03APR2014
giustizia

Processo IBLIS (ordinario)

PROCESSO | Catania - 10:06. Durata: 6 ore 45 min

Player
Registrazione audio integrale dell'udienza di "Processo IBLIS (ordinario)" che si è tenuta a Catania giovedì 3 aprile 2014.

Durante il processo sono stati trattati i seguenti argomenti: Iblis, Imprenditori, Mafia, Politica.

La registrazione audio dell'udienza ha una durata di 6 ore e 45 minuti.

È possibile scaricare il file dell'audio integrale nelle prime 3 settimane dalla pubblicazione di questo processo cliccando sull'apposita icona download.
10:06

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

No
Scusarmi nel
E Tomasello
Nel frattempo è sopravvenuto anche l'avvocato biondo l'avvocato Valenti e l'avvocato facente ne abbiamo già dato atto si trova no al sito dove
Quindi avvocato può prendere la parola del Presidente signori giudici del tribunale
Signor pubblico ministero c'era un signore avvocati signori imputati prendo la parola nell'interesse
E la nell'interesse del signor Oliva Pasquale
Per il quale è stata fino ad ora affrontata solo la vicenda inerente al capo di quattro e quindi all'estorsione nota nell'ambito delle discussioni che riguardava il signor Tomasello Vincenzo e questo anche
In un'ottica di economia processuali ma
Lo allo stesso sono scritte altri due campi altri tre capi di imputazione il D sei e il G sette quale due estorsioni l'una ai danni della l'ambiente e della del Motor l'altra in anni di Luca Ferraro nonché
Il capo A uno se non sbaglio che è quello associativo
Che verrà affrontato di qui a breve dall'avvocato strano che se non è sopraggiunta arriverà a brevissimo
Io oggi mi ha fatto il minimo mi soffermerò ripeto sulle due estorsioni
Affrontando per più a quell'inerente alla già l'ambiente e alla democrazia
Sul punto il signor Pasquale Oliva e imputato unitamente ai signori Vincenzo Aiello Costanzo Franco Fiammetta Alfonsa Sangiorgi Antonino o occorre puntualizzare un aspetto
Dimenticato corso alla Procura e cioè se è pur vero che
Signor Costanzo il signor se mettessimo Sangiorgi che hanno affrontato il procedimento con il rito abbreviato sono stati condannati nell'ambito di questa
Di quel di quel di quello che è stato dovuto quel filone del procedimento per il reato di cui al capo di sette
è anche vero che il Procuratore generale il dottor Cisco euro a Filippo richiesti riforma della sentenza di condanna l'assoluzione perché il fatto non sussiste ritenendo tutto il costrutto
Dell'accusa un inutile tentativo di arrampicarsi sugli specchi
Questo è un elemento importante signor Presidente perché
Perché il Procuratore generale altri per il dottor Cisco da tutti non è conosciuto
Giunge alla richiesta di assoluzione avendo per le mani sostanzialmente gli stessi atti che adesso ci ritroviamo che codesto tribunale dovrà porre alla base della valutazione in ordine a questo capo di imputazione
Perché avrà le stesse intercettazioni anzi dirò di più
Fare in possesso pure dei brogliacci
Che certamente hanno degli elementi
A sostegno dell'accusa molto più forti rispetto alle perizie trascritte depositata fascicoli al tribunale
Allora le dicano le dichiarazioni delle persone offese hanno le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia ad eccezione del Barbagallo Ignazio ma che come prenderemo
è
Anche questo soggetto dimenticato dalla Procura perché chiaramente fornisce elementi a favore delle difese e non per l'impostazione accusatoria
Dirà il procuratore generale che proprio perché non si riesce a cogliere dal a dall'emergenza e di indagine possa fondamento della dell'accusa della
La
La piena consapevolezza della certezza
Dei dati identificativi c'è non si riesce a comprendere da chi dovrebbero derivare determinate suddette somme di denaro a chi dovrebbero andare ma soprattutto a che titolo
Ritenendo addirittura che la fattispecie in esame dovrebbe andare ad essere collocata nell'ambito di articolo centoquindici del Codice penale non raggiungendo neanche la forma del tentativo puniti
Al di là di tutto
Gli atti dibattimentali escludono comunque qualsivoglia coinvolgimento del signor Oliva è per questo ci siamo stupiti molto di come la pubblica accusa sia arrivata a richiedere la condanna per questo capo di imputazione
Oltretutto confermata poi
Nella memoria depositata di lì a qualche giorno
In particolare
Affrontiamo proprio le emergenze dibattimentali iniziando dei collaboratori di giustizia il collaboratore la causa e il collaboratore Barbagallo entrambe hanno un modus operandi comune Presidente
Affrontano la questione
Riferendo circostanze confuse apprese da terzi
Costellate di non ricordo forse non ero io che me ne occupavo ma
Facendo un'equazione molto semplice estorsione territorio
Oliva Pasquale un'equazione che procede dinnanzi poi alle domande di questa difesa in sede di controesame tanto da giungere a dover affermare
Che
Nello specifico il signor Oliva di tutta questa vicenda o non eri mischiato o comunque non c'entrava niente
Il collaboratore la causa ripeto verrà sentito all'udienza del trentuno gennaio
A domanda del Pubblico Ministero in ordine proprio a delle ditte che si occupavano di spazzature il collaboratore rispondeva così pagina trenta del verbale
Sì vi era un'impresa di spazzatura però non le so indicare bene a Palagonia a Palagonia che entrambi in contrapposizione anche con i laudani
Con i laudani perché questo non uscì dei soldi al punto che so che più volte più volte Alfonso e Costanzo di cui mi permetto di parlare con serenità proprio perché
So che c'è una richiesta di assoluzione sede di
Abbreviato
Appello dimisero i lucchetti e queste ditte per non fargli uscire i mezzi in sostanza i bloccavano i lavori e quindi ogni volta venivano investiti venivano da noi laudani perché dice fatemi lavorare
Perché mi ricordo che era una rata di cinque mila euro che poi a sua volta credo di ricordare vagamente dai discorsi di Enzo Aiello che a sua volta questi cinque mila euro forse
Enzo Aiello a ha scoperto che furono date laudani anziché andare tutta questa storia del genere non
Non ricordo bene
In sede di controesame ovviamente
Sinigaglia un po'perché il collaboratore la causa sulla cui credibilità soggettiva tanto si è detto Presidente in questo in questo
Procedimento in ordine alla conoscenza degli atti e vedremo come proprio riferimento a questo sono e non sussiste alcun tipo di riscontro alle sue dichiarazioni anzi
Delinea in maniera chiare in ruolo del signor Oliva se ne occuperà l'avvocato strano non appena affronterà il problema associativo ma a questo punto gli si gratuiti a pagina cento
E quarantasette e possibile che non riesce a farmi il nome di una di queste imprese una di queste attività in concreto in questa Scuola viva aveva fatto il suo intervento collaboratore la causa
Prima non ricordo forse così vagamente scusi non li seguivo io queste cose lo sempre spiegate
Di specifico non le so dire niente quindi la domanda specifica lui non sa dire niente l'unica cosa che ricordo e che le posso dire quella della spazzatura perché fu investito personalmente
Che da latitante poveri non mi sono dovuto spostare per incontrarmi con i laudani per chiarire questa situazione
Vertenza Aiello finalmente Pasquale Costanzo non erano in grado non riuscivano a sistemare questa cosa quindi dovuto ricorra delle riunioni con i lauda ecco qui che interviene il riferimento a Pasquale vive in ordine a questa
A questa estorsione il verbale continuerà sul ruolo il cursus incontri e quant'altro per poi tornare sull'argomento ma dice alla fine pagina centocinquanta
Difesa nei Comuni
Io facciamo così seppure in generale ha detto che nell'affare dell'immondizia Ceri mischiato pascolo Riva ricorda collaboratore dottoressa non l'ho detto che era in mischiato ho detto che si aiutavano null'altro negli affari
Quindi apporto concreto
Zero sì vocifera un aiuto fra i soggetti nell'ambito territoriale senza sapere in che termini in che modo perché
Quando si aiutavano importante che comunque territorio significa pascolo viva
Ed ancora la difesa proprio perché insomma non possono essere date risposte così evasiva esse scusi ma alla fine questi soldi
Ma ci fosse stata una dazione di denaro e titoli estorsiva chi dovevano andare in Albania Costanzo ha Fiammetta i soldi per gli accordi per il fatto che il lavoro era Palagonia dove devono andare ampiamente Costanzo
Ricordo ripeto se la somma era di cinque mila
Quindi da questo punto di vista il collaboratore la causa esclude
Per quelli che sono i suoi ricordi ad eccezione di questi famosi incontri
Al di là di questi famosi incontri con
I contrasti gli incontri con il signor conigli laudani di Catania ricorda comunque che il signore arriva non era invischiato è quello che dico ma cerchiamo e riscontra queste dichiarazioni
Perché
Esclude
Non ricorda benissimo l'estorsione esclude del signor Oliver invischiato ma fornisce un dato preciso il suo intervento da latitante per risolvere la questione
Peccato che il ventidue novembre del due mila e dodici sentiamo il signor laudani Giuseppe
Che sì qualificare il reggente dell'omonimo clan dal novantanove al due mila e dieci
Un periodo in cui proprio su domande della Procura lui dirà che ci furono rapporto e c'erano ci sono rapporti di amicizia fra i due club ma ci furono anche dei contrasti dei contrasti
Che ebbero luogo per tutto il suo periodo di reggenza perché seppur ci furono dei periodi di detenzione lo stesso comunque indirettamente per il tramite dei suoi così li definisce dei suoi uomini veniva sempre a conoscenza di quello che succedeva
Pubblico Ministero ripeto verbale del ventidue novembre due mila dodici pagina ventiquattro
Posso grazie ho capito a volte so ho capito diciamo volte sono nati problemi in ordine alla spartizione di questi affari in questi dieci anni quindi Presidente
è perfetto
Forniamo il riscontro alle dichiarazioni la causa dice sì sì a volte nacquero
Dice ma di che cosa per esempio il Pubblico Ministero al mercato ittico dice sì certo per il mercato ittico dici Trezza abbiamo avuto dei problemi ma ci furono dei le riunioni è come noto riunione consenta Paolo avuto riunione con altri soggetti ma sempre per questioni inerenti al mercato ittico i pontili di Acitrezza
Nessuno riferimento alla questione della spazzatura di Palagonia eppure
Il narrato di la causa era chiaro si dovette scomodare lui da latitante per andare a discutere e i periodi brevi signor Presidente son quelli
Perfettamente coincidenti
Con quanto dichiarato dall'Albania perché l'appalto per la spazzatura è del giugno settembre due mila e sei quindi anche sei laudani dice di essere stato poi non so se
In regime carcerario domiciliari nel due mila sette senza indicare però immense ma certamente il primo del due mila e sei lui era perfettamente
Comando
Dice Luis controllando direttamente tutti gli affari se ci fosse stato un incontro addirittura con la causa per tutte queste dicendo per vicende della spazzatura
Il laudani l'avrebbe riferito e invece assolutamente nulla nulla per quanto vissuto dalla urbani personalmente niente per quanto vissuto dal laudani
Per interposta persona da parte dei suoi uomini
Andiamo all'alto collaboratore signor Barbagallo
Spesso comportamento della causa estorsioni territorio Oliva Pasquale però a differenza della causa dovremo ricorrere per quanto esclude qualsivoglia riscontrabili dalla signora Oliva non eri mischiato
Ma
Fornisce un elemento che non trova riscontro nelle emergenze dibattimentali il signor Barbagallo Rossi
Auto si autor
Possiamo dire non fornirà il riscontro se stesso a se stesso con le dichiarazioni che renderà in sede di controesame invero al verbale dell'undici ottobre del due mila e dodici pagina settantanove
Lei che cosa sa i rapporti economici di estorsioni o di altro di attività criminali che venivano messi in essere da un'IVA ci può citare qualche cosa qualche episodio
E Barbagallo c'era qualche estorsione però adesso avvocato non mi ricordo la causa idee
Le direi una bugia però qualcosa che si stavano curando distorsioni c'era no non mi ricordo se era la cosa della spazzatura non mi ricordo sinceramente
E questo dice lei come fa a saperlo ovviamente l'avvocato ha anche perché erano cose che non non c'entravo indirettamente la causa non me ne occupavo io personalmente io entrare solo per la vicenda dei laudani
Mi ci applicavo poco povero Barbagallo non è che stavo lì a controllare non ricordo non ricordo il verbale continuerà le faceva ottanta ottantuno con uno dei
Più volte ascoltati sponte processuali tra la difesa e la Procura per poi giungere a pagina ottantadue
In una
In una parte in cui il Presidente sarà costretto la signoria vostra sarà costretta a intervenire perché l'avvocato continua dicendo scusi ma io sto parlando di quest'
Vicenda specifica della spazzatura può fornirmi qualche elemento e pappagallo io avvocato non parlo per certezza
Il Presidente ha detto il signor Barbagallo forse si parlava di spazzatura facciamolo chiarire Gianni al signor Barbagallo corrispondere la domanda dell'avvocato se si ricorda meglio questa puntini puntini immagino vicenda
Il collaboratore a pagina ottantadue mi ricordo che si discuteva di un'estorsione di un qualcosa non mi ricordo e non mi ricordo se
Era della spazzatura o di qualche altra cosa io così sto parlando perché così parlano i collaboratori estorsione territorio Oliva collegamento è facile
Perché queste queste meravigliosa perché di solito gli appalti che c'era in quelle zone erano per la spazzatura quindi è inevitabile che se c'era un interessamento del signor Riva certamente un'estorsione tranne la spazzatura
Però chiuderà il suo intervento come fine la causa no non è rifischiato dottoressa
Dicendo non è che ha detto che Pasquale Oliva ha fatto l'estorsione alcun all'impresa di spazzatura questo oltre
Qui anche il collaboratore Barbagallo ritengo ovviamente dimenticate nel citato la Procura esclude
Qualsivoglia differimento delle estorsioni in esame
Al segno pascoli
E l'andiamo ad analizzare gli altri elementi perché ad oggi Presidente ad ora abbiamo semplicemente riferimento a questa famosa rata di cinque mila euro che poi verrà cavalcata perché si riterrà appena esposti in una di intercettazione
Ci sia il riscontro
Tutto l'impianto accusatorio si fonda su due intercettazioni
Un'intercettazione registrata il sei maggio del due mila sette
è un'altra intercettazione registrata quasi un anno l'undici aprile del due mila otto quindi di distanza mentre la prima dovrebbe essere la prova della progettazione ma che secondo il dottor Cisco non
Una accordo punibile
La seconda e la chiusura del cerchio c'è la prova del passaggio alla fase esecutiva dell'intercettazione dalla quale si ricavano quei famosi dati certi di identificazione
Che invece per il dottor Cisco lo sono un inutile tentativo di arrampicarsi sugli specchi e vediamo perché
La trecentoquindici signor Presidente che poiché sostanzialmente vengono anche citati dal Cornello Arcidiacono nel suo esame quattro luglio del due mila tredici inerente propria questa intercettazione a questa situazione
Scusi viene registrato il sei maggio del due mila e sette in contrada Margherito
La troverete nel volume secondo
Di volume primo redatto dal perito Gualtieri a pagina quarantanove ci tengo a sottolineare il nome del perito Presidente perché l'unico che ha avuto
Il coraggio di dire che trattasi di intercettazione dalla scarsissima qualità lui ebbe a dare leggerete il verbale di quando venne sentito anche
L'elemento numerico nella scala di Leman stabilisca prima di quattro Dessì perché siamo veramente per un rapporto segnala rumore bassissimo tant'è vero che l'unico siccome tutti gli altri mari per cui ha soltanto avuto il coraggio di dire
In udienza scriverà che la conversazione avvolto incomprensibile in quanto gli intercettati parlano distanti dalla fonte ricettiva e la loro voce non giungere altre volte le voci sono coperte da scariche pertanto si trascrive ciò che risulta chiaro all'ascolto
Questa intercettazione che viene citata in una sede di requisitoria soltanto in due pagine altre faggi cinquantasei cinquantasette cinquantotto invece ci siamo accorti che nella memoria è stata inserita tutta
Ma
A parere di questa difesa lo faremo certamente nella nostra memoria rappresenteremo come in effetti il proseguo di queste intercettazione di tutto parla tranne che dell'affare della spazzatura
Il punto importante inizia a pagina cinquantasei dove il signor Costanzo per l'alto costo
Interlocutori Vilardi due biglietti di danno gli ultimi Galluccio a voi della discarica di Palagonia già
Diciamo ha parlato possa ditta
Tante issare in gioco cliente
Nella memoria la troverete dei pubblici mettete scritte in italiano la
Preghiera che io personalmente vivi pongo una
Di leggerle dialetto dico voi ovviamente in dialetto lo comprenderete perché spesso il senso della frase
A
A mio sommesso parere totalmente diverso rispetto a quella che è la traduzione che diventa un'interpretazione del perito per cui alcune espressioni tipiche nostre siciliane che hanno un senso negativo poi inevitabilmente nella traduzione caso strano si trasformi in senso positivo
E ancora uni diciamo fatti messi riesce sia uniti Simod Auricchio Piccirillo a cui Costanzo antistupri Cirillo è
Ci mannaia chissu
Chi su quel dice di Palagonia dice no no addita ditte di Messina e di Messina con uffici marcato su ciò aggiungo firmammo
è
Costanzo è tuttora a chi devi Messina Costanzo uccidendo tipi ibridi cacciano appare allibiti di cui Costanzo orrendi rinnoverò sull'onda non so vuota
Si continuerà a parlare di questo discorso finché poi considerava su ancora perciò al più non hanno dato un enti PTP mandano guadagnato
Costanzo fatti la contare voi inizierà ripeto una lunghissima intercettazione piena di incomprensibili
In cui si comincerà a parlare di questioni inerenti al lavoro e cento mila trecento mila che secondo la Procura leggo dalla memoria è chiaro riferimento ai lavori della Baraldini della di Dellas della discarica di Palagonia quando invece l'Espresso
Dichiarazione del colonnello Arcidiacono nonché della persona offesa i lavori della discarica di Palagonia adeguano un appalto di utenze centoquattordici mila euro
Quindi questi riferimenti che troviamo in questa intercettazione
Non sappiamo se fanno riferimento attività illecita ma certamente non possono essere ricondotti alla vicenda della spazzatura perché
L'appalto il valore della parte della parte certamente maggiore a trecento a cento mila euro
Altro elemento importantissimo di questa
Intercettazione che poi verrà certamente sottolineato
Meglio di me ma dico non c'è il pericolo di di porre a confronto quello che dico io con quello che dice l'avvocato strano
Nella fase associativa è che questo dialogo proprio nello specifico quello che era stato letto dai pubblici ministeri corretto io che vado a pagina cinquantasette cinquantotto e un dialogo tra avviene tra il Costanzo da altro soggetto
Del signor Oliva signor Presidente pur essendo presente vinti fidato con la lettera b pollo troverete non si hanno notizie
Non si hanno notizie ne come soggetto che organizza comunica l'eventuale
Accordo contatto con queste ditte di Messina nei insegnano l'IVA
Ritenuto reggente formale ma non apparente di Palagonia Tanaka indistinta pari e di queste notizie è uno spettatore
Un attore non protagonista che darà due tre indicazioni le troverete mai nulla di concreto ma ripeto questa è
Un dettaglio che poi
L'avvocato saranno certamente sottolineerà in maniera
Più forte
Ma quale si si ricava l'importanza di questo capo
Soprattutto e in considerazione del periodo parliamo maggio due mila sette un periodo che a dire del collaboratore la causa già vedeva
Il signor Oliva un uomo d'onore o di lì a poco nominato fa
L'altra intercettazione in esame ecco che fornisce a dire della Procura il riscontro acque resta
Progettazione e programmazione ed estensione e La nove mila novecentosessantasette
Del quattro e il diciotto aprile del due mila otto una intercettazione data presso contrada Cuticchio il distributore di benzina Agip intestato alla
Signor quindi io
Interlocutori sarebbero inizialmente il signor Oliva Pasquale e il signor Di Pietro salario ma le parti che interessa è che vedremo a breve sono con il signor Sangiorgi Nino
è intervenuto alla nella discussione soggetto condannato in abbreviato per questo capo d'imputazione ma come ho già detto per il quale adesso c'è una richiesta di assoluzione
La trascrizione in questo caso viene affidata al perito Tamburello la Procura dimentica però
Una circostanza e suo peso specifico non altro perché la produzione proviene proprio dall'ufficio della Procura che tale trascrizione dell'intercettazione venne trascritta pure in sede di abbreviato
A firma del perito dottor Luigi Gulino e fu il dottor Zucaro intervenuto all'udienza del ventiquattro maggio del due mila e dodici in sede di richieste di prove che chiese la produzione della relazione di perizia
Trascritta dal perito
Perché è importante questo signor Presidente è importante secondo me da due punti di vista prima di tutto
Perché abbiamo una conversazione che si presta a tre diverse trascrizioni
Una per fortuna non l'abbiamo che è quella dei rospi brogliaccio su cui si è fondata tutta l'attività di indagine perché nella trascrizione o forse meglio nella ricostruzione
Operata da il rosso vengono inseriti quei famosi dati identificativi a chi andavano i soldi da chi provenivo e a che titolo che nelle trascrizione operate dei periti stranamente svaniscono
Quindi abbiamo una conversazione dal segnale terribile che si presta tre diverse trascrizioni perché tutte e tre le diverse trascrizioni forniranno differenze sostanziali e formali che di qui a breve
Seppur in maniera concisa nelle parti fondamentali rappresenterò per questo a noi sembra strano che si possa ancora dire che questa e intercettazione dalla quale emerge la certezza
Dell'approva in ordine alla chiusura e alla fase esecutiva dell'estorsione è una cosa che non ha senso aveva senza in fase di indagine con il brogliaccio ma il bilancio è stato distrutto dalle due trascrizioni
Ma di questa operato inserite abrogato che fa parte dell'attività dibattimentale che io vi chiedo di nell'ordinamento in considerazione e che non è nella nostra memoria abbiamo messo anche visivamente a confronto
Tenete conto come tutti questi riferimenti a cinque mila
Ha emesso acchito Coppa alla spazzatura non sono altro che dei passaggi in una lunghissima intercettazione
In cui sono più incomprensibile o le parti non comprensibili che il contenuto reale sostanziale
Ma che soprattutto parla per il novanta novantacinque per cento di questioni elettorali terrestre signor San Giorgio è notorio politico di voti
Di politici discende di soldi e i politici di soldi ad altri non non entriamo nel nel merito
Che natura abbiano bisogno ma certo signor Presidente si potrà parlare pure di attività illecite ma non c'è
Alcuni riferimento all'estorsione
Il cui al capo dice
Limite ripeto permetto di
Leggere
In dialetto nei limiti delle mie capacità ovviamente di due tre passaggi fondamentali ritenuti tali dalla procura
Si dirà ricorderete che
Mentre si parlava appunto di elezioni di quant'altro il signor olive introducendo il discorso con la fase un'altra cosa
A quel punto entrambi perito il dottor Gulino e il dottor Tamburello scrivono tratti incomprensibile la causa del tutto di voce basso l'uno molto basso l'altro
Perito Tamburello no
A mia ci fu taglia chiddu ca sapremo mogli ci butta i cinque mila euro
Di due mila euro ciò va a dare a chi blu non c'è futuro dare i soldi ha emesso
Oliva Kindu statici fare
Sangiorgi no chiddu ca marito dicevamo a portare i soldi da tutti ci buttare Chinnici Onna fa che induca tenessi Thanou nome comune di persone Gaetano non durissime danno
Incomprensibile Oliva Sangiorgi ci ha mandato chattato cinque mila euro non Cina dato soldi
Quindi da questa versione del perito Tamburello perito del di codesto tribunale emerge
Che sarebbero stati dati cinque mila euro a chi dovrà saper mono ma non sappiamo chi è
Altri duemila euro a chi più non sapevano chi è
Soldi adesso non ne sono arrivati ma
Enzo vedremo a breve come non è certamente lento che si ritiene perché c'è un Enzo politico e lo dimostreremo a brevissimo
Oltretutto dice
Che induca marito dice non ama Punta Riso da tutti in ambito appuntare sotto tutti qui l'interpretazione la lascio a voi ci porta i limiti d'anni fa come tante Totano pagano metà queste quello che dice Tamburello
Vediamo nell'abbreviato come lo stesso punto è stato sentito dal perito Gulino è che voi avete agli atti
Sangiorgi nenti mi si fa ministra mia
Cicu paia Kindu all'Assessore va annulli ci punta i cinque mila euro cinque mila euro e ce la darà chi duca non ce l'ha potuto dare i soldi
Oliva ha emesso
A chiusa applica
Sangiorgi no che induca mi disse appunto Tarì so da tutti l'appuntati chimici ognuna fa chiddu cattivissimi ut hanno
Non turisti un danno quindi Presidente da che avevamo soldi a un soggetto che sappiamo noi adesso questa famosa rata di cinque mila Euro riscontro alla causa viene data l'assessore vanno è il soggetto che esiste
Enzo sempre soldi non ce n'è la no
Prima si diceva per il perito Tamburello che i soldi a tutti non dovevano andare per il
Evito Gulino appuntati so da tutti quindi i soldi sono andati a tutti non è più una circostanza riferita datano Gaetano diventa una circostanza riferita Tanno circostanza di tempo
Presidente questo è il confronto del passaggio oltretutto mi permette di dire che proprio questo il punto
In cui nel brogliaccio De Rossi avevamo
Scritto in maniera chiara sottolineato in grassetto il riferimento da chi proveniva questa rata dei cinque mila euro
è scomparso non c'è più nessun tipo di riferimento assolti provenienti da quello delle nomine
Dopo questo passaggio Presidente abbiamo quaranta secondi di vuoto
Quindi cosa succede non si sa entrambi i periti scriveranno che dal minuto nove sedici al minuto nove e cinquantacinque non si sente nulla per rumori perché le
Le fonti i soggetti si sono allontanati dalla fonte
Ricomincerà e il perito tamburelli incomincerà sempre nell'ambito delle stesse discorsi perché si parla di cinque mila euro ma compariranno puri sedici mila euro provenienti da Belpasso
Per cortesia avvocato biondo dovrebbe chiudere perché si sente
Hanno detto di non passare conversazione mentre discutono comunque grazie proprio
Sì Presidente quindi dopo i quaranta minuti quaranta secondi dove potrebbero essere stati introdotti altri cento mila discorsi si continua a parlare si parla di sedici mila euro provenienti da bel passo
Altri soldi provenienti da Ragusa cinque mila euro che dovevano essere dati dava stiano prima data l'anno ora di ma stiamo
Prosegue parlando di questioni elettorali perché in cui si tengono nominati puri Nicolosi di un politico le mura che un politico il più
C'è questo ictu che compare sempre ma non si riesce a comprendere chi è
Lanzafame e per entrambi i periti questi ci sono acchiappati soldi quindi hanno avuto i soldi
Bau sul Gioacchino che un altro politico non ricordo adesso il cognome maggio e chiunque altro politico DC soldi invece non pezzi
E poi si parlerà di chi candidare di non candidare alle provinciali di stare attenta non bruciare il candidato e arriveremo a quel discorso di Enzo
Perché contestiamo penso non può essere il povero in Salinello quantomeno in questa vicenda
Perché c'è un chiaro riferimento a denso quale soggetto che deve essere candidato alle elezioni provinciali massima spetta sempre l'ok da tali
La procura potrebbe anche sostenere che Enzo Aiello suona candida alle Province non l'ha fatto ma mi sembra proprio l'esagerazione ed il perito Tamburello che lo spinge scrive
Giusto o no
Oliva però la gente
Interviene il PD occhi Cenzon pare non c'entra niente il ragionamento che non abbia senso Sangiorgi a Enzo
Sì giù non si sa chi dice non lana candidare
No candida
Spiteri bua
Di maggiore responsabilità basterà Meduno un candidato Capocotta Ricci cento voti sani dei più
Di tiro finto dice o posso libro diciamo a candidare anima sorge oggi va benino Sangiorgi e Sangiorgi sibilo Turrini Colosimo vuole uomo politico
E non sa dire più poiché mi sta bene non induce un coso siccome la Ballan a Palermo notiamo chissu sugno tutto gli sulle
Quindi Presidente emerge dalle prescrizioni che c'è un tale Enzo
Criteri essere candidato e perché mai in quest'ottica in questa trascrizione dove tutti i politici prendono soldi non dovrebbe essere denso politica prendere soldi
Già di per sé si fornisce un'interpretazione alternativa della stessa trascrizione
Non mi dilungo vado all'altro passaggio fondamentale della intercettazione che l'unico in cui si utilizza il termine spazzatura vedremo sia in abbreviato che in
Nella relazione di perizia del dottor Tamburello emerge spazzatura ne emerge come circostanza differente
Dirà
Tipico è il discorso allora Oliva a farmi salire lunedì c'è chiaro Oliva lo inviti queste Tamburello
Ma siti dice di no incomprensibile Sangiorgi o anticipa abbinate ANIA mangiato
Ci pare ai soldi Kamai lanciato più iddu ricompare questo famoso iddu ci fa comodo sto accordo dice nipoti tutta munnizza
Ci picchiano appuntamento e ciò brutalità dieci domani al mattino apportare tutti viso
Questo è quello che sta scrive Tamburello
Emerge
Che Sangiorgi se preso dei soldi anche se un po'arrabbiato perché instabilità
Che questo fatto quello che ha preso soldi che è perfettamente in linea con tutti i soldi che hanno preso gli altri
Candidati Turi Nicolosi le mura Lanzafame è un accordo calpesta bene questo iter non sappiamo chi è
L'unica cosa che in più si lamenta e che riduce data monnezza
C'è arrivato lo scatto tant'è vero che necessita di un incontro perché vuole tutti i soldi incontri appuntamento che gli viene preso da San Giorgio quindi riferimento armonizza non è inteso
Come soldi provenienti dalla ditta della munnizza per l'estorsione portata e progettato nel due mila sette è un riferimento a scarti rimasugli tutti mangiano saldi Luino alle viene portato solo lo Stato
Questo è quello che trascrive il tamburello
Purtroppo il perito Gulino trascriverà altro
Sarà sempre il discorso fammi sapere lunedì cerchiamo vediamo Oliva
Tom viti incomprensibile appuntamento
Sangiorgi e incomprensibile Antonia ma puntiamo nessuna cosa
Chiara per tutti non capisco perché
Picchi pare
CAI soldi mille ai lanciatori più avendo ci fa comodo sto accordo nipoti o Nietzsche armonizza ci picchiano appuntamento e ci buttare via domare materia acuta insomma qui
Sangiorgi per Tamburello ha mangiato i soldi così come tutti gli altri per Gulino
è preoccupato che gli altri possono pensare che lui si sia preso soldi cosa che invece non è stato fatto
Il riferimento qui alla munnizza diventa di luogo c'è quel famoso appuntamento che verrà citato anche l'asse nella frase perché prima dal signor Riva eh da prendere nel nuovo dove c'è l'immondizia
Non è
Per i soldi dell'immondizia
Concludono tutte e due dicembre di soldi saputa fare Villabate
Presente non contino ce ne sono tantissimi questi sono i due punti fondamentali
A questo punto dico
Ricordo a me stesso certamente non al Tribunale anche perché già citate da altre lustro avvocato
Signor avvocato Antille
Quali sono i caratteri della chiarezza della decifrabili tanto il contenuto dell'assenza di ambiguità in questa trascrizione in queste trascrizioni
Si tratta di un'intercettazione trascritte in tre modi diversi che forniscono tre o sei o nove interpretazioni differenti
Ma allora dove
La certezza che questi soldi provenivano dalla spazzatura dove è la certezza che questi soldi provenivano
Dovevano andare cadenze inteso come Enzo Aiello perché dice Fanny Collocamento Enzo Enzo Ciruzzo i bovini dopo passo nono non è vero sono parti completamente distanti dell'intercettazione le troverete SIP la radio penso che poi diventano un Enzo politico in un altro punto si dai diploma fugge produce bocca ma
Chi ci dice che in questo contesto di intercettazione i voti politici o di stanno non ci siano soggetti anche gabbiani ma
In questo processo ce ne sono tanti altri
Mazzei Presidente non soltanto il signore che
Dirà il dottor SSIS caro
Se non abbiamo questa certezza è inerente al dato identificativo il discorso finisce perché è inutile arrampicarsi sugli specchi
Niente dico potrei anche chiudere qua ma io mi sono lasciato per ultimo
Il disperato tentativo della Procura di far
Dire al signor Nicosia ciò che non sa signor Nicosia
I così ora cioè il legale rappresentante dell'ASP Giano Ambiente
L'altro il signor Borella beni per il quale dirà io di questo fatto non ne sapevo granché perché nel periodo dell'appalto stavo male
Venni a conoscenza o meglio mi fu ricordato solo quando venni sentito dalla Procura ma sinceramente non ricordo niente signor Nicosia Fazzi invece persona molto attenta precisa puntuale fornisce tutte le indicazioni in ordine all'appalto
Ed è sottoposto ad un esame da parte della pubblica accusa che definire suggestivo volevo femminismo
Perché
In tre step differenti ci proveranno a fargli dire che appresso soldi e se non li ha presi lui personalmente l'ideale appresso necessariamente qualcun altro e siccome
Siccome è un
Un imprenditore inutile perché se fosse stato l'imprenditore utile a quest'ora avrebbe avuto un bel capo di imputazione del concorso esterno in associazione mafiosa
Nella
Memoria diranno che certamente non fornisce alcun tipo di riscontro e come tale è un testimone che dichiara il falso guerre dicendo
Verbale del sette marzo del due mila tredici
Pagina settantaquattro Pubblico Ministero
Nel corso dei lavori avete avuto problemi danneggiamenti ricorderete cosa dice la causa dovetti intervenire perché gli mettevano i catenacci libro favorita
Testimoni consigliano avrebbe potuto dirlo diversi ogni tanto la mattina autonoma cantiere trovarmi Catenacci no
Che lei sappia o che lei sia stato riferito vi furono delle richieste di Tor di denaro formulata alla società il testimone dice no né a me
Né altri perché sarei venuto a conoscenza
Diciamo che a lei personalmente nessuno ha mai chiesto niente dice esatto e ad altri nessuno
Fallito il tentativo di avere notizie dirette da parte del signor
Nicosia amministratore si indaga sulla proprietà nella società Pubblico Ministero lei ha detto e
L'amministratore sì
E anche il proprietario no
Chi è il proprietario dice la proprietà è un altro socio e Palagiano ambiente e partecipata dalla GIANOS S.p.A. novantanove novantanove per cento per l'uno per cento e di tale Gaetano mobilia al soggetto mai sentito
La GIANOS S.p.A. quindi a chi appartiene dice sempre la famiglia mobilità quindi immobili azioni proprietario dice sì
Torniamo al discorso sto si
Quanto alle decisioni in ordine alle spesi da effettuare non esattamente previste in contrasto questi in contratto queste decisioni spettavano a lei o alla proprietà e stessimo dice scusi che cosa intende egli pubblico e se ci va giù pesante mi spiego meglio
Se ci fosse stata una richiesta di denaro a titolo estorsivo sarebbe stato lei a dover decidere eventualmente se denunciare o se può dare al proprietario
Sì signor Nicosia continuare dice guardi questa condizione da quando ci sono stato io in società ma non perché fosse una scelta mia ma era l'indicazione non ho avuto mai nessun tipo di problema
Necci siamo affiancati a problematiche di questo tipo
Fallito anche il tentativo di sapere se la proprietà era stato sottoposto ad estorsione
Il subappalto
Citofono dal subappalto
Opportuno
Per affrontare questo quest'ultimo aspetto ricordare Presidente lo ricordo a me stesso ovviamente
Che
Nella requisitoria si fa tutto un calcolo matematico su l'appalto e su quanto doveva essere il due il tre per cento
Da parte di seicentoquattordici mila Euro quindi si fa il calcolo errate cinque mila euro è per questo dico che la trecentoquindici intercettazione non può nella parte finale fare riferimento ai lavori dell'immondizia quindi c'è un dato
C'è un appalto di seicentoquattordici mila euro con
Una ingente somma a titolo di estorsione il tre per cento adesso non so Palmi calcoli ma siamo intorno ai venti mila
L'altro elemento importante Presidente Eccher dalla trecentoquindici emerge che la ditta era di Messina
Pubblico Ministero quanto al subappalto avevate subappaltati la maggior parte dei lavori certa del subappalto nondimeno io sono più i conti
Nicosia no
No signor Pubblico Ministero nei limiti di legge se non ricordo male il trenta per cento
Ma mi sa dire quanto meno chi era il titolare di questa ditta che lei ha poc'anzi menzionato il tetto Lare come dicevo ambiente più conosciute perché abbiamo lavorato in un'altra attività c'era il geometra Briguglio poi l'amministratore sinceramente non mi ricordo il nome
Ancora di salvezza comunque l'azione di ente era una ditta di Messina no era di Giardini Naxos Presidente
Credo che
Voglio dire che un testimone falsa o reticente non lo so forse ci allergia alle persone oneste sincerare io questo non lo so però sinceramente
Dette Sinico sia risponde in maniera precisa e puntuale tutti gli attacchi da tutti i punti di vista fornendo otto tutti nome e cognome che comunque la Procura ha ritenuto non opportuno andare a sentire per verificare se magari era stato il mobilio pure
