio Ferrari, editorialista del Corriere della Sera.

"Intervista ad Antonio Ferrari sulle elezioni amministrative in Turchia e la vittoria di Erdogan" realizzata da Roberto Spagnoli con Antonio Ferrari (inviato speciale ed editorialista del "Corriere della Sera").

L'intervista è stata
registrata martedì 1 aprile 2014 alle ore 17:48.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Democrazia, Elezioni, Erdogan, Islam, Turchia, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci

17:48

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Nonostante tutto nonostante scandali corruzione proteste di piazza rivelazioni compromettenti e ardo en ce l'ha fatta e ha vinto e ha vinto anche in maniera notevole le elezioni amministrative di domenica trenta ma sono
In Turchia ne parliamo con Antonio Ferrari editorialista del Corriere della sera Antonio prima di tutto si sapeva che ardono avrebbe vinto ma tutti aspettavi una conferma si può dire di queste proporzioni
Ma
Io sono ancora incerto nel definirla questa una vittoria dal punto di vista numerico è sicuramente una vittoria no non c'è dubbio
Non è una vittoria soltanto perché il Governo ha trasformato un voto comunale un vuoto amministrativo in un referendum su se stesso e in effetti per la prima volta elezioni amministrative che sono hanno spaccato il Paese
Totalmente in due da una parte chi è per dovrà
E dall'altra parte che è contro la droga canto anche dell'ICI il cui quindi quanti innaturali Burleigh sconfiggere tutto Anna i suoi oppositori
Ci sono alleati
Passo sul passo provvedimento sul provvedimento Circoscrizione Sud circoscrizione
E i cento
Chi è quello creare la possibilità di sconfiggere il candidato io davanti a noi lo voteremo per i test raccontarci ma la somministrazione intertemporale
Ecco perché
Mi domando sì ha vinto ha vinto pene sapevamo
Comunque lui sarebbe rimasto il primo partito certo non possa di marzo il primo partito B si sarebbe andati a elezioni anticipate ma io
Una cosa quindi domando
è possibile in queste condizioni sinistra una riforma costituzionale in chiave come dire
Quasi preoccupante
Andare all'elezione del Presidente della Repubblica con un candidato così vivo come est come Erdogan ecco perché dico sì avvento numericamente
Politicamente
Ha spaccato il Paese è sicuramente vincendo perché la sua parte alla sostenuto
Ma come strategia di medio-lungo termine io comincio a pensare che abbia commesso un gravissimo errore
E io e quello che mi ha fatto pensare poiché alle dieci di sera ancora
Con sporche i lì aperti sia andato con la famiglia sulla terra rappresentando tutti ancora con una comunanza alternative a dire adesso i traditori la pagheranno cara
Io credo che questo non sia il modo in un Paese importante come la Turchia
Mi pare e
Primo previsto candidato alla presidenza dalla Repubblica ecco tout court e ha detto in questo senso va è un po'in controtendenza perché un po'in tutti i commenti sono AIOM anch'io non sono o pensato a questo punto viaggia col col con l'
Con il vento in poppa insomma rispetto alle verso le presidenziale di agosto e poi invece non sei convinto di quello che sono contento per lui che poi potrà accadere colpi contrario potuto essere smentito ettaro perizie di dire mi sono sbagliato non ho paura di sbagliarmi
Però se dovessi oggi oggi a bocce ferme ciò non accade qualcosa a fare una scommessa io direi che
è morto che è probabile che possa essere ripresentato come Presidente
E che non si realizzi quindi RAI la famosa staffetta alla russa cosa che ancora forse pensava
Piuttosto credere Erdogan fascia Sante Tura è una lunga esperienza e conoscenza insomma dei dei di quel mondo lo allarghiamo un po'diciamo anche poi in generale alla alla Medioriente insomma un mondo quell'do che ARES tra la sua la cui storia è caratterizzato dalla presenza di uomini forti di di leader ecco Air do Anna quanto è simile insomma da altri personaggi del genere quanto diverso io dico subito e allora
No no non mi sento di Erdogan
Non è il fatto che sia un uomo forte
E impatto non sia un uomo arrogante che era
Approfittato
Della sua sporca non soltanto è un uomo che riesce in qualche misura dare stabilità a un Paese che l'andava cercando te non riuscito approvata e che alla fine per arroganza proprio
Come dato caratteriale riesce a fare una volta l'autogol dietro l'altro
Troveranno è tanto quello di istituire
La corruzione belliche e rubano fondo la gente turco medio dice ma
Fondo prima trovavano gli altri che adesso cubano questi
E dove la differenza quanto prima per campata qualcosa e in questo caso elettorale ne sarebbe uscito vincente
Il problema è un altro Daniel poi abbiamo assistito a delle cose che lo so concepimento è un prelievo
