01APR2014

Riunione dei ministri degli esteri della Nato e situazione economica della zona euro: collegamento con David Carretta da Bruxelles

COLLEGAMENTO | di Michele Lembo RADIO - 00:00. Durata: 4 min 52 sec

Player
Registrazione audio di "Riunione dei ministri degli esteri della Nato e situazione economica della zona euro: collegamento con David Carretta da Bruxelles", registrato martedì 1 aprile 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: David Carretta (corrispondente di Radio Radicale dal Parlamento Europeo).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Banca Centrale Europea, Bilancio, Crisi, Debito Pubblico, Deficit, Deflazione, Economia, Esteri, Euro, Europa, Finanza, Geopolitica, Grecia, Inflazione, Italia, Moldavia, Nato, Politica, Putin, Rasmussen, Recessione, Riforme, Russia, Ucraina.

La registrazione audio
ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Adesso parliamo di Europa oggi si tiene
Il vertice nato sull'Ucraina con la presenza della ministra degli esteri Federica Mogherini noi ci colleghiamo con il nostro inviato a Bruxelles David Carretta buongiorno Bongiorno David
Sì buongiorno a voi enunciata poco fa alla riunione dei ministri degli esteri della NATO una riunione
Evidentemente incentrata soprattutto sulla crisi con la Russia i rischi
Di un ulteriore escalation in Ucraina ma non solo anche
In molta voglia dove ci sono movimenti quindi truppe Russia e in Transnistria alla sulla regione nei club
Automobilista della Moldavia il segretario generale dell'Alleanza atlantica Anders Fogh Rasmussen prima dell'inizio della riunione
Ha detto di non aver constatato diminuzione di ritiro delle truppe russe da fare parzialità signor Putin questa era stata una delle promesse
Del presidente Russo meglio della diplomazia russa
E i colloqui degli ultimi giorni con
La diplomazia occidentale non ci sono segnali in questo senso avere ha detto Rasmussen promettendo in qualche modo
Solidarietà in termini
Più politici che militari
Al nuovo Governo di Kiev nel frattempo
Una missione di Ministri degli esteri europei prelievi
Francia e Germania e Polonia arrivando a Bruxelles con una proposti dicono di possibile negoziato con la Russia sulla questione Ucraina
L'idea è di una conferenza
Internazionale
Dopo le elezioni RAI né del venticinque di maggio per tentare di aree è una sorta di compromesso con
La Russia ma la partita ancora aperti sull'altro fronte invece i Ministri delle finanze
Del
L'Unione europea sono gli unici per un Eurogruppo Ecofin informali ad Atene questa mattina si è tenuto l'Eurogruppo la decisione maggiore ha riguardato lo sblocco una nuova tranche di aiuti
E allora piene di cui il Governo greco aveva assolutamente bisogno in quel momento per ripagare una parte dell'assurdo il tuo pubblico Jenna scadenza ci sono alcune condizioni che anche sono state ancora poste dall'Eurogruppo ma insomma l'emergenza
Grecia sembra essere ancora una volta superata la preoccupazione maggiore però dei significativo e riguarda i cardini economici in particolare il dato che è uscito ieri
Sull'inflazione nella zona euro l'inflazione che esce la allo zero virgola cinque per cento centonovantacinque
Sì ma non fa Mario Draghi l'incubo qual è quello dell'attuazione di una spirale IVA che faccia
In qualche modo tornare anche la recessione nella zona euro e complichi ulteriormente
L'aggiustamento economico che i Paesi più deboli devono fare tra cui
L'Italia c'è attesa per le decisioni che dovrebbe prendere la Banca centrale europea nella sua
Riunione di giovedì affianco forte oggi non si non ci sono stati segnali
Particolari da parte di Mario Draghi però diverso idem diversi banchieri centrali negli ultimi giorni hanno parlato della possibilità di adottare misure non convenzionali per rallentare ulteriormente la politica
Monetaria con che ha già un tasso di riferimento ai minimi storici lo zero virgola venticinque per cento questa mattina ci sono state dichiarazioni da parte di alcuni ministri responso abiti della zona euro anche sulla situazione italiana sia
Il presidente dell'Eurogruppo tromba essendo un sia il commissario
Agli affari
Economici o li rende hanno sostanzialmente detto hanno l'invito ancora una volta
Delle riforme però l'Italia deve mantenere i suoi impegni di bilancio rispettare tutte le regole
Per il patto di stabilità e crescita il che significa che il e che ci pubblico non può
Aumentare nemmeno
Dal uno virgola sei
Alla soglia del tre per cento come
Come l'importo di che era stata evocata nelle scorse nelle scorse settimane questo un po'il quadro dell'attualità europea se non ci sono margini perché quella linea