Il quattro
Vi consigliamo agli Briguglio assorbirebbe estorsione
Per questi motivi signor Presidente riteniamo che
Il signor Riva Pasquale
Vada assolto
Da questo capo di imputazione certamente
Perché il fatto non sussiste così come richiesto in sede di
Appello dal Procuratore generale ma
Eventualmente perché comunque lunghi non lo ha commesso è in tal senso i collaboratori di giustizia so certamente persone informate escludono qualsivoglia profilo di responsabilità dello stesso
Del di perderò
Non più di dieci minuti ancora per l'altra vicenda
La vicenda inerente
All'a estorsione
Di
Sei ai danni di Luca Ferraro
Un'estorsione
Che vede coinvolto il signor Aiello signor Costanzo il signor fra ammette il signor Di io il signor Oliva
Per questa estorsione è vero che la Procura ha chiesto la soluzione
Ma
Anche per
Gli altri soggetti ecco condannati in abbreviato ha fornito un'indicazione differente dalla realtà in realtà
Circostanze signor Fiammetta in sede di abbreviato sono stati condannati per questo titolo questo capo di imputazione ma sono stati condannati per la forma Pent alta
è il Procuratore Generale dottor Cisco euro nel chiedere la conferma della sentenza solo per il Costanzo ha condiviso
La qualificazione ritenendo che nonostante
Anche nel caso di specie
Gli atti ricco che rappresentano il
Le emergenze su cui gira Corte d'Appello dovrà valutare sono sostanzialmente le stesse perché sono tre-quattro intercettazione registrate tra l'aprile il
E il giugno del due mila e sette
Il signor Fiammetta invece di riforma della sentenza doveva essere assolto e anche questo è un dato che è sfuggito alla Procura nella sede in sede di requisitoria
Essere assolto terra che è il livello di consapevolezza dello stesso nonostante fosse soggetto intercettato per ben
Due tre volte in ordine a questi fatti comunque non era tale da concretizzarsi di rado tosti storia in un apporto concreto alla soluzione
Dicevo che per i signori l'IVA effettivamente la Procura
Chiede la soluzione ed è una richiesta anche in linea con quella che era stato il provvedimento del tribunale del riesame che
Nel novembre del due mila undici aveva annullato l'ordinanza di custodia cautelare proprio riferimento Abballe capo di imputazione
Perché
Perché il coinvolgimento
Il nostro assistito in questa vicenda in effetti non è
Per quanto attiene al discorso della fase esecutivo o nella fase progettuale bella
Dell'estorsione in sé
Semmai una fase esecutiva vista la condanna in abbreviato
Ma
Solo ed esclusivamente in ordina quella che viene definita la tragedia di Luca Ferraro ordita consistenza ad afferrare ad altri soggetti nei confronti
Del povero Filippo DD che nel caso di specie non me ne voglia il signor Di Dio che mi ascoltano viene identificato quale figlio del signor Vittorio bensì quale genero del signor Riva Pasqua
Perché marito tempo ancora non lo era fidanzato della di luce figlia Oliva Clara
Le intercettazioni che riguardano questa vicenda sono intercettazioni ripeto che vanno dall'aprile al giugno del due mila e sette Presidente periodo importantissimo perché
Siamo a cavallo se non a ridosso del periodo in cui il signor Oliva Pasquale reggente diramate Palagonia viene fatto uomo d'onore a dire del collaboratore la causa
Ma che certamente
Lo stesso non godesse
Nel luglio
Esce familiare
Verso il genero
Di tanta stima da parte
Viste si soggetti che poi forse lo accompagnarono nel giorno del taglio del Vito sull'immaginette del giuramento emerge chiaramente da queste intercettazioni
Oltre a mettere il fatto che costruì si occupò esclusivamente di proteggere
Il genero da una vicenda che per dire degli stessi interlocutori avrebbe potuto portare alla morte una protezione signor Presidente che ricorrente nei confronti del signor Oliva
Lo fece col signor Tomasello nell'ambito delle note a ricorderete Kuhkan cioè mettere più piede e lo farà pure nei confronti del signor Filippo di Dio
Evitando che lo stesso si incontrasse con soggetti
Interessati a questa vicenda proprio di riferimento a questa tragedia che nei confronti era stata
Fatta i passi fondamentali che dimostrare estrae dal signor arriva al progetto
O al tentativo di estorsione si ricavano dalla intercettazione centonovantanove
Registrato
Sette aprile due mila sette Mitsubishi fecero
In cui dopo
Aver discusso
Di questo problema che la persona o presunta tale offesa non sapere a che fare prendere buttare questi soldi lasciati su un muretto di volersi riprenderà si chiederà ma
Carte già mento assunto in ordine a questo fatto quindi in ordine alla
Presunta richieste di denaro da parte del signor Di Dio e quindi a questa tragedia signora Oliva che in questa
L'intercettazione viene indicato
Come il Massaro e dice
Ma Massaro Tuccio riuscisse sto fattu come venne fatto ripeto non è il problema dell'estorsione ed è un elemento fondamentale ma il problema della tragedia dice sì e Katie risse quindici Como
Colombo o Massaro vini dura pensare su Google a Sella
Costanzo riprendendo la risposta Viceconte o di ieri che induca affari all'i voti di Bari che io mi picchia responsabilità accussì
Questa
Intercettazione
Chiarissima del ruolo più importante di avere signor olive nel territorio si organizzavano estorsioni nel suo territorio errori
Non ne sapeva niente anzi si doveva alzare il sedere perché gli stavano mettendo i bastoni tra le ruote a chi organizza
Trovo ulteriore conferma
Nelle intercettazioni del giugno del due mila sette quelle intercettazioni in cui è presente signor Fiammetta è l'unico interlocutore che comunque per il signor Procuratore Generale non hanno questi rilevanza penale così come si era ritenuto in sede ultimo grado abbreviati
E sono intercettazioni evidente che io
Non leggerò tutte nella loro interezza chiedendo a voi di farlo perché al di là della
In trattazione della questione in sé perse di questo atteggiamento protettivo che il signor Pasquale Oliva aveva nei confronti del genere
Emergono degli aspetti
Delle frasi delle espressioni nei confronti dei familiari del signor Rino perché se non è certamente non solo poco edificanti ma in contrasto con quello che dovrebbe essere il ruolo del capo
E con quello che dovrebbe essere il ruolo di un uomo d'onore di via poco nominato
Intercettazione cinquecentocinquantaquattro
Cinquecentocinquantatré
Dice così in vista Franco Sini uccidersi torto spacciato i giusti esso conferma ho fatto Chieppa codici usate saper magari giù
Sì ma secondo TIA ieri ieri non ha non ha va bene riduco riferito propria ad un richiesti incontro con tale Filippo ma
Che poi signor volitiva impedirà io
Iuris dieci c'è su
Il CTV associa oggi lo e ci dica sui è vero
è dice ma permetti c'è prima una cosa che era stata metta
Mai aiuta un socio reali un padre di una di Dio ora tu atto so oggi proposto fatto civici si dopo otto Jon dopo che in tutta la chiamato
E quasi dare la spiegazione del perché il signor Oliva mantiene un atteggiamento passivo
E si tira a Chirciu Massaro e condizionato dice vi sono Ottieri e di spumanti Monio siccome sussidiato un posto
è ripeto si parlerà
Di posti di lavoro ma si parlerà anche del fatto che il signor Di Dio e scemo
Vespa
So che il signor Virgilio cocainomane del fatto che la signora Oliva Clara è tosta e che questo matrimonio stava al SIC hanno buona forchetta
Questa
Intercettazione Consi continua nella cinquecentocinquantaquattro dove vi posso assicurare che il tenore il espressioni nei confronti del signor Riva sono assolutamente le stesse anzi
E queste intercettazioni in cui il capo di una vacca subisce non una ben due ramanzina Presidente
Non ho la pagina della cinquecentocinquantaquattro a metà dice bastardi Musti
Ma le dette
E ci ha ieri dopo un paniere ad un altro
E io una vision ricchi e oggi il signor Pasquale
Agli ieri i blu c.p.c. a ramanzina prima cacciatrici devo pulita pulita in presenza di Franco riferito a sommarie
Il ciclo capisce machista facendo un chiaro a tutti la stessa cosa di San Giorgio
E poi cistiti spatium forse
E ancora Cusago accogliendo riesce
Ma di chi affaristi cose costa proteggendo ad est verso presidente dico
Ho voluto affrontare queste queste intercettazioni dico
Sottolineare certamente l'aspetto del signor Riva a questa vicenda certamente poco alla vicenda estorsiva certamente poco interessato come lo era nella fase progettuale
Dalla trecentoquindici mila duecentoquindici del maggio queste sono del giugno quindi periodi assolutamente lo stesso
Anche perché
Senza con questo voler anticipare argomenti all'avvocato strano risulta assolutamente incompatibile un ruolo vi va bene
Il Pubblico Ministero formale ma non apparente perché ci si pone il problema se fosse un ruolo solo formale
Considerazioni terribili nei confronti della persona che non solo parla poco nelle intercettazioni
Non solo non prende una posizione nell'ambito territoriale non solo non organizza le estorsioni nel suo territorio di competenza abbiamo avuto riprova da queste due
Ma che soprattutto
Semmai fosse vero è stato dichiarato uomo d'onore certamente
è un soggetto che prende insulti e romanziere ed a tutti
Forse
Il dato formale
E meno apparente di quello che vuole se vogliamo farlo pensare
Quel più aperti provvediamo partenza
Detto questo ci associamo alla richiesta di assoluzione perché l'imputato non ha commesso l'estorsione danni del di sei
Ringraziando gli lascio la parola all'avvocato strano no all'avvocato biondo dalle posizioni del Signore ringrazio Luca prosegue l'avvocato biondo bene
Inizia inizia la l'avvocato facente si in videoconferenza va bene avvocato facente
Può prendere la parola
Grazie
Grazie
Signor Presidente signori giudici signori pubblici ministeri
Eh signori avvocati innanzitutto devo dire
Che mi sono trovata
è di questo certamente mi pregio ad affrontare questo processo
Quello che a me apparso un mare magno ma oserei dire solo in prossimità del suo epilogo e non nascondo signori che la distico il tie stata davvero tanta enorme poiché
Mettere assieme tutti i pezzi di questo mosaico o di questo grande mosaico
Non è
Assolutamente cosa semplice
E la difficoltà aumento esclusi dal comando di stare il più possibile vicino al microfono
Grazie non si sente Presidente ecco ora così già un po'meglio
Mi sentite così

Grazie
Dicevo pocanzi appunto della dittico il TAR no di fronte a questo processo e la difficoltà diventa maggiore se si pensa
Ha il al peso che ogni processo comporta nelle nostre coscienze
Ad ogni modo
Cercherò di trattare le argomentazioni che saranno oggetto della mia alla discussione in maniera speculare contra ponendo le alternando Lele a quelle alle argomentazioni oggetto di requisitoria da parte della pubblica cui somma
è da ovviamente per ciò che riguarda la posizione di Aiello cercando tuttavia
Di fornire per quanto mi sarà possibile un punto di vista più oggettivo un punto di vista certamente meno viziato un punto di sta certamente meno deformato rispetto a quello che hanno fornito e che hanno dato i signori pubblici ministeri
Il Pubblico Ministero ha iniziato la sua requisitoria con una bellissima frase di Leonardo Sciascia molto importante se vogliamo molto significativa sotto il profilo della del contenuto
Io invece signori di questo onorevole Tribunale voglio iniziare questo mio intervento con una Fraser
Basile mente del
Meno appena brevissimo lontano un poco al microfono la voce si sente pronta
Se invece sta ben vicino al microfono con tutto bene
Scusi
Tendono a ci mancherebbe Presidente
Dicevo appunto che il Pubblico ministero aveva iniziato questo la
La discussione la sua requisitoria con questa
Frase significativa di Leonardo Sciascia io invece vorrei iniziare con Anna
Diciamo così una frase del probabilmente meno conosciuto Khalid Jim Brown
Meno al noto certamente di Sciascia ma è una frase che proprio lo stesso mio assistito lo stesso Aiello
Nel corso dei nostri colloqui a più volte
Mi ha più volte ripetuto che dice questa frase quando una cosa non è vera basta ripeterla più volte per farla diventare tale
O quanto meno aggiungere io opero a farla considerare come tale
Ed effettivamente in questo processo
Non c'è udienza non c'è carta processuale non c'è un momento in cui la pubblica accusa
Al di là ovviamente delle singole contestazione dei singoli capo di imputazione contestati ad Aiello che non si faccia riferì vento alla persona di Aiello che non si faccia riferimento al ruolo in modo particolare che Aiello avrebbe avuto all'interno di questo
Processo nell'ambito di questo processo
Aiello ci ovunque Aiello è dappertutto è onnipresente oltre che come vedremo poi per la pubblica accusa Aiello e onnipotente
Questo perché perché per i signori semplice per i signori pubblici ministeri Aiello è il rappresentante provinciale di Cosa nostra catanese
E quindi per questo motivo Allemagne ovunque alle mani in modo particolare nella in Brecht imprenditoriale
Catanese e non solo e ci dicono i pubblici
Ministeri a e colui che gestisce verità impresa è colui che cerca in tutti i modi di accaparrarsi
I contratti di appalto e si interessa alla gestione di questi appalti
Ed allora la prima
Il primo quesito che doverosamente mi sono posta eh da dove i pubblici ministeri come soprattutto giungono alla conclusione che
Aiello ad Aiello possa essere attribuito questo ruolo di rappresentante provinciale
Sulla punto che cosa ci dicono i signori pubblici ministeri ci dicono e voglio dare lettura testuale diurna
Passaggio
Della requisitoria del Pubblico ministero dove a un certo punto si capisce bene Aiello Sempre lo aveva fatto oggi è quello di gestire lei in prese con a questo ruolo di rappresentante provinciale
Già nelle condanne precedenti ci dice il pubblico ministero nelle sentenze che avete agli atti
Fuori troverete che Vincenzo Aiello è stato condannato già per questa ragione
Perché anche nel passato il suo ruolo è sempre stato quello di gestire le imprese ecco cosa ci dicono i pubblici ministeri quindi in buona sostanza dice è un dato certo è assodato che Aiello è un a questo ruolo perché dice semplice ce lo dicono le sentenze lo dicono le sentenze che sono state versate agli atti di questo processo
No dicono
In modo particolare i pubblici il Pubblico Ministero dice far riferimento alla sentenza o essa maggiore sentenza che il tempo purtroppo in questo processo non mi è stato
Particolarmente amico ho avuto però un modo di
Esaminarla per quel che concerne ovviamente la posizione di Aiello e che cosa come conclude come condanna come associato Aiello la sentenza Orsa Maggiore con quale ruolo
Con il ruolo pensate
Signori con il ruolo di autista June dice rappresentante provinciale quindi neppure autista di un rappresentante provinciale no Aiello sarà condannato quindi il ruolo che viene riconosciuta da Aiello nell'ambito della sentenza Orsa Maggiore
O meglio del processo così denominato Orsa Maggiore in questa sentenza si dice che a livello è un autista di un vice rappresentante provinciale e allora probabilmente saranno le altre
Sentenze che ci diranno che invece a ruota dal ruolo di Aiello era quello di rappresentante provinciale no le altre sentenze invece fanno
Riferimento o meglio e non ci si nasconde e che ho già anticipato che si tratta di sentenze passate in giudicato quindi in quanto tali vanno rispettate l'altro ruolo che emerge di Aiello è quello di cassiere
Ora
Il fatto che
Il ruolo
Gira presentante provinciale
Non possa coincidere e non possa ma neppure lontanamente avvicinarsi al ruolo di dice oggi autista di vice rappresentante provinciale
Anche chi non è operatore del diritto
O comunque non tratta processi di mafia lo può comprendere non lo si può assolutamente non si possono assolutamente confondere questi ruoli con la figura del rappresentante provinciale
E allora probabilmente sarà il ruolo di cassiere che si avvicina a quello di rappresentante provinciale
Neppure signori e signore i pubblici ministeri lo sanno benissimo niente quello di cassiere si avvicina o si sostanzia nel ruolo di rappresentante provinciale
Di Cosa nostra catanese e neppure Tilla ruolo di cassiere si può in un certo qual modo opposta
Possiamo dire che coincida con il ruolo di estortore
E allora
Ritorniamo all'appunto di partenza lo stesso quesito sera le sentenze non emerge eccome rispettivamente abbiamo visto non emerge che a Yellow a questo ruolo di rappresentante provinciale
Come giungono i pubblici ministeri a ad affermare questo
è una cosa signori questa
Il fatto che Aiello
Sia considerato e venga lo stesso attribuito questo vuole una cosa che dicono e continuano a dire solo ed esclusivamente i signori pubblici ministeri e nessun altro
Probabilmente l'unica persona l'unica persona che poteva Val toglierci come dire questo dubbio va poteva sciogliere questo nodo gordiano e sono e soltanto era solo e soltanto una cioè Santo la causa
Era l'unico che effettivamente poteva dirci se Aiello
Avesse
Nell'ambito dell'organizzazione ricoperto questo ruolo ma Santo una cosa non lo dice
Anzi dalle dichiarazioni che fa a Santo la causa probabilmente comprendiamo altro si può cogliere invece appieno la persona la personalità che Aiello aveva all'interno di questa consorteria
E non credo proprio che le diciamo così dichiarazioni c'è che i pubblici ministeri vogliano in un certo qual modo
Attribuire questo ruolo sulla base di quello che ci ha raccontato Santo la causa nella corso
Della sua deposizione mi pare gennaio della due mila tredici diciassette gennaio due mila e tredici esattamente quando a un certo punto dice la causa Luigi cioè Aiello
All'undici gli si dà l'incarico dispiegarsi del cosa e della Provincia
Credo proprio di no i pubblici ministeri sono troppo assolutamente troppo utili per comprendere che
Questa affermazione di la causa non possa allora diciamo così convergere non possa a far portare alla alla conclusione di Aiello
Come rappresentante della provincia di Catania
Ma poi come posso immaginare io un Aiello rappresentante provinciale quest'uomo di vertice un uomo di spicco che ha poteri decisionali perché poi andremo no
A vedere quali ruolo quale ruolo ai rappresentante provinciale
Dopo quello che ci ha raccontato la causa che cosa ci dice la causa nel corso della sua
Deposizione sempre se all'udienza della diciassette gennaio due mila e tredici esattamente a pagina trentuno ci racconta Santo la causa
Dice Aiello
Era uno che la maltrattato Aiello fu fatto scendere dalla Toscana Aiello fu maltrattato sotto tutt'i punti di vista sì perché nei lui aggiungeva oltre la causale c'è quindi un rappresentante provinciale che maltrattato che deriso ma difficilmente diciamo collima il il tutto
E continua la causa dicendo perché lui era un buono lui era uno che non si sapeva imporre ma come io sono rappresentante provinciale e non riesco a impormi con gli altri addirittura consociati con
Gli uomini ce que rappresentante provinciale
Se esistono leggera archivi è come la storia insomma ci insegna che esiste e non è la
Si stona nelle organizzazioni mafiose esistono delle regole le regole vanno rispettate è il rappresentante provinciale
è assolutamente urna il personaggio di spicco e va pertanto rispettata invece Santo la causa dice no all'UE era maltrattato da tutti ecco le parole testuali Di Santo la causa
Era Aiello maltrattato da tutti i punti di pista
La causa sempre nel corso di questa udienza della sua alla deposizione e ci racconta che
Il reggente
Di Cosa nostra catanese era
Solo lui anzi ad onor del vero fa poi un un cerca ad un certo punto di spostare il tiro a evidentemente dopo le numerosissime domande volutamente indirizzate no da parte dei pubblici ministeri
E dice ma no effettivamente diciamo che è lì eravamo tutti uguali ma come
Come tutti uguali come si può nell'ambito del re l'ho detto pocanzi no alla storia ci insegna che c'è una struttura è una struttura gerarchica e questa gerarchia
Va rispettata non possiamo essere tutti tutti uguali all'interno dell'organizzazione
E per il fatto che il reggente fosse
Solo e soltanto Santo la causa lo si evince anche dalla diciamo così da dalla dichiarazione e che vi stesso fa con la riferimento all'arresto del due mila e nove dice quando io fu arrestato nel due mila e nove immagino che si faccia riferimento alla stessa all'arresto
In
Flagranza durante quella riunione durante i leader sunnita
Fu dice invio una volta entrato in carcere davo trasmettevo le direttive fuori
Mi giunge quindi io dopo gli ordini io comandavo può dalla carcere all'esterno e riceve deboli le dovute conseguenti risposte quindi era lunedì che dava le direttive e non certamente Aiello
E allora che cosa possiamo dedurre che Aiello sia un rappresentante provinciale ma probabilmente signori prodromico a questo quesito o
Ve ne dovrebbe essere un altro il
Vero ossia cioè che consente qual è il diciamo così i ruoli che cosa consiste il rappresentante provinciale
Per questo o forse ci possono aiutare può soccorre ci su punto possono soccorre ci sul punto sia le sentenze
Versate agli atti di questo processo di questo fascicolo e sia anche
Le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia dichiarazioni di con la propria mente non faccio riferimento solo
Alle dichiarazioni dei collaboratori di giustizia che sono stati sentiti nell'ambito di questo dibattimento
Ora una cosa nota risaputa e che Cosa nostra catanese si differenzia sotto il profilo o diciamo così dell'organizzazione sotto il profilo della struttura da Cosa Nostra
Palermi Tana dove ci sono dei mandamenti in Cosa nostra catanese
C'è una famiglia
Se ci sono più famiglie nella Provincia e mi pare che rispetto a Catania sempre da quanto emerge dalle sentenze versate gli atti si possa si parli di tre
Famiglie queste tre famiglie nominano appunto nella rappresentante provinciale quindi rappresentante provinciale signori della carica più alta che c'è cioè sulla sopra il rappresentante provinciale
Dovrebbe esserci solo il capo e nessun altro
Quindi è una carica che è più alta no del reggente
Perché il rappresentante provinciale colui che rappresenta appunto interagisce tra le famiglie è colui che va a Palermo colui che partecipa alle riunioni che si fanno
Quindi
Nell'organismo di vertice la cosiddetta cupola questo è rappresentante provinciale ma come posso signori io considerare Aiello come un rappresentante provinciale qua
Andò si parlai si continua a parlare in questo processo ma quello che dicono i collaboratori di giustizia di un Aiello che è è maltrattato che deriso da tutti i punti di vista
E poi come si fa anche a superare
Quest'altro aspetto quest'altro aspetto che ci racconta sempre Santo la causa
Salto la causa sempre nel corso della sua deposizione ci dice che Aiello
Quando fu deliberato ed è un omicidio no importante l'omicidio di Angelo Santapaola e Nicola sedici Aiello non era presente
Non era presente dico come si fa a deliberare uno omicidio oggi urna o diciamo così
Giù un uomo d'onore perché così da quello che emerge
Dalle carte
La figura di Angelo Santapaola senza la presenza del rappresentante provinciale ma non solo dice nell'ambito di quella riunione addirittura si decise anche
Lo micio o di altra utile di unione adesso non mi ricordo benissimo questo punto
Dice poi abbiamo deciso anche la uccisione anche Aiello doveva essere ammazzato sì perché di Louis che cioè non era presente a luglio alla riunione lo motiva anche la causa c'è perché non era presente alla riunione
Quando fu deliberato l'omicidio di Angelo Santapaola dice perché di Luigi Aiello non ci si fidava ma come faccio io a pensare che Aiello possa aver avuto nell'ambito dell'organizzazione della consorteria mafiosa etnea questo ruolo di rappresentante provinciale
Quando nello stesso io non mi fido
Quando lo stesso non sa trattare con i malavitosi queste quello che ci racconta
Santo la causa
Poi abbiamo anche le dichiarazioni di pulizia a conferma di quello che stiamo dicendo che cosa ci dice pulizie sicurezza dice nel costo di una riunione
Che si è tenuta nel due mila e stai attenzione perché
Aiello nel due mila e sei era stato già scarcerato
In questa riunione i Lo Piccolo sempre ovviamente in base a quello che ci dice il pulizia il collaboratore di giustizia il più piccolo
Risiko entrarono al primissimo parla di un primissimo appuntamento Nicola sedici Angelo Santapaola e Nicola sedici
E allora io penso che era Aiello o no
Se
Sempre
Ci basiamo e così è ci sono delle regole e queste regole vanno rispettate era Aiello che dovrà essere presenti a quell'appuntamento
Era Aiello che avrebbe dovuto presenziare a quella riunione è invece Polizzi ci dice no nella corso della sua alla deposizione nella all'udienza del Mila al sei dicembre due mila e dodici no
E su questo punto il i pubblici ministeri hanno fatto numerosissime domande per cercare appunto e Polizzi se
Ai a un certo punto detto ma Pubblico Ministero queste quello che so io non so altro
Solo questo e quindi questo posso dire ovverossia che nel primo appuntamento con Catania le persone che erano presenti erano Angelo Santapaola e Nicola sedici e non certamente Aiello Vincenzo
Ma la cosa poi più singolare è che
Dice
Angelo Santapaola a un certo punto il Polizzi ci dice
Che Angelo Santapaola o fu chiesto nell'ambito di quella riunione a chi effettivamente e cioè di Enzo odierno giuntale Enzo ma vogliamo prendere insomma che fu chiesto udienza Aiello
è
Di liste rispose il il Santa Paola dice no gli ho detto di starsene a Firenze e non lo dico in catanese perché no non mi riesce insomma benissimo
Dice le ho detto di starsene a Firenze quindi c'è
Angelo Santapaola un uomo d'onore era l'unica e decideva quando Sedo ove Aiello ad opera scendere non dovrà scendere da Firenze e quant'altro
C'è un anello io e credo che nessuno
Non c'è nessuno nell'ambito di questo processo
Che ci dica che Aiello è il DAP rappresentante provinciale di Cosa Nostra etnea non ci sono emergenze processuali in questo senso i dati probatori signori lo escludo o no i collaboratori di giustizia
Lo nega no
E quindi
Non credo che il impianto lì diciamo così accusatorio su questo punto possa avere conferme dalle emergenze
Processuali dai dati che sono emersi da questo Prodi nell'ambito di questo processo
Ho voluto fare questa diciamo così questa mi sono voluta soffermare su questo aspetto su questo tema sull'argomento
E sul ruolo in modo particolare che tutti i pubblici ministeri e di cui i pubblici ministeri hanno sempre parlato rispetto alla persona l'ASP rispetto alla posizione di Aiello
Poiché appunto nell'ambito o meno ha iniziato il Pubblico Ministero questa requisitoria dedicando probabilmente un'ora no a questa posizione
Di Aiello come rappresentante provinciale provinciale facendone poi discendere da questo ruolo di rappresentante provinciale l'ingerenza di Aiello in negli affari della imprenditoria catanese
Quindi appunto mi è sembrato doveroso fare questa queste osservazioni e fatte tali osservazioni mi diciamo sia approccio ora ad esaminare
Di Lessing i singoli capi di imputazione contestati ad ad Aiello precisamente capiti quattro e di cinque che fanno riferimento
Alla estorsione oramai nota perché insomma se n'è già parlato estorsione note a all'estorsione
Il capo di cinque in danno di tale imprenditore arduo Antoine nato
Poiché le ulteriori
Contestazioni di altri singoli capi di imputazione di ed imputazione li tratterà la carissima pregiatissima collega Laura
Biondo
Ora per quanto riguarda il da a capo di imputazione di quattro l'estorsione Notre affaccio un inciso una premessa
Dicendo che veramente però per sarò a breve dando per scontato alcuni dati poiché
Diciamo così l'argomento è stato già trattato sviscerato o direi io dai colleghi che mi hanno preceduto in punta di un punto anche di
Conversazioni
Ambientali e quant'altro e quindi non voglio assolutamente tediare ulteriormente questo tribunale emerge la diciamo così soffermarmi su
Argomenti che sono stati già come dicevo poc'anzi ampiamente trattati a
Ora in che cosa consiste la diciamo così la vicenda inoltre a innanzitutto
Il capo di imputazione il capo di imputazione da parte dei pubblici ministeri si riferisce sotto il profilo temporale ad un periodo compreso tra il Maggio
Due mila e sette ed il Maggio duemila e otto quindi io noto già questa prima peculiarità no
Dei fatti o meglio un fatto perché di un fatto si tratta e un'unica estorsione che contestata
Impiega un lunghissimo hanno per per perfezionarsi per consumarsi per come
La vogliono intenderei pubblici ministeri
Comunque si tratta di un fatto che si è verificato nella zona di era Maccanti
Ora lei notoria e una società cooperativa a responsabilità
Limitata che si era prefissata all'idea l'intento di costruire quindi questo c'era questo Progetto
Ventotto ventinove e mi pare inizialmente villette può invece diventeranno solamente tredici queste queste villette poiché l'espropriazione di alcuni ove terreni
Non era andata a buon fine e si tratta di villette che dovevano essere costruite in regime agevolato di
Cooperativa edilizia
Ovviamente
Per la costruzione di queste vendette era necessario percorrere un determinato iter
Risolvere insomma alcuni alcuni passaggi ricercare innanzitutto i terreni
Sui quali dovevano sorgere queste costruzioni queste villette era necessario attingere hai ottenere che relative autorizzazioni le concessioni
Era necessario diciamo così ottenere i contributi regionali quindi sono tutti quei passaggi tutto per correre quell'iter burocratico
Che si impone in questo caso
Era altresì necessario trovare i suoi ci sono ci che effettivamente poi saranno al trovati e vedremo come alcuni di questi soli circo incidono ora con gli odierni imputati
Presidente della società della e notoria S.r.l. all'epoca dei fatti era tale Petralia Salvatore quello peggiore
Risultava ufficialmente dalle carte dall'atto costitutivo
Petralia Salvatore ma poi ieri
Come abbiamo già avuto modo di vedere in realtà a colui che gestita e che amministrava insomma
Tutta questa società era un tale a lampo e questi signori oggi
Sono nell'ambito o di questo processo nella veste di vittime di persone offese
Di questa estorsione
Ad ogni modo
Superati questi questi passaggi per così dire tutto l'iter burocratico la cooperativa doveva individuare la società e quindi ecco questo è l'ultimo
Diciamo così passaggio nella società alla quale e con la quale
Affidare assegnare il compito
Di costruire queste villette quindi in esecuzione in buona sostanza materiale dei lavori e questa società sarà la templari Costruzioni S.r.l. di Finocchiaro Carmelo
E tra e notoria
La templari nel da aprile mi pare duemila e otto viene così a concludersi un contratto di appalto per la costruzione di queste villette per un importo complessivo è importante
Conoscere l'importo di un milione settecento mila Euro giudizi più o meno
Quindi questi molto sommariamente i fatti
Ora la pubblica accusa che cosa ritiene
I pubblici ministeri ritengo no che questa operazione negoziale risultino in certo qual modo viziata dall'intervento di Cosa nostra poiché Cosa nostra
Avrebbe controllato questo penso alle pubblici ministeri avrebbe controllato tutti i passaggi
Tutte le fasi questa
Operazione dei pozzi a valle in modo particolare i pubblici ministeri ci dicono dapprima il gruppo di Aiello
Si sarebbe attivato si sarebbe insomma dato da fare affinché la cooperativa inoltre a otteneste contributi regionali le autorizzazioni le concessioni e quando sappiamo invece che per diciamo così la progettazione e quindi questo è un altro personaggio l'ingegner verdi competeva a
A questo punto soggetto quindi il primo momento il gruppo di Aiello si sarebbe attivato in questo senso
Per i contributi regionali e rilascio delle autorizzazioni e poi per poi in un secondo momento chiedere invece la contropartita in danaro
E ciò è la messe a posto
Ma questa attenzione signori perché è l'impostazione in un certo qual modo originaria dell'accusa avvocato scusi scusi avvocato volevo interrompere perché venuto meno un convogliamento qualche minuto di pazienza
Prego prego
Possiamo riprendere grazie
Presidente
Dunque dicevo
Reperendo un attimino il filo insomma questi molto sommariamente infatti dicevo e
Ecco la pubblica accusa
Ah ritiene che in questa diciamo così operazione in tutti questi passaggi ci sia l'intervento la mano
Di Cosa Nostra poiché dice cosa nostra controllato in ogni sua fase questa operazione
Negoziale e in che modo i pubblici ministeri dicono e in un primo momento Aiello ci sarebbe Aiello accompagni il gruppo di Aiello
Si sarebbe dato da fare per cercare appunto di a trovare questi terreni sui quali le villette dovevamo sorreggere i contributi regionali finanziamenti e quant'altro in un secondo momento Aiello
E compagni avrebbero ho chiesto la contropartita in danaro l'estorsione ma dicevo prima questa era l'imposta a
Pone originaria data dai pubblici ministeri rispetto a questo capo di imputazione la estorsione Standard se così posso definirla l'estorsione è quella che l'hanno definita l'estorsione plastica
Perché è perché poi un secondo momento nel corso della diciamo così dibattimento addirittura in diritti
Cioè ha verso la fine in serie di requisitoria c'è un cambio di rotta da parte dei pubblici ministeri e dicono no
Non si tratta più non c'è questa contropartita in danaro ma si tratta di estorsione contrattuale
Quindi in buona sostanza
Aiello è il gruppo di Aiello non avrebbero più chiesto questa
Diciamo così la messa a posto
Ma avrebbero in tutti i modi cercato di ottenere questo contratto contattando
Così l'autonomia negoziale non sappiamo ancora oggi perché è un dato rispetto al quale non ha diamo certezze minime rispetto dall'ampio e neppure rispetto a Petralia chi dei due non si sa
Ora
Diciamo che
Questo ovviamente il cambio dirotta
Necessariamente affatto sì per i pubblici ministeri che ci fosse un cambio di rotta anche rispetto a quello che erano
Gli elementi posti a fondamento della vicenda c'è i primi elementi
Perché erano stati diciamo così le pietre miliari se così vogliamo dire della pubblica accusa per dimostrare l'interesse di Aiello nell'estorsione è notoria
E mi spiego meglio c'è un certo punto non sono più importanti
Questi diciamo così questi elementi nell'ordinanza di custodia cautelare il pubblico ministero cioè che cosa dice l'interesse di Aiello si vede in modo particolare
Rispetta questa vicenda perché era talmente importante per Aiello concludere questa appare con le noi prima
Che si è creato un fortissimo contrasto tra Vincenzo Aiello da un lato è Angelo Santapaola dall'altro lato edera
Diciamo così così incisivo questo contrasto per i pubblici ministeri che nell'ordinanza di custodia cautelare addirittura dedica no un intero paragrafo
C'è una paragrafo intitolato attenzioni interni a Cosa nostra sorte nel maggio del due mila e sette per la gestione dell'appare note a quindi
Da qui parte tutto per i pubblici ministeri assolutamente importantissima già Parker a questo contrasto da un lato c'è uno che sponsorizzano imprenditoria dall'altro lato abbiamo l'altro ho Santapaola che sponsorizza Ilardi
è talmente diciamo così la diatriba questa diatriba
Rafforza la tesi del pubblico ministero che va approvare l'interessa di Aiello nella vicenda ma non è così non è assolutamente così signori pubblici signori giudice
Al di là di questo a me ciò che veramente interessa etiche il pubblico ministero in sede di requisitoria e precisamente all'urgenza della
Tredici febbraio due mila e quattordici
Rispetto a queste circostanze
Fa appunto un passo ma
Per forza di cose vere deve fare un passo indietro ed dice testualmente quindi per quello che
Diciamo così per gli elementi principesse cogliamola
Dai quali risultava il
Forte interesse di Aiello guardate cosa ci dice il Pubblico Ministero nel corso della requisitoria cedesse abbiamo
Presente qual è il capo di imputazione allora ci rendiamo conto che una serie di vicende che ci hanno occupato nel corso del dibattimento hanno un valore relativo
Non è più importante
Non è importante stare esempio I nostri fini
Tutta la questione relativa
Sentite signori giudici tutta la questione relativa all'interesse concorrenti all'appalto di Santapaola Angelo e sedici Nicola
Che è sponsorizzano l'imprenditore ritardi ma come c'è ma proprio da qui siamo partiti e adesso una più importanza
Ma probabilmente vi chiederete voi ma se il Pubblico Ministero ha abbandonato questo campo a diciamo così lasciato completamente da parte questo aspetto perché l'avvocato ci ritorna
Ma perché secondo me e assolutamente importante importante signori a mio avviso per dimostrare che l'impostazione accusatoria
Faceva acqua da tutte le parti ma fin dall'origine e per questo poi abbiamo quel capo di imputazione così pago così generico
Addirittura no si va da una parte alla dal due mila otto dal due mila sette al due mila otto perché è perché i pubblici ministeri c'è ma aspettiamo un attimo perché se poi eventualmente viene fuori qualcos'altro c'è quello che non entra dalla fine dalla porta
Lo facciamo entrare nella dalla finestra
Ma non è entrato comunque
A mio avviso
A un certo punto non riuscivano più a i pubblici ministeri a giustificare no questo
Questo
Questa diatriba questa frattura tra Angelo Santapaola Vincenzo Aiello perché perché nel frattempo sarà concluso un contratto cioè non ottima contro concluderà un contratto