Che cosa Antonio democratico è un Paese che ha delle ambizioni non soltanto dell'ingresso cultura nell'Unione europea forse oggi meno convinto di prima ma anche chi
Ha promosso in ballo
Isola moderno e democratico
Nel mondo arabo
Lei ha rappresentato il trionfo della repressione più cruciale e violenta e che
La storia del parco di crediti e questo primo punto repressione più brutale che ha manipolato immodificato di margine
Della Turchia per la Turchia di oggi oggi non è possibile accettare e credo che questa sia la
Prima cosa sia
Che ha indebolito ottenere Erdogan al dirà per risultato di queste elezioni sul quale ci sono molte ombre impossibilità manipolazioni come ben sappiamo
Churchill riportarmi voti non è il fatto che la forbice non sia stata ampia ma si è verificato quel fenomeno di cui parlavo prima cioè
Anche ad Ankara il candidato dell'opposizione non era soltanto un candidato
Del partito repubblicano del popolo sci ma di un conto è assai più ampia se poi la seconda cosa al pirata e le accuse del figlio stillicidio di famiglia i figli dei ministri
A me la cosa che ma sconvolto è stata quella registrazione
La decisione di chiudere questi tacitare chi perché avversione stupida che sappiamo benissimo che si possono provare nel merito per punti per raggirare lieto
è stata poi la decisione di
Tacitare YouTube anche questa devo dire assolutamente
Sprovveduta
Anche perché
YouTube aree ha rivelato una cosa non sono i temi
Edoardo dice che Cantamessa
In pericolo la sicurezza dello Stato
Ma come si può pensare che il Primo Ministro dal Ministro degli esteri due vicepremier
Quindi gli uomini che più conta come il Paese
Cominciano a a disquisire se noi facciamo un attacco qua questi
La Siria avrà una reazione quindi abbiamo promesso di attaccarla prima in relazione
Cioè voglio dire
Sono cose che una gravità tollerabile tornerà avverte
Che spiegano nacque l'ambiente alcova la perché a questo primo ministro cessi Asharq atteso colta quel fronte
Che accumulati rimanere o appanno l'AKP Center governa è un partito
è un partito perché rischia di morire ma lo sa anche voi lo sanno tutti però è chiaro che noi ci poniamo che alla fine il Consiglio lo dico con la porta quasi una certa conoscenza di
Il Paese e lo dico perché due nel comparto
Con Sartorio in Turchia intervistare il presidente Duilio credevo che il pool si distanzia
Capita anche altre sue posizioni ma in effetti in realtà non decodificare più di tanto e ha detto di non aver condiviso
I gravi fatti del due mila tredici che sono accadute dobbiamo fare in Turchia ha detto che dura quattordici Saccomanno della rinascita nord dell'area del Paese sente al recupero delle correzioni
Però non se la sente nasce l'uno se l'è sentita di attaccare a fondo quindi anche perché va bene
Che esse non perdo antipatico AKP
è un partito monco ospitiamo davanti a una situazione di questo genere da una parte un uomo che sicuramente spazi agendo in una maniera
Per molti incomprensibile che
Confligge con quell'immagine di stabilità Pirozzolo stabilità
Che Erdogan adeguato era riuscito a dare al Paese contribuendo attaglia devono a crescita straordinaria
La oggi francamente certe dichiarazioni c'è il
Uno vince le elezioni dichiara di aver vinto ancor prima di avere diritto si presenta la famiglia veicolari arrogatevi eccetera adesso all'INPGI la pagheranno cara per insomma io non credo che questo sia un modo
Come dire rassicurante dice ed ha il potere poche
Ci dobbiamo preoccupare più più in più che della vera o presunta islamizzazione di cui si è tanto parlato in questi anni ci dobbiamo preoccupare della della svolta autoritaria che poi sarebbe anche un po'una tradizione in Turchia e
Alla tradizione
Col
Dobbiamo distinguere la quota autoritaria i militari oggi hanno perso straordinariamente cioè il potere invitare i coccodrilli pertanto dovranno
A ridurre cosa che l'Unione europea ha applaudito il diciamo l'ingerenza dei ettari
Però
Degli atteggiamenti lascia parlare codici cromatici non assistere così un po'passivamente al coro del consenso questi popolare dall'Akp basta parlare contratti di fateci capire ma è accettabile che è un primo ministro sull'aereo che vivono a Bruxelles antica e diplomatici punto b e dire chiede un lotta al favorevole a noi che dice che c'è un complotto contro la Turchia ma soprattutto cosa che io francamente e sapere poi
Che la Turchia è il Paese al mondo che al più alto numero di giornalisti in galera chiude la Cina più della Russia
Per francamente a me preoccupa ed allora molte domande le faccio cioè non vi lascio incantare dai numeri
Perché dico è molto più importante
Aver compreso che è stato spaccato il Paese certa fissato grazie grazie Antonio grazie Antonio Ferrari editorialista del Corriere della Sera a voi