Non così larghi con tale che ha retto ma con la in ruolo da costruzioni
Quindi se effettivamente c'è le tesi dice il castello si scritto nata non riusciva più a ed esteri dimostrativo di nulla di nessun contrasto tra diciamo così i due soggetti tra Angelo Santapaola
Vincenzo Aiello colla in the World o costruzioni che da sempre secondo sempre la
La pubblica accusa aveva tra l'altro le spalle coperte da Giorgio Cannizzaro altro uomo secondo sempre i pubblici ministeri di Angelo compare addirittura di Angelo Santapaola
Certamente i pubblici ministeri non avrebbero più
Potuto dare una diciamo così una spiegazione coerente a questo o contrasto in deborda
Costruzioni ricorderemo delle quaranta mila Euro fornite
A da Massimo Biondi un altro personaggio insomma perché c'è veramente un intreccio di personaggi in questa vicenda dati alla lampo a lampo che stavano da un po'
Da tutte le parti c'è trattava sia colonna al Finocchiaro parlato sia con tale massimo Biondi della indebolito costruzioni
E prendeva anche poi come andremo a vedere dei soldi ovunque
Poi ancora i signori di pubblici ministeri fanno riferimento a tutta una serie di intercettazioni che come ho avuto modo di premettere alle quali veramente di mi soffermerò pochissimo perché sono state ampiamente brillantemente a mio avviso trattate dal collega
Stradale innanzitutto l'intercettazione mi spiace interromperla ancora ma è soltanto un'altra volta un collegamento
Fra un
Ne aveva un avvertirò per Napoli prendere ci dispiace grazie Presidente
Dobbiamo sospendere per qualche minuto appena per un Conter avere un contatto con redditizia
Bene allora riprendiamo
No
Non possiamo riprendere e c'è un'altra volta è un problema
Questa volta con un altro si
Allora mi pare che ci siamo possiamo riprendere avvocato facente speriamo che questa volta va bene prego
Vediamo Craxi e Presidente e niente
Riprendo mi pare che
Stavo un attimino percorrendo quella che era
Sempre l'impostazione
Da parte dei pubblici ministeri e dicevo a un certo punto il Pubblico Ministero che cosa sostiene anche sempre con riferimento alla vicenda e note dice indubitabilmente Aiello Vincenzo
Voleva fortemente queste villette è le voleva costruire
Insieme a
Finocchiaro Carmelo spediti tramite della templari S.r.l. poiché dicono i pubblici ministeri
A livello ingestibile a unitamente a Finocchiaro la templari S.r.l. ma da dove viene fuori questo dato
Che Aiello gestiva è gestito e gestisce questa impresa la fila templari il CONI là non c'è nessun dato
Processuale
Che converge su questo punto anzi la templari S.r.l. fu costituita nel due mila e quattro esattamente quando Aiello era ancora caldi
Detenuto e il novantacinque per cento di queste quote
Della templari tra l'altro appartenevano alla madre di Finocchiaro Carmelo il solo il cinque per cento apparteneva alla Finocchiaro comunque sul punto non ci sono dati che
Diciamo così ci fanno
Con Terna non ho qua se questa che questa tesi dei pubblici ministeri circa la gestione del dell'Aiello all'interno di questa società a responsabilità limitata
Poi i pubblici ministeri fanno riferimento a tutto appunto una serie di intercettazioni conversazioni che come ho già avuto modo di precisare veramente su temi piccoli passaggi quelli che ritengo più rilevanti
Mi soffermo
Innanzitutto l'intercettazione numero cinque sei sette del dieci giugno due mila sette che secondo i pubblici ministeri sarebbe assolutamente indicativa sarebbe dimostrativa ampi
Della decorrenza a partire dalla quale Aiello si sarebbe interessato alla vicenda e notoria
Che cosa dice questa in questa conversazione Aiello che sta parlando con Finocchiaro dice e da otto mesi cari minava o sta cosa cioè e da vola sappiamo tutti benissimo non la traduzione
Dice con questa
Da questa intercettazione si capisce benissimo da quando Aiello interessato alla vicenda e note esce da otto mesi ma signori miei è un modo di dire quei mesi otto mesi lo si dice a Catania lo si dice io sono di origine calabrese un modo che diciamo spesso e volentieri e poi sul punto
Ci aiuta a quello che a ci ha raccontato il maresciallo Cataldo e cioè che Aiello non era monitorato e quindi evidentemente perché non c'era
Dai primi mesi del due mila e sette a Catania quindi smentisce quella l'interpretazione che è dato dai pubblici ministeri a questa intercettazione anzi questa conversazione fa capire come almeno io così da intendo Aiello parlando confino che Alice senti e da un bel po'di tempo che stiamo dicendo e che stai dicendo eh
Siamo su schermi sullo stesso punto dice o ti dai da fare gli dici a Fino chiaro no quella famosa frase tutto si collega perché vanno contestualizzate
Quando c'è alzati dalla Sierra sedia oppure lasci perdere con questa fare almeno io così la intendo
Si fa poi riferimento alla conversazione
Cinquecentoquarantanove del dieci giugno due mila e sette
Semplicemente qui Finocchiaro parla e dice secondo i pubblici ministeri confermerebbero no all'interesse anche qui che Aiello ha
In questa in questa appare Finocchiaro che dice dodici sono loro a cioè i soci sei gli alloggi sono i nostri uno empirico
Bene questo uno è in bilico secondo i pubblici
Ministeri
Si
Vede intendere perché cosa
E se qua c'è l'interesse a rivendere perché manca una villetta no non sarà attribuibile a nessuno e di conseguenza bisogna venderla questa villetta
Ma
Se noi andiamo a prendere una conversazione
Un'ambientale e faccio riferimento ai nella ambientale
Alla conversazione intercorsa tra la Yellow e una tale
Floriana
Né all'interno della Mitt subisci in uso ad allo stesso Aiello vediamo che da questa conversazione
Sì vince il no contrario di quello che ecco l'ho trovata la settecento
Ti quattro dell'uno maggio due mila e sette il contrario di quello che vuole sostenere
Il Pubblico Ministero e cioè che era intenzione cioè che l'interessato dirglielo in che cosa si sostanzia di prendere una o più di queste rilette poi rivenderle quale diamo cosa dice qui
Aiello se uno un passaggio
Velocissimo parlando con questa Floriana di queste villette dice
ARRA Maccagno questa Floriana voce a devono essere costruite le villette e Aiello sì tutto pronto Floriana
Ma c'è mercato
Voi certi Aiello no sono già vendute è una cooperativa questa nel due mila e da qui che cosa comprendiamo
Cioè c'è mercato ci si rendono sono costruite pervenne OTC Aiello non si vende niente perché è una cooperative quindi sono dei soci quindi è la conferma del contrario di quello che ci sta dicendo
è che vuole fare intendere che vogliono fare intendere pubblici ministeri
Poiché diciamo davvero il
Cavallotti battaglia dei pubblici ministeri sono due altre conversazioni telefoniche o ambientali
La settecentonovantasei e la settecentonovantasette del venticinque maggio del
Due mila e otto
Famosa frase che pronuncio Aiello Pinto pari circa MIP perdonatemi ancora il catanese Outcut Catania c'è per fare
Tacere Catania vediamo come viene interpretata dai pubblici ministeri questa famosa frase di
Aiello
Dice bene
Queste espressione
Cioè che cosa ci fa Inter come si deve tradurre dice in questo senso Aiello una volta avuto il contratto una volta diciamo così conclusi risolti tutti quei
Passaggi aveva fretta di avere il finanziamento perché cosa per zittire per fatta a cedere
Le pretese dell'organizzazione di Catania a Cosa nostra
Se noi semplicemente contestualizziamo questa affermazione ti Aiello
Vediamo che il significato e tutt'altro rispetto a quello che vogliono far intende dei signori pubblici ministeri perché tutti sanno
C'è Catania faceva riferimento a quelle famose quaranta mila euro che a lampo
Aveva preso dalla India quota
Da questo Massimo Biondi e a quelli a quaranta mila Euro facce parimenti le parole riferimento che fossero restituite e probabilmente non ci crediamo ma scusate
Avvocato dicesse le quaranta mila euro le ha date effettivamente questo massimo biondo dall'ampia lampo che dovrà restituire le quaranta mila euro e non certamente Aiello poteva dire Finocchiaro di restituire queste quaranta mila euro
Non lo poteva dire perché l'affare ma quale imprenditore signori in prospettiva di un lavoro cerca di fare il possibile per accaparrarsi no nell'ambito di una media
Di una piccola grande impresa quando c'è la prospettiva di lavoro io cerco di prendere e faccio il possibile nelle città
Come tutti come Finocchiaro affatto lecitamente a concludere questo contratto io non vedo niente assolutamente nulla
Di male in tutto questo
E allora Aiello gli diceva ma Finocchiaro lo vuole concludere questo affare questo contratto onde evitare altri problemi emetterà e magari accordo tutti buona lampo ma queste quaranta mila euro a questo Massimo Biondi vanno date perché effettivamente sono dovute
Tant'è vero che oggi o apprezzo nella
Costo della requisitoria da parte della della della riscossione da parte di altri degli altri colleghi che mi hanno preceduta per queste quaranta mila euro ancora c'è una un ampio
Diciamo così una causa in corso un decreto ingiuntivo mi pare sia stato depositato nei confronti della di questo Allam pompe
è sempre secondo i pubblici ministeri in questa vicenda Maiello avrebbe incontrato numerosissimi problemi quindi oltre i terreni la progettazione le contributi regionali che poi
Ecco qui
C'è Aiello che no ma rappresentante provinciale gestisce comanda Cosa nostra catanese che incontra tutti questi pancia impiega un anno forse più per fare un'estorsione quando tutti
Davanti all'UE
La prenderò
Dovrebbero
Fatta c'è dovrebbero osare il massimo rispetto
Dovrebbero cadere ai suoi piedi tutto e tutti e invece non è così non è così perché addirittura impieghiamo insomma in tempi biblici la facciamo questa estorsione
Ed è pure l'ultimo a mio avviso degli uomini d'onore e sarebbe è stato e avrebbe incontrato queste ritti colta per la concludere un affare ma poi dove sono signori ride ecco
Il punto cruciale non sotto un profilo squisitamente giuridico dove sono le minacce le violenze
Da parte di Aiello o compagni di Aiello nei confronti di all'ambito o Petralia perché ancora non lo sappiamo c'è ma forse si vuole fare riferimento a quella frase
I termini cioè che ha fatto spaventare era ovvio che quella frase pronunciata da Aiello ha Tommasello con riferimento al cognato non facesse riferimento
A a lampo Petralia perché il contratto era stato già concluso quindi assolutamente non c'era motivo di ISPA pare spaventare nessuno per concludere questo contratto
E poi qui signoria lampo come persona offesa e il pubblico ministero sentite cosa dice nel costo della
Sua requisitoria ci a me non mi interessa che è lampo sia un truffatore ematico ma come non interessa ma non è un truffatore matricolare dopo
è un truffatore con la patente patentato azzuppata acqua da tutte le parti a imbrogliata da tutte le parti erano tre anni che imbrogliata
Come si fa a fare un'affermazione del genere a lampo persona offesa in questo processo
Ma poi i pubblici ministeri non fanno chissà perché mi chiedo il benché minimo riferimento invece a quelle conversazioni
E che ora andremo a vedere sempre in maniera velocissima dove Aiello addirittura invitava il Finocchiaro ad agire per le vie legali a rivolgersi alle autorità competenti per rischi
Per risolvere questi quei queste diciamo così problematico questo non lo dice il Pubblico i pubblici ministeri non lo dico non
E quando mai appunto si vede un rappresentante provinciale che era questi
Suggerimenti e poi come si concilia signori il fatto che il Pubblico
Ministero
Dice Aiello e Finocchiaro sostiene devono specularci no nella compravendita delle villette
Quando lo stesso Aiello e faccio riferimento alla conversazione ambientale numero intercettazione settecentoventisei del venticinque maggio due mila otto
Sentiamo Aiello cosa dice di cerchino chiaro guarda che tu e sottolineo tu tu Finocchiaro non noi
In questa operazione CIPE Nardi anche l'IFAD anche
Ora non sono catanese ma capisco benissimo cosa si intende c'è stai attento perché tu stai perdendo tutto non solo non ci guadagni in questo affare perdi anche dei soldi e quindi lo raccomanda Aiello nulla di più
Ma questo è il pubblico ministero non ce lo dice
Vai passa
Ho sottolineato tour perché Aiello faceva riferimento appunto al parlava no con e non utilizzava il plurale
Ma noi non ci nascondiamo no dietro un dito perché effettivamente alcune conversazioni
Aiello è come se facesse il suo no qualcosa ma allora o dell'una l'altra a mio avviso in questi casi non può che rimanere una cosa cioè il dubbio
E niente più
Ancora
Conversazioni che diciamo così
Sulle quali il Pubblico Ministero
Probabilmente forse dico io volutamente non si sofferma la cinquecentoventisei mila cinquecento ventisette o si sofferma soltanto diciamo così su alcuni passaggi su quelli che interessano nell'ambito di queste conversazioni che avvengono sempre stiamo parlando delle conversazioni che avvengono in contrada Margherito a un certo punto Finocchiaro che cosa ci dice
Dice questi e leggo testualmente questi non vogliono venire
Dice Finocchiaro hanno del carbone bagnato e daglielo risponde
Chi
E Finocchiaro questo questo Presidente con il consulente non vogliono venire hanno il carbone bagnato
Ed Aiello
Attenzione
Il consulente chi è
Spampinato
C'è addirittura Aiello non sa neppure che il Presidente di questa società si chiami a lampo o si chiami probabilmente Petralia guardiamo come interessato crediamo l'interesse no alle conferme di questo interesse di Aiello
E Finocchiaro che continua a dire c'è questi hanno il precario pone bagnati aveva ragione Finocchiaro ma perfettamente ragione ma certo dico io che ha ragione perché questi era un po'
Queste ingegnere verde lì stavano prendendo in giro da tre anni
Altro che loro persone offese
E poi glielo ancora continua nella sempre nella conversazione la cinquecentoventisei del venti aprile due mila otto quando dice sì ma ai fini di cura questo il sbirro
Ha riferito da lampo
Ho saputo queste questo esibirla
Perciò glielo dissi al Massaro Oliva chiama Giuseppe ITC io non ho la possibilità di vedermi ma ho saputo che queste cioè a lampo perché poi è vero perché Conte armato
Dalle carte processuali
Questo lo fa di mestiere il costo delle cooperative è ancora Aiello fa sempre il presidente delle cooperative è prende soldi da tutte le parti
E glielo c'è fallo scappare
Fate la mozione di sfiducia aperte cosa dice Aiello No rappresentante provinciale che suggerisce ci andiamo per le vie legali
Dicevate la mozione di sfiducia per vie legali denunciate lo
Fatelo fatelo agite per come agisce Luini e ancora agite per vi è legali Aiello qui sta suggerendo consigliando al Finocchiaro
Di rimuovere questo avrà un po'i soci cioè insieme ai soci che nonché Finocchiaro non coinvolgeva mai solai coinvolgerà sempre perché parlava sempre con i soci edizione diceva insieme i soci
Rimuovere te questo Presidente agite per le vie legali
Perché è così continua ancora Aiello
Dice lo dicono tutti che così che prende soldi da tutte le parti e ciò trova conferma anche in quello che ci ha detto Malgioglio no nel corso dell'udienza
Del cinque e mi pare dicembre del due mila e tredici che dipinge lo stesso a lampo ci si presenta con tutti sti braccialetti collane come persona assolutamente vice strana
E ci dice anche che si dimetterà
Dalla cooperativa lo stesso Malgioglio io quando ho saputo che Tom massello era stato
E non certo qual modo minacciato da lampo perché intendeva dare l'appalto a coloro alle persone soggetti che erano vicino a luglio l Anna Tommasello e altri che
Hanno appunto alla fine per come quella che è stato il risultato no dell'ordinanza di custodia cautelare
Hanno diciamo così
Estorto questo
Dalla questo contratto perché di un contratto alla fine
Si trattava come oggetto della dell'estorsione ed allora
Da tutto ciò quali sono le conclusioni alle quali poi giungesse
Che abbia visto queste persone per tre anni
Hanno imbrogliato che hanno imbrogliato sono proprio solo ed esclusivamente loro che il Pubblico Ministero identifica come ho già detto nelle persone vittime ma
Del reato a mio avviso l'approccio
Di Aiello a questa vicenda è assolutamente lontano signori rispetto invece a quello che vuole dimostrare la pubblica accusa
Poiché ritengono che non vi sia nessuna nessun interessa e non abbia nessun interessa Aiello della vicenda
A sicuramente avvera maggiore esperienza nel campo avendo avuto Aiello delle dell'impresa e della società avendo diciamo così
Gestito anche e o sempre si è occupato no della imprenditoria e quindi era sicuramente maggiormente più in grado ha più esperienza anche sotto un profilo
Di età se vogliamo evitare
E suggerimenti al Finocchiaro quanto all'orientamento giurisprudenziale già
Collega strano ha fatto riferimento alle pochissime tra l'altro sentenze che ci sono in punto di
Esso sezione contrattuale e quindi a quelle faccio
Riferimento
Passo ora
In maniera davvero molto telegrafica all'esame
Del capo venticinque che il l'estorsione o meglio il
Tentativo di estorsione in danno dell'imprenditore arduo Antoine
Imprenditore che opera fonda in relazione a due società la samba S.r.l. e la società ACI S.r.l. un capo di imputazione anche questo che si rivolge ampi
Ad Aiello Vincenzo a Finocchiaro Carmelo è a Bergamo Antognino al
E qui al secondo quello che il o costrutto accusatorio le emergenze processo probatorie sarebbero date da una
Insomma ove e quindi anche solo per questo sarà sarò o telegrafica perché gli elementi che la
La pubblica accusa pone a fondamento di questa a fattispecie delittuosa sono pochissimi c'è una sola conversazione
Telefonica una conversazione pardon ambientale tra presenti captata presso il barra del Bergamo asterrò
E precisamente la conversazione tre mila trecento sedici del ventuno settembre due mila sette e poi ci sono dei fotogrammi ciò averle
Videoregistrazioni e e infine secondo il Pubblico ministero l'altro dato a cui attingere e la deposizione dello stesso
Arduo Antoine che fu sentito nel corso dell'udienza del ventuno settembre due mila tredici
Ora
Prima di andare a diciamo così riprendere no il passaggio di questa
Conversazione
Faccio una precisazione sul punto c'è il punto il pubblico ministero parla di una sola conversazione ambientale in realtà si tratta di due conversazioni
Ambientali di due ambientali e non di una come poi sarà confermato a del corso di una udienza quando fu sentito il colonnello
Arici diacono
Ha proprio su domanda della allora difensore di Aiello non si comprende come una di queste conversazioni sia stata poi attribuita a Massimino
Santo mi pare si come hanno confermato i difensori periti è un'altra circostanza strana nebulosa ma questo giusto per accennava
L'ho poi sarà insomma mia cura cercare chi esporlo in maniera più chiara nostra cura nettamente alla collega la biondo se riusciamo
A depositare una memoria spiegare lo spende spiegarlo meglio nella nella memoria una parte di questa prima intercettazione poi si trova trasfusa nella seconda diciamo così conversazione ambientale
Ora
La ritornando a quella che la o conversazione a cui fanno riferimento i pubblici ministeri
è la tre mila trecentosedici del ventuno nove duemila e sette è una conversazione in cui parla
Diciamo così Arthur Antoine c'è Aiello Vincenzo Finocchiaro
Che cosa c'è cosa si dice in questa intercettazione
C'è arduo che dice capisco che vi siete fatti grossi anche se non me ne date confidenza
Poi Aiello si lascia in un francesismo che non sto a ripetere perché sicuramente non rileva al fine di meglio comprendere
Il quid significato diciamo così di questa conversazione
Finocchiaro questa è la prima volta con il vestito Vincenzo Aiello ma vedi che ti stanno cercando di a Gravina che ci ha fatto un po'arduo Anto Anna IVA Gravina sì
è arduo ma Ninchi ancora debbo iniziare ancora debbo iniziare
Aiello però quando è così colonna incompresa abbiamo una serie di incomprensibile in questa conversazione
Ancora ancora ce lo debbono consegnare Aiello si puro però purtroppo bene o male il Comune incomprensibile
C'è quello che c'è i Camurri li sanno e gli dico vedi che un amico
Arduo Antoine lì comunque già Stiffi hanno tutto così in che senso Vincenzo Aiello nel senso che ci portiamo la palla le cose container tutto la pare le cose ce le portiamo
Vincenzo Aiello ma dovendo
Incomprensibile ancora Aiello Vincenzo ma dove questo lavoro
Dice in via milanese hard to home Vincenzo Aiello ma che devi fare
Di lavoro ce n'è stato ove il lavoro n che il lavoro deve fare
Vincenzo Aiello quindi Vincenzo Aiello e sport c'è ad Artù no senza sapere che SEA una poche di che il lavoro sta appresi tratta e quant'altro c'è un pezzo di strada cinquecento metri di strada
Poi c'è uno parola incomprensibile Aiello Vincenzo ora vediamo
Ancora Vincenzo Aiello ma ora
Ma hanno rotto i vetri dell'escavatore delle cose ardui questi già li abbiamo tolti ampi
Questi ancora arduo giacché abbiamo tolti l'escavatore le cose
Aiello Vincenzo c'è all'interno di gradinata quindi ancora non lo sa ICE dove all'interno di Gravina qui fa riferimento al danneggiamento ovviamente arduo perché aveva subito onda Gerunda o la dai inneggia mento
Ha i mezzi e i camion insomma che aveva
E arduo continua cioè di spiega dicendo che si esce la strada da via Milanese abietti INEA dove c'è il rifornimento
è ancora Aiello Vincenzo sì
E continua insomma la conversazione ora i pubblici ministeri che cosa ci dicono che cosa diciamo così deducono da questa
O compresa arma parte che c'è tutta una serie di incomprensibili e sappiamo benissimo che già difficile quando è tutto comprensibilissimo non partono di voce questa è purtroppo la materia ostica delle
Della della intercettazione comprendere appieno il significato e come va interpretata in base i toni una una a una determinata affermazione
Perché frasi dette a metà o comunque l'incomprensibile
Assi di non cogliere appieno l'esatto contenuto di un discorso
Ma a parte questo ciò che emerge con assoluta certezza e che Artù e l'arduo perché il pubblico ministero che dice noi ci acuta qui si capisce che Vincenzo Aiello che manda cieche
Sagge il lavoro e quindi che manda a chiamare Artù
Per la messa a posto è ovviamente qui si riprendono le deposizioni di argomento Anna che è stato sentito nel corso dell'udienza del ventuno febbraio due mila e tredici non possiamo assolutamente prendere per oro colato quello che ci dice ardua Antoine abbiamo visto no alla deposizione lo stesso pubblico ministero e c'è un certo punto
Si è mai effettivamente arduo non è stato brillante cerca di giustificare per il timore forse del clan qual è Lanna se sono tutti a rete timore doveva avere l'arduo nel fare la sua deposizione
Quando ci viene
Appunto a raccontare al dunque la ieri non l'avrebbe cercato ma non è vero ma si vede da questa conversazione e lo stesso pubblico ministero che ha avuto modo di guardare purtroppo solo
Ieri tal sul tardissimo
La memoria che è stata depositata dalla dai pubblici ministeri confermano il loro i pubblici ministeri stesso che nella
Riprese video sorveglianza è arduo che si reca presso Enna barra Spare Rossi termali per fare benzina saluta Finocchiaro
Date parcheggiare l'autovettura e poi va sotto questa tettoia dove si trovava Vincenzo Aiello ma che cerca
Arduo Antoine è arduo che cerca Aiello validi è parlare sui problemi è parla che gli hanno appunto avuto dei danneggiamenti su questi su questi mezzi
E Aiello che cosa chi diceva che sono stati quattro tossici che ci hanno evidentemente c'è perché quella è una zona dove ci sono tossici case popolari dei dei ragazzini
E da questa intercettazione soprattutto si comprende che Aiello non conosceva non sapeva perché glielo chiede ma chiedo che lei più volte se c'è il lavoro dove c'è il lavoro e il pubblico ministero che cosa ci dice qui Pubblico Ministero ci dice ma repentinamente
Dice cosa Aiello avrebbe potuto saperlo anche dai
Diciamo che dal Comune
No aveva delle ingerenze o o dal tabellone dei lavori che dovevano essere effettuati non era possibile perché ancora una volta iniziato nessun lavoro
Arduo aiuto Anna e al Comune non poteva risultare nulla perché non era un contratto diretto con il Comune era un subappalto e non risultava quindi il nominativo di ardua e Aiello diversamente non avrebbe potuto sapere
Poi paradossalmente ci troviamo
Di fronte a e rispetto e con rispetto all'al fatto che glielo diceste che è stato che non è stato c'era l'altro passaggio
Sempre della conversazione tre mila trecentosedici del ventuno settembre due mila e sette barra sterno
Dove Aiello appunto diceva Min Chiampo e dopo c'è un manicomio sono stati quattro tossicomani si sono tutti tutti enti di stoppare hanno fermato insomma quella macchina
Quindi è questo che sta dicendo Aiello in buona sostanza e paradossalmente signori questo onorevole Tribunale ci troviamo di fronte a questa situazione paradossale
Dove l'estorto a va a cercare estortore c'è EIAR dunque si reca da e non viceversa
Io
Rispetto a questo fatto poi e veramente chiudo il colui che avrebbe non secondo la quello che ci ha raccontato il Bergamo nel
Corso della sua
Deposizione
Con l'UE o il arduo pardon
Quello che ci ha raccontato arduo semplice Bergamo che dopo un po'di tempo si fa vedere e mi chiede ma noi gliela do la messa a posto
Questo è quello che ci dice Arthur Bergamo che è stato
Assolto definitivamente
Per questa fattispecie perché è stato giudicato con il rito abbreviato io credo e penso che no Anna debba più aggiungere insomma nulla
Rispetto a questa contestazione
E quindi chiudo questo mio intervento la la scorsa volta la collega Amburgo faceva riferimento no alla a una frase nella
Diciamo così nell'ambito delle
Conversazioni perché Aiello effettivamente di questo se ne deve dare alto era uno che da quello che piace parlare
Ma c'è una frase che come diceva la collega è veramente deve far riflettere fa riflette perché lì c'è un certo punto se io qualsiasi cosa faccia io Aiello qualsiasi lavoro io prendo qualsiasi tra G Progetto
Lo faccio sempre illecitamente
Lo faccio sempre in maniera illegale per gli altri perché evidentemente foste in passato cioè non
Non si c'è ma non si crea mai questo distacco con con il passato io chiedo a questo onorevole Tribunale invece di giudicare Aiello per quello che sono in questo processo le emergenze
Processuali i dati che abbiamo potuto acquisire e apprendere Innella occorso di tutto il dibattimento come credo che io farà
Questo tribunale nonna avendo nessuna importanza i precedenti di una persona se non l'unica importanze solo dirla possono avere per un'eventuale una volta appunto
Ritenuta la responsabilità dell'oggetto possono essere importanti precede i precedenti al solo per l'eventuale determinazione del trattamento sanzionatorio
Quindi vi ringrazio e passo la parola alla collega Laura biondo
Grazie avvocato
Prego
Nella
Presidente chiedo scusa ovviamente e concludo per la soluzione ecco ma penso che si era
Capito grazie
Certamente rosso
Va bene come in ogni caso le conclusioni finali dettero luogo capogruppo
Prego proprio
Grazie presidente buongiorno innanzitutto Signor Presidente eccellenze di questo Tribunale signora avvocati signori deputati dopo aver fatto i dovuti saluti
Ringrazio innanzitutto la bucato facente la cara amica Marilena
Con la quale
è inutile dirlo di il modo in cui abbiamo vissuto questi ultimi quindici giorni sapete che abbiamo assunto da recente la difesa della Yellow e dunque il processo Ibis che non devo dire alle Signorie Loro quanto sia complicato è stato d'
A noi studiato in breve tempo con convulsione quell'agitazione con amore per questa professione perché solo l'amore per questa professione può giustificare assumere la differenza solo quindici giorni da una discussione
E stato si è creato con la collega una
Empatia una sinergia lavorativa
Tale per cui la ringrazio innanzitutto per aver introdotto un argomento importantissimo che ritroveremo
Nelle singole fattispecie che io trova trattare corre l'obbligo a questa difesa prima di passare alla allo studio e alla all'approfondimento delle dei singoli capi di imputazione dicevo correndo dico questa difetta sottolineare un dato importante onorevole Tribunale questo processo il processo Ibis che le signorie loro si trovano a dover studiare poi appunto dover giudicare
è un processo fuor di dubbio di carattere associativo e questo lo si è visto dal lunghissimo dal serrato dibattimento al quasi due odierno quasi due udienze la settimana e dal dall'audizione dei collaboratori dall'esame del controesame dei vari testimoni persino dalla requisitoria del Pubblico Ministero dei pubblici ministeri requisitoria bellissima
Che come già aveva già detto la collega facente
Sia anzi apre con una
Espressione con un riferimento bellissimo letterario che la dottoressa Santonocito fa sulla mafia
Spiegando in realtà appunto che con il processo Ibizia realtà si scoprono i veri mafiosi quelli che esso noi mafioso Itta IR che supera l'immagine del Fabio famoso quella coppole col berretto e che addirittura quest'ultimo mafioso
Sarebbe il bene strumentale il veicolo a cui i beni mafiosi veri imprenditori arrivano ancora in seconda giornata il pubblico ministero do telefonare oggi presente fa una bellissima discussione su tutto l'excursus della storia del clan Santapaola il Corano
Consiglierei a chi armi avesse la possibilità ad esempio ad un studente di giurisprudenza dissentire le requisitorie dei pubblici ministeri perché sono dettagliate sono ben formulate sono
Delle belli delle belle ore di ascolto però leggendo sentendo ascoltando quindi mi di è un dubbio Presidente un dubbio che deve essere chiarito non sicuramente a questo Tribunale non sicuramente perché conoscitore degli atti di questo processo
Ma perché il lo ascolta sappiamo che Ibis un processo che ha anche un impatto mediatico viene trasmessa su una radio una radio a carattere nazionale
E perciò e corre l'obbligo di questa differenza e dover sottolineare che
Vincenzo Aiello non è imputato per il reato di associazione per questo processo
Il tre questo tribunale sa benissimo che è per questo reato pende processo verso altro tribunale persone e condanne in tale dover sottolineare come il processo Ibis lo vede protagonista in maniera indiscussa ma immotivatamente
Perché il la Yell o per il processo Ibis attivista è imputato esclusivamente per dei fatti sportivi per un cinquecentotredici e per un'intestazione fittizia
Anche la festa requisitoria dei pubblici ministeri una requisitoria che come dicevo bastata
Esclusivamente sul processo associativo e allora di cosa quando si parla delle estorsioni Presidente pochissimo nella stessa requisitoria da parte dei pubblici ministeri ad esempio le estorsioni Brunetti sostiene complicatissima se ne parla per quasi un'udienza in terra quella del tre febbraio due mila e quattordicenne il tredici febbraio
Si fa un accenno di forse sarà ostativo in sette otto minuti perché stenotipati sono di sono dieci pagine
E soltanto all'ultima udienza dedicata la requisitoria la dottoressa Santonocito fa un accenno così
Impasse Anna sulle varie estorsioni che vedono Alianello imputato in questo processo e per il quale poi paradossalmente si fa in nessuna richiesta di condanna di venticinque anni esse mezzi
Questo mi era d'obbligo per coscienza doverlo sottolineare ad apertura di quella che sarà invece la mia discussione finalizzata
A spiegare specificatamente i singoli capi d'imputazione che la via che navigando in questo momento si trova a dover discutere un
Con la mia persona
Presidente io le faccio una promessa non mantenuta ne avevo fatto una promessa un po'di giorni fa lo mantenuta quella di
Concludere oggi il mio intervento e di concluderlo e in come vorrei fare un'opera in maniera sampling cioè veloce soprattutto
E perché i capi di imputazione sono tanti però quello che c'è da dire al secondo me non è
Così tanto come potrebbe sembrare perché la posizione delle che all'opposizione
Marginale rispetto a quello che in realtà si vuole e in cui si vuole far capire rispetto a questo personaggio così importante così
Così al porto
Tante l'avvocatessa facente c'ha invece spiegato che in realtà in seno all'organizzazione mafiosa non ha mai assunto quel ruolo che invece la Procura in questo processo Ibis
Gli ha voluto regalare mi fa una regalia in questo senso ma noi non lo vogliamo questo regalo lo cediamo volentieri a da altri dico solo schematica sarò schematiche per questo seguirò il decreto che dispone il giudizio e farò delle puntuali
E brevissima osservazioni sui vari capi di imputazione ovviamente questa a me che questa discussione sarà integrata da una memoria sicuramente più complessa
E più articolata il mio scopo è quello di indicare alle Signorie loro dei passaggi sulle quali poi ovviamente non mancherà a voi mi svilupparle nella maniera che riterrete più opportuno
Allora andiamo per ordine primo capo di imputazione per Aiello Vincenzo Maria
Cappuccini uno signor Presidente giudice a latere Aiello Vincenzo Maria e
Soltanto lui nel in questo processo
E imputato per il reato di cui all'articolo centodieci cinquecentotredici bis è l'articolo sette mi permetto una velocissima lettura del capo di imputazione sol perché poi è necessario spiegarvi il motivo per cui lo sto leggendo Aiello Vincenzo imputato del reato di quell'articolo centodieci e cinquecentotredici in concorso con costanza e Fiammetta
Nei confronti dei quali sappiamo si è proceduto separatamente
Il primo nell'esercizio di un'impresa di trasporti formalmente intestata Cucuzza Rosario ed in Prandi di fatto nell'agenzia di servizi per trasporti terrestri trans speed coltivano atti di concorrenza con violenza e minaccia
Obbligando i clienti che volevano operare nel mercato del trasporto su gomma Palagonia rivolgersi all'altra impresa vediamo la parte che a noi interessa concorrendo nel reato la Yellow quale estranius erano
Ed è tante provinciale per Catania dell'associazione mafiosa denominata Cosa nostra per aver garantito Fiammetta la bustier Costanzo la possibilità di correzione quel comportamento delittuoso anche avvalendosi dell'associazione mafiosa
E le Bari aggravanti Presidente questo è il capo di imputazione perché l'ho letto è importante perché in requisitoria il pubblico ministero
Tocca tre argomenti e sono previsti in questo capo d'imputazione il primo intestazione fittizia di alcune società da parte del corpus da parte del Fiammetta
Il primo questa società di questi impatti intestata a Cucuzza Rosario entrambi questa in società che si chiama tra speed
è però un argomento che questa distanza non intenda affrontare perché non interessa la posizione dell'Aiello secondo argomento che affronta la la Procura
E legge tutta una serie di intercettazioni delle ambientali per valutare e per dimostrare l'esistenza del reato in capo al Costanzo e Fiammetta
Anche di questo signor Presidente io oggi non intendo parlare
Perché perché è soltanto nel caso in cui le signorie loro volessero dovessero scrivere una sentenza di condanna per l'agnello solo in quel caso
Si dovrebbe entrare a discutere se il fatto sussiste o meno ma siccome sono convintissima ebbero dimostra alla fine di questa discussione che lei hanno nel reato di quel capo cinque uno
Non è assolutamente estraneo io mi soffermerò esclusivamente a parlarvi del problema della Cunderlik concorso della ieri lo in qualità di strani osso
Su questo già l'avvocatessa facente già spiegato che non rivestiva la qualità di hospice di extravanzo prendiamo a raccontare cosa succede quella il l'elemento di prova che la Procura
Sostiene e utilizzati come
Elemento cardine una unica intercettazione telefonica signor Presidente e gli attori eccetto sedici del sei maggio due mila sette non me la leggo ve la racconto
è un'intercettazione particolare perché allora tra cui è tra Costanzo che ammetta Yell altri personaggi cosa fa
Hanno costante Fiammetta raccontano un'fattuali Maiello poi fatto però per il Presidente che non riguarda assolutamente illecita concorrenza
Un fatto che riguarda un accadimento ossia costante Fiammetta
E avrebbero visto che c'era un ragazzo a questo ragazzo gli avrebbero detto ma tutti che cosa stai facendo questi che avrebbe questo ragazzo questo Caruso gli avrebbe detto sono qua rimanda a un terzo soggetto un certo giochi può non so chi sia non mi interessa saperlo
Cosa succede costante Fiammetta si rendono conto forte di aver fatto una gara concedetemi il termine via terra forse
Così disturbato una persona che non avrebbero in quel momento dovuta disturbare o forse ancor di più Presidente si sono fatti loro il loro percorso mentale hanno pensato che sono qua avrebbero per questo atteggiamento mancato di rispetto qualcuno
Forse non l'hanno fatto ma loro hanno pensato in in tal modo
Che cosa fanno perno D'Aiello signor Presidente
L'attore che gli dice dicono Aiello lo sa che si sa che è successo questo questo e quest'altro
Io dicendo che cosa fa Presidente Vianello da buon padre di famiglia io direi cerca di sistemare la situazione dicendo ragazzi non di poco Pappalardi stiamo state tranquilli non mi preoccupa questa è una cosa che vi dovete nella libera brigate voi state tranquilli non ci sono problemi
Presidente questa questo questo non lo dico io questo non lo dico io non lo dice fortemente oltre l'intercettazione lo dice addirittura il G.I.P.
Che in sede di quindi ordinanza di custodia cautelare rigetta la richiesta di misura di custodia cautelare nei confronti dell'Aiello oltre l'ottanta
Non è il merito con l'ordinanza di custodia cautelare disapplicazione Aiello non fa nessun reato con questa unica e per certo azione telefonica
Aiello forse utilizzato un'espressione che io non utilizzerei
Ma il G.I.P. dice fa il mafioso ossia cosa fa cerca di un
Aiutare delle persone che a lui gli stanno chiedendo mani aiuti ad applicare questa situazione
Ieri lo fa soltanto a quello che potrebbe fare un amico
Ma non si intromette mai nel reato di cui oggi stiamo parlando che l'articolo cinquecentotredici bis che illecita concorrenza nel mercato nel peccato in questo contesto sulla
Trasporto e di gomme a Palagonia
Presente allora come fa il Pubblico Ministero a superare questa empasse questa difficoltà alla quale ovviamente si trova ecco e correttamente lo dice attenzione io però
Vi devo dire una cosa che il pubblico e il G.I.P. rigetta la mia richiesta di misura custodiale alla rigetti dice guardate che realmente il reato non c'è
Ecco allora come fa il il il pubblico ministero fa riferimento a una dieta della giurisprudenza che presente nessuno contesta e dare
Gli
Caro il pubblico ministero ci dice
Che
Il reato e di quell'articolo cinquecentotredici può concorrere con il reato di cui all'articolo quattrocentosedici bis ma nessuno lo sta
Escludendo nessuno lo sta negando assolutamente certo che può ricorrere
Ma non è questo il problema in questa sede non dobbiamo valutare se Aiello essendo ai mille comportamento di Aiello e e concorrente è corredato di quell'articolo cinquecentotredici o col quattrocentosedici
Se dobbiamo valutare un altro argomento Aiello ha posto in essere un contributo materiale morale anche se eventuale alla condotta illecita di costante Fiammetta no
Non hanno affatto ma non lo dico io ma lo dice la stelle lo dicono tantissime sentenze della Corte costituzionale
Prima fra tutte una recentissima sentenza della Cassazione sezione penale terza del sedici maggio del due mila tredici perciò recentissima numero trentanove sette otto quattro questa sentenza onorevole Tribunale
Caro che
Si chiede al giudice ai
Al a arte all'autorità giudiziaria che sta valutando dico BT non porre in essere un comportamento con
Una valutazione empirica
Ma deve dimostrare che quel soggette in quel momento
Ha posto in essere un contributo un contributo causale un contributo importante è fondamentale perché era una anche un nesso di causalità tra l'evento è la sua risoluzione e questa è la sentenza che
è inutile che ve la leggo Presidente ma vi faccio la citazione
Che è quella del ho detto tassazione terza non ve la leggo anche se è un fatto assolutamente speculare ed esse c'è soltanto un accenno qualora le signorie loro volessero
Vederla
Subito subito allora guardi o se volete ve la posso anche produrre certe dalla costa anche produrre allora ebbene dico subito vantato speculare Presidente ovviamente non nel territorio nostro ma un a Venezia e governa per
State gondolieri avrebbero imposto la loro presenza presentandosi innanzi ad alcuni soggetti aggredito ampi
Secondo l'accusa solo il fatto di presentarsi è potestà intimorire e gli altri e perciò scegliere un dei gondolieri spetta ad un altro
Nella Corte
Di atti la Corte di Cassazione
Annulla nulla con rinvio dicendo attenzione alla Corte d'appello sbagli Aia un atteggiamento assolutamente una una risoluzione assolutamente empirica perché oltretutto lì Presidente c'era stato anche riferimento cioè
La persona sia rappresentata fisicamente sul posto e perciò di certi sei presentato la tua presenza può intimorire l'altro soggetto
E per fare per Aiello non c'è neanche la presenza Aiello serata alla larga perché non gliene può interessare
E dunque Presidente
Concedetemi soltanto l'aspetto più importante di questa sentenza che il problema dell'accertamento del concorso morale ex articolo centodieci
Secondo la costante giurisprudenza e finire la configurabilità di concorso nel reato il contributo concorsuale assume rilevanza
Quando di efficacia causale ponendosi come condizione dell'evento lesivo ma anche quando assuma la forma di un contributo agevolatore agevolatore causale questi sono i termini che utilizza la sentenza
Dicendo questo passaggio di chiusura della sentenza della Corte di Cassazione
Che richiamo alla sentenza la nella Corte territorialmente competente dice in tal modo la Corte territoriale discostandosi dal principio di diritto
Esposto e troverete in sentenza annotato un criterio empirico logicamente inaccettabile
Per voi le pesanti logicamente inaccettabile
Che prescinde da un doveroso e preciso accertamento di responsabilità dei cui imputati
In relazione i fatti contestati omettendo l'appunto all'individuazione di uno specifico contributo agevolatore riferibili riferibile
Ha molteplici episodi criminosi ascritti Vito gli estremi di questa sentenza Corte di Cassazione Sezione terza Sezione Penale terza se pensa del sedici maggio vent'barra venticinque settembre due mila tredici numero
Tre nove sette otto quattro Presidente Squarzoni relatore o l'India
Per questo capo di imputazione al capo C uno chiedo l'assoluzione perché il fatto non ci si sta o per non averlo commesso Presidente ovviamente a me
Data la premette che le avevo fatto potrei continuare a parlare dicendo che ai testi auditi per questo per questa capo di imputazione che sono stati di darsi giocare e lo spirito tutte nello Giovanni hanno riferito di non averne avuto illecita concorrenza ma quello che mi che di non aver subìto mai minacce ma quello che mi interesserebbe di più e né fatto solo un accenno veloce
E il signor tipa la Salvatore il si para Salvatore è il è un rappresentante di agrumi cioè colui che ha il contatto diretto perciò colui con il quale che ammette costanza per
Hanno poi tira hanno rapporti nel caso di trasferimento dei bancari della frutta
Egli si viene chiesto dallo da parte della Procura ma raccontano ciò che dice ma lei scusi conosce qualcuno oltre Fiammetta e il si parla dice no
Ne ma lei è sicuro no non conosco nessuno tenta ma noi abbiamo delle intercettazioni telefoniche da qui sembrerebbe che invece lei quando parla con Fiammetta gli dà del voi intendendosi cosa signor Presidente è chiaro
Intendo della Procura di certi ammette siccome dietro cambiata secondo la Procura c'è Aiello e questo è un percorso unico che trovano in tutto il processo non riesce a scindere la Procura apre persone dice dove c'è costante
Fatta Ciaia e non si scappa sbagliato
E io dissi allora dietro chiamati allora io lei perché di dà del voi cioè utilità per voi come invecchia maniera
Questi palazzi Salvatore Magarò insomma altamente dice no io gli davo del voi ma perché siccome Fiammetta lavorava con Banca ATO che era il titolare della società gli davo del bar per questo
Pubblico Ministero non si rassegna e dice direttamente dal ma ma un'altra volta la domanda ma è lei è sicuro che ad Aiello non lo conosce essi fare dice no glielo dette ad Aiello non lo conosco
Questo a conclusione del fatto che Aiello non semmai mai mai fu preoccupato di
Andare a sul territorio o porre in essere il reato di cui al capo C uno andiamo Presidente al capo previsto sempre seguendo eccetera scusi prima del prossimo proprio abbiamo proposto un come elemento di supporto
Prego avvocato possiamo riprendere grazie Presidente andiamo al capo
Allora il capo di uno e di due Presidente estorsione Brunetti in questione persona molto complicata molto complicata non nei riguardi del mio assistito Yellow Vincenzo non molto complicata
Per quanto riguarda tutta la vicenda questo Tribunale meglio di me sicuramente che intervengo al solo in sede di discussione ha vissuto in prima persona un dibattimento complicato che ha visto protagoniste le eccezioni Brunetti
Dico complicata perché invischiata perché ci sono tanti soggetti in mezzo perché
Porta con sè tante tanti tanti argomenti
Ma io come in premessa sarò Breber e vi indicherò quelli che sono i punti salienti di questa estorsione
Allora co come lo fa solo faccio con l'aiuto della memoria depositata da dalla procura un paio di giorni fa che fondamentalmente riprende le argomentazioni esposte requisitoria
Allora lei le istruzioni nei contratti di Bruni di Angelo sono descritte in due capi di imputazione
Di uno e di due però sono assolutamente
Cambia l'oggetto ma anche il motivo
Verso stranizza è identica in questo Tribunale sa benissimo di cosa sto parlando
Al capo di uno fondamentalmente nel suo sei nei confronti di brevetti Angelo sono contestate nei confronti di Aiello Vincenzo Di Dio Rosario
In concorso con Costanzo Franco Jaddouh giudicato in sede di abbreviato si tratta di estorsioni realizzate diciamo per il capo di uno
Per la realizzazione dei lavori per la metanizzazione di Palagonia per il capo due per quanto riguarda la via di fuga sempre il Comune di Palagonia
Quali sono gli elementi a sostegno dell'accusa onorevole Tribunale sono
Tra allora sono alcune intercettazioni telefoniche addirittura mia requisitoria si parlerà di altre intercettazioni che fanno riferimento al sette febbraio del due mila e due intercettazioni molto vecchie per ultima
L'intercettazione ambientale di Monte Catone del tre sei due mila cinque
Poi so
Altro elemento a sostegno dell'accusa Eda
La famosa di RAI a questo punto il precettazione del venti febbraio due mila e sette che è stato oggetto di discussione anche alla scorsa udienza educativa le dichiarazioni della persona offesa Brunetti antigelo
Inizierò con queste ultime analizzano queste ultime un Brunetti Angelo Brunetti Angelo viene sentito per ben due volte signor presidente giudice a latere lo sapete perfettamente la prima e del la prima udienza del ventuno marzo del
Due mila e tredici perché dico io voglio riferirmi a immediatamente le dichiarazioni di Brunetti
Bonetti è una uno un soggetto che è stato molto criticato dei signora avvocati che mi hanno preceduto e si è molto discusso sulla sua posizione processuale come sentirlo come non sentirlo
E insieme molto discussa anche sulla sua credibilità io Presidente parto invece da un punto di vista per me è logico
Che è quello su cui secondo me ogni avvocato deve partire ossia quelle che sono
E i punti di accusa della i punti dell'accusa alle dichiarazioni del Brunetti perciò io devo basarmi ovviamente su quello che dice Brunetti è
Poi
Si valuterà se dice una cosa da erano Brera io parto dal presupposto che siccome e considerato elemento di prova dell'accusa io su quello oggi mi devo basate su quell'oggi mi batterò in maniera molto semplice Brunetti Angelo dichiara di essere stato sottoposto ad un'estorsione già nel ben lontano due mila e due di esse sono sottoposte a estorsione non soggette ad Anzio mirabile lui sostiene
è Kennan come disse gli è stato chiesto perle metanizzazione per le vie di fuga comunque in cui sono stati chiesti cento mila euro
Questi cento mila euro dopo diversi accordi sono diventati sessanta mila lui li avrebbe dati dieci mila in un primo momento ad un tale Ciccio non mi interessa sapere chi è e un secondo momento avrebbe dato i cinquanta mila euro
Prima dice in unica soluzione poi in più tranche a un certo Pietro che perverrà identificato
Presidente l'approccio in maniera molto veloce perché non mi interessa hanno queste posizioni non mi interessa quello che dice la Procura che l'estorsione avviene in due momenti con il subappalto di imprese vicina non mi interessa perché ha non riguarda le posizioni degli ILO Vincenzo
Per motivo fondamentale Aiello licenze detenuto fino al due mila sei tutto quello che avviene prima non può essere contestato all'Aiello Vincenzo
Qui stiamo parlando di un'associazione che nasce addirittura da un un contratto tra Palermo e il Comune di Palermo e via e la metà anzi quella del mille novecentonovantanove è un contratto di subappalto del due mila due due mila tre
Dei lavori che stiano visti concludono nel due mila e cinque signor Presidente perché queste date non vengono fuori da parte di nessuno nonché dalla procura
C'è un aspetto fondamentale prima di capire se glielo Vincenzo centra qualcosa con questa estorsione
E di Presidente come cosa viene contestata da Aiello Vincenzo dei a terra ho gestito la messa a posto
Dice colui che poi rappresenti gestisce Lula messa a posto sappiamo tutti che la messa a posto è quella quella quantità di denaro quel mettersi a posto appunto non devo dirlo a questo Tribunale però Presidente li abbiamo valutati temporalmente in che cosa stiamo parlando
Andiamo all'udienza del quattordici undici due mila tredici il teste arrivisti Giuseppe Responsabile amministratore della metà anzi di cura che ha dato in subappalto la metanizzazione di palla
Ogni alla Sicilia saldo titolare abbia Brunetti è titolare meglio dire amministratore dell'ATC il saldo nel due mila e tre nel due mila e due addirittura per la diffusa
Ne due mila e cinque onorevole Tribunale Brunetti con la Sicilia saldo non è io all'agonia
La finitura del lavoro ma viene fatta direttamente dalla me dalla metà anzi cura con una ditta
La Terra cardine dunque si sa quando non esiste più il collaudo dei lavori sono stati i primi del due mila ettari
Perché nel due mila
Judge giugno del due mila sei la metà sughi sicura viene assorbita dall'ENEL energia gas
In data quattordici undici due mila tredici il teste Di Pietro Luca
Direttore dei cantieri della metà sicura confermerà quanto detto dal ridisse perciò temporalmente l'estorsione Brunetti oggettivamente non può essere da questo punto di vista contestata all'Aiello
Cosa
Poi spiegheremo il motivo per cui viene contestato di a mente perché abbiamo qui quindici mila euro in più non mi nascondo da questo aspetto allora dico andiamo a vedere le dichiarazioni abbiamo visto temporalmente che Scott può essere è la situazione della metà del sicura
Ma Presidente perché viene considerato responsabile Aiello sulle dichiarazioni di buone e piange non me lo chiedo ve lo chiedo
Cernia ma vedere come Brunetti Angelo dice allora che io ho dato questi diecimila questi settanta mila euro poi sarebbe sorto un problema perché questi sessanta mila che non si ritrova forza non si no non li ritornano più la no l'associazione minime lui dice non li trova
E perciò sarebbe stato interpellato questo è l'assoluto della Procura sarebbe stato interpellato per ben quattro volte D'Angelo Santapaola ed Enzo Aiello
Presidente io ho letto e riletto per non correre in errore perché per non sbagliare ho letto e riletto questo verbale e Borrelli
Metterli a paragone gli incontri nel Brunetti racconta
Il Brunetti racconta di aver avuto questi incontri tra Angelo Santa Ecolando Santapaola densa Aiello perché questi entrambi gli dice gli avrebbero chiesto di che fine avessero fatto questi sessanta mila euro
Ma come
Io vorrei chiedervi e poi vedremo se veramente c'è stato e in che data c'è stato un incontro con
Il la glielo Vincenzo
Pongo alle Signorie loro soltanto un un la richiesta di un'attenzione e di valutare di vedere come racconta Brunetti questi due incontri
Vediamo subito all'incontro con Angelo Santapaola dice che la lo incontra due volte di sera
In una volta è causa di un soggetto ma un'altra volta addirittura in un giardino intendendo sicuramente è una proprietà plurale e dell'Eden degli appezzamenti terrieri fuori di un altro soggetto
Come no Angelo Santapaola dal Brunetti signor Presidente Angelo tanta parlava del Brunetti insieme così almeno mi ci dice insieme ad altri Stati altri sei soggetti
I è come si presenta a domanda del Pubblico Ministero Brunetti dice Ratti xhosa era nervoso è era
Era un soggetto che mi e mi parti viva in un certo senso nonché un soggetto prestante nel richiedermi questi sessanta mila euro
Presidente l'aspetto che vada consenso oggetti addirittura il MUD imponenti direbbe che queste sei persone in presenza di Angelo Santapaola non potrebbero addirittura proferire verbo perché se parla Angelo Santapaola gli altri non potevano parlare
Questo è il clima il clima in cui due qui si diverta secondo la testimonianza di Brunetti e andiamo a vedere invece come incontinenza Aiello
Sempre su domanda del Pubblico Ministero permettetemi
Un riferimento testuale al verbale pagina quarantaquattro del tredici luglio due mila quattordici d'e ne chiesto dal Pubblico Ministero Aiello era solo non era venuto in compagnia di nessuno no no agli allora solo risponde Brunetti il pubblico ministero
Lei se lo ricorda da solo
E dice si guardi ma come è avvenuto punto pacifico tranquillo ma questo è quello diciamo le domande che le faceva in modo più tranquillo di Angelo Santapaola o era sempre in un po'agitato
No no Presidente risponde Brunetta no no abbastanza tranquillo qual è stato parlava bene questa che hanno
No un po'balbuziente ebbene rotaia Lupo balbuziente
E poi dice e cosa è successo ci siamo incontrati in questa riforma entra saggi perché lui dice lei mi avrebbe chiesto ma non dice così en passant imponente che
E mi chiederà Angelo Santapaola che fine facevano questi settanta mila euro e poi e poi Presidente e poi c'era
C'era queste l'aspetto importante
Se poi c'è la possibilità di farle lavorare un po'di mezzi suoi che io allora avevo vinto una gara con la SNAM ma nella zona dirà dirà di Randazzo
E mi chiedeva se potevo fare lavorare si avverte il bisogno di qualche aiuto di qualche cosa
Io ho detto che non avevo bisogno di nessun aiuto e non avevo bisogno di nessun mezzo e basta e l'ho lasciato così
Presente
Allora Aiello che dovrebbe essere l'estortore Badaile storto dunque è soggetta a cui ancora secondo la Procura vita chiedendo la messa a posto e che cosa da viva
Chiedere lavoro IVA chiedere scusa col cappello in mano mi hanno suggerito questa espressione per non dire altro per c'è in maniera molto elegante molto serena ballerini dice assunse enti ma c'è del lavoro
E lui dice
Branchi dice no non c'è
Questo è un dato fondamentale il modo in cui Aiello si incontra con Brunetti qual è l'approccio ci va con altri soggetti se fosse stata Aiello quel mostro che qui si vuole dire depositata il bello
Le
Le tortore dell'estorsione Brunetti non ci sarebbe andato da solo ci sarà bando come altri soggetti forse come ci sono andati altri da Brunetti signor Presidente
E invece Aiello da in maniera molto molto serena e gli chiede di lavorare per e mi chiede di lavorare Presidente perché è l'unica è titolare di una società di impresa
E qui c'è un altro un'altra fantasia della Procura la Procura requisitoria dice Aiello si presenta da Brunetti per chiedere i soldi ma poi così en passant per chiedere di lavorare per la morale con la templari S.r.l. vedremo che viene contestata la Yellow intestazione fittizia della templari S.r.l. Presidente no più letto il passaggio del verbale
Il la Yellow non fa mai riferimento alla templari esse le erbe Louise Arbour lavorava lavorare voleva lavorare persa
Dal presidente ma qual è l'aspetto più importante
Per caso le indagini hanno visto in che periodo stiamo trattando glielo dico io si tratta del due mila nove
Perché è imponenti prende l'appalto a Randazzo nel due mila nove questa domanda questi questi questo fatto non esce da
Da parte della Procura perché non lo può perché non gli conviene perché se io vado a Brunetti nel due mila nove purché
All'estorsione nel due mila due
Potrebbe mai chiedergli di fatti che riguardano nel due mila quattro Presidente no non è così Aiello s'incontra con Bruna ed
I e questo
Ce lo dice anche corroborato dal collaboratore che altro quelli già in quel momento che abbiamo appena tornato dalla dalla Toscana
Comunque Aiello inizi ha bisogno di lavorare e chiede aiuto aiuto chiede lavoro anche aliscafi se mi fai lavorare in funzione il Papa mila rame come dopo anch'io devo lavorare ho bisogno di lavorare
Allora qual è la responsabilità dell'Aiello l'aveva chiesto la vedi nel test informato
No Presidente Lombardi per informatica perché nulla d'oro e soprattutto se veramente fosse andato lì per informarsi sulla messa a posto non ci sarebbe andato da solo ci sarebbe un atto con altri personaggi con altro da dire su un altro cuore
Non lo fanno Aiello
è ancora Presidente
Su cosa si basano gli elementi di accusa della sostenuti dalla procura su questa famosa intercettazione telefonica perché dico famosa Presidente perché
Prendiamola subito in quella del venti febbraio del
Due mila
è sette
Allora Presidente la sto prendendo perché è importante prenderla e leggermente grave
Venti febbraio due mila sette cosa succede Presidente io il Pubblico Ministero dice in requisitoria di non averne mai mai anzi Tito una ditta in una conversazione più chiaro
Proprio di sì e no non c'era è la prima volta l'antennina esperienza è chiarissima Aiello ha posto in essere l'estorsione un Brunetti perché lo dice lui
Presidente
In quel momento la Procura continuerò se errore sbaglia e prelazione uno sbaglio importante quale confonde le voci cioè la voce e l'abuso voce di venga una vengono confusi
Questo la giacca requisitoria ovviamente di questa di questo scambio di voci non se ne fa menzione nella memoria depositata due giorni fa dove si ripristinano gli equilibri e si dice
E lo che in realtà la voce a dovrebbe essere un uomo e quindi l'edificato il nome Staro la voce di la voce si poi verranno identificati in Enzo Aiello Oliva Pasquale è un'altra donna
Ora cosa succede Presidente che è in la scorsa udienza correttamente nel senso che voglio dire
Assolda con il assolvendo al proprio mandato difensivo in una precedente una precedente Harding sia in un certo senso fatto proprio questo errore del pubblico ministero
Essendo me vero Marche in realtà in quelle intercettazioni nevrosi sono diverse la voce alta è Aiello e la così vi è questo Saro
Partendo dal presupposto che questo progetto signor Presidente un giudice a latere non ritengo che sia la modalità più corretta per dire una cosa del genere sarebbe stato più corretto qualora si avesse avuto questo dubbio rivolgere a questo Tribunale la richiesta ex articolo cinquecentosette di una perizia fonica
Solo un atto traemmo valutare sarebbe romano
Mai alla base degli atti io io rappresento vi rappresento quello che ho ossia un'intercettazione dove a
è Saro EB dovrebbe essere Vincenzo Aiello perciò io su questo mi baso per me il resto non non esista
Ma andiamo a vedere veramente Presidente innanzitutto dico Acqui a margine è chiaro non potrebbe essere un errore perché io è balbuziente fortemente balbuziente perciò ritengo che forse l'unico soggetto facilmente vedi identificabile si Aiello
Come facciamo a dire con termini intercettazione a confondere i nomi quando allorquando l'unico vizio che è evidente F balbuziente questo Presidente vado STU non non mi soffermo neanche su questo fatto per me è accolta
è oggettivamente Saro e quindi e Alianello e si continua perché dico questo Presidente perché apprezzo la trascrizione integrale
Perché questa viene considerata un fortemente un elemento di accusa perché si dice in realtà anche questo modo
Lui che
E ancora e Brescia è oggettivamente responsabile a secondo l'accusa perché i cosa direbbe questa cosa
L'accordo era che dove i conti che doveva completare il lavoro del metallo e abbattuto Tarì mi pare undicimila euro cinque mila euro di tuttavia subito cinque mila euro ci mandavo e poteva portare a uffici nominarlo
Poi so che asticina motivava dai due Appia vedremo che significa
Per quanto riguarda via di fuga ad apportare invece mi pare i cinque mila euro io citava chiuso di stamane era il due per la prima venti per cento
Cosa che dobbiamo fare la vogliamo comprendere questa intercettazione è chiaro che colui che era
Eh colui che
In un certo senso nel levità falsità e colui che comunque sta raccontando i fatti c'è un tempo Presidente più You significativo io eque dice allora come quest'accordo cinquemila cinquemila
E ecco io e ci dava chiuso di stamane cosa che dobbiamo fare come se stesse chiedendo agli altri ma non è che dobbiamo fare fino alla mera sono gestita io come che cosa ne pensate
Quarto è l'orientamento queste quello che si può leggere
Ma partendo dal presupposto dunque che ai tale dubbie eh Enzo Aiello e ci è un altro soggetto io vi faccio notare che la frase che viene considerata elemento probante della responsabilità e lei allora poi so che artista UTIN la Bardari bottiglia ma chi ha detto che attivati Aiello Vincenzo
Ricordiamo che lì c'era un altro soggetto non c'è una videoripresa Cristina e degli Saro dire o alla mano che le indice puntato ad acquarello Enzo agli anni non c'è
Anzi le dirò di più i soggetti che erano lì presenti erano territorialmente competenti
Aiello
Non era territorialmente competente perciò proprio quelle attiva e l'ultimo pensiero che si potrebbe rivolgere nei confronti della ghiaia le dico un'altra cosa Presidente Saviello fosse stato quell'Appia il la possibile avrebbe letto Amia
Vieni resti cinque mila poteva tirarsi ma nomine si quindicimila Milesi cinque mila no alla voce B invece dice ma
Marzocchi so di tutti i rumori ce sta parlando di un'altra cosa perché è evidente che è stato indica al terzo soggetto son Appia
E lui parla di altro perché non risponda all'affermazione sono andati al per e dice no coglievano TdB Chidi Dupuis
E allora dov'è la responsabilità delegarlo Presidente
Dovrà nell'andamento opposto non è stata gestita qui stiamo trattando ovviamente Presidente dei quindici mila euro che sarebbero venuti successivamente
E allora vediamo questi quindici mila euro
A chi sono stati dati chiediamo gliela Brunetti direttamente non lo dico io Brunetti sentito alla seconda udienza di ricettività fisica mente questi soldi in che modo li dà chi era se era presente qualcuno se non era presente qualcuno non lo faccio il nome dico solo che quel nome non Enzo Aiello
Ancora
C'è un'intercettazione ambientale del venticinque cinque due mila otto in cui si direbbe che Ajello responsabile perché in queste intercettazioni ambientali e che il Real pari guarderebbe l'estorsione enoteca si parla di un certo Brunetto e allora che cosa ti dice certa Gallo non può parlare l'italiano e per c'è possibile si ritira Brunetti
Ha detto Brunetto no Presidente Aiello stava riferendosi ad altro soggetto salari serbi riferendosi a Brunetto Paolo di Giarre per un'altra questione perciò anche questo elemento può essere
Eliminato da parte dell'accusa Duca Presidente
L'ultimo l'ultimo aspetto è che il il il requisitoria e indemoniati dice allora Aiello che fa dopo la morte scusi dopo pardon
Dopo l'attentato Danti opinabile ai senza Aiello e di Dio avrebbero gestito la messa a posto
Allora
A mirabile all'attentato nel due mila quattro Enza Yanglui primi avvistamenti
Fatica ad attutire rossa cercati sono nei miei primi febbraio due mila sette allora se questa vento alle messa a posto c'è stata dal due mila quattro due mila sette da chi è stata gestita
Chi l'ha portata non certo negli anni che la che non a Catania non è fisicamente a Catania le il teste intercettazioni fatte dagli agli occhi Toscana
Perché Catania Riva febbraio del due mila sette ed è possibile che se ci fosse una messa a posto questa farebbe scoperta per tutto questo tempo
No presidente non è possibile due sono le cose o la messa a posto non c'è mai stata oppure l'ha gestita un altro soggetto che non è Enzo Aiello
Per questo perverso capo di imputazione dunque mi permetto di chiedere l'assoluzione per non aver commesso il fatto
Vado avanti
Estorsione Capo sei perché all'estorsione
E note a questo Stoner durante l'anno in tutti i quattro e di cinque sono state già
Abbondantemente discusse dall'avvocato faccia
Sostiene Luca Ferraro
Anche qui Presidente mi permetto di parlare un po'di più dell'Express delle dell'estorsione Luca Ferraro perché io vi darò una impostazione è una chiave di lettura diverta rispetto che fino fino ad oggi è stata data
Cosa che non farò ad esempio verso San reggiano ambiente perché mi riporterò a quanto detto dal collega Nieri e Michele Luzzo che è fatta idealmente una ricostruzione accurata mentre invece sulle stazioni Luca Ferraro presidente mi permetto tom di dirla che
La vorrei visionare studiare insieme a voi per poter di e con estrema umiltà i dirvi qual è secondo me la risoluzione dell'estorsione Luca Ferraro
Allora Luca Ferraro presidente chi abita a Ferrara è stato già detto più volte è un soggetto che è io definisco borderline
Da molti è stato definito vicino ambiguo perché in realtà lo stesso oggetto viene definito vicino all'associazione perché al
Nella propria nel proprio negozio che vende vivendi uffici abili ricandidato venne delle auto avrebbe consentito
La riunione degli e di alcuni associati all'interno del del proprio negozio ma questo non ci importa andiamo a vedere che cosa fa qual è il problema di Luca Ferraro presidente Lucà Ferraro secondo la ricostruzione dell'accusa
Ora dice si dice una tragedia familiare
Questo già la rete invece sentito più volte sarò veloce in tal senso
Ossia Luca Ferraro sempre secondo la ricostruzione accusatoria è sottoposto andai persone da parte di costanza e Fiammetta
Per non
Meditare di pagare questa estorsione si inventa arabe si inventa una storia ossia che è l'estorsione viene vi viene chiesto un ulteriore estorsione un pagamento da parte di Filippo D'Ovidio ossia figlio di Di Dio Rosario
Questo crea Ra ovviamente delle difficoltà e delle
Dei problemi non solo nei confronti degli di Rosario che esistente accusato suo figlio
Ma creerà dei problemi in seno a tutta l'associazione tali per cui secondo l'accusa ci sarebbe una intercettazione telefonica nella macchina in una pausa ero in uso a lei e lo Vincenzo
In cui ci sarebbe una minima sparate in questi dice
Amati visti i saldi Rieti redatti avendo macchietta e noi Domiziano essi soldini bottoni imbuto da un muro
E chi si vuole spiegare si piglia ecco che allora Presidente viene fatto una ricostruzione da parte le le sto dicendo sommariamente fatte ora che andremo ad analizzare più precisamente
Viene fatto una ricostruzione molto fantasiosa spiegherò il perché io non dico niente tanto per dirlo se dico fantasiose perché che ormai notizia fantasiosa e glielo spiegherò
Da parte della Procura perché di per
Ca
Andiamo a vederlo con le intercettazioni Presidente perché forse leggere in alcuni passaggi e più importante più e si capisce meglio che spiegarmi meglio allora
Da che cosa partiamo Presidente partiamo da due intercettazioni sono quattro cinque questo sarà bene però sono di fondamentale importanza e l'iter sono le intercettazioni al progressivo cinque uno uno nove cinque uno due zero
Del tredici sei del due mila sei
Per uno alle venti quarantadue alle venti e quarantanove tra di Dio è nata lì
Dio Rosario papabili di Dio Filippo è nata è lì che aveva un
Doveva diventare la suocera se non ricordo male comunque era un rapporto dare dover assumere appunto un un rapporto e parente dare con Luca
Cosa dice a pagina quarantasette proprio all'inizio allora
Dice allora scusatemi tempo fa lui è venuto da me l'università il mentre stiamo parlando di Luca pagina centoquarantasette diciamo Parma ero dipendente Presidente possiamo pensare che in questo in questa in queste intercettazioni si parlerà al mente di nuca Di Luca Ferraro
Tempo fa lui è venuto da me perché aveva problemi con Franco pagnotte al Ponzo quando la tv
Allora chiedo
E bis dice che sarebbe la donna frequentati gente inerme e Luisa a sarebbe di Dio aveva problemi con questa gente tempo fa giustamente gli uffici analitici Rizzi picchi
E bis dice davvero chi strabici sarebbero entrati davvero chi sta un sacciu quannu quando una volta la nata invece si Tinaro lo so lo so che sta intervenuto
Io non ciclici ci non ci riesce a capire Canova
Non ci facciamo parlare i picchi ci sia e appaia capire accussì
Apro i civilisti qualche lotto tutto e dice di Dio racconta che
Ironico nessun succintamente racconta la Naselli che Luca Ferrara avrebbe avuto una richiesta istruttiva da parte di Costanza Fiammetta
E che Luca tale Luca Telaro sarebbe andato vada alla dall'ABI di oggi mi aiuti effettivo dice e la Maselli diciamo ebbe a questa cosa l'ho sentito anche io vero chi sta staccio quando una quando una volta e poi viene interrotta perché riprende di Dio
E lì si non ci riesce a capire anche i c'è cosa dice di Dio io sono intervenuto in realtà
Ho bloccato l'estorsione però lui non ci si rende non non significa lineare indici rispetto a come Ciavardini un c'era chi tu punto
Evidentemente perché forse non voleva avere
Non voleva che questo lutto al quale comunque Luigi avevo un buon rapporto perché era unito al figlio magari fosse si sentisse l'obbligo nei suoi confronti
E dice col cominciava anche tutt'ora Giulio e non c'è niente di male fino a qua ci siamo
E poi vi dice no no però qua ci siamo dice ecco
E lana semplice ti sei comportato da padre di famiglia dice astronomi c'era una semplice Bravetti se comportava bravo padre di famiglia lei saldato il ragazzo
Ecco però il Presidente questo passaggio è fondamentale perché la procura e dice non si sa perché Luca Ferrara avrebbe realmente un invito a questa tragedia emendare o che non si sa ce lo dice di Dio Rosario ce lo dice nella prima intercettazioni telefoniche
Ed è chiarissima Presidente mi scuso per il mio pessimo siciliano
Circa cinque mesi fa due mesi quattro mesi fa di Dio non lo riesce a collocare naturalmente
Non lo so singhiozzi Filippo sentir dire da una persona qua dentro dice sta Morgagni Zandolin fare ciuffi
Chi mai Turicchi buste paga dell'Alitalia e campi e compagnia bella ora veniva visto Palagonia quindi Pimpa rapporti
Giustamente un Caruso continua di Dio
Non è Caminiti di non è che mi dissi cosa mia Sindico Di Luca Luca Dini dedica stanno organizzando una truffa
Pietro vari macchinista attendu cacci sui buste paga dell'Alitalia articolati glielo ha detto Chicchi ci sta dicendo
Traduco
Per me senza
Per di Dio gli dice perciò
Motivo subito individuammo ramo di motivo per cui Lugar dice una cosa
Cinque quattro due mesi fa un po'di tempo fa
Viene arriva a visto il figlio sui o io il figlioccio di Filippo vista dicendo a tutti i ragazzi stati attenti
Perché sta avvenendo uno di a Palagonia che vuole farci vetustà tutti vuole fare delle truffe chi bustepaga dell'Alitalia e significa Presidente questa è un concetto che appassiona di presentavano delle buste paga della vitalità andavano a comprare le macchine
Dirò che lo sta in piedi di Rosario Cucaro uso UPB U di io Filippo continui io pardon dirli perché io di di di Rosario
Perché il padre lo chiamo un per uso cioè non è che visti cosa mia miasmi visti neanche che cosa fa tante gliela Luca Ferraro dice Luca stai attento vedi che stanno organizzando delle truffe stai attento
Ora vediamo perché è il motivo
E continua Presidente a pagina quarantanove
Usati si rischia alle profetici Ristich più agli contenga circa due l'ICT ci Rizzi allora come dice questo qui questo Luca per avvisare i ciclisti
Jessica molte invio circa domanda riducendo Milano ed estorsione ai diritti ai bandi ed è è ampia Presidente questa è l'aspetto veramente più importante
Ai limiti eri in su ultimo trenta di chi distoniche avantieri uno piccoli dodici troverò capi a domandare ci duecentomila euro induce la Padania Franco cioè
Matteini più allo
Il ritiro nocive anche l'indicazione temporale ci dice che gli fanno la truffa edificabili guardate che entro un quarto questa fine del mese gli si devono dare duecento mila euro andiamo a vedere di come questa intercettazione
è del tredici giugno del due mila sette perché dico questo Presidente perché l'intercettazione che viene accollata poi come responsabilità Bragaglio è di tre mesi prima
Attenzione qui invece di Dio che ci sta dicendo che è gli avrebbero chiesto
A stupire inizi entro la fine di giugno perciò già abbiamo un riferimento temporale importantissimo
Che ovviamente non viene focalizzato non viene
Naturalmente detto da nessuno era dice prima di tutto Filippo non è e
Di questa cosa non ne so ed ingiusto il buon padre di di orientare eccepire pone non è assolutamente quindi questa cosa non ne sapeva niente
E poi c'è tutto un discorso addirittura lei dice si è venuta a creare un marasma chiedono altri dico ad a di Dio Filippo di di presentarsi davanti a pascolo arriva qui addirittura ci sarebbe un baffuto che ci voleva dare colpa o baffuto
E a mente signor Presidente viene in mente individuato come Enzo agli anni ovviamente perché è innanzitutto non è che si dice Enzo un baffuto a un vuoto
Non è una caratteristica io non posso dire del dell'avvocato cosa abbastanza Pagliara anche la sono riferiti al banco potrei dire che la sua caratteristica che magari un uomo estro elegante
Quando si
Ma non il banco perché si evitino dietro troverò tantissimi altri buoni con ribassi soprattutto in Sicilia Cuba futuri non è il motivo per il quale si può dire che una persona responsabile di una
Sostituzione soprattutto perché non è accompagnata da Enzo nome di battesimo ICE solo baffuto ma non è questo Presidente perché noi dimostreremo che Inzaghi allo di questo estorsione non ne sa nulla
E l'ora che cosa pagina centocinquantanove allora io che cosa capisco dice di Pio che l'UNIRE era consapevole che aveva un affare sta truffa
Scoperta invocata Enna ma e non ha poteri
Non non ha posto non ha potuto fare il
Scusata ancora e chiesto discorso no io ho capito questo
Ossia traduco per il mio pessimo siciliano
Sì direttivo dice io l'ho capito perché Luca Ferraro al dito questa tragedia perché era lui che voleva fare le truffe con le buste paga ed allora
Si è trovato coperto
E perciò aggrappata pagherebbe dirottare inventandosi questa cosa perciò già in queste perdite vegetazione scopriamo il motivo
Che
Enorme e e perché lei non era mai riuscito questo delle buste paga dell'Alitalia Presidente ma ancora si continua dicendo
Tutti c'è tutta questa discussione entravano attende di Dio però chiedo la cortesia Bordin aggiorni perché è inutile aveva farlo in questo momento
Data basta incoming pensare ad un aspetto allora prima intercettazione di io Naselli ricostruzione storica della vicenda
Ci spiega di Di Rosario perfettamente perché avviene cosa non fanno che atterrare e via dicendo andiamo a vedere ora perché perché la Procura dice che è responsabile Ansa chiarirlo
Presidente perché perché la Procura anche qui viene non cade in errore viene tratto in inganno perché dai brogliacci dei dei carabinieri Presidente purtroppo vi è un grave errore ossia
Si fa riferimento immediatamente all'intercettazione del sette quattro due mila sette progressivo centonovantanove duecento due sempre del sette quattro due mila sette
Al alle ore quindici e trentadue la prima le tredici e trentatré la seconda alle quindici e trentadue faccio questo riferimento perché già abbiamo distanza di due ore
Presidente bene è giusto dirle che è in questa in sede anche
La leggiamo anche nell'ordinanza di custodia cautelare i carabinieri avrebbero detto che qui c'era un Luca
Ecco da dove li conducono al a questa estorsione da nessun'altra cosa ovviamente ma dove c'è un nome di battesimo che di Luca
Ecco che allora quella tragedia che avrebbero dica avrebbe ordito
Luca Ferraro sta allora costanza Chiello parlano di quella tragedia perché c'è il nome di battesimo che si chiama Luca no nessun nome di battesimo c'è in questa trascrizione è stato un errore dei carabinieri lo dirà anche il requisitoria il pubblico ministero dirai Berno anziane sul nome di battesimo ma non è importante per l'individuazione della persona no Presidente lo ha ed è molto importante
Per l'individuazione di un soggetto allora che cosa direbbe Aiello in questa intercettazione partiamo dal presupposto dunque che non c'è il nome di Luca
Io mi rendo conto presidente che molto complicato perché nel momento in cui si si parte con il quel pensiero e con la convinzione che in un determinato modo perché lì c'è
ARPA
Falsamente meglio utilizzare o perché casualmente c'è un nome ma poi ha un'anima una conduzione pensa allora c'è la prima telefonata
Parlano di Luca poi c'è la tragedia di Luca Ferraro sembra due più due fa quattro non è così immensa
E perché le dico questo perché
Gli unici gli unici elementi che si possono ravvisare dall'intercettazione
E questa frase ma non dà poi alla fine pagina sei delle dell'intercettazione centonovantanove
Ma non Capponi alla fine ti reti attirava iddu non si sa cosa non si sa perché è non si parla di
Soldi di macchine di fiori come la valuterà il Pubblico Ministero si parla di tali si parla visto il sistema
Alla fine l'intero diciassette lodati
Sappiamo porta e poi dice financo la questa storia e dici mamma mia ma qui chi mi sta mettendo History
Io biglietto da un muretto in cui si validi dialisi la picchia
è la voce aprirebbe Marzano Tuccio decisi stuprato sì équipe derisi mentre dicevamo comodo
Ma spero di Milano all'ora di alzare il Lizzani sul culo da Stella Como economici visti altro aspetto importante
Per il massacro avvenuto allora e dignità di alzarsi il sedere dalla stella cosa voglio dire Presidente perché è
Nell'intercettazione successiva che
E a distanza di due ore
Allora Presidente loro la danno come progressivo però sempre controllate vedete che c'è una distanza di due ore una distanza di due ore sicuramente non può significare che lo stesso discorso nella precedente telefonata
Perché già qui si parla tanto in più sono passate due ore oltre otto sale intercettazioni in cui si parla di tutt'altro di casi poi lo vedremo
E cosa ICI a pagina undici dell'intercettazione della seconda intercettazioni che viene considerata elemento importantissima da parte dell'accusa dice
Ma ridursi chiudo vecchio che esistiti mandava direi Appia sempre Cupido mandava dire qu'massima e qui c'è tutta la cosa con a e cosa israeliani lo dice ma Kid un passo in avanti qualifiche all'obbligo e allora
Picchi non si sa ovulo da fetta
Cosa dice Aiello e lo dice qui utilizza la stessa espressione utilizzata prima
La Procura dice
Come elemento d'accusa ha detto a Pasqua rileva che essi data rendere disponibile a perché c'era tutta una situazione in mezzo
No Presidente purtroppo l'utilizzo di Atari su Kouloud affetta è un intercalare gregario come noi diciamo ma vieppiù orbene
Predice ma senza darsi e deve alzare extra Filon culo da Stella e perché dico questo
Perché nella pagina undici nella seconda intercettazioni si farebbe riferimento quindi un po'vecchio chi è il figlio del vecchio il piglio di ciccia La Rocca ma che cosa c'entra con questa estorsione
C'è allora capire Aiello ma avrebbe inetto per l'effetto estorsione e dire
Essere disponibili allori all'altro quando in realtà
Ciccio Laratta dovrebbe essere colui che ha sollecitato l'estorsione è stata nel senso che è di Dio cammina dice con città barocca ma che che stiamo dicendo ma fantasia pure Presidente
Fantasia pura coerenza si tratta di due intercettazioni dove vengono presi due brani completamente a stento vivono si parla di un soggetto Imola si parla di un altro soggetto
E non c'è il nome di Luca queste l'aspetto più importante poiché è una terza intercettazione che è la più importante che quella del dieci giugno del due mila sette Presidente qui invece si parla di Luca e allora
Dalla procura di inutilità come
Progetta di Luca ferrato
Luca nella prima intercettazione non esista abbiamo detto Luca
Pertanto al tentazione si parla di Lucca ma vogliamo evitare di come si parla di Luca prendiamo atto e pagina trecentosessantaquattro dell'intercettazione del dieci giugno del due mila sette presso contrada Margherito la numero cinque cinque e tre
Cosa il tagliando Luca rapida faccenda o sono soci ma abbiamo mai detto che Luca un socio no lo stiamo valutando denaro non associ
Perciò non potrebbe essere uno che afferrano ambienti più veramente è l'aspetto più importante come parla inviando di questo Luca
Pagina trecentosessantacinque a metà pagina
Ma mai mai e poi mai Luca si è permesso di dire una cosa umiliante
E
Ma STU Caruso è buono e tranquillo punto primo non fa mai domande non chiede mai è possibile che si sta parlando di Luca Ferraro come colui che ordinò alla tragedia maturata per eccellenza
No Presidente è un altro soggetto secondo livello andaluso Balloon Caruso buono non metterebbe non direbbe mai qualcosa di umiliante l'analitica Ferraro e allora
Vedendo che innanzitutto uno non c'è una individuazione del soggetto abbiamo già visto errore da parte dei brogliacci della Procura Luca non c'è
L'aspetto temporale lo vogliamo considerare tela per la prima lì la prima intercettazioni di io ci dice hanno fatto questa distorsione hanno chiesto questa sostano hanno detto gli devono portare i soldi entro la fine del ma
Ente e allora io mi chiedo ma se siamo a giugno del due mila sette perché dobbiamo riferirci ad un'estensione in uso al nella pagina è venuta dai hanno che è di quattro mesi prima
Le dico una data precisa perché per per
Perché bisogna esser puntuale del quattro del sette aprile del due mila sette talché ebbene fatte in Toscana perché glielo si trova in Toscana
Presidente perciò
Cosa può mai mai veramente arrivare ha comportato una responsabilità della Iannò
è faccio un'ulteriore impedimento legittimo che condanna Costanzo vecchia mette in sede di abbreviato
Io condanna nelle forme del tentativo e chiaro Presidente perché il G.I.P. leggendo si gli atti si rende conto che Costanzo e Fiammetta stavano ponendo in essere un'estorsione ma che poi vengono bloccati da Di Dio perché
Io è chiaro dice io lì bloccati
Allora non ci destina enti ma Lario bloccati ed ENI ma il pubblico ministero quando dice qui non è un'estorsione tentata come dice il gippone consumata
Perché alle realtà dice l'utilizzo del termine diciamo resti soldi di Buttone il muretto manicotto Presidente è presente non è questi soldi li ho buttati nel morale perché tiene voluti prendere se riprenda
Perciò
La ricostruzione del Pubblico Ministero perché esso la condanna di Aiello Vincenzo errata da tutti i punti di vista
Per questo chiedo l'assoluzione anche per questo campo perché per noi aver commesso da parte di
Aiello Vincenzo
Sono sto quasi per finire Presidente perché
Parlerò dell'estorsore porto
Bellesso sono il Giano perché ne parlo troppo non perché la vicenda
Non sia interessante ma perché è già l'avvocato Di Nuzzo
Proprio stamane ve ne ha parlato per ciò dunque sarebbe veramente una ripetizione inutile
Aiello Vincenzo deriva Pasquale sono per questo capo istruttivo imputati per averne conto costretto loro dicono i titolari dell'impresa Giano Ambiente S.r.l. démodé
Aggiudicatarie dell'appalto inerente i lavori per la realizzazione dello SDI della discarica di Palagonia
Come dire già l'avvocato Nuzzo che ha detto quello che
Ritengo il SAP la cosa più importante è che il Procuratore generale in sede di appello
Per i coimputati
Con coloro che erano coindagati in un primo momento Fiammetta costanza San Giorgio che poi hanno fatto l'abbreviato c'è stata una richiesta di assoluzione c'è stata una richiesta di assoluzione sulla base degli atti che sono identici a quelli che questo tipo tribunale
Dovrà valutare ma qual è la responsabilità che il Pubblico Ministero il tutta all'Aiello Vincenzo dice è responsabile perché
No sostiene tanto la causa
è l'avvocato il totale bianche letto il passaggio io lo sintetizzo
Salto la causa allora
Repetita iuvant si dice io non ritengo che questo sia il caso
Perché è già soltanto alla casa abbiamo parlato abbastanza
Perciò dico soltanto che tanto la causa del si limita a dire che conosce questa gestito aspettare un'estorsione a Palagonia e che cosa dice ma anzi forse sarà
Ma anzi forse si sapeva che Enzo Yellow doveva prendere cinque mila euro
Giusto giusto Presidente proprio l'unica cosa che esce dalla lettura
Che si legge nell'ordinanza di custodia cautelare che il Paese è iscritto perché poi vedremo che non entra Gallo ma quello che è scritto in neretto dicendo Aiello si dovrà prendere cinque mila euro ma come mai
Dico che forse le dichiarazioni di Santana caso dovrebbe essere lette non come le dichiarazioni del corna Brant avendo riscontro oggettivo dei fatti ma con un ragionamento al contrario vediamo tenere le dichiarazioni di stampa la causa corrispondono all'ordinanza che si è letto
Basta dico più niente sessantasette
Le dichiarazioni dei testimoni Nicosia Paolo è il Borrello Benito non ci dicono nulla anzi dicono di non aver mai stesse sottoposte distorsione ma anche su questo la Bigelow l'avvocato Luigi Nieri Nuzzo viaggia
Ben spiegato in più quali sono queste e questi atti di indagine posti in essere e la Procura dice ci sono importanti atti di indagine nessuno il tenente colonnello Arcidiacono sentito all'udienza del quattro sette due mila tredici aperta l'esistenza del due mila sette e di un appalto e trecentoquattordici mila euro della zona ambiente di un subappalto
Ad una ditta di Messina per cioè il tutto si snoda sulle intercettazioni telefoniche già vagliate sviscerate dal collega
è Presidente qual è la la non
Cosa che a me interessa di queste intercettazioni
L'altro cinta verso via ma anche il ruolo di ogni anno allora
La trecentoquindici del sei cinque del due mila sette anche questa ho avuto grazie l'ausilio della
Della collega dell'avvocato Valenti che è stata gentilmente mi ha dato tutte le trascrizioni
A pagina cinquantasei inizia il
Collegamento quello di cui ne dobbiamo parlare
E ci sarebbe questa intercettazione dove c'è agli il sempre in contrada Margherito Maiella Costanzo e che cosa dice allora Presidente io qui non faccio una
Un gioco di dialettica leggo esattamente un passaggio dell'intercettazione
Per dimostrarvi che glielo Vincenzo non era assolutamente a conoscenza di questi estorsione
Per nulla e laddove lo ricaviamo
Sì i biglietti evitando io ti pigliai cuciono anche la discarica di Palermo in India e agisca e il ed sempre ci continua a dire e Kama parato da districare da ditta dimessi nata avversi con monogruppi enti e aprire dice con punto esclamativo a patti di Messina
Perché non ne sa niente e ci dice un mettessimo da un fitto Piccirillo e a dice a cui
E ci dice ha chiesto nettissimo e a
Cento cui e cilicio geometra Riello aeree
E ci Kama mannaia chistu e atto Astore visto validi e ci Palagonia addirittura e a dice a adipe di Messina perché l'aveva prima detto prima
Poiché
E poi che lo fa e come finì u indù cui quale cosa c'è da queste intercettazioni la trecentoquindici che viene considerata fortemente
Indiziante è a questo punto probatorio nei confronti della responsabilità della Vianello sia detto Maiello ne sa niente alcuni
Cui addita DDA ma bocciamo ammende ma questi il geometra Maniglio De dove
E che è una persona che Paun estorsione non sa neanche di che cosa stiamo parlando i dove la ditta chi è il geometra responsabile è colui che poi attraverso siamo un soggetto del genere almeno nella mia fantasia più
Dopodiché diciamo più vivace l'estortore dovrebbe essere a conoscenza di chi compie de a chi va a fare il l'estorsione ed ancora Presidente qui non le leggerò l'intercettazione perché già l'ha fatto il collega
Perché si parla di Enzo Aiello ma
C'è un passaggio dove artatamente il pubblico ministero ci dice si parla all'improvviso di un nuovo argomento bene Presidente non è così le Signorie vostre sicuramente leggeranno questa questi intercettazione piscina
Nell'anno conto che in realtà si parla
Si sta parlando di una questione politica il soggetto è sempre lo stesso estivo indù iddu c'è questa un'unica frase in cui si dice a un'altra cosa
Il mio responsabile ma il punto di riferimento tu ma Presidente il la Procura ci dice
A questo punto mentre stavamo parlando di doti di elezione dodici anni di teatro
Avrebbe detto ricorda a memoria la un passo della requisitoria del Pubblico Ministero avrebbe detto e all'improvviso si parla di tutt'altra cosa si parla di soldi
E il soggetto dice ora cambiamo discorso ma da dove il Presidente peso detto dice perché dietro sta parlando e scrivendo sta facendo adesso assente un'altra cosa il mio punto di riferimento i libri tu ma un'altra cosa e anche qui un intercalare come lo utilizziamo noi
Non ha detto a un'altra cosa sente come direbbe come dice il Pubblico Ministero gli avrebbe ragione
Assenti non c'è cosa picche dà forza tattici hanno trovato quindi un buon punto di riferimento iddu signor Presidente è chiaro che
Non stiamo parlando di altro e quindi questo contesto dice un'altra cosa ma il punto di riferimento il disordine allora sì cinque mila volava PD Arienzo non l'aveva picchiata
E qui c'è un riferimento a un certo Enzo che già abbiamo sviscerato abbiamo detto più volte
E non a Enzo Bianco per tanti e tanti motivi innanzitutto perché
Quell'Enzo di cui si parla è un Enzo politico penso che doveva essere candidato ricordiamo che pensa che hanno nel due mila tre è una sentenza
Di condanna per associazione passata in giudicato dunque
L'impossibile che potesse anche solo balenare idea di una possibile candidatura per uno asta per uno che è una sentenza passata in giudicato per associazione
E ancora si parla di Enzo di parla di Uba futuri torniamo con il baffuto anche qui mi preme sottolineare una cosa non si parla di mai Enzo il baffuto
Ma si parlerà di un baffo utopia ricordiamo che baffuto non è solo a Inzaghi alloca i baffi ma quando un io non conosco la fisica Europe degli imputati ne chiedo scusa ma non lo conosco ma tentando
Lei discusse nelle arringhe difensive degli altri avvocati ho sentito dire sì il mio cliente bassi allora non potrebbe essere il solo Enza Aiello dico Maria
Ma disposi dicevo baffuto che è cosa diversa da poter di Renzo vince il balbuziente chapeau a quel punto io oggi non avrei discusse in questo senso
Ma invece si dice Enzo Enzo che è riferito a questo Hajduk
Della discussi della discussione politica o baffuto senza alcun riferimento però perché stiamo parlando di tanti tanti tanti una discussione lunga
Dove ci sono come che ha già detto in avvocato mi aiuto incomprensibili vuoti non sto qui a al dovere di dire quanto questa intercettazione
Sia ambigua da molti punti di vista perché abbiamo due trascrizioni di averti dei significati di terzi ma queste cose da sono state dette non vedo anche data l'ora perché debba costringerli a sé risentirla
E in ultimo riferimento già fatto dall'avvocato all'inizio sulla monnezza ma la monnezza e va intesa o in senso appunto di luogo polemizza tutt'annota camuni nebbie dicendo
Dico perciò Presidente PD rette no brevemente qui verande molto semplice la assoluta non responsabilità della Yellow oltre al fatto che lo stesso Procuratore generale
E sarebbe interessante ma non sono riuscita a temporalmente ad avere copia della e trascrizione della requisitoria del Procuratore generale dove chiaramente dice non c'è non c'è l'estorsione non si può parlare di estorsione
Conto intercettazioni a distanza di un anno l'una dall'altra nelle dei riferimenti ca sono assolutamente empirici a
Allevatori da tutti i punti di vista
E questo era l'estorsione Giano ambiente Presidente come lei adesso rispettando il fatto di essere veloce perché
Mi rendo conto
Della complessità della questione per quanto riguarda il capo di otto la tentata estorsione salto da qui rappresenta abbiamo una richiesta di assoluzione per non aver commesso il fatto da parte della Procura
Semplicissima dicono altre era raro che della Procura ma laddove ovviamente si rende conto che non c'è assolutamente alcun tipo di responsabilità la Procura ci fa una richiesta di assoluzione alla quale ovviamente io mi associo
Non entro nel merito perché ovviamente qui dice Aiello si informava soltanto su alcuni fatti perciò
Non è importante questo però è importante quello che dice la dottoressa Santonocito durante la requisitoria e c'è un passaggio fondamentale
Ci si rende conto che a Yellow pagina all'inizio proprio dell'estorsione salta ci si rende conto che gli al non ho avuto alcuna parte in questa estorsione ed intanto se l'intuizione internet se ne interessa in quanto deve chiederne notizia
La presidente se agli Aiello non è avvenuto
Nessuno ruolo subito dopo dirà perché lui si informa perché Costanzo e Fiammetta in realtà hanno fatto un'estorsione autonoma questo non poche corroborare quello che questa Difesa sostiene quello che invece la Procura nega
Nel senso che finora si è ritenuto responsabile agli anni dal mille cita concorrenza ma comunque
Su tutti gli altri fatti dell'intervento perché istanze Aiello sembrerebbero essere quasi una costola di Aiello e laddove fanno qualcosa costa che costanza che ammetta la responsabilità di Aiello
No lo dice lo stesso Pubblico Ministero in cui dice realtà costante Fiammetta sono due persona parte di questo non è dobbiamo considerare responsabilità degli aiuti
Andiamo al capo effrazione per
Allora Presidente qui parliamo del
Capo il tetto f.f. sette intestazione fittizia di tempra nel tempo allora
Nel capo FP sette sono imputati Aiello Vincenzo e Finocchiaro Carmelo del reato di cui all'articolo dodici quinques aggravato dall'articolo sette ossia
Sì ad hoc anzi dice che a livello sia responsabile perché abbia attribuito fittiziamente nel la titolarità di
Ottimo quote sociali
Ho danaro o beni allo no alla moda Moni ma impresa individuale e alla templari formalmente intestata invece la Finocchiaro
E nonché alla Miglio che starà alla madre bene Presidente qui soprattutto si parla della templari S.r.l. che la società più
Più giovane di Finocchiaro Carmelo
E picco io in prima istanza mi trovo obbligatoriamente a chiederle una una soluzione perché il fatto non sussiste
Per tutta la
Di documentazione che è stata depositata anche dal Finocchiaro il quale che cosa ci dice chi sa che la temperie stentorea è una società in realtà che è stata creata
Non certo con il bene il denaro proventi e di Vincenzo Aiello ma è stato creata attraverso crediti bancari attraverso scoperture
Attraverso anticipazioni fatture mutuo chirografario prezzi di via finanziare prestito Frigato sconto bancario cessioni di credito Società factoring per anticipazioni
Cioè tutto quello che è oggettivamente ci ci vuole perché non acriticamente il denaro perché ha una società
E questo è quello che è Finocchiaro ci dice aver tatto Luigi alla sua famiglia infatti le quattro intestata al novantacinque per cento alla madre e al cinque per cento per
Presidente ma
C'è un aspetto che però non è stato mai sottolineato in questa vicenda traccia in questo capo di imputazione c'è l'articolo dodici quinques con l'aggravante di cui all'articolo sette però io voglio fare un'impresa
Ardua si
Sentore però
Allora
Vorrei dirvi e in ammettiamo invece che ci sia
In dodicesimi
A me diamolo che ci sia il dodici qui in questa trattino chiave a livello
Esprimiamo l'Inter ce
Giovani che
Ci sono date dalla procura quello che si scrive che ci dice anche il CIPE l'ordinanza di custodia cautelare cioè che il che
Allende Finocchiaro avessero degli affari comune
Bene ma che cosa ci dice anche il pubblico ministero il dottore Fanara oggi qui presente requisitoria citazioni alcune intercettazioni telefoniche
Dico subito anche attuali cinquecentocinquanta nei quali tratti dice che in realtà Enzo Aiello e Finocchiaro sono
Sono soci però
Le
Ci dovrebbe andare a leggere con più attenzione queste intercettazioni perché in realtà
Ammettendo in realtà che sono soci che cosa dice Aiello in queste intercettazioni copiando dice al Finocchiaro senti ma lo sai cosa c'è Finocchiaro o le cose mie tue li deve rimanere in virtù totale degli raccontare a nessuno
Dopo le cose non è rimandata condannati Zaccaria Sempronio se è una cosa mia attua deve rimanere in Italia cosa significa questo che ci sono tagli a non deve arrivare all'associazione
Presidente ma
Mettiamo il caso
Io io io ragiono in modo diverso ossia che Enzo Aiello verrà
Dei datori in qualità anche di titolare accorpata anche dei lavori a casa del fratello di via e di delle bellezze che hanno
Metti ai ce l'aveva dei fatti personali che non valeva fossero conosciuti dall'Associazione perché voglio voglia tener testa il principio che ci sia la Procura che gli stessi mafiosi da colorare la messa a posto
Mettiamo il caso che allora non non vuole far sapere i propri fatti a persi perché dico questo Presidente
Perché
Se
La situazione è questa dov'è la struttura dell'aggravante di cui all'articolo sette cosa ci dice l'aggravante di cui articolo sette
Che viene contestata sensibilizza meriti il metodo da io mafioso oppure si AGESCI per agevolare l'associazione e dove l'agevolazione all'associazione quando Aiello disattenzione le cose devono rimanere promette
Premette che cosa significa che non deve esserci nessun altro nessun altro che significa l'associazione toccare l'articolo sette Presidente nell'a capo di imputazione al capo F sette l'articolo sette dette l'aggravante di cui all'articolo sette del Rettore escluso
Se così fosse io vi chiedo di emettere sentenza di non doversi procedere per intervenuta prescrizione perché i fatti sono del dieci luglio del due mila sei sono prescritte a gennaio del due mila RAI del due mila quattordici
E non è se così fosse è così Presidente perché è l'articolo sette non c'è
Ultimo argomento che affronterò
Allora l'ultimo argomento riguarda la richiesta finale del
Nella Procura per la conti il per la politica ex articolo dodici sexies della legge trecentocinquantasei del novantadue
Il Pubblico Ministero il Presidente chiede che vengano confiscata Maiello Vincenzo una casa che intestata alla moglie ammonta apolidi mandarono e due autovettura
Perdonerete Presidente l'ora tarda la stanchezza di oggi la stanchezza di questi giorni ma io
Do dovrò leggere dei passi di una sentenza per evitare di dire corbelleria e perciò perdonerete le le mie letture in tal senso
Il grande errore di diritto cui incorre il pubblico ministero è costituito dalla plateale violazione delle regole ed i principi che l'unanime giurisprudenza del supremo Collegio
E l'unanime interpretazione della procura generale presso la Cassazione almeno abbinata elaborato presidio della certezza del diritto della funzionalità della giurisdizione
Non si può applicare la confisca ex articolo dodici sexies della legge trecentocinquantasei del novantadue
Quando nei confronti della terza persone dei medesimi beni sia stato emesso decreto di prevenzione di quella legge cinquecentosettantacinque sessantasei e viceversa Presidente
In questi casi insegnano i giudici di legittimità opera una preclusione processuale che impedisce che la medesima questione di diritto e di fatto possa essere reiteratamente riproposta a piacimento della parte processuale pubblica
Il Pubblico Ministero ci dice che è così non ho nonostante
Mi chiede la confisca di un appartamento di addotto vetture lo stesso pubblico ministero che ti dice dice che in realtà pende
Un procedimento alle misure di prevenzione e poi in realtà in appello
Presidente qui c'è
Una piena violazione del principio volgarmente definito del ne bis in idem perché non può esserne il bis in idem non stiamo parlando di diritto prettamente di diritto sostanziale
Ma anche la presa una preclusione processuale si vuole evitare il contrasto tra giudicati se già deciso sta decidendo un'autorità giudiziaria non lo può fare un altro perché potrebbe creare anche un contrasto giurisprudenziale
Così questi scusi dico cioè faccio riferimento alla sentenza del cinque nella sentenza tende
Ventiquattro due del due mila tre la numero tredici tra i cinque otto che riprende esattamente il passaggio che vi ho appena letto
La sentenza Sezione sesta numero duecentocinquantotto del dieci dodici due mila otto la sentenza Sezioni prima numero venticinque otto quattro ed è del quattro maggio primo venire ad oggi
Ed ancora Presidente io per concludere la mia discussione soprattutto questo capo d'imputazione vi leggerò un passo della requisitoria del dottore Ghana Rella se non sbaglio Sostituto procuratore della corte d'appello
Generale ci in Cassazione
Dunque nel caso di specie per dirla collezione di codesta Corte in tutte le procedure esaminate le parti sono identiche evidenti quel bene immobile oggetto dei procedimenti
In tutte le procedure e poi il provvedimento finale dato dalla confisca dei beni collegato al dato fattuale della mancanza di giustificazione in ordine alla legittima provenienza avviarsi
Deve ritenersi dunque operativa una preclusione processuale nei confronti dell'altro procedimento giacché la prova raggiunta nel procedimento ex articolo dodici sexies infatti preclude il procedimento ex articolo due terne e viceversa
Questa
Questo passato della requisitoria poi verrà pedissequamente ripreso in sentenza la sentenza del del supremo Collegio
Dunque ritengo qui che appunto non il le Signorie Loro chiede emettersi sentenza di non doversi procedere perché è già intervenuto il decreto misure di prevenzione sottoposto l'appalto
Io Presidente ho finito
Mi scuso se non oggi vende valutato molti aspetti che in questo procedimento avrebbe sicuramente meritato spero di non doverli trattare in altra sede
E perché significherebbe che questo processo sia continuando ma io credo fermamente nel nella nella non sussistenza della responsabilità nei confronti di Vincenzo Aiello
Ed è propriamente le conclusioni che possiamo sommariamente ovviamente concludere come l'assoluzione per non aver commesso il fatto ex articolo cinquecentotrenta primo comma per tutti i capi di imputazione che sono contestate daglielo Vincenzo e vi ringrazio per l'attenzione
Grazie a lei
Temo per la verità processo continuerà comunque no capite resina Cemmo per lei che il processo continuerà comunque
Ebbene
Se per caso l'avvocato Lo Presti vuole regolerà la possibilità sia ringrazio sì

Per D'Urso Giovanni intervengo anche in sostituzione dell'avvocato ragazzo chiediamo la soluzione Ascoli discorsi
Dite
Imputato Filocamo rinuncia prosegue dall'udienza va bene grazie stacchiamo il collegamento
Per tutti i capi di imputazione di cui appunto imputato il Dusso chiediamo l'assoluzione per non aver commesso il fatto perché il fatto non sussiste signor Presidente
Grazie avvocato allora una pausa provvediamo alla masterizzazione riprenderemo tra venti minuti trenta minuti circa trenta
Non più
Trenta minuti
Bene riprendiamo
E lei deve prendere la parola solo lei vero
Per
E poi per eventuali
I veri e per chi volesse
Dove c'era l'avvocato non lo vedo in questo momento per chi volesse interloquire in relazione alla memoria
Del Pubblico Ministero potrà farlo di seguito c'era l'avvocato Tamburino che forse adesso si è assentato ma forse tornerà mi aveva detto che voleva dire qualcosa prego avvocato a lei la parola
Grazie Presidente per la registrazione sono l'avvocato
Francesco strano taglia i treni ed intervengo per nostro assistito dico nostro perché lo difendono intervento all'avvocatessa Burgo
Oliva Pasquale
Con riferimento al reato associativo
è
Lei mi è testimone Presidente che non era mia
Intenzione
Ne mia volontà parlare per ultimo
Per chissà quali motivi io avevo
Prenotato il mio intervento
In un momento precedente all'intervento dell'avvocato Trantino ad altri interventi
Poi
Intrecciarsi di varie situazioni
Mi impone
Di parlare per ultimo che è un compito
Assolutamente poi
Insomma io ho fatto pratica da luglio il mio testimone di nozze padrino di mio figlio già
Pensiamo più che legati e poi chi tocca per tutti i motivi che noi conosciamo
Diciamo che
Comunque
Il destino ha voluto chiarire
A parlare per ultimo fosse il difensore dell'imputato che ha avuto la richiesta più alta in termini di pena
Richieste che comunque
Deriva
Io dico onestamente perbene
Essere corretta nei confronti dei pubblici ministeri
Deriva più che dal reato associativo che oggi io andrò a trattare con lo specifico riferimento
Alla ipotesi dell'aggravante del capoverso da una serie di
Contestazioni per il reato di estorsione
Che riteniamo
Di avere smontato
Quindi il mio intervento di oggi come
Le ho già l'avevo già anticipato signor Presidente sia del Collegio e il signor Pubblico Ministero e mi mirato
Soprattutto direi anzi esclusivamente
Al
Dimostrare che
L'aggravante del secondo comma dell'articolo quattrocentosedici bis è stata impropriamente contestati
Sono portatore della volontà
Del signor Oliva
Di rappresentare
Al tribunale
Alcune considerazioni che poi magari
Nella udienza che il Tribunale ha già anticipato
Vorrà dedicare alle dichiarazioni spontanee
Sarà fatta proprio sarà ripetuta vedremo poi in quale forma da allora dall'imputato stesso
Devo
Anticipare alcuni
Al spetti quella dichiarazione spontanea
Che si conclude comunque con
La missione della responsabilità per partecipazione all'associazione
Su alcuni
Vi chiedo scusa se
Farò qualche colpo di tosse in più petrolio qualche pausa in più Presidente ma
Questo processo
è stato causa di grandissima
Attenzione per tutti di grandissima fatica per tutti di grandissimo impegno per tutti è un processo nel quale
Parlerò ora più diffusamente nelle sue
Linee generali
Il signor Riva
Nella dichiarazione
Andrà a fare
Di
Chiarita
Di avere
Convissuto e il termine non è scelto a casa nella stessa cella con signor Aiello per otto mesi circa
In una cella di sedici metri quadrati
Della quale
Tutte le attività tutte le attività vengono fatte si è
Per cui è diventato quasi
Absit iniuria verbis una specie di col rifugio
Necessario
Il che ha creato una
Amicizia è un rapporto di fiducia reciproca reciproche che è inutile negare
E anzi sono alla base di alcune
Comportamenti che vedremo Bobbio
Mi dice anche
I gessi del signor Libardi dirà del suo Visaggio
Per quella che lui ha definito ma che è stata concordemente definite in questo processo tragedia
Noi che siamo di queste terre
Riusciamo perfettamente comprendere il senso di questa parola
Prego qualcosa messa su ad arte
Che non ha fondamento solo per fare
Del male a qualcuno
Vi dirà
Che a seguito di questo periodo
Detti questa tragedia lui ha preso le distanze
Dall'Associazione
Il che viene confermato
Dal lungo periodo
Nel quale
Il signor Oliva è assente
Dal campo delle indagini così com'era confermato il colonnello Arcidiacono dicendo no ma ci sono problemi insomma quattro credo riferimenti che non hanno nessun valore investigativo assolutamente nulla
E aggiungo io in questo momento
Anche
Quando
Si riprende a monitorare in qualche modo in qualche misura l'attività del dell'oliva
Signora Oliva
E solo con specifico riferimento alla vicenda inoltriamo
Che è stata abbondantemente ed esaurientemente trattate sulla quale uno sperpero nemmeno una parola così come ho fatto quando sono intervenuto per
Il signore Tomasello
Questo processo
Dicevo proprio poco fa
Qui cerchiamo tutti di allentare la tensione parlando
E comunicandoci sensazioni giudizi pensieri
Al di fuori dell'udienza
Che questo è un processo
Davvero strano processo
Ah ma che di leopardo
Processo nel quale
Sì pretende di collegare
Legare riferimenti che sono temporalmente lontana
Con persone che
Sono presenti di una conversazione un giorno all'altro e si collega
Io
Così come figura
Per cercare di chiarire quello che voglio dire ho immaginato l'opera dei signori pubblici ministeri e quant'ribadisco ancora una volta ove fosse necessario la mia stima e la mia considerazione
Sembra che si siano mossi come
Quelli ragazzini che
Saltella no per superare uno specchio d'acqua da uno scoglio all'altro
Cercando di
Trovare un collegamento una via
Laddove
In questo processo questa via non è possibile fare
Qual è il
La tesi dell'accusa la tesi dell'accusa
Che
Viene
Derivata dal dagli elementi di prova che sono sostanzialmente le dichiarazioni ricordi collaboratore di giustizia
E le intercettazioni più un unico atto che nella vicenda può riguardare del signor Oliva che non rientri in questi due grandi categorie
Che sarebbe quel presunto incontro Innella proprietà atti Liborio ieri
Che ebbene smentire subito perché la presenza di oliva questa riunione del viene derivata dal fatto che
Viva a una conversazione signor Boga
Abbiamo garzone nemmeno imputato di associazioni in questo processo e di una telefonata senza esito del signor vocata al signor Liborio ieri senza esito perché non risponde
Da questo
Si è
Creduto di potere dimostrare la presenza del signor Oliva a quell'incontro che sarebbe avvenuto presso quella proprietà
Sgombrato il campo da questo elemento
Che non è
Dichiarazioni dei collaboratori di giustizia che non è intercettazione non c'è
Mi si dirà beh ma quello che c'è sufficiente lo vedremo
Si vuole costruire l'altezza di un
Oliva che
Uscito
Dalla sua detenzione scontata la lunga appena chiedeva avuto inflitte per un reato associativo in materia di stupefacenti e finisce nel due mila sei di scompare

Riprende i contatti lui dice perché signor Aiello no avrebbe richiamato richiamato nel senso di un incontro eccetera eccetera e poi poca poco attratto
In questa avvicinamento il signor Libardo noi vedremo la lettura che diamo di questo tipo che
Probabilmente una mia idea una mia interpretazione ha comportato alcuni elementi processuali e per
La
Caratteristiche diciamo la situazione familiare il signor Riva che era i rapporti di
Con paranza cioè sostanzialmente consuocero del signor rinvio
Con il quale si dice che la jella avrebbe avuto dei contrasti per cui
Signora mila sembrava la persona più adatta rivestendo avendo due caratteristiche la prima di essere un uomo non duomo di fiducia perché si può leggere male diciamo che godeva
Della fiducia dell'amicizia vedi Aiello e
Il rapporto di con paranza o di affinità
Che aveva
Con il signor tipica
C'è quindi una farsa
Fino all'arresto della iella nel quale la Procura ritiene
Di avere dimostrato che
C'è una specie di carriera progressiva dell'oliva Pasquale senta il comma
Pesci
Gruppo che si sostiene essere alle dipendenze del signor Pietro
E poi dopo l'arresto dell'Aiello sarebbe diventato avrebbe preso sostanzialmente il suo posto fino al momento bella tanto
Queste ricostruzione
Quindi diciamo dovremmo preoccuparci di due periodi distinti tant'è che il momento in cui si ipotizzò che io dovessi dividere in due la mia discussione
L'idea era quella di fare propria discussione per ridurre
Anche perché
Bisogna dirle che i due periodi hanno fonti probatorie a dire dell'accusa diverse cioè
A dire l'accusa sarebbero fonti probatorie
Però sono della sostanza diverse perché per il primo periodo noi abbiamo
Le dichiarazioni sostanzialmente di la causa
E per il secondo periodo abbiamo sostanzialmente le dichiarazioni di mirabile Paolo
Già questa
Distinzione queste idee queste indicazioni io Vito difatti aprire
Che una delle degli argomenti della della difesa del signor colibatteri associativa è proprio questa noi abbiamo
Un
Primo periodo
Cont fonte probatoria la causa ed in parte in parte molto in parte Barbagallo
E
Che però parlavo del relax sto con l'unica fonte d'origine che sarebbe il signor
Quindi io non cercherò anzi mi impegno a non esporvi giurisprudenza o principi che sono certamente nel vostro bagaglio culturale e professionale quindi vi rendete conto di cosa significhi
Un'accusa
Bassa su due collaboranti de relato
La cui fonte di apprensione del di conoscenza è un'unica persona basta andare a rivedere
L'assetto recentissima sentenza delle Sezioni unite in banca
Mentre
Bisogna anche correttamente dire ma lo vedremo esaminando nel dettaglio i collaboratori di giustizia il signor la causa
Dico signore absit iniuria verbis il la causa
Ci dice come fonte diretta la partecipazione alla presunta
No cerimonia di iniziazione di nomina di uomo d'onore signor
Viva Pasquale e un incontro
Che ci viene a
Io dico indennità dico che vi viene a dichiarare
Per la prima volta nel in occasione del dibattimento quando messo alle strette un po'pressato probabilmente infastidito
Dal controesame del l'avvocato Burgo tira fuori un presunto incontro che sarebbe avvenuto lui non sa che non si ricorda se
Nel periodo di latitanza nel territorio dirà vasca o condonabili intorno ad un viaggiatore
Bene questa
è il quadro per il primo periodo
Per quanto riguarda il secondo periodo
Essendo stato assicurato ahimè per poco tempo alle patrie galere
Il signor la causa
Le fonti cambiano
E le fonti sarebbero stico sarebbero è
Mirabile Paolo
Ed in parte Mirabile Giuseppe il quale comunque
A come fonte di notizie e di conoscenza il fratello Paolo
O qualche altro familiare ma che comunque
Comunque sempre deve fare i conti con una coincidenza di notizie
Fra Paolo peggio sette
Che non ci sarebbe motivo da parte dei tanti gli altri familiari
Alfio Carmelo tutti quelli che si dice
Di
Di dire delle cose che Paolo non conosceva per Giuseppe non conoscevo che Paolo non doveva sapendo che Giuseppe non dove la conosce
Per un potete sempre per piena lealtà
Dico pure che il Mirabile Giuseppe avrebbe acquisito delle notizie dopo l'ordinanza di dopo la notifica
Delle ordinanze di custodia cautelare di questo processo di questo hybris da Fiammetta costanza ed in parte da
Dal da Saro lombardo
Quindi questo è
Il tema del processo
Perché poi vedremo analiticamente le varie intercettazioni diciamo che questo è un po'
Lo scenario nel quale
Si muoverà questo mio
Non dico né breve nel lungo questo mio in necessità realmente contingentato intervento difensivo
Quale
Il campo nel quale ci si muove cambia il quale ci si muove il calati
Segnatamente
Trabacca
è Palagonia
Noi abbiamo
Agli atti una sentenza nel procedimento cosiddetto Dionisio
Conclusosi ormai con sentenze definitive che quindi fa stato
Che hanno che ha accertato
Un
Posizione dominante
Di
Della famiglia di Caltagirone chiamiamolo la rotta chiamiamolo alla Rocca seminare chiariamola Seminara dopo che avevamo l'asse della Rocca priva la Rocca dopo insomma c'è
è una sentenza alla quale dobbiamo tutti
Prestare ossequio
E vedremo nel corso del procedimento che
Questa famiglia
Nonostante i tentativi di dimostrare che in realtà poi Catania che diventa egemone che diventa padrona del Calatino in realtà
La famiglia Rocca
Trattino poi più piccolino scritto Seminara e sempre egemone operativa
è
Prego gestisce estorsioni
E prende soldi di estorsioni fino al due mila dodici dico fino al due mila dodici perché
Più o meno le indagini si fermano a quel momento ma non lo so se fino al due mila quattordici non mi interessa per il processo che si dovrebbe fermare come sanno all'aprile due mila dieci ma diciamo c'è una continuità
L'altra storica famiglia della zona
è la famiglia dirà ma
E qui ci stiamo
Addentrando in bandiere storiche
Chiamiamo le bandiere anche se la bandiera diciamo
Sempre un
Un termine positivo bambini italiani
Reggimento che vogliamo diciamo etichette
Insegna chiamiamoli come vogliamo storiche
La famiglia di Caltagirone la famiglia ma la famiglia di la marca e quella che è la famiglia gravata nella famiglia di oliva né Oliva Pasquale non sono suoi presunti complici che non esistono come vedremo
è una famiglia servirà marca che quindi fatte rito riassetto che
Così etichettata per
Anche qui mi riferisco a sentenza
Già passati in cosa giudicata che vedono a capo il vecchio ligio cornuti
Una famiglia dismesse
Silente avete sentito a mille interpretazioni è inutile che ve le ripeta che però dei
Il vecchio patriarca fino al due mila sei andarsi a presentare come rappresentante
Della famiglia dirà come
Capo storico ed attuale della famiglia
Vi viene in mente un'annotazione perché poi dovrebbe entrare successivamente ma visto che mi viene e non oggi la certezza di avere la freschezza e per ricordare poi tutto mi viene in mente adesso
E ve la dico pensata solo per un attimo che
In presenza di questo vecchio patria
Cotti
In un territorio che bene storicamente
Una
Chiamiamolo nobiltà sembra fare molte virgolette mafiosa
Ricorderà marca ci si permetterebbe ci si sarebbe permessa
Di
Nominare uomo d'onore
Di nominarlo responsabile senza
Passare prima attraverso lo dico il permesso perché non mi voglio spingere a tanto non so se posso lei sa quanto me l'atto di garbo di andar via dire guarda
Amico conti stiamo nominando responsabile di Roma H e lo stiamo facendo uomo d'onore signora li conosco
Il garbo che però
Il collaboratore che ne parla sia attribuisce attribuisce la sensazione che dice no è stata quella forma di riguardo poi dopo io l'abbiamo portata signorine
Rizzieri guarda
Si va prima se non ci riguarda non si vari attiva detto
Lei
Varie sentenze che si sono succedute nel tempo con riferimento a ossa maggiore per le regole di Cosa nostra in territorio catanese
Ho io inizio il territorio che calati eccetera eccetera vi hanno dimostrato
Ove voi anzi no quando vuoi le andrete alleggeriamo o avente bolgia le
Che
I capigruppo
Non hanno mai avuto l'aggravante del capoverso del quattrocentosedici bis
Cito solo per e come se l'avessero i rappresentanti dei quartieri di Gaeta che non l'hanno mai avuto l'hanno avuto i capi decina nel momento di Orsa Maggiore no quindi l'aveva Santapaola Benedetto all'aveva i suoi quattro capi decine ma gli altri non l'avrei
Anche perché questo è il motto coerente con la lettera del quattrocentosedici bis che tante volte diamo per assodato venti realtà qualche volta si farebbe per andarla guardare
Perché la direzione e l'organizzazione dell'associazione non sul settore o di un quartiere
Territorialmente limitato o come il fine sociale di vita
E per dirla
Per fare un esempio pratico poi torneremo
Su quell'altro problema della suddivisioni per materia dell'associazione il signor Pietro iudice nello
Personaggi
Illustri parentele perché
Lo stesso pubblico ministero tenuta direttamente di Rampulla che l'uomo che ha premuto
Ahimè
L'interruttore al momento della strage di Capaci quindi personale che aveva le sue lustri parentele stando alle sentenze sembra
Donna avvenuto
Quale responsabile
Del territorio a manca
Recesso quindi sembrerebbe che il signor Libardo non ha avuto la commette contestata del condannato stato mai per
Il capoverso
Mi ricordo perché anche il fratello di Rampulla ecco perché tra l'altro trovavo piralide notte non ha avuto la condanna percome
D'altro canto
Che l'associazione mafiosa
Si comporti
E abbia i principi
E una struttura
Con gruppi che si occupano di specializzazioni interne è un principio
Assodato l'otto notorio non è che ho bisogno di dimostrare che ci può essere un gruppo che si occupa degli appalti un gruppo che si occupa della droga un gruppo che si occupa di mettere a tacere le persone sgradite
E un discorso pacifico ma tutto questo non significa
Che chi si occupi di questa attenti abbia la direzione all'organizzazione dell'associazione bene
Oh Dio a Pasquale
Non ha
Nessun precedente per reati di mafia non è vero contrariamente a quello che ci ha riferito il colonnello Arcidiacono
La cui testimonianza è stata sempre oggetto da parte mia e di critiche e anche oggi lo sarà
Perché ci ha detto allargando il processo che vi si era emersa la figura di Pasqualino novembre per niente zero proprio la circostanza assolutamente inventate
Secondo la ricostruzione sempre del colonnello Arcidiacono si sarebbe apprezzo
Che
Nel in una
Intercettazione
In contrada Salinelle dell'ottobre del due mila tre non so se utilizzabile a ben poco piacere che sia utilizzabile perché volte di quelle furono dichiarato inutilizzabile umbre diciamo utilizziamola
Che
Si farebbe riferimento ad un incarico per un omicidio dal commettere un incarico e sarebbe stato dato al signor Oliva nel due mila e due
Quando era tranquillamente ospite delle patrie galere e lo sarebbe stato per altri tre o quattro anni
Peraltro
Che non fosse Luigi nel periodo precedente
Al arresto di Aiello se non fosse lui o di
Irresponsabile o il tonno rosso dell'organizzazione del territorio del Calatino è
Una cosa che lo stesso colonnello Arcidiacono ha dovuto
Riconoscere
Dicendo altra indicando assolutamente un'altra persone
Che
Dico visto che l'ha invitato lui Luigi indica
Nell'Aiello Vincenzo
Nel
Sempre nel territorio del Calatino dove continua a ripetere era sempre egemoniche opera pienamente operante la famiglia di Caltagirone
Emerge anche e vedremo perché stiamo siamo costretti a fare questa
Notazione
Sulla base di ciò che ci è stato raccontato emerge anche la figura
Del signor
Signor ritiro che
Ci si dice
Dichiarazioni del
Colonnello Arcidiacono esercitato in quel periodo un fortissimo ascendente su Pasquale
La mia idea e quella che vi ho già detto
Che seppe
Non sappiamo se sia vero sarebbe
Come
Si sostiene che ci fossero dei contrasti tra Aiello invidio
Il signora Libano sembra la persona più adatta
Permettersi impotenza
Nello stesso territorio
Emergono altre figure emerge la figura
Di Costanzo emerge emerge la figura di Fiammetta che sono stati condannati ma questo non significa niente dico soltanto come dato storico nel medesimo questo stesso procedimento
E perché è una cosa che mi serve perché il signor Costanzo
Era la persona che viene indicata
E non mi limiterò solo all'indicazione viene indicata come
La persona che
Sia accompagnato più spesso al signora Jebreal
E ne abbiamo anche una plastica rappresentazione nella intercettazioni che andremo a vedere
Numero ottantuno presso l'Agip
Presso il rifornimento Agip e nel corso della quale Burns signor Bassi lotta racconta al signor di invio un episodio che ci conferma che obiettivamente Costanzo si occupava di questa materia
E che
Era proprio lui che si muoveva in giro
Faccio notare
In questo momento
Che
Nei confronti del signor Riva Pasquale
Abbiamo una serie non di attività
Ma di mancati atti
O meglio di attività che hanno dato non vorrei
Urtare la suscettibilità debiti ha condotto le indagini o di chi è stato demandato comandata condurre le indagini
Una serie di attività che sono state fatte
Che non hanno portato ad alcun risultato nei confronti di ogni
E qui
Mi piace così fare un po'identico di sfoggio ma richiamare uno dei temi che agita di più la nostra Suprema Corte di Cassazione cioè quella
Della prova mancata
Che ondeggia fra
La prova negativa per l'accusa e fra il colpevole quella teoria del colpevole fortuna cioè si dice
No ecco che allora andiamo a fare che Saba perquisizione a casa di uno per trovare droga e non ne troviamo
Facciamo sappiamo che ci si riunisce in un certo posto
E quelli dell'imputato non c'è nulla sappiamo che
Con associazione con Tizio Caio e Sempronio però non si vede ma
Sappiamo che inseriti in un'associazione fra i componenti e l'assessore non si parla mai di due queste sono tutte prove che
Contrarre un mutuo si dice B
Vuol dire che il colpevole fortuna
Conto invece il problema si dice che va a volte letture disponibile questi mezzi di prova e i pezzi di Prodi danno un esito negativo uno alle poi considerare
Soltanto una prova mancata è una prova che il tracima nella prova negativa perché altrimenti la ricerca di mezzi di prova sarebbe solo a vantaggio dell'accusa in mare vantaggio per la difesa mi pare un discorso di Pio
Che ci potrebbe portare via ore
I discussione ma che spero di avere sintetizzato in maniera chiara
Per capire che
Accade
Proprio per con riferimento alla prova valutata
Per il signor Oliva
Ci sono
Tutte le intercettazioni sul suo telefono
Zero
Gli appostamenti al bar dello sperma
Zero
Viaggia Caltagirone
Zero
Viaggia a Catania
Zero
Viaggi a Palermo non ne parliamo
Collo
Non a un gruppo suo
Non ha gruppo su non ha un solo uomo come vedremo che si possa dire a sua disposizione non ha un imprenditore amico
Non ne ha
Né amico né parte offesa venne mi
Non
E
Soprattutto mi piace parlare in questo momento di questo aspetto
Facciamo alcune osservazioni
Su
Degli
Emergenze processuali che non possono non ritenersi incompatibili col presunto ruolo che si vuole la radio che sono degli Spiazzi
Veri e propri
Ad un uomo che si sostiene essere un uomo colore responsabile organizzatore con cariche direttive
Diciamo
Uno
Il territorio diramata viene preso come una pattumiera
O come
Umbro Troccolo per maiali chiamiamolo come vogliamo è un territorio nel quale c'è un uomo d'onore responsabile secondo me prospettazione accusatoria
Nel quale si vanno a sotterrare due cadaveri comodissimi scomodi ISSI mi come quelli di un Santapaola Angelo ed il suo
Sodale sedici dico Bassetti nessuno si è preoccupata di andare dal signora Oliva e a dei disegni di signora l'IVA
Tu sei uomo da bar
Faccio il tuo territorio ai problemi se ci soffermiamo questi due Carrare a casa tua
O sbaglio
Visto che questi un processo nel quale ci si muove per ipotesi intuizioni al novantanove per cento
Diciamo pure che questa è una
L'ipotesi che è fondata in una misura
Che si avvicina al cento per cento cioè
Che era impossibile che lui avesse questo
Vedremo anche gli insulti
Sia
A lui mi faccia faccia
Direttamente sia alle spalle
Vedremo le offese
Vedremo i rimproveri
Fatti
Aspetto almeno come risulta dalle intercettazioni D'Aiello
Da Costanzo da Fiammetta cioè tutti si permettevano di rimproverare quest'uomo che doveva essere
A capo di qualsiasi piramide
Locale
Non si occupa
Di politica
E non se ne occupa provatamente
Non si occupa della
Candidatura di Fagone che poi dico
Non per spezzare una lancia a favore di fango non nemmeno conosco quali sono gli elementi di accusa contro di lui lo dico con sincerità
Però dico non è che stiamo dicendo stava appoggiando facciamo il nome più grosse posso vado Totò Riina
Per la carica di imprese dare pubblico del Comune
Sì sì qualche in un centro piccolo che operava semmai si fosse occupato dei Fagone della candidatura di Fagone certamente sarebbe stato
Sarebbe stata
Più che lecito ma no
Perché Luigi abbiamo la
Le intercettazioni dice come bene va bene
Beneva terra pago chi mi stavo condanna Amia
Sostanzialmente non vi cito le frasi perché in questo momento
Messo maleducate non è semplice dalla Beppe ecco
Quando qualcuno direi perché mi sta seppur
Contanti suppongo Packing mi interessa mi e ti rendi conto che a me perché mi sta comminando botanica basta Caramazza
Ovviamente ridendo
Oppure queste
Ben più importante
Anche perché butta
Getta un fascio di luce
Concessa spiacevole
Ci riferiamo
Alla intercettazioni
Queste due cinquecentotredici trecentotredici trecentotredici
Nella quale
Deficit
Va bene
Nella quale luogo tre
Stabili ce l'ho nella nella memoria degli appunti però mi hanno
Cortesemente correttamente dato fornito in questo momento la
Respinte la trascrizione
Per il
Uomo tre
Voce attribuita dormiva
Dal trascritto alte un sindaco che accettò verrà ma carbone
Quindi Luigi la Marca si informa su Sindico vedete che interessi politici poteva avere
Barbagallo uomo uno risponde Cuccia ferrato
Potrei limitarmi a citare questo per sostenermi assunto che di politica francamente c'era stato negato
Ma io vorrei dire qualcosa di più con pizzico di amarezza
Questa fra se questo
Dialogo vengono riportate nell'ordinanza di custodia cautelare
Che passata come è corretto che sia in quel momento sul brogliaccio
Il brogliaccio volete sapere come descriveva questo colloquio
E allora intanto la frase
Usino perché c'è da terra Vacca Bono viene
Viene riferita a Barbagallo quindi detta da Barbara e la risposta di oliva invece di essere Cuccia apparato
è una risposta che per un padrino e certamente più consono ora ci pare
Già gli appalti
Queste pentire ovviamente
Il brogliaccio Chetta testo per gli uffici giudiziari ci mancherebbe altro però vedete come si può arrivare a costruire un personaggio di una prova sulla il nulla
C'è il fatto che la famiglia dirà marca e
Sempre presente ma formalmente sciolta
E si nomina un uomo d'onore come ho già detto poco fa danno
Notizia soltanto
Una ultima
Ultima in questo per questa parte della discussione
Notazione che
Cerca tanta gente
De Sica Malacalza sale
E come spesso abbiamo potuto verificare direttamente che comunque possiamo verificare dal fatto che ha confessato serio mi civili tutto quello che sappiamo non ci voglio tornare perché delle cose la cauzione qui a difendersi quindi nemmeno voi esagera
Il quale ha un periodo
Di latitanza
Lungo periodo no
Che avete alla fine nel momento in cui
C'è l'operazione
La Palazzo Forti arresti di tutti i partecipanti al subito che io così credo che sia stata un po'l'ispirata da uno di quelli che sono state resta
Va
Lasciato
Sa latitanza della causa attiene ecco perché io poi tante volte le domande che vengono fatte il mondo le sale possono sembrare
Inutile non conducenti e devo dare atto comunque Presidente che lei ci ha lasciati
Allora noi nel momento in cui
Nel ringraziarla cerchiamo di spiegare il motivo delle domande abbiamo insistito lo sapete bene più volte sul fatto
Che
Sia
Casa nella quale svolta dalla Tanzi la casa per quel breve periodo pari a quindici giorni più o meno un paio di settimane
Fosse sulla Catania Gela
Dalla parte destra
Perché è un fatto notorio credo che avendo bisogno di spiegare questo sia un fatto notorio al Tribunale è ovvio dico lo diciamo in generale è un fatto che può essere
Facilmente reperito anche al di fuori del dibattimento si parla ormai di fatto notorio
Da internet basco fu fin qui diciamo che comodità per tutti è
Territorio di insomma
Cosa era territorio diramate il punto in cui sono stati trovati due cadaveri e territorialità macché nel territorio di latitanza di
La causa
Chi Loizzi riferirlo dice chiaro
Se la casa dell'anno procurata costanza e fiamme
Bene già
Non capisco per quale
E veniva gestita
La latitanza dagli stessi
La
La gestione di un la latitanza di un personaggio importante come la casa siamo tutti d'accordo
Nel regole
Un'associazione di Cosa Nostra significa anche la responsabilità
Del personale che sta

E la responsabilità del reggente di Cosa nostra catanese
Non può non darsi
Al responsabile è un uomo d'onore della zona quindi non può montarsi Ardolino
Ed abbiamo insistito più volte al possibile Valley Oliva
Nove ambiente no per niente no per niente poi
Il discorso logico rimane e credo che sia superata
Cioè questa figura
Io l'IVA
Al quale è stato
è stata appiccicata mare
Il etichetta di responsabile
Viva Bari responsabile del calati cioè un'etichetta e poi vedremo cosa significhi
Perché
Noi tutti sappiamo bene e non basta dare l'etichetta poi bisogna oscura stare le etichette e vedere cosa accesso e noi vediamo che ad oggi niente
Già vi ho dato alcuni esempi
Di
Ah degni menti gli accadimenti che sono incompatibili con questa presunta qualifica
Poi però
Signor la causa che certamente una persona
Non so se è intelligente non so se sia accolto non so che cosa sia ma certamente furbo e
D'altro canto lo ha pure strana
E quindi si è reso conto che questa situazione
Io l'IVA che non si occupa della sua latitanza ed essendo egemone nella zona chiede Alghero zitto di procura la casa che non si fa vedere che non c'è dice no
Salvo l'avvocato curvo
Lei disse che mi fa tutte se domande ma stimolato non ricorda queste un classico
Presidente lei lavora mille volte riscontrato non le chiedo Celli essi eterno ma il sicuramente il tribunale non è la prima volta che si trova ad ascoltare questo argomento purtroppo me difensore siamo destinati
A
Ripetere senta nella stesse cose tante volte gli stessi argomenti nella speranza
Come la goccia che
Non voglio paragonare il vostro la vostra sensibilità alla Pietra e ci mancherebbe altro però dico tante volte lo diciamo che non diventerà un principio acquisito che
Quando si rispondo in questo modo dicendo guardi accorata si sa perché mi fece torna passi allora me ne faccio altre domande delle vostre Marotta qualcosa queste è un classico atteggiamento
E lui lo dice dice non è possibile e che stanno girando su sta cosa
C'è allora
Voglio perché io vedo l'IVA sta perché le dico quando io sono andato a lei vivendo appiglia il signor Aiello che aveva i telecomandi aveva le cose tutti i passaggi a livello le sbarre eccetera eccetera e vi porto da
Nella proprietà
Io
Che poi io dico sarebbe stato molto più logico visto che il latitante era la causa che Oliva andassero alla causa o so sbagliata perlomeno non avrebbe corso il rischio la causa di farsi intercettare da una pattuglia
No sax Presidente
Abbiamo acquisito anche tramite
La dichiarazione la testimonianza del Comandante dei Carabinieri Palagonia il sì quindi il
Credo che fosse non so grato me ne scuso sarà stato un maresciallo Galasso credo che sia maresciallo
E che certamente non ci viene a dire una cosa campata in aria perché
Sono uomini che
Grazie a Dio stanno sul campo a fare il loro dovere proteggere
La cittadinanza che e questo vedremo perché sarà importante del territorio di prammatica di Castel di nudità sono dal punto di vista e tre mila così si esprime omogenei
Vedremo
Nel
Nello stesso
Territorio si segnala la presenza e quindi sono stati molto garbati mi ha aiutato
La redige queste remore si segnala la presenza
Del signor Franco Ilardi il pungi Torre sotto della vicenda e no
Che è stato condannato anche lui avendo scelto il rito abbreviato
Che era una persona che era tutt'altro che vicina al signore Oliva
E lo stesso per Giorgi viaggiano ribadisce che non ci sono rapporti tra l'uno nell'altro ma perché io ci tengo ad allontanare
I lapidata da olive non perché l'ARDIS in personaggio pericoloso chissà che ho qualificate o qualificanti o qualificati
Diciamo soltanto che Ilardi che
Un imprenditore dignità ma
Consigliere comunale di Damasco che all'azienda in territorio di Castel più dica quindi territorio pieno di fumare nel momento in cui si deve raccomandare
Per la dorare ARRA marca a parte ripeterla vicende note che non voglio toccare
Vada all'IVA Pasquale gli dice sai vedo e dare una mano libretto che se no
Spezza non ha detto non ha fatto questo nono se n'è andata a Catania è andata a Catania e ha chiesto aiuto e raccomandazione ad Angelo Santapaola
Questo è
La figura di oliva che deve essere un punto di riferimento accese al noi facciamo
Venti
Processi a Catania per acquisire le caratteristiche di un'associazione mafiosa non possiamo poi disconoscendo i principi solo perché dobbiamo
Ovviamente non parlo del tribunale ma parlo di chi rappresenta l'accusa
Perché dobbiamo arrivare a condannare in una certa pesante visura il signor Nicola Pasquale no cerchiamo di dare ad ognuno unicuique sunt diceva il pagella no perfetto diamo al fine di un
Quello che il dito
Per quanto riguarda
Sì lo stesso Ilardi
Mi suggeriscono ancora una volta io ringrazio sempre chi vi dà una mano questo lavoro che sarebbe impossibile per un uomo solo ma
Process talmente basso
Io invidio i signori del procure che sono solo due va
Ci siamo messi se
Otto per fare queste le tre posizioni
Compensare
E anche per pareggiare le intelligenze diciamo stima
Oggi il Presidente ovvia esplicitato al telefono anche sentite ma diciamo
L'altro
ASL ho sentito e non ha ascoltato il ticket
Anche quando Ilardi si occupa di un tale vissuto
Che
Partire
Di una certa ipotesi grossi imprenditori che avrebbe versato insomma H cadenzati lo porta a Catania ad Angelo Santapaola non lo porta a metà Oliva né tramite Oliva siamo all'udienza del tredici dicembre due mila oggi
E però aggiunge qualcosa di più dicevo fu riportata a Catania all'associazione della persona di Angelo Santapaola
E Como
E arriva barca perché luccica
Come il riferimento
Info presentato tale Lucio
Ora a me risulta che il signor ravviva venga chiamato ascolto venga chiamato Massa venga chiamato Pasqua non mi ricordo l'ARPA le altre cose saprebbe ci possiamo fermare Lucio non l'ha mai chiamato adesso
Quindi questo signor vissuto che è una voce disinteressati x ovviamente
Non ha motivo di venire qua a dirci sarà dato o d'argilla condanni ente ma se ci dice ARRA Maccabi hanno dato come riferimento tale Lucio
A Roma H come riferimento di votare totale annuncio punto chi sia questo l'uso non lo possiamo sapere però
Non è sicuramente
Pasquale Onida tranne l'inventario nuovo sopra
Andiamo avanti Presidente purtroppo dico perché
Però ci stanchiamo tutti ma cerchiamo tutti di fare il contributo ad una giusta sentenza
Questo ed io ieri l'avevamo già visto
Solo per
Così
Per smentire ciò che in sede di requisitoria essere è stato detto dalla pubblica accusa e quindi solo per scrupolo difensivo
Diciamo la pubblica accusa richiamato l'interesse l'interessamento di oliva e di una vicenda inerente il
Lo scenario
Circostanza che dovrebbe a dire del PM emerge dalle intercettazioni presso l'ANCI per
Trentanove settantaquattro e mille novecentosettantaquattro e tre mila novecentosettantacinque del cinque maggio due mila sette in realtà
Il richiamo viene fatto in buona fede perché viene fatto sul libro gli atti del
Sui brogliacci del rosso in realtà
In realtà dalla trascrizione territori peritale
Disposta dal tribunale queste due intercettazioni
Non fanno emergere assolutamente nulla sul con riferimento alla persona tipo
Mi pare
Giusto
Ma
Passiamo quindi
Signor Presidente sia del collegio ad affrontare
Il problema
Dei collaboratori di giustizia
Quella era un po'
Prego
No lei mi diceva Presidente magari
Mi dica lei quando è il momento
Va bene
Perfetto va bene va bene Presidente Silvio siccome avevo colto questa esigenza prima io l'ho domandato se fosse necessario
Allora come ho detto prima Presidente io troppa
Posso a ho troppa stima e troppa considerazione vi prego di credermi sono totalmente sincero in queste vie affermazioni
Sulla vostre conoscenze
In materia di giurisprudenza della Corte di Cassazione
Sulle chiamate de relato sul problema non ha bisogno di illustrarvi che non è sufficiente che si dica quello mafioso per dire
Che lo è
Bisogna portare elementi specifici e concreti eccetera discutevamo poco fa amabilmente col Pubblico Ministero addirittura che si dice
Quello si sa
London di dire che uno è associato va bene
Però va bene così bisogna dare fattispecie di quello si occupa di estorsioni delle estorsioni chiede però la Cassazione ha ritenuto di dire diritte anche
Spingersi oltre diversi però tu devi dire quali situazioni come le fate
Quindi lei picchiare le accuse che si limitano a destra un'etichetta sono spunti investigativi possono essere indizi la cui valutazione è
Regolata
è retta
Dall'articolo centonovantadue che non vi richiamo
E che non
Pretendo perché non ne avrei probabilmente nemmeno la polla capacità di
Illustrare al collegio
Togliamoci
Subito davanti
Il problema del signor Umberto Di Fazio
In quanto la sua auto di intimità si esaurisce nell'ottobre due mila cinque
Sappiamo che in quel periodo Oliva nera in libertà quindi lo lasciamo perdere e me ne parliamo più
Così recuperiamo un po'di tempo che magari divagando l'impiego male
A Barbagallo Ignazio
Che diventa
Entra nel gruppo
Santapaola l'Associazione Santapaola il due mila otto e nello stesso anno viene fatto uomo d'onore e viene arrestato durante il blitz di beccarsi
Pezzi di Belpasso
Al quale certamente
Non intervenivano persone di poco perse
Perché sappiamo bene
Dalle discussioni debbo fare perché sede di arringhe difensive in sede di discussione dall'indagine dibattimentale quale fosse
Il tema
Della discussione certo è
Cento
Che
I
Non significa nulla certo non c'è Oliva
Come Manchester banco del signor DD per dire non ci sono queste persone dell'azione
E il signor Barbagallo ci dice
Che Massimo viva e fratello Dipasquale voli questa dimostrare quanta sia profonda la sua conoscenza visto che siamo tutti d'accordo cioè non sono affatto fratelli
Riferisce di un
Apparentamento e questo lo fa in sede di interrogatorio che è stato prodotto dalla difesa resa nel due mila nove di un'unica appuntamento con l'IVA
Che poi
Cerca di dilatare nel corso del dibattimento ma abbiamo
Dimostrato che mi aveva detto in tutte quelle circostanze lui riferisce con incontri separati era uno solo
Non si capisce di che cosa parlarne in quell'occasione comunque lui dice poi si parlava era uomo d'onore Pasquale ogni
Dico già premesso che la semplice qualifica di uomo d'onore
Lo dico solo non pretendo avvisi spiegarlo al tribunale
La semplice quelli fra uomo d'onore non significa appartenenza all'associazione chiaro che significa appartenenza la sua relazione quando viene fatto nuovo però è ovvio ci mancherebbe altro
Ma
Se ove fosse vera la tesi
Se
Sicuramente non
Seriamente ma nel trascinato dalla polemica con questa difesa il Pubblico Ministero ha detto che essere uomo d'onore del reato
Arriva e se si faccia il tasse questa tesi da volte tutte fatto nuovo d'onore devi stare tutta la vita in galera
Perché sarà il nuovo donare finché non muore
Invece
Opportunamente è stato sancito dalla Cassazione che Bruce poi essere uomo d'onore ma non può essere condannato solo per questo il PD soglie dimostrare che tu nel periodo di contestazione ti sei comportato da uomo d'onore quattro o otto o comunque da parte
C'è un
Io non nascondo nulla lui parla inutili alcuni incontri
O comunque di contatti col signora Oliva Pasquale in quanto era scomparsa il
Reggente io lo so per altra strada era qualificato come reggente il signor Massimo non guizzo bensì Marino
Responsabile reggente del territorio di Lentini era scomparsa e allora ci si doveva
Per sapere nelle vicinanze eccetera va bene ci si è rivolti pure
Se fosse vero al signor Oliver questo non significa
Che Oliva avesse il ruolo dirigenziale ma comunque di questa circostanza non credo
Lo dico sommessamente ma non credo che il Tribunale possa farne grandissimo uso in considerazione del fatto che l'unica voce
Che riferisce di questo interessamento comunque di questa
Richiesta di notizie che era stata fatta nel territorio
Da parte Marconi
Girando elettori
E in qualche modo si possono essere vicini alle
Quando poi al signor
Barbagallo si chiede notizie
Su quella estorsione quindi un certo punto lascia partire estorsore dalla spazzatura
Pressato pressato dice no io ho pensato che era della spazzatura perché in genere l'estorsione si basino su quella zona erano per la spazzatura deduzioni comunque ribadito chiarisce
Termini netti e precisi non è che ho detto che Pasquale arriva affatto l'estorsione questo non lo B
Discussione
Quindi
Continuiamo ad avere
Un'etichetta
Come vedremo egli appiccica la casa ma fino
Non sappiamo di atteggiamenti
Che lo possono qualificare come
Ed entriamo
Nel campo del mio personaggio preferito che essa automatica
Tanto la causa che
Fa ha fatto le sue scelte
Fa il suo
Tra virgolette l'aborto non certo Rollo critico per questo è quello
Posso criticare le sue Pucci questo credo che sia un non solo un mio diritto ma addirittura un mio ottone
è doppiamente
Non B ripeto perché sarebbe di pessimo gusto e soprattutto indice di scarsa considerazione nella vostra memoria
Non vi ripeto tutte le bugie che ha detto la causa con riferimento ad altro imputato di questo procedimento bugie dopo mentalmente
E logicamente stime
Quali sono le conseguenze in diritto
Posso
So bene che la Cassazione dice
Guardate che se raccorda due episodio parla di due persone o di più persone se viene smentito o non vi è è confermata nelle accuse relativa all'episodio ad un delitto non significa che non si è credibili tutto non sono così stupido
Da sostenere questo accetto è
Però signor del tribunale che
Lei dichiarazione di una persona che ha certamente mentito certamente mentito
Perché no nemmeno abitare nella memoria che finalmente abbiamo avuto
Il piacere di ricevere io non ho avuto il piacere di legge ma che comunque è stata letta da qualcuno del mio studio mi diceva che su quelli su quei punti non mi pare che ci sia una replica
Quantomeno non efficaci ma non mi pare che ci riesca
Quindi dico maneggiate lo con le pinze sino alla casa
Perché certamente la causa di dice cose vere
E ti dice cosa faccio osservare che io dico che la causa pongo dovete credere sopra va assolutamente no
Però
Valutato a volte che avete una valutazione negativa per alcuni aspetti non potete prestare fede
Piena e cieca anche perché ve lo impedisce la legge nel momento in cui lui diventa l'unica persone che vi riferisce alcune cose e che vi dà una certa etichetta del mio assistito
L'esordio di la causa se questo non è
Legata soltanto
Al discende o la posizione del mio altro assistito
Quindi persona autorizzata parlarvene sia pure solo per richiamo perché è un tema già scontate già trattato esordisce con la sua Buggìa
Principale
Io non ho letto niente di questo processo
Non so nulla ho avuto l'ordinanza di custodia cautelare connesso ambiente vanno fissati
Poco a poco grazie lo ribadisco ancora una volta alla correttezza dei pubblici ministeri
Invece abbiamo saputo che il signor la causa tramite il suo avvocato
Egregio collega nostro aveva avuto
Questo avvocato la
Precisione di elencare tutti gli atti che aveva spedito
E ne abbiamo avuto la copia per uno del quale
Clinico
Abbiamo visto cosa ci fosse formative eccetera stracci da ordinanze tutte queste belle cose se voi pensate che ci sono altri diciannove
Sospenda prefettura
Lo dico apprezzate potesse su una comunicazione che possa riguardare un po'anche me
Se ritiene presidente prima di addentrarmi sulla causa possiamo fare quel
Momento di sospensione
Poteva sorgere
Un
Un equivoco
Egli o quando ho detto che non avevo
Perché questo l'avevo detto in realtà la parte relativa ad Oliva
Quando ha detto che non avevo letto la parte della memoria
Signor i pubblici ministeri era relativa
Ad un'eventuale replica sulle
Mie notazione io le chiamo bugie
Certamente lo sono del la causa relativamente alla posizione di un altro assistito invece sul su Oliva Pasquale l'abbiamo letto sono
Francamente per un
Capoverso quattrocentosedici bis quattro cinque pagine sono un po'd'ordine però diciamo che
Sale se questi elementi sembrano sufficienti alla Procura per chiedere quello che ha chiesto nulla quaestio
Che
E la causa
Purtroppo sì ripetono qualche cosa ma sono così dieci
L'altro quasi totalità del bagaglio conoscitivo proviene da livello di incendi su questo credo che non abbiamo
Alcun tipo di dubbio
Perché ripeto le occasioni nelle quali lui avrebbe visto il
Lo libera
Cerimonia di iniziazione chiamiamola così e quel presunto incontro nel quale mi sono
Sforzato di dimostrare l'infondatezza
Cosa ci dice la causa
A proposito della situazione del calati Ciccio La Rocca un'altra figlia fa famiglia la
A Caltagirone il reggente all'epoca due mila sei due mila e ad avere un tale seminare
Un tale seminario con cui ebbi un incontro con questo seminario nelle campagne nei pressi dell'abitazione Pietro Aiello e guarda caso ovviamente Oliva splendidamente risplende nella sua
Assenza
Vi era pure Franco La Rocca nipote
Il reggente era
Si racconta insomma di diatribe dell'associazione
Che vede protagonista se finale rappresentanza e la famiglia la Rocca che posso interessarci anche
Perché a latina quindi era
Certamente operante questa organizzazione autonoma ancora operativa io l'ho già detto perché mirabile continua a prendere soldi fino a dall'Associazione fino al due mila dodici
E
Importante la Procura allora se il Pubblico Ministero lo sarà fino al due mila undici è stato fatto pulizia
In territorio del Calatino che riguardava questa famiglia che riguardava l'attività estorsiva di queste famiglie che riguardava questa associazione quindi che sia pienamente operante
è pacifico che
Poi bisogna quindi valutare la compatibilità
Di una figura come quella che vuole descrivere la causa che vuole descrivere evitabile Pietro e che quindi
Deduttiva mente deduco descrive pure il Pubblico Ministero francamente mi sembra difficile a conciliare
L'ho detto la causa è avvertita esigenza di incontrare il responsabile questi ricordi
E assenza il SIC forse
E parliamo
Ora
Di quello che secondo me
è il punto nodale
Della vicenda di
C'è la presunta
Tra
Cioè la presso la tragedia fondato avvenimenti che non sono mai avvenuto probabile
E che lui definisce
Da questa fortissima tragedia ho preso le distanze anche dalla ieri
Non riuscendo a contrastare questa tragedia ai danni di mio genero
Mi sono inventato
Lo ascolterete
Però bisogna dire che quello che l'UDC sta dicendo
E confermato
Dagli atti del processo perché abbiamo detto che il venti giugno due mila sette
All'aprile due mila otto non ci sono spunti investigativi quattro spunti presenti ma non presenti riunioni l'altro mi ricordo saranno telefonato
Non lo so comunque niente di importante la dava messo pure il colonnello Arcidiacono inutile che ne parliamo
Io vi invito
Signori del Tribunale per un attimo a darvi un pizzico in più di attenzione solo per una
Tenete presente che il periodo di queste
Genetica è coincidente con il periodo nel quale la causa sostiene che d'oliva pasquale venne fatto uomo
Sarà che io ho una logica da avvocato quindi
Può non essere condivisibile
Ma io vorrei capire
In questa situazione
O è precedente
La nomina di uomo d'onore e non si giustifica quindi il comportamento lei chiamata all'ordine i rimproveri che si permettono di fargli Costanzo Fiammetta
Lo stesso Aiello tutti quanti contro
Il
L'oliva
Soldi chi è povero direttamente mi pare abbia adeguato
Il signore all'IVA
Ho è precedente e non si giustifica la nomina di un uomo quindi sono due
Avvenimenti che
No anzi le
Stridono
E come mangiare la ricotta Collino
Non acidità è giusto Presidente quindi secondo me
Queste
La stessa cosa
E
C'era quel discorso che io ho detto
Sull'associazione degli sconti pioggia ebbe a male anticipato
Il discorso della presentazione successiva queste sono tutte parole della cause che non ha un significato se ci fosse stato questa presentazione
Accordi dovrà essere fatta prima
Tra l'altro
Anche se devo dire onestamente che l'appuntamento che riferisce Sabino quel collaboratore è avvenuto non è che ci abbia detto granché di Agrigento però
Ha raccontato dell'incontro tra Falzone
Di Agrigento e il rappresentante della famiglia mafiosa diramata che Luis collocati alla ve lo dico con piena sincerità due mila cinque due mila sei
Si presenta con calma quindi
Che conti Calogero avesse
Un suo blasone
Finita nel due mila sette
è intuitivo
Ci parla
Che poi di per sé non lo devo fare un discorso che vale
Per tutte le posizioni di collaboratori di giustizia che sto per tre
Premesso che io ho
Proprio
Poca fiducia
Né i collaboratori di giustizia e ritengo sempre ritenuto dal primo istante in cui si comincia
Ad aprire questo filone che ha prodotto anche i suoi frutti carità
Che
Le dichiarazione avessero necessariamente bisogno di riscontri sei
è
Spunto per le indagini
Poi vengo a dibattimento da riferire però
Dei riscontri
A poco a poco così ha detto prima bastava un pentito poi
Vendite mezzo poi due che si riscontrassero in qualche modo poi di più fuori dal a poco a poco la giurisprudenza diciamo che
Ha cercato di assestare
Questa situazione io così per il principio
Posso credere che lo avrebbero a raccontare ma a quello che loro raccontano se non ciò altri elementi credo
Però
I processi si fanno anche in questo
Detto questo
Come vi ho già detto ritengo
Che
Per i due periodi voi abbiate
Abbiate un solco andando a
La causa fino all'arresto di ieri
Mirabile qua dopo l'arresto
Il che
E insanabile
Anche perché
Le stesse intercettazioni certamente non confortano le parole di questi due
Collaboratori tecnici
Potrei
Discutere così e arrivederci
Però Presidente purtroppo mi dispiace ma non lo posso fare
Quindi devo impegnare la vostra attenzione nella vostra energie Palmi la nostra quella di tutti per confutare
Quello che dicono ma forse usato una parola sbagliata non confutare diciamo utilizzare perché in fin dei conti signor presidente signori giudici come vedremo sia la causa
Sia mirabile Paolo
Ci dicono ci descrivono al di là dell'etichetta irresponsabile
Il reggente o di tutto quello che vogliamo
Ci descrivono una posizione dell'oliva Pasquale che da una nessuna caratteristica che possa consentire l'applicazione dell'aggravante
Che poi Presidente mi faccia mi consenta un minuto di un
Per un inciso
Si potrebbe dire ma se
Qua siamo in continuazione anche se
Sull'estorsore noi confidiamo nella nella soluzione si tratta di due anni
Nel minimo due anni nel basso no Presidente eh no signori della Corte per del tribunale
Le conseguenze dell'applicazione del capoverso sono terribili
Sono terribili
Perché terribile e la conduzione e la condizione dell'articolo quarantuno bis terribili
Stiamo parlando del giorno e della notte sia pure sempre riferendoci al carcere
Pochi mesi fa
In sede di
Impara inaugurazione dell'anno giudiziario presso la Suprema Corte di Cassazione
Procuratore generale
Presidente primo Presidente della Corte di Cassazione si sono trovati d'accordo nell'avversare avvertire dare un monito leggero ai giudici
Quando prendete le vostre decisioni
Preoccupate di anche
Delle conseguenze delle vostre decisioni
Probabilmente era dettata in tema
Di misure cautelari
Ma si estende alle decisioni che puoi ahimè per voi siete costretti a breve
Corso carenza comico morte ne ho già parlato mi sono anche emozionato Antonio Parlato ci credo e quindi non va più bene
Ma le conseguenze in questo caso Presidente non si tratta di uno due anni di galera si tratta di come farla questa catena
E proprio noi oggi abbiamo
Ahimè
Per sfortuna di tutti ma soprattutto dell'interessato e dei suoi familiari toccato quali sono le difficoltà
E le restrizioni che il quarantuno bis impone a coloro che ci campano
Ma aggiungo più nulla su questo
Vedremo
Quindi come
Dalle stesse parole non dalle mie idee dalle stesse parole pila causa dalle stesse parole di mirabile
Che ripeto
Sono parole alle quali io credo molto poco per principio sono costretto a invitarvi a non credere perché si tratta di collaboratori unici sulle circostanze
Però
Se li vogliamo esaminare vedrete che nemmeno loro ridando ruolo direttivo in testa è in capo ad Halifax
Ci dice
La casa
E ripeto
Sto facendo il processo su ciò che ci dice la casa non su quella che è un mio convincimento
Che Pasquale arriva
Era del gruppo
Quindi già c'è uno che sta nel gruppo
Possa avere
L'ordine tipo
Francamente un Ossimo
Perché un gruppo alle dipendenze dice la causa del signor Enzo Aiello
Il quale tra l'altro
Dice Luigi
Sempre Aiello
Ahimè
Questo è ciò che dice il signor la causa lunghi si era formato delle persone a Louis fidata
Proprio
Fidate e la parola e Luigi
Dar come persona fidata dal punto di vista e criminale noi abbiamo
Anche cercato di tratteggiare il rapporto che c'è
Di grande amicizia eletti familiarità tra Aiello eolici
Si era formato lui alcune persone vicine a lui che camminavano per l'unica abbinavano sotto le sue direttive
Ci dice
Giusto e quello che ci dice
E allora noi abbiamo
Su questo punto abbiamo continuato ci siamo incunearsi la difesa
Ed era un gruppo che non era limitato territorialmente
Ed era un gruppo dedicato alla messa a posto delle estorsioni delle imprese dovessi aprire un'impresa lui marginale
E poi vedremo che si dice che si dirà signora Oliva aveva il compito di sapere delle estorsioni che venivano fatte sul territorio di sapere noti farle
Perché poiché esso ci diranno non ha mai saputo
Ne ho mai ricevuto un ordine di atti intimidatori disposti dall'ordinanza d'oliva come vedremo nel corso del
L'esame delle intercettazioni viene a sapere gli atti tre settimane
Mi riferisco al
Intercettazione due mila e sette che leggeremo
Pasquale la libera del gruppo
Le dichiarazioni investono anche due
Imputati che non sono presenti in questo processo peraltro nemmeno il signor Aiello è presente come imputato di associazione in questo processo ha avuto
Il suo processo del don so se sia ancora pendente
Fanno anche parte del gruppo del gruppo di Enza che lo Franco Costanzo e Alfonso cioè Franco costanza era colui che si accompagnava tutti i giorni coerenza yeld nel girare le interessa
Perché io vi ho citato la rivedremo così molto velocemente la la ottantuno
In rifornimento di tiro
Perché basi lotta proprio plasticamente ho detto prima vi piace lo voglio ripetere anche loro plasticamente civile il racconto di questo incontro con bisogno costanza
Casa alle pause io pagnotte cento e che io sono innamorato di questa frase
Funzioni e quindi l'ha voluta
Il ruolo di costanza e permette di gestione dati Tanza di la causa come ho già parlato l'ho anticipato
Quindi il soggetto che era dedita i rapporti con l'impresa non erano lì ma era Costanzo e la latitanza viene curata da Costanzo osservazione in territorio attive
Ci racconta ancora perché poi l'espressione ci voglio credere alla casa
Ma che ci dice Oliva si dette l'incarico Pascaru lì perché non li girava con i suoi fratelli
Non è un tema
Chi l'ha mai
Benissimo anni di intercettazioni di osservazione i pedinamenti
Dopo il dove sono assi fratelli chi sono sì fratelli nessuno ne parla però lui dice girava e con i suoi fratelli si dette l'incarico di gestire
Il Paese roba capo alla cornea quella zona
Io voglio
In un estremo
Intanto di generosità
Riconosce la buona fede alla causa vi è
Per una volta
Quando lui dice gestire probabilmente non intende ruoli direttivi perché quello che lui dice Cialdini c'è è in contrasto con questa parola gestire siccome non mi risulta che lui sia Umberto Eco
E quindi probabilmente dice gestire
Per intendere un'altra cosa ed abbiamo visto e vedremo
Che cosa significava gestire l'altro capite potesse gestire peseta macchia
Egli sotterranei cadaveri scomodi e gli fanno stare la causa ed ognuno prese non la presentano ambito conti oltre editoriali Palagonia dove
Se andava da comandare non so come gli andava a finire
Non so come gli andava a finire perché
Oliva
A me
Francamente non pare che nessuno lo descriva come un'opinione
E mi vorrei spendere una parola in questo momento anche a favore del signore la perché secondo me l'immagine di un Aiello sanguinario bambini
Non mi va giù
E lo dicono non è che ed io sto dicendo io a ben guardare la patente no io richiamando l'articolo l'arte e accettazione ottantuno voglio dire si paghi Aiello e bau bau bau bau nel cuore invece
Non fa niente quindi
Proprio
Ce l'avevo qua sta cosa l'ho dovuta di
Perché non ci credo affatto peraltro lo vedete uno che
Le questioni da risolvere con un abbraccio con un bacio queste
La persona che viene dipinte in questo processo
Poi ci segnala B qui viene veramente quasi non dico da ridire ma quantomeno da sorridere
Gli altri soggetti su cui l'oliva poteva contare
Che ammette Costanzo
Abbiamo visto un tale faccetta chiatte credo che sia uno degli imputati di qua
Di questo processo IMO che invece secondo quello che ci dice il signor la causa stesse è una persona legata
Ad altra persona che questo processo
E viene riferito la causa sostiene questo Buscemi giova doppie scappata la però diciamo che oscillava fra
Di io e seminari
Sicuramente la ricostruzione dell'accusa vuole attribuire
Signor Buscemi Giovanni ove la persona al dipendenti di questo despota questo capo carismatico che sarete all'IVA pone tre
Pascolo diverrà presenterà macché Palagonia
Però ci racconti un certo senso anche ad altre fonti affranco Costanzo
Ha facoltà se lui gestisce Palagonia perché deve dare conto
Franco Costanzo era
E al signor
Fiamme
Erano loro maggiormente che ci girando per le riprese giravano molto pensabile
Questo lo dice nel momento in cui deve giustificare
La credibile circostanza
Che
Oliva diventa uomo d'onore responsabile assoluto e costante Pier mettano perché vengono
E che costanza e permette si permette la uomo d'onore di farle Ramanzini integrati delle orecchie di minacciarlo di consultarlo
Si vede che Cosa Nostra dei temi della dei
Di Orsa Maggiore cambiata parecchio diventata cosa vostra che ne so perché francamente
Che fra l'altro
Vi si fa correttamente osservare
Anche loro hanno un ruolo direttivo pur non essendo almeno dire di la casa al mondo
Qui evidentemente nelle scrivere questa
Questa memoria è scappata una cosa che
Va
Verso l'assenza di un potere direttivo del nostro del nostro assistito nei confronti di Costanzo e Fiammetta sono assenti gli organi direttivi o anche semplici rimprovero
è vero che è strategico avviene il contrario e l'abbiamo letto nelle intercettazioni l'abbiamo letto
Che
Stroke il contrario avviene nei confronti
Del signor Oliva
Poiché
Sul rapporto con il signor Di io francamente
Non credo che
La causa ci abbia dato grandi
Perché lui ci dice Pasca Coliva poteva disporre di uno stadio di io ed una serie di Dio poteva disporre di Pasqua e non avevano nessun altro a che cosa significa
E io non non ho capito cioè siamo giunti facevo ragione già mi pare completare già mi pare comandava viva e disponeva di rinvio ed è già previsto nel comandava dentino disponeva di
Che significa non si capisce
Comunque anche qui
L'incarico di Pasquale Oliva se andate a guardare perbene
Nelle dichiarazioni di la casa appare trasparente
Il motivo per il quale
Oliva viene attratto
Nell'ambito dell'associazione
Scusi un attimo
Trovavo qui
Un appunto mio Presidente perché
Trovo bello in grassetto e una memoria che poi di produrre di io potevo contare sul Pasquale Oliva con altrettanto pascolo l'IVA poteva contare su di più era tutto un insieme di assegno lato e con questo chiudo
E
La causa è stringe alieno delle sue Buggìa perché non riesce
A dare una DIA crediti
Sull'incontro di ne ho già parlato non ci torno dico soltanto che nel momento in cui la causa riferisce
Quella famosa visita che si è inventata dibattimento perlomeno diciamo ricordata fra virgolette al dibattimento
Non ci riesce nemmeno a dire
E noi lo conosciamo bene le condizioni del terreno che era una bella buffone
Bello o non bello era certamente un argomento che dice ma non lo so
Verrebbe
Va beh
Quello che sia
Parliamo invece della
E dell'ultimo argomento su
Oliva gli ESU la causa
Diciamo una
Una circostanza riferita quasi
Io la definisco neutre vedremo perché che la causa e ci dice cornate orgogliosa richiamavamo Massaro eccetera eccetera noi non neghiamo che in alcune occasioni lo sto collegando affatto il terreno dove lui lavora
Che il la cautela viva potesse essere chiamato passare fosse chiamato a Marsala Malta certo è
Vedremo quali sono delle cose il rilievo di questa
Seconda indicazione
Che c'è quantomeno un altro Massa pacifico
Tant'è vero che
Costretto obtorto collo il color dell'accisa Arcidiacono dovuto identificare il Massaro col signor seminari e vedremo poi quella famosa intercettazione dell'alle calate
Che
E anche oggetto della memori del pubblico ministero con una bella la spiegazione anche divisi zoologia la vogliamo chiamare
Dunque
Alle intercettazioni
Dall'intercettazione
No non è
Lo facciamo
Passiamo abbiamo chiuso con la causa Presidente
Sì riprendiamoci tutti un po'di di coraggio
Ghirardini Giuseppe cioè
Grappe Giuseppe come tutti sapete
è stato arrestato nel gennaio del due mila tre
Epoca nella quale il signor considera pacificamente del
Quindi da quella data in poi è stata sempre detenuto credo che sia condannato all'ergastolo quindi inevitabilmente conseguentemente tutte le sue dichiarazioni sono de relato
Noi ci dice di aver appreso notizie in merito
Al presente procedimento ma anche dagli organi di informazione
Quindi già è una fonte
Abbastanza svilita
E
Ci parla di un Pasquale Oliva scarcerato nel due mila due
Insieme ai suoi fratelli cose che in effetti non è vero è che successivamente
Ha dovuto in parte rimangiare in effetti non posso dire i fratelli Oliva in quel periodo ci fossero
E lui però
Tanto per
Così perché a dire perché io diffido posso poi forse non faccio bene forse faccio Bechtel devono avvocato faccio bene a diffidare qui lui ammette
Disciplina effetti non posso dire che i periodi quel pericolo ci potessero essere i fratelli Oliva due mila due perché non è riuscito sicuramente era massimo di poi viene chiamato nel
In appello abbreviato i PLISS ebbe torna a confermare che Pasquale Oliver uscita del era del due mila e due era bello operativo perché
A secondo di dove esordisce Beppa gli avvocati di olive non ci sono sta fesseria io la posso raccontare
Lui non lo conosce non va mai visto
Mi raccontarono in carcere civile che
Fisso fu stabilito il gruppo dando la DDA Pascu d'oliva però non so se in qualità di famiglie in qualità di gruppo sempre sotto i catanese sotto la famiglia dal cala
Per quello che vale discutiamo dando questo famoso gruppo
Sappiamo dal cioè sappiamo vacanze ci ha detto che era tutta un'altra cosa non era né di DPEF di Pasqua
Che questo gruppo però lui
Perché è un vecchio mafioso non so se in qualità di in famiglia o in qualità di
Ora questo piccolo inciso che può
Sfuggire si guarda così diciotto sui territori a un profondo significato
Signori del Tribunale chi ha
Un po'di esperienza e poi ne avrete certamente molta i processi i Cosa nostra o di mafia essa
Che è una cosa è la famiglia è una cosa del gruppo
Quindi questa distinzione che fa
Il signor Giuseppe di rapine non fa altro che confermare quello che io ho detto da un'oretta questa parte
La differenza del gruppo che il Capogruppo non viene chi tocca il capoverso perché è una cosa in cui tutto è una cosa è la famiglia non mi stancherò mai di ripeterlo
è Luigi
La fa la differenza
E non dice che sono la stessa cosa
Lui dice non so se in qualità di famiglia o in qualità di gruppo era Gigli eventi chiamo che in nel Calatino Caltagirone esiste una famiglia e Ambra macché esiste una famiglia
Nessuno dice che c'è una famiglia di Mineo o una famiglia di Ognina a una famiglia di Biancavilla
Possono essere gruppi
E a livello di gruppi il capoverso mi pare
Esageratamente contestato
E questa cosa viene confermata dati ammette Costanzo secondo loro non mi parlavano di famiglia perché lui dice di aver raccontato morti parlavano
Che se la sbriga però noi queste cose insieme a dire dire insieme a quello
Non lo dicono assoluta venti che sarebbe stato il locale e non parla di mirabile Paolo in questa situazione
Cioè nel momento in cui costanza e Pianetta entrano in carcere quindi con l'appello ordinanza Ibis fatta quindi con questi reati già consumati con questa situazione già cristallizzata
Il buon Mirabile Giuseppe
Di mirabile Paolo Guzzanti
C'è un contrasto insanabile tra i due
E ci fa dubitare molto della loro sincerità
Quindi anche questa seconda ipotesi l'esistenza più che di una famiglia con una sua struttura mettici se un gruppo guidato dall'Aiello questo dicono loro operante dell'azione
Quindi composto da persone di pari vive
Nel gruppo nel quale non ci può essere la figura egemone come viene dipinto il signore
Ora
Ci siamo addentrati giacconi Mirabile Giuseppe nella seconda nel secondo periodo cioè quello successivo all'arresto vite Aiello che la casa
Credo che
Sul primo periodo anche proprio per quello che dice la causa non si possa ricavare granché per quanto riguarda
La sussistenza della causa
Ma già abbiamo cominciato anche il secondo periodo a verificare che intanto
Non si può parlare di Mirabile Giuseppe come diffonda autonoma e che comunque opinabile Giuseppe ci dice la stessa cosa conferma quanto il nostro assume
Ora vedremo che cosa dirà
Il nostro amico Paolo
Ci riferisce mirabile che i soldi andavano testualmente fino all'ultimo periodo
Undici due mila dodici
Che
Comunque
Lui che poi si contraddicono nello stesso
Dello stesso momento nella stessa pagina ormai la rotta è stato sotto resto dalla famiglia Santapaola
Lui non c'è
Non si può difendere
Chi può approfittare ne approfitta eccetera poi subito dopo pagina centoventitré centoventiquattro ICI se ad esempio
Si vorrebbe scusate il condizionale investire della carica di capo una Caltagirone mentre c'è la Rocca Francesco semplicemente che lo che va a Caltagirone muore subito
Prevede un incidente stradale
Visto che
Atti non ci sono
C'è muore perché lo investe un autobus debiti disgrazie e proiettato o da un giudizio dicendo che invece in realtà
Dinanzi entra perché c'è una famiglia
E dichiara solo due taniche distinte e separate La Rocca continua fino a oggi la famiglia di Caltagirone una famiglia o tornavano distinta rispetto a Cosa nostra catanese piuttosto alle spartizioni va be
L'autorità del capo storico persiste il figlio certamente fino all'aprile duemila e
E ora
Certa andiamo a parlare del bonus Paolino
Che
Cita tutta una versione completamente in contrasto con quello che dice il suo fratello Giuseppe
Cosa che sembra incredibile
Da sostenere
Nonostante ciò che dicono entrambi perché sono troppo in contrasto fra di loro
Passiamo a breve
Il buon Paolo
Cose ci racconta Paola
A maggio se permetterlo Giuseppe
Giustamente ma mi pareva di averlo già accennato Giuseppe al fratello Paolo ronda nessun ruolo
Se
Ne parla Paolo è fuori giustamente fuori secondo Giuseppe notazioni però qualche cosa la pedina raccontate ma
Non gli dà tutto questo grandissimo ruolo che viene
Ora se ce l'aveva il ruolo Giuseppe Murgia
Se no ma l'aveva garante del circondario e c'è bugiardo
Quindi considerate la uno
Voi considerate mirabile Paolo consigliera unilaterale che secondo me è inutilizzabile o con un perché cioè più che inutilizzabili ciò non può essere elemento sufficiente per superare la soglia probatorio
Hanno comunque avevo già detto parliamo
Lui viene e detenuto fino al febbraio
Del due mila nove viene scarcerato rivale libertà fino al maggio del due mila dieci
Quindi è presente fino alla scadenza
Della contestazione
Noi
Una volta che esce dice no io voglio stare qua faccio colpe
Me ne frego
Quando poi Chiabotto ettari giustificano così questo loro soprannome
Ad un certo punto c'è l'arresto di la causa l'arresto di Aiello il famoso Brizio del due mila nove
E si dice
A sto punto dico esce l'associazione messa male hanno bisogno di idee
Essi presente dice allo
Io vorrei mostra però se non vi dispiace visto che gli strano serranda dati mi piglio Bontempo
Va bene
E poi vige il detto vita del Calatino li volete dare Calatino pigliamoci politica detto alternative il paese di Caltagirone
Quindi questo
Personaggio si presenti bisogna dire che mirabile un cognome
La stanza pesante quindi Lituania forse
Esagerata ma certo è che nessuno si presenta dire date del mondo ha portato vantaggi
Ad ogni modo ma
Sarà successa al momento di difficoltà dell'associazione va be
In quella stessa occasione
In questa circostanza di consegnare
Indicazione per avere la carta di Monte Po
Che poi scopriremo che valeva meno dalla carta igienica perché praticamente non c'era niente
Mi chiedo come si suol dire indicazioni vi fu consegnata poi dopo da un'altra persona immenso stessa occasione il concitato disse che in breve tempo mi avrebbe fatto incontrare con il responsabile del Calatino che faceva riferimento allora e che era Pasquale all'IVA
Il responsabile Carpino
L'accusa di sporco responsabilità di non vuol dire che
Organizza un ordine che ti dice mobile che il testo che vedremo
Estremo nel corso dell'esame delle dichiarazioni il mirabile Paolo
Che cosa
Intanto si scopre che Monte Po fa hanno
Interessa ben poco non c'era niente lui dice perché avesse girato concretino poi mi sono reso conto che non vale l'ardire un cavolo arrivederci
Mentre invece
Nella esercitati Caltagirone può avere la sua importanza e allora ecco se ci racconti
Tanto noi riusciamo accogliere
L'incapacità di mirabile di indicare una serie di attività delittuose che sarebbero posti in essere a Caltagirone dovresti sotto il suo contenuto ci parla di quattro estorsioni delle quali
Nessuna viene una non viene nemmeno realizzata e l'altre non vengono vengono gestite dalla famiglia di Caltagirone storica l'arrocco seminari siete quindi praticamente senza
E poi ci racconta la storia no di ogni Paese sono il responsabile io ero diventato responsabilità alta Girola ognuno aveva il suo responsabile ogni paese di incontrare con Pasquale Oliva tutte ste bene male
L'unico era lui il responsabile del Calatino
Pollina
Era lui che spartiva le eventuali estorsioni eventuale sostegno tante volte a botte anche loro uso il termine italiano in maniera appropriata significa
Che se ci fossero state estorsioni sarebbero
Scusate comunicate al Cal al all'ATO l'IVA
Perché se l'onestà eventuali
Oliva le avrebbe fatte forse però visto accreditato troppa pedologica lasciamo bene
Per quanto riguarda l'ho dirà più espressamente dopo
La mia funzione era quella che avevano un canale tra virgolette anche con Catania per evitare che così mano
Si dovesse spostare per vedere all'IVA occhio Liva dovesse venire accada
Proprio quelli compito che era stato definito però l'IVA posso sbagliare
Oliva serviva per fare diciamo così la raccolta dei soldi garantire che questi soldi non venissero dispersi per mille rivoli
E lei doveva portare a casa
No lui dice altri andavano
E non vi faccio spostare ti faccio apparso traffico di va lo faccia io fra l'altro sono sotto sorveglianza speciale
E devo stare a Catania o facce che ci penso io ma poi dirà
Non ho mai portato una lira a Catania una lira un euro sì che siamo in tempi recenti
Può darsi che fra un anno si dirà una lira ma per ora stiamo parlando
Questo e
Il
Acconto che cita disabile
Un'ulteriore cosa contro le regole
Le regole che in qualche modo devono governare
Cosa nostra
Che lui
Viene prima
Nominato responsabile di Caltagirone
E dopo serietà comunicazione dal responsabile del Calatino sarebbe Oliva
E l'onda incontra dopo e siamo nello stesso discorso che abbiamo fatto per la nomina di responsabilità marca per lo sgarbo rituale fatta con
Ora
E al collega arrivano a volte di quale a volte di lama tutto due volte e contro le ecco
Tra l'altro invece
Abile ammette candidamente che aveva un suo affiliato
Tale Roberto sai
Nel suo nel territorio della zona di competenza di oliva che aveva una persona che non va alla conta univoca contro va beh
Abbiamo detto già ho detto prima
Decidete ricorderà Presidente perché lei che governa
è regola
Il dibattimento che
Abbiamo fatto
Nel corso del controesame abbiamo insistito particolarmente
Con riferimento al prima presunto incontro con
Abbiamo insistito per fargli fissare
L'epoca di questo incontro
è ancora una volta la ringrazio per averci dato spazio senza dire ma avvocato importanza può avere se dentro il dieci
Quattro no
Noi sapevamo che dovevamo fare fissare se era avvenuto prima o dopo una certa data che era la data del venti dicembre due mila nove
Perché conosceva nuclei esistenza di una intercettazione deposita infatti in carcere depositata nel procedimento e presto che fa parte del fascicolo del dibattimento o di
E
Da queste
Abbastanza
Allora si tratta di una intercettazione il cui Intermonte la quale interlocutore formidabile a oggi mirabile Carmelo sono siti mirabile pascolo e giusti Mirabile Giuseppe
E discutono di come
Ascoltatemi per favore so che il purtroppo Presidente questi processi sono diciamo la verità
Schifezze da discutere
Perché sì si tratta di interpretare le intercettazioni Vibo e vedere se credi i pentiti sono credibili sono possono diventare anche noiosi ma il materiale e questo purtroppo questo è un punto importante
Perché loro discutono questi tre mirabile dico Mirabella Paolo si debba incontrare con il responsabile diranno
Ghirardini Carmelo diciamo da forze devono andare ora ci sono ci sono quello di Chieti drammatiche che ha chiamato l'incontro eccetera eccetera veniamo a sapere che questa persona questo responsabile
Conosce
Altri o
Pietro Carmelo e in maniera più
Loro dicono intimamente penso che sia un termine sbagliato diciamo
Di più
Mozione
Questo sarebbe andata a chiamare
E dice opinabile atte ma chi è questo responsabile
Tenete presente
Qui logico che il signor Ammirabile ci ha detto con certezza categorica quindi va be'discutibile
Che
L'incontro con Oliva sarebbe avvenuto prima
Del venti dicembre proprio la fissa il venti come data non mi ricordo come ci siamo arrivati comunque certamente prima del tempo
Due o tre bottiglie l'abbiamo fatto ribadire proprio per evitare
E questi signori mirabile
Con riferimento a quest'incontro nel quale mirabile Fava avrebbe conosciuto Oliva Pasquale pur sapendo che Oliva Pasquale che gli ATER amico delizie tutte queste belle cose da detti attende da vecchio tempo da lungo tempo non sapevano come si chiamava
Nessuno nonostante dico nessuno dei tre
è credibile una cosa di questo genere Presidente signori mai veramente credibile
C'è una persona nordici ma chi è corposi indiano buco usati
Dico se fosse vero
Se fosse stato vero tre posti già avvenuto questi incontri e non abbiamo motivo di dire va beh allora le è stato dopodiché mirabile parastato precise le indennità bizzarria
D'altro canto che cosa costa inventare qualche cosa
Astenuti
Dico a meno che non siano cose eclatanti e non si trovi modelli pubblici ministeri particolare o dei giudici particolarmente
Non dico garantistiche non siano solo questi lo siete tutti ma diciamo accaniti cattivi non lo so come li vogliamo chiamare Kennedy che dicono chiaramente turca da Ciancimino sei un bugiardo tre deve andare in galera
Quando si sarebbe
Non è sicuro non è credibile eccetera quindi qualche bugia
Viene tollerato accetto non può essere posta a fondamento della credibilità del signor mirabile Paolo una circostanza di questo genere
Mirabile afferma che
Piccole queste estorsioni grandi
Si consegnava sembra Pasquale ovvia perché era lui che doveva poi spartire per i fari Paesi
I soldi venivano consegnati a Pasqua valliva l'intera cifra delle sole per lui sapeva divideva per difendersi
Bene
Da tutto l'esame
Dei vi sia di lacca scritti mirabile emerge una circostanza Paci
Che
Questo gruppo
Qua
Avrebbe fatto parte l'IVA Pasquale non si occupava di estorsioni in generale
No no no no no
Si occupava di grossi appalti
Che la cosa venti ex cioè le estorsioni sul territorio cioè il povero fruttivendolo Pocorobba rivista il povero parrucchiere il povero Barbieri eccetera eccetera eccetera eccetera
Sono cose che vengono gestite
Dalla manovalanza
Questo gruppo come oggetto sociale come ho avuto modo già di dire con compresa a leva conoscere questi grandi appalti
Avvicinarsi a queste persone e sappiamo chi lo faceva nominativa per il quale viene addirittura escluso che ricorderete
Quella frase basi lotta non lo vuole del dottor No non non l'ha mai visto erano non non riceve non interessa niente non vede mai
E qui siamo non solo alla prova mancata ma alla prova negativa non vede mai nessuno non ha mai il minimo contatto con questi poveri imprenditori
Io
Torna a parlare mirabile non ha mai consegnato denaro a Pasqua Alloni perché poi
Cioè quando insieme la
Va troveremo alla
Punto preciso dove dice
Lui doveva sapere insomma
Non ha mai consegnate non mi ricordo che il Luglio via abbia mai detto di fare un atto intimidatorio o che ne avesse fatto uiguro in se stessi il che significa che Pasquale viva
Qualunque fosse il suo compito
Non mi faceva essa stessa
Quindi non aveva non dirigeva niente non organizzava nulla secondo la stessa versione di mirabile Paolo c'era un ordine preciso
Che era stato dato da Catania
Che dice i soldi delle stazioni ma non tutti sondare i soldi degli appalti chiamiamoli così
Venivano fa venivano distribuiti metà Catania e non si sa chi ce l'ha portato
Ogni ma non ce li porta
Mirabile non ce li porta
A parte ora ci arriveremo
A parte che della stessa intercettazione del venti dicembre si viene riportata una frase che responsabili di Catania che vi sia dato due anni che non sappiamo niente dei Paesi
Quindi
Scarpa signori
Dice che io viva riportava
Quindi tutta la tv qua Marte distrutta
Nessuno quindi due anni abituarli che avanza permanenti di Catania al
Non ne ha fatte attività datorii dici io
Gli affetti ho ricevuto quindici mila euro d'oliva però
Vale solo per
Credo in qualità di responsabilità fuggito non so di che
Messo
Del davanti agli si fa allo se tu hai preso quindici mila euro da un grosso appalto significherà scala tiro complessivamente trattavano quarantacinque mila
Giusto perché era un tetto
E quindi il frutto dell'estorsore dovreste del novanta mila e
Al due per cento oltre per cento era un affare di
Trenta mila trenta milioni
Quattro milioni
MTF quindi diciamo che era un affare
Ma
No non vicolo figlio debbo per me sarebbe stato utile nel modo
A dico
Ci sono affari più grossi ma essendo un bell'affare da quattro tanto da rientrare nella competenza stabilita per questo gruppo c'è questo aspetto
E non sa quale
Pertanto se responsabilità peggiore non sai
Questi soldi per il quale sto sorretti arrivo
Se ci viene a raccontare debba
Dico un tubo di pensare
Che gli avvocati siamo dei cretini
Va bene non lo puoi pensare la procura
Ovviamente
Meno che mai lo possono pensare che il Tribunale possa credere
Una cosa di questo genere
Pasquale Oliva
Se non sbaglio azioni pochi di massimo di IVA
Stavo dicendo una parolaccia diciamo è una fesseria
Se Squitieri
Ciò è
No lei era la classica associazione che c'era il capo e chi no cento
Mi piange il cuore
No io lo può dire che il capo di ho provato e non Agis
Vi siete affetti non è che c'era in capo
Dall'IVA non era in grado era lui che parlava per Catania del responsabile cioè chi lo chiarisce
Quello che vuole dire che poi sia vero o no non lo so che poi sia sufficiente o meno non lo so ma lui lo dice
Cosa significa responsabile parlava perché al ma nell'ambito di queste quattro persone ognuno aveva il compito di compiti svolti l'estorsione
Però gli attribuisce agli altri Giovanni perché alta giro
Massimo l'IVA per Roma sforzo si ammette
Però poi dice tutte e quattro in simbiosi cioè faceva Oliva possiamo dire un po'faceva niente era in singhiozzi
Ma
Chi lo sa assessore che si
Prima
Poc'anzi
Voglio ricordare solo per quell'aspetto
Quando viene pressato
Il mirabile Paolo
Sulla
Patteggiamento
Che avrebbe voluto tenere nei confronti di La Rocca odi Seminara del gruppo
Allora vivo profitti nelle ore diurne e arriva
E vuole capire il mondo dice che vive con la dedizione con la pensione deve Gambale io l'ho detto che lo Strega bando comma per zona Campa con la pensione tutta quella che venga scoperti assume la responsabilità
Certo bravo di far fronte giusto o no perché non posso venire più aprirà certi
Quando poi dobbiamo
Subendo diciamo dagli ATC potevo dire queste cose stavo parlando
Riprende
Non è questa
Ben presto
Bacio dieci
Queste del tre marzo del due mila CIPAG
Presidente con su questo credo che ci siamo realmente avvicinando ma c'è la parte più più bella ed utile per la vostra se
Posso sospendere anche a metà del mirabile promotore
Sì no a questo punto fighi fighi fino a questo momento non sono arrivato ulteriori notizie se il Pubblico Ministero ci vuol dare il suo parere non è che a fine udienza ci pronunce
Sì mi scusi
Si naturalmente adesso lo dico mi scuso di aver bloccato la
Prescindere questo all'avvocato ma l'ho fatto solo per farlo riposare dette non avrei mai fatto
E
Però
Io dovrei esprimere invece che per iscritto oralmente
In udienza sinusite diamo atto ecco per perché magari resti per la stenotipia che è pervenuta questa istanza in favore di Santapaola
Vincenzo che è stata depositata presso la Procura della Repubblica alla data del due aprile cioè ieri mattina
E che adesso è pervenuta anche a noi e sulla quale alla fine dell'udienza si pronunci eremo
Con la quale si chiede
La la concessione la remissione in libertà in subordine la concessione degli arresti domiciliari per incompatibilità delle condizioni di salute del Santa Paola con regime carcerario
Scusi ed è il problema è se no grazie Presidente così mi ha facilitato compito
Sì io ritengo che debba essere respinta l'istanza della difesa
Perché signori giudici perché in realtà non vi è alcun fatto che renda incompatibile le condizioni di salute del Santa Paola con la detenzione in carcere
Non non sembra esservi il dubbio che lo stesso e affetto da una panni da una scusate da una colecistite acuta che che per questo anche dalla documentazione che
Oggi pervenuta al tribunale dall'ospedale in cui
Che Santapaola ricoverato si sta valutando e discutendo naturalmente anche con lo stesso paziente se procedere un'operazione chirurgica
E questo però al contrario a mio parere dimostra che non vi è alcuna incompatibilità
Della detenzione carceraria con le condizioni di salute naturalmente allo Stato e le cose è chiaro che possono modificare successivamente però allo Stato cosa avviene avviene che viene un detenuto che ha problemi di salute questo detenuto viene portato in urgenza in ospedale in ospedale in questo momento è curato naturalmente è sempre detenuto in ospedale perché è piantonato che naturalmente come se fosse detenuto in carcere anche i fini dell'espiazione
Della pena
Ora sarebbe incompatibile over non lo curasse però ma noi che non abbiamo neanche un indizio una sufficienza l'indizio di prova che in questo momento non sarebbe un atto sembra che in questo momento sia curato i difensori non sostengono neanche il contrario e quindi io non vedo nessuna ragione per ritenere incompatibili
Le sue condizioni di salute con la detenzione in carcere che naturalmente in questo momento non è in carcere
Ma è in carcere presso l'ospedale sostanzialmente
Alla fine di questa istanza e in subordine si fa riferimento alla
Al complicato tema interessante ma complicato tema
In ordine alla possibilità del detenuto di stabilire se lui stesso può decidere se curarci non curarsi in una struttura
Delicato tema che è stato affrontato o che ho affrontato recentemente anche nei confronti di altri detenuti ad esempio per lo zucchero Maurizio ed altri perché
Se da un lato non vi è dubbio che ogni persona naturalmente compreso il detenuto abbia diritto di decidere da che medico farsi curare
Come ogni altro cittadino di anche da dire che certamente e purtroppo i diritti sono in parte affievolite quando si è detenuto in carcere a prescindere naturalmente
Dal regime detentivo e quindi naturalmente bisogna contemperare e
A mio parere di volta in volta valutare come contemperare il diritto a scegliersi il proprio medico facciamo conto per esempio che una persona detenuta Italia decida mi fa sì operare in Svizzera voi comprendete che e questo non è semplicissimo perché se il tuo diritto prevalesse sulla detenzione in carcere dovrebbe essere per forza liberato per essere curati Svizzera
Si potrebbe anche arrivare a ritenere questo ma naturalmente e il discorso non è così semplice
Quindi su questo ulteriore aspetto indicato nella parte finale con da dalla difesa io mi riservo naturalmente di esprimere un eventuale parere e di approfondire la questo aspetto una volta che questo problema si creerà in questo momento ancora non sappiamo se sarà operata e quando sarà operato
Poi sarà stabilito se dovrà essere operato quando sarà operato il tutto quindi allo Stato il parere negativo in conclusione ho parlato fin troppo in ordine alla libertà all'istanza di libertà per tenuto in quanto non viene anche un inizio di prova
Del incompatibilità per condizioni di salute odierna del detenuto con la detenzione in carcere e mi riservo naturalmente di esprimere ulteriori pareri ove siano presentate nuove istanze e la situazione cambi grazie
Grazie Pubblico Ministero non ci conosceremo
No e pare
Certo
Pozzi è orale invece che è scritto così si può dare il proprio
A
Posso chiedere una cosa invece per l'organizzazione delle prossime udienze Presidente siccome vistare allontanando a già dieci
O quando sarà la prossima udienza è che ci sarà
Lunedì sette lunedì prossimo grazie in quell'occasione
Per qualche ritardatario che volesse interloquire sulla memoria e ci sarà un minimo di spazio sulla memoria dei dei pubblici ministeri
Perché perché mi pare perché mi pare ecco dico così perché mi pare che avevo detto però oggi non ho non lo lo chiarisco ritardatario perché mi se non credo di aver detto che era oggi oggi una giornata ma non ne sono certo e quindi
No
Comunque ci sarà questa possibilità anche lunedì mattina ad inizio udienza necessariamente poi passeremo
Alle dichiarazioni degli imputati escluso ovviamente Santapaola che avrà questa possibilità in prosieguo non appena ci sarà ristabilito
No no non è stato Interfin ora luce ha fatto pervenire la rinuncia anche
Volta per volta sì sì quindi
Sì magari poi se per lunedì eventualmente ci ci pervenisse sarebbe come abbiamo fatto finora sarebbe
Bene prego avvocato può riprendere la parola
Riprendendo
Presidente signore del collegio
La
L'esame del dichiarazione di mirabile Paolo ricordo al collegio
è segnato soprattutto che
La qualifica di dirigente di tutto il Calatino lui l'attribuisce a Salvatore seminari
E lo stesso Mirabile Giuseppe la conferma per una volta sono in sintonia deciso l'assenza il capo era avendone forse
Nel momento in cui
Chiediamo
Anche per aiutare la decisione del tribunale dagli elementi concreti
Riscontri elementi individualizzanti chiamiamoli come vogliamo
I chiediamo di quattro estorsore lui cc palazzetto dello sport Panzera potuta prendere perché il costruttore verrà dico di lana
Della famiglia
Punto
Per i fotovoltaici non mi ricordo che cosa si doveva fare lo convince non doveva cercare soldi che vi estorsioni perché era il figlio di Hillary anche quello era amico Pietro
Vedete come questa famiglia scomparsa sostanzialmente
Condizionasse quasi al cento per cento l'attività di questi poveri catanesi che pretendevano di andare affari chissà
L'interporto di Catania è stato soltanto un progetto e quindi è inutile che ne parliamo e la cosiddetta senza li ha in realtà lui la definisce lo stipendio di seminare
Quindi
Come si vede sono tutte attività che con la viva stesso con Cosa nostra catanese pagella solo che a me tolta
Andiamo a guardare
Quella che vi avevo già anticipato
Cioè quella che trattata l'etichetta che qui si vuole a tutti costi appiccica a Pasquale all'IVA
Ci definisce qual era a suo modo di vedere e anche su quello schema dice lui
Vi posso abbassare perché
Fin dei conti CIDA
Un quadro che non è preoccupante per il capoverso Pasquale Oliva
Non è che aveva interessi del Calatino
O aveva interessi della famiglia Santapaola Pasquale Oliva aveva il ruolo di sapere
Di sapere
Tutte le estorsioni che si faceva non del Calatino e vista scrive i soldi tra la famiglia Santapaola
E c'è di più
Non è che andava a cercare l'estorsione per il Calatino all'estrazione era nel calati
Io ricordo presidente come
Resisi conto della
Pesantezza
Per la tesi dell'accusa di queste affermazioni
Il Pubblico Ministero insorge siamo all'udienza dell'undici aprile
Siccome come
Dico bene al quindi non aveva interessi ribadisco della famiglia Santapaola mi ricordo se ero io qualcun altro dei colleghi
Il pubblico in senso accennando come come non ha detto di aver interessi che non aveva interessi della famiglia salgono dico guardi l'ha detto minuto fa andiamo a guardare il verbale
Al tetto non l'ho detto parla detta eccetera un'affermazione
Pesante perché faceva crollare
Tutta una tesi accusatoria labile Pasquale Oliva come mi ripeto ha poco fa l'aveva già dette
Non è che aveva interessi del Calatino o aveva interessi della famiglia Santapaola Pasquale del ruolo di sapere le estorsori che si facevano il Calatino quindi si facevano indipendentemente dal fatto dalla sua attività
Ed è spartire i soldi non è che andava a cercare l'estorsione l'estorsione era del TAR
Questo è
Il ruolo pratico che secondo loro significa essere responsabile
Responsabili
Secondo me potrebbe essere più forse il garante della parola più vicina
Ma essa responsabili senso mafioso francamente non mi pare che sia la parola Pastena assente adatte
Abbiamo già detto che da bassi lotta Pasquale all'IVA non ci andava non fornisce vero non non lo dice lei
Delle sale
Nuccio lì va bene va bene ma spende di ma creato nel cantina
Al
Ribadisco
Che nella conversazione del venti dicembre due mila nove già segnalata in merito al problema dell'incontro eccetera eccetera si appalesa
Quanto sia
Poco conto
Coerente
E poco credibile il signor Ammirabile Paolo nel momento in cui
Mirabile Carmelo dice
Cioè cellule da tre anni a Paolo gli hanno detto questi qua di Catania
Dagli altri per i paesi e da due anni che non sappiamo l'ho già detto prima siccome la trova desse la troverete in questo momento nella nostra memoria
Ve la ribadisco quindi tutta quella storia di oliva che portavo so dettata negli anni precedenti che li portava a luglio mi dice che non mi ha mai portati questi soldi
In realtà Catania retto da due anni che non sappiamo nulla NU la
E abbiamo chiuso
Scusi un attimo
Ha facoltà

A seguire
Mi scusi Presidente ma
Anche io
Un po'di stanchezza
Poco pantera
No no Presidente la ringrazio non non è un problema di testi
No no va bene non è questo
La ringrazio molto ma non è quella la ringrazio sempre
Noialtri consapevolmente dei Paesi giustamente gli ha detto Paolo con gli altri a Paolo fare altri fate tutto quello che volete fate fate per il Paese per cose potete fare tutto quello che vuole
Ma e compatibile io ve lo domando sommessamente presente forse sono io
Che non
Bochum lo so non riesco più a trovare una logica nelle cose o l'alloggio che deve essere piegate ad esigenze che non conosco
Non meglio che non capisco
Voi fate quello che volete potete fare tutto quello che volevi gli dice mirabile scusate mattanza vanno all'IVA che ci che ci sta fare
Ma dico
Io però ve lo dico sommessamente e con le mani giunte di non di quell'altri ma
Con tutta la predisposizione dell'anima ad accogliere le vostre decisioni
Come si può dire che organizzate dirigeva Pasquale lo dico come detto nel capo di imputazione
Che poi è solo
ARRA Marco
Ca quindi sembra quasi che la contestazione si fermi alla dichiarazione della causa
Lo sto
Perché se dice ARRA Max e lo dovrà dire di tutto il Palatino data la guardare alle intercettazioni io mi sono preoccupato di coprire tutto
Anche quello che non è contestato perché questo secondo periodo sembra non contesta il primo periodo ne abbiamo parlato per meno di ripeto quali sono le mie considerazioni
Questo l'abbiamo
Chiuso
E passiamo signor Presidente signori giudici
Cerco di farlo più velocemente possibile glielo assicuro Presidente io per rispetto vostro sia per rispetto
Video tipo verso me stesso tracciato
Come ho già detto dal dieci al varato delle intercettazioni
Delle intercettazioni
E delle attività diciamo così dinamiche chiamiamole come vogliamo
Riconfermo
Che dal dieci giugno due mila sette al sedici aprile due mila otto dal punto di vista investigativo e totalmente assente
Siamo nel tema della prova bancari
Mancata prosaica
Non partecipa di incontri non ha contatti telefonici
Non viene avvistato
Non si capisce quale sia
Una volta che a quel ruolo e il motivo per cui
Questa
Assenza così pregnante
E anche qui siamo
Mossi
Si possa verificare
Certo
Che non di poco rilievo che
Considerare che questa assenza inizia dopo la famosa tragedia
Del
Delle che riguarda il suo genero che riguarda il suo consorzio che riguarda la figlia oggetti
Tutte e tre o meglio tutti e quattro perché vedremo l'intercettazione nella quale anche nei confronti di oliva sì spinge pesante
Fra le numerose conversazioni diciamo che gli elementi idonei considerato tra l'apicale non le troveremo mai ma con riferimento alle ambientali abbiamo già detto risulta presente in contrada margherite al distributore Agip credo proposto quattro volte in contrada Barbieri
E due volte in
All'Agip dove c'era il corso show ma comunque parlo ma fanno discorsi ora vedremo cosa significa
Cellulare ne abbiamo parlato assente totalmente qui non c'è una semplice occasione una sola cosa alla quale lui si al bar dello sport
Che andiamo a guardare in ordine cronologico la prima che ci può riguardare che credo sia stato utilizzato dalla procura
Dal pubblico ministero meglio ancora e delle quella del due marzo due mila cinque nella quale
Aiello parla con i suoi familiari credo di avere spiegato quali erano i rapporti due persone sono state per otto mesi in una stanza quattro metri per quattro
Come è ovvio che nasce un rapporto di amicizia e che lui si possa informare con come sta il mio amico Pasquale pur
Velocemente andando avanti ottantuno e ottantadue del diciannove febbraio l'abbiamo già detto sono quella tradizione bassi lotta dell'importo ecco
E quella fra Didier basi lotta abbiamo detto per quali fini io ve l'ho citato per il ruolo di Costanzo
E anche per dipingere qui la famosa alla fine fa bau bau bau potuto lo sai che Enzo Aiello è un bonaccione
Siamo alla ottantadue
Che serve ribadire siamo allo stesso contesto temporale
La presenza dominante pesante della famiglia la Rocca
Laddove di biologici seguace l'APT proprio pc Ricci lì a parlare
Quindi fin dove è il più La Rocca c'ha domandato prima Misso crea sto a casa quindi lei non si poteva fare nulla se non si passava attraverso l'autorizzazione e sotto le forche caudine
Della famiglia di Caltagirone
E cinici soggetti operativi
Non era certamente all'IVA dice You orbene Franco
Orrendi Thomas
A me risulta che Oliva Pasqua brasiliana Pasquale
Passiamo alle
Novantadue e novanta
Novantadue novantatré nella quali
Cosa serve
Questo
No code queste facciamo basta si allontana anzi
Quel momento
è un incontro a tre
Fra di Dio coglierlo dormiva presso l'ANCI
Dal punto di vista
Chiamiamolo così gerarchico per usare questo termine per intenderci o li Aiello Oliva si limita a fare delle proposte quasi a dire a voi che ne pensate
Che potete decidere paga di più di me magari più di me
E sì coglie che nel momento in cui signora Aiello si allontana dei due Consorzi si mettono a parlare di arance
Per quello che può fare
Però non si può non analizzare invece l'intercettazione del primo aprile due mila sette che
La numero due mila settecento
Nella quale
Titty o al signor Di Dio quasi a confermare
Alcune interpretazioni che io mi sono permesso di ripetervi
Dice
Avevo viva qua stampati che attestano utilizzarlo
L'avete già sentito Bilica non si tutto lo sta utilizzando il nucleo su politica destabilizzante Attilio Oliva regredisce Diego nuovo quando vado io vaglio sugnu capo precedente insieme usarci
Dosaggio stanno utilizzando per cercare di fare ritardi fare campare tranquillamente
è e le persone che Conte magari non possono andare d'accordo
Ma quello che costi che vi interessa distributive per quanto riguarda questa due mila e settecento
E che come sapete
Viene riferito dal signor di Dior
Ciò che aveva
Anche Luisa acuto con notevolissimo ritardo per cui nemmeno di io c'ha questa grande figura apicale proprio non ce l'ha per niente
Perché si dice cioè lui la sera prima viene a conoscenza dell'episodio che ora vi riferisco e lo riferisce
Alle signor oli
E parlo di un episodio Bindi ognuna fa ma qua se esiste già bruciano Bignami e spiega
Tutta la vicenda dei queste estorsione o
Veglio queste un qua
Posso dare ragione del pubblico ministero non la non l'ha definita così credo che non ne abbia nemmeno parlato
Perché non portava acqua al mulino dell'accusa e quindi un suo diritto questa sarebbe stata
Servizi Bezzi configura una specie di estorsore contrattuale comunque la cosa grave e la cosa importante
Tal sono tutti
Primo
Che veniva fatta
In territorio di Castel di unità che come abbiamo appreso dal ci diamo atto al colonnello Arcidiaco
O meglio dal maresciallo Galasso era un'unione criminale unica di territorio
Veniva
Fatti atti di danneggiamento e infine di un'estorsione n.d.t. io
Che non è mio assistito ma comunque questa è la realtà né il signor Oliva
Vengono avvertiti
Ed era una cosa tanto importante
Che viene riferita Catania
Quindi anche Catania viene informato di questa vicenda quindi non era
La Bagatella per cui dice va beh
Da bresciano nel mondo d'un pezzo di legno che costa uguale meno gli hanno disturbato è una questione che arriva fino a Catania
Lo stesso maggiore ci viene
Colonnello ed abbiamo scritto del maggior gruppo lo sostituisce maggior CdA
Sostituisco con Lo Bello Ciriaco
Evidentemente anche a Catania erano informati della cosa è questo un appiglio no del maggiore il
Il colonnello
Anche se lo sia
Sì l'opera
è tenente colonnello però
Seria fattibili dare insegnavano meglio dal signor tenente colonnello suonano malissimo Niccolò va bene comunque tenente colonnello
E l'altra e dalle intercettazioni che non vi leggo bile trecentonovantadue dell'otto giugno
Due mila sette con i soldi con la sedici almeno poter meno poi lì sì che parlano di questa vicende quindi Catania era ben informata ed anche a livelli notevoli di questa storia Iddio e Oliva va beh insomma
E arriviamo
All'epoca della tragedia
Partendo dalle intercettazioni numero centonovantanove del sette aprile a bordo dell'autovettura
Di
Del signor Aiello
Che parla contrari
Costanzo queste un dato oggettivo
Non è una mia interpretazione ve la segnalo perché
è agli atti del processo
E la questione inerente la vicenda di Luca Ferrara cioè la famosa opera gente la quale si dice che il genero di oliva hanno avrebbe fatto la richiesta la conoscete mandava ribadisco PUC
Però si ci sono per quanto riguarda l'associazione Di Iorio servizi segnalare alcune cose
Ai
Massarotto giudici stesso fatto costanti così équipe verissimo
India Como cioè si meravigliava finalmente casca dalle nuvole il il signore arriva Como
Poi Massaro quindi Lurati Sarritzu culo tassello cioè
Russo
Piccoli
Cerca di
Tirato ha fatto venire
Perché tu sei parente vestito sei affine e cerca di intervenire perché la cosa che
Non è possibile
Come un uovo ribadisce costa dieci dissi vi richiedo che affare alle volte elevare capi PD responsabilità accussì
Il tono nel qua con il quale Costanzo si rivolge a politica non credo che sia
Consono ad una presunta subalternità
Per lo stesso
E lo stesso Cossato segnaliamo noi bar riprendere impartire ordini altro
Repliche
Del l'alcune
Voce difesa
Micciché
Posso
Per
Avevo saltato questa parte d'altro canto
Ho diritto ad avere un
Con qualche amico prima quindi qualche secondo prima
Il
Signor Costanzo diceva ceppi chiedendoci mandarle cuscino ci mannaia Pasquale
Cioè apprendiamo che c'è un altro Pasquale in questo processo non mi interessa chi è c'è un altro Pasqua tenete questo
Costanzo cumene viene civici a Venezia cara mia
E turni miniera mandare e Chiu hanno già a verbale
Questo è
Il
Povero sottomesso io l'IVA
Nella duecentodue del sette aprile
Si riferisce che
Massimo Livera soggetto legato alla famiglia La Rocca e quindi non era nella disponibilità di Cosa nostra nega va bene nella disponibilità di oliva come hanno creduto hanno
Pretesa di farvi credere di farci credere
Un attimo solo Presidente solo insomma
Quindi
Questo è servito per eliminare una parte della discussione orale Presidente
La pubblica accusa CIA
Sottolineato piazza sottolineate reato la l'importanza delle intercettazioni in contrada Margherito del sei maggio due mila sei
Intanto è importante faccio una piccolissima digressione perché credo che a loro per l'unico punto che non era stato detto
Alla vicenda è notoria nell'acqua perché in queste intercettazioni del sei maggio si
Ottolini all'importanza delle prezziario del due mila e quattro
Col vecchio prezzi e Ariatti dell'Agcom bene a dare l'aggiornamento prezzi ma è un'altra questione non nelle notti
Lo dico con chiarezza la giornata l'aggiornamento prezzi non cinturone eccetera c'è si capisce come a quella data che coincide con quella delle note l'offerta
Bella di perché se poi aggiudicata i lavori era ancora più vantaggiosa perché non teneva conto di un eventuale aggiornamento rispetto al prezziario
Questa era un'arma cosa che volevo che volevo dire in questa stessa precetto tre no queste da quella del sei maggio mentre invece la trecentotredici che credo sia il probabile di contrada pari diritto
Gli interlocutori sono Fiammetta Barbagallo Costanzo e Oliva Pasquale
Eccetto il PIL ve la ripeto a parte che c'è la battuta
Che si parla di contributi che devono arrivare eccetera eccetera e se quella famosa battuta i vice tanto vale farne arrivare ad un altro
Sì soldi visto che poi non ha in qualche modo riusciamo a governarle ma è
Una mera battuta perfino i carabinieri e perfino
Il tenente colonnello Arcidiacono ammettere che si tratti di una battuta che dice il soggetto apertamente ride
E
La in questa stessa intercettazione come dicevo l'IVA benché suo cognato fosse assessore
Non conosce dici diceva un sindaco di La Macchia come
Lunghi e bardato dice Cuccia parlato di altri ferito invece come è stato utilizzato nell'ordinanza di custodia cautelare per colpa della lettura del project non certo me dei pubblici ministeri metterci
E passiamo
Alla famosa vicenda alla quale
La procura il Pubblico Ministero nella sua memoria dedica una buona parte di quelle
Cinque pagine che dedica alla posizione di Pasqua prima e cioè
La famosa frase culturali calanti
Diciamo subito che qualche istante prima
Proprio due la frase precedente di oliva vivi Aiello ma chiede piscina riduce parlano della questione vicinato che pare che sia oggetto
Dico una serie di avvoltoi che se vogliono spartirsi nell'esposto
Il quarto
Allora possiamo anche prendere
Stavo dicendo sì testa fordista coprite
Magari
Qualche
Allora chiede destinata proprio dette stavo dicendo su questo povero spoglia dissi tardo si scatenano agli appetiti di almeno tre centri di interessi
Ma vedremo quale quello che ci interessa
Subito dopo quindici visto dice Narduzzi chi d'ufficio a denunce mi disse qualche amico picchi TBE non Dalmine Azzano insomma quindi il quadro è
Chiaro
Barbagallo dice futuristi proprietario cacca c'è
E nella demonio della Pubblico Ministero
Si riferisce quasi come se Aiello risponda a questa la frase che non significherebbe niente ma comunque per la precisione alieno dice scusa un attimo a spetta Giovanni quasi a dire stava parametri così sembra aspetta almeno
Orbene Eva veneta hanno aiuto Massaro culla le calati tutto a disposizione incideranno aiutarlo da banco
Tengo ad ribadire che
Massaro
Che Pasquale olive presenti
Si diceva bene si può dire si può indicare quindi una spiegazione si potrebbe anche dare ma il fatto è che interviene Oliva
Il Pubblico Ministero certamente un errore incolpevole dice queste nella memoria questa frase l'attribuisce al Costanzo
Costanzo potrebbe non significare nulla detta da Oliva come i cori trascritto Insight arrangiare aiuto da cioè
Si informa
Sono andato dal passare al secondo l'accusa sarebbe Oliva e Oliva davan emesse Eaton sono venuti da me
Una logica non credo eccetera
E poi insiste
Abilissimo allora Oliva quindi diciamo cioè questo riferimento a questo Massaro in considerazione che è emersa l'interesse chiamiamolo così bonariamente chiamiamolo proprio
Common una frase
Una parolina dolce e l'interesse dei Seminara
Confronti piscina
Proprio per quella vicenda che è stata trattata e ben conosce
Va bene
Poi c'è
La famosa
Intercettazione cinquecentotre del sedici aprile che sarebbe non mediche quella della quale si attribuisce ad Oliva
La frase aggirando appare meno Marcucci
Presidente io
Francamente
Per i fini che mi sono ripromesso che ci siamo promesse che si è ripromesso l'oliva
Che lui lo dica o non lo dica Cetrone qualificante perché per dire che
Rollo diretti o però nessuno
Io lei ricorderà
La la decisione del tribunale in che termini è stata rigettata non ha più nulla da dire su questo
Nessun problema psichico ripeto non è che
Se lui dice sta frase
E leggende responsabili capo di Cosa Nostra siciliana o se non la dice l'ultimo dei prezzi senti non è questo però
L'amore di verità il nostro aggredisce non è il linguaggio Emilia non sono io non non non era abilitato a dire niente non so punti
D'altro canto Louis riconosce nelle sue dichiarazioni
La sua partecipazione
Altri incontri riconosce che le frasi che sono dette lì solo su non vedo perché proprio su questo doveva andare a imbrigliare le orecchie
Anche nella stessa interprete della stessa telefona diceva
Intercettazione che numero cinquecentotre segnaliamo che la jella fa riferimento a un tale il signor Pasquale che non può essere identificato nell'odierno imputato quindi
Richiamo solo per un attimo quella Mannucci mandai né cucina Giovanna Pasquale che c'è pare esserci un altro Pasquale che sicuramente non è
In quanto alieno si rivolge proprio all'oliva nel di riti
Perché nel parlare di questo o di questo Pasquale Barracco signor Pasquale e lui Epifani
E infatti risponde dice ma l'impianto cioè
Si capisce che un'interlocuzione proprio fra Oliva fra Aiello che oggi
Passando
Che la stessa intercettazione suppongo cacciavite trattato nella stessa interpreti intercettazione
Abbiamo la riprova che del disinteresse di oliva nei confronti della politica
Quando qualcuno teneva mi pare che ve l'ho appena detto e ve l'avevo letto all'inizio di questo mio Paride ormai lungo intervento
Che mi sta APQ suppongo contabili ma che mi interessa mi
Micoud Carmelo che mi stanno dominando gliene frega proprio niente non conosceva il sintomo ne abbiamo parlato quindi
Passiamo invece
Alla cinquecento
Alla cinquecentocinquantatré il dieci giugno siamo in piena tragedie cosiddetta ormai difendiamo la così
E dalla voglio legge per motivi di buongusto
Però vedrete come
Viene
Si parla di Oliva si parla dei suoi familiari più cari in che termini se ne parla e che cosa si riferisce
Nella cinquecentocinquantaquattro quanto sono noiose queste letture purtroppo
Qui invece si riferisce di un
Noi definiamo PESC presunto anche se mai conviene giusto però per correttezza come diciamo presunto per una cosa diciamo presunto pestaggio fatta da chi ammettere con Prodi di uno dei fratelli di oliva
Al quale Muscau Coppa quattordici o dell'indulto Ciclobby Ragosta eccetera eccetera poi in secondo luogo emerge pure un severo rimprovero per la vicenda Ferraro Motors che sarebbe sembrava tragedie
Che viene esercitato un po'in questo rimprovero dall'Aiello purtroppo dal Costanzo purtroppo da un tale Iano che pare possa essere identificato in due il rappresentante di una famiglia Caparezza nei confronti di passaggio
Mentre i principi Cerra Manzini
Prima c'è phishing più pulita pulita in presenza di Franco
è riferita sto con Bari ci stiamo intendendo perfettamente
E ciò risulta bello chiaro accordo più franco e leale ci sta facendo in gara tutti quello che genesi segue a questa fase quindi questo rimprovero pieno
Fatto
Accordo da tre persone nei confronti Dipasquale Oliva per lo definisce perfettamente per quello che era il suo tant'è che lui dopo questi episodi si allontanava proprio pensate che
Il buon la causa il mio amico Santino la causa riferisce che in quel momento ostacolo facendo uomo-donna pare
Sì nella stessa interpretazione formata abitata
Lo stesso al Oliva diceva bene cala questo aveva brutta questo alla Bibbia ci venisse imbracciava chiare e tiene fede questo impegno perché se ne va a lavorare veramente
Tant'è vero che manca per una
Non ci sono più contatti Giuseppe non vi è il volte in cui lui rientra il fondo detta prima e per la vicenda e note nella quale
Io credo che sia stato dimostrato cioè nulla di
Di quello che è stato contestato ed in ogni caso l'oliva aveva un suo interesse personale perché la figlia era intestatario
Non divide ribadisco i giudizi che avete già sentito nel cinquecentocinquantuno del dieci aprile che precedeva quella mi serviva logicamente era collegata quelle che ha detto prima di fare in cretino per l'assessore
Scusi
Assessore del signor Tomaselli mi pare impedire il più cretino di so cognati Capo E uno sbarchi a parare vero lo solo per un Biribanti però solo per fare un punto a
Stiamo parlando di un presunto responsabile il reggente organizzatore capoverso che quello che si meriti caratura bis per queste cose che faceva cedi sì bello solo per un bel bar
Va beh
E nota che vi abbiamo parlato quella del primo giugno della pesca perno
Come vede Presidente sono andato velocemente su questo punto
Se mi dà solo un attimo per rivedere se oltre alla sciolto qualcosa se no le farò la
La fase finale
Ente Presidente abbia
Amo
Realmente concluso l'unica cosa che volevo segnalare
Perché era saltata diciamo così una pennellata finale compiute con significa granché
Che l'oliva Paolo non non è mai stato
Viene mirabile papà scusi signora Oliva mirabile va
Che mirabile Padova non è mai stato uomo d'onore quindi si veste di conoscenze di ruoli che
Secondo meno gli toccano
La domanda della difesa
Quando deve parlare se Costanzo chiarire se costanza aveva rapporti con all'IVA lui dice assolutamente lo esclude
Perché dice che aveva rapporti con altre persone della zona compie ammette eccetera
Signor presidente signori giudici
Non voglio chiudere in modo ma unico
Perché
Quando possono evitò e cerco di non dire delle cose che non penso
Come le ho detto prima come ho detto tutto il Tribunale questo processo
Sicuramente è una grossa indagine ma
Non credo che abbia
Centrale
Gli obiettivi
Che si era
Prefisso il pubblico ministero
è vero
Che
Ci hanno raccontato
In primis il colonnello Arcidiacono del della storia delle belle costruzione
Il problema è
Che non ci sono gli elementi di prova
Non ci sono non solo perché sono
Insufficienti numericamente
Ma sono insufficienti qualitativamente
Perché non superano
Il collaboranti non superano il vaglio il primo vaglio della credibilità soggetti
Io mi rifiuto di punti dire beh vi concedo superate quello della causa serbe non lo possa operare perché in questo processo è venuta a raccontarcela sei tipologie
Che non possono essere per banali
Lo stesso mirabile ci racconta delle cose in contrasto col potere quindi come credibilità soggettiva balneare
La credibilità intrinseca ancora meno perché sul piano della logica il ruolo di oliva e assolutamente insostenibile
E sulla credibilità estrinsecano necessari riscontri di nessun tipo soprattutto con riferimento
Alla
Qualifica al ruolo
E conseguentemente all'aggravante che è stata contestata al signor
E quindi alla fine
Di questa lunghissima
E anche stressante fatica
Che ho condiviso con i pubblici ministeri con gli avvocati
Soprattutto
Col Tribunale io penso di potere serenamente
Mi riferivo alla fatica non solo alla discussione che ciò che veramente faticoso perché
Vi è un bar sono argomenti ostici non sono attraenti glielo mando fascino eccetera ma il pezzo che alcune cose le abbiamo portate
Nella nostra sport
Ma è tutto alla BIT processo che è stato faticoso
Processo
Cioè il si regge su
Calpestabili
Nel quale si salta si collegano in elementi di né intercettazioni che vanno da un anno all'altro sul collegato argomenti
Svuotino intercettazioni che non perché stelle quale si si ricava una due parole del
Periodo di dieci
Novecento uno che se dico faccio il numero e poi si saltava novecentocinque non si sa che fine hanno fatto le altre tre
Insomma è un processo che non ci dà certezze Presidente non ci dà serenità accettato solo molto tensione molto stress e molta fatica ripeto abbiamo condiviso queste sì condizioni con il Tribunale
Come
Avvocato oggi più anziano
Comunque tra gli anziani
Penso che vi vada
Tributato un riconoscimento e un ringraziamento da parte di tutti
Vi auguro in cava di Consiglio di trovare la via
Che Tasciotti le vostre coscienze
E le ansie degli imputati che
Hanno fatto delle richieste giuste magari non tutti ma quelli che voi ritenete giuste sono certa delle accogliere per questo vi chiedo
Tutti escludere l'aggravante del capoverso perse il signor Libardo
In subordine ma solo formalmente una richiesta di assoluzione per non aver commesso
Grazie avvocato
Il ricambio il ringraziamento a tutti voi perché tutti voi avvocati degli imputati siete stati molto collaborativi con questo tribunale quindi e giusto riconoscerlo
Prego avvocato a lei la parola
Io no il Pubblico Ministero ha depositato la sua memoria non è una replica depositato alla sua memoria poiché questa memoria è stata depositata dopo le vostre discussioni avete diritto a interloquire
Perfetto si presti quindi tra oltre a questa sera e e lunedì mattina chi vuole interloquire sulla memoria lo può fare però ovviamente solo su punti non trattare non trattati in sede di requisitoria orale sì
Sì Presidente io chiedo la pazienza questo tribunale solo per alcuni minuti in relazione proprio la memoria che è stata depositata dal Pubblico Ministero e che successiva alla discussione di questa difesa
E devo dire che poi depositerò una memoria scritta anch'essa come dire sul sui singoli punti però vorrei esplicitare alcuni ragionamenti molto veloce
Nella memoria parti nella parte dedicata al signor Pesce il pubblico ministero ripercorre gran parte di quella che era la richiesta di custodia cautelare quindi
Ripropone tutta una serie di di di di impostazione accusatorie che credo siano state invece
E totalmente smantellando nel corso del dibattimento ma viene ripercorso lo stesso modo lo stesso iter che aveva caratterizzato la fase delle indagini
E quindi Pubblico Ministero nella sua in Oria insiste ancora sulla sul ruolo che avrebbe avuto il pesce quali intermediario
Per collegamenti con imprenditori e cita due episodi uno quello del giorno Salvatore non ci torno perché già ne abbiamo parlato e uno quello di Motta
E qua nella replica nella memoria scritta il pubblico ministero
Ripropone questa vicenda ritenendo come non sia come sembrano solo dalla difesa
Uno spunto investigativo una sorta di intuizione che nel far la fase delle indagini poteva avere un senso ma chiedeva necessita di essere corroborate in dibattimento da prove certe
E invece ritiene che si era stata raggiunta la prova certa che in questa vicenda la conversazione i rapporti tra il Motta responsabile la SMA e il pesce abbiano realmente ad oggetto interessi palermitani dell'associazione
E su questo punto insiste su quattro ripudia ragionamenti che sono a
Il diciannove giugno due mila sette Aiello realmente nella Palermo
E su questo devo rispondere dicendo che invece non vi è prova certa perché questa circostanza deriva esclusivamente dal fatto che
La notizia che da il colonnello al ci diamo pure che quando andava a Palermo Aiello staccare il cellulare questo è l'unica circostanza da quello dovremmo desumere che quel giorno io non do a Palermo di il pubblico ministero annovera dice
Insisto ancora sul fatto che la voce di Aiello suggerisce al
Al pesce di anticipare l'appuntamento e su questo non torno non ha niente a che vedere la voce dall'Aiello con dei suggerimenti
Ci insiste ancora il Pubblico ministero sul fatto che in quella data il diciotto giugno tiene prenotata una un tavolo all'altro teoria D'Antoni come se questa circostanza fosse comunque la circostanza se non certa quanto meno probabile e invece devo dire che il dibattimento di uno Stato esattamente il contrario e più quella sera a cena si andò con un tale Lazzaro che nulla aveva a che vedere con le vicende di cui si parla
Quinto quarto e ultimo punto ed è quello che
Afferma il Pubblico Ministero a pagina quattrocentosette la sua memoria e cioè insiste sulla circostanza
Che
Elemento fondamentale sarebbe la telefonata della mattina del venti giugno del due mila sette allora il PC otto e cinquanta allorché Motta parlando con pesce
I dice come è andata ieri come era da finire ieri e secondo il Pubblico Ministero
Il riferimento alla di ieri sarebbe la notte prima quando gli era stato un incontro tra il pesce e la Yellow intorno a mezzanotte
Ebbene nella memoria del pubblico ministero a pagina quattrocentosette si afferma qualcosa che invece esattamente il contrario perché
Perché cosa
Annota il pubblico ministero che il la sera prima alle diciannove e quarantatré
Vi è una conversazione intercettata tra molte pesce in cui lo stesso Pubblico Ministero dice riusciamo a vederci anche i dieci minuti prima noi due
E poi continua dicendo così due concordavano di vedersi alle ore venti e trenta circa presso un distributore di carburanti non meglio indicato
Quindi i due Motta e pesce si danno appuntamento alle venti e trenta
Del diciannove giugno rispetto a un incontro che ci sarebbe stata alcuni minuti dopo quindi Motta vuole vedere pesce alle venti e trenta per parlargli privo di un incontro che ci serve stati intorno alle nove
Allora è chiaro e insistiamo sul fatto che quando la mattina dopo Motta chieda al pesce comandata ieri sera si riferisce a quell'incontro che intorno alle ore ventuno ci doveva essere e non all'incontro che poi a mezzanotte avverrà con Aiello intorno alle ventuno da quello che dice lo stesso pubblico ministero era previsto che pesce si incontrasse con delle persone e molta voleva parlare dieci minuti prima di quell'incontro
Ci sarà poi un incontro tra pesce ed altre persone e questa oggetto la lì la telefonata della mattina dopo tra il motto il pesce
Quindi si tratta come dire ancora una volta di spunti investigativi intelligenti di chi ha fatto le indagini di un intreccio che potevi inizialmente far pensare a un interesse reale
Del pesce del Motta in relazione a vicende palermitane ma abbiamo dimostrato anche documentalmente non ritorno più alla deposizione del viaggio Giuffrida i documenti che abbiamo prodotto non ci torno più perché ci sono stati già chiariti però
Vorrei anche sottolineare come il Pubblico Ministero nella memoria pagina quattrocentootto commette un grosso un grossolano errore
Quando dice in particolare
Anzi pagina quattrocentonove il pesce sul punto si sarebbe contraddetto perché il Pubblico Ministero cosa afferma afferma che nel corso dell'interrogatorio in dibattimento il diciannove del diciotto novembre due mila tredici pesce cosa avrebbe dato detto avrebbe parlato
Dell'oggetto di questa conversazione col Motta riferendo esclusivamente
Che aveva ad oggetto questa conversazione la vicenda Di Salvo faraone poi dice il Pubblico Ministero si renda conto pesce di avere detto delle cose che sono in contrasto con le intercettazioni e allora per
Ovviare a questo a questa incertezza chiede di fare dichiarazioni spontanee il nove dicembre due mila e tredici e così per la prima volta spiega che la vicenda aveva a che fare anche con il Giuffrida Gino Giuffrida viaggio non è così
E perché non ripeterò più quello già detto nel corso della mia prima discussione
Del Giuffrida viaggio e del fatto che il colloquio col Motta aveva ad oggetto la questione del progetto compare Igino
Ne parla pesce sin dal primo interrogatorio quello di garanzia quando fui interrogato
Dal G.I.P. e laddove tra altre cose non è avuto va possibile i dialogare col proprio difensore perché il G.I.P. aveva disposto il divieto di colloquio quindi che ancora il Pubblico Ministero in sede di replica insista su questa vicenda Motta mi pare assolutamente
Veramente fuorviante
Parco tematico campi da golf o cooperative notare ancora si continua a parlare di questo nel nella memoria nessun ruolo avuto il pesce in quest'vicende non ha fatto alcun tipo di partecipazione ha detto anche che ci avrebbe potuto partecipare ci avrebbe voluto partecipare ha spiegato le ragioni per cui si è tirato fuori
Tour a Catania ne parla ancora nella memoria il pubblico ministero quel tour del ventisei luglio due mila sette e insiste su un fatto è che vorrei chiarirlo perché sono sembrerebbe che il pubblico ministero la difesa dicono cose diverse
Nel corso delle indagini sia la richiesta di custodia cautelare del pubblico ministero sia l'ordinanza di custodia cautelare a devono un capitolo ben preciso che si intitolava gestione della latitanza Santo Natale
Una delle ragioni principali dell'arresto del pesce principali fu la presenza del pesce in un'auto mentre quest'auto era occupata a gestire la latitanza di Santo la causa
Questa difesa si è impegnata a dimostrare e credo che sia riuscito a dimostrarlo che invece il pesce non aveva niente a che vedere con questa
Gestione latitanza ammesso anche che si stesse gestendo latitanza in quel giorno quindi quando il Pubblico Ministero dice
Come dice per iscritto alla memoria la difesa sempre ritenuto
E in realtà questo pubblico ministero non l'ha mai sostenuto non è così un minimo di produzione mi consentirà di dire che soldi pubblici sarà fatto un passo indietro l'ha fatto alla luce di quello che ha dimostrato il dibattimento e cioè che pesce in quell'auto ci sia ci stava esclusivamente perché doveva entre esentasse un incontro per spiegare le ragioni perché una dipendente era stata rimproverata e non torno più sul punto
Però il Pubblico Ministero dice va bene non ha niente a che vedere con la gestionale finanza per me è importante comunque
Che pesce fosse all'interno dell'alto e
Già il fatto stesso che era all'interno dell'auto indipendentemente dalle ragioni dimostra una connivenza che vuol dire partecipazione all'associazione
Mi spiace che il pubblico ministero non abbia citato nella sua memoria ciò che invece è fondamentale e cioè di intercettazione di allora prima
Che da otto e cinquantotto nel corso della quale Pino bara parlando col pesce e esplicita chiaramente le ragioni per cui può il pesce sarà dell'auto
E invito alla Corte il tribunale a leggere tutta l'intercettazione
Nell'ambito di quell'auto non si parlerà mai di vicende illecite o quanto meno
Quanto meno i non idonea a essere oggetto di una conversazione tra amici si parla senza al menti di problemi di salute non si parla mai
Di problemi neanche lontanamente relativo a una società all'associazione mafiosa quindi quando si dice all'interno dell'auto si nel momento in qualità non è l'auto si tratta di estorsioni si parla di questioni in quell'auto non si parla di nulla
I collaboranti correttamente il Pubblico Ministero dice che Di Fazio non se ne deve tenere conto perché soggetto non riscontrata
Per quanto riguarda la causa santo il pubblico ministero insiste sul sull'indicare il la causa santo come teste d'accusa
In realtà è un teste della difesa perché cita addirittura le modalità tramite le quali in tutti i modi si tenta di realizzare un'estorsione I danni del pesce prima facendo contattare da Franca ci diacono perché la jella era troppo morbida dicendo cioè uno più duro poi addirittura ipotizzando una estorsioni finta a un centro di bellezza duty Med per poi invitare il pesce a trovare un amico buona quindi esattamente modalità con cui si deve non ritroviamo erosioni tocchiamo la ragione ad accordi di cui ha già discusso nelle dovrebbe essere limitata appare come Presidente finisco col fare col dire
Mirabile Paolo
Siccità due estorsioni subite uno del brevetto così mano e una da papale Salvatore ma Mirabile Giuseppe e questo un punto non affrontato in corso la discussione
Laddove si dice che il Mirabile Giuseppe avrebbe riscontrato le dichiarazioni del mirabile Paolo in ordine all'assunzione di due su
Oggetti da parte del pesce in realtà non è assolutamente un riscontro del fratello rispetto all'altro ma c'è una discordanza evidente perché
Perché mentre mirabile Paolo dice che sarebbero state assunte due persone a prescindere dal rilievo questa circostanza ma prescinde da tutto mirabile Paolo dice che sarebbero state assunte la moglie la figlia di un detenuto dimessi
Invece mi ha detto Iseppi dice non parla più di mogli e figli uomo e donna parla di due mogli quella di cui al mio Salvatore e quella di Di Stefano Antonino e si è fatto il riscontro realmente sono state assunte a questa circostanza non può essere vera perché
Perché la moglie di cui al mio Salvatore è stata assunta nel settembre del due mila nove si chiama faro Marinella
La moglie di Borgogna Gaetano vediamo i di Di Stefano Antonino si chiama Borgogna Gaetano ed è stato assunto a giugno due mila e dieci quindi settembre due mila nove e i giorni di mila e dieci
Da quello che dichiara il mirabile Paolo queste assunzioni invece doveva avvenire tra gennaio e maggio del due mila e dieci l'intero la dà il mirabile Paolo e molto preciso sul punto io ho insistito per farmi dare esattamente le date di assunzioni di questi due soggetti
E lui è molto chiaro nel collocarlo temporalmente la soluzione sarebbe avvenute tra gennaio e maggio del due mila dieci e invece uno è stata assunta nel settembre due mila nove l'altra nel giugno due mila e dieci quindi non ha nulla a che vedere queste eventuali assunzioni con quello che dice mia
Ho concluso Presidente voglio solo dire prima di andare
Prima di chiudere l'intervento e prima che quindi il tribunale vado in camera di consiglio
Che alla fine Presidente sia nel Tribunale cosa rimane a giudizio di questa difesa tolto tutto il resto rimane il rapporto personale tra pesce ed Aiello
La coppia in tribunale nel la camera di consiglio dovrà valutare una volta per tutte
Se è corretto quello che ha sempre sostenuto l'imputato e cioè che si tratta di un rapporto di amicizia che questo rapporto non ha nulla a che vedere con eventuali interessi criminali
Oppure se
E qua bisognerebbe raggiungere una certezza al di là di ragionevole ogni ragionevole dubbio che ha seguiti questi rapporti personali vi sia un qualche minimo vantaggio ottenuto
Dal pesce e dalle sue aziende cosa che il De abbattimento ha escluso grazie Presidente
Grazie a lei noi ci ritiriamo per decidere su quella
Stanza
Le comunico comunque che abbiamo ricevuto notizia che non sarà operato questa sera
Già allora provvediamo
Sulla
Ordinaria sulla istanza di remissione in libertà avanzata in favore oltre voi quella subordinata
Proposte in un a favore di Santapaola Vincenzo del tribunale ritenuto che permangono le esigenze poste a fondamento della misura cautelare
Applicato al sonda Paolo
E che non possono essere soddisfatte dette esigenze cautelari commisura diverso da quello in atto applicato
Ritenuto altresì che avevo sostituzione della misura osta il disposto dell'articolo duecentosettantacinque terzo comma del Codice di procedura codici di procedura penale e pertanto l'istanza non può trovare accoglimento
Ritenuto inoltre che ai sensi dell'articolo duecentonovantanove quarto comma ter
Primo periodo vanno disposti accertamenti urgenti al fine di fili di verificare le condizioni di salute dell'imputato
E se sia urgente l'esecuzione dell'intervento chirurgico dico undici stretto mia già programmato
Ritenuto altresì che nell'ipotesi in cui sussistono urgenza stante gli asseriti problemi dalla sala operatoria oggi comunicati a questo Tribunale e che hanno indotto il reparto di medicina protetta rinviare l'intervento a data da destinarsi
è necessario sarà necessario eseguire l'intervento previo consenso dell'interessato in altra sala operatoria dall'Ospedale Pertini per questi motivi rigetta l'istanza di revoca di sostituzione delle misure cautelari nato applicata Santapaola
Dispone accertamenti urgenti sulle condizioni di salute dello stesso che dovranno essere eseguiti dal dottor Antonio grande
E dispone altresì che nel caso in cui persista l'urgenza di intervento di codici stretto mia programmato si è seguito previo consenso dell'interessato presso altra sala operatoria dello stesso ospedale Sandro Pertini i rom
Posso Presidente
Da
Salvo per capire se si tratta se questi accertamenti sono una letterina sorridere assennate rinnovarsi e non è perizie
Abbiamo il indicato il comma proprio l'inciso proprio perché non è perizia sono accertamenti urgenti va bene
Questo punto rinviamo a lunedì prossimo sette
Aprile ore nove e trenta presso la
Nella prima ULA di questa struttura
L'aula prima sì
Per il eventuali evidente convinti eventuali interventi di difensori in ordine alla memoria solo a memoria del Pubblico Ministero e per le dichiarazioni spontanee
Degli imputati che avranno per ultimi la parola
Con esclusione del Santa Paola il quale per quell'udienza sarà sicuramente impedito che avrà questo possibilità in udienza successiva